IMPRESE EDILI E IMPIANTISTICHE SOCIETÁ D INGEGNERIA E STUDI TECNICI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ENGINEERING PROCUREMENT & CONSTRUCTION

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMPRESE EDILI E IMPIANTISTICHE SOCIETÁ D INGEGNERIA E STUDI TECNICI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ENGINEERING PROCUREMENT & CONSTRUCTION"

Transcript

1 IMPRESE EDILI E IMPIANTISTICHE SOCIETÁ D INGEGNERIA E STUDI TECNICI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ENGINEERING PROCUREMENT & CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT SOSTENIBILITÁ AMBIENTALE SICUREZZA CANTIERI CLOUD COMPUTING NOTIZIE Anno XV - STR

2 STR è da sempre attenta a stipulare accordi con enti e strutture in grado di formare ed alimentare la diffusione del know-how sulle ultime evoluzione delle tecnologie informatiche presso i propri iscritti, offrendo loro, in tal modo, una gamma più ampia di servizi. Tali accordi spesso prevedono condizioni vantaggiose nell acquisto degli applicativi STR e la realizzazione di seminari culturali/informativi in aula o tramite webcast su temi critici inerenti le attività e i problemi del mondo dell edilizia. Elenco completo degli accordi in essere sono disponibili su S.I.A.I.S. e STR: più informazione, più formazione, più supporti S.I.A.I.S. (acronimo di Società Italiana dell Architettura e dell Ingegneria per la Sanità) è una struttura dinamica, fortemente propositiva, profondamente inserita nella realtà professionale dei suoi associati, dirigenti e professionisti che a tempo pieno gestiscono attività di architettura e ingegneria, progetto e manutenzione nel settore della Sanità. E oggi, proseguendo nel solco di una lunga tradizione di attività formative, informative e di aggiornamento professionale indirizzate ai membri, potrà contare su nuovi ed evoluti strumenti per potenziare ulteriormente tali azioni. È questo lo spirito dell accordo quadro sottoscritto da S.I.A.I.S., l Associazione Nazionale dei Professionisti e Tecnici del settore della Sanità, e l Area Software e Servizi Gestionali del Gruppo 24 ORE, grazie al quale l Associazione potrà giovarsi non solo delle soluzioni software a marchio STR ma anche intensificare le proprie attività di supporto formativo e informativo rivolte agli associati grazie alle molte opportunità offerte dal settore Formazione del Gruppo 24 ORE. In particolare S.I.A.I.S., in coerenza con le finalità stabilite nel proprio Statuto a favore dei Tecnici associati, promuoverà una serie di nuove attività formative e informative in collaborazione con STR, volte a favorire lo sviluppo e l utilizzo da parte degli associati delle tecnologie informatiche e dei più moderni strumenti di gestione, agendo anche come punto di riferimento e centro di diffusione delle conoscenze sulle ultime evoluzioni di tali tecnologie. Ciò nell obiettivo di implementare ulteriormente l utilizzo di sistemi di comunicazione avanzati che permettano un informazione continua, più rapida ed efficace tra l Associazione e i membri su temi specifici legati alla gestione tecnico-amministrativa delle opere pubbliche e degli appalti legati al settore della Sanità e alla gestione e manutenzione del patrimonio immobiliare. La Dott.ssa Daniela Pedrini, Presidente di S.I.A.I.S., ha così commentato: «Questo accordo costituisce il raggiungimento di un importante obiettivo per la diffusione di un servizio a favore ed in supporto a tutti i tecnici che operano quotidianamente nell Area Tecnica delle aziende sanitarie». Fra gli elementi centrali su cui si focalizza l accordo quadro spicca l organizzazione di eventi e convegni congiunti finalizzati ad approfondire tematiche rilevanti per l attività professionale quotidiana degli associati e supportarne l aggiornamento professionale. Con il brand STR, l Area Software e Servizi Gestionali del Gruppo 24 ORE svilupperà il massimo supporto all attività informativa dell Associazione, mettendo a disposizione nel proprio portale uno specifico spazio riservato agli associati S.I.A.I.S. In questo quadro si promuoveranno inoltre eventi specifici, anche via Internet, quali ad esempio seminari informativi volti a illustrare e approfondire i benefici derivanti dall utilizzo delle tecnologie informatiche. STR collabora con il POLITECNICO DI MILANO: obiettivo è diffondere la cultura del Construction Project Management STR, business unit di Innovare24, e il Politecnico di Milano hanno lanciato una iniziativa di collaborazione che ha introdotto, in via sperimentale, all interno dell insegnamento di Gestione esecutiva del procedimento, project management, tenuto dal Prof. Alberto Pavan, alcuni moduli didattici relativi all utilizzo di strumenti software best in class nel campo della Estimation (preventivazione, computo, ecc.), del Planning Engineering (Programmazione lavori) e del Project Cost Control (Job accounting, analisi degli scostamenti, ecc.). Stiamo ovviamente parlando degli strumenti di casa STR: STR VISION CPM e Oracle Primavera, di cui STR è distributore ufficiale, nonché la recente soluzione che li integra. L obiettivo immediato della collaborazione è stato quello di fornire agli studenti che parteciperanno ai moduli formativi in oggetto alcune nozioni fondamentali di tipo metodologico e applicativo al fine di preparare i futuri ingegneri a comprendere e essere capaci di gestire le problematiche inerenti ai ruoli di planning and cost engineer in contesti di commesse complesse ed interdisciplinari, alla luce delle più recenti best practice di Construction Project Management (CPM). Questa fase sperimentale servirà inoltre a meglio definire un più articolato eventuale futuro scenario di collaborazione tra Innovare24 e Il Politecnico di Milano, finalizzato a diversi obiettivi. Innanzitutto, arricchire ulteriormente la proposta didattico-formativa in area Project Construction & Safety Management; poi a facilitare l incontro tra domanda 2 (il mondo delle imprese) ed offerta (le figure professionali) riguardanti nuove competenze emergenti nel settore delle costruzioni; infine, rendere più visibili, al mercato e alla comunità degli addetti ai lavori, gli approcci metodologici - e quindi le soluzioni software ad essi collegate - che si propongono di migliorare le best practice di Construction Project Management.

3 INNOVARE OGGI PER PREPARARSI AL FUTURO Accanto alle molte e ben note difficoltà vissute in questi ultimi anni dal nostro tessuto imprenditoriale e produttivo, la crisi economica ha però avuto il merito di evidenziare con vigore l esigenza, non più procastinabile, di migliorare criteri, modalità e strumenti di gestione delle imprese. Una necessità impellente, sia per l oggi, in quanto presupposto per affrontare con reattività ed efficacia questa difficile congiuntura, sia soprattutto per il domani, nel momento in cui la ripresa economica che, siamo fiduciosi, arriverà - offrirà agli attori del mercato in grado di coglierle nuove opportunità, mercati e prospettive. Farsi trovare pronti a cogliere la ripresa, in sintesi, è l imperativo per qualsiasi azienda che intenda (ri)proporsi su un mercato che riteniamo sarà senza dubbio diverso da quello che fino ad oggi abbiamo conosciuto, ma non per questo meno ricco di possibilità. Offrire i giusti strumenti agli operatori del settore delle costruzioni per permettere loro di farsi trovare pronti è un impegno su cui STR - brand dell Area Software e del Gruppo 24 ORE - è oggi attiva con una dinamicità tutta particolare. Un impegno che, peraltro, propone alle imprese molteplici obiettivi, primo fra tutti ritrovare propositività e stimoli, cogliendo anche le celate opportunità che le attuali criticità offrono, in modo da trasformarle in fattori promotori della ripresa. Per fare questo, è oggi più che mai necessario rafforzare le competenze di gestione dell impresa e la sua qualificazione per favorirne lo sviluppo, l efficienza e di conseguenza la competitività, così come investire in tecnologia, adottando soluzioni di gestione evolute per migliorare l organizzazione del lavoro. Aspetti, questi ultimi, particolarmente strategici per le imprese che operano nel settore delle costruzioni, ambito in cui il controllo integrato e preciso di tutti gli aspetti dell attività è spesso il fattore determinante della loro redditività. È nella specifica convergenza di questi obiettivi che STR ha sviluppato le proprie strategie per il 2013, anno chiave per la sostenibilità non solo del tessuto imprenditoriale italiano ma ancor più per il comparto edile, da sempre settore trainante per l economia nazionale. Strategie, quelle sviluppate da STR, volte a offrire risposte ancor più efficaci e puntuali alle esigenze dei suoi protagonisti - siano essi progettisti, artigiani e imprese, stazioni appaltanti o amministrazioni pubbliche -, che passano attraverso la continua ottimizzazione dei numerosi strumenti pensati appositamente per loro. Un approccio più immediato e semplificato, quindi, per rendere più agevole il lavoro degli operatori impegnati quotidianamente su più fronti e che perciò necessitano di software intuitivi, facili da usare, con tempi di formazione e aggiornamento il più possibile contenuti. Ma la praticità non comporta la rinuncia all innovazione, anzi: è caratteristica storica di STR la capacità di essere all avanguardia e di interpretare le nuove tendenze, che oggi consistono principalmente nell elaborazione di nuove modalità di erogazione e fruizione degli applicativi che sfruttino tutte le opportunità offerte dalla piattaforma internet e dalla sempre maggiore diffusione di device evoluti in modo da aprire alle aziende nuovi modelli di business. Come testimoniamo le molte esperienze dirette raccolte in questa nuova edizione di NOTIZIE, trovare risposte innovative a problemi concreti è il modo più efficace con cui STR dimostra da sempre di essere vicina alle esigenze dei clienti. Ing. Giovanni Marani Presidente INNOVARE24 SpA INDICE SOCIETÀ DI INGEGNERIA 3TI PROGETTI pag. 4 GRANDI CLIENTI SEA pag. 7 GRANDI CLIENTI TECHINT pag. 10 IMPRESE EDILI B&B COSTRUZIONI pag. 12 IMPRESE BLUE WAVE EDILI GRUPPO GESUELLI E IORIO pag. 14 IMPRESE EDILI IMPRESA BOTTOLI pag. 16 IMPRESE EDILI TEMA COSTRUZIONI pag. 18 IMPRESE ARTIGIANE FRANCO SRL pag. 20 IMPRESE IMPIANTISTICHE C&H SERVICE pag. 22 SOCIETÀ DI INGEGNERIA ERRE.VI.A. pag. 24 STUDI TECNICI G. DE ANGELIS pag. 26 STUDI TECNICI ICS pag. 28 COMMITTENTI PUBBLICI A.T.E.R. UMBRIA pag. 30 PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE COMUNE DI CAMERINO pag. 32 COMUNE DI GORLA MAGGIORE pag. 34 LE VERSIONI INTEGRALI DELLE CASE HISTORY SONO DISPONIBILI SU PER INFORMAZIONI: NUMERO VERDE EXCELLENT.STR.IT Il titolare del trattamento dati INNOVARE24 SpA, con sede a Milano (Mi), opera nel rispetto di quanto disciplinato dal D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni. Per esercitare il diritto di recesso di cui all articolo 7 del sopra citato decreto potrà rivolgersi a INNOVARE24 SpA, via Monterosa, Milano. Tel 0376/5521, Fax 0376/550180,

4 SOCIETÀ DI INGEGNERIA 3TI PROGETTI: nessun confine alla condivisione del progetto Fondata nel 1997, 3TI Progetti è un organizzazione in grado di garantire professionalità ed efficienza sull intero spettro di servizi tecnici, dalla consulenza strategica alla progettazione di dettaglio, dalla progettazione ambientale alla direzione lavori e coordinamento della sicurezza, fino al project e construction management. Avendo superato il traguardo dei mille progetti in Italia e all estero, 3TI Progetti vanta un curriculum ampio e diversificato che spazia dall ambito della progettazione di grandi infrastrutture, per il trasporto (strade ed autostrade, ferrovie, tramvie e metropolitane, porti ed aeroporti) e non (acquedotti, fognature, sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili) alla progettazione di interventi di trasformazione e riqualificazione dell ambito urbano, mediante interventi di nuove costruzioni, di manutenzione del patrimonio edilizio esistente, di adeguamento degli spazi pubblici. Da sempre utente dei programmi STR, recentemente 3TI Progetti ha integrato STR VISION CPM con Primavera P6 per la gestione dei processi, nell obiettivo di ottenere ulteriori benefici in termini di efficienza e precisione nella condivisione delle informazioni di progetto. Obiettivo centrato, come dimostra un importante referenza internazionale. Quale importanza rivestono gli strumenti informatici nell ambito dei processi di progetto? Per il nostro tipo di attività e per la nostra organizzazione l informatizzazione dei processi è la condizione base per qualunque considerazione operativa, una condizione senza la quale non potremmo lavorare. Operiamo abitualmente condividendo informazioni sui progetti in tempo reale tra i nostri uffici e una molteplicità di sedi in Italia e all estero, ed è evidente che questo tipo di impostazione operativa si basa ormai da anni su una piattaforma gestionale informatizzata. L utilizzo di strumenti informatici, quindi, è fondamentale nella gestione del progetto che per noi significa soprattutto condivisione delle informazioni a tutti i livelli: condivisione dei diversi contributi sia specialistici che generali del gruppo di lavoro, condivisione interna al gruppo di progettazione, condivisione con i partner e i clienti. Non si tratta di mera trasmissione delle informazioni, ma ripeto di una reale condivisione del progetto. Per fare questo l informatica è indispensabile. Utilizzate da anni i software STR. Qual è il suo giudizio sul percorso di sviluppo di questi programmi? Utilizziamo i programmi STR da quando siamo nati, nel 1997: lavoravamo per Italferr alla costruzione della linea ferroviaria ad Alta velocità Milano-Bologna, e il vostro programma era quello indicato dal committente a tutti i soggetti coinvolti per la gestione delle attività tecniche. Abbiamo così avuto modo di conoscerlo e apprezzarlo; da allora non lo abbiamo mai abbandonato, utilizzandolo con 4 continuità e seguendone tutte le evoluzioni negli anni, da quando era sostanzialmente solo un software per la produzione di computi metrici fino all attuale configurazione, molto più avanzata e articolata, che consente la gestione complessiva del progetto. A distanza di anni e dopo diverse versioni, posso affermare che abbiamo sempre trovato giovamento dallo sviluppo tecnologico della vostra offerta. Quali caratteristiche innovative differenziano STR VISION CPM dai programmi precedenti? Premetto che per noi è stata una cosa naturale passare ogni volta dai programmi precedenti alle nuove versioni, perché si sono sempre rivelate migliorative in qualcosa. Riguardo a STR VISION CPM in particolare, per noi è stata indubbiamente vantaggiosa l introduzione di moduli che consentono anche la gestione di attività di project management o construction management, attività che sono alla base del nostro lavoro e che svolgiamo con continuità. Disporre di un software che ci supporta anche sotto questo punto di vista è per noi un fattore strategico, soprattutto per quanto riguarda la possibilità di interfacciare i processi realizzativi con i dati economici del progetto. Per quali funzioni in particolare lo utilizzate? La base di tutte le nostre attività è sostanzialmente la gestione dei computi metrici ed estimativi delle opere; a partire da questa base ovviamente integriamo altri incarichi e funzioni quando ci vengono richieste. In questo quadro di attività, poi, la funzionalità di maggiore utilizzo è sicuramente quella di valutazione economica, cioè la gestione dei costi del progetto. Quali sono gli aspetti del programma che la convincono maggiormente? L elemento caratteristico che negli anni ho sempre ritenuto particolarmente efficace dei software STR è il cuore tecnologico del sistema, cioè il database e la capacità del programma di gestirlo. L esperienza

5 Soluzione software: STR VISION CPM integrato con PRIMAVERA P6 SOCIETÀ DI INGEGNERIA 3TI PROGETTI ITALIA INGEGNERIA INTEGRATA S.P.A., ROMA intervista a: ING. ALFREDO INGLETTI, PRESIDENTE Problema: Incrementare la condivisione delle informazioni di progetto professionale mi ha portato a conoscere e utilizzare molte altre soluzioni software, ma ritegno che il database STR sia quello meglio organizzato e che permette la maggiore e più efficace integrazione con le altre funzioni del progetto. È un programma che ha da sempre nella specializzazione il suo punto forte, qualità che con il nuovo STR VISION si è accentuata grazie anche all impulso dato da STR su questo fronte, in particolare per quanto riguarda, come ho già sottolineato, l arricchimento delle funzionalità. Per quali motivi avete integrato STR VISION CPM con Primavera P6 per la gestione delle vostre attività? Primavera è uno dei software di riferimento a livello internazionale per quello che riguarda la programmazione delle attività e la gestione delle risorse. Pur conoscendolo, però, non lo avevamo mai utilizzato, anche se pensavamo da tempo di adottarlo dal momento che siamo spesso impegnati su progetti e per committenti all estero. La spinta finale all implementazione, però, è stata proprio l ingresso di questo programma nell offerta STR, che per noi significa poter contare anche per questo software su un partner affidabile. Con STR, infatti, il rapporto è consolidato da anni e ne siamo veramente soddisfatti, sia per quanto riguarda l offerta tecnologica che Dall alto in basso: Cliente: MINISTRY OF LANDS AND NATURAL RESOURCES Con: CITYFÖRSTER ED ATENASTUDIO Stura, Passante ferroviario e nuova stazione AV. Cliente: RFI S.p.A. Con: ASTALDI S.p.A.

6 l assistenza e la capacità di fornire risposte a nostre specifiche esigenze. L obiettivo di questa scelta è l integrazione tra la programmazione e la gestione degli elementi economici del progetto: grazie all interfacciamento diretto fra i due software si possono ottenere diversi risultati in termini di produttività ed efficienza, velocizzando le attività e riducendo al minimo gli errori. 3TI Progetti lavora su progetti tra loro molto diversi e altamente specializzati. Quanto è aderente STR VISION alle esigenze di una realtà come la vostra? Lo ritengo uno strumento completo e allo stesso tempo flessibile, assolutamente in grado di gestire la diversità e complessità dei progetti a cui lavoriamo. La nostra attività, infatti, è molto articolata e copre di fatto tutto lo spettro delle attività tecniche, in termini sia di tipologia di opere e di progetti che sviluppiamo, sia di livello di progettazione in cui interveniamo: dallo studio di fattibilità alla gestione del cantiere, dalle infrastrutture all edilizia civile. Qualunque sia l incarico, utilizziamo il software STR sempre e con profitto, e quindici anni di esperienza lo dimostrano. non meramente computistico ma di vero e proprio cost management. Uno scenario ideale per mettere a dura prova STR VISION CPM, che abbiamo proposto quale strumento comune di per la programmazione e gestione economica del progetto. La funzione che si è rivelata particolarmente utile è la gestione degli elenchi prezzi: non esistendo in Ghana un listino di riferimento, abbiamo impostato con STR VISION CPM una banca dati condivisa che si è dimostrata molto efficace perché si interfaccia immediatamente con la parte computazionale e con i cronoprogrammi. Il software è stato accettato per le sue caratteristiche, grazie anche alla disponibilità della versione in inglese, e utilizzato da tutti i soggetti in gioco con soddisfazione. Ma per noi questa non è certo una sorpresa! STR VISION è una piattaforma nata per sfruttare le potenzialità di Internet. Quanto è importante, o lo sarà, la possibilità di lavorare in rete con i diversi attori in gioco? Moltissimo, praticamente essenziale. Una delle nostre attività tipiche è la gestione del progetto, quindi compete a noi l onere di pilotare tutti i vari attori del processo al risultato finale. Per questo avere introdotto in quest ultima versione del programma la possibilità di condividere le informazioni in modo sicuro ed efficace tra più soggetti e in posti diversi è una caratteristica, come ho già sottolineato, per noi molto importante. Può indicarci un progetto particolarmente significativa al quale state lavorando? Negli anni abbiamo avuto modo di lavorare su progetti numerosi, diversificati e importanti. Volendo evidenziarne uno tra i molti che stiamo seguendo, quello probabilmente più interessante e significativo è il progetto per la nuova sede del Ministero della Agricoltura del Ghana ad Accra. Committente è il Governo ghanese che, con il finanziamento di un ente tedesco, ha indetto un concorso internazionale che abbiamo vinto con un raggruppamento di progettazione che comprende oltre a noi una società tedesca e un partner locale. Nel gruppo di lavoro è presente anche una società inglese che si occupa delle attività di controllo e verifica del progetto. Il caso è significativo perché integra alcuni degli aspetti che abbiamo affrontato: coinvolge diversi attori in più sedi e comporta, come praticamente per tutte le attività all estero, un approccio agli elementi economici 6 In alto: Master Plan a lungo termine e studio ambientale.

7 GRANDI CLIENTI SEA: costruire, manutenere e gestire la città degli aerei Il Gruppo SEA gestisce il sistema aeroportuale milanese in base alla convenzione sottoscritta nel 2001 fra SEA ed ENAC. SEA e le società del Gruppo, gestiscono e sviluppano gli aeroporti di Milano Malpensa (terminal 1 e 2) e Milano Linate, garantendo tutti i servizi e le attività connessi, quali l approdo e la partenza degli aeromobili, la gestione della sicurezza aeroportuale, le prestazioni di handling passeggeri e merci, il continuo sviluppo dei servizi commerciali a passeggeri, operatori e visitatori attraverso un offerta molto ampia e differenziata. Il Gruppo SEA inoltre produce energia elettrica e termica sia per la copertura del fabbisogno dei propri aeroporti sia per la vendita al mercato esterno. La tipologia, l entità e la spiccata diversificazione dei rami di attività gestiti rende quindi particolarmente significativa la testimonianza del Gruppo SEA, che proprio recentemente sta completando la migrazione, nel quadro di un articolato progetto di personalizzazione del software, da Linea32 Area Tecnica alla piattaforma gestionale STR VISION CPM. Qual è l importanza della gestione informatizzata delle attività all interno di un ente dotato di un patrimonio immobiliare importante quale quello di SEA? Sicuramente rilevante. Per funzionare, una struttura aeroportuale necessita di una serie di sistemi informatici che, da un lato, consentono la gestione del trasporto passeggeri, dall altro consentono lo sviluppo di tutte le attività necessarie all erogazione di tali servizi. A questo scopo, all interno del Gruppo SEA sono state costituite divisioni specializzate cui sono state demandati tali compiti: abbiamo una struttura che si occupa della progettazione e realizzazione delle strutture aeroportuali nonché della relativa manutenzione, in pratica una vera e propria società di ingegneria, una divisione cui è affidata la gestione dei sistemi informativi, lo sviluppo di software gestionali ed aeroportuali. Completano il quadro una divisione commerciale dedicata alla gestione degli spazi aeroportuali affittati a terzi, la vendita di servizi di telecomunicazione ed una società dedicata alla produzione e vendita di energia. Siamo, in sostanza, una sorta di multiutility al servizio di un Gruppo che per attività, entità del patrimonio immobiliare e personale impiegato raggiunge le dimensioni, e di conseguenza le esigenze, di una piccola città. Un contesto di questa complessità non sarebbe evidentemente gestibile senza il massiccio supporto di una serie di strumenti software, all interno dei quali prima STR Linea 32 Area Tecnica e ora STR VISION CPM ci consentono di governare tutte le attività di progettazione e realizzazione delle strutture a servizio dell operatività aeroportuale, con un grado di complessità che spazia dall installazione di un quadro elettrico alla creazione di una centrale di distribuzione o un impianto di cogenerazione, per arrivare alla costruzione di nuove piste e parcheggi multipiano. Tutte opere che vengono progettate internamente e realizzate previo affidamento dei relativi appalti, quindi gestite dalla soluzione STR. Il vostro rapporto con STR è pluridecennale. Quali motivazioni vi hanno portato a suo tempo a sceglierla, e poi a confermare tale scelta? I primi contatti fra SEA e STR, infatti, datano agli inizi degli anni 90, con l inserimento in azienda della prima piattaforma gestionale in ambiente DOS, selezionata all interno di un offerta di mercato che in quegli anni era relativamente limitata. Nel tempo questo rapporto si è evoluto, sulla base di una sostanziale soddisfazione per le funzionalità del software e i servizi di supporto offerti, che ci ha portato a confermare la nostra fiducia a STR anche al momento della migrazione in ambiente Windows; all epoca venne condotta una approfondita analisi delle proposte sul mercato, analisi da cui la piattaforma STR emerse come la migliore soluzione disponibile, anche per il suo elevato grado di integrazione e compatibilità con le soluzioni Microsoft, che è il riferimento assoluto per qualsiasi applicativo utilizzato nell ambito del Gruppo SEA. Una scelta che si è ulteriormente consolidata in occasione della attuale migrazione a STR VISION CPM, anche grazie all eccellente supporto garantito da STR sia in fase di implementazione e personalizzazione che di assistenza, ed è stata confermata anche in occasione del più recente aggiornamento dei nostri sistemi informativi. Quali obiettivi vi siete posti con il passaggio a STR VISION CPM? Alla luce del salto tecnologico che questo passaggio comporta, non si tratta evidentemente di procedere a un semplice porting o aggiornamento. La migrazione comporterà infatti, da un lato, la verifica delle informazioni presenti sul sistema attuale e la scelta di quali di esse trasferire, dall altro l implementazione

8 all interno della nuova piattaforma di tutte le specifiche e configurazioni del vecchio sistema e la personalizzazione dell ambiente operativo, per poi passare al materiale trasferimento dei dati. Naturalmente questo passaggio ha rappresentato anche l occasione per rivedere una serie di aspetti, in particolare relativi ai costi di gestione. A seguito di un analisi condotta sul tasso di utilizzo del sistema attuale nell arco degli ultimi otto anni abbiamo ridotto il numero delle licenze, ma implementato parallelamente una serie di nuovi moduli; nelle nostre previsioni questo ci consentirà, da un lato, di contenere i costi, dall altro di migliorare i livelli di servizio con una soluzione gestionale più completa e dalle ottime possibilità di integrazione future. Per quali attività, in particolare, avete pensato a questo nuovo progetto? Nel contesto delle attività di costruzione e manutenzione, alla luce della mia formazione professionale di progettista e oggi esperto e responsabile di sistemi informatici, ritengo che le aree che potranno maggiormente beneficiare del passaggio alla nuova piattaforma siano innanzitutto quelle relativa ai cronoprogrammi lavori e alla business intelligence. Il nostro obiettivo è una procedura che consenta di avere una panoramica più completa di tutte le attività in corso rispetto a quanto avviene con il sistema attuale, basato su tabelle Excel, in cui la creazione di relazioni, aggregazioni e confronti determina notevoli perdite di tempo. Un altro aspetto che riteniamo strategico è quello legato alle possibili interazioni fra STR VISION e SAP in relazione a tutti gli aspetti legati all avanzamento e contabilizzazione lavori, attività che contiamo di automatizzare migliorando l interfacciamento fra i due sistemi in modo da trasferire dall uno all altro una serie di dati utili all aggiornamento in tempo reale di costi e tempistiche. Qual è il suo primo giudizio sul programma? Linea32 aveva una serie di limiti oggettivi determinati dall età, che sono stati superati da STR VISION, soluzione che come ho già accennato si integra alla perfezione con l architettura da noi scelta per la nuova piattaforma informatica SEA. Fra gli aspetti funzionali più immediatamente percepibili si segnala innanzitutto un notevole miglioramento dell ambiente di lavoro, caratterizzato da un interfaccia utente decisamente user friendly che, una volta completata la necessaria fase di rodaggio, riteniamo posa offrire numerosi vantaggi. In questa prima fase di implementazione abbiamo rilevato anche un notevole miglioramento dei moduli di stampa; mentre quelli di Linea32 erano piuttosto rigidi e perciò poco funzionali, STR VISION offre possibilità di personalizzazione 8 estremamente libere che, insieme a quelle importate dal sistema precedente, riteniamo possano soddisfare tutte le nostre esigenze presenti e future. Quali sono gli aspetti tecnologici che la hanno maggiormente convinta? La nuova piattaforma STR VISION si sposa perfettamente con le nuove tecnologie attualmente in fase di implementazione all interno del Gruppo SEA (infrastruttura Microsoft a 64 bit, ambienti virtualizzati, client.net 4.0), e questa coincidenza di visione e scelte tecnologiche ha rappresentato il punto di partenza per un ulteriore conferma del rapporto di partnership che ormai da diversi anni ci lega. Gestite integralmente i processi di gara e appalto con il sistema STR o utilizzate anche altri strumenti, ad esempio per la gestione amministrativa? In linea generale, i nostri sistemi di gestione informatizzata si caratterizzano pressoché in ogni area per un mix, in percentuali variabili a seconda dei casi, di applicazioni proprietarie e software commerciali. Nel caso specifico richiamato nella domanda, l implementazione di nuovi moduli nella piattaforma STR rispetto alla precedente versione è senz altro destinata ad estendere gli ambiti di utilizzo di STR VISION CPM per quanto riguarda la gestione dei processi di gara e appalto, pur se in integrazione con SAP per quanto riguarda la gestione finanziaria delle commesse. Come avete accompagnato l implementazione dei nuovi strumenti informatici in azienda? Avete fatto della formazione specifica? Con il progredire del processo di migrazione verso la nuova piattaforma abbiamo programmato e organizzato un ciclo di incontri formativi rivolti a tutto lo staff coinvolto nel suo utilizzo - oltre 40 persone in totale - che seguirà un corso di almeno tre giorni relativo ai diversi moduli del sistema (contabilità,

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina

Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina Formazione a distanza nell Educazione Continua in Medicina UN ESPERIENZA Dott.ssa Stefania Bracci Datré S.r.l via di Vorno 9A/4 Guamo (Lucca) s.bracci@datre.it Sommario In questo contributo presentiamo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli