La nostra proposta. per amministrare. il tuo. condominio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La nostra proposta. per amministrare. il tuo. condominio"

Transcript

1 La nostra proposta per amministrare il tuo condominio

2 2 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Un modo diverso di amministrare... Lo Studio Parisi da anni si batte per distinguersi per professionalità e fornitura di servizi integrativi, ma mai come ora è anche attento a tutte le tematiche finalizzate al risparmio nella gestione dei costi dei servizi condominiali. La continua ricerca di innovazione, velocità, efficienza e professionalità porta i clienti di Studio Parisi a provare sistemi e modi nuovi per vivere il condominio. Lo Studio vuole dare un impostazione molto più aziendale rispetto alla solita relazione fra amministratore e condomino, trattandolo come un vero e proprio cliente e offrendogli i migliori servizi, sempre. Un unico punto di riferimento in un mondo caotico ed estremamente articolato come quello immobiliare. Fresco, giovanile, unico ed innovativo... Studio Parisi si distingue per il suo modo moderno di amministrare.

3 3 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Risparmio di tempo energia e soldi Professionalità, serietà e competenza Network e servizi immobiliari Anni di studi, approfondimenti e aggiornamenti Idee innovative

4 4 STUDIO PARISI - PREVENTIVO IL TITOLARE Nel 1995 MICHELE PARISI succede al padre nell attività delle gestioni condominiali con il fermo intento di portare innovazione e tecnologia nel settore. Intraprende corsi di formazione e specializzazione in diverse città d Italia, diventando parte attiva in diversi gruppi e associazioni di categoria. Anni di studio e approfondimento della materia costituiscono il motore dello sviluppo dal puro operato professionale alla dimensione di azienda. La naturale tensione a questo ideale professionale ha portato Parisi ad evolversi in continuazione, grazie a corsi di aggiornamento, confronti e collaborazioni con altre realtà imprenditoriali e soprattutto, grazie all attenzione per le nuove tecnologie, parte integrante e costante dei vari mutamenti. Tutto ciò non ha tardato a tramutarsi in riconoscimenti ed attestati, dai clienti, che sono aumentati in maniera esponenziale, ma soprattutto dalle Ritengo che, in un periodo di associazioni di categoria a livello nazionale, prima fra tutte la FNA-CONFAPPI. Nel 1998 lo Studio Parisi ottiene il conseguimento del patentino C per la conduzione delle centrali termiche condominiali, a maggior garanzia e conoscenza in campo impiantistico; nel 99, attraverso esame a Roma, ottiene attestazione di appartenenza all Associazione il Consulente Condominiale. Nell anno 2000 frequenta corsi specifici per l approfondimento del settore elettronico. crisi come quello che stiamo vivendo, anche le poche centinaia di euro siano importanti per ogni singola famiglia. L immobile, considerato uno degli investimenti migliori, oggi si è trasformato in uno strumento di reale capitalizzazione del patrimonio, ma a causa della ingente tassazione non può essere considerato motivo di speculazione. Michele Parisi

5 5 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Non soddisfatto di ciò che offre il mercato, già dagli anni 2000, procede a ideare e fare realizzare un nuovo e innovativo strumento di lavoro: Eleò Software, un software on line che consente la gestione dello studio da qualsiasi postazione e di migliorare il workflow all interno della struttura. Tale strumento diventa punto di riferimento di alcune aziende di software, portandolo fino alla commercializzazione e alla realizzazione di eventi dimostrativi. Iscritto come esponente regionale della Liguria, ha potuto prendere parte ad un seminario organizzato da KONE nel 2001, per approfondire la materia anche da un punto di vista finanziario, presso la Bocconi di Milano, traendo da quello spunto e riflessioni per il modo di gestione del proprio portafoglio clienti. Negli anni successivi, visto il costante cambiamento normativo, ha proseguito con diversi corsi di formazione riguardante la sicurezza e approfondimenti in materia di amministrazione immobiliare a Torino ( ) attraverso la FNA. Appassionato nell ambito non solo della materia ma negli strumenti dell informatizzazione, nel 2005, presso l Università Degli Studi Di Genova, ottiene un attestato per la partecipazione a un seminario riguardante le tecniche di comunicazioni e management e aspetti fiscali nello studio dell amministratore. Nel 2006 Parisi inizia a dedicarsi alla formazione nella Scuola Edile di Imperia e tale iniziativa è proseguita negli anni in giro per l Italia, anche come formatore professionale della MTDM Academy. Interviene come formatore in convegni e seminari sviluppando temi quali marketing e gestione dei processi all interno degli uffici amministrativi, riscuotendo interesse e consensi da tutti gli amministratori d Italia. Poi prosegue nel frequentando corsi per la Normativa sulla Privacy e sulla Disciplina del Condominio presso l Università Degli Studi Di Genova. La nascita di Eleò Group Nel 2011 decide di cambiare totalmente immagine, puntando su una nuova struttura: Eleò Group. Una struttura in grado di accogliere al suo interno tutti i tipi di rami professionali che riguardano la gestione immobiliare, costituendo insieme ad altri soci un vero punto di riferimento dedicato alla sua città, ma anche soprattutto ad altre realtà italiane, sfruttando sinergie, esperienza e struttura. Nel 2013 viene chiamato alla presidenza di GESTICOND, una libera associazione nazionale di amministratori immobiliari, partecipando allo sviluppo della stessa e formando contestualmente nuovi amministratori, ritenendo fondamentale l interesse per la cura della proprietà immobiliare. Lo stesso anno diventa anche affiliato CONFEDILIZIA. Ancora oggi nel 2014 è docente presso la Scuola Pastore per insegnare la materia condominiale soprattutto in relazione alle nuove normative che ha visto il nuovo codice civile modificato nel nuovo disegno di legge. Fiere, convegni, eventi lo hanno sempre portato a ricercare idee, strumenti e modi di lavorare al fine di fornire ai propri clienti ciò che oggi esiste di meglio nel mondo immobiliare. Attento alla scelta del personale, ha formato negli anni validi collaboratori, dando loro un adeguata formazione, trasformando l azienda Studio Parisi in una vera e propria famiglia, squadra valida ed efficiente, fornendole adeguati strumenti tecnici e informatici. Dopo 15 anni di vita associativa con la FNA della sede di Torino, dal 2010, ha ritenuto opportuno investire le proprie energie sul territorio associandosi con l ANACI di Imperia, diventando socio e partner SINTEG, un grande network di servizi integrati per amministratori di condominio.

6 6 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Il nostro Staff - Al tuo servizio Lo Studio Parisi dispone di uno staff di collaboratori specializzati in vari settori per offrire, in maniera sempre più attenta, cura e attenzione ai propri clienti. GABRIELE Ricevimento pubblico, smistamento clienti nei vari uffici, postalizzazione, rapporti interni tra Studio Parisi ed Eleò group, archiviazione documentale digitale di tutta la corrispondenza. GIULIA Centralino telefonico, responsabile commesse e assegnazione incarichi ai fornitori, gestione sinistri assicurativi, responsabile comunicazioni interne, gestione profilazione documentale digitale. CRISTINA Responsabile preparazione e tenuta assemblee condominiali, rapporti con il pubblico e centralino telefonico, acquisizione documentazione fornitori, valutazione nuovi fornitori sul mercato.

7 7 STUDIO PARISI - PREVENTIVO STEFY1 Responsabile fiscalità (compilazione modello 770, quadro AC, studi di settore, certificazione dei compensi, gestione F24, rapporti Agenzia delle Entrate), pagamento fornitori. SILVIA Responsabile sportello unico di consulenza per il condomino inerente la situazione contabile, gestione pagamenti condomini, MAV, gestione solleciti, procedure legali, gestione rapporto tra proprietà e inquilino, gestione subentri, registrazione fatturazioni. STEFY2 Responsabile corrispondenza in entrata e in uscita (cartacea, fax, ), gestione esiti verbalizzazioni assembleari, lettura e attivazione delibere assemblee. DANIELA Responsabile compilazione bilanci, preventivi, consuntivi, ordinari e straordinari, gestione pratiche sgravi fiscali.

8 8 STUDIO PARISI - PREVENTIVO La Struttura A partire da martedì 10 aprile 2012 lo Studio Parisi ha cambiato sede, traslocando i propri uffici in via Nazionale 337 all interno di una nuova struttura studiata per offrire ai propri clienti un servizio innovativo a 360 intorno all immobile. La struttura porta il nome di ELEÒ GROUP. Lo spirito imprenditoriale e innovativo del titolare non ha tardato a esplodere in modo dirompente nella gestione dell azienda. Resosi conto di doversi confrontare con un mercato non più attualizzato, ma soprattutto senza un briciolo di fantasia, legato a schemi ormai obsoleti, Parisi decide di puntare tutte le sue risorse in una sola direzione: rinnovare e dare una svolta imprenditoriale nuova. Nell ambito della trasferta da un studio professionale ad una azienda imprenditoriale, si è ritenuto opportuno realizzare una sede appropriata per potere accogliere la clientela in modo soddisfacente e professionale. Credendo nella necessità di regole, disciplina e organizzazione, lo Studio Parsi si è strutturato settorialmente per ottenere il massimo risultato nel minore tempo possibile, investendo in risorse e strumenti. Ogni settore, da quello contabile a quello amministrativo, è contestualizzato in un proprio ufficio, al fine di concedere al cliente privacy e rispetto. Ogni stanza ha un responsabile per ogni tema che riguarda tale attività, ottimizzando pertanto i tempi e le procedure. La struttura ha raggiunto oggi, dopo anni di formazione, una gestione quasi totalmente in digitale, eliminando da ogni scrivania la carta, che viene profilata dal suo ingresso in struttura e subito digitalmente archiviata. Tale iniziativa ha consentito un ottimizzazione nella ricerca Lo Studio nasce il 1 Gennaio 1995 sulla base di un caro ricordo e insegnamento paterno mai dimenticato.

9 9 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Il naturale sbocco sul web, ha visto lo studio, fra i primi in tutta Italia, e primo in assoluto in provincia ad offrire questo servizio. di tutto il materiale una volta cartaceo, consentendo la sua condivisione sia all interno che all esterno della struttura. Si è data pertanto la massima importanza alla tracciabilità e alla trasparenza. Con l utilizzo dello strumento informatico realizzato dallo stesso Parisi, Eleò Software, ogni contatto (telefonata, messaggio, contatto diretto) viene registrato e lavorato da ogni operatore della sede, affidando in caso di richiesta di intervento, l incarico alla prima squadra disponibile e notificando al fornitore i termini di intervento e le generalità del cliente, in modo da tracciare le caratteristiche di ogni singolo processo. Solo a lavoro completato, il ticket dell intervento viene chiuso. L introduzione di un centralino VOIspeed all interno della struttura ha consentito di cambiare in modo radicale il modo di operare. Oltre a permettere di essere più efficienti nella gestione di tutto il traffico telefonico e delle chiamate da effettuare, che finalmente possono essere programmate in modo semplice e immediato, la tecnologia VOIspeed ha consentito di risolvere brillantemente il problema della reperibilità continua, grazie a un efficace risponditore che registra e invia via mail ai nostri telefoni cellulari tutte le segnalazioni dei condomini. Lo Studio Parisi è oggi in grado di raccogliere in tempo reale qualsiasi tipo di richiesta, valutarne la natura e, in caso di effettive urgenze, programmare interventi anche nei giorni festivi. Una struttura innovativa, sempre al passo con i tempi

10 10 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Lo Studio Lo STUDIO PARISI offre ai propri clienti professionalità, serietà e competenza nel settore delle amministrazioni immobiliari. La sede di STUDIO PARISI, all interno della nuova struttura ELEO GROUP, è composta da:

11 11 STUDIO PARISI - PREVENTIVO una Reception dove saremo lieti di accogliervi. una Sala d attesa con cromoterapia e TV LCD per trascorrere in totale relax i pochi minuti che vi separano dal vostro appuntamento. un Ufficio Pagamenti Condomini, ove sarà possibile richiedere maggiori e più specifiche informazioni sulla situazione pagamenti, gestione bollettini MAV, estratti conto, gestione proprietario e inquilino: in codesto ufficio sarà possibile richiedere trattamenti particolari nella gestione della locazione e nella diversa ripartizione delle spese fra il proprietario e il proprio inquilino. un Ufficio Pagamento Fornitori, dedicato alla gestione delle fatture dei fornitori ed al pagamento delle stesse, al controllo contabile, alla digitalizzazione documentale oltre che alla gestione della fiscalità, dall elaborazione e pagamento degli F24 per le ritenute d acconto al rilascio delle certificazioni dei compensi ai fornitori e della predisposizione e compilazione dei modelli 770 condominiali. un Ufficio Contabilità, principale sede di centro elaborazione dati dello studio, nel quale viene racchiuso il cuore della contabilità, la gestione e la stesura di rendiconti consuntivi ordinari e straordinari, la predisposizione e l invio di pratiche per le agevolazioni fiscali sulle ristruttlurazioni edilizie e il risparmio energetico. una Saletta di Consultazione, spazio dedicato al cliente, perché possa consultare in piena tranquillità i documenti condominiali messi a disposizione dallo studio. un Ufficio Fornitori e Cantieri, dove vi aspetta un operatore dedicato alla conoscenza di nuove aziende, alla raccolta della documentazione necessaria per il cantiere e addetto alla raccolta dei preventivi da sottoporre alle assemblee condominiali. un Ufficio Pubbliche Relazioni, il punto di smistamento delle chiamate dedicate a interventi e gestione sinistri, dove si concentra l organizzazione di appuntamenti e sopralluoghi dell amministratore, i rapporti con gli enti e le istituzioni. In questo ufficio vengono accolte le richieste di intervento e le relative assegnazioni d incarico alla squadra di intervento. un Ufficio Corrispondenza, con un operatore dedicato completamente alla consultazione, lettura e formulazione della necessaria corrispondenza in entrata e in uscita, sia in ambito cartaceo, sia in ambito digitale. Une vero e proprio ufficio di protocollo, nel quale potenti motori di ricerca informatici sono sempre in grado di reperire qualsiasi documento che sia entrato all interno della struttura. un Parcheggio, importante fiore all occhiello della nuova struttura, interamente dedicato a clienti e fornitori, composto da circa trenta posti auto davanti all ingresso principale. Per coloro che non possiedono un proprio mezzo, il servizio urbano di trasporto pubblico offre continui transiti dalla mattina alla sera con fermata davanti alla sede. una Sala Congressi Emozionale con capienza di 32 posti. È la prima sala riunioni per assemblee condominiali con lo scopo principale di rilassare e coccolare il cliente. In essa sperimentiamo un nuovo modo di gestire le assemblee, mirando al comfort del cliente, ma soprattutto alla diffusione di emozioni sensoriali attraverso l utilizzo e l impiego di luci, profumi, musica e natura. Lo scopo? Risolvere i problemi con calma e serenità in maniera costruttiva e professionale. una Sala Riunioni elegante e raffinata per lo svolgimento di consigli d amministrazione, riunioni aziendali, o brain storming, attrezzata con un tavolo rettangolare, dieci posti a sedere, cablaggi per connessioni e videoconferenze, monitor LCD a parete. una Cucina Aziendale, uno spazio dedicato ai dipendenti dove poter pranzare o cenare. Un piccolo spazio di relax con divano e televisione, dove passare momenti di tranquillità. un Angolo Ristoro, spazio posto all ingresso allestito con distributori automatici di bevande e alimenti, al quale il cliente può rivolgersi per consumare uno snack davanti alla televisione.

12 12 STUDIO PARISI - PREVENTIVO I Servizi I servizi, di seguito elencati, vengono offerti al condominio senza nessun aggravio di spesa, considerandoli dei veri e propri punti di forza per una gestione innovativa e trasparente del condominio. SERVIZIO CONDOMINIO ON-LINE : Evitate di ricevere comunicazioni ed avvisi in forma cartacea con addebito di costi aggiuntivi di postalizzazione e interminabili code agli sportelli postali. Ogni volta che abbiamo bisogno di comunicare con voi, vi inviamo una mail invitandovi a scaricare i contenuti dal nostro sito web RIVISTA RENDICONTO DI GESTIONE Rivista rendiconto gratuita senza spese di fotocopie, cancelleria o telefoniche per l anno di gestione. Trasparenza e completezza sono le principali caratteristiche di questo documento, impaginato e curato graficamente come una rivista, dalla quale il condomino può trarre tutti i dati necessari ad una migliore comprensione del rendiconto: dai conti economici agli stati patrimoniali, fino all esposizione dei numeri di fattura e le date di pagamento. Il rendiconto di Studio Parisi è sempre stato il punto di forza per i concetti di chiarezza e professionalità. SITO INTERNET Sul nostro sito aggiornato 24 su 24, nell area riservata, potrete trovare tutta la documentazione del vostro condominio: convocazioni, verbali, corrispondenza, perizie, regolamento di condominio, contratto assicurativo dello stabile, certificati di prevenzione incendi, modelli fiscali 770, atti e convenzioni, contratti di fornitura e manutenzioni e tutto quanto in nostro possesso e di vostra pertinenza. Esiste anche un area riservata ai fornitori per la gestione delle commesse nei vari stabili, oltre che a periti e professionisti per l accesso alla documentazione a loro riservata e riferita ad assegnazioni di incarico, evitando in tal senso perdite di tempo e velocità nella gestione delle pratiche. Il sito internet consente inoltre di avere a disposizione aggiornamenti in materia condominiale, link utili e riferimenti necessari per la gestione della propria casa. Un link riservato alla modulistica vi consentirà di avere sempre a disposizione i modelli necessari alla vita condominiale (anagrafe condominiale, comunicazione di vendita/acquisto dell unità immobiliare, richiesta ripartizione spese tra proprietario e condomino, delega condominiale e quanto altro sia necessario). Recentemente inserita, l ultima novità di Studio Parisi, una nuova area riservata integrata con MioCondominio, che vi dà la possibilità di conoscere in tempo reale la vostra situazione dei pagamenti e il vostro estratto conto aggiornato. Inoltre, da questa area avrete accesso a: - estremi del conto corrente bancario - recapiti dei consiglieri - recapiti dei fornitori personali del condominio - avvisi comunicati dall amministratore - prossime scadenze condominiali - tutti i documenti condominiali - fatture e quanto altro in possesso dello studio - registri di contabilità - bacheca comune - spazio sondaggi - possibilità di segnalare i guasti e di seguire lo stato di avanzamento della segnalazione effettuata - possibilità di modificare i propri recapiti SERVIZIO GRATUITO DI AVVISO CONVOCAZIONE ASSEMBLEA TRAMITE SMS Lo Studio ti avviserà la mattina, ricordandoti la data e l ora della convocazione assembleare. Da oggi non ti dimenticherai più di nessuna assemblea condominiale. CONSULENZA PROFESSIONALE Essendo inserito nel contesto della sede di ELEÒ GROUP, lo STUDIO PARISI è in grado di avere sempre a disposizione un team di professionisti per la necessaria consulenza di cui si può aver bisogno, nella quotidianità dello svolgimento delle proprie mansioni, dagli aspetti tecnici, legali e di pronto intervento.

13 13 STUDIO PARISI - PREVENTIVO presso i nostri uffici, nella sala riunioni emozionale, con un nuovo sistema di presentazione: il VIDEO-RENDICONTO, per una maggiore comprensione e illustrazione. Questo nuovo concetto permette di visualizzare il resoconto della propria gestione attraverso la proiezione di perizie e fotografie ad ALTA DEFINIZIONE, permettendo a tutti i partecipanti di calarsi nel contesto realistico della situazione. Per coloro che gradissero svolgere le riunioni condominiali in altro contesto, nel proprio alloggio o in un luogo condominiale, sarà possibile il trasferimento gratuito dell amministratore e della relativa attrezzatura necessaria per lo svolgimento dell assemblea nel luogo desiderato. BUS NAVETTA (dedicato in maniera esclusiva per la città di Imperia) Esclusivamente per le assemblee condominiali, la struttura dispone di un esclusivo servizio gratuito di bus navetta dedicato a coloro che amano farsi coccolare fino in fondo. 15 minuti prima dell orario previsto per l inizio della riunione i nostri addetti si faranno trovare ad Oneglia, in Piazza Dante, sotto l orologio del cremlino, con un mezzo personalizzato STUDIO PARISI, pronto ad accompagnarvi all ingresso della sede; al termine dell assemblea lo stesso vi riporterà al punto di raccolta. Per una maggiore e più precisa organizzazione è richiesta la prenotazione entro le ore 12 del medesimo giorno fissato per la riunione. NUMERO VERDE È attivo un numero verde per la reperibilità urgente con personale qualificato pronto ad intervenire in qualsiasi momento per ogni vostra necessità, 24h su 24h e 7 giorni su 7. ( ( ) Tale servizio è fornito con procedure di custumer service, che avvisano il cliente una volta eseguito e concluso l intervento richiesto. CONTO CORRENTE CONDOMINIALE Il conto corrente condominiale intestato con la denominazione dello stabile, viene offerto a titolo gratuito senza spese di gestione e tenuta, grazie ad una convenzione contrattualizzata con Gruppo Unicredit, ottenuta per merito di un forte potere contrattuale assunto dalla struttura. È possibile, per chi lo desidera, avere la nomina di un consigliere con poteri di controllo sulla gestione del c/c con firma di delegato presso l istituto di credito. CONTABILITÀ E SICUREZZA DEI DATI CONTABILI -Gestione contabile totalmente informatizzata, consultabile, previo appuntamento, in qualsiasi momento dai condomini; -Sicurezza nella gestione dei dati e delle fatture cartacee con archivi di sicurezza su server dedicati presso lo studio, oltre a copie degli archivi in remoto su server esterni posizionati a Londra. COPERTURA ASSICURATIVA In riferimento alla nuova disposizione, legge 220/12, lo Studio Parisi offre ai suoi clienti una copertura assicurativa come RC Professionale, per danni che lo Studio può causare nello svolgimento del suo mandato. Tale prodotto di alto livello è in grado di soddisfare ad ampio raggio tutte le casistiche ricadenti in questa attività. Il prodotto comprende, a differenza di prodotti tradizionali, tutto ciò che non è inserito tra le esclusioni e dà quindi una più ampia garanzia sulle risarcibilità, compreso anche l estensione in caso di lavori straordinari, a garanzia dello stanziamento preventivo, così come indicato all art del codice civile. TENUTA DELLE ASSEMBLEE Le assemblee condominiali vengono ordinariamente tenute VERSAMENTI QUOTE CONDOMINIALI - MAV Rilascio a inizio gestione del prospetto rate dove sono

14 14 STUDIO PARISI - PREVENTIVO evidenziate le relative scadenze di pagamento al fine di evitare spiacevoli incomprensioni con l amministrazione. Su richiesta dei condomini vengono rilasciati anche i bollettini con il sistema MAV per il pagamento delle proprie quote condominiale. I bollettini prestampati riportano già tutti i vostri dati, utilizzabili per il pagamento delle rate in qualsiasi sportello di qualsiasi banca in qualsiasi città d Italia, senza l addebito di alcuna commissione nell atto del pagamento. Gli stessi bollettini possono anche essere presentati negli uffici postali con eventuale addebito di commissione. Sono infine pagabili agli sportelli Bancomat o direttamente on line, se si dispone di un servizio Home Banking. E possibile controllare la propria situazione relativa ai versamenti, richiedendo gratuitamente le credenziali di accesso per l area riservata ai condomini. disposizione dei nostri clienti, per riparazioni all interno del condominio e delle parti comuni del condominio. Tutto il personale tecnico dello studio può essere interpellato tranquillamente anche dai singoli condomini per interventi all interno delle proprie unità immobiliari. CONSULENZE PROFESSIONALI Lo Studio mette inoltre a disposizione dei condomini, solo per consulenze riguardanti problematiche condominiali, professionisti specializzati nel settore del condominio per: -consulenze legali -consulenze tecniche -consulenze amministrative SOLLECITI E RECUPERO CREDITI Tempestività nell effettuare i solleciti di pagamento delle rate condominiali, a far data dal 30 giorno della naturale scadenza della rata stessa in rispetto alla legge 220/12. Avendo a disposizione legali direttamente presso la sede, tale servizio è reso a pagamento con addebito della relativa spesa a carico del condominio moroso. Un modo di lavorare eccellente e rivoluzionario, ormai collaudato. SOPRALLUOGHI A DOMICILIO Per ogni singola richiesta di sopralluogo e appuntamento presso la vostra abitazione, l amministratore, o un suo delegato in caso di impossibilità, vi raggiungeranno all ora e nel luogo prestabilito, effettuando verifiche tecniche e analisi attente, ascoltando tutte le vostre segnalazioni, azionando con sistemi informatici l invio di tutte le procedure previste per la risoluzione del problema lamentato. *IDRAULICO * ELETTRICISTA * FABBRO * ANTENNISTA TV * FALEGNAME * MURATORE * PITTORE * GIARDINIERE * SPURGO E PULIZIA FOGNATURE * PERSONALE DIPENDENTE Lo studio si avvale di collaboratori esterni e ditte convenzionate, per i sopralluoghi settimanali all interno dei condomini, per il rilevamento di eventuali guasti, per il rilevamento di eventuali richieste da parte dei singoli condomini. PERSONALE TECNICO Personale tecnico professionalmente qualificato e specializzato per ogni tipo di intervento viene messo a Ogni chiamata che entra in studio viene registrata e gestita su una piattaforma web per la gestione delle commesse: Eleò Software. CHIAMATA/ RICHIESTA IN ENTRATA

15 15 STUDIO PARISI - PREVENTIVO CHIUSURA TICKET STUDIO PARISI CONTROLLO Ad ogni richiesta di intervento, con automatismi organizzati, parte la segnalazione al fornitore tramite sms e/o mail per velocizzare la gestione della procedura. Il tutto segue una procedura di controllo fino alla chiusura del ticket. SEGNALAZIONE AL FORNITORE La richiesta diventa quindi accessibile in tempo reale a qualsiasi operatore REGISTRATA SU PIATTAFORMA WEB VISIBILE IN TEMPO REALE

16 16 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Un preventivo ad hoc Dal 18 giugno 2013, entrata in vigore della L. 11 dicembre 2012 n 220, lo Studio Parisi espone a tutti i suoi clienti il proprio tariffario, così come richiesto dall art del c.c. comma XIV, specificando analiticamente tutti i costi professionali per tutte le possibili casistiche riscontrabili nella gestione del condominio. Tutto quello che non è specificato nel prospetto seguente si intende compreso nel compenso ordinario.

17 17 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Compensi amministrazione Studio Parisi Ai sensi dell Art comma XIV l amministratore, all atto dell accettazione della nomina e del suo rinnovo, deve specificare analiticamente, a pena di nullità della nomina stessa, l importo dovuto a titolo di compenso per l attività svolta. PRESTAZIONI ORDINARIE COMPENSO EURO Compenso Ordinario per ogni unità immobiliare (appartamento/negozio) 70,00 Nel compenso per l amministrazione ordinaria sono comprese: la tenuta contabilità secondo L. 11/12/2012 n 220, la gestione dei bollettini MAV, la convocazione e tenuta assemblea ordinaria, la redazione di bilancio preventivo ordinario e di rendiconto consuntivo ordinario, gli appuntamenti in studio e i sopralluoghi presso lo stabile, la reperibilità dello studio. Compenso Ordinario per ogni box 35,00 Nel compenso per l amministrazione ordinaria sono comprese: la tenuta contabilità secondo L. 11/12/2012 n 220, la gestione dei bollettini MAV, la convocazione e tenuta assemblea ordinaria, la redazione di bilancio preventivo ordinario e di rendiconto consuntivo ordinario, gli appuntamenti in studio e i sopralluoghi presso lo stabile, la reperibilità dello studio. Fornitura targa esterna del condominio (come da disposizioni L. 11/12/2012 n. 220) Come da disposizioni della L. 11/12/2012 n 220, dovrà essere affissa una targa esterna al condominio, recante il nominativo della persona fisica o giuridica che amministra il condominio. 60,00 + IVA una tantum Assicurazione professionale GRATUITA Come da disposizioni della L. 11/12/2012 n 220, lo Studio Parisi offre ai suoi clienti una copertura assicurativa come RC Professionale, per danni che la struttura può causare nello svolgimento del suo mandato. Spese fotocopie, cancelleria, telefoniche GRATUITE Tutta la parte cartacea è resa gratuita non gravando sulle spese di bilancio. Spese tenuta c/c bancario Il conto corrente condominiale viene offerto a titolo gratuito senza spese di gestione e tenuta, ad esclusione dei soli bolli ministeriali quale imposizione statale non derogabile. (Bollettini MAV 0,90 ) e di circa euro 40,00 annui per le sole spese di liquidazione. GRATUITO escluso bolli dello stato e spese di liquidazione

18 18 STUDIO PARISI - PREVENTIVO PRESTAZIONI ORDINARIE COMPENSO EURO Adempimenti fiscali (mod. 770 e quadro AC) 220,00 Compenso dovuto per la redazione annuale del modello condominiale 770, per la trasmissione dell elenco fornitori all Anagrafe Tributaria (Quadro AC). Finanziaria 2007: Ritenute d acconto e certificazioni dei compensi ai fornitori 10,00 Compenso dovuto per la ritenuta d acconto fornitori introdotta con la finanziaria 2007, comprensivo di compilazione e versamento del modello F24, con invio certificazione fornitori a fine anno e inserimento ritenute nel 770 condominiale per ogni F24 Sito Condominiale (consultazione e download on line di tutta documentazione inerente l amministrazione mediante area riservata protetta da password) GRATUITO Consultazione di tutta la parte documentale e amministrativa del vostro stabile mediante utilizzo di credenziali di accesso a voi riservate. Nella Homepage libera avrete la possibilità di consultare leggi, news e link utili nel mondo immobiliare. Certificazione unica ,00 Dal 15 gennaio 2015 per i condomini si rende necessaria la compilazione e l invio esclusivamente in formato digitale direttamente alla Agenzia delle Entrate del nuovo modello fiscale 2015 della certificazione unica riepilogativa delle certificazioni di pagamento avvenute nell anno fiscale precedente. PRESTAZIONI STRAORDINARIE (da applicare soltanto in caso del verificarsi della situazione) COMPENSO EURO Assemblea Straordinaria condominiale (sala compresa) 150,00 Compenso dovuto per ogni assemblea straordinaria generale, in orario di ufficio. Per le assemblee che completeranno il loro svolgimento in altro giorno e/o comunque successivamente alle ore 21 verrà applicato un supplemento di 50,00 + c.p. ed Iva di legge. Assemblea Parziale o CDA (sala compresa) 75,00 Compenso dovuto per ogni assemblea straordinaria parziale o CDA, in orario di ufficio. Percentuale lavori di amministrazione straordinaria e relativa parcella per istruzione cantiere (da portare in detrazione se viene appaltato il lavoro), comprende stesura di bilancio preventivo, rendiconto consuntivo, tenuta contabile. Percentuale dovuta per l istruzione delle pratiche necessarie per lavori straordinari (ricerca preventivi, sopralluoghi, etc.). Qualora, dopo il lavoro svolto di ricerca preventivi e quanto comportato per portare a conoscenza il condomino delle varie offerte, l assemblea deliberasse di rinunciare all esecuzione delle opere, dovrà essere riconosciuto un compenso a titolo di rimborso spese per il lavoro svolto fino a quel punto. In caso invece di assegnazione tale opera viene omaggiata e si richiederà la percentuale indicata nella parte di destra. MIN 1,5% MAX 3,5 % su importo imponibile dei lavori

19 19 STUDIO PARISI - PREVENTIVO PRESTAZIONI STRAORDINARIE (da applicare soltanto in caso del verificarsi della situazione) Riparto spese tra proprietario e inquilino (da addebitare solo al condomino che ne fa richiesta) COMPENSO EURO 35,00 all anno Compenso dovuto personalmente dal proprietario/condomino che desidera la ripartizione ufficiale delle spese condominiali con chi gode dell immobile (affittuario). In tale servizio è compreso non solo la ripartizione degli oneri in sede di bilancio ma anche gli invi dei bollettini MAV all inquilino per le sue competenze, oltre che l inoltro del bilancio a fine anno. Solleciti e situazioni contabili (da addebitare al solo condomino moroso sollecitato per rate scadute da oltre un mese.) 20,00 Invio di sollecito di pagamento ogni qualvolta, superato i 30 giorni dalla scadenza, non sia avvenuto il pagamento. Passaggio pratica al legale per emissione decreto ingiuntivo (da addebitare al solo condomino moroso sollecitato) 150,00 Rimasti inevasi i solleciti dell Amministrazione, la pratica verrà tassativamente inviata allo studio legale con l addebito della spesa al condomino moroso. Prestazione comprensiva della raccolta di tutta la documentazione necessaria all emissione del decreto. Registro anagrafica condominiale (raccolta, catalogazione, aggiornamento) 5,00 Compenso dovuto per l istituzione dell anagrafe condominiale, introdotta dal comma 6 dell art del c.c., comprensivo di catalogazione e di censimento delle schede, archiviazione e trasferimento in apposito registro informatico (lo stesso importo sarà dovuto per successive modifiche e/o estrazioni di dati). per ogni condomino Responsabile dei lavori Non svolto Ruolo da istituire nel caso in cui si allestisce un cantiere per lavori di carattere straordinari. Stesura Regolamento di Condominio (solo ove richiesto) 850,00 Nel caso in cui venga fatta richiesta in assemblea di stesura di regolamento di condominio, l amministratore provvederà, con la raccolta di tutti i dati necessari, alla stesura del relativo titolo personalizzato per lo stabile in oggetto. Pratica di Sgravio Fiscale 70,00 Compenso in caso di lavori straordinari per il quale l assemblea deliberi l istruzione di pratiche finalizzate al recupero degli incentivi fiscali per la ristrutturazione edilizia e il risparmio energetico. In tale compenso è prevista la formulazione e il rilascio di dichiarazione di sgravio fiscale, della relativa assunzione di responsabilità coperta da assicurazione RC Professionale. per ogni condomino E altresi compresa la cessione in copia di tutta la documentazione relativa in caso di verifica da parte dall Agenzia delle Entrate, accompagnando direttamente il cliente presso i relativi uffici.

20 20 STUDIO PARISI - PREVENTIVO PRESTAZIONI STRAORDINARIE (da applicare soltanto in caso del verificarsi della situazione) COMPENSO EURO Presenziare in udienza per Causa Giudiziale in tribunale 50,00 In caso di necessità di presenziare in procedimenti giudiziari in cui il condominio sia parte in causa (attiva o passiva), verrà garantita la presenza dell Amministratore previa consultazione con il legale di riferimento. ad udienza presenziata Assicurazione professionale per lavori straordinari GRATUITA Gestione Sinistri Assicurativi 120,00 Compenso dovuto per l istruzione della pratica di sinistro assicurativo, comprensivo di documentazione fotografica iniziale, un sopralluogo ove necessario, accordi con il perito, riscossione assegno liquidato, pagamento degli importi dovuti (tale costo sarà a carico del responsabile del danno o del condominio se trattasi di responsabilità condominiale). Revisioni Contabili per sinistro gestito Prezzo da concordare Nel caso in cui l assemblea chieda una revisione contabile anche in relazione all art bis del nuovo c.c., il contabile procederà all analisi degli aspetti tecnici - contabili - amministrativi restituendo al condominio una situazione economico-patrimoniale dello stabile in oggetto. NB: I prezzi sono da intendersi al netto del Corrispettivo Previdenziale e dell IVA di Legge.

21 21 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Alleggerisci il tuo bilancio... Porta i tuoi rendiconti e gratuitamente Studio Parisi te li valuterà, per verificare e studiare insieme come poter ridurre le tue spese condominiali. Abbiamo trovato le soluzioni per ridurre i costi di gestione! Con Studio Parisi, puoi dare un taglio alle spese!

22 22 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Rivista Rendiconto di Gestione Trasparenza e completezza sono le principali caratteristiche di questo documento, impaginato e curato graficamente come una rivista dalla quale il condomino può trarre tutti i dati necessari per una migliore comprensione del rendiconto. Questa rivista è composta da: RENDICONTO CONSUNTIVO SINTETICO: dal quale apprendere in una pagina o poco più tutto il contenuto del rendiconto. RENDICONTO CONSUNTIVO ANALITICO nel quale si riscontrano maggiori dettagli rispetto alla versione sintetica, quali: numeri fattura, data fattura, data pagamento, dati fornitore, descrizione della spesa e importo della spesa. RIPARTO CONSUNTIVO nel quale vengono ripartite le spese secondo rispettive tabelle. Da questa tabella è anche possibile cogliere la ripartizione tra la proprietà e la conduzione. STATO PATRIMONIALE nel quale vengono evidenziate le attività e le passività del condominio, oltre che le entrate e le uscite, corredato da situazione finanziaria ed i rapporti in essere, con la specifica dei debiti verso i fornitori. NOTA RIEPILOGATIVA DI FINE ANNO nella quale viene riassunto l esercizio amministrativo sotto ogni profilo necessario. RENDICONTO CON DIFFERENTE nel quale si evidenzia un parallelismo tra il bilancio preventivo edil rendiconto, sull intero piano dei conti, con l indicazione delle differenze di bilancio. BILANCIO PREVISIONALE in tale prospetto, sotto forme di conto economico, viene presentata la previsione dei costi futuri su base annua, calcolato su una stima presunta dell ultimo rendiconto consuntivato. RIPARTIZIONE PREVENTIVO in tale prospetto si ripartiscono i costi presunti secondo le tabelle millesimali di riferimento. PROSPETTO RATE i costi ipotizzati inseriti in un contesto di rateizzazione per consentire la dilazione di pagamento del budget preventivato.

23 23 STUDIO PARISI - PREVENTIVO Bilancio tipo con Studio Parisi

Privacy in Condominio

Privacy in Condominio 1^ edizione! 1 Privacy in Condominio COSA SI PUO FARE E COSA NO Guida aggiornata al nuovo Vademecum del Palazzo emanato dall Autorità Garante per la tutela dei dati personali a seguito dell entrata in

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI AVVERTENZA Nella tabella viene usato il termine per fare riferimento ai partecipanti al condominio, mentre viene usato il termine per far riferimento ai partecipanti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI Agevolazioni all acquisto L acquisto di un montascale a poltroncina, a piattaforma e di una piattaforma elevatrice per l utilizzo in abitazioni

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti, approvato con delibera n. 173/07/CONS. [Testo consolidato con le modifiche apportate

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente"

LEGGE 27 LUGLIO, N.212. Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente LEGGE 27 LUGLIO, N.212 "Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente" pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000 Art. 1. (Princìpi generali) 1. Le disposizioni della

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2,

ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, COMUNE DI GAVARDO (Provincia di Brescia) ATTO SOGGETTO A REGISTRAZIONE IN CASO D USO AI SENSI DELL ART. 6 DEL D.P.R. 26 APRILE 1986, N. 131, E DELL ART. 2, PARTE SECONDA, PUNTO 1, DELLA TARIFFA ALLEGATA.

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli