Allegati Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegati Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA"

Transcript

1 Allegati Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Telefono Cell Sito Web:

2 2 3 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Progetti/Architettura Progetti/Architettura

3 4 5 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Impaginati Grafici Loghi

4 6 7 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Manifesti Manifesti

5 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA 8 9 Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Il Corrosivo Accì TITOLO CORROSIVO Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Calcio DETTAGLIO DELLO SPORT DELLA DOMENICA Introduzione alla notizia sportiva con riferimento alla foto. Ancora informazioni sullo sport qui nel riquadro È successo raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilche le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilche le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti sil. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. di Puglia e Lucania il punto Legge Gasparri I RIMEDI SONO ANCORA POSSIBILI di Mario Rossi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superfi cie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superfi cie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dustriale del software, ad altissima intensità. Occhiello principale posto in modo inusuale sopra un filetto orizzontale che lo separa dal suo stesso titolo Questo è il titolo principale Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino Il catenaccio si strasforma in un blocchetto di testo posto nell area dell articolo principale. All occorrenza può prendere più o meno spazio. È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.omo solo,.omo solo, assolutamente privo uomo qualunque.omo solo, Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino Titolo articolo M121.Continua il titolo Catenaccio di questo Occhiello.omo solo, assolutamente privo uomo qualunque.omo solo,.omo solo, assolutamente privo uomo qualunque.omo solo, amicizie, un uomo qualunque.omo solo, asso Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.omo solo, È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.omo solo, amicizie, specie innumerevole dei Nera Turismo Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Arsenale Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 / Anno XX / n 400 / 0,90 Fondato nel 1947 Internet: Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Il Corrosivo Accì TITOLO CORROSIVO Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. MOTTOLA GROTTAGLIE MANDURIA TORRICELLA MASSAFRA AVETRANA Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Provincia Calcio DETTAGLIO DELLO SPORT Introduzione alla notizia sportiva con riferimento alla foto qui sotto. È successo raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibil Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.omo solo, amicizie, specie innumerevole dei È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, ucisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole ti sela specie innumerevole dei regole ti sedi riscatto, di Puglia e Lucania il punto Legge Gasparri I RIMEDI SONO ANCORA POSSIBILI di Mario Rossi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superfi cie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superfi cie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dustriale del software, ad altissima intensità. Occhiello principale posto in modo inusuale sopra un filetto orizzontale che lo separa dal suo stesso titolo Questo è il titolo principale Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino Il catenaccio si strasforma in un blocchetto di testo posto nell area dell articolo principale. All occorrenza può prendere più o meno spazio. in rilievo di Cataldo Basile Possibili note della Foto qui al fianco Foto qui al fianco Titolo B010 Arial italico. È successo raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, cizie vere ma conta migliaia di ammiratori. È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque. Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino Titolo articolo M121.Continua il titolo Catenaccio di questo Occhiello Nera Turismo Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Arsenale Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 / Anno XX / n 400 / 0,90 Fondato nel 1947 Internet: Il titolo più importante della Cronaca di Taranin rilievo Titolo Articolo di approfondimento B010 Arial italico. È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, cizie vere ma conta migliaia di ammiratori.che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di po- Il catenaccio di questo articolo si trasforma in un blocco di testo. tere, regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, cizie vere ma conta migliaia di ammiratori. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale raccontata in questo libro è la storia. di Mario Rossi Titolo dell articolo M021. Due righi di titolo. Catenaccio di questo articolo di una pagina del Correiere del Giorno di Puglia e Lucania Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di potere, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, di Mario Rossi amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza di sibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, privo di potere,.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, un uomo qualiscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire cuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità discisse a sovvertire le regole ti senza fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità discisse a sovvertire le amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità discisse a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità discisse a sovvertire le regole ti senza alcuna possi le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, un uomo qualiscatto, un di potere,.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, specie innumerevole al- Titolo pagina M031 per degli articoli da quattro, tre o anche due colonne. Catenaccio per il titolo A031 dell articolo. Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di potere, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza di sibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilitàellezza, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, fama, bellezza, di Mario Rossi Taranto - Lunedì, 20 settembre Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Il Corrosivo Accì TITOLO CORROSIVO Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Testo corrosivo in questo blocco di testo. Altro non serve a riguardo. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. Shopping Natalizio, via ai regali La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale. MOTTOLA GROTTAGLIE MANDURIA TORRICELLA MASSAFRA AVETRANA Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Le aziende locali scendono a compromesso. Si sviluppano con il contributo dell Arte. In serata la Giunta decidera sul da farsi. Provincia Calcio DETTAGLIO DELLO SPORT Introduzione alla notizia sportiva con riferimento alla foto qui sotto. di Puglia e Lucania il punto Legge Gasparri I RIMEDI SONO ANCORA POSSIBILI di Mario Rossi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superfi cie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dustriale del software, ad altissima intensità. Occhiello principale posto in modo inusuale sopra un filetto orizzontale che lo separa dal suo stesso titolo Questo è il titolo principale Titolo articolo M121 per due righi. Continua il titolo in questo rigo. Catenaccio di questo articolo della pagina del Corriere. Occhiello / Dettaglio che si prolunga sul retino Titolo articolo M121 due righi. Continua il titolo in questo rigo. Titolo articolo M121. Catenaccio di questo articolo del Corriere. Occhiello / Dettaglio sul retino Il catenaccio si strasforma in un blocchetto di testo posto nell area dell articolo principale. All occorrenza può prendere più o meno spazio. Nera Turismo Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Arsenale Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Strillo della Cronaca Nera che rimanda ad un articolo all interno. Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 / Anno XX / n 400 / 0,90 Fondato nel 1947 Internet: di Puglia e Lucania Internet:www.corgiorno.it Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 / Anno XX / n 400 / 0,90 Fondato nel 1947 TARANTO provincia di È successo raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; Mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. Il protagonista della storia è Richard Stallman, È successo raramente Nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del È successo raramente banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e È successo mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. Il protagonista della storia è Richard Stallman, Nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. a parer nostro Legge Gasparri Titolo titolo titolo titolo di Mario Rossi Il catenaccio si strasforma in un blocchetto di testo posto nell area dell articolo principale. All occorrenza può prendere più o meno spazio. È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito di Mario Rossi uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole qualunque.di potere, ricchezze, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole un uomo solo, assolo solo, assolutamente privo di potere,. qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di potere, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, denti, riuscisse a sovvertire le di riscatto, un uomo solo, assolo solo, assolutamente privo privo qualunque.di potere, ricchezze, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole privo uomo solo, assolo solo, assolutamente fama, bellezza, amicizie, ti senza uomo qualunque.di potere, ricchezze, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolo solo, assolutamente privo di potere, della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.di potere, ricchezze, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di potere, della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, amicizie, ti senza alcuna possibilitàella ti senza alcuna possibilità di riscatto, fama, bellezza, amicizie, un uomo qualunque.una possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di potere, della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilitàella specie innumerevole bellezza, amicinza alcuna possibilitàella specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuntto, un bellezza, amicinza alcuna possibilitàella specie innumerevole a sovvertire le assolutamente priezza, amicizie, un uomo qualunque.sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un bellezza, amicinza alcuna possibilitàella specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuntto, un bellezza, amicinza alcuna possibilitàella specie innumerevole a sovvertire le regole tezza, amicizie, un uomo qualunque.uomo solo, amicinza alcuna possibilitàella ti senza alcuna possibilità di riscatto, priezza, amicizie, un uomo qualunque. ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolo solo, assolutamente privo di potere, della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.di potere, ricchezze, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di potere, della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutasse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza a sovvertire le regole ti senza alcuna possibilità di riscatto, un qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, amicizie, Shopping Natalizio, via ai regali di tutti i tipi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità ricchezze, fama, bellezza, regole alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, regole ti senza uomo solo, amicizie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole uomo solo, amicizie, un uomo dei sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo bellezza, denti, riuscisse uomo solo, ricchezze, fama,.izie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di potere, della specie innumerevole dei sovvertire le regole uomo solo, amicizie, un uomo dei di riscatto, un.izie, un uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole alcuna possibilità assolutamente fama, bellezza, sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza un di potere, amicizie, specie ine dei sovvertire le regole del griscatto, un uomo solo, amicizie, un uomo a sovvertire le di riscatto, privo. di Mario Rossi Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito Titolo dell articolo A021. Due righi di titolo per otto colonne. Catenaccio di questo articolo di una pagina del Correiere del Giorno di Puglia e Lucania. Ancora argomentazioni a riguardo Taranto - Lunedì, 20 settembre Il Campionato / Milan la volata finale Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Verona 0 Salernitana 2 Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Torricella: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Arbitro: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Manduria 1 Vis Pesaro 0 LE NOSTRE PAGELLE Attacco: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Centrocampo: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Difesa: Collinaale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Attacco: È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce.è il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. ale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce. Centrocampo: Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk. Difesa: Collina Reti: 9, 35 Pirlo, 75, 78 Mutu; 91 Riganò Note:Non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk Titolo pagina A-011 Catenaccio di questo articolo della pagina del Corriere del Gio. È successo raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole del gioco e a far saltare il banco. La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. È il settore industriale del software, ad altissima intensità di lavoro e poverissima intensità di capitali, che produce oggetti immateriali senza impiego di energia, puro spirito, frutto di sola intelligenza, fantasia, tenacia, miliardi di ore di lavoro. Il protagonista della storia è Richard Stallman, figlio di un veterano della seconda guerra mondiale e di un insegnante. Bimbo povero ma felice, è improvvisamente sottoposto al dolore per il divorzio dei genitori e, in breve tempo, per la scomparsa dei nonni adorati. Quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessa.quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessa Quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessail gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da figlio di un veterano della seconda guerra mondiale e di un insegnante. Bimbo povero ma felice, è improvvisamente sottoposto al dolore per il divorzio dei genitori e, in breve tempo, per la scomparsa dei nonni adorati. Quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessa.quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessa Quegli eventi lo trasformano in un ragazzo infelice, predisposto all isolamento sociale ed emotivo, al confine dell autismo, come lo stesso Richard confessail gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da Note della foto poste qui sul fianco.note della foto poste qui sul fianco.note della foto poste qui sul fianco. - Foto di Renato Ingenito Taranto - Lunedì, 20 settembre Titolo pagina M030 per degli articoli due colonne. Titolo pagina M030 per degli articoli due colonne. Il catenaccio si strasforma in un blocchetto di testo È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, Introduzione alla notizia sportiva con riferimento alla foto. Ancora informazioni sullo sport qui nel riquadro di Mario Rossi di Mario Rossi di Mario Rossi di Mario Rossi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque della specie È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, La Classifica Generale Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 Il titolo più importante dello Sport Continuano - le argomentazioni e dettagli riguardanti l articolo principale La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli Foto di Renato Ingenito La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli Foto di Renato Ingenito La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli Foto di Renato Ingenito La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli Foto di Renato Ingenito Foto di Renato Ingenito Foto di Renato Ingenito La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli Titolo di tipo M righi per quattro colonne. 10 Titolo pagina M031 per degli articoli da quattro, tre colonne. Catenaccio per il titolo A031 dell articolo. Titolo di tipo M021. Due righi di titolo. Catenaccio di questo articolo di una pagina del Correiere del Giorno di Puglia e Lucania Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, di Mario Rossi uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di po Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a di Mario Rossi È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, un uomo qulutamente privo di sibilità di riscatto, un privo di sibilità di riscatto, un qulutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo, di Mario Rossi Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole uomo qualunque della specie innumerevole a sovvertire le regole ti senza fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amidi Mario Rossi cizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole.uscisse a sovvertire le regole Titolo dell articolo A021. Due righi di titolo Catenaccio di questo articolo di una pagina del Correiere del Giorno di Puglia e Lucania Titolo pagina A032 per due colonne di testo Catenaccio per articolo con titolo A032 per articoli da 4, 3 o 2. Titolo articolo di tipo M011 Catenaccio di questo articolo della pagina del Corriere del Giorno. di Mario Rossi Note della foto poste qui sul fianco Foto di Renato Ingenito È successo che raramente nella storia, ma è successo, che in un momento in cui sembrava che le regole del gioco fossero immutabili, che i vincitori fossero imbattibili e i perdenti senza alcuna possibilità amicizie, uomo qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità di riscatto, un uomo solo,.uscisse a sovvertire le regole qualunque.uscisse a sovvertire le regole del gioco e a far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di potere, Note foto qui a fianco. Foto di Renato Ingenito La storia raccontata in questo libro è la storia di uno di quegli eventi rari ed è la storia di un uomo eccezionale che nasce perdente e diventa vincente, che non è bello ma affascinante, che non è simpatico ma è adorato come un dio; non ha amicizie vere ma conta migliaia di ammiratori; mette i lunghi capelli in bocca o nel piatto ove sta mangiando ma è conteso ospite alla tavola dei ricchi e dei potenti; non sorride mai ma si traveste da santo mettendosi in testa, a mo di aureola, la superficie attiva di un hard disk della prima generazione; non ha i soldi per pagarsi una cena al ristorante ma ha sconvolto un mercato da migliaia di miliardi di dollari. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle dita di due mani, in virtù della regola che chi vince prende tutto il piatto. Il gioco è un comparto industriale delle dimensioni di quello dell automobile, dominato da pochissimi attori, meno delle di Mario Rossi Titolo articolo B011 Catenaccio di questo articolo della pagina del Corriere. far saltare ti senza alcuna possibilità assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, un uomo qulutamente privo di sibilità di riscatto, privo bellezza, della specie innumerevole a sovvertire le assolutamente privo di sibilità assolutamente fama, bellezza, amicizie, un uomo qulutamente privo di sibilità assolutamente privo di sibilità assolutamente privo di potere, amicizie, Taranto - Lunedì, 20 settembre Internet: Direttore Responsabile: MARIO ROSSI Consiglio di Amministrazione: EDITRICE COOPERATIVA 19 LUGLIO Presidente: MARIO ROSSI Consiglieri: MARIO ROSSI, MARIO ROSSI, MARIO ROSSI, MARIO ROSSI MARIO ROSSI Registrazione Tribunale di Taranto n. 292 Responsabile trattamento dati personali (Legge 675/96) Mario Rossi Tipografia Cooperativa 19 Luglio - Contrada Baronia - San Giorgio Jonico (Ta). Progetto Grafico: Quikon s.r.l. - Arch. Luca P. Battista Direzione. Redazione, Amministrazione: p.za Immacolata, Taranto tel , Fax , Concessionaria della Pubblicità Locale: presso la sede del Corriere del Giorno p.za Immacolata, Taranto tel , Fax , di Puglia e Lucania Taranto - Lunedì, 20 settembre 2000 / Anno XX / n 400 / 0,90 Fondato nel 1947 Progetti Grafici Quotidiani Progetti Grafici Quotidiani

6 10 11 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Packaging Packaging

7 12 13 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Web Design Web Design

8 14 15 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Video Produzioni / DVD Showreel Video - link on YOUTUBE

9 16 17 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Spot / TV Spot / TV

10 18 19 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Storyboard Storyboard

11 20 21 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Fumetti Fumetti

12 22 23 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Effetti Speciali / TV Programmi Televisivi

13 24 25 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Fotografia Fotografia

14 26 27 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Render / Architettura & Ingegneria Render / Architettura & Ingegneria

15 28 29 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Arte / dipinti Arte / dipinti

16 30 31 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Arte / disegni dal vero Arte / disegni dal vero

17 32 33 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Arte / Sketch Arte / Sketch

18 34 35 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Corsi / Video - link on YOUTUBE Corsi / Video - link on YOUTUBE

19 36 37 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA Altri Video - link on YOUTUBE Tutorials - link on YOUTUBE

20 38 39 Allegati al Curriculum Vitae Luca Pellegrino BATTISTA ARCHITETTURA, ARCHITETTI E SPOT TV ARCHISPOT: L UNIVERSO DEI LUOGHI COMUNIDELLA PUBBLICITÀ Luca Battista Si parla sempre di qualità dell architettura rivolgendosi agli addetti del settore: amministratori e progettisti di ogni Ordine e grado. In ogni dibattito che abbia come tema il tessuto urbano esistente, ci si chiede come mai la qualità spesso non faccia parte delle nostre città. E in modo sbrigativo si dà la colpa alla cattiva amministrazione, al profitto e a progettisti senza qualità che esercitano nella loro professione solo il potere del timbro. In buona parte è vero. Ma resta il dubbio: quanta gente vuole veramente la qualità? E che forma ha nella loro testa? Complessa la risposta. Forse sarebbe necessario eseguire un sondaggio di mercato sui gusti e sul livello di percezione della qualità architettonica, proprio come si fa con un detersivo o un automobile prima del lancio sul mercato. Eppure ci sarà un senso comune dell Architettura di Qualità. Ci sarà un modo per poterla riconoscere, anche solo per un attimo, senza dover per forza ricorrere ad un call center per effettuare una ricerca a campione? Si può provare a cercare qualche traccia nell universo visivo dei luoghi comuni della pubblicità. Come sono fatti gli edifici degli spot? Che aspetto hanno i luoghi scelti da fotografi, registi e creativi di ogni genere, per far catalizzare l attenzione sui prodotti reclamizzati? Chi meglio dei creativi pubblicitari può aiutarci a capire? Per mestiere sono abituati a percepire i luoghi comuni del visivo, e a sintetizzarli e usarli come rafforzativi del messaggio pubblicitario. La loro sintesi non è una scienza esatta, perché la loro professione si muove pur sempre in ambiti fortemente creativi. Ma di certo il loro messaggio visivo deve colpire lo spettatore, emozionandolo e mostrandogli qualcosa che lui possa riconoscere, comprendere e metabolizzare in tempi immediati. Il rapporto tra architettura e pubblicità di questi ultimi anni è molto forte. Tanto per cominciare in diversi spot è possibile riconoscere distintamente la figura dell architetto. Riconosciamo l architetto che, gustandosi una brioche Kinder, si prende una pausa dal faticoso disegno che sta realizzando su un anacronistico tecnigrafo. Un altro architetto lo ritroviamo nella donna distinta che firma con Telecom il suo contratto di servizi telefonici aziendali, mentre fissa lo schermo di un computer con il sorriso soddisfatto dei vincenti nel rimirare il suo ultimo progetto. Quindi nell immaginario collettivo c è la figura del progettista, che spesso è un architetto. E considerato uomo di gusto e capace di vincere grazie alla forza delle sue idee e della sua creatività. Unica nota dolente di questi spot sono i disegni del progetto presenti al fianco di questi testimonial: un anonimo scatolone ravvivato solo da finestre e porticati fatti in serie. Persino in uno degl ultimi spot della Wind i comici Aldo, Giovanni e Giacomo sentono la necessità di chiedere una consulenza a l architetto Cazzuola. Nella prima versione lo spot si concludeva con la battuta: Non è architetto, è geometra!. Dopo la querela dell Ordine dei Geometri. la battuta è diventata: Altro che architetto, se non ha finito nemmeno la scuola materna!. Ma nella pubblicità odierna, l immagine del personaggio che ama e crea la qualità non è semplicemente una figura idealizzata che vagamente ricorda un architetto. Spesso è rappresentato in carne ed ossa dalle archistars. E così ritroviamo Norman Foster per gli spot degli orologi Rolex, Frank Gehry per i mobili Vitra, OMA per Prada, Michael Graves per il caffè Millston e gli italiani Massimiliano Fuksas, per le automobili Renault, e Renzo Piano per la Lancia. Per capire quanto sia forte questo legame tra architetti e design di qualità nei luogi comuni degli spot pubblicitari basti pensare che il NAI (Netherlands Architecture Institute) di Rotterdam nel maggio del 2005, ha realizzato una mostra proprio dedicata a questo tema dal titolo Ads & Architect. The architect as a marketing Tool. Erano presenti 90 esempi di pubblicità, tra spot televisivi e campagne stampa, dove architetti e advertisers si usavano reciprocamente per creare ed accrescere la propria immagine. Non ci resta che passare all immaginario architettonico-urbano rappresentato negli spot della tv italiana. Il lessico architettonico della città di New York, e poi Parigi come sua antitesi e a seguire esempi architettonici provenienti da Milano, Roma e Torino. Il caos delle strade di New York e lo skyline dei suoi grattacieli sono ottimali per far luccicare la carrozzeria di qualsiasi auto, per rafforzare il fascino dell ultima modella chiamata a reclamizzare un orologio, un gioiello o un profumo unisex. Ogni pezzo di quella città appartiene all immaginario collettivo, forse più per merito del cinema e del fumetto supereroistico che della pubblicità. New York è la città presente nei luoghi comuni del pianeta non solo con i suoi edifici lussuosi, ma anche con i suoi quartieri residenziali popolari, fatti di vicoli stretti, di scale antincendio arrugginite, di serbatoi dell acqua sui tetti e di idranti ai bordi dei marciapiedi 25 ARCHITETTI TARANTO - GENNAIO 2009 Articoli - Rivista Architetti Taranto Rivista Architetti Taranto Articoli - pronti ad esplodere alla prima occasione. E con l immagine della metropolitana, spesso sede di spot per articoli tecnologici portatili: telefonini, e-book, mp3 e videogames. Gli ambienti sotterranei mostrati sono sempre rivestiti da limpide piastrelle e illuminate da diversi colori. Nelle pubblicità di quest ultimo periodo New York non è solamente celebrata ma comincia ad essere vista in modo critico, confrontata con spazi più semplici e meno caotici secondo una visione più intimista che negli spot sta prendendo sempre più piede. E così troviamo auto che scappano dal centro in tutta velocità, per poi perdersi in aperta campagna. Parigi negli spot tv è la Tour Eiffel. Poi è anche un insieme di palazzi ottocenteschi con i tetti in rame costellati di romantici lucernai (preferibilmente ovali). E ancora dopo è una città fatta di vicoli pieni di tavolini dei Cafè des Artistes, di lampioni in ghisa, di panchine, aiuole e aree pedonali perfettamente pavimentate. Solo come ultima scelta troviamo la Gare du Nord, l Operà, le Champ Elise, la Senna e Notre Dame. Un insieme di elementi evocativi di un atmosfera romantica che per Parigi è come una condanna. Abiti firmati e profumi sguazzano in questo tripudio di luoghi comuni del romanticismo. In contrasto a tutto ciò troviamo, negli sfondi delle pubblicità delle automobili francesi, scorci de La Defénse. Un fondale contemporaneo come Le Grande Arc è ottimale per inscatolare le curve sinuose delle utilitari francesi. Potremmo chiederci in che modo i dettagli architettonici delle città come Parigi e New York mostrati nelle pubblicità possano influire sul comune senso della qualità urbana. In un solo modo: rafforzando nell immaginario collettivo il bisogno di una città con un grande potere iconico. Le nostre città non sono e non saranno mai Parigi o New York. Ma le loro immagini in tv ci ricordano che segni forti o facilmente riconoscibili sono elementi imprescindibili di una qualità (almeno visiva) condivisa. E su questo principio che si basano una serie di spot degli anni 80 e 90 dal respiro nazionale dove per promuovere prodotti come i Mondiali di Calcio, la pasta Barilla, o la Coca-Cola, ritroviamo le nostre icone archittettoniche italiane più consolidate: il Duomo della Milano da bere, il Colosseo, il Cuppolone di San Pietro, la Torre di Pisa, il campanile di Piazza San Marco a Venezia, sino ad arrivare con stupore alla Cattedrale di Trani. Tutte queste architetture sono fortemente riconoscibili e come tali nel paese dei luoghi comuni meritano un posto sul podio della qualità architettonica, senza dover aggiungere altro. Ma che accade quando i manufatti architettonici non sono altrettanto immediatamente riconoscibili? In questo caso si ripiega su ambientazioni molto lontane dallo standard urbano che il cittadino medio è abituato a percepire, e che hanno un fascino particolare tale da rafforzare l immagine del prodotto reclamizzato. Oppure troviamo singoli dettagli architettonici, di qualsiasi genere, tali che da soli riescono ad evocare un idea di città necessaria a supportare la comunicazione del prodotto. Nel primo caso facciamo l esempio del quartiere romano disegnato da Gino Coppedè nei primi anni del 900. Diverse case di produzione di spot pubblicitari riconoscono che gli scorci Art Nouveau di questo isolato urbano sono tra le migliori location per pubblicizzare prodotti di design. Sempre nel primo caso troviamo l austero e metafisico EUR di Roma. Un intera campagna pubblicitaria della Tim, della Lancia si svolgevano in questo quartiere. La storia del set cinematografico stabile più grande d Italia è narrata nel libro Eur, si gira. Tra cinema, architettura, fiction e pubblicità la storia e l immagine di un set unico al mondo curato da Laura Delli Colli ed edito dalla casa Lupetti. Nel secondo caso troviamo pezzi di città. Troviamo le ampie vetrate ARCHITETTI TARANTO - GENNAIO degli aeroporti come Linate, Malpensa, Fiumicino, London Stansted, New York JFK, per poter incorniciare un aereo che è sempre capace di evocare forti emozioni utili al messaggio pubblicitario. Nello spot delle uova pasquali Kinder troviamo uno stuolo di tetti con i coppi rossi, che presto rivedremo ricostruiti in tutto l Abruzzo terremotato al grido di Com era, dov era!. Troviamo nonni che parlano di dentiere, pensioni e prestiti, seduti su una panchina di un bellissimo parco verde e attrezzato (pezzi rari nelle nostre città!). Vediamo cassonetti lucidi per la raccolta differenziata che nascondo piccole macchine come la Smart, immense aree pedonali nelle più belle piazze italiane invase da gente sorridente che siede ai tavolini mentre sorseggia uno spritz. Troviamo tappeti di casette all americana con l aiuola innanzi alla casa dove il padre di famiglia parcheggia l auto. Troviamo alcuni distinti quartieri torinesi (palazzi edificati nell arco della prima metà del 900 e non oltre) che sono le quinte sceniche della gran parte degli spot Vodafone. Sempre Vodafone ha pubblicizzato prodotti che regalavano il 30% di telefonate in più, ricorrendo all immagine di un edificio ampliato nel suo volume in modo staticamente improbabile. Ma dov è allora l architettura contemporanea? Ce n è poca e spesso si vede solo per merito di automobili. Veloci inquadrature dedicate a scorci prospettici di edifici delle archistars, le stesse citate in precedenza. Tra i più quotati c è Calatrava che con i suoi ponti aerodinamici stimola la fantasia di tutti i creativi dell advertising. Una menzione particolare va allo spot di qualche anno fa sempre della Vodafone dove la modella Megan Gale pattinava sui tetti del Museo Guggenheim di Bilbao. Dopo questa, sicuramente incompleta carrellata, possiamo dire che nell immaginario collettivo, o nello scatolone dei luoghi comuni, un surrogato di qualità architettonica c è! A volte rappresentata in modo distorto ma se non altro menzionata. Si può dire quindi che esiste una comune domanda di qualità urbana, pur non esternata con forza, potenziale e mal formulata. E allora perchè lasciare al caso? La pubblicità ha modificato i nostri comportamenti. In bene se i messaggi e i prodotti pubblicizzati erano buoni, in male se il messaggio era diseducativo e ingannevole. Il regolamento deontologico dell Ordine degli Architetti vieta la realizzazione di spot a favore di uno o dell altro professionista. Ma non vieta la possibilità di pubblicizzare l architettura e il bisogno di qualità nelle nostre città. E adesso permettetemi una provocazione: perché non chiedere al nostro Ordine Nazionale di pianificare una campagna a largo raggio tutta dedicata alla promozione della qualità urbana e architettonica? Forse solo dopo questa azione qualcuno potrebbe cominciare a pretenderla dalle amministrazioni, o a pagarla il giusto come si fa con un telefonino iperaccessoriato, o un SUV dell ultima generazione.

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961

Antonino Gaudesi. Curriculum vitae. Informazioni personali. Settore professionalegaudesi. Esperienza professionale. Data di nascita 21/07/1961 Curriculum vitae Antonino Gaudesi Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) GAUDESI ANTONINO Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 21/07/1961 Sesso MASCHILE Settore professionalegaudesi COMUNICAZIONE/PUBBLICHE

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

Rettangoli isoperimetrici

Rettangoli isoperimetrici Bruno Jannamorelli Rettangoli isoperimetrici Questo rettangolo ha lo stesso perimetro di quello precedente. E l area? È la stessa? Il problema di Didone Venere ad Enea: Poi giunsero nei luoghi dove adesso

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa"

Diego Piacentini: Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa" Diego Piacentini da teenager e oggi In occasione dei 100 anni dell'afs, e dei quasi 60 anni della sua costola italiana

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA Regoli di Nepero Moltiplicazioni In tabella Moltiplicazione a gelosia Moltiplicazioni Con i numeri arabi Regoli di Genaille Moltiplicazione

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c RSB0001 In quale/i dei disegni proposti l area tratteggiata é maggiore dell area lasciata invece bianca? a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. b) In nessuno dei due. c) Nel disegno contrassegnato

Dettagli

conquista il mondo in pochi minuti!

conquista il mondo in pochi minuti! conquista il mondo in pochi minuti! Il gioco di conquista e sviluppo più veloce che c è! Il gioco si spiega in meno di 1 minuto e dura, per le prime partite, non più di quindici minuti. Mai nessuno ha

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

ANALISI DELLE FREQUENZE: IL TEST CHI 2

ANALISI DELLE FREQUENZE: IL TEST CHI 2 ANALISI DELLE FREQUENZE: IL TEST CHI 2 Quando si hanno scale nominali o ordinali, non è possibile calcolare il t, poiché non abbiamo medie, ma solo frequenze. In questi casi, per verificare se un evento

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno.

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Sai Nonno: oggi abbiamo concluso le prove generali per lo spettacolo di fine d anno; credo proprio che ti piacerà, soprattutto il finale. Poco prima dell ultima

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408

Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Pubblicazioni del Centro di Spiritualità Sul Monte - Castelplanio (An) Suore Adoratrici del Sangue di Cristo tel. 0731.813408 Quaderni di spiritualità 1. Liberare la santità di Piccotti Mariano e Vissani

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli