Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP)"

Transcript

1 54.00 Legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) del 6 novembre 995 (stato gennaio 04) accettata dal Popolo il 6 novembre 995 ) in base all'art. 97 della legge federale sull'assicurazione malattie del 8 marzo 994 ). Obbligo d'assicurazione Art. Competenza. Comuni * I comuni sono competenti per l'esecuzione dell'obbligo d'assicurazione. Essi provvedono affinché ogni persona soggetta all'obbligo sia assicurata per le cure medico-sanitarie. Essi affiliano a un assicuratore le persone che non hanno assolto tempestivamente il loro obbligo di assicurarsi. Il Governo può fissare altre competenze per determinate categorie di persone. * Art. *. Istituto delle assicurazioni sociali L'Istituto delle assicurazioni sociali del Cantone dei Grigioni (IAS GR) è, ai sensi dell'articolo 64a LAMal, l'autorità cantonale competente per la comunicazione delle pretese degli assicuratori risultanti dall'assicurazione obbligatoria delle cure medicosanitarie che hanno condotto al rilascio di un attestato di carenza di beni o di un tito - lo giuridico equivalente. Esso si assume a carico del Cantone la quota prescritta dal diritto federale alle pretese degli assicuratori confermate dall'organo di revisione. Art. a * Comunicazione degli assicurati morosi Gli assicuratori devono comunicare i nomi dei debitori contro i quali viene avviata una procedura esecutiva. ) M del 7 mar. 995, 46; PGC 995/96, 5, 97 ) RS 8.0 * Tabelle con le modifiche in fondo all'atto normativo

2 Riduzione dei premi.. SISTEMA Art. Scopo Mediante la riduzione dei premi per l'assicurazione base delle cure medico-sanitarie deve essere garantita alle persone di condizione economica modesta aventi diritto al sussidio un'adeguata protezione assicurativa a condizioni finanziariamente sopportabili. Art. 4 Diritto sussidiario Fintanto che nella presente legge non vengano stabilite deroghe, fanno stato per analogia le prescrizioni della legge federale sull'assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti. ) Art. 5 Persone aventi diritto Hanno diritto alla riduzione dei premi * a) persone domiciliate nel Cantone dei Grigioni; b) persone con un permesso di dimora per il Cantone dei Grigioni con validità di almeno tre mesi, purché siano soggette all'assicurazione malattie obbligatoria; c) persone che, sulla base dell'accordo tra la Confederazione svizzera e l'unione europea e i suoi Stati membri sulla libera circolazione nonché in base al suo allegato II, sono soggette all'assicurazione malattie obbligatoria e per le quali è responsabile il Cantone dei Grigioni ai sensi della regolamentazione delle competenze della Confederazione. Il Governo è autorizzato ad estendere la cerchia delle persone aventi diritto. La riduzione dei premi viene versata solo a persone che non possono farla valere in altro modo per lo stesso periodo di tempo. Art. 6 Diritto globale Le persone tassate congiuntamente hanno un diritto globale alla riduzione dei premi. Le persone che per legge sono tenute a pagare i premi dell'assicurazione malattie obbligatoria per altre persone, hanno un diritto globale insieme alle persone a carico, qualora nel quadro dell'imposizione fiscale per queste persone venga loro concessa una deduzione per figli o persone a carico. In casi particolari il Governo può accordare a persone a carico un diritto individuale. * ) RS 8.0

3 54.00 Art. 7 Premi determinanti Il Governo stabilisce i premi determinanti per la riduzione dei premi. A tale scopo esso si basa sui premi medi per l'assicurazione malattie obbligatoria, in considerazione della riduzione dei premi conseguibile tramite forme assicurative con scelta limitata dei fornitori di prestazioni. Esso differenzia i premi determinanti a seconda delle categorie di persone e delle regioni. I premi determinanti possono essere al massimo del 5 per cento inferiori ai premi medi dell'assicurazione malattie obbligatoria stabiliti dalla Confederazione. * Per persone domiciliate in un Paese membro della Comunità europea sono determinanti i premi medi fissati dalla Confederazione. * Art. 8 * Calcolo della riduzione dei premi I premi determinanti vengono ridotti nella misura in cui essi superino una franchigia differenziata a seconda delle categorie di reddito. L'aliquota ammonta al 5 per cento per redditi computabili fino a franchi, al 6,5 per cento fino a franchi e all'8 per cento fino a franchi. Essa aumenta per ciascuna successiva categoria di reddito di franchi di punto percentuale fino a raggiungere il 0 per cento. * I premi determinanti dei minorenni e dei giovani adulti in periodo di formazione vengono ridotti come segue: * a) del 00 per cento fino a un reddito computabile di franchi; b) del 75 per cento fino a un reddito computabile di franchi; c) del 50 per cento fino a un reddito computabile di franchi; d) del 5 per cento fino a un reddito computabile di franchi. Sono considerate giovani adulti in periodo di formazione le persone fino a 5 anni compiuti. 4 Viene versato l'importo più alto dei due importi calcolati secondo i capoversi e. * 5 Se oltre il 0 per cento delle persone soggette all'obbligo di assicurazione nel Cantone che hanno più di 5 anni ha diritto alla riduzione, il Gran Consiglio può aumentare l'aliquota secondo il capoverso di al massimo il per cento per ogni categoria di reddito o ridurre di al massimo 5000 franchi ognuna delle categorie di reddito del capoverso. * Art. 8a * Calcolo della riduzione dei premi. Situazione economica Il reddito computabile corrisponde al reddito imponibile determinante l'aliquota d'imposta secondo i dati fiscali cantonali definitivi dell'anno precedente più: * a) il 0 per cento della sostanza netta secondo l'imposizione fiscale, se il valore non è negativo; b) i redditi non tassati da partecipazioni determinanti secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale;

4 54.00 c) il reddito netto assoluto degli immobili secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale, se il valore è negativo; d) i contributi, compresi i contributi di riscatto alla previdenza professionale, secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale; e) i contributi alla previdenza individuale vincolata secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale; f) le prestazioni di utilità pubblica secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale; g) le tasse sociali e le assegnazioni a partiti politici secondo l'imposizione fiscale per l'imposta cantonale. Nel caso di persone che hanno un diritto globale, i redditi computabili vengono addizionati. Qualora i dati fiscali disponibili non corrispondano all'attuale capacità economica, il reddito computabile viene stabilito secondo doveroso apprezzamento in base ad una domanda motivata della persona assicurata o di un'autorità. Art. 8b *. Situazione personale e familiare Determinante per il calcolo annuale della riduzione dei premi è la situazione personale e familiare al momento dell'evasione del diritto. Art. 8c * Nuovo calcolo Un nuovo calcolo del diritto alla riduzione dei premi per l'anno in corso può essere richiesto in caso di cambiamento del reddito computabile pari ad almeno il 0 per cento o in caso di cambiamento della situazione personale e familiare. Art. 9 * Casi speciali I premi determinanti vengono ridotti per intero per le beneficiarie ed i beneficiari di a) prestazioni complementari all'avs/ai; b) assistenza pubblica; c) sussidi maternità. * Le persone aventi diritto, le quali non sottostanno all'obbligo di assicurazione durante l'intero anno civile, hanno diritto alla riduzione dei premi in modo proporzionale. 4 Per la determinazione del reddito computabile di persone assoggettate all'imposta alla fonte, i redditi lordi soggetti all'imposta alla fonte determinanti per un anno civile vengono presi in considerazione forfettariamente nella misura in cui essi rispecchino la situazione economica di persone tassate in via ordinaria. 5 Per il calcolo e per il pagamento della riduzione del premio di persone assicurate con domicilio in un Paese membro dell'unione europea il Governo può emanare prescrizioni particolari. A tal fine prende ad esempio la procedura della Confederazione e le relative procedure di altri Cantoni. * 4

5 54.00 Art. 0 Perenzione I diritti alle riduzioni individuali dei premi decadono se: a) la domanda non è inoltrata entro i termini prescritti; b) * le modifiche giustificanti il diritto non vengono comunicate entro i termini prescritti; c) * la documentazione suppletiva richiesta non è pervenuta entro i termini; d) * viene negata l'autorizzazione al rilascio d'informazioni. Art. * Versamento della riduzione dei premi Se al momento dell'esame del diritto alla riduzione dei premi non sono disponibili i dati fiscali definitivi dell'anno precedente, all'assicuratore malattia della persona avente diritto viene versato un anticipo, se il diritto alla riduzione dei premi viene dimostrato in altro modo. L'anticipo viene calcolato in modo tale che la persona avente diritto non sarà probabilmente tenuta a un rimborso. Se l'anticipo supera la riduzione dei premi, la persona avente diritto è tenuta a rimborsare la differenza. Il rimborso viene fatto valere dalla Cassa di compensazione AVS nei confronti dell'assicuratore malattia competente. Quest'ultimo fattura all'assicurato l'importo da rimborsare. La comunicazione relativa all'anticipo non è impugnabile. 4 Le autorità o terzi, che anticipano ad una persona il premio dell'assicurazione malattie obbligatoria, possono farsi cedere il diritto alla riduzione dei premi, se il versamento non avviene tramite gli assicuratori. 5 Il Governo può rifiutare il versamento di importi insignificanti. Art. a * Ritardi di pagamento della persona assicurata Il Governo può incaricare l'ias GR di tenere un elenco degli assicurati che nonostante l'esecuzione non pagano i premi, ai sensi dell'articolo 64a capoverso 7 LA- Mal. Esso stabilisce quali persone morose non debbano figurare sull'elenco. Art. * Sospensione in caso di servizio militare Se un assicuratore sospende l'obbligo d'assicurazione durante il servizio militare, il Governo può sospendere per lo stesso periodo anche la riduzione dei premi. Art. Corresponsione di interessi e domanda di rimborso Su prestazioni versate conformemente alla presente legge non sono dovuti né interessi creditori né interessi di ritardo. La Cassa di compensazione AVS può pretendere il rimborso di prestazioni ottenute illegalmente entro cinque anni dal pagamento oppure compensarle con crediti. 5

6 54.00 Art. 4 * *.. ORGANIZZAZIONE E PROCEDURA Art. 5 * Vigilanza Il Governo esercita la vigilanza sull'esecuzione della riduzione dei premi. Esso designa un organo di revisione secondo l'articolo 64a capoverso LAMal. Art. 6 * Esecuzione. Ufficio esecutivo L'IAS GR esegue la riduzione dei premi su incarico del Cantone. All'interno dell'ias GR la riduzione dei premi è attuata dalla Cassa di compensazione AVS. * I compiti vengono stabiliti in un accordo di prestazioni tra il Governo e l'ias GR. Il Cantone indennizza all'ias GR le spese amministrative. L'indennizzo può avvenire sotto forma di una forfetaria commisurata alle prestazioni. * Per le persone che non sono domiciliate nel Cantone dei Grigioni il Governo può cedere l'esecuzione della riduzione del premio ad un altro ufficio. * 4 Il Governo può escludere il versamento di importi esigui. * Art. 7 *. Collaborazione dell'amministrazione cantonale delle imposte Tramite una procedura di richiamo, l'amministrazione cantonale delle imposte mette i dati del programma informatico di tassazione, necessari per l'esecuzione della riduzione dei premi, a disposizione della Cassa di compensazione AVS. Art. 8 *. Collaborazione dei comuni I comuni rilasciano alla Cassa di compensazione AVS le informazioni necessarie per l'esecuzione della riduzione dei premi. Le agenzie AVS svolgono i compiti che risultano nei comuni secondo direttiva della Cassa di compensazione AVS. I comuni si assumono le relative spese amministrative. * Art. 9 Rimedi legali Contro le decisioni della Cassa di compensazione AVS può essere interposta opposizione scritta e motivata presso la stessa istanza entro 0 giorni dalla notifica. La procedura d'opposizione è gratuita. Non sussiste diritto alcuno ad indennità ripetibili. 6

7 54.00 Contro le decisioni su opposizione prese dalla Cassa di compensazione AVS è data facoltà di inoltrare ricorso scritto entro 0 giorni dalla comunicazione presso il Tribunale amministrativo del Cantone dei Grigioni. *. Programma di screening mammografico * Art. 9a * Screening mammografico Il Cantone attua un programma di screening mammografico per la diagnosi precoce del tumore al seno, conformemente alle prescrizioni della Confederazione, se gli assicuratori malattia si assumono le spese per lo screening mammografico. Art. 9b * Trasmissione dei dati I comuni devono mettere gratuitamente a disposizione dell'organizzazione alla quale il Cantone ha affidato l'attuazione del programma i dati personali necessari in forma elettronica. 4. Disposizioni finali e transitorie * Art. 0 * Art. Abrogazione di atti legislativi Viene abrogata la legge sull'assicurazione contro le malattie del 6 settembre 99 ). Art. a * Modifica di atti normativi ) Art. * Art. a * Applicazione del diritto previgente A premi e partecipazioni ai costi in sospeso, giunti a scadenza prima dell'entrata in vigore della presente revisione parziale, si applica la procedura secondo il diritto previgente. I diritti alla riduzione dei premi pendenti al momento dell'entrata in vigore della revisione parziale vengono calcolati ed evasi secondo il diritto previgente. * ) AGS 99, 860 ) Le modifiche del diritto previgente non vengono indicate. 7

8 54.00 Art. Entrata in vigore La legge viene dichiarata in vigore dal Governo dopo l'accettazione da parte del Popolo e l'approvazione della Confederazione. ) ) Entrata in vigore il o gen. 996 con DG del 5 dic

9 54.00 Tabella modifiche - Secondo decisione Decisione Entrata in vigore Elemento Cambiamento Rimando AGS atto normativo prima versione Art. cpv. introduzione Art. 5 cpv. modifica Art. 6 cpv. modifica Art. 7 cpv. introduzione Art. 8 revisione totale Art. 8a introduzione Art. 8b introduzione Art. 8c introduzione Art. 9 revisione totale Art. 9 cpv. 5 introduzione Art. 0 cpv., b) modifica Art. 0 cpv., c) modifica Art. 0 cpv., d) introduzione Art. revisione totale Art. 4 cpv. abrogazione Art. 6 revisione totale Art. 6 cpv. introduzione Art. 7 revisione totale Art. 8 revisione totale Art. 8 cpv. introduzione Art. 9 cpv. modifica 006, Art. 7 cpv. modifica Art. 8 cpv. modifica Art. 8 cpv. 4 introduzione Art. 8 cpv. 5 introduzione Titolo. introduzione Art. 9a introduzione Art. 9b introduzione Titolo 4. modifica Art. modifica titolo Art. revisione totale Art. a introduzione Art. 8 cpv. modifica Art. a revisione totale Art. 4 cpv. abrogazione Art. 5 revisione totale Art. 6 cpv. modifica Art. 6 cpv. modifica Art. 6 cpv. 4 introduzione Art. a introduzione Art. 8a cpv. modifica Art. 9 cpv. abrogazione Art. revisione totale Art. 0 abrogazione Art. a revisione totale Art. abrogazione Art. a cpv. introduzione - 9

10 54.00 Tabella modifiche - Secondo articolo Elemento Decisione Entrata in vigore Cambiamento Rimando AGS atto normativo prima versione - Art modifica titolo - Art. cpv introduzione - Art revisione totale - Art. a introduzione - Art. 5 cpv modifica - Art. 6 cpv modifica - Art. 7 cpv modifica - Art. 7 cpv introduzione - Art revisione totale - Art. 8 cpv modifica - Art. 8 cpv modifica - Art. 8 cpv introduzione - Art. 8 cpv introduzione - Art. 8a introduzione - Art. 8a cpv modifica - Art. 8b introduzione - Art. 8c introduzione - Art revisione totale - Art. 9 cpv abrogazione - Art. 9 cpv introduzione - Art. 0 cpv., b) modifica - Art. 0 cpv., c) modifica - Art. 0 cpv., d) introduzione - Art revisione totale - Art. a revisione totale - Art revisione totale - Art. 4 cpv abrogazione - Art. 4 cpv abrogazione - Art revisione totale - Art revisione totale - Art. 6 cpv modifica - Art. 6 cpv modifica - Art. 6 cpv introduzione - Art. 6 cpv introduzione - Art revisione totale - Art revisione totale - Art. 8 cpv introduzione - Art. 9 cpv modifica 006, 8 Titolo introduzione - Art. 9a introduzione - Art. 9b introduzione - Titolo modifica - Art abrogazione - Art. a revisione totale - Art abrogazione - Art. a introduzione - Art. a cpv introduzione - 0

Revisione parziale della legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) Rapporto esplicativo

Revisione parziale della legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) Rapporto esplicativo Revisione parziale della legge sull'assicurazione malattie e la riduzione dei premi (LAMRP) Rapporto esplicativo 10 ottobre 2012 1. Premesse e problematica... 3 1.1 Scopo della riduzione individuale dei

Dettagli

Ordinanza sull'anticipo di contributi per il mantenimento di figli aventi diritto al mantenimento *

Ordinanza sull'anticipo di contributi per il mantenimento di figli aventi diritto al mantenimento * 5.050 Ordinanza sull'anticipo di contributi per il mantenimento di figli aventi diritto al mantenimento * del maggio 986 (stato gennaio 0) emanata dal Gran Consiglio il maggio 986 ) ai sensi dell'art.

Dettagli

L assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

L assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Degna di fiducia Edizione 2012 Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Regolamento Art. I. In generale Contenuto 1 Base 2 Forme particolari d assicurazione 3 II. III. IV. Rapporto assicurativo

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure)

Legge federale sull assicurazione per l invalidità (LAI) (6 a revisione AI, secondo pacchetto di misure) Decisioni del Consiglio degli Stati del 19.12.2011 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale dell 11.10.2012 (minoranza: rinvio al Consiglio federale) Legge federale sull assicurazione per l invalidità

Dettagli

visto l'art. 27 cpv. 2-4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) 1) del 22 marzo 1995

visto l'art. 27 cpv. 2-4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) 1) del 22 marzo 1995 80.0 Regolamento sull'assicurazione del 0 giugno 995 (stato luglio 995) emanato dal Governo il 0 giugno 995 visto l'art. 7 cpv. -4 della legge sui diritti d'acqua del Cantone dei Grigioni (LGDA) ) del

Dettagli

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Le prestazioni complementari sono delle prestazioni subordinate alla situazione economica del richiedente o dei

Dettagli

Ordinanza sulle prestazioni complementari all assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Ordinanza sulle prestazioni complementari all assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Ordinanza sulle prestazioni complementari all assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (OPC-AVS/AI) 1 2 831.301 del 15 gennaio 1971 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la maternità

Legge federale sull assicurazione per la maternità Termine di referendum: 9 aprile 1999 Legge federale sull assicurazione per la maternità (LAMat) del 18 dicembre 1998 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 quinquies capoverso

Dettagli

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013)

del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sugli assegni familiari (OAFami) 836.21 del 31 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 4 capoverso 3, 13 capoverso 4, 21b capoverso 1, 21e e 27

Dettagli

Legge federale sull assicurazione malattie

Legge federale sull assicurazione malattie Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) (Finanziamento ospedaliero) Modifica del 21 dicembre 2007 L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

431.09 Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione

431.09 Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione Ordinanza sugli emolumenti e le indennità per le prestazioni di servizi statistici delle unità amministrative della Confederazione del 25 giugno 2003 (Stato 29 luglio 2003) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Legge federale sugli assegni familiari

Legge federale sugli assegni familiari Termine di referendum: 13 luglio 2006 Legge federale sugli assegni familiari (Legge sugli assegni familiari, LAFam) del 24 marzo 2006 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo

Dettagli

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012)

(ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato 1 gennaio 2012) Ordinanza sulla riduzione dei premi nell assicurazione malattie per beneficiari di rendite residenti in uno Stato membro della Comunità europea, in Islanda o in Norvegia 1 (ORPMCE) del 3 luglio 2001 (Stato

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN)

Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN) 835.0 Ordinanza d'esecuzione della legge sull'indennizzo dei danni causati dalla natura non assicurabili (OIDN) emanata dal Gran Consiglio il febbraio 984 ) in base all'art. 9 della legge I. Organizzazione

Dettagli

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)];

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)]; Obbligo assicurativo delle cure medico-sanitarie 1. Principio generale La legge federale sull assicurazione malattie (LAMal), entrata in vigore il 1 gennaio 1996, prevede l'obbligo assicurativo generalizzato

Dettagli

142.318.1 Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo

142.318.1 Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo Ordinanza sullo svolgimento di fasi di test relative alle misure di accelerazione nel settore dell asilo (Ordinanza sulle fasi di test, OTest) del 4 settembre 2013 (Stato 1 ottobre 2013) Il Consiglio federale

Dettagli

Assicurazione malattia. 1. Riduzione di premio (sussidio) nell assicurazione sociale malattie. 1.1. Diritto alla riduzione di premio

Assicurazione malattia. 1. Riduzione di premio (sussidio) nell assicurazione sociale malattie. 1.1. Diritto alla riduzione di premio Assicurazione malattia 1. Riduzione di premio (sussidio) nell assicurazione sociale malattie 1.1. Diritto alla riduzione di premio Il diritto alla riduzione di premio nell assicurazione malattia per l

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità

Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP) (Finanziamento degli istituti di previdenza

Dettagli

visti gli articoli 14, 23 capoverso 3 e 40 capoverso 3 della legge federale del 23 marzo 2001 sul credito al consumo (LCC) 1,

visti gli articoli 14, 23 capoverso 3 e 40 capoverso 3 della legge federale del 23 marzo 2001 sul credito al consumo (LCC) 1, Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo (OLCC) Avamprogetto del... Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 14, 23 capoverso 3 e 40 capoverso 3 della legge federale del 23 marzo

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Compact Basic Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (Assicurazione base) secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione

Dettagli

Ordinanza sulla compensazione dei rischi nell assicurazione malattie

Ordinanza sulla compensazione dei rischi nell assicurazione malattie Ordinanza sulla compensazione dei rischi nell assicurazione malattie (OCoR) Modifica del 15 ottobre 2014 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 12 aprile 1995 1 sulla compensazione dei

Dettagli

Imposta federale diretta Periodo fiscale 1995/96

Imposta federale diretta Periodo fiscale 1995/96 Imposta federale diretta Periodo fiscale 1995/96 AMMINISTRAZIONE FEDERALE Berna, 30 giugno 1995 DELLE CONTRIBUZIONI Divisione principale imposta federale diretta Alle amministrazioni cantonali dell'imposta

Dettagli

AMTLICHE PUBLIKATIONEN. Referendum facoltativo. Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr)

AMTLICHE PUBLIKATIONEN. Referendum facoltativo. Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr) Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 7 settembre 008 Legge d'applicazione della legge federale sulla circolazione stradale (LALCStr) dell' giugno 008 Il Gran Consiglio del Cantone

Dettagli

Legge concernente l'assicurazione fabbricati nel Cantone dei Grigioni (Legge sull'assicurazione fabbricati; LAFab)

Legge concernente l'assicurazione fabbricati nel Cantone dei Grigioni (Legge sull'assicurazione fabbricati; LAFab) Legge concernente l'assicurazione fabbricati nel Cantone dei Grigioni (Legge sull'assicurazione fabbricati; LAFab) Ordinanza relativa alla legge concernente l'assicurazione fabbricati nel Cantone dei Grigioni

Dettagli

Contributi delle persone senza attività lucrativa all'avs, all'ai e alle IPG

Contributi delle persone senza attività lucrativa all'avs, all'ai e alle IPG 2.03 Contributi Contributi delle persone senza attività lucrativa all'avs, all'ai e alle IPG Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve L'assicurazione vecchiaia e superstiti (AVS), l'assicurazione invalidità

Dettagli

Regolamento di previdenza

Regolamento di previdenza emanato dalla Commissione amministrativa il maggio 0 vista la legge sulla Cassa pensioni dei Grigioni (LCPG) I. In generale Art. La Cassa pensioni dei Grigioni (Cassa pensioni) offre ai suoi assicurati

Dettagli

935.470 I. DISPOSIZIONI GENERALI. Oggetto e scopo

935.470 I. DISPOSIZIONI GENERALI. Oggetto e scopo 935.470 Convenzione intercantonale sulla sorveglianza, l'autorizzazione e la ripartizione dei proventi delle lotterie e delle scommesse gestite sul piano intercantonale o su tutto il territorio della Confederazione

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA. Managed Care (LAMal)

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA. Managed Care (LAMal) CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA Valide dal 2015 Assicurazione delle cure medico-sanitarie Managed Care (LAMal) Indice Pagina 3 4 5 6 6 7 7 8 8 1. Principi 2.

Dettagli

Su richiesta motivata degli offerenti, le forfettarie possono venire riesaminate e adeguate.

Su richiesta motivata degli offerenti, le forfettarie possono venire riesaminate e adeguate. Ordinanza sui sussidi a fornitori di prestazioni senza finanziamento del disavanzo nella formazione professionale e nelle offerte di formazione continua (Ordinanza sui sussidi) del 5 febbraio 008 (stato

Dettagli

Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico)

Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico) 9.00 Legge sulla promozione dello sviluppo economico nel Cantone dei Grigioni (LSE, Legge sullo sviluppo economico) del febbraio 004 (stato settembre 007) Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto

Dettagli

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 836.1 del 20 giugno 1952 (Stato 1 giugno 2009) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 31 bis capoverso 3

Dettagli

852.11 Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero

852.11 Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero Ordinanza sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero (OAPE) del 4 novembre 2009 (Stato 1 gennaio 2010) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 25 della legge federale del

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione dicembre 2013. Ente assicurativo: Compact Assicurazioni base SA

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione dicembre 2013. Ente assicurativo: Compact Assicurazioni base SA Compact One Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (assicurazione base con prima consulenza medica vincolante al telefono) secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Dettagli

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs 3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l'età ordinaria

Dettagli

Codice civile svizzero

Codice civile svizzero Codice civile svizzero (Mantenimento del figlio) Disegno Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 29 novembre 2013 1, decreta: I Il

Dettagli

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero

852.1 Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero Legge federale sull aiuto sociale e i prestiti ai cittadini svizzeri all estero (LAPE) 1 del 21 marzo 1973 (Stato 1 gennaio 2010) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CGA/LAMal)

Condizioni generali d assicurazione ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CGA/LAMal) Condizioni generali d assicurazione ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CGA/LAMal) Edizione 1.9.2015 www.egk.ch Condizioni generali d assicurazione ai sensi della legge sull assicurazione

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2014 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

Legge federale sull assicurazione malattie

Legge federale sull assicurazione malattie Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Disegno Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio del Consiglio federale del 18 settembre 2000 1, decreta: I

Dettagli

Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr)

Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr) 3.6. Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr) del 22 giugno 2006 I. Disposizioni generali Art.

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Edizione gennaio 2009 Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Edizione gennaio 2009 (versione 2013) Ente assicurativo:

Dettagli

Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero

Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero Ordinanza 418.01 concernente il promovimento dell'istruzione dei giovani Svizzeri all'estero (Ordinanza sull'istruzione degli Svizzeri all'estero, OISE) del 29 giugno 1988 (Stato il 1 ottobre 1996) Il

Dettagli

Legge sull orientamento scolastico e professionale e sulla formazione professionale e continua (Lorform) (del 4 febbraio 1998)

Legge sull orientamento scolastico e professionale e sulla formazione professionale e continua (Lorform) (del 4 febbraio 1998) Legge sull orientamento scolastico e professionale e sulla formazione professionale e continua (Lorform) (del febbraio 1998) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO - visto il messaggio 1 marzo

Dettagli

Traduzione 1 Intesa in materia di sicurezza sociale tra la Confederazione Svizzera e il Quebec

Traduzione 1 Intesa in materia di sicurezza sociale tra la Confederazione Svizzera e il Quebec Traduzione 1 Intesa in materia di sicurezza sociale tra la Confederazione Svizzera e il Quebec 0.831.109.232.2 Conclusa il 25 febbraio 1994 Approvata dall Assemblea federale il 14 marzo 1995 2 Entrata

Dettagli

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1

Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 Legge federale sugli assegni familiari nell agricoltura (LAF) 1 836.1 del 20 giugno 1952 (Stato 1 gennaio 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 31 bis capoverso 3

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Titolo I Disposizioni generali. Traduzione 1. (Stato 9 maggio 2000)

Titolo I Disposizioni generali. Traduzione 1. (Stato 9 maggio 2000) Traduzione 1 0.831.109.418.11 Accordo amministrativo concernente l applicazione della Convenzione di sicurezza sociale del 4 giugno 1996 tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica di Ungheria Concluso

Dettagli

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA

Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA sozialversicherungen der Schweiz ASSICURAZIONI SOCIALI DELLA SVIZZERA Sicurezza sociale. Ecco come siete assicurati in Svizzera secondo la legge. (Stato: gennaio 2015) Prestazioni Assicurazione per la

Dettagli

Foglio ufficiale. Atti legislativi e dell Amministrazione. sugli assegni di famiglia. Legge. 103-104/2008 Martedì 23 dicembre 9313

Foglio ufficiale. Atti legislativi e dell Amministrazione. sugli assegni di famiglia. Legge. 103-104/2008 Martedì 23 dicembre 9313 103-104/2008 Martedì 23 dicembre 9313 Foglio ufficiale Atti legislativi e dell Amministrazione Legge sugli assegni di famiglia IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO richiamate la legge federale

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA Vili LEGISLATURA DISEGNO DI LEGGE (N. 1317) presentato dal Ministro degli Affari Esteri (COLOMBO) di concerto con il Ministro di Grazia e Giustizia (SARTI) e col Ministro del Lavoro

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Med Direct (LAMal) Valide dal 2014

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Med Direct (LAMal) Valide dal 2014 CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA Valide dal 2014 Assicurazione delle cure medico-sanitarie Med Direct (LAMal) Indice Pagina 3 4 5 6 6 7 8 8 1. Basi 2. Prestazioni 3. Premi

Dettagli

Codice civile svizzero Avamprogetto (luglio 2012)

Codice civile svizzero Avamprogetto (luglio 2012) Codice civile svizzero Avamprogetto (luglio 2012) (Mantenimento del figlio) Modifica del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera; visto il messaggio del Consiglio federale del... 1, decreta:

Dettagli

Legge sulla Cassa pensioni dei Grigioni (LCPG)

Legge sulla Cassa pensioni dei Grigioni (LCPG) 70.450 Legge sulla Cassa pensioni dei Grigioni (LCPG) del aprile 0 Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni ), visto l'art. della Costituzione cantonale ), visto il messaggio del Governo del 5 gennaio

Dettagli

Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza

Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza Legge federale sull assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l indennità per insolvenza (Legge sull assicurazione contro la disoccupazione, LADI 1 ) 837.0 del 25 giugno 1982 (Stato 1 gennaio

Dettagli

Decisioni del Consiglio nazionale del 19.6.2014 Codice civile svizzero

Decisioni del Consiglio nazionale del 19.6.2014 Codice civile svizzero Decisioni del Consiglio nazionale del 19.6.2014 Codice civile svizzero (Mantenimento del figlio) e-parl 26.06.2014 11:15 Modifica del L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto il messaggio

Dettagli

Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult)

Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult) 494.0 Ordinanza della legge sulla promozione della cultura (OPCult) emanata dal Governo il gennaio 998 ai sensi degli art. 0 e 4 della legge sulla promozione della cultura (LPCult) del 8 settembre 997

Dettagli

Referendum facoltativo

Referendum facoltativo Referendum facoltativo Scadenza del termine di referendum: 4 maggio 006 Legge sugli avvocati del 4 febbraio 006 Il Gran Consiglio del Cantone dei Grigioni, visto l'art. della Costituzione cantonale; visto

Dettagli

Legge sull Assicurazione Malattia LAMal (compresi OAMal e OPre)

Legge sull Assicurazione Malattia LAMal (compresi OAMal e OPre) Legge sull Assicurazione Malattia LAMal (compresi OAMal e OPre) Sommario 1. Termini LAMal art.... 1.1. Malattia... 1.. Infortunio... 1.3. Maternità.... Articoli importanti della LAMal per l attività di

Dettagli

6.4.5.1.2 Direttive concernenti l applicazione ed il computo delle rette differenziate nelle case per anziani sussidiate (del 26 febbraio 2007)

6.4.5.1.2 Direttive concernenti l applicazione ed il computo delle rette differenziate nelle case per anziani sussidiate (del 26 febbraio 2007) 6.4.5.1.2 Direttive concernenti l applicazione ed il computo delle rette differenziate nelle case per anziani sussidiate (del 26 febbraio 2007) Richiamati gli articoli 6d e 11 della Legge concernente il

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Sanitas Corporate Private Care Edizione gennaio 2009 (versione

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01.2014 Per una migliore leggibilità delle disposizioni contrattuali, abbiamo mantenuto la forma maschile per determinati termini personalizzati; ovviamente,

Dettagli

Codice civile svizzero

Codice civile svizzero Decisioni del Consiglio degli Stati del 12.6.2014 Proposte della Commissione del Consiglio nazionale del 14.4.2015 (maggioranza: entrare in materia; minoranza: non entrare in materia) Codice civile svizzero

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI D'ASSICURAZIONE AI SENSI DELLA LAMaL. REGOLAMENTO PER L ASSICURAZIONE MEDICO DI FAMIGLIA AGRI-eco

CONDIZIONI GENERALI D'ASSICURAZIONE AI SENSI DELLA LAMaL. REGOLAMENTO PER L ASSICURAZIONE MEDICO DI FAMIGLIA AGRI-eco CONDIZIONI GENERALI D'ASSICURAZIONE AI SENSI DELLA LAMaL REGOLAMENTO PER L ASSICURAZIONE MEDICO DI FAMIGLIA AGRI-eco REGOLAMENTO ASSICURAZIONE INDIVIDUALE D INDENNITÀ GIORNALIERA AI SENSI DELLA LAMaL Edizione

Dettagli

172.220.111.310.3 Ordinanza del DFF concernente i mutui ipotecari agevolati tramite il patrimonio di PUBLICA 1

172.220.111.310.3 Ordinanza del DFF concernente i mutui ipotecari agevolati tramite il patrimonio di PUBLICA 1 Ordinanza del DFF concernente i mutui ipotecari agevolati tramite il patrimonio di PUBLICA 1 (Ordinanza sui mutui ipotecari DFF) del 10 dicembre 2001 (Stato 14 giugno 2005) Il Dipartimento federale delle

Dettagli

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno

Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno Ordinanza sulle indennità di perdita di guadagno (OIPG) 834.11 del 24 novembre 2004 (Stato 15 marzo 2005) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 81 della legge federale del 6 ottobre 2000 1 sulla

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DELLE LIQUIDAZIONI IN CAPITALE MODALITA D IMPOSIZIONE. (Art. 37 e 38 LT e 38 LIFD)

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DELLE LIQUIDAZIONI IN CAPITALE MODALITA D IMPOSIZIONE. (Art. 37 e 38 LT e 38 LIFD) 5.2.3 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, luglio 2009 CIRCOLARE N. 3/2009 Modifica la circolare n. 3/2006 del gennaio 2006 MODALITA D IMPOSIZIONE DELLE LIQUIDAZIONI IN CAPITALE (Art. 37 e 38 LT e

Dettagli

Trattamento fiscale dei contributi e delle prestazioni di previdenza del pilastro 3a

Trattamento fiscale dei contributi e delle prestazioni di previdenza del pilastro 3a Dipartimento federale delle finanze DFF Amministrazione federale delle contribuzioni AFC Divisione principale imposta federale diretta, imposta preventiva, tasse di bollo Imposta federale diretta Imposta

Dettagli

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015

Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015 Riduzione individuale di premio (sussidio) nell'assicurazione sociale malattie per l anno 2015 1. Informazioni di carattere generale Si rammenta che, a partire dall anno 2012, è entrato in vigore un nuovo

Dettagli

832.10. Legge federale sull assicurazione malattie. (LAMal) Titolo 1: 4 Applicabilità della LPGA. del 18 marzo 1994 (Stato 1 luglio 2013)

832.10. Legge federale sull assicurazione malattie. (LAMal) Titolo 1: 4 Applicabilità della LPGA. del 18 marzo 1994 (Stato 1 luglio 2013) Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) 832.10 del 18 marzo 1994 (Stato 1 luglio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 bis della Costituzione federale

Dettagli

Legge federale su l assicurazione per l invalidità

Legge federale su l assicurazione per l invalidità Legge federale su l assicurazione per l invalidità (LAI) 1 831.20 del 19 giugno 1959 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 112 capoverso 1 e 112b

Dettagli

Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi

Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi 08.520 Iniziativa parlamentare Abolizione dei contrassegni per velocipedi Avamprogetto e rapporto esplicativo della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio degli Stati del 4 febbraio

Dettagli

Gli assicuratori sulla vita e l'attività della previdenza professionale

Gli assicuratori sulla vita e l'attività della previdenza professionale Gli assicuratori sulla vita e l'attività della previdenza professionale I. Compendio Il sistema svizzero delle assicurazioni sociali poggia sostanzialmente su tre pilastri: l'avs, la previdenza professionale

Dettagli

Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport)

Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport) 470.00 Ordinanza sulla promozione dello sport e dell'attività fisica (Ordinanza sulla promozione dello sport) del 7 luglio 05 (stato agosto 05) emanata dal Governo il 7 luglio 05 visto l'art. 45 della

Dettagli

Pensionamento. Momento del pensionamento

Pensionamento. Momento del pensionamento Pensionamento Quando voglio andare in pensione? Cosa scelgo tra rendita e capitale? Devo comunicare il mio pensionamento? Chi si avvicina al pensionamento deve affrontare numerose domande e prendere varie

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitare. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Tel Doc (LAMal) Valide dal 2016

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitare. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Tel Doc (LAMal) Valide dal 2016 CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA Valide dal 2016 Assicurazione delle cure medico-sanitare Tel Doc (LAMal) Indice Pagina 3 I Parte generale 3 3 4 6 7 7 1. Disposizioni generali

Dettagli

Legge sull assistenza e cura a domicilio (LACD)

Legge sull assistenza e cura a domicilio (LACD) 6.4.5.5 Legge sull assistenza e cura a domicilio (LACD) (del 30 novembre 2010) A. Scopo B. Utenti IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 24 agosto 2010 n. 6390 del Consiglio

Dettagli

Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti

Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti Termine di referendum: 22 gennaio 2004 Legge federale sull assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (LAVS) (11 a revisione dell AVS) Modifica del 3 ottobre 2003 L Assemblea federale della Confederazione

Dettagli

L. 29 maggio 1982, n. 297. Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica.

L. 29 maggio 1982, n. 297. Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica. L. 29 maggio 1982, n. 297. Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica. Art. 1. Modifiche di disposizioni del codice civile. - L'articolo 2120 del codice civile è sostituito

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari)

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) 507.00 Ordinanza d'esecuzione della legge federale sulle derrate alimentari e gli oggetti d'uso (Ordinanza sulle derrate alimentari) del 8 febbraio 995 (stato gennaio 0) emanata dal Gran Consiglio il 8

Dettagli

Ordinanza concernente la locazione e l affitto di locali d abitazione o commerciali

Ordinanza concernente la locazione e l affitto di locali d abitazione o commerciali Ordinanza concernente la locazione e l affitto di locali d abitazione o commerciali (OLAL) 221.213.11 del 9 maggio 1990 (Stato 1 luglio 2014) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 253a capoverso

Dettagli

Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori. Statuto e regolamento

Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori. Statuto e regolamento Cassa di compensazione militare Società Svizzera Impresari Costruttori Statuto e regolamento Edizione 2002 Statuto Art. 1 Nome, sede e scopo 1.1. La Società Svizzera degli Impresari Costruttori costituisce

Dettagli

Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale

Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale (OPPA) 831.411 del 3 ottobre 1994 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visti gli

Dettagli

ÖKK INDENNITÀ GIORNALIERA (LAMal)

ÖKK INDENNITÀ GIORNALIERA (LAMal) ÖKK INDENNITÀ GIORNALIERA (LAMal) ÖKK Kranken- und Unfallversicherungen AG Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 1.1.2014 ÖKK321i/10.13 Indice 1. Fondamenti assicurativi 1.1. Assicuratore

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo (OLCC) del 6 novembre 2002 Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 14, 23 capoverso 3 e 40 capoverso 3 della legge federale del 23 marzo

Dettagli

del 18 marzo 1994 (Stato 1 gennaio 2013)

del 18 marzo 1994 (Stato 1 gennaio 2013) Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) 832.10 del 18 marzo 1994 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34 bis della Costituzione federale

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SULLA PROMOZIONE DELLA PROPRIETÀ D'ABITAZIONI

SCHEDA INFORMATIVA SULLA PROMOZIONE DELLA PROPRIETÀ D'ABITAZIONI SCHEDA INFORMATIVA SULLA PROMOZIONE DELLA PROPRIETÀ D'ABITAZIONI ART. 1 DISPOSIZIONI GENERALI Disposizioni regolamentari 1 La scheda informativa della CPE Cassa Pensione Energia Società Cooperativa (detta

Dettagli

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/

Assicurazioni sociali. Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ ssicurazioni sociali Informazioni utili sulla sicurezza sociale/ Sistema previdenziale in Svizzera Stato gennaio 2015 Cerchia delle persone assicurate Prestazioni Basi per il calcolo dell importo delle

Dettagli

Il Consiglio federale approva il rapporto sull'assicurazione malattie e l'accesso all'assistenza sanitaria per i sanspapiers

Il Consiglio federale approva il rapporto sull'assicurazione malattie e l'accesso all'assistenza sanitaria per i sanspapiers Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) Il Consiglio federale approva il rapporto sull'assicurazione malattie e l'accesso all'assistenza sanitaria per i sanspapiers Berna, 23.05.2012 - Il Consiglio

Dettagli

Prassi Amministrazione delle imposte dei Grigioni

Prassi Amministrazione delle imposte dei Grigioni Prassi Amministrazione delle imposte dei Grigioni Reddito da partecipazioni: attenuazione della doppia imposizione economica LIG 39 cpv. 4; 64 cpv. 3 1. ESPOSIZIONE DEL PROBLEMA Con la revisione parziale

Dettagli

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione

Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione Regolamento di previdenza del 15 giugno 2007 per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione (RPIC) Modifica del 26 giugno 2012 Approvata dal Consiglio federale

Dettagli

Convenzione sulle modalità d'applicazione supplementari per l'introduzione della struttura tariffale SwissDRG

Convenzione sulle modalità d'applicazione supplementari per l'introduzione della struttura tariffale SwissDRG Convenzione sulle modalità d'applicazione supplementari per l'introduzione della struttura tariffale SwissDRG tra H+ Gli ospedali svizzeri (in seguito gli ospedali ) e santésuisse (in seguito gli assicuratori

Dettagli

1 Oggetto ed elementi di base della concessione 1.1 Diritti e obblighi

1 Oggetto ed elementi di base della concessione 1.1 Diritti e obblighi Casinò Locarno SA Concessione di sito e di gestione di tipo B 1 luglio 2003 Il Consiglio federale svizzero, su raccomandazione della Commissione federale delle case da gioco (CFCG) del 2 giugno 2003; su

Dettagli

BORSA MARIE CURIE INTRAEUROPEA PER LO SVILUPPO DELLA CARRIERA

BORSA MARIE CURIE INTRAEUROPEA PER LO SVILUPPO DELLA CARRIERA ALLEGATO III DISPOSIZIONI SPECIFICHE BORSA MARIE CURIE INTRAEUROPEA PER LO SVILUPPO DELLA CARRIERA III. 1 Definizioni Oltre alle definizioni di cui all'articolo II.1, alla presente convenzione di sovvenzione

Dettagli

832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie 832.105 Ordinanza sulla tessera d assicurato per l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (OTeA) 1 del 14 febbraio 2007 (Stato 1 marzo 2007) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo

Dettagli

Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza

Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza 546.70 Disposizioni esecutive della legge cantonale sull'assistenza emanate dal Governo l'8 novembre 005 visti l'art. 45 cpv. della Costituzione cantonale ) e l'art. 8 della legge cantonale sull'assistenza

Dettagli

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC)

Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC) 933.00 Ordinanza d'esecuzione della legge federale sul credito al consumo (OE della LCC) del febbraio 006 (stato aprile 006) emanata dal Governo il febbraio 006 visti gli art. 39 e 40 della legge federale

Dettagli

IL SISTEMA SANITARI O IN SVIZZERA

IL SISTEMA SANITARI O IN SVIZZERA SOCIOLOGIA IL SISTEMA SANITARI O IN SVIZZERA 1 2 EFFICIENT E ADEGUATO AI BISOGNI COMPLESS 26 SISTEMI SANITARI DIVERSI, DEI CANTONI SVIZZERI O I 26 sub-sistemi sono diversi tra loro, dal punto di vista

Dettagli