scuola dell infanzia e scuola primaria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "scuola dell infanzia e scuola primaria"

Transcript

1 scuola dell infanzia e scuola primaria L esperienza didattica di OPERA d ARTE si fonda sulla convinzione che l arte sia uno dei mezzi privilegiati per comprendere la realtà che ci circonda, per entrare in rapporto con essa ed esprimere la propria personalità. Questo avviene attraverso l osservazione, l ascolto e la sperimentazione di attività creative; attraverso la conoscenza di quegli artisti che, prima e meglio di noi, hanno saputo esprimere il desiderio di bellezza e di verità che è proprio della natura umana; grazie alla scoperta e all esplorazione attenta e curiosa di quei luoghi significativi della storia e della cultura del territorio. A servizio della professionalità dell insegnante, Od A propone un servizio di consulenza nella realizzazione di progetti didattici personalizzati. via F. Arese, MILANO tel fax C.F./P.IVA:

2 TUTTO LEONARDO Alla scoperta di un genio e della sua creatività: arte, scienza, territorio in un percorso interdisciplinare valido a prescindere dall ordinamento cronologico dei programmi scolastici, perché volto ad indagare e a presentare ai bambini il valore della ricerca, della sperimentazione e della curiosità che hanno reso la figura di Leonardo un punto di riferimento universalmente riconosciuto. Consapevoli delle difficoltà che si incontrano per prenotare l ingresso al Cenacolo, momento fondamentale del percorso guidato, Od A ha opzionato ogni mese, presso la società che gestisce il servizio di biglietteria, alcune fasce orarie a disposizione delle scuole che ne faranno richiesta. La visita al Cenacolo sarà arricchita dal consueto percorso leonardesco, che comprende la visita alla Galleria delle Macchine (Museo della Scienza e della Tecnica) e alla Sala delle Asse (Castello Sforzesco). visita guidata 80,00 + servizio prenotazione gruppi Cenacolo 37,50 Durata 2 ore circa Laboratori didattici abbinabili alla visita guidata: Leonardo da favola. Leonardo ha dipinto, inventato, scoperto e anche raccontato e scritto leggende, favole, apologhi. Immaginiamo di essere alla corte del Duca Ludovico il Moro e di ascoltare insieme i racconti più belli, per poi conservarli illustrando la copertina del nostro personale codice di Leonardo. Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo Le ricette di Leonardo. Pochi sanno che Leonardo da Vinci ebbe per tutta la vita una passione incondizionata per la cucina e che lasciò alla sua cuoca, Battista de Villanis, una piccola fortuna. Tra realtà e leggenda sfogliamo le pagine del Codice Romanoff (apocrifo!!!) e scopriamo i talenti di Leonardo cuoco, tra autentiche ricette e immaginarie macchine da cucina. Dopo aver raccontato, davanti ad immagini dell artista, le storie di tavola leonardesche, sceglieremo le ricette più appetitose, o quelle più buffe, per comporre un ricettario leonardesco ad hoc con carte colorate, forbici, colla, nastri e fantasia. Un genio al lavoro. Incontriamo Leonardo osservando le sue opere più belle e le sue invenzioni più interessanti, poi proviamo a metterci nei

3 suoi panni, decifriamo il linguaggio dei suoi codici e costruiamo insieme il suo ponte autoportante. IL CASTELLO DEI BAMBINI visite animate e percorsi Castello Sforzesco interattivi al Fantasmi al Castello. Ogni castello ha il suo fantasma: al Castello Sforzesco ne saranno moltissimi i bambini di un intera classe che, dopo aver indossato e decorato un proprio telo da fantasma dovranno risolvere quesiti ed enigmi per poter diventare a pieno titolo spettri ducali. Durata 100,00 + 4,00 a bambino per il costume da fantasma 2 ore circa - percorso consigliato per la scuola primaria Filastrocche sotto le torri. il Castello Sforzesco un tempo era una casa i bambini della famiglia ducale, ma anche i figli di cortigiani, scudieri, cuochi e domestiche hanno giocato e vissuto all ombra delle torri: la vita quotidiana dei bambini di un tempo e di oggi che scopriranno gli ambienti del castello imparando e ascoltando filastrocche e sciogli lingua, anche ispirati agli illustri personaggi che hanno vissuto e frequentato le antiche stanze della dimora sforzesca. Durata 90 min. circa percorso consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo Il gioco delle stagioni. I preziosi Arazzi dei Mesi ci permetteranno di riconoscere le caratteristiche distintive dei mesi e delle stagioni dell anno, i prodotti del suolo, la vita degli animali e le attività dell uomo legate alla natura. Certamente la realtà illustrata è quella del Rinascimento, ma sarà ancora più affascinante mettere a confronto il passato con l esperienza e le conoscenze di oggi. Durata 90 min. circa - percorso consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo Caccia ai tesori nascosti. Una vera caccia al tesoro, anzi ai tesori del castello, in cui sarà necessario seguire gli indizi proposti dalle guide per trovare lo scrigno nascosto dopo aver esplorato, e quindi conosciuto, il Castello e i suoi musei. Durata 150,00 (2 guide per gruppo, con materiali d uso e premio) 2 ore circa - percorso consigliato per la scuola primaria

4 Caccia ai tesori nascosti SULLE MERLATE! Il percorso gioco si trasferisce sui camminamenti di ronda: in quale torre sarà nascosto il tesoro? Durata primaria 100,00 (con materiali d uso e premio) 90 minuti circa - percorso consigliato per il secondo ciclo della scuola I Percorsi Segreti: le Merlate. Accessibile con le nostre guide il percorso completo sulle Merlate permette di osservare Milano dall alto e conoscere in maniera approfondita le strutture dell architettura castellana. Dal Rivellino alla Stanza delle Guardie, dai camminamenti di ronda alla Torre Falconiera il Castello Sforzesco non avrà più segreti. Durata 90 min. circa percorso consigliato per il secondo ciclo della scuola primaria Magie d Egitto. Una visita guidata interattiva dove i bambini saranno i protagonisti dell esplorazione del Museo Egizio. Come archeologi in erba si muoveranno tra i reperti seguendo i suggerimenti e le indicazioni della guida e di una mappa speciale che li porterà ad approfondire le conoscenze sull antica civiltà egiziana. Durata 90 min. circa - percorso consigliato per il secondo ciclo della scuola primaria A questa visita sono abbinabili i laboratori in classe: Un giorno nell antico Egitto oppure Dai graffiti ai libri Al tempo di Belloveso. Le origini di Milano e la protostoria lombarda grazie alle antiche leggende e ai reperti della sezione preistorica dei Civici Musei del Castello Durata 90 min. circa - percorso consigliato per il secondo ciclo della scuola primaria A questa visita sono abbinabili i laboratori in classe: Archeologo per un giorno oppure Vita in un villaggio protostorico Riders of the lost castle e Look at the picture! Scopriamo il castello imparando l inglese. Impariamo a muoverci per gli spazi del Castello oppure ad ammirare i dipinti della pinacoteca imparando nuovi termini in lingua inglese. Durata 90 min. circa il livello di approfondimento linguistico è da concordare direttamente con le insegnanti in base ai prerequisiti e alle esigenze delle diverse classi.

5 I LABORATORI CREATIVI Educare attraverso l arte significa anche stimolare la libera creatività e sviluppare le abilità manuali del bambino, per permettere ad ognuno di esprimere pienamente la propria personalità vivendo un esperienza non competitiva e stimolante. I nostri laboratori partono sempre dall osservazione dell opera d arte e dalla scoperta di particolari linguaggi espressivi: imparare a guardare per sapersi meravigliare, e da qui partire in una composizione artistica personale o collettiva. Educazione all immagine Costruiamo una fiaba. In questo particolare laboratorio la creatività sarà multimediale e le abilità sviluppate saranno narrative e di grafica digitale. Comporremo insieme ai bambini una fiaba originale seguendo i suggerimenti dello Schema di Propp e, lavorando su pc con programma Power Point e videoproiettore o LIM, daremo origine ad un e-book illustrato dove celebri immagini artistiche ci aiuteranno a creare un personalissimo racconto (da salvare su pc o chiavetta usb). Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo La leggenda dell arcobaleno. Ascoltiamo una affascinante storia che ci introduce nel mondo dei colori per poi elaborare con tempere e pennelli tanti coloratissimi arcobaleni. Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo Colori in rilievo. I colori non sono solo da guardare! Proviamo a mescolare le tempere con i materiali più vari (sale, sabbia, colla ) per realizzare straordinarie composizioni astratte dalle texture sempre diverse. Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo La materia di cui son fatti i quadri. Le opere d arte sono forma e materia e imparare a riconoscere materiali e le tecniche usate dai più celebri artisti permette di apprezzarle ancora di più. Osserviamo alcuni dipinti e proviamo a capire di cosa sono fatti anche grazie ad una speciale valigetta dell artista in cui potremo vedere e toccare coloratissimi pigmenti, luccicante foglia d oro, leganti, cornici e pennelli. A questo punto siamo pronti per realizzare, con tavolozza, tela e colori acrilici, la nostra prima vera opera d arte.

6 200,00 Iva inclusa (anziché 210,00) + 3 a bambino per i materiali speciali Durata 2 interventi di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per il secondo ciclo Piccoli designer crescono. Milano è la capitale del design. Ogni anno il Salone del Mobile è frequentato da professionisti e curiosi di tutto il mondo. Forse abbiamo anche nelle nostre case qualche pezzo di design. Ma cos è il design? Scopriamolo attraverso un laboratorio in cui riusciremo ad arredare la nostra casa dei sogni osservando, selezionando e trasformando le più belle creazioni di celebri progettisti di tutto il mondo. Fantasie d autunno e di primavera. La natura è da sempre protagonista delle opere d arte, utilizziamola come materia prima e dopo aver osservato i più bei boschi d autunno e di primavera in celebri dipinti prendiamo delle foglie vere e con carte leggere e la tecnica del frottage trasformiamole in una grande composizione artistica. Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola primaria Geostoria e educazione alla cittadinanza L arte incontra il mondo. Partiamo da un racconto e dall osservazione guidata di immagini artistiche e naturalistiche per viaggiare attraverso i cinque continenti e incontrare in ogni viaggio una cultura diversa, portando a casa, come ricordo, un oggetto fatto da noi ispirato alla cultura che abbiamo conosciuto. Potremo andare in America latina e realizzare una coloratissima tazza per bere il matè oppure in Medio Oriente e scoprire i segreti della calligrafia araba per realizzare fantastici arabeschi ; magari in Cina ed imparare a giocare con il Tangram, o addirittura Africa per realizzare una maschera, come quelle che piacevano al grande Picasso. Tanti laboratori diversi (da scegliere secondo le esigenze della classe) per affrontare l intercultura con la mediazione dell arte. Durata 105,00 Iva inclusa a laboratorio 1 intervento di 2 ore circa a laboratorio Archeologo per un giorno. Introduzione al metodo di ricerca archeologica attraverso le più importanti scoperte dell archeologia e un esercitazione che ci permetterà di conoscere modalità, strumenti e strategie di questa affascinante attività.

7 Artisti del paleolitico. Osservando gli incredibili dipinti delle grotte di Lascaux, dell Ardèche e del Gebel Acacus in Libia rimaniamo stupiti non solo per la qualità delle raffigurazioni, ma anche per le tecniche usate. Producendo i colori dalle sostanze naturali proveremo anche noi a imitare gli uomini primitivi, scoprendo i segreti della loro arte. + 2,00 bambino per i materiali speciali Vita in un villaggio protostorico. Attraverso un esempio concreto, quello dell importante scoperta archeologica della terramara di Poviglio, rivivremo la nascita, la vita quotidiana e la scomparsa di un villaggio e ci cimenteremo nelle diverse attività dei suoi abitanti. Divisi in gruppi di lavoro produrremo ciotole, amuleti, utensili e anche tessuti al telaio come facevano i nostri antenati. 200,00 Iva inclusa + 3,00 bambino per i materiali speciali Durata 2 interventi di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per il secondo ciclo Un giorno nell antico Egitto. Come si viveva all epoca dei faraoni? Un viaggio lungo il Nilo ci permetterà di rispondere a questo interrogativo, scoprendo monumenti, fatti e personaggi di questa grande civiltà. Sarà lo scriba a guidarci nella scoperta dell Egitto: conosceremo il suo lavoro e scopriremo i suoi segreti. Dai graffiti ai libri. Ripercorreremo la storia della nascita e della diffusione della comunicazione scritta, soffermandoci sulle civiltà mesopotamiche e sull antico Egitto, per giungere con i Fenici alla formazione dell alfabeto e alla sua diffusione nel bacino del Mediterraneo. Analizzeremo materiali e tecniche scrittorie, decifreremo antiche iscrizioni e impareremo i principali geroglifici. 200,00 Iva inclusa + 2,00 bambino per i materiali speciali Durata 2 interventi di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per il secondo ciclo Cos è la democrazia? Nel mondo greco, culla della civiltà e delle istituzioni dell occidente, è nata l idea di democrazia: rivivremo le discussioni in assemblea, le storie dei leader politici e i processi degli antichi cittadini di Atene. Riuniti nell agorà, dopo aver ascoltato le testimonianze degli antichi scrittori, rimetteremo in discussione l ostracismo di Temistocle. 105,00 Iva inclusa

8 S.P.Q.R.: la vita nell antica Roma. Dalla Repubblica all Impero conosceremo i tratti salienti della civiltà romana sperimentando, in un gioco di ruolo, l emozione dei ludi circensi. Per far correre le nostre bighe e vincere l ambito trofeo, bisognerà rispondere alle domande poste dall Imperatore, arbitro della nostra giornata nella città eterna. Educazione alimentare expo 2015 Riflettendo sui temi di Expo 2015 e su problematiche che oggi stanno particolarmente a cuore a genitori ed educatori abbiamo elaborato alcuni particolari laboratori che ci permettano di riflettere, sempre grazie alla mediazione dell arte, sull importanza di ciò che mangiamo e di quanto i diversi territori producono sia dal punto di vista sanitario che da quello culturale. Storia di un chicco. Chicchi di grano, riso, mais, orzo Ogni chicco ha una storia, che spesso ci parla di paesi lontani. Osserviamo, tocchiamo, ascoltiamo le storie di tutti i chicchi che arrivano sulla nostra tavola e poi seminiamoli in una originale creazione artistica: ogni bambino realizzerà una piccola e coloratissima zolla, che diventerà parte del campo coltivato di tutta la classe. + 1,00 a bambino per materiali speciali Durata 1 intervento di 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola dell infanzia e il primo ciclo Da mangiare con gli occhi. Impariamo a conoscere i prodotti di stagione e le loro qualità; ricerchiamoli nelle opere d arte di diverse epoche e paesi e infine allestiamo la nostra tavola con i cibi preferiti (disegnati, tagliati, incollati, composti da noi). Dall arte al vero, dal vero al fantastico, partendo dalla natura e approdando a composizioni di colore e sapore arcimboldesco. E possibile abbinare a questi laboratori la visita guidata Il sapore dell arte, presso i Civici Musei del Castello Sforzesco: un percorso attraverso le più significative opere dei musei in cui scopriremo i cibi e le tradizioni alimentari dei nostri avi. Durata 90 min. circa - percorso consigliato per il secondo ciclo della scuola primaria

9 Le visite guidate e i laboratori per le grandi mostre Van Gogh a Palazzo Reale. 18 ottobre marzo 2015 Visita guidata + laboratorio il campo di grano di Vincent. La mostra Van Gogh, L uomo e la terra ci permetterà di osservare, nelle magnifiche opere del grande artista olandese, paesaggi, cieli, campi realizzati nella sua inconfondibile maniera espressiva, che osserveremo e comprenderemo insieme per realizzare una personale opera dalla texture densa e materica. visita guidata a bambino per l ingresso. Laboratorio 110,00 Iva inclusa (visita guidata + laboratorio ) Durata visita guidata 1 ora, laboratorio 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola primaria Marc Chagall a Palazzo Reale. 17 settembre febbraio 2015 Visita guidata + laboratorio il violinista sul tetto. Il mondo poetico di Marc Chagall, rivelatoci dalla mostra, continuerà a coinvolgerci in classe grazie ad un racconto accompagnato dalle melodie yiddish che diventerà un album illustrato dove, nei cieli di Chagall, voleranno tutti i fantastici personaggi creati dalla sua fantasia. visita guidata a bambino per l ingresso. Laboratorio 110,00 Iva inclusa (visita guidata + laboratorio ) Durata visita guidata 1 ora, laboratorio 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola primaria Giovanni Segantini a Palazzo Reale. 18 settembre gennaio 2015 Visita guidata + laboratorio tutti i colori della neve. La neve è solo bianca? Certo che no, osserviamo i più bei dipinti di Giovanni Segantini, alla grande mostra di Palazzo Reale o alla GAM e poi, con morbidi pastelli a cera e a olio, proviamo a rappresentare un paesaggio innevato con tutti i suoi colori, dopo aver compreso che il bianco è luce e somma di tutti i colori. visita guidata a bambino per l ingresso. Laboratorio 105,00 Iva inclusa (visita guidata + laboratorio ) Durata visita guidata 1 ora, laboratorio 2 ore circa. Laboratorio consigliato per la scuola primaria Alberto Giacometti alla Galleria d Arte Moderna. 8 ottobre febbraio 2015 Visita guidata + laboratorio l uomo che cammina. Le inconfondibili sagome di Alberto Giacometti diventano disegno, dipinto e scultura. Impariamo a vedere ed interpretare la figura umana con gli occhi del grande artista svizzero, per poi sperimentare un inusuale modo di fare scultura.

10 Durata a bambino per l ingresso. 2 ore circa. Visita guidata e laboratorio consigliati per la scuola primaria LE VISITE GUIDATE sul territorio Arte e natura In collaborazione con A.D.M. (i servizi educativi del Civico Museo di Storia Naturale) proponiamo un percorso multidisciplinare sulla natura e le arti figurative. L attività si articola in due interventi durante i quali confronteremo i colori e le trasformazioni stagionali della natura e quelli proposti dagli artisti nei loro quadri. La prima parte dell intervento sarà presso il Civico Museo di Storia Naturale, dove i diorami presenti ci accompagneranno nella scoperta delle trasformazioni della natura durante il corso delle stagioni. La seconda parte avrà luogo presso la vicina GAM (Galleria d Arte Moderna) dove, grazie alle opere di grandi pittori quali Segantini, Fattori, Gauguin, Corot, Balla e altri, coglieremo come la sensibilità artistica permetta di interpretare la realtà. 110,00 Durata 2 ore e 30 circa, con lo spostamento da un museo all altro Questo percorso è abbinabile con i laboratori in classe: Tutti i colori della neve oppure Fantasie d autunno e di primavera. I musei di Milano Dal Museo Egizio alla Pinacoteca di Brera, dalla Pinacoteca Ambrosiana alle nuovissime Gallerie d Italia, senza dimenticare il Museo del Novecento, tanti percorsi tematici (la figura umana, il paesaggio, l iconografia del Natale) attraverso le più importanti istituzioni museali di Milano per scoprire insieme i grandi capolavori custoditi in città. percorso concordato Durata 90, 120 o 180 minuti speciale gam visita guidata 75,00-80,00-95,00 a seconda della durata del Dal gennaio 2014 Od A si occupa della sezione didattica della Galleria d Arte Moderna di Milano, nella splendida cornice di Villa Belgiojoso Bonaparte. Visite guidate antologiche e tematiche e laboratori nella nuova aula didattica: il programma completo su pieghevole a parte e sulla pagina web della Galleria:

11 I percorsi tematici in citta e le gite scolastiche Arte e storia si fondono in alcuni percorsi tematici volti alla conoscenza del territorio: il fine è riuscire a ricostruire nella mente dei ragazzi il volto della città in alcuni fondamentali momenti storici, per avviare alla conoscenza diacronica e sincronica delle arti figurative e della storia. I nostri itinerari indicati per la scuola primaria sono: Milano Romana. Il classico percorso dal Museo Archeologico di Corso Magenta a San Lorenzo Maggiore sulle tracce dell antica Mediolanum. Il martedì e il giovedì è opzionabile anche l ingresso all antico Teatro Romano sotto il palazzo della Borsa. Sant Aquilino. Durata 3 ore circa 95,00 + 1,00 a bambino per l ingresso alla Cappella di Milano città tonda. Cartina alla mano impariamo a leggere la città e ad orientarci, partendo dall area del Duomo per arrivare alla Pinacoteca di Palazzo Morando, in Via Sant Andrea, dove un importante collezione di dipinti interamente dedicata a Milano ci permetterà di cogliere le trasformazioni della città. 95,00 Durata 3 ore La città che sale. Andiamo oltre i programmi scolastici e facciamo un tuffo nel futuro. Osserviamo come la città cambia nelle avveniristiche trasformazioni dell area di Porta Nuova. 80,00 Durata 2 ore circa Per chi desidera spingersi fuori città proponiamo itinerari di mezza giornata o di una giornata intera nei maggiori centri d arte della Lombardia, percorsi che uniscono alle memorie storiche e artistiche anche un particolare interesse paesaggistico e naturalistico del paesaggio di cui potrete chiederci il programma dettagliato: Brescia romana e le ville del Lago di Garda; Chiaravalle e le abbazie del milanese; Como: la città murata e Villa Carlotta; Monza longobarda; Pavia e la Lomellina: arte e paesaggio; Castell Arquato e l area piacentina; i resti archeologici di Castelseprio e il borgo di Castiglione Olona. Per le giornate di convivenza consigliamo l itinerario: il cantico delle creature : arte, natura e significato spirituale a San Giulio d Orta, dove in uno splendido bosco affacciato sul lago sorge l unico Sacro Monte dedicato a San Francesco, inserito nei siti del Patrimonio dell Umanità dell UNESCO. 105,00/135,00 Durata mezza giornata oppure giornata intera a seconda dell itinerario scelto

12 Informazioni e prenotazioni I nostri consulenti sono a vostra disposizione per l ideazione e la realizzazione di progetti personalizzati. Per chiedere maggiori informazioni o prenotare i vostri interventi potete telefonare allo da lunedì a venerdì, ore e E consigliato prenotare con un anticipo di almeno 15 giorni, ma suggeriamo di chiamare il prima possibile per avere priorità di scelta. Il pagamento avviene solitamente tramite bonifico bancario o versamento su c/c postale. L annullamento della prenotazione deve essere comunicato in forma scritta entro e non oltre 3 giorni lavorativi prima dell intervento; in caso contrario, la quota non verrà rimborsata. I costi delle visite guidate sono relativi ad un singolo gruppoclasse. Per il Cenacolo Vinciano e i percorsi segreti del Castello Sforzesco il numero è obbligatoriamente limitato a 25. I costi dei laboratori includono, se non altrimenti specificato, i materiali speciali per lo svolgimento degli stessi. I normali materiali d uso per le attività artistiche quali ad es. fogli di carta, matite, pennarelli, gomme, tempere e pennelli sono a carico della scuola. OPERA d ARTE è a Milano, in Via Arese 18, C.A.P tel fax dal lunedì al venerdì, ore 9-13 e

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PROGETTO ALIMENTAZIONE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO PERCORSO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ALLA SCOPERTA DEL CIBO E DELLE ABITUDINI ALIMENTARI, IN PARTICOLARE SULLA COLAZIONE DEI BAMBINI IN ETA' SCOLARE

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME 1 PREMESSA Questa unità didattica è stata realizzata per bambini stranieri di livello linguistico A2 che frequentano la classe IV della Scuola Primaria.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA ArteMa propone alcuni percorsi-gioco e attività pratico-creative rivolte al mondo dell infanzia, ai bambini della scuola primaria e agli alunni della scuola

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Atelier SottoSopra. Proposte di laboratori artistici esperienziali: fare arte tra colori, segni e disegni per la scuola primaria a.s.

Atelier SottoSopra. Proposte di laboratori artistici esperienziali: fare arte tra colori, segni e disegni per la scuola primaria a.s. Atelier SottoSopra Proposte di laboratori artistici esperienziali: fare arte tra colori, segni e disegni per la scuola primaria a.s. 2014-2015 Obiettivi delle varie proposte: - permettere ai bambini di

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO.

TITOLO VALORE DI RIFERIMENTO. Istituto Comprensivo di Iseo a.s. 2012/2013 Progetto Di Casa nel Mondo - Competenze chiave per una cittadinanza sostenibile Gruppo lavoro Dott. Massetti Scuola Primaria Classi Terze TITOLO: I prodotti

Dettagli

Compiti di prestazione e prove di competenza

Compiti di prestazione e prove di competenza SPF www.successoformativo.it Compiti di prestazione e prove di competenza Maurizio Gentile www.successoformativo.it www.iprase.tn.it www.erickson.it Definizione 2 I compiti di prestazione possono essere

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Cà Dotta Le Vie del Fumo

Cà Dotta Le Vie del Fumo Cà Dotta Le Vie del Fumo Laboratorio di didattica multimediale per la Promozione della Salute Esperienze Sensazioni Conoscenze - Emozioni L ULSS n 4 Alto Vicentino, in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Dai giochi del far finta ai giochi di ruolo e di simulazione

Dai giochi del far finta ai giochi di ruolo e di simulazione Università degli Studi di Udine Dai giochi del far finta ai giochi di ruolo e di simulazione Dott. Davide Zoletto Facoltà di Scienze della Formazione Il gioco del far finta Rappresentazione della realtà:

Dettagli

La didattica personalizzata: utopia o realtà?

La didattica personalizzata: utopia o realtà? La didattica personalizzata: utopia o realtà? L integrazione di qualità è anche la qualità positiva per tutti gli attori coinvolti nei processi di integrazione, non solo per l alunno in difficoltà. Se

Dettagli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli

QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA. Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli QUALE MATEMATICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Scuola dell Infanzia Don Milani Anni 2006/2007/2008 Ins. Barbara Scarpelli ESPERIENZE MATEMATICHE A PARTIRE DA TRE ANNI QUALI COMPETENZE? L avventura della matematica

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING. per bambini di 4-6 anni. di CRISTINA RUINI

AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING. per bambini di 4-6 anni. di CRISTINA RUINI AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING per bambini di 4-6 anni di CRISTINA RUINI Esperienze di gioco-orienteering svolte nell anno scolastico 2009-2010 alla scuola d infanzia di Longera (Trieste) Questa è una raccolta

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Affrontare l anno che verrà (e quelli successivi) responsabilmente

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana

PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008. A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana PERCORSO di SENSIBILIZZAZIONE ALLA LETTURA cl. seconda e terza a.s. 2007-2008 A cura delle Dott.sse nonché Maestre Giuditta Pina e Barzaghi Eliana LA LETTURA COME BISOGNO CULTURALE PER CRESCERE Il desiderio

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016 decima edizione In collaborazione con Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere

Dettagli