La UE e i finanziamenti per le imprese Il programma COSME

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La UE e i finanziamenti per le imprese Il programma COSME"

Transcript

1 La UE e i finanziamenti per le imprese Il programma COSME Dott.ssa Chiara Pisani Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Alessandria, 1 Dicembre 2014

2 STRUTTURA DELLA PRESENTAZIONE CONFINDUSTRIA PIEMONTE ED IL SISTEMA CONFINDUSTRIALE PIEMONTESE: RUOLO E OBIETTIVI CONSORZIO ALPS - ENTERPRISE EUROPE NETWORK: CHI SIAMO E QUALI SERVIZI OFFRIAMO ALLE PMI PROGRAMMA COSME : OBIETTIVI E STRUTTURA

3 Il Consorzio ALPS CONFINDUSTRIA PIEMONTE CONFINDUSTRIA PIEMONTE ED IL SISTEMA CONFINDUSTRIALE PIEMONTESE: RUOLO E OBIETTIVI

4 STRUTTURA NAZIONALE 2 Federazioni CONFINDUSTRIA 21 Membri aggregati 257 Associazioni Imprese lavoratori 96 Associazioni di categoria (membri diretti) 24 Federazioni di Settore 16 Associazioni Regionali 98 Associazioni Territoriali

5 STORIA La Confindustria Piemonte nasce come Federazione delle Associazioni Industriali del Piemonte - Federpiemonte nel 1973, con funzioni di appresentanza delle istanze industriali, da un lato, presso gli enti e gli organismi regionali e, dall altro, presso la Confindustria Nazionale. Attualmente, è la principale Associazione di imprese manifatturiere e di servizi della regione. Rappresenta imprese piemontesi, con circa addetti, attraverso 9 Associazioni industriali, provinciali o subprovinciali, che aderiscono al sistema confindustriale: Confindustria Alessandria Unione Industriale di Asti Unione Industriale Biellese Confindustria Cuneo Confindustria Canavese Associazione Industriali di Novara Unione Industriale di Torino Confindustria Vercelli Valsesia Unione Industriali Verbano Cusio Ossola Anche ANCE Piemonte (imprenditori edili) e Confindustria Valle d'aosta sono parte del sistema.

6 Fonte: Confindustria RIPARTIZIONE % PER SETTORE DI ATTIVITA

7 LA PICCOLA INDUSTRIA Il Comitato Regionale Piccola Industria del Piemonte La Piccola Industria si dedica specificamente alle PMI iscritte al sistema confindustriale esaminandone i bisogni, elaborando proposte e rappresentandone le esigenze. L'obiettivo è promuovere la cultura d impresa e lo spirito imprenditoriale nella società, ma anche contribuire alla soluzione delle questioni economiche e sociali a tutela delle imprese di dimensioni minori. L'attività di Piccola Industria si svolge prevalentemente attraverso gruppi di lavoro. Con il supporto degli esperti della Confindustria Piemonte e delle Associazioni Territoriali, i gruppi svolgono attività di studio e di approfondimento, utile per analizzare le problematiche e per individuare le soluzioni migliori per le PMI.

8 La Federazione Regionale dei Gruppi Giovani Imprenditori piemontesi Il Gruppo Giovani Imprenditori della Confindustria Piemonte riunisce imprenditori, figli di imprenditori e dirigenti di aziende iscritte ai Gruppi G.I. del sistema confindustriale regionale, di età tra i 18 e i 40 anni. Attualmente annovera circa 900 soci operativi in imprese di servizi e manifatturiere del territorio regionale appartenenti alle più differenti categorie e merceologie. I principali scopi del Gruppo Giovani Imprenditori sono: I GIOVANI IMPRENDITORI promuovere e sviluppare la consapevolezza della funzione economica ed etico-sociale dell impresa e approfondire la conoscenza delle problematiche economiche, politiche, sociali, tecniche ed aziendali, per favorire la crescita professionale; stimolare lo spirito associativo e favorire la partecipazione alla vita dell Associazione e dell Organizzazione Nazionale dei Giovani Imprenditori e negli organismi interni ed esterni al Sistema confindustriale.

9 OBIETTIVI PRINCIPALI Rappresentare e tutelare gli interessi delle imprese piemontesi del sistema nei confronti delle istituzioni regionali e, attraverso Confindustria, verso le istituzioni nazionali e pubbliche Definire le linee strategiche delle Associazioni per azioni regionali Coordinare e migliorare le competenze delle Associazioni territoriali per la diffusione delle migliori pratiche Selezionare e diffondere informazioni e documenti sulle attività legislative della Regione e sviluppare studi e ricerche sull'economia locale

10 ORGANIGRAMMA CONFINDUSTRIA PIEMONTE

11 CONFINDUSTRIA PIEMONTE A LIVELLO EUROPEO

12 CONFINDUSTRIA PIEMONTE A LIVELLO EUROPEO DELEGAZIONE CONFINDUSTRIA BRUXELLES Stretta collaborazione di Confindustria Piemonte con la Delegazione Confindustria a Bruxelles, anche con l obiettivo di incrementare la presenza delle imprese piemontesi ai bandi comunitari di ricerca e innovazione.

13 CONFINDUSTRIA PIEMONTE A LIVELLO EUROPEO BUSINESSEUROPE Confindustria membro di BusinessEurope: riunisce 41 associazioni nazionali di rappresentanza delle imprese, provenienti da 35 paesi (i 27 paesi membri dell UE e gli otto paesi candidati all adesione o membri dello Spazio Economico Europeo) e rappresenta oltre 20 milioni di imprese. Costituisce la principale federazione del industria a livello europeo e ha il compito di garantire che gli interessi delle imprese siano rappresentati e difesi di fronte alle Istituzioni europee.

14 FO.D.E.R.E. FO.D.E.R.E. Il FO.D.E.R.E. è il forum di associazioni imprenditoriali delle regioni europee con la più alta crescita industriale (Piemonte, Baden-Wüttemberg, Catalogna, Rhône-Alpes e Suisse Romande), attiva da circa 20 anni. Obiettivi Rafforzamento delle relazioni tra le regioni industriali europee Crescita delle imprese Miglioramento del contesto normativo ed economico in cui operano le imprese Sostegno all innovazione tecnologica nelle imprese

15 LA RETE EEN La rete Europea Enterprise Europe Network Creata il 1 Gennaio 2008 dalla DG Imprese e Industria nel quadro del Programma Competitività e Innovazione (CIP). Integra le attività svolte in passato dalle reti Euro Info Centre (EIC) ed Innovation Relay Centre (IRC). Supporta gratuitamente le PMI a sviluppare il loro potenziale e le capacità innovatrici e imprenditoriali.

16 LA RETE EEN La rete Enterprise Europe Network è una realtà mondiale: diffusa in 54 Paesi (28 UE e 26 extra) 600 organizzazioni 100 consorzi oltre esperti del settore

17 LA RETE EEN La rete Enterprise Europe Network è composta da: Associazioni Industriali Camere di commercio Agenzie regionali per lo sviluppo Centri tecnologici universitari selezionati dalla Commissione Europea per promuovere tra le PMI l internazionalizzazione, il trasferimento di tecnologia e l innovazione.

18 LA RETE EEN ALPS (www.alps-europa.eu) - CCIAA Torino (coordinatore) - Unioncamere Piemonte (Torino) - Confindustria Piemonte (Torino) - Finpiemonte (Torino) - Unioncamere Liguria (Genova) SIMPLER (www.simplernet.it/) - Finlombarda Spa (Milano) (coordinatore) - Innovhub Stazioni sperimentali per l Industria / Az. Speciale CCIAA Milano Stazioni Sperimentali per l Industria - FAST (Milano) - ASTER (Bologna) - Unioncamere Emilia R. (Bologna) - SIDI Eurosportello / Az. Speciale CCIAA Ravenna FRIENDEUROPE (www.friendeurope.it) - Unioncamere del Veneto (coordinatore) - Veneto Innovazione (Venezia) - CCIAA Udine / Az. Speciale I.TER. - CCIAA Trieste / Az. Speciale ARIES - CCIAA Pordenone / Az. Speciale Concentro - AREA Science Park (Trieste) - Informest Consulting (Gorizia) - ENEA (Venezia Mestre) - Trentino Sviluppo (Rovereto - TN) BRIDG conomies (www.bridgeconomies.eu) - SI. Camera-Sistema camerale Servizi (coordinatore) - ATS BRIDGE Abruzzo (Unioncamere Abruzzo e CCIAA di L Aquila, Chieti, Pescara, Teramo) - Unioncamere Basilicata (Potenza) - ENEA (Portici NA) - Unioncamere Campania (Napoli) - CCIAA Napoli / Az. Speciale Eurosportello - Consorzio SPIN (Rende CS) - Unioncamere Molise (Campobasso) - Unioncamere Puglia (Bari) - Consorzio Catania Ricerche (Catania) - Consorzio ARCA (Palermo) - Consorzio ARCA (Palermo) - Confindustria Sicilia (Palermo) CENTRAL ITALY NETWORK (www.een-centroitalia.eu) - Promofirenze / Az. Speciale CCIAA Firenze (coordinatore) - Eurosportello Confesercenti (Firenze) - Confindustria Toscana - CCIAA Ascoli Piceno - Compagnia delle Opere (Pesaro) - Umbria Innovazione (Terni) - Centro Estero CCIAA Umbria (Terni) -Università Tor Vergata Parco Scientifico (Roma) - APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (Roma) - BIC Lazio (Roma) - Unioncamere Lazio (Roma) - Confcommercio (Roma) - CSPI / Az. Speciale CCIAA Cagliari - Promocamera / Az. Speciale CCIAA Sassari - Sardegna Ricerche (Pula CA)

19 LA RETE EEN CONSORZIO NORD-OVEST

20 Il Consorzio ALPS LA RETE EEN Essere parte di una vasta rete europea significa: Poter fornire, in Piemonte, contatti, riferimenti, occasioni di collaborazione (imprenditoriale e/o tecnologica), possibilità di coinvolgimento in iniziative e progetti di dimensione internazionale Poter mettere a disposizione delle imprese un servizio, all estero, di assistenza e approfondimento analogo a quello disponibile in Piemonte, grazie ai centri partner della rete europea

21 I Punti qualificanti dei servizi della rete, specie in Piemonte: Il Consorzio ALPS LA RETE EEN Sensibilizzare e fornire assistenza sulla legislazione, le norme e le politiche dell UE. Facilitare l accesso ai progetti e ai finanziamenti UE» Newsletter, bollettini informativi, schede di approfondimento, guide, seminari, workshop, assistenza diretta degli uffici, ecc. Mettere a disposizione una piattaforma per la cooperazione transfrontaliera» Database delle Opportunità di Cooperazione Commerciale e Tecnologica, eventi internazionali, contatti diretti, ecc.

22 I Punti qualificanti dei servizi della rete, specie in Piemonte: Il Consorzio ALPS LA RETE EEN Promuovere e favorire il trasferimento tecnologico Newsletter e bollettini specifici Banche dati per lo scambio di conoscenze e di contatti Seminari B2B Business To Business e B2R Business To Research Check-up tecnologici, visite di approfondimento, assistenza diretta degli uffici, ecc. Facilitare la conoscenza e la partecipazione delle PMI piemontesi ai Bandi Europei per la Ricerca (Horizon2020) Facilitare l accesso ai bandi regionali destinati all innovazione tecnologica e finanziati mediante i fondi strutturali europei

23 Il Consorzio ALPS LA RETE EEN

24 Il Consorzio ALPS LA RETE EEN

25 Il Consorzio ALPS LA RETE EEN

26 ESEMPI DI PROFILI DI COOPERAZIONE RICERCA E INNOVAZIONE LA RETE EEN

27 LA RETE EEN

28 ESEMPI DI PROFILI DI COOPERAZIONE TRASFERIMENTO TECNOLOGICO LA RETE EEN

29 ESEMPI DI PROFILI DI COOPERAZIONE COMMERCIALE LA RETE EEN

30 ESEMPI DI EVENTI B2B ORGANIZZATI LA RETE EEN

31 PROGRAMMA COSME : OBIETTIVI E STRUTTURA Il Consorzio ALPS COSME

32 Il Consorzio ALPS HORIZON 2020 e COSME R&D 7 PQ The European Institute for Innovation and Technology Innovazione CIP HORIZON 2020 COSME

33 LE POLITICHE COMUNITARIE HORIZON 2020 e COSME La Europe 2020 Strategy è la strategia decennale proposta dalla Commissione Europea, approvata il 3 Marzo 2010, in cui sono stati stabiliti gli obiettivi di crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva. E composta da 7 Iniziative faro. Horizon 2020 e COSME sono gli strumenti finanziari che sostengono l attuazione della Europe 2020 Strategy e contribuiscono alla realizzazione dei suoi obiettivi.

34 LE 7 INIZIATIVE FARO HORIZON 2020 e COSME Crescita intelligente 1. Agenda digitale europea 2. Unione dell'innovazione HORIZON Youth on the move Crescita sostenibile 4. Un'Europa efficiente sotto il profilo delle risorse 5. Una politica industriale per l'era della globalizzazione COSME Crescita solidale 6. Agenda per nuove competenze e nuovi lavori 7. Piattaforma europea contro la povertà

35 Il Consorzio ALPS COSME

36 COSME Competitiveness of Enterprises and Small and Medium-sized Enterprises COSME è il programma comunitario che, a partire dal 2014, si propone quale strumento per colmare le principali carenze del mercato che frenano la crescita delle imprese, assicurando la continuità con le iniziative quadro del programma CIP- Competitiveness and Innovation Programme BUDGET: 2,3 miliardi di euro

37 COSME OBIETTIVI GENERALI DEL PROGRAMMA COSME Rafforzare la competitività e la sostenibilità delle imprese dell Unione, anche nel settore del turismo Promuovere una cultura imprenditoriale e la creazione e la crescita delle PMI

38 COSME OBIETTIVI SPECIFICI 1. Creare un ambiente favorevole alla creazione e alla crescita delle PMI 2. Promuovere l imprenditorialità in Europa 3. Facilitare l accesso al credito per le PMI 4. Supportare l internazionalizzazione delle PMI e facilitare l accesso al mercato

39 OBIETTIVI SPECIFICI COSME 1) Creare un ambiente favorevole alla creazione e alla crescita delle PMI Azioni per migliorare le condizioni per la crescita e la competitività delle PMI europee, iniziative specifiche per il settore del turismo e attività per facilitare l adozione di politiche a livello nazionale e regionale.

40 COSME OBIETTIVI SPECIFICI 2) Promuovere l imprenditorialità in Europa Azioni per la promozione dell imprenditorialità, come supporto ai networks transnazionali, scambio di buone pratiche, mobilità e scambi tra imprenditori e iniziative specifiche rivolte a target group (ad esempio Network delle Donne Imprenditrici o la SME week). Nell ambito di quest azione rientra anche il programma Erasmus per giovani Imprenditori.

41 OBIETTIVI SPECIFICI COSME 3) Facilitare l accesso al credito per le PMI Strumenti finanziari specifici per migliorare l accesso al credito: Equity Facility for Growth per fornire venture capital alle imprese nella fase di crescita Loan Guarantee Facility disponibile per tutti i tipi di PMI per coprire prestiti fino a 150 mila euro

42 COSME EQUITY FACILITY FOR GROWTH Obiettivo: sviluppo della crescita delle imprese e della ricerca e innovazione dalla fase di avvio Caratteristiche Fornisce alle PMI finanziamenti azionari rimborsabili a orientamento commerciale, principalmente sotto forma di venture capital, ottenuti attraverso intermediari finanziari Gestito da European Investiment Found-EIF Elenco degli intermediari finanziari:

43 COSME LOAN GUARANTEE FACILITY 1/2 Obiettivo: facilitare l accesso al credito per le PMI nelle fasi di start-up, crescita e trasformazione. Caratteristiche Garanzie per finanziare il debito finalizzate alla riduzione le difficoltà di accesso ai finanziamenti Max 150 mila euro, indipendentemente dal settore di attività o dalla dimensione Il portafoglio dovrà essere composto da transazioni che l intermediario finanziario non avrebbe coperto se non fosse stato per le garanzie Accordi di garanzie individuali della durata max 10 anni

44 COSME Caratteristiche LOAN GUARANTEE FACILITY 2/2 L allocazione dei fondi agli intermediari finanziari è compiuto in base alle domande espresse dagli intermediari finanziari tenendo conto anche della necessità di una distribuzione geografica la più ampia possibile. Strumento implementato dal Fondo europeo degli Investimenti (FEI) Elenco degli intermediari finanziari:

45 OBIETTIVI SPECIFICI COSME 4) Supportare l internazionalizzazione delle PMI e facilitare l accesso al mercato Azioni per migliorare l accesso al mercato e per favorire l internazionalizzazione delle PMI, in particolare tramite l EEN - Enterprise Europe Network che già fornisce servizi d informazione e supporto alle PMI nelle attività transfrontaliere.

46 COSME DESTINATARI DEL PROGRAMMA COSME Piccole e Medie Imprese Nuovi imprenditori che desiderano avviare una propria attività Autorità pubbliche che saranno assistite nella formulazione e implementazione di riforme politiche in supporto delle imprese

47 DEFINIZIONE DI PMI Raccomandazione 2003/361/CE Esercita un attività economica < 250 addetti Fatturato annuo 50 milioni di euro oppure Totale di bilancio annuo 43 milioni di euro Il Consorzio ALPS DEFINIZIONE PMI Autonoma se: impresa è totalmente indipendente o se detiene una partecipazione < al 25% in una o più altre imprese e/o non vi sono soggetti esterni che detengono una quota del 25% o più del capitale nell impresa Se un'impresa, alla data di chiusura dei conti, constata di aver superato, nell'uno o nell'altro senso e su base annua, le soglie degli effettivi o le soglie finanziarie di cui all'articolo 2 essa perde o acquisisce la qualifica di media, piccola o microimpresa solo se questo superamento avviene per due esercizi consecutivi.

48 AREE GEOGRAFICHE COINVOLTE - COSME COSME COSME supporta principalmente azioni nel territorio dei 28 Stati Membri La partecipazione è aperta anche a paesi terzi: Paesi facenti parte dell EFTA che sono firmatari dell accordo sullo spazio economico europeo (Islanda, Norvegia e Liechtenstein) I Paesi candidati, i potenziali candidati e i paesi in via di adesione all Unione (Albania, Ex- Repubblica iugoslava di Macedonia, Islanda, Montenegro, Serbia, Turchia, Bosnia-Erzegovina, Kosovo)

49 COSME AREE GEOGRAFICHE COINVOLTE COSME I Paesi ai quali si applica la politica europea di vicinato (Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Moldova, Ucraina, Medio Oriente e Nord Africa, Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia )

50 SEMPLIFICAZIONE DEL PROGRAMMA COSME COSME In linea con l approccio generale comune ai nuovi programmi europei, anche il programma COSME ha previsto di semplificare il più possibile le regole e le procedure per accedere ai finanziamenti: Semplificazione delle procedure amministrative Utilizzo di importi forfettari Semplificazione della documentazione da presentare nelle proposte di progetto Eliminazione della richiesta di garanzie bancarie per i beneficiari privati

51 COSME WORK PROGRAMME 2015 Il 29 ottobre 2014 è stato pubblicato il Work Programme per il 2015 di COSME. Il budget per il WP 2015 ammonta a circa 276 milioni di euro ed è suddiviso in 4 ambiti di intervento: Accesso ai finanziamenti Accesso ai mercati Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese dell'unione Imprenditorialità e cultura imprenditoriale

52 COSME WORK PROGRAMME 2015 Accesso ai finanziamenti 3 azioni: 162,9 milioni di euro ENT/SME/15/A/N01 FINANCIAL INSTRUMENTS - LOAN GUARANTEE FACILITY INCLUDING THE SME INITIATIVE OBJECTIVE BUDGET Provide enhanced access to finance for SMEs in their start-up, growth and transfer phases through debt instrument euro WHO Member States INDICATIVE QUARTER Q3 2014

53 COSME WORK PROGRAMME 2015 Accesso ai finanziamenti ENT/SME/15/A/N02 FINANCIAL INSTRUMENTS EQUITY FACILITY FOR GROWTH OBJECTIVE BUDGET Provide enhanced access to finance for SMEs in their start-up, growth and transfer phases through equity instrument euro WHO Financial intermediaries INDICATIVE QUARTER Q3 2014

54 COSME WORK PROGRAMME 2015 Accesso ai finanziamenti ENT/SME/15/A/N03 FINANCIAL INSTRUMENTS- ACCOMPANYING ACTIONS: OBJECTIVE BUDGET Survey on SMEs access to finance Information to SMEs about access to EU sources of financing Studies Workshops IT tool euro WHO INDICATIVE QUARTER The Commission and the European Central Bank (ECB) Conferences/meetings/workshops/studies/material /IT tool: Q1-Q Studies: Q Q3 2016

55 WORK PROGRAMME 2015 COSME Accesso ai mercati 6 azioni: 57 milioni euro ENT/SME/15/B/N01 ENTERPRISE EUROPE NETWORK OBJECTIVE BUDGET WHO INDICATIVE QUARTER The Enterprise Europe Network activities directly contribute to the overall Europe 2020 objectives of smart and sustainable growth, aiming at a competitive environment and stimulating the innovation capacity of businesses, especially SMEs. At the same time, the Network is a sounding board and a link between the Commission and the SME community in the implementation of the Think Small First principle and the Small Business Act euro Enterprise Europe Network partners Signature of Specific Grant agreements for EEN members Q Signature of Specific contract for Network animation Q Launch conference Q3 2015

56 COSME Accesso ai mercati WORK PROGRAMME 2015 ENT/SME/15/B/N02 YOUR EUROPE BUSINESS PORTAL OBJECTIVE BUDGET WHO Through Your Europe Business the companies will be provided practical information on doing business in the Single Market. Your Europe Business will both complement and promote the services of the Enterprise Europe Network. The goal is to increase the number of page views and unique visitors by 5% per year each, as well as to constantly increase the visitors loyalty euro This measure is the continuation of the actions financed in EIP under the objective of creation of an environment favourable to SME co-operation, particularly in the field of cross-border co-operation in INDICATIVE QUARTER Signature of Specific contract: Q1 2015

57 COSME Accesso ai mercati WORK PROGRAMME 2015 ENT/SME/15/B/N03 SUPPORT TO SME INTERNATIONALISATION OBJECTIVE BUDGET WHO Improve the efficiency of the existing measures for the internationalisation of European SMEs, as well as to build on the follow-up of the missions for growth in the EU s main economic partners. Help European SME to find international business partners in target markets by training, mentoring and organizing Business and Cluster matchmaking events euro The proposal is to capitalize on the experience, capacity and good practices available in the Enterprise Europe Network, the EU cluster matchmaking events initiative or other EU business networks INDICATIVE QUARTER Call for Proposals: Q Call for tender: Q4 2015

58 COSME Accesso ai mercati WORK PROGRAMME 2015 ENT/SME/15/B/N04 EU-JAPAN CENTRE FOR INDUSTRIAL COOPERATION OBJECTIVE BUDGET WHO Support the EU-Japan Centre to improve European competitiveness through the facilitation of access to the Japanese market Support trade exchanges, investments and access to public procurements Develop a better knowledge of the business environment in Japan euro EU-Japan Centre INDICATIVE QUARTER Q2 2015

59 COSME Accesso ai mercati WORK PROGRAMME 2015 ENT/SME/15/B/N05 INDUSTRIAL POLICY COOPERATION OBJECTIVE BUDGET reducing barriers to trade and investment, helping European business gain better access to markets, improving the business environment with partner economies euro INDICATIVE QUARTER Q2 2015

60 COSME Accesso ai mercati WORK PROGRAMME 2015 ENT/SME/15/B/N06 EXCHANGES OF GOOD PRACTICES IN THE AREA OF COMPLIANCE ASSISTANCE AND COMPLIANCE SCHEMES OBJECTIVE BUDGET To improve companies access to the single market for products by improving their compliance behaviour with the Union legislation on products by promoting systems of compliance assistance and compliance schemes euro INDICATIVE QUARTER Q1 2015

61 COSME WORK PROGRAMME 2015 Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese dell'unione 14 azioni: 34 milioni di euro ENT/SME/15/C/N01 SME POLICY (SPR, SBA, outreach) OBJECTIVE BUDGET This measures includes: - the SME Performance Review: - the SBA implementation - Outreach tools euro INDICATIVE QUARTER Q4 2015

62 COSME WORK PROGRAMME 2015 Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N02 REGULATORY FITNESS FOR COMPETITIVENESS OBJECTIVE BUDGET WHO A High Level Group on Regulatory Fitness for Competitiveness (HLG RF) could support the EU2020 objective to foster smart growth by aiming to improve the regulatory environment. The Commission needs to contract studies on issues of regulatory fitness, for example, on best methods to measure the impacts, costs and benefits of EU regulation; on testing these methods and on evaluation etc. IT tools are needed to support these actions and stakeholder consultations in particular euro INDICATIVE QUARTER Q2-Q Stakeholders include small businesses, public administrations, trade unions and others interested in the protection of public interest in a competitive economy

63 COSME WORK PROGRAMME 2015 Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N03 EUROPEAN COMPETITIVENESS REPORT OBJECTIVE BUDGET European Competitiveness Report The studies will translate the latest achievements of academic and applied research in microeconomics into concrete policy implications for achieving the Europe 2020 objectives in the area of industrial competitiveness euro INDICATIVE QUARTER Q Q2 2016

64 COSME WORK PROGRAMME 2015 Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N04 EXCHANGES OF GOOD PRACTICES TO SUPPORT EUROPEAN COMPETITIVENESS OBJECTIVE BUDGET This project covers two exchanges in The themes of the exchanges were chosen on the basis of the consultation with Member States carried out in early The main objective of each individual exchange is to: - Identify the key factors that are conductive to best performance in the selected area; - Allow stakeholders to exchange expertise and experience; - Formulate recommendations that could serve as guidance for policy makers when designing reform measures euro INDICATIVE QUARTER Q1 Q4 2015

65 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N05 CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY RISK CHECK TOOL OBJECTIVE BUDGET The action will support the implementation of the revised European strategy on Corporate Social Responsibility (CSR), to be adopted in the beginning of This action will provide companies, and in particular SMEs, with a practical tool, the CSR risk check, to help them address the CSR risks that they might face when purchasing internationally produced products, exporting products or producing products abroad euro INDICATIVE QUARTER Q1 Q3 2015

66 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N06 PROMOTION OF SOCIAL ENTREPRENEURSHIP OBJECTIVE Promotion of social entrepreneurship and family businesses according to the Social Business Initiative Communication of the Commission and the Small Business Act BUDGET euro INDICATIVE QUARTER Q2 2015

67 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N07 CLUSTERS EXCELLENCE OBJECTIVE BUDGET Programme promoting cluster excellence across COSME participating countries based on a broad spectrum of benchmarking methodologies and training schemes as reflected in the Commission s Communication on SME Internationalisation. The programme will assist cluster organisations, business networks (and their managers) to provide high quality services to SMEs in different areas euro INDICATIVE QUARTER Q1 2015

68 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N08 CLUSTER INTERNATIONALISATION PROGRAMME FOR SMEs OBJECTIVE BUDGET WHO The main objectives of the programme are: - to intensify cluster and business network collaboration across borders and sectoral boundaries; - To promote the pan-european Strategic Cluster Partnerships to lead international cluster cooperation in new areas; - To better support SMEs in global competition euro Eligible applicants shall be consortia that are composed of minimum one legal entity representing a cluster or a business network organisation established in minimum three EU Member States or countries participating in the COSME programme under Article 6 of the COSME Regulation INDICATIVE QUARTER Q4 2014

69 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N09 THE EUROPEAN RESOURCE EFFICIENCY EXCELLENCE CENTRE OBJECTIVE BUDGET WHO The Resource Efficiency Excellence Centre will provide info to SMEs, directly and through partners, on: 1. The SMEs resource efficiency performance, compared to the sector benchmark; 1. Technological options to increase the resource-efficiency performance in their sector; 2. Cost-effectiveness of those options, with a view to financing them euro European Resource Efficiency Excellence Centre INDICATIVE QUARTER Q1 2015

70 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N10 KEY ENABLING TECHNOLOGIES (KETS) OBJECTIVE BUDGET For 2015 the actions will consist in launching a call for proposals aiming at favouring pan-european access for SME's to KETs technology platforms, possibly via a voucher schema. This latter action will built on a feasibility exercise to be carried out in 2014 to identify the appropriate actions and test their relevance euro WHO INDICATIVE QUARTER Q2 2015

71 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N11 DESIGN-BASED CONSUMER GOODS OBJECTIVE BUDGET WHO The objective of the action is to reinforce the competitiveness of the European SMEs active in the design-based consumer goods area euro The call will specifically target SMEs that can participate alone or lead a consortium (including for example academia, other research and technology organisations (RTOs) and relevant support services). INDICATIVE QUARTER Q2 2015

72 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N12 TOURISM OBJECTIVE BUDGET These actions aim at: - Encouraging, directly or indirectly, the creation of a favourable environment for the development of undertakings in this sector; - Promoting trans-national cooperation, particularly by the exchange of good practice euro INDICATIVE QUARTER Q1 2015

73 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N13 - IMPLEMENTATION OF THE ACTION PLAN CONSTRUCTION 2020 OBJECTIVE BUDGET The measure will be implemented through a series of capacity building measures, roadmaps, market analyses and collection/dissemination of good practices and an annual review of the results achieved with the Action Plan implementation euro INDICATIVE QUARTER Q1 Q4 2015

74 WORK PROGRAMME 2015 COSME Condizioni quadro per la competitività e la sostenibilità delle imprese ENT/SME/15/C/N14 BIO-BASED PRODUCT MARKETS OBJECTIVE BUDGET The objective is the development of a robust and userfriendly guidance that should address bio-based products in public procurement, encouraging the active change of information on bio-based products (availability and capabilities) including experiences of public procurers, allow for procurement criteria development based on available standards and finally facilitating the up-take of bio-based products euro INDICATIVE QUARTER Q1 Q2 2015

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti Servizi della rete Enterprise Europe Network della Commissione Europea per l internazionalizzazione e l accesso ai programmi europei delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network

Dettagli

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Ing. Ermanno Maritano Asti, 3 giugno 2013 Creata il 1 Gennaio

Dettagli

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese

Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Enterprise Europe Network Italia La rete europea a supporto delle Piccole e Medie Imprese Ermanno Maritano, Confindustria Piemonte EEN ALPS NordOvest Roma, 14 novembre 2011 European Commission Enterprise

Dettagli

Lo strumento PMI di Horizon 2020

Lo strumento PMI di Horizon 2020 Lo strumento PMI di Horizon 2020 Il supporto di Enterprise Europe Network L UE rappresenta una opportunità per le imprese Fondi diretti UE 2014-2020 COSME, Programme for the Competitiveness of Enterprises

Dettagli

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network I servizi per l internazionalizzazione e l innovazione Enterprise Europe Network CHE COSA È ENTERPRISE EUROPE NETWORK La rete a sostegno delle PMI più grande d Europa; Iniziativa della DG Impresa e Industria

Dettagli

Coaching SME Instrument e servizi EEN

Coaching SME Instrument e servizi EEN Coaching SME Instrument e servizi EEN Title of the presentation Date 2 Coaching Service SME Instrument Chi può accedere: Soltanto le PMI vincitrici dello SME Instrument In cosa consiste il servizio: il

Dettagli

Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN)

Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN) LO SPORTELLO INFORMATIVO TELEMATICO REACH E CLP DELL EMILIA ROMAGNA Gli Sportelli Territoriali Informativi (SIT) del Enterprise Europe Network (EEN) Antonello Lapalorcia Ministero dello Sviluppo Economico

Dettagli

ENTERPRISE EUROPE NETWORK

ENTERPRISE EUROPE NETWORK ENTERPRISE EUROPE NETWORK Giovanna D ADDAMIO Executive Agency for Competitiveness and Innovation Programmi gestiti dall EACI: CIP EIP Perché una rete a sostengo delle PMI? Le PMI sono il 99% delle imprese

Dettagli

Finanziamenti europei a sostegno delle PMI per il periodo finanziario 2014-2020. Francesco Pareti Eurosportello del Veneto

Finanziamenti europei a sostegno delle PMI per il periodo finanziario 2014-2020. Francesco Pareti Eurosportello del Veneto Finanziamenti europei a sostegno delle PMI per il periodo finanziario 2014-2020 Francesco Pareti Eurosportello del Veneto COSME Programme for the Competitiveness of Enterprises and Small nd Medium Enterprises

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Enterprise Europe Network. Tools for competitive and innovative SMEs: Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network. Tools for competitive and innovative SMEs: Enterprise Europe Network Tools for competitive and innovative SMEs: Enterprise Europe Network «Enterprise Europe Network». What is it? It was lunched in 2008; An initiative of the European Commission's DG Enterprise & Industry;

Dettagli

COSME, il nuovo programma a supporto della competitività delle PMI - I servizi della rete Enterprise Europe Network

COSME, il nuovo programma a supporto della competitività delle PMI - I servizi della rete Enterprise Europe Network COSME, il nuovo programma a supporto della competitività delle PMI - I servizi della rete Enterprise Europe Network 02 Aprile 2015, Lamezia Terme I Fondi Europei per la competitività e l innovazione delle

Dettagli

È possibile incontrare ed imparare da altri imprenditori in Italia ed all Estero? Unioncamere del Veneto. Verona, 11 Maggio 2012

È possibile incontrare ed imparare da altri imprenditori in Italia ed all Estero? Unioncamere del Veneto. Verona, 11 Maggio 2012 È possibile incontrare ed imparare da altri imprenditori in Italia ed all Estero? Unioncamere del Veneto Verona, 11 Maggio 2012 European Commission Enterprise and Industry Globalizzazione Informatizzazione

Dettagli

Enterprise Europe Network e il servizio di informazione sui Regolamenti REACH-CLP. Reggio Emilia, 29 maggio 2013

Enterprise Europe Network e il servizio di informazione sui Regolamenti REACH-CLP. Reggio Emilia, 29 maggio 2013 Enterprise Europe Network e il servizio di informazione sui Regolamenti REACH-CLP Reggio Emilia, 29 maggio 2013 MISSION ENTERPRISE EUROPE NETWORK Assistere le imprese nell identificare potenziali partner

Dettagli

INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA

INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA «I TT NELLA DIMENSIONE EUROPEA» Ilaria Bonetti Napoli, 27 Gennaio 2015 1 CHI SIAMO Innovhub Stazioni Sperimentali per l industria, Azienda Speciale della

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 8 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è l ottavo

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

Bologna, 21 ottobre 2014

Bologna, 21 ottobre 2014 HORIZON 2020 PER LE IMPRESE I servizi a supporto della partecipazione delle imprese in Emilia-Romagna Marlene Mastrolia ASTER, Sportello APRE Emilia-Romagna Bologna, 21 ottobre 2014 I REFERENTI NAZIONALI

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ DEI. Leonardo Pinna Delegazione di Confindustria Bruxelles Confindustria Emilia Romagna

LE OPPORTUNITÀ DEI. Leonardo Pinna Delegazione di Confindustria Bruxelles Confindustria Emilia Romagna LE OPPORTUNITÀ DEI FINANZIAMENTI EUROPEI Leonardo Pinna Delegazione di Confindustria Bruxelles Confindustria Emilia Romagna 26Settembre 2013 I temi Le principali i lifonti idi finanziamento i a livello

Dettagli

OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020

OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020 POAT PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO 2014-2020 Castellammare del Golfo, 05 giugno 2015 COSME COSME è il Programma per la competitività

Dettagli

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE

OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE OTTO CAMERE DI COMMERCIO PER LO SVILUPPO DEL PIEMONTE Chi Siamo L Unione regionale delle Camere di commercio del Piemonte è l associazione composta dalle Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella,

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 6 - anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è il

Dettagli

Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network N 2 ANNO 2012 FOCUS Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese Enterprise Europe Network Lazio HORIZON 2020 http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm FOCUS HORIZON

Dettagli

INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA

INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA INNOVHUB STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA «I TT NELLA DIMENSIONE EUROPEA» Ilaria Bonetti Palermo, 14 Ottobre 2014 1 CHI SIAMO Innovhub Stazioni Sperimentali per l industria, Azienda Speciale della

Dettagli

The Enterprise Europe Network in Italy

The Enterprise Europe Network in Italy The Enterprise Europe Network in Italy ALPS Camera Di Commercio Industria Artigianato E Agricoltura Di Torino Via San Francesco Da Paola 24 10123 Torino Tel.: +39 011 5716321 +39 011 5716342 Fax: +39 011

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO PROGRAMMA PER L INNOVAZIONE IN EUROPA 2014-2020. HORIZON 2020 AREA AGROALIMENTARE La Commissione Europea si propone di favorire l innovazione nel

Dettagli

D E L E G A Z I O N E D I B R U X E L L E S. L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles

D E L E G A Z I O N E D I B R U X E L L E S. L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles L UE PER LE PMI Notizie da Bruxelles n 2 ottobre/novembre 2013 S O M M A R I O A C C E S S O A I F I N A N Z I A M E N T I Infodays bandi Horizon 2020 F O C U S D E L M E S E Horizon 2020 e COSME N E W

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone Roma, 8 giugno 2012 APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Gli strumenti e le modalità di partecipazione al 7 PQ Antonio Carbone L' APRE è un Ente di ricerca non profit con obiettivo, sancito dall articolo 3

Dettagli

LA RETE ENTERPRISE EUROPE NETWORK ASPETTI, ATTIVITA' E CARATTERISTICHE A TRE ANNI DAL SUO LANCIO

LA RETE ENTERPRISE EUROPE NETWORK ASPETTI, ATTIVITA' E CARATTERISTICHE A TRE ANNI DAL SUO LANCIO LA RETE ENTERPRISE EUROPE NETWORK ASPETTI, ATTIVITA' E CARATTERISTICHE A TRE ANNI DAL SUO LANCIO 1. Genesi Enterprise Europe Network nasce nel 2008 a seguito di un bando pubblico europeo finanziato dal

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

Fondi Europei. Una panoramica delle regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2014-2020

Fondi Europei. Una panoramica delle regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2014-2020 Fondi EUROPEI Fondi Europei Una panoramica delle regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2014-2020 Arch. Romano Albertini Dipartimento per le Politiche Europee Presidenza

Dettagli

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020 Orizzonte 2020 e PMI Accesso al finanziamento Patrick McCutcheon Commissione Europea - DG Ricerca

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia Newsletter della rete EEN Centro Italia N 1 - Anno 2014 Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu http://een.ec.europa.eu Questo è il primo

Dettagli

Innovation Relay Centre IRIDE

Innovation Relay Centre IRIDE La rete IRC come strumento di scambio tecnologico in ambito europeo Cos è l innovazione? E cambiamento E al centro dello spirito imprenditoriale: le aziende devono costantemente innovare, anche se solo

Dettagli

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione. Fondo Europeo per gli Investimenti

I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione. Fondo Europeo per gli Investimenti I servizi finanziari per gli investimenti in ricerca e innovazione Fondo Europeo per gli Investimenti Il Fondo Europeo per gli Investimenti Il FEI è un istituzione leader nel finanziamento a sostegno della

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Dal 7 PQ a Horizon 2020 Le principali novità della nuova programmazione 2 Sommario La strategia Europa 2020 Obiettivi e iniziative prioritarie Horizon 2020

Dettagli

WAI - Women Ambassadors in Italy

WAI - Women Ambassadors in Italy WAI - Women Ambassadors in Italy Pianificazione nazionale delle attività rev8 Seminari WAI regionali Partner WAI Titolo Argomenti Data Periodo - Luogo P01 Unioncamere Toscana P02 CCIAA Chieti 1) 2) -3)

Dettagli

Rafforzare la competitività e la capacità innovativa delle PMI. Priorità ed esigenze di fronte alle nuove opportunità di finanziamento.

Rafforzare la competitività e la capacità innovativa delle PMI. Priorità ed esigenze di fronte alle nuove opportunità di finanziamento. Rafforzare la competitività e la capacità innovativa delle PMI. Priorità ed esigenze di fronte alle nuove opportunità di finanziamento. Marcella Contini Politiche Innovazione, Ricerca e Credito CNA Emilia

Dettagli

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Valentina PINNA Contenuti Presentazione 1. Il Ruolo della delegazione di regione Lombardia a Bruxelles 2. Il lavoro con le reti europee

Dettagli

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020 L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEI MERCATI EUROPEI Il progetto Alterenergy come opportunità per accedere allo sviluppo energetico nell area dei Balcani Politiche regionali ed il programma Horizon

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 3 - Anno 2013 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è il

Dettagli

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec

Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Ilaria Re Project manager Consorzio Italbiotec Sommario Horizon 2020 Dal 7 Programma Quadro a Horizon Le principali novità Le priorità. Temi e caratteristiche Il budget Le proposte progettuali Budget building

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

I Finanziamenti dell Unione Europea nella Programmazione 2014-20: HORIZON 2020 e COSME. Programma Operativo Regione Piemonte FESR (POR FESR)

I Finanziamenti dell Unione Europea nella Programmazione 2014-20: HORIZON 2020 e COSME. Programma Operativo Regione Piemonte FESR (POR FESR) I Finanziamenti dell Unione Europea nella Programmazione 2014-20: HORIZON 2020 e COSME Programma Operativo Regione Piemonte FESR (POR FESR) Torino, 20 novembre 2014 Europa 2020 Europa 2020 è un documento

Dettagli

La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE

La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE La diagnosi energetica: un'opportunità per le imprese Daniele Forni, FIRE Invertire il TREND: l industria diventa efficiente 4 ottobre 2012, Milano Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale

Dettagli

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro Mercoledì 2 Aprile 2014 Ilaria Bonetti, Innvhub Stazioni Sperimentali per l industria Le opportunità per le

Dettagli

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro

L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro L innovazione tecnologica dell industria italiana verso la visione europea del prossimo futuro Mercoledì 2 Aprile 2014 Cristina Piai, Intesa Sanpaolo S.p.A. Strumenti finanziari nell ambito di Horizon

Dettagli

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università

in Horizon 2020 La collaborazione tra imprese e Università La collaborazione tra imprese e Università in Horizon 2020 Modena, 28 ottobre 2014 Barbara Rebecchi Ufficio Ricerca e Relazioni internazionali Università di Modena e Reggio Emilia Parola d ordine: rilanciare

Dettagli

PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA

PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA PROGETTO OPERATIVO DI ASSISTENZA TECNICA ALLE REGIONI DELL OBIETTIVO CONVERGENZA Ambito 1 Linea 3 Azioni a supporto della partecipazione ai programmi comunitari a gestione diretta e al lavoro in rete Erasmus

Dettagli

Attività di Research Governance Antonio Addis

Attività di Research Governance Antonio Addis L o g o EVENTO INTERNAZIONALIZZAZIONE TORINO, 08 novembre 2012 Attività di Research Governance Antonio Addis Agenda The Region in a nutshell Internationalization genesis Mapping regional research preparing

Dettagli

HORIZON 2020 SME INSTRUMENT

HORIZON 2020 SME INSTRUMENT HORIZON 2020 SME INSTRUMENT 1 Analisi: l impatto del sistema della ricerca sull economia delle PMI 2 L esperienza dei Ultimi Programmi Quadro (FP6 / FP7) evidenzia che: meno del 50% delle PMI utilizza

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura. Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna

Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura. Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna Opportunità di finanziamento per la cooperazione culturale: il programma europeo Cultura Alessia Franchini Area della Ricerca Università di Bologna Contenuti Il contesto: l Agenda europea per la cultura

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 Azione di coordinamento e supporto: indica

Dettagli

Progetto Q4ECEC. 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching

Progetto Q4ECEC. 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching Progetto Q4ECEC 'Awareness-raising on Quality and Institutional Commitment in Early Childhood Education and Teaching Reference: 550472-LLP-1-2013-1-IT-KA1-KA1ECETA Progetto Q4ECEC 'Awareness-raising on

Dettagli

Newsletter della rete EEN Centro Italia

Newsletter della rete EEN Centro Italia N 9 anno 2014 Newsletter della rete EEN Centro Italia Enterprise Europe Network La rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network-italia.eu/ http://een.ec.europa.eu/ Questo è il XXX

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

PMI, COSME e Horizon 2020: la parola al Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani

PMI, COSME e Horizon 2020: la parola al Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani Indice: PMI, COSME e Horizon 2020: la parola a Antonio Tajani I finanziamenti europei diretti: un primo accenno 1 1 Facts and Figures 2 uro Helpdesk, 01/2013 PMI, COSME e Horizon 2020: la parola al Vicepresidente

Dettagli

NEWSLETTER FINCO (II 2014)

NEWSLETTER FINCO (II 2014) NEWSLETTER FINCO (II 2014) FONDI EUROPEI ALLE PMI: NUOVE REGOLE E CRITERI A PARTIRE DAL 2014 Dott. Alberto Bonifazi Dott.ssa Anna Giannetti 1. Le linee guida 2. I programmi europei di riferimento per le

Dettagli

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE

GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA DIVISIONE EUROPROGETTAZIONE GOLDEN GROUP PORTA LE AZIENDE IN EUROPA Un TEAM di specialisti in progettazione europea assiste le imprese per attivare gli strumenti

Dettagli

Lo strumento PMI di Horizon 2020

Lo strumento PMI di Horizon 2020 Lo strumento PMI di Horizon 2020 Regole per la sottomissione REGOLE DI PARTECIPAZIONE Il Regolamento EU N. 1290/2013, articolo 53, stabilisce che solo le PMI possono partecipare alle call pubblicate nell

Dettagli

Strumento per le PMI Horizon 2020

Strumento per le PMI Horizon 2020 Strumento per le PMI Horizon 2020 CHE COSA Vengono finanziate solo le PMI, da sole o in partenariato Possono partecipare anche le reti di impresa se possiedono personalità giuridica e se nell insieme delle

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020

REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 REGOLE di PARTECIPAZIONE H2020 Testo di compromesso (ver. luglio 2013) UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 REGOLAMENTO FINANZIARIO DELL UE A COPERTURA DI TUTTI I PROGRAMMI DI RICERCA/INIZIATIVE DI FINANZIAMENTO

Dettagli

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE INFORMAZIONI SUI FINANZIAMENTI INTERNAZIONALI NEL SETTORE DELLA RICERCA SETTEMBRE 2013 NUMERO 1/2013 Indice SEZIONE I - VII Programma Quadro Bandi aperti pag. 2 Il nome

Dettagli

Title. Sub-title. Il programma Horizon 2020 e le iniziative per le PMI. Lomazzo, 18 Dicembre 2013 Ilaria Bonetti Innovhub SSI

Title. Sub-title. Il programma Horizon 2020 e le iniziative per le PMI. Lomazzo, 18 Dicembre 2013 Ilaria Bonetti Innovhub SSI Title Sub-title Il programma Horizon 2020 e le iniziative per le PMI Lomazzo, 18 Dicembre 2013 Ilaria Bonetti Innovhub SSI PLACE PARTNER S LOGO HERE European Commission Enterprise and Industry Innovhub

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza 1 FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza Consorzio Interuniversitario Nazionale Fisica Atmosfere e Idrosfere Indice 1. Programmazione

Dettagli

Newsletter International Business & Technology Cooperation

Newsletter International Business & Technology Cooperation Enterprise Europe Network La nuova rete al servizio delle imprese http://www.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/index_en.htm N 14 Marzo 2010 Newsletter International Business & Technology Cooperation

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

La partecipazione dei Professionisti e delle Associazioni Professionali ai Programmi di finanziamento nazionali e regionali

La partecipazione dei Professionisti e delle Associazioni Professionali ai Programmi di finanziamento nazionali e regionali La partecipazione dei Professionisti e delle Associazioni Professionali ai Programmi di finanziamento nazionali e regionali Technology Services Roma, 14 ottobre 2014 Technology Incubator Aleardo Furlani.

Dettagli

Regolamenti REACH e CLP I riflessi sul settore produttivo

Regolamenti REACH e CLP I riflessi sul settore produttivo Regolamenti REACH e CLP I riflessi sul settore produttivo Un modello di sportello informativo delle Regioni per le imprese, i lavoratori ed il consumatore Paolo PAGLIAI (Regione Emilia-Romagna - Coordinamento

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Il sostegno europeo alle PMI Horizon 2020 e COSME

Il sostegno europeo alle PMI Horizon 2020 e COSME Il sostegno europeo alle PMI Horizon 2020 e COSME ReACT4FUNDS 14 Febbraio 2014 Andrea Golfieri Support Programmes DG Enterprise and Industry Il contesto: Europa 2020 CRESCITA INTELLIGENTE CRESCITA SOSTENIBILE

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - mountee: Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS CONTO ENERGIA - IT www.mountee.eu info@mountee.eu

Dettagli

Le opportunità e i finanziamenti comunitari che coinvolgono le Università e le imprese nel settore della Salute

Le opportunità e i finanziamenti comunitari che coinvolgono le Università e le imprese nel settore della Salute Le opportunità e i finanziamenti comunitari che coinvolgono le Università e le imprese nel settore della Salute Ginevra Tonini Sportello APRE FVG Trieste Ufficio Coordinamento e Internazionalizzazione

Dettagli

Programma Erasmus per Imprenditori. 15 maggio 2014 Università di Verona

Programma Erasmus per Imprenditori. 15 maggio 2014 Università di Verona Programma Erasmus per Imprenditori 15 maggio 2014 Università di Verona Le attività di Eurosportello Veneto e la rete EEN Aiutare le imprese ad individuare potenziali partner commerciali Fornire informazioni

Dettagli

Website of the PAYS.MED.URBAN Project

Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP Bergamo 27-28/1/21 Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP - Bergamo 27/28 January 21 Umbria Region Management for Agriculture Division for Protected Areas and Valorisation of Natural heritage and

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Finanza per lo Sviluppo Costruiamo insieme il Programma 2014-2020

Finanza per lo Sviluppo Costruiamo insieme il Programma 2014-2020 Finanza per lo Sviluppo Costruiamo insieme il Programma 2014-2020 Andrea Kirschen Infrastrutture, Energia ed Enti Locali Italia e Malta Bologna 16 Luglio 2013 Prestiti (stipule) nel 2012: 52,2 miliardi

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Università degli Studi di Palermo Prof. Gianfranco Rizzo Energy Manager dell Ateneo di Palermo Plan Do Check Act (PDCA) process. This cyclic

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

COMITATO FONDI COMUNITARI E BANDI PUBBLICI IL NUOVO PROGRAMMA UE PER LA COMPETITIVITA DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE COSME EU TRACKS FDCEC - FIRENZE

COMITATO FONDI COMUNITARI E BANDI PUBBLICI IL NUOVO PROGRAMMA UE PER LA COMPETITIVITA DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE COSME EU TRACKS FDCEC - FIRENZE COMITATO FONDI COMUNITARI E BANDI PUBBLICI IL NUOVO PROGRAMMA UE PER LA COMPETITIVITA DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE COSME EU TRACKS FDCEC - FIRENZE GUIDA INTRODUTTIVA Viale Spartaco Lavagnini 42 50129

Dettagli

Regole di Partecipazione Horizon 2020

Regole di Partecipazione Horizon 2020 Regole di Partecipazione Horizon 2020 Testo di compromesso (ver. luglio 2013) Sabrina Bozzoli Punto di Contatto Nazionale Aspetti Legali e finanziari APRE UNICO SET DI REGOLE PER HORIZON 2020 a copertura

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

La rete dei National Contact Point in Italia

La rete dei National Contact Point in Italia La rete dei National Contact Point in Italia Caterina BUONOCORE NCP HEalth, wellbeing demographic change. APRE www.apre.it APRE 2013 The Italian NCP System : APRE the Agency for the Promotion of the European

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020

Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 Aggiornamento sui bandi di Horizon2020 ERC Marie Curie FET A.Passeri CSN1 19 gennaio 2015 1 Situazione call precedenti (credits to A.D Orazio) nessuno passato a fase 2 (3 area CSN1) 2 CSN1 call 2013 (0

Dettagli