Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE"

Transcript

1 ALCUNI DATI SULLE CITTA ITALIANE IMMAGINI DEL TURISMO E NUOVA COMPETIZIONE TERRITORIALE Milano 27 settembre 2006 Ezio Marra Università della Calabria La distinzione urbana: nuove immagini delle città nella competizione globale Roma Milano Venezia Firenze Napoli Torino Bologna Genova Palermo Trieste Bari Catania Messina Cagliari Conosce (2) 58,5 24,4 34,9 19,8 16,3 5,8 E' Stato di cui Notti 2004 Stranieri mln. (%) 22,0 20,0 59,1 9,7 7,5 54,8 18,4 6,9 81,4 11,9 6,4 73,9 5 2,3 47, ,7 1,7 36,6 1,9 1,3 34,1 0,8 1,3 43,9 0,7 0,5 39,7 0,3 0,5 18,5 0,5 35,4 0,4 13,8 0,1 0,3 19,2 1 2 Alcune città straniere IMPORTANZA DELL IMMAGINE IMPORTANZA DEI FUTURISTI PER CARATTERIZZARE MILANO (Martinotti) Città Parigi notti ,9 % stran. 66,1 IMPORTANZA DELLE IMMAGINI PER CARATTERIZZARE LE CITTA Berlino 11,3 29,6 I SIMBOLI SI CONSUMANO Madrid 12,2 46,6 IERI LE GRANDI CATTEDRALI E OGGI??? Vienna 8,5 81,6 Sight e Marker (Mac Cannell) 3 4 1

2 Umberto Boccioni La strada entra nella città (sx) Rissa in galleria (dx) Umberto Boccioni La città che sale 5 6 PARIGI e BERLINO IMPORTANZA DELLA PITTURA COME FAR RIPARTIRE LE CITTA? Die Eroberung Der Strasse MODELLO EUROCITIES o MODELLO BILBAO FOCUSING ON THE METROPOLISES PARIS AND BERLIN, THE SCHIRN PRESENTS CITYSCAPES FROM FRENCH IMPRESSIONISM TO GERMAN EXPRESSIONISM THE CONQUEST OF THE STREET FROM MONET TO GROSZ 15 June 3 September 2006 Press preview: Wednesday, 14 June 2006, am Una specie di libro di cucina un po noioso: molto importante ma scontato 7 8 2

3 BILBAO 1 - L approccio strategico di Bilbao segue 5 regole principali: 1) Individuare le opportunità di sviluppo nell ambito della new economy 2) Focalizzarsi sulle scelte di lungo periodo 3) Collegare (mettere in rete) la comunità e l economia 4) Favorire una leadership attiva, internazionale e orientata alla collaborazione ( fare sistema ) 5) Monitorare costantemente il processo di rivitalizzazione e rigenerazione BILBAO 2 - Principali aspetti dell approccio strategico: Aggiornare le infrastrutture fisiche (trasporti, porti, accessibilità, ecc.) Sviluppare il capitale umano e sociale Investimenti per 2 miliardi di euro hanno incluso una nuova metropolitana, il museo Guggenheim, una nuova Conference e Concert Hall, l espansione del porto, un nuovo aeroporto, la rigenerazione del waterfront, e un nuovo sistema depurazione e di trattamento dell acqua. Molti investimenti sono stati diretti in formazione e in attività di promozione del capitale sociale. E stata messa in opera un attività di ricerca di sponsor e di accesso ai finanziamenti europei (circa il 70% diell attività del Guggenheim è così autofinanziato) BILBAO 3-1) Investimenti in risorse umane (politiche per aumentare i livelli di scolarizzazione) 2) Servizi avanzati per le imprese e centri per l innovazione tecnologica 3) Infrastrutture di comunicazione e di trasporto (molto potenziate per favorire la mobilità) 4) Rigenerazione ambientale (depurazione delle acque del fiume Nervion e politiche di sostenibilità) 5) Rigenerazione urbana (maggiore controllo dinamico dello sviluppo urbano) 6) Centralità culturale (dalla città industriale alla città culturale a livello mondiale vedi Guggenheim) 7) Partenariati pubblico-privato coinvolgendo gli attori locali (agenzie che facilitano il rapporto pubblico-privato e pubblico-pubblico spesso più difficile del rapporto pubblico-privato) 8) Attività sociali: creare una società non sbilanciata offrendo nuove opportunità alla popolazione svantaggiata. Miglioramento della qualità della vita e riqualificazione dei quartieri disagiati. La competizione immateriale Per competere con maggiore successo le città devono trovare elementi di distinzione rispetto alle altre e caratterizzare la propria immagine e la propria unicità e identità al fine di diventare più attraenti. Si spiega quali sono le principali risorse di tipo immateriale che giocano un ruolo decisivo in questa nuova competizione globale tra le città. In letteratura risulta poco presente un approccio di tipo sistemico ai problemi in esame, che tenga cioè conto della numerosità e complessità dei fattori che concorrono a costruire l immagine di una città. In particolare, sono stati pochi gli studi che presentino un riscontro di tipo quantitativo e comparativo delle iniziative attuate nelle singole città e che tengono conto, oltre che delle politiche attuate, anche del punto di vista dei residenti e dei visitatori

4 IL SEGNO DEI DIECI 1) Film commission o City shaped by movies 2) Iconic building o la città griffata dall archistar 3) Città esperienziale nell economia delle esperienze (Pine Gilmore) 4) Rediscovering the waterfront (Genova, Baltimora ma anche i Murazzi e perché no i Navigli) 5) Mega Events (eventi mondiali irripetibiliche riposizionano l immagine della città 6) Museums (vari tipi di musei e mostre rendono la città più attraente) 7) Cultural events ripetuti (Settembre musica, Umbria Jazz, Maggio musicale fiorentino, Carnevale di Venezia, ecc.) 8) Luci della città (Venezia da sempre le stesse luci, Torino, ecc.) 9) Wi-fi cities 10) Heritage cities 1) Film commission o City shaped by movies Le F. C. promuovono la città come set cinematografico operando su due piani: 1) promuovono sviluppo economico 2) promuovono sviluppo turistico in quanto le rappresentazioni televisive e cinematografiche rendono le città più attraenti come possibili destinazioni di capitali economici da investire Principali funzioni delle F.C. : 1) attrarre location di film e investimenti nel settore audiovisivo 2) incrementare i flussi turistici 3) produrre un immagine di città, di luoghi e di territori 4) rendere produttive le proprietà pubbliche e private 5) mediare l impatto delle produzioni sulla comunità locale 6) controllare l uso dello spazio pubblico (Shiel and Fitzmaurice, 2001) I contenuti della città amplificati dalla rappresentazione della città, che acquista, in un certo senso, più importanza della città reale (Nasar, 1997). Il MEGASCREEN ENTRA A FAR PARTE DEL CITYSCAPE L interesse per la città è oggi definito in maniera rilevante dalla sua immagine, ovvero dal potere iconico che essa acquisisce attraverso i media ad ampia diffusione come il cinema e la televisione London Fumo di Londra London Fumo di Londra

5 London skyline James Bond Dr. No 1962 Londra The Gherkin by Norman Foster Fonte: Basic Instict Londra The Gherkin by Norman Foster Fonte: Basic Instict Londra: Soho & Sharon Stone Fonte: Basic instinct

6 2) Architettura iconica o la città griffata dall archistar London: vecchio e nuovo BEAUTIFICATION MSOff La grande architettura oggi, come ieri la grande cattedrale, realizza scenari urbani e oggetti d esperienza e di consumo visivo. Lo scopo diventa quello di rendere, in modo il più possibile sintetico, l immagine delle città strumentalmente più attraente per gli attori sociali ed economici e per quelli che vi risiedono. Le città più competitive e in grado di mettere in campo grandi e nuove risorse sono diventate il teatro delle grandi icone architettoniche dove questa visibilità si realizza al massimo grado L architettura viene vissuta non tanto come specificità abitativa e funzionale ma come dispositivo spazio-visuale legato alla firma dei grandi architetti che diventano delle superstar iconiche o archistar come gli attori o i cantanti rock e altre stelle dello spettacolo globale. Si parla ormai diffusamente di design urbano, di restyling, di imagineering e di re-imagering. Tali termini evidenziano come l involucro della città e la sua funzione di comunicazione diventano strumento per misurare l adeguamento urbano alla complessità dei desideri e non soltanto dei bisogni di una società sempre più frammentata Frank Gehry Guggenheim Museum Bilbao Santiago Calatrava Bilbao Airport

7 Diapositiva 21 MSOffice1 pippo ; 13/07/2006

8 3) Città esperienziale nell economia delle esperienze (Pine Gilmore) Alcune città sono riuscite a creare, sviluppare e valorizzare risorse locali, preesistenti o nuove, basate sull implementazione di forme di turismo creativo e di offerta di esperienze significative (Pine-Gilmore, 2000). Ricerca di emozioni forti, desiderio di elevato coinvolgimento, voglia di situazioni insolite, ritorno a sensazioni antiche, riscoperta di sapori e odori da parte dei consumatori, che sfuggono prodotti e servizi standardizzati, può essere soddisfatta, da un offerta urbana innovativa, che punti all immersione nel contestodi un esperienza autentica (Cohen E. 1988; MacCannel D. 1976). Le nuove esperienze multisensoriali possono svilupparsi grazie a realtà virtuali, presentazioni multimediali, tecniche interattive, collegamenti wi fi, esperienze tattili, percorsi olfattivi, forme di sound art. Frequentemente sono attività ed iniziative nate per favorire l accessibilità a portatori di handicap di vario genere e oggi estese a tutti, grazie alla loro capacità di accrescere il valore dell esperienza di fruizione anche per segmenti di mercato più ampi e di differenziare l offerta e l immagine di alcune città. ELP - 1 (Experiential landscape place) Kevin Thwaites*, Ian Simkins - URBAN DESIGN International (2005) 10, Experiential landscape place research contributes to contemporary urban design and landscape architectural practice by emphasising quality of place, rather than mere provision for dwelling, in making residential settings that can sustain a good quality of life for their inhabitants. A conceptual framework has been developed to show how a range of human experience can be conceptualised spatially as four components called centre, direction, transition and area. The experiential potential in residential settings can reveal, for example, the potential of the site to encourage different types of place attachment in people, its capability to aid and facilitate orientation, and enhance or stimulate a sense of neighbourhood SPATIAL DIMENSION ELP 2 (Experiential landscape place) Kevin Thwaites*, Ian Simkins - URBAN DESIGN International (2005) 10, Centre Subjectively significant location engenderinga sense of here-ness and proximity Direction Subjectively significant continuity engendering a sense of there-ness and future possibility Transition Subjectively significant point, or area, of change engendering a sense of transformation in mood, atmosphere, or function Area Subjectively significant realm engendering a sense of coherence and containment EXPERIENTIAL DIMENSION Attachment of significance Social imageability: functional use, goals and motivations, physical features, social meanings Restorative benefit: being away, extent, fascination and compatibility Social interaction and territoriality: communication, primary,secondary and public territory Orientation Movement: choice, imagination, attention. View: landmarks, views and vistas, sequence Change: direction and level; entrances, exits and gateways; atmosphere and function. Neighbourhood awareness Public and private awareness: private; semi-private; semi-public; public Thematic continuity: rhythm, pattern, coordination in texture, space, form, detail, symbol, building type, use, activity, degree of maintenance, topography 27 4) Riscoperta del waterfront (Genova, Baltimora ma anche i Murazzi e perché no i Navigli) Il ripristino del waterfront divenne un fenomeno internazionale di sviluppo urbano a partire dagli anni 80, come nel caso di Barcellona e di Amsterdam. Sviluppo urbano lungo i waterfronf, le cui precedenti trasformazioni erano prima largamente dipendenti dall importanza economica e strategica del mare Il recupero del waterfront è reso necessario dalla chiusura dei porti, dalla deindustrializzazione e dal desiderio di spazi aperti L identità del waterfront è modellata da una continua aggregazione di valori che vivono non esclusivamente nell immaginario dei residenti ma anche nelle azioni locali finalizzate a costruire la propria immagine. ANCHE LE CITTA NON DI MARE HANNO IL PROPRIO WATERFRONT SUL GRANDE FIUME O SUL LAGO: COLONIA, ROMA, TORINO, CHICAGO. I NAVIGLI COME WATERFRONT 28 7

9 Riscoperta del waterfront 2 5) Mega Eventi (eventi mondiali irripetibili che riposizionano l immagine della città Grandi eventi di cultura e di sport (le Olimpiadi del 1992 per Barcellona, la nomination di città europea della cultura nel 2004 per Genova e i Giochi Olimpici Invernali del 2006 a Torino) possono ricompattare le città, ricostruendone i simboli e le identità. Colombiadi Genova anni scoperta America Giochi olimpici Barcellona 1992 Atene, Torino 2006 Campionati mondiali di calcio G7 e G8, Napoli, Genova, S.Pietroburgo Top Music irripetibile come concerto Carreras Domingo Pavarotti congiunto Convegno mondiale di architettura Torino 2008 Giubileo Roma 2000 Esposizione Sindone Turismo noglobal come evento mondiale - Porto Alegre ) Musei e istituzioni culturali (vari tipi di musei e mostre rendono la città più attraente) 7) Eventi culturali ripetuti (Settembre musica, Umbria Jazz, Maggio musicale fiorentino, Carnevale di Venezia, ecc.) Le istituzioni culturali (musei, biblioteche e gallerie) che contribuiscono sostanzialmente a migliorare l impatto dell immagine urbana sui residenti e sui visitatori ( Jansen-Verbeke e van Rekom, 1996). Quarti di NOBILTA CULTURALE La città come un grande museo Hermitage a S.Pietroburgo e in Italia Guggenheim Bilbao NY- Venice National Gallery Louvre Musei Vaticani 3,5 milioni di visitatori 2004 Uffizi 1,4 milioni 2004 Ducale Venezia 1,3 milioni 2004 Pompei 2,3 milioni 2004 Acquario Genova 1,4 milioni 2004 Museo cinema Torino 0,4 milioni 2004 Cenacolo Vinciano Milano 0,3 milioni 2004 Musei del Castello 0,5 mln. EVENTI RIPETUTI ATTRAGGONO VISITATORI MA FANNO IMMAGINE ANCHE PER I NON VISITATORI Lirica alla Scala Arena di Verona Umbria Jazz Maggio musicale fiorentino Settembre musica Torino Carnevale di Venezia Festival del Cinema - Venezia

10 8) Luci della città (Venezia da sempre le stesse luci, Torino, ecc.) LIGHTSCAPE PROGETTO ILLUMINISTA: importanza della città di notte Secolo passato come quello della luce elettrica Ripensare la città partendo dalla luce creare una nuova atmosfera Mario Nanni e il suo UPO Ufficio Progettazione Ombre (Faenza) Ridare funzionalità a piazza del popolo a Faenza: luci che cambiano intensità in funzione dell ore. Un minuto di buio. La Meeting Tower di Bicocca illuminata dal super spot di Artemide Torino Luci d artista Venezia No a più illuminazione perché guasta l atmosfera Tour Eiffel illuminata da con i nuovi 352 proiettori Philips Piove luce sulla mostra di David Chipperfield al Palazzo della Ragione a Padova 450 lampade di Fontana Arte Urban Light Walk per salone del mobile di Milano 2006 Torino nuova scenografia di luce per il museo Egizio Fonte: Paris Night Bicycle Tour Torino luci d artista 1 Torino luci d artista 2: Piccoli spiriti blu 2 Rebecca Horn Monte dei Capuccini

11 Torino luci d artista 3 : Amare le differenze 2, Michelangelo Pistoletto, Porta Palazzo LIGHTSCAPE 1 - Heizel plateau, l'area di Bruxelles Light_scape(s) è uno studio di illuminazione urbana per lo Heizel plateau, l'area di Bruxelles (esposizioni mondiali del 1935 e del 1958) Piano di illuminazione come strumento operativi per il controllo dell'illuminazione a scala cittadina legato a una concezione della luce come vettore dinamico interno alla matrice urbana. L'apparato strutturale, chiamato "light topography", produce "lighscapes" diversificati attraverso l'illuminazione specifica o variabile di punto, linea, superficie e interfaccia L'apparato temporale, chiamato "light_urbanism", porta la luce ad essere un supporto modificabile ed evolutivo corrispondente a sistemi di illuminazione fissi, variabili, e reattivi LIGHTSCAPE 2 - Heizel plateau, l'area di Bruxelles 9) Wi-fi cities DALLA CITTA CABLATA ALLA CITTA SENZA CAVI (WIRELESS-CITIES) La città diventa più attraente per potenziali visitatori: io scelgo la città wireless come ieri sceglievo l albergo wireless Londra - City of Westminster Migliori servizi a costi ridotti Risparmio e aumento produttività Maggiore capacità di crescita e di mobilità Rio Rancho New Mexico Mobilità wireless per tutti Infrastruttura pubblica per providers privati un DIFFERENZIATOR di stile i vita e di business per una città con una Vision San Francisco Chicago

12 UNWIRED CITY 1 UNWIRED CITY UNWIRED CITY 3 10) Heritage cities Turismo postfordista come processo di emancipazione dal turismo di massa verso un tipo di ricerca più complessa Recupero delle proprie radici o del clima di un epoca dimenticata e del sapore di antico Atmosfere medioevali, rinascimentali, barocche, greco-romane (classiche), ecc. Le città bomboniera e le cene nel castello. Il carnevale di Venezia come Evento ripetuto e scenario di un antica atmosfera irripetibile Roma Firenze Venezia Bruges MILANO????

13 Undicesimo: ESSERE GENTILI 1 New York Johannesburg 57 La città gentile 2 Zurich Lisbon 57 3 Toronto London 57 % di gentilezza 1. Palermo 67 Palermo Cagliari 4 Berlin Paris 57 5 São Paulo Amsterdam 52 2.Cagliari 3.Torino 4.Roma 5.Napoli 6.Bari 7.Milano 8.Firenze 9.Bologna 10.Genova 11.Venezia Torino Roma Napoli Bari Milano Firenze Bologna Genova Venezia Gentilezza commessi Raccolgono documenti Ti aprono la porta 6 Zagreb Helsinki 48 7 Auckland Manila 48 8 Warsaw Milan 47 9 Mexico City Sydney Stockholm Bangkok Budapest Hong Kong Madrid Ljubljana Prague Jakarta Vienna Taipei Buenos Aires Moscow

Confronto con altre città

Confronto con altre città Il turismo a Torino, dopo i Giochi Confronto con altre città A cura di Piervincenzo Bondonio Dipartimento di Economia e OMERO Due ricerche connesse 1. La vocazione turistica di Torino, dopo i Giochi olimpici

Dettagli

ANNA MARTINA CITY MARKETING E GRANDI EVENTI A.A. 2009/2010

ANNA MARTINA CITY MARKETING E GRANDI EVENTI A.A. 2009/2010 ANNA MARTINA CITY MARKETING E GRANDI EVENTI A.A. 2009/2010 Il citymarketing: marketing degli eventi n Tale obiettivo comporta operazioni di arredo urbano qualificato, miglioramento delle reti ricettive,

Dettagli

Aeroporti, mobilità e territorio

Aeroporti, mobilità e territorio Aeroporti, mobilità e territorio Unioncamere Roma 19 Febbraio 2014 Prof. Lanfranco Senn Direttore CERTeT Università Bocconi Presidente Gruppo CLAS Indice 1. I trend evolutivi del trasporto aereo in Italia

Dettagli

OVERVIEW MEETING INDUSTRY

OVERVIEW MEETING INDUSTRY OVERVIEW MEETING INDUSTRY 2009/2010 LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è anche SISTEMA A SE LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Destagionalizzazione dei flussi Spesa pro capite maggiore rispetto

Dettagli

Centro Studi e Ricerche

Centro Studi e Ricerche Centro Studi e Ricerche I Musei più frequentati 2007 Luglio 2008 Nelle pagine che seguono si presentano alcune elaborazioni riguardanti i musei statali e non statali più visitati in Italia, allo scopo

Dettagli

Sintesi dei principali risultati

Sintesi dei principali risultati Milano e i congressi internazionali Posizionamento in Europa e impatto economico Sintesi dei principali risultati La ricerca, condotta da Paola Bensi, Roberto Nelli e Stefano Oliva presso il Laboratorio

Dettagli

La Città della Musica Una risorsa per Milano

La Città della Musica Una risorsa per Milano La Città della Musica Una risorsa per Milano Sandro Lecca Milano - 16 dicembre 2008 Obiettivi della ricerca Una prima rappresentazione di Milano Città della Musica Individuare alcune possibili linee di

Dettagli

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare Comunità Ospitali gente che ama ospitare Cos'è una Comunità Ospitale? La Comunità Ospitale è un luogo e una destinazione in cui gli ospiti/turisti si sentono Cittadini seppure temporanei identificandosi

Dettagli

Al servizio di gente unica. Direzione Centrale Cultura, sport e solidarietà

Al servizio di gente unica. Direzione Centrale Cultura, sport e solidarietà Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: 2020: i fondi a gestione diretta per la cultura EUROPA CREATIVA La cultura come elemento di competitività del

Dettagli

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono 13. Turismo Il turismo nel comune di Roma si conferma uno dei principali assi di sviluppo del territorio, costituendo, all interno del sistema economico e sociale, un elemento centrale di crescita, che

Dettagli

EMBARGO FINO ALLE ORE 15:00 DEL 17 NOVEMBRE 2015 BRAND MILANO

EMBARGO FINO ALLE ORE 15:00 DEL 17 NOVEMBRE 2015 BRAND MILANO DOCUMENTO RISERVATO SOTTO EMBARGO FINO ALLE ORE 15:00 DEL 17 NOVEMBRE 2015 Per Comitato Brand Milano BRAND MILANO Il patrimonio simbolico della Città DOPO EXPO2015 Aggiornamento dell indagine quantitativa

Dettagli

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010

Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Attuazione Asse VI SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE avviso seconda fase Incontri tecnici Catania, 15 marzo 2010 Palermo, 16 marzo 2010 Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana Dipartimento Beni Culturali

Dettagli

Ezio Marra Professore ordinario di Sociologia della Comunità Locali - l Università della Calabria

Ezio Marra Professore ordinario di Sociologia della Comunità Locali - l Università della Calabria 1 Ezio Marra Professore ordinario di Sociologia della Comunità Locali - l Università della Calabria Marketing urbano: comprendere le nuove potenzialità di attrazione della città 1- Premessa: la distinzione

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

ROMA: NON C E ECONOMIA SENZA CULTURA. - dati e tendenze* -

ROMA: NON C E ECONOMIA SENZA CULTURA. - dati e tendenze* - ROMA: NON C E ECONOMIA SENZA CULTURA Proposte per un nuovo modello di città - dati e tendenze* - La dotazione culturale e l offerta L area della Capitale si distingue nel panorama nazionale, e non solo,

Dettagli

Città metropolitane e PON Metro

Città metropolitane e PON Metro Città metropolitane e PON Metro Corso di Pubblica Amministrazione e Sviluppo Locale Massimo La Nave 1 L area delle operazioni del PON Il pilastro del PON Metro è l identificazione dei Comuni capoluogo

Dettagli

Manifesto delle Città Metropolitane italiane

Manifesto delle Città Metropolitane italiane Manifesto delle Città Metropolitane italiane Le aree metropolitane sono il motore delle economie nazionali e hanno un ruolo sempre più rilevante negli scenari economici, sociali e istituzionali globali.

Dettagli

CONOSCERE LE CITTA METROPOLITANE: QUALI DATI, QUALI ANALISI. Firenze, 07 maggio 2015

CONOSCERE LE CITTA METROPOLITANE: QUALI DATI, QUALI ANALISI. Firenze, 07 maggio 2015 CONOSCERE LE CITTA METROPOLITANE: QUALI DATI, QUALI ANALISI Firenze, 07 maggio 2015 1 Le 14 città metropolitane italiane. Un primo sguardo Le città metropolitane coprono il 17% del territorio italiano

Dettagli

Mosaico statistico n. 2 Settembre 2006

Mosaico statistico n. 2 Settembre 2006 n. 2 Settembre 2006 Mosaico statistico n. 2 Settembre 2006 Indice 1. Roma e le altre metropoli europee: Pil e potere d acquisto pag. 2 2. Popolazione: popolazione residente e movimento migratorio pag.

Dettagli

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città AMICI DI VENEZIA Il club esclusivo dei partner della città Venezia e i suoi partner Venezia è il luogo che, nell immaginario collettivo, rappresenta una incredibile sintesi di arte e cultura, spettacolo

Dettagli

NUOVA COLLEZIONE 2013

NUOVA COLLEZIONE 2013 , NUOVA COLLEZIONE 2013 Da oltre 30 anni Boscolo propone ai propri clienti idee originali ed esclusive con un qualcosa in più: la passione innata di chi ama offrire sempre una nuova, sorprendente emozione.

Dettagli

Strumenti dell Osservatorio per valutare il livello di Innovazione e Sostenibilità delle città italiane. Francesco Profumo 11 Gennaio, 2016

Strumenti dell Osservatorio per valutare il livello di Innovazione e Sostenibilità delle città italiane. Francesco Profumo 11 Gennaio, 2016 Strumenti dell Osservatorio per valutare il livello di Innovazione e Sostenibilità delle città italiane Francesco Profumo 11 Gennaio, 2016 Il presente - 2 - Gli obiettivi Nasce nell aprile 2012 sulla base

Dettagli

LA PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA E DELLE RELAZIONI ATTRAVERSO GLI EVENTI E LE MANIFESTAZIONI ESPOSITIVE

LA PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA E DELLE RELAZIONI ATTRAVERSO GLI EVENTI E LE MANIFESTAZIONI ESPOSITIVE LA PROMOZIONE DELLA CONOSCENZA E DELLE RELAZIONI ATTRAVERSO GLI EVENTI E LE MANIFESTAZIONI ESPOSITIVE GL-Events GL-Events: management di location 34 location gestite in Francia e all estero (Centri convention,

Dettagli

Scheda 2 «Smart City» SMART GOVERNANCE. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 2 «Smart City» SMART GOVERNANCE. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 2 «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento Introduzione al concetto di governance Quello della governance è un concetto maturato nella cultura inglese e statunitense, il quale ha successivamente

Dettagli

Censimento industria e servizi

Censimento industria e servizi Censimento industria e servizi Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Censimento Industria e Servizi Il Censimento generale dell industria

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY

BERGAMO SMART CITY &COMMUNITY www.bergamosmartcity.com Presentazione Nasce Bergamo Smart City & Community, associazione finalizzata a creare una rete territoriale con uno scopo in comune: migliorare la qualità della vita dei cittadini

Dettagli

Presentazione dell indagine

Presentazione dell indagine Presentazione dell indagine Caratteristiche Sponsor Value Cultura & Spettacolo è la ricerca lanciata da StageUp e Ipsos nel 2007 che analizza i consumi culturali e spettacolistici degli italiani, l interesse

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO OFFERTE SPECIALI DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO Condizioni generali dell'offerta Le offerte sono acquistabili fino al 4 marzo 2015 ad esclusione della tratta indiretta nazionale - Genova, con scalo

Dettagli

Il valore generato dal teatro alla Scala

Il valore generato dal teatro alla Scala Il valore generato dal teatro alla Scala Paola Dubini Centro ASK Università Bocconi Sintesi dei risultati Nello scorso mese di gennaio, il teatro alla Scala ha affidato al centro ASK dell Università Bocconi

Dettagli

FINANZIARE LA CULTURA

FINANZIARE LA CULTURA FINANZIARE LA CULTURA Milano 12 maggio 2014 Alcuni dati Il finanziamento della cultura a livello locale Gli Enti locali per anni hanno investito nella cultura, facendone un fattore centrale per la qualità

Dettagli

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Prof. Gianfranco Viesti Presidente dell ARTI (in collaborazione con Prof. Pierfelice Rosato, Un. Salento) Forum Regionale del Turismo Bari 24 maggio

Dettagli

Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa. Le vie del cioccolato

Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa. Le vie del cioccolato Candidatura dell itinerario culturale del Consiglio d Europa Le vie del cioccolato Cioccolato patrimonio storico culturale da tutelare Partendo dal presupposto che il cioccolato è un invenzione europea

Dettagli

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA

RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA RAPPORTO 2014 LA FINANZA TERRITORIALE IN ITALIA Il finanziamento degli investimenti degli Enti locali e territoriali: gli strumenti ed il loro utilizzo Alessandro Panaro Milano, 23 gennaio 2015 Le fonti

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura. Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura

Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura. Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura Visite... Ma non solo! UNA LOCATION DI FRONTE AL CASTELLO PER L ARTE, LA CULTURA E NON SOLO Neiade immaginare

Dettagli

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PREMESSO CHE: Il Panel Inter-Governativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) ha confermato che il cambiamento climatico é una realtà e la cui causa principale é l utilizzo

Dettagli

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020. Segreteria Nazionale CISL Scuola

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020. Segreteria Nazionale CISL Scuola FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 1 Legenda FSE = Fondo Sociale Europeo FESR = Fondo Europeo Sviluppo Regionale PAC = Piano Azione di Coesione FEARS = Sviluppo rurale FEAMP = Affari marittimi e pesca

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE: ESPERIENZE E OPPORTUNITÀ PER I COMUNI

RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE: ESPERIENZE E OPPORTUNITÀ PER I COMUNI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE: ESPERIENZE E OPPORTUNITÀ PER I COMUNI Forlì, 15 giugno 2009 Premessa Nel 1800 meno del 3% della popolazione mondiale viveva nelle città. Nel 1900 erano 150 milioni le persone

Dettagli

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO mentre a Tunisi si

Dettagli

organizzato da sede espositiva

organizzato da sede espositiva organizzato da sede espositiva 3-5 novembre 2011 Torino Lingotto Fiere artistico e culturale Il primo market place i i per la valorizzazione e gestione del patrimonio Un salone non tradizionale, che crea

Dettagli

MUSIC CITY MALL VENEZIA

MUSIC CITY MALL VENEZIA MUSIC CITY MALL VENEZIA w w w. n o v a m a r g h e r a. i t + 3 9 ( 0 ) 4 1 5 3 8 5 5 6 2 + 3 9 ( 0 ) 4 2 2 4 5 3 1 f a x + 3 9 ( 0 ) 4 1 2 5 2 9 0 9 1 w w w. g u a r a l d o s p a. c o m VEGA 1: LYBRA

Dettagli

MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE

MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE 735 736 738Università degli Studi di Torino MASTER IN ECONOMIA, MANAGEMENT, PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TURISMO MASTER MINT www.mastermint.unito.it MODULI ACQUISTABILI SINGOLARMENTE Comportamento del

Dettagli

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Caorle, 25 maggio 2013 Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Srl Il mestiere di promuovere i territori (città, province,

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

I beni culturali come volano della crescita economica e sociale. del territorio. 4. I beni culturali come volano della crescita economica e sociale

I beni culturali come volano della crescita economica e sociale. del territorio. 4. I beni culturali come volano della crescita economica e sociale I beni culturali Il problema I beni culturali un elemento di estremo rilievo per la crescita della cultura e della qualità della vita dei cittadini - possono favorire lo sviluppo di alcune iniziative economiche

Dettagli

Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che. operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella. Provincia di Pisa

Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che. operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella. Provincia di Pisa Analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti che operano nella valorizzazione dei Beni Culturali nella Provincia di Pisa A cura di Katia Orlandi Il territorio della Provincia di Pisa si caratterizza

Dettagli

CULTURA, TURISMO E MERCATO Il patrimonio artistico: motore dello sviluppo del sistema Italia

CULTURA, TURISMO E MERCATO Il patrimonio artistico: motore dello sviluppo del sistema Italia CULTURA, TURISMO E MERCATO Il patrimonio artistico: motore dello sviluppo del sistema Italia Roma, 5 novembre 2009 Cnel, Sala del Parlamentino Via David Lubin, 2 Intervento del Cav. Lav. Mario Resca Presidente

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

Come si rende attrattivo un territorio agli investimenti finanziari e produttivi. Francesco Grazia

Come si rende attrattivo un territorio agli investimenti finanziari e produttivi. Francesco Grazia Come si rende attrattivo un territorio agli investimenti finanziari e produttivi di Francesco Grazia Competizione globale: tutti contro tutti Attirare talenti non e facile, molto dipende dalla storia e

Dettagli

LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI. 29 Ottobre 2010

LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI. 29 Ottobre 2010 LA CULTURA IN ITALIA: ANALISI DELLA SPESA E DEGLI INVESTIMENTI DEI COMUNI 29 Ottobre 2010 Introduzione Lo studio elabora i dati, relativi ai bilanci 2008 della Fondazione Civicum, in relazione alla cultura

Dettagli

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO

FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO FAENZA LA VALORIZZAZIONE DEL CENTRO STORICO 06 12 2011 FAENZA - LA CITTA Origine romana (180 A.C.) Importanti testimonianze architettoniche neoclassiche Conosciuta nel mondo per le ceramiche (faïences)

Dettagli

L attività congressuale del 2010

L attività congressuale del 2010 1 L attività congressuale del 2010 Per la città e la provincia di Firenze il turismo congressuale rappresenta uno dei segmenti di maggiore interesse, sia per la spesa media del turista congressuale che

Dettagli

Metano e trasporti per il governo della mobilità

Metano e trasporti per il governo della mobilità Parma, 16 marzo 2010 Metano e trasporti per il governo della mobilità Lo stato dell arte delle più recenti azioni di mobilità sostenibile promosse dal Ministero dell ambiente Arch. Giovanna Rossi Ministero

Dettagli

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor.

Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni. Il suo pubblico premia gli sponsor. Ricerca StageUp-Ipsos: Il Ferrara Buskers Festival è conosciuto da 21 milioni di italiani tra i 14 e i 64 anni Il suo pubblico premia gli sponsor. Il Ferrara Buskers Festival ha aderito ad una ricerca

Dettagli

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014.

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Comune di Genova GENOVA - EVENTI 2014 PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Periodo: maggio dicembre 2014 Lo Scenario La Civica Amministrazione promuove ed organizza annualmente

Dettagli

Milano presenta elementi di unicità, a supporto dello sviluppo sociale ed economico del territorio... Milano. Milano

Milano presenta elementi di unicità, a supporto dello sviluppo sociale ed economico del territorio... Milano. Milano presenta elementi di unicità, a supporto dello sviluppo sociale ed economico del territorio... Elementi di unicità della città di Rispondere alla crescente domanda di servizi in un contesto di riduzione

Dettagli

LA LOMBARDIA PER L ATTRATTIVITÀ. Bando per la realizzazione di iniziative di area vasta

LA LOMBARDIA PER L ATTRATTIVITÀ. Bando per la realizzazione di iniziative di area vasta LA LOMBARDIA PER L ATTRATTIVITÀ Bando per la realizzazione di iniziative di area vasta 17 luglio 2014 LA STRATEGIA PER L ATTRATTIVITÀ Attivazione di iniziative per potenziare l attrattività del territorio

Dettagli

Analisi SWOT - Comune di San Gimignano

Analisi SWOT - Comune di San Gimignano Analisi SWOT - Comune di San Gimignano PUNTI DI FORZA Grande patrimonio storico culturale artistico concentrato in un centro storico intatto e preservato nei secoli, dichiarato Patrimonio dell Umanità

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE (PSL) DELL ALTO JONIO COSENTINO FEDERICO II : Un percorso tra storia, profumi e sapori Presentazione risultati di fine programmazione

Dettagli

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012 TORINOSMARTCITY DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY: IL PERCORSO DELLA CITTA DI TORINO ROMA - 9 Febbraio 2012 1 LE TAPPE 29 gennaio 2008 nell ambito della seconda edizione della Settimana Europea dell energia

Dettagli

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI E LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI BENI CULTURALI LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI PROF. LORENZO CASINI UNIVERSITÀ

Dettagli

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi PIU 2015 ONE SMART CITY Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi FINANZIAMENTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO! 5.950.000 euro di investimento complessivo!

Dettagli

dall innovazione tecnologica all innovazione sociale: il contributo della cooperazione al futuro del patrimonio culturale

dall innovazione tecnologica all innovazione sociale: il contributo della cooperazione al futuro del patrimonio culturale dall innovazione tecnologica all innovazione sociale: il contributo della cooperazione al futuro del patrimonio culturale Giovanna Barni Presidente CoopCulture CoopCulture è la più grande cooperativa operante

Dettagli

INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP

INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP INTERNATIONAL VIDEO COMPETITION THIRD EDITION OPPORTUNITÀ SPONSORSHIP La luce è un patrimonio di tutti e l utilizzo, lo studio e la produzione di questa vitale risorsa, nei secoli, hanno superato i confini

Dettagli

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola aggiornamento al 30 gennaio 2015 Dieci punti di forza dell Italia, talvolta poco conosciuti, fotografati da Fondazione Symbola: 1) È uno dei cinque

Dettagli

UNA STRATEGIA PER LA CULTURA. UNA STRATEGIA PER IL PAESE

UNA STRATEGIA PER LA CULTURA. UNA STRATEGIA PER IL PAESE UNA STRATEGIA PER LA CULTURA. UNA STRATEGIA PER IL PAESE Rapporto Annuale Federculture 2013 - Roma e Lazio, dati e tendenze - La dotazione culturale e l offerta Il territorio del Lazio, con all interno

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA Puglia Promozione con sede legale in Piazza Moro 33/A 70121 Bari, C.F. 93402500727 e Consorzio Teatro Pubblico Pugliese (di seguito denominato TPP) con sede legale in via Imbriani,

Dettagli

RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE

RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE Non si può ignorare il rapporto triennale dell' Unione Banche Svizzere http://www.ubs.com/, aggiornato all'agosto 2009, con i costi della vita nelle varie città del

Dettagli

NECESSITA E FINALITA DELLA VALUTAZIONE

NECESSITA E FINALITA DELLA VALUTAZIONE NECESSITA E FINALITA DELLA VALUTAZIONE Crescita degli eventi e loro complessità determinano la necessità di valutare il valore reale di un evento sia a valle che a monte Vuoto cognitivo facendo riferimento

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Protagonismo culturale dei cittadini BENESSERE COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Protagonismo culturale dei cittadini Il problema La partecipazione

Dettagli

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016

Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Dati di traffico aeroportuale maggio 2016 Note di commento fornite da Aeroporti di Puglia, Aeroporti di Roma, Aeroporto di Bologna e Aeroporto di Palermo Aeroporti di Puglia Aeroporti di Bari e Brindisi

Dettagli

Gli effetti dei trasporti sulla distribuzione dei consumi

Gli effetti dei trasporti sulla distribuzione dei consumi Gli effetti dei trasporti sulla distribuzione dei consumi alberto.milotti@unibocconi.it giuseppe.siciliano@unibocconi.it CERTeT Università Bocconi MEMIT Master in Economia dei Trasporti memit.unibocconi.it

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Giordana Pancosta Tourism & Ticketing Manager NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Parma, 15 maggio 2014 Un esperienza Unica e Irripetibile Expo 2015 sarà una esperienza unica e irripetibile che attirerà

Dettagli

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva

126.000 aziende hanno in corso una procedura concorsuale 12 regioni su 20 hanno subito una pesante dinamica recessiva È POSSIBILE TROVARE UN ORIZZONTE ALTERNATIVO Nonostante alcuni segnali di ripresa registrati negli ultimi mesi, la situazione macroeconomica del Paese stenta a migliorare e le imprese italiane hanno difficoltà

Dettagli

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale

Comunicazione ambientale e. marketing territoriale Comunicazione ambientale e marketing territoriale Luca Buccoliero Università Bocconi Milano, 26 marzo 2012 Università Bocconi Presentazione del primo rapporto sulla pubblicità ambientale in Italia 2012

Dettagli

/////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni

/////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni /////////// remarket - Progetto per il riuso temporaneo del mercato coperto di Terni situazione attuale abbandono, incuria, degrado stallo dovuto alla querelle giudiziaria tra amministrazione e nuova proprieta

Dettagli

ANALISI DELLE SPESE E DEGLI INVESTIMENTI SULLO SPORT DI 21 GRANDI COMUNI ITALIANI BOLOGNA NOVEMBRE 2010

ANALISI DELLE SPESE E DEGLI INVESTIMENTI SULLO SPORT DI 21 GRANDI COMUNI ITALIANI BOLOGNA NOVEMBRE 2010 ANALISI DELLE SPESE E DEGLI INVESTIMENTI SULLO SPORT DI 21 GRANDI COMUNI ITALIANI BOLOGNA NOVEMBRE 2010 Introduzione Lo studio elabora i dati, relativi ai bilanci 2008 della Fondazione Civicum, in relazione

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Il centro polifunzionale di Fiera Roma.

Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Un centro polifunzionale Esposizione, eventi, formazione, dimostrazioni, test e sperimentazione tecnologica: MES Polo Innovativo della Mobilità e Sicurezza Stradale

Dettagli

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa 5 febbraio 2013, Auditorium di Palazzo Blu, Lungarno Gambacorti, Pisa Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei - S.p.A Gina Giani, Amministratore Delegato

Dettagli

09/03/2011. Vedremo la questione del turismo in relazione all architettura e, di

09/03/2011. Vedremo la questione del turismo in relazione all architettura e, di Università di Milano Bicocca Facoltà di Sociologia Corso di laurea in Scienze del Turismo e delle comunità locali AA 2010-11 07/03/2011 Temi del corso Vedremo la questione del turismo in relazione all

Dettagli

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014 LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA Trento 7 maggio 2014 OBIETTIVI Individuare opportunità di mercato per le imprese : diversificare

Dettagli

Pompei Audience development, community engagement, networking

Pompei Audience development, community engagement, networking Pompei Audience development, community engagement, networking Mara Manente Pompei, 05/03/2013. Dati da cui partire arrivi, presenze, posti letto 2011 Arrivi Presenze Campania 4.849.622 19.554.988 Provincia

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY Pisa, 26 maggio 2011 LE CITTA PROTAGONISTE NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI Le città sono responsabili di oltre il 50% delle emissioni di gas

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri Intervento di CLARA GARIBELLO Direttore di ricerca di Scenari Immobiliari URBAN PROMO 2013 Outlook sul social housing Suddivisione

Dettagli

Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare

Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare con il sostegno della Seminario di presentazione del Rapporto Giorgio Rota su Napoli: Ci vuole una terra per vedere il mare Spunti di riflessione su società, economia e progetti dell area metropolitana

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

MAGNETE MILANO: UN ATTRATTORE DI ATTIVITÀ TECNOLOGICHE E INNOVAZIONE

MAGNETE MILANO: UN ATTRATTORE DI ATTIVITÀ TECNOLOGICHE E INNOVAZIONE MAGNETE MILANO: UN ATTRATTORE DI ATTIVITÀ TECNOLOGICHE E INNOVAZIONE La proposta del Gruppo Prelios per la rifunzionalizzazione del Padiglione 1 e 2 del Portello Milano PREMESSA (1/2) Prelios S.p.A. è

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

Veneto cantiere cultura energia creativa

Veneto cantiere cultura energia creativa Veneto cantiere cultura energia creativa Atlante Veneto della Cultura FEDERCULTURE statistiche e analisi sulle dinamiche del settore cultura in Veneto Roberto Grossi, Presidente Federculture L ATLANTE

Dettagli

MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY

MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY MULTIMEDIA PRODUCTION COMPANY Bell Production nasce dall esperienza di un gruppo di professionisti che operano da anni nel mercato europeo audiovisivo e della comunicazione d azienda. Grazie al know how

Dettagli

Scheda 6 «Smart City» SMART MOBILITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 6 «Smart City» SMART MOBILITY. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 6 «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento La mobilità è una determinante dello sviluppo e sta diventando una parte fondamentale della vita sociale ed economica. Le società sono sempre

Dettagli

I MONDIALI DELLA PALLAVOLO. 27 Giugno 2013

I MONDIALI DELLA PALLAVOLO. 27 Giugno 2013 I MONDIALI DELLA PALLAVOLO 27 Giugno 2013 La pallavolo in Italia 5.000 Società di pallavolo 11,5 milioni affiliate alla FIPAV 340.000000 Appassionati di pallavolo di Atleti Tesserati cui il 28% tra 25

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli