UNITRE DELL ALTO ORVIETANO (Università delle Tre Età) è un Associazione di Promozione Sociale aderente all Associazione Nazionale dell Università

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNITRE DELL ALTO ORVIETANO (Università delle Tre Età) è un Associazione di Promozione Sociale aderente all Associazione Nazionale dell Università"

Transcript

1 UNITRE DELL ALTO ORVIETANO (Università delle Tre Età) è un Associazione di Promozione Sociale aderente all Associazione Nazionale dell Università della Terza Età, nata nell anno 2008 per l iniziativa di ventitre soci promotori appartenenti ai Comuni di Fabro, Ficulle, Montegabbione, Monteleone d Orvieto e Parrano. L Associazione realizza corsi e laboratori destinati a giovani, e meno giovani, indipendentemente dal titolo di studio posseduto, e organizza conferenze ed iniziative di vario genere in tutti i Comuni dell Alto Orvietano. Le attività dell Associazione vengono svolte nei locali appositamente messi a disposizione dai Comuni. L Università delle Tre Età rappresenta un nuovo modo di fare cultura che vuole incentivare i giovani, gli adulti ed i meno giovani ad approfondire e coltivare i propri interessi, vuole offrire l opportunità di ampliare le proprie conoscenze nei campi più svariati e fornire un ampia possibilità formativa a quanti in gioventù non hanno potuto coltivare gli studi. Si tratta, quindi, di un attività di grande rilevanza sociale, in grado non solo di garantire ai cittadini la possibilità di crescita culturale, ma anche di offrire momenti di socializzazione, di informazione, di recupero delle tradizioni comuni e di aggregazione e confronto tra generazioni. Possono iscriversi tutti coloro che hanno compiuto 18 anni, anche se non hanno titoli di studio. La tessera di iscrizione annuale costa 25,00, comprensiva della quota assicurativa, e consente la partecipazione a tutte le attività dell Associazione. L iscrizione ai corsi ha un costo aggiuntivo, a seconda del corso, a titolo di contributo per le spese organizzative. La tessera consente anche di ottenere sconti sugli acquisti nei negozi dei cinque Comuni che hanno aderito all iniziativa e che espongono il logo dell Unitre con la scritta negozio convenzionato. All interno di questo libretto sono elencati i corsi, i laboratori, i gruppi di lavoro, le conferenze ed alcune delle iniziative previste per l. Altre informazioni, nonché tutti gli aggiornamenti in corso d anno, sono visionabili sul sito 1

2 Alla scoperta del pensiero critico La filosofia ci aiuta a vivere In un mondo in cui tutto si appiattisce e il sapere viene distribuito in pillole, può essere una bella e utile operazione culturale riproporre un modo di guardare alla realtà caratterizzato dal piacere di capirla, non solo per non sentirla estranea e nemica, ma al contrario per viverci con la propria personalità. Di qui i 4 temi e i pensatori che vi si possono considerare strettamente collegati. L assunto è che ciò che appare difficile o incomprensibile è così solo perché non lo si conosce. Scienza e filosofia ci fanno dunque conoscere la realtà senza pregiudizi e sono in grado di parlarci del mondo molto meglio, o almeno alla pari, di altri modi in cui da sempre si esprime il bisogno dell uomo di orientarsi. Ecco il programma: 1. Tutto cominciò a Mileto e ad Abdera 26/25 secoli fa, ed è ancora di una strepitosa attualità (Anassimandro e Democrito) 2. La conoscenza diventa osservazione ed esperimento: a mare i pregiudizi! (Galileo Galilei) 3. Le teorie scientifiche non sono mai definitive: resistono finché non vengono falsificate da altre più convincenti (Karl Raimund Popper) 4. Ma in generale chi fa la storia e chi la interpreta? L uomo naturalmente. Anzi, la realtà è storia (Benedetto Croce) Docente: Franco Raimondo Barbabella Laureato in Filosofia e storia. E stato prima insegnante e poi Preside e Dirigente scolastico del liceo Majorana di Orvieto. Lezioni: 6 Sede: Ficulle - Sede Unitre - Borgo Garibaldi n. 25 Giorno: lunedì Orario: 17,00-19,00 Inizio: 17/11/2014 Calendario: 17 e 24 novembre - 1, 15 e 22 dicembre, 12 gennaio 2

3 Burraco Gioco di carte sempre più diffuso, oggetto di numerosi corsi nelle diverse sedi UniTre a livello nazionale. Il programma del corso prevede la spiegazione delle regole del gioco e delle norme con cui è impostato il burraco. Ogni lezione comprende una parte teorica dedicata a regole e tecniche di gioco ed una parte pratica durante la quale gli allievi giocano con l'assistenza del docente. Il corso si conclude con un piccolo torneo che vuole introdurre i partecipanti alla pratica del burraco. DOCENTE: Germana Monni Laureata in psicologia. Socia fondatrice Unitre Lezioni: 10 Sede: Monteleone d'orvieto - Santa Maria- Circolo Giorno: sabato Orario:15:30-18:30 Inizio: 15/11/2014 Calendario: 15, 22 e 29 novembre - 6, 13 e 20 dicembre - 10 e 17 gennaio 3

4 Conoscere il vino 5 incontri di avvicinamento al vino per conoscere i suoi componenti, i metodi di vinificazione, la tecnica della degustazione, le regole di abbinamento con i cibi, acquisire maggiore consapevolezza nell acquisto e nel consumo e saper meglio apprezzare i prodotti vinicoli del nostro territorio. Ogni incontro avverrà in una diversa cantina del territorio con degustazione dei vini prodotti. DOCENTE: Docenti della F.I.S.A.R. (Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori) Lezioni: 5 Sede: Cantine di Ficulle, Città della Pieve, Montegabbione e Palazzone (San Casciano dei Bagni) Giorno: Sabato Orario:16,30-18,00 Inizio: 14 febbraio 2015 Calendario: 14, 21 e 28 febbraio 7 e 14 marzo 4

5 Corso di disegno e pittura Insegnamento di disegno e pittura - base e avanzato DOCENTE: Enrico Paraciani Rinomato pittore Finalista "Premio Arte" Mondadori, Milano Finalista "Libera Arte", premio Manini, Assisi Lezioni: 15 Quota: 15,00 Sede: Monteleone d'orvieto - Via S. Pertini, 53 Giorno: Venerdì Orario:15:30-17:00 Inizio: 09/01/2015 Calendario: 9, 16, 23 e 30 gennaio - 6, 13, 20 e 27 febbraio- 6, 13, 20 e 27 marzo - 3 e 10 aprile 5

6 Corso avanzato di inglese e conversazione Let's Talk About it! Il corso è diretto a chi già abbia una conoscenza di base della lingua inglese e desideri approfondirne la conoscenza soprattutto in tema di conversazione. Questi incontri di conversazione sono l'ideale per chi desidera migliorare la scioltezza nella produzione orale e nella comprensione della lingua inglese, arricchendo il proprio vocabolario. Gli incontri sono dieci in totale in ogni incontro verrà trattato un argomento di conversazione diverso che varierà di volta in volta toccando temi di attualità, viaggi, cultura, tempo libero. DOCENTE: Tara Acheson Tara Acheson, nata nello Zimbabwe, è di cittadinanza Irlandese e vive da molti anni in Italia. Ha pluriennale esperienza come insegnante madre lingua di inglese negli istituti privati e pubblici, svolgendo corsi di formazione per privati, docenti e bambini bambini di tutte le età. Lezioni: 10 Sede: Fabro Scalo - Sede Unitre P.le della Stazione, 7 (all'interno della stazione ferroviaria) Giorno: mercoledì Orario. 18,00-19,30 Inizio: 11/02/2015 Calendario: 11, 18 e 25 febbraio - 4, 11, 18 e 25 marzo - 1, 8 e 15 aprile 6

7 Informatica di base Nozioni di Informatica - Accesso ad Internet - Posta elettronica - Nozioni base di Office (Word, Excel, ecc.) DOCENTE: Rosalba Lanzi Insegnante presso l'istituto Comprensivo Alto Orvietano Lezioni: 15 Quota: 15,00 Sede: Fabro Scalo - Sede Unitre - P.le della Stazione, 7 (all'interno della Stazione ferroviaria) Giorno: Martedì Orario: 15,30-17,00 Inizio: 18/11/2014 Calendario: 18 e 25 novembre - 2, 9 e 16 dicembre - 13, 20 e 27 gennaio - 3, 10, 17 e 24 febbraio - 3, 10 e 17 marzo 7

8 Corso base di inglese Il corso è incentrato sull'insegnamento della lingua inglese, partendo dalle nozioni di base. DOCENTE: Annarita Ferri Bicchio Conseguimento del diploma di tipo "D" presso la Confederazione Elvetica per le Lingue Moderne e Matematica. Conseguimento del diploma per interpreti e traduttori presso l'istituto Superiore di Perugia. Docente di seconda lingua presso la Scuola Media di Monteleone d'orvieto A.S. 2000/01. Collaborazioni per traduzioni Lezioni: 15 Quota: 15,00 Sede: Ficulle - Sede Unitre - Borgo Garibaldi, 25 Giorno: mercoledì Orario. 17,00-18,30 Inizio: 26/11/2014 Calendario: 26 novembre - 3, 10 e 17 dicembre - 7, 14, 21 e 28 gennaio - 4, 11, 18 e 25 febbraio - 4, 11 e 18 marzo 8

9 Come realizzare un sito web Diciamolo subito: creare un sito web è non è semplicissimo, ma oggi ci possiamo avvalere di mezzi che ci permettono, con la giusta procedura, di riuscire a realizzare un sito web in breve tempo, ottenendo un buon risultato. Docente: Daniela Bruno Esperta webmaster. Lezioni: 6 Sede: Montegabbione - Sala polivalente Giorno: mercoledì Orario 16,00-17,30 Inizio: 04/03/2015 Calendario: 4, 11, 18 e 25 marzo - 1 e 8 aprile 9

10 Corso di escursionismo di base Il corso di escursionismo di base si prefigge di rendere i partecipanti più consapevoli e coscienti nell approccio alla pratica escursionistica - che è alla portata di (quasi) tutti ma che necessita comunque di un minimo di preparazione tecnica e fisica per essere svolta in sicurezza - affrontando, in lezioni teoriche e pratiche, quelli che sono i temi fondamentali a riguardo: la scelta di abbigliamento, attrezzatura e calzature adeguati; l allenamento necessario, l alimentazione corretta e la dotazione di primo soccorso da tenere nel proprio zaino; la lettura e l interpretazione di una carta topografica e l uso delle basilari tecniche di orientamento con carta e bussola; la progettazione di itinerari alla propria portata; la prevenzione dei principali pericoli e la modalità di allerta del soccorso qualora qualcosa sia andato storto.il corso comprende anche due uscite pratiche sul campo ed è aperto a chi è in condizioni di salute tali da poter affrontare semplici escursioni di qualche ora DOCENTE: Riccardo Schiavo Guida Ambientale Escursionistica professionista, Formatore Nazionale AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), accompagna centinaia di persone ogni anno sui sentieri di tutta Italia, attività che alterna a quella di formazione su aspetti tecnici legati alla professione e a quella di Educatore Ambientale in progetti rivolti a bambini, ragazzi, scolaresche e famiglie. Lezioni: 5 + due uscite sul territorio Sede: Fabro Scalo - Sala Teatro - piazza IV NOVEMBRE, 1 Giorno: VENERDI' Orario: 16,00-17,30 Inizio: 20/03/2015 Date: 20 e 27 marzo- 7, 14 e 21 aprile - Successivamente verrà stabilita la date delle uscite 10

11 Corso di Cucina: la magia del cioccolato Quattro giornate per imparare l'arte della lavorazione del cioccolato. Cioccolatini, decorazioni, dolci e pasticcini PRIMA LEZIONE - Introduzione alla lavorazione del cioccolato - Studio e spiegazione delle materia prima utilizzata - Tecnica del temperaggio - Prime tecniche di produzione di tavolette e praline SECONDA LEZIONE - Produzione cioccolatini, praline in stampo e non (tartufi, torroni, ecc) TERZA LEZIONE - Le uova di Pasqua: produzione e decorazione QUARTA LEZIONE - Torta al cioccolato (SACHER TORTE); creazione, farcitura, glassaggio e decorazione DOCENTE: Alessio Margottini Pasticcere della pasticceria "Margottini" di Fabro Scalo. Docente di pasticceria presso scuole di formazione Lezioni: 4 Sede: Fabro Scalo - Casa di quartiere "La meglio gioventù" Giorno: giovedì Inizio: 15/01/2014 Calendario: 15, 22 e 29 gennaio, 5 febbraio Note: Corso a numero chiuso: massimo 15 partecipanti 11

12 Corso pasticceria: i dolci al cucchiaio Cinque giornate dedicate a mousse, bavaresi ed in genere ai dolci al cucchiaio. PRIMA LEZIONE - Introduzione /Studio delle materie prime - Spiegazione su creme di base: Crema inglese Bavarese Mousse Pâtè a bombe Meringa all italiana - Dolce: Bavarese SECONDA LEZIONE - Coppe e bicchierini (Verrines) TERZA LEZIONE - Le Mousse QUARTA LEZIONE - I budini QUINTA LEZIONE - L Aspic (gelatina frutta) Docente: Alessio Margottini Pasticcere della pasticceria "Margottini" di Fabro Scalo. Docente di pasticceria presso scuole di formazione Lezioni: 5 Sede: Fabro Scalo - Casa di quartiere "La meglio gioventù" Giorno: giovedì 15:00-17:00 Inizio: 20/11/2014 Calendario: 20 e 27 novembre, 4, 11 e 18 dicembre Note: Corso a numero chiuso: massimo 15 partecipanti 12

13 Corso base di fotografia Il corso, tenuto dal docenti Nazareno Margaritelli di Città della Pieve, fornirà alcuni fondamenti fotografia, le nozioni tecniche di base sulla fotocamera ed il suo funzionamento e i primi rudimenti di post produzione digitale. Docente: Nazareno Margaritelli Fotografo di professione. Titolare dello studio fotografico Controluce in via Vannucci 68 a Citta della Pieve. Diplomato in arti fotografiche nel lontano Lezioni: 6 + due uscite Sede:Monteleone Sede Unitre Piazza S. Pertini, 53 Giorno: MERCOLEDI' Orario: 21,00-22,30 Inizio: 03/12/2014 Calendario: 3, 10 e 17 dicembre - 7, 14 e 21 gennaio. Le uscite verranno concordate con gli iscritti 13

14 Corso di scrittura creativa- Raccontare l esperienza Persone, luoghi, esperienze, memoria: come farne argomento di racconto Molte persone hanno scritti nel cassetto, o sono tentate di scrivere a partire da esperienze rilevanti o da ricordi della propria vita; o non ci hanno mai pensato, ma hanno vissuto qualcosa che varrebbe la pena raccontare. In questo corso, partendo dalla lettura e dall'analisi di qualche racconto di celebri scrittori e scrittrici e dall'individuazione degli archetipi junghiani nella narrazione, in modo semplice e senza pretesa di esaustività impareremo a costruire un racconto esperienziale o di memoria. Vedremo in pratica ossia scrivendo realmente un testo creativo individuale - come decantare e trasfigurare l'esperienza per farne narrazione; cosa togliere, cosa aggiungere, cosa eventualmente inventare allo stesso fine; come costruire i personaggi; quali meccanismi lessicali e stilistici usare. Potrà eventualmente aiutare, nel percorso creativo, l'osservazione di fotografie di luoghi, persone, situazioni della nostra vita che riteniamo significative.. DOCENTE: Laura Ricci Laureata in Lingue e letterature straniere, per molti anni insegnante di francese e inglese, scrittrice, giornalista, web content specialist, Laura Ricci ha pubblicato vari libri di poesia e prosa. La sua prima raccolta di versi, dal titolo Le quattro stagioni, risale al 1984; suoi testi poetici sono inseriti nelle antologie L Autore, Ti bacio in bocca, Poesia e Natura. Con le edizioni LietoColle ha pubblicato le sillogi Voce alla notte (2006) e La strega poeta (2008). Una sua poesia, Il ciliegio, compare in un unità didattica dell antologia scolastica delle edizioni Loescher Leggere Nuvole. In prosa ha scritto la raccolta di racconti brevi Insopprimibili vizi, da cui è stato tratto il concertato teatrale Frammenti di esistenze amorose (2009), con adattamento e regia a cura di Enrica Rosso, e Dodecapoli, dodici racconti con tavole fotografiche di Ambra Laurenzi che compongono un vasto affresco dell animo femminile nell Italia del Novecento. Ha partecipato alla redazione dell antologia poetica di segnalibri Sfrutta il segno. Con la sua ultima pubblicazione e Io sono una Rosa si è cimentata in un originale e rigorosa traduzione poetica di 18 grandi poeti e poete che nei secoli hanno scritto della rosa. Alcuni stralci dei racconti di "Dodecapoli sono riportati nella App "Cityteller, che fa vivere e conoscere i territori attraverso i libri condivisi dagli utenti. Altre notizie su Lezioni: 4 Sede: Ficulle - Sede Unitre - Borgo Garibaldi, 25 Giorno: Giovedì Orario:16,00-17,30 Inizio: 25/11/2014 Calendario: 25 novembre - 2, 9 e 16 dicembre - 13 gennaio 14

15 Corso di lingua e conversazione francese Il corso si svolgerà in lingua francese e gli argomenti di grammatica e civiltà saranno occasione di conversazione. Si farà uso di audiovisivi e materiale originale in lingua per gettare un occhio più attento sull'attualità, la civiltà e le tradizioni francesi. Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono iniziare ad usare, rispolverare o approfondire la lingua francese che hanno lasciato nel cassetto. DOCENTE: Mauro Mascelloni Nato a Roma il 24 maggio Docente di Sostegno presso la Scuola Secondaria di Primo Grado Assistente di Lingua Italiana nei licei francesi Laureato in Lingue e Letterature Straniere Moderne (Francese e Inglese) alla Sapienza di Roma Abilitato all'insegnamento della Lingua e Letteratura Francese presso le Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado Insegnante di Lingua Francese presso la Scuola Secondaria di Primo Grado ad oggi Insegnante di Sostegno presso la Scuola Secondaria di Primo Grado. Lezioni: 8 Quota: 10,00 Sede: Fabro capoluogo - Sala consiliare P.zza Carlo Alberto, 3 Giorno: giovedì Orario:17,30-19,00 Inizio: 20/11/2014 Calendario: 20 e 27 novembre - 4, 11 e 18 dicembre, 8, 15 e 22 gennaio 15

16 Corso di ricamo Il corso si propone l'insegnamento del ricamo sfilato "hardanger", tipico del nord Europa, ma che affonda le sue radici nel ricamo tradizionale fiorentino del '500, del punto perugino, delle sfilature semplici e complesse, dei retini e delle varie tecniche di ricamo. Docenti: Letizia Borra e Valeria Capoccia Il Corso sarà tenuto da docenti appartenenti all Associazione di Ricamo "Punti d'arte" di Città della Pieve, specializzata nel ricamo d'arte e nel tessile. Hanno partecipato a mostre a livello nazionale ed internazionale, distinguendosi in modo particolare nel recupero del ricamo tradizionale Lezioni: 10 Sede: Fabro Scalo - Sala Polivalente - Via del Campo Sportivo, 2 Giorno: Mercoledì Orario: :00 Inizio: 06/11/2013 Calendario: 5, 12, 19 e 26 novembre - 3, 10 e 17 dicembre - 7, 14, 21 gennaio 16

17 Taglio e cucito di 1 e 2 livello Verranno realizzati due corsi di cui uno di primo ed uno di secondo livello. Nell'ambito del corso di primo livello gli allievi potranno imparare a preparare un modello di carta, tagliare una stoffa e confezionare gonne, pantaloni ecc. Nell'ambito del corso di secondo livello verranno affrontati modelli più impegnativi DOCENTE: Clara Violanti Insegnante diplomata di Taglio e Cucito Lezioni: 10 Sede: Fabro Scalo Sede Unitre P-le della Stazione, 7 Giorno: lunedì Orario: 15:00-16:30 e 16:30-18:00 Inizio: 17/11/2014 Calendario: 17 e 24 novembre - 1, 15, 22 dicembre - 12, 19 e 26 gennaio - 2 e 9 febbraio 17

18 Corso e osservatorio sull'economia 1 Le aspettative di robusta ripresa economica mondiale, si stanno ridimensionando sulla base dei primi consuntivi e delle tendenze in atto. Pesano le crisi e le tensioni in aree sensibili e le difficoltà di alcuni paesi emergenti. Nell area euro, la crescita è modesta e disuguale e permane il rallentamento del credito alle imprese. L Italia attraversa una nuova fase di recessione tecnica conseguente alla debolezza della domanda interna (deflazione). Nonostante segnali positivi, la ripresa stenta ad attivarsi. 2 I principali fenomeni congiunturali e strutturali nonché i relativi provvedimenti, verranno commentati anche attraverso le analisi dei maestri dell economia (seconda parte, da Marx Keynes DOCENTE: Aldo Sorci Aldo Sorci nato a Monteleone d Orvieto il 18 aprile 1941, Grande Ufficiale al merito della Repubblica. Laureato in Economia e Commercio presso l Università di Roma (1967) ed ivi diplomato in discipline finanziarie a pieni voti ed encomio (1969). Ha iniziato l attività lavorativa nel 1959 e l anno successivo è entrato nel gruppo IRI; nel 1974 è stato nominato dirigente (Finsider) e nel 1980 Direttore Centrale. Nel 1989 è stato nominato Direttore Generale al Ministero delle Partecipazioni Statali e successivamente a quello dell Industria. Dal 1970 al 1977 ha tenuto i corsi di Finanza e di Tecnica Industriale presso l Università Pro- Deo di Roma. Membro della Economic Commission dell IISI di Bruxelles, ha pubblicato studi ed articoli su quotidiani e stampa specializzata. Membro di Consigli d amministrazione e collegi Sindacali in varie Società e presso l IRI dal 1989 al Dall anno accademico 2002/2003 tiene il corso di Economia presso la Libera Università di Città della Pieve. Dal primo anno accademico 2008/2009 tiene il corso di Economia presso l Unitre dell Alto Orvietano. Lezioni: 13 Quota: 10,00 Sede: Fabro Scalo - Sala teatro Giorno: Mercoledì Orario:15:30-17:00 Inizio: 12/11/2014 Calendario: 12, 19 e 26 novembre - 3, 10 e 17 dicembre - 7, 14, 21 e 28 gennaio - 4, 11 e 18 febbraio 18

19 Ritrovare l'armonia danzando in cerchio Le danze in cerchio sono una raccolta di danze, sia tradizionali che coreografate su musiche contemporanee, che ovviamente si danzano in cerchio. Come sappiamo, da sempre, in tutte le tradizioni e tutti i popoli, le danze hanno accompagnato feste, cerimonie, eventi, ai quali tutto il villaggio o il paese partecipava. Le danze in cerchio offrono l'opportunità, non solo di divertirsi danzando, ma anche di entrare in contatto con la diversità dei vari popoli. Creano inoltre un'armonia all'interno dell'ambiente, del gruppo, nonchè in ognuno dei partecipanti, poichè usufruiscono del potere armonizzante della forma del cechio e di altre forme che si creano danzando. Della raccolta fanno parte anche molte danze rituali e meditative, ispirate alla Madre Terra, agli elementi, agli astri... e così via. Non occorre saper ballare per poter partecipare, ogni danza viene prima spiegata nei dettagli. Non occorre essere in coppia, e possono danzare persone di tutte le età DOCENTE: Diana Calzi E entrata in contatto con le Danze in Cerchio per la prima volta nel 1992, ma la vera passione è nata in Messico dove, dal 2009, ha condotto gruppi di danze. Attualmente sao seguendo il corso di formazione per insegnanti con Carolina Botti. In Messico ha vissuto quasi tre anni, durante i quali ha avuto l'onore di conoscere maestri appartenenti alla tradizione Maya, Tolteca, Olmeca, con i quali ha potuto vivere esperienze straordinarie.e facilitatrice di Processi di Trasformazione Weiss e uso gli acquarelli Steineriani. Lezioni: 8 Sede: Fabro Scalo - Casa di Quartiere (Centro Diurno per anziani) - P.le Ferruccio Parri, 6 Giorno: Venerdì Orario: 17,30-19,00 Inizio: 21/11/2014 Calendario: 21 e 28 novembre - 5, 12 e 19 dicembre - 9, 16 e 23 aprile 19

20 Corso di italiano per stranieri Il corso si rivolge a tutti gli stranieri presenti nel nostro territorio che vogliono apprendere la nostra lingua o migliorare il proprio italiano Docente: Linda Zeppoloni Socia fondatrice Unitre. Già insegnante di Lingua Italiana presso la Scuola Secondaria di Primo Grado. Lezioni: 10 Quota: corso gratuito Sede: Fabro - Sede Unitre - P.le della Stazione, 7 (all'interno della Stazione ferroviaria) Giorno: giovedì Orario: 17,30-19,00 Inizio: 05/02/2015 Calendario: 5, 12, 19 e 26 febbraio - 5, 12, 19 e 26 marzo - 2 e 9 aprile 20

21 Riscoperta delle antiche tradizioni: le profacole e le pastocchie L'Accademia dell'umanità dell'unitre continua anche quest'anno la ricerca delle vecchie storie e filastrocche che si raccontavano intorno al camino la sera "in vejatura". Tutti i soci che lo desiderano potranno iscriversi, gratuitamente, al Gruppo di Lavoro che si occuperà, tramite interviste e ricerche, di raccogliere, catalogare e confrontare le antiche "profacole" nel territorio di tutti i cinque Comuni Il lavoro del gruppo sarà coordinato da Alceda Biggi, una dei soci fondatori dell UNITRE. Il gruppo si riunirà periodicamente partendo dal 1 dicembre Riscoperta delle tradizioni culinarie Il gruppo di lavoro continuerà la ricerca delle tradizioni culinarie dei nostri paesi. Tutti i soci che lo desiderano potranno iscriversi, gratuitamente, al Gruppo di Lavoro che si occuperà, tramite interviste e ricerche, di raccogliere, catalogare e confrontare le vecchie ricette nel territorio di tutti i cinque Comuni e nello stesso tempo di ricercare le antiche usanze del nostro territorio. Il gruppo si riunirà periodicamente partendo dal 1 dicembre 2014, presso la sala polivalente di Fabro Scalo Il lavoro del gruppo sarà coordinato da Marcella Quintavalle, una dei soci fondatori dell UNITRE. Le riunioni verranno concordate di volta in volta 21

22 Gruppo archeologico Il territorio dell Alto Orvietano, contrariamente a quanto si possa pensare, è un area ricca di storia e di emergenze archeologiche nascoste nei fitti boschi, sotto terra o in documenti d archivio inediti. Il presente laboratorio vuole essere l atto costitutivo di un gruppo archeologico di appassionati che tenteranno di ridare voce e visibilità alla storia perduta del territorio. Il corso si articola in due parti, la prima propedeutica all archeologia con approfondimenti di tipo teorico sull approccio alle ricognizioni, allo scavo, alla documentazione e al trattamento dei reperti. A partire dalla seconda parte, invece, prenderà vita il laboratorio permanente con la creazione del gruppo attivo vero e proprio. Programma: 1.Prima parte: Introduzione e fondamenti di storia all archeologia La ricognizione: il primo passo per l individuazione di un sito archeologico Lo scavo archeologico: come ci si comporta sullo scavo e la documentazione I reperti: lo studio, il lavaggio e l inventariamento 1.Seconda parte: Breve carrellata dei rinvenimenti noti della zona Discussione sulla situazione attuale Coordinatrice: Francesca Bianco Archeologa. Laureata in Etruscologia, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università di Firenze, con una tesi riguardante il tema dei culti solari nella Tarda Età del Bronzo. Attività lavorative presso società archeologiche nella provincia di Bolzano, Firenze, Siena e Roma. Già docente UniTre per il corso riguardante la antiche strade romane. Libera professionista. Primo incontro mercoledì 19 novembre 2014 Sede: Fabro Scalo - Sede Unitre - P.le della Stazione, 7 (all'interno della Stazione ferroviaria) Il gruppo si riunirà periodicamente in date che verranno concordate tra gli iscritti 22

23 Letteratura: La Grande Guerra tra impegno militante e rielaborazione artistica Attraverso la lettura di brani tratti da intellettuali e letterati il corso intende proporre un quadro che dimostri come la Prima Guerra Mondiale rappresentò senz'altro l'avvenimento più tragico e sconvolgente del '900, destinato a segnare per sempre tante vite, a mettere di fronte a scelte difficili e dolorose gli uomini di cultura, a condizionare l'immaginario di un'intera generazione. Di fronte alla sfida politaca, militare e morale che la guerra rappresentò, gli intellettuali assunsero ora posizioni di disimpegno, ora di aperto appoggio, ora di doloroso dubbio. Ma la Prima Guerra Mondiale fu un'altra testimonianza, paradossale nella sua epocale tragicità, di come arte e vita si rispecchiassero in questi anni. Numerosissimi scrittori parteciparono in prima persona agli eventi bellici, ricavandone materia di riflessione artistica. altri, pur non partecipandovi direttamente, trassero comunque dall'esperienza bellica, che segnò profonfamente anche la vita dei civili, materia di produzione artistica DOCENTE: Immacolata Graziani Già docente di italiano e latino presso il Liceo Scientifico "F. Redi" di Arezzo Lezioni: 6 Cadenza: quindicinale Sede: Fabro -Sede Unitre - P.le della Stazione, 7 (all'interno della Stazione ferroviaria) Giorno: venerdì Orario: 15,30-17,30 Inizio: 16/01/2015 Calendario: 16 e 30 gennaio - 13 e 27 febbraio - 13 e 27 marzo 23

24 Letture in biblioteca Vi racconto una storia Racconti di Jack London, Andrea Camilleri, Italo Calvino, Ray Bradbury, Dino Buzzati, Achille Campanile, Luigi Pirandello ed altri. Letti da Ivan Orano, come a veglia, davanti al camino. Docente: Roberto Ivan Orano Sceneggiatore cinematografico, attore e regista. Docente Unitre di sceneggiatura cinematografica nell'anno accademico Ha collaborato con la docente di letteratura Immacolata Graziani nel corso de "I promessi sposi" con letture di brani ad alta voce Incontri: 6 Cadenza: come da calendario Primo incontro: Fabro Scalo - Biblioteca comunale - Piazza IV NOVEMBRE, 1. Gli incontri successivi avverrano nelle biblioteche, o in altri luoghi, nei Comuni di Ficulle, Montegabbione, Monteleone d'orvieto e Parrano Giorno: lunedì Orario: 16,00-18,00 Inizio: 19/01/2015 Calendario: Gli incontri successivi saranno concordati con gli iscritti 24

25 Laboratorio di giardinaggio Presentazione del corso - Le piante: conoscerle per sceglierle. Cartellini ed etichette. I terricciati: Come preparare un ottimo terriccio per semine e rinvasi - I nutrienti: concimi e ammendanti organici Innesti e Talee: metodi di propagazione Laboratori dimostrativi. Scelta delle specie per l impianto delle siepi Potatura Accorgimenti per la messa a dimora delle piante Il Compostaggio domestico ed il Riciclo Vintage nel giardino I Giardini Verticali : tecniche di realizzazione. Laboratori di autocostruzione Visita ai giardini tematici di Villa Cahen: orto botanico, giardino zen, aranciaia, serra di taleggio e moltiplicazione DOCENTE: Claudio Speroni Laureato in scienze agrarie ed esperto ambientale Lezioni: visita a Villa Cahen -Allerona (ingressi e viaggio a carico degli iscritti) Sede: Montegabbione - Sala Polivalente di Piazza 16 Giugno Giorno: martedì Orario: 15:30-17:00 Inizio: 24/03/2013 Calendario: 24 e 1 marzo - 7, 14, 21 e 27 aprile - Uscita da concordare con gli iscritti 25

26 Laboratorio di patchwork e appliqué Nel corso verranno insegnate tutte le tecniche per fare lavori in patchwork e appliqué DOCENTE: Babette Van Hattem Insegnante di patchwork, appliqué, trapunto e quilting da ormai 9 anni. Per ulteriori informazioni visitare sito: Lezioni: 10 Quota: 10,00 Sede: Montegabbione -Sala polivalente Gattavilla -Piazza 16 Giugno Giorno: Mercoledì Orario: 9,30-11,00 Inizio: 03/12/2014 Calendario: 3 e 17 dicembre - 7 e 21 gennaio - 4 e 18 febbraio - 4 e 18 marzo - 1 e 15 aprile. Occorrente: forbici, penna, blocknotes, carta vetrata, colla stick, ago, filo.e' inoltre necessario un kit di stoffe da patchwork. Per ulteriori informazioni potete contattare la docente via telefono ( ) o 26

27 Laboratorio di Improvvisazione Teatrale Improvvisare è un talento innato in ognuno di noi, talento spesso sepolto sotto una coltre di cattive abitudini che accumuliamo nella nostra vita. Per essere un buon improvvisatore si deve essere al contempo autore-regista-attore-costumista-tecnico luci-fonico-rumorista, e per farlo servono molti strumenti. Scopo del corso è fornire tutti questi strumenti. E farlo nell'unico modo in cui è possibile apprendere velocemente: divertendosi. I punti principali sviluppati durante le lezioni saranno: - Imparare ad ascoltare gli altri (capire e accettare le proposte esterne) - Sviluppare "i muscoli" creativi - Gettare il cuore oltre l'ostacolo (scoprire il fascino dell'ignoto) - Creare Personaggi dal nulla e istantaneamente - Creare relazioni fra personaggi - Studio della gestualità (capire come il pubblico interpreta i nostri gesti) - Costruzione di storie (introduzione- sviluppo-chiusura) - Imparare ad accettare i propri errori o presunti tali - Studio delle micro strutture che si possono incontrare durante le "Sfide improvvise" (il format che useremo per lo spettacolo di fine corso)...e tutto ciò che può aiutare ad improvvisare davanti un pubblico (senza avere un copione, senza aver imparato nulla a memoria, tutto "live"). DOCENTE: Federico Martelloni Appassionato di teatro fa parte da vent'anni del Collettivo Teatro Animazione di Orvieto. Specializzato in improvvisazione teatrale. Lezioni: 6 Sede: Fabro Scalo - Sala Teatro - Piazza IV Novembre n - 1 Giorno: giovedì Orario: 21,00-23,00 Inizio: 13/11/2014 Calendario: 13, 20 e 27 novembre - 4, 11 e 18 dicembre 27

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

S T U D I O S P A Z I O

S T U D I O S P A Z I O S P A Z I O I nostri corsi 2014 La Cooperativa Co.Re.s.s. attraverso lo Spazio Arte 21, organizza percorsi dedicati alle persone che vogliono scoprire se stesse e le proprie emozioni attraverso l arte

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

COCQUIO CORSI 2011-2012

COCQUIO CORSI 2011-2012 COCQUIO CORSI 2011-2012 Corsi di lingue straniere INGLESE CORSO BASE Docente: Elena Lasco Durata: dal 02/11/2011 al 16/05/2012 26 lezioni, mercoledì dalle 20.30 alle 22.00 Sede: sala polivalente (presso

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTO SPORT Classi prima seconda terza quinta Il progetto di avvale della consulenza e collaborazione di esperti di Educazione motoria della Polisportiva

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino)

L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino) L ALIMENTAZIONE: LA PRIMA COLAZIONE (Gabelli, Torino) Scuola e docenti responsabili o ente autore della progettazione Nome Scuola o Ente Scuola Primaria Aristide Gabelli Indirizzo e telefono Via Santhià

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO G. SOLARI LORETO http://www.istitutocomprensivosolari.it/ INDICATORI DI APPRENDIMENTO DELLA SCUOLA PRIMARIA anno scolastico 2013 2014 1 CLASSE PRIMA ITALIANO - Ascoltare, comprendere

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda di valutazione delle classi di Scuola Primaria C. Goldoni

Dettagli

LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli

LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli LABORATORIO ARTISTICo pagine e pennelli Eta': 6/11 anni Durata : 5 incontri da un ora e mezzo Quando : sabato dalle 17.00 alle 18.30 Date : 21 28 novembre, 5 12 19 dicembre 2015 Pagine e pennelli e' un

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero Scuola dell Infanzia Brezzo di Bedero PROGRAMMAZIONE DIDATTICA a.s. 2014-2015 PREMESSA Un viaggio che ha come finalità il generale miglioramento dello stato di benessere degli individui attraverso corrette

Dettagli

COME FUNZIONA LA SCUOLA IN ITALIA

COME FUNZIONA LA SCUOLA IN ITALIA Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi COME FUNZIONA LA SCUOLA IN ITALIA Prime informazioni per l'accoglienza dei vostri figli e delle vostre figlie Questo opuscolo è tradotto in 7 lingue:

Dettagli

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE

Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola dell Infanzia MOSTRA DEI LAVORI Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Scuola Primaria LABORATORIO DI EDUCAZIONE TEATRALE Scuola Secondaria di 1 grado LABORATORI DI ITALIANO E MUSICA

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO Sezioni scuola dell'infanzia A,B,C. Insegnanti: Suor Cristina Milo M.Vittoria Mele Silvia A.S. 2013/2014

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 17 Il Centro Territoriale Permanente In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui Centri Territoriali Permanenti per l istruzione e la formazione in età adulta parole

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO COSA OFFRE IL LICEO R.POLITI di AGRIGENTO DUE INDIRIZZI LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE PRESENTAZIONE DEL Liceo Scientifico

Dettagli

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano PITTURA Brera per chi non disegna Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Fotografie di Matteo Girola Obiettivi Formativi del Corso di Diploma

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S. 2013-2014 PREMESSA Il progetto annuale è stato definito secondo il modello di programmazione per sfondo integratore. Il GIRO D

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012

laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 laboratori ANNO SCOLASTICO 2011/2012 TEATRO DEL VENTO SNC Via Valle, 3 24030 Villa d'adda (BG) tel/fax 035/799829 348/3117058 contatto Chiara Magri info@teatrodelvento.it www.teatrodelvento.it A SCUOLA

Dettagli

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta!

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta! Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado Orientarsi in un mondo indeterminato vuol dire accettare il carattere paradossale della vita, fare delle scelte, consapevoli del loro

Dettagli

Scuola Mater Gratiae. Anno Scolastico 2010/2011 EDUCAZIONE ALLA RELIGIOSITÀ

Scuola Mater Gratiae. Anno Scolastico 2010/2011 EDUCAZIONE ALLA RELIGIOSITÀ Scuola Mater Gratiae Anno Scolastico 2010/2011 EDUCAZIONE ALLA RELIGIOSITÀ ASCOLTIAMO INSIEME GESÙ MOTIVAZIONE Una delle priorità importanti nel nostro progetto educativo didattico della scuola dell infanzia

Dettagli

INFORMAZIONI. CORSO DI ESCURSIONISMO BASE 12 settembre - 10 ottobre 2015

INFORMAZIONI. CORSO DI ESCURSIONISMO BASE 12 settembre - 10 ottobre 2015 GAIA ASSOCIAZIONE GEONATURALISTICA Cultura - Didattica - Esplorazione - Ricerca - Sport INFORMAZIONI CORSO DI ESCURSIONISMO BASE 12 settembre - 10 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Il Corso di Escursionismo

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G. Allegato 1 PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.Binotti di Pergola motivazione Il nostro progetto si prefigge la costituzione

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Anno scolastico 2010/2011 Programmazione didattica Materia d insegnamento: Psicologia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale CITTADINANZA E COSTITUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale CITTADINANZA E COSTITUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro Curricolo verticale CITTADINANZA E COSTITUZIONE 1 Cittadinanza e Costituzione COMPETENZE CHIAVE: Competenze sociali e civiche NUCLEO CITTADINANZA E COSTITUZIONE

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE LE ESSENZIALI DI DISEGNO E classe prima Liceo scientifico utilizzare regole e tecniche grafiche progettare un minimo percorso grafico costruire un disegno geometrico, impiegando in maniera appropriata

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TEORIA, TECNICHE E GESTIONE DELLE ARTI E DELLO SPETTACOLO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TEORIA, TECNICHE E GESTIONE DELLE ARTI E DELLO SPETTACOLO REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TEORIA, TECNICHE E GESTIONE DELLE ARTI E DELLO SPETTACOLO TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione - Classe di appartenenza

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe.

CORSO DI FORMAZIONE. Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe. CORSO DI FORMAZIONE Le neuroscienze in cucina e in laboratorio. Esperimenti e approfondimenti per la didattica in classe Il corso di formazione rientra nel programma della Fondazione Golinelli Educare

Dettagli

Progetto. a cura di. Massimo Merulla I

Progetto. a cura di. Massimo Merulla I Progetto Poesia Educativa Apprendimento scolastico e Relazione umana attraverso l espressione di sé Laboratorio Intensivo di Scrittura Poetica Creativa a cura di Massimo Merulla I Introduzione Questo laboratorio

Dettagli

Progetto educativo. Anno Scolastico

Progetto educativo. Anno Scolastico Scuola dell'infanzia Comunale Anna Jucker Villanuova S/Clisi Progetto educativo Anno Scolastico 2015/2016 Introduzione Per ogni genitore la nascita del proprio figlio è gioia, speranza per il futuro perchè

Dettagli

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PITTURA. Brera per chi non disegna. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano PITTURA Brera per chi non disegna Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Fotografie di Matteo Girola Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A.

Studio di Psicologia Centro Studi D.S.A. SCUOLA STATALE SECONDARIA DI PRIMO GRADO LUIGI PIEROBON CITTADELLA CENTRO TERRITORIALE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE DEGLI ADULTI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Lettura veloce: imparare a leggere e studiare

Dettagli

White Sposa introduce THE CONTEMPORARY WEDDING and EVENT LAB

White Sposa introduce THE CONTEMPORARY WEDDING and EVENT LAB White Sposa introduce THE CONTEMPORARY WEDDING and EVENT LAB Laboratori, seminari, workshop e incontri per operatori del settore e futuri professionisti PERCHE Dall esperienza e dalla profonda conoscenza

Dettagli

Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI

Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI ! Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI Insegnante: Arianna Rucireta NESSUN GRANDE ARTISTA VEDE MAI LE COSE COME REALMENTE SONO. SE LO FACESSE, CESSEREBBE DI ESSERE

Dettagli

Spazio Giovani ABITARE. Via Zanoli, 15 - Milano. spaziogiovani@abitare.coop

Spazio Giovani ABITARE. Via Zanoli, 15 - Milano. spaziogiovani@abitare.coop Spazio Giovani ABITARE Via Zanoli, 15 - Milano spaziogiovani@abitare.coop Lo spazio giovani abitare di affori offre a partire da settembre/ottobre le seguenti attività: doposcuola medie laboratori per

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

SCUOLA DI ITALIANO RO MA BO LO GNA FI REN ZE MI LA NO CORSI 2015-2016

SCUOLA DI ITALIANO RO MA BO LO GNA FI REN ZE MI LA NO CORSI 2015-2016 SCUOLA DI ITALIANO CORSI 2015-2016 RO MA FI REN ZE BO LO GNA MI LA NO RO MA CORSI DI LINGUA ITALIANA A.A. 2015-2016 Quota associativa (valevole 365 giorni)* 60 I corsi di lingua italiana sono suddivisi

Dettagli

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALLA CONSAPEVOLEZZA GLOBALE Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Villaggio Globale, 25 Maggio 2015 Ai Docenti della Scuola dell Infanzia e del

Dettagli

Discipline di indirizzo: progettazione esecutiva e illustrazione

Discipline di indirizzo: progettazione esecutiva e illustrazione CORSO DI FOTOGRAFIA PROF.SSA DIRCE IERVOLINO Obbiettivi del corso Il corso ha l obiettivo di introdurre gli allievi ai principi, alle tecniche e alla produzione e post-produzione delle immagini fotografiche

Dettagli

PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA

PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA sez. B FARFALLE Anno scolastico 2012-2013 Insegnante: Bordignon Claudia PERCORSO DIDATTICO (ATTIVITÀ) per bambini di 3,4 e 5 anni PREMESSA La scuola dell infanzia rivolge

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015 CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA DELL INFANZIA e PRIMO CICLO di ISTRUZIONE Percorso delle singole discipline sulla

Dettagli

C O S A B O L L E I N P E N T O L A?

C O S A B O L L E I N P E N T O L A? C O S A B O L L E I N P E N T O L A? I m p a r a r e m a n g i a n d o Progetto di educazione alimentare ISTITUTO COMPRENSIVO DI FAEDIS Scuola dell Infanzia di Attimis Anno scolastico 2007/08 NARRAZIONE

Dettagli

GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO

GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO (BAMBINI DI 4 ANNI) GLI ELEMENTI DELLA VITA TERRA ACQUA ARIA FUOCO Premessa Acqua, Terra, Fuoco, Aria sono i quattro elementi costitutivi dell ambiente in cui viviamo. Il contatto con la natura concorre

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI L apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua comunitaria, oltre alla lingua materna e di scolarizzazione, permette all alunno di sviluppare una

Dettagli

Istituto Comprensivo "NOTARESCO"

Istituto Comprensivo NOTARESCO Istituto Comprensivo "NOTARESCO" Anno Scolastico 2015/2016 PROGETTO ANNUALE RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA Insegnante Testa Maria Letizia MAPPA CONCETTUALE DIO HA POSTO IL MONDO NELLE NOSTRE

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE Scuola dell Infanzia Paola di Rosa Scuola Primaria San Giuseppe La vera educazione è apertura alla realtà nella sua ricchezza la scuola è

Dettagli

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE Docente Responsabile: Prof. Marco Carnevale A.S. 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 2 ALBINO BERNARDINI SINISCOLA PROGETTO POTENZIAMENTO

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione Kids Creative Lab Arte e moda Adesione I promotori I promotori del progetto sono Collezione Peggy Guggenheim e OVS, una Fondazione e un azienda che da sempre hanno dimostrato particolare interesse verso

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA Il progetto si propone di avvicinare i ragazzi al mondo del cinema con un approccio ludico

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado

La Scuola Secondaria di Primo Grado La Scuola Secondaria di Primo Grado È un ambiente educativo sereno, nel quale i ragazzi imparano solide nozioni di base e un efficace metodo di studio, utilizzando le nuove tecnologie, la rete internet

Dettagli

GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA

GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA ASTER Via Cadamosto 7 20122 Milano Tel 02 20404175 Fax 02 20421469 info@spazioaster.it www.spazioaster.it Tutte le attività didattiche

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

Liceo salesiano Valsalice a.s. 2013/2014

Liceo salesiano Valsalice a.s. 2013/2014 Liceo salesiano Valsalice a.s. 2013/2014 Attività Extracurriculari BIENNIO Gruppo M.G.S. (Movimento Giovanile Salesiano) PRIME quindicinale lunedì dalle 14.45 alle 16. Formazione, gruppo, prime esperienze

Dettagli

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA PER STRANIERI

PERCORSI DI FORMAZIONE CIVICA PER STRANIERI PERCORSI DI ORMAZIONE CIICA PER STRANIERI I ORMAZIONE, SCUOLA E LAORO Percorsi di cittadinanza Attività Parole da ricordare dichiarazione di valore: è un certificato con le informazioni sugli studi fatti

Dettagli

Dalla rete tante idee per costruire a Natale

Dalla rete tante idee per costruire a Natale Dalla rete tante idee per costruire a Natale Il Natale è un momento speciale per i bambini e per gli adulti, educare al senso di appartenenza alla propria comunità, con le proprie scelte di fede e di valori,

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015

Anno scolastico 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 17 CIRCOLO VIA CASTIGLIONE CAGLIARI POF Anno scolastico 2014-2015 VERIFICA E VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA Nella cornice educativa delineata si è inserita la MACROPROGETTUALITÀ

Dettagli

Il Chaplin palestraculturale

Il Chaplin palestraculturale Il Chaplin palestraculturale gennaio-luglio 2015 2 INDICE CORSI per BAMBINI INGLESE Livello 1 (4-6 anni) p. 4 Livello 2 (7-10 anni) p. 4 MUSICA Musicainfasce (0-36 Mesi) p. 5 Sviluppo della Musicalità

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita KIZE teatro in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana

Dettagli

Progetto di cittadinanza attiva

Progetto di cittadinanza attiva Comune di Sant Antioco Progetto di cittadinanza attiva Il Consiglio Comunale dei ragazzi Il Consiglio Comunale dei ragazzi Nell'ambito del programma dell Amministrazione comunale di Sant Antioco, in particolar

Dettagli

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa P.O.F. piano offerta formativa piano offerta formativa / LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO LICEO ARTISTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE ROSINA SALVO Trapani P.O.F

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012 / 2013 Scuola Comunale dell infanzia Pollicinia Via Roma Potenza Tel. 0971 / 273041 DOVE SIAMO CHI SIAMO Potenza, capoluogo di regione, è la città della

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi Progetto La ComuneArte Premesse L del Comune di Novara, con il decisivo contributo della Provincia di Novara, attraverso il Progetto La ComuneArte ha intenzione di proporre un percorso di formazione triennale

Dettagli

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI?

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI? Sezioni VRD e GIALLA PROGTTO ALIMNTAZION COSA MANGIO OGGI? IL Bruco Maisazio, personaggio che ha accompagnato i bambini nel progetto di continuità nido-infanzia, quest anno ci porterà alla scoperta dei

Dettagli

SOMMARIO LA SCUOLA DELL'INFANZIA...3 I CAMPI DI ESPERIENZA...4 IL SE' E L'ALTRO...4 Traguardi per lo sviluppo delle competenze...

SOMMARIO LA SCUOLA DELL'INFANZIA...3 I CAMPI DI ESPERIENZA...4 IL SE' E L'ALTRO...4 Traguardi per lo sviluppo delle competenze... SOMMARIO LA SCUOLA DELL'INFANZIA...3 I CAMPI DI ESPERIENZA...4 IL SE' E L'ALTRO...4 Traguardi per lo sviluppo delle competenze....4 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO BAMBINI DI TRE ANNI...4 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

Dettagli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MASTER DI GIORNALISMO Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MODULO I CORSO BASE DI GIORNALISMO (8 settimane) Il corso serve ad apprendere le

Dettagli

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Doposcuola in orario pomeridiano dal Lunedì al Venerdì per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Attività proposte: Recupero Compiti Introduzione al Latino Laboratorio teatrale Laboratorio musicale Laboratorio

Dettagli

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO FRANCAVILLA FONTANA (Br) Scuola Secondaria di I grado P. Virgilio Marone PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI EDUCAZIONE ECNICA Centro Territoriale Permanente per l Istruzione e la Formazione

Dettagli

ATTIVITA ASSISTITE CON ANIMALI

ATTIVITA ASSISTITE CON ANIMALI ATTIVITA ASSISTITE CON ANIMALI Quelli che seguono sono i primi di una serie di corsi che attiveremo per offrire a bambini, ragazzi e famiglie contesti in cui lavorare sulle emozioni, sulle relazioni, sull

Dettagli

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015

Programma laboratori di recitazione e fotografia 2014/2015 Siamo lieti di comunicarvi che le iscrizioni ai laboratori di recitazione avanzata, direzione della fotografia e reportage fotografico (settembre 2014 / maggio 2015) partiranno lunedì 15 settembre e termineranno

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

Milano, 22/09/2015. Dirigente Scolastico Prof.ssa Angela Izzuti 15.15-16.15 GIOVEDI 1/10 16.15-17.15 14.15-15.15 15.15 16.15 VENERDI 2/10 16.15 17.

Milano, 22/09/2015. Dirigente Scolastico Prof.ssa Angela Izzuti 15.15-16.15 GIOVEDI 1/10 16.15-17.15 14.15-15.15 15.15 16.15 VENERDI 2/10 16.15 17. Circolare n. 14 A Docenti corsi diurni Oggetto: Consigli di Classe Sono convocati i Consigli di Classe, secondo il calendario allegato, con il seguente OdG 1. Andamento didattico disciplinare (per le classi

Dettagli

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori PROGETTAZIONE DIDATTICA a/s 2013-2014 Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori Breve viaggio attorno al cibo e oltre Percorso di scoperta ed interazione tra il cibo e le qualità che gli alimenti nascondono:

Dettagli

3 Circolo Didattico Rodari di Pozzuoli

3 Circolo Didattico Rodari di Pozzuoli 3 Circolo Didattico Rodari di Pozzuoli www.3circolopozzuoli.it Plesso di Scuola Primaria Rodari Via Modigliani 27 classi per un totale di 552 alunni Uffici di direzione e segreteria 1 Plesso Svevo Scuola

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago

SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO. Scuola Primaria Statale di Vercurago SCUOLA PRIMARIA STATALE Padre Reginaldo Giuliani VERCURAGO PROGETTI La scuola primaria di Vercurago arricchisce la propria offerta formativa anche attraverso la realizzazione di PROGETTI a carattere educativo-

Dettagli

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Educare alla Scienza con le mani e con il cuore

ADM Associazione Didattica Museale. Progetto Educare alla Scienza con le mani e con il cuore ADM Associazione Didattica Museale Progetto Educare alla Scienza con le mani e con il cuore EST a Scuola: mission impossible? Suddivisione degli insegnanti in 3 gruppi. Ogni gruppo deve affrontare 3 problemi

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO

PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO anno scolastico 2012/2013 MOTIVAZIONE PROGETTO ORIENTAMENTO SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO Perché orientamento nella scuola secondaria di primo grado.

Dettagli