Armenia. Armenia. 25 Giugno - 3 Luglio 9 giorni, aereo. Quota quota d iscrizione 30. acconto 400 (minimo 30 partecipanti)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Armenia. Armenia. 25 Giugno - 3 Luglio 9 giorni, aereo. Quota 1650 + quota d iscrizione 30. acconto 400 (minimo 30 partecipanti)"

Transcript

1 Armenia Armenia 25 Giugno - 3 Luglio 9 giorni, aereo Affascinante per la sua storia antichissima, di cui restano pregevoli testimonianze, questo paese - situato all incrocio delle grandi vie storiche, protagonista e vittima - merita di essere riscoperto dopo alcuni anni di isolamento. Il Tour, con base Erevan, capitale piena di vita e di profumi già orientali, conduce alla scoperta di monumenti fra i più belli della storia dell architettura. Si passa dai siti archeologici, al tempio romano di Garni, alle chiese e ai monasteri, scrigno della fede armena. Mercoledì 25 Giugno Torino/Monaco/Erevan Ritrovo nel pomeriggio all aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Monaco. Proseguimento con volo in coincidenza per Erevan. Pernottamento a bordo. Giovedì 26 Giugno Erevan Arrivo previsto nelle prime ore del mattino, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in albergo. Prima colazione. Tempo a disposizione. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica della città. Si visiteranno l Istituto dei Manoscritti antichi Matenadaran, dove sono conservati importanti manoscritti di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec.; il Museo Erebuni, con i reperti degli scavi archeologici che hanno riportato alla luce le antiche rovine del palazzo reale risalente al 782 a.c.. Visita del monumento Mair Hayastan, la Madre dell Armenia, da dove si gode di una bellissima vista sulla città. Cena e Venerdì 27 Giugno Erevan/Ashtarak/Amberd/Erevan Partenza in pullman per Ashtarak e visita della cittadina famosa per le sue chiese secolari: quella di Amert e quella Kamaravor. Proseguimento per Amberd, un complesso-fortezza sul pendio del Monte Aragats. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Convento di Hovhannavank e al complesso religioso di Sasmosavank. Rientro a Erevan per cena e Sabato 28 Giugno Erevan/Alaverdi/Erevan Partenza in pullman per la città di Alaverdi, una città con miniere di rame situata nella valle del fiume Debed, nell Armenia nord-orientale. Si visiteranno: il Monastero di Sanain (eretto tra il X e il XIII secolo), la Chiesa di Odzun, del VI secolo e il Monastero di Akhpat, costruito tra il X e il XIII secolo, che si trova 11 km a est di Alaverdi sul bel crinale di una montagna. Pranzo. Terminata la visita, rientro a Erevan. Cena e Domenica 29 Giugno Erevan/Etchmiadzin/Erevan Mattinata dedicata alla visita del Complesso di Etchmiazdin, vero e proprio centro spirituale del Cristianesimo in Armenia: visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano del Paese e residenza ufficiale del Katholicos (il Patriarca Supremo armeno). Visita alle chiese di S. Gasane e San Shoghagat. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita alle rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli. Rientro a Erevan. Visita del caratteristico Mercato all aperto. Cena e Lunedì 30 Giugno Erevan/Khor Virap/Noravank/Erevan Partenza per Khor Virap e visita del famoso Monastero che sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, a cui si deve la conversione dell Armenia. Dal Monastero si gode di una splendida vista del biblico Monte Ararat. Proseguimento per il villaggio di Areni, con visita della Chiesa, e per il Monastero di Noravank (XII-XIV sec.) situato in spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Pranzo con cestino. Nel pomeriggio, rientro a Ereven. Cena e Martedì 1 Luglio Erevan/Lago Sevan/Haghardzin/Erevan Partenza in pullman per il Lago Sevan che si trova 2000 metri al di sopra del livello del mare. Durante il tragitto sosta e visita alla statua di Akhtamar. Arrivo, e visita del Complesso religioso di Haghartsin e Goshavank. Pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Noraduz dove si trova un caratteristico cimitero-museo con oltre un migliaio di khachkars (pietre croci), una delle espressioni più originali della cultura e del costume religioso armeno. Durante il rientro in albergo a Erevan, sosta e visita del Monastero di Kecharis, noto centro religioso e culturale nel medioevo. Cena e Mercoledì 2 Luglio Erevan/Garni/Geghard/Erevan Al mattino, inizio delle visite con sosta all Arco di Yeghishe Charents da dove si gode una splendida vista del Monte Ararat; proseguimento con la visita al Tempio pagano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche, l unico del genere esistente in Armenia. Arrivo al Monastero di Gheghard, noto nell antichità come quello delle Sette Chiese o della Lancia, dalla reliquia che la tradizione indica come quella che ferì Gesù al costato. Pranzo tipico armeno. Rientro a Erevan e visita del Museo Etnografico. Cena e Giovedì 3 Luglio Erevan/Monaco/Torino Al mattino, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Monaco. Proseguimento con volo in coincidenza per Torino/Caselle. Quota quota d iscrizione 30 acconto 400 (minimo 30 partecipanti) camera singola 245 visto consolare armeno 55 La quota comprende: passaggio aereo in classe turistica con voli di linea Torino/Monaco/Erevan e viceversa - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Erevan - sistemazione in albergo di cat. 4 stelle - trattamento di pensione completa dalla prima colazione del secondo giorno alla cena del penultimo - pasti a bordo ove previsti dalla compagnia aerea - visite, ingressi e guide locali parlanti italiano come da programma - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6. La quota non comprende: bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - mance - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: è indispensabile il passaporto individuale (con visto consolare armeno) valido almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio. La documentazione necessaria per il rilascio del visto deve essere consegnata all'ufficio iscrizioni almeno trenta giorni prima della partenza. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 142) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. In collaborazione con: 36

2 Budapest e Vienna Budapest e Vienna 26 Luglio - 2 Agosto 8 giorni, pullman Sabato 26 Luglio Torino/Padova/Graz Ore 6,30 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per Padova. Breve visita alla Basilica del Santo. Pranzo. Nel pomeriggio, proseguimento per Graz. Sistemazione in albergo. Cena e Domenica 27 Luglio Graz/Budapest In mattinata, visita guidata della città con la cattedrale tardogotica del XVI sec. - simbolo di Graz - e l Hauptplaz, la Piazza centrale. Partenza per Budapest. Pranzo in corso di trasferimento. All arrivo, giro orientativo della città. Sistemazione in albergo, cena e Lunedì 28 Luglio Budapest Intera giornata di visita con guida di Budapest. Considerata una delle più belle capitali d Europa, la città è divisa in due dal Danubio: Buda, la parte collinare medievale con la fortezza e la chiesa di Re Mattia, e Pest, dall aspetto architettonico più moderno con la piazza Roosevelt e il Palazzo del parlamento, simbolo della città. Pensione completa. Martedì 29 Luglio Budapest/Ansa del Danubio/Budapest Intera giornata di escursione con guida all ansa del Danubio. Sosta ad Esztergom per la visita alla basilica, Cattedrale primaziale d Ungheria, costruita in stile neoclassico sul luogo della primitiva chiesa medievale di Sant Adalberto. Proseguimento per Visegrad: visita alle rovine del Castello Reale di epoca medioevale da cui si gode il più bel panorama sull Ansa del Danubio. Arrivo a Szentendre, gradevole cittadina di fronte all omonima isola fluviale. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio imbarco sul battello e navigazione sul Danubio fino a Budapest. Rientro in albergo per cena e La Salette 5-6 Luglio 2 giorni, pullman Sabato 5 Luglio Torino/Boscodon/La Salette Ore 7 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per il Monginevro e Briançon. Arrivo a Crots per la visita all Abbazia di Boscodon. Edificata nel 1142 da monaci dell'ordine di Chalais, ne resta una vasta e luminosa chiesa romanica. Santa Messa e pranzo. Nel pomeriggio salita al Santuario di Notre Dame de La Salette (altezza metri 1800) dove il 19 Settembre 1846 la Madonna apparve ai pastorelli Massimino Giraud e Melania Calvat. Sistemazione presso l'istituto Religioso annesso al Santuario. Cena e Domenica 6 Luglio La Salette/Embrun/Torino In mattinata: visite e partecipazione alle funzioni presso il Santuario. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Embrun. Visita alla Cattedrale, uno dei più bei monumenti romanici e gotici delle Alpi. Proseguimento per Briançon e Torino dove l arrivo è previsto per le ore 22. Mercoledì 30 Luglio Budapest/Vienna In mattinata, partenza per Vienna. All arrivo, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, inizio della visita della capitale austriaca con il Castello di Schönbrunn, grandiosa residenza estiva degli Asburgo sulle rive del Danubio. Trasferimento in albergo. Sistemazione, cena e Giovedì 31 Luglio Vienna/Bosco Viennese/Vienna Mattino dedicato alla visita guidata della capitale austriaca dal caratteristico assetto urbanistico ad anello, con ampi viali come il Ring - su cui si affacciano l Opera, il Parlamento, il Teatro Nazionale. Sosta alla Cattedrale gotica di Santo Stefano e all esterno del Belvedere, complesso museale capolavoro del tardo-barocco viennese. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, escursione con guida nel Bosco Viennese (Wienerwald) l immensa e pittoresca riserva naturale ricca di abbazie e castelli a ovest della capitale, antica riserva di caccia imperiale e luogo di svago della nobiltà. Rientro per cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo. Venerdì 1 Agosto Vienna/Mariazell/Villach In mattinata, partenza per Mariazell. Visita al Santuario Mater Austriae. Situato in una verde conca della Stiria, questo antico Santuario è il cuore dell Austria mariana ed una delle più frequentate mete di pellegrinaggio dell Europa centrale. Pranzo. Nel pomeriggio, partenza per Villach, via Klagenfurt. Sistemazione Sabato 2 Agosto Villach/Vicenza/Torino In mattinata, partenza per Vicenza. Visita al Santuario di Monte Berico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, partenza per Torino dove si arriverà verso le ore Settembre 3 giorni, pullman Venerdì 12 Settembre Torino/Boscodon/La Salette Ore 7 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per il Monginevro e Briançon. Arrivo a Crots per la visita all Abbazia di Boscodon. Edificata nel 1142 da monaci dell'ordine di Chalais, ne resta una vasta e luminosa chiesa romanica. Santa Messa e pranzo. Nel pomeriggio salita al Santuario di Notre Dame de La Salette (altezza metri 1800) dove il 19 Settembre 1846 la Madonna apparve ai pastorelli Massimino Giraud e Melania Calvat. Sistemazione presso l'istituto religioso annesso al Santuario. Cena e Sabato 13 Settembre La Salette Intera giornata di partecipazione alle funzioni del santuario e tempo a disposizione per la preghiera e la meditazione personale. Pensione completa. Domenica 14 Settembre La Salette/Embrun/Torino In mattinata: visite e partecipazione alle funzioni presso il Quota quota d iscrizione 30 acconto 250 (minimo 30 partecipanti) camera singola 280 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - sistemazione in alberghi cat. 3/4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - visite con guida a Graz, Budapest, Ansa del Danubio, Vienna - ingressi alla Basilica di Esztergom, al castello di Visegrad, al Castello di Schonbrunn - navigazione sul Danubio - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: mancia all autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: carta d identità valida per l espatrio o passaporto (per i Santuario. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Embrun. Visita alla Cattedrale, uno dei più bei monumenti romanici e gotici delle Alpi. Proseguimento per Briançon e Torino dove l arrivo è previsto per le ore 22. Itinerario di 2 giorni: Quota quota d iscrizione 30 Itinerario di 3 giorni: Quota quota d iscrizione 30 acconto 50 (minimo 30 partecipanti) Attenzione: non è disponibile la sistemazione in camera singola La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - viaggio in pullman Gran Turismo - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - sistemazione in istituto religioso (camere senza servizi) - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alloggiamento e ristorante. La quota non comprende: mancia all'autista - bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: carta d identità valida per l espatrio o passaporto (per i 37

3 38 Barcellona e Saragozza Barcellona e Saragozza 31 Maggio - 3 Giugno Ottobre 4 giorni, aereo 1 giorno (Torino) Milano/Barcellona/Saragozza Ritrovo in mattinata all aeroporto di Milano/Linate (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Barcellona. All arrivo, trasferimento in pullman a Saragozza. Sistemazione 2 giorno Saragozza/Barcellona Dopo la piccola colazione, visita della città vecchia, con il Santuario di N. S. del Pilar e la Cattedrale di San Salvatore (La Seo). Santa Messa. Dopo il pranzo, rientro a Barcellona. Sistemazione in albergo. Cena e 3 giorno Barcellona Intera giornata dedicata alla visita guidata della capitale catalana, primo porto commerciale della Spagna. Di particolare interesse: la Cattedrale gotica, la Plaza del Rey con il Palazzo Reale, le Ramblas i caratteristici viali sempre animati, la Sagrada Famiglia - capolavoro incompiuto del geniale architetto Antoni Gaudì - e la chiesa gotica di Santa Maria del Mar. Trattamento di pensione completa. 4 giorno Barcellona/Montserrat/Barcellona/Milano (Torino) In mattinata, partenza per Montserrat, celebre meta di pellegrinaggi. Visita al monastero benedettino dell XI sec. che ospita la statua miracolosa della Madonna Nera. Dotato di una importante biblioteca, ricchissima di preziosi manoscritti, il monastero conserva la tradizione del canto vocale con la celebre escolania, la più antica scuola monastica d'europa dedicata al coro dei monaci. Al termine della visita pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tempo a disposizione e trasferimento all aeroporto di Barcellona. Partenza con volo di linea per Milano/Linate. Possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino (Corso Matteotti 11). Quota quota d iscrizione 30 acconto 200 (minimo 30 partecipanti) trasferimento in bus Torino/Linate/Torino 50 camera singola 105 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Milano/Barcellona/Milano - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Barcellona - sistemazione in alberghi di cat. 3 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla piccola colazione dell'ultimo - tour in pullman e visite ed escursioni come da programma - intera giornata di visita guidata a Barcellona - ingressi: El Pilar e La Seo (a Saragozza) e Cattedrale (a Barcellona) - assistenza religiosa e tecnica - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: bevande - trasferimenti in pullman Torino/Linate/Torino - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: carta d identità valida per l espatrio o passaporto (per i Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 109) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Andalusia Giugno 7 giorni, aereo Venerdì 20 Giugno Torino/Roma/Malaga/Granada Ritrovo in mattinata all aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Roma. Proseguimento con volo in coincidenza per Malaga. Pranzo in ristorante e trasferimento in pullman a Granada. Sistemazione in albergo, cena e Sabato 21 Giugno Granada Mattino dedicato alla visita dell Alhambra, splendido complesso monumentale - testimonianza del periodo della dominazione araba - il cui primo nucleo risale al IX sec., costituito dall Alcabaza, la fortezza, i Palazzi Nazaries, il Patio dei Leoni e il Generalife (i celebri giardini che adornano l intera struttura). Nel pomeriggio, completamento della visita della città con la Cattedrale e la Cappella Reale. Trattamento di pensione completa. Domenica 22 Giugno Granada/Jaen/Baeza/Ubeda/Cordoba Dopo la prima colazione partenza per Jaen, piccola cittadina medievale a forma di anfiteatro dominata dal castello sulla collina, famosa nell antichità per le miniere d argento. Alla fine del XV i Re Cattolici partirono da qui per liberare Granada durante la riconquista cristiana dei territori occupati dagli arabi. Di particolare importanza sono la Cattedrale, la Cappella Mayor le chiese della Maddalena e di San Idelfonso. Proseguimento per Baeza, dove il tempo sembra essersi fermato al Cinquecento. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Cordoba, con sosta a Ubeda, piacevole cittadina trasformata dai sovrani cristiani in una città d arte rinascimentale, dichiarata dall Unesco patrimonio mondiale dell Umanità. Arrivo a Cordoba. Sistemazione in albergo, cena e Monasteri della Bucovina Agosto 7 giorni, aereo Tour della Romania con visita ai Monasteri di Sucevita, Moldovita e Voronet. Itinerario in preparazione. Richiedere programma dettagliato Lunedì 23 Giugno Cordoba/Siviglia Al mattino visita guidata della città, ricca di testimonianze del periodo in cui era la prospera capitale dell'emirato di al- Andalus. In particolare si visiterà la Mezquita (la Moschea- Cattedrale) fondata nel 785, probabilmente l'espressione più alta dell'architettura islamica in occidente, con la spettacolare infinità di colonne (circa 850) in marmo e granito che formano una serie di archi di pietra bianca e rossa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Siviglia. Sistemazione Martedì 24 Giugno Siviglia Intera giornata dedicata alla visita guidata della città. Di particolare interesse: la grandiosa Cattedrale Gotica di Santa Maria, il monumento religioso più grande del mondo cristiano dopo San Pietro, la Torre della Giralda, il Barrio di Santa Cruz, la settecentesca Plaza de Toros e l Alcazàr (il castello edificato intorno al Mille). Pensione completa in albergo. Mercoledì 25 Giugno Siviglia/Jerez de la Frontiera/Ronda/Malaga Dopo la prima colazione partenza per Jerez de la Frontiera, famosa per i suoi vini. Sosta e proseguimento lungo la bellissima e panoramica strada dei villaggi bianchi (fra cui Arcos de la Frontiera e Grazalema) fino a Ronda, definita da Garcia Lorca una delle più belle città dell Andalusia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata del centro di Ronda, ancora araba nella parte più antica, e partenza per Malaga. Sistemazione in albergo, cena e Andalusia Giovedì 26 Giugno Malaga/Roma/Torino Dopo la prima colazione, tempo a disposizione. Trasferi-

4 Lapponia, Capo Nord mento in aeroporto e partenza con volo di linea per Roma. Proseguimento con volo in coincidenza per Torino/Caselle. Quota quota d iscrizione 30 acconto 300 (minimo 30 partecipanti) camera singola 210 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Torino/Roma/Malaga e viceversa - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Malaga - sistemazione in alberghi di cat. 3 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla piccola colazione dell'ultimo - tour in pullman e visite ed escursioni come da programma - visite guidate a Granada, Jaen, Ubeda, Baeza, Cordoba, Siviglia e Ronda - ingressi: Alhambra, Generalife, Cattedrale e Cappella Reale (a Granada); Cattedrale a Jaen; Cattedrale a Baeza; Cappella del Salvatore a Ubeda; Mezquita a Cordoba; Cattedrale e Alcazar a Siviglia; Plaza de Toros e Collegiata Santa Maria a Ronda - assistenza religiosa e tecnica - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: carta d identità valida per l espatrio o passaporto (per i Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 109) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Lapponia, Capo Nord e Laghi della Finlandia 25 Giugno - 4 Luglio 10 giorni, aereo Mercoledì 25 Giugno (Torino) Milano/Helsinki/Rovaniemi Ritrovo all aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Rovaniemi (via Helsinki). All arrivo incontro con l accompagnatore locale. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento Giovedì 26 Giugno - Rovaniemi/Levi Al mattino partenza per la visita guidata di Rovaniemi, nata da un progetto di Aalvar Alto con una planimetria che riprende la forma delle corna delle renne, dopo essere stata completamente distrutta dei tedeschi nel Visita del museo Artikum, uno dei più importanti della Finlandia, situato in un edificio avveniristico. Gli oggetti in esposizione offrono un ampia panoramica sulla flora e le faune artiche e dedicano una particolare attenzione alla cultura sami. Pranzo. Visita al villaggio di Santa Claus al circolo polare Artico, chiamato Napapiiri. Proseguimento per Levi, nel cuore della Lapponia Finlandese, tra i più importanti centri sciistici del paese. Sistemazione in albergo. Cena e Venerdì 27 Giugno - Levi/Kautokeino/Alta Partenza al mattino attraverso il confine per Kautokeino, il più grande centro culturale della Lapponia Norvegese. Pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Alta nella regione del Finnmark, la regione più settentrionale della terraferma norvegese, abitata da anni, prima da cacciatori Komsa dalle regione costiera ed in seguito dai pescatori e dai pastori di renne di etnia sami, che si stabilirono rispettivamente sulla costa e nelle vaste regioni dell interno. All arrivo, sistemazione Sabato 28 Giugno - Alta/Honningsvag Al mattino, visita guidata del museo di Alta, dichiarato patrimonio dell Umanità dall Unesco. L area presenta migliaia di incisioni rupestri risalenti all età della pietra. I temi più ricorrenti sono scene di caccia. All interno il museo propone mostre della cultura Sami. Al termine delle visite, pranzo e partenza per Kaafjord. Quindi, percorrendo il tunnel sottomarino, si arriverà ad Honningsvag. Sistemazione in albergo. Dopo cena, escursione all osservatorio di Capo Nord, un promontorio a picco sul mare per ammirare il suggestivo fenomeno del sole di mezzanotte. Rientro in albergo e Domenica 29 Giugno - Honningsvag/Saariselka Partenza alla volta della Lapponia Finlandese. Lungo il percorso, sosta a Karasjok dove si visiterà un parco a tema che spiega la storia e la cultura del popolo Sami. Sosta per il pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Saariselka, piccolo centro della pittoresca regione di Inari. Sistemazione in albergo. Cena e Lunedì 30 Giugno - Saariselka/Luosto/Kuusamo Al mattino, partenza in direzione sud. Sosta a Luosto per visitare la miniera di ametista, l unica ancora attiva in Europa. Pranzo. Proseguimento per Kuusamo. Sistemazione in albergo. Cena e Martedì 1 Luglio - Kuusamo/Kuopio Partenza verso la regione della Camelia, una regione affascinante che è riuscita a conservare la sua tradizione popolare e la sua cultura anche dopo i conflitti della seconda guerra mondiale. È qui che furono combattute la famosa guerra d inverno e la guerra di continuazione contro l Unione Sovietica. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Kuopio tra le più belle cittadine della regione settentrionale dei laghi, circondata da verdi foreste. Sistemazione in albergo. Cena e Laghi della Finlandia Mercoledì 2 Luglio - Kuopio/Savonlinna/Imatra Al mattino, partenza per la regione dei laghi nella zona della Finlandia sud-orientale, letteralmente invasa dall acqua. Lo scintillante mosaico di laghi, isole, stretti, canali, spiagge che costituisce la regione dei laghi è una delle mete per le vacanze estive più popolari. Visitare queste zone in estate, consente di toccare con mano l amore che i finlandesi nutrono per la natura. Proseguimento per Savonlinna, adagiata su due isole e dominata da un suggestivo castello medioevale. Visita guidata del castello di Olavinlinna. Pranzo. Nel pomeriggio si raggiungerà Imatra. Visita panoramica della cittadina situata sulle sponde del lago Saimaa e famosa per le sue rapide e la sua chiesa. Sistemazione in albergo. Cena e Giovedì 3 Luglio - Imatra/Porvoo/Helsink Al mattino partenza per Porvoo. Visita della città, fra le più antiche della Finlandia, divisa in tre parti: la città vecchia, la città nuova e il quartiere imperiale ottocentesco, costruito in stile russo durante il regno dello Zar Nicola I di Russia. La città vecchia svedese con il suo agglomerato di case in legno, le sue vie acciottolate e la sua posizione in riva al fiume è uno dei luoghi più suggestivi della Finlandia. Al termine delle visite proseguimento per Helsinki. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio, visita guidata della capitale. Città cosmopolita per la sua affascinante commistione di influenze svedesi, russe e internazionali, Helsinki sorge su una penisola ed è collegata alle isole vicine da ponti e traghetti. La città mostra un architettura semplice e funzionale, tuttavia offre una ricca offerta a livello sociale e culturale con mostre d arte, musei e festival. Nel corso della visita si potranno ammirare: la piazza del Senato, il centro ufficiale di Helsinki dall aspetto decisamente russo e la cattedrale luterana Tuomiokirkko la costruzione simbolo di Helsinki con le cupole blu, la cattedrale ortodossa Uspenski, la zona residenziale di Kauvopuisto, la chiesa di Tamppeliaukio scavata nella roccia. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento Venerdì 4 Luglio - Helsinki/Milano (Torino) Dopo la prima colazione, continuazione della visita della città con il museo d arte contemporanea Kiasma, situato in un bizzarro edificio bianco dalla forma curvilinea progettato dall architetto americano Steven Holl. Il museo ospita una collezione d arte moderna finlandese e internazionale. Pranzo libero e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. Possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino (Corso Matteotti 11). Quota quota d iscrizione 30 acconto 750 (minimo 30 partecipanti) trasferimento in bus Torino/Malpensa/Torino 50 camera singola 450 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Milano/Helsinki/Rovaniemi e Helsinki/Milano - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman dall aeroporto di Rovaniemi e per l aeroporto di Helsinki - sistemazione in alberghi cat. 3 stelle - trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell ultimo - tour in pullman e visite come da programma - ingressi: museo Artikum a Rovaniemi, museo di Alta, castello di Olavinlinna, museo d arte contemporanea Miasma a Helsinki - guida locale parlante italiano per l intera durata del tour - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance. La quota non comprende: bevande - trasferimento in pullman Torino/Malpensa/Torino - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 128) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. 39 e

5 Olanda Olanda Aprile 6 giorni, aereo Venerdì 25 Aprile (Torino) Milano/Amsterdam Ritrovo in mattinata all aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Amsterdam. All arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in albergo. Nel pomeriggio primo giro panoramico della città. Cena e Sabato 26 Aprile Amsterdam Intera giornata di visita guidata della capitale olandese. Amsterdam è attraversata da 160 canali e gli isolotti sono collegati tra loro da oltre 600 ponti. Di particolare interesse: la Piazza Dam, cuore della città, al centro della quale sorgono l'obelisco con le statue di Raedecker e il monumento della Liberazione, la casa di Anna Frank, il Begijnhof, l Oude Kerk (la chiesa Vecchia). Trattamento di pensione completa. Domenica 27 Aprile Amsterdam/Volendam/Marken/Enkhuisen/Amsterdam Dopo la prima colazione partenza per una giornata di escursione con guida nel Nord dell Olanda. Visita di Volendam, importante porto peschereccio, con piccole case di legno che si specchiano nell acqua e barche dai colori vivaci; Marken, formata da due piccoli borghi con case di legno dipinte e costruite su pali; Enkhuizen, suggestiva località con interessanti monumenti e l antico porto; la Grande Diga, imponente opera di ingegneria che ha permesso lo sbarramento del Mare del Nord. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro ad Amsterdam per cena e Lunedì 28 Aprile Amsterdam/Delft/L Aja/Amsterdam Giornata di escursione con guida per la visita di Delft e l Aja. Delft, che ha mantenuto l impianto medievale, è famosa per le porcellane decorate in blu su fondo bianco. Di particolare interesse il Markt, la piazza principale, dove si affacciano edifici religiosi e civili. L Aja, sede del Governo, ha un interessante centro storico con il Binnenhof e il Mauritshuis. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro in albergo per la cena. Dopo cena tour in battello sui canali di Amsterdam. Rientro in albergo per il Martedì 29 Aprile Amsterdam/Keukenhof/Amsterdam Dopo la prima colazione, partenza con guida per Keukenhof. Intera giornata di visita al Giardino Primaverile, il più famoso parco dell Olanda per la fioritura dei tulipani. Pranzo in corso di escursione. Rientro in albergo ad Amsterdam per cena e Mercoledì 30 Aprile Amsterdam/Milano (Torino) Dopo la prima colazione, tempo a disposizione e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. Possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino (Corso Matteotti 11). Quota quota d iscrizione 30 acconto 350 (minimo 30 partecipanti) trasferimento in bus Torino/Malpensa/Torino 50 camera singola 300 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Milano/Amsterdam/Milano - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Amsterdam - trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell ultimo - sistemazione in alberghi di cat. 3 stelle - tour in pullman, visite guidate ed escursioni come da programma - ingressi alla Casa di Anna Frank e al parco di Keukenhof - navigazione serale sui canali ad Amsterdam - assistenza religiosa e tecnica - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per albergo e ristoranti. La quota non comprende: bevande - trasferimento in pullman Torino/Malpensa/Torino - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 108) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Courmayeur, Savoia e La Salette Agosto 4 giorni, pullman Giovedì 14 Agosto Torino/Courmayeur/Chamonix/Annecy Ore 7 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per Courmayeur. Visita e Santa Messa al Santuario di Notre Dame de La Guerison. Traversata facoltativa - in funivia - del Massiccio del Monte Bianco con salita da Courmayeur al Rifugio Torino, Punta Helbronner (3462 metri), Aiguille du Midi, la Mer de Glace e discesa a Chamonix. Pranzo a Chamonix. Nel pomeriggio, proseguimento per Annecy. Sistemazione Attenzione: chi, per problemi legati all altitudine, non intende effettuare la traversata in funivia, potrà usufruire del bus che provvederà al trasferimento a Chamonix per il pranzo. Venerdì 15 Agosto Annecy/Hautecombe/Chambéry Al mattino visita di Annecy, le cui origini risalgono a circa 3000 anni a.c.. Il nucleo fortificato nasce nel Nel 1401 passò dalla famiglia di Ginevra ai Savoia. Alla vigilia della Riforma protestante nel 1535 accolse diversi ordini religiosi cattolici divenendo la capitale della Controriforma guidata da Francesco di Sales. Tra i monumenti più significativi il Monastero della Visitazione, il Palais de l Isle e il centro storico. Pranzo. Nel pomeriggio, partenza per 40

6 Londra e Parigi Ben, Hyde Park, Piccadilly Circus e Oxford Street. Rientro in Londra e Parigi Luglio 10 giorni, pullman Venerdì 18 Luglio Torino/Roanne/Nevers Ore 6 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per il Traforo del Fréjus, Chambéry, Lione e Roanne. Sosta per il pranzo in ristorante. Proseguimento per Nevers: visita al Convento di San Gildard, nella cui cappella è deposto il corpo di Santa Bernardetta. Sistemazione Sabato 19 Luglio Nevers/Fontainebleau/Amiens/Calais Dopo la prima colazione partenza per Fontainebleau: visita al Castello rinascimentale, dimora dei sovrani di Francia da Francesco I a Napoleone III, dal 1981 riconosciuto dall Unesco come patrimonio dell Umanità. Pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Amiens e arrivo in serata a Calais. Sistemazione Domenica 20 Luglio Calais/Dover/Londra Dopo la prima colazione trasferimento al porto e imbarco sul traghetto per Dover. All arrivo proseguimento per Londra. Sistemazione in albergo e pranzo. Nel pomeriggio inizio visita guidata della capitale inglese: l Abbazia di Westminster - dove vengono incoronati i sovrani inglesi - Buckingham Palace, Trafalgar Square, il neogotico Tower Bridge, la Torre di Londra, il Parlamento con il celebre Big Hautecombe. Visita all Abbazia che accoglie le Tombe dei Re di Savoia. Proseguimento per Chambéry. Sistemazione Sabato 16 Agosto Chambéry/La Salette Intera mattinata di visita della città - appartenuta fino al 1860 al Regno di Sardegna - con la Cattedrale di San Francesco di Sales e il Castello dove, all interno della Sainte Chapelle, è stata conservata la Sacra Sindone dal 1502 al 1578, prima di essere trasferita a Torino. Pranzo. Nel pomeriggio, partenza per La Salette (1800 metri). Sistemazione nelle camere riservate. Cena e Domenica 17 Agosto La Salette/Torino Mattinata dedicata alla visita del Santuario di Notre Dame de la Salette dove, il 19 Settembre 1846, la Madonna apparve ai pastorelli Massimino Giraud e Melania Calvat. Partecipazione alle Santa Messa. Pranzo. Nel pomeriggio, rientro a Torino dove si arriverà verso le ore 22,30. Quota quota d iscrizione 30 acconto 100 (minimo 30 partecipanti) traversata facoltativa in funivia 80 camera singola 90 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - sistemazione in alberghi di cat. 3 stelle e istituto religioso a La Salette - visite come da programma - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: traversata facoltativa in funivia - mancia all'autista - bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. albergo per cena e Lunedì 21 Luglio Londra/Windsor/Londra Mattino continuazione della visita di Londra con guida. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio escursione con guida al castello di Windsor, fatto costruire da Guglielmo il Conquistatore. Rientro a Londra per cena e Martedì 22 Luglio Londra/West Grinstead/Londra Mattino continuazione visita di Londra con guida e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per West Grinstead per la visita e S.Messa al Santuario della Consolata. Rientro a Londra per cena e Mercoledì 23 Luglio Londra/Dover/Calais/Parigi Trasferimento da Londra a Dover. Imbarco sul traghetto e partenza per Calais. Pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Parigi. Sistemazione in albergo e cena. In serata navigazione sulla Senna con il Bateau Mouche per ammirare la città e i suoi monumenti da una prospettiva particolare. Rientro in albergo per il Giovedì 24 Luglio Parigi Intera giornata di visita di città con guida. Attraversata dalla Senna - che divide Parigi in Rive Droite (sul lato nord) e Rive Gauche (sul lato sud) - la capitale francese offre in ogni angolo musei, chiese, monumenti e palazzi storici e conserva l assetto urbanistico caratterizzato dai grandi boulevards voluti dal barone Haussmann nel XIX secolo. Tra i luoghi ed i monumenti più significativi possiamo ricordare la Basilica del Sacré-Coeur, la Tour Eiffel, l Arco di Trionfo, gli Champs-Elysées, Place de la Concorde, Place Vendôme. Trattamento di pensione completa. Venerdì 25 Luglio Parigi/Versailles/Parigi Mattino dedicato alla visita con guida de l Ile de la Cité con la Cattedrale di Notre Dame e la Sainte Chapelle, significativi esempi del gotico francese. Pranzo. Nel pomeriggio visita guidata alla Reggia di Versailles, testimonianza del periodo di massimo splendore della monarchia francese. Voluta da Luigi XIV il Re Sole e realizzata fra il 1661 e il 1710, divenne un modello per le altre corti europee. Spettacolari le gallerie, i fastosi appartamenti, la Cappella, e il parco. Rientro in albergo a Parigi per cena e Sabato 26 Luglio Parigi/Troyes/Digione Partenza per Troyes. Visita alla Cattedrale di St. Pierre et St. Paul, grandiosa costruzione dalla facciata tardo-gotica con ricchi portali cuspidati. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Digione. Visita panoramica di città, fondata nel 52 a.c., ricca di bellezze artistiche e importante centro commerciale e industriale. Tra i monumenti principali: il Palais des Ducs, un complesso di edifici costruito nel corso di cinque secoli e la Cattedrale di St. Benigne. Sistemazione in albergo, cena e Domenica 27 Luglio Digione/Ars/Torino Partenza per Ars. Visita ai ricordi del Santo Curato Giovanni Maria Vianney. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Torino, con arrivo previsto verso le ore 21. Quota quota d iscrizione 30 acconto 350 (minimo 30 partecipanti) camera singola 350 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - traversata dello stretto della Manica in traghetto - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - sistemazione in alberghi di cat. 2/3 stelle - visite guidate a Londra e Parigi - ingresso alla Reggia di Versailles e alla Sainte Chapelle - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: mancia all'autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. 41

7 Islanda 26 Luglio - 4 Agosto Sabato 26 Luglio (Torino) Milano/Reykjavik Ritrovo all aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Reykjavik. All arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in albergo. Cena libera e Domenica 27 Luglio Reykjavik/Borgarnes/Penisola di Snaefellsnes Partenza al mattino per Borgarnes e proseguimento lungo la costa fino a raggiungere la penisola di Snaefellsnes con le sue formazioni rocciose e torrenti glaciali. Sosta a Armastapi con le interessanti formazioni di roccia basaltica. Il percorso continua verso il ghiacciaio di Snafellsjokull che si estende attorno ad un cratere vulcanico. Pernottamento in albergo nei dintorni di Snafellsnes. Pensione completa. Lunedì 28 Luglio Penisola di Snaefellsnes/Akureyri Partenza al mattino per Bjarnarhofn, dove si sosterà per la visita al museo degli squali. Quindi attraverso l altipiano di Laxardalsheidi si raggiungerà la valle di Skagafjordur rinomata per l allevamento dei cavalli islandesi. A Glaumbaer visita del museo regionale situato in una fattoria tradizionale. Proseguimento verso nord fino a raggiungere Akureyri, la principale città del nord dell Islanda situata in fondo ad un fiordo e fiancheggiata da verdi colline. Pernottamento in albergo. Pensione completa. Martedì 29 Luglio Akureyri/Lago Myvatn Partenza per la zona del lago Myvatn, dichiarata riserva naturale: qui l attività vulcanica è onnipresente, manifestandosi in ogni sorta di fenomeni e di formazioni curiose. La zona è inoltre un vero paradiso naturale, con numerose specie di uccelli che vivono indisturbati o nidificano in quest area. Visita della zona di Skutustadir e di Dimmuborgir con i suoi pseudocrateri detti anche castelli neri - un labirinto di lava caratterizzato da pilastri e spuntoni dalla forma singolare - e alle solfatare di Irlanda Agosto 8 giorni, aereo 8 giorni, aereo Islanda Mercoledì 30 Luglio Namafjall. Pernottamento in albergo nella zona del Lago Myvatn. Pensione completa. Myvatn/Tjornes/Egilsstadir Al mattino partenza per la penisola di Tjornes ed il parco nazionale di Jokulsargliufur dove si potrà ammirare il canyon di Asbyrgi dalla particolare forma a ferro di cavallo: in mezzo si trovano diverse foreste di betulle, straordinarie formazioni rocciose e vallate lussureggianti. Continuazione per le imponenti cascate di Dettifoss, definite Niagara d Europa : alte solo 44 metri hanno una portata di ben 500 metri cubi d acqua al secondo. Pernottamento in albergo nella zona di Egilsstadir. Pensione completa. Giovedì 31 Luglio Egilsstadir/Fiordi Orientali/Hofn Partenza per esplorare la meravigliosa regione dei fiordi orientali. Il percorso verso Sud offre meravigliosi panorami mozzafiato e incredibilmente vari: si distinguono fiordi profondamente insinuati entro alte montagne, pianure ondulate, distese desertiche. Si incontreranno piccoli villaggi di pescatori e caratteristici paesini, come Djupivogur antico insediamento mercantile del XVI secolo. Pernottamento in albergo nella zona di Hofn. Pensione completa. Venerdì 1 Agosto Hofn/Parco nazionale di Skaftafell/ Kirkjubaejarklaustur Partenza in direzione del ghiacciaio Vatnajokull, più grande di tutti i ghiacciai d Europa messi insieme. Si effettuerà un escursione in barca nella laguna glaciale tra gli icebergs fluttuanti. Proseguimento per il Parco nazionale di Skaftafell dove si coniugano armoniosamente il verde delle pendici coperte di boschi, il grigio scuro delle sabbie e il candore dei ghiacciai dominati dal picco del Hvannadalshnjukur punto culminante dell Islanda. Pernottamento in albergo nella zona di Kirkjubaejarklaustur. Pensione completa. Lunedì 18 Agosto (Torino) Milano/Dublino Ritrovo all aeroporto di Milano/Linate (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Dublino. All arrivo, incontro con la guida locale e giro panoramico della città. Sistemazione in albergo (in città o dintorni), cena e Martedì 19 Agosto Dublino Intera giornata di visita della capitale. Di particolare interesse la Cattedrale di San Patrizio (1192) una delle più grandi d Irlanda, il Trinity College, la più antica università dell Irlanda dove sarà possibile ammirare nella Sabato 2 Agosto Kirkjubaejarklaustur/Costa del Sud/Fludir Partenza al mattino in direzione Sud, attraversando le immense distese di lava di Eldhraun. Si incontrerà il villaggio di Vik con la sua bella spiaggia di sabbia nera, quindi si attraverseranno le immense distese di lava di Dyrholaey e si potrà ammirare la scogliera bucata di Dyrholaey dove nidificano migliaia di uccelli. Proseguimento per le splendide cascate di Skogarfoss le cui acque si gettano su un pendio roccioso da un altezza di 62 metri sollevando enormi spruzzi. Lungo la strada per Fludir sosta per un breve show sul cavallo islandese. Pernottamento in albergo nella zona di Fludir. Pensione completa. Domenica 3 Agosto Fludir/Geyser/Gullfoss/Reykjavik Partenza per la parte sud-ovest dell isola. In questa parte dell Islanda si potranno visitare tre elementi di straordinaria bellezza: le cascate di Gullfoss e l area termale del vecchio Gaysir, la sorgente di Strokkur con i suoi getti d acqua calda che fuoriescono dal terreno ed infine il parco Nazionale di Thingvellir, zona di grande interesse geologico e storico. Proseguimento per Reykjavik, pernottamento in albergo. Pensione completa. Lunedì 4 Agosto Reykjavik/Milano (Torino) Al mattino, trasferimento all aeroporto con sosta per il pranzo e visita alla Laguna Blu. Partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. Possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino (corso Matteotti 11). Quota quota d iscrizione 30 acconto 950 (minimo 30 partecipanti) trasferimento in bus Torino/Malpensa/Torino 50 camera singola 595 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Milano/Reykjavik/Milano - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Reykjavik - sistemazione in alberghi cat. 3 stelle - trattamento di pensione completa dalla piccola colazione del secondo giorno al pranzo dell ultimo - tour in pullman e visite come da programma - guida locale parlante italiano per l intera durata del tour - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance. La quota non comprende: bevande - trasferimento in pullman Torino/Malpensa/Torino - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 102) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Old Library (Vecchia Biblioteca) il Libro di Kells, manoscritto miniato dell 800 d.c., la chiesa di Saint Mary, neoclassica. Pensione completa. Mercoledì 20 Agosto Dublino/Kilkenny/Cashel/Killarney Partenza per Kilkenny. Visita alla cattedrale gotica di Saint Canice, santa che dà il nome anche alla città (Cill Chainnigh significa chiesa di Canice ). Pranzo. Proseguimento per Cashel con visita alla rocca di San Patrizio, complesso comprendente anche la Cormac s Chapel, il miglior esempio di stile romanico in Irlanda. Attraverso la contea di Kerry, arrivo a Killarney/Tralee. Sistemazione Giovedì 21 Agosto Killarney/Contea di Kerry/Killarney Intera giornata di escursione nella penisola di Dingle, conosciuta per la spettacolare strada costiera con viste sull oceano Atlantico, per i suoi monumenti preistorici e per il suo piccolo villaggio dove si parla il gaelico. Attraverso il vivace porto, si arriverà a capo Slea, dove si ammireranno le isole Blaskets, le più occidentali d Europa. Durante la giornata, visita al Gallarus Oratory, un sito monastico a forma di nave rovesciata costruito nel IX secolo. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Rientro a Killarney/Tralee per cena e 42

8 fiumi Inn e Danubio Le meraviglie dei fiumi Inn e Danubio 5-10 Maggio Lunedì 5 Maggio Torino/Niederau Ore 7 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per il Tirolo. Pranzo in corso di trasferimento. Arrivo a Niederau nei pressi di Innsbruck. Sistemazione in albergo, cena e Martedì 6 Maggio Niederau/Lago di Chiemsee/Altötting In mattinata, trasferimento a Prien sul Lago di Chiemsee in Baviera. Navigazione in battello all isola di Herrenchiemsee per la visita guidata al Castello di Ludwig. Rientro in battello a Prien. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, partenza per Altötting, passando per Wasserburg am Inn, simpatica cittadina medievale sul fiume. Sistemazione in albergo, cena e Mercoledì 7 Maggio Altötting/Obernberg/Passau Mattinata dedicata alla visita guidata della città e del Santuario Mariano di Altötting dove si venera una statua della Madonna Nera. Originariamente il Santuario era una cappella, edificata intorno al 700, che la leggenda vuole ospitasse il fonte battesimale usato dal vescovo Rupertus von Salzburg per battezzare il primo duca bavarese di fede cattolica. Dopo la Santa Messa, partenza per la cittadina medioevale di Obernberg percorrendo la strada che costeggia il fiume Inn. La città è famosa per la fortezza e la pittoresca piazza centrale. Pranzo. Nel pomeriggio, visita del Monastero Agostiniano di Reichersberg. Proseguimento per Scharding. Visita della città medievale caratteristica per le facciate barocche delle sue case e per la fortezza. In serata, arrivo a Passau, la città dei tre fiumi: Danubio, Inn e Ilz. Sistemazione Giovedì 8 Maggio Passau Dopo la colazione, visita guidata della città comprendente il Duomo di Santo Stefano in cui si trova il più grande organo da chiesa al mondo. Trasferimento per l imbarco sul battello per la minicrociera sul fiume Danubio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, tempo a disposizione, cena e 6 giorni, pullman e battello Venerdì 9 Maggio Passau/Monaco/Ettal/Garmisch Attraversando la Foresta bavarese, Bayerischer Wald si raggiunge Monaco di Baviera. Breve visita guidata del centro storico con la Marienplatz, cuore della città, e la Frauenkirche (la Cattedrale tardogotica dedicata a Nostra Signora). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Ettal. Visita del Monastero. Arrivo in serata a Garmish Partenkirchen. Sistemazione in albergo, cena e Sabato 10 Maggio Garmisch/Torino In mattinata, partenza per Innsbruck, via Brennero, e rientro in Italia. Pranzo in corso di trasferimento. Arrivo a Torino verso le ore 22. Quota quota d iscrizione 30 acconto 150 (minimo 30 partecipanti) camera singola 150 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - sistemazione in alberghi di cat. 3 stelle - visite guidate ad Altötting, Passau e Monaco - ingresso al Castello di Ludwig - navigazione in battello per l isola di Herrenchiemsee - minicrociera sul Danubio - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: mancia all'autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Documenti: carta d identità valida per l espatrio o passaporto (per i Venerdì 22 Agosto Killarney/Adare/Bunratty Castle/Moher/Galway Partenza per il Nord dell Irlanda. Sosta nel grazioso villaggio di Adare, con le case dai tetti di paglia, e proseguimento verso Limerick per la visita al Bunratty Castle e Folk Park, ricostruzione di un tipico villaggio irlandese dell Ottocento. Pranzo. Nel pomeriggio sosta alle imponenti e spettacolari scogliere di Moher e arrivo a Galway, graziosa cittadina della costa occidentale. Sistemazione in albergo, cena e Sabato 23 Agosto Galway/Connemara/Contea May Partenza per la regione di Connemara, dove il paesaggio varia continuamente in un susseguirsi di boschi, laghi, fiumi, spiagge e colline. Visita alla Kylemore Abbey, nata come residenza vittoriana poi trasformata in collegio benedettino. Pranzo in corso di escursione. Proseguimento per la Contea Mayo. Sistemazione in albergo, cena e Domenica 24 Agosto Contea Mayo/Knock/Clonmacnoise/Dublino Dopo la prima colazione, partenza per Knock dove - nel si è verificata un apparizione di Maria, Giuseppe e Giovanni Evangelista vicino alla vecchia chiesa parrocchiale. Visita alla Basilica moderna - del presso cui Papa Giovanni Paolo II si è recato in pellegrinaggio in occasione del centenario dell evento. Pranzo e proseguimento per Dublino, con sosta al sito monastico di Clonmacnoise, risalente al VI secolo e fondato da San Ciaran. Arrivo a Dublino. Sistemazione in albergo a Dublino (o dintorni), cena e Lunedì 25 Agosto Dublino/Milano (Torino) Dopo la prima colazione, tempo libero. Pranzo in albergo e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. Possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino (Corso Matteotti11). Quota quota d iscrizione 30 acconto 350 (minimo 30 partecipanti) trasfer. in bus Torino/Linate e Malpensa/Torino 50 camera singola 360 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Milano Linate/Dublino e Dublino/Milano Malpensa - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Dublino - sistemazione in alberghi cat. 3 stelle - trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell ultimo - tour in pullman e visite come da programma - ingressi: St Patricks Cathedral, Trinity College, St Mary Cathedral, St Canice Cathedral, Scogliere di Moher, Rocca di Cashel, Gallarus Oratory, Bunratty Castle e Folk Park, Kylemore Abbey, Clonmacnoise - guida locale parlante italiano per l intera durata del tour - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance. Irlanda La quota non comprende: bevande - trasferimento in pullman Torino/Linate e Malpensa/Torino - ingressi non specificati - pasti e bevande a bordo dell aereo - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 68) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. 43

9 Normandia e Normandia e Bretagna con visita di Nevers e Lisieux 28 Giugno - 5 Luglio 8 giorni, pullman Sabato 28 Giugno Torino/Ars/Nevers Ore 6,30 partenza in pullman da Torino - Corso Matteotti 11 - per il Traforo del Fréjus. Proseguimento per Ars. Sosta e visita ai ricordi del Santo Curato Giovanni Maria Vianney. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Nevers, con arrivo in serata. Sistemazione Domenica 29 Giugno Nevers/Bourges/Chartres In mattinata visita al Monatero di St. Gildard nella cui cappella è custodito il corpo di Santa Bernardetta, che vi soggiornò dal 1866 fino alla morte (1879). Dopo la Santa Messa proseguimento per Bourges: visita alla Cattedrale di St. Etienne. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Chartres. Sistemazione Lunedì 30 Giugno Chartres/Lisieux/Caen Al mattino visita guidata della cattedrale, capolavoro del gotico francese famosa in tutto il mondo per le bellissime sculture e vetrate. Distrutta da un incendio nel 1194, venne ricostruita a più riprese tra la fine del XII sec. e la metà del XIII. Proseguimento per Lisieux. Pranzo in ristorante e visita ai ricordi di Santa Teresa del Bambin Gesù. Nata nel 1873 ed entrata nel monastero delle Carmelitane all età di 15 anni, fu canonizzata da Papa Pio XI nel 1925 e nel 1997 dichiarata Dottore della Chiesa da Papa Giovanni Paolo II. Partenza per Caen, bella città della Normandia, sede universitaria. Sistemazione Martedì 1 Luglio Caen/Mont Saint Michel/Saint Malo Partenza in mattinata per Mont Saint Michel. Visita guidata al celebre complesso monastico, storica meta di pellegrinaggi, costruito su un isolotto roccioso di fronte alla costa normanna. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Saint Malo, località balneare della costa settentrionale bretone, che conserva intatta la cinta di mura risalente ai sec. XIII-XIV e rifatta nei sec. XVII-XVIII. Sistemazione Mercoledì 2 Luglio Saint Malo/Carantec/Calvari Bretoni/ Quimper Partenza per Carantec, caratteristica cittadina nel cuore della baia di Morlaix. Breve sosta e proseguimento per la visita ai Calvari Bretoni di Guimiliau - il più bello e celebre della Bretagna, popolato da oltre 200 personaggi sormontati da un unica croce - e Pleyben - altro magnifico complesso preceduto da un arco trionfale. I calvari, tipici della Bassa Bretagna, eretti tra la metà del Quattrocento e la metà del Seicento, spesso all interno di recinti parrocchiali, sono costituiti da un basamento in granito sopra il quale si ergono tre colonne con il Cristo Crocifisso al centro e ai lati i personaggi di Maria e Giovanni oppure dei due ladroni. Sul basamento molto spesso appaiono la Pietà o la Resurrezione. Il calvario è quindi un vero e proprio testo di catechismo, dedicato alla rappresentazione di eventi chiave per il cattolicesimo: la Passione, la morte e la Resurrezione di Gesù Cristo. Pranzo in ristorante. Partenza per Quimper, bella città bretone, un tempo capitale della Cornovaglia. Sistemazione Giovedì 3 Luglio Quimper/Carnac/Auray/Nantes Partenza per Carnac, villaggio della costa meridionale della Bretagna, al centro di una zona molto nota per i siti preistorici. Visita ai monumenti megalitici - menhir (spuntoni di pietra piantati verticalmente) e dolmen (pietre basse ricoperte da lastroni) - innalzati tra il 6000 e il 2000 a.c.. Proseguimento per Auray. Pranzo in ristorante e visita al Santuario di Sainte Anne d Auray, eretto nel Nel XVII sec. Sant Anna è apparsa più volte a Yves Nicolazic, un contadino della zona. Il Vescovo di Vannes, riconosciuta l autenticità di queste apparizioni, autorizzò la costruzione di una cappella, che venne poi sostituita dall attuale basilica. Proseguimento per Nantes, città commerciale divisa in 3 zone: il centro storico medievale, la città sette-ottocentesca e la città moderna. Sistemazione Venerdì 4 Luglio Nantes/Tours/Clermont-Ferrand Partenza per Tours: giro panoramico della città, situata al centro della celebre Valle della Loira, con la Cattedrale gotica di St. Gatien e la città vecchia, che si estende tra la basilica di St. Martin e la Loira, caratterizzato da vie strette con antiche case ben restaurate. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Clermont-Ferrand. Sistemazione Lago di Costanza con l Isola di Mainau e Cascate Del Reno Giugno 4 giorni, pullman Giovedì 12 Giugno Torino/Weingarten Ore 6,30 partenza in pullman da Torino - Corso Matteotti 11 - per Weingarten, cittadina tedesca situata nel land del Baden-Württemberg. Pranzo in corso di trasferimento. All arrivo, sistemazione Venerdì 13 Giugno Weingarten/Lindau/Meersburg/Isola di Mainau/ Weingarten In mattinata, partenza per Lindau, sulla sponda bavarese del Lago di Costanza. La città ha le sue origini nell incantevole cittadina medioevale situata su un isoletta del lago omonimo e unita alla terraferma con due ponti. Le sue vie medioevali e gli splendidi edifici del 500 e 600 la rendono uno dei luoghi di maggior interesse turistico della Baviera. Al termine della visita guidata, proseguimento per Meerburg, borgo medievale anch esso sulle sponde del lago con caratteristiche viuzze e pittoresche case a graticcio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, escursione in battello sull isola di Mainau per ammirare lo splendido giardino di piante rare ed esotiche. Rientro in albergo per cena e Sabato 5 Luglio Clemont-Ferrand/Chambéry/Torino Partenza da Clermont-Ferrand per Chambéry, capitale sto- Sabato 14 Giugno Weingarten/Costanza/ Cascate del Reno/ Weingarten In mattinata, partenza per Costanza, in Svizzera. Visita della storica città affacciata sull omonimo lago nel punto in cui nasce il Reno. Dopo la visita, proseguimento per le Cascate del Reno, le più imponenti d Europa. Arrivo a Sciaffusa e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, tempo a disposizione per ammirare le cascate. In serata, rientro in albergo per cena e Domenica 15 Giugno Weingarten/Vaduz/Torino Dopo la piccola colazione, partenza per Vaduz, capitale del Principato del Lichtenstein. Tempo a disposizione e pranzo. Nel pomeriggio, partenza per Torino con arrivo previsto verso le ore 22,30. Quota quota d iscrizione 30 acconto 100 (minimo 30 partecipanti) camera singola 90 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - sistemazione in albergo cat. 4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - visita guidata a Lindau - escursione in battello sull Isola di Mainau - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per albergho e ristoranti. La quota non comprende: mancia all autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. 44

10 rica della Savoia. Breve visita e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Torino, dove si arriverà verso le ore 22. Quota quota d iscrizione 30 acconto 250 (minimo 30 partecipanti) camera singola 210 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - sistemazione in alberghi cat. 2/3 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - visite guidate a Chartres e Mont St. Michel - ingresso a Mont St. Michel - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: mancia all autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Santuari di Francia e Parigi Settembre data da riconfermare 6 giorni, pullman Un percorso di spiritualità itinerante tra i più importanti Santuari della Francia: da Ars, dove riposa il Santo Curato, a Digione; da Vezelay, antico centro di pellegrinaggi, a Parigi con visita alla Cappella della Medaglia miracolosa; da Nevers, dove è custodito il corpo di Santa Bernardetta, a Paray le Monial, uno dei grandi centri religiosi e spirituali francesi Programma dettagliato e quota disponibile in primavera. Per informazioni: UPET - Biella - tel Marzo (Pasqua) 1-4 Settembre Santuario di Nostra Signora dei Poveri Banneux in occasione del 75 Anniversario delle Apparizioni in collaborazione con UNITALSI 4 giorni, aereo 1 giorno Torino/Bruxelles/Banneux In mattinata, ritrovo all aeroporto di Torino/Caselle. Operazioni di controllo documenti ed accettazione. Decollo con volo di linea per Bruxelles. All arrivo, trasferimento in pullman a Banneux - piccolo villaggio belga nel comune di Louveigné, a circa 20 chilometri da Liegi, nelle Ardenne - dove nel Gennaio del 1933 la Madonna apparve per la prima volta alla piccola Mariette Beco. Sistemazione in istituto religioso e pranzo. Inizio delle visite e partecipazione alle celebrazioni del Santuario di N.S. dei Poveri. Cena e 2 giorno Banneux/Liegi/Banneux In mattinata, partenza per Liegi. Visita della città. Rientro a Banneux per pranzo. Nel pomeriggio, partecipazione alle funzioni proprie del Giubileo (e alla Veglia Pasquale nell itinerario di Marzo). Cena e 3 giorno Banneux/Aquisgrana/Banneux In mattinata partecipazione alle funzioni Pasquali del Santuario. Pranzo. Nel pomeriggio, escursione ad Aquisgrana. Visita della città. Rientro a Banneux per cena e 4 giorno Banneux/Bruxelles/Torino Mattinata a disposizione al Santuario. Pranzo. Nel pomeriggio, trasferimento in pullman all aeroporto di Bruxelles. Operazioni di controllo documenti ed accettazione. Decollo con volo di linea per Torino/Caselle. Itinerario di Marzo: Quota quota d iscrizione 30 Itinerario di Settembre: Quota quota d iscrizione 30 acconto 150 (minimo 30 partecipanti) camera singola 90 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Torino/Bruxelles/Torino - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman da e per l aeroporto di Bruxelles - sistemazione in istituto religioso - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - tour in pullman come da programma - visite guidate a Liegi e Aquisgrana - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alloggiamento e ristoranti. La quota non comprende: bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. minori vedi regolamento Banneux pag. 7). Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 76) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario Marzo (Pasqua) 27 Giugno - 1 Luglio 5 giorni, pullman 1 giorno Torino/Strasburgo Ore 6,30 partenza in pullman da Torino - Corso Matteotti 11 - per Strasburgo. Pranzo in corso di trasferimento. Breve visita della città. Sistemazione 2 giorno Strasburgo/Banneux Partenza per Banneux - piccolo villaggio belga nel comune di Louveigné, a circa 20 chilometri da Liegi, nelle Ardenne - dove nel Gennaio del 1933 la Madonna apparve per la prima volta alla piccola Mariette Beco. Arrivo in tarda mattinata. Sistemazione in istituto religioso e pranzo. Inizio delle visite e partecipazione alle celebrazioni del Santuario della Madonna dei Poveri. Cena e 3 giorno Banneux/Liegi/Banneux In mattinata, partenza per Liegi. Visita della città. Rientro a Banneux per pranzo. Nel pomeriggio, partecipazione alle funzioni proprie del Giubileo (e alla Veglia Pasquale per l itinerario di Marzo). Cena e 4 giorno Banneux/Aquisgrana/Banneux In mattinata conclusione delle funzioni e celebrazioni presso il Santuario. Pranzo. Nel pomeriggio, escursione ad Aquisgrana. Visita della città. Rientro a Banneux per cena e 5 giorno Banneux/Basilea/Torino In mattinata, partenza per Basilea. Sosta per il pranzo. Proseguimento per Torino dove si arriverà verso le ore 22. Itinerario di Marzo: Quota quota d iscrizione 30 Itinerario di Giugno: Quota quota d iscrizione 30 acconto 100 (minimo 30 partecipanti) camera singola 120 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - sistemazione in albergo cat. 3 stelle (a Strasburgo) e in istituto religioso a Banneux - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - visite guidate a Liegi e Aquisgrana - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alloggiamento e ristoranti. La quota non comprende: mancia all autista - bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. 45

11 Germania città dove Lutero visse ed insegnò per 36 anni e dove - il 31 Ottobre affisse sulla porta della chiesa le 95 tesi in Germania: i luoghi di Martin Lutero Giugno 6 giorni, aereo Martedì 24 Giugno Torino/Francoforte/Eisenach Ritrovo in mattinata all aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Francoforte. All arrivo, incontro con la guida locale e pranzo. Nel pomeriggio trasferimento ad Eisenach, importante città della Turingia, dove Lutero compì i suoi studi. Visita della Wartburg, imponente rocca risalente al 1073, patrimonio culturale dell umanità tutelata dall Unesco. Tra le sue possenti mura Martin Lutero tradusse il Nuovo Testamento in tedesco. Sistemazione in albergo, cena e Mercoledì 25 Giugno Eisenach/Gotha/Erfurt In mattinata, partenza per Gotha: visita guidata della città, famosa per la pubblicazione - dal 1763 al dell almanacco genealogico delle case regnanti e delle famiglie aristocratiche più importanti d Europa. Pranzo in ristorante. Arrivo ad Erfurt. Visita guidata della città dall aspetto tipicamente medievale. Sistemazione Giovedì 26 Giugno Erfurt/Eisleben/Lipsia Partenza per Eisleben nel land Sassonia-Anhalt dove Lutero nacque e morì ( ). Visita della Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, dove fu battezzato (il fonte battesimale è tuttora conservato). Pranzo in ristorante. Proseguimento per Lipsia dove avvenne la disputa tra Lutero e il teologo cattolico Eck che sancì la rottura definitiva tra cattolici e protestanti. Visita guidata della città. Sistemazione in albergo, cena e Venerdì 27 Giugno Lipsia/Wittenberg/Potsdam/Berlino In mattinata, partenza per Wittenberg. Visita guidata della latino sulla vendita delle indulgenze, praticata dalla Chiesa di Roma per finanziare la costruzione della Basilica di S. Pietro. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Potsdam. Visita guidata alla città residenziale e al Castello Sanssouci ( ), voluto da Federico il Grande quale residenza estiva. Arrivo in serata a Berlino. Sistemazione Sabato 28 Giugno Berlino Intera giornata di visita guidata della capitale tedesca: la Piazza Gendarmenmarkt con il Duomo tedesco e il Duomo francese, la Porta di Brandeburgo, il Viale Unter Den Linden, la piazza Potsdam Platz e il Reichstag, sede del Parlamento tedesco. Pensione completa in albergo. Domenica 29 Giugno Berlino/Monaco/Torino In mattinata, completamento della visita guidata della città e Santa Messa. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Monaco. Proseguimento con volo in coincidenza per Torino. Quota quota d iscrizione 30 acconto 250 (minimo 30 partecipanti) camera singola 175 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Torino/Francoforte e Berlino/Monaco/Torino - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman dall aeroporto di Francoforte e per l aeroporto di Berlino - sistemazione in alberghi cat. 3/4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - tour in pullman come da programma - visite guidate di Eisenach, Gotha, Erfurt, Lipsia, Wittenberg, Potsdam e Berlino - ingresso alla Wartburg e al castello di Sanssouci- borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance. La quota non comprende: bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 107) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Le Vie di San Giacomo in Germania 1-8 Agosto 8 giorni, pullman Venerdì 1 Agosto Torino/Strasburgo Ore 6,30 partenza in pullman da Torino - corso Matteotti 11 - per Strasburgo. Pranzo in corso di trasferimento. All arrivo, giro orientativo della città e trasferimento in albergo. Sistemazione, cena e Sabato 2 Agosto Strasburgo/Colonia In mattinata, partenza per Colonia. All arrivo, sistemazione in albergo e pranzo. Nel pomeriggio, visita della città con guida: il centro storico con il Duomo e le chiese romaniche. Cena e Domenica 3 Agosto Colonia/Bonn (Hardtberg) In mattinata, completamento della visita della città con guida e pranzo. Nel pomeriggio, partenza per Bonn. Visita con guida del centro storico con la Cattedrale di San Martin e la casa natale di Beethoven. Sistemazione in albergo ad Hardtberg, cena e Lunedì 4 Agosto Bonn/Coblenza/Treviri Dopo la prima colazione, partenza per Coblenza. Visita del centro storico, della fortezza Ehrenbreitstein e del Deutsches Eck, il punto in cui la Mosella confluisce nel Reno. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Treviri, la più antica città della Germania. Visita guidata del centro storico con il Duomo, la Chiesa Liebfrauenkirche e le rovine romane con la Porta Nigra. Sistemazione 46 Martedì 5 Agosto Treviri/Valle della Mosella/Magonza Dopo la piccola colazione, partenza per Magonza, attraversando i caratteristici paesi di Bernkastel-Kues e Traben- Trarbach Vie lungo la Mosella. Pranzo. di Nel pomeriggio, San visita

12 guidata di Magonza con guida: l imponente duomo romanico e il museo di Gutenberg. Sistemazione in albergo, cena e Mercoledì 6 Agosto Magonza/Worms/Spira In mattinata, partenza per Worms, la città dei Nibelunghi. Visita del centro storico con il duomo di San Pietro, capolavoro del romanico-renano. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Spira, città di origini romane. Visita del centro storico con il duomo imperiale e il quartiere ebraico. Sistemazione in albergo, cena e Giovedì 7 Agosto Spira/Tubinga/Friburgo (St. Georgen) In mattinata, partenza per Tubinga, antica città universitaria, dove insegnò anche Papa Benedetto XVI. Visita con guida del centro storico, del Castello e della Stiftskirche. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Friburgo attraversando la Foresta Nera. Sistemazione in albergo a St. Georgen, cena e Venerdì 8 Agosto Friburgo/Torino Mattinata dedicata alla visita con guida del centro storico, con cattedrale e il vecchio Municipio. Al termine partenza per Torino. Pranzo in corso di trasferimento. Arrivo previsto verso le 22. Berlino, Dresda e Lipsia Agosto 6 giorni, aereo Lunedì 25 Agosto Torino/Monaco/Berlino Ritrovo all aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Monaco. Proseguimento con volo in coincidenza per Berlino. All arrivo, trasferimento in albergo. Sistemazione e pranzo. Nel pomeriggio inizio della visita guidata della capitale tedesca, divisa in due - Berlino Est e Berlino Ovest - nel periodo della guerra fredda dal Muro che l'attraversava completamente. Si visiteranno le zone più significative come la trionfale Porta di Brandeburgo, da dove prende l avvio la Unter den Linden (la passeggiata sotto i tigli voluta da Federico il Grande). Rientro in albergo, cena e Martedì 26 Agosto Berlino Intera mattinata dedicata alla visita con guida dell isola dei Musei con il Pergamon Museum, famoso per ospitare alcune ricostruzioni di monumenti dell antichità: l Altare di Pergamo, la porta del Mercato di Mileto, la Porta di Ishtar, il percorso processionale e l esterno della facciata della sala del trono di Babilonia, eretta nella prima metà del VI secolo a.c. e annoverata tra le Sette meraviglie del mondo antico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio continuazione della visita di Berlino con guida: il Parlamento, la celebre Alexanderplatz, il Duomo dalle forme neobarocche, la Gedachtniskirche, chiesa neoromanica distrutta quasi totalmente nel Rientro in albergo per cena e Mercoledì 27 Agosto Berlino Continuazione della visita guidata dedicata agli aspetti architettonici più interessanti di Berlino come la Neue Wache, palazzotto a forma di castro romano, l Altes Museum, grande edificio a forma di tempio greco, Potsademer Platz, progettato dall architetto Renzo Piano. Pensione completa. Giovedì 28 Agosto Berlino/Potsdam/Berlino Mattino trasferimento a Potsdam, la Versailles prussiana, circondata da laghi e vasti boschi. Visita guidata al Castello Sanssouci ( ), voluto da Federico il Grande quale residenza estiva e luogo d incontro per poeti, filosofi e artisti. Ancora oggi conserva l arredamento originale del XVIII sec. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita guidata allo sfarzoso Castello di Charlottenburg ( ) residenza estiva Dresda, Lipsia di Sofia Charlotta di Hannover, moglie di Federico III. All interno si possono ammirare sale e stanze riccamente decora- Berlino te, e collezioni artistiche di gran pregio. Sosta al Museo Egizio durante il rientro a Berlino per la visita al busto della Regina Nefertiti (tornato alla luce nel 1912 in Egitto) e alla Testa verde del 500 d.c. Cena e Venerdì 29 Agosto Berlino/Meissen/Dresda In mattinata trasferimento a Meissen, per la visita alla famosa fabbrica di porcellane (la prima impiantata in Europa nel 1710), da dove sono usciti i servizi di piatti che per molti anni sono stati sulle tavole dei regnanti di tutto il mondo. Pranzo in ristorante e proseguimento per Dresda. Tour panoramico della città con guida. Di particolare interesse il centro storico, con la Piazza del Teatro, che raccoglie attorno a sé le più importanti architetture della Dresda monumentale: la Hofkirche, il Residenzschloss (Palazzo Reale), lo Zwinger (capolavoro rococò dalla facciata ottocentesca) e la Semperoper (Teatro dell Opera). Sistemazione Sabato 30 Agosto Dresda/Lipsia/Berlino/Francoforte/Torino In mattinata partenza per Lipsia, città famosa nel campo musicale e per le fiere del libro. Visita guidata di città: la piazza del mercato con il municipio, la chiesa di San Tommaso, la piazza "Naschmarkt", l'opernhaus (teatro dell'opera lirica) e il Neues Rathaus (nuovo municipio). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento all aeroporto di Berlino e partenza con volo di linea per Francoforte. Proseguimento con volo in coincidenza per Torino/Caselle. Quota quota d iscrizione 30 acconto 250 (minimo 30 partecipanti) camera singola 175 La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea Torino/Monaco/Berlino e Berlino/Francoforte/Torino - tasse aeroportuali e di sicurezza - trasferimenti in pullman dall aeroporto di Berlino - sistemazione in alberghi cat. 3/4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell ultimo - tour in pullman come da programma - visite guidate a Berlino, Castello Sanssouci, Castello di Charlottenburg, Dresda, Lipsia - ingresso al Pergamon Museum, al Castello Sanssouci e al Castello di Charlottenburg - borsa da viaggio, libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance. La quota non comprende: bevande - ingressi - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Attenzione. Tasse aeroportuali e fuel surcharge (pari a Euro 140) sono calcolate al 31/01/2008. Eventuali variazioni del loro importo - da parte della compagnia aerea - comporteranno un adeguamento tariffario. Quota quota d iscrizione 30 acconto 250 (minimo 30 partecipanti) camera singola 245 La quota comprende: viaggio in pullman Gran Turismo - sistemazione in albergo cat. 3/4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - visite guidate a Colonia, Bonn, Treviri, Magonza, Tubinga e Friburgo - ingresso alla casa di Beethoven e al museo Gutenberg - assistenza religiosa e tecnica - libretto di preghiere e foulard - assicurazione sanitaria/bagaglio (Mondial Assistance) e annullamento viaggio (Europ Assistance): massimali e prestazioni alle pagine 4, 5 e 6 - mance per alberghi e ristoranti. La quota non comprende: mancia all autista - bevande - ingressi non specificati - extra personali in genere - tutto quanto non indicato alla voce la quota comprende. Giacomo in Germania 47

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo 23 febbraio 2015 Informiamo gli iscritti che, a seguito del bilancio consuntivo 2014, l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato e speriamo

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln

L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln L uso dell articolo con i nomi propri italiani regole generali Verwendung des Artikels bei italienischen Eigennamen - generelle Regeln 1. Nomi di persona/battesimo (Personennamen) e cognomi (Familiennamen)

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

Soggiorni linguistici

Soggiorni linguistici 2015 Gest ASSOCIAZIONE Gioventù Europea Studio e Tempo libero Soggiorni linguistici per studenti e adulti Inghilterra Irlanda Scozia Germania Spagna Francia La G.E.S.T. (Gioventù Europea Studio e Tempo

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO Questo itinerario intende condurvi alla scoperta delle Valli dell Oltrepò celebri per le produzioni viticole, idealmente costruito per permettervi di scoprire oltre alle bellezze del territorio anche l

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

" Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero possibile di angolazioni" (Ari Kiev)

 Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero possibile di angolazioni (Ari Kiev) VI A GI DI GR UP O20 15 " Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero possibile di angolazioni" (Ari Kiev) VI A GI DI GR UP O20 15 GENNAIO Dal 24 al 31 SETTIMANA BIANCA

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

La Stilviaggi in.. Un viaggio nel. Dal 28 Settembre al 9 ottobre 2014 Un viaggio nel cuore del buddismo tempo. Si viaggia in un Paese rimasto

La Stilviaggi in.. Un viaggio nel. Dal 28 Settembre al 9 ottobre 2014 Un viaggio nel cuore del buddismo tempo. Si viaggia in un Paese rimasto La Stilviaggi in.. Un viaggio nel Medioevo! BHUTAN &KATHMANDU Sacri mandala, dzong e splendidi affreschi nel regno del drago tranquillo! Dal 28 Settembre al 9 ottobre 2014 Un viaggio nel cuore del buddismo

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7 La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco sabato/domenica 6-7 In collaborazione con Ostia in Bici ( Fiab Onlus ) e Wig Wam guida: Romano Puglisi -------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567 NEOCLASSICISMO Vol III, pp. 532-567 567 Le premesse L illuminismo La rivoluzione industriale La rivoluzione francese Neoclassicismo il fascino dell antico Dagli inizi del Settecento a Roma si aprono vari

Dettagli

L OSSERVATORE ROMANO - CESARE MARTUCCI

L OSSERVATORE ROMANO - CESARE MARTUCCI L OSSERVATORE ROMANO - CESARE MARTUCCI PROGRAMMI 2015 Un anno di Eventi e Incontri con l Opera Romana Pellegrinaggi 2015-2016 8-11 febbraio 2015 Roma Convegno Nazionale Teologico Pastorale 8 marzo 2015

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM)

L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) L'ORDINE SECOLARE DEI SERVI DI MARIA (OSSM) Un Ordine Secolare, fin dall inizio, è un gruppo di fedeli cristiani che, inseriti e lavorando nella società, vivono la spiritualità di un Ordine religioso e

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

c - LE CAPITALI BALTICHE (terza parte)

c - LE CAPITALI BALTICHE (terza parte) c - LE CAPITALI BALTICHE (terza parte) I Paesi baltici (o repubbliche baltiche), comprendono Estonia, Lettonia e Lituania. Staccati dall Impero Russo nel 1917 e indipendenti fino al 1940 anno in cui furono

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli