SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE"

Transcript

1 Progetto grafico: Mirella Martinez - I.P.E. I.P.E. Istituto per ricerche ed attività educative Riviera di Chiaia, Napoli tel. (+ 39) fax (+39) SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE

2 European University College Association

3 dal 1979 una formazione per crescere come persone L'I.P.E. nasce a Napoli l 11 ottobre 1979 su iniziativa di un gruppo di docenti universitari, professionisti e imprenditori motivati a contribuire all accesso dei giovani all educazione, alla cultura e al lavoro (art. 1 dello Statuto), con borse di studio, attività di formazione e ricerca e promozione di Collegi universitari. Eretto ente morale con D.P.R. n. 374 dell 1 giugno1981, su proposta del Ministero della Pubblica Istruzione, l I.P.E., in considerazione delle finalità istituzionali perseguite e delle attività realizzate, è stato riconosciuto dallo stesso dicastero quale Collegio universitario legalmente riconosciuto, prima istituzione del Mezzogiorno ad essere ammessa nel novero di quei soggetti che godono di un particolare prestigio accademico. In questa veste, l I.P.E. realizza prevalentemente le proprie attività formative, anche sulla base di un apposito protocollo stipulato con la Conferenza permanente dei Rettori delle Università Italiane, in collaborazione con Atenei italiani e stranieri, istituti di ricerca e di formazione a rilevanza nazionale e internazionale. I.P.E. Scuola di Alta Formazione 1

4 2 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

5 La Sede Un ambiente stimolante, un punto d'incontro tra laureati, Università e Impresa La Sede dell I.P.E. è situata nel Palazzo Carafa di Belvedere alla Riviera di Chiaia, prospiciente il Lungomare e la Villa Comunale. Situata nel centro della città, la Sede è ben collegata con le diverse sedi universitarie attraverso le linee metropolitane e gli autobus, le cui fermate distano poche centinaia di metri. Le attività formative si svolgono nell Aula Magna, dotata di un sistema di videoproiezione e rete wireless per l utilizzo di computer portatili; gli allievi, inoltre, hanno accesso alle postazioni di studio, ai computer disponibili in Aula Magna e in Biblioteca. Per un approfondimento delle tematiche trattate e per ulteriori ricerche è possibile consultare i volumi e le riviste della Sezione Economia della Biblioteca dell I.P.E., intitolata al Prof. Roberto Marrama, fondatore e a lungo presidente dell'istituto. Il patrimonio bibliografico è costituito da circa volumi, tra monografie, periodici e riviste elettroniche. La sede è accreditata dalla Regione Campania per lo svolgimento di attività di Formazione Continua, Superiore e di Orientamento. I.P.E. Scuola di Alta Formazione 3

6 La Scuola di Alta Formazione L'I.P.E. è un centro di alta formazione rivolto a tutti coloro che, dopo la laurea o durante il proprio percorso universitario, hanno inteso intraprendere un processo di approfondimento e di qualificazione delle proprie competenze e delle proprie conoscenze. Sulla base dell'esperienza acquisita e del potenziamento delle attività realizzate da oltre trent'anni, l'i.p.e. ha istituito la Scuola di Alta Formazione, allo scopo di valorizzare ulteriormente le attività formative che svolge, con particolare attenzione alle tematiche dell'economia e della finanza, del management aziendale e dei nuovi linguaggi nel campo della formazione avanzata e della didattica. Dott. Carlo Santini Direttore della Scuola di Alta Formazione È il capitale umano che oggi costituisce il vero motore dello sviluppo L'I.P.E. coinvolge, sin dalla fase di progettazione dei diversi Master, Università, aziende, banche ed istituzioni sensibili all'investimento nella formazione avanzata. Il risultato di questo sforzo è stata la nascita di una rete efficiente, un network strategico basato sull'integrazione di conoscenze e competenze. 4 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

7 I punti di forza della Scuola Programma formativo in grado di offrire contemporaneamente una specializzazione tecnica ed una approfondita conoscenza delle tematiche più attuali del settore economico-finanziario. Quest'obiettivo è raggiunto grazie all'alternanza tra lezioni di docenti universitari e testimonianze dal mondo del management, della consulenza e della finanza. Attenzione alla persona Valorizzare la persona vuol dire rispettare la sua unicità, potenziare i suoi talenti, mettere in risalto le sue qualità. L'I.P.E. vuole formare professionisti che intendano il lavoro non solo come mezzo per il raggiungimento di obiettivi personali, ma anche come strumento di servizio da mettere a disposizione degli altri per il bene comune. Borse di studio Tutti i Master che l'i.p.e. organizza, ai quali si accede a seguito di rigorosa selezione, prevedono borse di studio a copertura totale della retta e borse di studio di merito. Associazione Alumni Nel 2005 è stata fondata l Associazione Alumni, che permette agli ex allievi dell Istituto di sviluppare, nel corso degli anni, rapporti di amicizia e di confrontare le varie esperienze professionali. Prof. Antonio Ricciardi Direttore dei Master I.P.E. Valorizzare la persona vuol dire rispettare la sua unicità, potenziare i suoi talenti, mettere in risalto le sue qualità I.P.E. Scuola di Alta Formazione 5

8 Organizzazione della Scuola Una visione organica ed interfunzionale dei problemi aziendali attraverso una didattica interattiva La Scuola di Alta Formazione è formata da tre organi: il Comitato scientifico, la Faculty e i Partner. Il Comitato scientifico didattica e la ricerca. La Faculty è composta da docenti universitari provenienti da 15 Università italiane e internazionali e da rappresentanti del mondo professionale. Docenze dall'università Circa 80 professori collaborano alla realizzazione dei Master definendone i contenuti e svolgendo le lezioni. Il metodo didattico costituisce l'elemento qualificante dell'intero programma. Per una formazione completa dei partecipanti si alternano momenti di impegno individuale a momenti di interazione di gruppo, mentre le sessioni d'aula sono progettate in modo dinamico ed interattivo e prevedono, oltre alle lezioni tradizionali, sessioni dedicate all'analisi di casi aziendali. Vengono inoltre impiegate tecniche di simulazione, role playing e business game al fine di trasmettere esperienze e soluzioni concrete alle problematiche oggetto di studio. Seminari dall'impresa individua le linee strategiche per la Circa 100 dirigenti di realtà aziendali, istituzionali e bancarie collaborano alla realizzazione del metodo formativo e didattico. L'intervento di testimoni aziendali consente agli allievi una comprensione pratica e operativa dei contenuti delle singole lezioni, facilita un confronto diretto e immediato con esponenti del mondo imprenditoriale. 6 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

9 Partnership con le aziende Il maggior valore competitivo per le imprese: giovani preparati umanamente e professionalmente Le Aziende Partner contributi attività d'aula attraverso seminari aziendali Dirigenti delle aziende partner svolgono attività didattica su tematiche concordate con il Comitato Scientifico della Scuola. sostengono la Scuola attraverso: per finanziare la gestione della Scuola e le borse di studio. progettazione e definizione dei contenuti dei moduli formativi Il programma didattico viene elaborato attraverso un confronto continuo con i referenti di aziende, per definire obiettivi, attività e contenuti in linea con l'evoluzione delle figure professionali. realizzazione dei project work Le aziende partner indicano alla Scuola un problema gestionale da analizzare e gli allievi del master, divisi in gruppi e supportati da un tutor aziendale, sottopongono all'azienda idee e proposte ed, in alcuni casi, concrete soluzioni al problema. convenzioni di stage L'I.P.E. in qualità di Ente promotore può predisporre convenzioni, progetti formativi e coperture assicurative per lo svolgimento degli stage in linea con le indicazioni delle normative in vigore. coinvolgimento in fase di Recruiting e Job Alert Le aziende partner hanno la possibilità di presentare l'azienda, il processo di selezione e i percorsi di carriera; organizzare Recruiting Day non solo nell'ambito dei Master, ma anche presso le tre Residenze Universitarie dell'istituto: Collegio Universitario Villalta - Napoli; Residenza Universitaria Monterone - Napoli; Residenza Universitaria del Levante - Bari; ricevere il CV book dei diplomati ai Master in modo prioritario rispetto alle altre aziende; inviare Job Alert destinati agli ex allievi che hanno acquisito già esperienze professionali. partecipazione alle attività dell'associazione Alumni dedicate alle società. dell'i.p.e. I.P.E. Scuola di Alta Formazione 7

