Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione GC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione 2.1.0 GC13-2944-02"

Transcript

1 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione GC

2

3 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione GC

4 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Informazioni sul copyright Copyright IBM Corporation 1999, Tutti i diritti riservati. Può essere utilizzato solo in conformità con un accordo di licenza della Tivoli Systems Software, o Addendum ai prodotti Tivoli per clienti IBM o Accordo di licenza. Non è consentito l utilizzo o la riproduzione di nessuna parte di questa pubblicazione in qualsiasi forma e con qualunque mezzo, né l archiviazione in database od in altri sistemi di archiviazione senza la preventiva autorizzazione scritta di IBM Corporation. IBM Corporation concede un autorizzazione limitata per la copia su disco fisso o altre riproduzioni di qualsiasi documentazione leggibile dalla macchina per l utilizzo personale, ogni riproduzione deve avere le informazioni sul copyright di IBM Corporation. Non vengono concessi altri diritti sotto il copyright senza la preventiva autorizzazione scritta di IBM Corporation. Questa pubblicazione non è destinata alla produzione e viene fornita nello stato in cui si trova senza alcuna garanzia. Tutte le garanzie in questa pubblicazione sono con la presente negate, comprese le garanzie di commerciabilità e di idoneità per uno scopo particolare. Marchi IBM, il logo IBM, Tivoli, il logo Tivoli, AIX, i Redbook, Tivoli Enterprise Console e TME sono marchi o marchi registrati di International Business Machines Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. Microsoft, Windows, Windows NT e il logo Windows sono marchi registrati della Microsoft Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. UNIX è un marchio registrato di Open Group negli Stati Uniti ed in altri paesi. Altri nomi di società, prodotti e servizi potrebbero essere marchi o marchi di servizio di altri. Informazioni particolari I riferimenti contenuti in questa pubblicazione a prodotti, programmi o servizi Tivoli Systems o IBM non implicano che Tivoli Systems o IBM intendano renderli disponibili in tutti i paesi in cui operano. Qualsiasi riferimento a questi prodotti, programmi o servizi non implica che possano essere utilizzati soltanto i prodotti, i programmi o i servizi Tivoli Systems o IBM. In sostituzione di quelli forniti da Tivoli Systems o IBM, possono essere usati programmi, prodotti o servizi funzionalmente equivalenti che non comportino violazione dei diritti di proprietà intellettuale o di altri diritti di Tivoli Systems o IBM. E responsabilità dell utente valutare e verificare la possibilità di utilizzare altri programmi e/o prodotti fatta eccezione per quelli espressamente indicati da Tivoli Systems o IBM. Tivoli Systems o IBM possono avere brevetti o domande di brevetti in corso relativi a quanto trattato nella presente pubblicazione. La fornitura di questa pubblicazione non implica la concessione di alcuna licenza su di essi. Chi desiderasse inviare domande relative a queste licenze può rivolgersi per iscritto a IBM Director of Licensing, IBM Corporation, North Castle Drive, Armonk, New York , U.S.A.

5 Indice Prefazione... A chi è rivolto questo manuale... ix Documenti correlati... ix Contenuti di questo manuale... x Documentazione... x Le novità del nuovo Release... x Informazioni supplementari... xi Accesso alle pubblicazioni in linea... xi Come ordinare le pubblicazioni... xi Feedback relativo alle pubblicazioni... xii Come contattare l assistenza clienti... xii Convenzioni utilizzate in questo manuale.... xii Capitolo 1. Introduzione al Tivoli Point-of-Sale Manager... 1 Gestione eventi... 1 Gestione delle operazioni Software Distribution... 2 Scansione Inventory... 2 Integrazione con il Tivoli Management Framework... 3 Capitolo 2. Pianificazione e installazione... 5 Pianificazione... 5 Connessioni tra i programmi di controllo 4690 e nodi finali... 5 Accesso log eventi sui programmi di controllo Requisiti... 6 Software Tivoli... 6 Sistemi operativi... 7 Installazione... 8 Installazione del Tivoli Device Manager... 8 Installazione Tivoli Point-of-Sale Manager Base Installazione dei Componenti facoltativi Tivoli Point-of-Sale Manager Installazione di Tivoli Point-of-Sale Manager sui programmi di controllo Aggiornamento Migrazione al database RDBMS Aggiornamento Tivoli Point-of-Sale Manager Base da Versione a Versione Aggiornamento dei componenti facoltativi Tivoli Point-of-Sale Manager da Versione a Versione ix Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager iii

6 Aggiornamento di Tivoli Point-of-Sale Manager sui programmi di controllo Rimozione del Tivoli Device Manager e del Tivoli Point-of-Sale Manager Rimozione del Tivoli Point-of-Sale Manager dai server e dai gateway Rimozione del Tivoli Point-of-Sale Manager dai nodi finali Rimozione del Tivoli Point-of-Sale Manager dai programmi di controllo Rimozione di RDBMS Rimozione del Tivoli Device Manager Capitolo 3. Informazioni preliminari Configurazione di Tivoli Point-of-Sale Manager su un programma di controllo Definizione dei programmi di controllo Definizione dei programmi di controllo 4690 dal desktop Definizione dei programmi di controllo 4690 dalla riga comandi Raggruppamento dei programmi di controllo Raggruppamento di programmi di controllo 4690 dal desktop Raggruppamento dei programmi di controllo 4690 dalla riga comandi Elenco dei programmi di controllo Elenco dei programmi di controllo 4690 dal desktop Elenco dei programmi di controllo 4690 dalla riga comandi Modifica dei programmi di controllo Modifica dei programmi di controllo 4690 dal desktop Modifica dei programmi di controllo 4690 dalla riga comandi Backup e ripristino dei database unità Backup e ripristino dei database unità dal desktop Backup e ripristino dei database unità dalla riga comandi Cancellazione dei programmi di controllo Cancellazione dei programmi di controllo 4690 dal desktop Cancellazione dei programmi di controllo 4690 dalla riga comandi Capitolo 4. Gestione eventi Configurazione Server degli eventi Comandi campione Utilizzo evento Heartbeat Installazione dell Accesso log eventi su un programma di controllo Configurazione del monitor eventi Configurazione del monitor eventi dal desktop Configurazione del Monitor eventi dalla riga comandi Distribuzione del profilo di configurazione Monitor eventi Esecuzione del servizio Monitor eventi iv Versione 2.1.0

7 Filtro degli eventi generati da Tivoli Point-of-Sale Manager Capitolo 5. Distribuzione del Software Come utilizzare l host origine e i percorsi della directory di destinazione del programma di controllo Creazione di un pacchetto Creazione di un Profilo pacchetto Definizione delle proprietà di un pacchetto Definizione della dimensione di un Pacchetto Impostazione delle opzioni del Pacchetto Modifica delle informazioni facoltative relative al Pacchetto Impostazione dei destinatari profilo Distribuzione dei Pacchetti Distribuzione di un Pacchetto 4690 dal desktop Distribuzione di un Pacchetto 4690 dalla riga comandi Pianificazione di una distribuzione software del Pacchetto Esportazione e importazione dei pacchetti Esportazione di un Pacchetto Importazione di un Pacchetto Software Distribution - Gestione di più unità in parallelo Servizio spostamento dati Capitolo 6. Scansione Inventory Prima di installare lo schema di configurazione Installazione dello schema di configurazione Inventory Installazione dello schema di configurazione DB Installazione dello schema di configurazione Informix Installazione dello schema di configurazione MS SQL Installazione dello schema di configurazione Oracle Installazione dello schema di configurazione Sybase Installazione delle query Inventory Creazione dei profili Inventory Personalizzazione dei profili Inventory Impostazione dei destinatari e distribuzione dei profili Inventory Come effettuare la query delle informazioni Inventory Inventory - Gestione di più unità in parallelo Utilizzo di dati cronologici in Inventory Capitolo 7. Utilizzo dei comandi Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager v

8 Installazione dell ambiente comandi Esecuzione di un comando o di un programma sul programma di controllo Avvio del servizio monitor eventi sul programma di controllo Arresto del servizio monitor eventi sul programma di controllo Trasferimento di un file da un programma di controllo Trasferimento di un file su un programma di controllo Ricezione e impostazione degli attributi del profilo di configurazione monitor eventi Appendice A. Comandi CLI Sintassi della riga comandi wadmin wdevgrp wdevice wdevmg wtrevmoncfg wtrget wtripl wtrmvdata wtrput wtrrun wtrstart wtrstop Appendice B. Regole e classi evento Classi evento Eventi Retail Eventi Regole Appendice C. Query, Viste e Tabelle Inventory Colonne, viste e tabelle DB2 e Informix Supporto Tivoli Inventory Inventory - Versione Tabelle Inventory - Versione Viste Inventory - Versione Query Inventory - Versione Inventory - Versione Tabelle Inventory - Versione vi Versione 2.1.0

9 Tabelle Inventory cronologiche - Versione Viste Inventory - Versione Viste cronologiche Inventory - Versione Query Inventory - Versione Query cronologiche Inventory - Versione Appendice D. Ricerca e correzione problemi Tecniche di risoluzione dei problemi comuni Programmi di controllo Verifica dei nodi finali Verifica dei gateway Verifica del server TMR Verifica della connettività Risoluzione dei problemi TEC Verifica dei problemi TEC sui programmi di controllo Verifica del server degli eventi Verifica dei problemi TEC sul server TMR Risoluzione dei problemi relativi al Software Distribution Risoluzione dei problemi relativi alla scansione Inventory Abilitazione delle tracce Abilitazione delle tracce sul server TMR Abilitazione delle tracce sui Nodi finali Abilitazione delle tracce sui programmi di controllo Abilitazione delle tracce RIM Appendice E. Messaggi Messaggi AMR Messaggi AMR:APPMGR Messaggi AMR:EVMONCFG Messaggi AMR:INV Messaggi AMR:SWD Messaggi ALE:DGUI Messaggi ALE:DM Messaggi ALE:DMDB Messaggi ALE:DMUI Indice analitico Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager vii

10 viii Versione 2.1.0

11 Prefazione Questo documento, il Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager, fornisce informazioni sulla pianificazione, l installazione e l utilizzo di Tivoli Point-of-Sale Manager. A chi è rivolto questo manuale Questo manuale è rivolto agli amministratori di sistema e a chiunque utilizzi il Tivoli Point-of-Sale Manager per gestire il IBM 4690 Operating System. Gli interessati devono avere una conoscenza dei seguenti prodotti: IBM 4690 Operating System Tivoli Management Framework Tivoli Enterprise Console (TEC) Tivoli Inventory Tivoli Software Distribution Sistemi operativi AIX, Solaris o Windows NT Concetti SQL (Structured Query Language) e database Documenti correlati Per le informazioni più recenti, fare riferimento al Tivoli Point-of-Sale Manager Release Notes. I documenti correlati includono: Tivoli Enterprise Console Adapter s Guide, Version 3.7 Manuale di riferimento Tivoli Enterprise Console, Versione Tivoli Enterprise Console Rule Builder s Guide, Version 3.7 Manuale per l utente Tivoli Enterprise Console, Versione Tivoli Management Framework Planning for Deployment Guide, Version Tivoli Management Framework Enterprise Installation Guide, Version Tivoli Framework Reference Manual, Version Manuale per l utente Tivoli Inventory, Versione 4.0 Manuale per l utente Tivoli Software Distribution, Versione 4.1 Tivoli Software Distribution Reference Manual, Version 4.1 IBM 4690 OS Versione 2: Communications Programming Reference IBM 4690 OS Versione 2: Messages Guide IBM 4690 OS Versione 2: Planning, Installation, and Configuration Guide IBM 4690 OS Versione 2: Programming Guide IBM 4690 OS Versione 2: User s Guide Documenti che è possibile utilizzare per la risoluzione di problemi includono i seguenti IBM Redbook: Tivoli Enterprise Internals and Problem Determination (SG ) Using Databases with Tivoli Applications and RIM (SG ) Gli IBM Redbook possono essere trovati all indirizzo Per le definizioni di termini tecnici, consultare il Tivoli Glossary all indirizzo E possibile scaricare una versione PDF da quel sito o dal sito Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager ix

12 Contenuti di questo manuale Contenuti di questo manuale Documentazione Questo manuale contiene i seguenti capitoli: Capitolo 1, Introduzione al Tivoli Point-of-Sale Manager a pagina 1 descrive le caratteristiche e le funzioni di Tivoli Point-of-Sale Manager. Capitolo 2, Pianificazione e installazione a pagina 5 descrive le considerazioni sulla pianificazione e le procedure d installazione del Tivoli Point-of-Sale Manager. Capitolo 3, Informazioni preliminari a pagina 27 descrive le attività da seguire prima di poter utilizzare Tivoli Point-of-Sale Manager. Capitolo 4, Gestione eventi a pagina 41 descrive il modo in cui configurare TEC e Tivoli Point-of-Sale Manager per la gestione degli eventi. Capitolo 5, Distribuzione del Software a pagina 49 descrive il modo in cui distribuire il software sui sistemi retail utilizzando il Tivoli Software Distribution. Capitolo 6, Scansione Inventory a pagina 65 descrive il modo in cui effettuare la scansione dei sistemi retail utilizzando il Tivoli Inventory. Capitolo 7, Utilizzo dei comandi a pagina 77 descrive le attività che possono essere realizzate utilizzando i comandi del Tivoli Point-of-Sale Manager. Appendice A, Comandi CLI a pagina 79 descrive i comandi CLI (command line interface) per il Tivoli Point-of-Sale Manager. Appendice B, Regole e classi evento a pagina 103 descrive le regole e le classi evento TEC per il Tivoli Point-of-Sale Manager. Appendice C, Query, Viste e Tabelle Inventory a pagina 105 elenca le tabelle, le viste e le query disponibili con il Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager. Appendice D, Ricerca e correzione problemi a pagina 125 fornisce una guida sui problemi di debug. Appendice E, Messaggi a pagina 137 elenca i messaggi creati da Tivoli Point-of-Sale Manager. I file di documentazione sono forniti nel CD del prodotto Tivoli Point-of-Sale Manager nella directory /doc. Sono forniti file contenenti il Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager (ps21umst.pdf e ps21tfrm.htm) e Tivoli Point-of-Sale Manager Release Notes (ps21rmst.pdf e ps21rfrm.htm). Utilizzare Adobe Acrobat Reader per visualizzare o stampare i file PDF. Utilizzare un browser per visualizzare o stampare i file HTML. Le novità del nuovo Release La Versione di Tivoli Point-of-Sale Manager fornisce le seguenti modifiche, nuove funzioni e caratteristiche: Adatta una funzione attualmente disponibile nella Versione per l uso con Software Distribution, Versione 4.1, se possibile. Aggiunge un comando per lo spostamento di dati specifico di retail (wtr4690mvdata) che utilizza il comando per lo spostamento dati Software Distribution (wspmvdata) edi comandi del gateway di unità Tivoli Point-of-Sale Manager (wtrget, wtrput, wtrrun) x Versione 2.1.0

13 Le novità del nuovo Release per realizzare uno spostamento dati da destinazione a destinazione da tradizionali sistemi gestiti da Tivoli verso e da programmi di controllo Il Gateway unità, 4690 Actuator e la libreria di messaggi sono stati migliorati per consentire l utilizzo del comando wtripl, in modo che il 4690 possa essere riavviato senza che l upsteam software in sospeso rimanga in attesa della restituzione del lavoro. Viene impiegato un nuovo schema per la denominazione dei file di configurazione utilizzati dal prodotto Tivoli Point-of-Sale Manager nel programma di controllo 4690, il quale incorpora l ID del programma di controllo nel nome file. Ognuno di tali file verrà riportato in entrambi i programmi di controllo in un ambiente di memorizzazione. Mentre i programmi di controllo continueranno ad essere considerati delle entità separate (la relazione principale/alternativo non può essere visualizzata dal cliente dall ambiente TME), la funzione per la nuova creazione del disco 4690 LAN ora sarà supportata. Tivoli Inventory, Versione 4.0, è supportato, insieme a Tivoli Inventory, Versione Tivoli Management Framework, Versione e Tivoli Enterprise Console, Versione 3.7.1, sono supportati. E supportata l internazionalizzazione (serie di caratteri a doppio byte). Informazioni supplementari Le seguenti sezioni descrivono come accedere alle pubblicazioni in linea, ordinare pubblicazioni, fornire commenti sulle pubblicazioni e contattare l assistenza clienti. Accesso alle pubblicazioni in linea E possibile accedere a molte delle pubblicazioni in linea Tivoli nel sito Web dell Assistenza clienti Tivoli: Queste pubblicazioni sono disponibili in formato PDF o HTML o in entrambi. Sono anche disponibili i documenti tradotti di alcuni prodotti. Per accedere alla maggior parte della documentazione, sono necessari ID e password. In caso di necessità, si possono ottenere questi dati dal seguente sito Web: Per accedere alle pubblicazioni IBM 4690 Operating System, andare al sito Come ordinare le pubblicazioni E possibile ordinare molte pubblicazioni Tivoli in linea al seguente sito Web: E possibile inoltre effettuare gli ordini per telefono chiamando uno di questi numeri: Negli Stati Uniti: In Canada: In altri paesi, per un elenco di numeri telefonici, consultare il seguente sito Web: Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager xi

14 Informazioni supplementari Feedback relativo alle pubblicazioni Sono gradite le comunicazioni relative alle diverse esperienze nell ambito dei prodotti e della documentazione Tivoli e si accettano eventuali suggerimenti. Se si desidera fare commenti o inviare suggerimenti sui prodotti e sulla documentazione, contattare l assistenza in uno dei seguenti modi: Inviando una a Compilando il modulo per il feedback dei clienti al seguente sito Web: Come contattare l assistenza clienti Se si verifica un problema con qualsiasi prodotto Tivoli, è possibile contattare l Assistenza clienti Tivoli. Consultare il Tivoli Customer Support Handbook al seguente sito Web: L handbook fornisce informazioni su come contattare l Assistenza clienti Tivoli, in base alla severità del problema e le seguenti informazioni: Registrazione ed idoneità Numeri telefonici ed indirizzi , a seconda del paese dell utente Di quali informazioni è necessario disporre prima di contattare l assistenza Convenzioni utilizzate in questo manuale In questo manuale vengono utilizzate diverse convenzioni per termini ed azioni particolari, per comandi dipendenti dal sistema operativo e percorsi e per la grafica relativa ai margini. Convenzioni tipografiche In questo manuale vengono utilizzate le seguenti convenzioni tipografiche: Grassetto I comandi in lettere minuscole e in lettere sia maiuscole che minuscole, le opzioni dei comandi e gli indicatori che compaiono nel testo vengono visualizzati in questo modo, in grassetto. Elementi della GUI (tranne i titoli di finestre e di finestre di dialogo) e nomi di tasti compaiono in questo modo, in grassetto. Corsivo Monospace Variabili, valori che è necessario fornire, nuovi termini, parole e frasi da evidenziare compaiono in questo modo, in corsivo. Comandi, le opzioni dei comandi e gli indicatori che vengono visualizzati su una riga separata, gli esempi di codice, l output ed il testo dei messaggi compaiono in questo modo, in monospace. I nomi di file e directory, le stringhe di testo da immettere, quando compaiono all interno del testo ed anche le tag HTML e XML vengono visualizzati in questo modo, in monospace. xii Versione 2.1.0

15 1 Introduzione al Tivoli Point-of-Sale Manager 1. Introduzione al Tivoli Point-of-Sale Manager Gestione eventi Tivoli Point-of-Sale Manager fornisce un tool di gestione del sistema centralizzato per l integrazione delle risorse IBM 4690 OS Versione 2 con l ambiente Tivoli. Tivoli Point-of-Sale Manager fornisce la seguente funzionalità: Gestione eventi (consultare Gestione eventi ) Gestione delle operazioni dei programmi di controllo 4690 (consultare Gestione delle operazioni a pagina 2) Distribuzione del software (consultare Software Distribution a pagina 2) Gestione dell inventory hardware e software (consultare Scansione Inventory a pagina 2) Integrazione del Tivoli Management Framework (consultare Integrazione con il Tivoli Management Framework a pagina 3) Utilizzando Tivoli Point-of-Sale Manager, è possibile monitorare e richiamare eventi che possono essere registrati sul programma di controllo I messaggi possono venire dal IBM 4690 Operating System o dalle applicazioni in esecuzione sui terminali o sui programmi di controllo Questi eventi vengono convertiti nel formato eventi TEC (Tivoli Enterprise Console) e inoltrati su un server eventi TEC centralizzato per la visualizzazione e l elaborazione. Utilizzando Tivoli Point-of-Sale Manager, è possibile selezionare gli eventi e, facoltativamente, gli eventi filtro. Il filtraggio e la selezione degli eventi impediscono alla TEC di essere popolata da eventi innocui e consente di focalizzare gli eventi di interesse. La selezione degli eventi si verifica sul programma di controllo E possibile utilizzare il Componente Tivoli Point-of-Sale Manager Event Monitor per selezionare gli eventi che si desidera inoltrare da un programma di controllo 4690 al server degli eventi TEC. TEC fornisce diversi modi per filtrare gli eventi. TEC consente di sviluppare regole che forniscono risposte automatizzate agli eventi. I comandi dagli script TEC basati sugli eventi 4690 possono essere inviati nuovamente ad un programma di controllo 4690 che deve essere eseguito da IBM 4690 Operating System. Per ulteriori informazioni sulla gestione degli eventi, consultare Capitolo 4, Gestione eventi a pagina 41. Per ulteriori informazioni sulle classi evento e le regole, consultare Appendice B, Regole e classi evento a pagina 103. Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager 1

16 Gestione eventi Nota: Tivoli Enterprise Console è necessaria per il Componente Tivoli Point-of-Sale Manager Event Monitor. Per ulteriori informazioni su Tivoli Enterprise Console, fare riferimento al Manuale per l utente Tivoli Enterprise Console. Gestione delle operazioni Utilizzando il Tivoli Point-of-Sale Manager è possibile eseguire le operazioni enterprise-wide dal Tivoli Management Region utilizzando una riga comandi. Queste operazioni, che vengono eseguite su un nodo finale Tivoli, includono: Esecuzione dei comandi e dei programmi in modo remoto sui programmi di controllo 4690 Trasferimento dei file ai e dai programmi di controllo 4690 Avvio e arresto dei servizi Tivoli Point-of-Sale Manager sui programmi di controllo 4690 IPL remoto di programmi di controllo Per ulteriori informazioni, consultare Capitolo 7, Utilizzo dei comandi a pagina 77. Software Distribution Tivoli Software Distribution può essere utilizzato per distribuire le applicazioni del desktop e del client/server e per gestire il ciclo di vita del software. Esso può essere utilizzato per sviluppare un software attraverso reti a più piattaforme. Il Componente Software Distribution di Tivoli Point-of-Sale Manager facoltativo può essere utilizzato per eseguire una distribuzione remota e l installazione del software sui programmi di controllo 4690 da un ubicazione centralizzata. Per ulteriori informazioni, consultare Capitolo 5, Distribuzione del Software a pagina 49. Nota: Tivoli Software Distribution viene richiesto dal Componente Software Distribution di Tivoli Point-of-Sale Manager. Per ulteriori informazioni su Tivoli Software Distribution, fare riferimento al Manuale per l utente Tivoli Software Distribution. Scansione Inventory Il Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager si integra con il Tivoli Inventory per consentire all utente di raccogliere e mantenere aggiornate le informazioni inventory per il programma di controllo 4690 e le relative unità. Il Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager può essere utilizzato per eseguire operazioni di report e di raccolta inventory sull hardware e sul software nei programmi di controllo E possibile memorizzare le informazioni nel database inventory centralizzato. Memorizzando e raccogliendo regolarmente le informazioni inventory ed eseguendo i report e le query per visualizzare le informazioni nel database, è possibile monitorare le capacità e lo stato dei programmi di controllo 4690 e delle unità collegate da un punto centrale. Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager fornisce uno scanner specializzato per raccogliere le informazioni inventory per i programmi di controllo Esso estende il database Inventory per fornire tabelle e viste specializzate per le risorse del programma di controllo Per ulteriori informazioni sulla scansione inventory, consultare Capitolo 6, Scansione Inventory a pagina 65. Per ulteriori informazioni relative alle tabelle e alle viste inventory 2 Versione 2.1.0

17 fornite con il Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager, consultare Appendice C, Query, Viste e Tabelle Inventory a pagina 105. Nota: Tivoli Inventory deve essere installato in modo che l utente possa utilizzare le funzioni del Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager. Per ulteriori informazioni su Tivoli Inventory, fare riferimento al Manuale per l utente Tivoli Inventory. Integrazione con il Tivoli Management Framework Scansione Inventory Il Tivoli Management Framework è un framework potente e flessibile per lo sviluppo di un sistema di gestione dettagliato. Rappresenta le fondamenta dell ambiente Tivoli, che consentono agli amministratori di gestire l enterprise da un interfaccia e di automatizzare e delegare le attività di routine. Il Tivoli Management Framework fornisce le librerie attività, i profili, l interfaccia grafica (il desktop Tivoli) e i comandi CLI (Command Line Interface) per gestire le risorse in un enterprise. Il Tivoli Management Framework fornisce inoltre la sicurezza di gestione attraverso regole di autorizzazione. Quando è installato, il Tivoli Point-of-Sale Manager diventa parte integrante del Tivoli Management Framework fornendo una vista globale e centralizzata dell enterprise retail dal desktop Tivoli. Utilizzando il Componente Tivoli Point-of-Sale Manager Event Monitor facoltativo, Tivoli Point-of-Sale Manager integra il IBM 4690 OS Versione 2 con il TEC (Tivoli Enterprise Console) per fornire una visualizzazione consolidata degli eventi. Utilizzando il Componente Software Distribution di Tivoli Point-of-Sale Manager facoltativo, è possibile gestire gli aggiornamenti del software da un ubicazione centralizzata. Utilizzando il Componente Inventory di Tivoli Point-of-Sale Manager facoltativo, è possibile controllare gli inventari hardware e software da un ubicazione centralizzata. Per ulteriori informazioni su Tivoli Management Framework, fare riferimento al manuale Tivoli Management Framework Planning for Deployment Guide, Version ed al manuale Tivoli Management Framework Enterprise Installation Guide, Version Introduzione al Tivoli Point-of-Sale Manager Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager 3

18 Integrazione con il Tivoli Management Framework 4 Versione 2.1.0

19 2 Pianificazione e installazione Questo capitolo descrive la pianificazione e l installazione di Tivoli Device Manager, Tivoli Point-of-Sale Manager Base e Componenti facoltativi di Tivoli Point-of-Sale Manager nell ambiente Tivoli. Esso include: Pianificazione delle informazioni (consultare Pianificazione ) Requisiti del sistema operativo e del software Tivoli che includono informazioni su dove sono stati installati i componenti Tivoli Point-of-Sale Manager (consultare Requisiti a pagina 6) Informazioni sull installazione (consultare Installazione a pagina 8) Informazioni sull aggiornamento (consultare Aggiornamento a pagina 16) Informazioni sulla rimozione del prodotto (consultare Rimozione del Tivoli Device Manager e del Tivoli Point-of-Sale Manager a pagina 22) Nota: Prima di installare Tivoli Point-of-Sale Manager, rivedere le informazioni in questo capitolo e in Tivoli Point-of-Sale Manager Release Notes e assicurarsi di aver soddisfatto tutti i prerequisiti. E possibile accedere a Note di release sul CD del prodotto. Per ulteriori informazioni, consultare Documentazione a pagina x nella Prefazione. 2. Pianificazione e installazione Pianificazione Prima di installare Tivoli Point-of-Sale Manager, è necessario consultare: Impostazione delle connessioni tra i programmi di controllo 4690 e i nodi finali (consultare Connessioni tra i programmi di controllo 4690 e nodi finali ) Accesso log eventi sui programmi di controllo 4690 (consultare Accesso log eventi sui programmi di controllo 4690 a pagina 6) Su UNIX, l utente deve essere collegato come root. Su Windows NT, l utente deve essere collegato come utente con privilegi di amministratore. Connessioni tra i programmi di controllo 4690 e nodi finali TCP/IP viene richiesto sui programmi di controllo 4690 e sui nodi finali dove è stato installato Tivoli Point-of-Sale Manager. Si richiede una connessione permanente per la comunicazione tra ogni programma di controllo 4690 ed il nodo finale. L ambiente Tivoli sarà più efficiente se i relativi programmi di controllo sono connessi ai nodi finali ubicati nelle memorie. Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager 5

20 Pianificazione Accesso log eventi sui programmi di controllo 4690 In base al livello di IBM 4690 Operating System, Tivoli Point-of-Sale Manager utilizza il pipe Tivoli per gestire eventi Se si dispone della Versione 2 Release 2 o successive, è disponibile un pipe Tivoli per l utilizzo da parte di Tivoli Point-of-Sale Manager. Requisiti Per ulteriori informazioni sulla configurazione del pipe per l accesso log eventi, consultare Installazione dell Accesso log eventi su un programma di controllo a pagina 44. Questa sezione descrive i requisiti del software e del sistema operativo. Per ulteriori informazioni e per le informazioni sui requisiti hardware, fare riferimento al Tivoli Point-of-Sale Manager Release Notes. Per informazioni sui prerequisiti software e hardware, fare riferimento alla documentazione di ogni applicazione. Questa sezione fornisce requisiti per: Prerequisito software (consultare Software Tivoli ) Sistemi operativi supportati (consultare Sistemi operativi a pagina 7) Software Tivoli Questa tabella visualizza il software Tivoli prerequisito per i componenti su ogni nodo. Tivoli Device Manager è il prerequisito per Tivoli Point-of-Sale Manager ed è installato separatamente. Nodo Tivoli Componente Software prerequisito Server Tivoli Management Region (TMR) Tivoli Device Manager Tivoli Point-of-Sale Manager Base (Server) Tivoli Point-of-Sale Manager - Inventory Support (Server) Versione 2.1 Tivoli Point-of-Sale Manager - Inventory 4.0 Support (Server) Versione 2.1 Tivoli Point-of-Sale Manager - Software Distribution (Server) Versione 2.1 Tivoli Point-of-Sale Manager - Event Monitor Configuration (Server) Versione 2.1 Tivoli Point-of-Sale Manager TEC Enablement Versione 2.1 Tivoli Management Framework o successive Tivoli Device Manager Tivoli Enterprise Console o successive (consultare la nota 1) Tivoli Inventory Tivoli Point-of-Sale Manager Base (Server) Tivoli Inventory 4.0 con le seguenti patch: 4.0-INV INV-0005 Tivoli Point-of-Sale Manager Base (Server) Tivoli Software Distribution 4.1 Tivoli Point-of-Sale Manager Base (Server) Tivoli Point-of-Sale Manager Base (Server) Tivoli Point-of-Sale Manager - Event Monitor Configuration (Server) Versione Versione 2.1.0

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Manuale di KDE su Geert Jansen Traduzione del documento: Dario Panico Traduzione del documento: Samuele Kaplun Traduzione del documento: Daniele Micci

Manuale di KDE su Geert Jansen Traduzione del documento: Dario Panico Traduzione del documento: Samuele Kaplun Traduzione del documento: Daniele Micci Geert Jansen Traduzione del documento: Dario Panico Traduzione del documento: Samuele Kaplun Traduzione del documento: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Usare KDE su 6 3 Funzionamento interno 8

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

UML Component and Deployment diagram

UML Component and Deployment diagram UML Component and Deployment diagram Ing. Orazio Tomarchio Orazio.Tomarchio@diit.unict.it Dipartimento di Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università di Catania I diagrammi UML Classificazione

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows

Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows Piattaforma SAP BusinessObjects Business Intelligence Versione del documento: 4.1 Support Package 3-2014-03-25 Manuale di installazione della piattaforma Business Intelligence per Windows Sommario 1 Cronologia

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli