Replicare tutte le cartelle pubbliche in un altro server

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Replicare tutte le cartelle pubbliche in un altro server"

Transcript

1 Identificativo articolo: Ultima modifica: mercoledì 12 marzo Revisione: 13.0 Come rimuovere il primo computer Exchange Server 2003 dal gruppo amministrativo Per visualizzare l'articolo tradotto automaticamente accanto all'originale in inglese, fare clic qui. Attenzione: Questo è un articolo tradotto in automatico.per la una versione di Microsoft Exchange 2000 Server di questo articolo, vedere (http://support.m icrosoft.com/kb/307917/ ). 0 Sommario In questo articolo viene descritta la procedura per rimuovere il primo computer di Microsoft Exchange Server 2003 da un gruppo amministrativo. Il primo computer Exchange Server 2003 è installato in un gruppo amministrativo contiene assegnati determinati ruoli importanti. Ad esempio, il primo server ospita la cartella Rubrica fuori rete, la cartella disponibilità di Schedule +, la cartella Events Root e altre cartelle. Di conseguenza, è necessario prestare attenzione quando si rimuove questo server dal gruppo amministrativo a cui appartiene. Replicare tutte le cartelle pubbliche in un altro server Tutte le cartelle pubbliche e le cartelle di sistema che si trovano sul primo computer Exchange 2003 devono essere replicate in un altro computer Exchange 2003 nel sito. Nel resto di questo articolo si riferisce questo altri computer come server di destinazione. Il server che sta per essere rimosso viene definito come server di origine. 1. Fare clic su Start, scegliere programmi, quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di 2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione è attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo. Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su Proprietà, fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi, fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange. 3. Espandere cartelle, espandere Cartelle pubbliche, fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella pubblica principale e quindi scegliere Proprietà. 4. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi. 5. Nella casella Selezionare un archivio pubblico, selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK. 6. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attività e quindi su Gestisci impostazioni. Nota Quando si utilizza Exchange Server 2003 Service Pack 2 (SP2), potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche. È possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche. 7. Nella casella Propaga impostazioni cartella, fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK. Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione. Nota Per motivi di prestazioni, si potrebbe non sempre desidera dispongono di repliche di tutte le sottocartelle di una cartella su un altro server principale. È possibile che si desidera considerare questo aspetto prima di completare questa procedura. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato: (http://support.m icrosoft.com/kb/273479/ ) Descrizione della funzionalità di riferimento di cartelle pubbliche in Exchange 2000 Server e in Exchange Server Ripetere i passaggi da 1 a 7 per tutte le cartelle principali e tutte le sottocartelle che si desidera replicare. 9. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera verificare e scegliere Proprietà.

2 b. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli. c. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in. 10. Una volta confermato che la replica è completa per ogni cartella, è necessario disattivare la replica per ciascuna cartella pubblica. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Espandere Cartelle pubbliche, fare clic con il pulsante destro del mouse su una cartella pubblica principale e quindi scegliere Proprietà. b. Fare clic sulla scheda replica. c. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici, fare clic sul nome dell'archivio di cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi, fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. Spostare la cartella Rubrica fuori rete 1. Fare clic su Start, scegliere programmi, quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di 2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione è attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo (dove primo gruppo amministrativo è il nome del gruppo amministrativo). Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su Proprietà, fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi, fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange. 3. Espandere cartelle, fare clic con il pulsante destro del mouse Cartelle pubbliche e quindi fare clic su Visualizza sistema cartelle. Nota Se non disponibile un'opzione Visualizza cartelle di sistema, si siano già visualizzando le cartelle di sistema. 4. Espandere Cartelle pubbliche e infine Rubrica. 5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su / o = Organization Name / cn = addrlists/cn = oabs/cn = Default Offline Address List, quindi scegliere Proprietà. Nota Se viene visualizzato un messaggio che non viene trovato il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK. 6. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi. 7. Nella casella Selezionare un archivio pubblico, selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK. 8. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attività e quindi su Gestisci impostazioni. Nota Quando si esegue Exchange Server 2003 SP2, potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche. È possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche. 9. Nella casella Propaga impostazioni cartella, fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK. Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione. 10. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che si desidera verificare e scegliere Proprietà. b. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli. c. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in. 11. Una volta confermato che la replica è completa per ogni cartella, è necessario rimuovere la replica dal server di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Fare clic con il pulsante destro del mouse su / o = organizzazione/cn = addrlists/cn = oabs/cn = Default Offline Address List, quindi scegliere Proprietà. b. Fare clic sulla scheda replica. c. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici, fare clic sul nome dell'archivio delle cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi, fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. 12. Ripetere il passaggio 11 per ciascuna sottocartella dell'indirizzo non in linea Rubrica e per ciascun elenco di

3 ulteriori indirizzi non in linea. Cambiare il server è responsabile della generazione l'elenco di indirizzi non in linea 1. Avviare il gestore di sistema di Exchange espandere destinatari e quindi fare clic sul contenitore Elenchi di indirizzi non in linea. 2. Nel riquadro di destra fare clic con il pulsante destro del mouse su Elenco di indirizzi non in linea predefinito e scegliere Proprietà. Nella finestra di dialogo Non in linea indirizzo elenco proprietà predefinite, il server che sta per essere rimosso dal gruppo amministrativo è nell'elenco server elenco indirizzi non in linea. 3. Fare clic su Sfoglia e quindi digitare il nome del server che la replica della Rubrica fuori rete è stato aggiunto nella sezione "Spostamento della cartella Rubrica fuori rete". 4. Fare clic su OK. Il nuovo server ora è elencato come server elenco indirizzi non in linea. 5. Nella finestra di dialogo Non in linea indirizzo elenco proprietà predefinite, fare clic su OK. Potrebbe essere necessario chiudere e riavviare il gestore di sistema di Exchange prima visualizzata la modifica. Spostare la cartella disponibilità di Schedule + 1. Fare clic su Start, scegliere programmi, quindi Microsoft Exchange e quindi fare clic su Gestore di 2. Se Visualizza gruppi amministrativi di opzione è attivata, espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere Primo gruppo amministrativo (dove primo gruppo amministrativo è il nome del gruppo amministrativo). Nota Per visualizzare i gruppi amministrativi, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su Your_Organization, fare clic su Proprietà, fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi, fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange. 3. Espandere cartelle e quindi fare clic su Cartelle pubbliche. 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse Cartelle pubbliche e quindi fare clic su Visualizza cartelle di Nota Se non disponibile un'opzione Visualizza cartelle di sistema, è già visualizzato nelle cartelle di sistema. 5. Espandere la Disponibilità di Schedule +, fare clic con il pulsante destro del mouse su EX: / o = Organization_Name / ou = Administrative_Group_Name cartella, quindi scegliere Proprietà. Nota Se viene visualizzato un messaggio che non viene trovato il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK. 6. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Aggiungi. 7. Nella casella Selezionare un archivio pubblico, selezionare il nome del server in cui si desidera una replica della cartella pubblica (il server di destinazione) e quindi fare clic su OK. 8. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. Se la cartella pubblica dispone di tutte le sottocartelle e clic con il pulsante destro del mouse se si desidera che queste sottocartelle con una replica sul server di destinazione, sulla principale cartella pubblica, fare clic su Tutte le attività e quindi su Gestisci impostazioni. Nota Quando si esegue Exchange Server 2003 SP2, potrebbe essere visualizzata la pagina di Gestione guidata impostazioni cartelle pubbliche. È possibile utilizzare questa procedura guidata per modificare autorizzazioni client, per modificare gli elenchi di server di replica e per sovrascrivere le impostazioni cartelle pubbliche. 9. Nella casella Propaga impostazioni cartella, fare clic per selezionare la casella di controllo repliche e quindi fare clic su OK. Quando si completa questo passaggio, tutti i sottocartelle della cartella principale dispone di una replica nel server di destinazione. 10. Dopo aver effettuate le repliche nel server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella pubblica che si desidera controllare e quindi fare clic su Proprietà. b. Scegliere la scheda replica e quindi fare clic su Dettagli. c. Al termine della replica, il replica stato colonna indica la sincronizzazione in.

4 11. Una volta confermato che la replica sia completa, è necessario disattivare la replica per questa cartella. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: a. Espandere Cartelle pubbliche, fare clic con il pulsante destro del mouse su EX: / o = Organization_Name / ou = Administrative_Group_Name, quindi scegliere Proprietà. b. Fare clic sulla scheda replica. c. Nella sezione replica contenuto in questi archivi pubblici, fare clic sul nome dell'archivio delle cartelle pubbliche sul server di origine, fare clic su Rimuovi, fare clic su Applica e quindi fare clic su OK. d. Ripetere il passaggio 11 per ciascuna sottocartella della cartella Disponibilità di Schedule + e per ogni cartella aggiuntiva contenente le informazioni sulla disponibilità replicato al server di destinazione. Spostare la cartella moduli organizzazione Se il server che è la non autorizzato ha assegnato la cartella moduli organizzazione e se questo server dispone dell'unica replica, replicare la cartella moduli organizzazione in un altro server nel sito. Se non si replicano questa cartella, i client smetta di rispondere (si blocchi) quando vengono inviati messaggi di rapporto di mancato recapito (NDR) e messaggi di conferma di lettura. 1. Avviare il gestore di sistema di Exchange espandere Gruppi amministrativi e quindi espandere il nome del gruppo amministrativo. 2. Espandere cartelle, fare clic a destra su Cartelle pubbliche e quindi scegliere Visualizza cartelle di Nota Se non disponibile l'opzione Visualizza cartelle di sistema, è già visualizzato nelle cartelle di sistema. 3. Espandere la cartella EFORMS REGISTRY. Se non esiste una cartella della libreria moduli organizzazione, è possibile ignorare il resto dei passaggi in questa sezione. 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse nella cartella Moduli organizzazione e quindi fare clic su Proprietà. Nota Se viene visualizzato un messaggio che informa che è Impossibile trovare il proxy di posta elettronica per questa cartella, scegliere OK. 5. Aggiungere una replica della cartella al server di destinazione. Per ulteriori informazioni su come aggiungere una replica di questa cartella nel server di destinazione, vedere "Replica di tutte le cartelle pubbliche a un altro server" più indietro in questo articolo. 6. Dopo aver effettuate le repliche al server di destinazione, attendere il completamento della replica e assicurarsi che le cartelle di replica vengono sincronizzate con le cartelle di origine. Per eseguire questa operazione, visualizzare le proprietà della cartella pubblica specifica, fare clic sulla scheda replica e quindi fare clic su Dettagli. Se la colonna stato di replica indica in sincronizzazione, le cartelle di replica sono state sincronizzate con le cartelle di origine. 7. Dopo avere verificato che le repliche sono sincronizzate, rimuovere la replica della cartella dal server di origine. Per ulteriori informazioni su come rimuovere la cartella di replica dal server di origine, vedere "Replica di tutte le cartelle pubbliche a un altro server" più indietro in questo articolo. Spostare il servizio aggiornamento destinatari 1. Gestore di sistema in Exchange espandere destinatari e quindi fare clic su Servizi aggiornamento destinatari. 2. Nelle intestazioni di colonna in un riquadro di destra fare clic su Server per ordinare il servizio aggiornamento destinatari disponibili in base al computer Exchange Server che ospita i. 3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul servizio aggiornamento destinatari ospitato nel computer Exchange Server 2003 che si intende rimuovere e quindi fare clic su Proprietà. 4. Nella scheda Generale, accanto alla casella server di Exchange, fare clic su Sfoglia. 5. Nella finestra di dialogo Seleziona Server di Exchange fare la clic sul nome di un altro computer server come nuovo server host il Recipient Update Service e quindi fare clic su OK due volte. Designare un altro server il server master del gruppo di routing

5 Se il server è il server master del gruppo di routing, è necessario designare un altro server il server master del gruppo di routing. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: 1. Sul computer Exchange 2003 che si desidera designare come server master del gruppo di routing, avviare Gestore di sistema. 2. Se vengono selezionati la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi e la casella di controllo Visualizza gruppi di routing, espandere Gruppi amministrativi, espandere primo gruppo amministrativo, espandere Gruppi di routing e quindi espandere First Routing Group. (First Routing Group è un segnaposto per il nome del gruppo di routing in cui si desidera modificare il server master del gruppo di routing). note Per visualizzare i gruppi amministrativi, fare clic con il pulsante destro del mouse First Organization (First Organization è un segnaposto per il nome dell'organizzazione), fare clic su Proprietà, fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi amministrativi, fare clic su OK due volte e quindi riavviare Gestore di sistema di Exchange. Per visualizzare i gruppi rooting, fare clic con il pulsante destro del mouse First Organization, fare clic su Proprietà, fare clic per selezionare la casella di controllo Visualizza gruppi rooting e quindi fare clic su OK due volte. 3. Fare clic su membri, fare clic con il pulsante destro del mouse sul server nel riquadro di destra che si desidera rendere il server master del gruppo di routing e quindi scegliere Imposta come principale. Creare un'altra istanza del servizio di replica siti (SRS) Se questo computer di Exchange 2003 è il sito servizio di replica (SRS) installato e in esecuzione su di esso, è necessario creare un nuovo servizio SRS nel gestore di sistema di Exchange. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: 1. Avviare Gestore di sistema sul computer Exchange Server 2003 in cui si desidera creare il servizio SRS e quindi espandere Strumenti. 2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul Servizio di replica siti, fare clic su Nuovo e quindi scegliere il Servizio di replica siti. 3. Quando viene visualizzato il si sicuri di voler installare un nuovo servizio di replica siti in questo server (ServerName) richiesto, fare clic su Sì. 4. Quando viene visualizzato il per creare un servizio di replica siti nel computer locale, immettere la password per Exchange (Domain\service account) account di servizio richiesto, digitare la password per account di servizio di Exchange. Questo crea il servizio SRS e viene inoltre creato una contratto di connessione di configurazione associata. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato: (http://support.m icrosoft.com/kb/255285/ ) C ome creare un servizio di replica di siti aggiuntivo per un sito misto Spostare i connettori di un altro server Se questo computer Exchange Server 2003 dispone di tutti i connettori presenti su di esso, è necessario spostati questi connettori a un altro server prima di rimuovere il computer Exchange 2003 dal gruppo di routing. Ad esempio, se il server di origine ospita un connettore X.400, è necessario impostare questo connettore sul server di destinazione. Spostare le cassette postali in un altro server Se questo computer Exchange Server 2003 ospita le cassette postali, queste cassette postali devono essere spostate in un altro server prima di rimuovere il computer di Exchange Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura: 1. Avviare il Gestore sistema di Exchange nel computer di origine Exchange Fare doppio clic su server e individuare il contenitore server in cui si trovano le cassette postali degli utenti. Ad esempio, se si desidera spostare le cassette postali da gruppo di archiviazione predefinito e dall'archivio delle cassette postali, fare doppio clic sul Primo gruppo di archiviazione, fare doppio clic su Archivio cassette postali e quindi fare clic su cassette postali.

6 3. Nel riquadro destro, fare clic su si desidera spostare le cassette postali. 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli utenti selezionati e quindi fare clic su Operazioni di Exchange. 5. In Operazione guidata di Exchange, fare clic su Avanti. 6. Nella pagina Operazioni disponibili in Selezionare un'operazione da eseguire, fare clic su Sposta cassetta postale e quindi fare clic su Avanti. 7. Nella pagina Sposta cassetta postale, fare clic su Spostamento tra gruppo amministrativi diversi in selezione del tipo di spostamento e quindi fare clic su Avanti. 8. Nella pagina Sposta cassetta postale, fare clic sul server destinazione è nell'elenco server fare clic su un archivio di cassette postali nell'elenco Archivio cassette postali e quindi fare clic su Avanti. 9. C onfigurare la modalità desiderata per i messaggi danneggiati vengono rilevati durante lo spostamento di gestione e quindi fare clic su Avanti due volte. Per ulteriori informazioni su come spostare le cassette postali in Exchange Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato: (http://support.m icrosoft.com/kb/821829/ ) Lo spostamento delle cassette postali in Exchange Server 2003 Rimuovere il primo computer Exchange Server 2003 Inserire il C D di Exchange Server 2003 nell'unità C D-ROM del computer Exchange 2003 e quindi scegliere Rimuovi per ogni componente che è stato installato. Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito: (http://support.m icrosoft.com/kb/235396/ ) C ome determinare il primo computer Exchange Server nel sito (http://support.m icrosoft.com/kb/152959/ ) C ome rimuovere il primo server di Exchange in un sito (http://support.m icrosoft.com/kb/284148/ ) C ome rimuovere l'ultimo computer con Exchange Server 5.5 da un gruppo amministrativo di Exchange (http://support.m icrosoft.com/kb/282061/ ) Come ricostruire il servizio di replica siti senza una copia di backup Per ulteriori informazioni sulle modalità di spostamento di cartelle pubbliche in Exchange 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato: pubbliche in Exchange (http://support.m icrosoft.com/kb/288150/ ) Spostamento delle cartelle Per ulteriori informazioni su questo argomento per Microsoft Exchange Server 5.5 e per Microsoft Exchange 2000 Server, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito: (http://support.m icrosoft.com/kb/152959/ ) Come rimuovere il primo server di Exchange in un sito (http://support.m icrosoft.com/kb/275171/ ) Come reimpostare le cartelle di sistema in un server di Exchange 2000 Le informazioni in questo articolo si applicano a: Chiavi: kbmt kbhowtomaster KB KbMtit Traduzione automatica articoliil presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell articolo: (http://support.m icrosoft.com/kb/822931/en-us/ ) LE INFORMAZIONI C ONTENUTE NELLA MIC ROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALC UN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, C OMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACC IDENTALI C HE POSSANO PROVOC ARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOC UMENTO PUO' ESSERE C OPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI C ONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFIC HE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SC OPO DI LUCRO. 0

7 Supporto tecnico Microsoft Hai bisogno di aiuto? Contatta un tecnico Microsoft Microsoft

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport

COSTER. Import/Export su SWC701. SwcImportExport SwcImportExport 1 Con SWC701 è possibile esportare ed importare degli impianti dal vostro database in modo da tenere aggiornati più Pc non in rete o non facente capo allo stesso DataBase. Il caso più comune

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

PostaCertificat@ Configurazione per l accesso alla Rubrica PA da client di Posta

PostaCertificat@ Configurazione per l accesso alla Rubrica PA da client di Posta alla Rubrica PA da client di Posta Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. 1 Indice INDICE... 2 PREMESSA... 3 CONFIGURAZIONE OUTLOOK 2007... 3 CONFIGURAZIONE EUDORA 7... 6 CONFIGURAZIONE

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli