TOTALE 9,60 Sommano Oneri Sicurezza 4,3 % su 9,60 0, % SPESE GENERALI SU 10,01 1,37 10% UTILE IMPRESA SU 11,38 1,14 PREZZO 12,52

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TOTALE 9,60 Sommano Oneri Sicurezza 4,3 % su 9,60 0,413 13.64% SPESE GENERALI SU 10,01 1,37 10% UTILE IMPRESA SU 11,38 1,14 PREZZO 12,52"

Transcript

1

2 Pag. 1 1) AN.05 Rimozione di strato impermeabile o manto di asfalto di qualsiasi tipo con l'ausilio di martello demolitore. OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,15 3,47 MARTELLO MARTELLO DEMOLITORE h 20,00 0,15 3,00 DEMOLITORE OP_C Operaio comune I livello h 20,84 0,15 3,13 TOTALE 9,60 Sommano Oneri Sicurezza 4,3 % su 9,60 0, % SPESE GENERALI SU 10,01 1,37 10% UTILE IMPRESA SU 11,38 1,14 PREZZO 12,52 PREZZO DI APPLICAZIONE /m² 12,52

3 Pag. 2 2) AN.06 Realizzazione di isolamento termico su soletta della copertura piana composta dai seguenti strati: - Strato 1) autolivellante composto da malta cementizia monocomponente a consistenza fluida e rapido indurimento per regolarizzazione piano di posa degli strati seguenti dello spessore finito di 1.5 cm con rapporto acqua/polvere variabile da 0,23 a 0,25; - Strato 2) barriera antivapore del peso di 180 g/mq in polipropilene (PP) dello spessored i 0,9 mm, impermeabile all'acqua ed altamente traspirante. - Strato 3) pannello di polistirene estruso dello spessore di 50 mm superfici lisce e due bordi laterali lunghi ad incastro, due bordi laterali dritti. A marchiatura CE EN Resistenza termica Rd alla Tm=10 C 1,50 mqk/w; reazione al fuoco Euro classe E; - Strato 4) massetto isolante confezionato per mc di sabbia con 250 Kg di cemento tipo 32.5 con aggiunta di areante, armato con rete estrusa in polipropilene (PP) con funzione antifessurativa. La rete bi-orientata ha maglia quadrangolare ed è caratterizzata da inerzia chimica, fisica e biologica. Le giunzioni tra i due ordini di fili devono essere parte integrante della struttura della rete e non devono essere ottenute per intreccio o saldatura dei singoli fili. Il materiale dovrà corrispondere in ogni aspetto alle seguenti caratteristiche: apertura maglia mm 42x27 resistenza max a trazione MD (ISO 10319) kg/m 930 resistenza max a trazione TD (ISO 10319) kg/m allungamento a trazione MD (ISO 10319) % 16 allungamento a trazione TD (ISO 10319) % 13 peso unitario (ISO 9864) g/m2 160 spessore (ISO 9863) mm 3,2 -Strato 5) guaina impermeabile dello spessore di 4 mm ottenute per coestrusione di una mescola di speciale formulazione elastomerica, ottenuta da una dispersione complessa di gomme e copolimeri elastofinici in bitumi distillati selezionati e di un'armatura in "non tessuto" di poliestere stabilizzato posta nello spessore della membrana, in completa sinergia con la stessa; -Strato 6) pittura a base di alluminio metallico di particolare finezza, bitume ossidato, cariche riflettenti e particolari solventi di colore argenteo brillante a consistenza fluida. Ad essiccazione avvenuta forma una pellicola protettiva impermeabilizzante che riflette i raggi solari apportando un contributo apprezzabile all'isolamento termico delle parti protette. II film di pittura non deve colare alle alte temperature ed è sufficientemente plastico da seguire i movimenti e le dilatazioni delle membrane bituminose sottoposte alle più severe escursioni termiche. La pittura è usato su impermeabilizzazioni bituminose applicate a due mani a freddo e a caldo e su membrane bituminose. Il consumo è di g/m2 per mano. OP_C Operaio comune I livello h 20,84 0,2 4,17 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,25 5,78 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24,78 0,25 6,20 AUTOLIVELLA Autolivellante composto da malta cementi Kg 0, ,25 NTE BARRIERA Barriera antivapore del peso di 180 g/mq m² 1,73 1 1,73 ANTIVAPOR RETE Rete bi-orientata ha maglia quadrangolar m² 2,19 1 2, Fornitura e posa in opera di massetto is m³ 212,30 0,04 8,49 GUAINA Guaina impermeabile dello spessore di 4 m² 4,00 1 4,00 PANNELLO Pannello di polistirene estruso dello sp m² 6,00 1 6,00 VENTILATO PITTURA Pittura a base di alluminio metallico di litro 3,00 0,4 1,20 ALLUMINIO TOTALE 51, % SPESE GENERALI SU 42,52 5,80 10% UTILE IMPRESA SU 48,32 4,83 PREZZO 61,64 PREZZO DI APPLICAZIONE /m² 61,64

4

5 Pag. 3 3) AN.07 Fornitura e posa in opera di scossalina prevernitiaca dello spessore 8/10, e quant'altro occorre compresi oneri e magisteri per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte. SCOSSALINA Scossalina sagomata a cappellotto in acc m 10, ,00 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 0,92 0,92 OP_C Operaio comune I livello h 20,84 0,1 2,08 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,1 2,31 TOTALE 15,31 Sommano Oneri Sicurezza 4,5 % su 15,31 0, % SPESE GENERALI SU 16,00 2,18 10% UTILE IMPRESA SU 18,18 1,82 PREZZO 20,00 PREZZO DI APPLICAZIONE /m 20,00

6 Pag. 4 4) AN.27 Fornitura e posa in opera di impianto fotovoltaico su copertura inclinata a falde da Kw costituito da: - n. 60 pannelli solari a marca europea da 220 W, con struttura in alluminio anodizzato resistente a torsione, suddivisi in 6 stringhe da 10 moduli, comprensivi del sistema di fissaggio per moduli su superfici piane o inclinate, completo di puntello triangolare reclinabile, profilo trasversale, angolare di giunzione. -n. 2 Quadri di campo per protezione CC (uno ogni 3 stringhe) con interruttore isolante, scaricatore con 2 poli. Conduttori L+ ed L- protetti da un elemento per la sovratensione con indicatore di insufficienza.tensione massima: 600 V / 1000 V. Categoria richiesta: C. Perdita Corrente di sovraccarico classificata: 15 ka / 20 ka. Massima dispersione del flusso di corrente: 36 ka / 40 ka. Livello di protezione Up: d" 2,5 kv /d" 4,0 kv. Livello di protezione a 5 ka: d" 2 kv / d" 3,5 kv. Tempo di risposta: d" 25 nscon interruttore isolantericatore con 2 poli. Conduttori L+ ed L- protetti da un elemento per sovratenzione. - n. 6 Diodi di blocco per protezione CC stringa (uno ogni stringa), con idoneo dispositivo in alluminio, montaggio DIN corrente nominale 15A, tensione di sistema 800V. - n. 2 Quadro Parallelo per protezione CA (uno ogni 3 stringhe) con interruttore isolante, con protezione magnetotermica composta da numero tre interruttori bipolari da 25A-pdi6kA, e da un interruttore tetrapolare da 80A-pdi6kA, tensione operativa 400V CA morsettiere ed accessori. - n. 1 Relè di protezione per impianti fotovoltaici con allacciamento in BT, certificato DK e CEI Relè per il monitoraggio di massima e minima tensione e frequenza, sequenza fasi e mancanza fase. Secondo ENEL DK5940 ed. 2.2 certificato da laboratori TUV. Adatto per applicazioni secondo ENEL DK5940, secondo DV 604. Segnala la presenza di tutte e tre le fasi nella corretta sequenza. Segnala se tutte e tre le tensioni fase fase o fase neutro sono all'interno dei limiti impostati.verifica che la frequenza della tensione di alimentazione sia entro i limiti stabiliti. Tempo di rientro impostabile (da 0,1 a 30 s). Due uscite relè SPDT 8A N.E. Per montaggio su guida DIN in conformità a DIN/EN Scatola Euronorm 45 mm. Indicazione a LED per relè attivo, stato di allarme e presenza di alimentazione. - n. 1 Inverter. Range di tensione FV, MPPT (Umpp): V. Ripple di tensione CC (Upp):<10%. Dispositivo di separazione CC: sezionatore o dispositivo elettronico Electronic Solar Switch.Varistori controllati termicamente. Monitoraggio della dispersione di terra. Protezione contro l'inversione di polarità: diodo di cortocircuito. Tensione nominale CA (Uca, nom): 220V / 240V.Frequenza nominale CA (fca, nom): 50Hz. Resistenza ai cortocircuiti, regolazione corrente.collegamento alla rete: morsetto CA. Grado di rendimento: 93% fino a 98%. Grado di protezione:ip65. Display integrato. per Wp - n. 1 Sistema acquisizione dati, per il monitoraggio dell'impianto da PC o da quadro sinottico.completo di ingressi analogici e digitali per sensori temperatura, irraggiamento, vento. Display LCD, con tastiera. Il prezzo di applicazione è comprensivo della struttura di fissaggio sulla copertura inclinata, degli allacciamenti, del cavo solare e quant'altro occorre a dare l'opera finita e funzionante a perfetta regola d'arte. OP_C Operaio comune I livello h 20, ,80 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,92 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23, ,68 IMPIANTO F. Impianto fotovoltaico da Kw costit cad , , MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 23,955 23,96 TOTALE ,36 Incidenza Oneri Sicurezza 402,23 (2 % su ,36) 13.64% SPESE GENERALI SU , ,19 10% UTILE IMPRESA SU , ,46 PREZZO ,01 ARROTONDAMENTO -0,01 PREZZO DI APPLICAZIONE /acorpo ,00

7 Pag. 5 5) AN.35 Fornitura e collocazione di pavimento vinilico omogeneo, antistatico, prodotto in teli, superficie protetta con poliuretano PUR, resistente all'azione di microorganismi conforme alla norma EN (Bfl-s1), spessore mm. 2 (2,6 kg/mq), formato teli larghezza cm. 200 e lunghezza ml. 20. e quant'altro occorre per dare l'opera finita e a perfetta regola d'arte. PAVIMENTO pavimento vinilico omogeneo, antistatico m² 30,00 1,05 31,50 PVC COLLANTE collante Kg 8,00 0,4 3,20 OP_C Operaio comune I livello h 20,84 0,2 4,17 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,1 2,31 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24,78 0,1 2,48 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 0,34 0,34 TOTALE 44, % SPESE GENERALI SU 44,00 6,00 10% UTILE IMPRESA SU 50,00 5,00 PREZZO 55,00 PREZZO DI APPLICAZIONE /m² 55,00

8 Pag. 6 6) AN.36 Fornitura e posa in opera di plafoniera per illuminazione di interni con lampada di emergenza (per disposizione in aule scolastiche, aule prof,, sala laboratori,ec) Tipo bilampada LED del tipo 2*32 led+emergenza 2 ore autonomia con le seguenti caratteristiche : CORPO: In acciaio laminato zincato a caldo, con bordi risvoltati antitaglio e con testate in policarbonato. DIFFUSORE:Microrigato in metacrilato VERNICIATURA: Acciaio zincato preverniciato a forno con resina poliestere bianca, stabilizzata ai raggi UV, antingiallimento, previo fosfatazione. DOTAZIONE:Nottolino di fissaggio, in nylon. EQUIPAGGIAMENTO:Possibilità di ruotare i tubi LED per orientare la luce e quindi ottimizzare la resa degli accessori ottici. MONTAGGIO: A plafone o a parete NORMATIVA: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN CEI 34-21, sono protetti con il grado IP40IK07 secondo le EN Installabili su superfici normalmente infiammabili. LED:1620/3240/4050lm -3000/4000K - CRI83-13/26/32W (potenza assorbita tot. 14/29/36W), Ta C vita utile h L80B20. Classificazione rischio fotobiologico: Gruppo esente Possiiblità di dimmerazione 1-10V Tecnologia LED di ultima generazione Compreso di tutti gli accessori e quanto altro per dare l'opera completa e perfettamente funzionante da collocare nel controsoffitto. LAMPADA plafoniera per illuminazione di interni cad 180, ,00 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,5 11,56 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24,78 0,5 12,39 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 5 5,00 TOTALE 208, % SPESE GENERALI SU 208,95 28,50 10% UTILE IMPRESA SU 237,45 23,75 PREZZO 261,20 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad 261,20

9 Pag. 7 7) AN.37 Fornitura e posa in opera di sistema di Videosorveglianza da esterni con visione notturna, resistente agli agenti atmosferici, composto da: sei telecamere compresi i collegamenti con cavi o wi-fi e quant'altro necessario per dare l'impianto funzionante a regola d'arte. TELECAMERA telecamera cad 420, ,00 RECORDER digital video recorder cad 650, ,00 SOFTWARE software per impianto di telecamere com cad 2.200, ,00 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23, ,88 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,72 MAT. GEN Materiale di consumo 1, ,00 TOTALE 6.824, % SPESE GENERALI SU 6.824,60 930,88 10% UTILE IMPRESA SU 7.755,48 775,55 PREZZO 8.531,03 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad 8.531,03

10 Pag. 8 8) AN.38 Fornitura e posa in opera di rivelatore ottico di fumo avente le seguenti specifiche tecniche: Tensione di funzionamento 15V - 32Vcc Corrente di riposo 200 microa Corrente di allarme 3,5mA con led attivo Temperatura di funzionamento da -30 C a + 70 C Umidità relativa (senza condensa) 10-93% Diametro 102 mm. Altezza con base 52 mm. Peso 97 gr. Costruzione materiale ignifugo IL tutto compreso degli allacci elettrici/segnalazione e quanto occorra per dare l'opera completa e perfettamente funzionante RILEVATORE i rivelatore ottico di fumo avente le se cad 40, ,00 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,3 6,94 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24,78 0,3 7,43 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 5 5,00 TOTALE 59, % SPESE GENERALI SU 59,37 8,10 10% UTILE IMPRESA SU 67,47 6,75 PREZZO 74,22 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad 74,22

11 Pag. 9 9) AN.39 Fornitura e posa in opera di centrale di rivelazione antincendio a microprocessore, per gestire fino ad un massimo di 10 linee/zone da una base di 4. Ogni linea puo' gestire al massimo 10 rivelatori convenzionali (rif. Norme UNI 9795), e ogni ingresso puo' essere escluso singolarmente,dotata di un display LCD per la visualizzazione degli eventi e per la programmazione, possibilità di impostare la soglia d'allarme di ciascuna zona (criterio del singolo o doppio/multiplo consenso).. Conforme alle norme EN54 parte 2-4 Numero certificazione: CPD Gestione max. di 10 linee - 4 linee di base, espandibile con schede aggiuntive da 4 - Gestione complessiva di 512 punti (rivelatori/moduli d'attuazione) - Gestione di 32 punti per linea - Fino a 20 uscite programmabili (4 per ogni scheda d'espansione) - Linee bilanciate con doppia soglia - Display LCD alfanumerico 40 x 4 retroilluminato -Possibilità di impostare la soglia d'allarme di ciascuna zona - Possibilità di abilitare/disabilitare le singole linee/zone - Tastiera di gestione a bordo con tre livelli di accesso - Fino a 1000 eventi in memoria - Uscita RS232 (possibilità di connettere l'interfaccia 1043/276 per convertire la linea in RS485 (ad. es.per modulo di stampa) - Possibilità di collegare una stampante tramite il modulo di stampa 1043/275 -Alimentatore switching 27,6 Vcc - 2,5 A (limitato in corrente) - Carico esterno max.1,5 27,6V -Buzzer di segnalazione interno - Uscita relè d'allarme generale: SPDT 24V - Uscita relè d'allarme anomalie: SPDT 24V - Uscita relè d'allarme di spegnimento: SPDT 24V - Alloggiamento accumulatori: 2 batterie 12A - 12Vcc - Dimensioni: 430 (L) x 345 (H) x 115 (P) mm - Numero certificazione: CPD EN 54-4 Il tutto completo e prefattamente funzionante CENTRALE centrale di rivelazione antincendio a mi cad 400, ,00 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23, ,24 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,34 MAT. GEN Materiale di consumo 1, ,00 TOTALE 545, % SPESE GENERALI SU 545,58 74,42 10% UTILE IMPRESA SU 620,00 62,00 PREZZO 682,00 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad 682,00

12 Pag ) AN.40 Fornitura e posa in opera di sistema WI-FI composto : - canale in pvc da esterno, con elevata resistenza meccanica, completo di coperchio, pezzi speciali ed accessori di fissaggio. - Minicanale 22x10. Ml 90,0 - Minicanale 25x17. Ml 130,0 - Canale TA Ml 560,0 - Realizzazione di foro passante attraverso pareti di mattone realizzato tramite trapano a percussione, con l'inserimento di un tubo nel tratto dell'attraversamento. - Per pareti fino a 30 cm. Nr 40,00 - cavo per trasmissione dati UTP RJ45 in Categoria 6, 24 AWG, Halogen Free, installato in tubazioni o canalizzazioni predisposte. Ml 1000,00 - punto presa UTP RJ45 completa di face plate, frutto presa in Categoria 6 e tappo antipolvere per le prese attualmente inutilizzate - Presa singola completa di scatola a parete Nr 65,0 - di patch pannel UTP RJ45, con passo 19" in Categoria 6 - Patch pannel 24 porte RJ45. Nr 4,0 - Fornitura e posa in opera di patch cord UTP precablato in Categoria 6. - Patch cord 1 mt, Coover Grigio Nr 65,0 - Patch cord 2 mt, Coover Grigio Nr 65,0 - Realizzazione intestatura del cavo UTP sul patch pannel. Nr 65,0 - Prova strumentale e certificazione in Categoria 6 Nr 65,0 - fibra ottica multimodale unitubo LOOSE 50/125 micron, con guaina LS0H, posta entro tubazioni e/o canalizzazioni predisposte - 8 fibre, guaina per interno/esterno LSZH Ml 670,0 - accessori per l'attestazione della fibra ottica, completi di ogni onere per una corretta installazione. - Box ottico 19" predisposto per 4 moduli Nr 5,0 - Modulo completo di 4 bussole SC Douplex Nr 8,0 - Modulo cieco Nr 12,0 - Connettore ottico con ferula ceramica SC-50/125 Nr 64,0 - patch cord ottico multimodale douplex, con fibra armata in kewlar, precablato, 50/125 micron - Patch cord LC-SC 2 mt. Nr 7,0 - Prova strumentale e certificazione della fibra ottica. Nr 32,0 - armadio rack 19", a parete completo di porta anteriore fumè, montanti arretrabili, predisposto per ventola di areazione con doppio ingresso cavi. - Armadio 46+4 unità rack. (2.200x800x800) Nr 1,0 - accessori per armadi rack, comprensivi di allacciamenti e dadi gabbiati di sostegno - Striscia di alimentazione con 9 prese schuko e interruttore luminoso. Nr 1,0 - Kit di ventilazione forzata Nr 2,0 - Termostato gestione kit di ventilazione Nr 1,0 - Ripiano Fisso per apparati non rack Nr 2,0 - Modulo 3 anelli passacavi verticale Nr 8,0 - Pannello passacavi orrizzontale 1 HE Nr 10,0 - Spazzola per ingresso cavi Nr 1,0 - Fornitura e posa in opera di punto alimentazione elettrica all'armadio rack, realizzata in esecuzione da esterno, comprensivo di derivazione dalla linea di dorsale. Nr 1,0 e quant'altro occorre per dare l'opera finita e a perfetta regola d'arte. WIFI sistema WI-FI composto :- canale in pv cad , ,00 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23, ,16 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,04 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 302,08 302,08 TOTALE , % SPESE GENERALI SU , ,21 10% UTILE IMPRESA SU , ,35 PREZZO ,84

13 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad ,84

14 Pag ) AN.41 fornitura e posa di servoscala con barre di protezione che si alzano e si abbassano automaticamente prima e dopo l'inizio della corsa. Comandi a joystick a bordo per una più facile manovrabilità. Radiocomandi wireless ai piani per chiamata e rimando. Codice di accesso per l'utilizzo. Partenza e arresto morbidi. Funzionamento con la normale alimentazione (220V ca). Motore incorporato nella piattaforma. Feltri posti sotto piattaforma e alette: consentono di non rovinare le superfici. La piattaforma si blocca automaticamente in caso di urto accidentale grazie alla presenza di sensori. Comandi a pressione costante. Piattaforma antiscivolo. Manovrabilità a mano in caso di emergenza Disponibile in differenti dimensioni:, 800x1000. Portata: max 225 Kg. Doppia rotaia in alluminio (anodizzata per l'esterno). Comandi a bassa tensione (24V cc). Fissaggio a muro. Ingombro pedana chiusa: 350 mm dal muro. Larghezza minima rampa: 1000/1100 mm. Ingombro rotaia da muro: 100 mm. Inclinazione della rampa: 20 /50. Comandi: a bordo più pulsantiera ai piani. Pulsante allarme a bordo. Velocità: 0,12 m/s. Sistema di trazione: la piattaforma sale su una rotaia di alluminio grazie a un sistema a pignone e cremagliera con fine corsa automatico. comprese le opere murarie e quant'altro occorre per dare l'opera finita e a perfetta regola d'arte. SERVOSCALA servoscala con barre di protezione che s cad , ,00 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,36 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23, ,44 OP_C Operaio comune I livello h 20, ,12 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 125,62 125,62 TOTALE , % SPESE GENERALI SU , ,66 10% UTILE IMPRESA SU , ,72 PREZZO ,92 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad ,92

15

16 Pag ) AN.42 Fornitura e posa in opera di linea vita permanente UNI EN 795, del tipo mono-fune istallata su palo a parete, fornito di supporti intermedi per curve con ogni grado di angolazione e possibilità di inserire più assorbitori per ridurre le forze sulla struttura, con colonnine verticali in accaio con trattamento anticorrosione più verniciatura a polvere e cordino in acciaio con distanza massima tra i supporti 10 m, utilizzo contemporaneo fino a 4 operatori, comprese accessori, bulloni, barre filettate, le opere murarie e quant'altro necessario per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. n 10 COLONNINA + Passante per colonnina + Supporto colonnina a parete + Piastra per passacavo ad angolo + Fune in acciaio zincato d=8mm LINEA VITA Materiale necessario per line vita compo cad 1.700, ,00 OP_C Operaio comune I livello h 20, ,72 OP_S3 Operaio specializzato III livello h 24, ,12 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 10,09 10,09 TOTALE 1.975, % SPESE GENERALI SU 1.975,93 269,52 10% UTILE IMPRESA SU 2.245,45 224,55 PREZZO 2.470,00 PREZZO DI APPLICAZIONE /cad 2.470,00

17 Pag ) AN.43 Fornitura e collocazione di lastre di marmo dprovenienti dalla dismissione, poste in opera con malta bastarda su superfici verticali comprese zanche di ancoraggio, la pulitura ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte: OP_C Operaio comune I livello h 20,84 0,4 8,34 OP_Q Operaio qualificato II livello h 23,12 0,3 6,94 MAT. GEN Materiale di consumo 1,00 2 2,00 TOTALE 17, % SPESE GENERALI SU 17,28 2,36 10% UTILE IMPRESA SU 19,64 1,96 PREZZO 21,60 PREZZO DI APPLICAZIONE /m² 21,60

18

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché?

Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Innovazione nella posa dei serramenti La sigillatura delle finestre. Come e perché? Klaus Pfitscher Relazione 09/11/2013 Marchio CE UNI EN 14351-1 Per finestre e porte pedonali Marchio CE UNI EN 14351-1

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non

Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non Sistemi di protezione dal gelo Per installazioni residenziali e non 2 Soluzioni Antigelo Ensto, niente ghiaccio anche in caso di temperature molto basse. I sistemi elettrici Ensto per la protezione dal

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO

TETTO IN LEGNO PIANO ED INCLINATO 13 TETTO IN LEGNO PIANO ED Tetto caldo e tetto freddo (ventilato) Impermeabilizzazione e isolamento termico dei tetti in legno con manto a vista Il presente documento riguarda l impermeabilizzazione delle

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE La soluzione in nero La soluzione Comax La soluzione Quadmax La soluzione universale La soluzione estetica La soluzione Utility Il modulo Honey Versione IEC TSM_IEC_IM_2011_RevA

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti

THERMATILE & BREVETTATO. Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti THERMATILE & BREVETTATO Sistema riscaldante brevettato per pavimenti e rivestimenti 1 Che cos è? Thermatile è l innovativo sistema brevettato di riscaldamento radiante in fibra di carbonio, di soli 4 millimetri

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI

Tubi rigidi CARATTERISTICHE GENERALI Tubi rigidi Tubo medio RK 15 Sigla: RK15 Colore: grigio RA 735 Materiale: PVC unghezza di fornitura: verghe da 2 e 3 metri (±,5%) Normativa: EN 61386-1 (CEI 23-8); EN 61386-21 (CEI 23-81) CARATTERISTICHE

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.

FAR s.r.l. ELETTRONICA ELETTROTECNICA TELECOMUNICAZIONI. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116. Attrezzo di connessione unificato per strisce IDC centrali Matr. TELECOM 61116.0 Attrezzo N di connesssione moduli terminazioni. esterne IDC con testina in metallo Matr. TELECOM 31429.4 Attrezzo Inserzione

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR)

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA 0 PREMESSA... 2 1 IDENTIFICAZIONE DELLA TIPOLOGIA D IMPIANTO... 3 2 COMPONENTI

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA

PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA PERICOLI DERIVANTI DALLA CORRENTE ELETTRICA CONTATTI DIRETTI contatti con elementi attivi dell impianto elettrico che normalmente sono in tensione CONTATTI INDIRETTI contatti con masse che possono trovarsi

Dettagli

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA

Sistema a soffitto. Leonardo. Il rivoluzionario sistema a soffitto. Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA IT Sistema a soffitto Il rivoluzionario sistema a soffitto Sistema radiante selezionato: INTERGAZIONE ENERGIA - ARCHITETTURA Il rivoluzionario sistema a soffitto Resa certificata Adduzione inserita nella

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto

3 m 3 m. 1 m. B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra. Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto B) Fili elettrici C) Isolatori D) Paletti E) Paletti messa a terra 3 m 3 m 1 m Assicurarsi che ci siano almeno 2500V in tutta la linea del recinto Il sistema di recinzione elettrico consiste di: A) un

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

15 POLIESTERE 10 POLIESTERE MINERAL MINERAL PROBLEMA. Membrane impermeabilizzanti CONFERISCE CREDITI LEED

15 POLIESTERE 10 POLIESTERE MINERAL MINERAL PROBLEMA. Membrane impermeabilizzanti CONFERISCE CREDITI LEED MIN DESIGN MINERAL DESIGN MIN DESIGN MINERAL DESIGN EFFETTO 3D Three Dimensional MINERAL MINERAL 15 POLIESTERE 10 POLIESTERE CONFERISCE CREDITI LEED 1 PROBLEMA MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE AUTOPROTETTA

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi

Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Irradiatori Ceramici ad Infrarossi Caratteristiche e Vantaggi Temperature superficiali fino a 750 C. La lunghezza d'onda degli infrarossi, a banda medio-ampia, fornisce un riscaldamento irradiato uniformemente

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli