I Viaggi di SHERMAN. Viaggio di Nozze. Polinesia. Australia. Nuova Zelanda. Canada

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Viaggi di SHERMAN. Viaggio di Nozze. Polinesia. Australia. Nuova Zelanda. Canada"

Transcript

1 I Viaggi di SHERMAN Numero 0 Ottobre 2014 Newsletter di viaggi Viaggio di Nozze il racconto di una coppia che ha viaggiato con noi stati uniti e caraibi Polinesia Un viaggio in polinesia non è solo mare e sole ma molto di più Australia terra di scoperte Nuova Zelanda il regno dei maori Canada natura incontrastata In questa newsletter Le più belle destinazioni per il Viaggio di Nozze a pagina 7 Testimonianza diretta USA a pagina10 Profumo di Hibiscus a pagina 18 Nuova Zelanda la terra degli Hobbit

2 2 I Viaggi di Sherman

3 copertina Polinesia. destra Canguro a Seafront Beach Kangaroo Island. In questo numero Chi siamo Sherman Viaggi è un marchio registrato di Intertravel Co srl Collaboratori esterni Caterina Clasadonte Addetti Banco Alessandro Gemmi Francesco Pastorelli Specialisti Prodotto USA Luca Arioli, Luciano loi, Roberto Rovera Canada Elisabetta Rossi, Luca Arioli, Luciano Loi Australia Roberto Rovera Polinesia Roberto Rovera Nuova Zelanda Roberto Rovera Giappone Luca Arioli, Yuri Asahi 3 In questo numero Lettera aperta di Caterina Clasadonte 7 Viaggi di nozze Racconto di un viaggio Sherman 10 Profumo di Hibiscus La Polinesia Francese fra mito e realtà 15 Australia 16 Terra Australis Il tempo del sogno 18 La Lunga Nuvola Bianca Alla scoperta dei Kiwi 20 Uno sguardo sul mondo Il mondo in un click. Tante piccole finestre digitali che ritraggono posti da favola. Ecco le nostre preferite. 22 Québec Emozioni a cielo aperto Contatti Firenze Via de Lamberti 39/41r Firenze tel Milano Via Giovanni da Procida Milano tel blog.shermanviaggi.it I Viaggi di Sherman 3

4 4 I Viaggi di Sherman

5 Lettera aperta di Caterina Clasadonte destra New York sotto Boulangerie a Quebec City La Sherman Viaggi è orgogliosa di presentare il numero zero della sua Newsletter! Nell era digitale, nel regno di Internet e degli smartphone, noi proponiamo di scoprire anche il piacere della carta stampata col suo colore, il suo odore, le sue storie da raccontare. Ogni giorno viaggiamo in mille modi diversi: si può viaggiare col pensiero, con la fantasia Ogni viaggio è un evasione, ma è anche molto, molto di più. Vogliamo offrire ai nostri clienti un valore aggiunto: non un semplice catalogo, ma vita. Perché un viaggio è una gran fetta di vita. Il mondo è pieno di posti incantevoli; non possiamo vederli tutti e, proprio per questo, non possiamo limitarci a vederli: vogliamo viverli, carpirne l essenza, catturarne i sapori. Il viaggio è un salto a piè pari in un altra Il Viaggio è un salto a piè pari in un altra dimensione dimensione: quando finirà, guardando le nostre bellissime foto, assaporando i nostri deliziosi ricordi, ci scopriremo migliori, più ricchi, più consapevoli. Per noi della Sherman il viaggio è anche un sogno che diventa realtà: in questo senso l attenzione al dettaglio, ad ogni piccolo particolare, può davvero fare la differenza e regalare al vostro soggiorno un aura di straordinaria magia. Con la carta stampata speriamo di rendere al meglio la suggestione delle nostre emozioni, ma queste emozioni vogliamo condividerle con tutti voi anche online: saremo lieti di raccogliere i vostri commenti, le vostre critiche, i vostri racconti. Ma adesso basta con le parole. Tenetevi forte: si vola! Buona lettura Shermanviaggi by Intertravel I Viaggi di Sherman 5

6 6 I Viaggi di Sherman

7 sinistra New York ed i suoi inconfondibili Taxi Viaggi di nozze Racconto di un viaggio Sherman Avete presente Carlo Verdone nell omonimo film? Ecco, dimenticatelo e preparatevi a vivere una favola! Siamo sposati ormai da tre anni, eppure ancora ci ritroviamo a pensare al nostro viaggio di nozze con occhi sognanti! Per me e per mio marito, il viaggio era la vera essenza delle nozze: volevamo che fosse unico e indimenticabile. Non é stato facile scegliere la méta: sognavamo l America, ma temevamo la banalità dell itinerario. Per curiosità, ci siamo rivolti alla Sherman Viaggi e il risultato é stato... Un volo per Washington! Il cuore Politico Mondiale Grazie alla Sherman, abbiamo avuto la possibilità di visitare la Casa Bianca. Posso garantire che é un emozione straordinaria, un misto di timore e reverenza, culminato in un incontro a sorpresa: Bo, il cane di Obama, che correva felice nel parco. Washington è una città monumentale, c è tanto da vedere. Ti senti parte del mondo internazionale quando ti imbatti un corteo di lunghe macchine nere preceduto dalle sirene della polizia. Gli abitanti di Washington sembrano tutti giovani, forse perché dedicano molto tempo allo sport: più di una volta abbiamo rischiato di essere travolti da un runner e, di sicuro, ne abbiamo incamerato l entusiasmo. Ma Washington ha qualcosa in più: mangiare street food accovacciati su un prato verde e circondati dagli scoiattoli, confondersi con allegri studenti, non ha prezzo! Chi l avrebbe mai immaginato: la credevamo pullulante di uomini grigi di mezz età e, chissà perché, un po triste! Ma come poteva essere triste la città dello Smithsonian e di «Una notte al museo 2»? Un ritorno al passato Abbiamo proseguito il viaggio in macchina, direzione Pennsylvania. Senza fretta però, perché, via via, si offrivano agli occhi boschi incantati e laghetti limpidi che sembrano messi apposta per permettere al sole di specchiarsi. Abbiamo deciso di fermarci a Gettysburg, e abbiamo fatto bene: è una sorta di museo a cielo aperto dove rivivere gli impeti della battaglia, ma l esperienza davvero imperdibile Le finestre si sono illuminate di candele tremule è Lancaster County e il villaggio Amish. Siamo arrivati al tramonto e, al calar del buio, le finestre si sono illuminate di candele tremule. Ci siamo tornati il giorno dopo, era domenica. Gli Amish si preparavano alla festività e sfoggiavano i loro abiti fuori dal tempo. I bambini correvano su biciclette di legno senza pedali, gli uomini, barba lunga, senza baffi come chiede la Bibbia, e cappello a tesa larga, guidavano i loro buggies trainati dai cavalli sì, ma col triangolo obbligatoriamente esposto sul retro! E ci siamo persi nei loro piccoli, enormi, negozi a conduzione familiare dove vendono i loro prodotti direttamente al turista: come non acquistare un quilt? Pennsylvania fa rima con State of Indipendence e, quindi, con Philadelphia e l Indipendence National Historical Park, ma anche con Rocky Balboa e «Adrianaaa!!!», ma odore vero, e un po aromatizzato ai salumi e formaggi, si respira al Reading Terminal Market, lo storico mercato alimentare della città. Onore al maestro cioccolataio che ha ideato la forma di orecchio mozzato da Tyson! In una caotica mattina di settembre, lasciamo Philadelphia per raggiungere New York. In treno, però. Mescolati ai pendolari e a qualche impavido Amish. Finalmente New York La grande mela! Non è solo una metropoli, è un colore: il verde dell infinita linea di semafori; è un odore: l odore pesante, ma peculiare degli sfiati mescolato ai cibi di strada; è un sapore: quello di un hot dog consumato in piedi all angolo con Times Square; è una sensazione: adrenalina che scorre nelle vene. E che aumenta se, per caso, la Sherman ti fa accomodare in un teatro di Broadway per un musical a tutto volume e ti ritrovi a bere uno shot dal colore azzurro intenso e, a fine spettacolo, vai a mangiare la carne da Franck, come grandi I Viaggi di Sherman 7

8 sotto New York Skyline vista da Brooklyn destra visitare la contea di Lancaster e la cultura Amish è come tornare indietro nel tempo attori. A «New York New York» pensavamo io e mio marito guardando lo skyline dall Empire State Building di notte, attraversando di corsa il ponte di Brooklyn, passeggiando per Central Park o camminando un po impauriti per le vie di Harlem quasi fino al Bronx New York non è solo una metropoli, no. È come passeggiare in un enorme set cinematografico. Finalmente i Caraibi Fin qui, tutto perfetto; ma non riuscivo a rassegnarmi all idea di una luna di miele senza un po di mare: volevo i Caraibi a tutti i costi, ma cosa ci potevo fare se a settembre comincia la stagione degli uragani? La soluzione è stata gentilmente offerta dal nostro tour operator: Bermuda Islands, non a caso definite «jewel of the Atlantic»: sarà per il rosa del corallo che rimane impigliato tra le dita quando fai scivolare lentamente la sabbia Archiviato il consunto argomento del famigerato triangolo, le isole Bermuda sono un perfetto mix di cultura britannica e cultura Rasta, di eleganza europea ed esotismo caraibico. L affabile semplicità degli indigeni rende particolarmente conviviale il soggiorno nell isola; il reef corallino e le piccolissime baie ne fanno un paradiso per lo snorkeling e la sera, sorseggiando un dark & stormy, ci si può abbandonare alle onde del mare e ascoltare il canto ininterrotto delle tree frogs. Tempo di ricordi E poi Il rientro. All aeroporto di Hamilton, tutto rivestito di morbida moquette rossa, abbiamo pianto, consapevoli dell enorme patrimonio accumulato e ricchi di nuove amicizie che ancora oggi coltiviamo. È stata una luna di miele d acacia: come miele fresco, i ricordi scendono al cuore e l avvolgono in una patina dolce e viscosa che vorresti non ti abbandonasse mai. C è un ultima considerazione da fare, ultima solo in ordine di descrizione, ma d importanza determinante: gli hotels. Hanno fatto davvero la differenza. Dal rosso del mattone dell hotel 8 I Viaggi di Sherman

9 sotto Washington - Abraham Lincoln scruta imperturbabile il Capitol Hill sotto Una poltrona per due nei dintorni di New York di Lancaster, coccolati da un ottimo ristorante tipico e accolti in camere ampie ed eleganti, con un bagno che merita una menzione speciale, fino a quello di New York, con open bar dalle 17:00 pm che offriva aromatici vini californiani: giusto in tempo per un aperitivo dopo aver camminato per un giorno intero col naso all insù. Sfarzoso e Principesco l hotel alle Bermuda, con una terrazza sul mare che, vi garantisco, ha fatto salire il romanticismo alle stelle. E da lì, stelle ne abbiamo viste davvero tante. Buona luna di miele a tutti. Catia e Massimo Al centro Tipico negozio Amish. I Viaggi di Sherman 9

10 DESTRA Danzatrici Polinesiane Profumo di Hibiscus La Polinesia Francese fra mito e realtà Si avvicina l autunno. L aria profuma ancora di salsedine. Il mare è un ricordo che fa quasi male mentre comincia a sbiadire come il nuovo sole. Si sbriciola l ultima traccia di abbronzatura. Le giornate si accorciano e il cielo si scurisce. Sono tanti i buoni motivi per sognare i mari del sud, per desiderare di sfuggire ai rigori dell inverno rifugiandosi nel confortante abbraccio del tepore esotico, spalmati di monoi. La Polinesia Francese ammicca dalle pagine di una rivista: l Eden non è così lontano. Attratti dalle imponenti cascate che si aprono in maestose montagne a Tahiti, dalla vegetazione lussureggiante di Moorea, dalla storia di Huahine o dalle sfumature di colore della laguna di Bora Bora, ovunque è un effluvio di latte di cocco. Sembra l odore della spiaggia a ferragosto, ma solo un po. È una fragranza diversa, delicata e selvaggia a un tempo. Evoca giovani vahine che danzano a piedi nudi su sabbia candida, adorne di un fiore bianco tra i capelli. Ha le note intense del tiaré, e quelle più dolci dell ylang ylang e della vaniglia. Racconta di giornate caldissime, rinfrescate da un esplosione di colori e da una cascata di frutta. Racconta di notti intorno a un fuoco vivo, sulla sabbia umida, in compagnia dei mahoi in festa. Sono molto ospitali gli abitanti della Polinesia Francese. Si offrono in un caloroso benvenuto esibendosi in una danza di straordinaria sensualità, la Tāmūrē: uomini e donne adorni dei loro ahu more e cinti da corone di fiori, ballano al ritmo del to ere e del pahu. Noci di cocco coprono i seni delle donne mentre gli uomini danzano a torso nudo. Il loro corpo è più eloquente di una pagina scritta. I tatuaggi ci dicono della loro astrazione sociale, della loro vivace sessualità, della loro esuberante gioia di vivere; ma sono anche portatori di una cultura atavica di ascendenza divina. Può capitare di trovarsi riuniti intorno all ahimaa, in attesa di mangiare un pesce freschissimo e, con un po di fortuna, si può scoprire che... Tanti e tanti secoli fa, immerso nel nulla e rinchiuso dentro una conchiglia, viveva Ta aroa, unica forma di vita e creatore di se stesso: «Ta aroa era il suo nome, era nel vuoto, niente terra, niente cielo, niente mare, niente uomini. Ta aroa chiamò, ma nulla rispose, ed esistendo da solo, si è mutato nell universo». Si narra che, prigioniero della solitudine, frantumò la conchiglia: da quei frammenti generò l intera natura. Si affidò ad artigiani da lui stesso plasmati affinché costruissero Tane, la prima divinità, che subito dipinse il sole, la luna e l intero firmamento. Poi, diede origine alla sua divina dinastia. Due dei suoi figli, a loro volta impiegati nella costruzione del mondo, conobbero una giovane e indomita fanciulla e se ne invaghirono. Non si trattava di una fanciulla qualunque, ma della figlia del primo uomo e della prima donna del mondo. La madre, temendo per la sua verginità e decisa a preservarla con ogni mezzo, la fece rinchiudere. I due fratelli non desistettero e usarono tutta la loro arte per inventare un disegno che poi, a turno, si «marchiarono» sulla pelle. Lo stratagemma funzionò. La fanciulla, mossa a prepotente curiosità, riuscì a fuggire, smaniosa di essere a sua volta tatuata. I due fratelli furono incoronati dei del tatuaggio e, prodighi, decisero di tramandare quest arte all uomo. Taluni raccontano, invece, una storia diversa. C erano una volta dei pesci, adagiati nei mari del sud, cullati dagli alisei. Maui calò in quel mare la sua piroga e, accompagnato dai fratelli, partì per la pesca. Ma il mare era avaro quel giorno, i fratelli si addormentarono tra le onde e Maui intonò un canto sperando in una sorte migliore. Alcuni pesci finirono nella sua rete, finché non ne catturò uno più grosso degli altri che si dimenò tanto da svegliare di soprassalto i fratelli; questi si accorsero che non di pesci si trattava, ma di isole, piccoli lembi di terra nel mare. Le isole, approfittando della stupita distrazione, si liberarono e si rituffarono in mare. E così nacque l arcipelago polinesiano. Si narra di una divinità che, adirata per la malvagità umana, sommerse le terre, distrusse il creato e concesse la salvezza solo all unico uomo buono, Maui. Il dio gli permise di costruire una piroga con cui attraversare l Oceano insieme alla sua gente e agli animali del suo villaggio. Approdati nel mare calmo della baia, ripopolarono le terre. Maui, riconoscente, si rimise in viaggio alla ricerca della dimora divina. Navigò a lungo solcando un mare smeraldo, salutato dagli albatros adagiati lungo le scogliere finché, nottetempo, una scia luminosa e argentata si specchiò nel 10 I Viaggi di Sherman

11 I Viaggi di Sherman 11

12 mare e rischiarò le tenebre. Maui credette di essere vicino al suo dio e seguì quella luce; fu invece condotto da uno stormo di uccelli nel Regno della Luna. Arrivò troppo tardi e la Luna sparì, offuscata dal chiarore dell alba. Il dio generoso lo seguiva da lontano e volle aiutarlo a trovare la via: con una manciata di raggi di sole, racchiusi in tiepide gocce d acqua salata, colorò la strada maestra. Maui fu accolto con paterna bontà nella divina dimora e il suo dio, per facilitargli il ritorno, decise di lasciare accesi i colori nel cielo: è per questa generosa dimenticanza che nacque l arcobaleno. Maui è un semidio. Era un bimbo non voluto, nato prematuro e abbandonato. Le meduse si presero cura di lui o la aiutarono a diventare un uomo. Questo bimbo, crescendo, prese al laccio il sole, lo costrinse a rallentare la sua corsa e ad allungare sulla terra le ore di luce. Maui cercò di sconfiggere la morte e fu così che trovò la sua, soffocato tra le cosce della Grande Signora della Notte. Se i fondali marini proteggono ancora le mitiche perle polinesiane è grazie a quell arcobaleno, sul quale adagiò i suoi passi il dio Oro. Alcune gocce di colore si staccarono e incontrarono il chiarore della luna: nacquero le ostriche. Ancora oggi la luna si affaccia sul Pacifico per richiamarle in superficie e avvolgerle di rugiada celeste. Così quelle piccole pietre che le abitano si vestono di blu, di verde, di rosa o di oro e regalano a chi le indossa il potere della seduzione e l eterna gioventù.le leggende volano di bocca in bocca, di villaggio in villaggio, tramandate da padre in figlio. Cambiano i nomi, perdono o acquistano particolari. Eppure c è qualcosa di arcano nell origine della Polinesia, in quel popolo sconosciuto che per primo l abitò per poi sparire misteriosamente. Che si creda al mito oppure no, sta di fatto che nessuno al mondo può resistere al forte richiamo di quei mari che hanno ammaliato generazioni di artisti. Della Polinesia Francese racconta Stevenson nelle sue lettere scritte a bordo della Janet Nicoll: curiosi personaggi prendono vita in 12 I Viaggi di Sherman

13 quelle terre incantate, dalle quali non vorrà più staccarsi. Gauguin fu conquistato dalla serenità primitiva delle popolazioni polinesiane. Decise di vivere tra Tahiti e Hiva-Oa e qui, innamorato di una vahine, trovò finalmente la pace e ce la regalò con colori vivaci nella ritrovata luminosità dei suoi dipinti. Le Vahine, le donne più belle del mondo! Fu la loro bellezza la causa del più grande ammutinamento nella storia della Marina Britannica. Era il 1789 e gli uomini del Bounty, stregati da tanto splendore, non vollero più tornare in patria. Presero il comando della nave, abbandonarono il loro capitano e si stabilirono nelle isole Pitcairn. Commisero l errore di non rispettare gli indigeni, li ridussero in schiavitù e li costrinsero ad una cruenta rivolta dalla quale si salvarono solo pochissimi inglesi. Un marinaio sopravvisse, Adams, che, sebbene fuorilegge, si convertì alla Bibbia e fondò una comunità pacifica e serena. Fu così che gli abitanti delle Pitcairn si riconobbero nella nuova colonia inglese. A questo punto potremmo già essere su un motu a Bora Bora, nuotare nella laguna blu di Rangiroa; magari stiamo surfando coi delfini o ci stiamo aggirando nel mercato artigianale di Tahiti. O forse siamo già in uno splendido hotel dopo avere esplorato le ampie valli che giungono al mare o dopo aver camminato sotto il sole cocente del deserto. Non importa dove siamo e cosa stiamo facendo. Importa, invece, aprire il cuore e la mente ad una nuova avventura: «diversamente, è meglio che ci si accontenti di viaggiare dal letto alla poltrona». Parola di Robert Louis Stevenson. Bora Bora: vista aerea I Viaggi di Sherman 13

14 14 I Viaggi di Sherman

15 Australia L Outback è il vero simbolo dell Australia. Gli spazi aperti, infiniti, raccontano storie di esplorazioni, ricalcano lo spirito pionieristico, ne tracciano l identità: c è un po di Outback in ogni australiano. Arrivarci è agevole: si accede da ogni città o paese. Impegnative avventure fuoristrada attraversando Ranch sconfinati, aspre catene montuose e gole spettacolari, magari costeggiando la più lunga ferrovia al mondo: questo è l Outback! Questa è l Australia! I Viaggi di Sherman 15

16 in queste pagine Ayers rock la montagna sacra agli aborigeni. Scegliamo di non scalarla nel rispetto delle loro tradizioni. Terra Australis Il tempo del sogno Tanti millenni fa gli aborigeni, pelle scura e sguardo fiero, partirono dal sud-est asiatico e sbarcarono in una terra allora sconosciuta. Quella terra infinita è l Australia, bruciata da un sole di fuoco, abbracciata dall acqua dei mari; soffia forte il Niňo nell aria. In un unico territorio la magia dei quattro elementi. Prima c era solo il dreamtime, il tempo del sogno, una realtà indistinta e informe abitata da creature gigantesche che, muovendosi, lasciavano orme tanto poderose da diventare paesaggi. Forse è davvero così: dal mito aborigeno sono nati paesaggi che non ce n è uguali al mondo. Piacque molto agli inglesi questa parte di mondo, e se ne appropriarono. Gli aborigeni, privati delle loro terre, si trovarono a vivere ai margini delle città o ritirati in piccoli insediamenti reconditi dell Australia rurale. Il loro orgoglio vive ancora nei colori della bandiera: il nero della pelle, il rosso della terra, il giallo del sole. La svolta però, arrivò con la scoperta di importanti giacimenti d oro che richiamarono da ogni parte intrepidi cercatori; si stabilirono nella parte orientale del Paese, generarono ricchezza e modernità ma, soprattutto, diedero vita ad una società multietnica dalla spiccata apertura mentale che, ancora oggi, fa leggenda. L Australia evoca immagini di teneri koala e canguri baldanzosi, ma... Infiniti sono gli spazi e infiniti sono i motivi per visitare l Australia. Gli amanti del mare difficilmente troveranno un profilo costiero più vario. C è tutto: insenature, baie strapiombi, isole e penisole. Brilla la lunga catena di spiaggia a Sydney; da Watson Bay si raggiungono i fari nuotando in piccole baie nascoste: sullo sfondo, il mare della Tasmania. Jazz e musica in strada a Byron Bay: vive l Australia nelle sue spiagge, nella sabbia finissima e nell acqua cristallina di Hymas Beach; in Australia si può passeggiare sui cammelli e lambire l oceano Indiano, magari al tramonto. Più che un viaggio, l Australia è un avventura anzi, un avventura doppia: terrestre e marina. Le sue città sono un inno alla gioia. Non esiste la noia a Sydney: impregnata di multiculturalità, adorna di inconsueti monumenti. Si distende sotto occhi increduli dalla Sydney Tower Eye; Harbour Bridge e l Opera House sono un trompe l oeil visti dal mare. Puro romanticismo a Darling Harbour, soprattutto se è sabato e fastosi fuochi d artificio colorano il cielo. É bello fermarsi un attimo a guardare i giochi d ombra delle barche sulla superficie dell acqua; É bello sedersi e ordinare del vino. Può sembrare scontato, ma non lo è affatto se si considera che, per amanti del cinema e non, Darling Harbour mette a disposizione il più grande schermo del mondo. La storia coloniale è viva nel quartiere Rocks; sembra dipinto da un Impressionista il Glebe Market. E poi c è il mare: è dorata la sabbia a Sydney. Cooge beach è davvero vicina. Camminando lungo una scogliera bianca e intarsiata, si arriva sul versante glamour del mare: Bondi beach ti aspetta per cavalcare le onde, offrirti un drink in un fashion bar, invitarti a un barbecue party la domenica mattina. E poi c è Melbourne: moderna, modernissima. Ed enorme. Eppure elegante: un salotto che si può attraversare a piedi o in bicicletta. Una night life vivissima segue un romantico picnic sul Yarra river. Seduce il bambino che è in noi il luna park di St. Kilda, in attesa del tramonto sulla baia. Sembra irreale la parata dei pinguini a Phillip bay. E se, salendo sull Eureka Tower, si guarda la città dal più alto punto panoramico di tutto l emisfero sud, non può mancare una pedalata verso l Albert Park, seguendo, per quanto lentamente, la tracce del 16 I Viaggi di Sherman

17 mondiale di Formula 1. O magari si può sbirciare la Rod Laver Arena per vivere il sogno tennistico degli Australian Open. Guidare sulla Great Ocean Road sarà indimenticabile: enormi faraglioni si ergono dal mare, mentre l onda si infrange su infinite spiagge sabbiose. Resistono i resti dell Archway Island, e gli apostoli sono ancora lì alti, verticali, potenti. Di epoca vittoriana è Adelaide, città dello shopping, ma anche dell arte, dell estro: immaginate un enorme calamaro alto ben quattro piani. Bene, ad Adelaide esiste davvero. Si raggiunge facilmente da qui Kangaroo Island: una foresta a strapiombo sul mare, selvaggia, incontaminata, che racchiude tutta la fauna e la flora proprie dell Australia; canguri e koala vivono qui, in piena libertà, a un passo dai nostri occhi stupiti. Anche a Perth, un po più a est, non lontano da quel capolavoro naturale che è l onda di Wave Rock, le foreste sono rigogliose e la costa scende a strapiombo sul mare. Ricchi ed eleganti, i quartieri del centro trasudano allegria negli affollati locali notturni riflessi nello scintillio del fiume Swan. L avventura continua nell Outback, Alice Spring, il cuore selvaggio dell Australia. É un tour nel deserto sconfinato la strada che unisce Ayers Rock e Kings Canyon. Uluru, il più grande monolite al mondo, svetta in questa strana prateria rossa: si lascia ammirare al tramonto, quando la luce ne muta il colore come per magia mentre in cielo avanza un inimmaginabile manto di stelle da guardare incantati e intanto assaporare un buon vino rosso del sud in attesa di domani quando, sotto un sole cocente, si potrà provare a scalare e senz altro si proverà a decifrare le millenarie pitture rupestri degli aborigeni che qui ancora resistono e, talvolta, si lasciano anche avvicinare. All estremo nord del western Australia, la regione del Kimberley. El Questro Wilderness Park è un luogo atavico: aspre catene di pietra arenaria, tra le quali il tempo ha scavato gole grofonde, si alternano alla verde muraglia di foresta pluviale. Scrosciano tra le rocce le cascate. Nel Queensland, la foresta tropicale incontra la grande barriera corallina: siamo a Cairns. La vegetazione si fa fitta, mormorano le palme fruscianti sulla spiaggia che brilla al sole, e non si sa dove finisce il mare e comincia il cielo. Sotto di noi, il reef. Una strada tortuosa attraversa la foresta: lì la giungla è un enorme muro verde; i rumori giungono amplificati, c è l eco nel cuore. Intorno, spiagge immacolate, mangrovie e uccelli marini. L Australia non finisce qui: tanto c è ancora da vedere, tanto c è ancora da fare. In tutti i periodi dell anno si susseguono eventi di ogni genere. L avventura è straordinaria e può perfino capitare di sentirsi Indiana Jones ma, per maggior enfasi, concediamoci di vivere una favola anche negli spettacolari resort e hotel dove le energie potranno ritrovarsi, in un architettura che nasce e cresce in perfetta armonia con la natura. Abbiamo attraversato città, mari, monti e foreste. Languidi, ci siamo persi in un tramonto. A pieni polmoni abbiamo respirato il profumo dell eucalipto. Adesso è ora di ripartire. O forse no... Se proprio non ne volessimo sentire di tornare alla nostra quotidianità, l Australia ci adotterebbe volentieri e anche noi potremmo approfittare della miglior qualità della vita possibile. A proposito, si dice che ci sia ancora molto oro da cercare laggiù... I Viaggi di Sherman 17

18 La Lunga Nuvola Bianca Alla scoperta dei Kiwi Aotearoa. Il paese della lunga nuvola bianca. Così la Nuova Zelanda apparve ai Maori quando, più di mille anni fa, giunsero in canoa da Hawaiki. Formata da due grandi isole principali, North Island e South Island, la Nuova Zelanda ha rara varietà paesaggistica: se il mare, i fiordi e i geyser sono gli elementi naturali più noti, la Nuova Zelanda è anche terra di ampie valli alpine e di suggestivi laghi termali che fumano tra perenni ghiacciai. Il ritmo della vita è scandito dall armonia degli eventi naturali: ad oggi è uno dei Paesi col maggior rispetto verso l ambiente. Sarà vero che il numero delle pecore supera quello degli abitanti? Probabilmente sì... Di sicuro la cultura è improntata al viaggio: più o meno ogni abitante possiede una barca a vela. Viaggiare è cultura. Lo prova il fatto che, sebbene paesaggisticamente selvaggia e primordiale, la Nuova Zelanda ha, in realtà, una connotazione fortemente civile: la tutela sociale e l emancipazione femminile sono uno status ormai acquisito. I colonizzatori rimasero sedotti dall elevata qualità della vita, dalla mitezza del clima, dal perfetto connubio tra tradizioni tribali e raffinatezza britannica. É la patria degli sport estremi: Kawarau Bridge è il ponte del primo bungy jumping al mondo. Tuffarsi da un elicottero col paracadute, solcare con lo snowboard una parete innevata, lanciarsi su una discesa sterrata in mountain bike... Questo e altro si può fare nella patria dello skydive, patria anche del primo uomo che scalò l Everest. La vela è uno sport nazionale: più volte il paese si è imposto nell America s Cup; ma non si può immaginare la Nuova Zelanda senza gli All Blacks, la squadra nazionale di rugby. Ogni loro competizione ha inizio con la suggestione della danza Haka: il giocatore di sangue maori più anziano incita i compagni con tono quasi feroce, questi dilatano gli occhi, mostrano la lingua mentre la melodia dei movimenti del corpo accompagna le parole. Intimorisce l avversario, certo, ma non è solo una danza di guerra. Si librano passioni ed emozioni, sprigiona energia, racchiude l essenza maori. Quando si pensa alla Nuova Zelanda, si pensa ad Auckland, la città racchiusa in una lingua di terra, circondata dalla foresta pluviale. sopra Una cena romantica di fronte ad una vallata in armonia con la natura. Anche questo è Nuova Zelanda 18 I Viaggi di Sherman

19 sotto Una gita in mongolfiera: un modo originale per scoprire le terre degli Hobbit Visitando il suo Museo, si imparerà tanto sull arte e la cultura indigena e si assisterà a una vera esibizione maori. Quartieri pittoreschi fatti di strade ripide e case di legno coloratissime si perdono in quartieri modernissimi, incontrano edifici storici. Uno per tutti: l Albert House, trasformato in set cinematografico per il film Lezioni di piano. Passeggiando per Parnell Street, tetti spioventi, erbetta verde e fiori colorati, sembra di essere in un paesino inglese ma, per ritrovare l epoca vittoriana e edoardiana basta veleggiare fino a Devonport, calarsi nella storia per poi curiosare tra i negozietti di artigianato, oppure addentare per strada appetitosi spiedini di carne che cuociono lentamente sulla brace. A febbraio qui si tiene l Hero Festival, una festa omosessuale ricca di eventi. Il più goloso? Il Chololate Fish Swim Meet, naturalmente! Cala la sera ed è sinonimo di Karangahape Road, la frizzante, scoppiettante K Road, colorata da murales, animata da artisti di strada. Ma è il mare, la baia, a fare da sfondo. In soli quaranta secondi di ascensore si raggiunge la terrazza panoramica della Sky Tower: ordina un drink e contempla. Infinite vele si spiegano sotto i nostri occhi. Mission Bay richiama milioni di turisti con la sua spiaggia dorata e i suoi caffè; ma nel parco regionale di Muriwai la spiaggia è nera e selvaggia; qui i gannet spiegano le enormi ali. Solo ad Auckland si possono provare le emozioni dell America s Cup pur non essendo esperti di vela; solo qui si possono vedere da vicino gli All Blacks giocare all Eden Park, solo qui si può ammirare lo skyline da Mount Eden, 196 metri di vulcano e, proprio qui c è il Kelly Tarlton s Antartic Encounter per emozioni... Da brivido! La Nuova Zelanda è la Terra di Mezzo, la scenografia dove prende vita la fantasia di Tolkien, si animano i personaggi de Il signore degli anelli e di Lo Hobbit. E della Terra di Mezzo fa parte anche l Isola del Sud e la ridente cittadina di Christchurch. Ma prima di cambiare direzione bisogna concedersi ancora altre soste: i geyser attivi sono immersi in un paesaggio lunare. La salubrità dei laghi ci aspetta nella riserva termale di Waimangu. E adesso siamo nel South Island, esattamente nella zona agricola di Canterbury Plains, a sperimentare personalmente la quotidianità delle bucoliche fattorie che aprono le loro porte ai turisti. É un altro mondo il sud dell isola. Il Tekapo Lake ha acque cristalline: sono i sedimenti rocciosi arrivati dai ghiacciai a colorare di un azzurro così puro le sue acque. Fanno da cornice le Alpi neozelandesi: svetta il monte Cook coi suoi 3750 metri d altezza. Queenstown è baciata dal lago Wakatipu e le sue innumerevoli, dolci insenature, tutte da vedere. Meglio se in kajak. Lungo le rive del lago, Paradise: un angolo di natura incontaminata per ammirare la volta celeste o rincorrere lucciole sospese nell aria. Queenstown è la città delle sfide. Audace, si presta ad ogni forma di avventura; vivace: un brusio di sottofondo costante è la colonna sonora di lunghe notti di birra ghiacciata servita davanti a un falò. Sofisticati wine bar, jazz sessions e top dj per chi vuole tirar tardi ogni notte dell anno. Non rinunciamo, però, ad una crociera sul fiordo che, da Milford, ci porterà fino al mar di Tasmania: il fiordo di Milford è uno dei luoghi più belli e selvaggi del Paese; così speciale che catalizza l obbiettivo dei fotografi di tutto il mondo. Prima di arrivare a Milford, specchiamoci nei Mirror Lakes: se per caso non c è vento, l acqua rifletterà fedelmente la nostra immagine. Un ultimo, ma non meno importante suggerimento: la Nuova Zelanda è terra gourmand. La gastronomia esalta sapori maori, asiatici e britannici. Ma il vino merita un elogio a parte: cabernet sauvignon e merlot. Oppure bianco. Profumato e leggero... É una questione di gusto. L importante è brindare. Allora... Cin cin! I Viaggi di Sherman 19

20 Uno sguardo sul mondo Il mondo in un click. Tante piccole finestre digitali che ritraggono posti da favola. Ecco le nostre preferite. San Francisco Conosciuta come la città sulla baia, San Francisco è senza ombra di dubbio la più cosmopolita e bohemienne città del Nord America. E anche una delle più belle ed affascinanti, con le sue caratteristiche case coloniali. Le sue colline regalano sempre una vista mozzafiato sulla baia e sul Golden Gate. Fra le tante cose da fare a San Francisco, la visita ad Alcatraz è sicuramente un must: è consigliata sempre la prenotazione. Per la grande affluenza di visitatori, può accadere che per intere giornate tutte le partenze siano sold out. A ben pensarci,questa è forse l unica possibilità che si possa avere per entrare ed uscire di prigione nello stesso giorno e...senza problemi. sinistra Vista del Golden Gate Bridge. Vita da Cow Boy Vi siete mai trovati a sognare di cavalcare come John Wayne nelle sconfinate praterie americane? Seguire le mandrie con cappello e stivali, proprio come dei veri Cow Boy? E poi sedersi davanti al fuoco la sera e cantare accompagnati dalle note di una chitarra, in pieno stile country. Da oggi si può! Molti Ranch offrono ai loro ospiti questo genere di esperienze. Passeggiate a cavallo, roping e tanto altro ancora vi aspettano in una atmosfera caldamente Western. destra Un Cow Boy segue la mandria al calar del sole. 20 I Viaggi di Sherman

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito Singapore Paese #1 Best in Travel 2015 estratto gratuito GETTY IMAGES Top 10 Paesi Feste ed eventi In febbraio carri allegorici riccamente decorati, draghi che sputano fuoco e giochi pirotecnici caratterizzano

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione,

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione, ANNA E VITTORIO, PELLEGRINI IRRIDUCIBILI Ha colto nel segno Simone quando ci ha definiti pellegrini "irriducibili"... Siamo partiti da Milano con la speranza di riuscire a percorrere tutte le 16 tappe,

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli