HigH ScHool IL PROGRAMMA STS PER STUDENTI DAI 14 AI 18 ANNI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HigH ScHool IL PROGRAMMA STS 2014 2015 PER STUDENTI DAI 14 AI 18 ANNI"

Transcript

1 HigH ScHool IL PROGRAMMA STS PER STUDENTI DAI 14 AI 18 ANNI USA, Australia, Nuova Zelanda, Canada, Francia, gran bretagna, Irlanda, Austria, Germania, Paesi bassi, europa del nord, spagna, argentina, Cina, giappone, India, brasile, ecuador, Thailandia Partecipa all'assegnazione delle Borse di Studio STS! ISCRIVITI AL COLLOQUIO DI SELEZIONE ENTRO IL 16/11/2013 un'esperienza internazionale con STS nel paese che Scegli Tu da un bimestre a un anno sicurezza QUalITà affidabilità Dal 1958 negli scambi CUlTUralI

2 indice 2014/2015 Benvenuti in STS Il programma High School Lo scambio culturale con STS STS: 55 anni d'esperienza Lingua, cultura e crescita La High School La famiglia ospitante Il tempo libero Scegli il Paese di destinazione USA Australia Nuova Zelanda Canada gran bretagna, Irlanda Francia, spagna Germania, Austria Paesi bassi, europa del nord India, brasile, giappone, argentina I corsi di preparazione STS Corso di preparazione a NYC Guida alle destinazioni Le domande più frequenti STS Select Informazioni utili Domanda di partecipazione years of experience Trattamento dei dati Ai sensi dell articolo 13 del D. Lgs 196/2003 informiamo i lettori che i dati utilizzati per inviare questa pubblicazione, come quelli che verranno forniti da coloro che aderiranno alle nostre iniziative, sono conservati nell archivio informatico di STS Student Travel Schools S.r.l., titolare del trattamento. Questi dati saranno utilizzati dalla nostra società, dalla STS Foundation e dalle altre società del gruppo, oltre che da società esterne e da terzi, responsabili per nostro conto dell esecuzione delle operazioni necessarie per fornire agli interessati informazioni sulle nostre iniziative, ovvero per l invio di materiale amministrativo contabile, commerciale e promozionale. Ai sensi dell articolo 7 del D. Lgs 196/2003 ogni interessato può conoscere, aggiornare, rettificare, cancellare i propri dati, scrivendo a STS Srl Titolare del trattamento dei dati via Dante 4, Milano. 2

3 i vantaggi e le Sinergie dell'internazionalità di STS sts è l'unica organizzazione in italia a poter vantare sedi proprie impegnate negli scambi culturali in australia, Usa, nuova Zelanda, canada, cina e in tantissimi paesi europei. Questo costituisce un grande vantaggio che garantisce un alto livello di qualità ed assistenza ai nostri giovani partecipanti. tutte le sedi sts gestiscono con orgoglio il programma high school sia in uscita che in entrata, creando valore aggiunto e sinergie vincenti. ogni anno cresce il numero degli studenti italiani di sts alla scoperta di nuove culture e contemporaneamente sts accoglie studenti prove nienti da ogni parte del mondo nel nostro Paese, grazie all'ospitalità e generosità delle famiglie. auguriamo la buona lettura di questo catalogo che offre tantissime destinazioni e soluzioni. Affi nché ogni studente trovi lapropria strada, il team esperto di sts high school è disponibile per la migliore consulenza e il miglior consiglio. Marina de Giuseppe Direttore Programma STS High School 3

4 lingua e cultura Solo un programma di scambi culturali permette di entrare nel vivo del Paese da te scelto, nella sua dimensione reale e quotidiana e non in modo superficiale, come accade quando si viaggia da turista. Solo frequentando una scuola pubblica locale e vivendo in una 9famiglia ospitante, puoi apprendere la lingua, come un madrelingua e venire a contatto con la cultura del Paese. la Scuola La High School corrisponde al liceo italiano, ma con delle caratteristiche completamente diverse. Questo si traduce nell'opportunità di sperimentare nuove materie didattiche. Preparerai le lezioni ed i test in modo diverso dal quale sei abituato e la sfida sarà adattarsi 11 e conoscere un nuovo sistema scolastico. La tua fatica sarà ripagata subito perché gli insegnanti sono molto collaborativi. la Famiglia ospitante La famiglia ospitante è sicuramente uno degli aspetti più importanti e delicati del programma, poiché questa ospita, nella maggior parte delle destinazioni, senza scopo di lucro. Questo significa generosità e grande disponibilità 13 a farti conoscere da vicino la loro cultura, abitudini e tradizioni. Anche tu quindi dovrai dimostrarti maturo e pronto per questa sfida. il ProGraMMa sts include il Tempo libero La socializzazione è fondamentale in questo tipo di programma e soprat tutto se si pensa a quanto siano fondamentali gli amici alla tua età. Il tempo libero è spesso legato alle attività scolastiche extra curriculari, offerte dalla scuola, che variano da quelle sportive a quelle 15 di tipo musicale o artistico, spesso nei club. Dovrai solo cercare quello che è più vicino ai tuoi interessi e al tuo carattere. Incontri e contatti con i responsabili STS e con ex partecipanti nei mesi di ottobre, novembre e gennaio nelle maggiori città italiane. Ulteriori incontri durante l'anno presso la sede di Milano. Consulta il sito STS per verificare le date degli incontri informativi o chiama per fi s s a r e u n a p p u n t a m e n t o individuale. Meeting informativi prima della partenza agli studenti ed ai loro genitori. Assicurazione medico-sanitaria e responsabilità civile inclusa per il programma in USA, del valore di 750 euro. Viaggio aereo di linea andata e ritorno da Milano e voli interni per raggiungere la destinazione finale. Personale d'assistenza in aeroporto ed accompagnatori STS sulla tratta intercontinentale della maggior parte dei voli extra europei, altrimenti voli il più diretti possibile in mancanza d'accompagnatore. All'arrivo nella destinazione, incontro con la famiglia ospitante o il rappresentante di area. Sistemazione in una famiglia ospitante con pensione completa. Iscrizione ad una scuola media superiore statale (High School) e rimborso dei libri di testo per le materie di lingua e matematica. Assistenza all'estero attraverso i rappresentanti locali, i coordinatori 4

5 lo Scambio culturale con STS HigH ScHool! Partecipare ad un programma di scambi culturali con STS, per un anno o un semestre, oppure per un quadrimestre, un trimestre o un bimestre, significa scegliere il Paese che preferisci, frequentare una scuola pubblica locale e vivere presso una famiglia. Significa imparare una nuova lingua, una nuova cultura e stringere amicizie per la vita. STS consiglia L'impegno professionale di STS risiede anche nelle informazioni che vengono fornite a monte di quest'esperienza. E' fondamentale spiegare chiaramente la natura degli scambi culturali, il sistema scolastico e ciò che spinge le famiglie ad ospitare. Il nostro compito 28 è capire le esigenze dei genitori, dei figli e consigliare la destinazione e il periodo di permanenza più adeguato. al Termine dell'esperienza Molti studenti ci parlano del reverse cultural shock e servirà loro del tempo per ritornare alle abitudini e ritmi di un tempo. Forti dell'esperienza e del successo personale, molti studenti diventano Testimonial STS. STS ti inviterà a partecipare alle riunioni informative o a piccole iniziative, sempre conciliabili con gli impegni scolastici. regionali, gli uffici internazionali di STS e la sede italiana di STS fino al momento del ritorno. Il servizio d'assistenza telefonica 24 ore su 24 all'estero e numero di telefono in Italia per emergenze. Istruzioni relative alle procedure per la richiesta di visti e convalida dell'anno. T-shirt e zaino STS. 97 % sts ha condotto una ricerca tra i partecipanti al programma, che ha portato al seguente esito. il 97% degli studenti ritiene che questa esperienza abbia incontrato o superato le aspettative. alcune delle domande della ricerca di sts, riguardavano il grado di conoscenza della nuova cultura e quanto fosse aumentato il livello linguistico, l'accrescimento d'indipendenza personale e di autostima, così come la capacità di socializzazione e d'adattamento. Guarda alcuni film di Exchange Student e del loro anno all'estero. 5

6 6

7 STS È un'organizza zione internazionale e con più di 55 anni d'esperienza del settore STS Student Travel Schools, con sede in Svezia, è nata nel 1958, ad oggi vanta proprie sedi nel mondo e una stretta collaborazione con organizzazioni partner. Questo si traduce in qualità di servizi a favore dei nostri studenti e genitori. Chi parte per uno scambio culturale deve sapere di contare sulla disponibilità e assistenza del personale STS. Spiegare le differenze culturali è molto importante, aiuta a prevenire problemi, ansie ed accettare le diversità di stili di vita. STS è da molti anni nell'elenco delle organizzazioni riconosciute da CSIET, istituzione indipendente a tutela e garanzia della qualità degli scambi culturali. STS è riconosciuta anche dal Dipartimento di Stato Americano e autorizzata ad emettere il DS 2019, documento necessario per ottenere il visto. A tutti i partecipanti al programma e alle loro famiglie naturali verrà fornito, prima della partenza, un numero per un'assistenza telefonica sia in Italia che all'estero in caso d'emergenza. Chi si iscrive ad un programma di scambi culturali STS, ha la garanzia sulla scelta del Paese, quindi se il tuo sogno è di trascorrere il programma, ad esempio, in Canada, Australia o Stati Uniti d'america, questa tua scelta verrà rispettata. Inoltre gli studenti iscritti ed accettati al programma, da STS Italia, dalla sede di STS o partner all'estero, hanno la garanzia di ottenere la sistemazione presso una famiglia ospitante e l'iscrizione presso una scuola pubblica nel Paese di destinazione scelto, trascorrendo a scelta un intero anno, un semestre, un quadrimestre oppure un periodo di due o tre mesi. STS mette a disposizione dodici borse di studio a studenti meritevoli con buoni profitti scolastici documentati attraverso le pagelle dei primi due anni e del primo quadrimestre del terzo anno. Inoltre è importante una buona competenza linguistica che verrà valutata durante il colloquio di selezione. STS premierà anche gli studenti che presenteranno una documentazione accurata e completa entro la data della restituzione. Le borse di studio coprono parzialmente la quota del programma. Se vuoi concorrere, invia la domanda di partecipazione al colloquio entro il 16/11/2013. Le borse di studio sono dodici per un valore di 500, 700,1000,1500 e Nel 1982 fu creata in America la Youth Exchange Initiative per la promozione dei programmi di scambi culturali. STS sostiene inoltre Plan, organizzazione internazionale per la difesa dei diritti dei bambini. Il Presidente Barack Obama incontra studenti di STS. le date che hanno fatto la storia di sts 1958 STS nasce nel 1958 a Goteborg nel sud della Svezia, i primi a partire furono gli studenti dei corsi delle vacanze studio. Un solo Exchange Student partì in quell'anno per un programma di scambi culturali in Austria Fu durante gli anni 60 che iniziò l'espansione di STS nei Paesi Scandinavi Vennero aperti gli uffici in Norvegia e Danimarca Si sviluppò un nuovo progetto di programma di scambi culturali in USA: STS High School in Usa Nel 1974 fu aperta la sede STS in Giappone Il Governo Americano dà vita all'iniziativa The Youth Exchange Initiative, per la promozione e diffusione del programma di scambi culturali sul territorio STS può vantare l'onore di essere tra le poche organizzzazioni ad avere una propria sede americana. Nel 1986 nacque STS Foundation, orga nizzazione senza scopo di lucro. Nel 1989 venne aperta la sede italiana di STS Fu aperta la sede STS in Cina a Pechino Nacque STS Select in USA, con una rete sempre più diffusa di scuole su tutto il territorio, grazie al potenziamento di STS USA. 7

8 Li, nella mensa della scuola, Colorado Springs, Colorado 8

9 il programma exchange: lingua, cultura e crescita personale Non ha importanza se il tuo programma di scambi sarà in un paese europeo vicino all'italia o dall'altra parte del mondo. Sarà entusiasmante vedere i miglioramenti della lingua. una nuova famiglia, lingua e cultura L'esperienza di vivere all'estero senza i tuoi genitori e amici non è facile, a ciò aggiungi le difficoltà di apprendere e parlare una nuova lingua e il doversi adattare a un nuovo stile di vita, abi tudini e regole, quelle della tua famiglia ospitante. E' sempre la famiglia a scegliere l'exchange Student in base alle informazioni contenute nella documentazione che ogni Exchange Student deve compilare; quindi a seconda della nazionalità, del sesso, degli interessi e al profilo caratteriale evidenziato nella documentazione. Questo significa che entrerai a far parte della vita della tua famiglia ospitante e la sfida maggiore quindi per te è quella di adattarti subito alla tua nuova realtà, di dimostrare un sincero interesse e di rispettare le regole imposte dalla tua famiglia. crescita personale E' un'esperienza che mette a dura prova e questo fa maturare e crescere. Aiuta a capire chi sei, cosa ti piace o cosa no. Rende orgogliosi, aiuta a diventare indipendenti nelle scelte personali, fa capire che il mondo è grande, diverso da luogo a luogo, che esistono diverse culture, punti di vista, modi di pensare. E' un'esperienza che rende più tolleranti e insegna a rispettare i pensieri degli altri, fa apprezzare le piccole gioie di una giornata e non da ultimo instaurare nuove amicizie e legami per la vita. la mia esperienza, dai colori giallo e blu! Ho sempre immaginato la Svezia come una terra fredda, popolata da biondi uomini e belle donne! Ti osservano da lontano e ti sorridono timidamente.puoi anche costruirti una nuova vita,stringendo amicizie sulle quali contare, ma alle volte ti senti solo e lo sei. Grazie a quest'esperienza ho imparato a gestire le emozioni, a reagire con positività e grazie a questo sono cresciuta. Ricordo che una mattina, seduta sul bus e guardando il paesaggio,ho capito quanto amassi quello che stavo facendo. Ho capito la grandezza di quest'esperienza e mi sono sentita come in un videogioco che, arrivato al secondo livello, si cambia l'armatura: da rosso, bianco e verde che avevo, ho guadagnato il blu e il giallo: non vedo l'ora di trovare altri colori e vincere la partita! emma Girardello exchange student in svezia emma sulla neve con la sua famiglia. emma con la sua amica di scuola. emma con la famiglia ospitante. 9

10 Amanda in un incontro sportivo a Parkville, Missouri 10

11 la high school: un sistema scolastico diverso Un sistema scolastico e didattico diverso da quello che conosci, con la possibilità di scegliere la maggior parte delle materie e diversi livelli di difficoltà. Attività ricreative e sportive delle più varie, e non da ultimo, in molte scuole è apprezzato il dress code e una disciplina rigorosa. Frequentare una High School Frequentare una scuola pubblica locale, significa essere trattato dagli insegnanti come, ad esempio, uno studente americano, australiano o inglese. Non avrai privilegi particolari di cui godere a lungo, quindi dovrai impegnarti nel preparare le lezioni, studiare per i test, così come alla fine dell'anno affrontare gli esami. Ricordati che una performance scolastica adeguata è fondamentale per una riuscita del programma. Avrai un professore di riferimento chiamato counselor o tutor al quale potrai rivolgerti sia per motivi scolastici che personali durante tutto il periodo di permanenza. In alcune scuole è gradito il dress code o la divisa, come solitamente accade nelle scuole di origine britannica (quindi anche in Australia e Nuova Zelanda), ma la maggior parte delle scuole all'estero richiede semplicemente un aspetto pulito ed ordinato. La disciplina ed il rispetto per le regole sono considerate di prioritaria importanza: non è permesso l'utilizzo dei cellulari in classe, le assenze devono essere molto limitate e bisogna arrivare puntuali nell'aula del professore al cambio dell'ora. Non solo studio: attività extra curriculari Sicuramente sono uno degli aspetti più entusiasmanti del programma e dello spirito che si vive in una High School. Le attività pomeridiane, siano queste di tipo sportivo, musicale, teatrale, sono un tratto caratteristico della scuola. La scelta può variare a seconda delle dimensioni della scuola, ma potrai sperimentare sempre un'attività, tenerti occupato in tutti i modi e questo è decisamente importante già dai primi giorni di quest'esperienza. Non bisogna essere timidi o selettivi, ma buttarsi e provare. Soprattutto tramite le attività extra curriculari si possono fare amicizie, che sono fondamentali per l'inserimento. A-day, B-day, period, 'what class do we have together?'. Queste sono parole che nelle scuole americane sentirete. La scuola è un ambiente fantastico, pieno di attività, sport, balli, club, materie divertenti e tutto è a tua scelta. La scuola è veramente l'unica opportunità che si ha per fare amicizia e conoscere questo grande Paese quali sono gli Stati Uniti. Questa è la chiave per avere una fantastica esperienza ed essere un membro attivo della scuola. Matteo Laurora Jenny al primo giorno di scuola I mitici armadietti 11

12 Cecilia e la famiglia Hudson, New Hampshire hello there! È una sfida che richiede un atteggiamento positivo e reattivo, molta flessibilità e motivazione.il periodo iniziale è quello più delicato per la fase d'adattamento, poiché il cambiamento è repentino e bisogna impegnarsi per superare le diversità culturali. Comunque mi ritengo particolarmente fortunata perché sia la mia nuova famiglia, tanto quanto i ragazzi della mia età hanno, da subito, fatto in modo che mi sentissi a mio agio, ben voluta ed amata e mi hanno trattata come un membro della famiglia e del luogo già dai primi giorni dal mio arrivo. La scuola è particolarmente impegnativa, si studia molto e comunque trovo che sia anche molto stimolante ed interessante. Fin da subito ho trovato molto divertente avere un armadietto e cambiare classe alla fine di ogni ora. Ho incontrato e conosciuto tante persone disponibili, generose e ho stretto delle bellissime amicizie, che hanno facilitato il mio inserimento in questo ambiente e fatto visitare località a me nuove. cecilia stancari, exchange student in Usa Guarda il video di Cecilia: 12

13 VIvere in una Famiglia ospitante La famiglia ospitante gioca un ruolo centrale nel tuo programma all'estero, entrare nel cuore delle abitudini e degli stili di vita di una famiglia che non si conosce e con la quale bisogna pian piano costruire un rapporto, è fondamentale. Molto dipenderà anche dalla tua apertura mentale e capacità di adattamento. Motivazioni per essere una famiglia ospitante L'ospitalità è un fattore mentale, decidere di avere un Exchange proveniente dall'altra parte del mondo, è sicuramente un atto di generosità e disponibilità. Chi ospita si aspetta una volontà di condivisione d'interessi e di superare le differenze culturali. Le famiglie vengono selezionate dal rappresentante di area locale, il quale verifica non solo l'idoneità degli ambienti abitativi, ma esegue presso le autorità locali di competenza i controlli di sicurezza come previsti dalle regole del programma. La vita con la tua famiglia Sicuramente questa è una delle fasi più delicate del programma, perchè ogni partecipante nutre molte aspettative sulla propria famiglia e sull'ambiente abitativo. Inoltre è molto difficile staccarsi dal proprio retaggio culturale e dalle proprie abitudini. Come in tutti i rapporti umani, il tempo, un atteggiamento pacato e paziente sono gli ingredienti principali per far nascere un nuovo rapporto familiare, di tanto in tanto sarà necessario aggiustare il tiro con la tua famiglia. La comunicazione è il fattore chiave per affrontare quest'esperienza. Fin da subito bisogna osservare e cercare di capire le nuove dinamiche familiari e rispettare le regole imposte. E' importante farsi ripetere anche più di una volta un concetto, prima d'interpretare male e giungere ad una sbagliata conclusione. Essere aperti di mente Diventa il secondo requisito fondamentale per vivere all'estero. STS infatti valuta, nel colloquio di selezione del programma, il tuo grado d'adattabilità e flessibilità. Le comunità locali hanno caratteristiche diverse dal nostro territorio, da rurali a semirurali o semiurbane, così come le famiglie ospitanti possono non essere composte dalla classica immagine: mamma, papà e figli. Più si è flessibili, aperti e più sarà facile affrontare il programma. Prima di partire per il canada, la mia paura principale era di non essere abbastanza matura per quest'esperienza e che non ce l'avrei fatta. Quando però ho imparato a conoscere bene la mia famiglia ospitante, ho capito che avrei avuto sempre qual cuno a cui affidarmi completa mente durante la mia permanenza, ma anche oltre la fine del programma. Francesca Gozzi Quality time con il mio Host Father Preparati a cucinare di tanto in tanto una specialità italiana per la tua famiglia ospitante 13

14 Alexander con Rory, uno dei suoi amici, California 14

15 IL tempo libero nel tuo paese di destinazione Musica, sport, teatro, club della scuola o origami? Qualsiasi cosa, qualsiasi idea e iniziativa, l'importante è tenersi impegnati. Indipendentemente dalla tua scelta di destinazione, questo è un must, perché più sei positivo e più ti diverti e di conseguenza impari. Prova qualcosa di nuovo Le scuole offrono molte attività nel pomeriggio ugualmente importanti come quelle scolastiche, perché considerate un completamento ed arricchimento all'attività didattica. Ogni scuola, in base anche alla dimensione, può offrire un numero variabile di attività extra curriculari. E' molto comune trovare per esempio nelle High School: football, basketball, nuoto, golf, tennis. Fare parte della squadra della scuola, significa entrare subito nello High School Spirit, ovvero farsi conoscere, diventare popolari e fare facilmente amicizia. Per i meno sportivi, ci sono altrettanto interessanti corsi di teatro, musical, canto e musica. Tutto va provato, perchè ne vale proprio la pena ed è divertente. Il tempo libero con la tua famiglia ospitante Il tempo libero con la tua famiglia può variare molto, ci sono famiglie particolarmente attive, che spesso organizzano il barbecue, si incontrano con altre famiglie o sono impegnate in attività di volontariato o parrocchiali. Questo accade soprattutto in America, dove la partecipazione dell'exchange Student è molto apprezzata, soprattutto nelle attività religiose e parrocchiali. Se la tua famiglia ospitante invece fosse meno attiva, cosa che va accettata come tale, o molto stanziale, allora dovrai organizzarti in modo più autonomo, ma sempre informando la famiglia dei tuoi spostamenti o impegni e ovviamente ottenere la loro approvazione. Ricordati che la famiglia controllerà sempre dove vai e quali saranno le tue frequentazioni. Tour Durante il tuo anno avrai l'opportunità di partecipare ai tour di una settimana che STS o i partner organizzano durante le vacanze scolastiche e, più comunemente, nel secondo semestre. Staff esperto ti accompagnerà e sarà un'ottima occasione per trascorrere del tempo insieme ad altri Exchange Student. Dove ho vissuto, c'erano diverse attività da svolgere. Ho anche partecipato alle iniziative della parrocchia e sono rimasta sorpresa dell'impatto positivo sulle molteplici possibilità avute di socializzare. E'fondamentale dimostrare apertura mentale e curiosità, di conseguenza le persone faranno di tutto per tenerti occupato e trascorrere del tempo insieme. Susanna Eriksson Un'attività del tempo libero! Tempo libero all'aria aperta 15

16 Scegli il paese e STS canada Usa irlanda GB francia spagna Paesi Bassi Brasile STS nel mondo Con STS un partecipante può liberamente scegliere il Paese di destinazione. Una volta che tu sarai accettato da STS Italia al programma, la destinazione ti verrà garantita e non verrà cambiata durante le fasi del programma. La conferma finale di accettazione al programma spetta sempre alla sede locale di STS o ai suoi partner. Ricordiamo che per le destinazioni come Australia, Canada e Nuova Zelanda i posti sono limitati, quindi è importante iscriversi già da metà settembre. argentina 16

17 Te lo garantisce europa del nord Germania austria Giappone india cina australia visita il sito di STS e potrai leggere le informazioni su tutte le destinazioni offerte, video e opinioni. nuova Zelanda Sei un bravo FoTograFo? Se ti piace fotografare e se sei anche bravo, partecipa al concorso annuale Catch the Moment che ti offre l'opportunità di mostrare le tue foto o il tuo video clip del tuo anno all'estero. Nel 2012, Jordana Spyker ha vinto il premio per il miglior video. Visita il sito education.it Seguici su instagram #STShighschool 17

18 Estela, un anno nel Massachusetts 18

19 usa Corso STS di preparazione a New York vedi a pag. 28 In viaggio con STS Coast to Coast vedi a pag. 28 e' una destinazione bellissima. tutti i cinquanta stati offrono qualcosa di unico e diverso, ma il fi lo conduttore tra questi èl'innato senso di generosità e ospitalità del popolo americano. vita di uno studente nella scuola americana II sistema scolastico americano è diverso dal nostro. L'anno è composto da due semestri o tre trimestri. L'inizio dell'anno scolastico varia da Stato a Stato (da fine luglio, fino all'inizio di settembre). Gli studenti dal 9 al 12 livello sono chiamati Freshman, Sophomore, Junior e Senior. Gli studenti Exchange possono essere inseriti come Junior o Senior e questo varia in base al livello di conoscenza dell'inglese, all'età e alle regole della scuola. Il consiglio di STS è quello di frequentare, nel primo semestre, le classi dell'11 livello, perché sono più semplici e l'obiettivo principale è quello di migliorare la lingua, per poi passare alle classi del 12 livello, nel secondo semestre, quindi da gennaio a giugno. Delle sei o sette materie studiate, soltanto tre sono obbligatorie: lingua e letteratura inglese, matematica e storia americana. Tra le materie facoltative, potrai avere un'ampia scelta, alcune simili alle materie italiane, altre tipicamente americane, come arte oratoria, giornalismo, fotografia e government. Non si garantisce l'esame finale Graduation, la decisione insindacabile spetta unicamente al Preside della High School. la tua famiglia ospitante Le regole del programma sono molto precise. Sono le famiglie che scelgono il proprio Exchange, questo è il motivo per cui non è possibile dare una preferenza di Stato. Vengono contemplati tutti gli Stati, Hawaii ed Alaska compresi. Inoltre l'exchange Programme non deve conoscere discriminazioni di tipo sociale, culturale, razziale, politico, religioso e geografico. In America gli scambi culturali hanno una lunga tradizione, a dimostrazione di una innata volontà ed apertura all'ospitalità. Ci sono delle tradizioni che appartengono solo agli americani. Parteciperai al Thanksgiving. In ogni casa americana si cucina il tacchino ripieno e tutte le famiglie si riuniscono per festeggiare questo momento molto sentito. Ci saranno diverse feste a scuola durante il tuo anno, le più famose sono l'homecoming, che segna il ritorno a scuola degli studenti e il Prom, la festa di fine anno, legata alla cerimonia di graduation. la scuola americana è veramente unica ed imparagonabile. Penso al mio primo ballo in smoking all'homecoming o alla 'spaghetti bowl', cioè la gara tra le due scuole più grandi della città, durante la quale, tutti gli studenti si vestono e si dipingono la pelle con i colori sociali della propria scuola. Francesco Panizza 19

20 a scuola, con le amiche del cuore australia Corso STS di orientamento a Sydney incluso nella quota Alla fi ne di un anno di permanenza in Australia è diffi cileritrovare il ritmo dopo aver vissuto intensamente in questa natura, così coinvolgente ed affascinante. il sistema scolastico australiano Il tuo soggiorno, pur ruotando attorno al calendario scolastico autraliano, che a differenza di quello italiano, va da febbraio a dicembre, non comprometterà il reinserimento nell'anno scolastico italiano. Anche nel sistema scolastico australiano, potrai scegliere tra una vasta offerta di materie facoltative, mentre lingua e letteratura inglese e matematica sono obbligatorie. In Australia è d'uso indossare la divisa a scuola e ogni scuola ha dei diversi colori sociali. La tua famiglia ospitante ti spiegherà dove recarti per acquistarla. La maggior parte dei partecipanti preferisce utilizzare una divisa di seconda mano, o una nuova, che potrà rivendere prima della fine del programma. il tempo libero Sarà per il clima di questo bellissimo Paese, dove il sole splende durante la maggior parte dell'anno, la presenza del mare e di una natura incontaminata, il carattere degli australiani è solare e rilassato, che ispira a vivere all'aria aperta. Gli sport da praticare si dividono tra quelli invernali ed estivi. Sono considerati come invernali sport quali rugby, calcio, ma giocato secondo le regole australiane e golf, mentre vela, tennis, pallavolo vengono praticati durante la stagione estiva. corso d'orientamento a Sydney STS organizza il corso a Sydney di due giorni per i partecipanti ed è incluso nella quota del programma. E' un momento d'inizio per tutti e un'occasione per conoscere anche gli Exchange Student provenienti da altre sedi di STS. Oltre ad introdurre usi, costumi e stile di vita australiano, verranno anche fornite informazioni utili sulle escursioni. Il programma è un'esperienza completa di vita. I posti per questa destinazione sono limitati, se sei interessato, contatta la sede di sts milano già da metà settembre. sts ti informerà quando le gite verranno organizzate, sulle modalità d'iscrizione e i relativi costi, tramite il tuo rappresentante locale. sydney, Uluru (ayers rock) e la barriera Corallina saranno tra i luoghi che potrai visitare. amo la cultura australiana perché è molto rilassata, la genteè aperta e disponibile. le persone si congratulano per le cose che fai. Mi piace tutto quello che faccio qui e sono grata per aver avuto la possibilità di vivere in un mondo diverso. e' più facile crescere quando si è fuori dalla propria 'comfort zone' perché sei spinto a sperimentarenuove cose. Costanza Sicola 20

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa"

Diego Piacentini: Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa Diego Piacentini: "Io, vicepresidente di Amazon, e quella borsa che mi portò negli Usa" Diego Piacentini da teenager e oggi In occasione dei 100 anni dell'afs, e dei quasi 60 anni della sua costola italiana

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi 1 FRANCIA Le Scuole sous contrat d association In Francia il sistema è centralistico con un Ministero forte che regola ogni aspetto. Ci sono tre tipologie

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Gli europei e le lingue: indagine speciale di Eurobarometro

Gli europei e le lingue: indagine speciale di Eurobarometro COMMISSIONE EUROPEA DG Istruzione e cultura Formazione professionale Politica linguistica Gli europei e le lingue: indagine speciale di Eurobarometro INDICE Introduzione...1 Conoscenze linguistiche degli

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

WEBCONFERENCE. La lezione a casa

WEBCONFERENCE. La lezione a casa WEBCONFERENCE La lezione a casa Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it capovolgereibes.net 2 Valutazione dei video (1) 1. Video corti 2. Focus su un unico argomento 3. Essere chiari e non dare nulla per scontato

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

1) Un Liceo classico. 2) Il Liceo «Franchetti»

1) Un Liceo classico. 2) Il Liceo «Franchetti» Studenti-LRF-2013 Utenti che hanno svolto il test: 262 Famiglie-LRF-2012/2013 Utenti che hanno svolto il test: 173 1) Un Liceo classico Risp. 1) È ancora una scelta valida (Utenti: 140 Perc.: 53.44%) Risp.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

La didattica personalizzata: utopia o realtà?

La didattica personalizzata: utopia o realtà? La didattica personalizzata: utopia o realtà? L integrazione di qualità è anche la qualità positiva per tutti gli attori coinvolti nei processi di integrazione, non solo per l alunno in difficoltà. Se

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato?

Se hai sostenuto un test di ammissione/orientamento al corso di laurea, che impressione ne hai ricavato? INDAGINE POST-DIPLOMA 2014 Diplomati nel 2012: n. 264 Indagini compilate: n. 128 (48,5%) Indirizzo liceale frequentato Risposta 1) linguistico (Utenti: 46 Perc.: 35.94%) Risposta 2) naturalistico (Utenti:

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli