Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA)"

Transcript

1 Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici (DGAA) Situazione Piani di Ritorno Industriale al 02/02 02/2009

2 PROGRAMMI DI RITORNO INDUSTRIALE DITTA DIVISIONE CONTRATTO N VALORE OFFSET % LOCKHEED 2^ FMS CASE 1T-D-QA $ 88,27 P. & W. 2^ FMS CASE 1T-D-QA $ 39,90 LOCKHEED 3^ 2294 USA $ 100,00 BOEING 3^ 2479 USA $ 62,32 DASSAULT 3^ 2352F Euro 100,00 DASSAULT 3^ 2352F A Euro 100,00 GENERAL ATOMICS 4^ 2516 USA $ 24,13 AEROVIRONMENT INC 4^ 2524 USA $ 22,59 DBD 10^ 2522 G Euro n/d NAMMO 10^ 2494 NOK Euro n/d NAMMO 10^ 2503 NOK Euro n/d NAMMO 10^ 2481 NOK Euro n/d (%) PERCENTUALE DI COMPLETAMENTO SULL APPROVATO 2

3 2^ Divisione Contratto n : FMS CASE 1T D - QAJ Ditta: LOCKHEED Nazione: USA Oggetto: Supporto logistico velivoli F Offset Totale Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato 0 totale Importo contratto: ,34 $ Importo offset: ,70 (50 %) Offset presentato $ ,60 $ Offset approvato ,60 $ ,60 $ Offset verificato nd nd Scadenza offset: N.A. 3

4 2^ Divisione PROGETTI RILEVANTI Contratto n : FMS CASE 1T D QAJ LOCKHEED DITTA BENEFICIARIA VALORE OFFSET NOTE ELETTRONICA $ Realizzazione del prototipo di un sistema di simulazione di minaccia E.W.M.F.S. (*) ex O.B.E.W.S. (**) da installare sul velivolo KC130J. (*) E.W.M.F.S. Electronic Warfare Multi Function System (**) O.B.E.W.S. On Board Electronic Warfare Simulator 4

5 2^ Divisione Contratto n : FMS CASE 1T D - QAJ Ditta: P & W Nazione: USA Oggetto: Supporto logistico velivoli F Offset Totale Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato Importo contratto: ,00 $ Importo offset: ,50 $ (50 %) 0 totale Offset presentato $ Offset approvato $ Offset verificato $ Scadenza offset: N.A. 5

6 3^ Divisione Contratto n : 2294 USA Ditta: Lockheed Nazione: USA Oggetto: Acquisizione di n 22 C130J, simulatore di volo e supporto logistico Importo contratto: ,59 $ Importo offset: ,59 $ (100 %) Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato Offset presentato ,00 $ ,59 Offset approvato ,00 $ ,59 Offset verificato ,00 $ ,59 Scadenza offset: concluso 6

7 3^ Divisione PROGETTI RILEVANTI Contratto n : 2294 USA LOCKHEED MARTIN DITTA BENEFICIARIA ALENIA AERONAUTICA VALORE OFFSET $ SVILUPPO VELIVOLO C27J NOTE AVIO $ CAPACITA MANUTENTIVA MOTORI VEL. KC130J OMA SECONDO MONA THALES ALENIA SPACE N.D. Accordi Em. 10 N.D. Accordi Em. 10 N.D. Accordi Em. 10 ACQUISIZIONE CAPACITA MANUTENTIVA APU KC130J PROGETTO IN CORSO ACQUISIZIONE CAPACITA MANUTENTIVA WING REFUELING PODS KC130J PROGETTO IN CORSO FACILITARE L INSERIMENTO DELLA T.A.S. NEL PROSSIMO PROGRAMMA DI ESPLORAZIONI SPAZIALI DELLA NASA PROGETTO IN CORSO 7

8 3^ Divisione Contratto n : 2479 USA Ditta: Boeing Nazione: USA Oggetto: Acquisizione di n 4 velivoli KC767A e supporto logistico Importo contratto: ,00 $ Importo offset: ,00 $ (100%) Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato Offset presentato $ $ Offset approvato $ $ Offset verificato $ $ Scadenza offset: 18/10/2010 8

9 3^ Divisione DITTA BENEFICIARIA PROGETTI RILEVANTI Contratto n : 2479 USA BOEING VALORE OFFSET NOTE AGUSTA $ SOSTEGNO PER LA VENDITA NEGLI STATI UNITI DI 20 ELICOTTERI AB 139. AVIO $ TRASFERIMENTO DI KNOW HOW (GEARBOX F110 E ENGINE T700) CON CONSEGUENTE SIGNIFICATIVO AUMENTO DELL ATTIVITA PRODUTTIVA DELL AZIENDA A-TEHCNOLOGY $ TRASFERIMENTO DI TECNOLOGIA CHE PERMETTERA NUOVE PROSPETTIVE DI LAVORO MATERIALS AND TOOLING FOR ADVANCED VACUUM BAG CURE COMPOSITES PROGETTO IN CORSO SECONDO MONA $ LEAN SUPPLY CHAIN PROGRAM (2 FASI) RIORGANIZZAZIONE DELL AZIENDA E DEL SISTEMA DEI FORNITORI. THALES ALENIA SPACE $ ACQUISIZIONE DI KNOW HOW SIGNIFICATIVO FRICTION STIR WELDING (PJ 50), FILAMENT WINDING TECHNOLOGY (PJ 92), HEALT MONITORING MANAGEMENT (PJ 165) 9

10 3^ Divisione DITTA CONTRATTO N VALORE OFFSET NOTE DASSAULT 2352F Euro Concluso DASSAULT 2352F A Euro Concluso 10

11 4^ Divisione Contratto n : 2516 USA Ditta: GENERAL ATOMICS AERONAUTICAL SYSTEM INC. Nazione: USA Oggetto: Adeguamento tecnologico e completamento del sistema APR Predator Offset Totale Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato Importo contratto: ,00 $ Importo offset: ,00 $ (24,85 %) Scadenza offset: 3/01/ % % Importo offset ,00 $ 17, ,00 $ 82,86 Offset presentato ,86 $ ,00 $ Offset approvato ,86 $ ,00 $ Offset verificato ,80 $ ,00 $ Nota: la percentuale rappresenta il requisito contrattuale da soddisfare 11

12 4^ Divisione Contratto n : 2524 USA Ditta: AEROVIRONMENT INC. Nazione: USA Oggetto: Acquisizione n 12 Sistemi A.P.R. Raven B e relativo supporto logistico Importo contratto: $ Importo offset: $ (100%) Offset Totale Offset presentato Offset Approvato Offset Verificato % % Importo offset ,80 $ ,20 $ 90 Offset presentato ,80 $ ,54 $ Offset approvato ,80 $ ,20 $ Offset verificato ,00 $ ,50 $ Nota: la percentuale rappresenta il requisito contrattuale da soddisfare Scadenza offset: 15/12/

13 4^ Divisione PROGETTI RILEVANTI Contratto n : 2524 USA AEROVIRONMENT INC. DITTA BENEFICIARIA VALORE OFFSET NOTE BASSI $ Acquisizione di Know How con conseguente aumento significativo del fatturato dell azienda. 13

14 10^ Divisione DITTA CONTRATTO N VALORE OFFSET NOTE DBD 2522 G Euro IN CORSO NAMMO 2494 NOK ,84 Euro SWAP (Segredifesa) NAMMO 2503 NOK ,01 Euro SWAP (Segredifesa) NAMMO 2481 NOK ,54 Euro SWAP (Segredifesa) 14

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Corsi internazionali, corsi in house, master e convegni: la qualità dell insegnamento è sempre garantita da docenti selezionati,

Dettagli

Valorizzare. in modo corretto tutte le attività d impresa, creando valore per gli azionisti attraverso una gestione trasparente e responsabile.

Valorizzare. in modo corretto tutte le attività d impresa, creando valore per gli azionisti attraverso una gestione trasparente e responsabile. 78 Valorizzare in modo corretto tutte le attività d impresa, creando valore per gli azionisti attraverso una gestione trasparente e responsabile. FINMECCANICA BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2011 performance

Dettagli

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com

La supply chain per competere nel mondo. www.torinopiemonteaerospace.com La supply chain per competere nel mondo www.torinopiemonteaerospace.com Torino Piemonte Aerospace - We know how you know where è al servizio delle imprese piemontesi eccellenti della filiera aeronautica,

Dettagli

Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie

Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie Nuove sfide per gli acquisti del settore bancario: scenari, opportunità, ruolo delle tecnologie Paolo Chiaverini Amministratore Delegato i-faber S.p.A. MAGGIORE CENTRALITÀ DEGLI ACQUISTI NELLE AZIENDE:

Dettagli

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI Consultant & ICT Strategic Partner b e e Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI BEE CONSULTING SRL Via Rimassa 70/7 Genova Tel/Fax (+39) 010.582489 Cap.Soc. 20.000,00 i.v. P.Iva

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale ...your engineering partner Presentazione Aziendale La Missione La Lead Tech è una Società di Ingegneria specializzata nella fornitura di servizi tecnici per il supporto al prodotto quali Progettazione

Dettagli

PROVVEDIMENTI DIRIGENTI AMMINISTRATIVI (ELENCO DEGLI ATTI NEGOZIALI) Dati pubblicati ai sensi dell'art.23, commi 1 e 2, D.Lgs 33/2013 (anno 2014)

PROVVEDIMENTI DIRIGENTI AMMINISTRATIVI (ELENCO DEGLI ATTI NEGOZIALI) Dati pubblicati ai sensi dell'art.23, commi 1 e 2, D.Lgs 33/2013 (anno 2014) PROVVEDIMENTI DIRIGENTI AMMINISTRATIVI (ELENCO DEGLI ATTI NEGOZIALI) Dati pubblicati ai sensi dell'art.23, commi 1 e 2, D.Lgs 33/2013 (anno 2014) N Provvedimento Data Contenuto dell' atto negoziale Oggetto

Dettagli

CATIA per l Aerospace Supply Chain. Dedicated zone for your graphic band images.

CATIA per l Aerospace Supply Chain. Dedicated zone for your graphic band images. CATIA per l Aerospace Supply Chain Dedicated zone for your graphic band images. Le sfide La globalizzazione ha avuto un fortissimo impatto sull industria aerospaziale, provocando un enorme pressione sugli

Dettagli

2 DIVISIONE. Col. ALDO DI RESTA. Comando Logistico A.M.

2 DIVISIONE. Col. ALDO DI RESTA. Comando Logistico A.M. 2 DIVISIONE Col. ALDO DI RESTA L Aeronautica Militare negli ultimi anni ha dato particolare enfasi alle attività inerenti la cosiddetta logistica di ritorno in quanto attraverso i processi che la compongono

Dettagli

Francia Aeronautica e Spazio 2012

Francia Aeronautica e Spazio 2012 Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Francia Aeronautica e Spazio 2012 Ufficio di Parigi 44, rue Paul Valéry 75116 Paris Tel.: + 33 1 53 75 70 00 - Fax:

Dettagli

Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi e persone

Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi e persone Breganze, 26 novembre 2013 1 Lean Organization Innovare organizzazioni e processi per crescere nel mercato globale Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi

Dettagli

Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale

Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale Creazione, salvaguardia e futuro della documentazione progettuale I diversi modi di produrre, gestire e conservare dati, conoscenze e documenti nell'arco di cento anni di attività aziendale Il documento

Dettagli

ICT & Engineering. Presentazione Aziendale MC TEAM. Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione

ICT & Engineering. Presentazione Aziendale MC TEAM. Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione Società di servizi di Progettazione Consulenza e Formazione ICT & ICT Aerospace Automotive Telecommication Oil&Gas Electronic Service 01 MC TEAM MC TEAM Nasce a Torino, Italia, nel 1995 ed opera nel settore

Dettagli

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean :

La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : Consulenza di Direzione Management Consulting Formazione Manageriale HR & Training Esperienza e Innovazione La riorganizzazione della Supply Chain secondo i principi lean : un passo chiave nel percorso

Dettagli

Chi siamo. Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989. Numero di collaboratori: 50. Fatturato 2008: 9 Mil

Chi siamo. Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989. Numero di collaboratori: 50. Fatturato 2008: 9 Mil 1 Ragione sociale: Logica Consulting & Solutions S.r.l. Anno di fondazione: 1989 Numero di collaboratori: 50 Fatturato 2008: 9 Mil Mercato : Territorio nazionale e paesi Europei Missione: offrire soluzioni

Dettagli

PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli

PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli PerCorsi Lean Production Training per diventare snelli I N D I C E Introduzione pag. 3 Lean Production pag. 4 Percorsi pag. 5 Zoom pag. 6 Contatti pag. 7 La formazione a firma Bosch TEC Bosch Training

Dettagli

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12.

LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Italia 5.502 Regno Unito 1.534 Stati Uniti 2.276 Altri Paesi 2.874 Totale 12. LA GESTIONE DEGLI ACQUISTI Trasferiamo valore economico nella catena di fornitura acquistando volumi consistenti di beni e servizi. Promuoviamo la collaborazione e l efficienza nella catena della fornitura;

Dettagli

INTERVISTA DIRETTORE DAA GEN. ISP. CAPO DOMENICO ESPOSITO

INTERVISTA DIRETTORE DAA GEN. ISP. CAPO DOMENICO ESPOSITO INTERVISTA DIRETTORE DAA GEN. ISP. CAPO DOMENICO ESPOSITO GENERALE, MOLTI SI CHIEDONO COME MAI NON SIA STATO POSSIBILE AVVIARE UN PROGRAMMA SOLAMENTE EUROPEO PER FAR FRONTE ALLE ESIGENZE DEGLI STATI MAGGIORI

Dettagli

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Un percorso dedicato Riduzione costi Qualità Oobeya Room Product Development Value Stream Map

Dettagli

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig.

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig. Know how in pillole: Si sta compiendo una vera e propria rivoluzione nell ambito della certificazione aerospaziale (serie EN 9100), sia per i nuovi requisiti tecnici che le Organizzazioni sono chiamate

Dettagli

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando

Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Piattaforma ACARE Italia: Partecipazione Italiana al nuovo bando Bruno Mazzetti, Finmeccanica Chairman Piattaforma ACARE Italia - AIAD Aula del Chiostro Università La Sapienza, facoltà di Ingegneria Roma,

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

AILOG, Associazione Italiana di Logistica e di Supply Chain Management

AILOG, Associazione Italiana di Logistica e di Supply Chain Management AILOG, Associazione Italiana di Logistica e di Supply Chain Management L efficienza della Supply Chain Sanitaria AILOG, L ASSOCIAZIONE ITALIANA DI LOGISTICA E DI SUPPLY CHAIN MANAGEMENT, E STATA FONDATA

Dettagli

Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti Roma, 1 giugno 2005

Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti Roma, 1 giugno 2005 Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti Roma, 1 giugno 2005 2 La strategia del Gruppo Gli obiettivi strategici di Finmeccanica Le iniziative strategiche portate a compimento hanno consentito

Dettagli

MASTER DI I LIVELLO IN LOGISTICA E TRASPORTI

MASTER DI I LIVELLO IN LOGISTICA E TRASPORTI MASTER DI I LIVELLO IN LOGISTICA E TRASPORTI A.A. 2014/2015 IUAV VENEZIA 14.10.2014 ESPERTO NELL ANALISI, PIANIFICAZIONE E VALUTAZIONE DEI SISTEMI DI LOGISTICA E TRASPORTO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2

E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Nuove frontiere per le attività formative E X P O T R A I N I N G 2 0 1 2 Fiera Milano, 26 Ottobre 2012 Obiettivo Il Project Management può rappresentare per gli organismi formativi un ambito di business

Dettagli

NORME PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI ASSICURAZIONE DEL PRODOTTO (PRODUCT ASSURANCE PLAN)

NORME PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI ASSICURAZIONE DEL PRODOTTO (PRODUCT ASSURANCE PLAN) Pagina: 1 di 11 NORME PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI ASSICURAZIONE DEL PRODOTTO (PRODUCT ASSURANCE PLAN) Pagina: 2 di 11 Indice 1.0 PREMESSA... 3 2.0 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 3.0 DEFINIZIONI... 3 4.0 DOCUMENTI

Dettagli

XXVII Corso Viceprefetti Stage

XXVII Corso Viceprefetti Stage XXVII Corso Viceprefetti Stage Governare le complessità: analisi comparativa di realtà pubblica e realtà privata Roma, 11-15 novembre 2013 A cura di Enel University Contesto del progetto Il progetto Stage

Dettagli

Profilo. Febbraio 2015

Profilo. Febbraio 2015 Profilo Febbraio 2015 Indice Il Gruppo Finmeccanica La società Un leader internazionale Airborne & Space Systems Land & Naval Systems Security & Information Systems 2 Il gruppo Finmeccanica HELICOPTERS

Dettagli

RICERCA DEI SERIVIZI NELL EVOLUZIONE DELLA SUPPLY CHAIN

RICERCA DEI SERIVIZI NELL EVOLUZIONE DELLA SUPPLY CHAIN RICERCA DEI SERIVIZI NELL EVOLUZIONE DELLA SUPPLY CHAIN Le strategie adottate dalle imprese nel gestire le fasi a monte del processo produttivo sono cambiate seguendo una traiettoria ben precisa. Le tappe

Dettagli

CATIA per i fornitori Automotive. Dedicated zone for your graphic band images.

CATIA per i fornitori Automotive. Dedicated zone for your graphic band images. CATIA per i fornitori Automotive Dedicated zone for your graphic band images. Le sfide Come sarà la vostra azienda nel 2015? Le aziende automobilistiche di oggi si dedicano ad attività in grado di aumentare

Dettagli

RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE NEL MONDO DELLE GRANDI ORGANIZZAZIONI

RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE NEL MONDO DELLE GRANDI ORGANIZZAZIONI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE NEL MONDO DELLE GRANDI ORGANIZZAZIONI Seminario dell Istituto Alti Studi per la Difesa: Sociologia e gestione delle Risorse Umane, 12-24 febbraio 2014 Intervento di: Roberto

Dettagli

Programmi di investimento per la Ricerca e Innovazione nei trasporti della Puglia

Programmi di investimento per la Ricerca e Innovazione nei trasporti della Puglia Programmi di investimento per la Ricerca e Innovazione nei trasporti della Puglia Sinergie tra competenze scientifiche, finanziare, legali e gestionali Massimiliano Boccasini C.I.F.I. Segreteria Tecnica

Dettagli

Milano, 13 giugno 2012

Milano, 13 giugno 2012 Milano, 13 giugno 2012 Dott. Antonio Carulli Direzione Generale Chi Siamo Fondata nel 2004, Service Trade s.p.a, e un Outsoursing Provider italiano, leader nella progettazione e delivery di servizi tecnici

Dettagli

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE -

Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - Corso di Sperimentazione di volo F. Nicolosi - INTRODUZIONE - SPER. di VOLO - Introduzione 1 La sperimentazione di volo (Flight Testing) è un processo interdisciplinare fondamentale per lo sviluppo di

Dettagli

La nostra storia. 1908 Avio inizia le proprie attività in Fiat. 1915 Dalla prima guerra mondiale, Fiat progetta e produce velivoli completi

La nostra storia. 1908 Avio inizia le proprie attività in Fiat. 1915 Dalla prima guerra mondiale, Fiat progetta e produce velivoli completi La nostra storia 1908 Avio inizia le proprie attività in Fiat 1915 Dalla prima guerra mondiale, Fiat progetta e produce velivoli completi 1937 G50: primo caccia monoposto usato dall Aeronautica Italiana

Dettagli

TS2 Engineering Srl. Presentazione Aziendale. Gennaio 2015

TS2 Engineering Srl. Presentazione Aziendale. Gennaio 2015 TS2 Engineering Srl Presentazione Aziendale Gennaio 2015 Chi Siamo Ø Ø Ø TS2 Engineering, Tecnologie Servizi e Soluzioni, nasce dalla passione e dalla volontà dei soci di unire le proprie competenze ed

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

Aziende italiane coinvolte nel progetto JSF_F-35

Aziende italiane coinvolte nel progetto JSF_F-35 Aziende italiane coinvolte nel progetto JSF_F-35 Il Lockheed Martin X-35, uno dei dimostratori del cacciabombardiere multiruolo internazionale JSF/F-35 durante una prova di volo Schede delle imprese che

Dettagli

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010 Internet of Things: Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless P&STech Genova 22/11/2010 Marco Magnarosa CUBIT CUBIT Consortium Ubiquitous it Technologies nasce nel 2007 per volontà

Dettagli

Un supporto efficace al finanziamento della R & S. Carrara, 22 Ottobre 2009

Un supporto efficace al finanziamento della R & S. Carrara, 22 Ottobre 2009 Un supporto efficace al finanziamento della R & S Carrara, 22 Ottobre 2009 DRIVERS PER SUPERARE LA CRISI Sviluppo Tecnologico Finanziamenti Aggregazione Internazionalizzazione SVILUPPO TECNOLOGICO Aggregazione

Dettagli

GRETA 2.2 (la cassetta degli attrezzi) Gestione integrata di patrimoni immobiliari Dossier del Fabbricato Condominio GRETA 2.2 (versione beta 2012)

GRETA 2.2 (la cassetta degli attrezzi) Gestione integrata di patrimoni immobiliari Dossier del Fabbricato Condominio GRETA 2.2 (versione beta 2012) GRETA 2.2 (la cassetta degli attrezzi) Gestione integrata di patrimoni immobiliari Dossier del Fabbricato Condominio GRETA 2.2 (versione beta 2012) GRETA 2.2 (Professional Network) GRETA 2.2 (versione

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST AGENDA ALTEN Italia Quanto è importante il testing? Testing Governance: processi e strategia Dal Risk Management

Dettagli

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto

Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto Opportunità per le PMI per ottimizzare la gestione della filiera logistico

Dettagli

Progetto Aeronautico/Marocco

Progetto Aeronautico/Marocco Progetto Aeronautico/Marocco Studio di prefattibilità STUDIO DI PREFATTIBILITA AERONAUTICO - MAROCCO Roma, luglio 2008 INDICE 1. Genesi e motivazioni del progetto pag. 3 2. Il settore industriale aeronautico

Dettagli

Tecnologie e Logistiche di Magazzino. Ing. Peressi Andrea Resp. Programmazione Produzione e I.T.

Tecnologie e Logistiche di Magazzino. Ing. Peressi Andrea Resp. Programmazione Produzione e I.T. Tecnologie e Logistiche di Magazzino Ing. Peressi Andrea Resp. Programmazione Produzione e I.T. Azienda Mercato: Produzione di magazzini industriali Fatturato anno 2010: 28,5 ML Occupa 150 dipendenti in

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CANGIANO PASQUALE Indirizzo Telefono 0823/623423 Fax 0823/623944 E-mail Nazionalità Italiana Luogo e Data

Dettagli

Fabbrica Intelligente & Formazione

Fabbrica Intelligente & Formazione Fabbrica Intelligente & Formazione Lo scenario emergente Ieri: strategia di costo Delocalizzazione competitiva Oggi: strategia di innovazione servizio Caratteri Strategia di localizzazione Strategia di

Dettagli

Beta 80 Group PTL. Lazise, 19 novembre 2015

Beta 80 Group PTL. Lazise, 19 novembre 2015 Beta 80 Group PTL Lazise, 19 novembre 2015 La storia e qualche dato 1986: nasce Beta 80 srl 1992-1994: i primi grandi progetti tra cui alcuni magazzini automatici 1995: Beta 80 si trasforma in Società

Dettagli

DOTAZIONE FINANZIARIA

DOTAZIONE FINANZIARIA BANDO BENEFICIARI BANDO IMPRESA DIGITALE Il Bando Impresa digitale è un iniziativa di Regione Lombardia, insieme alle Camere di Commercio di Milano, di Monza e Brianza, di Varese, di Cremona, di Lecco,

Dettagli

Dal fordismo al toyotismo

Dal fordismo al toyotismo Dal fordismo al toyotismo Gestione della Produzione II Evoluzione storica dell OM Anni Concetti Tecniche Ideatori e paesi '10 Scientific management Studio dei tempi & metodi Taylor (USA) '30 Controllo

Dettagli

Vengono di seguito riepilogati i contenuti del suddetto Piano che formano parte integrante del presente Accordo.

Vengono di seguito riepilogati i contenuti del suddetto Piano che formano parte integrante del presente Accordo. effetti delle operazioni di fusione, proseguiranno con la presentazione delle domande agli Enti competenti a cura di Alenia Aermacchi SpA, nuova denominazione sociale della Società incorporante. Le Parti,

Dettagli

ALICE Capabilities. Gennaio 2010

ALICE Capabilities. Gennaio 2010 ALICE Capabilities Gennaio 2010 1 Chi siamo Siamo una Società di Consulenza, focalizzata sulle attività di Business Transformation Aziendale, sul Value & Brand Management e sulla consulenza a supporto

Dettagli

I CLIENTI E IL MERCATO. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Volume totale ordini 2010: mil. 22.453

I CLIENTI E IL MERCATO. Carta d identità al 31 dicembre 2010. Volume totale ordini 2010: mil. 22.453 I CLIENTI E IL MERCATO Offriamo soluzioni tecnologiche all avanguardia per soddisfare bisogni complessi. Consideriamo i nostri clienti partner essenziali ai quali offrire risposte efficaci, assicurando

Dettagli

UMBRA CUSCINETTI S.p.A. (Foligno - Italia) Viti a ricircolo di sfere, Cuscinetti, Attuatori

UMBRA CUSCINETTI S.p.A. (Foligno - Italia) Viti a ricircolo di sfere, Cuscinetti, Attuatori 1 Aziende e produzione UMBRA CUSCINETTI S.p.A. (Foligno - Italia) Viti a ricircolo di sfere, Cuscinetti, Attuatori KUHN GmbH (Freiberg Germania) Viti a ricircolo di sfere UMBRA CUSCINETTI Inc. (Everett

Dettagli

Stefano Perboni. CEO Gruppo Opengate. Road Show Nuovo Mercato. Palazzo Mezzanotte. 20 Novembre 2002

Stefano Perboni. CEO Gruppo Opengate. Road Show Nuovo Mercato. Palazzo Mezzanotte. 20 Novembre 2002 Road Show Nuovo Mercato Stefano Perboni CEO Gruppo Opengate Palazzo Mezzanotte 20 Novembre 2002 1 Crescita e consolidamento 3 anni di quotazione Presenza in piu settori 3 anni di quotazione 989 (+92%)

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione degli Armamenti Aeronautici Vice Direzione Tecnica 2 Ufficio CONTROLLO CONFIGURAZIONE. PROCESSI

Dettagli

Industrial Engineering and Operations

Industrial Engineering and Operations Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto CIM per la sostenibilità nell innovazione Industrial Engineering and Operations Master of Advanced

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

ISTRUZIONE PER LA PREPARAZIONE DELLA WORK BREAKDOWN STRUCTURE (WBS)

ISTRUZIONE PER LA PREPARAZIONE DELLA WORK BREAKDOWN STRUCTURE (WBS) Pagina: 1 di 12 ISTRUZIONE PER LA PREPARAZIONE DELLA WORK BREAKDOWN Pagina: 2 di 12 INDICE 1. Scopo del documento... 3 2. Introduzione... 3 3. Definizioni e Acronimi... 3 4. Documenti Applicabili e di

Dettagli

Evoluzione del mercato verso modelli internazionali dopo la sentenza della Corte Europea del 13.12.07

Evoluzione del mercato verso modelli internazionali dopo la sentenza della Corte Europea del 13.12.07 Evoluzione del mercato verso modelli internazionali dopo la sentenza della Corte Europea del 13.12.07 Convegno ABI "BANCHE E SICUREZZA 2009" Roma, 9-10 giugno 2009 Ivo Benedetti Consigliere Delegato Mega

Dettagli

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici

Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Sistemi gestionali integrati (ERP): aspetti organizzativi e tecnologici Jennifer Moro Indice L organizzazione: funzioni o processi? Le tecnologie e i cambiamenti organizzativi ERP di cosa stiamo parlando?

Dettagli

Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04. Referenze Contatti. LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service

Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04. Referenze Contatti. LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04 1 LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service GRUPPO LCS Via Bernini, 30/32 20865 Usmate Velate (MB) Via Don Pietro Giordano, 6/6A 10043 Orbassano

Dettagli

Il gruppo Thales 30/05/2011. Leader mondiale dei sistemi informativi critici. Aerospazio Difesa Sicurezza

Il gruppo Thales 30/05/2011. Leader mondiale dei sistemi informativi critici. Aerospazio Difesa Sicurezza www.thalesgroup.com Il gruppo Thales Ing. Arpaio Maximilian Project Engineering 2 / Profilo Leader mondiale dei sistemi informativi critici Tre mercati principali Aerospazio Difesa Sicurezza Un gruppo

Dettagli

Capitolo 8 TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E CONTROLLO

Capitolo 8 TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E CONTROLLO Capitolo 8 TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E CONTROLLO L utilizzo di Internet è un aspetto fondamentale del business, in quanto ha fornito nuove opportunità per lo svolgimento di attività commerciali, nuovi

Dettagli

Industrial Management School. Lean Six Sigma Workshop

Industrial Management School. Lean Six Sigma Workshop Lean Six Sigma Workshop 1 Origini del Six Sigma La metodologia Six Sigma nasce a metà degli anni 80 in Motorola estendendosi poi ad altre grandi aziende americane; è una metodologia per il miglioramento

Dettagli

REGOLAMENTO BANDO FARE IMPRESA 2.0

REGOLAMENTO BANDO FARE IMPRESA 2.0 REGOLAMENTO BANDO FARE IMPRESA 2.0 (ABSTRACT) WWW.LE.CAMCOM.GOV.IT FINALITÀ La Camera di Commercio di Lecce, nell ambito delle proprie iniziative promozionali finalizzate a sostenere la competitività del

Dettagli

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio.

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio. Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 Corsi di Laurea Magistrale DM 270/04 Per studenti che si immatricolano nell A.A. 2013-2014 (1 anno) Avvertenze per la compilazione del piano degli studi - Allo studente

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane)

PROGETTO FONDIMPRESA - AVVISO n. 4/2012 - Scadenza 22/07/2013 TITOLO: SORGENTE: Sviluppo ORGanizzatvo E Nuove TEcnologie nelle imprese (emiliane) Documento da inviare via fax al numero (059247900) oppure via mail all indirizzo (fontana@nuovadidactica.it ) entro e non oltre l 11 giugno 2013 AZIENDA (Ragione Sociale) Sito: www. Matricola INPS Codice

Dettagli

Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04. Referenze Contatti. LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service

Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04. Referenze Contatti. LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service Doc. 012998/0007/03 013998/0100/04 1 LCS Offerta Material Handling Supply Chain Automazione Service GRUPPO LCS Via Bernini, 30/32 20865 Usmate Velate (MB) Via Don Pietro Giordano, 6/6A 10043 Orbassano

Dettagli

Realizzato da Alberto Trevisan SUPPLY CHAIN EUROPE. Sistemi di E-learning: il caso della Tenaris

Realizzato da Alberto Trevisan SUPPLY CHAIN EUROPE. Sistemi di E-learning: il caso della Tenaris Realizzato da Sistemi di E-learning: il caso della Tenaris Indice 1.E learning: evoluzione e caratteristiche principali: 1.1 E learning e definizione di Formazione a Distanza 1.2 Tre generazioni di formazione

Dettagli

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal 1 5 0 PROFILO 2011 CHI SIAMO ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal Ministero dell Economia e

Dettagli

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it

COMPANY PROFILE. A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it COMPANY PROFILE A cura di: ing. G. Graziadei Founder VALUEPro Tel.: 3939881243 E-mail: gianni.graziadei@valuepro.it 1 1 Il valore che offriamo FORMAZIONE IN AZIENDA - Personalizzazione - Applicazione sul

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

SG Soluzioni Logistiche. SG Soluzioni Logistiche

SG Soluzioni Logistiche. SG Soluzioni Logistiche SG Soluzioni Logistiche SG Soluzioni Logistiche Information CommunicationTechnology elemento strategico per il consolidamento Information del vantaggio competitivo CommunicationTechnology elemento strategico

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Percorso Formativo Certificato per

Percorso Formativo Certificato per Percorso Formativo Certificato per Un percorso di sviluppo e qualificazione professionale, un occasione per verificare e certificare le proprie competenze Certificazione CAPM Certified Associate in Project

Dettagli

Executive Master in Logistica e Supply Chain

Executive Master in Logistica e Supply Chain Executive Master in Logistica e Supply Chain Management Governa l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni

Dettagli

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company

Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Il Ruolo della Supply Chain in una Knowledge Company Bologna 19 marzo 2014 Alessandro Berzolla COO - Chief Operations Officer +39 0525 550711 a.berzolla@dallara.it 17/03/2014 1 Prodotti e Servizi Progettazione,

Dettagli

Gli elementi di una PIATTAFORMA. di SUPPLY CHAIN collaboration

Gli elementi di una PIATTAFORMA. di SUPPLY CHAIN collaboration Gli elementi di una PIATTAFORMA di SUPPLY CHAIN collaboration DRIVERS [ ] COINVOLGIMENTO: numero di fornitori coinvolti [ ] AMPIEZZA: numero di processi aziendali coperti [ ] PROFONDITÀ: numero di moduli

Dettagli

GOVERNARE I RISCHI PER CRESCERE NELL ECONOMIA GLOBALE

GOVERNARE I RISCHI PER CRESCERE NELL ECONOMIA GLOBALE GOVERNARE I RISCHI PER CRESCERE NELL ECONOMIA GLOBALE Luigi Calabria Direttore Finanza di Gruppo, Finmeccanica Roma, 10 giugno 2008 Indice La strategia di internazionalizzazione di Finmeccanica I dati

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano

CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano CATALOGO FORMATIVO FONDIMPRESA AVVISO 4/2014 PIANO TERRITORIALE: Guardare lontano AREA TEMATICA 1 INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO CODICE CORSO DURATA (h) 1.1 GUIDA SICURA ED ECODRIVING

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria della Produzione, Termoenergetica e Modelli Matematici

Dipartimento di Ingegneria della Produzione, Termoenergetica e Modelli Matematici Dipartimento di Ingegneria della Produzione, Termoenergetica e Modelli Matematici Il DIPTEM nasce dall unificazione dei preesistenti DIP, DITEC e DIMET. Nella struttura operano docenti che si occupano

Dettagli

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio

Roma, 3-4 ottobre 2013 Tavolo tematico: Aerospazio PON GAT 2007-2013 Asse I Obiettivo Operativo I.4 Progetto «Supporto alla definizione e attuazione delle politiche regionali di ricerca e innovazione (Smart Specialisation Strategy Regionali)» «Priority

Dettagli

TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 310/01/2015 sabato 9,00-13,00

TRASPORTI FERROVIARI - LA FERROVIA NELL ATTUALE SISTEMA DEL TRASPORTO DELLE MERCI. Il PIANO GENERALE 310/01/2015 sabato 9,00-13,00 Titolo seminario Data e orario RIUNIONE E INTRODUZIONE ALLA LOGISTICA SISTEMI INTERPORTUALI E VISITA AL QUADRANTE LOGISTICA E SCM-CONCETTI BASE E STRATEGIE VISITA QUADRANTE EUROPA STUDI E RICERCHE SULLA

Dettagli

La Filiera Aerospaziale in Puglia

La Filiera Aerospaziale in Puglia Dicembre 2007 La Filiera Aerospaziale in Puglia 3 QUADERNIARTI 1 Attività cofinanziata dall Unione Europea attraverso il POR Puglia 2000-2006, Misura 3.13 Ricerca e sviluppo tecnologico, Azione e Costituzione

Dettagli

CITY LOGISTICS. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base

CITY LOGISTICS. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base CITY LOGISTICS AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base CITY LOGISTICS Attraverso un inquadramento metodologico generale ed esperienze avvenute, il corso fornisce gli elementi chiave per affrontare la tematica,

Dettagli

SCS Servizi Consulenza Sistemi. Consulenti di Management e Servizi per l Impresa

SCS Servizi Consulenza Sistemi. Consulenti di Management e Servizi per l Impresa SCS Servizi Consulenza Sistemi Consulenti di Management e Servizi per l Impresa CHI SIAMO SCS opera nel settore dei servizi di consulenza e di supporto per l industria e per il terziario. SCS agisce in

Dettagli

Gestione dei Progetti di Innovazione. C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI. Corso di

Gestione dei Progetti di Innovazione. C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI. Corso di C.d.L. INGEGNERIA INFORMATICA AUTOMATICA ELETTRONICA delle TELECOMUNICAZIONI Corso di Ing. D. Aprile 1 Agenda Presentazione del Macro-argomenti Schedule delle lezioni Ing. D. Aprile 1 Agenda Presentazione

Dettagli

Attivitá Operativa di Reparto, Attività Dirigenziale di Stato Maggiore

Attivitá Operativa di Reparto, Attività Dirigenziale di Stato Maggiore urriculum Vitae Gianluigi Zanovello Informazioni personali Nome(i) / ognome(i) Gianluigi Zanovello Indirizzo(i) Via Eucilde 26, 3738 Verona Telefono(i) +39 045 57206 Mobile +39 338 290 5258 E-mail gzanovello@tiscali.it;

Dettagli

SEARCH ENGINE MARKETING

SEARCH ENGINE MARKETING SEARCH ENGINE MARKETING Strumenti e Strategie Alessandro Cuomo PMO & SEO Specialist SEARCH ENGINE MARKETING E WEB ANALYTICS Quali sono gli strumenti per una corretta attività? Come analizzare correttamente

Dettagli

CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI. 2 RECEPIMENTO NORMA. 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA.

CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI. 2 RECEPIMENTO NORMA. 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI... 2 RECEPIMENTO NORMA... 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA... 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA... 10 DIMENSIONI AZIENDALI... 12 CONTESTO AZIENDALE DATI

Dettagli

Rendere semplice Soluzioni di illuminazione LED TM. Una rivoluzione nell illuminazione

Rendere semplice Soluzioni di illuminazione LED TM. Una rivoluzione nell illuminazione Una rivoluzione nell illuminazione La Rivoluzione dell illuminazione allo stato solido Un inevitabile trasformazione Una rivoluzione Oltre 100 anni dopo l'invenzione della lampadina 1879 AD 1999 AD la

Dettagli

NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE

NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENZA DELLA LOGISTICA DI PRODUZIONE LEAN PRODUCTION MEANS LEAN LOGISTICS Lazise, 13 novembre 2014 Alessandro Dandolo (Managing Partner) ALFAPROJECT.NET PROFILE Supportare le

Dettagli

Company specialities. New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation

Company specialities. New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation Company specialities New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation New energy solutions Advanced communications Security & tracking systems Building automation

Dettagli

L ERM. Da potenza ad atto. Prof. Gennaro Olivieri Roma, 06 giugno 2013 ORDINE DEGLI ATTUARI

L ERM. Da potenza ad atto. Prof. Gennaro Olivieri Roma, 06 giugno 2013 ORDINE DEGLI ATTUARI L ERM Da potenza ad atto Prof. Gennaro Olivieri Roma, 06 giugno 2013 Agenda Cos è l ERM Evoluzione del RM ERMvsGRC Benefici dell ERM Duttilità Componenti del sistema Possibili difficoltà di implementazione

Dettagli

Top quality logistic services

Top quality logistic services Top quality logistic services L Azienda Alen Group, fondata nel 2002, è una società specializzata nell attività di logistica inbound/outbound, trasporto e freight forwarding. E un azienda in costante crescita

Dettagli