per piacervi 56 a Fiera dei Librai 17 aprile Bergamo 3 maggio 2015 Sentierone

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "per piacervi 56 a Fiera dei Librai 17 aprile Bergamo 3 maggio 2015 Sentierone"

Transcript

1 56 a Fiera dei Librai 17 aprile facciamo 3 maggio 2015 Sentierone di Bergamo tutto per piacervi Giacomo Leopardi Recanati, 1826 Un saluto dall ermo colle #Infinito # FieradeiLibrai

2 Promotori libraibergamaschi Sotto gli auspici del Partner Con il patrocinio e il contributo di Con il patrocinio di Media partner Settore Turismo, Cultura, Sport e Attività Produttive In collaborazione con d Librai in fiera 56 a Fiera dei Librai

3 EGLI tua casa SCEGLI per la tua casa Grazie a armi.bg360.it Risparmi se aderisci entro fine mese Insieme per te Tel Insieme per te se aderisci entro fine mese Sponsor tecnici per la comunicazione Sponsor tecnici per la logistica PAPI SOLUTIONS S.R.L. Coordinamento, comunicazione e ufficio stampa

4 Anche quest anno Promozioni Confesercenti è orgogliosa di presentare la 56 a edizione della Fiera dei Librai. Dal 17 aprile al 3 maggio il Sentierone di Bergamo ospiterà il tradizionale e immancabile appuntamento entrato nel cuore di tutti i bergamaschi e non solo. Non è facile al giorno d oggi organizzare una manifestazione che mantenga alta la qualità degli allestimenti, del calendario e dei contenuti. Promozioni Confesercenti riesce a farlo grazie alla collaborazione e al supporto di tutti: SIL - Sindacato Italiano Librai, Li.Ber - Associazioni Librai Bergamaschi, Servizi C.E.C., l Università degli Studi di Bergamo, il Comune di Bergamo, le istituzioni e gli sponsor del territorio che hanno compreso l importanza di questo appuntamento. A tutti loro vanno i nostri più sinceri ringraziamenti. Gli obiettivi in campo sono molteplici: prima di tutto permettere ai piccoli imprenditori del territorio, librai indipendenti di professione e per passione, di renderci partecipi dal vivo della loro missione, in un evento che non è solo commerciale ma soprattutto culturale. In secondo luogo offrire ai cittadini un polo educativo e ricreativo accessibile a tutti e ricco di contenuti, che favorisca il benessere sociale e intellettuale delle persone con presentazioni di libri, dibattiti, proiezioni, laboratori per grandi e piccoli. Infine contribuire a rendere attrattivo e vissuto il centro della città, con una manifestazione che, grazie alla qualità della sua offerta e al programma degli incontri con gli autori, a piccoli passi, ha ormai raggiunto un livello nazionale. Vi aspettiamo dunque alla Fiera dei Librai più antica d Italia, con la speranza di offrirvi buoni libri e momenti piacevoli da condividere in compagnia. Cesare Rossi Direttore di Promozioni Confesercenti Bergamo

5 La 56 a Fiera dei Librai torna ad animare il centro di Bergamo. La manifestazione, grazie al successo degli ultimi anni è divenuta sia punto di riferimento culturale per la città, sia modello per la realizzazione di un vero e proprio circuito nazionale che proprio alla Fiera si ispira. Da quest anno entriamo infatti tra le Città del Libro, iniziativa prestigiosa promossa e patrocinata dal CEPELL - Centro per il Libro e per la Lettura del Ministero dei Beni Culturali. In più, sempre da CEPELL, il format della nostra Fiera è stato eletto ad esempio organizzativo per la promozione di molte iniziative simili in prestigiose piazze del nostro Paese. Crediamo che in prospettiva tutto ciò possa trasformare la Fiera di Bergamo in un evento sempre più importante. Anche quest anno sotto l aspetto del programma culturale l impegno è stato intenso: presentazioni prestigiose e nomi di alto livello del panorama nazionale metteranno Bergamo al centro dell attenzione per oltre due settimane, torneranno gli autori ben due volte sul prestigioso palcoscenico del Teatro Donizetti e sarà offerto un programma ricco di collaborazioni con altre realtà culturali cittadine. Quanto detto testimonia l importanza del ruolo delle librerie indipendenti di Bergamo che va difeso e tutelato oltre la Fiera, a garanzia dei lettori, della libertà di scegliere, della bibliodiversità e della capacità di proporre qualità e competenza, lontano dalle semplici e consuete dinamiche commerciali. Un sentito grazie a tutti quanti hanno reso possibile anche quest anno tutto ciò, e a quanti con la loro presenza verranno a trovarci, per arricchire la loro biblioteca, assistere agli incontri e alle presentazioni o anche solo per passare qualche minuto tra i libri, in libertà. Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi

6 Virginia Woolf Isola di Skye, 1927 Una giornata fantastica... #GitaalFaro # FieradeiLibrai

7 NON ASPETTARE L ULTIMO GIORNO... CARTUNIA DESIGN Cartunia Design ritorna per il secondo anno consecutivo ad allestire gli spazi della 56 a Fiera dei Librai poiché ne condivide i valori fondanti. L amore per i libri, coltivare il proprio pensiero, la propria cultura sono scelte che incontrano ciò che per Cartunia rappresenta il buon vivere. Un libro è l incontro fra il mondo che crea e quello che gli sta intorno, tra la carta, una mano e uno scaffale; così l abitare è l incontro tra noi, il nostro spazio e i nostri oggetti. Leggere, come abitare, sono generatori di senso nella costruzione della propria identità. Vi aspettiamo allo spazio dei bambini Il Paese delle Meraviglie per giocare con gli animali di Cartunia Design. per costruire una LAMPADA BESTIALE CASA LAGOstore Bergamo La nostra visione di design sistemico è orientata a costruire un ambiente multiforme dove spazi commerciali (punti vendita di Bergamo e Cologno al Serio) convivano con spazi esperienziali (appartamento in Città Alta, eventi, fiere) con l obiettivo di creare momenti di aggregazione. Abbiamo voluto creare un manifesto che riassuma in 11 punti il nostro modo di intendere il design. Crediamo fortemente che la qualità della vita dipenda molto anche dalla qualità degli ambienti in cui viviamo. Il nostro obiettivo sarà sempre più orientato alla ricerca dell interior life, ci piace pensare che il nostro design possa influenzare positivamente la vita delle persone facendole sentire bene, riducendo le tensioni a casa e in ufficio, aumentando le possibilità di incontro, di condivisione, conoscenza e convivialità. Alla 56 a Fiera dei Librai allestiamo uno spazio attivo dove rilassarsi, leggere un libro, sfogliare una rivista, ascoltare musica, assistere a un laboratorio artistico o, semplicemente, rallentare per un po il ritmo frenetico di sempre... e chi vorrà potrà riempire il punto 6 del nostro Lago interior life manifesto esposto negli spazi Casa Lago in fiera. La novità di quest anno sarà un allestimento inusuale dove la natura incontra il design. - per vivere CASA LAGO 8

8 ... per UNIBERGAMORETE tornare University Social Network (13 aprile - 8 maggio 2015) è all UNIVERSITÀ la rete di eventi proposti dall Università degli Studi di Bergamo, che porta in Fiera gli incontri con i DocentiAutori, docenti, ricercatori e giovani studiosi dell Università che sono anche autori e, in alcuni casi, editori. per non dimenticare la nostra STORIA SENTIERI DI LETTURA La nuova rassegna di promozione alla lettura ideata dall Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo. Alla 56 a edizione della Fiera dei Librai, viene proposto un ciclo di incontri sul tema del 70 anniversario della Resistenza.... per CGIL La Camera del Lavoro di Bergamo alla 56 a Fiera dei scoprire Librai il valore La Camera del Lavoro di Bergamo opera quotidianamente del tuo ponendo al centro della sua azione i bisogni delle LAVORO lavoratrici, dei lavoratori e degli altri beneficiari dei suoi servizi: disoccupati, inoccupati, pensionati, giovani e anziani. Durante la 56 a Fiera dei Librai saremo presenti per incontrare le persone che vogliano conoscerci o rivolgerci domande; sarà possibile reperire informazioni sul mondo del lavoro e richiedere consulenze di carattere sindacale e previdenziale, essere affiancati nella stesura di un curriculum e nell orientamento alla ricerca di lavoro. Ampio spazio, inoltre, sarà dato alle sperimentazioni che da tempo promuoviamo sul territorio, ponendo particolare attenzione ai bisogni che i più giovani possono incontrare nell affacciarsi per la prima volta al mondo del lavoro. Sarà inoltre l occasione per far conoscere l articolazione delle attività culturali che svolgiamo in tutta la provincia, nonché la ricchezza della nostra biblioteca e dei suoi archivi. Camera del Lavoro Territoriale di Bergamo - tel

9 BERGAMO SVILUPPO Sportello Punto Nuova Impresa e Incubatore d Impresa: i servizi di Bergamo Sviluppo a supporto di aspiranti e nuovi imprenditori alla 56 a Fiera dei Librai Bergamo Sviluppo, l Azienda Speciale della Camera di Commercio, opera dal 1994 in stretta collaborazione con le Organizzazioni di categoria locali per fornire risposte adeguate alle esigenze e allo sviluppo del territorio attraverso la progettazione di interventi di formazione continua e abilitante, l offerta di servizi per la creazione e lo sviluppo imprenditoriale e la messa a punto di progetti per l innovazione e l internazionalizzazione delle imprese. In occasione della 56 a Fiera dei Librai, Bergamo Sviluppo promuove alcuni dei suoi progetti e servizi destinati in particolar modo agli aspiranti e neo-imprenditori. È il caso ad esempio del progetto Incubatore d Impresa, che dal 2001 mette a disposizione di chi desidera mettersi in proprio, spazi attrezzati e un sistema di servizi di consulenza e assistenza personalizzati per supportare la progettazione dell idea imprenditoriale. Lo sportello Punto Nuova Impresa invece, nelle giornate del aprile, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, è a disposizione degli aspiranti imprenditori che possono fissare un appuntamento per avere informazioni sull avvio dell attività desiderata (es. procedure amministrative e legislative, forme giuridiche, finanziamenti e agevolazioni regionali e nazionali disponibili, ecc.). Prenotare un appuntamento è facile: si può utilizzare l agenda online presente sul sito di Bergamo Sviluppo, mandare una mail a chiamare il numero 035/ , oppure chiedere al personale presente in Fiera negli spazi di Bergamo Sviluppo. per far crescere la tua IDEA 10

10 Alessandro Manzoni Lecco, 1840 Quel ramo del lago di Como #ipromessisposi # FieradeiLibrai

11 INFORMAZIONI ORARI Venerdì 17/04 dalle 12:00 alle 23:00 Dal 18/04 al 2/05 dalle 9:00 alle 23:00 Domenica 3/05 dalle 9:00 alle 20:00 AREE TEMATICHE Narrativa, Editoria Locale Occasioni, Bambini e Ragazzi Saggistica, Manualistica I LUOGHI DEGLI INCONTRI CON L AUTORE Casa LAGOstore Bergamo Area convivio Il Paese delle Meraviglie Sentierone Piazza Dante Fuori Quadriportico del Sentierone Auditorium di Piazza della Libertà Piazza della Libertà Teatro Donizetti Piazza Cavour IL PAESE DELLE MERAVIGLIE lo spazio dei bambini Un area tutta dedicata ai più piccoli dove leggere, giocare e imparare. I laboratori sono gratuiti con prenotazione obbligatoria alle casse dello spazio bimbi. Letture e animazioni non necessitano di prenotazione. CASA LAGOstore Bergamo Uno spazio attivo dove rilassarsi, leggere un libro, sfogliare una rivista, ascoltare musica, partecipare a un corso di cucina o ad uno show-cooking, assistere a un laboratorio artistico o, semplicemente, rallentare per un po il ritmo frenetico di sempre. BUONI SCONTO Ogni 20 euro di acquisto in Fiera, si ha diritto ad uno sconto di 3 euro spendibile nelle librerie aderenti all iniziativa. Il buono è valido dal 4 maggio al 30 settembre 2015 per l acquisto di libri e testi scolastici. MOSTRE IN FIERA Figure di risonanza di Alessandro Adelio Rossi dal 17 al 26 aprile. Come nell armonografo, le dissonanze producevano disegni confusi, così in queste illustrazioni si parte da dissonanze nel tentativo di arrivare ad un armonica superficie vibrante. O più semplicemente una raccolta di disegni dal 2010 al Sinfonia di Colori di Pino Viscusi dal 27 aprile al 3 maggio. Le opere riproducono immagini tratte da film e sono realizzate con tecnica digitale accanto a dipinti di gusto orientale, in cui predomina l utilizzo pittorico della parola. I LIBRAI RINGRAZIANO Dario Frigoli, Ornella Bramani Eugenia Valtulina, Mimma Forlani Flavia Alborghetti, Massimo Rocchi Andrea Zanoli, Angelo Signorelli Paola Colombelli, Matteo Salvi Elisabetta Ruffini, Angelo Bendotti Tiziano Colombi, Mauro Danesi, Romano Montroni, Cristina Giussani Coordinamento, comunicazione e ufficio stampa Servizi C.E.C. srl Il programma potrà subire variazioni. Fiera dei Librai

12 Oscar Wilde Londra, 1890 Cheeeeeeese #ilritrattodidoriangray # FieradeiLibrai

13 VENERDÌ 17 APRILE 12:00 Inaugurazione della 56 a fiera dei librai Tradizionale taglio del nastro. Sentierone 16:30 Il mio piccolo mondo contadino di Carmelo Gherardi (Sandit 2014) La millenaria civiltà contadina ricca dei suoi valori preziosi, che nel corso dei secoli hanno costruito e difeso la dignità dell uomo, è stata soppiantata nelle giovani generazioni del primissimo dopoguerra nella rincorsa spasmodica al miracolo economico. Nell anno dell Expo dedicato all alimentazione e alle diverse colture, Sandit editore presenta un libro sul mondo contadino che non è semplicemente un antologia degli anni passati, ma diviene anzi la testimonianza di un tempo migliore fatto si di sofferenze e patimenti, certo, ma pure di rapporti diversi e più solidali tra gli uomini. E tra l uomo e la natura, percepita come mezzo di sostentamento ma anche madre, casa, rifugio. con Carmelo Gherardi autore, Giampiero Valoti scrittore ed esperto di cultura contadina e Associazione per il Museo Etnografico della Torre di Comenduno 16:30 Il palazzo delle arti della città di Bergamo di Angelo Colleoni e Melania Licini (Bolis edizioni 2014) L opera presenta e descrive la Casa della Libertà quale fulcro del centro cittadino culturale, oltre all originaria vocazione amministrativa, facendo riferimento alla cultura architettonica e artistica degli anni della sua realizzazione e documentandone la struttura con disegni di dettaglio (piante, prospetti e sezioni), planimetrie originali e ricostruzioni grafiche. con Angelo Colleoni e Melania Licini autori Fuori 14

14 18:30 Storia d amore in tempo di guerra di Giorgio Van Straten (Mondadori 2014) Prosegue il percorso Premio Nazionale di Narrativa Bergamo Oltre dove alcuni autori premiati negli anni passati, come Giorgio van Straten finalista nel 1988, tornano a portare la loro testimonianza di scrittori. Il dottor Capecchi, bibliotecario e storico a tempo perso, in cerca di una passione che gli accenda la vita, si sta dedicando alla stesura della biografia di Antonio Manca, uno dei più importanti politici italiani della seconda metà del Novecento, un padre della Repubblica. Ormai anziano e accudito da un infermiere, durante uno degli incontri con il suo aspirante biografo Manca pronuncia il nome di Enrico Foà, e le antenne del bibliotecario ne captano l importanza. Chi era Foà? E perché non compare in nessun libro, in nessun archivio? Grazie a questo nome - e a una visita al Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano - Capecchi incontra Miriam, ebrea emigrata da decenni in Argentina. Lei Enrico Foà l ha conosciuto. Lo ha amato. E lo ha perduto. E se quando si incontrano Miriam non confessa nulla a Capecchi, sarà proprio la sua voce registrata ad attraversare l oceano grazie a una chiavetta usb svelandogli infine il segreto nascosto tra le pieghe del passato, nelle vie operose del Ghetto di Roma prima del fatidico 16 ottobre 1943, per le strade di quella città che a ogni angolo offriva a due ragazzi ardenti uno scorcio di speranza. Un amore forte come solo da giovani, e in guerra, lo si può provare, emerge dal buio e ci consegna la chiave del proprio significato, della propria stessa fine, di una scelta radicale di cui il mondo non sentirà mai parlare. con Giorgio Van Straten autore, Marco Archetti scrittore e giornalista del Corriere della Sera ed. Bergamo e Premio Nazionale di Narrativa Bergamo 21:00 Runner si diventa. Dall ufficio al deserto di Daniele Barbone (Corbaccio 2015) Fuori Runner si diventa, partendo dal proprio ufficio e arrivando ad attraversare il deserto. Il percorso di un imprenditore che ha deciso di iniziare a correre, da zero, passando per le mitiche five major marathon, fino alla prima delle grandi corse estreme, la 100 Km del Sahara. Attraverso le sue parole, dense e cariche di pathos, il lettore ha l impressione di sentire il terreno sotto i piedi: Barbone parla ai runner e a chiunque voglia allenare la propria resilienza non solo nello sport ma anche nel lavoro e nella vita di tutti i giorni. Daniele Barbone ha raccontato la sua impresa Dall ufficio al deserto in un libro Runner si diventa edito da Corbaccio con una fascetta firmata da Giovanni Soldini il cui ricavato verrà devoluto a Cesvi per i progetti umanitari di lotta alla fame nel mondo. con Daniele Barbone imprenditore e autore, Migidio Bourifa campione italiano di maratone, Giangi Milesi presidente Cesvi a cura di CESVI, Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi 15

15 SABATO 18 APRILE 11:00 Castel Regina di Mario Pesenti (Sestante 2015) La leggenda del Castel Regina viene ripresa dall autore che unendo una storia fantasiosa a dettagli geografici precisi, mescola il tutto per consegnarci un libro che viene prima pensato in bergamasco e poi tradotto anche in italiano. Un viaggio attraverso la Val Brembana e i suoi ruderi storici che nel libro riacquistano l antico splendore e attraverso fatti storici e immaginati danno vita a nuove narrazioni. con Mario Pesenti autore, Giulia Stefanoni Sestante Edizioni Area Convivio 15:00 L Associazione Gruppo Identità e Territorio di Alzano Lombardo si racconta Come raccogliere porta a porta tra gli abitanti del Paese immagini fotografiche, come eseguire scansioni digitali ad alta risoluzione, come recuperare/ restaurare e archiviare il materiale. Come restituire il materiale raccolto al Paese con il principio che la piccola storia di ciascuno, contribuisce a costruire una storia più grande. Come legare le generazioni di un Paese, la scuola/i giovani attraverso immagini che fanno vivere la storia. a cura di Associazione Aps Gruppo Identità e Territorio G.I.T. di Alzano Lombardo 16

16 18:00 Atti osceni in luogo privato di Marco Missiroli (Feltrinelli 2015) Fuori Prosegue il percorso Premio Nazionale di Narrativa Bergamo Oltre dove alcuni autori premiati negli anni passati, come Marco Missiroli finalista nel 2013, tornano a portare la loro testimonianza di scrittori. Questa è una storia che comincia una sera a cena, quando Libero Marsell, dodicenne, intuisce come si può imparare ad amare. La famiglia si è da poco trasferita a Parigi. La madre ha iniziato a tradire il padre. Questa è la storia, raccontata in prima persona, di quel dodicenne che da allora si affaccia nel mondo guidato dalla luce cristallina del suo nome. Si muove come una sonda dentro la separazione dei genitori, dentro il grande teatro dell immaginazione onanistica, dentro il misterioso mondo degli adulti. Misura il fascino della madre, gli orizzonti sognatori del padre, il labirinto magico della città. Avverte prima con le antenne dell infanzia, poi con le urgenze della maturità, il generoso e confidente mondo delle donne. Le Grand Liberò, così lo chiama Marie, bibliotecaria del IV arrondissement, dispensatrice di saggezza, innamorata dei libri e della sua solitudine, è pronto a conoscere la perdita di sé nel sesso e nell amore. Lunette lo porta sin dove arrivano, insieme alla dedizione, la gelosia e lo strazio. Quando quella passione si strappa, per Libero è tempo di cambiare. Da Parigi a Milano, dallo Straniero di Camus al Deserto dei Tartari di Buzzati, dai Deux Magots, caffè esistenzialista, all osteria di Giorgio sui Navigli, da Lunette alle trentun tacche delle nuove avventure che lo conducono, come un destino di libertà, al sentimento per Anna. con Marco Missiroli autore, Max Pavan, giornalista Bergamo TV e Premio Nazionale di Narrativa Bergamo 18:00 Le start-up di Bergamo Sviluppo si raccontano: il caso di Geoskylab Area Convivio Geoskylab offre servizi legati al mondo dei droni, in particolare formazione, consulenza e vendita di velivoli a pilotaggio remoto. Obiettivo dell impresa è quello di orientarsi verso la formazione degli operatori di velivoli a pilotaggio remoto, rivolgendosi a chi vuole diventare professionista in questo settore, individuando il mezzo più idoneo per il tipo di lavoro da effettuare, sempre nel rispetto della sicurezza. L impresa è anche attiva nella prototipazione di avanzati e tecnologicamente innovativi velivoli a pilotaggio remoto. L incontro introdurrà lo spettatore nell affascinante mondo dei droni, con dimostrazione pratica. a cura dell Incubatore d Impresa di Bergamo Sviluppo, Azienda Speciale della Camera di Commercio 17

17 21:00 Dei miracoli sul serio (Lubrina 2015) Scene quattrocentesche di nascite, di fede, di scienza, di viaggio e anche un po d amore di Gloria Albani, Marinella Daniele, Gianfranco Gambarelli, Marco Moretti, Lucia Preda, Adele Schirinzi, Paola Suardi. Il libro nasce da un esperimento di scrittura a più mani. L ambientazione è locale e storica: la storia parte dal Convento della Ripa di Albino, nel E arriva? Arriva qui, alla Fiera dei Librai. con Gloria Albani, Marinella Daniele, Gianfranco Gambarelli, Marco Moretti, Lucia Preda, Adele Schirinzi, Paola Suardi autori, Alessandra Pozzi curatrice 21:00 FILM IN ANTEPRIMA NAZIONALE Il nemico - un breviario partigiano un film di Federico Spinetti (produzione Lab 80 Film 2015, 80 ) Quanto è stereotipata, quanto è viva la parola partigiano? Massimo Zamboni, chitarrista e co-fondatore dei CSI, a quindici anni dallo scioglimento della storica band post-punk italiana vorrebbe riunire i membri attorno a un nuovo progetto sul tema partigiano, condividendo pensieri e canzoni. Non una reunion, forse un nuovo inizio. Su proposta del regista Federico Spinetti (Zurkhaneh - La casa della forza, 2011) i componenti del gruppo, Massimo Zamboni, Giorgio Canali, Gianni Maroccolo, Francesco Magnelli con la cantante Angela Baraldi e il batterista Simone Filippi si incontrano nella splendida cornice del teatro di Gualtieri. Massimo propone un testo da mettere in musica: Il nemico. Il film intreccia l elaborazione musicale con la storia personale di Massimo Zamboni, tragicamente segnata da uno sparo. Un film musicale sulla Resistenza e le sue rappresentazioni. L ingresso alla proiezione del film e alla presentazione del libro è a pagamento: Intero: 6 - Ridotto: 5 - Soci Lab 80: 4 Ingresso gratuito a coloro che acquistano copia del libro L eco di uno sparo alla 56 a Fiera dei Librai. Segue alle 22:20 la presentazione del libro L eco di uno sparo di Massimo Zamboni a cura di Lab 80 Film e Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi Auditorium Piazza della Libertà 18

18 22:20 L eco di uno sparo di Massimo Zamboni (Einaudi 2015) Auditorium Piazza della Libertà Il 29 febbraio 1944 Ulisse, squadrista, membro di un direttorio del fascio, viene ucciso dai Gruppi di Azione Patriottica. Pochi mesi prima erano morti i sette fratelli Cervi, fucilati dai fascisti. Il 16 marzo 1961, diciassette anni dopo, il gappista Soragni, nome di battaglia Muso, sarà vittima dell odio covato nel tempo da un compagno militante e amico, assieme a lui responsabile dell uccisione di Ulisse. La storia è lineare solo quando scegliamo di raccontarla cosi, ma gli eventi si affastellano in un ordine che, quando ti riguarda da vicino, non è necessariamente quello cronologico. Cosi è per chi cerca di capire le ragioni del sangue, quando il sangue degli oppressori si mescola a quello degli oppressi. E l eco di quegli spari accompagna Massimo Zamboni nella sua indagine attraverso due secoli per ricostruire una storia che lo riguarda molto da vicino, anche se gli è stata sempre taciuta. Di mio nonno, due sole cose possedevo: il nome, Ulisse, che io porto come secondo, e che sempre ho dovuto considerare come un intruso, una parte sconosciuta di me; e una giacca, un tessuto ruvido di lana, il nero orbace della sua divisa autarchica. Niente di più, prima di questo libro. Questa indagine lo porta a respirare polvere negli archivi cercando di decifrare le calligrafie ostili dei registri parrocchiali; lo porta sulle colline reggiane a intervistare i superstiti; lo porta sulla tomba dei fratelli Cervi - sette, come sette erano i fratelli B*, l agiata famiglia a cui apparteneva il bisnonno Massimo. con Massimo Zamboni autore, Federico Spinetti regista, Elisabetta Ruffini direttice ISREC Bergamo a cura di Lab 80 Film e Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi DOMENICA 19 APRILE 11:00 Svelare la voce. confessioni di un vocal coach di Silvia Lorenzi (Mondadori Electa 2014) La voce è qualcosa di cucito addosso, come un abito da sposa dai tanti strati sovrapposti uno all altro, che plasma volumi sempre nuovi e imprevisti. Un abito da tenere allacciato in vita, leggero sul petto, lasciando al passo e al vento il compito di muoverlo. La voce è quest abito: qualcosa che ricopre e svela, che parla per noi, che è sposa eterna, che è sempre protagonista. Questo libro si rivolge a chi è curioso, a chi ha voglia di sentire oltre le parole, a chi desidera ascoltare prima di tutto la propria voce e poi anche quella degli altri, a chi si domanda da dove viene, come si muove e dove sedimenta. La voce diventa un pretesto per indagare il corpo e le sue leggi, l inconscio e gli affetti, il sessuale e il poetico. È un libro che danza attorno alla voce, un vademecum necessario a chi desidera possederla : studenti di canto, foniatri, logopedisti, attori, cantanti professionisti e chiunque sia interessato al mondo della voce. con Silvia Lorenzi autrice, Caterina Scotti attrice 19

19 12:00 Arrivo sempre in anticipo di Cristina Parodi (Mondadori Electa 2015) Da ragazza la consideravano perfettina perché era bella, seria, di bei modi, studiosa. Anche oggi Cristina Parodi si porta dietro l immagine della donna impeccabile: splendida cinquantenne, elegante al punto da essere considerata un icona di stile, amata dal pubblico televisivo, circondata dall affetto di una bella famiglia, oggi pure first lady di Bergamo da quando suo marito è entrato in politica. Nata fortunata? Forse sì, ma poi sono l entusiasmo, la grinta e l incrollabile fiducia nella vita a permetterle di costruirsi giorno dopo giorno un percorso tutto in ascesa. Originaria di Alessandria, cresce in una famiglia benestante, colta e amorevole che la stimola a essere ambiziosa. Da adolescente è una promessa del tennis e l agonismo è la sua prima palestra. Studentessa universitaria nella Milano da bere degli anni ottanta, tra una festa e un locale alla moda si costruisce una rete di contatti e amicizie. In questo periodo entra nel mondo del giornalismo televisivo. Ama viaggiare con lo spirito d avventura che contraddistingue la gioventù e in seguito coltiverà questa passione grazie al suo lavoro di reporter. Ponendo sempre l aspetto umano e gli affetti familiari al centro della sua esistenza, è anche impegnata sul fronte del sociale nelle zone più calde del mondo. In questo libro Cristina Parodi apre una finestra sulla sua sfera più privata e ripercorre le tappe fondamentali della sua vita. con Cristina Parodi autrice, Alfonso Signorini giornalista Fuori 16:00 L amore si impara leggendo di Beatrice Dorigo e Massimo Minuti (Sperling & Kupfer 2014) Fuori Una selezione personale di romanzi e le più significative eroine della letteratura classica e contemporanea hanno aiutato i due autori, librai e libroterapeuti, a mostrare un ideale percorso per affrancarsi dalle problematiche amorose, cercando di trasmettere alle lettrici e ai lettori anche la loro incondizionata passione per la lettura. Il 19 aprile ti aspettano per raccontare un pò del loro libro e della loro nuova esperienza nella veste di autori e non solo. Proporranno infatti un gioco, quel Jukebox letterario che li ha fatti conoscere. Un gioco? Si. Tu devi solo chiedere un tema - qualsiasi - che vorresti approfondire, e loro attingeranno alla loro libreria personale di ricordi ed emozioni letterarie, proponendoti un libro, spesso più di uno, che possa avvicinarsi alla tua richiesta iniziale. Questo gioco ti piacerà se sei un lettore vorace ma hai bisogno di nuovi stimoli; se non riesci ad appassionarti alla lettura e lasci tutti i libri a metà; se stai attraversando un momento particolare e sei in cerca di risposte e, se hai voglia di giocare, facendoti coinvolgere e sorprendere dal mondo della narrativa. con Beatrice Dorigo e Massimo Minuti autori, Roberto Squinzi libraio di Li.Ber - Associazione Librai Bergamaschi 20

20 18:00 Excelsior - Il grande ballo dell Expo di Gianni Barbacetto e Marco Maroni (Chiarelettere 2015) Benvenuti alla grande abbuffata dell Expo, l evento che dovrebbe cambiare faccia a Milano e innescare la ripresa italiana. Un avventura che inizia nel 2008, poi tre anni persi a litigare su chi comanda e altri tre anni in cui si cerca di recuperare il tempo perduto e di disinnescare le inchieste che rivelano clamorosi casi di corruzione. Ecco la vera storia, quella più visibile e quella segreta, dell esposizione universale che si tiene a Milano dal primo maggio al 31 ottobre Che cos è un Expo? Come nasce Expo 2015? Chi sono gli uomini che la sponsorizzano? Perché Milano? Perché il sito espositivo è stato realizzato sulle aree al confine nordovest della città? Quanto costa? Chi ci guadagna? E ancora, che cosa diventerà la grande area dell Expo quando la manifestazione sarà finita? I soldi pubblici spesi per acquistarla saranno recuperati? La città avrà un lascito per il futuro o l Expo si trasformerà nell ennesimo quartiere abbandonato, nell ennesima colata di cemento? Nel libro trovate le risposte, i numeri e tutte le operazioni immobiliari realizzate e molto altro. con Gianni Barbacetto e Marco Maroni autori Fuori 21:00 Jacques-André Boiffard. Storia di un occhio fotografico di Andrea Zucchinali (Quodlibet Studio. Dietro lo specchio 2015) Fotografo eclettico e surrealista della prima ora, Jacques-André Boiffard ( ) è una figura inafferrabile e affascinante, rimasta sinora nella penombra nonostante il ruolo significativo svolto nella storia delle avanguardie. Solo dal 2011, grazie alla collezione che Christian Bouqueret ha donato al Centre Pompidou, è possibile avere una visione d insieme della sua opera di cui questo volume si propone di tracciare le tappe fondamentali. Dall apprendistato presso l atelier di Man Ray alle enigmatiche fotografie di Parigi scattate per il romanzo Nadja di André Breton, dalle perturbanti immagini realizzate per la rivista Documents sotto la guida di Georges Bataille alle collaborazioni con Man Ray, Jacques Prévert e Lou Tchimoukow, questo libro, primo volume della nuova collana di Quodlibet Dietro lo specchio che esce in concomitanza con la prima mostra fotografica interamente dedicata a Boiffard dal Centre Pompidou di Parigi, è il primo a fornire, oltre alla biografia, l analisi di un percorso artistico che si pone come la storia di un occhio in grado di interpretare visivamente la complessa esperienza surrealista. con Andrea Zucchinali autore, Franca Franchi direttrice della collana, Elio Grazioli entrambi docenti e membri del Centro Arti Visive dell Università di Bergamo. 21

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione

Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione Bevagna inverno 2013 / primavera 2014 prima edizione è un progetto Nel cuore medievale di una città come Bevagna, frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA

SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA SERIE FOTOGRAFIA ITALIANA Produzione: Giart Visioni d arte Regia: Giampiero D Angeli Durata e formato: 5X52 HD 16/9 Con il patrocinio della Cineteca di Bologna In collaborazione con Contrasto FOTOGRAFIA

Dettagli

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012 Newsletter Essena N 2 Gennaio-Marzo 2012 Carissimi amici Bellissima Primavera a voi! Siamo molto felici di ritrovarvi in occasione di questa nuova stagione che sta per fiorire fra qualche tempo e che abbiamo

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA PARITARIA dell INFANZIA e PRIMARIA MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Chi è chiamato ad educare e ad animare educazione, deve offrire nutrimento, nascondendo la mano che

Dettagli

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera.

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. OLYCOM INTERVISTA Ennio Morricone A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. Il 16 giugno Ennio Morricone è a Monza nei Giardini di Villa Reale per

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA

TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA TECNICHE MULTIMEDIALI PER LA DOCUMENTAZIONE E NARRAZIONE DEL PAESAGGIO. ALCUNE OPPORTUNITÀ DEL WEB. A cura di Roberta Di Fabio e Alessandra Carfagna roberta.difabio@hotmail.it alessandra.carfagna@email.it

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità Giunta Regione Toscana con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole dell infanzia) Premessa

Dettagli

Scuola Teatro Natura

Scuola Teatro Natura Proposte di gite scolastiche per Scuole Primarie di Primo e Secondo Grado Scuola Teatro Natura Teatro del Montevaso presso Tenuta Agroforestale del Montevaso chianni 1/5 SCUOLA TEATRO NATURA PERCORSI PER

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

SIAMO TUTTI MIGRANTI PROGETTO INTEGRATO DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE FRA SCUOLE DEL TERRITORIO E CENTRO ITALIANO PER TUTTI

SIAMO TUTTI MIGRANTI PROGETTO INTEGRATO DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE FRA SCUOLE DEL TERRITORIO E CENTRO ITALIANO PER TUTTI Istituto Beata Vergine Addolorata via Calatafimi, 10-20122 Milano tel: +39.02.58.10.11.85 info@ibva.it www.ibva.it italianopertutti@ibva.it tel: 02.4952.4600 SIAMO TUTTI MIGRANTI PROGETTO INTEGRATO DI

Dettagli

Programmazione didattica annuale

Programmazione didattica annuale A.S. 2014-2015 Programmazione didattica annuale *Scuola dell Infanzia Carlo Pizzala 22030 ORSENIGO Via Baragiola, 1 C.F./P.I. 00648820132 Revisione 06.10.2014 EXPLORANDO L il PIANETA a.s. 2014/2015 Progetto

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALLA MONDIALITA PREMESSA La società attuale non solo ci invita a pensarci e a pensare in termini di globalità e di globalizzazione, ma ci chiede anche

Dettagli

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo.

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo. DIDATTICA 2014/15 Si apre il nuovo anno scolastico e il Museo Galileo presenta ai suoi visitatori nuovi e stimolanti percorsi didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. Oltre alle visite e ai

Dettagli

Tocco d artista per dieci grandi classici

Tocco d artista per dieci grandi classici Tocco d artista per dieci grandi classici NOVITÀ Diec tra i più celebrati e amati si presentano in una veste inedita e preziosa, firmata da Tullio Pericoli. ORIGINALITÀ Il tratto elegante, ironico e vibrante

Dettagli

per SCUOLE e BIBLIOTECHE

per SCUOLE e BIBLIOTECHE per SCUOLE e BIBLIOTECHE Le nostre attività si svolgono in collaborazione con LIBRERIE 3ELLE ROMA TORINOPAVIA GENOVA EDIZIONI LAPIS PROMOZIONE ALLA LETTURA per scuole e biblioteche Referente: Cristina

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO L entrata alla scuola dell infanzia rappresenta per il bambino una tappa fondamentale di crescita. La scuola è il luogo dove il bambino prende coscienza della sua abilità

Dettagli

Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole

Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole Un incontro significativo con l autore: motivazioni e obiettivi fondamentali per la realizzazione di un progetto di lettura per le scuole Mi presento Mi chiamo Lisa Cappellazzo, ho 35 anni e son un insegnante

Dettagli

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

Il mondo intorno a noi

Il mondo intorno a noi Il mondo intorno a noi SCUOLA INFANZIA CASOLA - BERZANTINA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Le insegnanti, Germana Liani Giovanna d Isanti 1 Loredana Camiscia Angela Tomasi SCUOLA DELL INFANZIA DI CASOLABERZANTINA

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO

RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Il bambino osserva con meraviglia ed esplora con curiosità il mondo, come dono di Dio Creatore. RELIGIONE CATTOLICA INDICATORE (CATEGORIA) DIO E L UOMO PRIMARIA

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem. MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.it I Musei di Palazzo dei Pio si compongono di due percorsi, il

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane

L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane Nuovi sviluppi Un percorso didattico per cambiare il proprio punto di vista L'esperienza di giovani fotografi ugandesi raccontata alle scuole italiane Ottobre 2009 Premessa Cesvi lavora in Uganda dal 2001

Dettagli

Prof. Gozzini - Schede di analisi del testo Niccolò Ammaniti, Io e Te. Nome..Cognome Data

Prof. Gozzini - Schede di analisi del testo Niccolò Ammaniti, Io e Te. Nome..Cognome Data Scheda Prima Capitolo primo 1. A caccia di indizi. Le Epigrafi - Francis Scott Fitzgerald Aimee Mann Il mimetismo secondo Walter Bates 2. Il Prologo. Con quale procedimento narrativo ha inizio il romanzo?

Dettagli

Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio.

Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio. Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio. Il Master in Professione Editoria cartacea e digitale

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Valigie d artista: la valigia di Mirò

Valigie d artista: la valigia di Mirò Scuola dell Infanzia Maria Zoccatelli Dossobuono Unità di apprendimento grandi Valigie d artista: la valigia di Mirò ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PREMESSA La volontà di proporre, nel gruppo d intersezione

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi POESIA NELLA CITTÀ VERSILIADANZA EDIZIONI DELLA MERIDIANA in collaborazione con COMITATO del CENTENARIO MARIO LUZI 1914-2014 con il sostegno del COMUNE DI FIRENZE - ESTATE FIORENTINA 2014 foto di Andrea

Dettagli

Inaugurazione pubblica dell esperienza finale, alla quale parteciperanno anche personalità

Inaugurazione pubblica dell esperienza finale, alla quale parteciperanno anche personalità Progetto Titolo Mut(u)azioni tra arte e scienza: I Licei Artistici dell Umbria, i Musei scientifici dell Ateneo e l Accademia di Belle Arti di Perugia esplorano e sperimentano le interazioni possibili

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Istituto Comprensivo di Soliera Scuola dell infanzia Muratori Anno scolastico 2013/2014 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SEZIONE 4 ANNI BLU Insegnanti: Reggiani Simona, Drago Maria Concetta, Ciambellini

Dettagli

Curricolo di Religione Cattolica

Curricolo di Religione Cattolica Curricolo di Religione Cattolica Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria - L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sugli elementi fondamentali della vita di Gesù

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Scrivere o digitare? Questo è il problema

Scrivere o digitare? Questo è il problema Scrivere o digitare? Questo è il problema Alla carta stampata si è affiancato un fedele compagno: il web. Libro ed E-Book, lettera ed e-mail: la loro sarà convivenza o antagonismo? 1 / 6 Tempo addietro,

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI PER COMINCIARE CERCA LE OPERE NELLE SALE Su ogni carta trovi il disegno di un dettaglio tratto da un opera in mostra. SCOPRI NUOVE COSE sull arte e gli artisti con le domande, i giochi e gli approfondimenti

Dettagli

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni?

Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Sei padrone della tua vita? Hai realizzato i tuoi sogni? Qualunque sia la tua risposta, Voglio una vita straordinaria è la strada giusta per trovare nuove energie e urlare: Voglio essere io il regista

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

Scuola dell Infanzia

Scuola dell Infanzia ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:primaria@consolatricemilano.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

Attività didattiche 2012-2013

Attività didattiche 2012-2013 Attività didattiche 2012-2013 VISITA TRADIZIONALE Lungo un percorso di 30 sale i ragazzi sono accompagnati a conoscere i fatti e i protagonisti che hanno portato all indipendenza e all unità d Italia.

Dettagli

PROGRAMMA di ATTIVITA

PROGRAMMA di ATTIVITA PROGRAMMA di ATTIVITA Mercoledì 24 Ottobre Ore 15,00-17,00 Luogo da definire Apertura dell evento e presentazione dei partecipanti a seguire Introduzione tematica La memoria del Secondo Novecento europeo

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Giornata internazionale della Donna

Giornata internazionale della Donna Giornata internazionale della Donna ( venerdì 8 marzo 2013 ) «Tutto ciò che si fa alla Natura, si fa alle donne, e tutto ciò che si fa alla donne, si fa alla Natura. La donna e la Natura sono un tutt uno.»

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola Primaria.

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SS. TRINITA Anno scolastico 2012-2013 Presentazione Si riparte! L inizio di un nuovo anno scolastico è un momento impegnativo per i bambini e per i genitori che iniziano

Dettagli

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data...

Vocabolario Scelte corrette.../20 Data... UNITÀ Vocabolario Scelte corrette.../0 Data... Completa il dialogo con le parole: dimmi, ci vediamo, ciao, pronto, ti ringrazio..., Pronto parlo con casa Marini? Sì Marco, sono Andrea che cosa vuoi?...,

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta

Meravigliarsi di tutto. è il primo passo della ragione verso la scoperta Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta L. P a s t e u r L I C E O S C I E N T I F I C O TA L I S I O T I R I N N A N Z I O r i g i n e Il liceo scientifico è nato nell

Dettagli

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia.

Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Obiettivo didattico: Scoprire alcune meraviglie del territorio veneto; in particolare le città di Padova e Venezia. Questo - in ordine cronologico - l ultimo appuntamento organizzato dall Istituto Comprensivo

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016 TTIVITà DIDTTICHE 2015/2016 Per le strade e i musei di Torino, dall NTICO EGITTO alla MGI del CINEM, dalle TMOSFERE BROCCHE ai PROTGONISTI del RISORGIMENTO: attività ludico-culturali per bambini e ragazzi

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA.

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. TEST LIVELLO B1 QCE NOME COGNOME. CLASSE.. DATA.. COMPRENSIONE ORALE DETTATO. ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. 1.. Fabio e Barbara si incontrano A) alla stazione di Pisa. B) all aeroporto di

Dettagli

RELAZIONE FINALE. http://tileggotiscrivo.jimdo.com. Gallo Alessandra. Classe G3

RELAZIONE FINALE. http://tileggotiscrivo.jimdo.com. Gallo Alessandra. Classe G3 RELAZIONE FINALE http://tileggotiscrivo.jimdo.com Gallo Alessandra Classe G3 1 Politecnico di Milano, Diploma on line di didattica assistita dalle nuove tecnologie Anno Accademico 2011-2012 UN SITO PER

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI SAGRADO 2014 1 INDICE 1. Le Biblioteca e la sua organizzazione: gli strumenti Le raccolte documentarie - sezione moderna - sezione bambini e ragazzi

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

Parabola delle grosse pietre

Parabola delle grosse pietre Parabola delle grosse pietre Un giorno, un vecchio professore fu chiamato come esperto per parlare sulla pianificazione più efficace del proprio tempo ai quadri superiori di alcune grosse compagnie nordamericane.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17

RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI. TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 RAMATE MONTEBUGLIO GATTUGNO CORPUS DOMINI TUTTI MANGIARONO A SAZIETA E FURONO PORTATI VIA I PEZZI LORO AVANZATI. Luca 9, 17 Anno 2010 Parrocchia dei SS. Lorenzo ed Anna Ramate di Casale Corte Cerro (VB)

Dettagli

Caro Sindaco, ti scrivo...

Caro Sindaco, ti scrivo... a cura di Nadia Mazzon e Francesco Vivacqua Caro Sindaco, ti scrivo... I bambini si rivolgono al Sindaco di Milano Giuliano Pisapia www.culturasolidarieta.it Indice. Prefazione. Analisi pedagogica. Analisi

Dettagli