Scuola media terminati i lavori di restyling

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scuola media terminati i lavori di restyling"

Transcript

1 Dicembre 2012 El tabaro El tabaro periodico periodico informazione di informazione locale locale - Anno - XXVI Anno n. XXII 6 dicembre n. Marzo Roc n del Reg. Tribunale di Treviso n Direttore Direttore responsabile: responsabile: Silvano Silvano Piazza Piazza - Redazione: - Redazione: Municipio Municipio di Maserada di Maserada - Responsabile - Stampa: di Battivelli redazione: (Tv) Floriana Casellato - Stampa: Grafiche Dipro Roncade (Tv) Scuola media terminati i lavori di restyling Ristrutturazione scuole pag. 5 Emergenza neve pag. 12 Foto di Vinicio Cunial Campioni a Maserada pag. 14

2 Centri specializzati in: lenti progressive con garanzia di adattamento, controllo gratuito efficenza visiva, applicazione lenti a contatto V.le Caccianiga, 74 (di fianco alle poste) Maserada sul Piave (TV) Tel./Fax Autofficina D.L.F. VENDITA NUOVO E USATO SERVIZIO REVISIONI GOMMISTA Via Carducci, Lovadina (TV) Tel./Fax: Via Cadore, Maserada sul Piave (TV) Tel RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO ANTINTRUSIONE ANTINCENDIO RILEVAZIONE GAS TELEFONIA CONTROLLO ACCESSI DOMOTICA TELEVISIONE C. C. STUDIO - CONSULENZA - PROGETTAZIONE - REALIZZAZIONE - MANUTENZIONE Via dell Artigianato, Pero di Breda di Piave - Tel professionalità per l igiene Professionalità per l igiene, detergenti e disinfettanti industriali, organizzazione e servizi di pulizia Via San Marco, 13/C/C Candelù di Maserada sul Piave Tel Fax

3 Facciamo il punto Care concittadine e cari concittadini, in questo numero del giornale troverete come sempre informazioni sui servizi, sullo stato dei progetti, sugli eventi e sulle attività dell amministrazione e anche delle associazioni che operano nel nostro comune, che voglio ringraziare tutte per il loro impegno sociale, sportivo o culturale sul territorio. Io, per il mio saluto natalizio, vorrei condividere con voi alcune riflessioni. All inizio del mio secondo mandato di sindaco, ho salutato tutti voi dalle pagine di questo giornale con un appello alla partecipazione, ritenendo che una comunità possa davvero progredire solo attraverso la presenza attiva di ciascuno dei suoi membri e che ognuno dovrebbe dare il proprio contributo di idee e di presenza, per non rimanere estraneo alla propria comunità e per contribuire a farla crescere nei valori civili. In questi tre anni la situazione politica, oltre che economica generale del nostro paese, è purtroppo progressivamente peggiorata. La cronaca quotidianamente documenta quelle situazioni di degrado e di malcostume diffuso che hanno portato ad una profonda presa di distanza dalla politica da parte dei cittadini, evidenziata dal progressivo incremento dell astensionismo. Per questo voglio riproporvi l invito di tre anni fa. Non allontaniamoci, noi cittadini dalla politica, piuttosto facciamo di tutto per allontanare quelli che ne hanno fatto scempio, considerando che il rinnovamento della classe politica non potrà basarsi solo su questioni puramente anagrafiche, il nodo vero restano le motivazioni e i valori di cui essere portatori. Pretendiamo che la politica venga ricondotta al suo ruolo fondamentale, quello di occuparsi del bene e dell interesse pubblico, facciamolo a partire dalle nostre comunità, con una partecipazione più attiva, nella consapevolezza che se vogliamo contribuire a ridare valore e valori alla politica dobbiamo metterci in gioco tutti, sin dal rispetto delle piccole regole del quotidiano che garantiscono la convivenza civile. Certo, a partire da chi amministra. Con la speranza che il nostro paese possa superare l attuale crisi economica con il necessario rigore morale ma anche con maggiore equità e che la politica torni a darci fiducia mettendo al centro il bene comune. Auguro a tutti voi serenità e Buone feste. Il Sindaco Floriana Casellato Dicembre 2012 Sommario 3 Editoriale 4 L autonomia promessa, il centralismo ritrovato 5 Scuola media Don MIlani 8 Nuova vita per il Centro Sociale di Candelù 9 Illuminazione stradale 10 Servizi Sociali 12 Emergenza neve 13 La differenziata può far la differenza 14 Campioni Maserada 16 Il nostro menù di sport 17 Puntare sui giovani per costruire il futuro 18 Museo della Grande Guerra: realtà viva 19 Fiera del Piave: resoconto della nuova gestione 20 Un film di ricordi guardando al futuro anni insieme 22 Orari uffici comunali

4 B L autonomia promessa, il centralismo ritrovato Quel che resta della libertà dei Comuni in tempi di crisi Diego Cappelletto vice sindaco e ass. al bilancio Sono parecchi anni che sentiamo parlare di federalismo e autonomia fiscale degli enti locali, ma alle parole non sono mai seguiti i fatti. Il principio di decentramento amministrativo è assolutamente condivisibile: se infatti gli enti locali avessero possibilità di legiferare, il controllo dei cittadini sarebbe molto più efficace. In pratica si tratterebbe di applicare il principio di pago, vedo, voto : se una amministrazione sarà stata onesta e capace verrà riconfermata, in caso contrario vi sarà un rinnovamento. Tale principio non è efficace allo stesso modo con lo Stato perché è difficile controllare apparati grandi. La speranza di un cambiamento in senso autenticamente federalista è stata continuamente disattesa e addirittura, con gli ultimi provvedimenti del governo dei tecnici, o meglio del governo dei poteri forti, è definitivamente naufragata. Le leggi finora varate vanno in un unica direzione, quella dell annullamento dei Comuni e dell allontanamento dei cittadini dalle decisioni. Ai Comuni hanno tagliato trasferimenti statali ( ,00 a Maserada), hanno chiesto di versare una parte consistente dell IMU allo Stato e hanno messo pesanti vincoli sulle autonomie di spesa: oggi più che mai un Comune non può spendere i propri soldi. Tutto questo con la scusa di limitare le cattive gestioni di alcuni enti, non distinguendo il virtuoso dallo sprecone. Anzi, gli enti in dissesto sono continuamente foraggiati con i soldi di tutti. Questo è il futuro che ci ha riservato il colpo di mano dei poteri forti (banche, finanza,...): l annullamento dei Comuni e l allontanamento dalla politica e dunque dalla possibilità di decidere dei cittadini. Ma questo non è il futuro che vogliamo, non desideriamo una oligarchia al posto di una democrazia. Dobbiamo difendere la nostra libertà di contare, per le generazioni future e nel rispetto di chi ha lottato ed è morto per farcela ottenere. E non sarà un urlatore qualsiasi a difendere la nostra libertà. Siamo noi che lo possiamo fare riprendendo a discutere, a ragionare, a progettare insieme il nostro futuro. Assessore al Bilancio Diego Cappelletto 4

5 Scuola media Don Milani Dagli infissi ai marciapiedi dalla tinteggiatura alla sistemazione del cortile: resoconto dei lavori Da diversi anni l Amministrazione Comunale aveva in progetto la sostituzione dei serramenti della scuola media. Come è ormai noto a tutti era necessario fare i conti con i problemi di bilancio e il patto di stabilità. Alla fine si è deciso di convogliare gli sforzi per intervenire sull edificio in modo completo. Il dettaglio degli interventi Lavori di rimozione e rifacimento infissi esterni con criteri di risparmio energetico, protezione inquinamento acustico e sicurezza antinfortunistica TOTALE ,00 Contributo regionale di ,00. Fondi comunali di Euro ,00. Sono stati sostituiti tutti i serramenti delle aule della Scuola Media Statale. I serramenti precedenti erano in profilo metallico verniciato senza taglio termico, profilo secco, con aperture ad anta e specchiature trasparenti in vetro con una modesta camera d aria senza accoppiamento di sicurezza 5

6 L Lavori pubblici a Maserada sul Piave antinfortunistica. È stato scelto di realizzare i nuovi serramenti con profilo in pvc bianco antinfortunistico visto che questo materiale è stato utilizzato efficacemente nella sostituzione cinque anni fa di alcuni infissi dello stesso edificio, portoni d accesso e serramenti dei servizi igienici, e per continuità vista la presenza nella annessa mensa scolastica. Per risolvere problemi di abbagliamento si è ritenuto indispensabile accoppiare ai serramenti un frangisole esterno in alluminio per poter graduare secondo necessità la luce all interno dei vari ambienti e si è previsto l inserimento di uno strato fonoassorbente nell accoppiamento dei vetri per garantire il rispetto della normativa vigente sull isolamento acustico e termico. Lavori di sistemazioni e risanamento esterno TOTALE ,00 Finanziamento comunale diretto di Euro ,00. È stata realizzata la sistemazione esterna della Scuola Media. Nel dettaglio è stato sistemato l ingresso al plesso scolastico dalla parte del Municipio dove c è l accesso per la Scuola Elementare e per la palestra con l asfaltatura di quella parte inghiaiata, la riasfaltatura di 6 parte del piazzale e il posizionamento di opportune caditoie per la raccolta delle acque meteoriche. Sono stati rifatti tutti i marciapiedi esterni della Scuola Media in cls corazzato al quarzo e gettati sopra all esistente getto grezzo con il rifacimento dell intonaco ammalorato, l installazione di un opportuno battiscopa, il rialzo delle bocche di lupo e l allargamento del marciapiede in corrispondenza della scala di sicurezza sul retro della scuola. Questa scala in calcestruzzo armato è stata sistemata tramite rimozione della pavimentazione precedente in gomma, idonea idropulitura di base, ripristino dei tratti ammalorati, stesa di un prodotto impermeabilizzante, nuovo massetto e stesa finale di pavimento con piastrelle antigelive e protezione del calcestruzzo a vista con vernice protettiva. È stata sistemata anche l area esterna attorno alla mensa attigua alla Scuola Media con l asfaltatura dell accesso al posto dei quadroni in gomma, semina a verde dell area adiacente, angolo di marciapiede di continuità con la Scuola Media, sostituzione degli angolari delle piastrelle del portico della mensa, demolizione e rifacimento del marciapiede lato est vistosamente calato di quota a causa delle infiltrazioni d acqua piovana sulla muratura perimetrale, realizzazione del marciapiede mancante e sistemazione dell area nel retro creando una piazzola per il posizionamento dei cassonetti delle

7 immondizie mascherati da un paravento, muretto di raccordo tra la zona a ghiaino e l accesso della mensa, rialzo di pozzetti, opere complementari per la formazione di un piccolo parcheggio, rifacimento della canna fumaria della centrale termica. Infine, è stata completamente rifatta la tinteggiatura di tutta la Scuola Media e della mensa mediante idrolavaggio dell intonaco esistente, rasatura della superficie, applicazione di rete strutturale per ripristinare le zone crepate e due mani successive di rasatura con applicazione della tinta finale. Inoltre, è stato posto del ghiaino tipo saronne nel piazzale antistante la scuola per livellarlo opportunamente. Si ricorda poi che sono stati eseguiti dei lavori di adeguamento dell impianto elettrico della scuola e della mensa necessari per l ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi (CPI). Si è provveduto infine alla potatura delle alberature attorno all edificio scolastico per ragioni di sicurezza. 7

8 L Lavori pubblici a Maserada sul Piave Nuova vita per il Centro Sociale di Candelù Ristrutturato fabbricato comunale Finanziamento totale dello Stato di Euro ,00 Il Centro sociale di Candelù rappresenta un importante luogo di aggregazione per i giovani e gli adulti della frazione. In quest ottica l Amministrazione Comunale ha inteso indirizzare il finanziamento statale alla ristruttturazione dell edificio, resasi necessaria anche per l adeguamento alle norme di sicurezza. Si è così approfittato per dare una veste nuova e gradevole all ambiente. Nel dettaglio la sistemazione del fabbricato ha previsto la realizzazione di un controsoffitto di travature in legno sulle quali sono stati collocati i nuovi diffusori illuminanti, una nuova pavimentazione interna in legno, la tinteggiatura interna di tutte le pareti dell edifico, la sistemazione a norma dell impianto termico ed elettrico, la fornitura e posa in opera di una nuova porta tagliafuoco. A margine dell intervento, si è provveduto a completare il posizionamento di transenne lungo via Verdi dal condominio Verdi fino a Veneto Banca. Tale intervento renderà più sicuro il percorso a piedi lungo il marciapiede a completamento dell opera realizzata lo scorso anno. 8

9 Illuminazione stradale Al via gli interventi di adeguamento di impianti alle norme contro l inquinamento luminoso e il risparmio energetico Sono in fase di realizzazione alcuni interventi pre garantire ai cittadini una migliore illuminazione stradale e risparmiare energia. Nel dettaglio: eliminazione delle vecchie lampade a globo, sostituite con la tecnologia a leds sulle vie Salettuol, Indipendenza, Cadore, vicolo Caccianiga; eliminazione delle vecchie lampade a Mercurio e sostituzione con tecnologia a Leds sulle vie Trevisana, vicolo Aquileia, vicolo I Maggio, via Monte Peralba e del Borgo; sostituzione delle lampade a Mercurio con lampade al Sodio in via dell'industria e dell Artigianato; armonizzazione impianto di illuminazione di Piazza Croce a Varago. I lavori vengono eseguiti in economia diretta da parte del personale Comunale. Totale ,00 oltre iva di legge Finanziamento totale con fondi Comunali Tetto della scuola elementare di Maserada Totale ,00 più iva di legge. L intervento urgente ha previsto la ripassatura della copertura di parte del tetto della scuola mediante l inserimento della guaina di protezione all acqua e la sostituzione dei coppi rovinati. Inoltre, secondo la normativa vigente, sono stati installate le linee vita per i lavori in quota. 9

10 S Servizi sociali a Maserada sul Piave Servizi Sociali Dai bisogni delle persone agli interventi strutturati Assessore ai servizi sociali Romeo Schiochetto L assistenza alla persona Il Comune fornisce a circa 35 persone parzialmente o non autosufficienti, il servizio di assistenza domiciliare e il servizio di consegna a domicilio dei pasti caldi, al fine di favorire la permanenza nel proprio ambiente domestico. Per questo ha stipulato dal 2006 una convenzione con l Associazione Auser Circolo Il Ponte che garantisce il trasporto di tutte le persone sole e prive di familiari disponibili per gli accompagnamenti, presso strutture sociosanitarie, riabilitative, ecc, per la prenotazione o il ritiro di esami medici sanitari o visite mediche specialistiche presso le strutture ospedaliere e sanitarie. Lo scorso anno il servizio è stato erogato a 41 persone. Prima di tutto la prevenzione Il progetto carie zero, attraverso una convenzione del Comune con gli studi dentistici del territorio permette di porre in atto tutti i provvedimenti di natura preventiva e di cura precoce delle carie dentali. Educare con i fatti Nell ambito delle politiche familiari comunali un gruppo di genitori ha attivato il progetto Rigira il vestito, con l obiettivo di rieducare gli adulti allo scambio e al riutilizzo, gestendo presso i locali del Palazzo Don Romero, il primo sabato di ogni mese, un servizio di raccolta e distribuzione di vestiario usato, in buono stato. Viene raccolto per ogni capo un piccolo rimborso destinato a finanziare progetti sociali (formazione per genitori, stampa della rivista dell Istituto Comprensivo). La gestione delle emergenze sociali Sempre più spesso ci troviamo di fronte a delle emergenze, l ultima in ordine di tempo è stata la sistemazione dell abitazione di un cittadino ricoverato in ospedale, affinché al suo rientro l ambiente domestico fosse accogliente, pulito e ordinato. Per realizzare questo intervento l amministrazione comunale ha attivato molti volontari che hanno messo a disposizione le loro competenze e abilità manuali. Le politiche giovanili All interno della Scuola Media il comune garantisce, da diversi anni, la presenza di un educatore nello Spazio Ascolto che è una possibilità, per tutti i ragazzi/e che ne fanno richiesta, di incontrare l educatore in colloqui individuali, per parlare dei loro disagi personali, chiedere consigli ed orientamenti. L educatore è presente anche in altre attività, in collaborazione con l Assistente Sociale. Quest anno, ad es., ha svolto il ruolo di formatore per gli animatori dei Gr.Est. Parrocchiali, ha gestito lo Spazio Giovani ed ha permesso l avvio di nuove progettualità. A servizio degli scolari L Auser garantisce la vigilanza agli scolari all interno delle Scuole Primarie secondo le necessità, la sorveglianza agli scolari nell attraversamento stradale prima e dopo le lezioni, con i nonni-vigile, anche con i volontari dell Associazione Nazionale Carabinieri. L Auser è presente con persone che prestano servizio di volontariato in biblioteca, nell aiuto allo svolgimento dei compiti ai bambini e, insieme a molti genitori, nel Pedibus. Volontariato giovanile Sta per partire un nuovo progetto, finanziato dalla Regione Veneto, denominato Giovani: risorsa per la comunità che vedrà coinvolti 7 giovani dai 18 ai 28 anni, che saranno impegnati nel sostegno pomeridiano nei compiti scolastici ad altrettanti bambini e ragazzi 10

11 Babbo Lauro consegna doni nella casa per anziani con difficoltà, per 100 ore di servizio, metà delle quali pagate con voucher. Le nuove povertà Il problema della povertà è sempre più evidente: si moltiplicano le richieste di intervento a sostegno delle famiglie con basso reddito a causa della disoccupazione, del lavoro precario, delle pensioni e degli stipendi non sufficienti. Per venire incontro ai bisogni delle famiglie, il Comune può contare su molti volontari che fanno un lavoro di squadra, mettendo a disposizione di tutti le proprie competenze e il proprio tempo. A novembre è stata stipulata una convenzione con la Caritas interparrocchiale di Candelù, Maserada, Varago che dal 2011 ha messo a disposizione i propri locali e si impegna a garantire alle famiglie in grave difficoltà, inviate dall Assistente Sociale, la consegna di generi alimentari, con cadenza quindicinale. Nel 2012 le famiglie che hanno beneficiato di questo servizio sono state 28. La Caritas riesce a garantire il servizio anche grazie al contributo economico che riceve dal Comune, nel 2011 con i fondi del cinque per mille. Grazie a tutti i volontari Un grazie va pertanto a tutti i volontari, enti ed associazioni che collaborano con il personale del Comune, per aiutare coloro che sono in difficoltà, e che con noi promuovono iniziative nuove e permettono di far evolvere progetti già attivati. Tutti questi collaboratori diventano per i Servizi Sociali Comunali attori insostituibili. Soggiorni climatici 2013 Le iscrizioni per i soggiorni climatici 2013 si raccoglieranno solo per il soggiorno termale, (Abano Terme, hotel Harry s Garden, dal 3 al 16 novembre), presso la sala consiliare, il 9 e 10 aprile I soggiorni al mare e montagna sono stati sospesi visto l esiguo numero di partecipanti degli ultimi anni e l elevata incidenza dei costi a carico del comune. Per info uff. servizi sociali VENDITA AL PUBBLICO DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE 8.00 ALLE E DALLE ALLE 18.00, IL SABATO MATTINA DALLE 8.00 ALLE Via Piave, 11 - Grave di Papadopoli Maserada sul Piave (TV) Tel Fax

12 A l Ambiente a Maserada sul Piave Emergenza neve La collaborazione di tutti per il bene comune In vista della stagione invernale e della posssibilità che si possano manifestare precipitazioni nevose anche di forte intensità, l amministrazione comunale ha messo a punto il Piano Neve che prevede la collaborazione tra personale comunale, Protezione Civile, Associazione Nazionale Carabinieri, che assicurerà la pulizia delle strade e dei piazzali adiacenti gli edifici pubblici. Si rende però necessaria la collaborazione di tutti i cittadini per garantire la pulizia degli accessi alle abitazioni private e degli esercizi commerciali. In particolare viene ricordata la necessità che ciascuno provveda allo sgombero della neve e del ghiaccio dai marciapiedi nei tratti antistanti gli accessi degli immobili di rispettiva competenza nonché cospargere le formazioni del ghiaccio sul suolo e sui marciapiedi con materiale antisdrucciolevole. Ai conduttori di cani sul suolo pubblico si ricorda che è obbligatorio avere con sé strumenti idonei alla raccolta degli escrementi e raccoglierli; utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a mt 1,50; portare con sé una museruola da applicare al cane in caso di rischio per l incolumità di persone o animali; assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di convivenza con persone e animali rispetto al contesto in cui vive. Ai trasgressori sarà applicata una sanzione da 25,00 a 500,00. Associazione National-Europea Amministatori d Immobili Mauro Barbisan Amministratore Immobiliare Professionista certificato A.N.AMM.I. L859 Amministrazioni condominiali Consulenze condominiali Gestione immobili locati Contratti di locazione e preliminari di compravendita Tabelle millesimali Regolamento di condominio Piazza Mauro Sordi, 2/F Spresiano (TV) Tel e Fax Cell

13 La differenziata può far la differenza Assessore all ambiente Anna Sozza Cassonetti per la raccolta differenziata anche nei cimiteri La salvaguardia dell ambiente è un dovere per tutti noi e un contributo importante deriva dalla raccolta differenziata dei rifiuti che da oltre dieci anni il nostro Comune persegue insieme a Contarina spa con risultati più che soddisfacenti. Da questa esperienza è partita la novità di ottobre che ha coinvolto i cimiteri comunali, ovvero l introduzione dei nuovi bidoni per la raccolta differenziata: al posto dell unico bidone verde ne sono stati dislocati due di diversi tipologie, uno marrone per raccogliere l umido (fiori recisi, piante) e uno grigio per il secco (lumini votivi, fiori di plastica, carta per i fiori, cellofan). Una scelta volta al rispetto ambientale, ma anche dettata da esigenze economiche, visti i tempi di crisi che investono gli Enti locali, in quanto una precisa raccolta differenziata dei rifiuti cimiteriali può ridurre i costi del servizio di smaltimento e permettere al Comune di investire le risorse finanziarie in altri servizi al cittadino. Auspichiamo perciò la massima collaborazione da parte dei cittadini. Poliambulatorio Specialistico Medicina Fisica e Riabilitazione Dir. Sanitario: dott. Adolfo Sangiorgio Medico Chirurgo Via del Commercio, San Polo di Piave (TV) Tel Fax

14 S Sport a Maserada sul Piave Il Sindaco Floriana Casellato, Silvia Fusidati e l assessore allo sport Devy Ruffoni Campioni a Maserada Dal territorio e dalle palestre nascono campioni e vittorie significative per i nostri sportivi Pattinaggio Silvia Fusidati di Varago ha conquistato il titolo di vice campionessa mondiale di pattinaggio nella categoria piccoli gruppi a Auckland in Nuova Zelanda. I complimenti e gli auguri espressi dal Sindaco e dall assessore Devy Ruffoni a nome di tutti i cittadini. Calcio Grosse soddisfazioni per l U.S. Cimapiave con la 1 squadra promossa nel campionato di 2 categoria. Orgogliosi anche per gli ottimi risultati raccolti dal settore giovanile con oltre 150 mini-atleti che hanno conquistato buoni piazzamenti nei rispettivi campionati. Interessanti le partnership nate con società di livello nazionale per la promozione dei giovani talenti. le manifestazioni organizzate. Grande soddisfazione per l andamento della squadra giovanile voluta con forza dal presidente onorario Negro Berto, che ha raccolto nel 2012 ben otto vittorie nella cat. giovanissimi con due atlete e molti piazzamenti ai primi posti per la squadra maschile. Ottimi piazzamenti anche per gli esordienti. Judo Illuminati dal titolo mondiale della maestra Annamaria Stolfo (2010), gli atleti del Judo KodoKan hanno raggiunto importanti traguardi: 3 campioni regionali e 2 vicecampioni nel 2012, un finalista al campionato esordienti, squadre junior e senior alle qualificazioni del campionato italiano e 25 atleti nelle varie fasi di qualificazione ai campionati italiani. Ciclismo 35 candeline per l U.C.S. Ottavio Zuliani. Nel gennaio del 1977 si concretizzò il sogno dei quindici fondatori di costituire una società sportiva fondata sui principi di condivisione, partecipazione e tanto volontariato. Da allora molti sono stati gli aderenti e 14

15 Pallavolo femminile La squadra femminile Under 13 della società Energym vice campione provinciale nel Pallavolo maschile La 1 squadra maschile della società Energym ha vinto la coppa provincia nel 2012 ed è stata promossa in serie D (tre promozioni in tre anni!). Karate Dopo i festeggiamenti per il titolo europeo dell istruttore Paolo Nave del 2010, la società A.D.S. Studio Karate Ju-Jitzu 2002 saluta i buoni risultati di numerosi mini-atleti seguiti dallo stesso Paolo e dall inossidabile Maurizia: 2 secondi e 1 terzo posto ai campionati regionali e al Trofeo Veneto cat. esordienti, altri numerosi piazzamenti ai primi tre posti nelle varie tappe del torneo della Marca. Inoltre 5 promozioni a contura nera 1 dan e due 1 dan ju-jitsu. Nuoto Anche nel nuoto abbiamo tanti nostri rappresentanti che si stanno facendo notare ai più alti livelli: Barbara Pozzobon di Maserada ha partecipato ai campionati italiani a Milano nella gara 5 km arrivando seconda e guadagnando la convocazione in nazionale dove ha raccolto il 9 posto assoluto; Riccardo Daniel di Candelù gareggia in vasca e in acque libere, partecipando a varie gare nazionali ed internazionali con ottimi risultati sia in staffetta che in singolo: da segnalare il 4 posto (ad un solo decimo dal podio) ai campionati italiani; Riccardo Giotto di Varago, giovanissimo atleta che sta emergendo a suon di vittorie. Ginnastica artistica Atleta di notevole spessore, Alice Pozzobon è stata campionessa regionale di ginnastica artistica dal 2007 al Nominata ginnasta dell anno nel 2010, ha gareggiato in gare nazionali guadagando con la sua squadra l ottavo posto nel OFFICINA CORAZZIN CLAUDIO snc Centro revisione auto Meccanico Elettrauto Gommista Via Dolomiti, Maserada sul Piave (TV) Tel Fax Cell STUDIO TECNICO Geom. Bisetto Luciano Geom. Rigato Paolo Piazza San Francesco, 7/ Maserada sul Piave (TV) Tel. e fax

16 S Sport a Maserada sul Piave Il nostro menù di sport Dove, come, con chi. Elenco delle Associazioni sportive operanti nelle nostre strutture Associazione Attività Referente Recapito Palestra di Maserada Gruppo di ginnastica dolce Ginnastica dolce Michela Scolaro Circolo Auser "Il Ponte" Ginnastica dolce Renata Pagnossin S.K.S. Ren Bu Kan Karate Daniele Piccolo Gruppo sportivo G.A.G. Ginnastica Carlo Barbon Energym Bremas A.S.D. PallavoloZumba fitness Vincenzo Balzano Palestra di Varago A.S.D. Basket Piave Spresiano Maserada Pallacanestro Mirko Giamporcaro Gruppo Anziani Ginnastica dolce Dionisia Zuccarello Judo KodoKan Judo Annamaria Stolfo Good Devils Basket Basket amatoriale Lucio Neso Energym Bremas A.S.D. Pallavolo Vincenzo Balzano Saletta di Varago Energym Bremas A.S.D. Hip-hop e zumba fitness Vincenzo Balzano Centro Cultura YogaIl loto e la Rosa Yoga Vilma Marcon Centro Danza Maserada Danza Marie Anna Yuma Gonzales Ginnico Femminile Pilates Paola Danellon A.S.D. Taekwon-do Kick Defence Taekwon-do Carlo Pelloni Martini A.S.D. Gaia SP Ginnastica pre-parto Susanna Mussato Palestra di Candelù Energym Bremas A.S.D. Pallavolo Vincenzo Balzano A.D.S. Studio KarateJu-Jitzu 2002 Karate Paolo Nave G.S.C. Candelù Ginnastica dolce Renzo Lorenzon Sci Club Maserada Presciistica Massimo Fontebasso Altri U.D.S. Cimapiave Calcio Walter Beni U.C.S. Ottavio Zuliani Ciclismo Gianluca Negro

17 Il Sindaco con il Prefetto Adinolfi e il Comandante Marini consegna la Costituzione ai diciottenni Puntare sui giovani per costruire il futuro Valorizzare le eccellenze, educare alla cittadinanza attiva, curare la formazione. L attenzione per i giovani è sempre stata una priorità per l amministrazione comunale, anche se non è sempre facile intercettarli e coinvolgerli in percorsi di partecipazione. Grande importanza viene data ai successi scolastici dei nostri giovani convinti che la formazione culturale sia una buona partenza per costruire il proprio futuro. È per questo che il sindaco consegna a tutti i laureati una pergamena che attesta il riconoscimento per il traguardo conseguito. Allo stesso modo siamo sempre molto felici di congratularci con le eccellenze. È il caso di Marco Trevisiol, un brillante liceale che quest estate ha avuto l onore di essere uno dei rappresentanti dell Italia alle olimpiadi internazionali della matematica, tenutesi in Argentina, a Mar del Plata. Il Consiglio Comunale ha voluto segnare questo importante successo con un piccolo segno di riconoscimento. La Costituzione L amministrazione comunale ritiene importante segnare alcuni momenti della crescita dei ragazzi come il passaggio alla maggiore età attraverso la consegna della Costituzione Italiana. Quest anno è stato organizzato un concerto di giovani per questo semplice ma significativo momento. Il 4 novembre Anche la ricorrenza del 4 novembre vuole essere un momento da segnare con i ragazzi delle scuole nella convinzione forte che eventi tragici come la Grande Guerra vadano ricordati nell ottica della costruzione della pace. È per questo che ogni anno proponiamo alle scuole di affrontare il tema della guerra per aiutare i ragazzi a riflettere sulla nostra storia e fare tesoro del sacrificio di chi, prima di noi, ha creduto nella libertà e nella costruzione dell identità nazionale. 17

18 C Cultura a Maserada sul Piave Museo della Grande Guerra: realtà viva Far rivivere le storie di ieri perchè siano pane buono per domani Il Museo della Grande Guerra di Maserada non è solo una raccolta di residuati bellici esposti in teche, ma una realtà viva in continua ricerca. Ricerca delle storie e delle persone che hanno combattuto sulle nostre terre la Grande Guerra, ricerca della storia più grande dentro la quale queste vite si sono espresse nella sofferenza, nel coraggio, nella paura, nella morte, ma anche nella speranza che domani può essere migliore di oggi. Ecco allora che l attività del Museo si snoda cercando contatti con l Europa, teatro globale di quella guerra tragica e avvicinando le nuove generazioni per conservare con loro e per loro il ricordo e la rielaborazione storica. Sono nate così forme di collaborazione col Museo di Ypres, in Belgio, località che conserva un monumento alla 7 Divisione Britannica, gemello di quello di Salettuol. Ricordiamo, tra le altre cose, che nel giugno 2011 a L Aia, in Olanda, si è svolto un importante incontro internazionale in vista delle celebrazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale. In quella occasione il nostro fu l unico Museo Storico Italiano invitato dai prestigiosi organizzatori e quell invito importante merita oggi di essere alimentato e messo a frutto. Molto importante è la collaborazione con la scuola che è inserita in un progetto di Geostorie a scala locale. Lo scorso novembre, per la consueta commemorazione della fine della Prima Guerra Mondiale, le scuole elementari e media hanno potuto leggere e riflettere su testimonianze del passaggio della guerra a Maserada: è importante che bambini e ragazzi di oggi comprendano come la Prima Guerra Mondiale sia stata combattuta nei nostri campi e nel nostro fiume e che a morire sono stati soldati italiani di tutte le regioni d Italia e di molte nazioni europee: inglesi, austriaci, francesi, come testimoniano gli elenchi dei morti nei due cimiteri militari (a Maserada e a Candelù) conservati negli archivi comunali e sapientemente consegnati alle scuole. Il Museo della Grande Guerra funziona solo grazie all opera di volontari e del direttore del museo Giuliano Bottani, che con competenza e grande disponibilità realizzano le diverse attività. A loro il ringraziamento sincero dell amministrazione comunale e di tutti i cittadini che hanno a cuore la storia e la cultura. L assessore Marisa Romeo con il collega di Ypres, Belgio 18

19 Fiera del Piave: resoconto della nuova gestione La Pro Loco di Maserada fa il punto sulla Sagra pensando già al prossimo anno Come è ben noto ai cittadini di Masarada, l edizione 2012 della Fiera del Piave è stata affidata alla Pro Loco nel mese di aprile. Il direttivo, presieduto da Nicola Schiavon e un gruppo ristrettto di volontari, hanno preso in mano l organizzazione della Fiera, senza nessuna attrezzatura e, nonostante tante difficoltà e qualche errore dovuto all inesperienza, la Sagra ha avuto il successo che meritava. Va ricordato che sono stati necessari interventi strutturali per la realizzazione dello stand nel rispetto delle norme di sicurezza, che hanno comportato spese importanti anche se mitigate dal grande lavoro di molti volontari. A consuntivo la Pro Loco può vantare un bilancio in attivo con un fondo residuo di circa ottomila euro che rappresentano il punto di partenza per il prossimo anno. L Amministrazione Comunale ringrazia il direttivo della Pro Loco, (Nicola Schiavon, Maria Vittoria Mantellato, Paolo Gemionite, Michele Casellato, Graziano Marangon, Michele Beni, Emanuele Scattolin, Virginio Fabris, Maurizio Missiato), il gruppo di lavoro ristretto (Mauro Corracin, Giuliano Meneghetti, Larry Zangrando, Ivano Schiavon) e gli oltre 80 volontari che hanno prestato il loro impegno durante i giorni della sagra, auspicando che questo sia il primo di molti anni di servizio a favore di tutto il paese. 19

20 M Manifestazionia Maserada sul Piave Un film di ricordi guardando al futuro L ente feste varaghese festeggia quarant anni di attività Sono passati quaranta anni dalla fondazione del Gruppo e l Ente Feste ha voluto segnare questo momento con una mostra fotografica che ha ripercorso idealmente le numerose e variegate attività realizzate. In tanti si sono riconosciuti bambini, altri si sono rivisti giovani, tanti altri hanno ricordato, rivedendoli, i loro cari scomparsi. A tutti i volontari che nel corso degli anni hanno dato vita alle numerose attività è andato il sincero ringraziamento del presidente Graziano Fabris e del Sindaco Floriana Casellato. Il pannello più votato è stato quello del Processo dea Vecia. Molta nostalgia e bei ricordi anche per la Festa del vin novo, piati veci e xoghi da fiò. Assai interessanti sono state pure le foto che hanno ricordato la Fiera degli Uccelli e le Mostre del Cane e del Gatto, i Giochi di Borgata, i Giochi Senza Frontiere e il Golden Gala. Come appariva evidente dalla documentazione fotografica, l Ente Feste ha animato in questi quaranti anni la vita del paese, ha sviluppato la collaborazione tra i cittadini e ha accompaganto nel servizio le giovani generazioni, senza peraltro dimenticare l impegno che ha sempre avuto con grande generosità sul versante della solidarietà sostenendo molte iniziative anche a favore delle scuole. All Ente Feste Varaghesi l augurio di continuare in questo impegno ancora per lunghissimi anni. 20

VISION a Casa del Volontariato VOCE

VISION a Casa del Volontariato VOCE Un oasi di solidarietà, nel cuore della città. VISION a Casa del Volontariato VOCE LVolontari al Centro è il luogo che racchiude in modo nuovo la dimensione comunitaria della vita a Milano e nella sua

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Programma per i bambini

Programma per i bambini Report finale Progetto Solidarietà a.s. 2014/2015 prima tappa: 25^ Giornata Internazionale dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza - sabato 22 novembre 2014 con il patrocinio morale Programma per

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

SALVAGUARDARE I SERVIZI SOCIALI

SALVAGUARDARE I SERVIZI SOCIALI Martedì 12 Aprile 2016 - ore 20.45 presso il Centro Sociale La Villa - Baricella Mandato Politico-Amministrativo 2014-2019 Obiettivo SALVAGUARDARE I SERVIZI SOCIALI Mantenimento dell attuale livello dei

Dettagli

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano CITTA-DIAMOCI La Caritas di Bolzano-Bressanone offre ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale tre posti all interno di strutture che lavorano con persone senza dimora. Descrizione progetti 1.

Dettagli

Stefania Grenzi Assessore al Volontariato Comune di Nonantola

Stefania Grenzi Assessore al Volontariato Comune di Nonantola Comune di Nonantola Volontariato e Associazionismo possono essere considerati una delle grandi ricchezze di Nonantola. Partecipazione, solidarietà e forza di volontà sono solo alcuni dei principi che caratterizzano

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Cari Concittadini, presentiamo questo opuscolo che ha lo scopo di fornire a tutti voi una semplice e migliore conoscenza di alcuni servizi che l Amministrazione

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

La Cavour di domani. Le Vostre idee per migliorare il nostro paese. rivolto ai genitori dei bambini da 0 a 6 anni

La Cavour di domani. Le Vostre idee per migliorare il nostro paese. rivolto ai genitori dei bambini da 0 a 6 anni La Cavour di domani Le Vostre idee per migliorare il nostro paese QUESTIONARIO Ai genitori dei bambini da 0 a 6 anni rivolto ai genitori dei bambini da 0 a 6 anni Carissimi genitori, chiedo pochi minuti

Dettagli

Sarà perché la popolarità delle

Sarà perché la popolarità delle Banca etica Adulta a 15 anni Nata nel 1999, è ormai una struttura consolidata, che finanzia 7.500 progetti coniugando solidarietà e mercato di Nerina Trettel Sarà perché la popolarità delle banche continua

Dettagli

bilancio sociale 2008-2012

bilancio sociale 2008-2012 ASSOCIAZIONEERCOLEPREMOLI bilancio sociale 2008-2012 dati raccolti al 4 novembre 2012 ercole premoli e l associazione Nata alla fine degli anni 90, l Associazione porta il nome di un volontario impegnato

Dettagli

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI Anno Sc. 2006/ 07 Classe 4^ A Migliorare la scuola (giardino, fontana ) Ambiente a San Vito (verde, traffico, pulizia) Venire a scuola a piedi o in bicicletta

Dettagli

RELAZIONE GENERALE. Premessa

RELAZIONE GENERALE. Premessa RELAZIONE GENERALE Premessa La scuola dell infanzia con il Nido Integrato persegue la formazione integrale di bambini dai 12 ai 36 mesi offrendo opportunità per il raggiungimento di capacità e competenze

Dettagli

IMPIANTI TECNOLOGICI... DAL 1985

IMPIANTI TECNOLOGICI... DAL 1985 IMPIANTI TECNOLOGICI... DAL 1985 CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE negli edifici con riscaldamento centralizzato D.Lgs. 102/2014 entro il 31/12/2016. CHIEDI UN PREVENTIVO e prenotati per tempo... OTTERRAI condizioni

Dettagli

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza La Festa dell Albero Festa dell Albero è la campagna di Legambiente per la tutela del verde e del territorio che quest anno si realizza nell ambito della Giornata Nazionale degli Alberi, finalmente istituita

Dettagli

CITTADINO VOLONTARIO: PARLIAMO DEI VOLONTARI! Rete tra i Responsabili della gestione dei Volontari delle ODV

CITTADINO VOLONTARIO: PARLIAMO DEI VOLONTARI! Rete tra i Responsabili della gestione dei Volontari delle ODV CITTADINO VOLONTARIO: PARLIAMO DEI VOLONTARI! Rete tra i Responsabili della gestione dei Volontari delle ODV Riunione del 13/06//2013 celivo. - AIDO ass. donatori organi tessuti e cellule; - Ass. Il Cesto;

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità Implenia Real Estate In qualità di fornitore globale di servizi, vi affianchiamo durante l intero ciclo di vita del vostro bene immobiliare. Con costanza e vicinanza al cliente. 2 4 Implenia Development

Dettagli

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.

SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER. Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo. SAAT SCHOOL STEP AHEAD ALL TOGETHER Un passo avanti tutti insieme! ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO O.N.L.U.S. www.unagocciaperilmondo.org LA NOSTRA STORIA 2002 Prende vita l associazione UNA GOCCIA PER IL

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA ITALIANA (CVX ITALIA) L E G A M I S S I O N A R I A S T U D E NT I (L M S) Via di San Saba, 17-00153 Roma Tel. 06.64.58.01.47 - Fax 06.64.58.01.48 cvxit@gesuiti.it Roma, 22 novembre

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

FONDAZIONE PANGEA ONLUS

FONDAZIONE PANGEA ONLUS FONDAZIONE PANGEA ONLUS Le donne rappresentano il più vasto numero di persone soggette a discriminazioni, violenze, povertà e processi di impoverimento nel mondo, semplicemente perché appartenenti al genere

Dettagli

Un sogno per la nostra Comunità

Un sogno per la nostra Comunità Un sogno per la nostra Comunità In attesa del 2014 50 anni della nostra chiesa Aiutiamoci perchè il sogno possa diventare realtà! Non c è tempo da perdere Il 7 giugno 1964, grazie a don Silvio Bronsino

Dettagli

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda 21 Scuola Un percorso didattico su Agenda 21 e idee per la progettazione partecipata A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Educando nella Provincia di Varese 2012

Educando nella Provincia di Varese 2012 Scheda progetto Educando nella Provincia di Varese 2012 ANCI Lombardia coordina e organizza le azioni degli enti associati in materia di servizio civile definendo una precisa strategia metodologica comune

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6. Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA

Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6. Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA INDICE Inquadramento territoriale 2 NOTE STORICHE 3 LO STATO DEI LUOGHI 5 INTERVENTI DI PROGETTO 6 Allegato 1 - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA Inquadramento territoriale NOTE STORICHE Il monastero benedettino

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

LE SCUOLE PRIMARIE. SCUOLA PRIMARIA B. FERRARI DI LANGHIRANO n. classi 20 n. alunni 432

LE SCUOLE PRIMARIE. SCUOLA PRIMARIA B. FERRARI DI LANGHIRANO n. classi 20 n. alunni 432 LE SCUOLE PRIMARIE SCUOLA PRIMARIA B. FERRARI DI LANGHIRANO n. classi 20 n. alunni 432 La scuola primaria B. Ferrari è ospitata in un edificio storico di pregio la cui costruzione risale all anno 1927

Dettagli

Brasile chiama Italia

Brasile chiama Italia Brasile chiama Italia Brasile, Rio de Janeiro Nova Iguaçu favela Miguel Couto: noi siamo qui! Prima... durante... e dopo! Espaço Progredir Espaço Progredir (Spazio della crescita, del progresso) è stato

Dettagli

rivolte ai minori per la promozione dello Sport

rivolte ai minori per la promozione dello Sport COMUNE DI RODENGO SAIANO Assessorato allo sport rivolte ai minori per la promozione dello Sport PRESENTAZIONE Finalmente inizia una nuova stagione sportiva. Questo semplice opuscolo vuole essere una sorta

Dettagli

CENTRO SOCIO CUTURALE IL PALAZZONE. Proposta di azione sociale

CENTRO SOCIO CUTURALE IL PALAZZONE. Proposta di azione sociale CENTRO SOCIO CUTURALE IL PALAZZONE Proposta di azione sociale Breve descrizione dell Idea / Progetto /Proposta Il Centro Socio Culturale Il Palazzone nasce in una zona della città legata a doppio filo

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

riqualificare risparmiare guadagnare

riqualificare risparmiare guadagnare riqualificare risparmiare guadagnare Il valore da proteggere Spesa annua per il riscaldamento domestico Francia 1150 Spagna 1116 Germania 1104 Ambiente, Energia e Casa. Tre parole unite da un unico comune

Dettagli

C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE

C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE C È SEMPRE BISOGNO DI SANGUE SOPRATTUTTO IN ESTATE RICORDATE DI DONARE IL BISOGNO DI SANGUE NON VA MAI IN VACANZA Si avvicina l estate e ancora una volta ci rivolgiamo alle donatrici e ai donatori per

Dettagli

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81 COPIA COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81 OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SOMMARIVA PERNO, LA ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI-SEZIONE

Dettagli

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI 1 Arrivato a Lomé dopo un viaggio che ha superato le 24 ore, con scalo a Casablanca, Marocco, il 05.07.07, atterro

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 2011 26 novembre 2011

ASSEMBLEA DEI SOCI 2011 26 novembre 2011 1 ASSEMBLEA 2011 - ANNO II, NUMERO 6 CIRCOLO AMICI DEL FIUME ASD, CORSO MONCALIERI 18, 10131 - TORINO WWW.AMICIDELFIUME.IT - INFO@AMICIDELFIUME.IT ASSEMBLEA DEI SOCI 2011 26 novembre 2011 2 ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

QUARANT'ANNI DI SPORT E LIBERTA'

QUARANT'ANNI DI SPORT E LIBERTA' Periodico della POLISPORTIVA LIBERTAS ROSIGNANO via I.Nievo 14/2 - tel/fax 0586764656 Anno XX X numero 2 Dicembre 2014 * * * * * * * * * * * * * * * Notizie di rilievo: Palestra aperta nelle Vacanze I

Dettagli

RASSEGNA STAMPA CREDITO SPORTIVO Domenica, 13 settembre 2015

RASSEGNA STAMPA CREDITO SPORTIVO Domenica, 13 settembre 2015 RASSEGNA STAMPA CREDITO SPORTIVO Domenica, 13 settembre 2015 RASSEGNA STAMPA CREDITO SPORTIVO Domenica, 13 settembre 2015 13/09/2015 Gazzetta del Sud (ed. Catanzaro) Pagina 43 Dopo sedici anni di stop

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE PREMESSA La nostra città ha bisogno di normalità. Dopo tanti anni di proclami e di promesse credo che sia giunto

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

impegno è la risposta!

impegno è la risposta! Se l abbandono è una emergenza il mio impegno è la risposta! campo STUDIO A LAMPEDUSA la porta di ingresso verso una nuova vita Lampedusa, la porta di ingresso verso una nuova vita? Un isola diventata

Dettagli

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 20 MAGGIO 2012 DALLE 14 CENTRO SPORTIVO TOTI

E QUI LA FESTA! SPORT, GIOVANI, SPETTACOLO E SOLIDARIETA 20 MAGGIO 2012 DALLE 14 CENTRO SPORTIVO TOTI IN CASO DI MALTEMPO, LA MANIFESTAZIONE VERRÁ POSTICIPATA A DOMENICA 27 MAGGIO (con possibili variazioni del programma) AD Cordani show-box Stampa: Arti Grafiche Grillo INFO: UFFICIO SPORT 02 91084630 WWW.COMUNE.PADERNO-DUGNANO.MI.IT

Dettagli

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI LETTERA AI CITTADINI Cari concittadini, il presente lavoro è redatto per approfondire la conoscenza degli interventi previsti

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA STUDIO DI FATTIBILITA PER LA RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA AZZARITA RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA L immobile oggetto dello studio di fattibilità è ubicato in Via Barisano

Dettagli

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016

COMUNE di VILLA DEL CONTE. Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione. in collaborazione con. Anno Scolastico 2015-2016 COMUNE di VILLA DEL CONTE Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato all Istruzione in collaborazione con Invita tutti i bambini delle SCUOLE ELEMENTARI di Villa del Conte e di Abbazia Pisani ed i

Dettagli

Programma Amministrativo Alla gente di Ranica chiederemo sempre di partecipare e di esprimere le opinioni e le proposte di ciascuno sui vari problemi: sarà per noi il punto di partenza per risolverli.

Dettagli

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA.

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. COLGO QUINDI L OCCASIONE PER RIVOLGERE UN SALUTO DI BENTORNATO A VOI TUTTI ED UN AUGURIO DI BENVENUTO

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA INVESTIMENTI SULLE OPERE PUBBLICHE I contenuti qui esposti sono stati presentati alla cittadinanza nelle serate: Tremignon 9 DICEMBRE 2014 Presina 10 DICEMBRE 2014 Vaccarino

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

Viva gli Anziani! Viva gli Anziani! Progetto di coabitazione tra anziani fragili a Milano. Via Mario Bianco 20. Referente per il progetto

Viva gli Anziani! Viva gli Anziani! Progetto di coabitazione tra anziani fragili a Milano. Via Mario Bianco 20. Referente per il progetto Progetto di coabitazione tra anziani fragili a Via Progetto di coabitazione tra anziani fragili a Referente per il progetto Comunità di Sant Egidio ONLUS Via Lanzone 13 20123 cf 97549060156 tel 0286451309

Dettagli

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE "I venti dell'innovazione La sfida per l'energia del futuro" Lunedì 21 maggio Centro Congressi Ville Ponti di Varese PERCHE UNA RETE SULLA EFFICIENZA SOSTENIBILE Nasce dalla

Dettagli

IL PROJECT PLAN. Madonna della Strada 0984/502489; 348 0127345

IL PROJECT PLAN. Madonna della Strada 0984/502489; 348 0127345 IL PROJECT PLAN NOME GRUPPO RECAPITO PER CONTATTO: Madonna della Strada 0984/502489; 348 0127345 L IDEA E LE PERSONE Caratteristiche progetto: Descrivere brevemente il progetto e com è nata l idea. Valorizzazione

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 1 1 Buone Feste da S O M M A R I O In Prima 1 Luci in sala 2 Eventi 3 Lavelli 4 Tre mesi fa è stata ripresa l attività laboratoriale del giornalino

Dettagli

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India Sito: www.fondazionevarrone.it Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India In collaborazione con 1 DIECI BORSE

Dettagli

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia

Per IL FOCOLARE ONLUS. Antonio Garzia Gentilissimi, siamo una Organizzazione di Volontariato a sostegno della famiglia, operante sul territorio di Vigevano. La nostra principale finalità è di creare una rete di solidarietà tra famiglie e i

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

Io tifo positivo nel segno di Candido

Io tifo positivo nel segno di Candido BRUGHERIO Io tifo positivo nel segno di Candido La PROPOSTA parte da un lavoro che ha visto in questi anni coinvolti circa 10000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di molti comuni della provincia

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio

RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA. A cura di. Agenzia Comunicatio RASSEGNA STAMPA PRANZO DI SOLIDARIETA A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA CRISI; CEIS: OLTRE 150 PERSONE AL PRANZO DI SOLIDARIETA' ORGANIZZATO DAI RAGAZZI DELLE COMUNITA TERAPEUTICHE Al pranzo

Dettagli

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Cos è una Clubhouse? Una clubhouse è prima di tutto una comunità di persone. Molto di più di un semplice programma, o di un

Dettagli

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

POMPE DI CALORE SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO. clima / comfort / risparmio. Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO POMPE DI CALORE clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

La rete delle stazioni Sperimentali e dei laboratori accreditati: il ruolo e la credibilità

La rete delle stazioni Sperimentali e dei laboratori accreditati: il ruolo e la credibilità La certezza della verde qualità: la verifica dei criteri ambientali negli acquisti verdi La rete delle stazioni Sperimentali e dei laboratori accreditati: il ruolo e la credibilità Claudio Bozzi www.sperimentalecarta.it

Dettagli

Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India

Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India Sito: www.fondazionevarrone.it Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India In collaborazione con 1 SETTE BORSE

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso

INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA SOSTITUZIONE SERRAMENTI DETRAZIONE 55%: istruzioni per l uso È stato finalmente pubblicato il decreto che contiene le istruzioni definitive e complete relative

Dettagli

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis

Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Vincono famiglie e studenti pendolari: fino a giugno si viaggia gratis Un incontro dai toni piuttosto accesi è quello che si è svolto presso la sala consiliare del comune di Santa Croce. Da una parte genitori

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

IL CENTRO PARLA CON NOI

IL CENTRO PARLA CON NOI Pesaro, in via Diaz n. 10 Tel 0721 639014 1522 parlaconnoi@provincia.ps.it CARTA DEI SERVIZI del Centro Antiviolenza provinciale Parla Con Noi La Carta è lo strumento che permette ai cittadini il controllo

Dettagli

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese. Questionario. rivolto ai cavouresi dai 15 ai 20 anni

Le Vostre idee per migliorare il nostro paese. Questionario. rivolto ai cavouresi dai 15 ai 20 anni I giovani e Cavour Le Vostre idee per migliorare il nostro paese Questionario Ai ragazzi dai 15 ai 20 anni rivolto ai cavouresi dai 15 ai 20 anni Carissimo/a giovane, quante volte, passeggiando per Cavour

Dettagli

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon

Ai Presidenti delle Pro Loco. Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Ai Presidenti delle Pro Loco Oggetto: collaborazione tra le Pro Loco e Treviso Marathon Gentili Presidenti, in seguito ad accordi presi tra Unpli e l organizzazione Treviso Marathon, vi portiamo a conoscenza

Dettagli

Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi. Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici

Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi. Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici Ecoabita è un progetto della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con la Provincia

Dettagli

Cattolica Calcio azionariato popolare 2012-13

Cattolica Calcio azionariato popolare 2012-13 I Cattolica Calcio azionariato popolare 2012-13 Non si tratta di vincere o perdere, ma di giocare per coinvolgere un intera comunità. Questa squadra ci appartiene e nessuno ce la porterà mai via... www.cattolicacalcio.com

Dettagli

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl Grazie a tutti Voi per essere qui dalle fabbriche del Legno, del Cemento, dei materiali

Dettagli

Fondo Famiglia. L intenzione progettuale. Lo scenario

Fondo Famiglia. L intenzione progettuale. Lo scenario Fondo Famiglia L intenzione progettuale Il Fondo Famiglia è un progetto socio-pastorale della Diocesi di Roma affidato per la gestione, l amministrazione ed il coordinamento operativo alla Caritas diocesana

Dettagli

Centri di ascolto luogo privilegiato in cui si intessono relazioni con i poveri, maestri e pulpito Funzioni e compiti

Centri di ascolto luogo privilegiato in cui si intessono relazioni con i poveri, maestri e pulpito Funzioni e compiti Il Centro di ascolto della Caritas diocesana è il luogo privilegiato (perché consegnato dalla tradizione e confermato dall esperienza) in cui si intessono relazioni con i poveri, maestri e pulpito del

Dettagli

N.B. Si prega di citare, nella risposta, il nostro numero di protocollo. c.f. 80002130195

N.B. Si prega di citare, nella risposta, il nostro numero di protocollo. c.f. 80002130195 AREA INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE PATRIMONIO Via Bella Rocca, 7-26100 CREMONA - tel. 0372/4061 - fax n 0372/406499 e-mail: patrimonio@provincia.cremona.it c.f. 80002130195 Oggetto: ISTITUTO PROFESSIONALE

Dettagli

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale L EFICIENZA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEI PARCHI INDUSTRIALI a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale Gianni Lorenzetti

Dettagli

SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE

SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE SCHEDA 1 L ASSOCIAZIONE L associazione Fabbrica dei Sogni si può definire come il punto di arrivo di un percorso iniziato nell anno 2000 all interno della Comunità del Centro giovanile S. Giorgio di Bergamo,

Dettagli

Report finale sportello Ricomincio da qui

Report finale sportello Ricomincio da qui Report finale sportello Ricomincio da qui Contesto generale del progetto Ricomincio da qui Lo sportello Ricomincio da qui offre supporto e sostegno a tutti coloro che sono residenti a Spinea e cercano

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Rendiconto Economico 2013

Rendiconto Economico 2013 Rendiconto Economico 2013 Comunità Pastorale SS.Trinità - Gavirate Presentiamo il rendiconto economico delle nostre Comunità Pastorali. E un momento importante di una vita comunitaria in cui tutto deve

Dettagli

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare...

Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... EZZOLOMBARDO Una filosofia costruttiva che guarda al futuro Cos è liberi nel verde Progettiamo e costruiamo per farvi vivere ed abitare... È una filosofia d avanguardia, per un abitazione che guarda al

Dettagli

PREMESSA 1.1 1.2 1.3 1.4

PREMESSA 1.1 1.2 1.3 1.4 1. PREMESSA 1.1 - Facendo seguito all Avviso congiunto MIUR-MATTM prot. A00DGAI/7667 del 15.06.2010 l Istituto d Arte di Comiso, di concerto con la Provincia regionale di Ragusa, si è proposto per il finanziamento

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di adeguamento alle norme di igiene e sicurezza e realizzazione di dotazioni impiantistiche presso il Sant

Dettagli

.. Per una scuola «partecipata» 7 Marzo 2013 ICS La GIUSTINIANA

.. Per una scuola «partecipata» 7 Marzo 2013 ICS La GIUSTINIANA .. Per una scuola «partecipata» 7 Marzo 2013 ICS La GIUSTINIANA I temi Il Consiglio d Istituto: composizione e compiti principali La scuola «partecipata»: la proposta delle Commissioni Il contributo volontario

Dettagli

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola

Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola Ciao, siamo Ma e Tita due bambini che frequentano la scuola primaria di Ranco. Vieni con noi a scoprire le meraviglie della nostra scuola La scuola inizia alle 7.50. Noi bambini ci ritroviamo nel cortile

Dettagli

Centro di servizi per il volontariato del Lazio. Presidente Paola Capoleva

Centro di servizi per il volontariato del Lazio. Presidente Paola Capoleva Centro di servizi per il volontariato del Lazio Presidente Paola Capoleva Più punti di vista Più punti di vista esistono in un popolo, dai quali esaminare il mondo che tutti ospita in eguale misura e a

Dettagli

La serenità si ottiene con una vera consapevolezza delle proprie scelte.

La serenità si ottiene con una vera consapevolezza delle proprie scelte. La serenità si ottiene con una vera consapevolezza delle proprie scelte. Dott. Roberto D Addario Dott.ssa Ida Pagnottella Per arrivare alla meta, serve una mappa Se la vostra vita finanziaria sembra essere

Dettagli