Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE"

Transcript

1 ALCUNI DATI SULLE CITTA ITALIANE IMMAGINI DEL TURISMO E NUOVA COMPETIZIONE TERRITORIALE Milano 27 settembre 2006 Ezio Marra Università della Calabria La distinzione urbana: nuove immagini delle città nella competizione globale Roma Milano Venezia Firenze Napoli Torino Bologna Genova Palermo Trieste Bari Catania Messina Cagliari Conosce (2) 58,5 24,4 34,9 19,8 16,3 5,8 E' Stato di cui Notti 2004 Stranieri mln. (%) 22,0 20,0 59,1 9,7 7,5 54,8 18,4 6,9 81,4 11,9 6,4 73,9 5 2,3 47, ,7 1,7 36,6 1,9 1,3 34,1 0,8 1,3 43,9 0,7 0,5 39,7 0,3 0,5 18,5 0,5 35,4 0,4 13,8 0,1 0,3 19,2 1 2 Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE IMPORTANZA DEI FUTURISTI PER CARATTERIZZARE MILANO (Martinotti) Città Parigi notti ,9 % stran. 66,1 IMPORTANZA DELLE IMMAGINI PER CARATTERIZZARE LE CITTA Berlino 11,3 29,6 I SIMBOLI SI CONSUMANO Madrid 12,2 46,6 IERI LE GRANDI CATTEDRALI E OGGI??? Vienna 8,5 81,6 Sight e Marker (Mac Cannell) 3 4 1

2 Umberto Boccioni La strada entra nella città (sx) Rissa in galleria (dx) Umberto Boccioni La città che sale 5 6 PARIGI e BERLINO IMPORTANZA DELLA PITTURA COME FAR RIPARTIRE LE CITTA? Die Eroberung Der Strasse MODELLO EUROCITIES o MODELLO BILBAO FOCUSING ON THE METROPOLISES PARIS AND BERLIN, THE SCHIRN PRESENTS CITYSCAPES FROM FRENCH IMPRESSIONISM TO GERMAN EXPRESSIONISM THE CONQUEST OF THE STREET FROM MONET TO GROSZ 15 June 3 September 2006 Press preview: Wednesday, 14 June 2006, am Una specie di libro di cucina un po noioso: molto importante ma scontato 7 8 2

3 BILBAO 1 - L approccio strategico di Bilbao segue 5 regole principali: 1) Individuare le opportunità di sviluppo nell ambito della new economy 2) Focalizzarsi sulle scelte di lungo periodo 3) Collegare (mettere in rete) la comunità e l economia 4) Favorire una leadership attiva, internazionale e orientata alla collaborazione ( fare sistema ) 5) Monitorare costantemente il processo di rivitalizzazione e rigenerazione BILBAO 2 - Principali aspetti dell approccio strategico: Aggiornare le infrastrutture fisiche (trasporti, porti, accessibilità, ecc.) Sviluppare il capitale umano e sociale Investimenti per 2 miliardi di euro hanno incluso una nuova metropolitana, il museo Guggenheim, una nuova Conference e Concert Hall, l espansione del porto, un nuovo aeroporto, la rigenerazione del waterfront, e un nuovo sistema depurazione e di trattamento dell acqua. Molti investimenti sono stati diretti in formazione e in attività di promozione del capitale sociale. E stata messa in opera un attività di ricerca di sponsor e di accesso ai finanziamenti europei (circa il 70% diell attività del Guggenheim è così autofinanziato) BILBAO 3-1) Investimenti in risorse umane (politiche per aumentare i livelli di scolarizzazione) 2) Servizi avanzati per le imprese e centri per l innovazione tecnologica 3) Infrastrutture di comunicazione e di trasporto (molto potenziate per favorire la mobilità) 4) Rigenerazione ambientale (depurazione delle acque del fiume Nervion e politiche di sostenibilità) 5) Rigenerazione urbana (maggiore controllo dinamico dello sviluppo urbano) 6) Centralità culturale (dalla città industriale alla città culturale a livello mondiale vedi Guggenheim) 7) Partenariati pubblico-privato coinvolgendo gli attori locali (agenzie che facilitano il rapporto pubblico-privato e pubblico-pubblico spesso più difficile del rapporto pubblico-privato) 8) Attività sociali: creare una società non sbilanciata offrendo nuove opportunità alla popolazione svantaggiata. Miglioramento della qualità della vita e riqualificazione dei quartieri disagiati. La competizione immateriale Per competere con maggiore successo le città devono trovare elementi di distinzione rispetto alle altre e caratterizzare la propria immagine e la propria unicità e identità al fine di diventare più attraenti. Si spiega quali sono le principali risorse di tipo immateriale che giocano un ruolo decisivo in questa nuova competizione globale tra le città. In letteratura risulta poco presente un approccio di tipo sistemico ai problemi in esame, che tenga cioè conto della numerosità e complessità dei fattori che concorrono a costruire l immagine di una città. In particolare, sono stati pochi gli studi che presentino un riscontro di tipo quantitativo e comparativo delle iniziative attuate nelle singole città e che tengono conto, oltre che delle politiche attuate, anche del punto di vista dei residenti e dei visitatori

4 IL SEGNO DEI DIECI 1) Film commission o City shaped by movies 2) Iconic building o la città griffata dall archistar 3) Città esperienziale nell economia delle esperienze (Pine Gilmore) 4) Rediscovering the waterfront (Genova, Baltimora ma anche i Murazzi e perché no i Navigli) 5) Mega Events (eventi mondiali irripetibiliche riposizionano l immagine della città 6) Museums (vari tipi di musei e mostre rendono la città più attraente) 7) Cultural events ripetuti (Settembre musica, Umbria Jazz, Maggio musicale fiorentino, Carnevale di Venezia, ecc.) 8) Luci della città (Venezia da sempre le stesse luci, Torino, ecc.) 9) Wi-fi cities 10) Heritage cities 1) Film commission o City shaped by movies Le F. C. promuovono la città come set cinematografico operando su due piani: 1) promuovono sviluppo economico 2) promuovono sviluppo turistico in quanto le rappresentazioni televisive e cinematografiche rendono le città più attraenti come possibili destinazioni di capitali economici da investire Principali funzioni delle F.C. : 1) attrarre location di film e investimenti nel settore audiovisivo 2) incrementare i flussi turistici 3) produrre un immagine di città, di luoghi e di territori 4) rendere produttive le proprietà pubbliche e private 5) mediare l impatto delle produzioni sulla comunità locale 6) controllare l uso dello spazio pubblico (Shiel and Fitzmaurice, 2001) I contenuti della città amplificati dalla rappresentazione della città, che acquista, in un certo senso, più importanza della città reale (Nasar, 1997). Il MEGASCREEN ENTRA A FAR PARTE DEL CITYSCAPE L interesse per la città è oggi definito in maniera rilevante dalla sua immagine, ovvero dal potere iconico che essa acquisisce attraverso i media ad ampia diffusione come il cinema e la televisione London Fumo di Londra London Fumo di Londra

5 London skyline James Bond Dr. No 1962 Londra The Gherkin by Norman Foster Fonte: Basic Instict Londra The Gherkin by Norman Foster Fonte: Basic Instict Londra: Soho & Sharon Stone Fonte: Basic instinct

6 2) Architettura iconica o la città griffata dall archistar London: vecchio e nuovo BEAUTIFICATION MSOff La grande architettura oggi, come ieri la grande cattedrale, realizza scenari urbani e oggetti d esperienza e di consumo visivo. Lo scopo diventa quello di rendere, in modo il più possibile sintetico, l immagine delle città strumentalmente più attraente per gli attori sociali ed economici e per quelli che vi risiedono. Le città più competitive e in grado di mettere in campo grandi e nuove risorse sono diventate il teatro delle grandi icone architettoniche dove questa visibilità si realizza al massimo grado L architettura viene vissuta non tanto come specificità abitativa e funzionale ma come dispositivo spazio-visuale legato alla firma dei grandi architetti che diventano delle superstar iconiche o archistar come gli attori o i cantanti rock e altre stelle dello spettacolo globale. Si parla ormai diffusamente di design urbano, di restyling, di imagineering e di re-imagering. Tali termini evidenziano come l involucro della città e la sua funzione di comunicazione diventano strumento per misurare l adeguamento urbano alla complessità dei desideri e non soltanto dei bisogni di una società sempre più frammentata Frank Gehry Guggenheim Museum Bilbao Santiago Calatrava Bilbao Airport

7 Diapositiva 21 MSOffice1 pippo ; 13/07/2006

8 3) Città esperienziale nell economia delle esperienze (Pine Gilmore) Alcune città sono riuscite a creare, sviluppare e valorizzare risorse locali, preesistenti o nuove, basate sull implementazione di forme di turismo creativo e di offerta di esperienze significative (Pine-Gilmore, 2000). Ricerca di emozioni forti, desiderio di elevato coinvolgimento, voglia di situazioni insolite, ritorno a sensazioni antiche, riscoperta di sapori e odori da parte dei consumatori, che sfuggono prodotti e servizi standardizzati, può essere soddisfatta, da un offerta urbana innovativa, che punti all immersione nel contestodi un esperienza autentica (Cohen E. 1988; MacCannel D. 1976). Le nuove esperienze multisensoriali possono svilupparsi grazie a realtà virtuali, presentazioni multimediali, tecniche interattive, collegamenti wi fi, esperienze tattili, percorsi olfattivi, forme di sound art. Frequentemente sono attività ed iniziative nate per favorire l accessibilità a portatori di handicap di vario genere e oggi estese a tutti, grazie alla loro capacità di accrescere il valore dell esperienza di fruizione anche per segmenti di mercato più ampi e di differenziare l offerta e l immagine di alcune città. ELP - 1 (Experiential landscape place) Kevin Thwaites*, Ian Simkins - URBAN DESIGN International (2005) 10, Experiential landscape place research contributes to contemporary urban design and landscape architectural practice by emphasising quality of place, rather than mere provision for dwelling, in making residential settings that can sustain a good quality of life for their inhabitants. A conceptual framework has been developed to show how a range of human experience can be conceptualised spatially as four components called centre, direction, transition and area. The experiential potential in residential settings can reveal, for example, the potential of the site to encourage different types of place attachment in people, its capability to aid and facilitate orientation, and enhance or stimulate a sense of neighbourhood SPATIAL DIMENSION ELP 2 (Experiential landscape place) Kevin Thwaites*, Ian Simkins - URBAN DESIGN International (2005) 10, Centre Subjectively significant location engenderinga sense of here-ness and proximity Direction Subjectively significant continuity engendering a sense of there-ness and future possibility Transition Subjectively significant point, or area, of change engendering a sense of transformation in mood, atmosphere, or function Area Subjectively significant realm engendering a sense of coherence and containment EXPERIENTIAL DIMENSION Attachment of significance Social imageability: functional use, goals and motivations, physical features, social meanings Restorative benefit: being away, extent, fascination and compatibility Social interaction and territoriality: communication, primary,secondary and public territory Orientation Movement: choice, imagination, attention. View: landmarks, views and vistas, sequence Change: direction and level; entrances, exits and gateways; atmosphere and function. Neighbourhood awareness Public and private awareness: private; semi-private; semi-public; public Thematic continuity: rhythm, pattern, coordination in texture, space, form, detail, symbol, building type, use, activity, degree of maintenance, topography 27 4) Riscoperta del waterfront (Genova, Baltimora ma anche i Murazzi e perché no i Navigli) Il ripristino del waterfront divenne un fenomeno internazionale di sviluppo urbano a partire dagli anni 80, come nel caso di Barcellona e di Amsterdam. Sviluppo urbano lungo i waterfronf, le cui precedenti trasformazioni erano prima largamente dipendenti dall importanza economica e strategica del mare Il recupero del waterfront è reso necessario dalla chiusura dei porti, dalla deindustrializzazione e dal desiderio di spazi aperti L identità del waterfront è modellata da una continua aggregazione di valori che vivono non esclusivamente nell immaginario dei residenti ma anche nelle azioni locali finalizzate a costruire la propria immagine. ANCHE LE CITTA NON DI MARE HANNO IL PROPRIO WATERFRONT SUL GRANDE FIUME O SUL LAGO: COLONIA, ROMA, TORINO, CHICAGO. I NAVIGLI COME WATERFRONT 28 7

9 Riscoperta del waterfront 2 5) Mega Eventi (eventi mondiali irripetibili che riposizionano l immagine della città Grandi eventi di cultura e di sport (le Olimpiadi del 1992 per Barcellona, la nomination di città europea della cultura nel 2004 per Genova e i Giochi Olimpici Invernali del 2006 a Torino) possono ricompattare le città, ricostruendone i simboli e le identità. Colombiadi Genova anni scoperta America Giochi olimpici Barcellona 1992 Atene, Torino 2006 Campionati mondiali di calcio G7 e G8, Napoli, Genova, S.Pietroburgo Top Music irripetibile come concerto Carreras Domingo Pavarotti congiunto Convegno mondiale di architettura Torino 2008 Giubileo Roma 2000 Esposizione Sindone Turismo noglobal come evento mondiale - Porto Alegre ) Musei e istituzioni culturali (vari tipi di musei e mostre rendono la città più attraente) 7) Eventi culturali ripetuti (Settembre musica, Umbria Jazz, Maggio musicale fiorentino, Carnevale di Venezia, ecc.) Le istituzioni culturali (musei, biblioteche e gallerie) che contribuiscono sostanzialmente a migliorare l impatto dell immagine urbana sui residenti e sui visitatori ( Jansen-Verbeke e van Rekom, 1996). Quarti di NOBILTA CULTURALE La città come un grande museo Hermitage a S.Pietroburgo e in Italia Guggenheim Bilbao NY- Venice National Gallery Louvre Musei Vaticani 3,5 milioni di visitatori 2004 Uffizi 1,4 milioni 2004 Ducale Venezia 1,3 milioni 2004 Pompei 2,3 milioni 2004 Acquario Genova 1,4 milioni 2004 Museo cinema Torino 0,4 milioni 2004 Cenacolo Vinciano Milano 0,3 milioni 2004 Musei del Castello 0,5 mln. EVENTI RIPETUTI ATTRAGGONO VISITATORI MA FANNO IMMAGINE ANCHE PER I NON VISITATORI Lirica alla Scala Arena di Verona Umbria Jazz Maggio musicale fiorentino Settembre musica Torino Carnevale di Venezia Festival del Cinema - Venezia

10 8) Luci della città (Venezia da sempre le stesse luci, Torino, ecc.) LIGHTSCAPE PROGETTO ILLUMINISTA: importanza della città di notte Secolo passato come quello della luce elettrica Ripensare la città partendo dalla luce creare una nuova atmosfera Mario Nanni e il suo UPO Ufficio Progettazione Ombre (Faenza) Ridare funzionalità a piazza del popolo a Faenza: luci che cambiano intensità in funzione dell ore. Un minuto di buio. La Meeting Tower di Bicocca illuminata dal super spot di Artemide Torino Luci d artista Venezia No a più illuminazione perché guasta l atmosfera Tour Eiffel illuminata da con i nuovi 352 proiettori Philips Piove luce sulla mostra di David Chipperfield al Palazzo della Ragione a Padova 450 lampade di Fontana Arte Urban Light Walk per salone del mobile di Milano 2006 Torino nuova scenografia di luce per il museo Egizio Fonte: Paris Night Bicycle Tour Torino luci d artista 1 Torino luci d artista 2: Piccoli spiriti blu 2 Rebecca Horn Monte dei Capuccini

11 Torino luci d artista 3 : Amare le differenze 2, Michelangelo Pistoletto, Porta Palazzo LIGHTSCAPE 1 - Heizel plateau, l'area di Bruxelles Light_scape(s) è uno studio di illuminazione urbana per lo Heizel plateau, l'area di Bruxelles (esposizioni mondiali del 1935 e del 1958) Piano di illuminazione come strumento operativi per il controllo dell'illuminazione a scala cittadina legato a una concezione della luce come vettore dinamico interno alla matrice urbana. L'apparato strutturale, chiamato "light topography", produce "lighscapes" diversificati attraverso l'illuminazione specifica o variabile di punto, linea, superficie e interfaccia L'apparato temporale, chiamato "light_urbanism", porta la luce ad essere un supporto modificabile ed evolutivo corrispondente a sistemi di illuminazione fissi, variabili, e reattivi LIGHTSCAPE 2 - Heizel plateau, l'area di Bruxelles 9) Wi-fi cities DALLA CITTA CABLATA ALLA CITTA SENZA CAVI (WIRELESS-CITIES) La città diventa più attraente per potenziali visitatori: io scelgo la città wireless come ieri sceglievo l albergo wireless Londra - City of Westminster Migliori servizi a costi ridotti Risparmio e aumento produttività Maggiore capacità di crescita e di mobilità Rio Rancho New Mexico Mobilità wireless per tutti Infrastruttura pubblica per providers privati un DIFFERENZIATOR di stile i vita e di business per una città con una Vision San Francisco Chicago

12 UNWIRED CITY 1 UNWIRED CITY UNWIRED CITY 3 10) Heritage cities Turismo postfordista come processo di emancipazione dal turismo di massa verso un tipo di ricerca più complessa Recupero delle proprie radici o del clima di un epoca dimenticata e del sapore di antico Atmosfere medioevali, rinascimentali, barocche, greco-romane (classiche), ecc. Le città bomboniera e le cene nel castello. Il carnevale di Venezia come Evento ripetuto e scenario di un antica atmosfera irripetibile Roma Firenze Venezia Bruges MILANO????

13 Undicesimo: ESSERE GENTILI 1 New York Johannesburg 57 La città gentile 2 Zurich Lisbon 57 3 Toronto London 57 % di gentilezza 1. Palermo 67 Palermo Cagliari 4 Berlin Paris 57 5 São Paulo Amsterdam 52 2.Cagliari 3.Torino 4.Roma 5.Napoli 6.Bari 7.Milano 8.Firenze 9.Bologna 10.Genova 11.Venezia Torino Roma Napoli Bari Milano Firenze Bologna Genova Venezia Gentilezza commessi Raccolgono documenti Ti aprono la porta 6 Zagreb Helsinki 48 7 Auckland Manila 48 8 Warsaw Milan 47 9 Mexico City Sydney Stockholm Bangkok Budapest Hong Kong Madrid Ljubljana Prague Jakarta Vienna Taipei Buenos Aires Moscow

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

Avvocati nella stanza dei bottoni

Avvocati nella stanza dei bottoni Maggio 2007 Avvocati nella stanza dei bottoni L evoluzione del ruolo del General Counsel nelle principali società italiane 2 Avvocati nella stanza dei bottoni spencer stuart Fondata nel 1956, SpencerStuart

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito Singapore Paese #1 Best in Travel 2015 estratto gratuito GETTY IMAGES Top 10 Paesi Feste ed eventi In febbraio carri allegorici riccamente decorati, draghi che sputano fuoco e giochi pirotecnici caratterizzano

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE CULTURA e SVILUPPO FESR 2014-2020 Sintesi DICEMBRE 2014 1. Inquadramento e motivazioni Il Ministero dei Beni, delle

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10

Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10 Son et Lumière Dipingere con la luce vers. 10 Dipingere con la luce vers.1-0 pagina 1/17 Son et Lumière Via Leonina 43-00184 Roma tel+ 39 06 489.133.86 - info@sonetlumiere.net www. sonetlumiere.net 1 LA

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI LUCIDE Kit: MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI Punti chiave Gli spazi pubblici sono immensamente importanti nelle nostre città. Sono l unico posto dove tutti abitanti e turisti si mescolano liberamente,

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Protagonismo culturale dei cittadini BENESSERE COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Protagonismo culturale dei cittadini Il problema La partecipazione

Dettagli

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO

AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO AALBORG+10 ISPIRARE IL FUTURO LA NOSTRA VISIONE COMUNE Noi, governi locali europei, sostenitori della Campagna delle Città Europee Sostenibili, riuniti alla conferenza di Aalborg+10, confermiamo la nostra

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002 SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva Roma, 30 maggio 2002 Indice Lo scenario italiano 3-10! Come la pensano gli italiani! Le cause sociali di maggiore interesse! Alcuni casi italiani! Il consumatore

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof.

Laboratorio di Urbanistica. Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni. Prof. Laboratorio di Urbanistica Corso di Fondamenti di Urbanistica Il piano regolatore nella legislazione italiana recente: ruolo, critica, innovazioni Prof. Corinna Morandi 20 maggio 2008 1 Dalla iper-regolazione

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO

ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO La prova esperta ha la finalità di verificare il gradi di competenze linguistiche, digitali, di cittadinanza e di educazione del patrimonio degli studenti delle classi

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 La sicurezza nelle stazioni. L impegno di RFI nel consolidamento della rete territoriale. Roma 27 giugno 2006 Disagio sociale 1. L altro ed il diverso 2. Aree di disagio sociale

Dettagli

La valutazione della formula imprenditoriale

La valutazione della formula imprenditoriale La valutazione della formula imprenditoriale Come si apprezza e si analizza il grado di successo di un impresa A cura di : Ddr Fabio Forlani Premessa Nel governo strategico delle imprese la valutazione

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

Beni pubblici e analisi costi benefici

Beni pubblici e analisi costi benefici Beni pubblici e analisi costi benefici Arch. Laura Gabrielli Valutazione economica del progetto a.a. 2005/06 Economia pubblica L Economia pubblica è quella branca della scienza economica che spiega come

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Gruppo cantonale per lo sviluppo sostenibile (GrussTI) Coordinamento: Cancelleria dello Stato, Bellinzona Presentazione a cura di Sabrina Caneva

Gruppo cantonale per lo sviluppo sostenibile (GrussTI) Coordinamento: Cancelleria dello Stato, Bellinzona Presentazione a cura di Sabrina Caneva Gruppo cantonale per lo sviluppo sostenibile (GrussTI) Coordinamento: Cancelleria dello Stato, Bellinzona Presentazione a cura di Sabrina Caneva Sviluppo sostenibile e gestione responsabile delle risorse

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Abstract Costruire una visione condivisa per concretizzare la città futura: tecniche e metodi per una pianificazione partecipata.

Abstract Costruire una visione condivisa per concretizzare la città futura: tecniche e metodi per una pianificazione partecipata. Abstract Costruire una visione condivisa per concretizzare la città futura: tecniche e metodi per una pianificazione partecipata. Ambito Tematico: Definizione di una visione condivisa della città futura:

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

L ECONOMIA DELLA CULTURA IN EUROPA

L ECONOMIA DELLA CULTURA IN EUROPA L ECONOMIA DELLA CULTURA IN EUROPA Studio preparato per la Commissione Europea (Direzione Generale per L Educazione e la Cultura ) Ottobre 2006 Versione italiana a cura del Centro Studi di Diritto delle

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA

XIII. B4b OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA Tagung der Alpenkonferenz Réunion de la Conférence alpine Sessione della Conferenza delle Alpi Zasedanje Alpske konference XIII TOP / POJ / ODG / TDR B4b IT OL: DE ANLAGE/ANNEXE/ALLEGATO/PRILOGA 1 ACXIII_B4b_1_it

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Metadati e Modellazione. standard P_META

Metadati e Modellazione. standard P_META Metadati e Modellazione Lo standard Parte I ing. Laurent Boch, ing. Roberto Del Pero Rai Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Torino 1. Introduzione 1.1 Scopo dell articolo Questo articolo prosegue

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI Artigiana Marmi S.r.l. Via L.Nobili, 9-61032 Rosciano di Fano (PU) tel. +39 0721.820216 - fax +39 0721.868497 info@artmarmi.it - www.artmarmi.it

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli