TUTTI GLI ARTICOLI POSSONO ESSERE PERSONALIZZATI A 1 O PIÙ COLORI A CALDO O IN SERIGRAFIA, AD ALTA PRECISIONE. sirio rosso. xintra verde.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TUTTI GLI ARTICOLI POSSONO ESSERE PERSONALIZZATI A 1 O PIÙ COLORI A CALDO O IN SERIGRAFIA, AD ALTA PRECISIONE. sirio rosso. xintra verde."

Transcript

1

2 TCL TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN sirio zzurro sirio ros sirio gillo sirio rosso sirio verde sirio viol sirio binco xintr blu xintr verde oplino verde xintr rosso oplino trsprente xintr grigio oplino gillo P02 Portptente e crt di credito 2 nte Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso grigio blu - PLIN: trsprente rosso verde zzurro gillo - IRI: zzurro ros gillo rosso verde viol binco - HIR: scmoscito grigio scmoscito nero oplino zzurro oplino rosso hir grigio hir nero tsche interne in oplino trsprente ntiderente lto interno 2

3 TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN oplino zzurro oplino rosso oplino verde xintr verde xintr blu xintr grigio oplino trsprente xintr rosso P02/1 Portptente e crt di credito 1 nt Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso grigio blu - PLIN: trsprente rosso verde zzurro gillo - IRI: zzurro ros gillo rosso verde viol binco utoscuol sirio gillo sirio verde sirio zzurro sirio rosso sirio viol sirio ros cod. PN24 Port crd - crt di credito - tesser formto 9 x 6 cm. in plstic trsprente RIGID disponibile nei colori: neutro - zzurro - rosso CIT G RL P D V CIT Tel. 049 G RL P Fx D 049 V Tel Fx om om Portptente - crt di credito - tesser in CPLL 1 nt ( cod. 3110) 2 nte ( cod. 3125) disponibili nei colori: viol grigio rncio ros verde zzurro mrrone Con possibilità di stmp col o secco. CIT G RL P D V Tel Fx om CIT G RL P D V Tel Fx om Tel Tel CIT G RL P D V Tel Fx om Tel goit utoscuol utoscuol Curto FLTR (BL) - Tel Curto 9196 Tel FLTR (BL) - Tel RI RI utoscuol genzi utoscuol genzi conseguimento e rinnovo ptenti prtiche uto conseguimento e rinnovo ptenti prtiche uto RVIG C. DL PPL, 22 VI F. FINT, 3 TL. FX TL. FX RVIG C. DL PPL, 22 VI F. FINT, 3 TL. FX TL. FX TCL TINTI Vi Fiume, 2/ - PGGIBNI (I) Tel. e Fx TCL TINTI Vi Fiume, 2/ - PGGIBNI (I) Tel. e Fx utoscuol genzi 3

4 TCL TICHTT P Coppi di etichette PRINCIPINT terili: crtoncino, PVC desivo binco o PVC desivo retroriflettente (etichett grnde posteri + etichett piccol nteri), disponibili neutre o personlizzte. Formti 30x30 cm. o 30x35cm. (ppendice di 5 cm. dove inserire l personlizzzione) ** PRFTTNT NR ** DIPNIBILI NCH IN TRIL LTTRTTIC (L P I TTCC L VTR NZ DIV) CRTNCIN BINC DIV PVC LCID DIV PVC PC TP 4 CLRI DIV RTRRIFLTTNT 4 PPNDIC 5 C.

5 1 - Prestzioni finlizzte l conseguimento dell bilitzione ll guid di cui rt. 1 comm 2 D.. 31 del Lezioni teoriche di un or ciscun per il numero minimo stbilito dl D.. 31 del ussidi didttici. ssistenz e consulenz per gli dempimenti formli, compres l documentzione e certificzione prescritte dll normtiv vigente. - s B Lezioni teoriche di un or ciscun per il numero minimo stbilito dl D.. 31 del ussidi didttici. ssistenz e consulenz per gli dempimenti formli, compres l documentzione e certificzione prescritte dll normtiv vigente. K C Lezioni di guid dell durt di trent minuti ciscun su: (1) I suddetti importi vengono introitti dl - s B - Bs B - Bs D sme di guid cndidti privti 2 - Prestzioni vrie di cui ll rt. 1 comm 1 D.. 31 del comprensive di diritti di commissione. (2) Le prestzioni di cui l punto 2 vnno iscritte sul libro giornle previsto dll rt. 6 dell legge 264. Formto 30x40 KB C - Cs CQC RCI C - Cs D - Ds CQC PRN D - Ds CQC RCI/PRN ll. 1 DLITIC PR C.Q.C. cod. 60 odello DTT 46 C certificto di bilitzione professionle, - certificto formzione professionle dr - crt di qulificzione del conducente modulo continuo cod. 9: Registro iscrizione l corso per il recupero dei punti cod. 90: Registro di frequenz l corso per il recupero dei punti cod. 95: Registro iscrizione l corso di qulificzione inizile cod. 96: Registro frequenz l corso di qulificzione inizile cod. 9: Libretto delle ttestzioni delle lezioni di guid delle esercitzioni prtiche collettive fuori sede cod. 99: Registro iscrizione formzione periodic cod. 100: Registro frequenz formzione periodic cod. 103 e 103B: Libretto delle lezioni di guid obbligtorie per ptenti B composto d 15 o 60 lezioni di guid numerte in duplice copi (forniti con sottoblocco) utoscuol KIT RTICLI NN VNDIBILI INGLRNT PRZZ GLBL PRZZ GLBL utoscuol utorizzzione N. TRIFF IN VIGR DL TCICL TVTTR TCRR TTRN TB BBLIGTRI L PIZIN CTGRI PTNT CTGRI DL CRTIFICT DI BILITZIN PRFINL TCICL TVTTR TCRR TTRN TB Lezioni teoriche supplementri Individuli RVIINI - CTGRI PTNT PRZZ GLBL cod. 102: Libretto delle lezioni di guid ccompgnt composto d 25 pgine in duplice copi per singolo llievo contrssegni NR: desivi retroriflettenti di col gillo (grnde e piccolo) Posteri Cod /2010 DPLICT PTNT CNVRIN PTNT TR CNVRIN PTNT ILITR CNFR VLIDITÀ PTNT PRTZINI CBI DICILI PTNT CNFR VLIDITÀ CP DPLICT CP CNVRIN CP cod. 43 Crtello triffe TCL disponibile con e senz cornice lcct blu cod. 6 Crtello legge sull privcy disponibile con e senz cornice lcct blu nteri CN CRTLLIN LL INTRN m cod. 15 odello DTT2112 foglio Ros Ptente. Domnd per il conseguimento dell ptente di guid. 5

6 T C T L C L T C T L C L TCL 40 x 10 cm. (TCICL) 60 x 15 cm. (TVTTR) 100 x 20 cm. (TCRRI) TRG RIGID / GNTIC / DIV retroriflettente nei formti ministerili TRG RIGID CN LTICI GNCTTI RGLBILI 60 x 15 cm. (TVTTR) TRG D TTT BIFCCIL con ttcchi mgnetici, personlizzbile 2 colori con il proprio logo (dimensione trg 95 x 15 cm. stffe comprese) CN T RLIZZZIN TRGH GNTICH PRNLIZZT D 1 PIÙ CLRI T T C C Rlly 2000 di Rg. Pgnelli Pol Rlly 2000 Buono per 1 guid L L PTNTI NTICH di Rg. Pgnelli Pol Buono per 1 guid PTNTI NTICH llievo Rlly 2000 di Rg. Pgnelli Pol PTNTI NTICH Dt Lezione r Rlly 2000 BNDN (F) - Tel e-mil: di Rg. Pgnelli Pol PTNTI NTICH BNDN (F) - Tel e-mil: BNDN (F) - Tel e-mil: BNDN (F) - Tel e-mil: Rlly 2000 llievo di Rg. Pgnelli Pol PTNTI NTICH Rlly 2000 Buono per 1 guid di Rg. Pgnelli Pol PTNTI NTICH BNDN (F) - Tel e-mil: Dt Lezione r BNDN (F) - Tel e-mil: llievo Dt Lezione r Buono per 1 guid cod. 4 Blocchetto d 5 o 10 guide con tglindo d stccre d ogni guid effettut. Disponibile neutro (dove pporre eventulmente il proprio timbro) e personlizzto su misur llievo Dt Lezione r GILT LT VIIBILIT Collo V, doppi bnd rifrngente l girovit, chiusur centrle con velcro. Certificto C: N 41 CT. II^ CL 2 con possibilità di personlizzzione d 1 4 colori si sul lto frontle che sul lto schie Disponibile gillo o rncio. 6

7 cod. 45 cod. 45-P Registro iscrizione llievi ll utoscuol disponibile d 100 fogli con o senz spirle o modulo continuo (cod. 45) o in formto ridotto (cod. 45-P) cod. 51 Registro degli llievi trsferiti dlle utoscuole consorzite l Centro di Istruzione d 100 fogli rilegto con spirle utoscuol cod Reg. iscrizione corso recupero punti - Reg. frequenz corso recupero punti - Registro frequenz del corso di preprzione ll prov di controllo delle cognizioni per il conseguimento del certificto di idoneità per l guid di ciclomotori Pnnelli in PVC RIGID su misur spess 3 o 5 mm. o desivo con protezione rggi.v. per l esposizione ester Grnzi 5 nni P360 FLTR Portchivi gllegginte ntistress con cten in metllo - vri colori cod. 45N Registro iscrizione llievi ll scuol nutic P514 LIGHT Borsellino collier multiuso chiusur con cernier vri colori scuol nutic PG503 TL Cordoncino d collo portcellulre con dispositivo sgncio di sicurezz cod Crtelle portdocumenti in vri colori

8 genzi TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN xintr verde xintr rosso xintr grigio xintr blu oplino trsprente oplino zzurro P001 Portlibretto con ptell e fsci. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso grigio blu - PLIN: trsprente zzurro P090 Portlibretto con ptell e chiusur con bottone. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - T: rosso nero blu PPL3/N Portlibretto 3 nte formto chiuso 13,5x19 cm. con tsche port documenti - terile T nero (possibilità di vere ltri colori per grndi quntità) stmp lt frequenz

9 TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN oplino trsprente xintr rosso xintr blu xintr verde genzi P004 Portpolizz formto 25x1 cm. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso blu - PLIN: trsprente oplino trsprente oplino zzurro xintr blu xintr rosso xintr grigio xintr verde oplino rosso P005 Portlibretto scc formto 14x1 cm. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso grigio blu - PLIN: trsprente zzurro rosso P010 Portlibretto 2 nte formto 24x1 cm. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: verde rosso blu - PLIN: trsprente oplino trsprente xintr verde xintr rosso xintr blu tsche interne in oplino trsprente ntiderente 9

10 genzi TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN xintr blu sirio blu sirio binco oplino trsprente P026 Portlibretto 1 x cm. Disponibile nei seguenti mterili e colori: - XINTR: blu - PLIN: trsprente - IRI: blu binco gic RodBook portlibretto intelligente L più utile invenzione per tenere ordint e di fcile consultzione tutt l documentzione di viggio di uto e mezzi pesnti. Relizzto in mterile ntiderente VRIN T 10 VRIN CIN

11 TTTI GLI RTICLI PN R PRNLIZZTI 1 PIÙ CLRI CLD IN RIGRFI, D LT PRCIIN sirio blu sirio binco genzi P01 Disco orrio europeo con interno in crtoncino e bust trsprente P019 Portssicurzione. terili: - IRI: binco blu sirio blu sirio binco P024/1 Portssicurzione con disco orrio terili: - IRI: binco blu DIC RRI 5 IN 1 Disco orrio (scritte in 5 lingue) con - rschighiccio - gomm tergicristllo - monet per crrello - misurt bttistrd pneumtici P012 Crtelline trsprenti: - KRITL: trsprente - PLIPRPILN: trsprente - PLIN: trsprente TRIL CLRT PRVNTIV 11

12 TRG clsse clsse not di ICRIZIN del veicolo 1 PRNTZIN TRGH omologzione fbbric tipo uso dt PTT 1 PRNTZIN 2 PRNTZIN telio dt 1 immtric. trg precedente nzionl. fbbric. crrozzeri destinzione llestimento RIPRITIN CDIC limentzione cilindrt potenz scle ssi posti tr portt peso complessivo cc. kw Kg. Kg. Kg. cognome o denominzione socile nome codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. venditori cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. cquirenti dt LING LTRI DTI generlità dt dt registrzione TT GGTT D I.V.. form numero registrzione PTT RIRV. DINI rm TITL CLTIV prezzo/vl del veicolo (uro) luogo registrzione dt immtricolzione dt effettiv rilscio dt conformità RGI TRI. PRZIN BNI dt crt circ. ester importo concorrenz (uro) dt scdenz RVVDINT PR IPT PRVINCIL TRCRIZIN NZINI I.P.T. INTRI RTRI LNTI DIRITTI IPT DI BLL TTL (cifre) convlid uf cio TTL (lettere) TTL (lettere) dt esec. formlità sesso PRI PRNTZIN IL CNRVTR 2 PRNTZIN CND PRNTZIN PR I.P.T. DI BLL (cifre) BLL (cifre) DLGZIN PRTL - NNR Vi Prtese, FIRNZ ede legle, opertiv e luogo conservzione documenti fiscli: TDI 200 RL FIRNZ - VI PRT, 129 Tel Fx P. IV R Cod. Fisc. e num. iscr del Reg. Impr. FI NR DT CNDIZINI DI PGNT DCRIZIN pplicto lo sconto del 20% CI sui diritti.. BNC D'PPGGI P CNT TRZI P GGTT IV DIRITTI.. (IV CPR) (IV CPR) IPNIBIL % IV IPT TTL TTL DCNT CRRIPTTIV PGT CRRIPTTIV NN PGT.. &. TTNZIN: Gli importi indicti nell colonn "pese conto terzi" costituiscono deposito infruttifero. ventuli vrizioni in umento che dovessero verificrsi durnte lo svolgimento dell prtic, srnno totlmente crico del committente. LGG 196/03 TTL PRIVCY - I V./ DTI N TILIZZTI PR L VLGINT DLL N./ TTIVITÀ. IN NZ DI V./ FRL DIN, CI RITRR TRIZZTI TL TRTTNT. N.B. Il presente documento deve essere esibito ll'tto del ritiro dell prtic RICVT FICL-FTTR (Legge , D e succ. modifiche) (firm e timbro ufficio emittente) CRT CIRC. dt PTT TITL DIRITTI BLL TTL (cifre) 2 PRNTZIN nome nome D I.V.. nome 1 PRNTZIN TRG not di richiest delle seguenti FRLITÀ CDIC clsse cognome o denominzione socile nome codice scle indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. contro cognome o denominzione socile nome codice scle indirizzo (vi/pizz) dt rm nome TRGH clsse nome comune di nscit prov. dt di nscit C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. fv BRRR L CLL CH INTRN LTRI DTI generlità dt form prezzo/vl del veicolo (uro) dt registrzione I LLG CRT CIRCL. cusle cesszione dt ggiornmento cusle ipotec numero registrzione luogo registrzione I LLGN TRGH dt nuovo rilscio LING codice telio elementi scli comune di nscit prov. dt di nscit PTT RIRV. DINI numero effetti importo effetti mmontre del cpitle dt scdenz credito TT GGTT D I.V.. TITL CLTIV GIÀ IN TTI importo in lettere RGI TRI. PRZIN BNI TITL CLTIV LLGT dt: furto / rientro in possesso / scdenz limitzione importo concorrenz (uro) ICRIZ./TRCRIZ. X RT. 26 IBIT TT INTRPLLNZ importo in cifre RIPRITIN CNTINITÀ RVVDINT PR IPT PRVINCIL TRCRIZIN NZINI I.P.T. INTRI RTRI LNTI sesso L i d e n t i t à d e l s o g g e t t o i n d i c t o n e l r i q u d r o è comprovt dll esibizione del documento rilscito d in dt DIRITTI IPT DI BLL TTL (cifre) convlid uf cio Totle (lettere) Totle (lettere) rm dell interessto dt rm del funzionrio dt esec. formlità 1 PRNTZIN sesso IL CNRVTR 2 PRNTZIN PRI PRNTZIN CND PRNTZIN DI (cifre) I.P.T. sesso sesso sesso sesso sesso genzi FFICI PRVINCIL DI: 2 PRNTZIN dt rm 1 PRNTZIN TRG not di richiest delle seguenti FRLITÀ CDIC B CNTR cognome o denominzione socile nome sesso codice scle indirizzo (vi/pizz) FVR P codice telio elementi scli comune di nscit prov. dt di nscit C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. contro cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) RICHIDNT TT CZ. CIRCLZ. DCNTZIN R CRT CIRC. C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. fv dt form prezzo/vl del veicolo (uro) dt registrzione luogo registrzione IPT PRVINCIL TRCRIZIN cusle cesszione NZINI LING PTT RIRV. INTRI DINI RTRI cusle ipotec importo in lettere importo in cifre LNTI DIRITTI numero effetti importo effetti mmontre del cpitle dt scdenz credito IPT TTL I LLG CRT CIRCL. IPTC Cod od. NP - 3B Libero Impost di bollo virtule - 02/2013 generlità Cod od. NP - 2B Iscrizioni Impost di bollo virtule - 02/2013 numero registrzione I LLGN dt ggiornmento dt nuovo rilscio BRRR L CLL CH INTRN LTRI DTI D IDNTITÀ DCNTZIN TT GGTT D I.V.. TITL CLTIV GIÀ IN TTI rt. 3 DPR 2 Dicembre R RICHIDNT P CRT CIRC. FRT LIITZINI RGI TRI. PRZIN BNI TITL CLTIV LLGT ICRIZ./TRCRIZ. X RT. 26 IBIT TT INTRPLLNZ CNTINITÀ RVVDINT L identità del soggetto indicto nel riqudro è comprovt dll esibizione del documento rilscito d in dt generlità LING LTRI DTI dt rm CQIRNT TT TT GGTT D I.V.. dt: furto / rientro in possesso / scdenz limitzione B importo concorrenz (uro) FFICI PRVINCIL DI: TRG CDIC not di ICRIZIN del veicolo IPRTI VRTI 1 PRNTZIN 2 PRNTZIN clsse uso 1 PRNTZIN omologzione fbbric tipo convlid uf cio Totle (lettere) PRI PRNTZIN Totle (lettere) CND PRNTZIN dt esec. formlità IL CNRVTR rm dell interessto dt rm del funzionrio 1 PRNTZIN 2 PRNTZIN 2 PRNTZIN telio dt 1 immtric. trg precedente nzionl. fbbric. crrozzeri destinzione llestimento limentzione cilindrt potenz scle ssi posti tr portt peso complessivo cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. venditori VNDITR cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. cquirenti dt registrzione dt immtricolzione dt effettiv rilscio dt conformità RIRV. DINI VICL form prezzo/vl del veicolo (uro) numero registrzione luogo registrzione TITL CLTIV cc. kw Kg. Kg. Kg. importo concorrenz (uro) RGI TRI. PRZIN BNI dt crt circ. ester dt scdenz RVVDINT PR TTL convlid uf cio IPT PRVINCIL TRCRIZIN NZINI I.P.T. INTRI RTRI LNTI DIRITTI IPT DI TTL (lettere) PRI PRNTZIN TTL (lettere) CND PRNTZIN dt esec. formlità IL CNRVTR IPRTI VRTI FFICI PRVINCIL DI: cod odello NP-2B - Prim iscrizione o rinnovo di iscrizione di un veicolo cod odello NP-3B - Not liber per le prtiche PR B VICL VNDITR CQIRNT P Cod od. NP - 2B Iscrizioni Impost di bollo virtule - 02/2013 RICHIDNT DCNTZIN R TT CRT CIRC. cod. 2 odello DTT2119 immtricolzione. Disponibile in vrie composizioni: cod odello NP-4B - Not ggiuntiv cod. 64-F Nuovo modello NIFICT, prtico e utile si in genzi che presso i concessionri. DTT LGG PRIVCY + DICHIR- ZIN TITTIV in un unico modello IPRTI VRTI cod. 3 odello DTT211 Domnd per operzioni reltive i ciclomotori FFICI PRVINCIL DI: not di ICRIZIN del veicolo 1 PRNTZIN 2 PRNTZIN TRG CDIC VICL clsse uso omologzione fbbric tipo telio dt 1 immtric. trg precedente nzionl. fbbric. B crrozzeri destinzione llestimento VNDITR limentzione cilindrt potenz scle ssi posti tr portt peso complessivo cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) CQIRNT C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. venditori cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit P cc. kw Kg. Kg. Kg. indirizzo (vi/pizz) R 1 PRNTZIN 2 PRNTZIN C..P. luogo di residenz (comune) luogo di residenz (frzione) prov. cquirenti TT DCNTZIN Cod od. NP - 2B Iscrizioni Impost di bollo virtule - 02/2013 dt registrzione dt immtricolzione dt effettiv rilscio dt conformità LING TT GGTT D I.V.. LTRI DTI RICHIDNT form prezzo/vl del veicolo (uro) numero registrzione luogo registrzione RIRV. DINI generlità CLTIV dt rm dt crt circ. ester dt scdenz importo concorrenz (uro) RGI TRI. PRZIN BNI B CNTR FVR P TT CZ. CIRCLZ. RVVDINT PR DCNTZIN Cod od. NP - 3B Libero Impost di bollo virtule - 02/2013 RICHIDNT IDNTITÀ CRT CIRC. IPTC rt. 3 DPR 2 Dicembre IPT PRVINCIL TRCRIZIN NZINI I.P.T. FFICI PRVINCIL DI: INTRI RTRI IPRTI VRTI LNTI IPT DI cod. 2: 5 fogli crtellin cod. 2-: 6 fogli crtellin+ultimo f. cod. 2-B: 3 fogli 1-crtellin cod. 2-C: 2 fogli solo crtellin cod. 2-D: 3 fogli 3+crtellin cod. 2-: 5 fogli 1+3+crtellin+ultimo f. cod. 2-P: 3 fogli crtellin+ultimo foglio cod. 2-: 4 fogli 3+crtellin+ultimo f. cod. 2: 4 fogli 1+crtellin+ultimo f. cod. 2R: 4 fogli 1+3+crtellin cod. 3 odello DTT2120 llegto l modello DTT2119 disponibile modulo continuo o inserimento convlid uf cio FRT LIITZINI TTL (lettere) PRI PRNTZIN RICHIDNT TTL (lettere) CND PRNTZIN dt esec. formlità IL CNRVTR IDNTITÀ riserv. FFICI R D NINTIV rt. 3 DPR 2 Dicembre generlità Cod od. NP - 3B Libero Impost di bollo virtule - 02/2013 Cod od. NP - 4B ggiuntivi GGINTIV NINTIV F dt rm FFICI PRVINCIL DI: TRG not di richiest delle seguenti FRLITÀ CDIC 2 PRNTZIN codice telio elementi scli cognome o denominzione socile nome sesso 1 PRNTZIN codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. contro cognome o denominzione socile nome sesso codice scle comune di nscit prov. dt di nscit indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) prov. sogg. fv dt form prezzo/vl del veicolo (uro) dt registrzione luogo registrzione IPT PRVINCIL TRCRIZIN cusle cesszione NZINI LING PTT RIRV. INTRI DINI RTRI cusle ipotec importo in lettere importo in cifre LNTI DIRITTI numero effetti importo effetti mmontre del cpitle dt scdenz credito IPT BLL TTL GGINTIV CRT CIRC. IPTC BRRR L CLL CH INTRN DCNTZIN LTRI DTI NINTIV F P CZ. CIRCLZ. NINTIV TT FVR F I LLG CRT CIRCL. numero registrzione I LLGN dt ggiornmento dt nuovo rilscio TT GGTT TITL CLTIV GIÀ IN TTI B CNTR F F NINTIV GGINTIV RGI TRI. PRZIN BNI TITL CLTIV LLGT cognome o rgione / denominzione socile FRT LIITZINI ICRIZ./TRCRIZ. X RT. 26 IBIT TT INTRPLLNZ dt: furto / rientro in possesso / scdenz limitzione importo concorrenz (uro) RIPRITIN CNTINITÀ RVVDINT PR FFICI PRVINCIL DI: L i d e n t i t à d e l s o g g e t t o i n d i c t o n e l r i q u d r o è comprovt dll esibizione del documento rilscito d in dt rm dell interessto dt rm del funzionrio dt esec. formlità IL CNRVTR 2 PRNTZIN codice scle comune di nscit prov. indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) cognome o rgione / denominzione socile codice scle comune di nscit prov. indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) cognome o rgione / denominzione socile codice scle comune di nscit prov. indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) cognome o rgione / denominzione socile IPRTI VRTI 1 PRNTZIN codice scle comune di nscit prov. indirizzo (vi/pizz) C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) cognome o rgione / denominzione socile codice scle comune di nscit prov. indirizzo (vi/pizz) GGINTIV GGINTIV TRG IPRTI VRTI C..P. luogo residenz (comune) luogo residenz (frzione) L PRNT NT È PRT INTGRNT DLL NT GIT CN NR PRGRIV IN DT convlid uf cio Totle (lettere) PRI PRNTZIN Totle (lettere) CND PRNTZIN il conservt 2 PRNTZIN prov. qulif. sogg. prov. qulif. sogg. prov. qulif. sogg. prov. qulif. sogg. prov. qulif. sogg. D R odelli ICRIZIN VICLI L PR cod. 105 cod. 106 cod. 10 cod. 34 odello FTTR FICL - FTTR RICVT FICL 2 o 3 copie modulo continuo o blocco disponibile per tutti i principli progrmmi in commercio. Versione nche in 4 forte metà. NTR o PRNLIZZT IR dt di nscit dt di nscit dt di nscit dt di nscit 1 PRNTZIN dt di nscit 12 PZI TILIZZT PR L TP DLL PRI CPI DLL FTTR RICVT FICL PZI TILIZZT PR L TP DLL CND CPI DLL FTTR RICVT FICL Cod. 34-N TTLI RICVT FICL FTTR - RICVT FICL XRF /2013 ocietà G srl Pdov - Vi T. Vecellio, 3/C - Cod. Fisc ut. i Riv.t N del tmp: Grfiche den srl - Vi T. spetti, Pdov - P. Iv ut. g. ntrte Prot in dt 15/10/2010

13 cod. 23 Registro giornle degli incrichi d 100 fogli CN NZ PIRL. (3.200 registrzioni) Registri contbili dei Ciclomotori: cod. 2 Registrzione Contbile dei tglindi cod. 3 Registrzione Contbile delle trghe cod. 4 Registrzione Contbile dei certificti genzi TTTI I RGITRI N RILGTI CN CCITR FIL RF C RICHIT D NRTIV INITRIL Registri portello Telemtico: - cod. 1 - Reg. dei tglindi - cod. 2 - Reg. contbile trghe f.to - cod. 3 - Reg. contbile trghe f.to B - cod. 4 - Reg. contbile trghe motoveicoli - cod. 5 - Reg. contbile crt circolzione - cod. 5D - Reg. contbile dupliczione crt circ. BBLIGTRI L PIZIN cod. 5 Logo Centro ervizi otorizzzione trghe ciclomotori con possibilità di personlizzzione e desivo in vetrofni cod. 43- Crtello triffe GNZI disponibile con e senz cornice lcct blu cod. Logo Centro ervizi otorizzzione trghe prov cod. 6 Crtello legge sull privcy disponibile con e senz cornice lcct blu cod. 6 Logo portello Telemtico 13

14 genzi TIBR PRTLL TLTIC PR TNTICH DI FIR - utoinchiostrnte - non sporc - riport tutti i dti dell genzi compreso codice.t.. e codice tricol cod. 6 Repertorio degli tti utenticti presso lo.t.. tmponi di ricmbio cod. 65 ctol per spedizione trghe uto (portt 3 o 10 trghe) disponibili neutre o personlizzte, perte o chiuse con bidesivo (pplicto) cod. 65- cchetto port trg demolizione PRT TRG T-T-CTR-CICLTR Port trg posteri uto in plstic o lluminio nti ossidzione Port trg moto e port trg scooter in cciio vernicito fuoco o plstic Port trg ciclomot in plstic ciclomot scooter moto 14

15 CI Delegzione di Vi Frnc Trsferimenti di proprietà Importzioni / sportzioni Visite mediche per Rinnovi e Duplicti Ptente Bollo uto / moto PT-IT INFRTNITIC di Zmbon nnlis & C. NNLI CN T, PR IL GIT RIRCINT Vi Frnc, / Trieste (T) Tel Fx e-mil: 305 Pergine Vlsugn (TN) - Vile Dnte, 1/ tel fx TDI DI CNLNZ TBILITIC INITRTIV GNZI RN snc prtner ILN Vi Conc del Nviglio, Tel r.. Fx trd donn rin, CHIGGI - Venezi Tel Fx Tel Fx DIN Tel Fx TVGNCC Tel Fx PILIBRG PTNTI - Tel VICLI - Tel TCL Futur Vi delle Pnche, 56/ - FIRNZ Tel. e Fx Guid icur TCL DN di Lovis lessio e Wlter 3300 Prt di Pordenone vi Pui 2 - tel mil: Prtit IV TCL DN Vi G. D. Romgnosi, 35/R - FIRNZ Tel. e Fx TCL DN Guid icur ITNZ TBILITIC BLGN PRC s.r.l. Vi Znrdi, 21/ - Tel Fx Vi Lrg, 34/e - Tel Fx BLGN Vi Grmsci, 6 -B - Tel Fx CLDRR DI RN (B) -mil: prtit iv e codice fiscle TCL 3302 ZZN DCI (PN) Vi G. Verdi, 31 Tel Fx LB - T T D I P R T I C H T B I L I T I C H LB (CN) - Vi Cvour, 19 - Tel. e Fx mil: Relizzzione grfic e mrchi, stmpti coordinti come buste, crt intestt, biglietti d visit, blocchi ppunti e crtoline. TCL DN di Lovis lessio e Wlter 3300 Prt di Pordenone vi Pui 2 telefono Prtit IV ziend con sistem di gestione per l qulità certificto TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH I 9001:200 CRTIFID I 9001 sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 - Tel e-mil: TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 - Tel e-mil: NI N I 9001:200 CRT. N. 915.TR. TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 - Tel e-mil: TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH NI N I 9001:200 CRT. N. 915.TR. sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 Tel e-mil: filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 - Tel e-mil: NI N I 9001:200 CRT. N. 915.TR. TDI CNLNZ PRTICH TBILITICH - NTICH sede: 3135 VRN - Vi Grbini, 1 - Tel r.. Fx e-mil: C.F. e P.IV filile: 3139 VRN - Vi Grdesne, 49 - Tel e-mil: NI N I 9001:200 CRT. N. 915.TR. Codice Fiscle e Numero Iscrizione del Registro Imprese di Veron - Prtit Iv R Cpitle ocile ,00 i.v. 15 tipogrfi Blocchi ppunti personlizzti in qulsisi formto (5, 4 11x11 ecc...) d 30 / 50 / 100 fogli

16 mnifesti in vri formti d 44x64 cm. fino 120x160 cm. tipogrfi Biglietto Punti Ptente Biglietto d visit 3 o 4 nte formto perto 25,5 x 6,5 cm (3 nte) e 36 x 6,5 cm (4 nte). Plstificto con riportto nel retro le principli violzioni che comportno l perdit di punti nell ptente. L fccit superi è personlizzbile proprio picere pp per smrtphone ngu il li RC he T nc e R DLGZIN CI ITRN Documento spresso ITRN (TV) - Pizzle Rom, 4-5 rrio: dl Lunedì l Venerdì CLNDRI orrio continuto Tel Fx DIVITI bto mttin CRIC L PP PR IL T TDI DI CNLNZ TBILITIC RTPHN Clendri dei divieti di circolzione dei mezzi pesnti superiori,5 t. personlizzti nei formti -1x biglietto d visit 3 nte - pp per smrtphone ndroid e Ios CLNDRI studio di consulenz utomobilistic DIVITI DI CIRCLZIN NDR CLZZR.r.l. 9: Il trsporto delle merci pericolose comprese nell clsse 1 dell clssific di cui ll rticolo 16, comm 1, del decreto legisltivo 30 prile 1992, 25, e successive modificzioni, è vietto comunque, indipendentemente dll mss complessiv mssim del veicolo, oltrechè nei giorni di clendrio indicti ll rt. 1, dl 30 mggio l 13 settembre compresi, dlle 0.00 di ogni sbto lle dell domenic successiv TDI DI CNLNZ PR I ZZI DI TRPRT PZI (R) Vi dei Cstelli Romni, Tel Fx CLNDRI DIVITI DI CIRCLZIN 1G 2V CPINTR GRTIT NN DTINT LL VNDIT (RT. 2-3 C LTTR C) trspor ent-zione docum 1D 2L 3 4 5G 6V D 9L G 13 V D 16 L G 20 V 21 D 23 L G 2 V 2 1D 2L 9: Il trsporto delle merci pericolose comprese 3 nell clsse 1 3dell clssific di cui ll rticolo 16, comm 1, del decreto legisltivo 30 prile , 25, e successive modificzioni, 4 èd vietto comunque, indipendentemente dll mss complessiv 5 mssim del veicolo, L 5G oltrechè nei giorni di clendrio indicti ll rt. 1, dl 30 mggio l 13 V 6 lle settembre compresi, dlle 0.00 di ogni sbto dell domenic successiv G 2V 3 Gennio 2015 Febbrio 2015 rzo prile ggio 2015 Giugno 2015 Luglio 2015 gosto 2015 ettembre D D L G V D L G V D L G V D L G V D L G V D L G V D L G V D L G V D L G V L dlle dlle G dlle dlle 14 9 V dlle 11 D ZI 16 r.l.l GN s.12 IC T20 dlle PR GNI L 15 G LI I plessi dit T RI R i e com ori zz LND IND16 V C I i, dlle 16 ICLI veicolssi m ut per V 16 v m DIVITtri bittple l ssi 1 H 1 delile cen com TIC ri dipbblicti cl sse, m ss 30 pr CNQ I DTI RRIPRTTI HNN VLR PRNT INDICTIV, RCCNDNDI PR DI VRIFICR CN QLLI NL D.. N 533 del 04/12/2014 PN R GGTTI VRIZINI NL CR DLL NN. fuo 1 D T-N nel l isl tivo mu nq ue e, di on e, - leg co col zi di cos pre se rec hè com dec ret ovie tt o di cir spo rto o, olttem bre T tr ieto los e del è vei col 25L/ ICH 1: Div i, per il t., 19 per ico m 1, zio ni, m del l 13 set me nic 2015 PRT vei col,5, com dif ic m ssi me rci gg io del l do ombo 209 mbre G V mo ssi v del le ico lo m sup eri. Col ive Dice ple 46 rto dl rt tr spo cui ll su cc essss com rt. 1, lle etr.it 15 D L Vi C rm 9: Il fic di 5, e dl l m ic ti ll sb to 20 e te ) 04 br 2 ssi se 1 stn ind og ni x m cl, (V me nte ri o ne tte di G V Nove nde nte cl end TR 3 F G entzio di docum 4 15 ind ipe rni l: L le, ne gio 20 D 23 V n ei pre si, dl e-mi di ido viggio 3 4 bre muniti quttro. e del idone com siv. 1 2 G V tto di tinzion Tel. degn, di 24 ic.it 9 suc ces l des n muniti di 4. l r ticipto e dl 6 deg stnte niprt è pos cipto D L 14 og ne ttediretti in r eto è nti l esterodel divieto 25 D l 13 dl zio n, ti divi ent log oli 12 ien inizio www. 19 docum per i veic termine del le (Bo mproven l orrio di di nzion l e Pr 26 L idone due; veicoli 1 1 gio, 9 nz sso niti di, l orrio Per i e del vig di, e che o, mu icipto rti di rilev, Domodo mento viggio ne l origin 9 e del 2 ll ester è nt i interpo, Novr no smist niti di ido tti gl diretti del divieto destinzion nto il ere mu oli dire ivi, Tre do e l veicoli ess 4 5 Per i di termine ttestnte per i veic lt cr no Rog devono quttro sno, Riv izio, il ti veicoli merci l orrio entzione bs 23 le Det um rs s o. doc e del 29 G ino-r di Busto ne è este, Tor ll ester tinzion i icipzio Q. uropintermodl gli stessi, te l des nt 13 s ite 2 on stn 30 V Tle, Ver 26 terminltinte, trm one) tte Pdov vo) e i spedizi rci des 31 Fontevi tno me (ordine di DL (V) - Vi tteotti, - Tel Fx D 2L 3 4 5G 6V D 9L G 13V 14 15D 16L G 20V 21 D 23L G 2V 2 29D 30L G 3V 4 5D 6L 9G 10 V D 13 L G 1 V 1 19 D 20 L G 24 V D 2 L G V 2 3D 4L 5 6 G V 9 10 D 11 L G 15 V 16 1 D 1 L G V D 25 L G 29 V D G D 9V 9L 10 1L 11 D G 12 L V 4G V 15 G 6 dlle15d 16 V -L D L 1 D G 19 L - 10 V G V G 13 dlled 23 V -L 14 D L 25 D L G 2 V 2 1 G V 29 G 20 dlle 30 V 21 D - 31 L D 2L 3 4 5G 6V D 9L G 13V 14 15D 16L G 20V 21 D 23L G 2V 2 29D 30L G 3V 4 5D 6L 9G 10 V D 13 L G 1 V 1 19 D 20 L G 24 V D 2 L G V V 2 3D 4L 5 6 G V 9 10 D 11 L G 15 V 16 1 D 1 L G V D 25 L G 29 V D CLNDRI 1L DIVITI - 2 DI CIRCLZIN 3 G 23 V D 23 L V diretti ll estero, muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del Per i veicoli due;gper i 26divieto L è nticipto di veicoli2 diretti rdegn 2quttro. muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del indlle V 2divieto è nticipto di Tle nticipzione quttro per i veicoli diretti gli interporti di rilevnz nzionle (Bologn, Pdov, 2Torino2 D è -estes 2 Veron Q. urop, rbssno, Rivlt crivi, Trento, Novr, Domodossol e Prm-Fontevivo) e i terminls intermodli di Busto rsizio, ilno Rogdo e 29smistmento, L 29merci G destinte ll estero. Detti ilno gli 2 eroporti per l'esecuzione di un trsporto mezzo crgo ereo, e che trsportno dlle veicoli 30devono essere muniti di idone documentzione (ordine di spedizione) ttestnte l destinzione delle 30 merci. V V l orrio di inizio del24 Per i veicoli provenienti dll estero e dll rdegn, muniti di idone documentzione ttestnte l origine del viggio, divieto è 25 G di quttro. 25 D 25 posticipto 9: Il trsporto delle merci pericolose comprese nell clsse 1 dell clssific di cui ll rticolo 16, comm 1, del decreto legisltivo 30 prile 1992, 25, e successive modificzioni, è vietto comunque, indipendentemente dll mss complessiv mssim del veicolo, oltrechè nei giorni di clendrio indicti ll rt. 1, dl 30 mggio l 13 settembre compresi, dlle 0.00 di ogni sbto lle dell domenic successiv G 5V 6 dlle D - L 9 1 G D 11 G 2V 2L 12 V D 13- dlle 4-14 D 5L 5G 6 15L- 6V 16 1 G D 1 G 9V 9L 19 V dlle D D 12 G 12 L L V G 15 D 25 G 16 V 16 L 26 V D 2- dlle1-2 D 19 G 19 L 29 L V dlle D 2L 3 4 5G 6V D 9L G 13V 14 15D 16L G 20V 21 D 23L G 2V 2 29D 30L G 3V 4 5D 6L 9G 10 V D 13 L G 1 V 1 19 D 20 L G 24 V D 2 L G V 2 3D 4L 5 6 G V 9 10 D 11 L G 15 V 16 1 D 1 L G V D 25 L G 29 V D dlle 1L 2 3 4G 5V 6 D L G 12 V D 15 L G 19 V D L G 26 V 2 2 D 29 L 30 dlle - dlle - dlle - dlle - 2 V Per i veicoli provenienti dll estero e dll rdegn, muniti di idone documentzione ttestnte l origine del viggio, l orrio di inizio del divieto è posticipto di quttro. Per i veicoli provenienti dll estero e dll rdegn, muniti di idone documentzione ttestnte l origine del viggio, l orrio di inizio del divieto è posticipto di quttro. Per i veicoli diretti ll estero, muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del divieto è nticipto di due; per i veicoli diretti in rdegn muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del divieto è nticipto di quttro. Per i veicoli diretti ll estero, muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del divieto è nticipto di due; per i veicoli diretti in rdegn muniti di idone documentzione ttestnte l destinzione del viggio, l orrio di termine del divieto è nticipto di quttro. Tle nticipzione è estes quttro per i veicoli diretti gli interporti di rilevnz nzionle (Bologn, Pdov, Veron Q. urop, Torinorbssno, Rivlt crivi, Trento, Novr, Domodossol e Prm-Fontevivo) e i terminls intermodli di Busto rsizio, ilno Rogdo e ilno smistmento, gli eroporti per l'esecuzione di un trsporto mezzo crgo ereo, e che trsportno merci destinte ll estero. Detti veicoli devono essere muniti di idone documentzione (ordine di spedizione) ttestnte l destinzione delle merci. Tle nticipzione è estes quttro per i veicoli diretti gli interporti di rilevnz nzionle (Bologn, Pdov, Veron Q. urop, Torinorbssno, Rivlt crivi, Trento, Novr, Domodossol e Prm-Fontevivo) e i terminls intermodli di Busto rsizio, ilno Rogdo e ilno smistmento, gli eroporti per l'esecuzione di un trsporto mezzo crgo ereo, e che trsportno merci destinte ll estero. Detti veicoli devono essere muniti di idone documentzione (ordine di spedizione) ttestnte l destinzione delle merci.

17 C N R Z I T Pizz Plmiro Toglitti Crt utoimbustnte il foglio un volt piegto è simile in tutto d un bust tipogrfi Crt lser gr. 90 formto 4 per stmpnti lser e inkjet comptibile con l mggior prte dei progrmmi in commercio. Dopo ver stmpto il foglio rimuovere le linguette desive e piegre... utomtic mente il foglio si trsform in un comod bust d spedire! Risprmi TP e DNR perchè non devi usre l bust. IDL PR CNICZINI DI TTTI I TIPI C PRRI CDNZ PTNT, PBBLICIT TBIL PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN CLB FRRR Delegzione di Codigoro TPRTICH BRINI di Brini rco & C. s.c Codigoro (F) - V.le Giovnni, XXIII, 1 Tel Fx Frncobollo PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN T P R TI C H di Cost ing. Lur Vi G. Bruno, 21 - BNDN (F) Tel. e fx Iscritt nel Registro Imprese di Ferrr CDNZ PTNT! Frncobollo PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN genzi crì s..r.l. Vi dei Ciliegi, cndicci (FI) Tel Fx e-mil: Vi Giordno Bruno, 12 Ponte gol n inito (PI) Tel Fx Frncobollo I NTRI RVIZI Pssggi di proprietà senz notio Rinnovo ptente Riclssificzioni / Conversioni Ptente Rdizione veicoli Colludo Gpl, etno e Gncio Trino Tessere ci per occorso trdle Visure P.R.. per Veicoli R ssicurzioni (uto oto Cs) I PRTI dl LNDÌ l VNRDÌ dlle e dlle BT dlle chiuso il ercoledì Pomeriggio VIIT DIC IL BT TTIN LL R sr ssicurzioni PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN I nostri servizi: per prtiche di TCL per prtiche di GNZI ~ Corsi di Recupero Punti ~ Certificti medici per: ~ Corsi per il conseguimento di porto d rmi e licenze di ccci tutte le ptenti: - B - C - D - ~ Duplicto ptente per: ~ Corso per ptentino ciclomot smrrimento/declssmento ~ Colludo impinti GPL/etno ~ Rilscio ptenti professionli ~ Revisione uto / utocrri (C.Q.C.) di Cost ing. ~ Rilscio Lur trghe ciclomotori ~ smi per revisione ptente ~ Pssggi di proprietà rrio fficio: dl Lunedì l Venerdì - 09:00 ~ 12:30 / 15:00 ~ 19:30 - bto - 09:00 ~ 12:30 PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN ~ ITRICLZINI NZINLI D TR ~ PGGI PRPRITÀ CN TNTIC IN D ~ RDIZINI ~ RINNV PTNTI CN DIC IN D ~ BLLI T ~ RVIINI, CLLDI VRIZINI TCNICH ~ VIR C.C.I... ~ DPLICTI DCNTI ~ TRPRT RCI C/PRPRI C/TRZI ~ TRGH CICLTRI ~ TRGH PRV C I T NC i nostri servizi come rggiungerci Vi dei Ciliegi Vi rco Polo Vi Fnfni Vi Cristoforo C. Vi Giotto Vi go Foscolo Vi Rom Vi dei Turri PR PRIR TRPPR LNG L PRFRZINI T PN TR LNG TH PRFRTIN i sensi dell Legge 196/2003, L informimo che i Vostri dti sono trttti nell'mbito dell bnc dti informtic e crtce dell nostr Ditt, nel rispetto di qunto stbilito dll legge soprcitt. Gentile ig.r/re ggetto: vviso cdenz Ptente Gentile Cliente, le CD L PTNT perndo di frle cos grdit, L prenotimo per i nostri orri dl LN l VN / BT CHI RINNV PTNTI VNRDI PPNTNT Con l presente L informimo che l u ptente di guid è in scdenz. (se guid con ptente scdut rischi il ritiro dell stess e un snzione) il giorno per effetture l VIIT DIC D, dlle 1.00 lle PR L NTR. di rinnovo, PRNTRI CN PTNT FT TR CRT D IDNTITÀ. Le offrimo il servizio medico grntendole l nostr ssistenz per il completo espletmento dell prtic, Nell spernz di verle offerto un buon servizio, coglimo l occsione per invirle distinti sluti. PR CNFRR presentrsi in ufficio con ptente e 2 fototessere. Per informzioni telefonre l n : Distinti luti. utoscuol Cost genzi crì s..r.l. 1

18 tipogrfi Deplints e brochures in vrie tipologie estos e silenzios, nel verde rigoglioso dell bss friuln, sorge Vill Rigtti. ustri DIN co in nf ll luce chir ed ll'ombr dei suoi lberi secolri. Venezi trd Cervignno del Friuli utos n Giorgio di Nogro Ltisn quilei Fermrsi un notte nel silenzio dell Vill, nel cl intimo delle sue due suites l secondo pino, scegliendo il sp ntico o un'tmosfer di rffint modernità. e Resturt con spiente cur, ripre le sue porte loveni GRIZI Ronchi dei Legionri Vill Rigtti Grdo TRIT Vill Rigtti ti offre nche ~ Bnquetting ~ mpi cucin ttrezzt ~ Video proiezione ~ pzi espositivi ~ Gurdrob ~ ervizi per disbili Vill Rigtti mpi, ed rticolt su tre pini, Vill Rigtti può ccogliere più di 200 ospiti tvol nell su brchess. C Vi Gicomo tteotti, 12 ~ Fiumicello (D) onvegni e Riunioni nelle sle del Vill Rigtti Tel ~ Fx pino terr e del primo pino, con i ~ loro pvimenti in legno ed cmini, ~ ifiumicello gli ngoli relx con i divni, nche per fr music. Loction esclusiv per cerimonie, convegni, eventi culturli e cene ziendli ~ Psseggire nel prco fr gli lberi secolri, godere del sole bordo piscin o immergersi nell tmosfer mgic del trmonto. GNZI P R T I C H T lo Glleri di P.zz Vitt. mnuele ll, 54 LÒ (B) Tel Fx nzol mili (B) - Tel Tel genzi Fntzzini PRTICH T TCL Tel PRTICH T Vi Tosrelli, 3 - Villnov di Cstenso (B) Tel Fx cod. 13 tichette desive di vrie misure e mterili (crt, pvc, cetto trsprente, poliestere) con desivo permnente o removibile in rotolo o in foglio 4. (Con possibilità di ordinre nche piccole quntità.)

19 in gomm cpcitiv comptibile su schermi touch NW gdget CHIVTT B IN VRI FR CPCITÀ CN PRNLIZZZIN INCIIN LR CNTTTCI VIIT IL NTR IT PR CPRIR L FFRT DL PI G DI PRDTTI PBBLICITRI PRNLIZZBILI Cvlletti pubblicitri, crtelloni, trghe in vri mterili (ottone, plexiglss), teloni in PVC ecc... FFRT CRT D FTCPI 0 GR. PR FTCPITRI TPNTI LR INKJT PRZZI PCILI CNTTTCI VIIT IL NTR IT PR CPRIR L FFRT DL 19

20

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE "SLVTORE TODRO" 96011 UGUST (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7 Istituto Nazionale Previdenza Sociale PR O TOC OL L O COD. P23 maturati e non riscossi - 1/7 Questi moduli vanno utilizzati da tutti gli eredi di un pensionato, in assenza del coniuge. Se esistono più

Dettagli

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ

INTERCONNESSIONE CONNETTIVITÀ EMC VMA AX 10K EMC VMAX 10K fornisce e un'rchitettu ur scle-out multi-controlller Tier 1 rele e che nsolidmento ed efficienz. EMC VMAX 10 0K utilizz l stess s grntisce lle ziende con stemi VMAX 20 0K e

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio "Mercury Premier"

Grazie. Normativa sulle emissioni dell'epa. Avviso relativo alla garanzia. Servizio Mercury Premier Grzie per vere cquistto uno dei migliori motori fuoribordo sul mercto che si rivelerà un ottimo investimento per l nutic d diporto. Il fuoribordo è stto fbbricto d Mercury Mrine, leder internzionle nel

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE VERSO L ESAME DI STATO LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE Soluzioni di quesiti e prolemi trtti dl Corso Bse Blu di Mtemti volume 5 [] (Es. n. 8 pg. 9 V) Dell prol f ( ) si hnno le seguenti informzioni, tutte

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014

ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ai sensi dell art. 26 della Legge 116/2014 ISTRUZIONI OPERATIVE PER GLI INTERVENTI SULLE TARIFFE INCENTIVANTI RELATIVE AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI i sensi dell rt. 26 dell Legge 116/2014 (c.d. Legge Copetitività ) Ro, 3 novebre 2014 Indice 1. Contesto

Dettagli

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how. Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione,

Dettagli

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine

YOGURT. Dosi per. 150 più secondo il. fermenti. eccezionalee. il nostroo lavorare. intestino. forma. Alla fine YOGURT FATTO IN CASAA CON YOGURTIERA Lo yogurt ftto in cs è senz ltro un modoo sno per crere un limento eccezionlee per l nostr slute. Ricco di ltticii iut intestino fermenti il nostroo lvorre meglioo

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it

Fatturiamo. Versione 5. Manuale per l utente. Active Software Corso Italia 149-34170 Gorizia email info@activeweb.it Ftturimo Versione 5 Mnule per l utente Active Softwre Corso Itli 149-34170 Gorizi emil info@ctiveweb.it Se questo documento ppre nell finestr del vostro browser Internet di defult, richimte il comndo Registr

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI

MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI Mod. TT 2118 MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER TRASPORTI TERRESTRI DOMANDA PER OPERAZIONI RELATIVE AI CICLOMOTORI 1/8 TABELLA RIASSUNTIVA DELLE OPERAZIONI A), B) 01 - Immatricolazione ciclomotore

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14)

3. Funzioni iniettive, suriettive e biiettive (Ref p.14) . Funzioni iniettive, suriettive e iiettive (Ref p.4) Dll definizione di funzione si ricv che, not un funzione y f( ), comunque preso un vlore di pprtenente l dominio di f( ) esiste un solo vlore di y

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1).

Epigrafe. Premessa. D.Lgs. 29 dicembre 2006, n. 311 (1). D.Lgs. 29-12-2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrtive l D.Lgs. 19 gosto 2005, n. 192, recnte ttuzione dell direttiv 2002/91/CE, reltiv l rendimento energetico nell'edilizi. Pubblicto nell Gzz.

Dettagli

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti:

Esempio Data la matrice E estraiamo due minori di ordine 3 differenti: Minori di un mtrice Si A K m,n, si definisce minore di ordine p con p N, p

Dettagli

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile

Corso di Analisi Matematica Calcolo integrale per funzioni di una variabile Corso di Anlisi Mtemtic Clcolo integrle per funzioni di un vribile Lure in Informtic e Comuniczione Digitle A.A. 2013/2014 Università di Bri ICD (Bri) Anlisi Mtemtic 1 / 40 1 L integrle come limite di

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1

La scelta di equilibrio del consumatore. Integrazione del Cap. 21 del testo di Mankiw 1 M.Blconi e R.Fontn, Disense di conomi: 3) quilirio del consumtore L scelt di equilirio del consumtore ntegrzione del C. 21 del testo di Mnkiw 1 Prte 1 l vincolo di ilncio Suonimo che il reddito di un consumtore

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

DICHIARA LA CORRETTA POSA IN OPERA

DICHIARA LA CORRETTA POSA IN OPERA mod. DICH. POSA OPERA-2004 pag. 1 Rif. Pratica VV.F. n. DICHIARAZIONE DI CORRETTA POSA IN OPERA DEI MATERIALI CLASSIFICATI AI FINI DELLA REAZIONE AL FUOCO (COMPRESI I PRODOTTI VERNICIANTI IGNIFUGHI), DELLE

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è:

Titolazione Acido Debole Base Forte. La reazione che avviene nella titolazione di un acido debole HA con una base forte NaOH è: Titolzione Acido Debole Bse Forte L rezione che vviene nell titolzione di un cido debole HA con un bse forte NOH è: HA(q) NOH(q) N (q) A (q) HO Per quest rezione l costnte di equilibrio è: 1 = = >>1 w

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE Riservto ll Poste itline Sp N. Protocollo t di presentzione UNI CONORME AL PROVVEIMENTO AGENZIA ELLE ENTRATE EL 000 E SUCCESSIVI PROVVEIMENTI Periodo d'impost 0 COGNOME COICE ISCALE Informtiv sul trttmento

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC)

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC) 4. Trsporto pubblico non di line: txi e noleggio con conducente (NCC) L domnd di mobilità dei cittdini incontr un corrispondente offert delle diverse modlità di trsporto, sull bse delle crtteristiche degli

Dettagli

ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN

ALLEGATO I PERIZIA DI STIMA RELATIVA AL PIU PROBABILE VALORE DI MERCATO DELL IMMOBILIE OGGETTO DI DISMISSIONE SITO IN ISTITUTO NZIONLE PER L SSICURZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LVORO CONSULENZ TECNIC PER L EDILIZI SETTORE II COSTRUZIONI D USO DIREZIONLE!! PERIZI DI STIM RELTIV L PIU PROILE VLORE DI MERCTO DELL IMMOILIE

Dettagli

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana.

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana. lle ASSUN ZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIO NI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALII Guid 2013 PROGRAMMAA POT Pinificzione territorile opertiv Aggiornt l 31 dicembre 20133 Sommrio PRINCIPI GENERALI... 4 GIOVANI...

Dettagli

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE Eserizi dell lezione sull Geomeri Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ES ERCIZI SULL' IPERBOLE ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA. Determinre l equzione dell ironferenz

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Ing. Alessandro Pochì

Ing. Alessandro Pochì Dispense di Mtemtic clsse quint -Gli integrli Quest oper è distriuit con: Licenz Cretive Commons Attriuzione - Non commercile - Non opere derivte. Itli Ing. Alessndro Pochì Appunti di lezione svolti ll

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica della certificazione Unica 2015 per i redditi di lavoro dipendente/assimilati e di lavoro autonomo/provvigioni e diversi Specifiche tecniche

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA n u m e r o m o n o g r f i c o IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA PREMESSA Nell Comuniczione dell Commissione Europe del 3 luglio 2008, intitolt Migliorre le competenze per il 21 secolo: un ordine del

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI Codice civile: I crediti devono essere iscritti secondo il vlore presumibile di relizzzione; quindi già l netto dell svlutzione derivnte dl monitorggio di ciscun

Dettagli

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni.

a Crediamo nel concetto di cucina a chilometro zero e nei prodotti di stagione, crediamo nel rispetto dell ambiente e delle tradizioni. Credimo nel concetto di cucin chilometro zero e nei prodotti di stgione, credimo nel rispetto dell mbiente e delle trdizioni. L nostr propost enogstronomic è bst sull riscopert delle ricette più semplici

Dettagli

Le patenti sono 15, ciascuna con una sua autonomia, senza categorie e sottocategorie.

Le patenti sono 15, ciascuna con una sua autonomia, senza categorie e sottocategorie. ENTRA IN VIGORE LA PATENTE UNICA EUROPEA (parte generale) 19 gennaio 2013: entra in vigore la patente dell Unione Europea, unica ed uguale per tutti i cittadini europei, in formato card, con la foto digitale

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro.

Vietata la pubblicazione, la riproduzione e la divulgazione a scopo di lucro. Viett l pubbliczione, l riprouzione e l ivulgzione scopo i lucro. GA00001 Qul è l mpiezz ell ngolo che si ottiene ) 95 b) 275 c) 265 ) 5 b sottreno 85 un ngolo giro? GA00002 Due ngoli ll circonferenz che

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE

1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE Protocollo PCT di Reggio Emilia 1 ESECUZIONI MOBILIARI TELEMATICHE 1.1 Premessa Per effetto dell art.16 bis, 3 comma, del D.L. n.179/2012, conv. con modifiche nella L. 24.12.2012, n. 228 e dell'art. 44

Dettagli

10 Progetto con modelli tirante-puntone

10 Progetto con modelli tirante-puntone 0 Progetto con modelli tirnte-puntone 0. Introduzione I modelli tirnte-puntone (S&T Strut nd Tie) sono utilizzti per l progettzione delle membrture in c.. che non possono essere schemtizzte come solidi

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA ARCHTETT JUNOR PROVA PRATCA TEMA 1 Stesura grafica di una planimetria catastale Avete ricevuto via fax, da un vostro cliente, la planimetria catastale allegata, riguardante una unità immobiliare residenziale.

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04

V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 t ; 2 0 0 8 C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica mministrazione BEDOLLO 31/1/215 LLEGTO 1 LL DELIBER. 148/214- GRIGLI DI RILEVZIONE L 31/12/214 livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie di dati) mbito soggettivo (vedi

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO OFFERTA ECONOMICA La Busta C Gara per la fornitura di OVATTA, ALTRE GARZE E MEDICAZIONI IN TNT (CND M01 M02 M04) - Offerta economica dovrà contenere al suo interno

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG Piazza Toselli n. 1-96010 Buccheri (SR) Tel. 0931880359 - Fax 0931880559 DETERMINA DEL CAPO AREA AFFARI GENERATI DETERMINAN,/UóDEL Z>,n zorrr Reg. Gen. Oggetto: Liquidazione fatîure a ll'associazio ne

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA

AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA AL COMUNE DI CARPENEDOLO SERVIZI ALLA PERSONA Mod. PRES 1. PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Per la pubblica gara avente ad oggetto Procedura aperta per l affidamento del servizio di assistenza ad personam Periodo

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012

con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012 con contratto di manutenzione programmata Fujitsu General Limited listino 2012 Fujitsu General Limited: serie inverter TECNOLOGI INVERTER Grazie alla tecnologia INVERTER che regola in continuo la velocità

Dettagli

DOMANDA PER MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE

DOMANDA PER MINISTERO DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE Mod.TT 746 C MINISTERO DEI TRASPORTI DOMANDA PER CERTIFICATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE TIPO CERTIFICATO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ADR TIPO CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE TRASPORTO PERSONE

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO Servizio: UOA APPROVVIGIONAMENTI Data: 29 dicembre 2010 Spett.le Ditta Prot. n.: 46520 da citare nella risposta Vs. rif.: Oggetto:

Dettagli