ANNO ACCADEMICO. corsi sedi programmi docenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2015-2016 27 ANNO ACCADEMICO. corsi sedi programmi docenti"

Transcript

1 corsi sedi programmi docenti Segreteria centrale 8 Roma - Largo Arenula, 34 8 telefono fax mail:

2

3 L Araba Fenice Ogni anno ricominciamo! Sembra quasi l espletarsi di una routine consuetudinaria nella quale si realizza e si esaurisce il nostro anno accademico. Ma siamo sicuri che sia proprio così? 50&PIU Università non è per nulla equiparabile ad una struttura burocratica fine a se stessa; ogni anno si studiano miglioramenti, nuove possibilità e soprattutto si cerca di dare corso ai suggerimenti dei nostri allievi. Ogni anno ci rinnoviamo! Siamo come l Araba fenice che nei miti greci era un favoloso uccello sacro, somigliante ad un'aquila reale con piumaggio dal colore splendido; essa ogni 500 anni moriva per poi risorgere dalle proprie ceneri. Così noi risorgiamo dalle nostre ceneri più moderni, più aggiornati con la voglia di fare tutto e farlo meglio. Il Presidente Fabrizio Scialotti 3

4

5 827 Anno Accademico Note organizzative Quota di iscrizione 8 La quota d iscrizione di 50,00 si aggiunge al costo indicato per il singolo corso e prevede l adesione (facoltativa) a 50&Più; 8 in caso di partecipazione a più corsi la quota d iscrizione è dovuta una sola volta; 8 ai coniugi verrà applicato uno sconto di 20,00 sul totale dell importo dovuto da ambedue; 8 agli allievi che presentano nuovi iscritti ai corsi, verrà riconosciuto uno sconto di 20,00; 8 la quota di iscrizione per i soli seminari è di 25,00. Orari delle Segreterie 8 Largo Arenula, 34 - dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00 martedì, mercoledì, giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00. Telefono Via Val di Lanzo, c/o Scuola Cesare Piva dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore alle ore escluso il venerdì. Telefono ; Altre sedi (aperte solo per attività didattica dal 9 novembre 2015 alla prima decade di giugno 2016 negli orari indicati per ogni corso): Via L. Masi, 7 c/o Scuola di Formazione 50&Più - Tel P.za Benedetto Cairoli, 117 c/o Chiesa S. Carlo ai Catinari - Tel Via Temistocle Calzecchi Onesti, 5 c/o Istituto Engim - Tel Via del Melangolo, 26 - Tel

6

7 827 Anno Accademico Calendario accademico 8 Inizio delle lezioni lunedì 9 novembre Fine delle lezioni 1 decade giugno 2016 a completamento delle 26 lezioni dell anno accademico. 8 Festività natalizie ultimo giorno di lezione martedì 22 dicembre ripresa delle lezioni giovedì 7 gennaio Festività pasquali ultimo giorno di lezione mercoledì 23 marzo ripresa delle lezioni mercoledì 30 marzo Altre festività - martedì 8 dicembre lunedì 25 aprile giovedì 2 giugno

8

9 827 Anno Accademico Indice dei corsi 8 Sede Centrale - Largo Arenula, 34 ARCHEOLOGIA 17 GRANDI PERSONAGGI 36 PSICOLOGIA APPLICATA 76 STORIA DELL'ARTE (4 corsi) 83 STORIA DELL'ARTE (CORSO ITINERANTE) 92 8 Sede centrale - Via del Melangolo, 26 ROMA STORIA E TRADIZIONI 81 8 Sede centrale - Via Masi, 7 INFORMATICA 37 8 Sede centrale - Piazza B. Cairoli, 117 CANTO CORALE 21 8 Sede Conca d Oro - Via Val di Lanzo, 187 ARCHEOLOGIA 15 ATTIVITA MOTORIA 19 DANZE FOLK 26 DISEGNO E PITTURA 27 EGITTOLOGIA 28 GEOPOLITICA 32 LINGUA FRANCESE 55 LINGUA INGLESE 58 LINGUA SPAGNOLA 61 LINGUA TEDESCA 67 MUSICA: IMPARIAMO AD ASCOLTARE 70 NUMEROLOGIA 72 PSICOLOGIA APPLICATA 76 ROMA STORIA E TRADIZIONI 81 STORIA DELL'ARTE (CORSO ITINERANTE) 92 STORIA DELL'ARTE (4 corsi) 86 STORIA DELLE RELIGIONI 79 SEMINARI E CORSI BREVI: CIRCOLO CINEMA E LETTURE, CUCCIOLI CHE PASSIO- NE! FIABE E FIORI DI BACH, GIUSEPPE GIOACHINO BELLI, INFORMATICA, I TEMPLA- RI, LA CRISI DEL CONTINENTE AFRICANO, LETTERATURA GIALLA, (LA) GRANDE GUERRA, NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE, ROMA NEL NOVECENTO, RACCONTAR- SI: A COME AUTOBIOGRAFIA. 9

10 827 Anno Accademico Sede Marconi - Temistocle Calzecchi Onesti, 5 ARCHEOLOGIA 15 ARCHITETTURA E URBANISTICA NEL MONDO ROMANO 18 ATTIVITA MOTORIA E NUOTO 20 CERAMICA 22 CREATIVITA NELLA MUSICA E NEI VERSI 24 DISEGNO E PITTURA 27 EGITTOLOGIA 28 GRAFOLOGIA 34 LETTERATURA ITALIANA 53 LINGUA INGLESE 59 MUSICA: IMPARIAMO AD ASCOLTARE 70 PSICOLOGIA: IL FILO DELLA SPERANZA 77 SCRITTURA CREATIVA 82 STORIA DELL'ARTE (1 CORSO) 85 STORIA DELL'ARTE (CORSO ITINERANTE) 92 STORIA E CULTURA DEL REGNO DELLE DUE SICILIE 93 STORIA E FILOSOFIA 94 STRUMENTI MUSICALI: LE TASTIERE COME IL PIANOFORTE 97 TEATRO 98 SEMINARI E CORSI BREVI: 100 ANNI DAL PRIMO CONFLITTO MONDIALE, GEMME DELLA CULTURA CLASSICA, FIABE E FIORI DI BACH, IL 900 ALLA SCOPERTA DEL SUD, I DIRITTI UMANI NELLA SOCIETA CONTEMPORANEA, NUMEROLOGIA. LECTIO MAGISTRALIS: CINEMA E ARTI FIGURATIVE - DUE ESTETICHE A CONFRONTO. N.B. Durante l anno accademico potranno essere inseriti nuovi seminari a indirizzo ludico e creativo. Presentazione dei corsi nella sede Conca d Oro: martedì 13 ottobre Presentazione dei corsi nella sede Marconi: giovedì 15 ottobre ore PER LA SEDE CENTRALE PRIMA LEZIONE DI PROVA PREVIA PRENOTAZIONE TELEFONICA. DURANTE L ANNO SI PROGRAMMERANNO VISITE GUIDATE, VIAGGI CULTURALI E CONFERENZE. 10

11 827 Anno Accademico INDIRIZZO ARTISTICO CANTO CORALE CERAMICA CREATIVITA NELLA MUSICA E NEI VERSI DISEGNO MUSICA STRUMENTI MUSICALI: LE TASTIERE COME IL PIANOFORTE TEATRO INDIRIZZO LINGUISTICO LINGUA FRANCESE LINGUA INGLESE LINGUA SPAGNOLA LINGUA TEDESCA INDIRIZZO SCIENTIFICO CUCCIOLI CHE PASSIONE GRAFOLOGIA INFORMATICA FIABE E FIORI DI BACH NUMEROLOGIA NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE PSICOLOGIA INDIRIZZO SPORTIVO ATTIVITA MOTORIA (palestra, acqua gym e nuoto) DANZE FOLK INDIRIZZO UMANISTICO/STORICO ARCHEOLOGIA ARCHITETTURA E URBANISTICA NEL MONDO ROMANO CIRCOLO DI LETTURE E CINEMA CULTURA CLASSICA EGITTOLOGIA GEOPOLITICA GIUSEPPE GIOACHINO BELLI GRANDI PERSONAGGI I DIRITTI UMANI NELLA SOCIETA CONTEMPORANEA LA GRANDE GUERRA LETTERATURA RACCONTARSI: A COME AUTOBIOGRAFIA ROMA NEL NOVECENTO ROMA STORIA E TRADIZIONI SCRITTURA CREATIVA STORIA DELL ARTE STORIA DELLE RELIGIONI STORIA DELLE DUE SICILIE 11

12

13 827 Anno Accademico I programmi (*) corsi laboratori seminari docenti sedi orari * N.B. programmi, docenti e orari potranno subire modifiche per motivi organizzativi 13

14

15 827 Anno Accademico A 8ARCHEOLOGIA: La rinascita della civiltà greca dopo il Medioevo ellenico Docente: Sandra Mazza Sede Marconi: martedì ore (lezioni di 60 ) Sede Conca d Oro: lunedì ore (lezioni di 60 ) Costo: euro 120,00 Dopo il crollo del mondo miceneo e dell opulenta e mitica società dei grandi eroi omerici, seguirono due secoli di buio e crollo culturale e sociale, ma con il sec. XI si verificò un risveglio che generò un cambiamento globale nella cultura e nel sistema sociale greco che segnò l inizio di temperie artistica e culturale che ebbe parte importantissima nella formazione della cultura occidentale. 15

16 A 827 Anno Accademico ARCHEOLOGIA: I grandi eroi omerici (seminario 6 incontri) Docente: Sandra Mazza Sede Marconi: martedì ore (lezioni di 60 ) Sede Conca d Oro: lunedì ore (lezioni di 60 ) Costo: euro 60,00 Passioni, eroismo, magnificenza e gloria degli eroi omerici. L Iliade e l Odissea a confronto. 16

17 827 Anno Accademico A 8ARCHEOLOGIA IN DIVENIRE: Aggiornamenti e nuove scoperte Docente: Maria Grazia Chiappori Sede Largo Arenula: lunedì (lezioni di 60 ) Costo: euro 120,00 Il programma annuale intende focalizzare e rivisitare alcune tematiche fondamentali delle civiltà mediterranee e del Vicino Oriente, in ambito religioso e mitico, quali: 1. Il culto della Grande Madre 2. I Misteri Orfici 3. Nell antro della Sibilla: i culti oracolari. Delfi, Cuma, Palestrina Seguirà l analisi aggiornata di una vasta area, spesso trascurata, che abbraccia le culture dell Europa settentrionale e centrale. Saranno oggetto di studio: 1. La protostoria e storia dell Europa centrale e orientale: i resti archeologici e le nuove proposte interpretative. 2. La regione carpato danubiana e i Balcani, dalla ceramica cordata del Neolitico all età romana. Traiano e la Dacia. Quanto all estremo occidente, l archeologia ci permetterà di conoscere: 1. La penisola iberica: dall arte rupestre alla civiltà celtiberica, dalla colonia greca di Ampurias al porto di Tartesso, dalle vestigia romane di Segovia, Salamanca Segobrida, alle ville romane di Can Terres e di Pedrosa de la Vega, fino alla città visigota di Reccopolis. Per le Province Romane, si presenta uno studio approfondito di: 1. La Libia preromana e romana nelle regioni di Cirenaica, Fezzan, Tripolitania: i siti di Cirene, Tolemaide, Sabratha, Ghirza, Leptis Magna. 17

18 A 827 Anno Accademico ARCHITETTURA E URBANISTICA NEL MONDO ROMANO Docente: Gabriele Farre Sede Marconi: venerdì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 160,00 Saranno inseriti contributi circa le tecniche costruttive del mondo romano nelle varie fasi con visite puntuali presso i siti archeologici più rappresentativi. Principali contenuti: 1. Città e organizzazione del territorio nell Italia preromana; 2. L Urbanistica di Roma regia e repubblicana; 3. L Italia romana in età repubblicana; 4. L Urbanistica della Roma imperiale da Augusto ad Alessandro Severo; 5. La città dell Italia in età imperiale. 18

19 827 Anno Accademico A 8ATTIVITA MOTORIA: PALESTRA, NUOTO, ACQUA GYM Sede Conca D Oro: per informazioni consultare la segreteria Ginnastica posturale Quota di partecipazione: euro 210,00 (frequenza bisettimanale) I corsi inizieranno il 1 ottobre 2015 e termineranno la prima settimana di giugno 2016 Turni: martedì - giovedì - ore martedì - giovedì - ore Tonificazione muscolare Quota di partecipazione: euro 130,00 (frequenza settimanale) Turno: lunedì ore a partire da novembre I corsi si svolgeranno presso la Palestra Le ali di Iside - Via Val Maggia, 178 Sede Marconi: per informazioni consultare la segreteria Quota di partecipazione: Ginnastica posturale e generale euro 280,00 (frequenza bisettimanale) Acquagym euro 280,00 (frequenza bisettimanale) Nuoto controllato euro 280,00 (frequenza bisettimanale) Nuoto libero euro 280,00 (frequenza illimitata dal lunedì al venerdì) Per la frequenza è obbligatorio presentare il certificato medico che attesti l idoneità a svolgere l attività fisico motoria. Si tratta peraltro di attività studiata specificamente per l età adulta e anziana, che ha come obiettivo duplice essenziale: a) il mantenimento in forma efficiente e armonica dell organismo; b) la stimolazione psicologica di un rapporto positivo con il proprio corpo e una socializzazione più generale di gruppo intorno al problema della buona forma e della salute. 19

20 A 827 Anno Accademico ATTUALITA : LA CRISI DEL CONTINENTE AFRICANO (seminario 12 lezioni) Docente: Daniele Cellamare Sede Conca d Oro: lunedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 120,00 Il Seminario intende completare il percorso scientifico intrapreso nel precedente seminario di Geopolitica, ovvero analizzare in maniera più specifica le aree di crisi del continente africano che registrano le maggiori ripercussioni sull assetto politico e istituzionale del mondo occidentale. Principali contenuti 1. L Africa sub sahariana. 2. La polveriera della Libia. 3. La Nigeria e il fenomeno di Boko Haram. 4. Il Sudan, tra scissione e guerra civile. 5. La guerra in atto in Mali. 6. Il gruppo islamico al Shabaab in Somalia e Kenya. 7. Le rotte clandestine dei traffici illeciti. 8. La regione dei Grandi Laghi. 9. Il genocidio nella Repubblica Centrafricana. 10. Il Congo tra ricche miniere e sanguinose devastazioni. 11. La piaga dei bambini soldato. 12. La penetrazione cinese in Africa. 20

21 827 Anno Accademico C 8CANTO CORALE Docente: Giulio Albonetti Sede Piazza B. Cairoli - San Carlo ai Catinari: lunedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 150,00 Nel corso il docente prevede di affrontare con il coro un programma di studio di brani classici del repertorio operistico e di operetta, del musical, di canzoni d autore, anche in lingua inglese e francese oltre alla canzone italiana. Sarà affrontato anche il repertorio della canzone popolare regionale e dei Canti della Grande Guerra. Nei diversi registri linguistici e musicali l obiettivo sarà quello di cogliere la funzione del coro in contesti espressivi senza dubbio diversi ma rispettivamente densi di contenuto drammatico e lirico. Tradizionale l appuntamento con il repertorio natalizio con il quale augurare un buon anno a tutti gli amici di 50&Più Università. Per la partecipazione al coro non sono richiesti requisiti particolari o competenze specifiche. Tutti hanno la possibilità di avvicinarsi a questa particolare esperienza. Gli eventuali interessati alla frequenza del corso possono partecipare alle prove e sottoporsi a una semplice audizione. Se lo si ritiene opportuno si può prevedere, concordando con la segreteria, un incontro preliminare con i nuovi aspiranti allievi per saggiare le attitudini vocali o musicali. 21

22 C 827 Anno Accademico CERAMICA Docente: Marina Mele Sede Marconi: venerdì ore (lezioni di 120 ) Costo: euro 220,00 Il corso prevede una parte teorica che percorre le fasi della lavorazione e la storia della ceramica, storia che ha accompagnato l uomo fino dai suoi primi passi qualunque sia stata la sua collocazione geografica. Una parte pratica durante la quale si adotteranno tutte le tecniche di modellazione e di decorazione. Principali contenuti: 1. Introduzione storica. 2. Rivisitazione delle ceramiche delle culture del Mediterraneo. 3. Storia della porcellana. 4. Tecnica del bassorilievo. 5. Tecnica del colombino. 6. Scultura. 7. Ingobbi. 8. Smalti. 9. Studio della figura umana. 22

23 827 Anno Accademico C 8CIRCOLO DI LETTURE E CINEMA (seminario 7 lezioni) Docente: Paola Ducci Sede Conca d Oro: martedì ore (lezioni di 120 ) Costo: euro 80,00 Il Circolo è organizzato in una serie di incontri mensili (per un totale di sette incontri) durante i quali verrà commentato un romanzo o un lungometraggio di attualità che si è scelto insieme alla docente durante l incontro precedente. Il testo o il film prescelto sarà letto o visionato comodamente a casa propria e poi commentato in classe. Ognuno dei partecipanti potrà così di volta in volta proporre un film o un libro che lo incuriosisce o lo ha già appassionato e sul quale desidera scambiare idee e opinioni. Il Circolo è un modo per condividere la passione per il cinema e la buona lettura, per scambiarsi opinioni, consigli e curiosità. Il ruolo della docente sarà quello di introdurre, riguardo al romanzo o al film scelto, alcuni principi narrativi e/o cinematografici fondamentali, notizie, informazioni, indiscrezioni. Perché emozionarsi durante la visione di un film o la lettura di un buon libro è più divertente e stimolante se condiviso con altri che hanno la nostra stessa passione! 23

24 C 827 Anno Accademico CREATIVITA NELLA MUSICA E NEI VERSI Docente: Nicoletta Cimpanelli Sede Marconi: venerdì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 160,00 La creatività è un talento che può essere usato nella musica e nella poesia. Individualmente o insieme si possono costruire piccole filastrocche musicali e si possono musicare versi famosi o improvvisazioni estemporanee. Ci si può divertire insieme cantando, recitando e accompagnando con strumenti musicali tutto ciò che la creatività riesce a suggerire. Gli allievi, al termine del, corso, saranno protagonisti di piccoli testi teatrali creati e musicati da loro stessi. 24

25 827 Anno Accademico C 8CUCCIOLI CHE PASSIONE! (seminario 5 lezioni) Docente: Paola Ducci Sede Conca d Oro: giovedì ore 16,30 (lezioni di 90) Costo: euro 50,00 Un Seminario per chi ama gli animali e già convive con uno di loro, oppure ha il desiderio di prendere un cucciolo che divida la sua vita e il suo amore con l intera famiglia e per questo ha dubbi e domande da porre. Un Seminario per imparare le nozioni base per una convivenza felice e conoscere alcune regole imprescindibili per un buon approccio con il proprio amico a quattro zampe. In una realtà sociale come l odierna in cui l animale è diventato un compagno di vita e di profonda esperienza affettiva nella quotidianità di persone sole o anziane e un esperienza educativa ed emotiva irripetibile in nuclei familiari dove convivono animali e bambini, conoscere alcuni principi fondamentali sul comportamento animale e sul sistema di educazione più funzionale è importante per uno sviluppo sano e gratificante della relazione uomo-animale. Un seminario anche per imparare che gli animali vanno amati e rispettati in quanto tali, che necessitano di cure e attenzioni durante tutto l arco della loro vita. Gli incontri offriranno alcune nozioni base di pediatria, medicina di urgenza e di geriatria, ma soprattutto risponderanno a curiosità, dubbi e interrogativi. Perché quella irripetibile esperienza di amore fra noi e loro sia bella, durevole e fantastica! 25

26 D 827 Anno Accademico (LE) DANZE FOLK: affinità e diversità con le tematiche del Musical Docente: Rosanna Saleppichi Sede Conca d Oro: giovedì ore (lezioni di 120 ) Costo: euro 220,00 Danzare è comunicare, danzare è condividere un esperienza sociale, emozionale, fisica. Danzare è divertimento, gioia e unione. Il corso è rivolto a quanti sono interessati alla conoscenza del linguaggio della danza nel mondo, rapportata alle tecniche espressive e comunicative del Musical. La Danza Popolare è stata una delle prime espressioni corporee dell essere umano e racconta, attraverso passi, figure e ritmi, parte della storia del popolo di appartenenza, valorizzandone la cultura e le tradizioni. Essendo radicata in una dimensione collettiva del vivere, la Danza Popolare rappresenta un repertorio ricco e suggestivo che ben si adatta alle dinamiche del Musical teatrale e cinematografico dove sensazioni, sentimenti, bisogni e desideri possono essere ben espressi con: balli d amore, di guerra, di corteggiamento, della festa, della gioia, della sofferenza e della liberazione. Obiettivi del corso: 1. Comunicare sensazioni ed emozioni attraverso il movimento. 2. Migliorare la consapevolezza delle potenzialità del proprio corpo. 3. Recuperare le usanze e i folklori delle culture del mondo. 4. Scoprire le affinità di musica, stile, ritmo, ed esecuzione tra le Danze tradizionali del passato e quelle della cultura teatrale e cinematografica. 5. Eseguire coreografie moderne su melodie tradizionali e coreografie tradizionali su musiche in voga. Es: Bollywood in India, 7 Spose per 7 Fratelli in America. Riscontrare la musica Folk nel presente. 6. Condividere il divertimento finalizzato alla preparazione del saggio di fine attività. 26

27 827 Anno Accademico D 8DISEGNO E PITTURA Docente: Marina Mele Sede Marconi: venerdì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 180,00 Sede Conca D Oro: giovedì ore (lezioni di 120 ) Costo: euro 220,00 Il corso parte dall acquisizione dei principi fondamentali del disegno, dello studio del modello dal vero, delle regole della prospettiva e delle nature-morte. Prosegue con l apprendimento della teoria del colore e l uso delle seguenti tecniche: 1. Il chiaro-scuro. 2. Acquarello. 3. Pastelli acquarellabili e chine. 4. Tecnica della penna e della sanguigna. 5. Tecniche miste. 6. Tempere e colori a olio. 27

28 E 827 Anno Accademico EGITTOLOGIA Tre millenni di civiltà Docente: Fabrizio Felici Ridolfi Sede Conca d Oro: giovedì ore (lezioni di 90 ) Sede Marconi: martedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 160,00 Il corso ripercorre la parabola storica dell Antico Egitto, che si è affermato nel mondo antico con la sua raffinata civiltà, la ricchezza del pensiero religioso e le figure dei suoi protagonisti. A partire dalle epoche arcaiche fino alla conquista romana, storia, arte e cultura si intrecciano in una sintesi globale che verrà analizzata attraverso documenti, immagini e filmati. I principali contenuti: Le epoche di formazione e le prime dinastie Dopo le oscure fasi della preistoria e dell età predinastica, la scoperta dell architettura in pietra inaugura un processo culturale irreversibile che porterà all affermazione della regalità faraonica e al fondamento dell identità storica dell Antico Egitto. L Antico Regno e l età delle Piramidi Struttura e finalità delle grandi sepolture regali che sono divenute il simbolo della regalità faraonica. I grandi personaggi storici, la statuaria, i primi testi religiosi. Il Medio Regno e le grandi opere letterarie I costanti progressi realizzati nell arte e nella letteratura portano alla creazione di grandi capolavori e all affermazione di grandi personalità storiche, preparando il terreno all epoca d oro della civiltà faraonica. 28 Il Nuovo Regno: lo splendore dell'età classica Le figure dei grandi Faraoni: Hatshepsut, la donna faraone; Tutmosi III, il Napoleone d'egitto; Akhenaton, il faraone eretico; Ramsete II il grande e la regina Nefertari, "colei per la quale brilla il sole"; Ramsete III e i primi tentativi di invasione da parte di popolazioni straniere. L età tarda e la decadenza L epoca dei Faraoni Neri e le invasioni assire e persiane segnano l inizio di un lento e costante declino. La conquista di Alessandro Magno ripristina

29 827 Anno Accademico E antichi valori e inaugura una rinascita estetica e culturale che si affermerà con la dinastia tolemaica. Emergono nuovi stili artistici e architettonici con i grandi templi di epoca greco-romana e con la nascita della cultura alessandrina. Cleopatra, l'ultima regina d'egitto, concluderà con la sua morte eroica tutta una serie di epoche gloriose che insieme hanno costituito la struttura portante della grande epopea che ha nome Egitto. 29

30 F 827 Anno Accademico FIABE E FIORI DI BACH (seminario 10 lezioni) Docente: Veronica Leccese Sede Conca d Oro: martedì ore (lezioni di 90 ) Sede Marconi: lunedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 100,00 Le fiabe tradizionali, che tutti conosciamo, mantengono oggi il loro fascino e la loro attualità, perché ci parlano per simboli e i simboli non hanno tempo. Da loro possiamo imparare molto sulle nostre emozioni, scoprendo anche i fiori di Bach per riequilibrarci. Infatti le situazioni emozionali, che vengono rivissute con forza nelle fiabe e per le quali viene prospettata una risoluzione, non sono molto diverse da quelle che si incontrano lavorando con i fiori di Bach. Il corso è adatto anche a chi non conosce i fiori e vuole scoprire qualcosa di questo metodo dolce e naturale che lavora sulle emozioni e di conseguenza anche sul corpo. La malattia è spesso uno squilibrio tra psiche e corpo, armonizzando l'uno si armonizza anche l'altro. Bach diceva: Cura il paziente, non la malattia. 30

31 827 Anno Accademico G 8GEMME DELLA CULTURA CLASSICA (seminario di 8 lezioni) Docente: Silvana Palmieri Sede Marconi: giovedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 80,00 PLAUTO, CATULLO, OVIDIO, ORAZIO Il loro rapporto con il potere politico, con la società in cui vivono, specchio delle loro opere, il successo e il rapporto con se stessi. 31

32 G 827 Anno Accademico GEOPOLITICA Docente: Daniele Cellamare Sede Conca d Oro: lunedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 160,00 Il Corso di Geopolitica viene proposto come ulteriore approfondimento dei Seminari svolti precedentemente e intende approfondire la conoscenza delle aree di crisi e di conflitto e le possibili ripercussioni nello scenario europeo e internazionale. Il nuovo assetto internazionale è il risultato dei profondi sconvolgimenti di natura politica, religiosa e istituzionale che ancora oggi non permettono di tracciare i futuri possibili scenari di pacificazione. Il Corso intende analizzare e spiegare la crescita delle crisi internazionali e dei paesi maggiormente coinvolti, sia in quelli dell area mediterranea che mediorientale e asiatica. Principali contenuti 1. Il Mediterraneo allargato. 2. Le guerre arabo-israeliane. 3. Le rivolte in Nord Africa. 4. La religione islamica e le differenze tra sunniti e sciiti. 5. L islam radicale e la sua diffusione. 6. Le persecuzioni dei cristiani. 7. La guerra civile in Siria. 8. La nascita del nuovo Stato Islamico. 9. La crisi dell Ucraina. 10. L'Iran e la minaccia nucleare. 11. Il Caucaso e le ex Repubbliche Sovietiche. 12. Il problema dell'acqua. 13. Le Missioni italiane all'estero. 14. Le aree di crisi nel mondo. 32 I nuovi iscritti riceveranno le dispense relative ai precedenti Seminari, offrendo così a tutti l opportunità di avere un quadro completo sull attuale scenario geopolitico.

33 827 Anno Accademico G 8GIUSEPPE GIOACHINO BELLI (seminario 12 lezioni) Docente: Marcello Teodonio Sede Conca d Oro: giovedì ore (lezioni di 90 ) Costo: euro 120,00 La produzione letteraria di Giuseppe Gioachino Belli ( ), il più grande poeta romano, e uno dei più grandi poeti italiani di ogni tempo, viene ripercorsa con attenzione sia attraverso i dati biografici, rigorosamente ricostruiti, sia in relazione alle contemporanee vicende storiche e culturali. Grande spazio viene dato a letture e analisi di testi. 1. L infanzia - La formazione e gli studi - Prime scritture. 2. Lavoro, conoscenze, frequentazioni - Lo Zibaldone. 3. Tra italiano e romanesco - I viaggi. 4. Milano, Roma, le Marche. 5. I sonetti: tra il 1828 e il Il I sonetti: I sonetti: I sonetti: Il I sonetti: Il Gli anni Cinquanta - Gli anni Sessanta - La prima diffusione dei sonetti. 33

34 G 827 Anno Accademico GRAFOLOGIA Docente: Silvana Palmieri Sede Marconi: lunedì ore 15,15 (lezioni di 90 ) Costo: euro 160,00 Principali contenuti: 1. Introduzione alla Grafologia, scienza in evoluzione, una chiave per la scoperta psicologica. 2. Breve storia della Grafologia. 3. Approccio globale, analisi della grafia e profilo della personalità. 4. Concetti fondamentali: a) Prima osservazione; b) Simbolismo dello spazio grafico; c) Forma e movimento; d) Tratto e pressione; e) Curva e angolo; f) Armonia Formniveau; g) Evoluzione e organizzazione della scrittura; h) Gestione dello spazio; i) Omogeneità della firma; j) Generi e Specie. 5. Contributi alla grafologia: a) Teoria dei temperamenti di Ippocrate; b) Teoria degli stadi sessuali di Freud; c) Applicazione della teoria dei tipi psicologici di Jung; Altri elementi nello studio delle grafie: a) Studio degli ovali; b) Studio della firma; c) Piccoli segni; d) Punteggiatura; e) Tratti iniziali e finali; f) Aste e barre delle T; g) Studio di alcune lettere particolarmente significative.

35 827 Anno Accademico G 7. Il ritratto grafologico: a) Scheda tecnica; b) Stesura del profilo grafologico. 8. La grafologia in ambito professionale. 9. La grafologia e le psicopatologie. 10. Capire le caratteristiche della coppia attraverso l espressione della scrittura. LE LEZIONI SARANNO ACCOMPAGNATE DA ESERCITAZIONI ORALI E SCRITTE. 35

36 G 827 Anno Accademico GRANDI PERSONAGGI Docente: Maria Grazia Chiappori Sede Largo Arenula: lunedì ore (lezioni di 60 ) Costo: euro 120,00 Il corso analizza fenomeni storici di grande portata, biografie di protagonisti della Storia, aspetti antropologici complessi, di ambito artistico e sociologico. Personaggi e fatti storici: 1. Costantino il Grande. 2. Il fenomeno delle Signorie italiane: Estensi, Gonzaga, Montefeltro. 3. Il Ducato di Milano. 4. Bonifacio VIII e il Giubileo. 5. Il Cardinale Mazzarino e Luigi XIV. 6. Gioacchino Murat e il Regno di Napoli. 7. Il pontificato e le idee di Paolo VI. La cultura e l arte: 1. I Presocratici: gli esordi della filosofia. 2. Mozart. 3. Picasso. 4. Oriana Fallaci. 36

37 827 Anno Accademico I 8INFORMATICA (livello base) (8 lezioni) Docente: Paolo Negrini Sede Via Masi: venerdì (lezioni di 90 ) Costo: euro 100,00 I principali contenuti: 1. Introduzione al computer. 2. Componenti e funzionamento. 3. Tipologie di computer. 4. Uso della tastiera e del mouse. 5. Sistema Operativo Windows. 6. Compiti e funzione del sistema operativo. 7. Il Desktop e i suoi componenti. 8. Le finestre di Windows. 9. Organizzazione degli elementi dei computer - file e cartelle. 10. Impostazioni principali del Sistema operativo. 11. Installazione e disinstallazione dei programmi. 12. Utilizzo di supporti esterni di memorizzazione (penne usb). Tutte le lezioni ed ulteriori argomenti di approfondimento, saranno pubblicate sul sito gestito e diretto dal docente del corso. L accesso è gratuito per gli iscritti al corso. Il corso non prevede distribuzione di materiale di supporto né dispense. 37

38 I 827 Anno Accademico INFORMATICA (corso internet) (10 lezioni) Docente: Paolo Negrini Sede Via Masi: venerdì (lezioni di 90 ) Costo: euro 120,00 I principali contenuti: 1. Introduzione a Internet. 2. Come collegarsi a Internet con il proprio computer. 3. Descrizione dei principali servizi di Internet. 4. Utilizzo del browser. 5. Modalità di protezione da virus e componenti maligni. 6. La ricerca di documenti e immagini mediante i motori di ricerca e salvataggio sul computer. 7. La posta elettronica - creazione di una casella di posta. 8. Gestione della casella di posta. 9. Invio allegati. 10. Download degli allegati e modalità di utilizzo e visualizzazione. 11. Utilizzo della carta di credito per gli acquisti online. Tutte le lezioni ed ulteriori argomenti di approfondimento, saranno pubblicate sul sito gestito e diretto dal docente del corso. L accesso è gratuito per gli iscritti al corso. 38

39 827 Anno Accademico I 8INFORMATICA (Word 2007) (8 lezioni) Docente: Paolo Negrini Sede Via Masi: venerdì (lezioni di 90 ) Costo: euro 100,00 I principali contenuti: Elaborazione testi: Word 1. Concetti principali sulla gestione e organizzare di file e cartelle. 2. Interazione tra dispositivi esterni di memorizzazione e computer. 3. Creare un documento. 4. Aprire un documento esistente e salvare le modifiche apportate. 5. Lavorare con i documenti e salvarli in diversi formati. 6. Applicare formattazioni diverse ai documenti per migliorarne l aspetto prima della distribuzione. 7. Funzioni copia, taglia e copia formato. 8. Elenchi puntati e numerati. 9. Uso dell evidenziatore. 10. Inserire intestazioni e piè di pagina. 11. Inserire immagini, ridimensionarle e posizionarle correttamente nel documento. 12. Inserire caselle di testo. 13. Inserire tabelle e formattarle per esaltare alcuni valori. 14. Inserire testo formattandolo come titolo. 15. Creazione di indici e sommari. 16. Modificare le impostazioni di pagina. 17. Controllare e correggere errori di ortografia. 18. Uso dei sinonimi. Tutte le lezioni ed ulteriori argomenti di approfondimento, saranno pubblicate sul sito gestito e diretto dal docente del corso. L accesso è gratuito per gli iscritti al corso. Il corso non prevede distribuzione di materiale di supporto né dispense. 39

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

Nonni su Internet. VII edizione - a.s. 2008-2009. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Responsabile

Nonni su Internet. VII edizione - a.s. 2008-2009. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Responsabile VII edizione - a.s. 2008-2009 Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale Responsabile Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro r.santoro@ mondodigitale.org Per aderire al progetto contattare:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA CURRICOLO D ISTITUTO COMPRENDERE COMUNICARE RIFLETTERE RIELABORARE PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUARTA AREA DEI LINGUAGGI (italiano, lingua inglese, musica, arte e immagine) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO

Dettagli

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE

CORSO 01: INFORMATICA DI BASE CORSO 01: INFORMATICA DI BASE PARTIRE DA ZERO 1.01 Hardware e Software 1.02 Conoscere l'hardware USARE IL PC con WINDOWS VISTA e 7(Seven) 1.03 Usare il sistema operativo Windows 7 e Vista 1.04 Controllare

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti:

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti: VI edizione - a.s. 2007-2008 Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Per aderire al progetto contattare: dott.ssa Cecilia Stajano

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Scuola primaria statale

Scuola primaria statale ISTITUTO COMPRENSIVO ARDEA III ARDEA (RM) Scuola primaria statale Anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE La Programmazione didattica annuale è stata elaborata conformemente ai nuovi

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

La biblioteca C. Cantoni propone corsi di

La biblioteca C. Cantoni propone corsi di Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it La biblioteca C. Cantoni propone corsi di INFORMATICA BASE INFORMATICA BASE PER RAGAZZI INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2013/14 ATTIVITA EXTRACURRICULARE LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO Denominazione del progetto/laboratorio A PORTATA DI MOUSE Responsabile di progetto Analisi

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Innocenzo XII ANZIO (Roma) Programmazione Generale Dipartimento di Lettere BIENNIO SCIENTIFICO

Liceo Scientifico Statale Innocenzo XII ANZIO (Roma) Programmazione Generale Dipartimento di Lettere BIENNIO SCIENTIFICO Liceo Scientifico Statale Innocenzo XII ANZIO (Roma) Programmazione Generale Dipartimento di Lettere BIENNIO SCIENTIFICO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA Questa programmazione fornisce orientamenti generali

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno scolastico 2011/12 Docente Di Bella Carmela Disciplina Italiano Classe I Sezione F n. alunni 25 SITUAZIONE DI PARTENZA Livello della classe (indicare con X a sinistra):

Dettagli

Intenti del laboratorio di informatica

Intenti del laboratorio di informatica Intenti del laboratorio di informatica Il corso di prima alfabetizzazione informatica è finalizzato al superamento del Divario Digitale e alla diffusione delle buone pratiche informatiche tra la popolazione.

Dettagli

Obiettivi di Apprendimento al termine della Classe 4^

Obiettivi di Apprendimento al termine della Classe 4^ ISTITUTO COMPRENSIVO di OPPEANO Via A. Moro, 12 tel. 045/7135458 telefax: 045/7135049 e-mail vric843009@istruzione.it - www.icoppeano.gov.it Nell ambito di una Visione Interdisciplinare, gli Insegnanti,

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it ANNO 2011-2012 INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO CURRICOLO SCUOLA DELL INFANZIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA (dalle INDICAZIONI NAZIONALI) IL SE E L ALTRO: Il bambino gioca

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA

ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA ISTITUTO COMPRENSIVO ARBE-ZARA SCUOLA PRIMARIA C. POERIO A.S. 2015-2016 PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA ASCOLTARE E PARLARE Competenze Ascoltare attivamente. Comprendere

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni)

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) PREMESSA Le riflessioni sulla natura del computer, sulle risorse che possiede, sui rischi che programmi sbagliati possono comportare, ci spingono

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA AMPI DI ESPERIENZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER I BAMBINI DI 5 ANNI ESPERIENZE

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Partecipa a semplici scambi comunicativi con compagni e insegnanti rispettando il turno Ascolta e coglie il senso di semplici testi orali Legge e comprende semplici testi Scrive semplici testi legati all

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E. MONACI SORIANO NEL CIMINO A.S. 2013-14. SCUOLA DELL INFANZIA Fine Terzo Anno

ISTITUTO COMPRENSIVO E. MONACI SORIANO NEL CIMINO A.S. 2013-14. SCUOLA DELL INFANZIA Fine Terzo Anno ISTITUTO COMPRENSIVO E. MONACI SORIANO NEL CIMINO A.S. 013-14 SCUOLA DELL INFANZIA Fine Terzo Anno COMPETENZE-CHIAVE EUROPEE madrelingua COMPETENZE DISCIPLINARI Interagisce oralmente nella lingua italiana

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO ALESSANDRO MANZONI SAMARATE SCUOLA DELL INFANZIA BRUNO MUNARI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE CURRICOLO delle ATTIVITA EDUCATIVE Della SCUOLA DELL INFANZIA Anno Scolastico 2012.13

Dettagli

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE MILANO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE STRUTTURA DELLA DISCIPLINA 2 Riflessione sulla lingua Dimensione comunicativa-funzionale Dimensione letteraria 3 Articolazione della disciplina

Dettagli

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI

DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI 58 DAI CURRICOLI DISCIPLINARI AI PERCORSI DI APPRENDIMENTO TRASVERSALI Elaborazione della figura strumentale per il curricolo e la valutazione ins. Dott. Sabini Maria Rosaria 59 Indicatore Disciplinare

Dettagli

Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Traguardi per lo sviluppo delle competenze CURRICOLO VERTICALE DELLE LINGUE COMUNITARIE (INGLESE E FRANCESE) COMPETENZE CHIAVE La comunicazione nelle lingue straniere Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello

Dettagli

Istituto Comprensivo statale Girolamo Fracastoro Cavaion Veronese. SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI italiano

Istituto Comprensivo statale Girolamo Fracastoro Cavaion Veronese. SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI italiano Istituto Comprensivo statale Girolamo Fracastoro Cavaion Veronese SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI italiano Competenze chiave Comunicazione nella madre lingua competenza digitale imparare a imparare competenze

Dettagli

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere

COMPETENZE Comprendere la forma e il significato di messaggi musicali espressi in varie forme e opere 1 ISTITUTO COMPRENSIVO F. de Sanctis Curricolo verticale A.S. 2014/2015 2 MUSICA L educazione musicale, al pari delle altre discipline, ha l obiettivo di educare alla cittadinanza, in linea con le nuove

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE a.s 2015-16 SCUOLA DELL INFANZIA Sezioni 3^A

Dettagli

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente

Dettagli

U.A. ITALIANO. ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola Primaria di BELLANO Classe 3^A e 3^B LE NOSTRE PAROLE VALGONO. Alunni di classe 3^ A e 3^B DESTINATARI

U.A. ITALIANO. ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola Primaria di BELLANO Classe 3^A e 3^B LE NOSTRE PAROLE VALGONO. Alunni di classe 3^ A e 3^B DESTINATARI U.A. ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola Primaria di BELLANO Classe 3^A e 3^B TITOLO DOCENTI OBIETTIVI FORMATIVI DISCIPLINE COINVOLTE STRUMENTI LE NOSTRE PAROLE VALGONO Ascoltare le comunicazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ROSSELLA CASINI Scuola Secondaria di primo grado Gianni Rodari

ISTITUTO COMPRENSIVO ROSSELLA CASINI Scuola Secondaria di primo grado Gianni Rodari ISTITUTO COMPRENSIVO ROSSELLA CASINI Scuola Secondaria di primo grado Gianni Rodari PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE LETTERE SULLA BASE DELLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICULO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare

MUSICA. COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare MUSICA COMPETENZE CHIAVE: Comunicazione nella madrelingua, Consapevolezza ed espressione culturale, Imparare ad imparare Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno : Osserva, esplora, descrive

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO CLASSE PRIMA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO CLASSE PRIMA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO CLASSE PRIMA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO PER LA CLASSE PRIMA E RELATIVI COMUNICAZIONE ORALE MANTENERE L ATTENZIONE SUL MESSAGGIO ORALE,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia. Progettazione curricolare Classi prime

TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia. Progettazione curricolare Classi prime TERZO CIRCOLO DIDATTICO GIOVANNI CENA Perugia Progettazione curricolare Classi prime A.S. 2014-2015 FINALITÀ DELL ESPERIENZA EDUCATIVA Favorire lo sviluppo delle capacità necessarie per imparare a leggere,

Dettagli

CURRICOLO DI ISTITUTO

CURRICOLO DI ISTITUTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Galileo Galilei Pieve a Nievole SCUOLA DELL INFANZIA CURRICOLO DI ISTITUTO ADEGUAMENTO AI NUOVI TRAGUARDI DI SVILUPPO ALLINEAMENTO ALLE COMPETENZE CHIAVE E AGLI ASSI CULTURALI

Dettagli

Piano di lavoro A.S. 2014-15. Docenti di lettere. Italiano Storia Geografia

Piano di lavoro A.S. 2014-15. Docenti di lettere. Italiano Storia Geografia ISTITUTO COMPRENSIVO VERONA N. 6 CHIEVO BASSONA BORGO NUOVO Via Puglie, 7/e 37139 Verona Tel.: 045.565602 Fax: 045.572033 e- mail: dirigente@ic6verona.it Piano di lavoro A.S. 2014-15 Docenti Discipline

Dettagli

AREA STORICO GEOGRAFICA

AREA STORICO GEOGRAFICA AREA LINGUISTICA ESPRESSIVA A1. Saper ascoltare e riferire il contenuto di ciò che è stato ascoltato senza alterarne la sostanza. A2. Intervenire nelle conversazioni in maniera pertinente rispettando il

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA

TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA TRAGUARDI MINIMI DI COMPETENZA AL TERMINE DELLA SCUOLA D INFANZIA COMPETENZE EDUCATIVE AMBITO INDICATORI COMPETENZE IDENTITÀ Conoscenza di sé Relazione con gli altri Rispetta il proprio ruolo. Esprime

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia DISCIPLINA TRATTAMENTO TESTI E DATI Igea-Erica M.1.1 IL PC: STRUMENTO DI LAVORO U.D.1.1. Hardware e Software U.D.1.1.2 Ambienti operativi U.D. 1.1.3 Finestre windows U.D 1.1.4 Gestione di file e cartelle

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui verranno

Dettagli

PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. Classi 1, 2, 3, 4, 5

PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. Classi 1, 2, 3, 4, 5 VI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PADOVA BRUNO CIARI PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA Classi 1, 2, 3, 4, 5 SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIA \ INFORMATICA Classe 1 OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI E DELLE COMPETENZE

OBIETTIVI FORMATIVI E DELLE COMPETENZE E DELLE MONOENNIO ITALIANO monoennio 1. saper ascoltare interlocutori in contesti diversi 2. saper comunicare oralmente 3. acquisire la tecnica della lettura 4. acquisire la tecnica della scrittura a)

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

I DISCORSI E LE PAROLE

I DISCORSI E LE PAROLE I DISCORSI E LE PAROLE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino usa la lingua italiana, arricchisce e precisa il proprio lessico, comprende parole e discorsi, fa ipotesi sui significati

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

PIANO DI STUDIO Settore Scuola Primaria Anno Scolastico 2014/2015

PIANO DI STUDIO Settore Scuola Primaria Anno Scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI TAGGIA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DI STUDIO Settore Scuola Primaria Anno Scolastico 2014/2015 CLASSE QUARTA Ogni équipe pedagogica organizzerà, per gli alunni della rispettiva

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELLE ATTIVITA DIDATTICO-EDUCATIVE DI RELIGIONE CATTOLICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELLE ATTIVITA DIDATTICO-EDUCATIVE DI RELIGIONE CATTOLICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELLE ATTIVITA DIDATTICO-EDUCATIVE DI RELIGIONE CATTOLICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Anno Scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI VOLVERA Insegnante Damiani Elena L INSEGNAMENTO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 1 PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO e Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 OBIETTIVI GENERALI Le discipline di Storia e Geografia sono finalizzate a Approfondire il legame tra la Geografia e la Storia, portando

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE di STORIA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DISCIPLINARE di STORIA CLASSE PRIMA CURRICOLO DISCIPLINARE di STORIA CLASSE PRIMA AREA COMPETENZE DISCIPLINARI ABILITÀ CONOSCENZE 1 METODO L alunno: L alunno: Imparare ad imparare Progettare A. applicando le indicazioni, cerca informazioni

Dettagli

SCUOLA INFANZIA FONTANELLE

SCUOLA INFANZIA FONTANELLE SCUOLA INFANZIA FONTANELLE PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE A.S. 2014/2015 CAMPO D ESPERIENZA : IL SE E L ALTRO IL CORPO E IL MOVIMENTO IMMAGINI,SUONI,COLORI I DISCORSI E LE PAROLE LA CONOSCENZA DEL MONDO INSEGNANTI

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO

INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO INDICATORI PER LA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA ITALIANO Comunicare oralmente in modo adeguato. Leggere e comprendere parole, frasi e semplici brani. Produrre semplici testi scritti. Svolgere attività esplicite

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI:

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 3 moduli di grammatica nr. 2 moduli di antologia

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1º GRADO 93010 - D E L I A

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1º GRADO 93010 - D E L I A BLA, BLA, BLA, ANNO SCOLASTICO 2008/2009 MOTIVAZIONE L età dei bambini della scuola dell infanzia è particolarmente feconda poiché, proprio in questo periodo, l interesse e la curiosità, se vengono alimentati,

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA. Contenuti

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA. Contenuti PER LA SCUOLA DELL INFANZIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012 IL SE E L ALTRO - Gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie

Dettagli

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta L. P a s t e u r L I C E O S C I E N T I F I C O TA L I S I O T I R I N N A N Z I O r i g i n e Il liceo scientifico è nato nell

Dettagli

L alunno esprime: vissuti; emozioni, fatti.

L alunno esprime: vissuti; emozioni, fatti. CURRICOLO D ISTITUTO a. s. 2012 / 2013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA EUROPEA DI LEGITTIMAZIONE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012 L alunno: SVILUPPO DELLE ASCOLTO L alunno ascolta: il lessico di

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Corsi Informatica 2009/10

Corsi Informatica 2009/10 Corsi Informatica 2009/10 Partner: Power Point Excel Ai Illustrator W Word ID Indesign Dw Dreamweaver Office Automation Grafica Computer Web Design.com Corsi di formazione a distanza Segui i corsi comodamente

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

2 CORSO PRATICO DI INFORMATICA DI BASE Docente: Dino Salamone Sede: Aula informatica Scuola Media - via Dante, 1 Numero lezioni: 7 Periodo: tutti i martedì dal 23 settembre al 4 novembre dalle ore 21.00

Dettagli

Classe III. Contratto Formativo. Voltorre. -Scuola Primaria Statale S. Benedetto. Anno Scolastico 2012/2013. Sommario:

Classe III. Contratto Formativo. Voltorre. -Scuola Primaria Statale S. Benedetto. Anno Scolastico 2012/2013. Sommario: -Scuola Primaria Statale S. Benedetto Voltorre Contratto Formativo Classe III Anno Scolastico 2012/2013 Sommario: Organizzazione e presentazione delle insegnanti Progetto di scuola e di classe La valutazione

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO San Salvatore Telesino Castelvenere Anno scolastico 2015/2016 Scuola dell infanzia Curriculum annuale Il se e l altro Contenuti Traguardi Giochi per imparare i nomi

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Piano dell Offerta Formativa

Piano dell Offerta Formativa Piano dell Offerta Formativa 2014-2015 1 Indice Presentazione della scuola... 3 Carta di identità... 3 Finalità... 3 Filosofia della scuola... 3 AGeSC... 4 Contratto formativo... 5 Premessa... 5 Docenti...

Dettagli

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA 1 RICEZIONE ORALE 1. Familiarizzare coi primi suoni della lingua inglese 2. Comprendere semplici espressioni di uso quotidiano, pronunciate chiaramente. 3. Comprendere,

Dettagli

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI Nel laboratorio vengono presentati e analizzati, attraverso la sperimentazione di materiali e tecniche

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRAY PIANI DI STUDIO - SCUOLA DELL INFANZIA PRIMO ANNO ( 3 anni di età ) CAMPI PERCORSI OPERATIVI DI LABORATORIO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO IL SÈ E L ALTRO Le grandi domande, il

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre

Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016. Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Programmazione annuale scuola dell infanzia a. s. 2015 / 2016 Campi di esperienza coinvolti Periodo : Settembre / Ottobre / Novembre Il sé e l altro Il corpo in movimento Linguaggi,creatività espressione-

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA DI BINAGO A.S. 2015-2016

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA DI BINAGO A.S. 2015-2016 PROGETTI SCUOLA PRIMARIA DI BINAGO A.S. 2015-2016 PROGETTO ACCOGLIENZA E CONTINUITA Classi prime seconde terza quarte quinte Favorire un sereno inserimento degli alunni nelle nuove realtà scolastiche Creare

Dettagli

Curricolo Scuola dell'infanzia

Curricolo Scuola dell'infanzia Curricolo Scuola dell'infanzia I Campi d'esperienza sviluppati sono destinati a confluire nei nuclei tematici che le diverse discipline svilupperanno già a partire dal primo anno della Scuola Primaria

Dettagli

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA 1 Competenze in uscita per la classe prima 2 NUCLEI FONDANTI ALFABETIZZAZIONE DI BASE (USO STRUMENTI) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Accendere e spegnere la

Dettagli

Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni

Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni Conoscenze Abilità Attività/Contenuti Soluzioni organizzative 1.Italiano TEMPI Comunicazione orale: Aprile/giugno concordanza(genere,numero),tratti SPAZI prosodici(pausa, durata, Classe,scuola,cortile.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE)

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative corrispondenti

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

L uso delle nuove tecnologie nella Scuola Primaria a servizio della didattica

L uso delle nuove tecnologie nella Scuola Primaria a servizio della didattica L uso delle nuove tecnologie nella Scuola Primaria a servizio della didattica Mavi Ferramosca Scuola Primaria Gianni Rodari Via Caduti Partigiani s.n., 70126 Bari E-mail: mavi.ferramosca@alice.it Un uso

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA A.S

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA A.S ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO DI ROBBIO - SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: ITALIANO partecipa a scambi linguistici con compagni ed insegnanti, attraverso messaggi semplici, chiari e pertinenti. Si esprime

Dettagli

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE

COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE PROGETTO ANNUALE COLORI, SAPORI, ODORI MISCELA DEL CONOSCERE ISTITUTO COMPRENSIVO SCIALOIA SCUOLE DELL INFANZIA SCIALOIA P. ROSSI ANNO SCOLASTICO 20115/2016 IL CURRICOLO NELLA SCUOLA DELL INFANZIA Il curricolo

Dettagli