TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 310/01/2015 sabato 9,00-13,00

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 310/01/2015 sabato 9,00-13,00"

Transcript

1 Titolo seminario Data e orario RIUNIONE E INTRODUZIONE ALLA LOGISTICA SISTEMI INTERPORTUALI E VISITA AL QUADRANTE LOGISTICA E SCM-CONCETTI BASE E STRATEGIE VISITA QUADRANTE EUROPA STUDI E RICERCHE SULLA MOBILITA MERCI E PERSONE STUDI E RICERCHE SULLA MOBILITA MERCI E PERSONE 22/01/15 giovedì 9,00-13,00 22/01/15 giovedì 14,00-18,00 23/01/15 venerdì 9,00-13,00 23/01/14 venerdì 14,00-18,00 30/01/15 venerdì 9,00-13,00 30/01/15 venerdì 14,00-18,00 TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 310/01/2015 sabato 9,00-13,00 MODULO 1= LOGISTICA DI BASE: trasporti, infrastrutture e sistemi TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 31/01/15 sabato 14,00-18,00 I MODELLI CONTRATTUALI INTERESSANTI IL TRASPORTO E LA SPEDIZIONE MERCI 06/02/15 venerdì 9,00-13,00 AUTOTRASPORTI E MULTIMODALITA' TRAPORTI AEREI - AIR CARGO ECONOMICS & OPERATIONS TRAPORTI AEREI - AIR CARGO ECONOMICS & OPERATIONS OUTSOURCING - PROBLEMATICHE,OPPORTUNITA - 3 PL E 4 PL 06/02/15 venerdì 14,00-18,00 07/02/15 sabato 9,00-13,00 07/02/15 sabato 14,00-18,00 13/02/15 venerdì 9,00-13,00 OUTSOURCING - PROBLEMATICHE,OPPORTUNITA - 3 PL E 4 PL BALANCED SCORECARD BENCHMARKING - BUSINESS INTELLIGENCE 13/02/15 venerdì 14,00-18,00 14/02/15 sabato 9,00-13,00 BALANCED SCORECARD BENCHMARKING - BUSINESS INTELLIGENCE SOLUZIONI INFORMATICHE PER LA LOGISTICA SOLUZIONI INFORMATICHE PER LA LOGISTICA PROCESS MAPPING PROCESS MAPPING SOLUZIONI SOFTWARE AL PROBLEMA DELL'OTTIMIZZAZIONE DEI TRASPORTI TENDER DI MERCATO PER DIFFERENTI MODALITA' DI TRASPORTO 14/02/15 sabato 14,00-18,00 19/02/15 giovedì 9,00-13,00 19/02/15 giovedì 14,00-18,00 20/02/15 venerdì 9,00-13,00 20/02/15 venerdì 14,00-18,00 21/02/15 sabato 9,00-13,00 21/02/15 sabato 14,00-18,00 GREEN LOGISTICS e Sostenibilita' lungo la supply chain GREEN LOGISTICS e Sostenibilita' lungo la supply chain INCOTERMS INCOTERMS OPERATORE LOGISTICO - CASI WORKSHOP da confermare LOGISTICA IN ENTRATA, APPROVVIGIONAMENTI, MARKETING DEGLI ACQUISTI 27/02/15 venerdì 9,00-13,00 27/02/15 venerdì 14,00-18,00 28/02/15 sabato 9,00-13,00 28/02/15 sabato 14,00-18,00 06/03/15 venerdì 9,00-13,00 06/03/15 venerdì 14,00-18,00 07/03/15 sabato 9,00-13,00

2 LOGISTICA IN ENTRATA, APPROVVIGIONAMENTI, MARKETING DEGLI ACQUISTI ESAMI E COLLOQUI 07/03/15 sabato 14,00-18,00 12/03/15 giovedì 9,00-13,00 MODULO 2=LOGISTICS OPERATIONS: analisi, strumenti, tecnologie, logistica in entrata, logistica industriale, logistica distributiva CASE STUDY: THUN PROCUREMENT, E-PROCUREMENT VENDOR RATING, SPEND PROCUREMENT, E-PROCUREMENT VENDOR RATING, SPEND IL PROCESSO DI ACQUISTO. APPLICAZIONI PRATICHE. SPEND. APPLICAZIONI PRATICHE. GESTIONE SCORTE GESTIONE SCORTE WAREHOUSE WAREHOUSE WAREHOUSE. STRUMENTI E SISTEMI. Il caso Toyota material Handling WAREHOUSE. STRUMENTI E SISTEMI. Il caso Toyota material Handling GESTIONE PRODUZIONE GESTIONE PRODUZIONE PRODUZIONE - LEAN PRODUCTION, TOYOTA WAY PRODUZIONE - LEAN PRODUCTION, TOYOTA WAY QUALITA' PRODUTTIVA E DI MAGAZZINO: CASI ED ESPERIENZE AZIENDALI QUALITA' PRODUTTIVA E DI MAGAZZINO: CASI ED ESPERIENZE AZIENDALI DEMAND PROGETTAZIONE RETI DISTRIBUTIVE LOGISTICA DISTRIBUTIVA. APPLICAZIONI ED ESPERIENZE VISITA - CASE STUDY: VOLKSWAGEN 12/03/15 giovedì 14,00-18,00 13/03/15 venerdì 9,00-13,00 13/03/15 venerdì 14,00-18,00 14/03/15 sabato 9,00-13,00 14/03/15 sabato 14,00-18,00 20/03/15 venerdì 9,00-16,00 20/03/15 venerdì 16,30-18,00 21/03/15 sabato 9,00-13,00 21/03/15 sabato 14,00-18,00 27/03/15 venerdì 9,00-13,00 27/03/15 venerdì 14,00-18,00 28/03/15 sabato 9,00-13,00 28/03/15 sabato 14,00-18,00 10/04/15 venerdì 9,00-13,00 10/04/15 venerdì 14,00-18,00 11/04/15 sabato 9,00-13,00 11/04/15 sabato 14,00-18,00 16/04/15 giovedì 9,00-13,00 16/04/15 giovedì 14,00-18,00 17/04/15 venerdì 9,00-13,00 17/04/15 venerdì 14,00-18,00 MATERIAL HANDLING E WAREHOUSE : NUOVI TREND E SOLUZIONI 18/04/15 sabato 9,00-13,00 MATERIAL HANDLING E WAREHOUSE : NUOVI TREND E SOLUZIONI 18/04/15 sabato 14,00-18,00 VISITA CALZEDONIA VISITA CALZEDONIA OTTIMIZZAZIONE DEL NETWORK DISTRIBUTIVO OTTIMIZZAZIONE DEL NETWORK DISTRIBUTIVO 08/05/15 venerdì 9,00-13,00 08/05/15 venerdì 14,00-18,00 09/05/15 sabato 9,00-13,00 09/05/15 sabato 14,00-18,00 VISITA AZIENDALE 15/05/205 venerdì 9,00-13,00 VISITA AZIENDALE 15/05/15 venerdì 14,00-18,00 RELATIONSHIP NELLA SUPPLY CHAIN 16/05/15 sabato 9,00-18,00 DAL FORECAST ALLA FATTURA. IL CASO MULLER 16/05/15 sabato ,00 ESAMI E COLLOQUI DAL FORECAST ALLA FATTURA. IL CASO MULLER 21/05/15 giovedì 9,00-13,00 21/05/15 giovedì 14,00-18,00

3 LOGISTICS NETWORK: CASI IMPLEMENTAZIONE TMS: CASI SUPPLY CHAIN SYNCRONIZATION 22/05/15 venerdì 9,00-13,00 22/05/15 venerdì 14,00-18,00 23/05/15 sabato SUPPLY CHAIN INTEGRATION 23/05/15 sabato 14,00-18,00 CROSS FUNCTIONAL INTEGRATION 29/05/15 venerdì CROSS FUNCTIONAL INTEGRATION 29/05/15 venerdì 14,00-18,00 NETWORK DESIGN IN UNA GLOBAL SUPPLY CHAIN 30/05/15 sabato 9,00-13,00 NETWORK DESIGN IN UNA GLOBAL SUPPLY CHAIN 30/05/15 sabato 14,00-18,00 MODULO 3 = LOGISTICA DIREZIONALE: strategia e controllo SISTEMI DI MISURAZIONE DEI KPIs E APPLICAZIONI PRATICHE GLOBAL SCM - GLOBAL RETURNS VISITA VISITA KEY PERFOMANCE INDICATORS VISITA GLOBAL SUPPLY CHAIN AND SUPPY RISK GLOBAL SUPPLY CHAIN AND SUPPY RISK AGILE VS LEAN. CASO NOKIA SIEMENS NETWORKS SERVICES AGILE VS LEAN. CASO NOKIA SIEMENS NETWORKS SERVICES ESAMI INTRO AL PROJECT WORK 05/06/15 venerdì 9,00-13,00 05/06/15 venerdì 14,00-18,00 11/06/15 giovedì 9,00-13,00 11/06/15 giovedì 14,00-18,00 12/06/15 venerdì 9,00-13,00 12/06/15 venerdì 14,00-18,00 13/06/15 sabato 9,00-13,00 13/06/15 sabato 14,00-18,00 26/06/15 venerdì 9,00-13,00 26/06/15 venerdì 14,00-18,00 02/07/15 giovedì 9,00-13,00 02/07/15 giovedì 14,00-18,00 MODULO 4 EXECUTIVE OTTOBRE CASE STUDY CASE STUDY CASI DI IMPLEMENTAZIONE DI TECNOLOGIE ERP CASI DI IMPLEMENTAZIONE DI TECNOLOGIE ERP 15/10/15 giovedì 9,00-13,00 15/10/15 giovedì 14,00-18,00 16/10/15 venerdì 9,00-13,00 16/10/15 venerdì 14,00-18,00 MODULO 5 RIENTRO PER PRESENTAZIONE INTERMEDIA PROGETTI FINALI 069/11/2015 lunedì 9,00-13,00 RIENTRO PER PRESENTAZIONE INTERMEDIA PROGETTI FINALI 19/11/15 lunedì 14,00-18,00

4 numero ore progressive

5

6

PIANO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

PIANO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN MANAGEMENT PIANO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN N. Denominazione insegnamento SSD Docente insegnamento/referente insegnamento integrato (Nome e Cognome) e qualifica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN MANAGEMENT, A.A. 2015/16

MASTER UNIVERSITARIO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN MANAGEMENT, A.A. 2015/16 MASTER UNIVERSITARIO IN LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN MANAGEMENT, A.A. 2015/16 Livello I ANAGRAFICA DEL CORSO - A Durata Annuale CFU 60 Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Dipartimento/Ente

Dettagli

LogiMaster, Master in Logistica Integrata Supply Chain Integrated Management

LogiMaster, Master in Logistica Integrata Supply Chain Integrated Management IX edizione LogiMaster, Master in Logistica Integrata Supply Chain Integrated Management Workshop a GENNAIO Forum esclusivi Perché formare in logistica Nel giro di 10 anni il comparto varrà dal 15% al

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN LOGISTICA INTEGRATA E SUPPLY CHAIN A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) Lingua Italiano e Inglese, in parte. ANAGRAFICA DEL CORSO - A Percentuale di frequenza obbligatoria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN LOGISTICA INTEGRATA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT A.A. 2013/14 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) Lingua Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria

Dettagli

LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (IX EDIZIONE)

LOGISTICA INTEGRATA - SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (IX EDIZIONE) INTEGRATA - SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (IX EDIZIONE) Livello: I CFU: 72 Direttore del corso: Prof. Paola Signori Coordinatore Scientifico: Prof. Antonio Borghesi Comitato Scientifico: Prof. Claudio

Dettagli

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione La missione Affiancare le aziende clienti nello sviluppo e controllo del loro business Servire il suo Cliente con una offerta illimitata e mirata a risolvere le Sue principali esigenze Selezionare Partners

Dettagli

Executive Master in Logistica e Supply Chain

Executive Master in Logistica e Supply Chain Executive Master in Logistica e Supply Chain Management Governa l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni

Dettagli

Parte I Strategie di Supply Chain Management, Processi e Prestazioni 1. 1 Supply Chain Management: definizioni e concetti introduttivi

Parte I Strategie di Supply Chain Management, Processi e Prestazioni 1. 1 Supply Chain Management: definizioni e concetti introduttivi Indice Prefazione Premessa Introduzione XI XV XIX Parte I Strategie di Supply Chain Management, Processi e Prestazioni 1 1 Supply Chain Management: definizioni e concetti introduttivi 5 1.1 L evoluzione

Dettagli

Come gestire supply chain complesse nel mondo del fashion: prassi adottate e risultati conseguiti

Come gestire supply chain complesse nel mondo del fashion: prassi adottate e risultati conseguiti Come gestire supply chain complesse nel mondo del fashion: prassi adottate e risultati conseguiti Raffaele Secchi Operations & Technology Management Unit Agenda Il progetto di ricerca Fashion e SCM: gli

Dettagli

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica ECCELLERE NELLA LOGISTICA Generare opportunità con la logistica INTRODUZIONE Il settore della logistica rappresenta una risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio ed è attualmente

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Informatica, Gestionale e dell Automazione SUPPLY CHAIN MANAGEMENT STRATEGY AND LOGISTIC NETWORK relators: Marcello

Dettagli

Un mercato potenziale per le aziende Italiane Giornata RFID tecnologie per l Innovazione

Un mercato potenziale per le aziende Italiane Giornata RFID tecnologie per l Innovazione Un mercato potenziale per le aziende Italiane Agenda RFID Lab potenzialità dell RFID e dell EPC Network nel largo consumo RFID Lab (www.rfidlab.unipr.it) Premessa Attività pluriennali di ricerca nell applicazione

Dettagli

SCM Academy Logistica & Supply Chain Management. I contenuti dei corsi Executive

SCM Academy Logistica & Supply Chain Management. I contenuti dei corsi Executive SCM Academy Logistica & Supply Chain Management Le basi della logistica e della gestione della Supply Chain Dalla logistica al supply chain management. La catena logistica e le sue componenti- Logistica

Dettagli

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Corsi internazionali, corsi in house, master e convegni: la qualità dell insegnamento è sempre garantita da docenti selezionati,

Dettagli

ideas > action > result

ideas > action > result ideas > action > result 1 M ISSION La OPT Solutions è una società di consulenza e progettazione software che opera nel settore industriale, si pone come obiettivo primario il recupero di efficienza e di

Dettagli

TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTI E LOGISTICA

TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTI E LOGISTICA TECNICO DI SPEDIZIONE, TRASPORTI E LOGISTICA Corso GRATUITO per giovani e adulti disoccupati, già in possesso di conoscenze e capacità nel settore Rif. PA n 2015-4134/RER Finanziato dalla Regione Emilia

Dettagli

AREA LOGISTICA E TRASPORTI

AREA LOGISTICA E TRASPORTI www.simcoconsulting.it Cert. UNI EN ISO 9001: 2008 N 9175 SMCO Settori: EA 35 EA 37 AREA LOGISTICA E TRASPORTI Milano - Febbraio/Marzo 2015 DI FORMAZIONE 2015 Per ottenere ottimi risultati si deve ricercare

Dettagli

a.a. 2014/2015 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte

a.a. 2014/2015 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte a.a. 2014/2015 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica

Dettagli

LOGISTIC MANAGER. STRUTTURA DEL PERCORSO: 700 ore di formazione d aula, 300 ore di stage e 3 mesi di Work Experience.

LOGISTIC MANAGER. STRUTTURA DEL PERCORSO: 700 ore di formazione d aula, 300 ore di stage e 3 mesi di Work Experience. LOGISTIC MANAGER. CONTESTO: La figura professionale Logistic Manager trova la sua collocazione in aziende operanti nell ambito del trasporto/logistica, di media/piccola o grande dimensione, in cui v è

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza. L'E-Procurement nell'azienda estesa della conoscenza. Agenda. Il Gruppo Snaidero

Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza. L'E-Procurement nell'azienda estesa della conoscenza. Agenda. Il Gruppo Snaidero BICOCCA PER LE IMPRESE seminario Tecnologie Informatiche e Supply Chain Management (SCM), Università di Milano Bicocca 18.09.2003 Milano, 18 Settembre 2003 Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza

Dettagli

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it

La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego. alessandro.perego@polimi.it La logistica e lo sviluppo economico: risorse umane Alessandro Perego alessandro.perego@polimi.it Milano, Matching 2009, 23 Novembre 2009 Non-solo-distribuzione La logistica non è solo distribuzione fisica

Dettagli

AREA LOGISTICA E TRASPORTI

AREA LOGISTICA E TRASPORTI www.simcoconsulting.it Cert. UNI EN ISO 9001: 2008 N 9175 SMCO Settori: EA 35 EA 37 AREA LOGISTICA E TRASPORTI Milano Settembre - Ottobre 2015 SIMCO, oltre alla formazione a catalogo, offre la possibilità

Dettagli

Master SCM Academy Logistica & Supply Chain Management. Programma

Master SCM Academy Logistica & Supply Chain Management. Programma Il programma Master SCM Academy Programma 1. Le basi della logistica e della gestione della Supply Chain 2. Modelli avanzati di Supply Chain Management 3. ABC dell Economia e delle Finanze per il Compratore

Dettagli

LOGISTICA INTEGRATA SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (VIII edizione)

LOGISTICA INTEGRATA SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (VIII edizione) LOGISTICA INTEGRATA SUPPLY CHAIN INTEGRATED MANAGEMENT (VIII edizione) Livello I CFU 60 Direttore del corso Prof. Paola Signori Coordinatore Scientifico: Prof. Antonio Borghesi Comitato Scientifico Prof.

Dettagli

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business Key Value for high performance business Consulenza Direzionale www.kvalue.net KValue Srl Via E. Fermi 11-36100 Vicenza Tel/Fax 0444 149 67 11 info@kvalue.net Presentazione Società L approccio KValue KValue

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN EXECUTIVE OPEN PROGRAMS La Divisione Executive Open Programs di MIP disegna ed eroga Programmi a catalogo, ovvero percorsi

Dettagli

Liceo Tecnologico. Indirizzo Logistica e Trasporti. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati

Liceo Tecnologico. Indirizzo Logistica e Trasporti. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Discipline con attività di laboratorio 3 4 5 Sistemi di trasporti 132 132 132 Tecnologie informatiche, dell automazione e della comunicazione 66

Dettagli

Sommario. CASE STUDY JetBlue abbatte la turbolenza 61

Sommario. CASE STUDY JetBlue abbatte la turbolenza 61 Sommario Prefazione X CAPITOLO 1 L evoluzione del ruolo strategico dei sistemi informativi: il valore di business del portafoglio IT 1 1.1 Il ruolo organizzativo dei sistemi informativi in azienda 1 1.1.1

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. Liceo Tecnologico. Indirizzo Logistica e Trasporti

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. Liceo Tecnologico. Indirizzo Logistica e Trasporti Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Liceo Tecnologico Indicazioni nazionali per i Piani di Studio Personalizzati Obiettivi Specifici di Apprendimento Allegato_C8-LT-08-Logistica

Dettagli

d 2 i e Visual Data Mining : Un ambiente integrato per l estrazione della conoscenza dai dati della produzione industriale

d 2 i e Visual Data Mining : Un ambiente integrato per l estrazione della conoscenza dai dati della produzione industriale d 2 i e Visual Data Mining : Un ambiente integrato per l estrazione della conoscenza dai dati della produzione industriale O b i e t t i v o Rendere le informazioni esistenti in azienda liberamente fruibili

Dettagli

Ragione sociale Nome e Cognome del compilatore Posizione organizzativa. Indirizzo mail

Ragione sociale Nome e Cognome del compilatore Posizione organizzativa. Indirizzo mail SEZIONE A - ANAGRAFICA AZIENDA (N.B. Nel caso di gruppi internazionali, si faccia riferimento alla sola filiale italiana. Tutte le domande riguarderanno quindi le attività svolte dalla sede italiana, siano

Dettagli

Management della Logistica Distributiva

Management della Logistica Distributiva Bologna - da Ottobre 2006 Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Obiettivi: Formare figure professionali capaci di gestire la distribuzione ed il trasporto delle merci secondo criteri di integrazione, con

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN GESTIONE E OTTIMIZZAZIONE DEI TRASPORTI www.mip.polimi.it/scm/trasporti OBIETTIVI Fornire un quadro d insieme delle

Dettagli

a.a 2012/2013 X MODULO Logistica e gestione delle scorte

a.a 2012/2013 X MODULO Logistica e gestione delle scorte a.a 2012/2013 X MODULO Logistica e gestione delle scorte Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione.

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

Procurement Training Program Logistica e gestione delle scorte

Procurement Training Program Logistica e gestione delle scorte Procurement Training Program Logistica e gestione delle scorte Perché formarsi sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica

Dettagli

SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI

SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI SUPPORTO OPERATIVO, CONSULENZA, SOLUZIONI EFFICACI PER GLI ACQUISTI E PER LA RIDUZIONE DEI COSTI 0 VPS in sintesi VPS - dal 2005 offre alle imprese un supporto specializzato, consulenza e soluzioni efficaci

Dettagli

Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Executive Master OPERATIONS & SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OBIETTIVI Il raggiungimento di alte prestazioni e in modo contemporaneo, sul fronte del contenimento dei costi, il miglioramento della qualità, la

Dettagli

Il percorso formativo è organizzato in OTTO AREE TEMATICHE che corrispondono agli standard ELA:

Il percorso formativo è organizzato in OTTO AREE TEMATICHE che corrispondono agli standard ELA: INTRODUZIONE La Formazione AILOG fornisce i più alti standard qualitativi in linea con le direttive della European Logistics Association (ELA), la federazione delle associazioni europee di logistica. Gli

Dettagli

Il contesto di business BICOCCA IMPRESE

Il contesto di business BICOCCA IMPRESE BICOCCA IMPRESE Demand e Supply Chain Management: Le iniziative e gli strumenti più efficaci per capire e sfruttare le evoluzioni della domanda e ridurre i costi ed i tempi logistici e produttivi Tecnologie

Dettagli

Sistemi Informativi I Lezioni di Sistemi Informativi

Sistemi Informativi I Lezioni di Sistemi Informativi 1 SISTEMI INFORMATIVI DI INTEGRAZIONE (CENNI)...2 1.1 ERP - ENTERPRISE RESOURCE PLANNING...2 1.2 SCM - SUPPLY-CHAIN MANAGEMENT...4 1.3 KW - KNOWLEDGE MANAGEMENT...5 Pagina 1 di 5 1 Sistemi Informativi

Dettagli

Supply Chain Management

Supply Chain Management EXECUTIVE education Supply Chain Management corso executive PART TIME in collaborazione con Authorized Education Provider SETTEMBRE 2014 - DICEMBRE 2014 5ª EDIZIONE fondazione cuoa Da oltre 50 anni Fondazione

Dettagli

CORSO EXECUTIVE. LOGISTICA INTEGRATA E SISTEMA DOGANALE Il commercio internazionale dalla gestione del fornitore al trasporto

CORSO EXECUTIVE. LOGISTICA INTEGRATA E SISTEMA DOGANALE Il commercio internazionale dalla gestione del fornitore al trasporto CORSO EXECUTIVE LOGISTICA INTEGRATA E SISTEMA DOGANALE Il commercio internazionale dalla gestione del fornitore al trasporto Formula intensiva Milano, 10-11 e 12 Dicembre 2015 LOGISTICA INTEGRATA E SISTEMA

Dettagli

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce

L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce L esperienza di CEVA Logistics per il settore Fashion Esperienza globale, velocità, capillarità ed E-commerce Giovannni Arnesano, Key Account Manager, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda CEVA Logistics

Dettagli

PURCHASING MANAGEMENT PROGRAM

PURCHASING MANAGEMENT PROGRAM PURCHASING MANAGEMENT PROGRAM BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop Marino Cavallo Provincia di Bologna PROGETTO LOGICAL Transnational LOGistics' Improvement

Dettagli

L evoluzione dei servizi di logistica Il caso Thun Logistics. Claudio Marcheselli Partner MBO Consulting

L evoluzione dei servizi di logistica Il caso Thun Logistics. Claudio Marcheselli Partner MBO Consulting L evoluzione dei servizi di logistica Il caso Thun Logistics Claudio Marcheselli Partner MBO Consulting Thun Logistics Nasce nel 2008 per: supportare la crescita double-digit di Thun garantendo un servizio

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS Operations & Supply Chain management CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT CALENDARIO

Dettagli

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI

Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Microsoft Dynamics NAV 2009 REALIZZARE GLI OBIETTIVI Una soluzione ERP integrata CONNETTERE Microsoft Dynamics NAV 2009 SEMPLIFICARE ANALIZZARE Microsoft Dynamics NAV 2009 è un ERP innovativo, flessibile

Dettagli

Logistica Integrata. Introduzione

Logistica Integrata. Introduzione Logistica Integrata Introduzione Supply Chain : Introduzione Cos è il Supply Chain Management e la Logistica? Perché Supply Chain Management? Problematiche fondamentali 2 Che cos è la logistica? Perché

Dettagli

MULTI LEVEL Consulting è una giovane e dinamica azienda di consulenza logistica e di direzione a più livelli, nata nel 2011 da un idea di Dario

MULTI LEVEL Consulting è una giovane e dinamica azienda di consulenza logistica e di direzione a più livelli, nata nel 2011 da un idea di Dario MULTI LEVEL Consulting è una giovane e dinamica azienda di consulenza logistica e di direzione a più livelli, nata nel 2011 da un idea di Dario Favaretto, e maturata dalle sempre più incalzanti e continuative

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

Addetti agli approvvigionamenti

Addetti agli approvvigionamenti M generali Fornire le conoscenze di base per gli addetti agli approvvigionamenti, in relazione a tutto il processo relativo Consolidare conoscenze e metodiche di gestione che risultino le più consone allo

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale Orientamento Supply Chain Management

LM Ingegneria Gestionale Orientamento Supply Chain Management LM Ingegneria Gestionale Orientamento Supply Chain Management 2 Il progetto formativo e la figura professionale L obiettivo dell orientamento è formare un futuro manager in grado di affrontare le sfide

Dettagli

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica Davide Albanesi, Auto & Industry Sales Director, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda

Dettagli

Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE

Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE Logistics Provider Service SPECIALIZZATA NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI DELLA MECCANICA E AUTOMOTIVE LA LOGISTICA E IL NOSTRO CORE BUSINESS LA COMPETENZA DEI GRANDI LA FLESSIBILITA

Dettagli

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di:

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di: Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP a cura di: AGENDA Il Gruppo Angelini La strategia di Business Intelligence in Angelini: una evoluzione

Dettagli

La gestione del magazzino per l e-commerce

La gestione del magazzino per l e-commerce La gestione del magazzino per l e-commerce 1 PRESENTAZIONE 2 IL GRUPPO FRANCESCHELLI GROUP S.P.A. 3 IDENTITA Due Torri è un azienda italiana fondata nel 1974 e che da più 40 anni opera nel business della

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI CORSO 2011-2013 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE E LOGISTICA, MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI La tecnica per crescere CON IL PATROCINIO DI PIACENZA L Istituto Tecnico Superiore

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE PART TIME In collaborazione con OTTOBRE - DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE CUOA Business School Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.

Dettagli

Alle radici del Lean Thinking

Alle radici del Lean Thinking Alle radici del Lean Thinking Executive Journey Viaggio studio in Giappone con visite a Toyota e ad altre aziende eccellenti Obiettivi del viaggio In un periodo di turbolenza e di imprevedibilità dei mercati,

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in Lean Manufacturing luglio/novembre 2011 CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA Obiettivi L obiettivo formativo è di accompagnare i partecipanti

Dettagli

MASTER IN OPERATIONS MANAGEMENT PER PMI

MASTER IN OPERATIONS MANAGEMENT PER PMI MASTER IN OPERATIONS MANAGEMENT PER PMI Innovation in Operations Management Un master dedicato alla piccola e media impresa, per consentire un approccio pratico ma nello stesso tempo metodico e strutturato,

Dettagli

Corso di Gestione dell Informazione Aziendale. prof. Stefano Pedrini stefano.pedrini@unibg.it

Corso di Gestione dell Informazione Aziendale. prof. Stefano Pedrini stefano.pedrini@unibg.it UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Gestione dell Informazione Aziendale prof. Stefano Pedrini stefano.pedrini@unibg.it Introduzione al corso (Contenuti, Testi, Esami, Calendario e orari, Riferimenti)

Dettagli

Indice. La strategia nel sistema impresa. 1 Il sistema impresa e l ambiente competitivo Matteo Caroli 1

Indice. La strategia nel sistema impresa. 1 Il sistema impresa e l ambiente competitivo Matteo Caroli 1 00Pr_pag_CAROLI_2012 16/07/12 06.44 Pagina VII Prefazione alla quarta edizione Autori Ringraziamenti dell Editore In questo volume... XVII XXI XXIII XXV Parte I La strategia nel sistema impresa 1 Il sistema

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

a.a 2013/2014 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte

a.a 2013/2014 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte a.a 2013/2014 XI MODULO Logistica e gestione delle scorte Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione.

Dettagli

Riccardo Bini tattico che strategico dalle più importanti e prestigiose aziende globali. CPSM, Certified Professional in Supply Management

Riccardo Bini tattico che strategico dalle più importanti e prestigiose aziende globali. CPSM, Certified Professional in Supply Management - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione.

e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione. Sistemi di monitoraggio e controllo dei processi Sistemi di monitoraggio e controllo dei processi e dei costi della logistica, su sportelli, filiali e uffici di direzione. Interventi di Business Value

Dettagli

La logistica e il commercio elettronico (e-business)

La logistica e il commercio elettronico (e-business) La logistica e il commercio elettronico (e-business) Webbit 2003, Padova andrea.payaro@unipd.it 1 Agenda La logistica Il commercio elettronico e il business elettronico Opportunità e vincoli dei modelli

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IL VENERDÌ DELLA LOGISTICA Logistica e Supply Chain Management Incontri Tecnici anno 2012

IL VENERDÌ DELLA LOGISTICA Logistica e Supply Chain Management Incontri Tecnici anno 2012 Venerdì 16 marzo dalle ore 9 alle ore 13 LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT. CREARE VALORE CON UNA BUONA ORGANIZZAZIONE DELL'AZIENDA (LA PROPRIA E QUELLA DI FORNITORI E CLIENTI). Venerdì 23 marzo dalle

Dettagli

LOGISTICA INDUSTRIALE L Prof. Ing. Cesare Saccani Dott. Ing. Augusto Bianchini

LOGISTICA INDUSTRIALE L Prof. Ing. Cesare Saccani Dott. Ing. Augusto Bianchini Corso di LOGISTICA INDUSTRIALE L Prof. Ing. Cesare Saccani Dott. Ing. Augusto Bianchini PRESENTAZIONE CORSO DIEM Facoltà di Ingegneria - Università di Bologna AGENDA Conoscenze e abilità da conseguire

Dettagli

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean :

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : Consulenza di Direzione Management Consulting Formazione Manageriale HR & Training Esperienza e Innovazione La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : un passo chiave nel percorso

Dettagli

a.a 2010/2011 I MODULO Gli approvvigionamenti d impresa: strategia e organizzazione Area Aziendale

a.a 2010/2011 I MODULO Gli approvvigionamenti d impresa: strategia e organizzazione Area Aziendale a.a 2010/2011 I MODULO Gli approvvigionamenti d impresa: strategia e organizzazione Area Aziendale Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA Attraverso il presente catalogo è possibile individuare, in maniera preliminare, le tematiche formative di interesse per la progettazione del Piano formativo aziendale. 01.

Dettagli

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO

ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO ISTITUTO PRIMO LEVI SEREGNO TRASPORTI E LOGISTICA Articolazione LOGISTICA Cos è la logistica Insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano i flussi di materiali e delle relative

Dettagli

INDICE. Prefazione... XIII

INDICE. Prefazione... XIII INDICE VII INDICE SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO PRIMO IL NUOVO MERCATO (THE NEW MARKET)...1 1. I cambiamenti del mercato...1 2. La concentrazione del potere d acquisto...4 3. La frammentazione dei

Dettagli

Automazione gestionale

Automazione gestionale ERP, MRP, SCM e CRM Automazione gestionale verticale editoria banche assicurazioni orizzontale contabilita (ordini fatture bolle) magazzino logistica (supply chain) Funzioni orizzontali (ERP) ordini vendita

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Master in General Management

Master in General Management Master in General Management CALENDARIO Cenni di contabilità e Controllo di Gestione Dott.ssa Annarita Gelasio Venerdì 12 novembre dalle 9,00 13,00 e dalle 14,00 alle 18,00 Finanza e Gestione Aziendale

Dettagli

AGENDA. Modelli di gestione del supply network per fronteggiare la variabilità della domanda. A. F. De Toni, Università di Udine

AGENDA. Modelli di gestione del supply network per fronteggiare la variabilità della domanda. A. F. De Toni, Università di Udine Modelli di gestione del supply network per fronteggiare la variabilità della domanda A. F. De Toni, Università di Udine AGENDA > Introduzione: i supply network > Effetti della variabilità della domanda

Dettagli

PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008

PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008 PROSPETTO DI SINTESI DELL OFFERTA DI FORMAZIONE GRATUITA FONDIMPRESA 2008 Area tematica SVILUPPO DELLE COMPETENZE DI BASE Corsi erogati da ASSOCIAZIONE SERVIZI FORMATIVI : Pacchetto applicativo Word Pacchetto

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO. Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Suzzara AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WCM

Dettagli

The new world of Business Intelligence and Performance Management

The new world of Business Intelligence and Performance Management The new world of Business Intelligence and Performance Management MISURARE, PIANIFICARE, DECIDERE Andrea Maderna Direttore Commerciale BOARD International - Highlights COMPANY SNAPSHOT Software Vendor

Dettagli

La Certificazione ELA in Italia con AILOG

La Certificazione ELA in Italia con AILOG La Certificazione ELA in Italia con AILOG 1 La Certificazione ELA è un attestato delle capacità professionali riconosciuto a livello europeo è basata su STANDARD DI COMPETENZA stabiliti centralmente dall

Dettagli

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Opportunità per le PMI per ottimizzare la gestione della filiera logistico

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... pag. XV ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO

INDICE SOMMARIO. Introduzione... pag. XV ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO Introduzione... pag. XV CAPITOLO I LOGISTICA ED ICT: CONCETTI INTRODUTTIVI ED EVOLUZIONE DEL RAPPORTO 1.1 La definizione ed il ruolo della logistica... pag. 1 1.2 L evoluzione del concetto di logistica...»

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management. Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004

Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management. Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004 Delocalizzazione produttiva e sistemi di supply chain management Claudio Sella Area Produzione e Tecnologia 21 maggio 2004 Punti da discutere La delocalizzazione produttiva come elemento della strategia

Dettagli

Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based

Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based Minitab nel Sales & Marketing: La nascita di una startup commerciale Minitab Based 12 Aprile 2014: la nascita del progetto DELLEONDE CASUS BELLI: «Per me sono c*****e, ma se questo DOE funziona davvero,

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITA

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITA TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITA Job & Orienta 24-26 novembre 2011 DELL INTERMODALITA Cosa sono gli ITS? Gli Istituti Tecnici Superiori sono scuole speciali di alta tecnologia istituite

Dettagli

Istruzioni per una logistica di successo

Istruzioni per una logistica di successo Global Summit Logistics & Manifacturing 18 e 19 novembre 2015 - Pacengo di Lazise, Verona Istruzioni per una logistica di successo PRESENTAZIONE 3 4 I CRITERI DI SCELTA DEL PROVIDER 5 LA SCELTA DEL TIPO

Dettagli

Profilo aziendale 2014

Profilo aziendale 2014 Profilo aziendale 2014 Il consorzio Interporto Bologna Spa Dipartimento Nuovi progetti e sviluppo Il Consorzio nasce nel 2012 come spin-off della società Interporto Bologna Spa, da cui eredita oltre 10

Dettagli