10 I Master: Struttura I Master sono strutturati in sessioni d'aula ed attività applicative. L'obiettivo è quello di assicurare una solida conoscenza teorica ed una elevata specializzazione tecnica. La metodologia didattica è arricchita dalla realizzazione del project work, che nasce da una proposta avanzata da un'azienda Partner e si articola attraverso la formazione di gruppi di allievi che nella fase finale del Master si recano direttamente in azienda per sviluppare i progetti proposti. Diventare protagonisti del proprio processo di formazione, per acquisire nuove conoscenze, nuove capacità e nuove competenze professionali Oltre ai moduli su contenuti tecnici e professionali, una particolare enfasi è data alle lezioni sui valori base del lavoro, sulle virtù professionali, sulla correttezza nel collaborare e nel porsi, sullo spirito di servizio che deve caratterizzare il lavoro professionale. L'utilizzo di applicazioni informatiche, inoltre, garantisce ai partecipanti di acquisire la giusta dimestichezza nell'utilizzo delle più moderne metodologie per la valutazione aziendale. Durante il percorso formativo sono previste visite presso le sedi operative delle aziende partner. Partecipazione ai Master I Master sono a tempo pieno, la frequenza è obbligatoria e per la validità dei Master e il rilascio dei diplomi è necessario almeno l 85% delle presenze. Partecipano ai Master giovani di età inferiore ai 26 anni, laureati o laureandi della specialistica con voto di laurea pari o superiore ai 105/110 o media pari o superiore a 27/30 e con buona conoscenza della lingua inglese. 8 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

11 struttura e organizzazione Azione costante di tutoring e di coaching per guidare gli allievi a perseguire le loro vocazioni Certificazione IELTS Alla fine del modulo di Business English tutti gli studenti conseguono presso il British Council l' IELTS International English Language Testing System, considerata tra le certificazioni più prestigiose per la lingua inglese. La certificazione IELTS, infatti, apre le porte a importanti percorsi universitari e lavorativi in ambito nazionale e internazionale. Tutor d'aula Durante l'intero percorso formativo la classe viene supportata da un tutor d'aula. Il suo lavoro ha lo scopo di sviluppare un clima di mutua collaborazione all'interno dell'aula, coinvolgendo docenti e studenti. Inoltre svolge compiti di organizzazione e logistica, report e analisi dei test, lavorazione dei questionari di valutazione. Orientamento formativo Nell'ambito delle attività di orientamento e di formazione dell'i.p.e., vengono segnalate continue opportunità ai corsisti dei Master: convegni che hanno per oggetto tematiche attinenti ai moduli formativi, summer school in Economia e Finanza presso Università straniere (IESE Business School di Barcellona, London School of Economics), attività culturali promosse nella città di Napoli. Servizi Linea wireless dedicata; Portatili e pc per svolgere i lavori di gruppo; Biblioteca del Centro Studi Roberto Marrama fornita di volumi e riviste specializzate in economia e finanza; Iscrizione gratuita all'associazione Alumni IPE in qualità di Soci studenti per la durata del Master; Alloggi per studenti fuori sede presso i Collegi dell'i.p.e. I.P.E. Scuola di Alta Formazione 9

12 L Associazione Alumni IPE Per ritrovarsi, condividere, aggiornarsi, sostenere i nuovi allievi L'Associazione Alumni IPE ha lo scopo di promuovere e realizzare iniziative volte a mantenere solidi i rapporti personali e professionali tra studenti e docenti che hanno frequentato nel tempo le varie edizioni dei Master dell'i.p.e. In questo ambito vengono organizzate occasioni di incontro, testimonianze, riunioni, gruppi di lavoro, incontri ludici e sportivi. Le " giornate Alumni" sono momenti di testimonianza in cui ex corsisti delineano il particolare percorso professionale che li ha portati ad occupare le loro attuali posizioni. Servizi offerti Database curricula per le aziende Ufficio placement e sviluppo di carriera Ufficio studi per ricerche Borse di studio Convenzioni per stage Certificazione di Lingua Inglese (IELTS) Attività annuali Aggiornamento professionale Testimonianze di ex-allievi Premio Alumni IPE Tornei sportivi Alumni IPE Comitati locali: Roma, Milano, Londra Alumni network Newsletter Premio Alumni IPE Ogni anno viene consegnato un Premio Alumni IPE a personalità del mondo accademico o del lavoro per l'impegno nella promozione dello sviluppo culturale ed economico nel Mezzogiorno e nella valorizzazione di giovani talenti. FAI - Fondo Alumni IPE Dal 2009 è stato lanciato il FAI, Fondo Alumni IPE, con il quale gli ex corsisti finanziano 3 borse di studio, per un importo di almeno ,00 euro annuali, permettendo a tre giovani studenti di frequentare uno dei Master dell'i.p.e. 10 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

13 Testimonianze degli allievi CARMINE CARRELLA Laureato in Finanza Master in Finanza Avanzata Banca d'italia, Roma CRISTINA DE FALCO Laureata in Economia Master in Finanza Avanzata Intesa Sanpaolo, Milano Il Master I.P.E. mi ha dato le basi per comprendere al meglio i miei obiettivi professionali, l'esperienza della simulazione di borsa mi ha permesso di capire come migliorare nel lavoro in gruppo e come interfacciarmi con persone differenti. SARA FIORILLO Laureata in Economia Master in Bilancio PWC, Napoli Ancor prima di laurearmi, mi sentivo totalmente disorientata ed impreparata ad approcciarmi al mercato del lavoro ed il Master IPE mi sembrava, come si è poi rivelata, un'ottima opportunità per incontrare professionisti di grande aziende, ottenere i contatti giusti e, al contempo, approfondire le mie conoscenze in ambito finanziario. LUCA MARCIANI Laureato in Scienze Politiche Master in Shipping Gruppo Grimaldi, Napoli Ricordo i mesi del Master dell'i.p.e. con molto piacere e nostalgia, un'esperienza che mi ha dato tanto sia da un punto di vista professionale che umano. Ho imparato non solo gli aspetti tecnici, ma il modo di approcciare il lavoro con professionalità, serietà, spirito di sacrificio ed entusiasmo. Dopo quattro anni posso dire che usufruisco ancora degli insegnamenti ricevuti e che l esperienza fatta è stata estremamente formativa. Ho scelto il Master in Shipping perché mi sembrava un settore più dinamico e cosmopolita di altri. Il master ha la stessa visione ed in più la capacità di tradurre questo approccio in know how, in materiale di studio, in esperienze concrete, in contatti con personaggi rilevanti nel settore. Oggi avendo la fortuna di lavorare in uno dei principali gruppi del settore, posso dire di aver seguito l'idea giusta. I.P.E. Scuola di Alta Formazione 11

14 Ufficio Placement e Sviluppo Carriera Saper gestire gruppi, imparare ad agire adattandosi alle situazioni e ai cambiamenti Per gli allievi Il servizio di Job Placement della Scuola accompagna i corsisti ad acquisire una serie di skill molto utili e ricercati nel mondo del lavoro, ma che spesso sono carenti nella formazione del neo-laureato: capacità e competenze non solo tecniche, ma anche e soprattutto umane acquisite attraverso un programma ben strutturato che prevede: Autovalutazione delle competenze: gli allievi, dopo una mappatura dei propri punti di forza e debolezza, individuano almeno 3 ambiti da migliorare con l'aiuto di colloqui periodici con lo staff dell'i.p.e. Seminari sul Dress Code: saper utilizzare il giusto abbigliamento per ogni occasione; sono anche previsti seminari sul dining etiquette e due cene di gala (dicembre e giugno). Lavori di gruppo, business game e project work per acquisire e/o migliorare le capacità di problem solving, leadership, fellowship, ecc.; inoltre, i singoli capigruppo redigono valutazioni periodiche su ciascun partecipante. Assessment periodico per i colloqui di lavoro: come presentarsi, case interview, colloqui motivazionali, test di abilità numerica, ecc. Seminari su come redigere un CV, come usare i social network professionali, etiquette, ecc. Il valore del lavoro: come si lavora e perché, la qualità del lavoro, i rapporti interpersonali in ambito lavorativo, la valenza sociale del lavoro, equilibrio lavoro-famiglia, ecc. Formazione umanistica: seminari di filosofia ed etica sociale e del lavoro. Per le imprese Il servizio di Job Placement consente alle aziende di: creare un incontro domanda/offerta tra le esigenze delle imprese e le competenze dei diplomati Master; ridurre i tempi e i costi di ricerca del personale, grazie all'intermediazione e alla selezione fatta dall' I.P.E.; dare un contributo alla definizione dei percorsi formativi futuri che rispondano ai reali fabbisogni lavorativi del mondo del lavoro. 12 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

15 Il Placement Ogni anno l'i.p.e. diploma (laureati e laureandi) ottenendo alti : 85% a tre mesi dalla fine del Master e 100% a sei mesi. Alcune delle 100 allievi tassi di placement aziende ed Istituzioni dove oggi lavorano ex allievi dei Master dell'i.p.e. ABI Banco di Napoli (6) Ferrero Mazars (2) Prometeia Accenture (8) BDO (6) Fiditalia McKinsey Renault Alenia Aeronautica BIP Financial Innovation SIM (3) Meridie SACE (2) Altran BNL-BNP Paribas (14) General Electric Merrill Lynch Saipem - Gruppo Eni (2) Bain & Co. (3) Capgemini (3) Generali Group (5) Michele Bottiglieri Armatore Scinicariello Ship Management Banca d Italia (2) Cariparma - Crédit Agricole (4) Grimaldi Navigazioni (4) Ministero Economia e Finanze Société Générale Banca della Campania (3) Commercio & Finanza (11) IBM Monte dei Paschi di Siena (5) Unicredit Group (18) Banca di Credito Popolare (3) Consob (2) INA Assitalia (2) Morgan Stanley Unilever Banca Intermobiliare Dell Iniziativa s.r.l. (2) Nera consulting Università di Foggia Banca Popolare di Ancona (2) Deloitte (14) Intesa s.r.l. Nestlè (4) Università Federico II Banca Popolare di Bari Deutsche Bank (9) Intesa Sanpaolo (4) NTV Università Parthenope Banca Popolare di Milano (2) Dresser Italia JP Morgan PKF (3) Value Lab Banca Popolare di Sviluppo (3) Edison KPMG S.p.A. (23) Pramerica Financial (2) Vertis sgr (2) Banca Promos (3) Elle SGR (2) L Oreal PricewaterhouseCoopers (35) Vodafone (2) Banca Sella (2) Ernst & Young (14) La Doria Procter & Gamble Walt Disney ( ) in parentesi il numero degli allievi assunti dalle società al 2011 Destinazioni lavorative Sbocchi occupazionali: Estero 3% Milano 10% Università e PA 7% Industria 9% Altro Italia 14% Napoli 53% Roma 20% Consulenza 43% Banche ed Intermediari 41% I.P.E. Scuola di Alta Formazione 13

16 Le Residenze Universitarie Alloggi per studenti fuori sede L'I.P.E., in qualità di Collegio Universitario legalmente riconosciuto dal Ministero dell'università e della Ricerca e grazie al contributo dei partner, offre la possibilità ai corsisti fuori sede di alloggiare presso le Residenze Universitarie Villalta (femminile) e Monterone (maschile). Il progetto formativo L'I.P.E., promuove e gestisce centri culturali e collegi universitari a Napoli e Bari. Questi ultimi, oltre ad offrire alloggio a studenti universitari fuori sede, rappresentano un punto di riferimento per la formazione e l'orientamento universitario e professionale di tutti gli studenti della città. Le iniziative promosse favoriscono l acquisizione di una formazione che integra quella universitaria. Le attività di formazione cristiana, organizzate presso i Collegi e rivolte a chi lo desidera, sono affidate alla Prelatura dell'opus Dei, istituzione della Chiesa Cattolica la cui spiritualità è imperniata sulla santificazione del lavoro e dei doveri quotidiani del cristiano. Le attività svolte Oltre al vitto e alloggio vengono svolte attività che aggiungono valore agli anni dell Università: Corsi e conferenze promossi dai Club delle varie Facoltà. Corsi interni: metodologia dello studio, leadership, lingua inglese. Attività integrative: film, sport, musica, escursioni, ecc. Attività di volontariato e soggiorni di studio in Italia e all estero. 14 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

17 L'ambiente La vita di residenza è caratterizzata dal clima familiare, dalla convivenza aperta e amichevole tra persone di diverse provenienze geografiche, culturali e sociali. Gli studenti partecipano attivamente ad un progetto personalizzato di formazione con iniziative di studio, di ricerca e di volontariato, per uno sviluppo integrale della persona sotto il profilo professionale e umano. Durante l anno accademico ciascuno studente è affidato ad un tutor, uno studente degli ultimi anni di corso che orienta le giovani matricole nella scelta del piano di studi e le aiuta ad acquisire un valido metodo di studio universitario. Ogni collegio dell'i.p.e. è dotato di aula magna, biblioteca, sale di studio, aula informatica con connessione ad alta velocità. Collegio Universitario Villalta Via G. Martucci, 35h Napoli Tel Sito internet: Residenza Universitaria Monterone Via F. Crispi, Napoli Tel Sito internet: Residenza Universitaria del Levante Via S. Matarrese, Bari Tel Sito internet: I.P.E. Scuola di Alta Formazione 15

18 Studiare a Napoli Con le sue cinque università (Federico II, Seconda Università, Università "Parthenope", Università "l'orientale", Università Suor Orsola Benincasa) la città dispone di un'ampia offerta formativa, elevate competenze professionali, centri accademici di eccellenza, dove la qualità delle persone può rappresentare il punto di partenza di processi virtuosi che possono riportare la città ad essere motore del Mezzogiorno e dare il proprio contributo all'intero Paese. Affacciata sul Mediterraneo, Napoli è un antico centro di storia e di cultura, che offre nei suoi dintorni innumerevoli aree da esplorare. Visitando la città si ripercorrono oltre due millenni di storia di una delle culture più ricche d'europa e si scorge, attraverso le stratificazioni delle civiltà che si sono succedute, la formazione di una città crocevia di esperienze culturali diverse e ricchissime. Per le ricchezze architettoniche, monumentali e artistiche, il Centro Storico è stato dichiarato d a l l ' U N E S C O Pa t r i m o n i o M o n d i a l e dell'umanità. Percorrerne le diverse zone significa scoprire i resti della città greco romana, le Mura medievali, le Porte, i Castelli, i Palazzi storici, le Regge, i Parchi, i Musei e le numerose Chiese che custodiscono al loro interno inestimabili beni storico artistici. 16 I.P.E. Scuola di Alta Formazione

I Master della Scuola di Alta Formazione dell I.P.E. A. A. 2014-2015

I Master della Scuola di Alta Formazione dell I.P.E. A. A. 2014-2015 I Master della Scuola di Alta Formazione dell I.P.E. A. A. 2014-2015 Giugno 2014 2/46 Chi Siamo L I.P.E., Istituto per ricerche ed attività educative: è stato fondato nel 1979 da un gruppo costituito da

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Attività culturali, didattiche e di orientamento

Attività culturali, didattiche e di orientamento Orientamento L orientamento nei Collegi significa non solo politiche di attrazione di nuovi studenti, ma anche accompagnamento durante il corso di studi e guida verso il mondo del lavoro. Tre Collegi (ARCES,

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato?

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato? INDAGINE POST-DIPLOMA 2014 Diplomati nel 2012: n. 264 Indagini compilate: n. 128 (48,5%) Indirizzo liceale frequentato Risposta 1) linguistico (Utenti: 46 Perc.: 35.94%) Risposta 2) naturalistico (Utenti:

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con. sede legale in Frazione Pollenzo - Bra (CN) e rappresentata in questo atto

L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con. sede legale in Frazione Pollenzo - Bra (CN) e rappresentata in questo atto " ACCORDO QUADRO DI COLLABORAZIONE TRA L'UNIVERSITA' DI SCIENZE GASTRONOMICHE E L'UNIVERSIT A' DEGLI STUDI DI TORINO. L'Università di Scienze Gastronomiche, nel seguito chiamata UNISG, con sede legale

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO 1 Esistono difficoltà di accesso degli studenti all Università rilevate dagli esiti dei test di ingresso. 2 A ciò si aggiunge il ritardo negli studi universitari

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione Rapporto di Autovalutazione GUIDA all autovalutazione Novembre 2014 INDICE Indicazioni per la compilazione del Rapporto di Autovalutazione... 3 Format del Rapporto di Autovalutazione... 5 Dati della scuola...

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici Laura Mengoni Milano, 24 febbraio 2011 Seminario di formazione per i dirigenti scolastici sui temi della

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE PREMESSA 1 SERVIZIO ORIENTAMENTO E RIORIENTAMENTO 2 C.I.C. (Centro di Informazione e Consulenza) 4 SERVIZIO PSICOLOGICO 7 LA BIBLIOTECA 8 ATTIVITA CULTURALI 8 ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli