TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA"

Transcript

1 Provincia di Pordenone 100 Paesi in festa TOPPO 2010 RELAZIONE PREPARATORIA

2 Finalità Realizzata per la prima volta in forma sperimentale nel 2009, 100 PAESI non è una sagra, ma una fiera sul territorio, ovvero una vetrina finalizzata alla promozione turistica e culturale del territorio della Destra Tagliamento, in cui sono evidenziati gli aspetti più interessanti e meno noti negli ambiti della cultura, dell arte, della musica, della storia, delle tradizioni popolari, dell ambiente, dei prodotti culinari e agroalimentari e della produzione artigianale. Inoltre, a fare da catalizzatore, è opportuno valutare una operazione specifica di richiamo, in grado di caratterizzare e rendere unica la manifestazione. Obiettivi specifici Si possono evidenziare almeno tre obiettivi principali: 1. coinvolgere i cittadini della provincia di Pordenone, come forma di acculturazione, per meglio far conoscere loro la realtà in cui vivono; 2. richiamare visitatori da fuori, per incrementare il flusso turistico in entrata. In quest ottica la manifestazione deve fare anche da volano per la promozione delle altre manifestazioni in programma nel 2010; 3. proporre un immagine qualificante della Destra Tagliamento, valorizzando la ricchezza della sua offerta turistica e culturale. In questo senso, la manifestazione deve evidenziare aspetti diversi, per esprimere un ampia rappresentatività delle iniziative e del patrimonio La prima edizione La manifestazione è molto vasta e complessa da organizzare. Quella che ha avuto luogo nella primavera 2009 a Valvasone, è stata la prima e pertanto assume un valore sperimentale, cui è necessario fare riferimento per ogni successiva edizione. Edizione 2010 Per il principio di rotazione, il coordinamento dell edizione 2010, che si svolgerà da venerdì 9 a domenica 11 aprile, spetta al Consorzio turistico fra le Pro Loco dello Spilimberghese ARCOMETA. Come sede è stata individuata la località di Toppo, frazione di Travesio, nella fascia collinare tra il 2

3 torrente Meduna e il Cosa. Il paese è caratterizzato da alcune salienze, tra cui il castello medievale, la villa dei conti Toppo-Wassermann (sede del Consorzio e dell Ufficio turistico), la borgata rurale tipica di via della Fornace ecc. Toppo si trova inoltre a breve distanza da altre località di interesse, come Solimbergo (castello medievale), Travesio (pieve di San Pietro on affreschi del Pordenone) e Sequals (mosaico). La scelta è bene accetta dalla popolazione locale ed è sostenuta dall Amministrazione comunale di Travesio, che ha assicurato supporto logistico ed economico. Proposte segreteria della manifestazione in villa Toppo-Wassermann; esposizioni di artisti pordenonesi in villa Toppo; mostra fotografica a tema, con coinvolgimento del Craf; proiezioni di film di soggetto provinciale (ad es.: Vajont, Carnera ); animazioni per bambini; mostra-mercato di mestieri artigianali tradizionali; laboratorio di mosaico, con coinvolgimento della Scuola Mosaicisti del Friuli; mostra-mercato dell editoria provinciale; mostra-mercato di prodotti tipici agroalimentari; chioschi con somministrazione di prodotti culinari tipici, curati dalle Pro Loco; enoteca con vini del territorio spilimberghese; spettacoli circensi e animazioni di strada; giochi tradizionali; spettacoli di folclore; rassegna di teatro in friulano e in dialetto; rassegna bandistica con gruppi musicali pordenonesi; esibizioni musicali con gruppi in acustica; punti di informazione e promozione turistica; organizzazione di escursioni in bicicletta e in corriera; pubblicazione di un numero speciale della rivista Il Barbacian dedicata agli aspetti culturali e turistici del pordenonese; realizzazione di un dvd incentrato sugli aspetti storici e folclorici del territorio di Travesio e Toppo, con il coinvolgimento dell Istituto scolastico comprensivo di Travesio. 3

4 Operazione specifica Ciò che caratterizza Toppo è la presenza del castello medievale, ristrutturato negli anni scorsi grazie al sostegno della Provincia. L iniziativa di fondo dovrebbe pertanto fare riferimento al medioevo e al castello. Iniziative scenografie a tema, con la riproduzione all entrata del paese di una torre portaia medievale e di un grande drago in cartapesta; visite guidate al castello; visite alla sala espositiva permanente sul castello allestita in villa Toppo; animazione del castello con gruppi storici in costume del territorio provinciale; animazioni per bambini a tema (conquista del castello, battaglie morbide ecc.). Notare che in questo modo si fornisce anche un servizio alle famiglie. Attrezzature, allestimenti e logistica Esigenze previste: chiusura al traffico dell intero centro urbano di Toppo a nord della strada provinciale per Meduno; predisposizione di impianti elettrici e idraulici; noleggio di strutture coperte, palchi, celle frigorifere e servizi igienici. Attori Nell organizzazione della manifestazione sono coinvolti la Provincia di Pordenone, il Comune di Travesio, i quattro Consorzi turistici, le Pro Loco e altre Associazioni della Destra Tagliamento, l Ecomuseo Lis Aganis, il Craf, l Istituto scolastico comprensivo di Travesio, la Confartigianato ecc. La segreteria organizzativa con il coordinamento delle iniziative spetta al Consorzio turistico ARCOMETA. Campagna informativa e promozionale La strategia pubblicitaria si basa su: inserzioni pubblicitarie su emittenti radiofoniche di Pordenone, Udine e Treviso; campagna informativa sui quotidiani locali (Messaggero Veneto e Il Gazzettino) e su altre 4

5 pubblicazioni; servizi su emittenti televisive regionali e locali (Rai e reti private); sito internet; striscioni, depliant e manifesti. Preventivo di spesa a) veicoli informativi e materiali promozionali 9.000,00 b) promozione sui media ,00 c) cachet per attività artistiche, culturali ecc ,00 d) compensi e rimborsi spese a collaboratori 3.000,00 e) segreteria organizzativa e assistenza ,00 f) ospitalità 1.000,00 g) noleggio strutture e attrezzature ,00 h) trasporti 1.000,00 TOTALE ,00 Piano finanziario Entrate in Descrizione Uscite in Previsione di spesa , ,00 Sponsorizzazioni private ,00 Entrate manifestazione (vendite, quote adesione espositori ) 3.000,00 Sostegno Comune Travesio ,00 Sostegno Provincia, Regione, Comunità Montana, Camera di Commercio ,00 Totale operazione ,00 5

PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI

PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI PROVINCIA DI PORDENONE PROGETTO CHARLEROI Progetto di promozione del territorio provinciale di Pordenone in Belgio Soggetto proponente: Provincia di Pordenone Sede dell iniziativa: Charleroi (B) Periodo:

Dettagli

A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket

A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket A Cura di: Vincenzo Suffredini Compoenete Consiglio Direttivo MB e Formatore Nazionale Minibasket La Costituzione dello Staff organizzativo del Settore La Scelta della Località,della Location, del periodo

Dettagli

1011 Associazione Oltre Meccanica 1.150,00 Servizi ludici-culturali-popolari rivolto alle Scuole Locali

1011 Associazione Oltre Meccanica 1.150,00 Servizi ludici-culturali-popolari rivolto alle Scuole Locali DATA N. DETERMINA BENEFICIARIO IMPORTO. EVENTO E/0 MANIFESTAZIONE 31/12/2013 1001 Associazione La Vela 1.500,00 Sagra dei Prodotti Tipici Locali 1011 Associazione Oltre Meccanica 1.150,00 Servizi ludici-culturali-popolari

Dettagli

Giacimenti Culturali Quadro economico di progetto rimodulato

Giacimenti Culturali Quadro economico di progetto rimodulato Tipologia di Intervento Voce Servizio o attività Importo finanziato (a base d asta) Determina indizione gara Avviso di gara prot. e data CUP e CIG Determina di aggiudica Importo di aggiudica A Percorso

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Gonnosfanadiga Provincia del Medio Campidano Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 32 OGGETTO: Linas da Vivere maggio giugno 2013 Del 03.04.2013 L anno Duemilatredici il giorno tre

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2014 PREVENTIVO 2014 Fondazione Teatro Rossini Piazzale Cavour, 17 48022 Lugo (RA) Partita iva e codice fiscale: 02073240398 Soci fondatori: Comune di Lugo Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2013

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2013 CONTO ECONOMICO PREVENTIVO 2013 Fondazione Teatro Rossini - Piazzale Cavour, 17 48022 Lugo (RA) Partita iva e codice fiscale: 02073240398 Soci fondatori: Comune di Lugo Fondazione Cassa di Risparmio e

Dettagli

Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017

Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017 Allegato alla determinazione del Responsabile del Servizio Amministrativo (Ufficio AA.GG.) n. 18/82 del 14/02/2017 ALLEGATO 2 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLE ATTVITA SOGGETTO PROPONENTE TITOLO DELLA MANIFESTAZIONE

Dettagli

ANTEPRIMA de L'Oro di Spello L'ORO DI SPELLO 18 NOVEMBRE La Festa dell'olivo e Sagra della Bruschetta per la solidarietà

ANTEPRIMA de L'Oro di Spello L'ORO DI SPELLO 18 NOVEMBRE La Festa dell'olivo e Sagra della Bruschetta per la solidarietà ANTEPRIMA de L'Oro di Spello 18 NOVEMBRE 2016 La Festa dell'olivo e Sagra della Bruschetta per la solidarietà L'ORO DI SPELLO "55 Festa dell Olivo e della Bruschetta" 10-12 Febbraio 2017 [Brochure "L'Oro

Dettagli

COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO

COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO COMUNE DI BOLSENA CITTÀ DEL MIRACOLO EUCARISTICO (Provincia di Viterbo) RELAZIONE ILLUSTRATIVA NOTTE DEI FIORI Bolsena anno 2017 La Notte dei fiori si svolgerà a Bolsena il 17 giugno 2017 nei luoghi del

Dettagli

RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016

RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016 MODELLO R/1 L.R. 21.04.1955 n. 7, art. 1, lett. c) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RELAZIONE FINALE SULLO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE E CONSUNTIVO FINANZIARIO PRIMO INTERVENTO 2016 Il/la sottoscritto/a

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI EMPOLI E CENTRO STUDI MUSICALI BUSONI PER LA REALIZZAZIONE DELL EVENTO NOTTISISMA tra

PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI EMPOLI E CENTRO STUDI MUSICALI BUSONI PER LA REALIZZAZIONE DELL EVENTO NOTTISISMA tra PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI EMPOLI E CENTRO STUDI MUSICALI BUSONI PER LA REALIZZAZIONE DELL EVENTO NOTTISISMA 2015 L anno duemilaquindici (2015) del mese di settembre nel giorno tra Il Comune di

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2012

BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2012 ALLEGATO 4 BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2012 CAMERA DI: Valuta del Paese: RICAVI PREVISTI IN VALUTA LOCALE 2012 A) QUOTE ASSOCIATIVE 1 - Importo quote riscosse soci residenti nel Paese 2 - Importo quote

Dettagli

Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia

Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia Progetto di promozione territoriale a Madrid e Barcellona: Festa della Repubblica - 150º Anniversario dell Unità d Italia Indice Descrizione del progetto Location del progetto e attività proposte (I) Madrid

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Gonnosfanadiga Provincia del Medio Campidano Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 23 OGGETTO: Approvazione programma Tra Pane, Olio e tradizioni Del 06.03.2013 L anno Duemilatredici

Dettagli

SCHEDA di presentazione progetto

SCHEDA di presentazione progetto Mod. A2 PGZ SCHEDA di presentazione progetto 1 Codice Progetto 1 2 Titolo del Progetto 3 Riferimenti del compilatore 2 Nome Cognome Recapito telefonico Recapito e-mail Funzione 4 Soggetto proponente 3

Dettagli

Indice. Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15. Premessa.. 17

Indice. Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15. Premessa.. 17 Indice Pagina Introduzione. 13 Avvertenze generali. 15 Capitolo 1 Patrimonio storico-artistico Premessa.. 17 PATRIMONIO STORICO-ARTISTICO ANNO 2005 Tavola 1.1 - Istituti statali di antichità e d'arte,

Dettagli

Calendario (calendario provvisorio) 6-8 gennaio Tarcento - Gorizia - Trieste. 29 gennaio Presepe artistico di Segusino

Calendario (calendario provvisorio) 6-8 gennaio Tarcento - Gorizia - Trieste. 29 gennaio Presepe artistico di Segusino Calendario 2017 (calendario provvisorio) 6-8 gennaio Tarcento - Gorizia - Trieste A Tarcento fiaccolata in costume medioevale con accensione finale del "Pignarul Grant" Visita al Castello di Gorizia e

Dettagli

Comune di San Lorenzo in Campo Provincia di Pesaro e Urbino GUSTANDO IL NATALE

Comune di San Lorenzo in Campo Provincia di Pesaro e Urbino GUSTANDO IL NATALE Le festività natalizie sono il periodo più magico dell anno, durante il quale si respira un atmosfera unica, tra tradizioni e divertimento. Per questo motivo e per continuare a promuovere e a valorizzare

Dettagli

Report mostra: Costruire la Basilicata. Il lavoro e la formazione in un secolo di fotografie d autore all interno della manifestazione Un Altra

Report mostra: Costruire la Basilicata. Il lavoro e la formazione in un secolo di fotografie d autore all interno della manifestazione Un Altra Report mostra: Costruire la Basilicata. Il lavoro e la formazione in un secolo di fotografie d autore all interno della manifestazione Un Altra Basilicata, Firenze, Galleria delle Carrozze, 10/17 settembre

Dettagli

INTERVENTO 5- ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ERBARIO DI SAINT-OYEN

INTERVENTO 5- ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ERBARIO DI SAINT-OYEN INTERVENTO 5- ACCESSO BENE PATRIMONIALE - L'ERBARIO DI SAINT-OYEN Nell ambito dell azione integrata diretta a valorizzare l alimentazione tradizionale un elemento interessante è la possibilità di allestire

Dettagli

NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità. 14 ottobre 3 novembre Stazione Tiburtina

NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità. 14 ottobre 3 novembre Stazione Tiburtina NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità 14 ottobre 3 novembre 2016 - Stazione Tiburtina 4 itinerari tematici 4 seminari 100 foto 100 storie di solidarietà 1 miliardo di Valore Sociale Prodotto 1.

Dettagli

REPORT ATTIVITÀ SVOLTE PER LA RIPARTENZA E LA RICOSTRUZIONE DEL SCIENCE CENTRE DI CITTA DELLA SCIENZA

REPORT ATTIVITÀ SVOLTE PER LA RIPARTENZA E LA RICOSTRUZIONE DEL SCIENCE CENTRE DI CITTA DELLA SCIENZA REPORT ATTIVITÀ SVOLTE PER LA RIPARTENZA E LA RICOSTRUZIONE DEL SCIENCE CENTRE DI CITTA DELLA SCIENZA RENDICONTAZIONE dal 1/1/2014 al 30/06/2014 SOMMARIO 03 LE DONAZIONI RICEVUTE 03 LE SPESE SOSTENUTE

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13

PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 Allegato A PROGRAMMA DI ATTUAZIONE DELLA MISURA 511 ASSISTENZA TECNICA DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007/13 1. Obiettivi della misura Ai sensi dell art. 66 del Reg CE 1698/2005 gli interventi dell

Dettagli

Manifestazione d interesse Fish Fest 2015 Rassegna del pesce azzurro del Golfo di Castellammare (ristoratori)

Manifestazione d interesse Fish Fest 2015 Rassegna del pesce azzurro del Golfo di Castellammare (ristoratori) COMUNE DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO LIBERO CONSORZIO COMUNALE TRAPANESE Manifestazione d interesse Fish Fest 2015 Rassegna del pesce azzurro del Golfo di Castellammare (ristoratori) IL Comune di Castellammare

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE. PEGASO 3 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento

PROVINCIA DI PORDENONE. PEGASO 3 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento PROVINCIA DI PORDENONE PEGASO 3 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento Progetto mirato alla valorizzazione turistica del territorio provinciale di Pordenone Soggetto proponente: Provincia

Dettagli

.it. QUANDO La II edizione si svolgerà a Gardone Val Trompia dal 17 al 23 ottobre 2016.

.it. QUANDO La II edizione si svolgerà a Gardone Val Trompia dal 17 al 23 ottobre 2016. FESTIVAL DELLA SCIENZA OFFICINA LIBERTY II EDIZIONE (17 23 OTTOBRE 2016) TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA VITA QUOTIDIANA BANDO DI PARTECIPAZIONE PER SCUOLE E UNIVERSITA FESTIVAL DELLA SCIENZA OFFICINA LIBERTY

Dettagli

dal 27 MAGGIO al 2 GIUGNO 2016

dal 27 MAGGIO al 2 GIUGNO 2016 COMUNE DI ISEO EDIZIONE dal 27 MAGGIO al 2 GIUGNO 2016 www.festivaldeilaghi.it IL FESTIVAL DEI LAGHI Ideato ed organizzato dal Comune di Iseo a partire dal 2010, il Festival dei Laghi è l unico evento

Dettagli

17-19 marzo ModenaFiere L unica manifestazione in Italia dedicata a vacanze e tempo libero per famiglie

17-19 marzo ModenaFiere  L unica manifestazione in Italia dedicata a vacanze e tempo libero per famiglie vacanze per la famiglia 17-19 marzo 2017 ModenaFiere www.childrenstour.it bici turismo laboratori didattici natura studioilgranello.it eco vacanze sport parchi escursionismo animazione L unica manifestazione

Dettagli

ASSE 2 MISURA 2.1 AZIONE 7

ASSE 2 MISURA 2.1 AZIONE 7 ASSE 2 MISURA 2.1 AZIONE 7 PROGETTO C3PO Workshop intermedio Ivrea 18/11/2014 Maurizio Cieol: L impegno del Consorzio Canavesano Ambiente nella programmazione ALCOTRA 2007-2013 I BUDGET (importi IVA compresa)

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN VAL DI SOLE Azioni di miglioramento condivise per la riduzione dei rifiuti e la qualita della raccolta differenziata PROPOSTA DI PROGETTO Aprile 2015 Per Comunità della Valle

Dettagli

MOSTRA MERCATO DELL ARTIGIANATO E DELL ENOGASTRONOMIA dicembre 2008 Nuova Fiera di Roma

MOSTRA MERCATO DELL ARTIGIANATO E DELL ENOGASTRONOMIA dicembre 2008 Nuova Fiera di Roma MOSTRA MERCATO DELL ARTIGIANATO E DELL ENOGASTRONOMIA 11-14 dicembre 2008 Nuova Fiera di Roma ARTI & MESTIERI EXPO 3 a EDIZIONE: DIAMO SPAZIO A QUALITÀ E ORIGINALITÀ. Ancora una volta, dall 11 al 14 dicembre

Dettagli

REPORT MERCATINI DI NATALE DI MERANO 2012/2013

REPORT MERCATINI DI NATALE DI MERANO 2012/2013 REPORT MERCATINI DI NATALE DI MERANO 2012/2013 BILANCIO 2012 USCITE ENTRATE Org. e personale 116.650 Sponsorizzazioni 164.250 Costi amministrativi indiretti 11.640 Affitti stand 390.850 Quota ammortamento

Dettagli

Utilizzare il presente modulo per notificare gli aiuti di Stato a favore della pubblicità dei prodotti di cui all allegato I del trattato CE.

Utilizzare il presente modulo per notificare gli aiuti di Stato a favore della pubblicità dei prodotti di cui all allegato I del trattato CE. PARTE III.12.R. SCHEDA DI INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUGLI AIUTI PER LA PROMOZIONE E LA PUBBLICITÀ DEI PRODOTTI AGRICOLI Utilizzare il presente modulo per notificare gli aiuti di Stato a favore della pubblicità

Dettagli

CONSIGLIO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

CONSIGLIO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CONSIGLIO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO XIII LEGISLATURA ANNO 2004 DISEGNO DI LEGGE 20 maggio 2004, n. 55 Interventi in materia di cinema e istituzione di Trentino cinema D'iniziativa del consigliere

Dettagli

GAC TERRE DI MARE s.c.ar.l.

GAC TERRE DI MARE s.c.ar.l. GAC TERRE DI MARE s.c.ar.l. Asse IV FEP PUGLIA 2007/2013 Piano di Sviluppo Costiero 2012/2015 - Terre di Mare Misura 2 - Azione 2.1.a «Promozione dell ecoturismo marino e costiero» 29/07/2013 1 Cosa finanzia?

Dettagli

Gestione provvisoria Risorse finanziarie per Servizio

Gestione provvisoria Risorse finanziarie per Servizio Gestione provvisoria 2011 Risorse finanziarie per Servizio Acquisti 100426 ACQUISTO DI BENI DI CONSUMO E/O MATERIE PRIME - SEGRETERIA GENERALE 2.000,00 100155 SPESE PER PRESTAZIONI - CONSIGLIO PROVINCIALE

Dettagli

Concorso canoro, uccelli da gabbia e voliera,animali da cortile mostra dei fiori.

Concorso canoro, uccelli da gabbia e voliera,animali da cortile mostra dei fiori. Data Inizio: 07/04/2013 Comune: Sacile Manifestazione: 67ª SAGRA PRIMAVERILE DEI OSEI Organizzazione: Pro Loco Sacile Concorso canoro, uccelli da gabbia e voliera,animali da cortile mostra dei fiori. Data

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Intrecci Urbani yarn bombing a Genova

Intrecci Urbani yarn bombing a Genova Intrecci Urbani yarn bombing a Genova 2015-2016 Lo scenario Considerati l esito positivo delle scorse edizioni di Intrecci Urbani - yarn bombing a Genova, il crescente interesse della città, la grande

Dettagli

XVIII Film Festival della Lessinia

XVIII Film Festival della Lessinia XVIII Film Festival della Lessinia!"#$%&'#()"$&*&#)$+","(-"&"-&.(-#$/-$ MOUNTAIN LIFE, HISTORY AND TRADITIONS Bosco Chiesanuova - Verona - Italy 18 / 26 Agosto 2012 "0&1203&14562780 della Lessinia del

Dettagli

,00 PARTE SPESE - RIPARTIZIONE DELLE U.P.B. PER CAPITOLO ,73 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL

,00 PARTE SPESE - RIPARTIZIONE DELLE U.P.B. PER CAPITOLO ,73 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL 692 SERVIZIO U.P.B. 04.00 04.01 TOTALE DIREZIONE DI AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO DEI SAPERI E DEI TALENTI 1.844.00 SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO INTERVENTI DI PROMOZIONE DELLE ATTIVITA'

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE. PEGASO 4 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento

PROVINCIA DI PORDENONE. PEGASO 4 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento PROVINCIA DI PORDENONE PEGASO 4 Territorio Tradizione e Cultura tra Livenza e Tagliamento Progetto mirato alla valorizzazione turistica del territorio provinciale di Pordenone Soggetto proponente: Provincia

Dettagli

20-22 marzo 2015 ModenaFiere

20-22 marzo 2015 ModenaFiere studioilgranello.it 12 20-22 marzo 2015 ModenaFiere eco vacanze e natura laboratori didattici arte e cultura food viaggi formato famiglia sport e animazione bici, turismo ed escursionismo incontri B2B

Dettagli

L Amministrazione Comunale di Pordenone, per il quale interviene, in nome e per conto. nella sua qualità di Direttore del Settore Cultura;

L Amministrazione Comunale di Pordenone, per il quale interviene, in nome e per conto. nella sua qualità di Direttore del Settore Cultura; CONVENZIONE TRA L AZIENDA SPECIALE REGIONALE VILLA MANIN, L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PORDENONE E L AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PORDENONE PER LA REALIZZAZIONE IN COLLABORAZIONE DI UN PROGETTO DI ESPOSIZIONI

Dettagli

LE VISITE GUIDATE A CURA DI TOURING CLUB ITALIANO. INVITO a CORTE. Regione Campania, Assessorato ai Beni Culturali Comune di Gesualdo (Av)

LE VISITE GUIDATE A CURA DI TOURING CLUB ITALIANO. INVITO a CORTE. Regione Campania, Assessorato ai Beni Culturali Comune di Gesualdo (Av) LE VISITE GUIDATE A CURA DI TOURING CLUB ITALIANO INVITO a CORTE Regione Campania, Assessorato ai Beni Culturali Comune di Gesualdo (Av) Intervento co-finanziato del Piano di azione e coesione (PAC Campania)

Dettagli

CONVENZIONE AICS SIAE TABELLE DEI COMPENSI 2010

CONVENZIONE AICS SIAE TABELLE DEI COMPENSI 2010 CONVENZIONE AICS SIAE TABELLE DEI 2010 La Direzione Nazionale AICS ha rinnovato per il 2010 la convenzione con la Direzione Generale della SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori). L'accordo a livello

Dettagli

Azione n.6 euro ,00

Azione n.6 euro ,00 Azione n.6 euro 25.000,00 Azioni promozionali e didattiche per la conoscenza e la valorizzazione turistica della fascia costiera e del patrimonio biologico del mare. Misura 4.3 Valorizzazione e gestione

Dettagli

Azioni Sub azioni Codice sub azione Spese eleggibili MIN MAX Azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e

Azioni Sub azioni Codice sub azione Spese eleggibili MIN MAX Azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e Azioni Sub azioni Codice sub azione Spese eleggibili MIN MAX Azioni in materia di relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti dell Unione, in

Dettagli

Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale.

Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e in quello forestale. ALLEGATO A I testi contenuti nel presente documento sostituiscono od integrano i corrispondenti contenuti nel testo degli indirizzi ai Gruppi di azione locale per la redazione dei bandi relativi alle misure/sottomisure/azioni

Dettagli

Green City Energy. 12 e 13 novembre Palazzo di Ateneo e Centro Polifunzionale per gli studenti (Ex Palazzo Poste) Università di Bari

Green City Energy. 12 e 13 novembre Palazzo di Ateneo e Centro Polifunzionale per gli studenti (Ex Palazzo Poste) Università di Bari Green City Energy Palazzo di Ateneo e Centro Polifunzionale per gli studenti (Ex Palazzo Poste) Organizzato da: In collaborazione con: Promosso da: Provincia di Bari In collaborazione con: Con il patrocinio

Dettagli

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO

CONTO ECONOMICO PREVENTIVO PREVENTIVO Esercizio 2015 Fondazione Teatro Rossini Piazzale Cavour, 17 48022 Lugo (RA) Partita iva e codice fiscale: 02073240398 Soci fondatori: Comune di Lugo Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del

Dettagli

PROGETTO PERLE DI MOSAICO 2012 SCHEMA PROTOCOLLO D INTESA. L anno duemiladodici, il giorno del mese di, nella residenza

PROGETTO PERLE DI MOSAICO 2012 SCHEMA PROTOCOLLO D INTESA. L anno duemiladodici, il giorno del mese di, nella residenza Rep. N. PROGETTO PERLE DI MOSAICO 2012 SCHEMA PROTOCOLLO D INTESA L anno duemiladodici, il giorno del mese di, nella residenza municipale di Spilimbergo in Piazzetta Tiepolo n. 1 Tra i 1. Sig. COLUSSI

Dettagli

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO

NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO MIRIAM CORNARA - UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE LECCO NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LICEI Liceo Artistico Liceo Classico Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Liceo delle Scienze

Dettagli

ESTATE SUI NAVIGLI 2009

ESTATE SUI NAVIGLI 2009 presenta ESTATE SUI NAVIGLI 2009 realizzato da : in collaborazione con: NAVIGLI LOMBARDI Scarl La Società Consortile Navigli Lombardi nasce nel dicembre 2003 grazie ad una lungimirante ed ardita scelta

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1303 / 2014 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI E

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari All. B alla delibera della G. C. n. 94 dell 11/07/2013 CONVENZIONE CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO PER LA GESTIONE DI MANIFESTAZIONI NELL AMBITO DELLA PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Misura M19. Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi

Misura M19. Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi M19 Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi 19.1.1 Sostegno preparatorio 19.2.1 Sostegno all esecuzione degli interventi nell ambito della strategia di sviluppo locale di tipo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 128

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 128 O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 128 Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.f. Moreno Boschello OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER PROGRAMMAZIONE ED ORGANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MALESCO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI MALESCO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI MALESCO Provincia del Verbano Cusio Ossola COPIA SERVIZIO: TURISTICO CULTURALE N. 123 Reg. Anno 2014 Oggetto: XV Edizione Festival Internazionale Cortometraggio Malescorto Impegno di spesa oneri

Dettagli

OGGETTO: Mercatino all aperto FESTA DELLA ZUCCA 2016 Montegaldella

OGGETTO: Mercatino all aperto FESTA DELLA ZUCCA 2016 Montegaldella Spett.le ditta OGGETTO: Mercatino all aperto FESTA DELLA ZUCCA 2016 Montegaldella Gentile Espositore, La Proloco di Montegaldella ha il piacere di invitarla all edizione 2016 della Festa della Zucca che

Dettagli

Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto.

Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto. Le attività produttive Completa il testo, inserendo le parole date al posto esatto. primario commercio terziario terziario avanzato industriale Le attività umane sono molto diverse tra loro per tipo, scopi

Dettagli

Ogni anno a Padenghe si ripete la magia!

Ogni anno a Padenghe si ripete la magia! Ogni anno a Padenghe si ripete la magia! C era una volta un paese incantevole che si specchiava nel lago. Ogni anno, per pochi giorni, nel piccolo paese avveniva una magia: l asfalto e il selciato si coprivano

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Premessa Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino 2. Greco LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO SEZIONE SPORTIVA

Dettagli

Progetto. Circuito Giovani. in collaborazione con

Progetto. Circuito Giovani. in collaborazione con Progetto Circuito Giovani in collaborazione con La cultura è un bene comune e primario, come l'acqua: i teatri, le biblioteche, i musei, i cinema sono come tanti acquedotti. Claudio Abbado IL PROGETTO

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50 OGGETTO: Interventi promozionali nel settore culturale e turistico: adesione L anno duemilasei addì quattordici

Dettagli

Allegato D. Codice classe di concorso del previgente ordinamento. Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Allegato D. Codice classe di concorso del previgente ordinamento. Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento Insegnamenti assegnati nel nuovo C 01 Attività pratiche speciali C 101 2/C Scuola secondaria di I grado Attività pratiche speciali per non vedenti C 02 Conversazione in lingua straniera C 102 3/C Istituti

Dettagli

Dalla Terra all Arte

Dalla Terra all Arte Premessa Dalla Terra all Arte Estemporanea di ceramisti internazionale La ceramica e di San, riconosciuta dal Ministero dell'industria, del Commercio e dell'artigianato come "ceramica artistica e tradizionale",

Dettagli

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA

ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ASPETTANDO EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI DI PADIGLIONE ITALIA ANTEPRIMA DI UN AGENDA IN COSTRUZIONE Paolo Verri Direttore contenuti espositivi e palinsesto eventi 10 aprile 2014 Il Sito Espositivo AREE

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V N Z I O N Convenzione tra la Città di Moncalieri e le seguenti Associazioni: Biblioteca uropea di Cultura Victor Del Litto, Associazione La Città e l Arte A.S.D.C., Associazione culturale Piemont-

Dettagli

68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016)

68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016) 68^ Fiera Internazionale del Libro di Francoforte (19-23 ottobre 2016) La Regione Piemonte, nell ambito delle iniziative previste dalla legge regionale n. 18/2008 a sostegno dell editoria piemontese, è

Dettagli

Accendi il futuro* dalle esperienze migliori, verso una nuova prospettiva

Accendi il futuro* dalle esperienze migliori, verso una nuova prospettiva Festival dell Economia Sostenibile Villa Erba Cernobbio (CO) 6, 7, 8 maggio 2016 Accendi il futuro* dalle esperienze migliori, verso una nuova prospettiva * titolo provvisorio Le parole chiave Ben-essere

Dettagli

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea

CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA. Valentina Aprea CULTURA E SVILUPPO IN LOMBARDIA Valentina Aprea Stato di attuazione nella cultura Premessa La Lombardia è la regione italiana più ricca di istituti della cultura è ricopre un ruolo primario nel panorama

Dettagli

IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del

IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE Autorizzazione Intendenza Finanza Trieste n. 9881/729 II del 07-06-1983 Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2010

BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2010 ALLEGATO 4 Bilancio Preventivo standard per le CCIE BILANCIO PREVENTIVO PER L'ANNO 2010 CAMERA DI: Valuta del Paese: RICAVI PREVISTI IN VALUTA LOCALE 2010 A) QUOTE ASSOCIATIVE 1 - Importo quote riscosse

Dettagli

COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE

COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE COMUNE DI ALA Provincia di Trento SERVIZIO ATTIVITA CULTURALI E TURISTICHE UFFICIO ATTIVITA CULTURALI TURISTICHE E SPORTIVE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 042 2011/UAC Archivio determinazioni

Dettagli

Incentivazione progetti di animazione in forma aggregata dei Lidi di Comacchio Comacchio, 29 gennaio 2009

Incentivazione progetti di animazione in forma aggregata dei Lidi di Comacchio Comacchio, 29 gennaio 2009 Comacchio, obiettivi del bando Incentivare, attraverso un sostegno parziale alle spese per l organizzazione, la realizzazione di eventi, mostre, convegni, congressi, seminari, celebrazioni e, più in generale,

Dettagli

COMUNE DI PORTO MANTOVANO. (Provincia di Mantova)

COMUNE DI PORTO MANTOVANO. (Provincia di Mantova) COMUNE DI PORTO MANTOVANO (Provincia di Mantova) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI NEI SETTORI ATTIVITA SPORTIVE, CULTURALI, TUTELA AMBIENTALE, SVILUPPO ECONOMICO

Dettagli

La tua voglia di casa.

La tua voglia di casa. La tua voglia di casa. con la collaborazione di CHI SIAMO - perchè nasce la borsa immobiliare di Varese La casa è il luogo più intimo in cui cresce la famiglia e rappresenta l investimento più importante

Dettagli

PER UNA STRATEGIA VINCENTE DI MARKETING TERRITORIALE Idee per la pianificazione e la programmazione di un progetto di crescita del territorio VENERDÌ

PER UNA STRATEGIA VINCENTE DI MARKETING TERRITORIALE Idee per la pianificazione e la programmazione di un progetto di crescita del territorio VENERDÌ PER UNA STRATEGIA VINCENTE DI MARKETING TERRITORIALE Idee per la pianificazione e la programmazione di un progetto di crescita del territorio VENERDÌ 18 MARZO 2016 Antico Spedale del Bigallo Via del Bigallo

Dettagli

Proposte di partecipazione per sponsor ed espositori

Proposte di partecipazione per sponsor ed espositori Proposte di partecipazione per sponsor ed espositori 4 Dicembre 2012 Sofitel München Bayerpost Forum Italo-Tedesco sulla Logistica Importanza dell evento nel settore m Confronto dedicato unicamente allo

Dettagli

Relazione inerente al rendiconto finanziario relativo all anno 2014 dell Associazione VIP Viviamo In Positivo TORINO ONLUS

Relazione inerente al rendiconto finanziario relativo all anno 2014 dell Associazione VIP Viviamo In Positivo TORINO ONLUS Associazione Vip ViviamoInPositivo Torino ONLUS Via Pacchiotti, 79 10146 - Torino Relazione inerente al rendiconto finanziario relativo all anno 2014 dell Associazione VIP Viviamo In Positivo TORINO ONLUS

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE.

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. . AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL CINEMA COMUNALE A.CONTI PER ANNI CINQUE. SCHEMA DI CONCESSIONE Indice 1) Oggetto della concessione 3 2) Validità della concessione 4 3) Modalità di aggiudicazione 4 4)

Dettagli

NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità settembre Stazione Tiburtina

NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità settembre Stazione Tiburtina NON PASSARCI SOPRA! Il valore della gratuità 1-20 settembre 2016 - Stazione Tiburtina 4 itinerari tematici 6 seminari 100 foto 100 storie di solidarietà 1 miliardo di Valore Sociale Prodotto 1. PROGETTO

Dettagli

Comune di Sondrio. Registro Generale N. 927

Comune di Sondrio. Registro Generale N. 927 Comune di Sondrio SETTORE PROGRAMMAZIONE E SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO CULTURA E TURISMO Determina N. 34 Sondrio, li 31/10/2013 Registro Generale N. 927 Oggetto: FORMAGGI IN PIAZZA - 8 MOSTRA MERCATO

Dettagli

REGIONE EMILIA - ROMAGNA REFERENTE AZIENDALE: TELEFONO: SETTORE DI ATTIVITA PRIMARIA CODICE ATECO Tipologia di spesa Importo previsto (in )

REGIONE EMILIA - ROMAGNA REFERENTE AZIENDALE: TELEFONO: SETTORE DI ATTIVITA PRIMARIA CODICE ATECO Tipologia di spesa Importo previsto (in ) REGIONE EMILIA - ROMAGNA AZIENDA: REFERENTE AZIENDALE: TELEFONO: SETTORE DI ATTIVITA PRIMARIA CODICE ATECO 2007 DATA INIZIO ATTIVITA GG/MM/AAAA 1. Indicare quale/i target del progetto e motivazioni della

Dettagli

CREMONA SANTA MARIA DELLA PIETÀ 1 DICEMBRE 2012 / 27 GENNAIO 2013

CREMONA SANTA MARIA DELLA PIETÀ 1 DICEMBRE 2012 / 27 GENNAIO 2013 MOSTRA INTERNAZIONALE DI ILLUSTRATORI CONTEMPORANEI BUFFET CREMONA SANTA MARIA DELLA PIETÀ 1 DICEMBRE 2012 / 27 GENNAIO 2013 PROGETTO DIDATTICO,VISITE GUIDATE E SPETTACOLI PER LE SCUOLE A CURA DI: ASSOCIAZIONE

Dettagli

Sagra D AUTUNNO Ottobre 2015 GRADELLA OTTOBRE 2015 PANDINO OTTOBRE 2015

Sagra D AUTUNNO Ottobre 2015 GRADELLA OTTOBRE 2015 PANDINO OTTOBRE 2015 Sagra D AUTUNNO Ottobre 2015 GRADELLA 10-11 OTTOBRE 2015 PANDINO 18-19 OTTOBRE 2015 PANDINO NEL PIATTO 12^ EDIZIONE Rassegna gastronomica dal 9 ottobre al 31 ottobre 2015 Programma della Manifestazione

Dettagli

Letto, approvato e sottoscritto:

Letto, approvato e sottoscritto: Letto, approvato e sottoscritto: Il Commissario Straordinario Dott. Paolo Ceccarelli Il Segretario Generale Dott.ssa Rosa Puglia CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE La rappresentazione informatica del presente

Dettagli

PIANO STRATEGICO. «In sintesi le azioni:

PIANO STRATEGICO. «In sintesi le azioni: PIANO STRATEGICO Nell ultimo anno la Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso Turismo FVG, ha potenziatola promozione dell offerta enoturistica e in tale prospettiva ha condivisol operatività e l organizzazione

Dettagli

IL CALENDARIO ANNUALE DEGLI EVENTI DEL COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO

IL CALENDARIO ANNUALE DEGLI EVENTI DEL COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO IL CALENDARIO ANNUALE DEGLI EVENTI DEL COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO Il Comune di Montorio al Vomano, attraverso il progetto 4 stagioni per 1 anno, intende creare un calendario annuale degli eventi da svilupparsi

Dettagli

Provincia di Pordenone. Piazza Mercato, 1 C.A.P P.IVA

Provincia di Pordenone. Piazza Mercato, 1 C.A.P P.IVA COMUNE DI VALVASONE ARZENE Provincia di Pordenone Piazza Mercato, 1 C.A.P. 33098 - P.IVA 01772920938! "#$% 1 & '! " # $ % & # # # ' ( ) ) # & ) ( ) # # # ) & )( # # # ) & ) # & # $ # $ $ # #& ))# & # #

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014. VI SETTORE Biblioteca, sport, politiche giovanili

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014. VI SETTORE Biblioteca, sport, politiche giovanili PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014 VI SETTORE Biblioteca, sport, politiche giovanili SETTORE VI: BIBLIOTECA, SPORT, POLITICHE GIOVANILI Programma del servizio Biblioteca DEL SERVIZIO: Il servizio si incarica

Dettagli

BILANCIO FINANZIARIO GESTIONALE 2016/2018 ENTRATE

BILANCIO FINANZIARIO GESTIONALE 2016/2018 ENTRATE BILANCIO FINANZIARIO GESTIONALE 2016/2018 ENTRATE 1 / 50 TITOLO TIPOLOGIA CATEGORIA CAPITOLO ARTICOLO TITOLO 2 TRASFERIMENTI CORRENTI TIPOLOGIA 2010100 Tipologia 101: Trasferimenti correnti da Amministrazioni

Dettagli

Città di Lonato del Garda Piazza Martiri della Libertà, Tel fax

Città di Lonato del Garda Piazza Martiri della Libertà, Tel fax Comunicato stampa Lonato del Garda, 3 dicembre 2015 atale a Lonato Mercatini, concerti, presepi, eventi e molto altro, dall 8 dicembre al 6 gennaio Mercatini, concerti, presepi, eventi e altro ancora per

Dettagli

DETERMINAZIONE AGRICOLTURA NUMERO GENERALE 443 DATA 01/12/2016

DETERMINAZIONE AGRICOLTURA NUMERO GENERALE 443 DATA 01/12/2016 DETERMINAZIONE AGRICOLTURA NUMERO GENERALE 443 DATA 01/12/2016 OGGETTO : VALLE CAMONICA. LA VALLE DEI SEGNI, TRENO DEI SAPORI 2016 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AGRICOLTURA PREMESSO CHE: - con deliberazione

Dettagli

Piazza Umberto I^ San Lorenzo in Campo P.I Tel Fax

Piazza Umberto I^ San Lorenzo in Campo P.I Tel Fax Le festività natalizie sono il periodo più magico dell anno, durante il quale si respira un atmosfera unica, tra tradizioni e divertimento. Per questo motivo e per continuare a promuovere e a valorizzare

Dettagli

Settimana delle Dolomiti Friulane Patrimonio dell UNESCO edizione 2014

Settimana delle Dolomiti Friulane Patrimonio dell UNESCO edizione 2014 PROVINCIA DI PORDENONE Settimana delle Dolomiti Friulane Patrimonio dell UNESCO edizione 2014 Soggetto proponente: Provincia di Pordenone Luogo delle iniziative: Territori dei Comuni interessati dal riconoscimento

Dettagli

MANUALE DELLE PROCEDURE delle Convenzioni Regione ICE

MANUALE DELLE PROCEDURE delle Convenzioni Regione ICE CONVENZIONE 2010 ICE PUGLIA AREA POLITICHE SVILUPPO RURALE PROGETTO Procedura operativa MANUALE DELLE PROCEDURE delle Convenzioni Regione ICE in Accordo di Programma Ministero del Commercio Internazionale

Dettagli