Sintesi reimpieghi/riqualificazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sintesi reimpieghi/riqualificazioni"

Transcript

1 Sintesi reimpieghi/riqualificazioni Telecom Italia Incontro con le OO.SS. del 23/3/2011 /

2 1. Andamento mobilità 2010 & Avanzamento & analisi risultanze bandi già avviati 3. Nuove iniziative - rispetto ai bandi già avviati 4. Nuove iniziative- progettazione nuovi bandi per il 2011

3 1 Andamento mobilità 2010 e

4 Andamento mobilità aliquote aliquote uscite mobilità mobilità 2011 acquisite al 18/3/2011 EVIDENZE MOBILITA 2011: ll Piano 2011 prevede uscite per mobilità, pari al 75% della BE le 203 uscite acquisite rappresentano l 11% delle uscite a Piano, contro un lineare teorico al 18 marzo del 21% nello stesso periodo nel 2010 erano state acquisite 460 mobilità (24% delle realizzate nell anno) 4

5 Dettaglio uscite per Mobilità 2010 e 2011 ANNO 2010 ANNO 2011 TECH DMO STAFF Totale di cui nuove %di Totale aliquote adesione HQ % NORD OVEST % NORD EST % CENTRO % SUD % Totale % Le uscite per mobilità 2011 sono quelle acquisite i al 18/3/2011 5

6 2 Avanzamento & analisi risultanze bandi già avviati nel

7 Reimpieghi/riqualificazioni avviati a fine 2010 (TI e SSC) FTE DA A DESCRIZIONE SEDI INTERESSATE LIVELLI COINVOLTI LIVELLO APICALE RUOLO ARRIVO INTERNA- LIZZAZ. ATTIVITA (SI/NO) Directory Assistance Funzioni in solidarietà Heavy 15% Open Access Reimpiego come tecnici on-field, compatibilmente con idoneità fisica i e sede OA con fabbisogni i Prioritariamente sedi del Sud 4,5 5 NO (ripianament o uscite da base esodabile) 40 NO BANDO TILS HR Services Reimpiego in parte su progetti di internalizzazione del Customer Roma (36) NON Care ed in parte, in relazione ai Napoli (3) APPLICABILE profili accertati in selezione, su Palermo (1) attività interne a HRS e di line Impiego risorse di Sviluppo in esubero su attività di Esercizio (post-production) oggi esternalizzate Roma Napoli Bari (in funzione delle adesioni) SSC - SSC Q, 7 Sviluppo Esercizio 60 Rinnovo delle competenze IT di Top Clients TOP necessarie allo sviluppo ed Roma (30) alla vendita dell offerta Cloud. SSC - Milano (15) priorità Nella prima fase, permanenza in Sviluppo Competence Napoli (10) 7Q SSC con impiego al 75% su Center ICT Bari (5) attività SSC e al 25% su attività TOP 5 (per COP) SI (per COP) 6 SI 7 NO 7

8 Sintesi andamento bandi Bacino di riferimento ricevute Accessi al sito Adesioni Idoneità tecnica Idoneità tecnica su sedi con fabbisogno 8

9 Andamento bandi per struttura Telecom Italia SpA N POSTI PREVISTI BACINO DI RIFERIMENTO ACCESSI AL SITO ADESIONI di cui CON IDONEITA' TECNICA (a) (b) (c = b/a ) (d) (e = d/a ) (f) (g = f/d ) di cui CON IDONEITA' TECNICA SU SEDI CON FABBISOGNO Bando Directory Assistance vs. OA % % 43 28% di cui telelavoristi % 56 16% 17 30% 17 DMO - Commercial Credit % 28 17% 5 18% 2 DMO - Telefonia Pubblica % 19 14% 6 32% 6 Bando Solidarietà 15% vs.oa DMO - Sales Management % 27 7% 9 33% 8 T&O - Technical Infrastructures % 24 10% 14 58% 11 TOTALE % 98 11% 34 35% 27 TOTALE BANDI TELECOM ITALIA % % 77 31% 68 9

10 Andamento bandi per territorio BACINO DI RIFERIMENTO ACCESSI AL SITO ADESIONI di cui CON IDONEITA' TECNICA (a) (c) (c/a) (e) (e/a) (g) (g/e) di cui CON IDONEITA' TECNICA SU SEDI CON FABBISOGNO Nord Ovest % 34 9% 11 32% 11 Nord Est % 35 11% 15 43% 15 Centro % 53 14% 20 38% 15 Sud % 95 15% 25 26% 21 HQ % 35 20% 6 17% 6 TOTALE % % 77 31% 68 10

11 3 Nuove iniziative: - rispetto ai bandi già avviati nel

12 Reimpieghi/riqualificazioni avviati a fine 2010 (solo TI) Totale disponibilità = 115 FTE DA A DESCRIZIONE SEDI INTERESSATE LIVELLI COINVOLTI LIVELLO APICALE RUOLO ARRIVO INTERNA- LIZZAZ. ATTIVITA (SI/NO) Directory Assistance Funzioni in solidarietà Heavy 15% Open Access Reimpiego come tecnici on-field, compatibilmente con idoneità fisica e sede OA con fabbisogni Prioritariamente sedi del Sud 4,5 5 NO (ripianament o uscite da base esodabile) AZIONI SULLE RESIDUE DISPONIBILITA NON COPERTE: 1. RIAPERTURA A DIRECTORY ASSISTANCE + A FUNZIONI CON SOLIDARIETA HEAVY 15% 2. APERTURA AL BACINO FUNZIONI CON SOLIDARIETA 8% 12

13 Facilitare i processi di riconversione Flusso azioni di comunicazione e formazione per favorire l adesione al bando e il superamento delle selezioni e.mail funzionale all adesione al bando/ comunicazione i prossimità e.mail con link al bando ed eventuale recall Adesione al bando Selezione Try & Buy: second chance Integrazione Competenze: Repêchage Riconversione/ Formazione Esito Negativo Ingresso nel nuovo ruolo 13

14 Facilitare i processi di riconversione Flusso azioni di comunicazione e formazione per favorire l adesione al bando e il superamento delle selezioni e.mail funzionale all adesione al bando/ comunicazione i prossimità e.mail con link al bando ed eventuale recall Adesione al bando Selezione Try & Buy: second chance Integrazione Competenze: Repêchage Riconversione/ Formazione Esito Negativo Ingresso nel nuovo ruolo 14

15 Comunicazione funzionale all adesione adesione al bando 1/2 Mix di e.mail personalizzate e comunicazione di prossimità Prima e.mail Mittente: Responsabile (Staff/DMO/T&O) + responsabile Funzione cedente Destinatario: persone del bacino di riferimento e relativi Key Account e responsabili diretti e delle funzioni iaccipienti i Tempistica: invio della al destinatario 10 gg. lavorativi prima del sistema di gestione online dell adesione al bando, con i requisiti di partecipazioni fisica e tecnica. In questo lasso di tempo per favorire l adesione al bando i responsabili diretti ed i key account HR avranno cura di amplificare il messaggio con comunicazione di prossimità L obiettivo è: Chiarire e approfondire riconversione) Coinvolgere i responsabili diretti i contenuti del bando che sarà proposto (motivi della Sensibilizzare le strutture organizzative accipientiperfavorirelefasidiselezioneedi riconversione formativa preliminare all inserimento 15

16 Comunicazione funzionale all adesione adesione al bando 2/2 Seconda e.mail Mittente: Responsabile (Staff/DMO/T&O) + responsabile Funzione cedente Destinatario: persone del bacino di riferimento e relativi Key Account e responsabili diretti Tempistica: invio della e.mail al destinatario con link al sistema di adesione al bando che rimarrà attivo per 2 settimana circa Contenuto: Invito ad aderire al bando su sistema online Terza e.mail/sms (eventuale) A seconda delle adesione a metà del percorso prevedere e.mail di recall/o sms per chi non ha aderito e alert ai responsabili diretti a cura dei Key Account 16

17 Facilitare i processi di riconversione Flusso azioni di comunicazione e formazione per favorire l adesione al bando e il superamento delle selezioni e.mail funzionale all adesione al bando/ comunicazione i prossimità e.mail con link al bando ed eventuale recall Adesione al bando Selezione Try & Buy: second chance Integrazione competenze: Repêchage Riconversione/ Formazione Esito Negativo Ingresso nel nuovo ruolo 17

18 Try and buy: la seconda chance Se la selezione non è andata a buon fine perchè: la linea accipiente non ha rilevato in sede di colloquio un adeguata motivazione al ruolo il collega selezionato non si è mostrato pienamente convinto di essere adatto e di potercela fare Target Colleghi che hanno aderito ai bandi e hanno effettuato una selezione non andata a buon fine Modalità che consente ai colleghi interessati e ai responsabili dei settori accipienti di ottenere una seconda possibilità di approfondire la conoscenza on field e di chiarirsi reciprocamente le tecnicalità di mestiere e scegliere di lavorare insieme 18

19 Facilitare i processi di riconversione Flusso azioni di comunicazione e formazione per favorire l adesione al bando e il superamento delle selezioni e.mail funzionale all adesione al bando/ comunicazione i prossimità e.mail con link al bando ed eventuale recall Adesione al bando Selezione Try & Buy: second chance Integrazione competenze: Repêchage Riconversione/ Formazione Esito Negativo Ingresso nel nuovo ruolo 19

20 Integrazione competenze tecniche: repêchage Se la selezione non è andata a buon fine perchè: la linea accipiente ha rilevato in sede di colloquio insufficienti competenze tecniche/relazionali il collega selezionato ha dimostrato motivazione ma ha un profilo tecnico/relazionale sotto la soglia minima richiesta per quel contesto Target Colleghi che hanno aderito ai bandi con motivazione e hanno effettuato una selezione non andata a buon fine Modalità che consente di realizzare percorsi volontari di formazione di base su temi tecnici, relazioni e sulla gestione dell incertezza e del cambiamento, funzionali a sostenere una nuova verifica e a innalzare le competenze fino al livello richiesto dalla selezione. La formazione è realizzata con il supporto di HRS. 20

21 Facilitare i processi di riconversione Preparare le persone interessate ad affrontare un percorso di selezione tecnica non avendone le competenze di base e.mail funzionale all adesione al bando/ comunicazione prossimità e.mail con link al bando ed eventuale recall Adesione al bando Selezione Try & Buy: second chance Integrazione Competenze: Repêchage Riconversione/ Formazione Esito Negativo Ingresso nel nuovo ruolo Campagna di Informazione sul mestiere di Open Access, centrale nei processi di riconversione che verranno attuati ti Formazione volontaria su competenze di base: sperimentazione sulla sede di 21

22 Facilitare i processi di riconversione Preparare le persone interessate ad affrontare un percorso di selezione tecnica non avendone le competenze di base Percorso formativo online, volontario, sperimentale e in orario extralavoro, con il supporto di un Istituto esterno (ca. nove mesi) destinato ad ampliare il bacino potenziale di persone che possano passare in Open Access acquisendo competenze di base sui temi: Elettrotecnica Corrente elettrica Tensione elettrica Effetti della corrente elettrica Resistenza elettrica Circuito elettrico semplice Telecomunicazioni Comunicazioni elettriche Teoria e tecniche delle comunicazioni su cavo e ponte radio Teoria e tecniche di interconnessione in rete Area comportamentale La novità come opportunità Il valore del cambiamento Gestione dell incertezza rispetto a nuove nozioni e nuovi ruoli Il percorso di formazione di base può essere esteso anche ai partecipanti a selezione non andata a buon fine che ne facciano richiesta. 22

23 4 Nuove iniziative: - Progettazione nuovi bandi per il

24 Reimpieghi/riqualificazioni da presentare alle OO.SS. il 23/3 FTE DA A DESCRIZIONE SEDI INTERESSATE LIVELLI COINVOLTI LIVELLO APICALE RUOLO ARRIVO INTERNA- LIZZAZ. ATTIVITA (SI/NO) 40/ 60 DA, Solidarietà 15%, Staff, IT e strutture HQ di DMO/T&O (*) National Wholesale Services 15 reimpieghi su attività di Wholesale Service Marketing; 20 reimpieghi su attività di Charging & Operations; 5 reimpieghi su attività di Service & Project Management 20 profili ancora da definire 35/55 Roma 12 liv 5 1 Torino 4,5,6,7 21 liv 6 4 Trieste 7 liv 7 SI Funzioni (tutte) con sede in 14 Sardegna non coinvolte nei bandi 2010 Open Access Reimpiego come tecnici on-field, compatibilmente con idoneità fisica Province di Nuoro, Sassari e Olbia fino al 5 5 NO Reimpieghi su attività di: 17 DA, Solidarietà 15%, Staff, IT e strutture HQ di DMO/T&O (*) TI Audit Segnalazione alle funzioni operative, al Vertice e agli organismi di controllo funzione ITR&SG Analisi, indirizzo e monitoraggio funzione Policy Setting & Compliance Risk Analysis Verifica e assurance funzione Compliance & Risk Assurance (C&RA) Da definire (Roma/Milano; probabilmente Roma) fino al 7 7 SI 30 DA, Solidarietà 15%, Staff, IT e strutture HQ di DMO/T&O (*) Pathnet Profili vari, necessari a garantire lo startup del nuovo servizio rivolto a Roma Da definire CONSIP/MEF Da definire i SI (*) priorità agli idonei con maggiore % di solidarietà Totale nuove disponibilità =

25 Dettaglio ruoli per bando NWS (1/2) UO Funzione Profilo Competenze richieste Risorse Livelli Sede - Esperienza nella stesura dei requisiti per sistemi informatici - Esperienze nella realizzazione di Portali Web (analisi e specifiche funzionali) - Conoscenza dei linguaggi di programmazione HTML, Java, XXX Sviluppatore portali web - Esperienza nella gestione/manutenzione di siti web 1 - Conoscenza ambienti BroadVision/Microsoft SharePoint - Conoscenza del linguaggio SQL - Conoscenze di base nell utilizzo di tool di grafica - Conoscenza approfondita di basi dati semplici nello specifico Excel ed Access Service Creation & Demand DB Administrator - Conoscenza approfondita di basi dati complesse nello specifico Oracle e MySQL - Conoscenza dei linguaggi ed ambienti di programmazione in particolare di SQL e HTML 4 Liv.5/6 Roma Addetto Service Creation - Gradita la conoscenza dei data base TI (es. BDA, UNICA, Risorse di numerazione, Pitagora, CRM) - Esperienza in Ambito Informatico e/o di Gestione dei processi - Cconoscenze delle tematiche tecniche e commerciali sui servizi TLC - Conoscenze di Project management - Conoscenza della lingua inglese - Capacità di svolgere lavoro in autonomia ed in team - Capacità di coordinamento di progetti complessi - Esperienza nell'ideazione e progettazione di nuovi modelli di servizi 3 - Conoscenza per lo sviluppo di servizi a pacchetto (IP/Ethernet) e di modellizzazione di reti per grandi clienti - Gradita la conoscenza del contesto regolatorio italiano ed europeo - Conoscenze tecnico/architetturali di piattaforme di rete a pacchetto (IP, Ethernet, ATM) e in tecnologia ottica (SDH, New Wholesale Services Design Product Manager New Connectivity Services WDM). - Buona conoscenza dell inglese 1 Liv.6/7 Torino Wholesale Services Marketing - Buone capacità relazionali verso interlocutori interni ed esterni e di funzioni diverse (es. tecnica, amministrazione, regolamentare) - Buone capacità di ascolto e comprensione esigenze del mercato Access Network Services - Capacità di svolgere lavoro in autonomia ed in team - Esperienza nello sviluppo di offerte commerciali e/o progettazione di reti e sistemi TLC e nella loro analisi economica - Conoscenza delle tematiche tecniche e commerciali inerenti le reti ultrabroadband - Conoscenza delle metodologie di analisi di mercato e di costruzione di business plan Product Manager Servizi - Conoscenza dei principi base della regolamentazione TLC Infrastrutturati - Conoscenza della lingua inglese Ultrabroadband d (NGN) - Forte interesse e curiosità intellettuale per i temi di innovazione tecnologica; disponibilità a mettersi in gioco e a riceracre metodologie nuove di analisi - Velocità, capacità di ascolto e sintesi - Capacità di coordinamento di progetti complessi 2 Liv.6/7 Roma 25

26 Dettaglio ruoli per bando NWS (2/2) UO Funzione Profilo Competenze richieste Risorse Livelli Sede - Esperienza nello sviluppo di offerte commerciali e/o progettazione di reti e sistemi TLC - Conoscenza delle tematiche tecniche e commerciali inerenti le reti a larga banda Core Network Services Product Manager Servizi - Conoscenza dei principi base della regolamentazione TLC Dati Ultrabroadband - Conoscenza della lingua inglese (NGN) 1 Liv.6/7 Roma - Capacità di svolgere il lavoro in autonomia ed in team Wholesale Services Marketing - Capacità di coordinamento di progetti complessi - Esperienza nello sviluppo di offerte commerciali e/o progettazione di reti e sistemi TLC Wholesale Solutions - Conoscenza delle tematiche tecniche e commerciali inerenti le reti trasmissive Product Manager Servizi - Conoscenze tecnico/architetturali di piattaforme di rete SDH, Ethernet ed IP e Progetti di - Conoscenza della lingua inglese Connettività 3 Liv.6/7 Roma - Capacità di svolgere il lavoro in autonomia ed in team - Capacità di coordinamento di progetti complessi - Ottima conoscenza ACCESS, - Ottima conoscenza EXCEL, - Conoscenza di base linguaggio gg SQL Charging & Operations Service & Project Management Charging Management Billing Management Credit Managament Revenue Integrity Access Services Addetto alla valorizzazione Addetto amministrativo e caring OLO Addetto gestione credito I^ istanza Addetto Revenue Integrity Addetto Access Services (order management) - Conoscenza di base Oracle - Conoscenza di base su sistemi informativi - Sono d'interesse le competenze in almeno una delle seguenti aree: sistemi di accounting del traffico Mobile, Fisso e Dati, sistemi di delivery e provisioning servizi di rete, sistemi di commutazione, architetture di rete Fissa, Mobile e Dati - Motivazione al lavoro di gruppo - Conoscenza lingua inglese - Gradita la conoscenza del contesto regolatorio italiano - Elementi di contabilità e amministrazione - Buona conoscenza e padronanza dei sistemi MS/Office e SAP - Gradita la conoscenza degli scenari dell'interconnessione e del contesto regolatorio - Buone capacità relazionali verso interlocutori esterni ed interni - Conoscenza lingua inglese - Elementi di contabilità e amministrazione - Conoscenza delle principali norme civilistiche e fiscali - Buona conoscenza e padronanza dei sistemi MS/Office e SAP - Gradita la conoscenza degli scenari dell'interconnessione e del contesto regolatorio italiano - Buone capacità relazionali verso interlocutori esterni ed interni - Conoscenza lingua inglese 5 Liv.5/6 Roma 4 Liv.5 Roma 3 Liv.5 Roma - Autonomia nell analisi e problem-solving - Competenze di coordinamento e project management - Capacità di negoziazione/gestione del conflitto nei casi di relazione vs direzioni esterne e clienti - Ottima conoscenza dei Sistemi MS/Office - Buona conoscenza di Oracle e del linguaggio SQL - Sono di interesse le competenze in almeno una delle seguenti aree: datawarehouse aziendale del traffico (Ulisse) 8 Liv.6 Roma sistemi di Revenue Assurance aziendali (Sherlock/Jazzware) competenze di project management (gradita la certificazione PMP/PMI) - Autonomia nello svolgimento delle attività nei tavoli aziendali e/o nei rapporti con gli OLO (Other Licensed Operators) - Conoscenza degli scenari di Interconnessione e del contesto regolatorio italiano - Gradita la conoscenza della lingua inglese - Ottima conoscenza di Excel, Access e di Internet Explorer - Conoscenza approfondita di Oracle - Gradita la conoscenza del processo di gestione del provisioning degli ordini con particolare riferimento ai servizi 4 su Trieste, fonia 5 Liv.5 1 su Roma - Capacità di gestire controlli di processo di livello medio/alto (monitoraggio volumi di attività, controllo giacenze del carico di lavoro, individuazione e focus su situazioni anomale, monitoraggio kpi, reportistica di produzione, ecc.) - Doti di autonomia e di relazione 40 26

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili

GRUPPO TELECOM ITALIA. Domestic market. Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili GRUPPO TELECOM ITALIA Domestic market Progetto Internalizzazioni Dettaglio Profili 8 maggio 2013 BUSINESS. Assurance Clienti Top 7 addetti front end/help desk - 102 tecnici 1 liv. - 62 specialisti NW La

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it

Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Informazioni Personali Nome Cognome Indirizzo Cellulare Email Fabio Scialanga Via Cassia 1530 b 00123 Roma (+39) 338.81.30.693 / (+39) 393.99.62.904 fabioscialanga@libero.it Data e luogo di nascita 8 Maggio

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO 4 NETWORK IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO Giancarlo Lepidi, Roberto Giuseppe Opilio 5 La rete di Telecom Italia ha un cuore antico e il suo futuro, con la sua capacità di innovarsi e di rimanere

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Etica: valore e concretezza L Etica non è valore astratto ma un modo concreto per proteggere l integrità dei mercati finanziari e rafforzare

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa

L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa L attività di Internal Audit nella nuova configurazione organizzativa Massimo Bozeglav Responsabile Direzione Internal Audit Banca Popolare di Vicenza Indice 1. I fattori di cambiamento 2. L architettura

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS

POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS POSIZIONI APERTE GRUPPO BNL PARIBAS Per maggiori informazioni sulle singole offerte, le sedi e sulle ulteriori specifiche dei requisiti richiesti andare alla pagina https://web6.cvwebasp.com/bnl/formweb/formjp.asp?languageid=0&siteid=1

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli