PUBBLICITA E INFO:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PUBBLICITA E INFO: 339.6149015"

Transcript

1

2 Editoriale Forse tutto è cominciato da quando ci è finito tra le mani il libro Atomico Dandy di Piersandro Pallavicini. La parolina dandy ha iniziato a circolare nelle nostre menti, poi a finire sulle nostre lingue. Ma cos'è davvero un dandy? E soprattutto cos'è un dandy, oggi? Lo abbiamo chiesto a Pallavicini stesso, che interviene in queste pagine con un pezzo esclusivo. E abbiamo voluto indagarlo in questo numero monotematico. Comunque volevamo chiarire le idee un po' offuscate di chi in redazione non voleva trattare questo tema sostenendo che i Ranzani gli stanno sulle balle e chi invece pensava che il dandy oggi potesse essere il rapperone coatto coi collanoni d'oro al collo. No ragazzi, avete toppato. MARCO BIANCHI BellaLì - Art, people & sites illustrated Bimestrale illustrato a distribuzione gratuita Direttore responsabile: Maurizio Scorbati Direttore editoriale: Marco Bianchi, Caporedattore: Giuseppe Donati, Art Director: Iucu, Photo Editor: Pierpaolo Bironi, Music Editor: Francesco Negroni, Redazione: Annalisa Varesi, Claudia Bandelli, Mario Donati, Enrico Mauro, Tommaso Bertè Collaboratori: Ilaria Biamonti, Andrea Valla, Paola Caretti, Davide Passantino, Enzo Sparviero, Matteo Garlaschi, Paolo Redio, Furio Piccinini, Roberto Mauro, Gianluca Trentani, Sidney Yeates Aut. del Tribunale di Pavia n. 593 del 22/04/04 Stampa: PI-ME Editrice Srl - Pavia Nessuna parte di questo periodico può essere riprodotta senza l autorizzazione scritta dei proprietari. La direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti, né per cambiamenti di date, luoghi e orari degli eventi. BellaLì è un marchio registrato. PUBBLICITA E INFO:

3

4

5

6

7 Vintage vs Modern City_Pavia Il viale verso la stazione intorno al 1890 Il viale verso la stazione, oggi 7

8

9

10 The Cover Question COSA VUOL DIRE DANDY? di Piersandro Pallavicini Che cos'era il dandy, quand'è nato, giù la nell'ottocento, viene facile dirlo: giovani uomini preoccupati del proprio aspetto fino all'ossessione, esteti che potevano impiegare ore per vestirsi, magari facendo ruotare l'intero abbigliamento intorno al colore dei gemelli scelti per la camicia. Aggiungiamoci poi un comportamento estetizzante: non solo vestiti, insomma, ma ricercatezza e bellezza anche nel mangiare, nel bere, nel sesso, negli oggetti di cui circondarsi, negli atteggiamenti da assumere. Bene, detto questo: e oggi? Sgombriamo subito il campo da un equivoco: ci sono rari esempi di individui che si aggirano con completi di taglio retrò, orologio da taschino, bastone da passeggio, cappelli di fogge insensate e papillon: ecco, costoro sono l'imitazione del dandy fine ottocento, ma, considerato che siamo in un nuovo millennio, possiamo tranquillamente classificarli come dei semplici tagliati fuori. E allora, dove andiamo a cercare il dandy moderno? Mica facile: per essere dandy almeno un po', qualche soldo ci vuole, e quando si hanno soldi certamente si veste costoso, e si hanno cose costose, ma visto il medio atteggiamento italiano, scivolare è facile, e più che dandy, chi oggi spende tende a mettersi in mostra e a fare il cinghiale. Orrende Porsche Cayenne (il peggio del peggio in fatto di automobili volgari), golfini di cachemire allacciati intorno alle spalle (alla Berlusca, rendersi conto!), polo Lacoste col colletto infaustamente tirato su, i capelli lunghetti col gel, l'abbronzatura dodici mesi l'anno, e le vacanze in qualche insostenibile, costosissimo, noioso villaggio all inclusive in Polinesia... Per carità. No, il dandy, oggi, ha cose belle, vestiti di marca, auto di lusso, mobili ricercati, ma non è questo il punto: il punto è che non si esibisce, che gli viene naturale, e che insomma ti sorprende facendo inopinatamente quello che gli altri non fanno. E il dandy, oggi, conduce vivaddio una sana vita sregolata a base di sesso e divertimento e bei posti e belle cose. Fare un nome? E se facessimo quello dello sputtanatissimo ma proprio per questo adorabile Lapo? 10

11 Vintage vs Modern City_Piacenza Viale Abbadia primi anni del '900 Viale Abbadia, oggi 11

12 Tech&Design Quando il contenitore prende la forma del contenuto...e si parla di tostapane ecco...tosty, il toaster a forma di pagnottona calda. Geniale. Macally m tune. Una bella idea. Dentro a una cuffia incastri il tuo ipod Nano. E via senza fili che ti girano attorno. A soli 49,99 dollari, la compri su idj by Numark. Se siete così ricchi da permettervi due ipod potete anche comprarvi questo incredibile mixer! USB, LA CHIAVETTA PIÙ DANDY, E QUELLA PIÙ TRASH La chiavetta Usb più da sboroni che si sia mai vista, marchiata Dupont. 514 Mb a 340 euro. Solo per il vero dandy. Usb, ne avevamo visti di tutti i colori, ma questo pollice mozzato è spettacolare. Per veri mattacchioni, lo compri su 12

13 Tech&Design Nokia N92 trasforma il cellulare in una TV portatile. Nokia 7380 è il nuovo fashion phone de L amour collection. Dal matrimonio (o meglio, convivenza) tra due giganti come Samsung e Bang & Olufsen è nato Serene. Uno dei cellulari più belli che siano mai stati creati. Hulger è un idea geniale. Che palle le cuffie bluetooth e compagnia bella. Perche non tornare alla vecchia cornetta? La attacchi al cellulare, magari in colore rosa confetto... ed è very fashion! Info: 13

14

15

16 Art_The Artist NONOSTANTE L ORCHIDEA Intervista ad Andrea G. Pinketts Andrea G. Pinketts, A.G.P. per gli amici, uno scrittore il cui primo romanzo iniziava così: "Per molto tempo sono andato a letto tardi. La differenza tra me e Proust." Un'altra differenza l'aggiungiamo noi: Pinketts è decisamente più dandy. L'abbiamo incontrato nel suo covo, la Sala Pinketts di Le Trottoir a la Darsena, a Milano. Pinketts, ti consideri un dandy contemporaneo? Io sai più che un dandy sono un Andy,chiamandomi Andrea. Odiavo il nickname di Andy, preferisco essere chiamato Andre. Però nello stesso tempo riconosco qualcosa in me stesso che apparteneva a Oscar Wilde. Quand'ero a scuola giravo con delle orchidee all'occhiello. Tu sai che l'orchidea (non so se si può scrivere) è la versione femminile dell'orcoxxx quindi in qualche misura è una ribellione a ciò che avveniva negli anni in cui andavo a scuola. Baudelaire scrisse che il vero dandy ha il gusto di sorprendere sempre e di non restare mai sorpreso. C'è qualcosa che ti sorprende o sei più spesso tu a sorprendere? Io credo che a un certo momento della propria vita non ci sia nulla che ti sorprende, però è bello sorprendersi; la scrittura è ciò che magnifica ciò di cui stiamo parlando, nel senso che quando improvvisamente trovi stupore per ciò che hai scritto significa che hai scritto qualcosa che crea ansia, tensione, divertimento, gioia, piacere nei confronti dell'altro. Allora sei un dandy, perché in realtà crei stupore. Tornando a Wilde, è più dandy Dorian Gray o il tuo alter ego e protagonista di tutti i tuoi romanzi, Lazzaro Santandrea? Secondo me è più dandy Dorian Gray perché è un esteta, mentre Lazzaro Santandrea è più vicino a un'estetista, è una che ti fa le 16 unghie, ti fa però delle unghie di animali feroci.

17 Art_The Artist Essere dandy a Milano è difficile o è una città a misura di dandy? Mah, non so. Io giravo con le orchidee all'occhiello come Oscar Wilde, non per imitarlo ma perché mi piaceva. Ogni volta intonata alla cravatta. Adesso purtroppo dopo Tangentopoli non vengo più foraggiato da soldi di altre persone, sono costretto a mantenermi da solo le orchidee e tu non hai idea di quanto costino. Quindi il dandy deve avere i soldi per le orchidee? No, secondo me il vero dandy non deve avere neanche una lira. Deve avere già dissipato il patrimonio di famiglia. Dev'essere uno che mantiene un certo tenore estetico di vita senza avere una lira alcuna. Sennò gli altri sono gli arricchiti, i Ricucci, i Briatore, che non sono dandy, sono dei grandissimi Ci siamo capiti Ma il dandy è un po' soft (vedi il fiore all'occhiello), mi sembra che strida con la tua fama di duro e di fondatore della "Scuola dei duri". Ma lì ti sbagli di grosso. Figurati che io venivo dai quartieri belli di Milano, sono stato costretto per ragioni economiche a spostarmi in altra zona e lì ostentavo lo stesso la gardenia all'occhiello e lì ci vuole veramente coraggio: il coraggio di chiedere al tuo interlocutore "prova a togliermela". E questo secondo me non è particolarmente singolare, è una reazione inevitabile. Io ho vissuto il ricco e il povero, io ho vissuto adesso sono molto povero, anzi mi presti 10 euro per la birra? Ma il concetto è questo: un altro spirito al di là di quel che si è economicamente. Altra cosa che mi sembra dandy nel tuo stile è che hai sempre sottolineato l'importanza del talento, anche a danno dell'applicazione (il precetto: scrivere, scrivere, scrivere..) Torniamo indietro. Ignoro questa domanda e vengo a una che mi interessa. L'idea del dilettante. Una volta il dilettante era colui il quale faceva le cose per diletto, quindi molto più professionista di qualunque altro professionista, perché essendo il proprio diletto lo coltivava in modo assoluto, mentre il professionista è un gregario, uno che fa un lavoro per professione. Pensa al concetto di dilettante ottocentesco. Una persona che coltiva per diletto, in modo assolutistico, qualcosa. Quindi su questo piano ti consideri uno scrittore dilettante? Io sono uno scrittore tipo William Shakespeare. Nel senso che racconto tutte le cose, dalla farsa alla tragedia, dalla com-

18 Art_The Artist media al dramma. Parlando ancora di dandy contemporanei, tra gli scrittori ci sei tu No, ci sono solo io, al mondo non me ne vengono in mente altri Nel passato sì: John Fante, Bukowsky dei grandi maestri. In Italia oggi chi c'è, Alain Elkann per esempio è un dandy? Secondo me è un raccomandato di ferro. E Lapo? È un dandy. Io tra i due preferisco Lapo, perché è uno che commette degli errori, ma in qualche misura lo fa in modo coerente. Cosa non manca mai nel tuo abbigliamento da dandy? Non manca mai un sigaro. Il sigaro è una cosa che ti permette di tenere la distanza tra te e il mondo circostante e nello stesso tempo ti permette di avvicinarti ai fumi delle nuvole. E come hai fatto, filosoficamente, con la legge sul fumo nei locali pubblici? (praticamente, stai fumando anche in questo istante) Me ne fotto. Ti dico una frase, non di Oscar Wilde e nemmeno di Elkann. Ha detto Bridge, che non è Bridget Jones, parafrasando Samuel Johnson "un gentiluomo è colui il quale fa le cose che un gentiluomo non farebbe mai, ma le fa in maniere tali che si dica che sia un gentiluomo". Perché scrivi? Ormai perché mi pagano, ma il vero motivo emotivo è che scrivere è una sorta di presa di coscienza o di ribellione, ma neanche di ribellione, forse di affermazione. Senti di essere al culmine della tua carriera letteraria o miri ad altro? Non so, io credo che un dandy sia in fondo eleganza ostentata e rifiutare un Nobel è eleganza ostentata. Lo rifiuterei. O lo accetterei su un piatto d'argento, ma solo per ragioni economiche. Sogni nel cassetto? Dove vuole arrivare Pinketts? Entrare nella storia della letteratura italiana, ci è già entrato o come dandy non si pone obiettivi e vive alla giornata? Un dandy se ne fotte e 18 io me ne fotto.

19

20 Art_Talenti Emergenti_Fashion Design MADSON DISCOUNT Le t-shirt nel cartone del latte! Presentatevi. Di dove siete? Quanti anni avete? Cosa fate nella vita? Ciao, io sono Michele, ho 26 anni abito a Bassano e sono un giovane che crede nelle proprie capacità. Cosa faccio nella vita? Ho creato e gestisco una azienda di abbigliamento (che si chiama Palmisle, n.d.r.). Dopo tanta gavetta per conoscere l'ambiente ho fatto nascere un piccolo spazio dove sperimentiamo e creiamo, e dove è nata una linea così particolare ma anche riuscita come Madson Discount. Come è nata questa idea? Inizialmente con la voglia di emergere e di mettersi in gioco, di osare qualcosa di più per uscire dall'ombra. Volevamo trovare una chiave di lettura che ci permettesse di proporre grafiche e modelli sempre freschi e diversi, mantenendo però uno "stile", un filo conduttore... L'ispirazione è venuta dai Discount americani, questi grandi magazzini che vendono di tutto, dal latte fresco al... beh, a tutto quello che si possa immaginare, direi! I prodotti devono risaltare quando si cammina tra gli scaffali, altrimenti non li si vede, devono avere un eyecatching potente: e lo stesso vale per i capi Madson Discount, o almeno ci proviamo! Come si evolverà la linea in futuro? I temi sono praticamente infiniti, siamo sempre alla ricerca, sempre in evoluzione, e allo stesso tempo non sappiamo cosa faremo "domani". Per la prima stagione abbiamo proposto grafiche di packaging e oggetti: confezioni del latte, detergenti, uova... Entrate in un market e provate a immaginare... Certo l'ispirazione al discount rimarrà, perché il lavoro fatto finora ci ha dato molta soddisfazione e la strada è tracciata, ma... chissà! Ci saranno anche altri packaging? Come sai, fare shopping in un discount è un po' come buttare uno sguardo nel "paradiso" del packaging... c'è solo l'imbarazzo della scelta! Ma ancora non conosciamo le evoluzioni future: il tetrapack del latte come confezione delle t-shirt piace molto, ma credo sia già venuto il momento di cambiare...presto saremo anche on-line con Quali sono i negozi dove distribuite il vostro prodotto? Madson Discount è una linea innovativa; perciò ho voluto una distribuzione di ricerca, perché penso che in questo tipo di negozi ci sia molto più spazio per la fantasia e le cose divertenti. Elencare tutti gli store in cui vendiamo sarebbe eccessivo, però posso dirti che a Pavia siamo al Super*Fly 20 Deluxe! MARCO BIANCHI

21

22 People_BellaLì PHOTO TOUR DALI PEOPLE. Pavia. Super Fly Deluxe Night. Il martedì. Ogni due settimane. METROPOLITAN PEOPLE. Casteggio. Sabato notte. MOM.A. PEOPLE. Il sabato notte. 22

23 People_BellaLì PHOTO TOUR KING PEOPLE. Castel S.Giovanni. Sabato notte. BELLAVITA PEOPLE. Piacenza. Sabato notte. 23

24 Sites_Aperitivo Universitario IL CAFFE ALL UNIVERSITA A Pavia l aperitivo con dj set il mercoledi è un must 24 Lo aspettavamo da anni. Peccato che ormai io mi sono laureato. Con tutto il rispetto per lo storico barettino, quando andavo a farmi un cappuccio prima delle lezioni mi veniva la depressione. Ora la svolta. Nel cortile di Scienze Politiche è sorto, con un colpo d'ala, un bar davvero lounge. Un'atmosfera sobria ma decisamente cool. In grado di far sentire a suo agio sia il professorone ultrasessantenne che il giovane studente modaiolo. E il locale è già diventato il centro attorno a cui ruotano eventi. Conferenze e apertivi con dj set. Ed è proprio qui che lo staff del Caffè sembra aver piazzato una zampata vincente. Il mercoledì è nato l'aperitivo universitario. Con la collaborazione dello staff Demons of Love l'appuntamento è un MUST assolutamente irrinunciabile. Chi manca è out. Ci sono tutti. In consolle c'è dj Francesco. il buffet è molto ricco e invitante L'atmosfera è calda e, cosa più importante di tutto, gli incontri sono molto, molto interessanti e permettono di approfondire conoscenze fatte a lezione. Siamo pronti a scommettere che questo evento farà scuola. MARCO BIANCHI

25

26 Design_Home NELLA CASA DEL DANDY Sopra. Barocca e al contempo decisamente moderna la lampada Bourgie in policarbonato di Kartell, disegnata da Ferruccio Lariani. Sopra. Decisamente regale la poltrona Chanel di Mantellassi. Sotto: Letto Biscotto dalla testata assolutamente eccessiva. Di Stile-Creazioni. 26

27 Design_Home A sinistra. Preziosa, unica, eccessiva, la credenza Geranio Oro, di Fratelli Boffi. Riprende il profilo della Venere di Milo lo specchio disegnato da Carlo Mollino per Zanotta. Sopra. Davvero particolare la sedia a cinque piedi, Pupa di Fratelli Boffi. Sotto. Dormeouse Bella, di Stile-Creazioni. 27

28 Art_Music IL DANDY IN MUSICA La bellezza: avvicinarsi alla bellezza e adorarla fino a farla diventare un'ossessione. Potrei semplificare il mio lavoro, risparmiare fiumi di parole e invitarvi a vedere "Velvet Goldmine". Invece mi ritrovo qui con il difficile compito di capire e descrivere quello che è stato il dandismo nella musica. Un confine molto sottile nel mondo delle sette note, quello tra la ricerca del bello e il decadentismo; il bello che diventa eccesso, l'estetica, il luccicare, l'ebbrezza, la passione, la droga. Spesso nella storia del rock tutti questi elementi sono stati le diverse molteplici facce di una stessa medaglia ed è nel glam rock inglese che l'essere dandy ha trovato le sue più profonde e contraddittorie espressioni. Paul Weller con i suoi Jam, figli diretti del punk, Mark Bolan con i T-Rex e soprattutto Brian Ferry con i suoi Roxy Music prima che tutti si inchinassero davanti a Mr. Bowie. Dall'altra parte dell'oceano non si può definire propriamente dandy Lou Reed, nonostante una New York innamorata di Dandy Warhol. Troppo decadente e sofferta, per quanto affascinante la sua immagine e troppo soffocata la sua musica. "The man who sold the World" del Duca Bianco è il primo vero capolavoro di David Bowie. A partire dalla copertina fino all'ultima nota, questo platter è un capolavoro di estetica e inizia con esso una parabola che porterà l'artista inglese a diverse trasformazioni, dal celebre Ziggy Stardust al Dandy americano degli ultimi anni '70. Il tutto verso una ricerca dell'ambiguità da un lato e della bellezza dall'altro.se Bowie rappresenta l'ala più ambigua del glam rock, i Roxy Music (oltre a Brian Ferry vi troviamo anche Brian Eno) colgono l'aspetto più spensierato nella ricerca della bellezza. Guardate la copertina di "For Your Pleasure" del 1973 ( chi riconosce la ragazza?). Il rock come coreografia dell'eccesso, del lusso sfrenato, di contorno a una musica sbarazzina ma anche molto seminale e già geniale. Tutto quello che il glam produsse negli anni '70 rivive oggi nei fenomeni del britpop. I Suede, i Pulp e perché no certi Blur hanno riproposto con successo quasi trent'anni più tardi ciò che i maestri dell'estetica hanno creato, scioccando e allo stesso tempo conquistando il pubblico orfano dei Beatles. E in Italia? Trovare nel Nostro Paese qualcosa che possa avvicinarsi all'attitudine dandy tipica di un certo rock inglese non è facilissimo. A mio parere, sono alcune delle band più intelligenti delle nuove generazioni ad aver capito quanto nella cultura ci sia bisogno della ricerca del bello, una fuga vista come un'evasione dal grigiore quotidiano. Primi fra tutti i Marlene Kuntz e gli Afterhours di Manuel Agnelli. Consiglio proprio di questi l'album "Non è per sempre", nei testi e nella concezione un perfetto esempio di quella sottile linea che separa il bello dalla crisi, attraversando l'eccesso. 28 FRANCESCO NEGRONI

29 Art_Music_Recensioni MARCO NOTARI "Oltre lo specchio" (Artes/Mescal) Dove sta andando il panorama musicale italiano? La boccata d'aria per new il mercato discografico in crisi, in termini di novità, arriva oggi come forse mai prima dal rock melodico, che allo stesso tempo non teme di mostrare suoni grintosi a cui il pubblico giovane italiano sembra essersi finalmente abituato. Arrivano così in alto band come Negramaro, capaci di crearsi una propria identità partendo da chiari riferimenti inglesi. Questo preambolo che c'entra con Marco Notari? C'entra e come. Prodotto da Giulio Casale, questo disco ci presenta 10 buone canzoni, almeno 3 potenziali singoli da classifica ma pecca in un aspetto fondamentale: è un lavoro pieno di riferimenti a band nostrane, non molto lontane nei tempi, Verdena su tutti. Eppure "Oltre lo specchio" è un disco in grado di regalare grandi emozioni all'ascoltatore. Un esempio su tutti "Vertigini", bellissima. Tuttavia ti lascia quel sentore di deja vu che intacca un album di comunque ottima fattura. Altri brani degni di nota il primo singolo "Ninfee" e "Noia Sacrificale", non sufficienti comunque a farci parlare di un "Marco Notari sound". FRANCESCO NEGRONI o o e - - e -, a y i- l - r, à t- i - RICHARD HAWLEY "Cole's Corner" (Mute) La prima volta che ho ascoltato il singolo "Cole's Corner" ho pensato: "Ecco, anche quest'anno abbiamo l'hit natalizio". Nessun giudizio fu mai così affrettato. Già, perché poi ascolti l'album, convinto di trovarti davanti a un clone di Micheal Buble e ti ritrovi invece davanti a un musicista con la M maiuscola, a un pugno di canzoni di gran classe e ad atmosfere che vivono a metà tra Sheffield e gli States. Il passato musicale del new buon Richard è tutt'altro che di second'ordine: dai Pulp fino a Robbie Williams, sono state diverse le sue illustri collaborazioni che lo hanno portato alla pubblicazione di quello che, se non erro, dovrebbe essere il suo terzo lavoro. Oltre al singolo, che molti di voi avranno già ascoltato, spicca il country di "Just like the rain" e le atmosfere stranamente esotiche di "Hotel Room". Bellissima "Tonight" con un crescendo strumentale da brividi, da cui emerge tutta l'anima nostalgica di questo disco. Una piacevole sorpresa d'altri tempi. Da scoprire! FRANCESCO NEGRONI big in pills y d -. i - I IVAN SEGRETO "Fidate correnti" Più pop, meno esotico il secondo lavoro di questo interessantissimo artista nostrano F. N. FRANZ FERDINAND "You Could Have it So Much better" Non volevamo sorprese, volevamo solo ballare eccoci accontentati! F. N. DAVE MATTHEWS BAND "Stand Up" Uno dei gruppi migliori degli ultimi 10 anni si rinnova, più accessibili ma sempre unici. F. N. 29

30 Art_Music_Recensioni_Talenti emergenti BY POPULAR DEMAND You Are Nervous (Fosbury Records) Sono irresistibili, quando il basso prende corda, si dondola in giri adrenalinici e induce i corpi a saltare, avvinghiarsi, partecipare attivamente al(lo) (s)ballo. Sono inarrestabili e intriganti i by popular demand, quartetto nostrano di suonatori in palla; sei giorni sei per registrare un album che regala (buone) emozioni e che invita all'acquisto: perché suonano very ammerican ueì ov laif, perché Oh! È robba buona sai?, perché un posto sul podio non glielo si può negare (ma non ancora il gradino più alto). Ottimi per essere italiani, nella massa media se il raffronto è con il mondo musicale rock che conta. Tra gli episodi meglio riusciti Oh My Polly Jean!, Shark Attack e Beautiful Montana. E il cantante è uno con le palle. Mi dicono che dal vivo sono pura dinamite purtroppo non ho avuto ancora occasione di verificarlo di persona, ma non credo sia questa notizia destituita di fondamento. Vi invito ad andare a sentirli e a fare rapporto al Bella Lì. Bravi, sette più! Molto audibili. ENRICO MAURO MILAUS JJJ (Black Candy Records) Chissà se i Milaus si sono ispirati al secondo nome dell'ex presidente USA Richard Milhouse Nixon o più semplicemente all'amico nerd di Bart Simpson. Penso la seconda e in effetti, come un buon amico, questi ragazzi valtellinesi non tradiscono (le aspettative). Se consideriamo che per questo album "ci mettono la faccia" a vario titolo Black Candy, Fabio Magistrali e (inchino d'obbligo) Giacomo Spazio, chi conosce il rock italico capirà che non si tratta di sprovveduti. Nove brani, nei quali si spazia dall'immediatezza college rock di "So Beautiful" a episodi sorprendenti, più orchestrati e degni di nota dal punto di vista compositivo. A tratti sembra di ascoltare gli Smashing Pumpkins (per esempio in "Traffic") o una sorta di Bloc Party sincopati ma non cupi (l'incedere di "Attitude to the funny things"). Non mi fa impazzire la voce, ma è anche questione di gusti. Prendo in prestito una frase: assai audibili, sette più. BEPPE DONATI DEBAUCHED Take no coke on mars (Debauched Records) Sembra un momento di piccola (ri)nascita dell'elettronica in Italia. Il Gasoline a Milano, supportato dalle richieste di un pubblico di nicchia sta precorrendo questa new-vogue capeggiata dallo staff di Lust Minute (www.lustminute.com). In questo filone milanese si inserisce il nuovo progetto del gruppo del Deboscio. Dopo la famosa linea di t- shirt i ragazzi milanesi hanno fondato un etichetta discografica, con base a Londra, la Debauched records. Se ne escono con un primo singolo: Take no coke on Mars. Il pezzo è disponibile in vinile e in formato Mp3 scaricabile su Che dire? La mossa sembra azzeccata. Il pezzo mi piace, ha un bel suono, è orecchiabile e certamente coinvolgente. RIN, radio italia network li sta passando e anche Coccoluto li ha inseriti nella sua ultima compilation. Ogni secondo mercoledì del mese sono loro i padroni della consolle al Gasoline. Se il buon giorno si vede dal mattino Per informazioni andate su 30 MARCO BIANCHI

31 Art_Music_Elettronica THE CLUB IS NOT ENOUGH Angels of Crobar NYC Apriamo la nuova rubrica legata al mondo del clubbing e della musica elettronica. Iniziamo il nostro viaggio con un evento che mi ha coinvolto in prima persona. New York. Un venerdi di fine novembre, ore 2.15 a.m., entro al Crobar, tempio della musica elettronica newyorkese (www.crobar.com). La serata è organizzata da un gruppo di amici italiani, gli Angels of Love, che festeggiano il loro 15 anno di attività nel mondo del clubbing (www.angelsoflove.it). Il locale enorme, gremito di gente di ogni nazionalità e di ogni estrazione sociale, luci suoni alcol ma soprattutto ottima musica. Djs at works: Dj BEHROUZ (http://www.djbehrouz.com/home.html) di San Francisco, producer di grande esperienza. Dj versatile e dalle sonorità eletroniche, oltre ad essere un discreto producer è anche un ottimo remixer. Molto popolare a Miami e in Sudamerica, solo da pochi anni si esibisce raramente in Italia, anche se in Europa è molto famoso a IBIZA dove spesso suona in locali culto come il leggendario DC-10 o SPACE...Dopo una performance di 3 ore la situazione al Crobar era molto calda,la capacità del locale era al limite e come ogni compleanno che si rispetti i festeggiati, cioè gli Angels of Love, regalavano magliette e cappellini con il loro logo. Sponsor degli Angels per tutto il loro tour, che come prima tappa ha visto protagonista la città di Napoli e seconda appunto il Crobar a New York è il marchio italiano con radici ibizenche CARNALES. Molto noto all'interno del mondo dei djs, che conta appassionati come Roger Sanchez, Carl Cox, Ralf, Timo Maas. Comunque torniamo al Crobar...ore 5 a.m, è il momento del dj, a detta degli addetti ai lavori il più forte degli ultimi 15 anni: Danny Tenaglia.Come una star arriva in consolle scortato da buttafuori. La gente di New York lo ama molto, basta pensare alla coda infinita che si è creata fuori dal locale. Alle ultime edizioni dei Music Awards dedicati ai Djs più prestigiosi di tutto il mondo, che si tengono al Pacha di Ibiza, Danny Tenaglia ha vinto come miglior Dj dell'anno, anche quest'anno, e subito mi rendo conto del motivo... Musica esagerata, sonorità più uniche che rare... energia pura e continua... un grande producer e remixer che ha lavorato con mostri sacri della musica come Gloria Estefan o Michael Jackson... In men che non si dica, senza rendermi conto, sono le dieci di mattina e trasportato dalla musica di Danny mi accingo a bere l'ennesimo cocktail...atmosfera unica e indescrivibile, forse dovuta anche alle persone di New York, aperte e molto più disponibili a socializzare. Ormai sono le tre del pomeriggio di sabato... credo sia meglio andare in hotel, prendere un taxi, fare una doccia e cercare di dormire... VOTO 9. COMPLIMENTI. Sidney Yeates 31

32

33

34 People_I Goliardi ORDO CLAVIS Vent anni di storia, l attimo al di là del tempo UN PO' DI STORIA 22 ottobre , per i profani La Goliardia cerca di risorgere dopo il buio degli Anni di Piombo. Il fiume carsico riemerge. A Pavia, presso il Bar Norge, vede la luce il Supremus Ordo Ticinensis Clavis. Per gli amici, La Chiave. Cominciano anni eccezionali. Liberazioni, processi, burle storiche, un memorabile ma sfortunato Maggio Goliardico nel 1994 (chi non ha sentito parlare del cannone esploso in Strada Nuova che tirò giù un centinaio di vetrate dell'ateneo?). E molto, molto altro che non tutti possono sapere. Veniamo al La trasmutazione. La Chiave assume una nuova forma, diventa Ordo Clavis Universalis, allarga la sua visione al di fuori di Pavia e dell'alma Ticinensis Universitas. Continua la tradizione. 2005, La Chiave festeggia il Ventennale, con una festa di grande successo e una cena ufficiale in Rettorato. I colori giallo-neri hanno visto passare in questi vent'anni 22 Principi e oltre 1000 goliardi. Cambiano le forme, c'è un sito web (www.ordoclavis.it) a cui attingere per saperne di più, ma quel che resta sempre uguale è lo spirito del Goliarda. Perché i Goliardi hanno sempre vent'anni, come la Chiave oggi. E tutto è nelle parole di Piper VII: "Chi insiste per sapere cos'è la Chiave, cos'è la Goliardia sia lesto a rubarci qualche emozione vita e terapia, cultura e intelligenza, sbronze colossali e astemia, carezze, lingue che si incrociano come fiumi in piena, corpi che si abbracciano, scorribande notturne, assalti ai collegi, culto dello spirito, feste, balli, scherzi memorabili, missioni, imprese, canzoni che si levano alte tra le torri nel cuore della notte, riscatto, capovolgimento, pugnalate al proprio ego e illusione di essere invincibili, storie che si intrecciano, intrecci che fanno la storia, mani che si stringono, cuori che battono all'impazzata e a volte all'unisono, la prova di forza, la morte e la rinascita, la corsa verso la luce, il cuore che ti scoppia perché non trattiene più tutta la vita che gli scorre dentro, le lacrime che non sai se di gioia o di dolore, la poesia, la preghiera, la bestemmia e parole, parole, parole tutta la nostra vita". 34

35 People_I Goliardi IL VALORE DELLA CHIAVE Vent'anni possono sembrare senz'altro pochi, soprattutto se considerati nel percorso millenario della Goliardia. Tuttavia il ventennio della Chiave, nel periodo storico attuale, assume pregnante significato. La Chiave appare negli anni '80, gli anni della frivolezza assoluta, per poi attraversare i '90, gli anni della crisi, e giungere nei 2000, il decennio della negazione della realtà. Un percorso significativo quindi quello dell'ordo Clavis, una presa di coscienza che con evidenza si contrappone alla fuga dalla realtà che contraddistingue questo presente, fatto di reality show e messaggi tesi solo a far dimenticare la crisi. Vent'anni in tre passaggi, nel pieno del grande inganno, si proiettano nella retrologia, in quest'era che noi Goliardi definiamo il pre-virtuale. In un contesto così complesso si è riusciti a restare uguali a sé stessi. Non nel senso di esprimersi sempre con le medesime forme estetiche, ma nel restare ancorati ai valori concreti, reali, insormontabili della tradizione orale. Vent'anni, anche in un periodo nel quale la Goliardia sembra sbiadita, testimoniano che la Chiave rappresenta un'ancora salvifica per i giovani in un mondo che cambia velocemente. IL KEYMAKER 35

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio!

Piermario Lucchini. L importante è che sia... sveglio! Piermario Lucchini L importante è che sia... sveglio! Libri Este 2009 Edizioni E.S.T.E. S.r.l Via A. Vassallo, 31 20125 Milano www.este.it info@este.it Prima edizione: novembre 2009 Copertina di Laura

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli