L APPETITO VIEN MANGIANDO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L APPETITO VIEN MANGIANDO"

Transcript

1 ANNO III - N.21 1/6/ CASUALE LUDICO-SPORTIVO ABBINATO ALLE GESTA DEGLI ATLETI DELLA U.C.SOLBIATESE NATI NEL 3 MILLENNIO EDITORIALE di Massimo Bonfiglio ( ) Siamo alle battute finali di questa intensa stagione di Grinta Gialloverde. Devo ammettere che Maggio è il mese più difficile, giornalisticamente parlando, in quanto i fitti impegni riducono non poco il senso dell orientamento. Mi sveglio la mattina e mi assale il dubbio di non aver ricaricato le batterie della macchina fotografica, mentre faccio la barba scandisco i tempi della serata alle 17 esco, 20 minuti di viaggio, una doccia veloce, macchina e ritrovo al campo alle 17:45, per non parlare poi dei pasti saltati (non che mi faccia poi così male!) per impaginare i sempre più corposi articoli, che anche questa volta hanno permesso la creazione di un numero 21 più che coinvolgente. Ormai, a Maggio, una delle mie prime priorità è il calcio della Solbiatese in tutte le sue sfaccettature. Il potere dello sport più bello del Pianeta Terra, quello pulito ovviamente, riesce a far passare in secondo piano tutto il resto. Per giocare alla Domenica sentendosi liberi da ogni peccato, molti di noi partecipano alla Messa del Sabato sera; per evitare di spadellare alle 9 di sera, la crisi viene dimenticata lasciando il posto a un piatto di fritto misto al Torneo di Sacconago; il rito della spesa si riduce ad un passaggio radente senza carrello con il miraggio di prendere solo ciò che serve, dimenticandosi il pane e il latte che, appunto, è ciò che serve Molti, a Maggio, riducono al lumicino anche la vita sentimentale, ed io sono forse uno di loro, ma se pensate che ho due figli nati a Febbraio, forse è meglio così non vorrei perdere l orientamento proprio a Maggio. L APPETITO VIEN MANGIANDO I cannibali Pulcini 2002 divorano tutto ciò che si pone dinanzi a loro: soddisfazione massima! 23 reti fatte, soltanto una subita. In mezzo il delirio di cinque indimenticabili vittorie. Si potrebbero scrivere innumerevoli parole per raccontare la bellissima avventura dei nostri Gialloverdi 2002, che, al di là delle più rosee aspettative, sbancano il prestigioso torneo di Cassano Magnago, giunto alla sua tredicesima edizione. La Solbiatese vive di tutto un po. Paura, alla notizia della indisponibilità del giocatore forse più in forma del momento, Andrea, che, come un fulmine a ciel sereno, sconvolge tutti i piani di Mister Nando, visibilmente preoccupato al ritrovo negli spogliatoi. La preoccupazione lascia il posto alla rassegnazione quando, per un semplice fraintendimento, alle 9:10 manca ancora all appello Alessandro, giocatore fondamentale per donare alla nostra squadra velocità nelle ripartenze, unita alla forte spinta sulla fascia destra. Il sollievo alla sua veduta si tramuta in concentrazione. Da lì in poi, nessuno scherza più, nemmeno i giovanissimi Cata e Andrea, ottimi, che da subito annusano nell aria l importanza di questo torneo. Il riscaldamento è a bocche quasi cucite e tutti ripassano la lezione impartita da Mister Fogo, desideroso di una buona prestazione dei suoi ragazzi su di un terreno, quello di Cassano, che per lui ha un significato speciale. Il fischio d inizio della prima delle cinque partite previste proietta i Solbiatesi nel bel mezzo della sfida, che prende forma grazie ad un fraseggio impeccabile, merito della divina condizione del manto erboso, ma soprattutto dell ottimo livello tecnico raggiunto dai nostri atleti in questa intensa stagione che sta per volgere al termine. Tutto perfetto, tutto secondo copione: inizio così così, lieve aggiustamento ed infine il dominio totale del campo. Il ghiaccio è rotto. Una buona prestazione contro la fortissima Sestese sembra, però, un traguardo quasi irraggiungibile e una sconfitta potrebbe spingere il morale sotto i tacchetti, compromettendo il nostro torneo. I giovani campioni, invece, fanno da contraltare con la loro convinzione e la calma accademica con cui si dispongono in campo. I minuti scorrono veloci, riempiti di calcio sublime. Le azioni, costruite con sapienza da entrambe le controparti, si susseguono incessanti aggradando il pubblico, che contraccambia con scroscianti applausi. A passare per prima è Solbiate. La tenacia dei sestesi, però, non spegne il match, che rimane in bilico fino alla GRINTA GIALLOVERDE C ERA UNA VOLTA IL FUTURO segue

2 RUBRICA SI, ASPETTA, QUESTO E.. Eccoci alla seconda soluzione della nostra nuova rubrica, che tanto clamore ha suscitato tra i non più giovani. Il personaggio immortalato nella foto dello scorso numero del Grinta è l ex giocatore del Milan RAY WILKINS. Complimenti, quindi, a tutti coloro che hanno indovinato!!! e ora indovinate questo!!!! INDIZIO: non è lui troppo facile!!!! M.B. fine. Con il trascorrere dei minuti, Solbiate sembra soccombere ai colpi della Sestese, ma da una ripartenza nasce l azione della svolta. I nostri respingono gli attacchi chiudendosi a riccio davanti alla porta e sfruttano un impercettibile errore degli avversari, rubano palla e si distendono in velocità, triangolazione, passaggio filtrante a Leo, che si allarga a sinistra e infila il portiere con un delizioso tocco di esterno destro. Sesto alza bandiera bianca di fronte a tanta grazia calcistica. La vittoria è a un passo e con essa s infiamma la fiducia nei propri mezzi. Fine della partita, inizio di un sogno. L ultimo incontro della mattinata passa quasi inosservato. Il divario tecnico delle formazioni è così accentuato che, rispetto al precedente, questo match per i Gialloverdi è quasi una passeggiata che li traghetterà alle sfide del pomeriggio. La pausa per il pranzo scorre veloce, ma i responsabili 2002 recuperano le forze in vista delle due partite finali, che determineranno l esito della giornata. Si riparte. L 8 a 0 conquistato contro i padroni di casa è il preludio all ultima trionfale cavalcata, che ci vede contrapposti alla testa di serie Bosto, più volte incontrata in passato. Si inizia subito fortissimo. Mister Fogo ha caricato a puntino tutti i suoi giocatori, infondendo coraggio, fiducia e grinta. Loro rispondono con serietà e ordine, mettendo sul campo di gioco la partita perfetta. L iniziale equilibrio è rotto dalla rabbia Gialloverde. Il centrocampo, guidato dall elegante Cristiano, alza sempre più il baricentro della manovra. Marco guadagna metri su metri, aprendo gli spazi alle percussioni di Alessandro. I rari tiri in porta del Bosto vengono neutralizzati dagli impeccabili portieri Bruno e Matteo, che con la loro sicurezza portano i difensori a spingere un po di più. Finalmente la partita si sblocca. Da un calcio d angolo nasce la prima rete dell incontro, messa a segno con un missile dalla lunga distanza proprio di un difensore, Thomas, preciso e determinato, che gonfia la rete avversaria, liberando l urlo di gioia del folto e inimitabile pubblico di Solbiate. Bosto è all angolo e i Gialloverdi continuano a colpire incessantemente l avversario. Il secondo tempo è calcio spettacolo. Solbiate infila per altre quattro volte l incolpevole estremo difensore varesino, travolgendo ciò che resta delle speranze avversarie e trasporta il pubblico all ultima fermata di questa favola. Il primo posto è nostro. Il primo posto è tutto nostro. Al fischio finale, Cassano si risveglia dal torpore grazie all urlo di gioia dell impareggiabile tifoseria, trasformata ormai in autentica bolgia. I ragazzi, invece, si risvegliano dal sogno e assaporano la realtà. Realtà di campioni veri dal gioco perfetto, realtà di ragazzi corretti e mai cattivi, realtà di gruppo unito che fa del gruppo la propria forza. L ordine è rotto, le maglie Gialloverdi sembrano farfalle che danzano sul prato, l acqua delle borracce disegna nel cielo la gioia dei giocatori e la soddisfazione del Mister. I sorrisi non si contano, così come gli occhi luccicanti in tribuna e dietro l obbiettivo. La coppa levata al cielo dai nostri bambini è soddisfazione pura, così come le parole dello speaker e gli applausi degli avversari. Oggi i nostri figli sono ancora un po più grandi, belli e sorridenti sotto quella coppa colma di sogni M.B. GRANDE CONCORSO per TUTTI I LETTORI!!! GIALLOVERDI IN VACANZA PORTA IN SEGRETERIA, ENTRO IL 30 SETTEMBRE, UNA FOTO SIMPATICA CHE TI RITRAE IN VACANZA CON MAMMA, PAPÀ, FRATELLI, SORELLE, NONNI VERRÀ PUBBLICATA SUI PRIMI NUMERI DEL PROSSIMO ANNO!!! UN PREMIO SPECIALE SARA RISERVATO A TUTTI COLORO CHE SI FARANNO RITRARRE CON UNA COPIA DEL GRINTA GIALLOVERDE!!! NON DIMENTICARTI, METTI UN GRINTA IN VALIGIA COLORA LA TUA ESTATE!!! GRINTA GIALLOVERDE: PENSA A TE ANCHE QUANDO NON C E. GRINTA GIALLOVERDE DIVERTIMENTO ALL INCLUSIVE

3 OGNI PROMESSA... La Risottata Gialloverde ancora fa sentire il suo eco e conclude il tour tra le scuole di Solbiate fermandosi alla Scuola Secondaria di primo grado (Medie n.d.r.) Aldo Moro. I beneficiari, dunque, saranno i nostri ragazzi più grandi che hanno ricevuto, grazie alla generosità dei partecipanti alla risottata, un set di cartelloni colorati da utilizzare per i loro laboratori. Esperienza assolutamente da ripetere, perché il calcio non sia solo uno sport, ma anche un momento di riflessione e di solidarietà volto a farsi carico dei problemi di tutti i giorni, come può essere il taglio dei finanziamenti per l istruzione, dando il suo contributo per cercare di guardare oltre a questo delicato momento. Roberto CRESCITA FINALE Denso di impegni e soddisfazioni il termine della stagione dei Piccoli Amici Dopo la delusione di Marnate, dove i nostri Piccoli Amici hanno interrotto prematuramente il loro Torneo, la stagione calcistica Gialloverde si conclude con due ottimi piazzamenti in altrettante manifestazioni. La prima soddisfazione giunge sul terreno ostile del S.Marco di Busto Arsizio, dove i nostri piccoli ragazzi conquistano un edificante terzo posto, grazie ad una sofferta finale vinta per una sola rete a zero, sintomo che le formazioni partecipanti al Torneo erano quasi tutte allo stesso livello di preparazione tecnico-tattica. Unico rammarico è la sconfitta nel corso della semifinale, che ha privato i nostri Gialloverdi del sapore della finalissima per il primo e secondo posto. La soddisfazione di Mister e pubblico, però, ha permesso comunque di gioire e acclamare i giovani campioni per il risultato raggiunto non senza fatica, che hanno abbandonato il Elena Foto Sozzi terreno di gioco tra gli applausi della folta platea presente. Il massimo della soddisfazione i Piccoli Amici lo regalano Domenica 27 Maggio sul campo di Verghera, dove, al termine di una intensa giornata di sport, i nostri portacolori acciuffano un meritatissimo secondo posto, che la dice lunga sul continuo progresso di tutti i componenti della squadra. Il merito di questi piazzamenti è da ricercare nell impegno costante di ogni elemento e nella disponibilità di Mister Marco, che a stagione già iniziata ha saputo prendere per mano questo gruppo di giovani talenti, portandoli a livelli inconsueti per la categoria. Inoltre, non dimentichiamo i sostenitori Gialloverdi, che sempre hanno sostenuto i loro idoli ad ogni discesa in campo, condividendo le moltissime gioie, ma anche le seppur rare battute d arresto. Un arrivederci, quindi, alla prossima stagione e.. FORZA RAGAZZI!!! DOMENICA 17 GIUGNO U.C.SOLBIATESE E GRINTA GIALLOVERDE SARANNO PRESENTI ALLA MANIFESTAZIONE GIRINVALLE 2012 CON INIZIATIVE E GADGET PER I PIU PICCINI. VIENI A TROVARCI NEL CAMPO ALLESTITO IN ZONA TOBLER!!! U.C.SOLBIATESE e --- PRESENTI PER CREARTI UN FUTURO --- GRINTA GIALLOVERDE DA TRE STAGIONI UNITI PER GIOIRE

4 In fondo a quella che sembrava un'interminabile successione di appuntamenti, siamo arrivati anche quest'anno alla fine della stagione, impegnativa per i bambini, per il Mister e per i tanti genitori costantemente al seguito dei loro figli e sempre pronti all'occorrenza a far sentire il supporto del tifo gialloverde. Potrei parlarvi per l'ennesima volta di risultati, del campionato primaverile concluso o di qualcuno dei tornei a cui abbiamo partecipato con onore in questa fase finale della stagione; è sufficiente ricordare che i momenti positivi dell'annata sono stati veramente tantissimi e i passaggi a vuoto della squadra si possono contare sulle dita di una mano. In questa occasione però preferirei spostare l'attenzione dal piano sportivo; infatti, la foto che ho voluto pubblicare non rappresenta colpi di testa, di tacco o tiri al volo, ma solo i nostri RUBRICA IL NODO AL FAZZOLETTO VENERDI 8 GIUGNO ORE DON MARIO MASCHERONI NOSTALGIA GIALLOVERDE Finita l attività calcistica dei Pulcini 2003, il vuoto creato genera un atmosfera surreale ragazzi felici per il semplice fatto di stringersi in un unico abbraccio per una foto di gruppo. Non avrà la carica emotiva dell'addio dei "senatori" rossoneri a San Siro, ma non vi nascondo che in questi mesi che ci separano dal raduno di Settembre questo gruppo mi mancherà, e allo stesso modo sono sicuro mancherà anche a tutti coloro che hanno seguito i pulcini 2003 per l'intera stagione. Desidero quindi dedicare queste poche righe a dodici amici che hanno condiviso un percorso di crescita sia tecnica che soprattutto umana. Sulla solida base dei ragazzi provenienti dai Piccoli Amici si sono prima inseriti i nuovi arrivati a Settembre e via via nuovi innesti hanno arricchito la rosa, amalgamandosi alla perfezione in questo splendido gruppo. Ne è scaturita una alchimia unica, che qualsiasi persona abbia avuto la fortuna di passare del tempo insieme ai ragazzi, ha potuto percepire. Nell'arco di questi mesi insieme non sono mai mancati lo spirito di gruppo e la voglia di stare insieme. Ogni allenamento, nonostante l'impegno e la fatica, è stato occasione di divertimento e allegria; una piacevole fuga dagli impegni della scuola per poter correre insieme agli amici e scherzare negli spogliatoi. Vi chiedo quindi l'ultimo applauso della stagione per: (in piedi da destra) Cataldo, Alessandro, Erik, Stefano, Andrea, Simone, Luca A. (accosciati da destra) Luca C., Valentin, Luca G., Nicolò, Christian. Grazie ragazzi, non cambiate mai, perchè siete fantastici così. Per concludere, un ringraziamento particolare a Mister Alberto da parte di tutti i genitori per il costante impegno profuso sempre con grande trasporto e soprattuto per non aver strangolato nessuno dei nostri figli durante la stagione, anche se la tentazione spesso è stata forte. Luigi E. I TORNEO GLORIE DI MEZZA ETA QUADRANGOLARE TRA PAPA E PENSAVO FOSSE PIU SEMPLICE FIGLI CONTRO MAMME SECONDA EDIZIONE TI ASPETTIAMO... NON MANCARE!!! GRINTA GIALLOVERDE CHE VACANZA SAREBBE SENZA?

5 RUBRICA ACCADDE TEMPO FA 2 ANNI, 1 MESE OR SONO... BILANCIO DI UN ANNATA Si conclude positivamente la stagione degli Esordienti puri 2000 e misti 99/2000 Ormai anche i tornei estivi stanno arrivando alle fasi conclusive e, non volendo farmi influenzare dai risultati finali, è ora di fare un bilancio della stagione 2011/2012. difese rocciose, centrocampi intelligenti e attacchi prolifici, che hanno prodotto un gioco quasi sempre avvincente e capace di incantare, strappando applausi e complimenti anche agli avversari. il 1 Maggio 2010, gli allora Piccoli Amici conquistano il loro primo prestigioso trofeo della carriera. Il Torneo organizzato da Accademia S.Alessandro vede i nostri ragazzi ottenere un ottimo terzo posto finale, coronamento di partite giocate ad alto livello e con ordine non comune a quella età. Oggi, molti di quei bambini giocano con orgoglio nei Pulcini 2002 e 2003 della nostra U.C.Solbiatese Come sapete i ragazzi del 2000 sono stati coinvolti, nel girone estivo, nell impegnativo campionato a 11, trovandosi ad affrontare quasi sempre formazioni composte da atleti del 1999 ed in pochi casi da formazioni miste 1999/2000. Passaggio deciso dalla società, visto il potenziale dei ragazzi gialloverdi, per acquisire quell esperienza che gli permetterà di affrontare, il prossimo anno, l ultimo campionato Esordienti ad 11 (che per loro dovrebbe essere il primo) con un vissuto significativo che dovrebbe dare quella sicurezza e quella grinta in più per ben figurare al momento dell unione di tutti i 2000 in un unica squadra. Ma, a parte questo aspetto squisitamente tecnico, quante soddisfazioni! Le due squadre, puri 2000 e misti 99/2000, hanno ben figurato chiudendo il campionato con stupendi piazzamenti, rispettivamente secondo e primo posto, mettendo in evidenza Ed è per tutto questo turbinio di emozioni che voglio salutare tutto il nostro pubblico augurando buone vacanze a tutti ed un arrivederci all anno prossimo (quello calcistico chiaramente), non dimenticando chi ha reso possibile tutto questo e cioè: la Società, che ha creduto nei 2000, i Mister, che hanno insegnato ai nostri campioni cos è il gioco del calcio, gli innesti del 1999, che con la loro esperienza hanno contribuito a questo trionfo, gli accompagnatori (permettetemelo dai!), che con il loro lavoro sono sempre stati vicini alla squadra, anche in qualche momento di appannamento, incitandoli, il pubblico, che sempre ci ha seguito con ardore e amor, ma soprattutto a loro, le mamme di questi fantastici ragazzi, che in un disegno celeste, li hanno chiamati alla vita in un anno che già è storia! Grazie e GRINTA RAGAZZI!!! Roberto ERRATA CORRIGE sullo scorso numero del Grinta, nell articolo dei 2002, è stato citato per errore l Arsaghese al posto della Bustese. Mi scuso con i lettori per l errore commesso e ringrazio Davide per la gentile e pronta segnalazione. NON PERDERE IL NUMERO 22 DEL GRINTA GIALLOVERDE!!!! VISITA IL SITO DELLA U.C.SOLBIATESE, AREA STAMPA. DAL 24 GIUGNO POTRAI TROVARE LE ULTIME NOTIZIE DELLA STAGIONE, UNO SPECIALE SUL GIRINVALLE E MOLTO ALTRO ANCORA!!! GRINTA GIALLOVERDE PAGINE E PAGINE DI STORIA

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo)

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) Siamo così giunti all ultima partita di campionato e, i nostri ragazzi

Dettagli

La ricetta del campione

La ricetta del campione La ricetta del campione INGREDIENTI Passione Coraggio Forza di volontà Grinta Onestà Impegno Costanza Sacrificio Umiltà Tenacia Gioia Temperamento Unione Sportività Sicurezza Astuzia Amicizia Rispetto

Dettagli

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra 1 Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra Giochi di motricità generale con l utilizzo della palla. Dopo aver organizzato la palestra in tanti

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 FAMIGLIA GIALLONERA NEWS STAGIONE 2015/2016 Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 SPAZIO CLUB Anche se in ritardo, desideriamo augurarvi un 2016 ovale e giallonero,

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino)

Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino) Asilo Infantile di Vespolate Scuola dell Infanzia Ai caduti (Sozzago) Scuola Materna Chiara Beldì (Romentino) Il progetto L ABC della solidarietà la parabola del Buon Samaritano nasce dalla collaborazione

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014

NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 2222222222222222222222222222222222222222 2222222222222222222222222222222222222222 NEWSLETTER N. 26 maggio 2014 Un benvenuto ai nuovi lettori e ben ritrovato a chi ci segue da tempo. Buona lettura a tutti

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

LE COSE CHE NON VI HO DETTO...

LE COSE CHE NON VI HO DETTO... archivio giugno 2012 LE COSE CHE NON VI HO DETTO... 25-06-2012 07:45 - Palla in Corner... MERCOLEDI', 27 GIUGNO 2012, si terrà presso il centro sportivo, l'ennesima e ultima, per quest'annata, riunione

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 Ciao, tu non mi conosci ma io conosco te. Voglio fare un gioco. Regola numero uno: rispetta le regole del gioco! Regola numero due: ricorda, io sono l Enigmista:

Dettagli

F.I.G.C. Settore giovanile e scolastico Sardegna

F.I.G.C. Settore giovanile e scolastico Sardegna F.I.G.C. Settore giovanile e scolastico Sardegna CORSO CONI F.I.G.C. OTTANA TESINA INDIVIDUALE DI DONATELLA SANNA CATEGORIA PICCOLI AMICI OBIETTIVI FATTORE TECNICO COORDINATIVO colpire la palla e capacità

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO

UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Associazione di Volontariato per la Qualità dell Educazione UN VIAGGIO NEL VOLONTARIATO Esplora con noi il mondo del volontariato! con il contributo della con il patrocinio Comune di Prepotto Club UNESCO

Dettagli

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte)

QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte) 1 QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GENITORI 09 10 (sommatoria delle risposte) (ALLEGATO N 2) Sono pervenuti 90 questionari compilati ma non tutti completi. Non è stata prevista una differenziazione per categorie

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA.

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. COLGO QUINDI L OCCASIONE PER RIVOLGERE UN SALUTO DI BENTORNATO A VOI TUTTI ED UN AUGURIO DI BENVENUTO

Dettagli

TEST DI LESSICO EMOTIVO (TLE)

TEST DI LESSICO EMOTIVO (TLE) TEST DI LESSICO EMOTIVO (TLE) di Ilaria Grazzani, Veronica Ornaghi, Francesca Piralli 2009 Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione R. Massa, Università degli Studi di Milano Bicocca Adesso ti

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

ATTENZIONE AI FUORI QUOTA!

ATTENZIONE AI FUORI QUOTA! numero 3 del 29 Ottobre 2007 Il giornale settimanale del CAAM e dei suoi Tornei e Campionati scaricabile sul sito www.caam.sardegna.it Cerchiamo Collaboratori disposti a divulgare le cronache delle gare

Dettagli

Asilo Nido La Montagna dei Balocchi

Asilo Nido La Montagna dei Balocchi Asilo Nido La Montagna dei Balocchi Anno Educativo 2011.2012 Il mestiere di un narratore non è quello di raccontare grandi eventi, ma di rendere i piccoli eventi interessanti. Arthur Schopenhauer Abbiamo

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie

PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI. Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie PROGRAMMAZZIONE ANNUALE Categoria PRIMI CALCI Prof. Sergio Ruosi Responsabile Primi Calci Laureato in Scienze Motorie Presupposti In ogni disciplina sportiva sono vari gli aspetti da curare per la formazione

Dettagli

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO

OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO OLIMPIA ARMANI JEANS MILANO HEAD COACH ATTILIO CAJA DIFESA SUL PICK AND ROLL Nell analizzare le tendenze offensive delle squadre avversarie ci siamo resi conto di come una grandissima percentuale degli

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI RIVA DEL GARDA, 14 NOVEMBRE 2013 IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI Dott.ssa Mara Marchesoni Hospice Amedeo Bettini Medico Da soli o insieme Tutte le persone sono diverse

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

A pesca di lucci in Svezia

A pesca di lucci in Svezia A pesca di lucci in Svezia Eccomi a raccontare una nuova esperienza di pesca..per chi non lo sapesse io sono nato in Svezia e quindi dopo diverse esperienze di pesca in giro per il mondo quest anno ho

Dettagli

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Il progetto è nato nel 2005 dopo un confronto tra Servizio Sociale, l Amministrazione Comunale di Tione in collaborazione con la Cooperativa Sociale L Ancora.

Dettagli

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi 6-8 anni Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi Diocesi di Ferrara-Comacchio Hanno collaborato: Debora Curulli, Manuela Pisa, Ottavia Persanti, Elena Sambo, don Enrico Garbuio Finito di stampare:

Dettagli

Istituto Comprensivo A.Moro Via Olimpiadi,1 Dalmine Tel. 035 56.15.26 dirigente@icmorodalmine.it segreteria@icmorodalmine.it

Istituto Comprensivo A.Moro Via Olimpiadi,1 Dalmine Tel. 035 56.15.26 dirigente@icmorodalmine.it segreteria@icmorodalmine.it 12 Istituto Comprensivo A.Moro 1 Istituto Comprensivo A.Moro Via Olimpiadi,1 Dalmine Tel. 035 56.15.26 dirigente@icmorodalmine.it segreteria@icmorodalmine.it GIANNA BERETTA MOLLA - Via N. Sauro, 1 - Sabbio

Dettagli

QUARANT'ANNI DI SPORT E LIBERTA'

QUARANT'ANNI DI SPORT E LIBERTA' Periodico della POLISPORTIVA LIBERTAS ROSIGNANO via I.Nievo 14/2 - tel/fax 0586764656 Anno XX X numero 2 Dicembre 2014 * * * * * * * * * * * * * * * Notizie di rilievo: Palestra aperta nelle Vacanze I

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

"#$"%&' (%&#((%! &#)'!*'"!+'$%(),!

#$%&' (%&#((%! &#)'!*'!+'$%(),! L Archivio liquido dell Identità arriva in Brasile, incontrando la comunità pugliese di San Paolo. Il cuore della città è l Edificio Italia, un altissimo palazzo che domina su l enorme estensione di questa

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Papà Missione Possibile

Papà Missione Possibile Papà Missione Possibile Emiliano De Santis PAPÀ MISSIONE POSSIBILE www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Emiliano De Santis Tutti i diritti riservati Non insegnate ai bambini la vostra morale è così

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

Disegnare il basket. di Andrea Capobianco

Disegnare il basket. di Andrea Capobianco Disegnare il basket di Andrea Capobianco L efficacia della comunicazione è legata ad una buona conoscenza del linguaggio utilizzato. L uso della rappresentazione icnica presuppone necessariamente la condivisione

Dettagli

Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale:

Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale: Cari genitori, solo poche righe di diario su quello che hanno fatto i vostri figli nella settimana di campo/collegiale: PRIMA SETTIMANA "Ho cercato di alternare momenti strutturati a momenti liberi...la

Dettagli

E poi aggiunse - Non voglio giocare a pallamuso, è solo per la fontanella, giuro! Gli avversari_

E poi aggiunse - Non voglio giocare a pallamuso, è solo per la fontanella, giuro! Gli avversari_ Gli avversari_ (leggi la prima parte) Dopo un po che si allenavano, Zio Champion disse loro di fermarsi e di bere qualcosa, sgridandoli, quando scoprì che non avevano portato nulla da bere! - È importante

Dettagli

ESSERE FELICI E MEGLIO!

ESSERE FELICI E MEGLIO! ESSERE FELICI E MEGLIO! I 5 MOTIVI PER ESSERLO di Carla Favazza Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso

Dettagli

La foto della mia squadra

La foto della mia squadra La foto della mia squadra Questo libro appartiene a: La mia squadra del cuore: Il mio calciatore preferito: Il mio allenatore preferito: Pubblicato da: Associazione Svizzera di Calcio Casella postale 3000

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI I BENEFICI DELLA COMUNICAZIONE IN FAMIGLIA Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata FORMATO FAMIGLIA

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 una promessa... è una promessa Hs football ti regala un sogno, Quello di entrare nelle giovanili dell udinese calcio HS Football è lo sponsor tecnico che ti

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO

IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO Aprile 2013 1 La Polisportiva San Marco è una realtà presente all interno dell Oratorio San Marco dal 1970 e si propone di educare ai valori cristiani attraverso la pratica

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte

CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte 1 2 E STATA UNA BELLISSIMA ED INTERESSANTE ESPERIENZA, ABBIAMO CONOSCIUTO I FONDAMENTALI DELLA PALLAVOLO, MA ABBIAMO IMPARATO ANCHE VALORI IMPORTANTI PER STARE INSIEME

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2

Scuola media di Giornico. tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio. Progetto sostenuto dal GLES 2 Scuola media di Giornico L affettività e la sessualità, tra stimoli artistici e nozioni scentifiche. Il fotolinguaggio Progetto sostenuto dal GLES 2 Dai sensi all azione Sensi Sensazioni Emozioni Sentimenti

Dettagli

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi

Concorso Nazionale di poesia città di Foligno. Sezione Ragazzi Concorso Nazionale di poesia città di Foligno Sezione Ragazzi LA VITA La vita è come un libro illustrato Dal quale spesso rimani affascinato A tal punto che resteresti incollato E vorresti sfogliarla tutta

Dettagli

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2

UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 Pulcini 2 anno girone 28 UN TRISTE 2 A 2 ASD ACQUACETOSA- OTTAVIA AZZURRA 2-2 02-04-2012 09:01 - Pulcini 2 anno Per dovere di cronaca dirò che la partita è finita con un tristissimo pareggio che, sinceramente,

Dettagli

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle

L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle L anno scolastico era cominciato tra mille difficoltà, al punto che, a causa delle proteste dei docenti contro le ultime disposizioni del governo, avevamo deciso di non offrire nessuna attività extra-

Dettagli

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente.

Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Il mio cane. Il mio cane si chiame Carmen è un Golden Retriver femmina di 10 anni molto buono ed intelligente. Le piace molto stare in compagnia,le piace giocare con me con papà e con Alessandro anche

Dettagli

Parco naturale La Mandria

Parco naturale La Mandria Parco naturale La Mandria La favola di Rosa Ciao bambini io sono Turcet, il topolino che vive qui al Castello! Quando ero piccolo mio Nonno Topone mi raccontò la storia del Re Vittorio Emanuele e della

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA CI IMPEGNAMO PER Orientare l attività a tutela dei diritti del bambino atleta. Attraverso le sue esperienze e le opportunità che gli verranno offerte potrà

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi Motivazione del gruppo Comincia l anno educativo per i bambini del nido. Alcuni bimbi entrano per la prima volta al nido e devono attraversare il periodo delicato

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli