INDICE MESSAGGIO DEL PRESIDENTE... 7 INTRODUZIONE... 9 La funzione dell ICE... 9 La rete INFORMAZIONI SUI MERCATI ESTERI Le informazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE MESSAGGIO DEL PRESIDENTE... 7 INTRODUZIONE... 9 La funzione dell ICE... 9 La rete... 11 INFORMAZIONI SUI MERCATI ESTERI... 13 Le informazioni"

Transcript

1 1

2

3 INDICE MESSAGGIO DEL PRESIDENTE... 7 INTRODUZIONE... 9 La funzione dell ICE... 9 La rete INFORMAZIONI SUI MERCATI ESTERI Le informazioni on-line Banche dati e statistiche Dati macroeconomici e Guide al Mercato Investimenti diretti esteri in Italia e italiani all estero Dati sugli scambi di merci Schede prodotto Notizie economiche e commerciali Informazioni operative Opportunità commerciali Gare e Aggiudicazioni Finanziamenti internazionali Anteprime di Grandi Progetti The Made in Italy Business Directory (MIBD) Scegli il tuo mercato Le informazioni su richiesta Informazioni doganali, fiscali e tecniche Informazioni contrattuali Disciplina del lavoro e degli investimenti Nominativi di operatori economici esteri Informazioni riservate su imprese estere ASSISTENZA E CONSULENZA SUI MERCATI ESTERI Contatti con le imprese estere Ricerca di clienti e partner esteri Organizzazione di incontri d affari Soluzione di controversie Monitoraggio e sviluppo dei canali distributivi... 21

4 Pubblicizzazione del prodotto Utilizzo delle strutture ICE: il tuo Ufficio nel mondo...21 Insediamento sul mercato Ricerca di professionisti e personale locali Reperimento edifici, terreni e locali Tutela della proprietà intellettuale PROMOZIONE SUI MERCATI ESTERI La promozione pubblica...25 Eventi promozionali e di comunicazione personalizzati...29 Partecipazione individuale a fiere Organizzazione di una mostra autonoma Organizzazione di altri eventi autonomi aziendali Campagne di comunicazione personalizzate FORMAZIONE SUI MERCATI ESTERI Formazione dei giovani Master e Corsi per l internazionalizzazione Tirocini presso l ICE Formazione delle imprese Formazione in modalità e-learning Formazione di manager e quadri stranieri FONTI DI FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ DELL ICE Linee direttrici del Ministero dello Sviluppo Economico...35 Programma promozionale annuale Accordi di partenariato Accordi di programma con le Regioni italiane Accordi di settore con le Associazioni di Categoria Accordo-quadro con il Sistema Camerale Accordo con la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane Programma Straordinario Made in Italy IL GIUDIZIO DELLE IMPRESE CONTATTI... 42

5 INDICE DEGLI APPROFONDIMENTI L ICE opera con un Sistema di Gestione di qualità certificato ISO L ICE opera per processi...12 Perchè un Sistema di Gestione della Qualità all ICE...12 La ricerca economica...14 Notizie Italia/Estero...16 Le informazioni operative nel I numeri del Made in Italy Business Directory...18 Prima assistenza e orientamento...19 Il catalogo dei servizi per le imprese...22 La Carta dei Servizi al Cliente...23 Gli standard di qualità nei servizi...23 Le agevolazioni sui costi dei servizi...24 L informazione on-line dell attività di promozione...25 Strumenti di intervento nel Mercati prioritari...27 Scelte promozionali per settori merceologici Master per l internazionalizzazione delle imprese...32 CorCE Fausto De Franceschi...32 Come un azienda italiana può trovare il suo export manager...32 Spesa promozionale nel INDICE DELLE TAVOLE L attività dell ICE... 9 L organigramma dell ICE Ripartizione dei servizi di assistenza alle imprese Spesa per tipologie di iniziative Spesa per aree geo-economiche Contributo privato per tipologie di iniziative Spesa per Paesi Spesa per sistemi merceologici Partecipanti alle iniziative di formazione internazionale per aree geografiche Ripartizione della spesa per committenti... 39

6

7 MESSAGGIO DEL PRESIDENTE Le aziende italiane producono, innovano, esportano e investono. Noi abbiamo il compito di seguirle e agevolarle per operare nei mercati internazionali. Per questo ne valorizziamo la creatività, la qualità e la flessibilità, che fanno del nostro Paese un modello a cui guardano tutti i principali attori del commercio mondiale. L Italia cresce sempre più rapidamente nel campo dell innovazione, della ricerca e dello sviluppo. L innovazione di prodotto e di processo è il fulcro per consolidare e potenziare l economia, per ampliare le conoscenze, per favorire l occupazione e accrescere il benessere. I nostri principali obiettivi sono promuovere, sviluppare e difendere il Made in Italy, orientando le aziende, assistendole sui mercati esteri, favorendone gli investimenti nelle aree economiche in ascesa, formando nuovi manager di impresa. 7 Questa breve relazione illustra l attività svolta dall ICE in Italia e all estero e dimostra sempre di più come l ICE sia il naturale partner delle imprese italiane nel mondo. Roma, ottobre 2010

8

9 INTRODUZIONE La funzione dell ICE L ICE, Istituto nazionale per il Commercio Estero, è l Ente che ha il compito di sviluppare, agevolare e promuovere i rapporti economici e commerciali italiani con l estero, con particolare attenzione alle esigenze delle piccole e medie imprese, dei loro consorzi e raggruppamenti. A tal fine, l ICE fornisce alle imprese italiane servizi di informazione, assistenza, consulenza, promozione e formazione per il loro radicamento sui mercati esteri. L attività dell ICE Istituito nel 1926, l ICE è sottoposto alla vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico ed è disciplinato dalla legge n. 68 del e dallo Statuto adottato con D.M. 474 dell

10 Area Legale e Segreteria Istituzionale PAG Prog. Allest. e Grafica Area Relazioni Esterne PRESIDENTE Attività di controllo e di Assist. Prodotti Agricoli Ufficio Stampa DIRETTORE GENERALE Area Strategie di Rete Auditing Area Sistemi Informativi 10 DIREZIONE DEL DIPARTIMENTO PERSONALE, RELAZ. SINDACALI e SERVIZI GENERALI DIREZIONE DEL DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DIREZIONE DEL DIPARTIMENTO SERVIZI ALLE IMPRESE DIREZIONE DEL DIPARTIMENTO PROMOZIONE DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE DEL DIPARTIMENTO FORMAZIONE E STUDI Area Amministrazione Economica del Personale Area Budget e Controllo Area Assistenza alle Imprese Area Programmazione e Controllo Area Progetti e Formazione Internazionale Rete estera Rete Italia Area Amministrazione Giuridica del Personale Area Amministrazione Area Sviluppo Servizi Area Sistema Moda-Persona-Tempo Libero Area Formazione Manageriale Area Sviluppo e Formazione del Personale Area Approvvigionamenti e Contratti Area Prodotti Informativi Area Sistema Abitare Area Studi, Ricerche e Statistiche Area Servizi Generali Area Beni Strumentali Tecnologia e Servizi L organigramma dell ICE ottobre 2010 Area Agro-Alimentare Area Collaboraz. Ind.le e Rapp. con gli Org. Int.li Area Progetti Speciali

11 La rete Al 31 dicembre 2009 la consistenza del personale di ruolo all ICE è pari a 694 unità, di cui 44 dirigenti. Questa la distribuzione: Sede Centrale: 428 persone Rete Italia: 144 persone Rete Estera: 122 persone L ICE ha la propria Sede a Roma e dispone di una Rete di Uffici in Italia e all estero. Al , la Rete Estera è composta da 116 Unità operative (Uffici e Punti di Corrispondenza) in 88 Paesi. Le attività delle Unità operative ICE all estero sono finalizzate a fornire servizi di assistenza e consulenza alle imprese, a sviluppare azioni promozionali a favore del Sistema Italia, a produrre informazioni sul Paese estero, sulle opportunità commerciali, sulle gare internazionali, sugli investimenti in entrata e in uscita dall Italia. Al , la Rete Italia è composta da 3 Coordinamenti e 16 Uffici. Gli Uffici regionali sono rivolti all utenza del territorio e forniscono informazione, assistenza, consulenza, promozione e formazione alle imprese, orientando il loro approccio ai mercati esteri e agevolando l accesso agli strumenti finanziari comunitari, nazionali e regionali. Alcuni collaborano nell ambito degli Sportelli Regionali per l Internazionalizzazione (SPRINT) con le Regioni, SACE e SIMEST. L ICE opera con un Sistema di Gestione di Qualità certificato ISO 9001 Operare con un Sistema di Gestione di Qualità certificato significa assicurare chiarezza nell organizzazione, definizione delle responsabilità, rintracciabilità della documentazione, soddisfazione dell utente e attenzione costante al miglioramento. Nel corso del 2009 sono stati immessi nel Sistema di Qualità e poi certificati nel maggio 2010 sei Uffici in Italia (Torino, Bologna, Ancona, Perugia, Bari e Palermo) e tre all estero (Madrid, Istanbul e San Paolo). Il metodo della qualità è seguito nella Sede dell ICE da oltre 300 persone, 5 dipartimenti e 13 aree funzionali. Il SGQ Sistema di Gestione per la Qualità - ha fornito un ausilio metodologico sostanziale e formale nelle diverse fasi dei processi di lavoro, modificando l approccio complessivo del personale che opera nel sistema: la progettazione degli eventi promozionali e dei diversi servizi, la loro pubblicizzazione e realizzazione, il monitoraggio dei risultati, incluse le rilevazioni dei servizi non conformi e le descrizioni dei trattamenti effettuati, hanno beneficiato di tale metodologia che si sta sempre più radicando nella prassi lavorativa quotidiana. 11

12 12 L ICE opera per processi Operare per processi significa adottare una metodologia di lavoro che parte dalle esigenze dell impresa e che fornisce a essa risposte e risultati, partendo dalla progettazione del servizio per poi proseguire con la pubblicizzazione, la realizzazione e il monitoraggio dei risultati. I processi dell ICE coincidono con le principali attività e sono descritti per ciascuna tipologia di eventi di promozione e di formazione, per i servizi personalizzati di assistenza e consulenza e per i prodotti informativi. C L I E N T E PROCESSI DI SUPPORTO O TRASVERSALI a. Realizzazione delle iniziative di promozione b. Realizzazione delle iniziative di formazione [manageriale e internazionale] c. Portale Italtrade d. Attività di Prima Assistenza PROCESSI DI SUPPORTO O TRASVERSALI La gestione delle risorse umane, da sempre considerata un punto nodale all ICE, ha registrato nel 2009 e nel primo trimestre del 2010 importanti passi avanti con la sperimentazione del nuovo Sistema di Valutazione delle Prestazioni. Si tratta di un nuovo metodo di valutazione per livelli e per responsabilità strettamente legati al raggiungimento degli obiettivi prestabiliti per ciascun dipartimento, area, ufficio, in modo da fornire un quadro più trasparente del rapporto obiettivi-risultati. C L I E N T E e. Gestione della documentazione f. Tenuta sotto controllo delle registrazioni della qualità g. Gestione della progettazione h. Gestione degli approvvigionamenti e valutazione fornitori i. Formazione interna del personale j. Gestione audit interni k. Gestione prodotti non conformi l. Gestione problemi m. Gestione reclami n. Responsabilità della Direzione Perché un Sistema di Gestione della Qualità all ICE In un sistema ad alta mobilità qual è l ICE, la qualità consente l immissione rapida nel lavoro di nuove professionalità. Permette la rintracciabilità dei documenti e dello stato di attuazione delle attività anche in assenza dei responsabili. Favorisce la tracciabilità dei processi amministrativi e la trasparenza nell erogazione dei servizi alle imprese. Contribuisce all efficacia e all efficienza delle funzioni dell Istituto. La certificazione consente all ICE di accedere più facilmente ai fondi europei, ai bandi di gara e ai fondi strutturali. L immagine e il prestigio dell Ente crescono sul territorio nazionale e sui mercati esteri.

13 INFORMAZIONI SUI MERCATI ESTERI Le informazioni on-line Il punto di partenza di ogni impresa che desidera internazionalizzarsi è la selezione dei mercati esteri. L ICE aiuta le imprese italiane a individuare le alternative piú interessanti, prendendo in considerazione sia le caratteristiche dei mercati sia eventuali rischi e ostacoli. Il portale web dell Istituto nazionale per il Commercio con l Estero è il punto di riferimento per le aziende italiane che vogliono operare sui mercati esteri. Con i servizi on-line statistiche, notizie economiche e commerciali, ricerche, opportunità di affari, vetrine virtuali l azienda può scegliere il Paese o i Paesi obiettivo e cogliere le migliori offerte commerciali e di investimento. Le informazioni on-line sono gratuite e consultabili direttamente dal portale ICE (www.ice.gov.it); per alcune informazioni è richiesta l iscrizione (Export Club), anch essa gratuita. E possibile ricevere con informazioni personalizzate. 13 Banche dati e statistiche L ICE dispone di un patrimonio unico in Italia di dati sull interscambio di prodotti e sugli investimenti esteri in entrata e in uscita. La consultazione delle banche dati è gratuita e riservata agli utenti registrati all Export Club. Nel campo della produzione e diffusione dell informazione statistica, l Istituto collabora con l ISTAT, col quale vige dal 1998 un apposita convenzione. Come membro del SISTAN, il Sistema Statistico Nazionale, l ICE contribuisce all elaborazione del Programma Statistico Nazionale e, nell ambito dei Circoli di Qualità, al miglioramento delle statistiche sull internazionalizzazione.

14 14 Dati macroeconomici e Guide al Mercato Investimenti diretti esteri in Italia e italiani all estero In questa rubrica sono selezionati pubblicazioni e siti di interesse per chi già opera sui mercati esteri e per coloro che si accingono a farlo. Le Guide al Mercato vengono redatte dagli Uffici ICE all estero; oltre ai dati economici generali e alle sintesi congiunturali aggiornate continuamente, contengono informazioni relative all interscambio commerciale e ai flussi di investimento, alla normativa doganale, fiscale e societaria e al rischio Paese. In questa sezione sono disponibili dati relativi alle imprese estere con partecipazioni in Italia e alle imprese italiane con partecipazioni all estero. I dati sono presentati con riferimento a numero di imprese, addetti e fatturato delle imprese partecipate. La banca dati è di fonte REPRINT-Politecnico di Milano-ICE. La ricerca economica L attività di ricerca beneficia della supervisione di un Comitato Editoriale composto da docenti universitari ed esperti di economia internazionale. Il Rapporto L Italia nell economia internazionale costituisce da molti anni un autorevole strumento di informazione e di analisi sui flussi di interscambio del nostro Paese e rappresenta ormai un contributo sistematico al dibattito corrente sui processi di internazionalizzazione. A partire dal 1999 il Rapporto viene prodotto in collaborazione con l ISTAT. La pubblicazione Evoluzione del commercio con l estero per aree e settori è frutto della collaborazione tra l Istituto e Prometeia ed è in grado di fornire indicazioni sulla dinamica della domanda estera e delle quote di mercato dell Italia nel prossimo futuro. Nell indagine Italia Multinazionale, condotta presso il Politecnico di Milano e R&P-Ricerche e Progetti, sono descritte le caratteristiche dell attività multinazionale delle imprese italiane e degli investimenti esteri in Italia. Essa rappresenta l unica fonte completa di dati sugli investimenti diretti.

15 Dati sugli scambi di merci Schede prodotto I dati statistici dell Italia e di altri Paesi sono consultabili per Paese, Settore e Regione. Statistiche in breve è una piattaforma professionale di statistiche diffusa via web; permette, attraverso consultazioni dinamiche, di accedere al patrimonio statistico dell ICE. L organizzazione dei contenuti per Paese, Settore e Regione consente di trovare con pochi passaggi il report statistico di interesse. Cerca la tua tavola è utile per individuare direttamente le tavole statistiche che includono la tipologia di dati di interesse della singola azienda. L ICE mette a disposizione 220 Schede Prodotto, che permettono di avere informazioni dettagliate e aggiornate sull andamento della domanda e della concorrenza internazionale per il prodotto di interesse nonché i dati relativi ai mercati piú rilevanti, un focus sulla posizione del nostro Paese e l analisi sui principali clienti e i principali fornitori dell Italia. Per ognuno dei 220 prodotti predefiniti sono a disposizione analisi statistiche e sintesi grafiche che consentono di evidenziare nel contesto internazionale i mercati dinamici, i mercati incerti e i mercati meno dinamici. La consultazione è gratuita, previa registrazione all Export Club. Le Note di approfondimento sono elaborazioni sintetiche su tematiche di attualità, legate all evoluzione della situazione economica italiana e internazionale. La Newsletter sugli scambi internazionali è un contenitore informativo distribuito per via telematica che contiene notizie redazionali di congiuntura economica, approfondimenti tematici e aggiornamenti. Nel 2009 è proseguita la collaborazione tra l ICE e l Osservatorio Economico del Ministero dello Sviluppo Economico per la realizzazione del bollettino periodico Scambi con l estero. 15 Notizie economiche e commerciali L ICE pubblica on-line notizie e commenti sulle più recenti congiunture, accordi internazionali, progetti governativi di particolare rilievo e le novità più interessanti dei singoli settori produttivi. Divulga inoltre notizie su tutte le opportunità di business, gare, appalti, accordi o joint-ventures internazionali rilevanti per il sistema produttivo italiano. Diffonde poi notizie aggiornate su normative in materia fiscale, valutaria e doganale nei più significativi mercati mondiali. Offre infine un panorama completo dell attività promozionale, informazioni su fiere, seminari, convegni e workshop.

16 16 Informazioni operative Opportunità commerciali Gare e Aggiudicazioni I servizi operativi on-line permettono di cogliere rapidamente alcune opportunità offerte dai mercati esteri. Sono gratuiti, è necessario però essere iscritti all Export Club dell ICE. Può essere attivato il servizio di segnalazione notizie per ricevere le informazioni via . Le opportunità commerciali consistono in richieste e offerte di merci e servizi, suddivise per settore merceologico e per Paesi, con i riferimenti della ditta estera. Il servizio permette all azienda di conoscere tempestivamente le occasioni di business con l estero (esportazioni e importazioni di merci e servizi, segnalazioni di collaborazione industriale e di investimento) trasmesse quotidianamente, anche con aggiornamento via per Paesi e settori di interesse. La banca dati presente sul sito dell ICE e relativa alle gare internazionali contiene tutte le informazioni sui tender (gare internazionali di appalto) per lavori, forniture e servizi all estero raccolte dagli Uffici ICE nel mondo e dalle reti estere di altri soggetti pubblici. Le gare internazionali possono essere ricercate per settore e per Paese. Allegata alle gare si trova una sintesi del bando e i riferimenti per la richiesta del capitolato d appalto e la presentazione dell offerta. Parte delle informazioni sui tender presenti sul sito ICE sono reperibili anche nel sistema realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e Assocamerestero, che insieme all ICE, Unioncamere e Confindustria hanno avviato un progetto di diffusione di notizie strategiche denominato ExTender. Notizie Italia/Estero Nel 2009, attraverso il notiziario on-line, sono state pubblicate notizie, una media di 26 notizie giornaliere. Le notizie trasmesse dagli Uffici ICE in Italia e all estero sono state complessivamente 7.141, circa 340 in più rispetto a quelle pubblicate. Queste ultime, infatti, sono frutto di una selezione operata dalla redazione del notiziario. Dal mese di aprile fino a fine 2009 (data della messa on-line del nuovo sito ICE), gli utenti che hanno confermato la sottoscrizione del rimbalzo delle informazioni sono stati 554. Finanziamenti internazionali Segnalazioni complete e aggiornate dei progetti di sviluppo e di assistenza tecnica finanziati dalle Istituzioni Finanziarie Internazionali (Banca Mondiale, Banca Africana, Banca Asiatica, Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo-BERS, Banca Europea degli Investimenti-BEI) e dall Unione Europea.

17 Anteprime di Grandi Progetti La banca dati presente sul portale dell ICE e relativa alle Anteprime di Grandi Progetti (AGP o Early Warning) contiene tutte le informazioni raccolte sulle AGP di grandi lavori infrastrutturali, edili e privatizzazioni dagli Uffici ICE nel mondo e dalle reti estere di altri soggetti pubblici. Anno Informazioni operative Totale Informazioni di cui: Opportunità Commerciali Gare e Aggiudicazioni Finanziamenti internazionali 179 Anteprime Grandi Progetti Le informazioni operative nel 2009 Nel 2009 le Opportunità commerciali inserite sono state 3.814, mentre il comparto delle Gare internazionali ha raggiunto le segnalazioni. La banca dati Anteprime Grandi Progetti ha registrato segnalazioni. Sono state registrate 179 informazioni su Finanziamenti Internazionali. Complessivamente, quindi, il comparto informazioni operative ha registrato, nel 2009, informazioni. La percentuale delle informazioni di fonte ICE sul totale delle informazioni che appaiono in Extender è di circa il 60%. Dagli ultimi mesi del 2009 è stato avviato l inserimento di Anteprime Grandi Progetti provenienti dalla Banca Mondiale. Gli accessi alla pagina che contiene le opportunità di business e altro sono stati più di nel

18 18 The Made in Italy Business Directory (MIBD) Scegli il tuo mercato Un azienda italiana può iscriversi gratuitamente alla banca dati del Made in Italy Business Directory per promuovere i suoi prodotti sui mercati esteri e aumentare il suo fatturato all export grazie ai contatti generati dalla rete. Iscrivendosi alla banca dati, l azienda appare su il portale ICE per i navigatori esteri e può essere selezionata e contattata direttamente dagli operatori stranieri mediante una funzione di ricerca per nome o per attività merceologica. E possibile presentare le proprie proposte commerciali anche attraverso vetrine on-line, che costituiscono di fatto un vero e proprio catalogo virtuale. Nella vetrina virtuale, l azienda può inserire un profilo e una descrizione dei prodotti, con logo e foto, e presentare una vera e propria proposta d affari. La vetrina può essere pubblicata in inglese e, se l azienda è interessata alla Cina e/o alla Russia, anche in cinese e/o russo. Scegliere le modalità di ingresso piú adeguate nel Paese target é una delle decisioni piú difficili che l azienda deve affrontare. Le pagine dedicate ai singoli Paesi nel sito dell ICE forniscono sia le informazioni di base sul mercato sia alcune opportunità di intervento diretto: dati geografici agenda degli eventi promozionali opportunità di affari (proposte commerciali, gare, anteprime di grandi progetti, finanziamenti internazionali) documentazione (pubblicazioni settoriali, newsletter, rapporto congiunto ICE/MAE, elenco delle aziende italiane presenti sul mercato, nota sulla congiuntura economica) notizie economiche e commerciali statistiche (scambi per settore e per prodotto, esportazioni e importazioni del Paese) dati di contatto e organigramma dell Ufficio ICE nel Paese indirizzi e link utili calendario delle festività I numeri La banca dati del Made in Italy Business Directory ha raggiunto nominativi di imprese italiane. A dicembre 2009 sono presenti circa vetrine on-line, per un totale di oltre immagini di prodotti. Gli accessi complessivi al portale Italtrade sono stati nel Le statistiche sulla geolocalizzazione evidenziano i seguenti Paesi per numero di accessi: Stati Uniti, Francia, Cina, Brasile, Russia, Gran Bretagna, Spagna, India ed Emirati Arabi Uniti. E stata confermata per il portale Italtrade la certifcazione di qualità ISO 9001:2008.

19 Le informazioni su richiesta Informazioni doganali, fiscali e tecniche Informazioni contrattuali L ICE offre una gamma completa di servizi informativi per l internazionalizzazione, attivabili dalle aziende italiane su richiesta, in primo luogo servizi per conoscere i mercati esteri e gli strumenti necessari per entrare nel mercato prescelto. Tali servizi, erogati per soddisfare specifiche esigenze dell azienda richiedente, sono a pagamento e, in alcuni casi, il costo del servizio è stabilito con un preventivo calcolato in funzione della richiesta. Informazioni e normative relative a trasporti, imballaggi, regime di marchi, brevetti e normative doganali, fiscali, valutarie, tecniche e altro. Informazioni su normative ed eventuali usi locali in materia di contratti di compravendita, di agenzia e di rappresentanza, leasing, franchising, arbitrato. Prima assistenza e orientamento La prima assistenza erogata presso la Sede ICE di Roma è un attività di front-office che serve da supporto e primo orientamento per le imprese italiane che vogliono esplorare nuovi mercati o consolidare la propria presenza in quelli già conosciuti. Generalmente, nel primo orientamento vengono illustrati e suggeriti i servizi di consulenza e assistenza ritenuti idonei per andare incontro alle esigenze dell impresa richiedente. Disciplina del lavoro e degli investimenti Nominativi di operatori economici esteri Informazioni necessarie a valutare le ipotesi di investimento diretto all estero. Il servizio si propone di offrire un elenco di nominativi che riguardano importatori, agenti, trading company, esportatori locali, potenziali partner commerciali e industriali, selezionati sulla base dello specifico segmento di mercato di interesse dell azienda richiedente. Garantisce l accuratezza della parte anagrafica, del settore merceologico e dell attività svolta ma non l interesse degli operatori locali a intraprendere relazioni d affari. Nei casi in cui l esigenza dell impresa fosse orientata alla partecipazione a eventi fieristici o comunque squisitamente promozionali, il servizio di assistenza indirizza l azienda verso le attività promozionali che svolge l Istituto in specifici settori merceologici riferiti al mercato-paese di interesse. Tale intervento favorisce la partecipazione di nuove imprese a strumenti di promozione pubblica. 19 Informazioni riservate su imprese estere Il servizio fornisce informazioni sull affidabilità e solvibilità degli operatori esteri. Viene effettuato tramite l intervento di un agenzia esterna specializzata, selezionata annualmente tramite gara. Le informazioni possono essere richieste agli Uffici ICE della Rete Italia e della Rete estera. I prezzi variano in relazione al Paese. Nel 2009 le richieste di informazioni riservate sono state di poco superiori a Nel 2009 sono stati forniti assistenza e supporto a circa imprese italiane. L attività di prima assistenza e orientamento ha ottenuto la certificazione di qualità ISO 9001 nel maggio 2010.

20 ASSISTENZA E CONSULENZA SUI MERCATI ESTERI Sono servizi caratterizzati da un elevato grado di personalizzazione e da un contenuto di natura consulenziale. L elenco che segue va considerato a titolo esemplificativo: per esigenze diverse saranno proposti servizi appositi. Gli Uffici della Rete estera possono avvalersi anche di specialisti esterni. Il prezzo di tali servizi è stabilito su preventivo. 20 Contatti con le imprese estere Ricerca di clienti e partner esteri Organizzazione di incontri d affari Soluzione di controversie Il servizio si propone di individuare uno o più clienti e partner esteri potenzialmente interessati a collaborare con l azienda italiana, al fine di attivare nuove e concrete opportunità di business. Il servizio si compone delle seguenti attività: - selezione di un elenco di imprese locali potenzialmente interessate - invio di documentazione e/o campioni forniti dall azienda richiedente alle imprese selezionate, con lettera di accompagnamento dell Ufficio ICE ed eventuale questionario - follow-up telefonico per verificare l avvenuto ricevimento del materiale inviato e per riscontrare l interesse all offerta - relazione finale sui risultati. Il servizio è volto a far incontrare direttamente l operatore italiano con i potenziali partner selezionati da un Ufficio ICE della rete estera. Il servizio consiste nella ricerca di una composizione amichevole delle controversie di natura commerciale tra un azienda italiana e una sua controparte estera.

21 Monitoraggio e sviluppo dei canali distributivi Pubblicizzazione del prodotto Utilizzo delle strutture ICE: il tuo Ufficio nel mondo Insediamento sul mercato Ricerca di professionisti e personale locali Reperimento edifici, terreni e locali L assistenza può riguardare tutte le azioni che mirano a un migliore radicamento dell azienda sul mercato estero: dalla diversificazione dei punti vendita, al monitoraggio di determinate azioni di penetrazione commerciale sul mercato, ad azioni che seguono iniziative fieristiche. Pianificazione e realizzazione del piano media e inserzioni sulla base di testi forniti dall azienda richiedente o preparati dall Ufficio ICE del mercato interessato, anche in collaborazione con esperti locali. Presso gli Uffici dell ICE all estero è disponibile uno spazio attrezzato per le imprese che può essere messo a disposizione per periodi limitati e secondo disponibilità, per incontri d affari, presentazioni di prodotti, contatti con la clientela, ecc. Il servizio può consistere, tra l altro, in: recapito postale e telefonico, servizi di segreteria, utilizzo di spazi e postazioni di lavoro attrezzate. Il servizio comprende la ricerca e preselezione, in loco, di personale direttivo, amministrativo e tecnico, con la presentazione di una rosa di candidati ritenuti idonei, tra cui effettuare la scelta finale. Può anche riguardare interpreti, traduttori, avvocati, commercialisti, tecnici, consulenti, società di certificazione, studi tecnici. Ricerca e selezione di uffici, locali, immobili e terreni all estero, per conto delle aziende che intendono radicarsi sul mercato. 21

...il tuo partner negli UAE

...il tuo partner negli UAE ...il tuo partner negli UAE THOMAS CONSULTING è una società con sede a Dubai (UAE) che promuove, agevola e sviluppa gli scambi commerciali delle aziende italiane con i paesi del Golfo e i paesi del nord-est

Dettagli

ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE

ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO L ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione

Dettagli

GLI STANDARD QUALITATIVI DEI SERVIZI ICE - AGENZIA

GLI STANDARD QUALITATIVI DEI SERVIZI ICE - AGENZIA GLI STANDARD QUALITATIVI DEI SERVIZI ICE - AGENZIA via Liszt 21, 00144 Roma, Italia T +39 0659929585 F +39 06 89280311 coord.imprese @ice.it www.ice.it Part. Iva 12020391004 SERVIZI DI ASSISTENZA E CONSULENZA

Dettagli

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 Area Commercio e Promozione Estero Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Treviso www.tv.camcom.it promozione@tv.camcom.it

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Dell ONTARIO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Dell ONTARIO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Dell ONTARIO sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di (CCIE.) favorisce lo stabilirsi

Dettagli

Gli standard qualitativi dei servizi dell Istituto nazionale per il Commercio Estero

Gli standard qualitativi dei servizi dell Istituto nazionale per il Commercio Estero Gli standard qualitativi dei servizi dell Istituto nazionale per il Commercio Estero gennaio 2011 PRESENTAZIONE Gli standard qualitativi dei servizi dell Istituto nazionale per il Commercio Estero. Dare

Dettagli

Congresso Esportare di più si può, si deve

Congresso Esportare di più si può, si deve ICE AGENZIA PER LA PROMOZIONE ALL ESTERO E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE Congresso Esportare di più si può, si deve Lecce, 16 ottobre 2014 Giovanni Sacchi Direttore Ufficio di coordinamento

Dettagli

SERVIZI FINANZIARI 1. Orientamento ai finanziamenti per l internazionalizzazione 2. Consulenza finanziaria Simest 3. Consulenza Assicurativa SACE

SERVIZI FINANZIARI 1. Orientamento ai finanziamenti per l internazionalizzazione 2. Consulenza finanziaria Simest 3. Consulenza Assicurativa SACE CARTA SERVIZI 1 INDICE SERVIZI COMMERCIALI 1. Dati sui mercati esteri 2. Ricerca operatori e partner produttivi e assistenza per l organizzazione di incontri commerciali 3. Supporto operativo 4. Informazioni

Dettagli

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO

IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO IL PARTNER PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO 1 L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali e incoraggia le imprese estere a

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione NTRODUZIONE

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione NTRODUZIONE CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di BARCELONA sintesi dei principali servizi e NTRODUZIONE 1 CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di Barcelona favorisce lo stabilirsi

Dettagli

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Il tuo partner per l internazionalizzazione Dal 1786 l istituzione al servizio

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Nizza, Sophia Antipolis, Costa Azzurra. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Nizza, Sophia Antipolis, Costa Azzurra. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Nizza, Sophia Antipolis, Costa Azzurra sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana

Dettagli

IBS ITALIA i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y

IBS ITALIA i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y i n t e r n a t i o n a l b u s i n e s s s t r a t e g y 1 La Società E una società di consulenza strategica, partner dello Studio Gambino specializzata nell offerta di servizi all Internazionalizzazione

Dettagli

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali

Dettagli

Un valido sostegno alle imprese toscane

Un valido sostegno alle imprese toscane Un valido sostegno alle imprese toscane Toscana Promozione ha come obiettivo quello di favorire la crescita sostenibile dell economia regionale attraverso il miglioramento della competitività del sistema

Dettagli

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Roma 16 maggio 2014 Roberto Luongo Direttore Generale ICE-Agenzia www.ice.gov.it 1 Esportazioni Importazioni Quote di mercato

Dettagli

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE

SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZI ALL INTERNAZIONALIZZAZIONE Per rispondere in modo mirato ed efficace alle esigenze ed agli interrogativi delle imprese interessate ad intraprendere iniziative di varia natura sui mercati esteri,

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in HONG KONG e MACAO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in HONG KONG e MACAO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in HONG KONG e MACAO sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana in Hong Kong e Macao

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana in Messico (CCIM) favorisce lo

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Melbourne, Australia. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Melbourne, Australia. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione Honorary President H.E. The Ambassador of Italy Honorary Councillor The Consul General of Italy for Victoria and Tasmania CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA Melbourne, Australia sintesi dei

Dettagli

Percorso di internazionalizzazione

Percorso di internazionalizzazione Promozione export Macchinari lavorazione Plastica & gomma Percorso di internazionalizzazione FOCUS BENI STRUMENTALI - Macchinari ed attrezzature per lavorazione plastica e gomma PENETRAZIONE COMMERCIALE

Dettagli

www.centroestero.org

www.centroestero.org COMPETERE NEL MONDO Le attività del sistema Piemonte all estero Camere di commercio Province Comuni Regione Piemonte Centro Estero Associazioni di categoria Banche PROGETTI D AREA, D SERVIZI, INIZIATIVE

Dettagli

Chi siamo cosa facciamo

Chi siamo cosa facciamo Chi siamo cosa facciamo Una rete di 65 Uffici e 13 PdC in oltre 60 Paesi Dove Gli Uffici all'estero forniscono servizi di assistenza/consulenza, sviluppano azioni promozionali a favore delle singole imprese

Dettagli

Curitiba Parana Brasile

Curitiba Parana Brasile CATALOGO SERVIZI sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e Curitiba Parana Brasile Curitiba Parana Brasile INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio

Dettagli

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE Ce COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE 06 Ce commercio estero e internazionalizzazione 1 01 Commercio estero e internazionalizzazione L Ufficio commercio estero e internazionalizzazione svolge attività

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio & Industria

Dettagli

La carta dei servizi al cliente

La carta dei servizi al cliente La carta dei servizi al cliente novembre 2013 COS E LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi dell ICE Agenzia si ispira alle direttive nazionali ed europee in tema di qualità dei servizi e rappresenta

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di Sydney (CCIE Sydney) favorisce

Dettagli

PIANO PROMOZIONALE 2015

PIANO PROMOZIONALE 2015 PIANO PROMOZIONALE 2015 IL PROGRAMMA TEMPORALE Definizione Piano Raccolta proposte estero Concertazione Approvazione Piano* Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre * Perché il Piano sia

Dettagli

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo (Direttore Generale ICE-Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane) L Agenzia ICE Lavora a fianco

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di ASUNCION PARAGUAY

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di ASUNCION PARAGUAY CÁMARA DE COMERCIO ITALO-PARAGUAYA CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di ASUNCION PARAGUAY sintesi dei principali servizi e INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio

Dettagli

STRATEGIE DI APPROCCIO AL MERCATO CINESE CON:

STRATEGIE DI APPROCCIO AL MERCATO CINESE CON: CHI SIAMO Nessun altro Paese al mondo rappresenta oggi una combinazione di fattori produttivi altrettanto favorevoli e prospettive commerciali cosi importanti come la Cina. Nell area della globalizzazione,

Dettagli

Un valido sostegno alle imprese toscane

Un valido sostegno alle imprese toscane Un valido sostegno alle imprese toscane Toscana Promozione ha come obiettivo quello di favorire la crescita sostenibile dell economia regionale attraverso il miglioramento della competitività del sistema

Dettagli

FORMAZIONE ICE: AL SERVIZIO DELL'ITALIA DA ESPORTARE

FORMAZIONE ICE: AL SERVIZIO DELL'ITALIA DA ESPORTARE FORMAZIONE ICE: AL SERVIZIO DELL'ITALIA DA ESPORTARE Noi della Formazione ICE siamo, dal 1963, lo strumento che tante aziende hanno utilizzato per prepararsi ad affrontare i mercati esteri. Progettiamo,

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Ministero del Commercio Internazionale

Ministero del Commercio Internazionale Ministero del Commercio Internazionale La missione SPRINT Puglia è lo sportello operativo a livello regionale, per promuovere e favorire l accesso delle PMI e degli operatori economici pugliesi ad iniziative,

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA PER LA GERMANIA CATALOGO SERVIZI

CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA PER LA GERMANIA CATALOGO SERVIZI CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA PER LA GERMANIA CATALOGO SERVIZI INDICE 1 Promozione dell Export 1.1 Analisi di mercato 3 1.2 Ricerca di partner commerciali 3 1.3 Ricerca agenti 3 1.4 Sostegno operativo per

Dettagli

GLI SCENARI ECONOMICI INTERNAZIONALI E LE OPPORTUNITA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PER LE PMI TRENTINE

GLI SCENARI ECONOMICI INTERNAZIONALI E LE OPPORTUNITA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PER LE PMI TRENTINE GLI SCENARI ECONOMICI INTERNAZIONALI E LE OPPORTUNITA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PER LE PMI TRENTINE Raffaele Farella Dirigente con incarico speciale per l internazionalizzazione e la promozione estera,

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina. sintesi dei principali servizi e modalitàdi erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in Cina sintesi dei principali servizi e DESCRIZIONE SERVIZI 1. SERVIZI INFORMATIVI Analisi mercato Paese/settore ricerche di mercato Paese/settore, indagini

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Francoforte. Sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Francoforte. Sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Francoforte Sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana per la Germania ( Francoforte

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione 1 INTRODUZIONE COSA É IL CALATOLO SERVIZI Il CATALOGO SERVIZI della CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA

Dettagli

Unioncamere Calabria - Lamezia Terme - 2 aprile 2015. L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020

Unioncamere Calabria - Lamezia Terme - 2 aprile 2015. L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020 L internazionalizzazione delle PMI nella programmazione 2014-2020 Programmazione 2014-2020 In un mondo oramai globalizzato le PMI devono essere in grado di affrontare la sempre più crescente concorrenza

Dettagli

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Ruolo, servizi

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE ICE 2015-16. Milano, 25 febbraio 2015

ATTIVITA PROMOZIONALE ICE 2015-16. Milano, 25 febbraio 2015 ATTIVITA PROMOZIONALE ICE 2015-16 Milano, 25 febbraio 2015 Attività promozionale ordinaria 2015 LE RISORSE PER AREE GEOGRAFICHE ATTIVITA' PLURIPAESE (1) 22% AFRICA 3% ASIA PACIFICO 21% ATTIVITA' DI SUPPORTO

Dettagli

Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza

Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza Nel 2005, con la sottoscrizione di un accordo di collaborazione operativa, la Regione Emilia Romagna e Unioncamere Emilia Romagna si sono impegnati

Dettagli

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese 06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese Gli obiettivi specifici per favorire lo sviluppo internazionale delle imprese sono stati: 1. assistere le piccole e medie imprese nella loro attività

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale Promos CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Servizi e strumenti

Dettagli

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA

Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Master in Tourism Marketing & Social Media Management 9a edizione ROMA Inizio master: 23 febbraio 2015 chiusura selezioni: 30 gennaio 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, che svolge istituzionalmente

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 6293 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI NESI, BARRAL, CARLI, CHIAPPORI, SERGIO FUMAGALLI, FANTOZZI, GASTALDI, MANZINI, MASIERO, MAZZOCCHI,

Dettagli

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA Nasce Trentino International, lo Sportello integrato per l internazionalizzazione. Uno strumento pensato per le aziende trentine che vogliono aprirsi ai mercati esteri con

Dettagli

CABINA DI REGIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE. Roma, 18 luglio 2012 Ore 17:00 CONCLUSIONI

CABINA DI REGIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE. Roma, 18 luglio 2012 Ore 17:00 CONCLUSIONI CABINA DI REGIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Roma, 18 luglio 2012 Ore 17:00 CONCLUSIONI La Cabina di Regia per l internazionalizzazione, nella sua prima riunione svoltasi il 18 luglio 2012 al Ministero

Dettagli

America Latina protagonista del XXI secolo: incontri e opportunità

America Latina protagonista del XXI secolo: incontri e opportunità America Latina protagonista del XXI secolo: incontri e opportunità Brasile, Colombia, El Salvador, Nicaragua Min. Plen. Inigo Lambertini Direttore Centrale per l Internazionalizzazione e le Autonomie Territoriali

Dettagli

LUISS Business School

LUISS Business School LUISS Business School per CONFINDUSTRIA L Aquila Executive Program on International Business 2014 1. Presentazione LUISS Business School LUISS Guido Carli - Libera Università degli Studi Sociali Guido

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO Un partner per crescere API LECCO Dal 1949 l Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Lecco è stata voluta dagli imprenditori

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Zurigo. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Zurigo. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Zurigo sintesi dei principali servizi e INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana per la Svizzera di Zurigo (CCIE Zurigo)

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione. Rio Grande do Sul Brasile

CATALOGO SERVIZI. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione. Rio Grande do Sul Brasile CATALOGO SERVIZI sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e Rio Grande do Sul Brasile 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana Rio Grande

Dettagli

PROGETTO TEMPORARY EXPORT MANAGER Supporto alle imprese per il commercio con l estero AVVISO PUBBLICO

PROGETTO TEMPORARY EXPORT MANAGER Supporto alle imprese per il commercio con l estero AVVISO PUBBLICO PROGETTO TEMPORARY EXPORT MANAGER Supporto alle imprese per il commercio con l estero AVVISO PUBBLICO Art. 1 - DESCRIZIONE E FINALITA DELL INIZIATIVA La Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura

Dettagli

CONVENZIONE PER L ADESIONE ALL ASSOCIAZIONE UNI-ITALIA

CONVENZIONE PER L ADESIONE ALL ASSOCIAZIONE UNI-ITALIA CONVENZIONE PER L ADESIONE ALL ASSOCIAZIONE UNI-ITALIA L Associazione UNI-ITALIA (d ora in avanti denominata l Associazione), con Direzione Generale in Roma, Viale Pasteur, 10, rappresentata dal Presidente

Dettagli

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal Marcella Pedroni Fiere di Parma Spa Confindustria Palermo, 16 aprile 2014 L Industria Alimentare Italiana Consuntivo 2013 Fatturato

Dettagli

CATALOGO SERVIZI Italy America Chamber of Commerce of Texas

CATALOGO SERVIZI Italy America Chamber of Commerce of Texas CATALOGO SERVIZI Italy America Chamber of Commerce of Texas sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Italy America Chamber

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Salonicco GRECIA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Salonicco GRECIA. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di Salonicco GRECIA sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di Salonicco - Grecia

Dettagli

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it

CHI SIAMO. Viale Assunta 37 20063 Cernusco s/n Milano 02-92107970 info@cimscarl.it CHI SIAMO C.I.M. non è un comune consorzio ma una società consortile creata dopo approfonditi studi ed esperienze maturate da un gruppo di specialisti in grado di operare in molte aree geografiche del

Dettagli

Associazione Industriale Bresciana. Presentazione Area Internazionalizzazione

Associazione Industriale Bresciana. Presentazione Area Internazionalizzazione Associazione Industriale Bresciana Presentazione Area Internazionalizzazione 1 Chi è AIB Organi imprenditoriali PRESIDENTE GGI Federico Ghidini PRESIDENTE Marco Bonometti PRESIDENTE P.I. Giancarlo Turati

Dettagli

INFORMEST CONSULTING

INFORMEST CONSULTING Company Profile INFORMEST CONSULTING Commerciale Finanza agevolata CHI E INFORMEST CONSULTING Missione: favorire l internazionalizzazione delle aziende italiane, sostenendo la loro capacità di export in

Dettagli

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali

Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Repubblica Italiana UNIONE EUROPEA In Sardegna, verso l'europa POR SARDEGNA 2000/2006 Piano di Comunicazione dei Fondi Strutturali Allegato al Complemento di programmazione

Dettagli

CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008

CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008 CONVENZIONE ICE REGIONE MARCHE 2008 SETTORE - FORMAZIONE PROGETTO - CORSO SPECIALIZZAZIONE POST-UNIVERSITARIO Obiettivo: Formazione nell ambito del marketing internazionale e tecniche di commercio estero.

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA Un partner per crescere API SONDRIO L Associazione Piccole e Medie Industrie di Valtellina e Valchiavenna è una realtà fortemente voluta dagli

Dettagli

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO

COMITATO DI DISTRETTO DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO del LINEA D AZIONE 6 SCHEDA PROGETTO n. 6.3 PROGRAMMA DI SVILUPPO del TITOLO DEL PROGETTO PROGRAMMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA JONICO SALENTINO. Pagina 1 di 7 del

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA ReD S.r.l. Carta di Qualità dell Offerta Formativa 07 settembre 2015 La Carta della Qualità ha la finalità di esplicitare e comunicare al sistema committente/beneficiari gli impegni che l organismo di

Dettagli

Reggio Emilia, 15 Aprile 2013 Ore 15:00

Reggio Emilia, 15 Aprile 2013 Ore 15:00 Reggio Emilia, 15 Aprile 2013 Ore 15:00 A cura del Dott. Tommaso Ciritella Intesa San Paolo Camera di Commercio di Reggio Emilia Reti d impresa La nuova dimensione delle Imprese che vogliono crescere.

Dettagli

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità.

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. DIREZIONE QUALITÀ La carta servizi di Verona Innovazione Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. 1 Verona Innovazione 5 servizio nuova impresa 10 sportello comunica

Dettagli

AVVISO DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO

AVVISO DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO AVVISO DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI FINANZIAMENTO PROGETTI MIRATI ATTI A FAVORIRE LA PROMOZIONE INTERNAZIONALE E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI E DELLE ASDI Art. 1 - Oggetto e finalità 1. Il presente

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI:

c) ATTIVITÀ E PROGETTI DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE 2016 PAG. 7 d) PROPOSTE PROGETTUALI PAG. 8 SEZIONI: PROGRAMMA DI ATTIVITÀ 2016 (Aggiornato CdA 30.11.15) SEZIONI: a) ATTIVITÀ A CARATTERE GENERALE DI SUPPORTO ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA PROMOZIONALE DI PAG. 1 b) ATTIVITÀ E PROGETTI DEI PROGRAMMI PROMOZIONALI

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE

Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo, Direttore Generale Agenzia ICE L Agenzia ICE Lavora a fianco delle aziende italiane per garantire loro il più ampio successo sui mercati internazionali

Dettagli

Le Camere di Commercio Italiane all Estero (CCIE) e Assocamerestero (1a parte) Assocamerestero

Le Camere di Commercio Italiane all Estero (CCIE) e Assocamerestero (1a parte) Assocamerestero Le Camere di Commercio Italiane (CCIE) e Assocamerestero (1a parte) Sergio Sgambato Responsabile Area Comunicazione e prodotti informativi Assocamerestero Firenze, venerdì 11 novembre 2005 Le Camere di

Dettagli

CAMERA TUNISO-ITALIANA DI COMMERCIO E INDUSTRIA. CATALOGO SERVIZI Sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CAMERA TUNISO-ITALIANA DI COMMERCIO E INDUSTRIA. CATALOGO SERVIZI Sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CAMERA TUNISO-ITALIANA DI COMMERCIO E INDUSTRIA CATALOGO SERVIZI Sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione 1 INTRODUZIONE CHE COSA É Il Catalogo Servizi della Camera Tuniso Italiana di Commercio

Dettagli

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Linea progettuale: World Pass collaborazione con la rete degli sportelli di informazione

Dettagli

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal

L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal L Industria Alimentare Italiana e le certificazioni Bio, Kosher e Halal Giovanni Delle Donne Area Promozione e Internazionalizzazione Napoli, 2 maggio 2013 L Industria Alimentare Italiana Valori 2012 Fatturato

Dettagli

Ut Occat ora et eaquam esed modisit.

Ut Occat ora et eaquam esed modisit. Ut Occat ora et eaquam esed modisit. Go International! The UniCredit Learning Experience L offerta formativa UniCredit al servizio delle Imprese Catalogo 2014 Company Profile 2013 Benvenuto in Go International!

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni dipartimento di scienze politiche MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni VI edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Seminario Istituto Italo Latino Americano

Seminario Istituto Italo Latino Americano Seminario Istituto Italo Latino Americano Roma, 28 marzo 2012 Min. Plen. Inigo Lambertini Vice Direttore Generale Promozione Sistema Paese Direttore Centrale per l Internazionalizzazione del Sistema Paese

Dettagli

Un settore d eccellenza

Un settore d eccellenza Abitare Un settore d eccellenza Il Sistema Abitare Italia rappresenta una sintesi felice di diversi settori merceologici caratterizzati da un elevato contenuto qualitativo sia di prodotto che di processo.

Dettagli

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO P R O M O S DELLE IMPRESE MILANESI Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo

Dettagli

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in CANDA OVEST. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI. CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in CANDA OVEST. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA in CANDA OVEST sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana in Canada Ovest (ICCCW) favorisce

Dettagli

2.0. Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese

2.0. Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese 2.0 Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese MAECI, 9 luglio 2015 Attrarre talenti stranieri: opportunità e sfida Il mercato degli studenti stranieri

Dettagli

PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA

PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA PREMESSA La presenza di una antenna territoriale a disposizione delle aziende interessate al mercato spagnolo permette di usufruire di uno strumento

Dettagli

RETE LOMBARDIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA ECONOMICO LOMBARDO. CARTA DEI SERVIZI 2008 LombardiaPoint Estero

RETE LOMBARDIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA ECONOMICO LOMBARDO. CARTA DEI SERVIZI 2008 LombardiaPoint Estero RETE LOMBARDIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA ECONOMICO LOMBARDO CARTA DEI SERVIZI 2008 LombardiaPoint Estero 1 LA RETE LOMBARDIA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA ECONOMICO LOMBARDO LombardiaPoint

Dettagli

Reti d impresa La nuova dimensione delle Imprese che vogliono crescere. Il supporto del Gruppo Intesa Sanpaolo

Reti d impresa La nuova dimensione delle Imprese che vogliono crescere. Il supporto del Gruppo Intesa Sanpaolo Reti d impresa La nuova dimensione delle Imprese che vogliono crescere. Il supporto del Gruppo Intesa Sanpaolo Guidizzolo, 25 novembre Contratto di Rete Descrizione Caratteristiche Obiettivi strategici

Dettagli

SINTESI INIZIATIVE PIANO ATTUATIVO 2015

SINTESI INIZIATIVE PIANO ATTUATIVO 2015 SINTESI INIZIATIVE PIANO ATTUATIVO 2015 Iniziativa n.1 Partecipazione alla Fiera agroalimentare Tutto Food 2015 Milano Data prevista di svolgimento 3-6 Maggio 2015 Italia Europa, Nordamerica, Estremo Oriente

Dettagli

Brochure Imprese_Layout 1 24/06/14 13.30 Pagina 1. Soluzioni per le Imprese

Brochure Imprese_Layout 1 24/06/14 13.30 Pagina 1. Soluzioni per le Imprese Brochure Imprese_Layout 1 24/06/14 13.30 Pagina 1 Soluzioni per le Imprese CHINA Brochure Imprese_Layout 1 24/06/14 13.30 Pagina 2 Il nostro team Brochure Imprese_Layout 1 24/06/14 13.30 Pagina 3 Fondazione

Dettagli