una parola è morta quando vien detta - dicono alcuni - io dico che comincia a vivere soltanto allora emily dickinson

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "una parola è morta quando vien detta - dicono alcuni - io dico che comincia a vivere soltanto allora emily dickinson"

Transcript

1 una parola è morta quando vien detta - dicono alcuni - io dico che comincia a vivere soltanto allora emily dickinson anno III 03/2012 stagione 12/13

2 suoni parole danze 7 e 20 settembre, sale Shakespeare e Fassbinder MITO settembre musica settembre, sala fassbinder Impresa sociale convegno organizzato con la Lega delle Cooperative e la rivista Vita elfo puccini, dancehaus, scuola paolo grassi, m.a.s. music arts & show, instituto cervantes, non solo danza (bollate) 3-7 ottobre novembre 26 novembre - 2 dicembre milanoltre 2012 focus compagnie mauro astolfi e spellbound contemporary ballet / cesc gelabert e gelabert/azzopardi compania de danca vetrina italia spellbound contemporary ballet compagnia simona bucci mk michele di stefano mm company michele merola compagnia susanna beltrami, sanpapié compagnia dagipoli, giulio d anna vetrina italia domani professione mas dance lab + matteo bittante incontri francesca pedroni, mauro astolfi maria luisa buzzi, michele merola daniele ninarello, valeria crippa umberto galimberti, marinella guatterini cesc gelabert-lydia azzopardi elisa guzzo vaccarino e altri. 26 e 27 ottobre, sala bausch fonderia mercury presenta autorevole audiodrammi in teatro un progetto a cura di Sergio Ferrentino ottobre/giugno, elfo puccini cantare la voce suoni parole visioni corsi di canto con francesca breschi info: tel Intelligenze in movimento Il problema non è decidere se andare a teatro: il problema è scegliere quando non andarci. Perché può essere molto forte la tentazione di passare attraverso lo specchio e lasciarsi sognare ogni sera da una diversa forma del mondo. Le forme prodotte dal teatro dell Elfo sono sempre messe in scena con la follia e il rigore di una partita a scacchi dove ogni pezzo è vivo e tanto autocosciente da scivolare per sua volontà al posto giusto nel momento esatto previsto dai registi. Di conseguenza, non mi meraviglia che Bruni e Frongia traggano da Carroll una Alice underground, da cui mi aspetto fantasmagorie, moltezze di visione e imprevedibili moltiplicazioni di senso, anzi, di più: un immagine nuova di un testo letterario ormai tanto assorbito dalla nostra cultura che in superficie ne rimane poco, come una sfumatura di sorriso senza gatto. Ridare corpo ai classici riportandone in vita tutta l originaria virulenza e l incanto è ciò che l Elfo sta facendo da anni con i suoi splendidi Shakespeare. Non mi perderei la ripresa di Romeo e Giulietta, perché l ho visto e non confesserò che alla fine ero in lacrime e stupefatta di esserlo: dirò solo che voglio l elfo è un trimestrale edito da Teatridithalia Società Cooperativa Teatro dell Elfo Impresa Sociale corso buenos aires milano direttore responsabile barbara caldarini redazione flora cucchi, nicola manfredi veronica pitea, diana sartori progetto grafico plum (plumdesign.it) rivederlo perché nella ripresa ci sono nuovi attori, e un cambiamento di cast per questa compagnia significa cambiamenti di ritmo e di tempi teatrali, quasi una nuova regia, così come deve essere in un teatro concepito come arte totale e insieme artigianato di alta sapienza pratica. Tra il 1997 e il 2011 avrò visto almeno tre volte il Sogno di una notte di mezza estate nella versione di De Capitani, e ogni volta era un altro: più divertente, più inquietante, più magico. Spettacoli che non sono mai uguali a se stessi, percorsi di ricerca che si intrecciano e creano dialoghi imprevisti, drammaturgie da far conoscere o da rielaborare, intelligenze in movimento. La vena angloamericana dell Elfo, che ha generato il prodigio di Angels in America e ci ha fatto scoprire la bellezza, la comicità e la disperazione felice di The History Boys, arriva a distillare dal Tennessee Williams della Discesa di Orfeo una meditazione sull intolleranza che già nella lettura scenica presentata come studio preliminare era di una potenza quintessenziale. Da vedere senz altro. Poi, certo, ci sarebbe anche tutto il resto del cartellone dell Elfo Puccini, con le riprese e le ospitalità che formano una lista di tentazioni variegata eppur coerente. Che cosa non andare a vedere? Questo è il problema, e, con le situazioni che soffriamo in Italia dentro e fuori dai teatri, è un problema bellissimo. Carmen Covito registrazione tribunale di milano, n. 5 del 4 gennaio 2010 stampa arti grafiche bianca e volta via del santuario trucazzano (milano) giugno 2012 distribuzione gratuita

3 SOGNI E PASSIONI, EROS E DESIDERI INFERNI DI FAMIGLIA Elio De Capitani e Tennessee Williams: vent anni fa aveva allestito per il Festival di Spoleto Un tram che si chiama desiderio, nella scorsa stagione Improvvisamente, l estate scorsa, ora affronta un testo del 1957 inedito sulle scene italiane, La discesa di Orfeo, che sul grande schermo divenne Pelle di serpente con Anna Magnani e Marlon Brando. Il 13 luglio debutta a Spoleto e dal 16 ottobre al 4 novembre è in scena all Elfo Puccini. È l incontro di tre fragili sognatori «che lasciano pelli dietro di sé, pelli pulite e denti e ossa bianche; sono segni che si trasmettono tra loro perché la razza di quelli sempre in fuga possa seguire le orme dei suoi simili». Val (Edoardo Ribatto) è un vagabondo, un uomo da marciapiede con chitarra e giacca di pelle di serpente, Lady (Cristina Crippa) è figlia d un emigrante italiano linciato dai razzisti, prigioniera di un matrimonio crudele con Jabe che la considera sua proprietà, e Carole Cutrere (Elena Russo Arman) è una giovane milionaria, fragile ma ribelle. Fuggire con Carole e i suoi soldi o rompere con il passato per vivere e lavorare accanto a Lady? Val, come un moderno Orfeo che tenta di salvare la sua Euridice, sceglie Lady per finire fatto a pezzi dai fanatici del paese, che non tollerano lo scandalo della loro passione e il loro sogno di una vita felice. Anche Joyce C. Oates scruta Nel buio dell America (3-21aprile) mettendo sotto i riflettori di un talkshow una coppia di oggi: gente semplice del New Jersey, con valori morali ben radicati nel conformismo e nel rispetto di una convivenza sociale perbenista, sconvolta dall arresto del figlio, accusato dell omicidio di una giovanissima vicina di casa. Corinna Agustoni e Luca Toracca li interpretano con delicatezza e sapiente pudore diretti da Francesco Frongia. Le responsabilità personali si legano indissolubilmente a quelle collettive, l omertà copre delitti antichi e nuovi anche in Furie de sanghe, testo e regia dei giovani di Fibre Paralle (29 gennaio-3 febbraio). Ci catapultano nel profondo sud, in una terra difficile e dura dove i rituali famigliari si fanno claustrofobici ed esasperati fino a diventare veri riti tribali o a esplodere nella violenza. La coppia scoppia Un uomo, sua moglie, una giovane donna e un altro uomo: Exit, la nuova commedia di Fausto Paravidino, (27 febbraio - 10 marzo), delicata, profonda e divertente, racconta la coppia in crisi. Ritmo serrato, scene montate in modo cinematografico, come insegna Woody Allen. Autore, regista (e attore), Paravidino, a soli trentacinque anni, è ormai un punto di riferimento delle nostre scene.

4 Appartengono a epoche, lingue e stili diversi ma i loro racconti, che hanno avuto una fortuna immensa, hanno molto in comune: forse perché percorrono le terre misteriose del sogno e dell inconscio, i mondi incantati e allucinati della fantasia. Parliamo di Lewis Carroll ( ) e E. T. A. H offmann ( ). Ferdinando Bruni e Francesco Frongia ci conducono con Alice Underground (3-13 dicembre) nel paese delle meraviglie e oltre lo specchio, in un viaggio teatrale visionario che esalta le potenzialità oniriche dei video. realtà sospese Una scatola magica animata dai disegni di Ferdinando Bruni, dove sia possibile giocare con il tempo e lo spazio, contestare il senso delle parole, inscenare assurdi indovinelli, mettere in dubbio le nostre certezze. E con Ida Marinelli ed Elena Russo Arman reinventare le rime, le poesie e le canzoni del testo creando un tessuto musicale che rimanda all immaginario contemporaneo. I tre giovani fondatori di Menoventi partono dalle figure e dalle atmosfere dell Uomo della sabbia di Hoffmann (6-11 novembre) - padre dello smarrimento nel panorama della letteratura moderna - per scarnificarne la trama e scoprire che le sue suggestioni nutrono gli incubi di Kafka e le distorte realtà di Philip Dick e di David Lynch.

5 Il coraggio delle donne Le protagoniste della scena italiana sui palcoscenici dell Elfo Puccini Mariangela Melato, Federica Fracassi, Cristina Crippa e Marina Massironi e Adriana Asti, sole in scena, svelano, con sguardi diversi, la complessità dell animo femminile, «quell essere fragilissime nella sensazione dell abbandono, della paura del dolore, ma insieme tenaci come solo le donne sanno essere». Prendiamo a prestito le parole di Mariangela Melato a proposito del Dolore di Marguerite Duras - un diario-romanzo che nella sua straordinaria interpretazione si fa teatro (dall 8 al 25 novembre) - per raccontare tante altre solitudini, attese e ribellieto fine assicurato Torna in scena Il bambino sottovuoto (5-17 marzo), favola surreale e scanzonata di Christine Nöstlinger. Cristina Crippa interpreta Berta Bartolotti, pasticciona signora di mezza età che si ritrova mamma di un bambino sintetico, per il quale dovrà lottare con il coraggio dell intelligenza e dei sentimenti. lioni: «L attesa in cui vive la protagonista del Dolore è identica a quella di tutte le donne che aspettano, non solo in un momento di guerra (come in questo caso), ma nei momenti di abbandono, di sofferenza interiore e testimonia una capacità di sopportazione tipicamente femminile che mi ha molto colpito». È la solitudine che ritroviamo nei monologhi di Jean Cocteau - La voce umana e Il bell indifferente che offrono ad Adriana Asti l occasione per una nuova, imperdibile prova d attrice (14-19 maggio). I due atti unici mettono in scena la parabola di un amore che finisce e il coraggio di raccontarsi, di spalancare le porte alla sofferenza. Il coraggio si fa vero atto di denuncia nel monologo di Marina Massironi (5-24 febbraio) tratto dal romanzo di Roddy Doyle La donna che sbatteva contro le porte: Paula, dopo anni di abusi da parte del marito, trova la forza di ribellarsi e di buttarlo fuori dalla propria vita. Una prova drammatica per un attrice che, nota per le apparizioni al fianco di Aldo, Giovanni e Giacomo, anche qui non rinuncia alle armi dell ironia. Patrizia Valduga, una delle voci più significative della poesia contemporanea, nella Corsia degli incurabili (16-20 gennaio) offre i toni tutti femminili dell invettiva, del desiderio, dello scherno, della preghiera, del bisbiglio, della provocazione alla sensibilità di Federica Fracassi, attrice tra le più apprezzate e premiate degli ultimi anni.

6 Non si stanca di giocare con gli endecasillabi danteschi Maurizio Lastrico (3-12 maggio), con quei versi che hanno reso famose le sue apparizioni a Zelig. Un alfabeto musicale e letterario più che mai adatto a esorcizzare i disagi della contemporaneità... nell attesa di qualche saltuario sprazzo di paradiso. E con l aiuto registico di Giole Dix, Maurizio riesce a conciliare lo stile folgorante delle sue esibizioni televisive con la sua indole di attore teatrale. Dalle capriole linguistiche alle contorsioni filosofiche: Silvio Orlando interpreta Il nipote di Rameau di Diderot (26 febbraio-10 marzo), un capolavoro satirico settecentesco che regala motivi di aspro divertimento. È la parabola grottesca di un musico fallito, cortigiano convinto, amorale per vocazione che nella sua riduzione della vita a pura funzione fisiologica riesce a ribaltare la visione del bene e del male. Lo sporco lavoro di dire cose scomode se lo accolla questo inconfondibile attore che per suscitare comica ripugnanza calza una parrucca logora, usa toni ora melliflui ora adulatori perché fare il ruffiano è un mestiere considerato, e i politici lo sanno. Possono esistere felicità trascurabili? E allora come chiamare quei piaceri intensi e volatili che punteggiano le nostre giornate, accendendone i minuti come fiammiferi nel buio? Valerio Aprea porta in teatro il clamoroso successo letterario di Francesco Piccolo, Momenti di trascurabile felicità (15-21 aprile), e del suo perfido, irresistibile catalogo dell allegria di vivere. L irresistibile leggerezza della poesia, il lato comico della filosofia Un grande attore con il gusto nostalgico per le parole in rima, per un mondo preindustriale di cui gli Aquiloni di Pascoli sono i simboli: Paolo Poli (18 dicembre-13 gennaio) rilegge il poeta del fanciullino per farci viaggiare con malizia nel passato, nei territori della nostra infanzia o nel piccolo mondo antico dei nostri bisnonni. Circondato dai motivi floreali della belle epoque, dai suoi boys sgambettanti, dai costumi di Santuzza Calì e dalle scene di Emanuele Luzzati, un amico che ormai non c è più - ricorda - ma che prima di andarsene mi ha riempito i magazzini di capolavori.

7 stagione 12/13 elfo puccini MILANOLTRE ottobre novembre 26 novembre 2 dicembre Spellbound Contemporary Ballet Vetrina Italia Gelabert Azzopardi Companyia De Dansa ottobre sala Fassbinder Ferdinando Bruni Alejandro Bruni Ocaña ROSSO di John Logan regia Francesco Frongia 16 ottobre 4 novembre sala Shakespeare Cristina Crippa, Edoardo Ribatto Elena Russo Arman LA DISCESA DI ORFEO di Tennessee Williams regia Elio De Capitani 6 11 novembre sala Fassbinder L UOMO DELLA SABBIA di Consuelo Battiston, Gianni Farina, Alessandro Miele regia Gianni Farina Emilia Romagna Teatro Fondazione Festival delle Colline - Torino, Menoventi 8 25 novembre sala Shakespeare Mariangela Melato IL DOLORE di Marguerite Duras regia Massimo Luconi Teatro Stabile di Genova 3 31 dicembre sala Fassbinder Ferdinando Bruni, Ida Marinelli Elena Russo Arman ALICE UNDERGROUND da Lewis Carroll regia di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia 4 16 dicembre sala Shakespeare UN MARITO IDEALE di Oscar Wilde regia Roberto Valerio 18 dicembre 13 gennaio sala Shakespeare Paolo Poli AQUILONI due tempi di Paolo Poli da Pascoli Produzioni Teatrali Paolo Poli gennaio sala Shakespeare Giulio Scarpati, Claudio Casadio OSCURA IMMENSITÀ di Massimo Carlotto regia Alessandro Gassman Teatro Stabile del Veneto gennaio sala Fassbinder Federica Fracassi CORSIA DEGLI INCURABILI di Patrizia Valduga regia Valter Malosti Teatro di Dioniso sala Fassbinder PUGLIA IN SCENA A MILANO gennaio Compagnia del Sole GUERRA 29 gennaio - 3 febbraio Fibre Parallele FURIE DE SANGHE 29 gennaio 24 febbraio Sala Shakespeare ROMEO E GIULIETTA di William Shakespeare regia Ferdinando Bruni 5 24 febbraio Sala Fassbinder Marina Massironi LA DONNA CHE SBATTEVA NELLE PORTE di Roddy Doyle drammaturgia e regia Giorgio Gallione Teatro dell Archivolto 26 febbraio 10 marzo Sala Shakespeare Silvio Orlando IL NIPOTE DI RAMEAU di Denis Diderot regia Silvio Orlando produzione Cardellino srl 27 febbraio 10 marzo Sala Fassbinder EXIT di Fausto Paravidino regia Fausto Paravidino Teatro Stabile di Bolzano 5 17 marzo Sala Bausch Cristina Crippa IL BAMBINO SOTTOVUOTO di Christine Nöstlinger regia Elio De Capitani marzo Sala Shakespeare LE RANE di Aristofane Fondazione Teatro Due 18 marzo 14 aprile sala Fassbinder VIVA L ITALIA di Roberto Scarpetti regia César Brie 2 14 aprile sala Shakespeare IL VENTAGLIO di Carlo Goldoni regia Damiano Michieletto Teatro Stabile del Veneto 3 21 aprile Sala Bausch corinna agustoni, luca toracca NEL BUIO DELL AMERICA di Joyce Carol Oates regia di Francesco Frongia aprile Sala Fassbinder Valerio Aprea MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITÀ di Francesco Piccolo regia Valerio Aprea aprile Sala Shakespeare Giuseppe Battiston Gianmaria Testa ITALY di Giovanni Pascoli Produzioni Fuorivia 23 aprile 1 maggio Sala Shakespeare NOME DI BATTAGLIA LIA testo e regia Renato Sarti Teatro della Cooperativa 2-12 maggio Sala Shakespeare Maurizio Lastrico regia Gioele Dix produzione Bananas 3 12 maggio Sala Fassbinder TEATRO DELLE ALBE / RAVENNA TEATRO 3-8 maggio PANTANI 9 e 10 maggio RUMORE DI ACQUE 11 e 12 maggio OUVERTURE ALCINA maggio Sala Shakespeare Adriana Asti LA VOCE UMANA IL BELL INDIFFERENTE di Jean Cocteau regia Benoit Jacquot CRT Artificio maggio Sala Fassbinder BABILONIA TEATRI maggio THE END maggio PINOCCHIO di Valeria Raimondi e Enrico Castellani 3 29 giugno Sala Fassbinder SHOPPING & FUCKING di Mark Ravenhill regia Ferdinando Bruni 10 giugno 6 luglio Sala Shakespeare NUOVA PRODUZIONE regia Elio De Capitani ottobre giugno Sala Bausch nuove storie per un nuovo teatro

8 Abbonamenti, prezzi e promozioni Il teatro ad ogni costo Biglietteria Elfo Puccini c.so Buenos Aires 33, Milano tel Mm1 Lima - passante ferroviario Porta Venezia tram 33, autobus 60 luglio: da lunedì a venerdì settembre: da lunedì a sabato chiusa estiva biglietteria: dal 14 luglio al 4 settembre Prezzi Posto unico Riduzione convenzioni 27 Riduzione giovani (fino ai 25 anni compiuti) 16 Riduzione anziani (dai 60 anni compiuti) 16 Il martedì posto unico 20 *per ottenere le riduzioni è necessario presentare tessere o documenti al momento del ritiro dei biglietti. *il martedì non sono previste ulteriori riduzioni. Abbonamenti COPPIA 7 spettacoli a scelta per due persone intero 196 ( 14 a tagliando) ridotto giovani < 25 anziani > ( 12 a tagliando) PRIMA SETTIMANA 70 ( 10 a tagliando) abbonamento personale per 7 spettacoli, valido esclusivamente per le prime 6 repliche PRIMA SETTIMANA COPPIA 140 ( 10 a tagliando) 7 spettacoli a scelta per due persone, valido esclusivamente per le prime 6 repliche CARNET 9 ingressi a scelta libera 171 ( 19 a tagliando) CARTA REGALO 2 biglietti utilizzabili senza vincoli per tutti gli spettacoli in stagione 61 Abbonarsi conviene Tutti gli abbonati possono ritirare Elfopass, la card che dà diritto a sconti e riduzioni (www.elfo.org/elfopass). Chi acquista un abbonamento coppia entro il 1 ottobre ha diritto a 2 biglietti omaggio per una prima delle produzioni Teatro dell Elfo in sala Shakespeare. Tutti gli abbonamenti danno diritto a un omaggio per gli spettacoli della rassegna Puglia in sala Bausch (posti limitati, prenotazioni dal 5 novembre) e al ridotto a 21,50 per gli spettacoli del festival Milanoltre Per le scuole Intero 12 ABBONAMENTO SCUOLA 3 spettacoli 30 ( 10 a tagliando) ABBONAMENTO CLASSICI Romeo e Giulietta + Le rane + Il ventaglio 27 ( 9 a tagliando) Da concordare presso l ufficio promozione e scuole: tel Acquisti online I biglietti e gli abbonamenti possono essere acquistati online sul sito e su con carta di credito o bancomat (ritiro la sera stessa, entro 30 minuti dall inizio dello spettacolo) Call center Vivaticket by Charta all (servizio a pagamento) Prenotazioni online I biglietti possono essere prenotati scrivendo a o compilando il form sul sito Acquisti telefonici I biglietti si possono acquistare anche telefonicamente con carta di credito allo (senza costi aggiuntivi) e ritirare entro 30 minuti prima dell inizio dello spettacolo. Informazioni e programma possono subire variazioni. Tutti gli aggiornamenti sul sito:

9 Bruni e De Capitani si confrontano con le nuove generazioni. Tornano in scena quattro successi delle passate stagioni Genitori e figli, allievi e maestri, giovani e adulti Il tema della responsabilità e della trasmissione del sapere, ovvero di una sorta di genitorialità sociale, ritorna nelle ultime produzione dell Elfo. Rosso (10-28 ottobre, sala Fassbinder), con il tutto esaurito dello scorso maggio, si è conquistato a pieno titolo l apertura della prossima stagione. Qui, lo scontro/ incontro è tra generazioni di artisti, ma va oltre il cliché maestro/allievo, toccando interrogativi universali. Bruni è il pittore Rothko, uomo maturo, che faticosamente fa i conti con se stesso e con i compromessi del mercato. Talvolta ringhia, più spesso ruggisce al suo devoto assistente Ken, artista in erba, a scuola di arte e di vita e alla ricerca di un padre, da uccidere. Nella nuova edizione di Romeo e Giulietta (29 gennaio-24 febbraio), Bruni, oltre a dirigere un rinnovato cast di giovani nei ruoli degli impavidi amanti e amici, si ritaglia anche la parte di Capuleti, rappresentante del potere cinico degli adulti sotto la cui crudeltà cadono le giovani vittime inconsapevoli. La messa in scena riverbera di contrasti, fra buio e luce, notte e giorno, gioia e lutto, balli e funerali e vi convive un doppio sguardo: un inno alla giovinezza, alla passione, alla velocità, al pericolo e un presagio di rovina e di morte. Anche in Shopping and Fucking (3-29 giugno), Brian/Bruni, unico adulto della pièce, è un vero e proprio deus ex machina senza cuore, un educatore severo e feroce, corrotto da una nuova religione che ha nel dio denaro il suo punto di riferimento. I quattro giovani, tutti attori under 30, già applauditi in altre produzioni dell Elfo, sono personaggi senza passato, senza padri e senza madri, stupidi e vulnerabili, vittime perfette per il primo orco di passaggio, assurdi, ma tragicamente reali, votati a consumarsi e consumare. De Capitani è l irresistibile insegnante di inglese Hector Il caso The History Boys: spettatori, oltre 140 repliche già all attivo. Nel 2013 in tournée in più di 20 città italiane. Definito come uno degli spettacoli più importanti ed emozionanti made in Elfo, diventato un caso per la risposta entusiasta degli spettatori più giovani, il testo di Bennett mette a confronto due concezioni opposte: quella della cultura come fattore indispensabile per diventare esseri umani completi, imparando a leggere la realtà, e quella che invece la concepisce come valore d uso da giocarsi nel grande supermercato dello showbusiness.

10 Senza memoria non c è futuro Due pezzi di storia della città di Milano: le morti di Fausto e Iaio (18 marzo 1978) e di Gina Galeotti Bianchi, nome di battaglia Lia (24 aprile 1945) Torna dopo il successo di Freddo, il grande autore svedese Lars Nóren. Guerra (22-27 gennaio) prova a raccontare cosa accade quando un conflitto finisce e arriva la tanto sognata pace. Una famiglia cerca di lasciarsi alle spalle le angosce e di guardare al futuro: le ferite aperte sono i loro personali danni collaterali, laconica definizione con cui si licenzia tutto ciò che resta e spesso non ha Due spettacoli per celebrare il canto della vita che si infrange contro la furia omicida. Biografie personali che si fanno narrazione collettiva per parlare, oggi come allora, di ingiustizia e verità, di sordide trame e percorsi di liberazione, di antifascismo e libertà, di diritti sociali e cultura indipendente. Il quartiere occupato del Casoretto, dove due diciottenni milanesi vengono uccisi a colpi di pistola, due giorni dopo il rapimento di Aldo Moro, e il quartiere resistente di Niguarda, con il Gruppo di Difesa della Donna, dove la partigiana Lia viene falciata dai mitra nazisti: luoghi simbolo di Milano che si intrecciano alla storia buia degli anni di piombo e alla grande pagina della Resistenza. Nome di battaglia Lia (23 aprile-1 maggio), testo e regia di Renato Sarti, è dedicato alle donne e al loro coraggio. Basato su testimonianze dirette, ritrae con pochi precisi tocchi un epoca e racconta l eroismo della lotta per la liberazione insieme ai momenti più quotidiani, le piccole cose che rendevano più lieve la vita. Anche Viva l Italia di Roberto Scarpetti (18 marzo-14 aprile) è una storia narrata in prima persona dai personaggi, per far rivivere al pubblico il passato come fosse presente, con tutte le emozioni, i sentimenti, la disperazione di persone reali. Un testo inedito, affidato alla profonda umanità di César Brie, regista argentino d origine e milanese d adozione. Giustizia, vendetta, perdono, pena Alessandro Gassman dirige Oscura immensità, tratto dall omonimo romanzo di Massimo Carlotto, nel quale i due protagonisti, la vittima (Giulio Scarpati) e il carnefice (Claudio Casadio), intersecano i loro destini, contrapposti e ineluttabili. Perché quando ti uccidono la moglie e il figlio nel corso di una rapina, tutto ciò che ti vela gli occhi per sempre è l oscura immensità della morte. L incomunicabilità tra innocenti e colpevoli riesuma sentimenti ancestrali che accecano e non lasciando spazio al perdono, ma solo a una vendetta cieca. (15-20 gennaio) Quello che chiamiamo pace Torna dopo il successo di Freddo, il grande autore svedese Lars Norén. Guerra (22-27 gennaio) prova a raccontare cosa accade quando un conflitto finisce e arriva la tanto sognata pace. Una famiglia cerca di lasciarsi alle spalle le angosce e di guardare al futuro: le ferite aperte sono i loro personali danni collaterali, laconica definizione con cui si licenzia tutto ciò che resta e spesso non ha voce. Eppure qualcosa di vitale è rimasto. Dove fanno il deserto, quello chiamano pace. Tacito

11 Classici: capire l oggi attraverso le commedie di ieri Classici che diventano contemporanei e viceversa: un percorso di andata e ritorno che riassumeva la stagione dell Elfo di alcuni anni fa. E classici contemporanei sono alcuni degli spettacoli proposti nella nuova stagione. Tre commedie e un poema attualissimi, a partire da Il marito Ideale di Oscar Wilde (4-16 dicembre) che, nella versione di Roberto Valerio (qui traduttore, regista e attore), pone al centro la questione morale, tema sempre scottante nel nostro paese. Una storia che si consuma nel salotto buono di un aristocrazia imborghesita, microcosmo che mostra con estrema ironia il divario tra apparenza e onestà, vita pubblica e vita privata. Il ruolo politico della cultura e dell arte nella società è fulcro de Le rane di Aristofane (12-24 marzo). Qui è la società greca in decadenza, alla ricerca dei valori perduti, a venire presa di mira e la regia collettiva del Teatro Due di Parma la rievoca con comicità e leggerezza, al ritmo di un sirtaki, lanciando frasi al megafono, inscenando un duello poetico, affidando al voto del pubblico il responso. Chissà se Goldoni avrebbe mai fatto entrare in scena i suoi personaggi ballando sulle note di Amy Winehouse o ha mai pensato di citare, nelle sue commedie, alcuni sonetti di Shakespeare? Il Ventaglio di Damiano Michieletto (2-14 aprile) è uno spettacolo vivacissimo che trasforma Goldoni in un autore di oggi e coinvolge il pubblico giovane lontano dalle ciprie e dalle parrucche settecentesche. Ci ricordiamo di quando eravamo emigranti? Di quando proprio noi - italiani! - solcavamo i mari affollando barconi in cerca di una vita migliore? Pascoli nel poema ITALY (16-21 aprile) racconta in versi una storia ricordi e amore familiare che Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa ci propongono attraverso parole, canzoni e musica.

12 La creatività di due gruppi, diversi per età e poetica, che amano sconfinare restando se stessi Tre spettacoli del Teatro delle Albe (creato nel 1983 da Marco Martinelli, Ermanna Montanari, Luigi Dadina e Marcella Nonni), tre momenti di una storia più che mai vitale, che ha fatto scuola: dalla fondazione di Ravenna Teatro, uno stabile corsaro che pratica un originale coltura teatrale della città, al metodo della non-scuola che dalla Romagna ha attecchito anche a Scampia con il progetto Punta Corsara. Un percorso che intreccia alla ricerca del nuovo la lezione della tradizione: il drammaturgo e regista Martinelli scrive i testi ispirandosi agli antichi e al tempo presente, pensando le storie per gli attori, i quali diventano veri e propri co-autori degli spettacoli. Fondamentali all interno del gruppo sono le accensioni visionarie e la vocalità inquietante di Ermanna Montanari, che il pubblico milanese ha apprezzato in Sterminio e nella sua versione al femminile di Arpagone nell Avaro dello scorso anno. E che ritroverà in tutta la sua forza nell Ouverture Alcina (11 e 12 maggio). Il focus sull Albe si completa con Pantani (3-8 maggio), novità dedicata al grande campione, e con Rumore di acque (9-10 maggio), seconda tappa del trittico Ravenna-Mazara 2010, ovvero tre opere che prendono Mazara del Vallo come simbolico luogo di frontiera e punto di partenza per un affresco sull oggi. Da una storia trentennale a una più recente, ma altrettanto coraggiosa e coerente: è il caso di Babilonia Teatri, fondato nel 2006 da Enrico Castellani e Valeria Raimondi, che ad oggi ha all attivo ben sette spettacoli tra cui The end (in sala fassbinder dal 14 al 19 maggio), Pornobboy, Pop star, Made in Italy (visti nelle passate stagioni al CRT), fino agli sconfinamenti nel teatro per bambini con Baby don t cry e al prossimo Pinocchio (22-26 maggio), nato dall incontro con attori usciti dal coma della compagnia Gli amici di Luca. «Babilonia Teatri è per un teatro pop. Per un teatro rock. Per un teatro punk», si legge nel manifesto poetico del gruppo veneto, che definisce i propri spettacoli blob teatrali, playlist cristallizzate, specchio riflesso. E nel corso di questi anni premi e riconoscimenti sono arrivati numerosi: dal Premio UBU nel 2009 e nel 2011 al Premio Scenario nel 2007, al Premio Vertigine 2010, fino al Premio Hystrio X X X X VI VI ED ED IZ IZ IO IO N N E E STORIE DI TEATRI, DI ARTISTI E DI UTOPIe TEATRO ELFO PUCCiNi c.so Buenos Aires 33 TEATRO ELFO PUCCiNi c.so Buenos Aires 33 DANCEhAUS via Tertulliano 70 DANCEhAUS via Tertulliano 70 Intero Euro 25 Ridotto Euro2520 Interodi Euro Diritto prevendita Euro 1,50 MiolCard 4 ingressi Euro 60 Ridotto Euro 20 MiolCard 4 ingressi Euro 60 infoline infoline ottobre Vetrina Italia 3 7 ottobre SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET Vetrina Italia SiMONA BUCCi / Mk / MM COMPANY SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET Vetrina ItaliaBUCCi Domani / Mk / MM COMPANY SiMONA DANCEhAUS-BiTTANTE / P MAS DANCE LAB Vetrina Italia Domani DANCEhAUS-BiTTANTE / P MAS DANCE LAB 17 novembre 2 dicembre GELABERT 17 novembreazzopardi 2 dicembrecompanya DE DANSA Vetrina Italia AZZOPARDi COMPANYA DE DANSA GELABERT SANPAPiE Vetrina Italia / DAGiPOLi / GiULiO D ANNA XE / DANCEhAUS-BELTRAMi SANPAPiE / DAGiPOLi / GiULiO D ANNA XE / DANCEhAUS-BELTRAMi in collaborazione con in collaborazione con

13 ALBERGHI DOVE INCONTRARSI non solo luoghi di soggiorno, ma anche di incontro della cultura, dell'arte, della musica e del tempo libero Ristorante Il Capriccio Caffè Doria JC Jazz Club Presentando Elfo Pass, agli Amici e abbonati del Teatro Elfo Puccini, sarà riservato uno sconto del 15% sui servizi di ristorazione e bar. ADI Doria Grand Hotel MILANO Viale Andrea Doria, Milano Tel PARTNER DI: elfo puccini TEATRO D ARTE CONTEMPORANEA STAGIONE 2012 / 2013

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE

ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE 17 a edizione - Stagione 2014-2015 curatrice progetto: Carla Manzon Thesis Associazione Culturale, per la 17a edizione del progetto di educazione

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica

CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica CHOREOGRAPHIC COLLISION part 3 CHECK UP Percorso di formazione coreografica DIREZIONE ARTISTICA ISMAEL IVO Choreografic Collision è un laboratorio di ricerca. È un percorso di formazione per stimolare

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

El lugar de las fresas

El lugar de las fresas El lugar de las fresas Il luogo delle fragole Un anziana contadina italiana dedita al lavoro, un immigrato marrocchino appena arrivato in Italia, una giovane cineasta spagnola; Da un incontro casuale al

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo

Ministero dell Istruzione dell Università della Ricerca Alta formazione artistica e musicale Accademia di Belle Arti Palermo Costumistica Teatrale COG 1 CERNIGLIARO DANIELA. 59 2 PERA MARIA GRAZIA 3 CONSOLE VALENTINA 4 CIPOLLA MARIA ADELE 5 BELLANCA MARIA 56 38.70 36 29 NON COG MANATA ROSARIA 12 COG PIPI FRANCESCA * * non allega

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE. di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco. e con

STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE. di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco. e con STAGIONE 2014-2015 IL VISITATORE di Éric-Emmanuel Schmitt traduzione e adattamento Valerio Binasco Alessandro Haber Alessio Boni Nicoletta Robello Bracciforti e con Regia Valerio Binasco Musiche Arturo

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

IL TEMPO DEL TEMPO CHE SI PUO FERMARE VI edizione

IL TEMPO DEL TEMPO CHE SI PUO FERMARE VI edizione IL MUTAMENTO ZONA CASTALIA Associazione di Cultura Globale Residenza Multidisciplinare STORIE DI ALTRI MONDI in collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino Off 2015 Circoscrizione 7 Circoscrizione

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli