interoperabilità flessibilità scalabilità Router Helvar P e o p l e I n n o v a t i o n s S o l u t i o n s

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "interoperabilità flessibilità scalabilità Router Helvar P e o p l e I n n o v a t i o n s S o l u t i o n s"

Transcript

1 interoperabilità flessibilità scalabilità Router Helvar P e o p l e I n n o v a t i o n s S o l u t i o n s

2 Helvar Router Marina Bay Sands, Singapore Al giorno d oggi anche le più piccole installazioni combinano elementi d illuminazione di tipo della difficoltà di integrare in un unico elemento sistemi di controllo architettonici e commerciali. architettonico con elementi di tipo commerciale. Basti pensare agli alberghi con sistemi d illuminazione efficienti dal punto di vista energetico sia in spazi pubblici sia in salette con luci d atmosfera o a grandi edifici per ufficio che combinano interni a risparmio energetico con facciate esterne decorative fortemente illuminate. I router DIGIDIM 910 e Imagine 920 costituiscono la base su cui integrare sistemi di controllo della luce per ambiti commerciali e architettonici. Questi router offrono il meglio di entrambi i mondi, semplificando notevolmente l'attività di installatori, integratori di sistemi e progettisti dell'illuminazione. Questa convergenza nelle applicazioni di controllo della luce ha rappresentato nel passato una sfida per progettisti e installatori, a causa I router DIGIDIM 910 e Imagine 920 consentono anche l'integrazione di sistemi di terze parti come i BMS (Building Management Systems).

3 Riferimenti per l'uso Le doti ormai accertate di scalabilità e di flessibilità funzionale rendono i router Helvar una soluzione versatile per una vasta gamma di applicazioni che vanno dai sistemi di illuminazione commerciale efficienti ai sistemi di illuminazione architetturale. La dorsale Ethernet (TCP/IP) permette ai router di essere utilizzati in combinazione tra di loro e di controllare i più diffusi tipi di sorgenti di luce, dalle alogene alle fluorescenti ai LED. Universitá Bocconi, Italia Oasis of the Seas & Allure of the Seas, RCCL Ozeaneum, Germania Tapiola Group, Finlandia

4 Router DIGIDIM 910 Soluzione integrata Il Router DIGIDIM integra più reti DALI tramite la rete dati Ethernet. Il sistema DIGIDIM diventa così in grado di soddisfare qualsiasi tipo di progetto, dal singolo ufficio al più grande degli edifici commerciali. Viene fornito con una programmazione di base che permette l utilizzo immediato del prodotto. Le funzionalità avanzate possono essere programmate utilizzando un software di programmazione in ambiente Alimentazione di rete DALI DALI ETHERNET Windows. Ogni router è in grado di gestire due reti DIGIDIM contenenti ciascuna fino a un massimo di 64 dispositivi. Il sistema consente notevole risparmio energetico grazie ai sensori presenza e luce costante. Un ulteriore grado di automazione è ottenibile attraverso le funzioni automatiche. Il software del server OPC consente l interfacciamento con i sistemi di building automation (BMS). Caratteristiche principali 2 sottoreti DALI alimentate (128 dispositivi) Porta Ethernet per dorsale di rete Alimentazione di rete universale Comandi Ethernet I/O Supporto illuminazione di emergenza DALI Massima affidabilità Tutti i dati sono memorizzati nel sistema per evitare l utilizzo del PC durante il funzionamento quotidiano. Non essendoci un unica unità centrale, nessun tipo di guasto sarà in grado di bloccare l intero sistema. Se necessario, un PC può essere collegato al sistema per scopi di diagnostica e monitoraggio. Orologio astronomico Componenti complementari Helvar offre inoltre un ampia gamma di controller compatibili DALI per tutti i router. Tra questi vi sono elementi di comando rotativi o a cursore o con pulsantiere, disponibili in diverse finiture per meglio adattarsi a qualsiasi tipo di arredamento moderno. Tra gli altri componenti vi sono il multisensore DALI, dimmer montati a parete o su binario DIN e moduli di ingresso e uscita. Inoltre, Helvar offre un ampia gamma di reattori elettronici controllabili (EL-iDim) basati sul protocollo DALI.

5 Router 920 Imagine Soluzione integrata Il Router 920 Imagine fornisce protocolli di controllo standard, tra cui DALI, DMX ed Ethernet (TCP/IP), ed il protocollo Helvar S-DIM per controllare tutti i più diffusi elementi d'illuminazione e sistemi di terzi. Tutta la tecnologia del Router Imagine 920 è racchiusa in un dispositivo installabile su guida DIN. Controllo Nelle applicazioni architettoniche, il sistema permette all'utente di controllare l'illuminazione e creare la giusta ambientazione. Toccando Alimentazione di rete DALI DALI Ingresso di emergenza S-DIM DMX ETHERNET semplicemente un pulsante il sistema garantisce comfort e sicurezza. Nelle applicazioni commerciali, si raggiunge il massimo risparmio energetico attraverso applicazioni di luce costante, a rilevamento di presenza e con programmazione a tempo automatizzata. Monitoraggio Il Router 920 è in grado di monitorare e registrare lo stato del sistema, che costituisce un un elemento essenziale dei BMS (Building Management Systems). I livelli di luce possono essere monitorati ed utilizzati come indicatori di consumo energetico nel sistema. È inoltre possibile Caratteristiche principali 2 sottoreti DALI alimentate (fino a 128 dispositivi) Porta DMX (ingresso o uscita) Porta S-DIM per dispositivi Imagine Helvar Porta Ethernet per connessione di rete Ingresso di emergenza per S-DIM Alimentatore di rete universale monitorare e testare dispositivi di emergenza DALI, sia manualmente che attraverso test programmati. La dorsale Ethernet Il sistema Router si basa su una dorsale Ethernet, che costituisce lo standard di rete de facto nel mondo commerciale. Ciò garantisce una maggiore flessibilità per sviluppare soluzioni d'illuminazione creative quando ci si trova ad interfacciare componenti di terzi basati su Ethernet. Anche l'installazione è resa più semplice con l'utilizzo di Ethernet, eliminando la necessità di costose strumentazioni e cablaggi. La dorsale Ethernet consente di interconnettere più router. Facilita le soluzioni di rete modulari, che sono facilmente scalabili per rispondere a richieste mutevoli, fornendo così un sistema a prova di sviluppi futuri. La flessibilità del router consente di effettuare, attraverso il software, modifiche sostanziali al variare delle necessità, eliminando costose attività di ricablaggio con conseguente risparmio di tempo e denaro.

6 Sistema con router singolo Un router singolo viene generalmente utilizzato in applicazioni di medie dimensioni, come una sala riunioni, una sala conferenze o un ristorante. Le 2 sottoreti DALI alimentate possono avere fino a 128 dispositivi DALI collegati, compresi i dispositivi DIGIDIM di Helvar: Pannelli con pulsanti DMX (ingressp or out) Interfacce di carico (regolazione, accensione, 1-10 V) Multisensori DALI Reattori DALI (EL-iDim) La porta DMX può essere utilizzata sia per l invio (ad esempio, controllo di punti luce a LED colorati) che per la ricezione (ad esempio, da un punto di controllo) di dati DMX. Fino a 252 canali La porta S-DIM consente una comunicazione seriale RS485 veloce, utilizzando il protocollo Helvar S-DIM. Questo permette di controllare 252 canali di dispositivi Imagine Helvar. I router 920 sono interconnessi e configurati attraverso una connessione Ethernet standard a 10/100 Mbit/sec utilizzando il protocollo di Internet (TCP/IP). Il Router 920 è alimentato da un ingresso di rete universale ( VAC, Hz). Reattori DALI EL-iDim Fino a 64 dispositivi (EL-sc)

7 DALI Integrazione di sistema Sempre più applicazioni d'illuminazione richiedono un controllo che va oltre l'illuminazione stessa e quindi troveranno grandi benefici dalle capacità di integrazione dei router DIGIDIM 910 e Imagine 920. Il router 920 è programmato attraverso la suite PC con installato il software TouchStudio Helvar software Designer di Helvar. Inoltre, il software Designer può essere dotato di un plug-in Convertitore applicativo opzionale OPC (server OPC). L'OPC è un'interfaccia di comunicazione software che offre una connettività aperta per il controllo interattivo e lo scambio di dati tra un router Helvar ed un sistema host esterno come un BMS (client OPC). L'accesso diretto per l'integrazione si ottiene attraverso il set di comandi Ethernet I/O. Elimina la necessità di un'interfaccia software e rende possibile la connessione del router direttamente agli altri sistemi abilitati Ethernet come un BMS o un pannello LCD a sfioramento. Si possono utilizzare comandi Ethernet (TCP o UDP) per controllare e interrogare il router Helvar o per inviare comandi a sistemi esterni. Un'integrazione più tradizionale potrebbe trarre vantaggio dall'utilizzo del gateway 503AV (DALI - seriale) di Helvar. È possibile utilizzare messaggi seriali standard RS232 per controllare e interrogare il router.

8 Sistema con più router (in rete) Quando si progettano grandi soluzioni, è possibile collegare in rete numerosi router Helvar per realizzare un unico grande sistema. Piani di uffici Quando l obiettivo primario è il controllo di carichi fluorescenti, il Router DIGIDIM 910 rappresenta la Switch Ethernet soluzione più efficace dal punto di vista dei costi rispetto al Router 920. Il Router 910 dispone di due sottoreti DALI. Queste possono essere utilizzate per i reattori DALI (EL-iDim) o Multisensori (312) per il massimo risparmio energetico e gli elementi di comando DIGIDIM per il controllo manuale. Si possono includere PC con installato il software TouchStudio Helvar e monitorare anche dispositivi di emergenza DALI. Centro conferenze Nei centri conferenze il Router 920 Imagine può gestire qualunque tipo d'illuminazione attraverso le sue interfacce di carico DIGIDIM e S-DIM (dissolvenza, accensione, 1-10 V, DSI e PWM). Possono essere collegati anche dispositivi DMX (ingresso o uscita). Il sistema di router consente anche il controllo di schermi da proiezione e/o apparecchiature A/V e può utilizzare DMX (ingresso) dispositivi di "input unit" a fini di partizionamento. Piano ristorante Il Router 920 fornisce il controllo totale nelle applicazioni per ristoranti che presentino un mix di carichi di luce (ad esempio, fluorescente, LED, a catodo freddo e alogena). È possibile programmare diversi scenari d'illuminazione per dare alla sala un effetto energizzante durante la colazione o per creare un ambiente rilassante per la cena. Tutto questo può essere controllato attraverso eventi temporizzati o manualmente attraverso pannelli a pulsanti o pannelli LCD a sfioramento. DMX (uscita) Corpo illuminante digitale DALI con reattore elettronico EL-iDim Corpo illuminante controllabile 1-10 V con reattore elettronico EL-sc Corpi illuminanti di emergenza DALI

9 Punto di controllo DMX DIGIDIM Multisensor (312) Pannelli con pulsanti (1xx/2xx)

10 Suite software Designer Il software Designer di Helvar è una suite compatibile con Microsoft. Fornisce uno strumento intuitivo agli ingegneri per progettare, mettere a punto e programmare i router Helvar 910 & 920. La suite software Designer comprende il software di base e moduli opzionali. Il continuo sviluppo hardware e software di Helvar garantisce che tutti i componenti del sistema siano compatibili e offrano un'operatività affidabile. Progettazione Con la suite software Designer è possibile realizzare progetti offline o programmare online per creare o rifinire il progetto del sistema d'illuminazione. Al fine di preservare la sicurezza dei dati sono disponibili tre livelli di password. I dati possono essere interscambiati con i pacchetti software Microsoft, ad esempio Excel. Messa in servizio Un'importante funzionalità della suite software Designer è la messa in servizio dei dispositivi di sistema Helvar. Questa è tipicamente un'attività una tantum che si effettua a completamento dell'installazione fisica dei dispositivi. In questa fase, tutti i dispositivi del sistema vengono identificati, testati, denominati e raggruppati. Programmazione In questa fase viene programmata l'attività dei dispositivi del sistema. La funzionalità programmata è determinata dalle esigenze dei progettisti o degli utenti finali del sistema d'illuminazione. Le funzionalità comprendono: Scene e tempi di dissolvenza Link, sequenze e logiche condizionali Multisensore intelligente Funzionalità di ripartizione degli spazi

11 Monitoraggio, registrazione e report La suite software Designer contiene anche funzionalità di monitoraggio e registrazione degli eventi. Consente di elaborare rapporti di diagnostica sul comportamento dei dispositivi, facilitando la ricerca dei guasti. Monitoraggio in tempo reale delle scene e dei livelli di carico Registrazione dei risultati dei test di emergenza Alle registrazioni vengono automaticamente aggiunte data e ora Registrazione su disco fisso (in formato file CSV, compatibile con MS Excel) Integrazione - Ingresso/uscita Ethernet e OPC Molti sistemi di controllo degli edifici stanno convergendo e richiedono un certo livello di integrazione. Per questo sono disponibili le seguenti opzioni di integrazione: Il modulo OPC offre un interfaccia (server OPC) per connettività aperta, controllo interattivo e scambio di dati tra i sitemi a router Helvar ed i sistemi host esterni come un HVAC (client OPC). Il modulo Ethernet I/O permette di accedere direttamente al router. Possono essere utilizzati comandi Ethernet (TCP o UDP) per controllare e monitorare il router. In alternativa, un router Helvar può inviare comandi Ethernet a dispositivi esterni abilitati Ethernet. Tra i possibili usi vi sono l accesso diretto dal PC al sistema Helvar per soluzioni software front-end personalizzate e Panel PC per interfaccia utente intuitiva e interfaccia di controllo, ad esempio, di gateway Audio/Video basato su Ethernet. Per maggiori informazioni su come utilizzare i comandi Ethernet I/O, vedere il file della guida del software Designer. DALI Emergency Il modulo software opzionale DALI Emergency è utilizzato per monitorare e testare i dispositivi di emergenza DALI. Funzionalità pronte all uso e raggruppamento dei dispositivi EM Test manuali e test automatizzati Test funzionali (breve test operativo) Test di durata (test completo) Report online o da log (in formato file CSV) Visualizzazione progetti Si tratta di un modulo software opzionale (disponibile dalla versione 4.3) che consente l importazione dei disegni AutoCAD e la sovrapposizione grafica dei dispositivi del sistema Helvar. Facilita e velocizza il processo di messa in servizio.

12 DALI 1 Power/Status Dali 1 Dali 2 Link/Activity Dati tecnici Router DIGIDIM Digidim Router 45mm 100mm 158mm 58mm Modulo per guida DIN larga 9U, peso 265 g Collegamenti L N E L N E 910 Digidim Router RJ45 DA- Ethernet DA+ DALI 1 DALI 2 DA+ DA- Introduzione Il Router DIGIDIM utilizza la comunicazione Ethernet standard Dati tecnici Alimentazione di rete: VAC, Hz (TCP/IP) per integrare varie reti DALI. Il router dispone di due Protezione con interruttore (MCB) esterno: 4 A sottoreti DALI alimentate che consentono un totale di 128 indirizzi DALI, tra elementi di comando e interfacce di carico. Caratteristiche principali Due sottoreti DALI, ciascuna con alimentatore da 250 ma Consumo in Standby: Perdite massime totali: Alimentazione DALI: Temperatura ambiente: Umidità relativa: 2.5 W 4.2 W 2 X 250 ma 0 40 C 90% max, senza condensa Porta Ethernet per dorsale di rete Temperatura di immagazzinamento: C Interfaccia OPC per il collegamento ai sistemi di gestione dell edificio (BMS) Supporto della comunicazione Ethernet I/O Supporto di dispositivi DALI di emergenza Classificazione IP: 30 (tranne i connettori) Dati soggetti a modifica senza preavviso. Ulteriori informazioni su:

13 Dati tecnici Router Imagine 920 Imagine 45mm 100mm 158mm 58mm Modulo per guida DIN larga 9U, peso 260 g Collegamenti L N E L N E Imagine 920 Imagine Router RJ45 DALI 1 DA- DA+ DA- DA+ Source DALI 2 Sink OVR Ethernet S-DIM DMX Introduzione Il router Imagine 920 utilizza una connessione Ethernet (TCP/IP) Dati tecnici Alimentazione di rete: VAC, Hz come dorsale di rete per combinare le reti DIGIDIM/DALI, DMX Protezione con interruttore (MCB) esterno: 4 A e S-DIM. È possibile collegare un PC al sistema per finalità di controllo, monitoraggio e registrazione. Consumo in Standby: Perdite massime totali: 2.5 W 4.3 W Caratteristiche principali Due sottoreti DALI, ciascuna con alimentatore da 250 ma Porta S-DIM per sistemi Imagine Helvar Alimentazione DALI: 2 x 250 ma (integrata) Temperatura ambiente: 0 40 C Umidità relativa: 90% max, senza condensa Temperatura di immagazzinamento: C Porta DMX (ingresso o uscita) Porta di emergenza per S-DIM Interfaccia OPC per BMS Supporto della comunicazione Ethernet I/O Supporto di dispositivi DALI di emergenza Classificazione IP: 30 (tranne i connettori) Dati soggetti a modifica senza preavviso. Ulteriori informazioni su:

14 Helvar Uffici Helvar ha filiali commerciali e agenti in tutto il mondo. Ulteriori informazioni su: Ufficio Centrale, Finlandia Helvar Oy Ab Yrittäjäntie 23 FI Karkkila Tel: Fax: Gran Bretagna Helvar Ltd Hawley Mill Hawley Road Dartford Kent, DA2 7SY Tel: Fax: Germania Helvar GmbH Philipp-Reis-Straße 4-8 DE Heusenstamm Tel.: Fax.: Italia Helvar S.r.l. Via W-Tobagi 26/1 IT Peschiera Borromeo (MI) Tel: Fax: Ungheria Helvar Kft. Lomb u. 31/b. HU-1139 Budapest Tel: or Fax: Svezia Helvar AB Åsögatan 155 SE Stockholm Tel: Fax: Francia Helvar Bureau France 12 Allée Joséphine de Beauharnais FR Saint-Leu-la-Forêt Tel: Fax: Russia Representative Office of Helvar Oy Ab Sadovnicheskaya naberezhnaya 79 Moscow, Tel: Cina Helvar Lighting (Suzhou) Co., Ltd. 15F International Building, 2 Suhua Road, SIP, Suzhou, , China Tel.: Fax: Dati soggetti a modifica senza preavviso. Ulteriori informazioni su: REF B Italian 14/03/2011

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti Indice Investitori, proprietari o locatari: i vantaggi per ciascun profilo 2 KNX e ABB

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli