CONTALITRI AD INGRANAGGI O A LOBI PER PRODOTTI CHIMICI O ALIMENTARI FINO A 8000 Cps

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTALITRI AD INGRANAGGI O A LOBI PER PRODOTTI CHIMICI O ALIMENTARI FINO A 8000 Cps"

Transcript

1 8.2A N SIAF PRODUZIONE [*P] - IMPORTAZIONE e AGENZIA DI VENDITA [*R] CONTALITRI AD INGRANAGGI O A LOBI PER PRODOTTI CHIMICI O ALIMENTARI FINO A 8000 Cps [*P] [*R] CORPO IN AISI 316 L INGRANAGGI IN RYTON KX R-D Ø 1/2" 1-33 litri/min. Ø1/2" 100 imp/litro ANCHE PER USO ALIMENTARE CORPO IN DERLIN o RYTON INGRANAGGI IN DELRIN KD-D Ø 1/2" 1-33 litri/min. Ø1/2" 48 imp/litro ANCHE PER USO ALIMENTARE CORPO PEEK Mod.CHEMICAL EPIcicloidale 1/4" 0,06-16 litri/min. 462 imp/litro MAGNETI PROTETTI [*R] PER GASOLIO - IDROCARBURI e FLUIDI COMPATIBILI CON ALLUMINIO e POM DISPLAY 30 l/min litri/min 250 litri/min 500 litri/min Ø3" T MAX 65 PULSAR Mod. 1/2" 3/4" 1" 1,1/2 2" 3" k 400 k 602 k 603 k604 k 700 k l/min l/min l/min l/min l/min l/min. 100 imp/litro 33 imp/litro 35 imp/litro 26 imp/litro 14 imp/litro 10 imp/litro CONTALITRI VOLUMETRICI IN AISI 316 PRODOTTI SU COMMESSA *P] PRODUZIONE SIAF SU COMMESSA : CORPO IN AISI 316 1"- 3" [*R] IMPORT DA 2" A 10 IN AISI ALLUMINIO- BRONZO VERSIONE AD INGRANAGGI VERSIONE A DISCO NUTANTE PER OLIO CARBURANTI PORTATA: FINO A 500 l/min Ø 1/8" - Ø 10" DAL CONTROLLO DEI RIFORNIMENTI DI GASOLIO ALLA MISURA DEI CONSUMI DEI MOTORI LA SIAF E' L'UNICA AZIENDA DEL SETTORE CHE GARANTISCE TUTTI I MODELLI : PRODOTTI, IMPORTATI o RAPPRESENTATI I NOSTRI CLIENTI POSSONO FARE AFFIDAMENTO SU UN'OFFICINA DI PRODUZIONE E RIPARAZIONE COSTANTEMENTE DISPONIBILE.

2 N [*R] MICROCONTALITRI PER GASOLIO TUTTI I CONTALITRI [P+R] SONO COLLAUDATI A BANCO DA SIAF CHE NE GARANTISCE DIRETTAMENTE IL FUNZIONAMENTO * 1/8" K 200 HP DY Cod portata da 0,1 litri/min a 2,5 litri min Totalizzatore fisso ed azzerabile alimentazione a batterie VERSIONE PULSAR CON EMETTITORE DI IMPULSI TIPO REED SWITCH PER I FLUIDI COMPATIBILI CON ALLUMINIO DELRIN E AISI PRECISIONE* 99,5% PORTATA : litri/h PRESSIONE MAX DI ESERCIZIO 30 bar RISOLUZIONE MINIMA >= 1 CC b) MISURAZIONE DEL CONSUMO DEI MOTORI 1/8" MISURAZIONE DIRETTA O SUL CIRCUITO DI ADDUZIONE 1/4" K 200 ALTA PRESS. K 200 PULSAR PRESSIONE <=1000 bar ANCHE PER GRASSO a) MIKRO DOSAGGIO A PREDETERMINAZIONE PRECISIONE >= 99% 1400 impulsi ON-OFF per litro PRESSIONE <=30 bar OLIO E DIESEL [*P] [*Ri] [*R] KD-D D IN DELRIN EPI IN ARNITE K 400 DISPLAY K 400 IN ALLUMINIO PER DOSAGGI FINO A 30 LITRI AL MINUTO ANCHE DI FLUIDI ALIMENTARI

3 8.13 KD SIAF Mod K R - CHEMICAL RYTON VERSIONE IN RYTON MAGNETI TEFLONATI INGRANAGGI IN RYTON CORPO IN RYTON Mod. KX IN AUISI 316 L EMETTITORE DI IMPULSI: RED SWITCH HALL EFFECT SEMPLICE SMONTAGGIO RIMONTAGGIO E MANUTENZIONE Mod. KD-D Ø 1/2" in DELRIN MISURA TUTTI I FLUIDI COMPATIBILI CON DELRIN E AISI 316 EMETTE ± 48 / 98 imp/litro - IN RELAZIONE AL MODELLO E ALLA VISCOSITA' DEL FLUIDO ( cps) IL PRINCIPIO DI MISURAZIONE AD INGRANAGGI OVALI OFFRE GRANDE PRECISIONE E BASSE PERDITE DI CARICO LA FACILITA' DI INTERFACCIAMENTO DI QUESTI STRAORDINARI MISURATORI CHE POSSONO DISPORRE DI DOPPIO EMETTITORE DI IMPULSI, NE FAVORISCE L'IMPIEGO IN TUTTI I SISTEMI DI DOSAGGIO PER FLUIDI COMPATIBILI CON I MATERIALI COSTRUTTIVI PORTATA 1-30 litri/min. PRECISIONE >= 99% VISCOSITA' cps KD D Ø1/2" DELRIN+AISI 316 KR R CHEMICAL Ø1/2 RYTON +AISI316+ MAGNETI PROTETTI KXR Ø1/2" AISI 316L +RYTON +MAGNETI PROTETTI TEMPERATURA MAX DI ESERCIZIO 60 /65 C PRESSIONE MAX 6/8 BAR

4 8.13. Eng DELRIN RYTON PRODUCTION 2008 STAINLESS STEEL Mod. KD-D Ø 1/2" in DELRIN OVAL GEAR PULSE METERS ARE DESIGNED TO MEET A WIDE RANGE OF PRODUCT DELIVERY MEASURING REQUIREMENTS IN PRIVATE DISTRIBUTION OF MEDIUM AND HIGH VISCOSITY LIQUIDS THE OVAL GEAR MEASURING PRINCIPLE ADOPTED OFFERS HIGH PRECISION AND LOW PRESSURE LOSSES Easy interfacing with control systems makes these pulse meters the ideal solution for equipping delivery pumps in transfer /delivery systems concerning products chemically compatible with DELRIN and STAINLESS STEEL EASY DISASSEMBLY AND REPAIR REMOTE DISPLAY AVAILABLE CONSTRUCTION FEATURES BODY WITH DELRIN MEASURIG CHAMBER OVAL GEARS MADE OF ACETALIC RESIN (DELRIN) ALIGNED INLET/OULET PROVIDED WITH FEMALE THREAD (1/2") REED SWITCH ON-OFF OFF or HALL EFFECT SIGNAL NPN PERFORMANCES PRECISION >= 99% IN FLOW RANGE PRESSURE LOSS <0,5 bar AT MAX FLOW RATE FLOW RATE RANGE 1 30 liters/min MAX VISCOSITY <=3000 cps MAX OPERATING PRESSURE 8 BAR

5 [*P] =PRODUZIONE SIAF NEW Non semplici porgitori di merce, ma produttori che lavorano per incontrare le esigenze del cliente. Food pocessing Chemical & cosmetic industry succhi, glucosio, miele, sciroppi, yogurt,olio, senape detergenti, inchiostri,emulsioni,olio minerale maionese, passata di pomodoro, panna, vino, ecc. cherosene,gasolio, nafta, grasso,freon,acidi, Max viscosità <= 8000 cps. soda caustica creme, gel, glicerina,dentifricio,ecc. DELRIN AISI 316 L LE SERIE KD & KX Ø1/2" POSSONO MONTARE DUE EMETTITORI DI IMPULSI DOPPIO SENSORE PER COMANDARE CONTEMPORANEAMENTE E INDIPENDENTEMENTE DUE APPARECCHIATURE REMOTE SENSORE SENSORE NPN (PNP) Codice CORPO INGRANAGGI ON-OFF N imp/l. HALL E. Codice [*R] 0006 ALLUMINIO K DELRIN [*P] 0008 DELRIN KD STANDARD DELRIN [*P] 0345 DELRIN KDR DELRIN / RYTON/PEEK H.T. [*P] AISI 316 KXD DELRIN /PEEK H.T. *AISI 316 DUBLE D KXR AISI 316 /RYTON/PEEK H.T. IDONEI PER TUTTI I FLUIDI COMPATIBILI CON I MATERIALI IMPIEGATI NELLA COSTRUZIONE DEL CORPO E DEGLI INGRANAGGI : DELRIN - RYTON -PEEK- AISI MagnetI : CROMATI o TEFLONATI ATTENERSI ALLE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL DATA SHEET ORING IN VITON PORTATA 1 30 litri/min PRESSIONE : PLASTICI <4 bar AISI 316 <=8/ 70/100 bar PRECISIONE : standard >= 99% - High Tech >=99,5% TEMPERATURA MAX DI ESERCIZIO 60 C /*90C VISCOSITA' CONSIGLIATA cps PANNELLI ELETTRONICI : PRODUCIAMO 24 MODELLI IN 187 VERSIONI - CONTALITRI : 400 VERSIONI - PRODOTTE RAPPRESENTATE O IMPORTATE

6 KX KD "KX" IN ACCIAIO INOX AISI 316 L E "KD" IN DELRIN CONTALITRI AD INGRANAGGI LA SERIE K PUO' MONTARE DUE EMETTITORI DI IMPULSI DOPPI IMPULSI PER COMANDARE CONTEMPORANEAMENTE E INDIPENDENTEMENTE DUE APPARECCHIATURE REMOTE 2 ON-OFF - OPPURE 2 HALL EFFECT - OPPURE 1 ON-OFF + 1 HALL EFFECT 100 IMPULSI / LITRO (PER OGNI SENSORE) PORTATA da 1 a 30 litri/min. PRECISIONE >=99,5 % VISCOSITA' cps. collaudo a banco Mod. KX IN AISI 316 L KXD CORPO IN AISI 316 L INGRANAGGI IN DELRIN 80 bar T <= 70 KXR CORPO IN AISI 316 L INGRANAGGI IN RYTON 80 bar T <= 150 *HI KD CORPO IN DELRIN INGRANAGGI IN DELRIN 8 bar T <= 60 PRODOTTI IN OFFICINA CERTIFICATA SIAF SAS UFF. COMMERCIALE VIA BASSINI, MILANO

7 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO DEL K 400 D 1 ELIMINARE DALLA TUBAZIONE QUALSIASI CORPO ESTRANEO (sedimenti-residui di canapa - saldatura ecc.) 2 INSTALLARE UN FILTRO OBBLIGATORIAMENTE NEL CASO IN CUI IL FLUIDO VEICOLI CORPI ESTRANEI 3 INSTALLARE EVENTUALMENTE UN By-Pass PER FACILITARE INTERVENTI DI MANUTENZIONE 4 MONTARE IL CONTALITRI IN POSIZIONE ORIZZONTALE CON DIREZIONE DI FLUSSO CASUALE ( ) 5 IL CONTALITRI DEVE ASSOLUTAMENTE ESSERE SEMPRE PIENO DI FLUIDO! (non deve mai potersi svuotare!) 6 LA DISTANZA FRA CONTALITRI ED EVENTUALI VALVOLE - CURVE- TEE ECC. DEVE ESSERE : >= 10 Ø. 7 I CONTALITRI MUNITI DI REED SWITCH PRESENTANO 2 FILI COLLEGABILI CASUALMENTE (MAX DI 30 Volts 0,2 A) I CONTALITRI MUNITI DI EFFETTO HALL PRESENTANO 3 FILI : [ MARRONE + ] [BLU -] [NERO OUT] NPN (4,5-24 Vcc) Versione PNP su richiesta 8 IL PERCORSO DEL FILO CHE COLLEGA IL CONTALITRI ALL'INDICATORE DEVE SVOLGERSI AL RIPARO DI EVENTUALI FONTI MAGNETICHE (motori-inverter-teleruttori ecc) POTENZIALMENTE IN GRADO DI DISTURBARE LA RICEZIONE DEGLI IMPULSI. 9 LA DISTANZA FRA CONTALITRI E INDICATORE NON DEVE SUPERARE 10 m. [in caso contrario installare una scheda ripetitore] 10 L'ELETTROVALVOLA O LA PNEUVALVOLA DI INTERCETTAZIONE DEVE ESSERE SEMPRE MONTATA DOPO IL CONTALITRI ***E' CONSIGLIABILE FILTRARE IL SEGNALE DA REED SWITCH DESTINATO A PLC TRAMITE UNA SCHEDA SS97 O TRAMITE PANNELLI SIAF LA PREDISPOSIZIONE DI UN CORRETTO CIRCUITO IDRAULICO E' DETERMINANTE AI FINI DELLA PRECISIONE DEL DOSAGGIO. SIAF GARANTISCE E COLLAUDA, ASSISTE E RIPARA TUTTI I CONTALITRI CHE PRODUCE CHE RAPPRESENTA O CHE IMPORTA NESSUN'ALTRA AZIENDA DEL SETTORE E' ORGANIZZATA PER PRESTARE UN'ASSISTENZA DI LIVELLO PARAGONABILE I REED SWITCH O GLI EFFETTI HALL RISENTONO DEL POSIZIONAMENTO NEL SENSO CHE :AVVITANDO O SVITANDO LA CAPSULA LA PARTE SENSIBILE DEL SENSORE SI POSIZIONA PiU' O MENO FAVOREVOLMENTE RISPETTO AL CAMPO MAGNETICO ATTIVO. SVITANDO LA CAPSULA IL SEGNALE "NA" SI CHIUDE PER UN TEMPO INFERIORE AVVITANDOLA IL TEMPO DI CHIUSURA TENDE AD AUMENTARE. I CONTALITRI AD INGRANAGGI SONO INDICATI PER VISCOSITA' cps

8 CORPO IN ALLUMINIO INGRANAGGI IN DELRIN [*R] Ø1/2" [*P] CORPO E INGRANAGGI IN DELRIN PRODOTTI CHIMICI CORPO IN AISI 316 INGRANAGGI IN DELRIN PER ALIMENTARI CON DISPLAY +EMETTITORE DI IMPULSI SENZA DISPLAY PULSAR oil Ø 3/4" k600/ l/min- 33 imp/litro Ø1" k600/ l/min 35 imp/litro gasoil CON DISPLAY AISI 316L Ø1,1/2 1,1/2" k L/MIN. 26 imp/litro gasoil 2" 3" Mod. K 700 Mod. k litri/min. 500 litri/min 600/2 3/4" VERSIONE PER OLIO ( lurificazione o trasmissione) (T MAX: 70 C) 600/3 1" VERSIONE PER GASOLIO

9 A K NO PR PRESTAZIONI DI ASSISTENZA E GARANZIA DIRETTA PER LA PRODUZIONE PROPRIA E PER I PRODOTTI RAPPRESENTATI O IMPORTATI CON DISPLAY O CON EMETTITORE DI IMPULSI "PULSAR" K 604 PULSAR 1,1/2" 150 l/min. K 603 PULSAR 1" 100 l/min. VERSIONI INDUSTRIALI : DISPLAY PORTATA IMPULSI PULSAR CONTALITRI PER GASOLIO E DERIVATI 600/3 Ø 1" l/min 35 imp/litro 600/4 Ø 1,1/2" l/min 26 imp/litro CON DISPLAY O CON EMETTITORE DI IMPULSI = "PULSAR" Ø 1,1/2" GARANZIA SIAF

10 ['3.6.1 ADN T no pr] ADN : CONTALITRI VOLUMETRICO A DISCO NUTANTE CORPO IN ALLUMINIO CON DISCO NUTANTE IN DELRIN COLLAUDATI A BANCO SINGOLARMENTE - PRECISIONE E SICUREZZA ECCELLENTI - PREZZO VANTAGGIOSO GARANTISCE UN DOSAGGIO MOLTO PRECISO DI TUTTI I FLUIDI COMPATIBILI CON **ALLUMINIO E DELRIN PORTATA litri/minuto Con 1 o 2 sensori HALL EFFECT NPN (standard) o PNP (su richiesta) DOSAGGI A PREDETERMINAZIONE ACQUA - ACQUA DI MARE ACQUA OSSIGENATA ACQUA DEMINERALIZZATA ALCUNI ACIDI E BASI FORTI O MISURAZIONI QUANTITATIVE GASOLIO NAFTA FILTRATA VISCOSITA' FINO a12/ cps ADN Classe C con DISPLAY OLIO MINERALE O VEGETALE T max 60 c. PRECISIONE >= 99% FLUIDI ALIMENTARI FILTRATI Pressione Max. 3,5 bar ANTIGELO UREA Entrata e Uscita indicate ALCOOL ETILICO ECC. MODELLI ADN & ADN T Codice Prezzo ADN CLASSE C ALLUMINIO EMETTITORE di IMP. HALL EFF. STANDARD 0450 ADN CLASSE H.T ALLUMINIO EMETTITORE di IMP. HALL EFF. HIGH TECHNOLOGY 0426 ADN CLASSE C ALL.+DISPLAY DISPLAY AUTOALIMENTATO AZZERABILE 0025 ADN T CLASSE C TEFLONATO EMETTITORE di IMPULSI HALL EFF ADN T CLASSE H.T TEFLONATO EMETTITORE di IMP. HALL EFF. HIGH TECHNOLOGY 0399 ADN T CLASSE C TEF.+ DISPLAY DISPLAY AUTOALIMENTATO AZZERABILE +IMP 0317 CLASSE HT = CONTALITRI HIGH TECH CON COLLAUDO A BANCO + TEST DI CERTIFICAZIONE A 6 PROVE ANCHE "TEFLONATI" PER AMPLIARE LA GAMMA DI PRODOTTI DOSABILI ADN T PULSAR TEFLONATO C HT ADN PULSAR STANDARD Mod.C HT VERSIONE INDUSTRIALE PULSAR HIGH TECHNOLOGY CON DOPPIO EMETTITORE DI IMPULSI PORTATA : litri/minuto T MAX <=65 C PRECISIONE : >= 99% in ripetibilità >=99,50% ( VEDERE : Rif = RICALIBRAZIONE) Le caratteristiche applicative del contalitri riportate nei data sheet si riferiscono a condizioni tipiche di collaudo a banco e sono indicative,ma non strettamente vincolanti per le applicazioni sul campo - dove è richiesta la verifica da parte dell'utilizzatore I misuratori serie ADN non devono essere utilizzati come unici apparecchi di controllo del dosaggio, quindi per evitare situazioni o conseguenze indesiderabili,ogni possibile condizione di pericolo deve essere filtrata da altri dispositivi. In ogni caso,la responsabilità del costruttore si limita alla riparazione o alla eventuale sostituzione del contalitri

11 32/64 impulsi / litro CdT TARATURA DEL CONTALITRI IN CAMPO AFFINCHE' IL PANNELLO ELETTRONICO INDICHI ESATTAMENTE I VOLUMI EROGATI DAL CONTALITRI, OCCORRE INSERIRE NELLA SUA MEMORIA, UN VALORE PERCENTUALE CHIAMATO COEFFICIENTE di TARATURA, CHE ESPRIME IL RAPPORTO ESISTENTE FRA UN IMPULSO E L'UNITA' DI MISURA PRESCELTA (litri-galloni decilitri centilitri millilitri ecc) esempio: SE UN CONTALITRI EMETTE 3 IMPULSI PER LITRO OGNI IMPULSO AVRA' UN VALORE DI 1:3 = 33,33% (di un litro) 3333 rappresenta IL COEFFICIENTE DI TARATURA (con risoluzione pari al litro) "RISOLUZIONE " IL CONCETTO DI "RISOLUZIONE" E' STRETTAMENTE COLLEGATO AL N DI IMPULSI EMESSI PER LITRO NEL SENSO CHE Se un contalitri emette 1 impulso/litro - l'apparato elettronico di lettura si limiterà ad indicare litri e non potrà indicare centilitri. Una maggior risoluzione ci avvantaggia nella lettura e nelle applicazioni ma non migliora la precisione intrinseca del contalitri. ADN 1 PIU' ALTO E' IL N DI IMPULSI A DISPOSIZIONE MAGGIORE E' IL " DETTAGLIO" CON CUI SI PUO' ESPRIMERE LA MISURA La risoluzione massima del conteggio in tal caso, non potrà che essere pari ad 1 litro. Se il contalitri emettesse 640 impulsi litro - si potrebbero leggere i decilitri e i centilitri e se emettesse 1000 impulsi/litro si potrebbero leggere anche i millilitri e quindi la risoluzione sarebbe più alta e la lettura più dettagliata. COME OTTENERE IL COEFFICIENTE di TARATURA (CdT) Consideriamo che un contalitri che emette 64 impulsi per LITRO CI CONSENTIREBBE DI OTTENERE UNA RISOLUZIONE MASSIMA PARI AD UN DECILITRO [100 CC] (6,4 imp/decilitro) STABILIAMO COMUNQUE DI IMPOSTARE IL DOSAGGIO CON UNA RISOLUZIONE PARI A UN LITRO FORMULA PER IL CALCOLO DEL CdT 1 : 64 = 0,0156 SUL PANNELLO MDS : impostare tramite l'apposito programma (5) il CdT -->>>> 0156 SE L'ELETTRONICA TIENE IN CONSIDERAZIONE IL 1,56% DEGLI IMPULSI CHE RICEVE, OGNI 64 IMPULSI SEGNERA' UN'UNITA' [PARI A UN LITRO) N.B. -SE SCEGLIESSIMO UNA RISOLUZIONE AL "DECILITRO" IL CALCOLO SAREBBE DI 6,4 imp/decilitro e il CdT SAREBBE=1562 I CONTALITRI COSTRUITI O IMPORTATI DA SIAF SONO COLLAUDATI A BANCO CON ACQUA LA DOCUMENTAZIONE DEL CONTALITRI INDICA IL N DI IMPULSI EMESSI PER LITRO - QUALE RISULTANTE DEL COLLAUDO STANTI LE CONDIZIONI OPERATIVE TIPICHE DI SVOLGIMENTO. LE CONDIZIONI OPERATIVE TIPICHE DI UN COLLAUDO A BANCO,POSSONO ESSERE DIVERSE DA QUELLE CHE SI VERIFICANO PRATICAMENTE SUL CAMPO. CAMBIANDO LE CONDIZIONI DI FUNZIONAMENTO PUO' CAMBIARE IL N DI IMPULSI EMESSO DAL CONTALITRI per OGNI LITRO. Per ottenere la massima precisione si deve eseguire la taratura del contalitri direttamente sul campo SUPPONIAMO DI AVER EFFETTUATO il 1 DOSAGGIO SULLA BASE DEI DATI FORNITI EX WORK (=64 imp/litro) Se I LITRI EFFETTIVAMENTE EROGATI DIFFERISCONO DAI LITRI INDICATI SUL DISPLAY : VARIARE IL CdT OVVERO: CORREZIONE DEGLI ERRORI DI DOSAGGIO FORMULA GENERALE PER QUALSIASI UNITA' DI MISURA PRESECELTA: UNITA' DI MISURA PRESCELTA = LITRI % CdT EROGAZIONE EFFETTIVA EROGATI INDICATI SUL DISPLAY INDICATI calcolo l del CdT VARIAZIONE DEL CdT NUOVO CdT * (in più) 0156x100:110= 0142 DIMINUISCE (in meno) 0156x110:100= 0172 AUMENTA I PANNELLI DELLA SERIE MDS SONO PROGETTATI PER LEGGERE CON RISOLUZIONE FINO A 2 DECIMALI (999,99)

12 BOLLETTINO TECNICO Mod. ADN & ADN T : GIOSTRA CON MAGNETI INDICAZIONI IMPORTANTI IL Mod. ADN TØ 1" DEVE ESSERE LAVATO METODICAMENTE CON UNA FREQUENZA ADATTA AL FLUIDO VEICOLATO La giostra è allocata in una sede alla quale aderisce lasciando liberi dei "microcanali" laterali per il ricambio del fluido all'interno della giostra stessa. Talvolta succede che a causa del tipo di fluido o dell'inadeguatezza del lavaggio a ricircolazione, i microcanali si otturano impedendo l'eliminazione di eventuali residui estranei. L'accumularsi dei residui genera attriti fra la giostra e la sede l'albero del disco viene sovraccaricato e può rompersi L'utilizzatore deve controllare attentamente che la giostra giri libera ; se rileva degli attriti deve intervenire manualmente. Per lavare la giostra la si smontata dall'alloggiamento operazione non agevole se i microcanali risultano otturati. Per facilitarne l'estrazione si pratica un foro con Ø <5 mm e tramite un gancetto metallico la si rimuove dall'alloggiamento. Il produttore mette a disposizione giostre con 4 fori che facilitano il lavaggio ( NB: talvolta emulsionano il fluido!). Sono parimenti disponibili su richiesta dischi con albero in Aisi 316 e giostre con magneti teflonati Se dopo aver montato le giostre forate, la rottura dell'albero del disco si ripresenta significa che : 1 ) il lavaggio o la filtrazione non sono congrui, oppure 2 ) che si forma aria o gas nelle tubazioni. [NB.L'USO DI ARIA COMPRESSA PER SVUOTARE I CIRCUITI IDRAULICI E' LA 1 CAUSA DI ROTTURA DELL'ALBERO DEL DISCO ] SE LE TUBAZIONI VENGONO OCCASIONALMENTE SVUOTATE STARE MOLTO ATTENTI CHE IL FLUIDO VENGA REINSERITO CON LA SUFFICIENTE GRADUALITA' PER EVITARE ASSOLUTAMENTE I COLPI DI ARIETE DELETERI PER L'ALBERO DEL DISCO. CONTAMINAZIONI BATTERICHE OPERANDO CON I FLUIDI ALIMENTARI COMPATIBILI CON I MATERIALI COSTRUTTIVI DEL CONTALITRI A FINE TURNO SI DEVE EFFETTUARE UN LAVAGGIO (CIP) per almeno 20 min. a T DI CIRCA 40 C SEGUITO DA RISCIACQUO. TERMINATO IL RISCIACQUO, LE TUBAZIONI NON DEVONO ESSERE SVUOTATE (richiedere specifiche istruzioni) I CONTALITRI ADN SONO IDONEI ALLA MISURAZIONE DI ALCUNI FLUIDI (PULITI) COMPATIBILI CON I MATERIALI COSTRUTTIVI. EVENTUALI CORPI IN SOSPENSIONE,DEVONO ESSERE EFFICACEMENTE FILTRATI PRIMA CHE IL FLUIDO ENTRI NEL CONTALITRI. I contalitri ADNT sono apparecchiature dalle ottime prestazioni ma con alcuni fluidi presuppongono condizioni operative piuttosto severe, filtraggi ineccepibili,lavaggi frequenti e controlli ripetitivi. LA FORNITURA DEL CONTALITRI E' VINCOLATA ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: OGNI POSSIBILE SITUAZIONE DI PERICOLO O DI FUNZIONAMENTO DANNOSO DEVE ESSERE FILTRATA DA ALTRI DISPOSITIVI LA RESPONSABILITA' DEL PRODUTTORE E' LIMITATA ALLA RIPARAZIONE O ALL'EVENTUALE SOSTITUZIONE DEL CONTALITRI. IL VENDITORE NON E' IN GRADO DI GARANTIRE L'IDONEITA' DEL CONTALITRI AD OPERARE IN CONTESTI IMPIANTISTICI PRODOTTI DA TERZI E' L'UTILIZZATORE CHE DEVE ACCERTARE L'IDONEITA' DEL CONTALITRI A SVOLGERE IL RUOLO CUI LO VUOLE DESTINARE. Camera di misurazione :produzione Hasley Apparati elettronici ausiliari: produzione Siaf ADN T COLLAUDO A BANCO

13 CONTALITRI PER GASOLIO K litri/min. IMPIANTI A PREDETERMINAZIONE SI IMPOSTANO I LITRI SI PREME "MARCIA" A DOSAGGIO ULTIMATO VA IN PAUSA

14 PRODUZIONE SIAF [*P] e DI PRIMARIE AZIENDE SETTORIALI [*R] CONTALITRI AD INGRANAGGI O A LOBI PER GASOLIO, OLIO, GRASSI, (PRODOTTI CHIMICI E ALIMENTARI) K 200 K 200HP K 200 P EPI: PP PK EPI CHEM 0,1-2,5 litri/min 0,1-2,5 litri/min 0,1-2,5 litri/min 0,06-16 litri/min. 0,06-16 litri/min. P.<= 550 bar P.<= 1000 bar P.<= 30 bar P.<= 10 bar P.<= 10 bar DELRIN +ALLUMINO DELRIN +ALLUMINO DELRIN +ALLUMINO cps cps K 400 LCD 1-30 litri/min K 400 1/2" 1-30 litri/min K 440 DE 1/2" 1-33 litri/min K 600 /3 AL litri/min. K 43 / K litri/min P.<= 70 bar P.<= 70 bar P. <= 3 bar P.<=30 bar P.<=10 bar ALLUMINIO+ DELRIN ALLUMINIO+ DELRIN DELRIN+AISI 316 ALLUMINIO+ DELRIN AL+POLIBUTILE OPX Ø 1" OPX Ø 1/2" K X 400 1/2" K 600/ 4 P AL K 600/4 LCD AL 3-45 litri/min 1,5-23 litri/min 1-30 litri/min litri/min litri/min P. <= 10 bar P. <= 10 bar P. <= 70 bar P. <= 10 bar P. <= 10 bar AISI 316 +PTFE AISI 316 +PTFE AISI 316+ RYTON ALLUMINIO+ DELRIN ALLUMINIO+ DELRIN K 700/ P K 900 / LCD+P K 2000 P litru/min litri / min litru/min P. <= 20 bar P. <= 20 bar P. <=20 bar ALLUMINIO+ DELRIN ALLUMINIO+ DELRIN AISI 316 +PTFE INGRANAGGI OVALI SIAF COLLAUDA E GARANTISCE DIRETTAMENTE GLI ARTICOLI PRODOTTI, RAPPRESENTATI E IMPORTATI

15 8.3.0 PRODUZIONE & IMPORT OFFICINA : BG LABORATORIO VA UFF. COMM. MI CONTALITRI IN DELRIN CON INGRANAGGI IN RYTON PORTATA 0,1 2,4 litri/min PRECISIONE : >= 99% SENSORE HALL EFFECT IMPULSI PER LITRO MAGNETI PROTETTI VISCOSITA' : cps TEMPERATURA <=60 C PRODOTTO DA SIAF OLTRE 400 CONTALITRI PRODOTTI, IMPORTATI o RAPPRESENTATI : TUTTI COLLAUDATI E GARANTITI DA SIAF PRODUZIONE DI PANNELLI ELETTRONICI : 24 MODELLI CON 187 VERSIONI - ANCHE PERSONALIZZABILI IN PICCOLE SERIE

16 8.9.9 MC BOX PANNELLODI CONTROLLO MULTIUTENTE MC BOX Un potente sofware impiegato principalmente per il gasolio ma idoneo per il controllo del dosaggio di qualsiasi fluido OPERATIVITA': Monitorizza, memorizza fino a 255 erogazioni e individua, tramite apposito codice (PW) o tramite chiave elettronica, l'utilizzatore al quale vengono "addebitati" i prelievi" (con indicazione della realtiva quantità + data e ora) Ogni utilizzatore può interrogare l'apparecchiatura tramite CHIAVE o PASSWORD per conoscere l'ammontare dei rispettivi prelievi Una "manager red key " consente al detentore della stessa di interrogare il sistema sulle ultime 255 erogazioni. MC BOX può essere dotato di software ed accessori per comunicare direttamente o indirettamente (USB) con un PC o banca dati Si ottengono stampe sommarizzate riguardanti i consumi di ogni utente compresi eventuali codici e kilometraggi attribuiti all'automezzo E' COLLEGABILE CON POMPA CONTALITRI MONITOR / LIVELLI CISTERNA E CON PISTOLE AUTOMATICHE DI EROGAZIONE PUO' EROGARE QUANTITA' PRESELEZIONABILI OPPURE REGOLABILI TRAMITE LA PISTOLA DI EROGAZIONE ACCESSORI : USER KEYS + INTERFACCIA CON PC E STAMPANTI TRAMITE SOFTWARE + L'IMPIEGO DI PRESE USB DISPONIBILE IN VARIE VERSIONI IN GRADO DI GESTIRE FINO AD UN MASSIMO DI 120 UTILIZZATORI Per fluidi diversi dal gasolio il software non cambia mentre : contalitri valvole e pompa vengono scelti in funzione del fluido Siaf fornisce l'impianto adatto ad ogni tipo di fuido compresi tutti gli accessori necessari.

17 8.98 new. MC 70 PR STAZIONE CUBE MC 70 CON DOPPIO DISPLAY - TASTIERA E LETTORE CHIAVE "I-BUTTON" PUO' GESTIRE FINO A 50 UTENTI TRAMITE PASSWORD O CHIAVE UTENTI MEMORIZZA LE ULTIME 200 EROGAZIONI E PUO' CALCOLARE IL CONSUMO PER UTENTE ACCETTA L'INSERIMENTO DEL CODICE DELL' AUTOMEZZO E IL KILOMETRAGGIO GESTISCE DATA E ORA DELLA EROGAZIONE 1415,74 LETTORE CON CHIAVE USB PER ESPORTAZIONE E STAMPE DEI DATI RS CONVERTER CON PRESA USB PER COLLEGAMENTO DIRETTO A PC VIA CAVO Questa configurazione NB. ACCETTA CODICE MANAGER PER LETTURA DEI CONSUMI UTENTI PROTETTI DA CODICE consente di controllare Il prezzo esposto di 1415,74 comprende i seguenti accessori tutte le erogazioni. CONTALITRI K 600/3 Ø 1" FINO A 100 LITRI MINUTO Tramite un codice numerico POMPA DI TRASFERIMENTO con filtro PANTHER 72 viene contabilizzato il FILTRO ASPIRAZIONE prelievo di gasolio da parte PISTOLA AUTOMATICA CON TUBO DA 4 metri di un massimo di 50 utenti Il gestore -al posto dei codici numerici può avvalersi di una chiave ettronica che viene data agli utenti (come una carta di credito) Il gestore a sua volta, dispone di una chiave dedicata con la quale rileva i dati di scarico avvenuti su ciascuna delle chiavi utenti. Le chiavi vengono acquistate a parte : 10 chiavi utenti (120 ) chiave del gestore (53 ) Se il gestore vuole inviare tuitti i dati al suo PC (per stampe ed elaborazioni) deve acquistare un pacchetto sftware PC (471 ) Con il pacchetto Sofware (assolutamente) tutti i riscontri delle erogazioni vengono gestiti da PC. SIAF SAS [*R] RIVENDITORE AUTORIZZATO & [*P] PRODUTTORE CERTIFICATO

18 b K 33 & K 34 Contalitri Meccanici CONTALITRI A DISCO NUTANTE PER GASOLIO E OLIO CAMERA di misurazione in alluminio DISCO in Polibutilene [*R] PROVVISTO DI INDICATORE MECCANICO A RULLI CON TOTALIZZATORE PARZIALE E GENERALE (A 7 CIFRE) PRECISIONE ± 1% (calibrabile anche in loco) RIPETIBILITA' ± 0,2% PORTATA : litri/min. [RISOLUZIONE 0,1 litro] PRESSIONE MAX 10 bar [Pressione di scoppio 30 bar ] ATTACCHI FILETTATI Ø 1 GAS F [con base di appoggio per flangia] NON IDONEO PER TRANSAZIONI COMMERCIALI Indicazione in litri [gal.] versione a disco nutante per : Gasolio Acqua Fluidi inerti DISPONIBILI ANCHE IN VERSIONE PROVVISTA DI EMETTITORE DI IMPULSI Imp/litro = 10 Imp./gal =38 [open collector 6 24 v.cc] K 33 K 44 accessori TOT. PARZIALE AZZERABILE TOT.GENERALE NON AZZERABILE CIRCA 400 VERSIONI DI CONTALITRI PRODOTTI, RAPPRESENTATI o IMPORTATI PRODUZIONE DI PANNELLI ELETTRONICI: 24 Mod. 187 VERSIONI

19 no pr K 700 Meccanico CONTALITRI AD INGRANAGGI OVALI PER GASOLIO E OLIO [*R] CAMERA di misurazione in alluminio - INGRANAGGI in delrin PROVVISTO DI INDICATORE MECCANICO A RULLI CON TOTALIZZATORE PARZIALE E GENERALE (A 7 CIFRE) PRECISIONE ± 1% con portate nell'ordine di litri/minuto - RIPETIBILITA' ± 0,2% PORTATA : litri/min. [RISOLUZIONE 0,1 litro] PRESSIONE MAX 10 bar [Pressione di scoppio 30 bar ] ATTACCHI CON FLANGIA FILETTATA Ø 1,1/2" GAS [oppure NPT ] NON IDONEO PER TRANSAZIONI COMMERCIALI Indicazione in litri [gal.] TOT. PARZIALE AZZERABILE TOT.GENERALE NON AZZERABILE CIRCA 400 VERSIONI DI CONTALITRI PRODOTTI, RAPPRESENTATI o IMPORTATI - PRODUZIONE DI PANNELLI ELETTRONICI: 24 Mod. 187 VERSIONI

20 RIVENDITORE AUTORIZZATO [*R] POMPE PER OLIO e GASOLIO da 1,5 a 2000 litri min Pompe moblocco ad ingranaggi in acciaio inox e in acciaio al carbonio Pompe ad ingranaggi con basamento e giunto cardanico in acciaio inox e al carbonio. (tenute speciali) Motori a poli PICCOLE PORTATE: RASSEGNA di POMPE PER GASOLIO E OLIO PER LUBRIFICAZIONE SIAF rivenditore autorizzato

21 pumps price

22

23

24

25 MISURAZIONE CARBURANTI SCARICO BENZINA E GASOLIO DA AUTOTRENO

26 CONTALITRI PER GASOLIO BENZINA Ø 100 IN ALLUMINIO

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

PORT POR A T T A A T MISURA

PORT POR A T T A A T MISURA PORTATA CONTATORI A GETTO MULTIPLO CON TRASMETTITORE D IMPULSI MNR-K Qn 1,5...5 Con trasmettitore d impulsi applicato sull orologeria, pressione di esercizio PN 10 conforme a DIN 2401, temperatura dì esercizio

Dettagli

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore

Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore Il sistema più avanzato per un'esatta misurazione del calore sensonic II Contatori di calore 2 Indice sensonic II Tecnologia innovativa orientata al futuro 4 Scelta del contatore versione orizzontale 6

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio

Valvole di controllo. per ogni tipo di servizio Valvole di controllo per ogni tipo di servizio v a l v o l e d i c o n t r o l l o Valvole di controllo per ogni tipo di servizio Spirax Sarco è in grado di fornire una gamma completa di valvole di controllo

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari,

TICONTROL MOD. DEP. attraversa il Livello per mezzo di viti. Attraverso una ricca. i nostri livelli riescono a soddisfare le esigenze più particolari, LV LIVELLI VISIVI SERIE MULTICONTR TICONTROL OL I Livelli Visivi danno la possibilità di controllare in ogni istante il livello del liquido in modo chiaro e preciso. Il principio utilizzato è quello dei

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo.

www.jabsco.com Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Autoclave Autoclave Mod. RFL 122202A Nuova autoclave autoaspirante a basso consumo energetico, può servire in contemporanea 2 rubinetti massimo. Protezione termica interna per i sovracarichi. Gira a secco

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE

MANUALE USO E MANUTENZIONE DAL DEGAN 0 MANUALE USO E MANUTENZIONE POMPE A MEMBRANA SERIE DL DL DL DL 0 DL 0 DL DL DL 0 DL 0 DL 0 LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DI USARE LA POMPA IDENTIFICAZIONE COMPONENTI DL DL DL DL 0

Dettagli

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.347.5275.106 IM-P148-39 ST Ed. 1 IT - 2004 Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie

Gruppo termico murale a gas a premiscelazione. Serie Gruppo termico murale a gas a premiscelazione Serie GENIO Tecnic Serie GENIO TECNIC Caratteristiche principali Quali evoluzione subirà il riscaldamento per rispondere alle esigenze di case e utenti sempre

Dettagli

POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO

POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO altezza di aspirazione: fino a 9 metri capacità di funzionamento a secco autoadescante senso di rotazione reversibile senza dispositivi di tenuta monitoraggio

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Catalogo attrezzature per il processo

Catalogo attrezzature per il processo Catalogo attrezzature per il processo Soluzioni di pompaggio per le industrie di processo Qualità Qualità collaudata. Tecnologia all avanguardia. Indice Guida dell acquirente per le attrezzature di processo

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Valvola di strozzamento e non ritorno

Valvola di strozzamento e non ritorno Valvola di strozzamento e non ritorno RI 79/0.09 Sostituisce: 0.06 /6 Tipi MG e MK Grandezze nominali da 6 a 0 Serie X Pressione d'esercizio massima 5 bar Portata max. 400 l/min. K564- Sommario Indice

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler

ZEUS Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili con boiler 1 CARATTERISTICHE ZEUS Superior kw Pensili con boiler Nuova gamma di caldaie pensili a camera stagna e tiraggio forzato con bollitore in acciaio inox da 60 litri disponibili in tre versioni con potenza

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A

IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA. Divisione Depurazione E DISSABBIATORI DEGRASSATORI VASCHE BIOLOGICHE TIPO IMHOFF VASCHE SETTICHE FANGHI ATTIVI IMPIANTI A DI PRIMA PIOGGIA Divisione Depurazione 87 1. - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE IN ACCUMULO (DA 500 A 12.000 M 2 ) 2. IPC - TRATT TTAMENTO DELLE ACQUE DI PIOGGIA IN CONTINUO (DA 270 A 7.200 M 2 ) 88 Divisione

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW

10s CATENA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA ATTENZIONE! ATTENZIONE! HD-LINK ULTRA-NARROW CN-RE400 CX 10 ULTRA NARROW CATNA 10s ULTRA NARROW 1 - SPCIFICH TCNICH 2 - COMPATIBILITA CX 10 HD-LINK ULTRA-NARROW CN-R400 L utilizzo di pignoni e ingranaggi non "Campagnolo" può danneggiare la catena. Una catena danneggiata può

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Norma per il trattamento di conservazione e postconservazione

Norma per il trattamento di conservazione e postconservazione Norma per il trattamento di conservazione e postconservazione Tutte le serie MTU per motori diesel e a gas A001070/00I Stampato in Germania 2012 Copyright MTU Friedrichshafen GmbH La presente pubblicazione,

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V

Serie. Genio Tecnic. Moduli termici a premiscelazione a condensazione. Emissioni di NOx in classe V Serie Genio Tecnic Moduli termici a premiscelazione a condensazione Emissioni di NOx in classe V Serie Genio tecnic Vantaggi Sicurezza Generatore totalmente stagno rispetto all ambiente. Progressiva riduzione

Dettagli

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee

EOLO Superior kw 1 CARATTERISTICHE. Pensili istantanee Pensili istantanee EOLO Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna e tiraggio forzato omologata per il funzionamento sia all'interno che all'esterno in luoghi parzialmente protetti; per

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione NB/NBG 1. Identificazione... 2 1.1 Targhetta di identificazione... 2 1.2 Descrizione del modello... 3 1.3 Movimentazione... 4 2. Smontaggio e montaggio... 5 2.1 Informazioni

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus

VICTRIX Superior kw VICTRIX Superior kw Plus Pensili a condensazione VICTRIX Superior kw è la caldaia pensile istantanea a camera stagna con potenzialità di 26 kw e 32 kw che, grazie alla tecnologia della condensazione, si caratterizza per l'elevato

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE

POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE Portata fino a 900 GPM (2 M³/h) Pressione fino a 190 PSI/13 Bar Viscosità fino a 2.700 SSU (0 cps) Temperatura fino a 3 F (195 C) POMPE CENTRIFUCHE IGIENICHE Serie TRA 0 Serie TRA 0 Con il suo comprovato

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Valvole KSB a flusso avviato

Valvole KSB a flusso avviato Valvole Valvole KSB a flusso avviato Valvole KSB di ritegno Valvole Idrocentro Valvole a farfalla Valvole a sfera Valvoleintercettazionesaracinesca Valvole di ritegno Giunti elastici in gomma Compensatori

Dettagli

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2...

CB 1 CB 2. Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... CB 1 CB 2 Manuale di istruzioni 810737-00 Valvola di non ritorno a clapet 1..., CB 2... 1 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...8 Note di sicurezza...8 Pericolo...8 Applicabilità secondo articolo

Dettagli

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI

PENDII NATURALI E ARTIFICIALI PENDII NATURALI E ARTIFICIALI Classificazione del movimento, fattori instabilizzanti, indagini e controlli 04 Prof. Ing. Marco Favaretti Università di Padova Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE

Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Co.ma. S.p.a. COILS MANUFACTURER BATTERIE RADIANTI MANUALE DI MONTAGGIO, AVVIAMENTO E MANUTENZIONE BATTERIE ALETTATE Sommario Premessa Movimentazione Installazione Manutenzione Avvertenze 2 Premessa 3

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230

Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Regolatori ad alta precisione Serie R210 / R220 / R230 Catalogo PDE2542TCIT-ca ATTENZIONE LA SCELTA OPPURE L UTILIZZO ERRATI DEI PRODOTTI E/O SISTEMI IVI DESCRITTI OPPURE DEGLI ARTICOLI CORRELATI POSSONO

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit

Finecorsa di prossimità con kit di montaggio Proximity limit switches with mounting kit Finecorsa di prossimità con di montaggio Proximity limit switches with mounting Interruttori di prossimità induttivi M12 collegamento a 2 fili NO Tensione di alimentazione: 24 240V ; 24 210V. orrente commutabile:

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa. Corso base

Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa. Corso base Principio di funzionamento di sistemi frenanti ad aria compressa Alle seguenti pagine trovate una descrizione del principio di funzionamento generale dei sistemi frenanti ad aria compressa installati in

Dettagli

LE VALVOLE PNEUMATICHE

LE VALVOLE PNEUMATICHE LE VALVOLE PNEUMATICHE Generalità Le valvole sono apparecchi per il comando, per la regolazione della partenza, arresto e direzione, nonché della pressione e passaggio di un fluido proveniente da una pompa

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli