1 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia ottobre Sebastiano Durante Strategic Sourcing Manager

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia 18-19 ottobre 2010. Sebastiano Durante Strategic Sourcing Manager"

Transcript

1 1 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia ottobre 2010 Sebastiano Durante Strategic Sourcing Manager

2 Agenda Sasol overview Energy Management Approach & Model Supply side: Negoziazioni e analisi di sensitività Demand side: Sbilanciamenti Power & Gas Road map, evoluzioni dei modelli di acquisto e schemi contrattuali Un innovativo modello di acquisto gas Analisi prezzi di mercato gas (AEEG, PSV,EU markets) Analisi criticità ed evoluzioni mercato gas

3 Sasol at a glance An integrated energy and chemicals company World leader in producing liquid fuels from coal (CTL) and natural gas via Fischer Tropsch Process Significant experience in design, commissioning, integrating and operating large complex plants Founded in 1950, listed on the Johannesburg Securities Exchange (JSE) in 1979, and on the New York Stock Exchange (NYSE) in 2003, Market capitalization exceeds US$25 billion, employees Present in 38 countries

4 Sasol a truly integrated company Sasol African Energy Cluster International Energy Cluster Chemical Cluster Other Chemical business Specialist Services Sasol Mining Sasol Petroleum International Sasol Olefins and Surfactants Sasol Nitro Sasol Technology Sasol Synfuels Sasol Synfuels International Sasol Polymers Sasol Wax Sasol Financing Sasol Gas Sasol Solvents Sasol Infrachem Sasol Oil Merisol

5 Wide spread geographic locations DUBAI NOVAKI TERRANOVA SARROCH AUGUSTA

6 Energy Management approach Intervenire in fase di approvvigionamento e di utilizzo dell energia consente al Gruppo di ottenere benefici economici e contemporaneamente di contribuire alle sfide ambientali. Negoziazioni contratti Opportunità mercati Opportunità regolatorie Efficienza energetica Energie Rinnovabili Cogenerazione 0,3 TWh (ele); 230 MioMc (gas) Minor spesa Minori emissioni CO2 X = + Prezzo Volumi Spesa energia Altri benefici

7 Energy management model SUPPLY RIDUZIONE PREZZI OPPORTUNITA MKT OPPORTUNITA REGOLATORIE AUDIT ENERGETICI ED INIZIATIVE DI COMUNICAZIONE DEMAND RIDUZIONE CONSUMI PREVISIONI PRELIEVI MANAGEMENT DEMAND (shift load) BILL AUDIT INVESTIMENTI EFFICIENZA ENERGETICA NEGOZIAZIONI FORNITURE EE-GAS 1 1 TELERILEVAMENTO CONSAPEVOLEZZA E GESTIONE CONSUMI 9 AUTOPRODUZIONE (Cogenerazione, Rinnovabili) FORECAST DEMAND (gestione sbilanciamenti) CERTIFICATI BIANCHI (TEE) E NERI (CO2)

8 Supply side: Negoziazioni e analisi di sensitività Natural Gas purchase prices 1 according to different scenarios - Sensitivity Analysis (fixed exchange rate: 1,35) 30 [cent /smc] 1 Thermic Year 10/11 average price to 38,1 MJ/smc 18 (brent:53$/bl) (brent:63$/bl) (brent:75$/bl) (brent:84$/bl) (brent:94$/bl) (brent:98$/bl) XX Remix 80/20 XX 911 GO-FO-Greggi YY 911$ Brent ZZ 911 GO-LSFO-HSFO ZZ 911$ (GR) WW 911 GO-LSFO-HSFO

9 Beneficio: 1% della spesa totale Demand side: Gestione Sbilanciamenti Power & Gas Beneficio: 0,5% della spesa totale [KW] [scm] ,29 4, Electric Unbalancing - AU Site [2010] Final Consumption Forecasted Consumption Volatility Average Volatility TY09/10 -TY10/11 Gas Unbalancing - AU Site [TY09/10-TY10/11] Final Consumption Forecasted Consumption Volatility Average Volatility [Volatility, %] [Volatility, %]

10 Road map, Evoluzioni dei modelli di acquisto e schemi contrattuali Benefici Complessità Implementativa POWER Efficienza Energetica Efficienza Energetica Aggregazione Domanda Gare e Negoziazione contratti Opportunità Regolatorie Efficienza Energetica (TEE) Aggregazione Domanda Metering Gare e Negoziazione Contratti Opportunità Regolatorie Energy Management Model Efficienza Energetica Aggregazione Domanda Metering Gare e Negoziazione Contratti Opportunità Regolatorie Energy Management Model Energy Community Valutazioni Autoproduzione Apertura del Mercato Implementation of EC s third package Market Coupling Pan-European Procurement?? Procurement Strutturato?? Trading Energia?? Autoproduzione?? Fonti Rinnovabili?? Switching e Tipologie Contrattuali dal 2000 al 2010 Anni Pricing Energia + vettoriamento, import a parte Energia + trasporto, import a parte Energia + trasporto, import incluso Energia + trasporto, import incluso Energia + trasporto, import incluso Energia + trasporto, import incluso Indice Ct Ct Ct, VCt Igas ITEC, Igas Igas Fasce F1,F2,F3,F4 F1,F2,F3,F4 F1,F2,F3,F4 Peak, Off Peak Peak, Off Peak Peak, Off Peak Sbilanciamento X X X

11 Benefici Complessità Implementativa NATURAL GAS Road map, Evoluzioni dei modelli di acquisto e schemi contrattuali Efficienza Energetica Efficienza Energetica Aggregazione Domanda Gare e Negoziazione contratti Opportunità Regolatorie Efficienza Energetica (TEE) Aggregazione Domanda Metering Gare e Negoziazione Contratti Opportunità Regolatorie Energy Management Model Apertura del Mercato Efficienza Energetica (TEE) Aggregazione Domanda Metering Gare e Negoziazione Contratti Opportunità Regolatorie Energy Management Model Energy Community Riforma Mercato, Borsa e Bilanciamento Implementation of EC s third package Pan-European Procurement?? Procurement Strutturato?? Trading Energia?? Autoproduzione?? Switching e Tipologie Contrattuali dal 2000 al 2011 Anni TY00/01, TY01/02, TY02/03, TY03/04, TY04/05, TY05/06 TY07/08, TY08/09 TY09/10 TY10/11 Pricing Energia + trasporto Energia + trasporto Energia + trasporto Energia + trasporto Indice I, 9m e/o 6m I, 9m I, 9m I, 9m Interrompibilità X X X?? Sbilanciamento X X SPOT Possibilità di acquisti spot al PSV

12 Modelli di acquisto Natural Gas IERI Un classico acquisto con un Long Term Contract (LTC) indicizzato con formula a Brent e suoi derivati, valido per tutti I volumi prelevati Vantaggi: Nessuna ulteriore gestione per transazioni intraanno Limitati rischi operativi legati alla logistica gas No Take or Pay Svantaggi: Nessuna reale opportunità di rinegoziare il prezzo Nessuna reale chance di catturare potenziali opportunità sul mercato spot scm/day Classico acquisto con un fornitore che vende e fornisce l intero profilo di prelievo gas days

13 Modelli di acquisto Natural Gas FUTURO Un nuovo approccio all acquisto di gas, che copre una porzione di volumi con un LTC per l intero anno, e acquisto sul mercato all ingrosso di blocchi di energia su base mensile, trimestrale o semestrale per i restanti volumi. Vantaggi: Reali chance di cattura di potenziali opportunità sul mercato spot Apertura su più fornitori Svantaggi: Gestione transazioni commerciali intra-day e logistica gas (struttura interna o esterna!?!) Esposizione ai rischi operativi legati alla gestione logistica gas Take or Pay scm/day Sasol bilancia le proprie posizioni grazie al mercato del bilanciamento o accesso a stoccaggi; rosso compra, verde vende Spot market, fixed price LTC indexed formula Il nuovo approccio è attualmente rischioso grazie all assenza di nuove regole (come accesso agli stoccaggi ed assenza di un mercato del bilanciamento) per gestire un procurement strutturato. days

14 Modelli di acquisto Natural Gas OGGI Un classico acquisto con un Long Term Contract (LTC) indicizzato con formula a Brent e suoi derivati valido per tutti I volumi prelevati, ma con l opzione di acquistare (da altri Suppliers) limitati quantitativi di gas sul PSV con l obbligo per lo Shipper del LTC di fornire i servizi logistici a Sasol Italy Vantaggi: La copertura di tutti I volumi di gas richiesti da Sasol Italy a perzzi contrattuali e stabiliti con LTC Reale opportunità di rinegoziare il prezzo per limitate quantità di gas Reale chance di catturare le potenziali opportunità sul mercato spot Apertura su più fornitori Svantaggi: Gestione transazioni commerciali intra-day e logistica gas (struttura interna o esterna!?!) Esposizione ai rischi operativi legati alla gestione logistica gas Take or Pay scm/day LTC indexed formula Free band for any purchases on the Italian Spot Market days

15 Analisi prezzi di mercato gas CY2009 Di seguito un confronto tra i prezzi formula (GR2007) applicabili ad un grande cliente industriale versus i prezzi elaborati dall AEEG, e piattaforme PSV, TTF. [c /smc] Natural Gas prices (Gas Release 2007, AEEG, PSV, TTF) CY ,1 34,3 29,7 29,4 27,8 28,0 GR2007 con trasporto GR2007 average price P medio dei principali Grossisti applicato ai Grossisti/Venditori P medio dei principali Grossisti applicato ai clienti finali P medio dei Venditori applicato ai clienti finali Prezzi medi di vendita >20 mio smc Prezzi medi di vendita >2 e <20 mio smc 14 PSV con trasporto Fonte: AEEG, GME, APX- Endex 9 Gen 09 Feb 09 Mar 09 Apr 09 Mag 09 Giu 09 Lug 09 Ago 09 Set 09 Ott 09 Nov 09 Dic 09 TTF

16 i prezzi odierni del mercato gas Gas Release e prezzo alla frontiera italiana (c /smc) 35 Prezzi forward Natural Gas (su future al 14/19/2010) c /scm Q4-10 Q1-11 Q2-11 Q3-11 Q4-11 GR04 c /smc PSV c /smc TTF c /smc Fonte: Alba Soluzioni

17 Le criticità del mercato italiano Capacità disponibile regolata e allocata totalmente alla clientela residenziale per esigenze di modulazione 1. Stoccaggio Diversità del PSV rispetto agli altri mercati europei: Contratti standard non ufficiali Pochi broker operanti Gamma di prodotti più limitata Non esiste una borsa 3. Mercato wholesale Mancanza di segnali di prezzo Uso inefficiente delle risorse 2. Bilanciamento Bilanciamento chiuso a stoccaggio con discriminazione tra soggetti titolari e non di capacità di stoccaggio Nessun incentivo alla corretta programmazione Flessibilità non valorizzabile Metodi di stima dei consumi statici

18 Gli interventi proposti..oggetto della riforma del mercato gas Creazione di liquidità mediante transazioni fisiche e temporali 3. Mercato wholesale trasparente 1. Apertura disponibilità di stoccaggio Mercato più liquido più efficiente più trasparente 2. Bilanciamento a mercato Accesso alla flessibilità a prezzo di mercato Creazione di liquidità mediante transazioni di bilanciamento

19 GRAZIE Sebastiano Durante Strategic Sourcing Manager

Axpo Italia. Clienti Top

Axpo Italia. Clienti Top Axpo Italia Partner Strategico sull Energia Axpo Italia è il partner ideale delle grandi realtà industriali per affrontare con successo il mercato energetico (energia elettrica, gas, quote CO2, certificati

Dettagli

Confindustria Mantova

Confindustria Mantova Confindustria Mantova Enel Energia: i servizi di efficienza energetica dedicati ai clienti business Massimiliano Francone Enel Energia Energy Service Corporate Mantova, 29 ottobre 2014 Agenda B.U. Profile

Dettagli

Relazione Annuale 2010

Relazione Annuale 2010 Relazione Annuale 21 5 Luglio 211 Dr. Cosimo Campidoglio Responsabile Ricerca, Sviluppo e Monitoraggio del Mercato 2 Disclaimer All interno di questo documento: I dati relativi al 211 sono consolidati

Dettagli

Il ruolo di ENOI come partner per l efficienza energetica

Il ruolo di ENOI come partner per l efficienza energetica Il ruolo di ENOI come partner per l efficienza energetica Convegno Italcogen ENOI SPA Rimini, 7 novembre 2013 Miliardi di SCM Miliardi di ENOI in a Nutshell PROFILO ENOI è una società privata e indipendente

Dettagli

SEMINARIO sui MERCATI ENERGETICI. Castenedolo, 21 febbraio 2014

SEMINARIO sui MERCATI ENERGETICI. Castenedolo, 21 febbraio 2014 SEMINARIO sui MERCATI ENERGETICI Agenda Mercato Gas Naturale Mercato Energia Elettrica Costi energetici delle fonderie Sviluppo normativi Mercato Gas Naturale Quotazione Day-Ahead 37,00 35,00 33,00 31,00

Dettagli

Finmeccanica Group Services

Finmeccanica Group Services Finmeccanica Group Services Energy Management Giugno 2013 1 1. MODELLO DI ENERGY MANAGEMENT FINMECCANICA 2. ENERGY SUPPLY MODELLI DI APPROVVIGIONAMENTO ANDAMENTO MERCATI STRUMENTI DI DIVERSIFICAZIONE DEL

Dettagli

DIAPOSITIVE DEL MERCATO DEL GAS NATURALE

DIAPOSITIVE DEL MERCATO DEL GAS NATURALE 1 DIAPOSITIVE DEL MERCATO DEL GAS NATURALE 1 Scatti al 30 giugno 2014 1 1. Esame dell andamento del mercato del gas naturale (solo Materia prima) 2 2 Il costo del Gas Naturale (GN) relativo alla sola materia

Dettagli

Lorenzo Lerra - Gas Plus Italiana srl

Lorenzo Lerra - Gas Plus Italiana srl Dott. Lorenzo Lerra Head of Gas Supply - Gas Plus Italiana Srl 10 Maggio 2013, Padova Mercati energetici e metodi quantitativi: un ponte tra Università e Aziende Key-facts del sistema gas Italia Domanda

Dettagli

BKW Italia S.p.A. Electra Italia S.p.A. 9 Workshop del programma T.A.C.E.C.

BKW Italia S.p.A. Electra Italia S.p.A. 9 Workshop del programma T.A.C.E.C. BKW Italia S.p.A. Electra Italia S.p.A. 9 Workshop del programma T.A.C.E.C. Federchimica Milano, 26 Gennaio 2012 A. Chinellato BKW FMB AG: Dati chiave del Gruppo e Azionisti Abitanti riforniti > 1'000'000

Dettagli

Scatti al 30 giugno 2014

Scatti al 30 giugno 2014 Scatti al 30 giugno 2014 1 Il mercato dell energia elettrica in Italia 2013 Bilancio anno 2013-4,4% Previsione anno 2014 Domanda Energia Elettrica 298 TWh (totale) 233 TWh al mercato non domestico www.consulenzaenergetica.it

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER LA COPERTURA DEL RISCHIO DI PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER LA COPERTURA DEL RISCHIO DI PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA GLI STRUMENTI FINANZIARI PER LA COPERTURA DEL RISCHIO DI PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA Stefano Alaimo Convegno LRA Energy Trading e Risk Management Milano, 15 febbraio 2002 Indice Alcune implicazioni della

Dettagli

La bolletta del gas. Ravenna 03 ottobre 2012. Dott. Christian Alpi

La bolletta del gas. Ravenna 03 ottobre 2012. Dott. Christian Alpi La bolletta del gas Ravenna 03 ottobre 2012 Dott. Christian Alpi 2 LA BOLLETTA frontespizio 3 LA BOLLETTA dati tecnici e contrattuali 4 LA BOLLETTA Dettaglio importi 5 Vendita gas Mercato Libero Le componenti

Dettagli

XXXI CONGRESSO ASSOFOND. ENERGIA e FONDERIA Scenari e prospettive. XXXI Congresso Assofond Roma, 5 ottobre 2012

XXXI CONGRESSO ASSOFOND. ENERGIA e FONDERIA Scenari e prospettive. XXXI Congresso Assofond Roma, 5 ottobre 2012 XXXI CONGRESSO ASSOFOND ENERGIA e FONDERIA Scenari e prospettive Agenda I mercati energetici La normativa Le possibili iniziative gen-12 mag-12 set-12 Il mercato elettrico Borsa Elettrica - Mercato Spot

Dettagli

IIR COME SUPERARE I MAGGIORI OSTACOLI ALLA COGENERAZIONE NELLE IMPRESE MEDIO-GRANDI E COME VALUTARE LE PROPOSTE DELLE ESCO

IIR COME SUPERARE I MAGGIORI OSTACOLI ALLA COGENERAZIONE NELLE IMPRESE MEDIO-GRANDI E COME VALUTARE LE PROPOSTE DELLE ESCO IIR COME SUPERARE I MAGGIORI OSTACOLI ALLA COGENERAZIONE NELLE IMPRESE MEDIO-GRANDI E COME VALUTARE LE PROPOSTE DELLE ESCO Milano 29 Aprile 2005 Parametri interni: Variazione del fabbisogno Scelte strategiche

Dettagli

Mercato del Gas Naturale. La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela

Mercato del Gas Naturale. La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela Mercato del Gas Naturale La riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela Ing. F. Santini Direttore Area Mercato dell Energia Torino, 16 luglio 2013 La riforma delle condizioni economiche

Dettagli

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Senato della Repubblica, X Commissione industria, commercio e turismo Indagine conoscitiva sui prezzi di energia elettrica e gas come fattore strategico

Dettagli

NASCITA. SuisseGas Group è nato nell anno 2008 e attualmente è composto da Suisse Power&Gas S.A. e SuisseGas Italia S.p.a.

NASCITA. SuisseGas Group è nato nell anno 2008 e attualmente è composto da Suisse Power&Gas S.A. e SuisseGas Italia S.p.a. NASCITA SuisseGas Group è nato nell anno 2008 e attualmente è composto da Suisse Power&Gas S.A. e SuisseGas Italia S.p.a. MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA Ai sensi dell art.17 del Decreto legislativo

Dettagli

L Evoluzione dei Sistemi a supporto della Nomina e Trading Gas in termini di Gestione Misure, Stoccaggio e Piattaforme di Mercato

L Evoluzione dei Sistemi a supporto della Nomina e Trading Gas in termini di Gestione Misure, Stoccaggio e Piattaforme di Mercato L Evoluzione dei Sistemi a supporto della Nomina e Trading Gas in termini di Gestione Misure, Stoccaggio e Piattaforme di Mercato Alberto Lombardi Managing Partner ifs Italia Giovanni Vitali Senior Consultant

Dettagli

Giovanni Apa Vice Presidente Direttore Area Gas Roma, Ara Pacis Augustae, 9 Giugno 2008

Giovanni Apa Vice Presidente Direttore Area Gas Roma, Ara Pacis Augustae, 9 Giugno 2008 ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER Giovanni Apa Vice Presidente Direttore Area Gas Roma, Ara Pacis Augustae, 9 Giugno 2008 Agenda Analisi e presentazione di un modello di Borsa Gas

Dettagli

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia Gas Naturale 2009 Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione ref. Osservatorio Energia Il Rapporto è stato realizzato dal gruppo di lavoro dell Osservatorio Energia sotto la supervisione scientifica

Dettagli

Comitato Energia Federchimica. Seminario Diagnosi Energetiche. 16 Settembre 2015. A new era for Sasol

Comitato Energia Federchimica. Seminario Diagnosi Energetiche. 16 Settembre 2015. A new era for Sasol Comitato Energia Federchimica Seminario Diagnosi Energetiche 16 Settembre 2015 Sasol Limited at a glance Integrated energy and chemicals group based in South Africa Established 1950, started operations

Dettagli

Shippers Day Snam Rete Gas e il mercato: insieme verso l Europa

Shippers Day Snam Rete Gas e il mercato: insieme verso l Europa Shippers Day Snam Rete Gas e il mercato: insieme verso l Europa 14 maggio 2014 snamretegas.it Agenda Evoluzione dei Servizi Commerciali nell offerta Snam Rete Gas D. Gamba - Direttore Sviluppo e Commerciale

Dettagli

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO ENERGIA. ing. Marco Calzavara Responsabile Marketing&Sales Electra Italia Treviso - 25/09/2012

LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO ENERGIA. ing. Marco Calzavara Responsabile Marketing&Sales Electra Italia Treviso - 25/09/2012 LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO ENERGIA ing. Marco Calzavara Responsabile Marketing&Sales Electra Italia Treviso - 25/09/2012 Cos è la gestione di portafoglio MODELLO TRADIZIONALE Acquistare tutto il fabbisogno

Dettagli

Costi e prezzi dell energia. energia per le micro, piccole e medie imprese

Costi e prezzi dell energia. energia per le micro, piccole e medie imprese Costi e prezzi dell energia energia per le micro, piccole e medie imprese Roma, 28 aprile 2011 Donato Berardi, partner Il ruolo delle CCIAA e delle loro Unioni Con l art. 5 del decreto legge n. 112/2008

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO AUDIZIONE X COMMISSIONE DEL SENATO L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO A cura di Federconsumatori Nazionale Roma, 8 Ottobre 2013 1 GAS

Dettagli

Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di. Milano, Atahotel Executive 21 e 22 aprile 2015

Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di. Milano, Atahotel Executive 21 e 22 aprile 2015 CORSO AGGIORNATO Come gestire il portafoglio e approfondire le Tecniche di WHAT S NEW: come cambieranno le attività del Trader con l attuazione del Network Code Balancing 4 Docenti: Angela Martella, AXPO

Dettagli

PE (centesimi di euro/kwh) F1 F2 F3. PE (centesimi di euro/kwh) PE (centesimi di euro/kwh) F1 F2 F3

PE (centesimi di euro/kwh) F1 F2 F3. PE (centesimi di euro/kwh) PE (centesimi di euro/kwh) F1 F2 F3 Tabella 1.1: Parametro PE M, di cui al comma 10.3 lettera b), comma 10.5 lettera a) punto ii, comma 10,6 lettera b) punto iii, corretto per le perdite di rete (elemento PE) Tipologie di contratto di cui

Dettagli

Energy Risk Management

Energy Risk Management QUALITY ENERGY SOLUTIONS Energy Risk Management Rischi e opportunità della liberalizzazione del mercato dell'energia: l'attività di Energy Risk Management Attila Tarocchi Milano, 23 gennaio 2003 Indice

Dettagli

GLI STRUMENTI DI COPERTURA DEI RISCHI IN DERIVATI: ASPETTI TECNICI E LEGALI

GLI STRUMENTI DI COPERTURA DEI RISCHI IN DERIVATI: ASPETTI TECNICI E LEGALI GLI STRUMENTI DI COPERTURA DEI RISCHI IN DERIVATI: ASPETTI TECNICI E LEGALI Ing. Andrea Zadra Milano, 11 Maggio 2010 Agenda Coperture Strumenti Derivati: utilizzo improprio e problematiche diffuse 2 Coperture

Dettagli

Strategie di gestione del rischio CO2

Strategie di gestione del rischio CO2 Strategie di gestione del rischio CO2 Ester Benigni Responsabile Portfolio Management AEM Trading società del Gruppo A2A Milano, 3 aprile 2008 1 Nascita di un nuovo player 1 gennaio 2008 AZIONISTI COMUNE

Dettagli

IL MERCATO ELETTRICO:STRUTTURA, MECCANISMI E FORMAZIONE DEL PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA

IL MERCATO ELETTRICO:STRUTTURA, MECCANISMI E FORMAZIONE DEL PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA IL MERCATO ELETTRICO:STRUTTURA, MECCANISMI E FORMAZIONE DEL PREZZO DELL ENERGIA ELETTRICA I Mercati Finanziari dell Energia FRANCESCO BERTUSI Università degli Studi di Ferrara, 29 Giugno 2011 COMMODITY

Dettagli

AGENDA INTERVENTO EDISON AUDIZIONI PUBBLICHE AEEG SETTEMBRE 2012

AGENDA INTERVENTO EDISON AUDIZIONI PUBBLICHE AEEG SETTEMBRE 2012 AGENDA INTERVENTO EDISON AUDIZIONI PUBBLICHE AEEG SETTEMBRE 2012 Presidente, Membri del Collegio in primo luogo un saluto e un sincero apprezzamento per l opportunità che è ormai tradizionalmente data

Dettagli

#1y14: gennaio dicembre 2013

#1y14: gennaio dicembre 2013 Newsletter ASSOELETTRICA I principali dati congiunturali del settore elettrico italiano #1y14: gennaio dicembre 2013 I dati degli ultimi mesi del 2013 e le stime e valutazioni che se ne possono trarre

Dettagli

Logistica Gas. ing. Antonio Anchora Responsabile Gestione Contratti e Bilanciamento. Milano, 27 maggio 2015. snamretegas.it

Logistica Gas. ing. Antonio Anchora Responsabile Gestione Contratti e Bilanciamento. Milano, 27 maggio 2015. snamretegas.it Logistica Gas ing. Antonio Anchora Responsabile Gestione Contratti e Bilanciamento Milano, 27 maggio 2015 snamretegas.it Agenda Logistica Gas: ambito e obiettivi 1 step di rilascio: febbraio 2015 2 step

Dettagli

L evoluzione dei sistemi di controllo e la pianificazione per la gestione degli impianti di produzione Auditorium CESI - Milano 18 Marzo 2003

L evoluzione dei sistemi di controllo e la pianificazione per la gestione degli impianti di produzione Auditorium CESI - Milano 18 Marzo 2003 Torna al programma Ing. Antonio De Bellis Ing. Franco Gatti L evoluzione dei sistemi di controllo e la pianificazione per la gestione degli impianti di produzione Auditorium CESI - Milano 18 Marzo 2003

Dettagli

Benefici dell efficienza energetica nel settore alimentare: l efficientamento della produzione di aria compressa in Barilla

Benefici dell efficienza energetica nel settore alimentare: l efficientamento della produzione di aria compressa in Barilla Benefici dell efficienza energetica nel settore alimentare: l efficientamento della produzione di aria compressa in Barilla Angelo Patander (Barilla) Luca Bicchierini (Atlas Copco) Maurizio Riva (Solgen)

Dettagli

ifs Italia Solution Provider for Utilities

ifs Italia Solution Provider for Utilities ifs Italia Solution Provider for Utilities Mercati dell energia e alte professionalità: le sfide di un fornitore di soluzioni informatiche Padova 10 maggio 2013 1 L azienda Solution Provider per le Utilities

Dettagli

I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A.

I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A. I cambiamenti nel mercato italiano dell energia e il ruolo di Electra Italia S.p.A. GREEN INVESTOR DAY 09 Maggio 2013 Andrea Chinellato: Electra Italia S.p.A. Agenda 1. Electra Italia e il gruppo BKW 2.

Dettagli

Servizi per le Imprese Energy Intensive e Industria

Servizi per le Imprese Energy Intensive e Industria energy solution Servizi per le Imprese Energy Intensive e Industria Expertise Cosa possiamo fare per la tua Azienda? NRG.it è una Energy Service Company, certificata ISO 9001/2008 e UNI CEI 11352/2010

Dettagli

Piccola ASTRE 2011 economia

Piccola ASTRE 2011 economia La liberalizzazione dell energia Testimonianza di Pippo Ranci ranci piccola ASTRE 4 feb 2011 1 1. Premessa personale 2. La teoria 3. L antefatto 4. La scelta europea 5. La riforma in Italia 6. Gli aspetti

Dettagli

L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro. Milano 15/06/2015

L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro. Milano 15/06/2015 L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro Milano 15/06/2015 Agenda 1. Il Gruppo BKW 2. Come sta cambiando l esigenza del cliente 3. Come può rispondere

Dettagli

Analisi Consumi Energetici (Report Standard) Comune di

Analisi Consumi Energetici (Report Standard) Comune di Analisi Consumi Energetici (Report Standard) Comune di Sommario Obiettivi dello studio e ipotesi del modello... 2 Analisi Convenienza rispetto a Consip nel 2014... 3 Previsioni costo energia elettrica

Dettagli

Newsletter sull andamento dei mercati energia elettrica e gas naturale a cura di Axpo Italia SpA

Newsletter sull andamento dei mercati energia elettrica e gas naturale a cura di Axpo Italia SpA Axpo Weekly Report Newsletter sull andamento dei mercati energia elettrica e gas naturale a cura di Axpo Italia SpA 15-21 Giugno 2015 Sommario Power Short term Sommario Bullish Bearish Sideways Spot sostenuto

Dettagli

MERCATI DELL ENERGIA E TUTELA DEI CONSUMATORI

MERCATI DELL ENERGIA E TUTELA DEI CONSUMATORI MERCATI DELL ENERGIA E TUTELA DEI CONSUMATORI Dott. Marco Merler, Presidente Trenta S.p.A. Trento, Lunedì 4 giugno 2007 Sala Conferenze, Facoltà di Economia INDICE Il Gruppo Trentino Servizi Struttura

Dettagli

Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive

Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive Ing. Nicolò Di Gaetano Responsabile Relazioni Esterne ed Analisi di Mercato Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Dettagli

NEWSLETTER del. n.81 APRILE '15. di Mario Cirillo - REF-E

NEWSLETTER del. n.81 APRILE '15. di Mario Cirillo - REF-E IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.81 APRILE '15 approfondimenti Quanto vale il mercato del heating and cooling?

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Presentazione societaria Pöyry Management Consulting Novembre 2011 Il gruppo Pöyry Pöyry è una società di consulenza ed ingegneria internazionale CONSULENZA GRUPPO INGEGNERIA Pöyry è una società internazionale

Dettagli

LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA?

LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA? LA CORSA AL RIALZO DEL PETROLIO DOVE ANDRANNO I PREZZI DEL GAS E DELL ENERGIA? RELATORE Ing. Giuseppe Coduri Servizi Industriali srl ANDAMENTO PREZZI ENERGIA contratti di approvvigionamento 19/05/2011

Dettagli

Pianificazione ed Ottimizzazione dei consumi energetici nell Industria. ifs Italia

Pianificazione ed Ottimizzazione dei consumi energetici nell Industria. ifs Italia Pianificazione ed Ottimizzazione dei consumi energetici nell Industria ifs Italia 1 L azienda: i Partner storici e le referenze Fondata nel 1996 su iniziativa ifs GmbH (gruppo RWE) Solution Provider per

Dettagli

NEWSLETTER del. n.75 OTTOBRE '14. di Claudia Checchi, Roberto Bianchini - REF-E

NEWSLETTER del. n.75 OTTOBRE '14. di Claudia Checchi, Roberto Bianchini - REF-E IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.75 OTTOBRE '14 approfondimenti Partono (forse) le gare gas di Claudia Checchi,

Dettagli

2 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia

2 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia 2 a Conferenza Nazionale su Chimica e Energia EU-ETS: Le esperienze nelle transazioni come incentivo finanziario per l industria chimica 11 Ottobre 2011, Federchimica Guido Busato, Managing Director P.

Dettagli

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione 10-gen colf e badanti (4^ trimestre anno precedente) contributi Inail (4^ rata anno precedente) 16-gen coltivatori e (PC/CF) (4^ rata anno precedente) e

Dettagli

NEWSLETTER del. n.83 giugno '15

NEWSLETTER del. n.83 giugno '15 IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.83 giugno '15 approfondimenti Downstream e usi finali del GNL di Tommaso Franci,

Dettagli

Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica

Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica Rapporto di monitoraggio semestrale II semestre 2013 Pubblicato in data 30 gennaio 2014 1 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Situazione Operatori... 3 3. TEE emessi...

Dettagli

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI.

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. IL GRUPPO ERG UNA REALTÀ MULTIENERGY DA OLTRE 70 ANNI IL GRUPPO ERG È UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO Il Gruppo, dal 2002, si è articolato in

Dettagli

Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri. Associazione Industriali della Provincia di Vicenza

Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri. Associazione Industriali della Provincia di Vicenza Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri Associazione Industriali della Provincia di Vicenza Vicenza, 6 luglio 2005 2 2 Contenuti Il mercato elettrico: il contesto normativo Il Gestore

Dettagli

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO

4 Energetic Source CHI SIAMO LA STRUTTURA DEL GRUPPO COMPANY PROFILE Sommario 04 06 09 10 11 12 14 17 18 20 Energetic Source Energia per Crescere L Azionista La Storia di Energetic Source I Nostri Valori I Nostri Numeri Il Nostro Modello di Business La Nostra

Dettagli

L idea. Sostenibilità. Sostenibilità economica. ambientale. Sostenibilità. sociale

L idea. Sostenibilità. Sostenibilità economica. ambientale. Sostenibilità. sociale COMPANY PROFILE 2013 L idea Green to Green srl è una società di servizi energetici nata nel 2013 dalla volontà di 3 professionisti del settore che hanno voluto trasferire le competenze maturate in una

Dettagli

PORTFOLIO MANAGEMENT

PORTFOLIO MANAGEMENT PORTFOLIO MANAGEMENT Struttura contratti I contratti di Portfolio Management (PM), legati ai prezzi dei principali hub di riferimento (TTF per il gas e TFS per l energia elettrica) sono strutturati nel

Dettagli

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS CORSO Come valutare le diverse tipologie di Derivati e impostare una corretta gestione dei rischi per operare in sicurezza nel mercato energetico Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Dettagli

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI ComoNEXT, 27 Marzo 2014 Electra Italia S.p.A. Agenda 1. Electra Italia e il Gruppo BKW 2. L esigenza del Cliente 3. Il modello

Dettagli

Derivati per la copertura del rischio di prezzo nei mercati energetici

Derivati per la copertura del rischio di prezzo nei mercati energetici Derivati per la copertura del rischio di prezzo nei mercati energetici Prof. Fabio Bellini fabio.bellini@unimib.it Università di Milano Bicocca Dipartimento di Metodi Quantitativi www.dimequant.unimib.it

Dettagli

RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015. Milano 29 Luglio, 2015

RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015. Milano 29 Luglio, 2015 RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015 Milano 29 Luglio, 2015 AGENDA Mercato energetico Risultati primo semestre 2015: Fonti e impieghi energia elettrica e idrocarburi Principali dati finanziari consolidati e investimenti

Dettagli

Approvvigionamento di energia elettrica per il servizio di maggior tutela

Approvvigionamento di energia elettrica per il servizio di maggior tutela Indagine conoscitiva sui prezzi dell energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese Approvvigionamento di energia elettrica per il servizio di maggior

Dettagli

+ α P TOP 13,s. = α P TOP 13,s MEM,s

+ α P TOP 13,s. = α P TOP 13,s MEM,s Meccanismo per la promozione della rinegoziazione dei contratti pluriennali di approvvigionamento di gas naturale Calcolo dell importo dell elemento A PR 1. L importo inziale in dell elemento A PR, per

Dettagli

Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori

Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori Andrea Rosazza Autorità per l energia elettrica e il gas - Direzione Mercati UNAE Veneto - Padova 26 settembre

Dettagli

Indagine conoscitiva sui prezzi dell'energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese

Indagine conoscitiva sui prezzi dell'energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese Indagine conoscitiva sui prezzi dell'energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del sistema produttivo del Paese Audizione Enel presso la 10ª Commissione Industria del Senato Roma,

Dettagli

Pacchetto Unione dell Energia

Pacchetto Unione dell Energia Pacchetto Unione dell Energia Audizione presso le Commissioni riunite del Senato 10ª (Attività produttive, commercio e turismo) e 13ª (Territorio, ambiente, beni ambientali) Aldo Chiarini Amministratore

Dettagli

Costi e prezzi dell energia elettrica per le PMI italiane

Costi e prezzi dell energia elettrica per le PMI italiane Costi e prezzi dell energia elettrica per le PMI italiane Roma, 10 ottobre 2012 Samir Traini economista REF Ricerche Il quadro macro economico 2 L economia italiana arranca rispetto agli altri paesi della

Dettagli

Procedure, modelli e strumenti per la rilevazione, gestione e previsione dei dati da parte dei grossisti

Procedure, modelli e strumenti per la rilevazione, gestione e previsione dei dati da parte dei grossisti Procedure, modelli e strumenti per la rilevazione, gestione e previsione dei dati da parte dei grossisti Andrea Moratto Head of Portfolio Management and Logistics E.ON Energia SpA Milano, 1/4/2009 AGENDA

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO

GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO Premessa GARA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA CAPITOLATO TECNICO Intercent-ER ha intenzione di stipulare una convenzione per la fornitura di energia elettrica, alla quale potranno aderire le Amministrazioni,

Dettagli

MERCATO dell ENERGIA ELETTRICA e del GAS

MERCATO dell ENERGIA ELETTRICA e del GAS CORSO MERCATO dell ENERGIA ELETTRICA e del GAS Milano, AtaHotel Executive 20, 21 e 22 aprile 2015 FILIERA, attori e RESPONSABILITÀ per ottimizzare i contratti commerciali Strumenti ed elementi per la determinazione

Dettagli

Strumenti finanziari a supporto dei TEE. David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013

Strumenti finanziari a supporto dei TEE. David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013 Strumenti finanziari a supporto dei TEE David Rizzi Green Markets Manager Electrade S.p.A. 27/02/2013 Chi siamo I nostri numeri Electrade S.p.A. rappresenta oggi un operatore qualificato sui principali

Dettagli

NEWSLETTER del. n.68 FEBBRAIO '14. di Emanuele Vendramin (RIE)

NEWSLETTER del. n.68 FEBBRAIO '14. di Emanuele Vendramin (RIE) IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.68 FEBBRAIO '14 approfondimenti Nuovo pacchetto Clima-Energia e target al

Dettagli

- rilevazione al 1 ottobre 2012 -

- rilevazione al 1 ottobre 2012 - I MERCURIALI DELL ENERGIA I prezzi del gas naturale praticati alle imprese lucane - rilevazione al 1 ottobre 2012 - In sintesi Tornano le tensioni al rialzo sui prezzi del gas naturale per le imprese lucane

Dettagli

Il mercato elettrico retail

Il mercato elettrico retail Il mercato elettrico retail Autorità per l energia elettrica e il gas Valeria Contin DIREZIONE MERCATI 10 marzo 2010 Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, Direzione Mercati 1 Indice Assetto mercato

Dettagli

Il progetto Impresa Energia Il nuovo portale di Assolombarda per l efficienza energetica

Il progetto Impresa Energia Il nuovo portale di Assolombarda per l efficienza energetica Il progetto Impresa Energia Il nuovo portale di Assolombarda per l efficienza energetica Massimo Di Domenico Responsabile Unità Energia Assolombarda Milano, 23 gennaio 2015 Copyright 2015 Assolombarda

Dettagli

NEWSLETTER del. n.66 DICEMBRE '13. di Lisa Orlandi (RIE)

NEWSLETTER del. n.66 DICEMBRE '13. di Lisa Orlandi (RIE) IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.66 DICEMBRE '13 approfondimenti scenari energetici: tra vecchie conferme e

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER Fabio Leoncini - Presidente Il Trader nel panorama energetico italiano 5 dicembre 2000 - Università Bocconi Agenda... Il ruolo del trader nel panorama

Dettagli

L Auto-Diagnosi energetica: i benefici ottenuti in una PMI

L Auto-Diagnosi energetica: i benefici ottenuti in una PMI L Auto-Diagnosi energetica: i benefici ottenuti in una PMI Andrea Franzosi Maintenance & QEHS Manager TFL ITALIA SPA Breve presentazione di TFL Ledertechnik Gmbh TFL è stata fondata nel 1996, quando la

Dettagli

NEWSLETTER del. Figura 1: Quota del carbone nel mix produttivo nazionale per l'italia, Francia e Germania 2011-2012

NEWSLETTER del. Figura 1: Quota del carbone nel mix produttivo nazionale per l'italia, Francia e Germania 2011-2012 IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.65 NOVEMBRE '13 approfondimenti IL RUOLO DEL CARBONE NEL MERCATO ELETTRICO

Dettagli

COMUNE DI BARONISSI. PROVINCIA di SALERNO. Settore Pianificazione e Gestione dello Sviluppo del Territorio e delle OO. PP.

COMUNE DI BARONISSI. PROVINCIA di SALERNO. Settore Pianificazione e Gestione dello Sviluppo del Territorio e delle OO. PP. COMUNE DI BARONISSI PROVINCIA di SALERNO Settore Pianificazione e Gestione dello Sviluppo del Territorio e delle OO. PP. Allegato C: Spending Review Energia Elettrica Piano Energetico Comunale per il Comune

Dettagli

La partecipazione della domanda in borsa

La partecipazione della domanda in borsa La partecipazione della domanda in borsa ref. - Osservatorio Energia 31/01/05 La nuova fase di borsa Dal luglio 2004 tutti i clienti non domestici sono idonei Dal gennaio 2005 la domanda può partecipare

Dettagli

NEWSLETTER del. n.86 ottobre '15. Di Chiara Proietti Silvestri e Agata Gugliotta - RIE

NEWSLETTER del. n.86 ottobre '15. Di Chiara Proietti Silvestri e Agata Gugliotta - RIE IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.86 ottobre '15 approfondimenti Shale gas e prezzi oil: cosa cambia? Di Chiara

Dettagli

Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici

Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici Indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale Audizione Gestore dei Servizi Energetici Nando Pasquali Presidente e Amministratore Delegato Commissione Attività Produttive della Camera Roma,

Dettagli

MERCATO DEL GAS NATURALE

MERCATO DEL GAS NATURALE DOCUMENTO PER LA CONSULTAZIONE 38/2015/R/GAS MERCATO DEL GAS NATURALE DETERMINAZIONE DELLE COMPONENTI RELATIVE AI COSTI DI APPROVVIGIONAMENTO DEL GAS NATURALE NEI MERCATI ALL INGROSSO (C MEM ) E DELLE

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

Retailing di energia elettrica e Gas Naturale

Retailing di energia elettrica e Gas Naturale Retailing di energia elettrica e Gas Naturale Seminario IEFE- Università Bocconi Milano, 27 ottobre 2009 Guido Cervigni Eileen Fumagalli Clara Poletti Simone Spalletta Sommario 1. Oggetto e Finalità della

Dettagli

Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria

Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria July Agenda Gruppo Comau ecomau ISO 50001: opportunità e benefici Il caso Comau Risultati raggiunti L offering di ecomau La

Dettagli

AGENDA LIFEGATE ENERGIA CLIENTI

AGENDA LIFEGATE ENERGIA CLIENTI AGENDA 1 2 LIFEGATE ENERGIA CLIENTI 3 1 1.1 Chi siamo 1.2 Punti di forza 1.3 Cosa facciamo LIFEGATE Il punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile. LIFEGATE 1 LA SOSTENIBILITÀ È L UNICA CHIAVE PER:

Dettagli

Serena Rugiero. Coordinatrice Osservatorio Energia e Innovazione Ires. Presentazione n.5/2013

Serena Rugiero. Coordinatrice Osservatorio Energia e Innovazione Ires. Presentazione n.5/2013 La trasformazione dei settori dell energia elettrica e del gas e del servizio idrico: sviluppo dei profili professionali e implicazioni per la formazione Serena Rugiero Coordinatrice Osservatorio Energia

Dettagli

LA GESTIONE DEI RISCHI FINANZIARI E GLI STRUMENTI DERIVATI

LA GESTIONE DEI RISCHI FINANZIARI E GLI STRUMENTI DERIVATI LA GESTIONE DEI RISCHI FINANZIARI E GLI STRUMENTI DERIVATI Eurco S.p.A. Milano, 01 Aprile 2008 Agenda Coperture Strumenti Derivati: utilizzo improprio e problematiche diffuse Eurco e il mercato dei derivati

Dettagli

HERA e l approvvigionamento GAS

HERA e l approvvigionamento GAS HERA e l approvvigionamento GAS Bologna, 13 dicembre 2010 1 Il Mercato del Gas in Italia: Dinamiche Industriali La filiera del Gas E&P IMPORT/ TRADING STOCCAGGIO TRASPORTO DISTRIBUZIONE VENDITA Capacità

Dettagli

NEWSLETTER del. n.80 MARZO '15. di Filippo Clô R.I.E.

NEWSLETTER del. n.80 MARZO '15. di Filippo Clô R.I.E. IL NOTIZIARIO DELLA BORSA ITALIANA DELL'ENERGIA un progetto del GME in collaborazione con il Gruppo Adnkronos NEWSLETTER del n.8 MARZO '15 approfondimenti Shale oil: perno del nuovo ordine petrolifero

Dettagli

prezzo vendita + dispacciamento + trasporto + oneri + imposte vendita (approvvigionamento energia)

prezzo vendita + dispacciamento + trasporto + oneri + imposte vendita (approvvigionamento energia) Leggere le bollette appunti di energy management Elettricità Le bollette dei vettori energetici sembrano quasi un documento oscuro. In esse si trovano riportate tante voci da cui risulta davvero difficile

Dettagli

Convegno Intelligenze per l energia

Convegno Intelligenze per l energia Convegno Intelligenze per l energia Gestione dell energia e dell efficienza Energetica L esperienza Fenice S.p.A. Gruppo EDF 28 Febbraio 2008 26/02/2008 1 Agenda 1. Fenice S.p.A. Principali dati Servizi

Dettagli

Università di Pavia gruppo di ricerca in Energetica Elettrica

Università di Pavia gruppo di ricerca in Energetica Elettrica Università di Pavia gruppo di ricerca in Energetica Elettrica Pavia, 18 dicembre 2014 Efficienza Energetica e Certificati Bianchi per interventi nell ambito del servizio aria compressa Inquadramento generale

Dettagli

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DEL GAS METANO DIMENSIONI Il mercato italiano ha raggiunto, terzo in Europa, nel 2001 70 miliardi di metri cubi di consumo.

Dettagli

ANDAMENTO DEL PREZZO DEL GPL

ANDAMENTO DEL PREZZO DEL GPL ANDAMENTO DEL PREZZO DEL GPL IN PROVINCIA DI PERUGIA Ottobre 2013 ooo A cura dell Ufficio Prezzi Camera di Commercio di Perugia Indice Introduzione pag. 5 I prezzi del GPL nel I semestre 2013 - Sintesi

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Sede unica C.so G.Garibaldi, 55 76015 Trinitapoli (BT) website: www.emaservice.it Contacts E-mail: info@emaservices.it Fax: 0883.635423 E M A P r o j e c t E.M.A. ( Energy Management

Dettagli