ELENCO PREZZI UNITARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO PREZZI UNITARI"

Transcript

1 RISTRUTTURAZIONE ALLA SCUOLA MEDIA BUSONI SECONDO STRALCIO PROGETTISTI: Ing. METELLO MANTELLI COLLABORATORI: Ing. FULVIO VIVIANI Arch. MAURO GROTTA Arch. SUSANNA VIVIANI Per.Ind. NINO CAMPINOTI PROGETTO ESECUTIVO ELENCO PREZZI UNITARI Empoli, 30 GENNAIO 2007

2 1 OPERE COMPIUTE 1.01 DEMOLIZIONI SCAVO Esecuzione di scavo a sezione ristretta obbligata con mezzi manuali o eventuale ausilio di piccole attrezzature, per esecuzione di fondazione compreso ogni onere Platea mc 50,00 ( cinquanta/00 ) per strutture di fondazione mc 100,00 ( cento/00 ) DEMOLIZIONE DI STRUTTURE IN CLS ARMATO mc 350,00 Demolizione di strutture in cls anche armato, sia del tipo di fondazione che di elevazione e speciali quali scale e quant'altro, compreso ogni onere per puntellatura, ponteggi provvisori, carico del materiale di resulta, trasporto a discarica del materiale suddetto, e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( trecentocinquanta/00 ) DEMOLIZIONE DI MURATURA IN MATTONI PIENI mc 150,00 Demolizione di muratura in mattoni piani a più teste, compreso ogni onere per puntellature, tagli, ponteggi previsionali e quant'altro ( centocinquanta/00 ) DEMOLIZIONE DI SOLAI mq 48,00 Demolizione di strutture orizzontali quali solai del tipo baustao quant'altro, compreso taglio con disco diamentato nel caso sia riferito a demolizione parziale della campata oppure rifinitura degli attacchi nel parimetro nel caso di demolizione totale della campata, compreso ogni onere per puntellatura, ponteggi provvisori, carico del materiale di resulta, trasporto a discarica del materiale suddetto, e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( quarantotto/00 ) DEMOLIZIONE DI SCALINI RIPORTATI SU SOLAIO mc. 38,00 Demolizione di sovrastrutture di qualsiasi genere costituite al fine di effettuare gradini riportati su solai di qualsiasi materiale o natura, compreso ogni onere per taglio di precisione degli scalini con disco diamantato, smontaggio del rivestimento degli scalini, eventuali rispristini anche delle murature e degli intonaci laterali, opere previsionali,noli, carico e trasporto alla pubblica discarica del materiale di resulta ( trentotto/00 ) RIMOZIONE DI TRAMEZZI E PARETI IN MURATURA NON PORTANTE mq. 10,33 Demolizione di pareti non portanti in muratura di mattoni forati o quant'altro, compreso ogni onere per carico del materiale di resulta, trasporto a discarica del materiale suddetto, e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( dieci/33 ) RIMOZIONE INTONACO CIVILE mq. 5,00 Rimozione di intonaco esistente su pareti e soffitti, fino a ritrovare la muratura originaria, compreso ogni onere per opere previsionali, carico, trasporto a discarica e quant'altro necessario. Nel locale bagni ove vengono mantenute le porte esistenti sarà cura dell'impresa esecutrice, compensata a questa voce la protezione dei telai delle porte con opportuni nastri o quant'altro per evitare il danneggiamento durante i lavori come lo sfilaggio della porta e lo stoccaggio nei pressi con ogni cura necesssaria ad evitare danneggiamenti. ( cinque/00 ) RIMOZIONE DI PAVIMENTI mq. 10,00 Demolizione di pavimenti in klinker e quant'altro compreso allettamento eseguito con qualsiasi materiale fino a trovare il vivo della struttra, compreso taglio con disco diamentato nel caso sia riferito a demolizione parziale del locale oppure rifinitura degli attacchi nel perimetro nel caso di demolizione totale della campata, compreso ogni onere per carico del materiale di resulta, trasporto a discarica del materiale suddetto, e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( dieci/00 ) - 1 -

3 RIMOZIONE DI RIVESTIMENTI mq. 8,50 Demolizione di rivestimenti di qualsiasi natura compreso allettamento eseguito con qualsiasi materiale fino a trovare il vivo della muatura, compreso ogni onere per carico del materiale di resulta, trasporto a discarica del materiale suddetto, e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( otto/50 ) RIMOZIONE DI INFISSI INTERNI E ESTERNI mq 6,00 Smontaggio con recupero dei materiali riutilizzabili di infissi, di qualsiasi foggia o materiale, previo smontaggio di liste, rimozione di grappe murate e quant'altro necessario come opera previsionale, nolo o materiali. E' compreso e compensato il trasporto ai magazzini comunali. ( sei/00 ) RIMOZIONE DI SOFFITTI mq. 20,00 Demolizione di controsoffitto in tavelloni e intonaco su due lati, o altro materiale di qualsiasi natura, compreso ogni onere per opere previsionali, noli, carico e trasporto alla pubblica discarica del materiale di resulta ( venti/00 ) RIMOZIONI E SMANTELLAMENTI RIMOZIONE DI IMPIANTI SANITARI E TUBAZIONI NEI NUCLEI BAGNI corpo 250,00 Smantellamento di impianto termo-idraulico esistente, compreso: lo smontaggio di tutte le rubinetterie, di tutte le porcellane, elementi radianti, tubazioni, opere murarie, incluso altresì eventuale svuotamento dell'impianto di riscaldamento, il taglio delle tubazioni principali di adduzione (acqua sanitaria, tubazione di mandata e ritorno riscaldamento) opportunamente occluse temporaneamente tramite tappo filettato. Trasporto del materiale di risulta ad discarica autorizzata previa autorizzazione dell'anmministrazione comunale. Ripristino degli alloggiamenti delle turche esistenti incassate nel solaio. Oneri, accessori e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola dìarte. Da conteggiare per ogni gruppo bagno ( duecentocinquanta/00 ) RIMOZIONE DI IMPIANTI DEL PIANO INTERRATO corpo 200,00 Rimozione tubazioni nel piano interrato compreso ogni onere per ricerca, pompaggio con apposita motopompa dell'acqua eventualmente presente, ricerca, +liberamento delle tubazioni, risanamento brecce nelle murature, Da conteggiarsi per ogni plesso ( duecento/00 ) SMANTELLAMENTO IMPIANTO IDRANTI ESISTENTE corpo 300,00 Smantellamento impianto di idranti esistente: cassette tubazioni ecc. compreso il trasporto del materiale di risulta a discarica autorizzata. Compreso altresì opere murarie di ricerca e ripristino, oneri e accessori quant altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte. ( trecento/00 ) SMANTELLAMENTO IMPIANTO DI RISCALDAMENTO ESISTENTE corpo 1.200,00 Smantellamento di tutte le tubazioni non idonee esistenti con trasporto alla discarica comprensivo di materiali provenienti anche da opere murarie, compreso e compensato ogni opera muraria per il ripristino delle murature, le opere previsonali e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( milleduecento/00 ) SMANTELLAMENTO IMPIANTO ELETTRICO corpo 1.200,00 Smantellamento di tutte le tubazioni, canalizzazioni, scatole a derivazione, punti luce, quadri o altro non idoneo, con scelta dei materiali riutilizzabili e stoccaggio presso i magazzini comunali e con trasporto alla discarica del materiale elettrico non riutilizzabile e dei materiali provenienti anche da opere murarie, compreso e compensato ogni opera per il ripristino delle murature, le opere previsonali e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( milleduecento/00 ) DEMOLIZIONE SOVRASTRUTTURE DI COPERTURA Smontaggio e completa demolizione di sovrastrutture della copertura necessarie alla realizzazione delle pendenze, eseguite con qualsiasi materiale e del manto di copertura in doppio strato di guaina in elastomero bituminoso o altro, compreso ogni onere per opere mq. 80,00-2 -

4 previsionali, carico, trasporto a discarica autorizzata e quant'altro ( ottanta/00 ) 1.02 COSTRUZIONI ALLESTIMENTO CANTIERE RECINZIONI ACCESSO AL CANTIERE mq 8,00 Accesso di cantiere ad uno o due battenti, realizzato con telaio in legno controventato e chiusura con rete plastica stampata. Costo per tutta la durata dei lavori. ( otto/00 ) RECINZIONE IN PANNELLI METALLICI ml 7,00 Recinzione prefabbricata da cantiere costituita da pannelli metallici di rete elettrosaldata (dimensioni m 3,5x1,95 h) e basi in cemento. Compreso il trasporto, il montaggio e lo smontaggio. Costo mensile (minimo tre mesi). ( sette/00 ) BARACCAMENTI E ALLESTIMENTO BOX USO MENSA, SPOGLIATOIO CON SERVIZI cad 145,00 Box di cantiere uso mensa realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio presso piegati, copertura e tamponatura con pannello sandwich costituito da lamiera interna ed esterna e coibente centrale (minimo 40 mm) divisori interni a pannello sandwich, infissi in alluminio, pavimento di legno idrofugo rivestito in pvc, eventuale controsoffitto, completo di impianti elettrico, idrico e fognario, termico elettrico interni, dotato di servizi igienici completi di tazza wc, lavabo, doccia e lavabo, attrezzature della mensa quali scaldavivande, frigorifero, stoviglie, piatti, bicchieri, tavoli, sedie. Dimensioni orientative m 2,40x6,40x2,40. Costo per ogni mese o frazione di mese successivo al primo. ( centoquarantacinque/00 ) BOX USO UFFICIO - COSTO PRIMO MESE cad 475,00 Box di cantiere uso ufficio riunioni sicurezza nel cantiere, realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio presso piegati, copertura e tamponatura con pannello sandwich costituito da lamiera interna ed esterna e coibente centrale (minimo 40 mm) divisori interni a pannello sandwich, infissi in alluminio, pavimento in legno idrofugo rivestito in pvc, eventuale controsoffitto, completo di impianti elettrico, idrico e fognario, termico elettrico interni, dotato scrivania, sei sedie, mobile, accessori vari e due servizi igienici separati completi di wc. e lavandino Dimensioni orientative m 2,40x6,40x2,40. Compreso trasporto, montaggio e smontaggio e preparazione della base in cls armata di appoggio. Costo primo mese. ( quattrocentosettantacinque/00 ) BOX USO UFFICIO - COSTO MESI SUCCESSIVI cad 175,00 Box di cantiere uso ufficio riunioni sicurezza nel cantiere, realizzato da struttura di base, sollevata da terra, e in elevato con profilati di acciaio presso piegati, copertura e tamponatura con pannello sandwich costituito da lamiera interna ed esterna e coibente centrale (minimo 40 mm) divisori interni a pannello sandwich, infissi in alluminio, pavimento in legno idrofugo rivestito in pvc, eventuale controsoffitto, completo di impianti elettrico, idrico e fognario, termico elettrico interni, dotato scrivania, sei sedie, mobile, accessori vari, e due servizi igienici separati completi di wc. e lavandino. Dimensioni orientative m 2,40x6,40x2,40. Costo per ogni mese o frazione di mese successivo al primo. ( centosettantacinque/00 ) ESTINTORE PORTATILE A POLVERI Estintore portatile a polvere ad kg 6 omologato (DM ), montato a parete con apposita staffa e corredato di cartello di segnalazione. Compresa la manutenzione periodica prevista per legge. Costo semestrale. ( tredici/00 ) cad 13,00-3 -

5 BARRIERA DI PROTEZIONE LINEE ELETTRICHE COSTO PRIMO MESE ml 65,00 Barriera di protezione di linee elettriche esterne aeree costituita da struttura verticale e di controventamento in pali di legno, h massima 6,00 metri, posti ad interasse di m 6,00, da tavole orizzontali di legno, idonea per geometria e robustezza a costituire protezione delle linee stesse dall'eccessivo avvicinamento di macchine operatrici e di carichi sospesi a gru. Costo primo mese. ( sessantacinque/00 ) BARRIERA DI PROTEZIONE LINEE ELETTRICHE COSTO MESI ml 4,50 SUCCESSIVI Barriera di protezione di linee elettriche esterne aeree costituita da struttura verticale e di controventamento in pali di legno, h massima 6,00 metri, posti ad interasse di m 6,00, da tavole orizzontali di legno, idonea per geometria e robustezza a costituire protezione delle linee stesse dall'eccessivo avvicinamento di macchine operatrici e di carichi sospesi a gru. Costo per ogni mese o frazione di mese successivo al primo. ( quattro/50 ) PORTALE IN LEGNO - COSTO PRIMO MESE cad 90,50 Portale in legno provvisorio per individuare la sagoma limite di passaggio di carichi e mezzi, onde evitare pericolosi avvicinamenti a linee elettriche aeree esterne, costituito da pali di legno, di dimensioni orientative metri 3,00 di larghezza per metri 4,00 di altezza. Costo primo mese. ( novanta/50 ) PORTALE IN LEGNO - COSTO MESI SUCCESSIVI cad 9,20 Portale in legno provvisorio per individuare la sagoma limite di passaggio di carichi e mezzi, onde evitare pericolosi avvicinamenti a linee elettriche aeree esterne, costituito da pali di legno, di dimensioni orientative metri 3,00 di larghezza per metri 4,00 di altezza. Costo per ogni mese o frazione di mese successivo al primo. ( nove/20 ) SEGNALAZIONE DI LINEA ELETRICA cad 2,40 Segnalazione di linea elettrica interrata con paletti metallici infissi nel terreno ogni due metri, nastro bicolore in plastica e cartello indicatore di estremità e ogni venti metri di distanza. Ipotesi di calcolo su 100 metri. Costo per un anno. ( due/40 ) OPERE DI PREPARAZIONE MURARIA E POMPAGGI corpo 2.500,00 Preparazione del piano interrato per l'esecuzione della sostituzione delle tubazioni dell'impianto termico e realizzazioni lavori elettrici con esecuzione di adeguati varchi di lavoro opportunamente architravati della dimensione in larghezza minima di cm. 60, compreso pompaggio dell'acqua eventualmente presente in maniera da permettere l'esecuzione delle lavorazioni di qualsiasi genere in sicurezza. La pompa dovrà essere presente in apposito alloggiamento che permetta di allontanare completamente l'acqua presente per tutta la durata dei lavori. Compreso ogni onere per opere previsionali, fornitura dei materiali necessari, allontanamento dei materiali di resulta e ogni altro onere per dare il lavoro finito. ( duemilacinquecento/00 ) IMPIANTO IDRICO-FOGNARIO PER SERVIZI RETE DI SCARICO ml 13,00 Rete di scarico realizzata con tubazione in polietilene ad alta densità posata a vista, compreso giunzioni e pezzi speciali. Di diametro mm 125. ( tredici/00 ) PRESIDI SANITARI PACCHETTO DI MEDICAZIONE Pacchetto di medicazione (art. 29 DPR 303/56 e art. 1 DM 28 luglio 1958): 1 flacone di sapone liquido, 1 flacone disinfettante 250cc, 1 pomata per scottature, 2 bende garza h.5 cm, 1 benda garza h.7 cm, 5 confezione, 10 garze sterili 10x10 cm, 1 flacone di pomata antistaminica, 1 paio di forbici, 2 sacchetti di cotone da 50 g, 5 garze sterili 18x40 cm, 2 confezioni da 2 paia di guanti in vinile, 2 flaconi di acqua ossigenata, 1 flacone di clorossidante elettrolitico, 1 pinzetta sterile da 9 cm, 1 rocchetto di cerotto 2,5cm x 5m., 20 cerotti 2x7cm., 2 lacci emostatici, 1 confezione di ghiaccio istantaneo, 2 cad 25,00-4 -

6 sacchetti di polietilene monouso, 1 termometro clinico, 1 elenco del contenuto. ( venticinque/00 ) CASSETTA DI PRONTO SOCCORSO cad 50,00 Cassetta di pronto soccorso (art. 29 DPR 303/56 e art. 2 DM 28 luglio 1958): 1 flacone di sapone liquido, 1 flacone disinfettante 250cc., 1 pomata per scottature, 1 confezione da 8 bende garza assortite, 10 confezioni da 10 garze sterili 10x10cm., 1 flacone di pomata antistaminica, 1 paio di forbici, 5 sacchetti di cotone da 50 g., 5 garze sterili 18x40cm., 2 confezioni da 2 guanti in vinile, 2 flaconi di acqua ossigenata, 1 flacone di clorossidante elettrolitico, 1 pinzetta sterile da 13 cm., 1 pinzetta sterile da 9 cm., 2 rocchetti di cerotto 2,5cm.x5m., confezioni 20 cerotti 2x7cm., 2 lacci emostatici, 1 confezione di ghiaccio istantaneo, 5 sacchetti polietilene monouso, 1 termometro clinico, 4 teli triangolari 96x96x136 cm., 1 bisturi monouso sterile, 1 bacinella reniforme, 4 stecche per frattura, 1 confezione da n. 10 siringhe sterili da 5cc., 1 confezione da n. 10 siringhe sterili da 10 cc., 2 mascherine con visiera, 1 confezione di benda tubolare a rete, 1 coperta isotermica oro/argento, 1 apribocca, 1 cannula, 1 elenco del contenuto. ( cinquanta/00 ) CASSETTA DI MEDICAZIONE PER LAVORI IN SOTTERRANEO cad 95,00 Cassetta di medicazione per lavori in sotterraneo (art. 96 DM 320/56 e art. 1 DM 12 marzo 1959): un tubetto di gr. 100 di sapone in polvere ed uno spazzolino per le unghie; una bottiglia da gr. 500 di alcool denaturato; una boccetta da gr. 50 di tintura di iodio; una boccetta da gr. 150 di acqua ossigenata ovvero cinque dosi di sostanze per la preparazione estemporanea con ciascuna dose di gr. 25 di acqua ossigenata a 12 volumi; cinque dosi, per un litro di soluzione ciascuna di ipclorito di calcio stabilizzato per la preparazione di liquido Carrel-Dakin; un astuccio contenente gr. 30 di preparato antibiotico-sulfaminico stabilizzato in polvere; un preparato antiustione; due fialette da cc. 2 di ammoniaca; quattro fialette di canfora, due di sparteina, due di caffeina, quattro di morfina, due di lobelina, due di adrenalina; cinque fiale di un preparato emostatico; cinque fialette di siero antitetanico; due rotoli di cerotto adesivo da m 1per cm 5; sei bende di garza idrofila da m 5 per cm 5, sei da m 5 per cm 7, sei da m 5 per cm 12; dieci buste di 25 compresse e venti buste di 5 compresse di garza idrofila sterilizzata da cm 10x10; dieci pacchetti da gr. 50 e due da gr. 250 di cotone idrofilo; cinque teli di garza idrofila da m 1x1; quattro triangoli di tela; venti spille di sicurezza; un paio di forbici rette, due pinze di medicazione, un bisturi retto, uno specillo, una sonda scanalata, una pinza Kocher, una pinza Péan, una apribocca, un abbassalingua, un tiralingua, una pinza portaghi con quattro aghi assortiti per sutura, cinque bustine con filo di seta e catgut sterilizzati, di numerazioni diverse, un rasoio; tre lacci emostatici di gomma; due siringhe per iniezioni; una da cc. 2 e una da cc. 10 con dieci aghi di numerazione diverse; un ebollitore per sterilizzare i ferri, le siringhe e gli altri presidi chirurgici; un fornelli o una lampada ad alcool; una bacinella di materiale infrangibile e disinfettabile; otto paia, di diversa forma e lunghezza, di stecche per fratture; un termometro clinico; una barella smontabile ed adattabile per il trasporto anche sulle funivie; istruzioni sul modo di usare i presidi e di prestare i primi soccorsi in attesa del medico (allegato A al DM 12 marzo 1959). ( novantacinque/00 ) IMPIANTO DI TERRA IMPIANTO DI TERRA PER CANTIERE MEDIO Impianto di terra per cantiere medio (25 kw) - apparecchi utilizzatori ipotizzati: gru a torre, betoniera, sega circolare, puliscitavole, piegaferri, macchina per intonaco premiscelato e apparecchi portatili - con Idn=0,3A (Rt<83hom), costituito da conduttore di terra in rame isolato direttamente interrato da 16 mmq, e n. 2 picchetti di acciaio zincato da 2 metri; collegamento delle baracche e del a corpo 260,00 ponteggio (se di resistenza di terra inferiore a 200 hom) con conduttore equipotenziale in rame isolato da 16 mmq. ( duecentosessanta/00 ) - 5 -

7 CONDUTTORE DI TERRA ml 1,60 Conduttore di terra in rame isolato da mmq 16 posato direttamente interrato, collegato a nodo di terra ad un capo e al dispersore di terra dall'altro, escluso lo scavo e il successivo rinterro. ( uno/60 ) RICOLLEGAMENTO ALL'IMPIANTO DI TERRA DELLA SCUOLA corpo 60,00 Esecuzione di riallacciamento all'impianto di terra esistente da realizzarsi con corda in rame isolata di colore giallo verde della sezione di 35 mmq. direttamente collegato ad dispersore più prossimo, compresi gli accessori per il collegamento con il conduttore di terra. ( sessanta/00 ) PROTEZIONE CONTRO L'ELETTRICITA' PEDANA ISOLANTE 30KV - DIM. 50X50 cad 1,30 Pedana isolante per interno in polipropilene con piano di calpestio antisdrucciolo, collaudate per 30 KV. Dimensioni cm 50x50. Costo mensile. ( uno/30 ) PEDANA ISOLANTE 45KV - DIM. 50X50 cad 1,60 Pedana isolante per interno in polipropilene con piano di calpestio antisdrucciolo, collaudate per 45 KV. Dimensioni cm 50x50. Costo mensile. ( uno/60 ) TAPPETO DIELETTRICO 20 KV. DIM. 150X100 cad 0,60 Tappeto dielettrico in lattice di gomma naturale con superficie antiscivolo. Collaudato per 20 KV. Dimensioni m. 1,5x1,0. Costo mensile. ( zero/60 ) TAPPETO DIELETTRICO 50 KV. DIM. 150X101 cad 0,65 Tappeto dielettrico in lattice di gomma naturale con superficie antiscivolo. Collaudato per 50 KV. Dimensioni m. 1,5x1,0. Costo mensile. ( zero/65 ) ILLUMINAZIONE DI SICUREZZA DEI LUOGHI CONFINATI giorno 0,60 Illuminazione di sicurezza nei lavori svolti nei luoghi confinati o ristretti ottenuta utilizzando lampada portatile antideflagrante autoalimentata a 12 V 6 W, con accumulatore al NI-Cd ricaricabile di 6 ore di autonomia, grado di protezione IP66. ( zero/60 ) PROTEZIONI NELLE DEMOLIZIONI E NEI CONSOLIDAMENTI DI STRUTTURE TAVOLATO PER OPERE DI DEMOLIZIONE fino 3,50 dal piano di mq 15,70 calpestio Tavolato per opere di demolizioni costituito da travi tonde e tavole da cm 5 di spessore in legno d'abete fino a metri 3,5 dal piano di calpestio. Costo per un mese. ( quindici/70 ) TAVOLATO PER OPERE DI DEMOLIZIONE fino 6,00 dal piano di mq 23,80 calpestio Tavolato per opere di demolizioni costituito da travi tonde e tavole da cm 5 di spessore in legno d'abete fino a metri 6,0 dal piano di calpestio. Costo per un mese. ( ventitre/80 ) PARAPETTO PROVVISORIO - COSTO PRIMO MESE Parapetto provvisorio, da montare lungo il perimetro di coperture piane o su solai intermedi o scale in costruzione, costituito da aste metalliche ancorate al supporto con blocco a morsa, montate ad interasse di 180 cm, dotato di tavola fermapiede e di due correnti di legno, di cui quello superiore posto ad un'altezza di cm 100 dal piano da proteggere. Compreso il montaggio e lo smontaggio. Costo primo mese. ( sei/60 ) ml 6,60-6 -

8 PARAPETTO PROVVISORIO - COSTO MESI SUCCESSIVI ml 1,55 Parapetto provvisorio, da montare lungo il perimetro di coperture piane o su solai intermedi o scale in costruzione, costituito da aste metalliche ancorate al supporto con blocco a morsa, montate ad interasse di 180 cm, dotato di tavola fermapiede e di due correnti di legno, di cui quello superiore posto ad un'altezza di cm 100 dal piano da proteggere. Costo per ogni mese o frazione di mese successivo al primo. ( uno/55 ) PEDANA MODULARE COSTITUITA DA PANNELLI CALPESTABILI IN ml 25,00 LEGNO Pedana modulare costituite da pannelli calpestabili in legno della dimensione di ml. 0,60x1,00 accostati a formare una struttura in legno di ml. 2,40x2,00, su struttura in legno formata da listelli trasversali 10x10 chiodati, da disporre nel piano interrato nelle aree di lavoro. Sulla pedana sarà montata una protezione dalle scariche elettriche compensata ad altra voce. La pedana andrà utilizzata spostandola dalle varie aree di lavoro senza costo aggiuntivo.costo mensile. ( venticinque/00 ) MURATURA DI MATTONI PIENI Esecuzione di muratura di mattoni pieni e malta cementizia, compreso ogni onere per segnatura, ammorzature nella muratura esistente, taglio, sfrido, ponteggi provvisori e quant'altro necessario a dare il lavoro finito a due teste mc. 360,00 ( trecentosessanta/00 ) ad una testa mc. 360,00 ( trecentosessanta/00 ) CHIUSURA DI PORTE E FINESTRE mc. 420,00 Realizzazione di tamponamento di muratura di mattoni pieni ben ammorzato all'esistente con mateliali e tecnica identica a quella della parte su cui si interviene, compreso fornitura dei materiali, ponteggi od altre opere previsionali e quant'altro necessario a dare l'opera finita e funzionante ( quattrocentoventi/00 ) APERTURA DI VANI PORTE E FINESTRE mc. 820,00 Realizzazione di vano in muratura di mattoni pieni esistente, compreso fornitura e montaggio di architrave costituita da uno/due o tre profilati della serie HEA160 tra loro inchiavardati, realizzaione del vano e ricostituzione delle mazzette in muratura facciavista, compreso ogni onere od opera previsionale ( ottocentoventi/00 ) APERTURA DI VANI PORTE CON CERCHIATURA IN CLS ARMATO mc ,00 REOPLASTICO ESPANSIVO Realizzazione di vano in muratura di mattoni pieni esistente, compreso realizzazione di cerchiatura in cls armato composta da due montanti un architrave e un collegamento al piade, compreso ogni onere per realizzazione del vano, armatura, casseratura, getto con cls reoplastico espansivo, disarmo, ricostituzione delle mazzette, compreso ogni onere od opera previsionale ( millecinquecento/00 ) MAGRONE PER FONDAZIONE mc. 140,00 Esecuzione, previo livellamento del terreno di fondoscavo compensato a questa voce, di piano di posa in cemento magro dello spessore cm. 10, comporeso ogni onere ( centoquaranta/00 ) STRUTTURE IN CLS ARMATO Esecuzione di strutture in cls armato, sia del tipo di fondazione che di elevazione e speciali quali scale, cordoli o quant'altro, compreso ogni onere per fornitura materiali, armatura come da particolari esecutivi, casseratura, getto, disarmo e additivo impermeabilizzante per le strutture di fondazione, compreso ogni altro onere per dare il lavoro finito per strutture di fondazione e in elevazione mc. 335,00 ( trecentotrentacinque/00 ) per solette ( quattrocentodieci/00 ) mc. 410,00-7 -

9 per cordoli armati mc. 380,00 ( trecentoottanta/00 ) ESECUZIONE DI SOLAIO IN LONGARINE E TAVELLE mq. 78,00 Fornitura e posa in opera di solaio in profilati di acciaio HEB180, tavelloni in cotto e polistirolo, costituenti cassero a perdere per il getto della sovrastante soletta collaborante di 5 minimo, armata con rete elettrosaldata, come da particolari esecutivi. Sono compresi l'esecuzione dei fori di alloggiamento le tracce e gli incassi nelle murature, la fornitura e saldatura delle crociere in ferro angolare 50x50x4, il getto in cls, e le puntellature provvisorie. Ogni altro onere compreso. ( settantotto/00 ) RIVESTIMENTO IN MATTONE FACCIAVISTA mq. 40,00 Esecuzione di rivestimenti in mattoni facciavista, compreso la fornitura dei materiali, a costituire una maglia muraria uguale a quella esistente, da eseguirsi su rinzaffo rustico a mezzo materiali collanti del tipo KeraKoll H40 Tenax o similare, compreso taglio, sfrido, muratura, stuccatura, pulitura, lavaggio, ogni opera previsionale e quant'altro necessario a dara l'opera finita ( quaranta/00 ) GUAINA PER COPERTURA mq. 16,00 Esecuzione di copertura del vano ascensore e del suo ballatoio da eseguirsi con la posa in opera di guaina in elastomero bituminoso, doppio strato, risvoltata adeguatamente in parete, compreso ogni onere per taglio, sfrido, sormonti e quant'altro ( sedici/00 ) SCOSSALINE IN RAME ml. 20,00 Esecuzione di scossaline in rame alla copertura della zona ascensore, compreso ogni onere ( venti/00 ) ESECUZIONE DI TRAMEZZI Esecuzione compreso la fornitura dei materiali di tramezzi in mattoni forati compreso ogni onere per agganci alla muratura esistente, sospensione alle quote stabilite, ponteggi provvisori e quant'altro necessario a dare il lavoro finito spessore cm. 10 mq. 43,00 ( quarantatre/00 ) spessore cm. 15 mq. 36,00 ( trentasei/00 ) ESECUZIONE DI PARETI REI 120 mq. 50,00 Esecuzione compreso la fornitura del materiale di pareti in blocchi di lateriazio alveolato dello spessore di cm. 12, cerfificati con resistenza al fuoco di almeno REI 120, compreso ogni onere per agganci alla muratura esistente a garanzia della classificazione di resistenxza al fuoco, sospensione alle quote stabilite, ponteggi provvisori e quant'altro necessario a dare il lavoro finito ( cinquanta/00 ) INTONACI INTONACO CIVILE mq. 18,00 Intonaco liscio di malta comune costituito da increspature ove occorra, rinzaffo, abbozzo ed ultimo strato di malta fina in opera su soffitti e volte piane o curve, eseguito all'interno, compreso ogni onere per dare l'opera finita ed eseguita a perfetta regola d'arte ( diciotto/00 ) INTONACO ESEGUITO A MACCHINA CON MALTA PREMISCELATA Intonaco liscio eseguito a macchina, con malte premiscelate dato con pompa di spinta, compreso rinzaffo, abbozzo, strato tirato a regolo e frattazzo e strato di malta fine compreso guide e paraspigoli zincati, in opere su soffitti e volte piane o curve, eseguito all'interno, compreso ogni onere per dare l'opera finita ed eseguita a regola d'arte ( dieci/00 ) mq. 10,00-8 -

10 ESECUZIONE DI PAVIMENTI mq. 32,00 Fornitura e posa in opera di pavimento in monocottura del tipo certificato antisdrucciolo, della dimensione cm. 20x20 o 15x20, compreso massetto in sabbia e cemento da eseguirsi in una prima fase e posa a colla, con materiali idonei.. Sono compresi a compensati i tagli, lo sfrido, il materiale di stuccatura scelto in conformità alla colorazione della pavimentazione, la pulitura e il lavaggio con acido tamponato il tutto per dare il lavoro fino e perfettamente eseguito. E' compreso e compensato alla presente voce l'onere per la fornitura e realizzazione di fascia di larghezza cm 20 all'inizio della pendenza delle rampe. ( trentadue/00 ) ESECUZIONE DI RIVESTIMENTI mq. 25,00 Esecuzione compreso la fornitura dei materiali di rivestimento in bicottura della dimensione cm. 20x20, posato a colla del Tipo KeraKoll H40 Tenax o similare u intonaco grezzo. Sono compresi a compensati i tagli, lo sfrido, il materiale di stuccatura, la pulitura e il lavaggio con acido tamponato il tutto per dare il lavoro fino e perfettamente eseguito ( venticinque/00 ) CIMASA IN COTTO ml. 20,00 Esecuzione di cimasa in cotto per muretti laterali della rampa da effettuarsi con elementi in cotto con bordi arrotondati, compreso fornitura materiale e pezzi speciali di finale, angolo o altro. Sono compresi e compensati gli oneri per muratura, stuccatura, pulitura e quant'altro necessario a dare l'opera finita e funzionante ( venti/00 ) ADEGUAMENTO USCITE DI SICUREZZA AULE SPECIALI corpo 1.200,00 Esecuzione compreso la fornitura del materiale necessario di qualsiasi tipo di riazamento di ballatoio esistente nella zona delle aule musica e artistrica piano terra, previo smontaggio di ringhiera al fine del riposizionamento, esecuzione di nuovo ballatoio con riporto di materiale di qualsiasi natura anche del tipo alleggerito, fino alla quota di azzeramento del gradino presente sulla porta esistente, riprofilatura dei gradini per aggiunta di n. 1 gradino ciascuna delle due rampe, ompreso fornitura di gradini in cls vibrato della dimensione in profondità di cm. 30 dotate di goccilatoio, alzatina e ogni altro accessorio, rimpkntaggio della ringhiera in ferro esistente previo sua verniciatura con una mano di antiruggine e due di vernice a smalt, pavimentazione in piastrelle di gres porcellanato certificato antisdrucciolo, raccordi del terreno circostante. E' compreso e compensato a questa voce ogni onere per trasporto a discarica del materale di resulta, opere previsionali e quant'altro ( milleduecento/00 ) POSIZIONAMENTO DIME DELLE FONDAZIONI SCALE n. 120,00 Posizionamento entro getto in cls dei tirafondi per il fissaggio delle piastre delle scale antincendio, da realizzarsi con l'ausilio di apposite dime fornite dalla ditta esecutrice della carpenteria metallica, compreso ogni onere per materiale dei tirabondi, posizionamento, centraggio, coordinamento con i carpentieri e quant'altro necessario a dare l'opera finita. Il costo comprensivo di ogni opera previsionale necessaria è da considerarsi per coppia di piastre di fondazione. ( centoventi/00 ) SCALE DI SICUREZZA ANTINCENDIO Scala di sicurezza realizzata con colonne in profilato a caldo del tipo HE140 o altra che deriva dal calcolo strutturale. Le colonne, tramite mensole in profilato a caldo tipo HE140, reggono le due rampe formate da cosciali in profilo UNP200. I gradini sono in grigliato Orsogril modello EXODUS 15x100, o similare,con un frontalino, costituito da uno speciale profilo bugnato antisdrucciolo saldato sulla parte anteriore degli stessi, necessario sia come rompivisuale che come irrigidimento nella zona soggetta a maggior pressione e come delimitazione ottica della pedata al fine di evitare inciampi in condizioni di esodo. I gradini avranno le pedate non minori di mm 300 e le alzate non maggiori di mm 170 così come stabilito dai vigenti regolamenti, conformemente ai disegni esecutivi forniti. La larghezza utile netta delle rampe e dei pianerottoli dovrà essere non meno di mm La superficie di calpestio dei pianerottoli è realizzata in grigliato Orsogril come il gradino in pannelli tagliati e - 9 -

11 bordati a misura. I parapetti sono costituiti da profili verticali costituiti da montanti verticali in tubo 50x50x4, corrimano in tubolare tondo Ø mm. 48, tampomanti in profili verticali in piatto 26x6 e orizzontali in piatto 30x10, il tutto verificato secondo le Normative vigenti. Le scale sono dimensionate per un sovraccarico accidentale di 500 Kg/mq, e il parapetto viene calcolato per una spinta in testa di 100/150 Kg/ml. Le saldature sono eseguite a cordone d angolo a passata singola e, quando necessario, anche a completa penetrazione, esse sono realizzate con procedimenti semiautomatici sotto gas protettore (miscela Ar/CO2). Il trattamento superficiale è assicurato da una zincatura a caldo eseguita secondo la Norma UNI EN ISO 1461/99. Tutte le scale sono date in opera complete di piastre e dei tirafondi da montare preventivamente tramite apposita dima, travi di appoggio finale ove necessarie, montaggio, ricontrollo delle misure e sviluppi definitivi in cantiere, fornitura del progetto per la realizzazione fuori opera completo di calcolo strutturale sia della scala che della fondazione, ogni opera previsionale necessaria al montaggio della scala, manovalanza, allacciamenti elettrici (voltaggio )) ed idrici con prese baricentriche nel cantiere.e' altresì compresa la rifinitura di ogni presa muraria compreso la tinteggiatura e quant'altro necessario per darè l'opera finita SCALA DI SICUREZZA ANTINCENDIO PLESSO 1 corpo ,00 Scala di sicurezza antincendio del Plesso 1, realizzata come da esecutivo tav. S2, con dislivello massimo di cm. 740, gradini di larghezza utile cm. 120, in sei rampe trasversali e a ritorno con n. 4 pianerottolie n. 2 sbarchi laterali, completa di ringhiera corrimano sui due lati. La rampa confinata tra le murature esistenti dovrà avere la struttura sottostante per garantire comunque la larghezza di cm ( ventiduemilacinquecentoottanta/00 ) SCALA DI SICUREZZA ANTINCENDIO PLESSO 2 corpo ,00 Scala di sicurezza antincendio del Plesso 2, realizzata come da esecutivo tav. S3, con dislivello di cm. 410, gradini di larghezza utile cm. 120, realizzata con due rampe dritte con n. 1 pianerottolo intermedio e n. 1 sbarco standard frontale, completa di ringhiera corrimano sui due lati ( diecimiladuecentoquindici/00 ) SCALA DI SICUREZZA ANTINCENDIO PLESSO 3 corpo ,00 Scala di sicurezza antincendio del Plesso 3, realizzata come da esecutivo tav. S4, con dislivello di cm. 425, gradini di larghezza utile cm. 120, realizzata con due rampe trasversali con n. 1 pianerottolo intermedio e n. 1 sbarco standard frontale, completa di ringhiera corrimano sui due lati ( diecimilaquattrocentoottanta/00 ) SCALA DI SICUREZZA ANTINCENDIO PLESSO 4 corpo ,00 Scala di sicurezza antincendio del Plesso 4, realizzata come da esecutivo tav. S5, con dislivello di cm. 425, gradini di larghezza utile cm. 120, realizzata con tre rampe trasversali e dritte con n. 2 pianerottoli intermedi e n. 1 passarella di sbarco standard laterale, completa di ringhiera corrimano sui due lati e sulla passerella ( dodicimiladuecento/00 ) ADEGUAMENTO DELLE APERTURE DELLA CENTRALE TERMICA n. 107,00 Realizzazione di aperture a filo soffitto per aereazione con griglia, compreso ogni onere ( centosette/00 ) ESECUZIONE DI GRADINI RIPORTATI SU SOLAIO Esecuzione di gradini riportati su solaio, compreso la fornitura del materiale di riempimento del tipo alleggerito, i casseri, la fornitura e posa di eventuali elemnti leggeri quali cupolex o altro, la finitura superficiale da eseguirsi con gli stessi materiali di rivestimento o di pavimentazione presnti ( ottanta/00 ) mc. 80,

12 ESECUZIONE DI COPERTURA VENTILATA PER COIBENTAZIONE mq. 80,00 Esecuzione compresa la fornitura del materiale necessario di copertura in pannelli coibentati in acciaio zincato e verniciato, da montare su appositi supporti fermati tramite adeguate tassellature complete di guarnizione al di sopra della copertura esistente, nella zona sovrastante l'aula computer, con adeguata pendenza, resa in opera completa di canali di grnda, raccordati con pezzi speciali alle calate esistenti, compreso struttura di fissaggio, pannelli, accessori, copritesta, colmi e quant'altro necessario a dare il lavoro finito ( ottanta/00 ) 1.03 INFISSI ESECUZIONE DI PONTEGGIO mq. 7,75 Posa in opera di ponteggio in elementi ad H compreso controventi, piani di camminamento, fermapiedi, (secondo disposizioni richiamate dal DGLS 494/96), montaggio, smontaggio, noli, accessori e quant'altro occorre per tutto il tempo occorrente per completare i lavori. Il ponteggio sarà montato su spazio privato. ( sette/75 ) SMONTAGGIO INFISSI ESISTENTI Smontaggio e accatastamento degli infissi esistenti da sostituire compreso attrezzature, noli, ponteggi di servizio, scelta del materiale riutilizzabile e suo trasporto ai magazzini comunali, trasporto a discarica dei materiali non più utilizzabili per finestroni aule n. 375,00 ( trecentosettantacinque/00 ) altre aperture mq. 25,00 ( venticinque/00 ) ESECUZIONE DI INFISSI ESTERNI A TAGLIO TERMICO Fornitura e posa in opera di infissi esterni della foggia e dimensione conforme all'abaco dei componenti fornito, in alluminio con profilo a taglio termico e vetro camera costituito da due vetri visarm del tipo 6/7+12+6/7, ferrature e quant'altro, compreso ogni onere per trasporto, sollevamento, montaggio, accessori e quant'altro per finestroni aule. Due partiture orizzontali di cui le laterali fisse n ,00 sotto e vasista sopra e la centrale scorrevole in due parti sotto e vasista intero sopra ( quattromila/00 ) per altre aperture mq. 350,00 ( trecentocinquanta/00 ) ESECUZIONE DI SOGLIE E DAVANZALI Fornitura e posa in opera di soglie o davanzali da sostituire a quelli esistenti, eseguiti fuori opera in calcestruzzo armato e vibrato, con foggia indicata dalla D.L. conforme a quelle in opera, compreso, campionatura delle misure, gocciolatoio, trasporto e montaggio. Il montaggio è da eseguire previa demolizione dei davanzali esistenti (onere compensato a questa voce) e risulta compresa la fermatura, la stuccatura, la rifinitura e ogni altro onere necessario a dare l'opera finita per finestroni aule n. 550,00 ( cinquecentocinquanta/00 ) per altri infissi ml. 90,00 ( novanta/00 ) ESECUZIONE DI PORTE INTERNE Fornitura e posa in opera di infissi in legno tamburato impiallacciato con la stessa essenza (faggio) di quelle esistenti dimensione cm. 75 netti altezza cm 210 liscia n. 285,00 ( duecentoottantacinque/00 ) dimensione cm 80 netto con sovralluce in vetro antisfondamento n. 400,00 ( quattrocento/00 ) dimensione cm, una parte apribile sempre dim. 75 netta e una parte apribile con paletti superiori e inferiori come aule con sovralluce in vetro antisfondamento ( seicento/00 ) n. 600,

13 ESECUZIONE DI GRIGLIE PER PROTEZIONE PRESE ARIA ARCHIVIO n. 300,00 Fornitura e montaggio di telaio dotato di controtelaio per protezione di aperture di aereazione previste nel locale archivio, compreso fermatura del controtelaio, rifinitura delle mazzette, telaio con griglia areata con forometria approvata dalla D.L., bloccaggi a pribili della griglia al telaio, opere previsionali e quant'altro necessario ( trecento/00 ) PORTE TAGLIAFUOCO n. 930,00 Fornitura e posa in opera di porta tagliafuoco da installare nei locali archivio per la loro compartimentazione, compreso ogni onere per fermatura, rifinitura, montaggio, opere previsionali e quant'altro ( novecentotrenta/00 ) SOSTITUZIONE MANIGLIE INFISSI n. 50,00 Fornitura e posa in opera di maniglie di tipo verticale, del tipo presente all infisso del corridoio Plesso 1 piano terra, da applicarsi agli infissi scorrevoli di recente realizzazione, compreso ogni onere ( cinquanta/00 ) 1.04 FINITURE CONTROSOFFITTO IN CARTONGESSO mq. 48,00 Esecuzione di controsoffitto in cartongesso nell'area bagni del Piano Terra, compreso ogni onere per struttura in profili apppositi di alluminio, pannelli in cartongesso del tipo provvisto di barriera al vapore dello spessore di cm. 1,6, ogni onere per sfridi, fermature, stuccatura con materiale siliconico al contatto con le murature esistenti, ogni opera previsonale necessaria e quant'altro per dare il lavoro finito ( quarantotto/00 ) ESECUZIONE DI RINGHIERA CORRIMANO ml. 100,00 Esecuzione di corrimano in tubo di acciaio inox del diametro 40 mm, con montanti in tubolare rettangolare posti ogni 150 cm. circa, compreso angoli arrotondati, finali e quant'altro necessario all'assemblaggio degli elementi fuori opera e per il montaggio, compreso anche la spazzolatura e satinatura ( cento/00 ) ESECUZIONE DI CORRIMANO ml. 25,00 Esecuzione di corrimano in tubo di acciaio inox del diametro 40 mm, con supporti a parete murati, compreso angoli arrotondati, finali e quant'altro necessario all'assemblaggio degli elementi fuori opera e per il montaggio, compreso anche la spazzolatura e satinatura ( venticinque/00 ) ESECUZIONE DI IMBIANCATURA INTERNA mq. 7,75 Esecuzione di tinteggiatura delle pareti esistenti o di quelle di nuovo inserimento, con pittura lavabile, in due mani previo una mano di fissativo, da eseguirsi all'interno, comporeso opere previsionali e ogni altro onere per dare il lavoro finito ( sette/75 ) ESECUZIONE DI CONTROSOFFITTO PER MIGLIORAMENTO ACUSTICO Esecuzione di controsoffitto in cartongesso o altro materiale similare del tipo a pannelli del tipo per miglioramento acustico, compreso ogni onere per struttura in profili apppositi di alluminio, pannelli in mq. 72,00 cartongesso, ogni onere per sfridi, fermature, stuccatura con materiale siliconico al contatto con le murature esistenti, ogni opera previsonale necessaria e quant'altro per dare il lavoro finito ( settantadue/00 ) 1.05 RIPRISTINI STRUTTURALI RIPRISTINI STRUTTURALI Ripristino di strutture degradate tramite asportazione del calcestruzzo degradato e/o contaminato compreso scalpellatura meccanica e sabbiatura dell'armatura eventualmente scoperta, ripristino in calcestruzzo con interventi di spessore da uno a cinque centimetri in unico strato, con l'utilizzo di rete elettrosaldata per interventi di spessore superiore a due centimetri, mediante applicazione a spruzzo o a mano di malta cementizia, premiscelata, bicomponente, ad espansione contrastata, con maturazione in aria, tixotropica, contenente fibre sintetiche in poliacrilonitrile, resistente agli agenti, compreso ogni onere, rasatura con spessore da uno a tre millimetri mediante applicazione a spuzzo o manuale di malta cementizia, premiscelata, polimero modificata, momocomponente, tixotropica provvista di fibre sintetiche in poliacrilonitrile, resistente agli agenti aggressivi, compreso ogni onere

14 parti facciavista sopra e sotto le finestre e i finestroni delle aule mq. 70,00 contabilizzazione effettuata sulla parte intera in cui vengono effettuati i ripristini ( settanta/00 ) per parti di superficie > mq. 2 - mq. 70,00 contabilizzazione effettuata sulla parte intera in cui vengono effettuati i ripristini ( settanta/00 ) per cornicioni o altri manufatti con sup. < di mq. 2 o piccole porzioni mc ,00 come angoli e altro - in questo caso la contabilizzazione si fa per la sola parte effettiva ripristinata ( duemilacinquecento/00 ) FINITURA PER ZONE RIPRISTINATE mq. 16,00 Fornitura e applicazione a rullo o con air-less, di protettivo filmogeno elastico acrilico in emulsione acquosa, compreso ogni onere. al mq. Effettivo in ogni caso ( sedici/00 ) 1.06 IMPIANTO ANTINCENDIO SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA ml. 28,00 Fornitura di materiale ed esecuzione di scavo a sezione obbligata di dimensioni s.d. per posa di tubazione per la rete idrica antincendio, da realizzare a mano o con mezzo meccanico di piccola potenza, compreso: - il taglio con martello o sega, lo scavo, la formazione del letto di posa, rinfianco con calcestruzzo dosato a q.li 3,20 per uno spessore di cm. 10, reinterro con materiale stabilizzato arido di cava e costipato con attrezzo manuale, massetto in calcestruzzo e ripristino della pavimentazione compreso quella del marciapiede e del vialetto, trasporto del materiale di resulta alla di-scarica comunale. Compreso oneri, accessori e quant'altro necessario per dare il lavoro perfettamente finito a vera regola d'arte. Scavo per posa tubo in PE ( ventotto/00 ) POZZETTO PREFABBRICATO IN C.A. n. 150,00 Fornitura e posa in opera di pozzetto prefabbricato dimensioni 100x100x100 in c.a. di dimensioni s.d., completo di chiusino carrabile, scavo rinfianco in calcestruzzo, opere murarie e quant altro necessario per dare il lavoro finito a regola d arte. ( centocinquanta/00 ) ALLACCIAMENTO corpo 100,00 Fornitura e posa in opera di allacciamento al punto di consegna della rete pubblica dell acquedotto compreso raccordi filettati, flangie, svuotamento impianto, opere murarie e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d'arte. ( cento/00 ) VALVOLE A VIA DRITTA n. 170,00 Fornitura e posa in opera di valvola in bronzo, filettate. A norme UNI approvate UL/FM. Come indicato anche negli elaborati grafici. Valvola 2"½ ( centosettanta/00 ) TUBAZIONI IN POLIETILENE Fornitura e posa in opera di tubo in polietilene PN 16 in rotolo o in barre con manicotti elettrosaldati, raccordi, curve elettrosaldati del diametro sotto descritto: Comprensivo di: Adeguate staffe di sostegno a soffitto e/o parete, fissate ad una distanza non superiore a 1.2 m, comunque alla distanza indicata della ditta costruttrice, flangia, filettature, pezzi speciali ecc.. e tutto quant altro necessario all installazione dell impianto. Installato nelle tratte come indicato nel dimensionamento della rete e negli elaborati grafici allegati. Compreso opere murarie, sfondi, fori passanti, loro ripristino incluso quello della pavimentazione, oneri e accessori quant altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte A BARRA DIAMETRO 2'' STAFFATA ( ventisette/00 ) A BARRA DIAMETRO 1"¼ STAFFATA ( quattordici/00 ) A ROTOLO DIAMETRO 2'' IN SCAVO ( quattordici/00 ) ml. 27,00 ml. 14,00 ml. 14,

15 FORNITURA E POSA DI TUBO ZINCATO Fornitura e posa in opera di tubo in acciaio zincato senza saldatura filettate UNI 8863 serie Media del diametro sotto descritto: Comprensivo di: Adeguate staffe di sostegno a soffitto e/o Parete, flangia, filettature, pezzi speciali ecc.. e tutto quant altro necessario all installazione dell impianto. Opere murarie Necessarie nella realizzazione della posa della tubazione. Incluso eventuale ripristino della pavimentazione Installato nelle tratte come indicato nel dimensionamento della rete e negli elaborati grafici allegati Compreso oneri e accessori quant altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte UNI8863 TUBO ACCIAO Serie Media da 1"1/4 ml. 15,00 ( quindici/00 ) UNI8863 TUBO ACCIAO Serie Media da 1"1/2 ml. 21,14 ( ventuno/14 ) UNI8863 TUBO ACCIAO Serie Media da 2 ml. 25,68 ( venticinque/68 ) VERNICIATURA COLORE ROSSO ml. 2,07 Verniciatura colore rosso, due mani, con smalto sintetico o con resine acriliche in soluzione acquosa, su manufatti lineari quali tubi, paraspigoli, profilati e simili, già trattati con antiruggine o verniciati. Compresa eventuale pulizia, i piani di lavoro e le assistenze murarie. Con diametro o sviluppo equivalente: ( due/07 ) COIBENTAZIONE TUBAZIONI ml. 23,00 Fornitura e posa di coibentazione per tubazioni con elastomero espanso a cellule chiuse, resistenza alla fiamma classe 1, fattore di permeabilità µ minimo 5.000, in guaine o lastre spessore minimo 9 mm. Incluso coibentazione di raccorderia e pezzi speciali (valvolame e apparecchiature), sigillatura giunte, barriera vapore per tubazioni fredde, adesivi e accessori vari di montaggio, sfridi. Compresa finitura in PVC nei percorsi non in vista e finitura in lamierino d'alluminio nei percorsi in vista e all'esterno. ( ventitre/00 ) ATTACCO MOTOPOMPA VIGILI DEL FUOCO corpo 300,00 Fornitura e posa in opera di gruppo attacco motopompa in linea del tipo Pn12 filettato da 2''½ con attacco VVF UNI 70, femmina girello in ottone EN1982. attacco UNI 70, a norme UNI 808 completo di oneri accessori, ferramenta, fissaggi, opere murarie e di predisposizione, opera previsionali di qualsiasi genere, reso finito e funzionante. ( trecento/00 ) DISCONNETTORE n ,00 fornitura e posa in opera gruppo disconnettore montato e composta da : disconnettore con corpo in bronzo PN10 DN 65, attacchi flangiati PN16 a norme UNI 9157 NF P filtro con corpo in ghisa PN16, attacchi flangiati PN16, maglia in acciaio inox completa di rubinetto di scarico n. 2 valvole manuali d'intercettazione PN10 con attacchi flangiati PN16; n. 1 cassetta in muratura con sportelli. Opere murarie, oneri accessori e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. ( duemilanovecentocinquanta/00 ) MANICHETTE ANTINCENDIO n. 350,00 Fornitura e posa in opera di Naspo antincendio orientabile in cassetta con telaio portavetro a muro DN 25 UNI EN 671/1, composto da: tubazione semirigida bianca DN 25 da mt 25; naspo Æ 535 in acciaio verniciato rosso RAL3000; lancia frazionatrice/lancia spray, Valvola a sfera 1 ; Cassetta a parete con portella sigillabile in alluminio e vetro safe-crash: Compreso cartellonistica come da progetto, opere murarie, fissaggio a parete, oneri e accessori quant altro necessario per dare il lavoro finito a perfetta regola d arte. ( trecentocinquanta/00 ) SEGNALETICA DI SICUREZZA corpo 300,00 Fornitura e montaggio di segnaletica di sicurezza per le vie di esodo come da disegni di posizionamento, compreso ogni onere ( trecento/00 ) MANIGLIONI ANTIPANICO Fornitura e posa in opera di maniglioni del tipo antipanico con barra e maniglietta esterna con serratira tipo Yale, data in opera complete di accewssori, montaggio sugli infissi ove è richiesta ed ogni altro onere per dare il lavoro finito

16 per porta ad un anta cm. 120 in larghezza n. 200,00 ( duecento/00 ) per porta a due ante qualsiasi misura in larghezza n. 350,00 ( trecentocinquanta/00 ) 1.07 ADEGUAMENTO IMPIANTO TERMICO TESTINE TERMOSTATICHE n. 50,00 Fornitura e posa in opera di testina termostatica con elemento sensibile al liquido accoppiato corpo valvola ad esso compatibile, per automatizzare la regolazione del fluido in funzione della temperatura impostata ( cinquanta/00 ) BATTERIE RADIATORI AULE n. 580,00 Fornitura e posa in opera di batterie di radiatori costituiti da circa 1129 elementi a piastra in Ghisa a 4 colonne altezza 871 come indicato nei progetti allegati, per la sostituzione all'interno dei vari plessi completi di mensole, tappi, valvole, detentori, valvole di sfiato, valvole termostatizzabili verniciatura radiatori e relativi tubi (scartatura, sottofondo antiruggine e due mani di smalto),ecc. per rendere l'opera compiuta a regola d'arte, comprensivo di opere murarie occorrenti e di ogni altro onere ( cinquecentoottanta/00 ) BATTERIE RADIATORI BAGNI n. 360,00 Fornitura e posa in opera di N 20 batterie di radiatori costituiti da circa 202 elementi a piastra in Ghisa a 4 colonne altezza 871 come indicato nei progetti allegati, per la sostituzione all'interno dei servizi igienici completi di mensole,tappi,valvole, detentori,valvole di sfiato, valvole termostatizzabili, verniciatura radiatori e relativi tubi (scartatura, sottofondo antiruggine e due mani di smalto), ecc. Per rendere l'opera compiuta a regola d'arte, comprensivo di opere murarie occorrenti e ogni altro onere ( trecentosessanta/00 ) NUOVI ATTACCHI E/O ASSEMBLAGGIO, SPOSTAMENTO E n. 210,00 INSTALLAZIONE DI RADIATORI ESISTENTI Fornitura e posa in opera di nuovi attacchi compreso istallazione di nuovi detentori, valvole, rubinetti e accessori previsti, spostamento dei radiatori esistenti nelle aule in diversa collocazione indicata nel progetto, previo smontaggio per recupero elementi, disassemblaggio e riassemblaggio degli elementi in maniera da riottenere le batterie previste, rimontaggio dei tappi e accessori previsti compreso fornitura e posa di staffe di ancoraggio alla muratura in numero adatto alla lunghezza del radiatore riassemblato e riallaccianto agli attacchi predisposti, verniciatura con due mani di smalto del radiatore e relativi tubi, previa scartatura e sottofondo adeguato e quant'altro necessario a dare il lavoro finito e funzionante. E' compreso e compensato ogni onere per opere previsionali e murarie o di ogni altro genere per dare l'opera finita ( duecentodieci/00 ) COLLETTORI Fornitura e posa in opera di collettori nuovi per la realizzazione dell'impianto termico all'interno dei locali servizi, compreso di cassetta da icasso con sportello di chiusura. Giunti e raccordi occorrenti per realizzare l'opera compiuta a regola d'arte come da schema, compreso opere murarie e previsionali occorrenti e ogni altro onere ( quattrocento/00 ) n. 400,

17 ELETTROCIRCOLATORI CON VALVOLA n ,00 Fornitura e posa in opera di elettrocircolatori per la circolazione del fluido vettore all'interno delle varie tubazioni di collegamento ai corpi scaldanti, con caratteristiche volumetriche e fluidodinamiche indicative di alimentazione 380 V, portata litri/ora, prevalenza 6.6 m.c.a, fornitura e posa in opera di valvole motorizzate a due vie on-off da 2" chiusura con ritorno a molla, alimentazione 220 V, provvista di contatto di posizione (fine corsa a valvola aperta NO/NC) per il comando della pompa e della zona di pertinenza comprensive di collettore di sfiato aria, valvole di intercettazione necessarie per la sostituzione di apparecchiature e/o manutenzione. Compreso e compensato ogni onere per opere previsionali e murarie e di ogni altro genere ( milleottocentoventi/00 ) VALVOLE VALVOLE MOTORIZZATE A DUE VIE n. 910,00 Fornitura e posa in opera di valvole motorizzata due vie on-off da 2" chiusura con ritorno a molla, alimentazione 220 V, provvista di contatto di posizione (fine corsa a valvola aperta NO/NC) per l'accensione e lo spegnimento della singola zona,comprensive di filtro a Y in bronzo con reticella metallica autopulente, collettore di sfiato aria, valvole per regolazione di flusso, valvole di intercettazione necessarie per la manutenzione e/o sostituzione di apparecchaiture, predisposizione per inserimento elettropompa di circolazione, come da schema allegato. Compreso e compensato ogni onere per opere previsionali e murarie e di ogni altro genere ( novecentodieci/00 ) VALVOLE MOTORIZZATE A TRE VIE n ,00 Fornitura e posa in opera di valvole motorizzate tre vie on-off da 2" chiusura con ritorno a molla, alimentazione 220 V, provvista di contatto di posizione (fine corsa a valvola aperta NO/NC) per l'accensione e lo spegnimento della singola zona,comprensive di filtro a Y in bronzo con reticella metallica autopulente, collettore di sfiato aria, valvole per regolazione di flusso, valvole di intercettazione necessarie per la manutenzione e/o sostituzione di apparecchaiture, predisposizione per inserimento elettropompa di circolazione, come da schema allegato. Compreso e compensato ogni onere per opere previsionali e murarie e di ogni altro genere ( millequattrocentocinquanta/00 ) VALVOLE DI INTERCETTAZIONE n. 730,00 Fornitura e posa in opera di valvole di intercettazione in bronzo a flusso avviato da 4" da installare sulla tubazione principale compreso flange, buloni, accessori, montaggio come da schema allegato, ogni onere per opere previsionali e murarie e di ogni altro genere ( settecentotrenta/00 ) TUBAZIONI DI ACCIAIO PREISOLATE DA TELERISCALDAMENTO ml. 210,00 Fornitura e posa in opera tubazioni in acciaio preisolate da teleriscaldamento tipo Socologostar o simili, diametro 4 con isolante di schiuma poliuretanica rigida e rivestimento esterno in PPE, per la realizzazione di collettore principale da installarsi nel piano seminterrato a vista opportunamente staffata, completo dei pezzi speciali e allaccio alle tubazioni secondarie in rame da realizzarsi per il completamento dell'impianto. Per quanto riguarda la staffatura dovrà essere realizzata con staffe di acciaio zincate ad intervalli massimi di 1,5 mt. Compreso pezzi speciali quali curve stacchi a T manicotti e quant altro occorre per rendere l'opera a perfetta regola d'arte, comprensivo di opere murarie quali sfondi, fori e ripristino degli stessi, opere previsionali e di ogni altro genere. Compreso altresì l'esecuzione di cassetta in CLS con sovrastante cappello delle dimensioni di 140x50x50 cm per l'alloggiamento della tubazione suddetta che dalla centrale termica si collega con l'edificio della scuola compreso opere di sfondi di alloggiamento di rifinitura ed ogni opera necessaria. ( duecentodieci/00 )

18 TUBAZIONI IN RAME A BARRE Fornitura e posa in opera tubazioni in rame opportunamente coibentate con isolante Armaflex dello spessore minimo di 13 mm e nastro adesivo in pvc anticondensa creando la barriera al vapore nei diamtri sotto descritti per realizzare nuove colonne montanti all'interno del plesso in vista o per la distribuzione come specificato nel progetto. Nell'installazione dovrà essere compreso anche lo staffaggio con staffe in acciaio zincato di adeguata misura e opere murarie. L'opera dovrò comprendere l'allaccio delle vecchie colonne montanti fino a livello del piano di calpestio superiore, di circa 10 cm sopra il pavimento del piano terreno. Sono comprese e compensate a questa voce ogni opera muria o provisonale o di altro genere per dare l'opera finita A BARRE diametro 54x1,50-42x1,50 per colonne montanti ml. 25,00 ( venticinque/00 ) A BARRE diametro 54x1,50 per distribuzione ml. 35,00 ( trentacinque/00 ) A BARRE diametro 42x1,50 per distribuzione ml. 27,00 ( ventisette/00 ) A BARRE diametro 35x1,50 per distribuzione ml. 20,00 ( venti/00 ) A BARRE diametro 28x1,50 per distribuzione ml. 18,00 ( diciotto/00 ) A BARREdiametro 22x1 per distribuzione ml. 18,00 ( diciotto/00 ) A BARRE diametro 16x1 per distribuzione ml. 8,00 ( otto/00 ) A BARRE diametro 14x1 per distribuzione ml. 8,00 ( otto/00 ) TUBAZIONE IN RAME IN ROTOLI ml. 8,00 Fornitura e posa in opera tubazioni in rame opportunamente preisolata in rotoli da stendere sotto pavimento o sottotraccia del diametro 12x1 e 14x1 come specificato nel progetto. Compreso e compensato opere murarie e previsionali e di ogni altro genere. ( otto/00 ) 1.08 ADEGUAMENTO IMPIANTO IDRICO-SANITARIO TUBAZIONE DI ADDUZIONE GENERALE ACQUA POTABILE ml. 33,00 Fornitura e posa in opera di tubazione di adduzione acqua potabile per la distribuzione generale all'interno dell'edificio a partire dal punto di consegna, da realizzarsi con tubazione di polipropilene - diametro 2" - in barre con manicotti, curve ed accessori elettrosaldati e staffati ad una distanza non superiore a 1,2 m, compreso il riallacciamento al punto di consegna, il riallacciamento ai servizi e punti di utilizzo esistenti non compresi nel presente rifacimento, adeguate valvole di intercettazione, opere murarie, fori passanti e loro risarcitura, accessori e quant'altro necessario per dare i lavori finiti a vera regola d'arte ( trentatre/00 ) TUBAZIONE DI ADDUZIONE PER SERVIZI n ,00 Fornitura e posa in opera di tubazione di adduzione acqua calda e fredda per il collegamento dei vari servizi di plesso, servizi insegnati, laboratorio aula di scienze e di artistica, con tubazione di polipropilene oppurtanamente coibentata o in acciaio zincato per eventuali tratti in vista - diametro 20 mm, compreso il riallacciamento all impianto di adduzione acqua fredda cosiderata a parte da realizzarsi nel seminterrato ed il collegamento fra i servizi del piano terra e quelli del piano primo, dell'aula di scieze, di artistica e dei nuovi bagni insegnanti. Opere murarie, fori passanti e loro risarcitura, accessori e quant'altro necessario per dare i lavori finiti a vera regola d'arte ( milleseicento/00 ) RUBINETTI DI INTERCETTAZIONE Fornitura e posa in opera di coppia di rubinetti di intercettazione generali a chiusura tramite opportuna attrezzatura da montare n. 45,00 all ingresso della tubazione di adduzione di acqua calda e fredda.compreso borchie, flessibile, opere murarie, fori passanti e loro risarcitura, accessori e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d'arte. Coppia di rubinetti di intercettazione

19 generali ( quarantacinque/00 ) RUBINETTI PER LAVABO n. 92,00 Fornitura e posa in opera di coppia di rubinetti a marca MAMOLI serie BETA o similari per lavabo. Compreso borchie, flessibili, opere murarie, accessori e quant altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d arte. Coppia di rubinetti per lavabo ( novantadue/00 ) MISCELATORE MONOFORO PER LAVELLO n. 97,00 Fornitura e posa in opera di miscelatore tradizionale monoforo per lavello a marca MAMOLI serie BETA o similari. Compreso borchie, flessibili, opere murarie, accessori e quant altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d arte. Miscelatore monoforo per lavello ( novantasette/00 ) RUBINETTI PER LAVAGGIO PAVIMENTI n. 25,00 Fornitura e posa in opera di rubinetto di adduzione acqua fredda per lavaggio pavimenti in ottone cromato con relativo porta gommae/o per adduzione acqua calda per laboratorio di artistica. Compreso tubo di adduzione derivato dalla tubazione principale, borchie, flessibili, opere murarie, accessori e quant altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d arte. Rubinetto per lavaggio pavimenti. ( venticinque/00 ) CASSETTA DA INCASSO PER W.C. n. 95,00 Fornitura e posa in opera di cassetta di risciacquamento da incasso regolabile da 9 a 6 l a marca GEBERIT o similare, isolata contro la trasudazione, con rubinetto a galleggiantre 3/8", silenzioso e montabile a destra o a sinistra, rubinetto di arresto 1/2", con comando pneumatico a doppio pulsante, tubo di risciacquo, completa di borchie flessiibli, opere murarie di tracciatura per alloggio cassetta e loro risarcitura e di tutti gli accessori occorrenti per dare il lavoro a vera regola d arte. Cassetta esterna per W.C. ( novantacinque/00 ) ACCESSORI n. 250,00 Fornitura e posa in opera di tutti gli accessori per il montaggio della porcellana e della rubinetteria quali sifoni, borchie, flessibili e quant altro occorrente per rendere l opera eseguita a vera regola d arte. (per tutte le apparecchiature relative a n. 1 gruppi di servizi) ( duecentocinquanta/00 ) SCALDACQUA n. 328,57 Fornitura e posa in opera di scaldacqua elettrico capienza 60 litri, completo dell'allacciamento alle relative tubazioni, di tutti gli accessori quali borchie, flessibili, opere murarie, ecc. e quant altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d arte. ( trecentoventotto/57 ) PORCELLANE PER BAGNI ALUNNI n. 300,00 Fornitura e posa in opera di serie di porcellane per bagni del piano terra e del piano primo composta da : 1 vaso alla turca con sifone, 1 lavabo Ideal Standard sospeso con staffe, compreso ogni onere per opere murarie, sifone, staffe di fissaggio e ogni altro onere per la messa in opera compreso la quota parte di tubazione fino alle colonne di scarico. Porcellane per bagni alunni ( trecento/00 ) PORCELLANE PER BAGNI INSEGNANTI n. 290,00 Fornitura e posa in opera di serie di porcellane per bagni del piano terra e del piano primo composta da : 1 vaso a tazza con sifone completo di seggetta, 1 lavabo Ideal Standard sospeso con staffe, compreso ogni onere per opere murarie, sifone, staffe di fissaggio e ogni altro onere per la messa in opera compreso la quota parte di tubazione fino alle colonne di scarico. Porcellane per bagni insegnanti ( duecentonovanta/00 ) LAVELLO IN PORCELLANA A DUE BUCHE PER AULA DI SCIENZE Fornitura e posa in opera di lavello in porcellana a due buche di dimensioni indicative 60x150 cm completo di sifone, staffe di fissaggio, opere murarie e ogni altro onere compreso la quota parte di tubazione fino alle colonne di scarico. Lavello in porcellana a due buche per aula di scienze ( centosessanta/00 ) n. 160,

20 PREDISPOSIZIONE DI PUNTO DI ALLACCIO ACQUA E SCARICO A n. 160,00 PAVIMENTO AULA DI SCIENZE Fornitura e posa in opera di predisposizione di punto per allaccio acqua calda e fredda a pavimento, incluso adeguato pozzetto con coperchio in ottone, tubo in polipropilene con tappo a vite, tubo di scarico con apposito tappo fino alla colonna di scarico, opere murarie, accessori e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d'arte. Predisposizione di punto allaccio acqua aula di scienze ( centosessanta/00 ) PORCELLANE E ATTREZZATURE PER BAGNI DISABILI n ,00 Fornitura e posa in opera di serie di porcellane per bagni attrezzati per disabili composta da : 1 vaso predisposto e attrezzato completo di cassetta a zaino in porcellana a doppio pulsante, provvista di tutti gli acccessori; 1 seggetta rialzata; 1 lavabo serie Galassia a marca Ideal Standard o similare, completo di rubinetteria con levaggi di adeguata lunghezza per l'erogazione dell'acqua; 1 miscelatore termostatico compreso nappa di erogazione; 2 maniglioni di appoggio in acciaio inox; compreso borchie filettabili, sifone, opere murarie e ogni onere per staffe di fissaggio e ogni altro onere per la messa in opera compreso la quota parte di tubazione fino alla colonna scarico. Porcellane ed attrezzature bagni disabili ( millecinquanta/00 ) PUNTO SCARICO A PAVIMENTO n. 100,00 Realizzazione di punto scarico a pavimento, con pozzetto sifonato, griglia, tubazione di collegamento alla colonna scarico, compreso opere murarie ed ogni altro onere ed accessorio per rendere l'opera finita a vera regola d'arte. Punto scarico a pavimento ( cento/00 ) COLONNE SCARICO E SFIATO Fornitura e posa in opera di colonne scarico dal piano primo, con stacchi per piano terra fino alla fossabiologica esistente in tubazione termosaldata tipo Geberit o similare, compreso tutti gli oneri per taglio, sfrido, saldatura, pezzi speciali curve, raccordi di fossa e quant'altro per dare l'opera finita e funzionante. E' compreso l'onere di ogni opera previsionale e i passaggi nei solai e nelle murature compreso la rifinitura nel solaio di copertura con mantelline in guaina, adeguato cappellotto sul tubo della ventilazione, scavo e reinterro nel tratto esterno tra la muratura e la fossa biologica e quant'altro diam. 110 spess. 4,3 per montante colonna scarico acque luride ml. 34,00 Bagni di plesso: ( trentaquattro/00 ) diam.75 spess. 3 per montante colonna scarico acque chiare - ml. 25,00 Bagni di plesso: ( venticinque/00 ) diam. 75 spess. 3 colonna per sfiato fosse biologiche - ml. 25,00 Bagni di plesso: ( venticinque/00 ) diam. 110 spess. 4,3 per montante colonna scarico acque luride ml. 34,00 Bagni sala insegnanti. ( trentaquattro/00 ) diam.75 spess. 3 per montante colonna scarico acque chiare - ml. 25,00 Bagni sala insegnanti. ( venticinque/00 ) diam. 75 spess. 3 colonna per sfiato fosse biologiche - ml. 25,00 Bagni sala insegnanti. ( venticinque/00 ) diam.75 spess. 3 per montante colonna scarico acque chiare - ml. 25,00 Scarico lavabo aula di scienze: ( venticinque/00 ) CASSETTA IN MURATURA Fornitura e posa in opera di cassetta in muratura per schermatura colonne scarico e sfiato già poste in opera da realizzarsi in tavelloni di cotto o altro, compreso e considerato a questa voce ogni onere per taglio, sfrido, foratura e quant'altro, compreso altresì le opere previsionali con la sola esclusione del solo intonaco da computarsi alla propria voce. Ponteggi, oneri, accessori e qunat'altro necessario per dare il lavoro finito a vera regola d'arte. Cassetta in muratura ( venticinque/00 ) ml. 25,

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini CADUTE DALL ALTO CADUTE DALL ALTO DA STRUTTURE EDILI CADUTE DALL ALTO DA OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO PER APERTURE NEL VUOTO CADUTE DALL ALTO PER CEDIMENTI O CROLLI DEL TAVOLATO CADUTE DALL ALTO

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.)

ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Foglio n 1 di 6 ALLEGATI TECNICI OBBLIGATORI (D.M. 37/08, Delibera 40/04 e succ. mod.) Intervento su impianto gas portata termica (Q n )= 34,10. kw tot Impresa/Ditta: DATI INSTALLATORE Resp. Tecnico/Titolare:

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture

Aprile 2007. Prevenzione dei rischi di caduta dall alto nei lavori di manutenzione in quota su pareti e coperture LINEE GUIDA RELATIVE ALLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE DA PREDISPORRE NEGLI EDIFICI PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE IN QUOTA IN CONDIZIONI DI SICUREZZA Aprile 2007

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00

>>>>>>>>>><<<<<<<<<< Prezzo uro cinquantacinque e zero centesimi al metro cubo. mc 55,00 Nr Rimozione, svellimento, demolizione o scarificazione di marciapiedi esistenti di qualsiasi specie e spessore (selciati, cubetti di porfido, 1 mattonella di asfalto, pietrini di cemento, massetti di

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE

PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE PROVINCIA DI PIACENZA SETTORE VIABILITA', EDILIZIA E INFRASTRUTTURE Dirigente Responsabile: Dott. Ing. Stefano Pozzoli - PROGETTO DEFINTIVO/ESECUTIVO - CENTRO SCOLASTICO MEDIO SUPERIORE di CASTEL SAN GIOVANNI

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE

Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE 8 1 4 6 7 8 7 1 4 2 Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE INTRODUZIONE MAPEI, azienda leader mondiale nella produzione di

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote Opere Provvisionali Linee guida per il montaggio e smontaggio di ANVVFC,, Presidenza Nazionale, dicembre 2008 pag 1 Il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 (Pubblicato sulla G.U del 30 aprile 2008)

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009

IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 IL RADIATORE LINEE GUIDA edizione 2009 TIPOLOGIE E COMPLEMENTI DEI RADIATORI p a g. 4 IL RADIATORE TESI p a g. 7 Volume m 3 21,6 x Watt 50 = Watt 1080 LE TIPOLOGIE DI IMPIANTO p a g. 1 0 LA BASSA TEMPERATURA

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA

COMPUTO METRICO. Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA Comune di PESCIA Provincia di PISTOIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE URGENTI CONSISTENTI NEL RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN LEGNO E LATERIZIO DEL LABORATORIO ANALISI DEL PRESIDIO OSPEDALIERO DI

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

Guida agli Oblo e Osteriggi

Guida agli Oblo e Osteriggi Guida agli Oblo e Osteriggi www.lewmar.com Introduzione L installazione o la sostituzione di un boccaporto o oblò può rivelarsi una procedura semplice e gratificante. Seguendo queste chiare istruzioni,

Dettagli

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Obiettivo I lavoratori e i loro superiori conoscono le otto regole vitali da rispettare sistematicamente nell edilizia Formatori Assistenti, capi

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA LINEE GUIDA DI PREVENZIONE INCENDI DA APPLICARSI AGLI UFFICI INDIVIDUATI AL PUNTO 89 DELL ELENCO ALLEGATO AL D.M. 16.02.82. Punto 89) Aziende ed uffici nei

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.0 Attrezzo N di connesssione moduli terminazioni. esterne IDC con testina in metallo Matr. TELECOM 31429.4 Attrezzo Inserzione

Dettagli

Risposta esatta. Quesito

Risposta esatta. Quesito 1 2 Quesito Si definisce gas compresso: A) un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica; B) un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione; C) un gas conservato

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO

3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO 3.2 B ANALISI DEI RISCHI E SOLUZIONI NELLA FASE LAVAGGIO FASE DI LAVORAZIONE : LAVAGGIO COD. INAIL : FATTORE DI RISCHIO : - Rischi per la salute e igienico ambientali: rumore prodotto dal motore delle

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

... ... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini. Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO

... ... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini. Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO ........... Oggetto dei lavori: Realizzazione nuov ufficio direzionale con annessa abitazione COMPUTO METRICO ufficio - Curtatone, 25/05/2012........... Studio Tecnico Geom. Massimo Battistini Printed

Dettagli