Gravidanze gemellari: quale diagnosi prenatale? UO Ostetricia e Ginecologia Direttore P. Accorsi Dott.ssa Stefania Fieni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gravidanze gemellari: quale diagnosi prenatale? UO Ostetricia e Ginecologia Direttore P. Accorsi Dott.ssa Stefania Fieni"

Transcript

1 Gravidanze gemellari: quale diagnosi prenatale? UO Ostetricia e Ginecologia Direttore P. Accorsi Dott.ssa Stefania Fieni

2 Gravidanza gemellare PMA Diagnosi prenatale invasiva Età materna avanzata Gravidanza preziosa Rischio di aneuploidie

3 Tecnicamente più difficile ottenere un campione di cellule da ciascun feto Possibilità di un esito discordante tra i due feti Gestione del cariotipo discordante (attesa vs feticidio)

4 Counselling Benefit ratio No cures Only one fetus is genetically affected

5 Gravidanza gemellare: INCIDENZA 1-2% 2/3 Di-zigoti 1/3 Mono-zigoti DZ+ 1/3 MZ BICORIALI

6 Corialità 5-66 wks

7 Corialità 9-10 wks

8 Corialità

9 Screening for chromosomal defects Genetic risks Risks of procedure GENETIC COUNSELLING

10 Genetic risks Risks of procedure GENETIC COUNSELLING

11 Rischio di aneuploidia nella gravidanza multipla Rischio che entrambi i feti abbiano un anomalia cromosomica Rischio che un solo feto abbia un anomalia cromosomica Rischio che almeno uno dei feti abbia un anomalia cromosomica Probabilità che entrambi i feti abbiano un cariotipo normale

12 Rischio che entrambi i feti abbiano un anomalia cromosomica MZ: stesso della gravidanza singola correlato all età materna DZ:èil prodotto della loro separata probabilità di essere affetti Monozigote Dizigote Zigosità sconosciuta X (X)(X)= X 2 X+ X 2 ~ X

13 Rischio che un solo feto abbia un anomalia cromosomica MZ:pressoché zero; con l eccezione dovuta alla non disgiunzione mitotica post-zigote DZ:ècirca due volte il rischio di una gravidanza singola Monozigote Dizigote Zigosità sconosciuta ~ 0 X(1-X)+ (1-X)X= 2X - 2X 2 Approssimativamente lo stesso della gravidanza dizigote

14 Rischio che almeno uno dei feti abbia un anomalia cromosomica MZ: è lo stesso rischio di avere entrambi i feti affetti DZ:ècirca due volte il rischio di una gravidanza singola Monozigote Dizigote Zigosità sconosciuta X 2X-X 2 = 2X 1/3X+2/3(2X)= 5/3X

15 Possibilità che entrambi i feti abbiano un cariotipo normale Donna 40 aa: rischio per gravidanza singola di avere feto affetto da Trisomia 21 : 1/100 gravidanza gemellare DC: rischio di avere un feto affetto Monozigote 1/ /100= Dizigote 1/50 Zigosità sconosciuta gravidanza gemellare DC: rischio di avere entrambi i feti affetti 1-X 1-X 2 (1-X)+ (1-X 2) 1/100 X 1/100= 1/10000 In una gravidanza DC la dg prentale invasiva dovrebbe precedere di 2 anni l etl età materna utilizzata come cut-off

16 Monozygotic Dizygotic Unknown Risk of all three fetuses affected Risk of only one affected fetus X (X)(X)(X)= X 3 X+ X 2 ~X 0 3X(1-X) 2 3X(1-X) 2 Risk of two affected fetuses Risk of all three fetuses unaffected 0 3(1-X)X 3 3(1-X)X 3 1-X 1-X 3 (1-X)+(1-X 3 ) In una gravidanza DC la dg prentale invasiva dovrebbe precedere di 5 anni l etl età materna utilizzata come cut-off

17 Screening for chromosomal defects Genetic risks Risks of procedure GENETIC COUNSELLING

18 La translucenza nucale nella gravidanza gemellare Il rischio viene calcolato per ciascun feto sulla base dell etàetà materna e dello spessore dell NT fetale, e successivamente la media del rischio dei due feti viene considerata essere il rischio per l intera gravidanza

19

20

21

22

23 First trimester screening in the presence of a vanishing twin may lead to errors in risk estimation. In such circumstances it may be advisable to restrict screening to the use of nuchal translucency (NT) alone.

24 Sensibilità del test di screening nella gravidanza gemellare Sensibilità Falsi positivi Età+NT (DC) Età+ NT (MC) 75-80% 5% per ciascun feto 10% per ciascuna gr 8% 14% Età+NT+biochimica 85-90% 10%

25 Higher risk for structural malformations Placental vascular sharing unique (TTTS-TRAP) TRAP) Chromosomal abnormalities

26 Genetic risks Risks of procedure GENETIC COUNSELLING

27 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi Qual è il rischio di aborto? Quanti prelievi dovrò fare? Villocentesi o amniocentesi?

28 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi Qual è il rischio di aborto? Quanti prelievi dovrò fare? Villocentesi o amniocentesi?

29 Diagnostica prenatale invasiva: rischio di perdita fetale dopo amniocentesi

30 Diagnostica prenatale invasiva: rischio di perdita fetale dopo villocentesi

31 Ultrasound Obstet Gynecol Nov 28. doi: /uog [Epub ahead of print] Pregnancy Loss after Chorionic Villus Sampling and Genetic Amniocentesis in Twin Pregnancies- a Systematic Review. Agarwal K, Alfirevic Z. Associate Professor, Dept. of Obstetrics & Gynecology, Maulana Azad Medical College, New Delhi, India.

32 Ultrasound Obstet Gynecol Nov 28. doi: /uog [Epub ahead of print] Pregnancy Loss after Chorionic Villus Sampling and Genetic Amniocentesis in Twin Pregnancies- a Systematic Review.Agarwal K, Alfirevic Z. Associate Professor, Dept. of Obstetrics & Gynecology, Maulana Azad Medical College, New Delhi, India. In the absence of randomized studies, it is not possible to estimate accurately the excess risk following invasive procedures in twins. Currently available data show similar overall pregnancy loss rates for both amniocentesis and CVS with the excess risk of around 1% above the background risk.

33 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi Qual è il rischio di aborto? Quanti prelievi dovrò fare? villocentesi o amniocentesi?

34 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi in gravidanza monocoriale

35 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi in gravidanza monocoriale

36 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi in gravidanza monocoriale

37 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi in gravidanza monocoriale Quando la diagnosi di corionicità è certa, i gemelli sono anatomicamente normali, la crescita fetale non presenta severa discordanza è sufficiente un singolo prelievo

38 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi Qual è il rischio di aborto? Quanti prelievi dovrò fare? Villocentesi o amniocentesi?

39 Diagnostica prenatale invasiva: villocentesi: : errore di campionamento 262 CVS Campionamento con successo 99% (519/524) Diagnosi genetica corretta 98.1% 9 (509/524) 5 casi di errore: Biopsie della stessa placenta (2 casi) Contaminazione cellulare (1 caso) Mosaicismo confinato alla placenta (2 casi) Cause di insuccesso: RVF Obesità Ovaie iperstimolate

40 Diagnostica prenatale invasiva: amniocentesi vs villocentesi 297 amniocentesis 163 CVS Successful sampling 99.3% 99.7% Uncertain results 0 7/163 (4.3%) Incorrect results 1/297

41 Diagnostica prenatale invasiva: villocentesi diagnosi precoce: risvolti psicologici diagnosi precoce: feticidio selettivo in caso di cariotipo discordante diagnosi precoce: embrioriduzione su indicazione ostetrica in caso di gravidanza multipla

42 Diagnosi invasiva Test combinato combinato Test Falsipositivi positivimc MC Falsi Solo NT vanishing twin Solo NT vanishing twin Counselling Counselling (cariotipo discordante) (cariotipo discordante) CORIALITA

43 grazie per l attenzionel attenzione

44

45

Diagnosi di corionicità: come e quando

Diagnosi di corionicità: come e quando Diagnosi di corionicità: come e quando U.O. Ostetricia e Ginecologia Ospedale B.Ramazzini Carpi Maria Lucia Matteo Modena, 27 settembre 2013 EPIDEMIOLOGIA Incremento del 40% di gravidanze in donne 30-39

Dettagli

GRAVIDANZE MULTIPLE: COSA TEMERE E COME INTERVENIRE. Bologna, Sabato 12 Aprile 2008 Aula Magna Santa Lucia

GRAVIDANZE MULTIPLE: COSA TEMERE E COME INTERVENIRE. Bologna, Sabato 12 Aprile 2008 Aula Magna Santa Lucia GRAVIDANZE MULTIPLE: COSA TEMERE E COME INTERVENIRE Bologna, Sabato 12 Aprile 2008 Aula Magna Santa Lucia Anomalie cromosomiche nelle gravidanze multiple Screening vs diagnosi invasiva; quale tecnica;

Dettagli

Il test combinato nelle gravidanze gemellari

Il test combinato nelle gravidanze gemellari Il test combinato nelle gravidanze gemellari Lorena Brondelli Modena 29 Marzo 2012 Test combinato nelle gravidanze gemellari bigemine Importante determinare la corionicità Valutare se utilizzare combinazione

Dettagli

SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO

SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO Dr.ssa Daniela Sama U.O. Ginecologia e Ostetricia Ospedale M. Bufalini - Cesena 22/10/2013 1 TEST COMBINATO (età materna + NT + Bi-test test): rischio stimato

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2010/11. Prof Alberto Turco. Merc 1 dicembre 2010 Lezioni 47 e 48 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO

CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2010/11. Prof Alberto Turco. Merc 1 dicembre 2010 Lezioni 47 e 48 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2010/11 Prof Alberto Turco Merc 1 dicembre 2010 Lezioni 47 e 48 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO Definizione 1 DPN Peculiarità - Non è richiesta dall interessato -

Dettagli

Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi

Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi Gianluigi Pilu Clinica Ginecologica e Ostetrica, Università di Bologna GynePro Medical Centers Bologna, Italy Amniocentesi e

Dettagli

Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro

Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro Gianluigi Pilu GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it Sintesi Frequenza delle anomalie cromosomiche I rischi delle diagnosi invasive Diagnosi

Dettagli

Ordine dei Medici di Parma 23 settembre 2014

Ordine dei Medici di Parma 23 settembre 2014 Percorsi clinici e gestione delle complicanze nella gravidanza gemellare monocoriale Tiziana Frusca Direttore UOC Ginecologia e Ostetricia AOU Parma Ordine dei Medici di Parma 23 settembre 2014 La gravidanza

Dettagli

NIPT nel percorso di Diagnosi Prenatale. Monza 17 marzo 2016 Dr.ssa Maria Verderio CAM MONZA

NIPT nel percorso di Diagnosi Prenatale. Monza 17 marzo 2016 Dr.ssa Maria Verderio CAM MONZA NIPT nel percorso di Diagnosi Prenatale Monza 17 marzo 2016 Dr.ssa Maria Verderio CAM MONZA Detection rate for Down syndrome FPR=5.0% FPR

Dettagli

ASPETTI BIOCHIMICI DEL TEST COMBINATO

ASPETTI BIOCHIMICI DEL TEST COMBINATO Diagnosi prenatale non invasiva: Tra probabilità e certezze U.O. Ostetricia e Ginecologia Ospedale B.Ramazzini Carpi Maria Lucia Matteo ASPETTI BIOCHIMICI DEL TEST COMBINATO Carpi 12 maggio 2012 Test combinato

Dettagli

La misura della translucenza nucale (Rassegna)

La misura della translucenza nucale (Rassegna) La misura della translucenza nucale (Rassegna) Clara Sacchini Azienda USL di Parma LA MISURA DELLA TRANSLUCENZA NUCALE Nel 1866 Langdon Down descriveva i soggetti affetti da trisomia 21, detta anche sindrome

Dettagli

GEMELLI DIZIGOTI. zigosità 70% DEI GEMELLI CORREDO CROMOSOMICO E GENETICO DIFFERENTE POSSONO ESSERE DI SESSO DIFFERENTE

GEMELLI DIZIGOTI. zigosità 70% DEI GEMELLI CORREDO CROMOSOMICO E GENETICO DIFFERENTE POSSONO ESSERE DI SESSO DIFFERENTE DIAGNOSI DI GRAVIDANZA GEMELLARE: L'IMPORTANZA DELL'ECOGRAFIA NEL I TRIMESTRE Carla Verrotti U.O. Salute Donna Dipartimento Cure Primarie Distretto di Parma Azienda USL di Parma zigosità corionicità amnioticità

Dettagli

HI-TECH IN SANITA'. MINI-INVASIVITA' 2.0: nuove tecnologie al servizio dell'appropriatezza e della bioetica professionale

HI-TECH IN SANITA'. MINI-INVASIVITA' 2.0: nuove tecnologie al servizio dell'appropriatezza e della bioetica professionale HI-TECH IN SANITA'. MINI-INVASIVITA' 2.0: nuove tecnologie al servizio dell'appropriatezza e della bioetica professionale Indagine Prenatale Non Invasiva Dott.ssa Simona Cavani Dirigente Biologo Laboratorio

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO AL TEST COMBINATO

INFORMAZIONE E CONSENSO AL TEST COMBINATO Ospedale S. Maria Bianca - Mirandola Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia Direttore: Dr. P. Accorsi Responsabile: A. Ferrari Tel. 0535/602246 (dal lun. al ven.: ore 12-14) (Copia per la paziente)

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2011/12. Prof Alberto Turco. Giovedi 27.10.11 Lezioni 21 e 22 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO

CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2011/12. Prof Alberto Turco. Giovedi 27.10.11 Lezioni 21 e 22 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO CORSO INTEGRATO DI GENETICA AA 2011/12 Prof Alberto Turco Giovedi 27.10.11 Lezioni 21 e 22 DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI PREIMPIANTO Definizione DPN Peculiarità - Non è richiesta dall interessato - Non correlazione

Dettagli

ISUOG Consensus statement aggiornato sull impatto del cf-dna test delle aneuploidie sulle politiche di screening e sulla pratica ecografica prenatale

ISUOG Consensus statement aggiornato sull impatto del cf-dna test delle aneuploidie sulle politiche di screening e sulla pratica ecografica prenatale ISUOG Consensus statement aggiornato sull impatto del cf-dna test delle aneuploidie sulle politiche di screening e sulla pratica ecografica prenatale Questo documento è stato tradotto dall inglese all

Dettagli

Test di depistaggio prenatale del 1 trimestre Informativa per lo studio medico

Test di depistaggio prenatale del 1 trimestre Informativa per lo studio medico Test di depistaggio prenatale del 1 trimestre Informativa per lo studio medico Determinazione del rischio di trisomie fetali attraverso l età materna, la translucenza nucale e i valori di PAPP-A e free

Dettagli

Analisi prenatali Informativa per i genitori

Analisi prenatali Informativa per i genitori Analisi prenatali Informativa per i genitori Cari genitori La decisione spetta a voi. Il presente opuscolo ha l obiettivo di fornirvi importanti informazioni sulla diagnosi prenatale delle trisomie fetali.

Dettagli

(Copia per la paziente) INFORMAZIONE E CONSENSO ALL ESAME DI AMNIOCENTESI O VILLOCENTESI

(Copia per la paziente) INFORMAZIONE E CONSENSO ALL ESAME DI AMNIOCENTESI O VILLOCENTESI Ospedale S. Maria Bianca - Mirandola Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia Direttore: Dr. P. Accorsi Responsabile: A. Ferrari Tel. 0535/602246 (dal lun. al ven.: ore 12-14) (Copia per la paziente)

Dettagli

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico

Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Il valore dell analisi prenatale non invasiva (non-invasive prenatal testing, NIPT). Un supplemento per il flipbook del consulente genetico Le NIPT utilizzano DNA libero. Campione di sangue materno DNA

Dettagli

Chiedi al tuo medico

Chiedi al tuo medico Esame del sangue semplice e sicuro per risultati altamente sensibili Test avanzato e non invasivo per la diagnosi della trisomia fetale e del cromosoma Y Chiedi al tuo medico Le seguenti informazioni hanno

Dettagli

Screening ecografico nel I trimestre: nostra esperienza

Screening ecografico nel I trimestre: nostra esperienza 15 Screening ecografico nel I trimestre: nostra esperienza Rosa Maria Di Lauro*, Concettina Matarazzo*, Mariapia Foppoli, Ermete Valter Scotti, Benedetto De Pasquale U.O. di Ostetricia e Ginecologia Azienda

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome RASPAOLO VALERIA Data di nascita 28/09/1976 Qualifica Dirigente medico Amministrazione Azienda ULSS 22 di Bussolengo Incarico attuale Incarico di natura prof.

Dettagli

Diagnosi prenatale con test combinato : cosa cambia con la disponibilità del NIPT

Diagnosi prenatale con test combinato : cosa cambia con la disponibilità del NIPT Diagnosi prenatale con test combinato : cosa cambia con la disponibilità del NIPT Dott Armando Pintucci UO Ostetricia e Ginecologia Carate Brianza Giussano Università degli Studi di Milano-Bicocca Edizione

Dettagli

31 Marzo 2014 NIPT. DNA fetale nel plasma materno: dai trial alla clinica. Un anno di esperienza italiana. Dr.ssa Marianna Andreani

31 Marzo 2014 NIPT. DNA fetale nel plasma materno: dai trial alla clinica. Un anno di esperienza italiana. Dr.ssa Marianna Andreani NIPT DNA fetale nel plasma materno: dai trial alla clinica 31 Marzo 2014 Un anno di esperienza italiana Dr.ssa Marianna Andreani L inizio 2 20 marzo 2013 disponibilità del test in Italia presso CAM 20

Dettagli

il più accurato e precoce test prenatale non invasivo su DNA fetale

il più accurato e precoce test prenatale non invasivo su DNA fetale il più accurato e precoce test prenatale non invasivo su DNA fetale Life has always poppies in her hands. O. Wilde www.testpanorama.it in collaborazione con Il più avanzato test prenatale: sicuro, personalizzato

Dettagli

SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO PIEVESESTINA 12.10.2013

SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO PIEVESESTINA 12.10.2013 SCREENING PRENATALE mediante TEST COMBINATO PIEVESESTINA 12.1.213 DA DOVE VENIAMO? A CHE PUNTO SIAMO? DOVE ANDIAMO? Dott.DANIELE PUNGETTI Direttore UO Ostetricia e Ginecologia Ospedale Bufalini AUSL Cesena

Dettagli

Translucenza Nucale e Difetti Cromosomici: valutazione della letteratura internazionale alla luce della nostra esperienza clinica

Translucenza Nucale e Difetti Cromosomici: valutazione della letteratura internazionale alla luce della nostra esperienza clinica Università degli Studi di Ancona Facoltà di Medicina e Chirurgia Istituto di Clinica Ostetrica e Ginecologica SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN OSTETRICIA E GINECOLOGIA Direttore: Prof. Giuseppe Gioele Garzetti

Dettagli

Tappe essenziali nella proposta di diagnosi prenatale SAPERE PER SCEGLIERE

Tappe essenziali nella proposta di diagnosi prenatale SAPERE PER SCEGLIERE DIAGNOSI PRENATALE la diagnosi prenatale è un insieme di indagini strumentali e di laboratorio finalizzate al monitoraggio dello stato di salute del concepito durante tutto il decorso della gravidanza

Dettagli

La consulenza alla paziente che richiede l analisi del DNA fetale

La consulenza alla paziente che richiede l analisi del DNA fetale La consulenza alla paziente che richiede l analisi del DNA fetale Bertinoro, 19 Ottobre 2013 Eva Pompilii eva_pompilii@yahoo.it Limiti attuali del Non invasive Prenatal Testing/ Non Invasive Prenatal

Dettagli

Diagnosi e Screening Prenatali e Preimpianto

Diagnosi e Screening Prenatali e Preimpianto CORSO INTEGRATO DI GENETICA E BIOLOGIA MOLECOLARE AA 2016/17 Prof Alberto Turco Lezioni 41 e 42 Giov.24.11.16 Diagnosi e Screening Prenatali e Preimpianto Diagnostica Prenatale e Screening Prenatale Il

Dettagli

Early 2010 s. Analysis of the NIPT: guidelines in Italy. Invasive tests. Ultrasound + biochemistry 01/11/15

Early 2010 s. Analysis of the NIPT: guidelines in Italy. Invasive tests. Ultrasound + biochemistry 01/11/15 Analysis of the NIPT: guidelines in Italy Giuseppe Rizzo Dept Ob Gyn Università Roma Tor Vergata Rome Italy giuseppe.rizzo@uniroma2.it Early 2010 s Ultrasound + biochemistry Invasive tests 1 Test combinato

Dettagli

Il test combinato del primo trimestre:

Il test combinato del primo trimestre: CORSO DI ECOGRAFIA CLINICA: SCREENING DEL I TRIMESTRE e SCREENING GINECOLOGICO PRECHIRURGICO Il test combinato del primo trimestre: interpretazione e gestione del referto A.Visentin M.Segata Azienda USL

Dettagli

TEST PRENATALE NON INVASIVO. per lo screening dell intero corredo cromosomico. Te T. Whole Genome Analisys. spin off

TEST PRENATALE NON INVASIVO. per lo screening dell intero corredo cromosomico. Te T. Whole Genome Analisys. spin off TEST PRENATALE NON INVASIVO per lo screening dell intero corredo cromosomico Te T Whole Genome Analisys spin off BIOSCIENCE GENOMICS Bioscience Genomics è uno spin off accademico partecipato dall Università

Dettagli

Le analisi prenatali

Le analisi prenatali L Amniocentesi L amniocentesi è l esame più utilizzato per la diagnosi prenatale di eventuali malattie genetiche. E una procedura che nella donna in gravidanza, tra la 15 e la 18 settimana, permette di

Dettagli

S reeni n ng n p r p ecoce d e d lle ane n up u l p oidi d e Dot o t t. t G i G us u e s pp p e p Ge G ss s a

S reeni n ng n p r p ecoce d e d lle ane n up u l p oidi d e Dot o t t. t G i G us u e s pp p e p Ge G ss s a Screening precoce delle aneuploidie Dott. Giuseppe Gessa GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it Incidenza delle più comuni Aneuploidie Fetali Trisomia 21 1: 600/700 trisomia 18 1: 8.000 Trisomia

Dettagli

Casi clinici. 12 mesi dall introduzione del test nella pratica clinica

Casi clinici. 12 mesi dall introduzione del test nella pratica clinica Casi clinici 12 mesi dall introduzione del test nella pratica clinica 5.000 mq totali di superficie di laboratorio 2 sedi 150 professionisti 20 anni di esperienza di laboratorio e ricerca Azienda ad alta

Dettagli

TEST PRENATALE. Screening del DNA non invasivo per le anomalie cromosomiche fetali

TEST PRENATALE. Screening del DNA non invasivo per le anomalie cromosomiche fetali TEST PRENATALE Screening del DNA non invasivo per le anomalie cromosomiche fetali Che cos è PANORAMA PANORAMA è un test di screening prenatale non invasivo (non-invasive prenatal test, NIPT) che si esegue

Dettagli

Informazioni per lo studio medico

Informazioni per lo studio medico Il test del 1 trimestre (1.-TT) Informazioni per lo studio medico Indagare il rischio di trisomie fetali con la misurazione della translucenza nucale unitamente alla PAPP-A e alla ß-hCG libera nel siero

Dettagli

Università degli studi di Parma. "Complicanze della Diagnosi prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi"

Università degli studi di Parma. Complicanze della Diagnosi prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi Università degli studi di Parma Dottorato di ricerca in Scienze Ostetriche e Ginecologiche Ciclo xxv "Complicanze della Diagnosi prenatale invasiva: amniocentesi e villocentesi" Coordinatore: Chiar.mo

Dettagli

Diagnosi prenatale diretta: riconsideriamo i rischi. Luigi Filippo Orsini

Diagnosi prenatale diretta: riconsideriamo i rischi. Luigi Filippo Orsini Diagnosi prenatale diretta: riconsideriamo i rischi Luigi Filippo Orsini Elementi del counselling prima della diagnosi prenatale Indicazioni Possibilità delle indagini Descrizione della tecnica Rischi

Dettagli

L interpretazione e la gestione del test

L interpretazione e la gestione del test LO SCREENING DEL I TRIMESTRE : TECNICHE, RUOLI E PROSPETTIVE Imola 14 Settembre 2013 L interpretazione e la gestione del test combinato del I trimestre : come e chi? A.Visentin Azienda USL di Bologna U.O.

Dettagli

Quale metodica scegliere?

Quale metodica scegliere? Quale metodica scegliere? Aggiornamenti in ostetricia Screening prenatali: aspetti pratici e limiti Padova, 13 Aprile 2015 Tamara Stampalija Unità Dipartimentale di Diagnosi Prenatale ed Ecografia IRCCS

Dettagli

La nuova frontiera nella diagnosi prenatale

La nuova frontiera nella diagnosi prenatale La nuova frontiera nella diagnosi prenatale NeoTest dà la possibilità alle donne in attesa di effettuare uno screening prenatale, per valutare la possibilità di anomalie fetali cromosomiche in modo del

Dettagli

Ho pensato di raccogliere in modo organico e chiaro tutte le informazioni pratiche relative alla gravidanza. Mi sono basata sulle emozioni, i dubbi e

Ho pensato di raccogliere in modo organico e chiaro tutte le informazioni pratiche relative alla gravidanza. Mi sono basata sulle emozioni, i dubbi e Ho pensato di raccogliere in modo organico e chiaro tutte le informazioni pratiche relative alla gravidanza. Mi sono basata sulle emozioni, i dubbi e gli interrogativi che le future mamme ci hanno espresso

Dettagli

GENETICS 2000 s.r.l.

GENETICS 2000 s.r.l. INFORMATIVA ALLA DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA MEDIANTE ANALISI DEL DNA FETALE DAL SANGUE MATERNO Finalità del test Il test non invasivo è un esame prenatale non invasivo che, analizzando il DNA fetale

Dettagli

Screening prenatale non Invasivo ( NIPT)

Screening prenatale non Invasivo ( NIPT) Screening prenatale non Invasivo ( NIPT) Nel corso degli anni in diversi Paesi sono stati messi a punto diverse metodiche di screening per le anomalie cromosomiche. Le varie metodiche sono state perlopiù

Dettagli

QUESTIONARIO CHE LA GESTANTE DEVE COMPILARE PRIMA DI INCONTRARE IL CONSULENTE GENETISTA. Cognome e Nome della gestante:

QUESTIONARIO CHE LA GESTANTE DEVE COMPILARE PRIMA DI INCONTRARE IL CONSULENTE GENETISTA. Cognome e Nome della gestante: QUESTIONARIO CHE LA GESTANTE DEVE COMPILARE PRIMA DI INCONTRARE IL CONSULENTE GENETISTA Cognome e Nome della gestante: Dopo avere visto il video consulenza pre-test ha ancora dei dubbi irrisolti che desidera

Dettagli

PRENATAL SAFE www.bios-spa.it info@bios-spa.it

PRENATAL SAFE www.bios-spa.it info@bios-spa.it PRENATAL SAFE Ogni anno si verificano nel nostro paese circa 500.000 nascite ed a circa il 10% di esse, poiché relative a donne al di sopra dei 35 anni di età, viene offerta la diagnpsi citogenetica prenatale

Dettagli

Dott. Corrado Debbi. U.O.Ostetricia-Ginecologia di Reggio Emilia. Direttore: Prof. G.B. La Sala

Dott. Corrado Debbi. U.O.Ostetricia-Ginecologia di Reggio Emilia. Direttore: Prof. G.B. La Sala Dott. Corrado Debbi U.O.Ostetricia-Ginecologia di Reggio Emilia Direttore: Prof. G.B. La Sala I test di screening e diagnostici dovrebbero essere presentati dal GINECOLOGO e/o OSTETRICA curante a tutte

Dettagli

Cos è PrenatalSafe non invasivo aneuploidie fetali comuni

Cos è PrenatalSafe non invasivo aneuploidie fetali comuni Cos è PrenatalSafe Esame prenatale non invasivo che, analizzando il DNA fetale libero circolante isolato da un campione di sangue materno, valuta la presenza di aneuploidie fetali comuni in gravidanza

Dettagli

Screening delle Aneuploidie: Vantaggi e Svantaggi dei Diversi Test Disponibili

Screening delle Aneuploidie: Vantaggi e Svantaggi dei Diversi Test Disponibili Controversie e nuove tecnologie nella diagnosi prenatale del primo trimestre: dal laboratorio alle procedure strumentali Bologna 5 Aprile 2008 Screening delle Aneuploidie: Vantaggi e Svantaggi dei Diversi

Dettagli

GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA

GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA 3 GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA DIRETTIVO SIGO PRESIDENTE PAST PRESIDENT VICE PRESIDENTE CONSIGLIERI TESORIERE SEGRETARIO

Dettagli

LA DIAGNOSTICA PRENATALE: dal Test Combinato alle ecografie di routine

LA DIAGNOSTICA PRENATALE: dal Test Combinato alle ecografie di routine LA DIAGNOSTICA PRENATALE: dal Test Combinato alle ecografie di routine ECOGRAFIA FETO NUMERO e VITALITA CORIONICITA AMBIENTE FETALE ACCRESCIMENTO MORFOLOGIA e FUNZIONALITA PLACENTA LOCALIZZAZIONE FUNZIONALITA

Dettagli

DIAGNOSI PRENATALE nuovi orizzonti! Enrico Ferrazzi! Dept Woman Mother and Neonate

DIAGNOSI PRENATALE nuovi orizzonti! Enrico Ferrazzi! Dept Woman Mother and Neonate DIAGNOSI PRENATALE nuovi orizzonti! Enrico Ferrazzi! Dept Woman Mother and Neonate screening delle anuoploidie! QUALE SCENARIO IERI! +5! The combined test detection rate of 87% for T2 detection rate

Dettagli

La diagnosi prenatale presso l'ospedale Val d'elsa

La diagnosi prenatale presso l'ospedale Val d'elsa AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA SENESE U.O.C. Genetica Medica AZIENDA USL 7 DI SIENA U.O. Ginecologia e Ostetricia Val d'elsa La diagnosi prenatale presso l'ospedale Val d'elsa Cristina Ferretti Indicazioni

Dettagli

La pressante richiesta di

La pressante richiesta di Screening combinato per aneploidie fetali nel I trimestre di gravidanza: risultati di uno studio prospettico e considerazioni di laboratorio S. Carlucci* A. Fedele* S. Raho* L. Leone* P. Menegazzi* V.

Dettagli

Risultati estremamente accurati e completi di cui ci si può fidare

Risultati estremamente accurati e completi di cui ci si può fidare Risultati estremamente accurati e completi di cui ci si può fidare Lo screening prenatale Panorama identifica: Patologie dei cromosomi interi Trisomia 21, 18 e 13 Monosomia X Trisomie che riguardano i

Dettagli

Nota informativa per il paziente

Nota informativa per il paziente NOTA INFORMATIVA DIAGNOSI PRENATALE ANOMALIE CROMOSOMICHE Nota informativa per il paziente Gentile paziente, attualmente vi è l opzione, se La vuole prende in considerazione, di effettuare una diagnosi

Dettagli

Gravidanza fisiologica ed ecografia del III trimestre pro e contro: Il parere dell ecografista.

Gravidanza fisiologica ed ecografia del III trimestre pro e contro: Il parere dell ecografista. Gravidanza fisiologica ed ecografia del III trimestre pro e contro: Il parere dell ecografista tullio.ghi@unipr.it Considerazioni Il feto incrementa in modo considerevole il proprio peso nell ultimo trimestre

Dettagli

Screening prenatale dei difetti cromosomici. Risultati di uno studio effettuato nella ASL RM/A nel periodo gennaio gennaio 2008

Screening prenatale dei difetti cromosomici. Risultati di uno studio effettuato nella ASL RM/A nel periodo gennaio gennaio 2008 298 RIMeL / IJLaM 2009; 5 Screening prenatale dei difetti cromosomici. Risultati di uno studio effettuato nella ASL RM/A nel periodo gennaio 2003 - gennaio 2008 M.R. Boccolini a, R. De Angelis a, R. Mattei

Dettagli

Perchésottoporsi a diagnosi prenatale?

Perchésottoporsi a diagnosi prenatale? Perchésottoporsi a diagnosi prenatale? Escludere difetti congeniti Rassicurare la gestante Diagnosi prenatale Accertare la presenza di difetti congeniti Scelta consapevole I.V.G. Terapie fetali o Trattamenti

Dettagli

E' una sindrome caratterizzata dalla presenza di un cromosoma 21 in eccesso (trisomia 21) nelle cellule del bambino che si sta formando.

E' una sindrome caratterizzata dalla presenza di un cromosoma 21 in eccesso (trisomia 21) nelle cellule del bambino che si sta formando. CHE COS'E' IL TEST INTEGRATO Il Test Integrato è uno dei metodi più efficaci per lo screening della sindrome di Down, di altre anomalie cromosomiche, e comprende anche lo screening di alcune malformazioni

Dettagli

Le malformazioni fetali

Le malformazioni fetali Le malformazioni fetali nel I tri imestre Giovannaa Tagliavini Ecografia morfologica 12 wks anticipa di 6-8 settimane lo studio morfologico del feto permette di identificare una larga quota di malformazioni

Dettagli

CELL FREE FETAL DNA NEL PLASMA MATERNO: CARATTERISTICHE ED APPLICAZIONI NELLA DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA

CELL FREE FETAL DNA NEL PLASMA MATERNO: CARATTERISTICHE ED APPLICAZIONI NELLA DIAGNOSI PRENATALE NON INVASIVA Università degli Studi di Padova Dipartimento di salute della donna e del bambino SDB U.O.C. Clinica Ginecologica ed Ostetrica Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia Direttore Prof. Giovanni

Dettagli

PASSATO PRESENTE E FUTURO DEL CARIOTIPO: DALLA CITOGENETICA TRADIZIONALE AL CARIOTIPO MOLECOLARE. M.C. Pittalis

PASSATO PRESENTE E FUTURO DEL CARIOTIPO: DALLA CITOGENETICA TRADIZIONALE AL CARIOTIPO MOLECOLARE. M.C. Pittalis PASSATO PRESENTE E FUTURO DEL CARIOTIPO: DALLA CITOGENETICA TRADIZIONALE AL CARIOTIPO MOLECOLARE M.C. Pittalis BOLOGNA, 9-10 OTTOBRE 2015 FREQUENZA ANOMALIE CROMOSOMICHE ALLA NASCITA (IMER-EUROCAT) ANOMALIA

Dettagli

IL PERCORSO DI SCREENING E DIAGNOSI DELLE ANOMALIE FETALI. Grace Rabacchi

IL PERCORSO DI SCREENING E DIAGNOSI DELLE ANOMALIE FETALI. Grace Rabacchi IL PERCORSO DI SCREENING E DIAGNOSI DELLE ANOMALIE FETALI Grace Rabacchi TAVOLO DI LAVORO MULTIPROFESSIONALE A.Re.S.S. 2007 COORDINATORE Grace RABACCHI Carla BOLLATI Guglielmo BRACCO Mario CAMPOGRANDE

Dettagli

L esame morfologico precoce: quando e a chi va fatto? Cosa vedo? Federico Prefumo

L esame morfologico precoce: quando e a chi va fatto? Cosa vedo? Federico Prefumo L esame morfologico precoce: quando e a chi va fatto? Cosa vedo? Federico Prefumo U.O. Medicina Materno Fetale Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia Università di Brescia / A.O. Spedali Civili di Brescia

Dettagli

Tranquility. Il più Accurato Test Prenatale Non Invasivo per le Trisomie Evita l amniocentesi quando non è necessario

Tranquility. Il più Accurato Test Prenatale Non Invasivo per le Trisomie Evita l amniocentesi quando non è necessario Tranquility Il più Accurato Test Prenatale Non Invasivo per le Trisomie Evita l amniocentesi quando non è necessario Un test del sangue semplice, sicuro e sensibile, dalle elevate performance predittive

Dettagli

INDICAZIONI ALLA DIAGNOSI GENETICA PRENATALE. OSSERVAZIONI SU UNA CASISTICA DI 9594 CASI

INDICAZIONI ALLA DIAGNOSI GENETICA PRENATALE. OSSERVAZIONI SU UNA CASISTICA DI 9594 CASI Riv. It. Ost. Gin. - 2009 - Num. 24 - Indicazioni alla diagnosi genetica prenatale... E. Rotundo et al pag. 142 INDICAZIONI ALLA DIAGNOSI GENETICA PRENATALE. OSSERVAZIONI SU UNA CASISTICA DI 9594 CASI

Dettagli

TEST DI SCREENING PRENATALI DELLA SINDROME DI DOWN: VALUTAZIONI ED INDICAZIONI

TEST DI SCREENING PRENATALI DELLA SINDROME DI DOWN: VALUTAZIONI ED INDICAZIONI REGIONE TOSCANA Allegato b) CONSIGLIO SANITARIO REGIONALE TEST DI SCREENING PRENATALI DELLA SINDROME DI DOWN: VALUTAZIONI ED INDICAZIONI RAZIONALE Fin dal 1979, anno di nascita della diagnosi prenatale

Dettagli

Lo screening ecografico delle cromosomopatie. linee guida SIEOG. Carla Verrotti

Lo screening ecografico delle cromosomopatie. linee guida SIEOG. Carla Verrotti Lo screening ecografico delle cromosomopatie nel I trimestre di gravidanza: linee guida SIEOG Carla Verrotti Ecografia ostetrica nel primo trimestre Screening prenatale della Sindrome di Down GAZZETTA

Dettagli

IL TEST COMBINATO: ANCORA ATTUALE? Dott. Demetrio Costantino Dirigente Medico I livello Azienda USL Ferrara Centro Salute Donna

IL TEST COMBINATO: ANCORA ATTUALE? Dott. Demetrio Costantino Dirigente Medico I livello Azienda USL Ferrara Centro Salute Donna IL TEST COMBINATO: ANCORA ATTUALE? Dott. Demetrio Costantino Dirigente Medico I livello Azienda USL Ferrara Centro Salute Donna Nel corso degli ultimi due decenni, con l iniziale intento di ridurre il

Dettagli

LINEE GUIDA AOGOI. SCREENING PRENATALE PER LA TRISOMIA 21 (Sindrome di Down)

LINEE GUIDA AOGOI. SCREENING PRENATALE PER LA TRISOMIA 21 (Sindrome di Down) LINEE GUIDA AOGOI SCREENING PRENATALE PER LA TRISOMIA 21 (Sindrome di Down) EMORRAGIA POST-PARTUM: LINEE GUIDA PER LA PREVENZIONE, LA DIAGNOSI ED IL TRATTAMENTO PARTO PRETERMINE LINEE GUIDA AOGOI SCREENING

Dettagli

L array-cgh ha un potere si risoluzione di 100 volte superiore al cariotipo (100Kb versus 10 Mb)

L array-cgh ha un potere si risoluzione di 100 volte superiore al cariotipo (100Kb versus 10 Mb) L array-cgh ha un potere si risoluzione di 100 volte superiore al cariotipo (100Kb versus 10 Mb) Non siamo ancora in grado di interpretare correttamente tutti i riarrangiamenti genomici che vengono identificati

Dettagli

MFIU di un gemello Dott.ssa Ermelina Duro

MFIU di un gemello Dott.ssa Ermelina Duro Università degli Studi di Padova Dipartimento di salute della donna e del bambino SDB U.O.C. Clinica Ginecologica ed Ostetrica Scuola di Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia Direttore Prof. Giovanni

Dettagli

Una guida alla consulenza delle pazienti per genetica riproduttiva. Contenuto educativo fornito da

Una guida alla consulenza delle pazienti per genetica riproduttiva. Contenuto educativo fornito da Una guida alla consulenza delle pazienti per tica riproduttiva Contenuto educativo fornito da rale della tica 3 12 37 44 tico 51 Diagnosi tica 54 57 Questa guida alla consulenza ha lo scopo di offrire

Dettagli

l Genetic-test: Poche gocce di sangue materno per valutare senza rischi la salute del nascituro

l Genetic-test: Poche gocce di sangue materno per valutare senza rischi la salute del nascituro WordPress.com site l Genetic-test: Poche gocce di sangue materno per valutare senza rischi la salute del nascituro 5 novembre 2013 di ornellablog Lascia un commento COMUNICATO STAMPA Poche gocce di sangue

Dettagli

POSSIBILITA E LIMITI DELLA DIAGNOSI PRENATALE

POSSIBILITA E LIMITI DELLA DIAGNOSI PRENATALE POSSIBILITA E LIMITI DELLA DIAGNOSI PRENATALE versione giugno 12017 La Diagnosi Prenatale è l insieme delle indagini strumentali e di laboratorio destinate a identificare la presenza di malformazioni e/o

Dettagli

DNA fetale nel sangue materno. Applicazioni e Prospettive

DNA fetale nel sangue materno. Applicazioni e Prospettive DNA fetale nel sangue materno. Applicazioni e Prospettive Sandro Gabrielli Clinica Ostetrica e Medicina Prenatale Policlinico S.Orsola-Malpighi, Bologna sandro.gabrielli@aosp.bo.it PATOLOGIA Natera Verinata

Dettagli

Diagnosi Prenatale I

Diagnosi Prenatale I Diagnosi Prenatale I Lezione 15 Diagnosi prenatale nata nel 1966 (Steele e Breg); richiede l intervento di numerose discipline: ostetricia, ultrasonografia, genetica clinica, diagnosi e consulenza genetica

Dettagli

RUOLO DEL TEST BIOCHIMICO NELL ERA DEL NIPT Dott. E. Troilo GynePro Medical Group Bologna www.gynepro.it Test di screening a cosa servono come si fanno che rischi comportano testi di screening: quale???

Dettagli

CONTROLLO BENESSERE FETALE E MODALITA DI PARTO NELLE GRAVIDANZE PMA

CONTROLLO BENESSERE FETALE E MODALITA DI PARTO NELLE GRAVIDANZE PMA 11-12 Aprile 2014 CONTROLLO BENESSERE FETALE E MODALITA DI PARTO NELLE GRAVIDANZE PMA Dott.ssa Elisa Maroni POPOLAZIONE OSTETRICA & PMA Maggiore età materna Maggiore età materna alla prima gravidanza Frequente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ZOPPI MARIA ANGELICA Indirizzo Telefono 3285677103 Fax E-mail 20, VIA BRESCIANI, 09125, CAGLIARI angelica.zoppi@tiscali.it

Dettagli

IL TEST COMBINATO: caratteristiche e impiego clinico. L. Sgarbi

IL TEST COMBINATO: caratteristiche e impiego clinico. L. Sgarbi IL TEST COMBINATO: caratteristiche e impiego clinico L. Sgarbi STUDIO DEI DIFETTI CROMOSOMICI NEL 1 TRIMESTRE DIAGNOSI CARIOTIPIZZAZIONE VILLOCENTESI, AMNIOCENTESI (TEST INVASIVI) ETA materna; SCREENING

Dettagli

NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE. 4 giugno 2009 - ORE 9.00 Sala Conferenze Via F. Ferrer 25/27- Busto Arsizio (VA)

NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE. 4 giugno 2009 - ORE 9.00 Sala Conferenze Via F. Ferrer 25/27- Busto Arsizio (VA) NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE 8.30 registrazione 9.00 introduzione presentazione 9.15 10.00 10.45 11.00 11.45 12.30 13.30 14.15 15.00 15.15 16.00 Dr. DI GIANANTONIO-Nuove

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Emanuela Orlandi Indirizzo P.zza G. Verdi 53, Palermo Telefono (+39) 3312050973 Fax 091328655 E-mail orlandimanu78@gmail.com

Dettagli

il progresso dello spirito umano consiste, o certo ha consistito finora, non nell imparare ma nel disimparare principalmente, nel conoscere sempre

il progresso dello spirito umano consiste, o certo ha consistito finora, non nell imparare ma nel disimparare principalmente, nel conoscere sempre il progresso dello spirito umano consiste, o certo ha consistito finora, non nell imparare ma nel disimparare principalmente, nel conoscere sempre più di non conoscere, nell avvedersi di saper sempre meno,

Dettagli

prenatal Test prenatale non invasivo

prenatal Test prenatale non invasivo prenatal Test prenatale non invasivo 1 Congratulazioni per la gravidanza! 2 Cari futuri genitori, È un periodo veramente emozionante per voi e la vostra preoccupazione per la salute del bebè è del tutto

Dettagli

Esame Prenatale Non Invasivo del Cariotipo Fetale

Esame Prenatale Non Invasivo del Cariotipo Fetale Esame Prenatale Non Invasivo del Cariotipo Fetale Esempi di casi clinici Esempio di un recente caso clinico (Caso 1) Paziente di 31 anni 12^ settimana di gestazione 5 Risultato Negativo 20^ settimana di

Dettagli

PAROLE CHE CURANO NEL PERCORSO NASCITA: LA GESTIONE DEGLI EVENTI AVVERSI IN GRAVIDANZA

PAROLE CHE CURANO NEL PERCORSO NASCITA: LA GESTIONE DEGLI EVENTI AVVERSI IN GRAVIDANZA PAROLE CHE CURANO NEL PERCORSO NASCITA: LA GESTIONE DEGLI EVENTI AVVERSI IN GRAVIDANZA Anna Signorile Lorella Verra S. C. Ostetricia Ginecologia AZIENDA OSPEDALIERA S.CROCE E CARLE CUNEO Direttore Eugenio

Dettagli

PANORAMATEST. La nuova frontiera nella diagnosi prenatale

PANORAMATEST. La nuova frontiera nella diagnosi prenatale PANORAMATEST La nuova frontiera nella diagnosi prenatale PanoramaTest dà la possibilità alle donne in attesa di effettuare uno screening prenatale per valutare la possibilità di anomalie fetali cromosomiche

Dettagli

ITALIAN COLLEGE OF FETAL MATERNAL MEDICINE

ITALIAN COLLEGE OF FETAL MATERNAL MEDICINE Tabella raffronto test prenatali Tipo di test Validità Come si esegue Che risultati fornisce AMNIOCENTESI esegue tra la 16 e 18 VILLOCENTESI esegue tra la 10e 12 E un test che ha valore diagnostico. Non

Dettagli

GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA

GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA 3 GESTIONE DELLA GRAVIDANZA MULTIPLA FONDAZIONE CONFALONIERI RAGONESE SU MANDATO SIGO, AOGOI, AGUI LINEE GUIDA DIRETTIVO SIGO PRESIDENTE PAST PRESIDENT VICE PRESIDENTE CONSIGLIERI TESORIERE SEGRETARIO

Dettagli

PRESIDIO OSPEDALIERO DI CARATE - GIUSSANO DIAGNOSI PRENATALE

PRESIDIO OSPEDALIERO DI CARATE - GIUSSANO DIAGNOSI PRENATALE PRESIDIO OSPEDALIERO DI CARATE - GIUSSANO DIAGNOSI PRENATALE LA DIAGNOSII PRENATALE: POSSIBILITA E LIMITI Durante la gravidanza è possibile eseguire alcuni test in grado di fornire informazioni sull eventuale

Dettagli

QF-PCR: esperienza senese e europea. Ilaria Longo Genetica Medica AOUS

QF-PCR: esperienza senese e europea. Ilaria Longo Genetica Medica AOUS QF-PCR: esperienza senese e europea Ilaria Longo Genetica Medica AOUS QF-PCR (Quantative Fluorescent PCR) Tecnica di biologia molecolare usata per identificare le aneuploidie dei cromosomi 13, 18, 21,

Dettagli

L Ostetricia e le Evidenze Presente e futuro per scelte efficaci 27 Settembre 2013

L Ostetricia e le Evidenze Presente e futuro per scelte efficaci 27 Settembre 2013 L Ostetricia e le Evidenze Presente e futuro per scelte efficaci 27 Settembre 2013 Screening della preeclampsia nel primo trimestre Efficacia clinica degli schemi proposti in letteratura: folati, DNA fetale

Dettagli