Il Cavaliere Oscuro accende l'estate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Cavaliere Oscuro accende l'estate"

Transcript

1 giugno LE TRAME E LE IMMAGINI DI TUTTI I FILM n 6 poste italiane spa. - spedizione in abbonamento postale - 70% - dcb roma rivista programma dei cinema Il Cavaliere Oscuro accende l'estate l'incredibile hulk wanted - scegli il tuo destino Agente Smart Casino totale interviste: Vanzina, Dempsey, Roth E venne il giorno

2

3 L Italia dopo Cannes Piero Cinelli Toni Servillo, Matteo Garrone, Paolo Sorrentino Dopo anni di alti e bassi, più bassi che alti, l Italia raccoglie un doppio Premio ai massimi livelli del 61 Festival di Cannes. Gomorra di Matteo Garrone e Il Divo di Paolo Sorrentino ricevono rispettivamente il Gran Premio Speciale della Giuria ed il Premio Speciale della Giuria. Era dal 1972, quando Rosi e Petri vinsero la Palma d Oro ex-equo con Il Caso Mattei e La classe operaia va in paradiso che l Italia non riceveva un simile riconoscimento. Ed è più che probabile che i due Premi, assegnati quasi all unanimità, abbiano sacrificato l eventuale terzo premio al grandissimo Toni Servillo, protagonista di entrambe le pellicole, che ha commentato con ironica sobrietà: sono felice di aver portato fortuna a tutti e due. Ed era dal 2001 (Palma d oro a La stanza del figlio di Nanni Moretti) che un film italiano non vinceva un premio al festival di Cannes. La Palma d oro è andata a Entre les murs di Laurent Cantet, un film magico come è stato definito dal Presidente della Giuria Sean Penn, interpretato da attori non professionisti (una vera classe di un liceo parigino), che riporta in Francia la vittoria dopo ventuno anni (da Sotto il sole di Satana di Maurice Pialat, 1987). Premi speciali alla carriera a Catherine Deneuve e Clint Eastwood. Ma il vero vincitore, in termini di stile, di innovazione e di coraggio civile, è il cinema italiano. Non poteva andar meglio. Grazie anche a Sean Penn, Presidente della Giuria ed a Sergio Castellitto, unico giurato italiano, che si sono battuti per premiare un cinema non convenzionale, capace di misurarsi con la realtà, avere il coraggio di confrontarsi con il mondo reale, magari uscendo fuori dalle formule collaudate ed autoreferenziali. Un Palmarès esemplare, da questo punto di vista. Con la Palma d Oro a Entre les murs di Cantet, un film che racconta dal basso ovvero da una classe di scuola media della banlieu parigina il vero significato della parola integrazione e democrazia, prosegue con il potentissimo Gomorra di Matteo Garrone, uno dei film più sconvolgenti e coraggiosi dai tempi de La battaglia di Algeri, e quindi con Il Divo di Paolo Sorrentino, un ritratto quasi bunueliano della rappresentazione Andreottiana del potere. Benicio Del Toro, la cui somiglianza con Che Guevara è a dir poco impressionante, vince il Premio di migliore attore e, quasi agli antipodi del mito del guerrigliero Che, ma a rappresentare l altra faccia del continente sudamericano, Sandra Corveloni vince il Premio per la migliore attrice con il ruolo di una madre single di quattro figli, in Linha de Passe di Walter Salles. Il messaggio di Gomorra resterà a lungo. I due film italiani usano un linguaggio cinematografico straordinario - ha commentato Sean Penn - sono considerazioni molto forti di come funzionano il mondo e la politica. E un tipo di cinema organico. Ho pensato a questi due film - ha continuato Castellitto - come due film gemelli, tanto diversi quanto complementari, perché hanno in comune un grande tema, ovvero che cosa si nasconde dietro la faccia urbana, civile, occidentale di una democrazia. Uscita da due settimane in sala Gomorra sta facendo incassi da blockbuster, c è da augurarsi che anche Il Divo venga accolto dal pubblico con eguale generosità. Perché vincere due premi di questo livello nel maggior festival internazionale, è un incoraggiamento a tutto il mondo del cinema, a tutto il mondo della cultura italiana, ad avere maggior coraggio. Si può stare sul mercato anche senza Notti degli Esami e Vacanze di Natale. Cercando di raccontare la realtà senza ipocrisie - e senza sconti - perché solo con questo spirito aiuteremo a crescere il pubblico ed il paese. Il nostro cinema si è presentato alla platea internazionale di Cannes con due registi non ancora quarantenni, dimostrando che sta nascendo una nuova generazione di autori che ispirandosi a maestri dell impegno politico come Petri e Rosi, sanno rimettersi a guardare il nostro paese senza paura, scavando nella sua realtà e attualità, nelle sue ombre, vergogne, misteri e tragedie e sapendolo raccontare in modo innovativo, geniale, personale. (N. Aspesi - La Repubblica) Cannes è un buon punto di partenza per cominciare a parlare di una riscossa italiana fatta di coraggio, scevra di ogni pietismo, per nulla indulgente verso quelli che per lungo tempo, per troppo tempo, abbiamo accettato fossero i nostri caratteri nazionali, un finto buonismo, una fuga dalla responsabilità, la cialtroneria esibita come fosse una carta di credito, l inaffidabilità vissuta come fosse un elemento di saggezza. Se il cinema è lo specchio di un paese, occorre guardarsi in esso e lavorare, come classe dirigente, come cittadini, affinché l immagine via via riflessa finisca con l assomigliare all Italia che vorremmo, agli italiani che ci piacerebbe essere. (S. Solinas - Il Giornale) I premi del 61 festival di Cannes Palma d Oro Entre le murs di Laurent Cantet Gran Premio della Giuria Gomorra di Matteo Garrone Premio della Giuria Il Divo di Paolo Sorrentino Premio alla Carriera Catherine Deneuve e Clint Eastwood (The Exchange) Miglior Regia Nuri Bilge Ceylan 2Uc Maymun Milgior Attrice Sandra Corveloni Linha de passe Miglior Attore Benicio Del Toro Che Migliore Sceneggiatura Luc e Jean Pierre Dardenne Le silence de Lorna

4 6 Il Cavaliere Oscuro INTERVISTE 8 savage 10 grace L anno in cui i miei genitori andarono in vacanza BRATZ QUANDO TUTTO CAMBIA Tropa de Elite - Gli squadroni della morte Go Go Tales identità sospette Gardener of Eden HANNAH MONTANA & MILEY CYRUS la notte non aspetta rovine 40 Enrico Vanzina 42 Patrick Dempsey 43 Tim Roth RUBRICHE Chiamata senza risposta Noi due sconosciuti Postal Feel The Noise - A tutto volume Il resto della notte Un amore di testimone E venne il giorno un'estate al mare wanted - scegli il tuo destino cambio di gioco perfect creature The Signal boogeyman 2 - il ritorno dell'uomo nero Agente Smart - Casino totale 38 joshua Che la fine abbia inizio: l ultimo giorno di scuola, il primo 44 Dvd del mese 46 le battute l'incredibile hulk incontro con la morte The Deaths of Ian Stone Free magazine nato il 1 giugno 1990 distribuito gratuitamente nelle sale cinematografiche italiane Direttore responsabile Grafici PATRIZIA MORFù piero cinelli LUCA FODDIS Direttore editoriale Paolo Sivori Editore primissima srl via Lorenzo il Magnifico 50, Roma tel fax Art direction BRIVIDO & SGANASCIA rivista programmma dei cinema anno 19 n.6 - giugno 2008 hanno collaborato a questo numero nicoletta gemmi, MARCO SPAGNOLI, boris sollazzo, pierpaolo festa, LIVIA SAMBROTTA Calendario a cura di nicoletta gemmi stampa PFG Grafiche Ariccia (RM) distribuzione nazionale CTE Reg. Trib. Roma n. 73/90 del 1/2/1990 P.Iva/C.F pubblicità intermedia via Giano Parrasio Roma tel /4534 fax LA RIVISTA IN ESCLUSIVA NELLE SALE ASSOCIATE ANEC

5

6 PRossimamente Buonasera signore e signori, ci penseremo noi ad intrattenervi stasera, sebbene queste parole siano pronunciate da un uomo truccato da clown, c è poco da ridere e tanto da temere, specialmente se il clown in questione ha la faccia piena di cicatrici, ed è armato di fucile a pompa. Lui è il Joker (Heath Ledger), il leggendario supervillain del fumetto di Batman creato da Bob Kane nel Accompagnato dai suoi fedeli scagnozzi mascherati, il criminale scatena l inferno a Gotham City, con l obiettivo di liberare un anarchia tale da demolire l intera società. Sul lato opposto della barricata ritorna l Uomo pipistrello (Christian Bale), il cavaliere senza macchia e senza paura, oscuro per definizione, visto l abbigliamento, l identità nascosta e il suo lato oscuro, quello che sfoga di notte combattendo i criminali a rischio della propria vita. E così quando il Tenente Gordon (Gary Oldman) accende il bat-segnale il pipistrello torna a svolazzare sui cieli rimettendo le cose a posto. Questa volta, però, il suo nemico di sempre, Joker, è pronto ad arruolare tutti gli assassini a piede libero pur di farlo fuori. Il caos si espande, tra rapine in banca e atti vandalici. Con un ecatombe di poliziotti. A difendere Gotham, insieme a Batman e Gordon, l avvocatessa Rachel Dawes (Maggie Gyllenhaal che rimpiazza Katie Batman forever E senza dubbio l evento per eccellenza dell estate. Il ritorno de dal mago Nolan, è ancora più dark, sin dal titolo. E la morte di

7 Holmes) e Harvey Dent (Aaron Eckhart), nuovo procuratore distrettuale deciso a riempire le prigioni della città dovrà però fare attenzione ad un carico di acido destinato a colpirlo dritto sul volto ed a trasformarlo nello psicopatico Harvey Due Facce. Riuscirà Batman ad evitare gli agguati del Joker e soprattutto a mantenere il suo codice di eroe, ovvero la sua unica regola, quella di non uccidere nessuno?! Dopo l eccellente Batman Begins, dove raccontava le origini di Bruce Wayne e della sua insaziabile sete di giustizia, Christopher Nolan fa rivivere l uomo pipistrello in una nuova avventura che si preannuncia come la più emozionante e dark di tutta la saga. Riconfermando l intero cast del precedente, a cominciare da Christian Bale, Morgan Freeman, Michael Caine e Cillian Murphy. Ma il ruolo chiave è quello di Ledger (il suo Joker sarà altrettanto memorabile di quello di Nichlson?) in odore di leggenda, alla James Dean, dopo la sua tragica scomparsa. Per prepararsi al ruolo Ledger ha vissuto da solo in una stanza di hotel per un mese, studiando la psicologia del personaggio, la sua andatura e la voce (a quanto pare la più difficile da trovare). Ed ispirandosi ad Alex di Arancia meccanica, Sid Vicious e Johnny Rotten. Il Cavaliere Oscuro (The Dark Knight, Usa, 2008) Regia di Christopher Nolan con Christian Bale, Heath Ledger, Aaron Eckhart, Michael Caine, Maggie Gyllenhaal, Morgan Freeman Warner Bros., azione 23 luglio 2008 ll uomo pipistrello, firmato ancora una volta Heath Ledger, il joker demoniaco, lo tinge di leggenda.

8 6 giugno savage grace L anno in cui i miei genitori andarono in vacanza (The year my parents went on vacation, Brasile, 2006) Regia di Cao Hamburger con Michel Joelsas, Germano Haiut, Paulo Autran, Daniela Piepszyk, Simone Spoladore, Caio Blat, Liliana Castro 104, Lucky Red, drammatico (Spagna/Usa/Francia, 2007) Regia di Tom Kalin con Julianne Moore, Stephen Dillane, Elena Anaya, Simón Andreu 97, Bim, drammatico L american dream incontra una vera tragedia americana, in questo racconto, ambientato tra gli anni 50 e gli anni 70, che ricostruisce la vicenda matrimoniale e familiare di Barbara Daly, una ragazza di umili origini che sposa il magnate Brooks Baekeland, erede QUANDO TUTTO CAMBIA dell inventore della bakelite. Barbara è bella e carismatica, ma disperatamente inadeguata alla classe sociale e al mondo aristocratico del marito. La nascita dell unico figlio, Tony, compromette ulteriormente il precario equilibrio di questa unione. Crescendo, il ragazzo si sente un fallimento agli occhi del padre e sviluppa un rapporto sempre più simbiotico e morboso con la madre, che getterà le basi di una tragedia di spettacolare efferatezza e decadenza. 1970: il Brasile vince la coppa del mondo. E una dittatura militare prende il potere. Il piccolo Mauro, un ragazzo di dodici anni, viene letteralmente scaricato a casa del nonno, dai genitori costretti a fuggire a causa delle loro idee politiche. Il vecchio, muore pochi giorni dopo a causa di un attacco di cuore, e Mauro viene preso in casa da un vicino, che lo accoglierà nella piccola comunità ebraica del quartiere. Mauro in quell estate incontrerà personaggi indimenticabili che lo porteranno a essere protagonista di piccoli e grandi eventi della storia del proprio paese. (Then she found me, Usa, 2007) Regia di Helen Hunt con Helen Hunt, Colin Firth, Bette Midler, Matthew Broderick, Lynn Cohen, Ben Shenkman, Tommy Nelson, Daisy Tahan 100, Medusa, commedia/drammatico April Epner (Hunt), un insegnante di New York quarantenne, ha un grande desiderio: diventare madre. Ma mentre fantastica sull evento, il marito Ben (Broderick), decide di lasciarla. Ma le sorprese non sono finite qui. Nella vita di April arriva Bernice (Midler), un eccentrica conduttrice di un talk show locale, che afferma di essere la madre naturale. Nonostante l influenza della ritrovata madre e una relazione con Frank (Firth), il padre di uno dei suoi alunni, la semplice vita di una volta sembra solo un ricordo. Esordio alla regia dell attrice Premio Oscar Helen Hunt. BRATZ (Usa, 2007) Regia di Sean McNamara con Logan Browning, Jon Voight, Janel Parrish, Nathalia Ramos, Skyler Shaye 110, Eagle Pictures, commedia Ispirandosi alle omonime bambole che hanno preso il posto della Barbie nel cuore degli adolescenti, Bratz narra la storia di Yasmin, Cloe, Sasha e Jade, quattro liceali che vivono un avventura per situazioni, ambientazioni e ritmo molto simile alla trasmissione American Idol: quattro ragazze d origine sociale diversa che si uniscono per creare una gang musicale al femminile. Le quattro troveranno non poche difficoltà nel farsi accettare dalla scuola che frequentano proprio per l originalità del loro abbigliamento e dei loro atteggiamenti. Ma ben presto diventeranno un mito per tutta l istituzione scolastica e non solo. 8

9

10 6 giugno Tropa de elite Gli squadroni della morte (Tropa de elite, Brasile, 2007) Regia di José Padilha, con Wagner Moura, Caio Junqueira, André Ramiro, Milhem Cortaz 118, Mikado, drammatico Tropa de Elite Gli squadroni della morte Con un record mondiale di omicidi la polizia brasiliana riconferma la propria fama di brutalità, accanto a quella, altrettanto da record, di corruzione e collusione con la malavita. Rio de Janeiro, La Tropa de Elite è una squadra speciale della polizia di Rio, una specie di narcotici da assalto, che si occupa esclusivamente del narcotraffico. Alla vigilia della visita del Papa Giovanni Paolo II in Brasile la squadra viene coinvolta nella bonifica di alcune favelas, in particolare il Morro do Turano, per evitare spiacevoli incidenti. Un compito più duro del solito, quasi militare per il capitano Nascimento (Moura), capo della Squadra, che dopo anni di ordinaria guerra, in procinto di diventare padre, sta pensando di mollare. In questo clima è chiamato per un altra emergenza. Durante una festa scoppia una sparatoria, e Nascimento e la sua squadra devono salvare due aspiranti ufficiali della Polizia Militare: Neto (Junqueira) e Matias (Ramiro). Impressionati dall efficienza dei loro salvatori, i due giovani poliziotti si candidano entrambi al corso di formazione della Squadra d Elite. Il primo si distingue per il coraggio. Il secondo per l intelligenza. Se potesse unire in un solo individuo queste due qualità, il capitano Nascimento avrebbe trovato il suo successore. Ma le cose andranno diversamente. Orso d Oro al Festival di Berlino. Con una struttura da thriller d azione e con uno stile documentaristico, materiale girato sul campo con camera a mano, voce fuori campo e musica rap, ispirato a fatti e personaggi della cronaca nera brasiliana, Tropa de elite rilancia il genere favelistico alla City of God, con un messaggio ed uno stile ancora più radicali. Trafficanti, milizia e polizia di Rio torturano nelle favelas diceva il titolo di un importante quotidiano di Rio de Janeiro che il regista di Tropa de elite ha appeso nel suo ufficio. Il film di José Padilha è un film che racconta con uno stile iperrealista e ultraviolento la guerra che quasi ogni giorno si consuma nei vicoli e nelle strade delle favelas di Rio. Tra incursioni tra i trafficanti di droga e vere battaglie all arma bianca sullo sfondo dei disordini, le scene di violenza nel film hanno scatenato polemiche. I conflitti violenti in ogni società sono la regola e non l eccezione ha detto il regista contestando l equazione tra povertà e violenza, poiché in molte città del mondo c è più povertà che a Rio e a San Paolo, ma meno violenza. Lo scorso anno i poliziotti brasiliani hanno ammazzato più di mille persone, negli Stati Uniti i morti sono stati 200, ma con una popolazione di 300 milioni di persone. 10

11

12 6 giugno Chiamata senza risposta Qual è il suono della morte? Nel 1998 Hideo Nakata girò Ringu e aprì la strada al genere dei J-horror. In questo remake americano del film di Takashi Miike, The Call, alcune persone ricevono messaggi sulla segreteria telefonica del cellulare in cui sentono le loro voci nel momento in cui stanno morendo. Beth Raymond (Sossamon) è stata testimone della raccapricciante morte di due amici in pochi giorni. Ma la cosa più sconvolgente è che lei sa che tutti e due avevano ricevuto agghiaccianti messaggi in cui sentivano le loro urla prima di morire. Le chiamate erano arrivate alcuni giorni prima del momento fatale, e, in seguito, tutto si era svolto nel modo e nel luogo predetto dalla telefonata. La polizia pensa che Beth sia in preda a un delirio, eccetto il detective Jack Andrews (Burns), perché sua sorella è morta in un anomalo incidente che ha strane somiglianze con le morti degli amici di Beth. Insieme, Jack e Beth cercano freneticamente di svelare il mistero che si cela dietro quelle sinistre telefonate. Mentre si avvicinano alla verità, il cellulare di Beth inizia a squillare con una lugubre suoneria e sul display appare la scritta chiamata senza risposta. Che il terrore corre sul filo è per il cinema un tema diffusissimo. Da quando poi esistono i cellulari, il filo non serve più, ma il mezzo rimane un eccellente comunicatore di curiosità, frustrazione e se si vuole anche di morte. A partire da Ringu, con tanto di sequel e remake americano The Ring, ed a Chiamata da uno sconosciuto, o The Call di cui questo film di Eric Valette è il rifacimento, l utilizzare i mezzi di comunicazione per annunciare e - magari mostrare - la morte di qualcuno, è un espediente assai efficace. Al suo esordio nella regia in America, il regista francese ha affermato: la storia si svolge in un mondo in cui tutti hanno un cellulare. E se avessero imparato ad usare questa tecnologia anche nell altro mondo?. Sì perché Chiamata senza risposta è anche una storia di fantasmi, di morti che non hanno trovato pace e vogliono comunicare con i vivi. Che tipo di terrore può incutere uno spirito malefico che si muove attraverso i cellulari?, si è chiesto il regista: E un idea semplice, ma quello che mi è piaciuto di questo progetto è stata la profondità della storia e i suoi temi universali. La suspence è costruita attraverso una paura provocata da eventi inaspettati che sconvolgono la psiche dei protagonisti. E a proposito di protagonisti la splendida Shannyn Sossamon è oramai una veterana del genere dopo Catacombs e La setta dei dannati. Mentre Edward Burns è una presenza collaudata come testimone di un mondo più adulto che è costretto a mettere in discussione la propria sicumera. Chiamata senza risposta (One Missed Call, Usa, 2008) Regia di Eric Valette con Shannyn Sossamon, Edward Burns, Ana Claudia Talancón, Ray Wise 87, Warner Bros., horror 12

13

14 13 giugno Noi due sconosciuti (Things we lost in the fire, Usa/UK, 2007) Regia di Susanne Bier con Halle Berry, Benicio Del Toro, David Duchovny, Alison Lohman, Sarah Dubrovsky 118, Teodora Film, drammatico La vita di Audrey Burke (Halle Berry) è sconvolta dall improvvisa morte di suo marito Brian (David Duchovny), ucciso da un colpo di pistola. In preda ad un dolore incontrollabile la vedova chiede a Jerry Sunborne (Benicio Del Toro), il migliore amico del marito, ex-avvocato finito nella spirale dell eroina, di trasferirsi a casa sua. E un modo per restare fedele al consorte, e di dare una mano ad un suo amico, che sta cercando di disintossicarsi. Jerry cercherà di aiutare Aubrey e i suoi figli a superare il trauma della perdita. Due anime ferite, la comune cognizione del dolore li unirà in un delicato rapporto affettivo, ma la felicità sarà solo un ricordo. Primo film in lingua inglese, della regista danese Susanne Bier, candidata all Oscar per Dopo il matrimonio. Postal (Usa/Germania, 2007) Regia di Uwe Boll con Zack Ward, Dave Foley, Erick Avari, Chris Coppola, Michael Benyaer, Jackie Tohn 109, OneMovie, commedia nera/ azione Postal è un film a dir poco bizzarro. Ispirato all omonimo videogioco, è una commedia, grottesca e forzatamente irriverente, che ricorda molto vagamente Borat. Il regista tedesco Uwe Boll ci porta dentro la vita incasinata di Postal Dude, giovane disoccupato, che chiede aiuto allo zio Dave, leader di una improbabile setta esoterica. Quest'ultimo lo coinvolge in un furto di bambole, per scoprire che una banda di talebani, nascosti nella cittadina, ha avuto la stessa idea. Seguirà una caccia all afgano molto ironica e vagamente razzista. 14

15

16 13 giugno Feel The Noise - A tutto volume Prodotto da Jennifer Lopez, lancia un nuovo sound ed una nuova danza: il reggaeton, un mix di ritmi caraibici, latini e hip-hop, attraverso la storia di un giovanissimo rapper di Harlem che scopre l amore e la sua vena creativa a Puerto Rico. Rob (Grandberry) desidera fare rap a New York, ma sua madre teme che sia troppo pericoloso. Il giorno in cui viene ferito da una pallottola, lo manda a Puerto Rico per andare a vivere con suo padre Roberto (Esposito). Rob, che non era nemmeno a conoscenza dell esistenza di suo padre, cerca di rifarsi una vita, nell attesa di tornare a New York. Il fratellastro Javi, un dj, mago della musica digitale, gli fa conoscere il Reggaeton. Nelle discoteche di La Perla, il ghetto di Puerto Rico, la passione per la musica rinasce nel cuore di Rob. Javi gli mostra come integrare il rap nel ritmo più veloce del Reggaeton. Realizzano una buona pista e CC (Zulay Henao), una ragazza che piace molto a Rob, è sicura che sarà un successo. Intanto, l ex-ragazzo di CC (Vico C) è geloso e minaccia i fratelli e la loro famiglia. CC presenta il duo a un produttore che accetta di metterli sotto contratto. Rob, Javi e CC decidono di partire per New York sicuri di fare fortuna. Sembra un ritorno perfetto per Rob registrare in un studio magnifico, vivere in posti eleganti ma le cose non andranno esattamente in questo modo. Mentre la famosa Parata del Puerto Rican Day si avvicina, i tre protagonisti proveranno a realizzare i loro sogni nella Grande Mela e a ritrovare la loro dignità prima che sia troppo tardi. L integrità non ha prezzo ed è fondamentale per chi vuole realizzare un sogno ed esprimersi come artista, dice Chomski. Questo è il messaggio di Feel the noise oltre a divulgare il Reggaeton, nuova danza che include rap e hip-hop. Straordinaria la colonna sonora composta dalla divisione di Sony BMG Music Entertainment, che vanta i migliori artisti Reggaeton. Feel the noise A tutto volume (Usa, 2007) Regia di Alejandro Chomski con Omarion Grandberry, Luis Cruz, Giancarlo Esposito, Melonie Diaz 86, Mediafilm, drammatico/musicale

17

18 13 giugno Il resto della notte Con Saimir, storia di un ragazzo albanese, nel 2004 ha vinto il premio Migliore Opera Prima al Festival di Venezia. Ora con Il resto della notte è stato scelto alla Quinzaine des Réalisateurs a Cannes. Munzi ritorna su un tema forte e d attualità come la convivenza dell Italia del Nord-Est con gli immigrati dell Est Europa. La moglie di un industriale di provincia, Silvana, sofferente da tempo di disturbi nervosi, si convince che la giovane domestica rumena, Maria, sia responsabile della sparizione di alcuni oggetti preziosi nella propria casa. Senza alcuna prova, contro la volontà del marito Giovanni e soprattutto della figlia Anna, la donna decide di licenziare su due piedi la giovane. Maria, nella disperazione, decide di tornare in casa del suo ex fidanzato, Ionut: l uomo è da poco uscito di galera e vive col fratello adolescente Victor. Tra Ionut e Maria rinasce una passione che sembrava sopita da tempo. Purtroppo però i giovani amanti sono i primi ad accorgersi che gli equilibri familiari sono cambiati: Victor guarda con sospetto Maria, considerandola inaffidabile e dannosa per la serenità del fratello, celando dietro atteggiamenti infantili, una gelosia quasi morbosa per Ionut, accresciuta dalla recente scomparsa della madre. A complicare la situazione si aggiungono le cattive compagnie che è solito frequentare Ionut. Malviventi pericolosi che porteranno la famiglia dell industriale, e le ricchezze della loro casa, a diventare l obiettivo primario di una banda di disperati. Gli equilibri emotivi dei personaggi già molto precari, cominciano ad incrinarsi, facendo precipitare gli eventi verso un tragico epilogo. Non è partito da un fatto di cronaca particolare ma per Il resto della notte Francesco Munzi voleva una storia ambientata nel Nord-Italia Il resto della notte (Italia, 2008) Regia di Francesco Munzi con Sandra Ceccarelli, Aurélien Recoing, Stefano Cassetti, Laura Vasiliu, Victor Cosma, Giancarlo Ratti 100, 01 Distribution, drammatico di questi anni. Non aveva nemmeno in testa una città precisa quando ha iniziato a scrivere il soggetto ma era il Nord-Est la zona che gli interessava raccontare, una di quelle regioni in cui e i contrasti E le contraddizioni del nostro paese sono più acute, più chiare. Il resto della notte, ha detto il regista non è un trattato sociologico, piuttosto ho scelto di prendere degli estremi e di metterli in cortocircuito, in contraddizione. Il mio è un ritratto del ceto che comanda, che ha perso la capacità di interpretare il reale e si è chiuso nel proprio benessere, essendo anche incapace di goderselo. Poi ci sono gli immigrati romeni che si dibattono tra l essere un po servi o diventare briganti. Uno stile di regia che mescola finzione e documentario, Il resto della notte è un film sulla paura, quella irrazionale, che nasce dall interno quando non si è in pace con se stessi, quando si sta sbagliando tutto. Ma c è anche una paura concreta, reale, quella dell altro: quella che nasce dalle troppe differenze. 18

19

20 12 giugno Capire troppo tardi di chi si è realmente innamorati può essere un dramma. Oppure una commedia. Perché se in amore e in guerra tutto è permesso, Tom farà l impossibile per mandare a monte il matrimonio della sua migliore amica. Un amore di testimone

21 Tom (Patrick Dempsey) conduce una vita fantastica: è sexy, ha successo e sa di poter sempre contare su Hannah (Michelle Monaghan), la sua deliziosa migliore amica e l unico punto fermo della sua esistenza. E una situazione perfetta, fino a quando Hannah non va in Scozia per sei settimane di lavoro e Tom scopre con stupore quanto è vuota la sua vita senza di lei. Così, decide che al suo ritorno le chiederà di sposarlo, ma rimane sconvolto quando scopre che lei intanto si è fidanzata con un bellissimo e ricco uomo scozzese e sta pensando di trasferirsi definitivamente oltreoceano. Quando Hannah chiede a Tom di essere la sua damigella d onore, lui accetta con riluttanza questo compito ma solo per poter tentare di conquistarla e fermare il matrimonio prima che sia troppo tardi. Se lui è il Dottor Stranamore della serie tv Grey s Anatomy alias testimonial di Versace Uomo ovvero Patrick Dempsey e lei è Michelle Monaghan che recentemente ha mandato a monte il matrimonio di Ben Stiller nella commedia Lo spaccacuori, la miscela non può che essere esplosiva. Dempsey e la Monaghan con la loro leggerezza ben rappresentano i nuovi disordini amorosi. Con una salutare dose di ironia, a volte una, altrettanto salutare, di cattiveria, il film prende a prestito, modernizzandoli, gli schemi, i ritmi e i requisiti della classica commedia all americana. Inoltre Dempsey, pur rimanendo affezionato al personaggio del Dottor Derek Shepherd della citata soap, legittimamente sta cercando di affrancarsene. E dopo avere interpretato l avvocato divorzista in Come d incanto, eccolo ancora, alle prese con una donna innamorata. Peccato, però, che non lo sia di lui. Un amore di testimone, diretto da Paul Weiland (famoso per le sue regie di vari episodi di Mister Bean), è una commedia ottimistica e spensierata per la quale la scelta del cast giusto era di primaria importanza. C è una confessione d amore da un punto di vista maschile. Non c è la ragazza con il cuore spezzato, come accade il più delle volte, ed è bello vedere che succede anche al sesso opposto, ha detto il regista. Un amore di testimone (Made of Honor, Usa/UK, 2008) Regia di Paul Weiland con Patrick Dempsey, Michelle Monaghan, Kevin McKidd, Kathleen Quinlan, Sydney Pollack 101, Sony Pictures, commedia romantica 21

22 13 giugno M. Night Shyamalan, il regista de Il sesto senso e Signs, alza il livello di paura, mettendo in scena il giorno del giudizio, quello in cui la natura si rivolterà spietata contro l uomo. E venne il gior

23 no Cosa sta accadendo nelle strade delle nostre metropoli? A poco a poco la gente comincia a comportarsi in maniera bizzarra. Molti cadono per terra senza vita, altri improvvisamente cominciano ad uccidere tutti quelli che gli capitano a tiro. Sono numerosi anche i suicidi di massa. Molti attribuiscono questa catastrofe ad un nuovo attacco terroristico sul territorio occidentale. Ma questa volta il nemico è invisibile. Si tratterebbe, infatti, di uno strano fenomeno killer legato all aria. In un liceo di una cittadina della Pennsylvania, il professore di scienze Elliot Moore (Mark Wahlberg) è stato uno dei pochi a focalizzarsi sull evento prima ancora che raggiungesse il suo culmine, sin da quando milioni di api erano scomparse dalla circolazione. Non avrà tanto tempo per fermarsi a riflettere, dovrà invece mettersi in salvo al più presto. Cercando scampo in campagna, insieme alla moglie Alma (Zooey Deschanel) e all amico Julian (John Leguizamo), un suo collega con una figlia di otto anni (Ashlyn Sanchez). Tenteranno di rimanere in vita, al largo dalle metropoli e dal resto della folla in fuga. Non ci si potrà fidare di nessuno, dal momento che chiunque è soggetto ad un improvviso sfogo di spietata follia. Il fenomeno assassino si espanderà sempre di più: non si sa cosa sia successo, ma se ne vedono già i segni sta accadendo! A nove anni da Il sesto senso, il nuovo incubo di M.Night Shyamalan arriva nelle sale, pronto a far schizzare al massimo il livello di paranoia dello spettatore. Nelle parole del regista E venne il giorno è 23 un thriller paranoico alla maniera dei film anni 50. Una versione moderna di quel modo di raccontare storie piene di suspense, mista all uso degli effetti speciali. La pellicola è stata la prima del regista ad essere marchiata dalla censura Usa con la R di Restricted, il ché significa che questa volta verranno mostrate immagini davvero forti e spaventose. Uscirete dalla sala totalmente paranoici ha promesso il regista, sottolineando come si tratti di un tema più che mai attuale, legato alla paura post 11 settembre e ad una forte analisi di coscienza nel rapporto uomo-ambiente. Credo che la responsabilità umana per quello che sta avvenendo sia una parte importante della pellicola - ha concluso Shyamalan - così come il concetto che questo è il giorno del Giudizio Universale. E stato decisamente il film più semplice che abbia mai realizzato perché i temi e la struttura solida mi hanno influenzato dall inizio alla fine. Successivamente, le domande fondamentali erano sempre su dove eravamo in termini di terrore e panico in una scala da 1 a 10, per poter poi continuare ad alzare il livello. E venne il giorno (The Happening, Usa, 2008) Regia di M.Night Shyamalan Con Mark Wahlberg, Zooey Deschanel, John Leguizamo, Spencer Breslin, Betty Buckley 20th Century Fox, thriller/fantastico

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW La filosofia del viaggio nel tempo di ROBERTA SPARROW Traduzione a cura di Paolo Xabaras Montalto In lingua originale lo trovate sul sito ufficiale del film: http://www.donniedarko.com o presso il sito:

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

1) Il bambino in Ospedale

1) Il bambino in Ospedale Dal giorno in cui qualcuno ha avuto il coraggio di entrare in un reparto di terapia terminale con un naso rosso e uno stetoscopio trasformato in telefono, il mondo è diventato un posto migliore. Jacopo

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto? Furto con destrezza: si possono evitare? Cosa fare per non trovarsi beffati?

Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto? Furto con destrezza: si possono evitare? Cosa fare per non trovarsi beffati? ESPERTI RIFERME SERRATURE ITALIA - 20090 FIZZONASCO (MI) - V.LE UMBRIA 2 TEL. 02/90724526 FAX 02/90725558 E-mail: info@ersi.it Web Site: www.ersi.it Furto con scasso: cosa potevo fare che non ho fatto?

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Inizio della vita di Hyde e prime malefatte-si trasforma in Hyde

Inizio della vita di Hyde e prime malefatte-si trasforma in Hyde 1 STRUTTURA FABULA: Primi esperimenti del Dr Jekyll -Jekyll nasce nel 18.. Jekyll ha divergenze con Lanyon -Poole comincia a lavorare come maggiordomo da Jekyll nel 1860 circa Jekyll scopre la dualità

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

N on discuterò qui l idea di Patria in sé. Non mi piacciono queste

N on discuterò qui l idea di Patria in sé. Non mi piacciono queste L obbedienza non è più una virtù di Lorenzo Milani lavorare per la pace leggere scrivere TESTO INFORMATIVO- ESPOSITIVO livello di difficoltà Lorenzo Milani (Firenze, 1923-1967) Sacerdote ed educatore,

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it

leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it leggi, scrivi e condividi le tue 10 righe dai libri http://www.10righedailibri.it INDICE PAGINA 9 PREFAZIONE di Rossella Grenci 13 PRESENTAZIONE Rossella Grenci, Daniele Zanoni 20 LISTA DI ALCUNI DISLESSICI

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Nel ventre pigro della notte audio-ebook

Nel ventre pigro della notte audio-ebook Silvano Agosti Nel ventre pigro della notte audio-ebook Dedicato a quel po di amore che c è nel mondo Silvano Agosti Canti Nel ventre pigro della notte Edizioni l Immagine Nel ventre pigro della notte

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare

Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare 1 Via del Fagutale? Adesso ne possiamo parlare.. 1. LA RAPPRESENTAZIONE DEI MEDIA Dal 23 aprile 2010 dai mezzi di comunicazione italiani, tramite: Agenzie stampa;

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli