^F INGLESE Emanuela Conti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "^F INGLESE Emanuela Conti"

Transcript

1 Classe: 2^F Materia : INGLESE Docente: prof.ssa Emanuela Conti Libri di testo utilizzati: New Opportunities pre-intermediate ediz Longman (students book and powerbook) New Opportunities intermediate ediz Longman (students book and powerbook) Working with Grammar Gold ediz. Longman Film : The Queen - Romeo and Juliet Letture facilitate: Frankenstein - Romeo and Juliet Da New Opportunities pre-intermediate: Scotland a place to celebrate (pag 46,47) Module 6 : Food. Good value restaurant guide. Custard. Food for thought. Module 7: Money. Does a lot of money really make you happy? Interview with Ms McGinty. How good are you with money? Shopping. John Steinbeck. The Pearl. Module 8: Gadgets. Inventions Earth Report! Adverts (pagg68,69), Save time and Energy. A dogwalker. Module 9: Communication. Mobile Fever. The Best of Tonight s TV. Opinions. Radio days. Song:Radio Gaga. A football commentary. Module 10: The Web. Factfile: the internet. Are you an online student? Auckland-New Zealand- Australia (inclusa pag 137) Telephoning. Module 11: The Sea. People think I m a weirdo. Going Overseas. Suggestions. Edgar A.Poe The Maelstrom. Karen Cookson s collection. Module 12: Mountains. Winter Sports. Curling. Everest Junko Tabei Reinhold Messner. Tourism adverts and enquiry (pag 102) Module 13 : Dance. Cool Britannia. Asking for,living,refusing permission. Celtic Rules. Song by The Coors. Module 14 : Music Cardiff warms to Colplay. The Roots of Rap Ms Dynamite Module 15 : A Street scene : Camille Pisarro. Oscar Wilde. The Picture of Dorian Gray Module 16 : Buildings. Shelters. Survival weekend corse- Final Report. The House in Mango Street New Opportunities pre-intermediate WORKBOOK I moduli dal 6 al 15. New Opportunities intermediate : Civilization, A Lost City, Landmarks, Civilised?, Mesopotamia, The Escorial, 120,000 Killed by tsunami. New Opportunities intermediate WORKBOOK Communication (pag 58-59) Glass graffiti craze (pag62), Trainers step up (pag 63) Reported statements (pag 76-77), It will be Badly Overdrawn Boy at this rate (p. 102) Grammar topics: revisione delle forme verbali del primo anno(presente, passato, futuro);aggettivi in ing o ed, all/none both/neither, another, other, the other, the second, struttura della frase; interrogativi; uso degli ausiliari; paradigmi; used to, present perfect simple and continuous,forme di futuro, conditionals, if-clauses, past perfect (had + past partic.),the passive(incl. she s said to..), discorso indiretto, modali (can, could; may- might,should, must, have to, need, be able to, be allowed to) would like to, question tags, uses of have (possedere,, dovere, ausiliare, fare=to have a chat etc), do / make, possessives, comparatives and superlatives, some,any, no, suffissi e prefissi (livello base), agettivi+preposiz, verbi+preposizioni, alcuni verbi seguiti da infinito o da gerundio, some adverbs: hardly, lately, only, now,once, hard, often, usually,late, well, occasionally, countable/uncountable nouns, to want +somebody + to do something (e.g. I want her to work better), phrasal verbs (vocabulary libro in adozione). Meda, 11 Giugno 2010 la docente gli alunni

2 RELAZIONE FINALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Prof. Emanuela Conti Classe...2F Nel complesso studenti interessati, diligenti, attenti, anche se scarsamente abituati a partecipare attivamente alle lezioni. Frequenti sono stati i momenti di recupero in itinere e la costante ripresa di argomenti già trattati e si è soprattutto mirato a migliorare la comunicazione orale, portando i ragazzi ad interloquire in lingua. Gli esercizi in classe e le lezioni interlocutorie hanno consentito sondaggi di valutazione dal posto e immediati interventi di recupero in itinere. Alcuni alunni, pur se volonterosi, hanno difficoltà a prendere atto delle proprie lacune e, a fine anno, la sufficienza viene attribuita tenendo conto dell impegno. Le prove di recupero sono risultate tutte sufficienti. La classe risulta mediamente più che sufficiente, quattro le eccellenze. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE RAGGIUNTI DELLA CLASSE: A. Conoscenze Gli studenti hanno acquisito conoscenze linguistico-grammaticali, regole consolidate nell immediata applicazione, vocaboli visti in contesto. Letture e argomenti a scelta dell alunno hanno contribuito all arricchimento del vocabolario. B. Competenze e. Capacità Sanno leggere e comprendere testi in lingua di difficoltà A2. Sono presenti errori di grammatica e di lessico che non inficiano complessivamente la comunicazione. Sanno interagire in modo spontaneo in situazioni quotidiane, raccontare eventi quotidiani e passati, esprimere capacità, dovere, volontà, fare ipotesi e dare consigli. Sanno identificare il contenuto di un facile brano di ascolto e riferirlo con le proprie parole, guidati dalla docente. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE NON RAGGIUNTI DALLA CLASSE E RELATIVA MOTIVAZIONE: CONTENUTI DISCIPLINARI (Vedi Programmi) TEMATICHE PLURIDISCIPLINARI E INTERDISCIPLINARI: METODI DI INSEGNAMENTO UTILIZZATI Presentazione del materiale linguistico : ascolto, lettura., indagine, simulazione Controllo progressivo della comprensione con interventi esplicativi di analisi lessicale. Grammaticale e sintattica Acquisizione di vocaboli Esercizi finalizzati al consolidamento ed esercizi strutturali di completamento Trasformazione e utilizzo personale delle strutture linguistiche acquisite

3 Lezioni interlocutorie con gli alunni Riflessione / Scoperta guidata /Lavori in coppia Ripresa sistematico/ metodica degli argomenti Feedback sulla comprensione e nell utilizzo dei vocaboli Assegnazione di lavori a casa Attenzione alla fonetica in tutti i processi di apprendimento. STRUMENTI UTILIZZATI Libri di testo materiale audio/video, fotocopie fornite dall insegnante, materiale da Internet MODALITÀ DI VERIFICA DEL PROCESSO INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO: Sondaggi e feedback costanti in itinere; esercizi in classe Verifiche orali sommative Verifiche scritte: test di grammatica su argomenti svolti, test sui paradigmi Meda, 11 giugno 2010 Firma....

4 PROGRAMMA SVOLTO a.s. 2009/10 Classe: 1 G Materia : INGLESE Docente: prof.ssa Emanuela Conti Libri di testo utilizzati: SUCCESS Pre-intermediate : Students Book e Workbook Stuart McKinlay/Bob Hastings ediz. Longman GRAMMAR FILES Jordan/ Fiocchi ediz. Whitebridge Racconti: Frankenstein The ghosts in the Tower of London film : The little Lord Units da Success : Unit 1 : Who am I? Has Britaingot an identity crisis? Young people and reading.(wb) Britain s multicultural society.(wb) Choosing a book.(wb) Unit 2 : Globetrotter! European Holidays. On your bike! Jamie s Charity Challenge. Ads for students(pag 19) Accommodation. s (pag 21,22). The importance of English. Voluntary camps..(wb) Tourism-vocabulary. (WB) Welcome to Leicester. (WB) Unit 3 Growing up. The best days of your life? Hidden Talents. Hating spinach. My brother s first day at school. (WB) An interview (WB). Charlotte Church. Shirley Temple. (WB) Unit 4 : Inspiration. Eureka moments! Why sleep is the best medicine. 1969:landing on the moon. Samuel Taylor Coleridge. Philo Farnsworth. Isaac Newton. about a party. Penicillin The Miracle drug. City in Darkness. (WB). Teenagers body clock. (WB) George Stephenson. (WB) Your embarrassing stories! (WB) Unit 5 : No place like home. Semi-detached. A letter from Jacky. from London. The future is here today. The Intelligent House. Describing pictures (pag 48) Lifestyle: Bill Gates(WB) Unit 6 : Eat up! You are what you eat. Was Fred Flinstone a vegetarian? Describing a picture page 55. Windsor castle. Cheese in a tube. Tv commercial Encouraging children to drink more water. (WB) Property weekly. Unit 7 : The Fruits of Technology. The life of Nostradamus. What is climate change? (WB) Grammar topics : personal pronouns, possessive adjectives, possessive pronouns, articles, to be, to have, uses of have (possedere,, dovere, ausiliare, fare=to have a chat, breakfast, a swim, a bath etc) articles, plurals, demonstratives, qualifying adjectives, possessives / whose?, countable/uncountable nouns, asking questions, interrogatives: who what when- which- where- why- how how+ adjective (how far, big, tall ), thereis/there are, numbers, dates, prices, prepositions of place, irregular/regular verbs, present simple, adverbs of frequency / expressions of frequency, prepositions of time, can/can t, present continuous, word order, auxiliaries in question tags: vero?/ davvero?, indirect questions (elementary), relative pronouns, (elementary), adjectives ed/ing, adverbs, comparatives and superlatives, some,any, no, much, many, a lot of, a little, little, few, a few, the imperative, past simple, past continuous, used to, present perfect (solo forma), future going to/ will, can/could, must/have to, should, want, would like, phrasal verbs ( units 1-7). Meda, 11 Giugno 2010 la docente gli alunni

5 RELAZIONE FINALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 GIUDIZIO SINTETICO DELLA CLASSE: Prof. Emanuela Conti Classe 1G La classe, composta di 26 alunni, ha mostrato un andamento scolastico alterno con calo produttivo a fine pentamestre. Il clima a volte dispersivo e la facile propensione alla distrazione hanno influito negativamente sulla produttività delle lezioni, con ritardo nello svolgimento del programma: attività di minuti hanno coperto l intera ora di lezione. Gli alunni dimostrano scarsa capacità di organizzare il proprio lavoro e devo essere continuamente motivati e guidati anche nelle attività previste in autonomia. L eterogenea preparazione iniziale ha comportato frequenti momenti di recupero in itinere e la costante ripresa di argomenti già trattati. Gli esercizi in classe e le lezioni interlocutorie hanno consentito sondaggi di valutazione dal posto e immediati interventi di recupero in itinere. Alcuni alunni, pur se volonterosi, hanno difficoltà a prendere atto delle proprie lacune e non sono riusciti a porvi rimedio. Le prove di recupero sono risultate insufficienti per tre alunni. La classe risulta mediamente sufficiente. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE RAGGIUNTI DELLA CLASSE: A. Conoscenze Lo studente ha acquisito conoscenze linguistico-grammaticali di base, regole consolidate nell immediata applicazione, vocaboli visti in contesto e considerati criticamente (radice, derivati, suffissi, prefissi). Letture e argomenti a scelta dell alunno hanno contribuito all arricchimento del vocabolario. B. Competenze e capacità Lo studente sa leggere e comprendere testi in lingua di difficoltà a livello A1-A2 ; nello scritto e nel parlato la differenza tra gli alunni è più marcata. L alunno sa interagire in modo spontaneo in situazioni quotidiane, sa dare informazioni, raccontare eventi quotidiani e passati. Lo studente sa identificare il contenuto di brani di ascolto non complessi e riferirli con le proprie parole, mediante domande e produzione guidata dall insegnante. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE NON RAGGIUNTI DALLA CLASSE E RELATIVA MOTIVAZIONE: Non è stato possibile, per motivi di tempo, portare gli alunni ad un uso del dizionario monolingue più mirato e come risorsa per una corretta comprensione delle sfumature linguistiche. CONTENUTI DISCIPLINARI (Vedi Programmi) TEMATICHE PLURIDISCIPLINARI E INTERDISCIPLINARI: // METODI DI INSEGNAMENTO UTILIZZATI Presentazione del materiale linguistico : ascolto, lettura., indagine, simulazione Controllo progressivo della comprensione con interventi esplicativi di analisi lessicale, Grammaticale e sintattica

6 Acquisizione di vocaboli Esercizi finalizzati al consolidamento ed esercizi strutturali di completamento Trasformazione e utilizzo personale delle strutture linguistiche acquisite Lezioni interlocutorie con gli alunni Riflessione / Scoperta guidata /Lavori di gruppo / in coppia Ripresa sistematico/ metodica degli argomenti Feedback sulla comprensione e nell utilizzo dei vocaboli Assegnazione di lavori a casa Attenzione alla fonetica in tutti i processi di apprendimento. STRUMENTI UTILIZZATI Libri di testo materiale video, fotocopie fornite dall insegnante, siti internet MODALITÀ DI VERIFICA DEL PROCESSO INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO: Sondaggi e feedback costanti in itinere; esercizi in classe Verifiche orali sommative Verifiche scritte: test di grammatica su argomenti svolti, questionari, test su riutilizzo e comprensione dei vocaboli PROPOSTE DIDATTICO/ORGANIZZATIVE PER UN EFFICACE SERVIZIO SCOLASTICO: A mio parere, forse sarebbe più opportuno gestire i giorni di recupero in due blocchi : recupero delle materie scientifiche, recupero delle materie letterarie. Meda, 11 Giugno 2010 Firma...

7 PROGRAMMA SVOLTO a.s. 2009/10 Classe: 4^E Docente: prof.ssa Emanuela Conti Materia : INGLESE Libri di testo utilizzati: Ready for First Certificate ediz. Macmillan Cakes and Ale vol 1-2 ediz Signorelli Scuola Letture: THE MERCHANT OF VENICE ediz. Facilitata BLACKCAT GULLIVER S TRAVELS ediz. Facilitata BLACK CAT. THE STRANGE CASE OD DR. JEKYLL AND MR. HYDE EDIZ. INTEGRALE Film: -Elizabeth - Cromwell - Hamlet Articoli di giornale tratti da THE WEEK, raccolta dei maggiori quotidiani inglesi STORIA E LETTERATURA: History: XV -XVI century England. The first Tudor King: Henry Vii. Henry VII. The Reformation. Edward VI and Mary I. Queen Elizabeth I. The Elizabethan middle way.the defeat of the Spanish Armada.Religious matters during Elizabeth s reign. James I (VI of Scotland). Jews in Shakespeare s time. The origin of the Pound of flesh story. (capitoli nel Merchant of Venice) Stuart absolutism: Charles I. Anglicans versus Puritans. The Puritans appeal to the middle classes. Cromwell and the Civil War. Cromwell s Commonwealth. Culture: The concept of Renaissance. Northern Humanism and the grammar schools. A new model of the Universe. The new philosophers. The Elizabethan theatre. The medieval heritage and the humanistic influence. Francis Bacon: Thomas Hobbes: Of the natural condition of Mankind. Literature: The development of Elizabethan drama. Features of Drama. Shakespeare s modernity. William Shakespeare ( + introduzione e commenti nel Merchant ) - Hamlet s soliloquy. - Brutus and Mark Antony s orations at Caesar s funeral. - The Merchant of Venice Shakespeare the Poet. The English sonnet. - Shall I compare Thee My mistress Eyes - My mistress Eyes are Nothing like the Sun. John Milton - Paradise Lost: Satan takes possession of Hell. History: The restoration and the XVIII century. Charles II. James II The Glorious Revolution and the increasing power of Parliament. The middle clss and the aristocracy. The reign of Queen Anne. A foreign trade policy. George I and Parliamentary monarchy. The two-party system: Whigs and Tories. Britain s first prime minister. George II and the European wars. The Jacobite rebellion. The Seven Years War and Pitt s ministry. The conquest of India. George III and the British Empire. Culture: The Restoration: the French influence. The rebuilding of London. Science and the Royal Society. The Age of Reason - The Augustan Age. Neoclassicism. A belief in order. Rational philosophies. The role of women. The education of the middle class. Isaac Newton : Lights and colour. The Rise of the novel. The need for realism. The realistic novel. Utopian fiction. The picaresque novel. Features of the novel. Daniel Defoe

8 - from Robinson Crusoe : Robinson and Friday. - from Moll Flanders : Moll s Analysis of the Marriage Market The myth of the Natural Man: Rousseau and Robinson Jonathan Swift -from A Modest Proposal Child eating rationally explained -from Gulliver s Travels Beloved Horses, Hateful men - Gulliver s travels (lettura facilitata) Samuel Richardson - from Pamela Pamela refuses Mr.B. s advances W.Hogarth Marriage à la mode Laurence Sterne - from Tristram Shandy Putting Tristram into Breeches The Romantic Novel The Gothic Novel. The novel of manners. The novel of purpose. Mary Shelley -from Frankenstein The creation of the Monster An Outcast of Society Jane Austen - from Pride and Prejudice Hunting for a Husband Da Ready for FCE: Units 5, 6, 7, 8 Grammatica : per quanto riguarda l apprendimento della lingua, come da programma ministeriale, si è privilegiato un approccio alla lingua in contesto, evidenziandone le strutture caratteristiche, soprattutto approfondendo il vocabulary e tematiche relative alla lingua applicata. In particolare, sono stati evidenziati i parasal verbs, i modali, il discorso indiretto, say/speak/tell, far fare, relativi, suffissi e prefissi, passivi, present perfect., used to, prep di tempo, while+ing, nomi/aggettivi e verbi seguiti da preposizioni, verbi+inf/gerundio, if clauses, wish. Esercizi di simulazione facilitata dell esame First Certificate. Si ricorda agli studenti che gli elementi di lingua studiati nei quattro anni sono tutti parte del programma e si rimanda al ripasso sul testo di grammatica. Meda, 11 Giugno 2010 La docente Gli alunni

9 RELAZIONE FINALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 GIUDIZIO SINTETICO DELLA CLASSE: Prof. Emanuela Conti Classe 4E Nel complesso gli alunni hanno risposto abbastanza positivamente alle lezioni e alle indicazioni metodologiche della docente, anche se dal punto della resa in termini di studio ci sono stati momenti di calo, in concomitanza con verifiche in altre materie e soprattutto negli ultimi mesi del pentamestre. Il clima a volte dispersivo e la facile propensione alla distrazione hanno influito negativamente sulla produttività delle lezioni, con ritardo nello svolgimento del programma: attività di minuti hanno coperto l intera ora di lezione. Gli alunni, infatti, dimostrano difficoltà nell organizzare il proprio lavoro e devono essere continuamente motivati e guidati anche nelle attività previste in autonomia. Permangono,pertanto, forti dubbi sulla capacità degli studenti di organizzare in modo autonomo e critico l apprendimento e prevale la tendenza ad un approccio superficiale e sommario alla lingua. L acquisizione della lingua, con i necessari collegamenti a strutture e vocabolario materia di studio nei precedenti anni scolastici, appare lacunosa e non supportata da sufficienti riflessioni critiche. Gli esercizi in classe e le lezioni interlocutorie hanno consentito sondaggi di valutazione in merito e comportato immediati interventi di recupero in itinere e feedback relativamente agli argomenti di letteratura trattati, argomenti che si riteneva acquisiti relativamente al lavoro già svolto. Nel complesso la classe si attesta su risultati di sufficienza. Delle sei insufficienze, una solo risulta grave. Un caso a parte è costituito da un alunno che non ha mai studiato ed ha accumulato un numero di assenze francamente sorprendente. I rapporti con la classe sono positivi e non sussistono problemi dal punto di vista disciplinare. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE RAGGIUNTI DELLA CLASSE: A. Conoscenze Gli studenti hanno acquisito conoscenze storico letterarie relative ai secoli XVI, XVII, XVIII, elaborate con senso critico, sanno operare con collegamenti alla attualità e alle proprie conoscenze. La lettura di articoli di ha consentito di riflettere su eventi e tematiche attuali e di arricchire il vocabulary. B. Competenze Gli studenti sanno leggere e comprendere testi in lingua di una certa difficoltà (livello B1-B2). Nel parlato il livello si assesta al livello B1 pur in presenza di qualche errore di grammatica e di lessico che non inficiano l efficacia della comunicazione. Nello scritto si sono riscontrate più difficoltà. Sanno comunicare in modo abbastanza fluente, interagendo con una certa scioltezza e spontaneità. C. Capacità Gli studenti, guidati dalla docente, sanno identificare i concetti espressi in scritti anche di una certa difficoltà, comprendendo le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti. Sanno identificare i brani e gli autori considerati sia diacronicamente sia per tematiche comuni, con collegamenti anche alle altre discipline. OBIETTIVI COMPLESSIVAMENTE NON RAGGIUNTI DALLA CLASSE E RELATIVA MOTIVAZIONE: Autonomia critica e capacità di organizzazione metodica dell apprendimento CONTENUTI DISCIPLINARI (Vedi Programmi)

10 TEMATICHE PLURIDISCIPLINARI E INTERDISCIPLINARI: Argomenti di storia, filosofia, arte e lettere relativi al programma svolto. METODI DI INSEGNAMENTO UTILIZZATI Lezioni interlocutorie con gli alunni - Lezioni frontali Riflessione / Scoperta guidata / Sviluppo critico e ragionato degli argomenti Lavori di gruppo / in coppia Ripresa sistematico/ metodica degli argomenti - feedbacks Assegnazione di lavori a casa Verifica in itinere costante, sondaggi orali e scritti sui vocaboli. Verifiche di grammatica/vocabolario relative alle quattro abilità Questionari Verifiche sommative orali a chiusura moduli STRUMENTI UTILIZZATI Libri di testo materiale audio/video, copie fornite dall insegnante, materiale da Internet articoli in lingua MODALITÀ DI VERIFICA DEL PROCESSO INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO: Sondaggi e feedback costanti in itinere Verifiche orali sommative Verifiche scritte: test di grammatica su argomenti svolti, prove First Certificate, questionari, brevi composizioni su temi letterari e di approccio al first certificate. PROPOSTE DIDATTICO/ORGANIZZATIVE PER UN EFFICACE SERVIZIO SCOLASTICO: A mio parere sarebbe più opportuno gestire i giorni di recupero in due blocchi : recupero delle materie scientifiche, recupero delle materie letterarie. Meda, 11 giugno 2010 Firma....

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO Ed. del ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ERASMO DA ROTTERDAM Pagina 1 di 5 DOCENTE Simonetta Medri MATERIA Inglese DESTINATARI Classe 1bl ANNO SCOLASTICO 01-13 OBIETTIVI CONCORDATI CON CONSIGLIO DI CLASSE RAGGIUNTO

Dettagli

PRIMA UNITA DIDATTICA FORMATIVA LINGUISTICA: UNITS 13.14.15.16. Conoscenze Reporting Perfect Tenses All-The whole

PRIMA UNITA DIDATTICA FORMATIVA LINGUISTICA: UNITS 13.14.15.16. Conoscenze Reporting Perfect Tenses All-The whole Programma svolto di Inglese Classe II sez. C A.S.2014/2015 Libri di testo: Only Connect M. Spiazzi, M. Tavella, Zanichelli Objective First A. Chapel, W. Sharp, Cambridge PRIMA UNITA DIDATTICA FORMATIVA

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due assi fondamentali:

Dettagli

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due

Dettagli

M.P.01. Rev. 0. I.I.S Niccolò Machiavelli Pioltello. Pagina 1 di 8. Piano di Lavoro Individuale. Numero ore

M.P.01. Rev. 0. I.I.S Niccolò Machiavelli Pioltello. Pagina 1 di 8. Piano di Lavoro Individuale. Numero ore Pagina 1 di 8 Docente Materia Classe Numero ore Felice Cimmino Inglese Quarta B Tre Pagina 2 di 8 1. Analisi della situazione iniziale della classe a) Comportamento x corretto abbastanza corretto scorretto

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Primo biennio. Classe: 1L. Disciplina: INGLESE

Anno Scolastico 2014/2015. Primo biennio. Classe: 1L. Disciplina: INGLESE Anno Scolastico 2014/2015 Primo biennio Classe: 1L Disciplina: INGLESE prof.ssa Andreina Toia Competenze disciplinari: Utilizzare una lingua straniera per scopi comunicativi ed operativi UNITÀ TEMATICA

Dettagli

PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015

PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015 PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015 CLASSE 4D PROF. MASUZZI A)Dal testo Only Connect New Directions The Restoration The Augustan Age, di Spiazzi Tavella, edizioni Zanichelli, con

Dettagli

CONTENUTI DISCIPLINARI E TEMPI DI REALIZZAZIONE ESPOSTI PER:

CONTENUTI DISCIPLINARI E TEMPI DI REALIZZAZIONE ESPOSTI PER: PROGRAMMA FINALE DEL DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ALLEGATO 10 Docente: BERTI MARINA Materia: INGLESE Classe: 2^L In relazione alla programmazione curricolare è stato svolto il seguente programma:

Dettagli

Conoscenze. conoscere le caratteristiche principali di un epoca. conoscere le convenzioni tipiche dei generi letterari affrontati

Conoscenze. conoscere le caratteristiche principali di un epoca. conoscere le convenzioni tipiche dei generi letterari affrontati Programma di Inglese Classe I sez.b a.s.2014/2015 Libri di testo: Only Connect di M.Spiazzi,M.Tavella, Zanichelli Complete First di Guy Brook-Hart, Cambridge English Insegnante Anna M. Canaletti PRIMA

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE

ATTIVITÀ DEL DOCENTE RELAZIONE A CONSUNTIVO DOCENTE Silvia Paglierini MATERIA INGLESE DESTINATARI CLASSE 2 AL ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Competenze comportamentali CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE Vedi relazione C.d.C Raggiunto

Dettagli

Programmazione educativo-didattica

Programmazione educativo-didattica Liceo Scientifico Statale Giordano Bruno Anno scolastico 2010-2011 Programmazione educativo-didattica Lingua e Civiltà Inglese Docente: Laura Galante classe 1^A Obiettivi formativi e didattici Facendo

Dettagli

Anno scolastico 2013/2014 PRIMO BIENNIO Corso Diurno COMPETENZE

Anno scolastico 2013/2014 PRIMO BIENNIO Corso Diurno COMPETENZE Anno scolastico 2013/2014 PRIMO BIENNIO Corso Diurno Classe :1BI PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE di: INGLESE PROF.SSA ANNALISA ASTOLFI TESTI ADOTTATI: Advantage I, Longman ed, Get Inside MacMillan editore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SVOLTA CLASSE 2F

PROGRAMMAZIONE SVOLTA CLASSE 2F LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN A.S. 2014/2015 Materia: Inglese Prof. Sara De Angelis PROGRAMMAZIONE SVOLTA CLASSE 2F Nel corso dell a.s. 2014/2015 sono stati sviluppati i seguenti contenuti: 1.

Dettagli

Liceo scientifico A. Einstein

Liceo scientifico A. Einstein Liceo scientifico A. Einstein Cervignano del Friuli CLASSE 4^ ALS PROGRAMMA DIDATTICO MODULI REALIZZATI Disciplina: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Prof.ssa Marilena Beltramini Anno scolastico 2013-2014 1

Dettagli

Programmazione Corsi di Lingua Inglese

Programmazione Corsi di Lingua Inglese Programmazione Corsi di Lingua Inglese L Ente Nazionale Don Orione Formazione e Aggiornamento Professionale organizza corsi di lingua inglese suddivisi in diversi moduli linguistici basati sul Quadro Comune

Dettagli

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Units 1-2 Pronomi personali soggetto be: Present simple, forma affermativa Aggettivi possessivi Articoli: a /an, the Paesi e nazionalità Unit

Dettagli

ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 PIANO DI LAVORO. Istituto di Istruzione Superiore

ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 PIANO DI LAVORO. Istituto di Istruzione Superiore Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 e-mail: info@istitutocalvino.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.it

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Dettagli

Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE. Prof.ssa Iuana Bassi. 3 AC Nuovo Liceo Classico. 5 AS Nuovo Liceo Scientifico

Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE. Prof.ssa Iuana Bassi. 3 AC Nuovo Liceo Classico. 5 AS Nuovo Liceo Scientifico Anno Scolastico 2014/2015 Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE Prof.ssa Iuana Bassi Classi: Primo Biennio - 4 AC Nuovo Liceo Classico 5 AC Nuovo Liceo Classico Secondo Biennio - 1 AC Nuovo

Dettagli

PROGRAMMA D AULA E D ESAME. LINGUA: INGLESE (prima lingua, primo anno) codice 6021, Percorso 1 Coordinatore: Prof. Helen Cecilia TOOKE

PROGRAMMA D AULA E D ESAME. LINGUA: INGLESE (prima lingua, primo anno) codice 6021, Percorso 1 Coordinatore: Prof. Helen Cecilia TOOKE PROGRAMMA D AULA E D ESAME LINGUA: INGLESE (prima lingua, primo anno) codice 6021, Percorso 1 Coordinatore: Prof. Helen Cecilia TOOKE Introduzione pag. 2 Programma del corso pag. 2 Testi adottati e consigliati

Dettagli

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO CURRICOLO della LINGUA INGLESE Asse dei linguaggi: utilizzare la lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi COMPETENZA CHIAVE EUROPEA -Comunicazione nelle lingue europee: comprendere

Dettagli

Programma d'inglese I.I.S. I. PORRO A.S. 2014/2015

Programma d'inglese I.I.S. I. PORRO A.S. 2014/2015 Speak Your Mind Compact Starter Unit CEF A1 Comprendere i punti principali di messaggi e annunci semplici e chiari su argomenti di interesse personale. Interagire in conversazioni brevi di interesse personale

Dettagli

ITALO CALVINO fax: 0257500163 PIANO DI LAVORO. Istituto di Istruzione Superiore telefono: 0257500115. via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI

ITALO CALVINO fax: 0257500163 PIANO DI LAVORO. Istituto di Istruzione Superiore telefono: 0257500115. via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI Istituto di Istruzione Superiore telefono: 0257500115 ITALO CALVINO fax: 0257500163 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI e-mail: info@istitutocalvino.gov.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.gov.it

Dettagli

3. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza dalla lettura di testi;

3. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza dalla lettura di testi; COMPETENZE SPECIFICHE DELLE LINGUE STRANIERE Lingua Inglese 1. Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad esempio informazioni di base sulla persona

Dettagli

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI.

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI. PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Marcon Nicoletta Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14 L'indirizzo linguistico ha ritenuto prioritarie per il secondo biennio le seguenti COMPETENZE:

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI CLASSE: IG Pronomi personali soggetto Il plurale dei sostantivi: forme regolari e irregolari Nazioni e aggettivi di nazionalità Be: present simple - forma affermativa, negativa, interrogativa e risposte

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO EINSTEIN PROGRAMMA D INGLESE - ANNO SCOLASTICO 2010-2011 CLASSE 1 C DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI

LICEO SCIENTIFICO EINSTEIN PROGRAMMA D INGLESE - ANNO SCOLASTICO 2010-2011 CLASSE 1 C DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI LICEO SCIENTIFICO EINSTEIN PROGRAMMA D INGLESE - ANNO SCOLASTICO 2010-2011 CLASSE 1 C DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI La classe 1c si presenta sin dall inizio come gruppo eterogeneo nella sua formazione

Dettagli

PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015

PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015 PROGRAMMA DISCIPLINARE EFFETTIVAMENTE SVOLTO a. s. 2014 / 2015 DOCENTE :DE MITRI SILVIA CLASSE: 1AS DISCIPLINA: LINGUA E CIVILTA INGLESE UDA che sono stati effettivamente trattati nel corso del corrente

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO M. CURIE - MEDA - INGLESE PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2012/2013 classe 1^ C

LICEO SCIENTIFICO M. CURIE - MEDA - INGLESE PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2012/2013 classe 1^ C LICEO SCIENTIFICO M. CURIE - MEDA - INGLESE PROGRAMMA SVOLTO a. s. 2012/2013 classe 1^ C 1. Dal testo in adozione "Real Life - Pre-Intermediate" ediz. Longman: - Unit 1: Your life - Unit 2: The greats

Dettagli

I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis. Via Galvani Roma

I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis. Via Galvani Roma I.P.S.S.S. Edmondo De Amicis Via Galvani Roma Programmazione Individuale Lingua Inglese Classe Quarta A Ottica Prof.ssa Cinzia Frascatani a. s. 2014/ 2015 Moduli Quarte ottica a. s. 2014/ 2015 tratti da

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 AREA 3 COMPETENZE LINGUISTICHE IRECOOP UMBRIA Ente di formazione professionale di CONFCOOPERATIVE UMBRIA 0 INDICE DEI CORSI A CATALOGO CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO

Dettagli

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O Indirizzi: Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementary Salutare e presentare

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore L. da Vinci Civitanova Marche. Classe I M Indirizzo Scienze Applicate Anno scolastico 2014-2015 Materia Inglese

Istituto di Istruzione Superiore L. da Vinci Civitanova Marche. Classe I M Indirizzo Scienze Applicate Anno scolastico 2014-2015 Materia Inglese Classe I M Indirizzo Scienze Applicate Anno scolastico 2014-2015 Materia Inglese PROGRAMMA SVOLTO Libro di testo:m Layton, M.Spiazzi, M.Tavella, Slides Pre-intermediate,multimedia edition, Zanichelli UNITA

Dettagli

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari Indirizzi Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementare B I E N N I O Salutare e presentare

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data 03/06/15 Pag.1 di 4 PROGRAMMA SVOLTO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data 03/06/15 Pag.1 di 4 PROGRAMMA SVOLTO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data 03/06/15 Pag.1 di 4 MATERIA: INGLESE DOCENTE: CASI GEMMA CLASSE: 3^BLS A.S. 2014/2015 ATTIVITA CONTENUTI PERIODO / DURATA A.1 Padroneggiare gli strumenti

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: IIS Castelnovomonti INDIRIZZO: Servizi Enogastronomici e Ospitalità alberghiera DOCENTE: URSO MARILENA CLASSE: II SEZ. C MATERIA DI INSEGNAMENTO: INGLESE TESTO

Dettagli

Richiami e consolidamento del programma già svolto al primo anno.

Richiami e consolidamento del programma già svolto al primo anno. Materia I N G L E S E A. S. 2013 /2014 Prof.ssa Aurelia ANNONI Classe SECONDA F PROGRAMMA FINALE Richiami e consolidamento del programma già svolto al primo anno. Esercitazioni di approfondimento della

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Vincenzo Manzini Sezioni Associate: Liceo Scientifico, Linguistico, I.G.E.A. Ragionieri, Geometri, Scuola ------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Programmazione modulare

Programmazione modulare Programmazione modulare Disciplina: Lingua inglese Ore settimanali previste: 3 Ore totali: 99/102 Classi 4 di tutti gli indirizzi Prerequisiti per l'accesso al 1: Conoscenza degli elementi strutturali

Dettagli

Piano di lavoro A.S. 2014-15

Piano di lavoro A.S. 2014-15 ISTITUTO COMPRENSIVO VERONA N. 6 CHIEVO BASSONA BORGO NUOVO Via Puglie, 7/e 37139 Verona Tel.: 045.565602 Fax: 045.572033 e-mail: dirigente@ic6verona.it Piano di lavoro A.S. 2014-15 Docente Disciplina

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate ISTITUTO TECNICO Amministrazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 Scuola Primaria INGLESE - CLASSI PRIME COMPETENZE Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. CARLA FRASCAROLI.. MATERIA: LINGUA INGLESE CLASSE 2 E DATA DI PRESENTAZIONE: 30.11.13 OBIETTIVI TRASVERSALI E COMPORTAMENTALI Si rimanda

Dettagli

Alla fine del modulo 1 l alunno è in grado di:

Alla fine del modulo 1 l alunno è in grado di: Piano di lavoro annuale Primo biennio a.s. 2013/2014 Docente: MILARDO LISA Materia: INGLESE Classe: II C scientifico Nel primo consiglio di classe sono stati definiti gli obiettivi educativo-cognitivi

Dettagli

Stampa Preventivo. A.S. 2009-2010 Pagina 1 di 6

Stampa Preventivo. A.S. 2009-2010 Pagina 1 di 6 Stampa Preventivo A.S. 2009-2010 Pagina 1 di 6 Insegnante PALLAVICINI ALESSAN Classe 2AT Materia inglese preventivo ore consuntivo ore 116 0 titolo modulo Good times Money matters Our changing world set

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE

ATTIVITÀ DEL DOCENTE DOCENTE PELIZZA MARINA MATERIA Inglese DESTINATARI 3des ANNO SCOLASTICO 2012-2013 competenze CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE Raggiunto (sì/no) motivazioni non raggiungimento VEDI DOCUMENTO DEL CONSIGLIO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 1 - sez. B Disciplina/e Inglese Ins. Apetri Norica N di alunni 21, di cui 9 maschi e 12 femmine.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI PRIME FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO

Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche PROGRAMMA SVOLTO Liceo Linguistico e Liceo Socio Psico Pedagogico Sperimentale Bambin Gesù San Severino Marche Anno Scolastico 2006/2007 PROGRAMMA SVOLTO DOCENTE: Cinzia Agostinelli MATERIA: Inglese Classe: 2 GRAMMATICA

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico 2014-2015 DOCENTE: Prof.ssa Antonella Di Giannantonio Disciplina: Lingua Inglese Classe: 1 Sez.: D A) Strumenti di verifica e di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE PROGRAMMAZIONE MODULARE DISCIPLINA: INGLESE Classe TERZA TURISMO I QUADRIMESTRE MODULO 1: CONSOLIDAMENTO E POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE testo di riferimento: ADVANTAGE 2 Ripasso e consolidamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI TERZE FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza di profilo: Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello elementare in lingua

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S 2014/2015 SCUOLA: DOCENTE: MATERIA: Liceo Linguistico A. Manzoni Manuela Caria Inglese Classe: 2 Sezione: G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA Si rimanda ai programmi

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MATERIA: INGLESE

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO:SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CLASSE:III MATERIA:INGLESE Modulo n 1 Unit 25 : Eat Up Grammatica: Future Simple-Forma aff. e neg.; Infinito di scopo;

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Corso di Inglese BASE

Corso di Inglese BASE Scuola di Lingue ITC segreteria.scuoladilingue Sede Corsi Via Caltagirone 10/20, 00184 Roma c/o ProfessioneDoppiaggio srl San Giovanni/Re di Roma 800.58 86 56 formazione@cooperativaitc.org www.scuoladilingueitc.it

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE classe prima LE ESSENZIALI DI INGLESE comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti di vita quotidiana (famiglia, acquisti,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA SCUOLA SECONDARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno comprende oralmente e per iscritto i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio che

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE SVOLTO NELLA CLASSE 2 H ANNO SCOLASTICO 2013-14

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE SVOLTO NELLA CLASSE 2 H ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE SVOLTO NELLA CLASSE 2 H MODULO O: RIPASSO ANNO SCOLASTICO 2013-14 Parlare di esperienze personali ed azioni in corso di svolgimento Parlare di eventi passati e di abitudini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO PIANO ANNUALE DI LAVORO Anno scolastico 2013/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO PIANO ANNUALE DI LAVORO Anno scolastico 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO PIANO ANNUALE DI LAVORO Anno scolastico 2013/2014 Classe: 1 B Disciplina: LINGUA INGLESE Docente: MASSIMILIANO LATINO PARTE PUBBLICA Le competenze che da raggiungere fanno riferimento

Dettagli

Programma per l insegnamento della Lingua Inglese Vocabulary and Grammar Sezione Beginners

Programma per l insegnamento della Lingua Inglese Vocabulary and Grammar Sezione Beginners Programma per l insegnamento della Lingua Inglese Vocabulary and Grammar Sezione Beginners Aggiornato A chi è rivolto il corso: Il corso di lingua inglese è rivolto a giovani e adulti. Si propongono lezioni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. Paola Maspero Prof. Adriana Ballabio Prof. Laura Pirola CLASSE 3^ DISCIPLINA: INGLESE Prof. Patrizia Maurelli Prof. Rossella Ottolini Prof. Valentina

Dettagli

PROF CARLA FRASCAROLI.. DATA DI PRESENTAZIONE:

PROF CARLA FRASCAROLI.. DATA DI PRESENTAZIONE: PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF CARLA FRASCAROLI.. MATERIA: LINGUA INGLESE. CLASSE 3 E DATA DI PRESENTAZIONE: 30.11.13 OBIETTIVI TRASVERSALI E COMPORTAMENTALI Si rimanda

Dettagli

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima

PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Classe Prima Presentazione della classe PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Classe Prima All inizio dell anno scolastico vengono effettuate prove d ingresso e osservazioni sistematiche che permettono

Dettagli

Lingua Inglese a.a. 2015/2016 OBIETTIVO DEL CORSO

Lingua Inglese a.a. 2015/2016 OBIETTIVO DEL CORSO Lingua Inglese a.a. 2015/2016 OBIETTIVO DEL CORSO Obiettivo dei corsi proposti dal SELdA (I livello) è portare gli studenti al livello B1 SOGLIA definito dal Quadro di Riferimento Europeo delle Lingue

Dettagli

Aspetti socio-culturali dei Paesi di cui si studia la lingua.

Aspetti socio-culturali dei Paesi di cui si studia la lingua. PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 Prof Nicotra Vincenza MATERIA INGLESE classe e indirizzo 1C AFM n. ore settimanali: 3 CONOSCENZE 1 monte orario annuale: 99 Aspetti comunicativi, socio-linguistici

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE SECONDO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Premessa L indirizzo mira alla preparazione di individui capaci di interagire in situazioni ad alto grado di competenza

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO:SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CLASSE: I MATERIA: INGLESE Modulo n 1 Start Up! Unit 1 Welcome to the camp! Unit 2 Uncle Brian s so fun! Unit 3 Your bedroom

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15

PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15 LICEO CLASSICO/SCIENTIFICO G. SPINELLI PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15 PROF.SSA AMENDOLAGINE ORIANA QUINTO ANNO Ac 1. COMPETENZE DISCIPLINARI LINGUA 1_ Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE

Istituto Comprensivo Perugia 9 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA Competenze Abilità Conoscenze L alunno: ascolta e comprende istruzioni

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE SCUOLA SECONDARIA

CURRICOLO DISCIPLINARE SCUOLA SECONDARIA CURRICOLO DISCIPLINARE SCUOLA SECONDARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CLASSE: I NUCLEI FONDANTI COMPETENZE ATTESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI ORALITA Ascolto (comprensione orale) L alunno comprende

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA INGLESE Classi Terze Istruzione Tecnica A.S. 2014/2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA INGLESE Classi Terze Istruzione Tecnica A.S. 2014/2015 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ETTORE MAJORANA 24068 SERIATE (BG) Via Partigiani 1 -Tel. 035-297612 - Fax 035-301672 e-mail: majorana@ettoremajorana.gov.it - sito internet: www.ettoremajorana.gov.it

Dettagli

TESTO DI RIFERIMENTO PER L APPROFONDIMENTO LINGUISTICO: NEW INSIDE GRAMMAR ;M. Vince- G.Cerulli. Macmillan.

TESTO DI RIFERIMENTO PER L APPROFONDIMENTO LINGUISTICO: NEW INSIDE GRAMMAR ;M. Vince- G.Cerulli. Macmillan. PROGRAMMA DI LINGUA E CIVILTA INGLESE A.S. 2014-2015 CLASSE: 1 N indirizzo linguistico DOCENTE : LIDIA FUSTOLO ESPERTO TECNICO PER LA CONVERSAZIONE: GIOVANNA DE PAOLA TESTO PER LINGUA E CULTURA: NETWORK.

Dettagli

CLASSE PRIMA. Abilità Livello A1. Contenuti. Materiali - Strumenti. Raccordi disciplinari. Metodi

CLASSE PRIMA. Abilità Livello A1. Contenuti. Materiali - Strumenti. Raccordi disciplinari. Metodi CLASSE PRIMA Abilità Livello A1 orale scritta Produzione orale Produzione scritta Obiettivi di apprendimento Riconoscere, all ascolto, parole familiari ed espressioni molto semplici riferite al proprio

Dettagli

Liceo LAURA BASSI di Bologna Linguistico, Scienze Umane, Economico-Sociale, Musicale LUCIO DALLA LICEO MUSICALE

Liceo LAURA BASSI di Bologna Linguistico, Scienze Umane, Economico-Sociale, Musicale LUCIO DALLA LICEO MUSICALE LICEO MUSICALE PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE Tutte le classi PRIMO BIENNIO Obiettivi Generali Il primo obiettivo che ci si pone all inizio del ciclo della secondaria di 2 grado, a prescindere

Dettagli

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** DOCENTE: CRITELLI ANNA CLASSE: 1F MATERIA: INGLESE PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 201/1 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (CURRICOLO D ISTITUTO) Ascolto

Dettagli

CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO BASE 25 ore SEDE: VARESE

CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO BASE 25 ore SEDE: VARESE della in collaborazione con il BRITISH INSTITUTES CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO BASE 25 ore SEDE: VARESE Docente: Docente madrelingua e/o bilingue altamente qualificato del British Institutes. Obiettivi:

Dettagli

A.S. 2014 / 2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE

A.S. 2014 / 2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE Istituto d Istruzione Superiore di Via delle Scienze Colleferro Liceo Scientifico G. Marconi Liceo Classico di Segni A.S. 2014 / 2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE Il Dipartimento

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI OBIETTIVI : Lo studente che conclude il primo biennio deve

Dettagli

Prof.ssa Francesca Iannucci

Prof.ssa Francesca Iannucci Prof.ssa Francesca Iannucci ISTITUTO COMPRENSIVO Martin Luther King Scuola media S. Quasimodo anno scolastico 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA STRANIERA INGLESE CLASSE 3 B CONTENUTI Dal libro di testo

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Secondo biennio. (Sistemi Informativi Aziendali) Disciplina: INGLESE. prof. Maruccia Maurizio

Anno Scolastico 2014/2015. Secondo biennio. (Sistemi Informativi Aziendali) Disciplina: INGLESE. prof. Maruccia Maurizio Anno Scolastico 2014/2015 Secondo biennio (Sistemi Informativi Aziendali) Classe: 3ª AS Disciplina: INGLESE prof. Maruccia Maurizio UNITÀ TEMATICA N. 1 TEMPI: 24 con attività di recupero / approfondimento

Dettagli

Lingua Inglese. Codici 20365-20371 e 20421 Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON

Lingua Inglese. Codici 20365-20371 e 20421 Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Programma d aula e d esame Lingua Inglese Codici 20365-20371 e 20421 Percorso B1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Introduzione pag. 2 Programma del corso pag. 2 Testi adottati e consigliati

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Grammatica della frase e del testo 2 Grammatica della frase e del testo 3 Grammatica della frase e del testo 4 INTRODUZIONE AL MONDO PROFESSIONALE (SOLO PER LA CLASSE

Dettagli

Programma di Lingua e Cultura Inglese - a.s. 2012/2013

Programma di Lingua e Cultura Inglese - a.s. 2012/2013 Liceo Artistico di Napoli Programma di Lingua e Cultura Inglese - a.s. 2012/2013 Primo biennio - Obiettivi Specifici di Apprendimento (Livello A2/B1 del CEFL) Competenze: COMPRENSIONE ORALE di testi su

Dettagli

CORSO DI LINGUA INGLESE 25 ore OTTOBRE 2014

CORSO DI LINGUA INGLESE 25 ore OTTOBRE 2014 in collaborazione con il BRITISH INSTITUTES SEDI DEL CORSO: ERBA: Sala Mostre Biblioteca Via Joriati n.6 LEGNANO: Palazzo Leone da Perego del Comune di Legnano, Via Gilardelli n.10. Docente: Docente madrelingua

Dettagli

LICEO PEDAGOGICO ARTISTICO G. PASCOLI BOLZANO. Prof.ssa Mariarosaria Albano

LICEO PEDAGOGICO ARTISTICO G. PASCOLI BOLZANO. Prof.ssa Mariarosaria Albano LICEO PEDAGOGICO ARTISTICO G. PASCOLI BOLZANO DISCIPLINA: INGLESE PROGRAMMA CLASSE: I G Anno scolastico 2014 2015 Prof.ssa Mariarosaria Albano Dal libro Headway Digital (pre-intermediate) - Oxford Unit

Dettagli

QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE)

QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE) QUADRO DI RIFERIMENTO COMPETENZA LINGUISTICA LINGUA STRANIERA (INGLESE) Esame di Qualifica Professionale Esame di Diploma Professionale Il format delle prove intende avvicinarsi a quello utilizzato negli

Dettagli

I.C. "L.DA VINCI" LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE

I.C. L.DA VINCI LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE INGLESE Comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari Descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto Interagisce nel gioco seguendo semplici istruzioni Individua alcuni

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

CORSO DI LINGUA INGLESE 25 ore SARONNO: DAL 23 SETTEMBRE 2014

CORSO DI LINGUA INGLESE 25 ore SARONNO: DAL 23 SETTEMBRE 2014 in collaborazione con il BRITISH INSTITUTES SEDE DEL CORSO: SARONNO: Biblioteca Civica Oriana Fallaci del Municipio di Saronno Viale Santuario, 2 Docente: Docente madrelingua e/o bilingue altamente qualificato

Dettagli

Liceo Niccolò Machiavelli. PROGRAMMA a.s. 2014/2015 Disciplina: lingua inglese Classe 1 A Liceo delle Scienze Umane. Prof.

Liceo Niccolò Machiavelli. PROGRAMMA a.s. 2014/2015 Disciplina: lingua inglese Classe 1 A Liceo delle Scienze Umane. Prof. Liceo Niccolò Machiavelli PROGRAMMA a.s. 2014/2015 Disciplina: lingua inglese Classe 1 A Liceo delle Scienze Umane Prof. Teresa Luppino Paul Radley: Network 1; Student s Book e Workbook (Oxford University

Dettagli