Ridurre i costi di installazione grazie a un robusto controllore motore a bordo macchina. Sistema di controllo motore distribuito

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ridurre i costi di installazione grazie a un robusto controllore motore a bordo macchina. Sistema di controllo motore distribuito"

Transcript

1 Ridurre i costi di installazione grazie a un robusto controllore motore a bordo macchina Sistema di controllo motore distribuito

2 Per controllo a bordo macchina si intendono i dispositivi di automazione montati direttamente sulla macchina, e non alloggiati all'interno di un pannello centrale remoto.

3 Pannello centralizzato tradizionale L'architettura a bordo macchina odierna Gli svantaggi della tradizionale architettura con pannello I vantaggi dell'architettura a bordo macchina rispetto centralizzato rispetto all'architettura a bordo macchina: all'architettura tradizionale con pannello centralizzato: Cablaggio complesso Cablaggio ridotto Ricerca guasti difficile Connettività semplificata Maggiori tempi di progettazione Requisiti di spazio ridotti Molto spazio Tempi di messa in servizio ridotti Tempi di progettazione ridotti Migliore diagnostica Avviatori Pannello di controllo Pannello di controllo Avviatore distribuito Sensori e attuatori Cablaggio di alimentazione Interruttore principale Cablaggio di controllo Motore Sensori e attuatori Cavo di alimentazione (catena a margherita) Motore

4 Vantaggi Con ArmorStart, è possibile beneficiare di: Minori costi di installazione I costi di installazione sono notevolmente minori rispetto al cablaggio punto-punto grazie al minore numero di cavi richiesti. Costi di lavoro inferiori del 30%. Il design plug-and-play per la connessione del motore, gli ingressi e le uscite e la rete di comunicazione consentono un'installazione più rapida e meno errori di cablaggio. Costi generali del sistema ridotti del 20%. Tempi di progettazione ridotti ArmorStart è un avviatore motore misto integrato, preingegnerizzato e alloggiato all'interno di una custodia. Il montaggio su macchina consente di installare i cavi prima di completare l'installazione. L'eliminazione di grossi pannelli personalizzati riduce l'area totale dell'impianto. Facilità di manutenzione/risparmio sulle operazioni di impianto. La struttura plug-and-play riduce il numero di errori di cablaggio che generalmente insorgono nei sistemi di cablaggio punto-punto. L'indicazione di stato tramite LED e la funzioni di diagnostica integrate di ArmorStart semplificano la manutenzione e la ricerca guasti. Grazie alle funzioni di rete, il monitoraggio delle linee produttive aiuta il personale addetto alla manutenzione nella ricerca dei guasti. I cavi a innesto rapido riducono i tempi di installazione e gli errori di cablaggio.

5 Installazione di motori di gruppo ArmorStart Il controllore di motori distribuito ArmorStart consente a due o più motori di essere connessi allo stesso circuito di diramazione. Fusibili o interruttore automatico dispositivo di protezione circuito derivato Installazione del gruppo Le derivazioni dei singoli motori devono avere un 1/3 della portata in regime permanente dei conduttori del circuito di diramazione

6 Avviatore ArmorStart distribuito a piena tensione e reversibile serie 280/281 Caratteristiche La protezione integrata del circuito garantisce la protezione del motore del gruppo Maniglia per la disconnessione per la funzione di disconnessione locale 4 ingressi e 2 uscite Funzioni di comunicazione DeviceNet con DeviceLogix integrato Indicazione dello stato tramite LED Diagnostica errori Struttura modulare Sezionamenti rapidi per I/O, motore e comunicazioni Grado di protezione della custodia IP67/NEMA 4 Alimentazione del controllo CA o CC per maggiore flessibilità Preconfigurato, preingegnerizzato e testato presso la fabbrica Come standard, viene fornito un cablaggio non schermato da 8 m e 4 conduttori Gamma di potenza in cavalli 0, (0,37 7,5 kw) Gamma di tensione V CA, 50/60 Hz Modalità di avviamento Piena tensione e reversibile Il contattore elettromeccanico garantisce l'affidabilità del funzionamento Protezione elettronica da sovraccarico del motore Flessibilità nella classe di intervento (10, 15, 20) Controllo HOA opzionale Hand-off-auto Avanti/Indietro/HOA

7 ArmorStart Serie 284 con inverter a frequenza variabile Caratteristiche La protezione integrata del circuito garantisce la protezione del motore del gruppo Maniglia per la disconnessione per la funzione di disconnessione locale 4 ingressi e 2 uscite Funzioni di comunicazione DeviceNet con DeviceLogix integrato Indicazione dello stato tramite LED Diagnostica errori Struttura modulare Innesti rapidi per I/O, motore e comunicazioni Grado di protezione della custodia IP67/NEMA 4 Alimentazione del controllo CA o CC per maggiore flessibilità Preconfigurato, preingegnerizzato e testato in fabbrica Come standard, viene fornito un cavo non schermato da 8 m e 4 conduttori Gamma di potenza in cavalli 0,5...5 (0,4...4,0 kw) Gamma di tensione V CA, 50/60 Hz Modalità di avviamento Volt per Hertz (prestazioni del vettore senza sensori) Controllo del vettore senza sensori Protezione elettronica da sovraccarico del motore Classe 10 Opzioni Filtro EMI Contattore di uscita Contattore del freno all'origine Connettore del freno dinamico Cavo del motore schermato Controllo HOA opzionale Hand-Off-Auto con funzione avanzamento

8 Caratteristiche di ArmorStart Struttura plug-and-play Disconnessione locale 2 uscite (Micro/M12) 4 ingressi (Micro/M12) DeviceNet (Mini/M18)

9 Piedini per il montaggio (rotazione 90Þ) per una più facile installazione Indicazione dello stato tramite LED Struttura plug-and-play Motor- Connection

10 Caratteristiche di ArmorStart Morsetti di alimentazione e controllo ArmorStart Otto morsetti per l'alimentazione, il controllo e il cablaggio a terra I morsetti di alimentazione e controllo possono essere collegati a un massimo di due cavi per morsetto Consentono il cablaggio a margherita Coperchio di accesso al morsetto Designazione dei morsetti di alimentazione, controllo e terra Designazione terminali N di poli 1/L1 2 Alimentazione linea Fase A 3/L2 2 Alimentazione linea Fase B 5/L3 2 Alimentazione linea Fase C N 2 Neutro PE 1 Terra PE 1 Terra A1 2 Ingresso alimentazione controllo A2 2 Comune alimentazione controllo

11 Le funzioni di diagnostica guasti integrate nel controllore motori distribuito ArmorStart consentono di individuare agevolmente i guasti, così da risolvere il problema e riavviare la macchina rapidamente. Diagnostica avanzata Il display a LED integrato fornisce indicazioni sui guasti e avvisi Solo indicazione dello stato Avvisi: Alimentazione inserita Esecuzione Comunicazioni di rete Guasto Diagnostica guasti serie 280/281 Corto circuito Sovraccarico Perdita di fase Perdita alimentazione controllo Corto circuito ingresso sensore Surriscaldamento Squilibrio fase Perdita alimentazione DeviceNet Guasto hardware Diagnostica guasti serie 284 Corto circuito Sovraccarico Corto circuito fase Errore terra Motore bloccato Perdita alimentazione controllo Corto circuito ingresso sensore Surriscaldamento dissipatore termico Sovracorrente Perdita alimentazione DeviceNet Comunicazioni interne Guasto bus CC Guasto hardware Tentativi riavviamento automatico

12 Struttura modulare Struttura modulare Riduce i tempi di fermo e l'inventario Modulo avviatore rimovibile Consente al modulo avviatore serie 284 di essere aggiunto sul campo per soddisfare eventuali diversi requisiti delle applicazioni I moduli di base e avviatore possono essere sostituiti sul campo La stessa unità di base è usata per le serie 280/281/284

13 Cos'è DeviceLogix? DeviceLogix è un programma booleano stand-alone che risiede in ArmorStart. DeviceLogix è programmato tramite operazioni matematiche booleane quali AND, OR, NOT, timer, contatori e dispositivi a ritenuta. Per programmare il dispositivo occorre RSNetWorx for DeviceNet versione 3.0 o successiva. Vantaggi dell'uso di DeviceLogix Reazione più veloce e accurata Elaborazione locale Migliori prestazioni di rete Maggiore affidabilità del sistema Diagnostica avanzata e ridotta ricerca guasti Meno potenziali punti di guasto a livello di sistema Più tempo di disponibilità grazie alla distribuzione di ControlLogix nell'intero sistema Funzionamento affidabile in caso di guasti o durante le operazioni di manutenzione Maggiore modularità di sistema/macchina Distribuzione del controllo sulla macchina Programmi più piccoli nella scansione del sistema master e tempi di scansione più brevi

14 Comunicazioni di rete La funzioni di comunicazione possono potenziare l'affidabilità riducendo il numero totale di componenti e di terminazioni per sistema. Meno componenti e meno terminazioni riducono il costo complessivo del sistema. Il controllore motore distribuito ArmorStart garantisce un controllo sofisticato per accedere alle impostazioni dei parametri, fornendo diagnostica guasti e controllo avviamento-arresto remoto. DeviceNet è il protocollo di comunicazione fornito con ArmorStart e comprende DeviceLogix.

15 Serie 280/281/283/284 Avviatori per controllo motori distribuito ArmorStart Panoramica dei prodotti Panoramica della linea di prodotti Serie 280D/281D Serie 280A/281A Gamma potenza in cavalli: 0,5 10 Hp (0,37 7,5 kw) 0,5 10 Hp (0,37 5,5 kw) 0,5 5 Hp (0,4 3,3 kw) Metodo di avviamento: Diretto e teleinversione Limite di corrente, Soft Start incluso Soft Stop Controllo vettoriale Sensorless Controllo vettoriale Sensorless Grado di protezione: IP67/NEMA tipo 4 Tensione di comando nominale: 24 V CC, 120 V CA e 240 V CA Tensione di funzionamento nominale: V CA V CA V CA Normalizzato per applicazioni di controllo motori Comunicazioni di rete con DeviceNet, incluso DeviceLogix Disponibilità di I/O: 4 ingressi e 2 uscite 2 uscite Comunicazioni di rete tramite I/O distribuiti ArmorPoint (DeviceNet, EtherNet, ControlNet) Espansione I/O con I/O distribuiti ArmorPoint Indicazione di stato a LED Connessioni a innesto rapido (I/O, comunicazione e connessioni motore) Prolunghe cavi motore e freno Opzioni installate in fabbrica: Tastiera HOA Monitor di sicurezza Contattore freno Connettore frenatura dinamica Contattore di uscita Filtro EMI Cavo motore schermato Ingresso analogico 0 10 V Numero di pagina Pagina 16 Pagina 25 Pagina 35 Serie 283D Serie 283A Serie 284D Serie 284A 15

16 Serie 280/281 Avviatore distribuito Armorstart Panoramica dei prodotti Avviatore distribuito Armorstart Serie 280/281 Soluzioni di avviamento per bordo macchina Avviamento diretto e teleinversione Gamma di potenza in cavalli 0,5 10 Hp (0,37 7,5 kw) Grado di protezione custodia IP67/Nema 4 Design modulare plug-and-play Connessioni a innesto rapido per I/O, comunicazioni e motore 4 ingressi e 2 uscite (possibilità di espansione con ArmorPoint ) Indicazione di stato a LED Comunicazioni DeviceNet Tecnologia con componenti DeviceLogix Connettività con I/O distribuiti ArmorPoint Comunicazioni ControlNet e EtherNet tramite ArmorPoint Opzioni installate in fabbrica: Configurazione tastiera Hand/Off/Auto (HOA) Monitor di sicurezza Sommario questa Panoramica... pagina Scelta prodotti Opzioni/Accessori Specifiche Dimensioni approssimative Conformità a standard e certificazioni culus (N file E3125) UL 508 EN/IEC Marchio CE per Direttiva Europea sulla Bassa Tensione 73/23/EEC e Direttiva EMC 89/336/EEC L'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280/281 è un avviatore integrato e pre-ingegnerizzato per applicazioni di avviamento diretto e teleinversione. ArmorStart è dotato di una robusta custodia IP 67/ Nema 4, adatta agli ambienti con forte presenza d'acqua. Il design modulare "plug-and-play" garantisce la semplicità del cablaggio in fase di installazione. Le connessioni a innesto rapido per I/O, comunicazioni e collegamenti del motore riducono i tempi di cablaggio e ne eliminano gli errori. ArmorStart dispone, nella configurazione standard, di 4 ingressi in CC e 2 uscite a relè che possono essere usati per sensori ed attuatori rispettivamente, al fine di monitorare e controllare il processo dell'applicazione. Il sistema di indicazione di stato a LED dell'armorstart e le sue capacità diagnostiche integrate consentono di eseguire la manutenzione e la ricerca guasti in modo estremamente semplice. La tastiera opzionale Hand/Off/Auto (HOA) consente il controllo locale dell'avviamento e dell'arresto direttamente dall'armorstart. L'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280/281 offre una protezione da cortocircuito secondo UL508 e IEC ArmorStart è idoneo per il sezionamento locale grazie all'integrato dispositivo di protezione motore Serie 140, ed elimina così la necessità di integrare altri componenti. Gli avviatori distribuiti ArmorStart sono adatti per applicazioni di comando motori. Modalità di funzionamento Avviamento diretto Questo metodo è usato per applicazioni che richiedono un avviamento a piena tensione. Si ottiene la massima corrente di spunto e la coppia di avviamento a rotore bloccato. ArmorStart Serie 280 permette l'avviamento diretto, mentre la Serie 281 consente l'avviamento con teleinversione. delle caratteristiche Protezione da sovracorrente L'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280/281 comprende, nella configurazione standard, la protezione elettronica da sovraccarico del motore. Questa protezione da sovraccarico viene realizzata elettronicamente tramite un algoritmo I2t. La protezione da sovraccarico dell'armorstart può essere programmata tramite la rete di comunicazione, che offre maggior flessibilità all'utente. La classe di intervento in caso di sovraccarico può essere 10, 15 o 20. L'insensibilità all'ambiente è una caratteristica inerente alla struttura elettronica del sistema. Ingressi Gli ingressi sono a singola codifica (2 ingressi per connettore), sono alimentati da DeviceNet (24 V CC) e hanno un sistema di indicazione di stato a LED. Uscite I due connettori a doppia codifica dell'uscita a relè sono standard. Le uscite sono alimentate dalla tensione di controllo a 24 V CC, 120 V CA o 240 V CA, con indicazione di stato a LED. Cavo motore Insieme ad ogni avviatore distribuito ArmorStart Serie 280/281 viene fornito come dotazione standard un cavo non schermato a 4 conduttori da 3 metri. Indicazione di stato a LED Il sistema di indicazione di stato a LED è composto da 4 LED di stato e un pulsante Reset. I LED offrono le seguenti indicazioni di stato: LED DI ALIMENTAZIONE Il LED si illumina di verde quando è presente l'alimentazione di controllo con la polarità corretta LED DI FUNZIONAMENTO Questo LED si illumina di verde quando sono presenti un comando di avviamento e l'alimentazione di controllo LED DI RETE Questi LED bicolore (rosso/verde) indicano lo stato della comunicazione LED DI GUASTO Segnala la condizione di guasto (intervento) del dispositivo Il pulsante "Reset" come reset locale Diagnostica guasti Le funzionalità di diagnostica integrate nell'avviatore distribuito ArmorStart aiutano nella ricerca guasti in modo da risolvere il problema e riavviare la macchina rapidamente. Corto circuito Sovraccarico Mancanza fase Perdita dell'alimenta. di controllo Corto circuito sull'ingresso Funzionalità I/O e di rete espandibili Surriscaldamento Sbilanciamento fasi Perdita di alimenta. DeviceNet Guasto alla EEPROM Guasto hardware L'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280D/281D offre un controllo avanzato per accedere alle impostazioni dei parametri, dispone di diagnostica guasti e di controllo avviamento/arresto remoto. Device- Net è il protocollo di comunicazione, fornito con ArmorStart, che comprende DeviceLogix. L'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280A/281A permette la connettività con il backplane ArmorPoint. Il sistema I/O ArmorPoint può utilizzare i protocolli di comunicazione DeviceNet, ControlNet o EtherNet. Oltre ai vari protocolli di rete, i prodotti I/O distribuiti ArmorPoint consentono di espandere le capacità I/O oltre le due uscite standard. I due connettori a doppia codifica dell'uscita a relè sono standard. Le uscite sono alimentate da una tensione di controllo a 24 V CC, 120 V CA, o 240 V CA. È disponibile anche una indicazione di stato a LED. Quando si usa ArmorPoint, è possibile collegare al massimo due avviatori distribuiti ArmorStart all'i/o distribuito ArmorPoint. 16

17 Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Composizione del numero di catalogo/scelta prodotti Composizione del N. Cat. Gli esempi forniti in questa sezione hanno solo uno scopo esemplificativo. Questa composizione di base non deve essere usata per la scelta dei prodotti, poiché non tutte le combinazioni danno luogo ad un numero di catalogo valido. 280 D F 12Z 10 C CR D A F 24 V CC 12Z 23Z a Numero serie Avviatore diretto Teleinvertitore d Taglia controllore/ Tensione di controllo 120 V CA 12D 23D 240 V CA 12B 23B Scelta prodotti Avviatori diretti, fino a 480 V CA Corrente nominale (A) 230 V CA 50 Hz e Protezione da corto circuito (protezione motore) Dispositivo con corrente nominale da 10 A Dispositivo con corrente nominale da 25 A f Gamma corrente sovraccarico B C D 0,5 2,5 A 1,1 5,5 A 3,2 16 A kw Hp 400 V CA 50 Hz 200 V CA 60 Hz 230 V CA 60 Hz 460 V CA 60 Hz Opzione 1 Tensione di controllo 24 V CC Opzione 2 a b c d e f g h i b Comunicazioni DeviceNet ArmorPoint Tensione di controllo 120 V CA Tensione di controllo 240 V CA 0,5 2,5 0,37 0,75 0,5 0, D-F12Z-10B-CR 280D-F12D-10B-CR 280D-F12B-10B-CR 1,1 5,5 1,1 2, D-F12Z-10C-CR 280D-F12D-10C-CR 280D-F12B-10C-CR 3, , D-F23Z-25D-CR 280D-F23D-25D-CR 280D-F23B-25D-CR Corrente nominale (A) c Tipo di custodia Tipo 4 (IP67) 230 V CA 50 Hz h Opzione 1 3 Tastierino selettore Hand Off-Auto 3FR SM Tastierino selettore Hand-Off-Auto con funzioni avanti/indietro i Opzione 2 Monitor di sicurezza Consultare la sezione Accessori per informazioni sulla lunghezze delle prolunghe cavi motore. kw Hp 400 V CA 50 Hz 200 V CA 60 Hz 230 V CA 60 Hz 460 V CA 60 Hz Tensione di controllo 24 V CC Tensione di controllo 120 V CA Tensione di controllo 240 V CA 0,5 2,5 0,37 0,75 0,5 0, A-F12Z-10B-CR 280A-F12D-10B-CR 280A-F12B-10B-CR 1,1 5,5 1,1 2, A-F12Z-10C-CR 280A-F12D-10C-CR 280A-F12B-10C-CR 3, , A-F23Z-25D-CR 280A-F23D-25D-CR 280A-F23B-25D-CR g Collegamenti dell'alimentazione di controllo e trifase/connessione del cavo del motore (CR: Conduttura/Cavo rotondo) CR CR Cod. vuoto W Alimentazione di controllo Ingresso della conduttura Ingresso della conduttura Alimentazione trifase Ingresso della conduttura Ingresso della conduttura Cavo motore Cavo maschio non schermato da 3 metri a 90 Nessun cavo Teleinvertitori, fino a 480 V CA Corrente nominale (A) 0,5 2,5 1,1 5,5 3, V CA 50 Hz 0,37 1,1 4 kw 400 V CA 50 Hz 0,75 2,2 7,5 200 V CA 60 Hz 0,5 1 3 Hp 230 V CA 60 Hz 0, V CA 60 Hz Tensione di controllo 24 V CC 281D-F12Z-10B-CR Tensione di controllo 120 V CA 281D-F12D-10B-CR Tensione di controllo 240 V CA 281D-F12B-10B-CR 281D-F12Z-10C-CR 281D-F12D-10C-CR 281D-F12B-10C-CR 281D-F23Z-25D-CR 281D-F23D-25D-CR 281D-F23B-25D-CR Corrente nominale (A) 230 V CA 50 Hz kw Hp 400 V CA 50 Hz 200 V CA 60 Hz 230 V CA 60 Hz 460 V CA 60 Hz Tensione di controllo 24 V CC Tensione di controllo 120 V CA Tensione di controllo 240 V CA 0,5 2,5 0,37 0,75 0,5 0, A-F12Z-10B-CR 281A-F12D-10B-CR 281A-F12B-10B-CR 1,1 5,5 1,1 2, A-F12Z-10C-CR 281A-F12D-10C-CR 281A-F12B-10C-CR 3, , A-F23Z-25D-CR 281A-F23D-25D-CR 281A-F23B-25D-CR 17

18 Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Opzioni/accessori Opzioni Installate in fabbrica Modifica N. Cat. Tastierino selettore Hand Off-Auto -3 Tastierino selettore Hand-Off-Auto con funzioni avanti/indietro -3FR Monitor di sicurezza L'opzione Monitor di sicurezza consente il monitoraggio indipendente dello stato dell'uscita del dispositivo. La funzione è implementata mediante un contatto normalmente chiuso, conforme alle IEC sui contatti a guida forzata. Sono disponibili due morsetti di ingresso, che possono essere utilizzati con un circuito di sicurezza esterno. Il circuito di sicurezza esterno effettua il monitoraggio dello stato del contattore di isolamento. Fornito senza cavo motore. Vedere Accessori per informazioni sui cavi prolunga. -SM -CRW Accessori Cavi Prolunghe per cavi motore Cavo motore con connettore M22, 90 Cavo motore con connettore M35, 90 Lunghezza (ft) 6 m (19,6) 280-MTR22-M6 14 m (45,9) 280-MTR22-M14 6 m (19,6) 280-MTR35-M6 14 m (45,9) 280-MTR35-M14 Cavi DeviceNet Lunghezza (ft) Sigillato 1 m (3,3) 1485P-P1E4-B1-N5 I cavi spiralati KwikLink sono connettori IDC (a spostamento di isolante) con cavi rotondi integrati di Classe 1 per l'interfacciamento di dispositivi o alimentatori e cavi piatti. 2 m (6,5) 1485P-P1E4-B2-N5 3 m (9,8) 1485P-P1E4-B3-N5 6 m (19,8) 1485P-P1E4-B6-N5 Verso sinistro 1485P-P1N5-MN5L1 Derivazione a T DeviceNet Mini Verso destro 1485P-P1N5-MN5R1 Lunghezza (ft) Adattatore maschio/femmina 1 m (3,3) 1485R-P1N5-M5 2 m (6,5) 1485R-P2N5-M5 Adattatore Mini maschio/femmina DeviceNet 3 m (9,8) 1485R-P3N5-M5 4 m (13,1) 1485R-P4N5-M5 5 m (16,4) 1485R-P5N5-M5 6 m (19,8) 1485R-P6N5-M5 Consultare la pubblicazione M115-CA001A-IT-P per informazioni complete sulla selezione dei cavi 18

19 Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Accessori, continua Cavi ArmorPoint Lunghezza (ft) Cavo di espansione bus ArmorPoint compresa resistenza di terminazione 1 m (3,3) 280A-EXT1 Cavo per connettere due avviatori distribuiti ArmorStart al dispositivo di comunicazione ArmorPoint 1 m (3,3) 280A-EXTCABLE Cavi sensore Lunghezza (ft) Adattatore micro CC Usare con moduli di ingresso CC 1 m (3,28 piedi) Adattatore micro CC Usare con moduli di ingresso CC 2 m (6,56 piedi) Adattatore micro CC Usare con moduli di ingresso CC 5 m (16,4 piedi) Cavo Y micro CC Usare con moduli di ingresso CC 0,3 m (1 piedi) Sigillato 1 (3,3) 889D-F4ACDM-1 2 m (6,5) 889D-F4ACDM-2 5 m (16,4) 889D-F4ACDM-5 0,3 (1) 879D-F4ACDM-0M3 1 (3,3) 879D-F4ACDM-1 Cavo Y micro CC Usare con moduli di ingresso CC 2 m (6,56 piedi) 2 m (6,5) 879D-F4ACDM-2 Adattatore micro CA Da micro maschio CA a micro femmina CA 1 m (3,3 piedi) 889R-F3AERM-1 2 m (6,5 piedi) 889R-F3AERM-2 3 m (9,8 piedi) 889R-F3AERM-3 5 m (16,4 piedi) 889R-F3AERM-5 Consultare la pubblicazione M115-CA001A-IT-P per informazioni complete sulla selezione dei cavi. Cappucci di tenuta Da usare con Cappuccio di tenuta in plastica (M12) Connessione ingresso I/O Cappuccio di tenuta in alluminio Connessione uscita I/O Per ottenere il grado di protezione IP67, i cappucci di tenuta devono essere installati su tutte le connessioni I/O inutilizzate. 1485A-M12 889A-RMCAP Connettività da ArmorStart a ArmorPoint (Reti diverse da DeviceNet) Quando si esegue una connessione all'i/o distribuito ArmorPoint Serie 1738, è necessario selezionare un adattatore di rete e almeno un'uscita digitale, un ingresso digitale, un prodotto analogico, in CA e a relè, oppure un prodotto speciale. L'I/O distribuito ArmorPoint è in grado di supportare fino a 63 moduli per nodo rete. Il cavo che connette l'i/o distribuito ArmorPoint all'avviatore distribuito ArmorStart è la serie 280A-EXT1. La serie 280A-EXT1 comprende un cavo di espansione bus ArmorPoint e una resistenza di terminazione di rete. Nota: l'accesso alla programmazione DeviceLogix è disponibile con RSNetworx per DeviceNet. Se occorre connettere un ulteriore avviatore distribuito ArmorStart, è necessario il 280A-EXTCABLE. All'I/O distribuito Serie 1738 è possibile connettere un massimo di due avviatori distribuiti ArmorStart. 19

20 Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Connettività da ArmorStart a ArmorPoint, continua Espansione I/O con DeviceNet Dorsale DeviceNetTM Nodo 1 subnet Nodo 2 subnet Architettura ADNX Se occorre espandere le capacità I/O dell'avviatore distribuito ArmorStart Serie 280/281D oltre i quattro ingressi e le due uscite standard, l'avviatore distribuito ArmorStart con il protocollo di comunicazione DeviceNet può essere configurato con architettura ADNX, in cui ArmorStart fa parte della sottorete DeviceNet, utilizzando l'i/o distribuito ArmorPoint Serie 1738-ADNX. Subnet DeviceNet Nodo 3 subnet I/O distribuiti ArmorPoint Serie 1738 Uscite digitali Ingressi digitali Prodotti analogici 8 uscite source a 24 V CC con 8 M OB8EM12 8 uscite source a 24 V CC con 8 M OB8EM8 4 uscite source a 24 V CC con 4 M OB4EM12 4 uscite source a 24 V CC con 4 connettori M OB4EM8 2 uscite source a 24 V CC con 2 connettori M OB2EM12 2 uscite Source a 24 V CC Prot. 2 A con 2 connettori M OB2EPM12 4 uscite sink a 24 V CC con 4 connettori M OV4EM12 8 ingressi sink, 24 V CC con 4 connettori M12, 2 punti per connettore 1738-IB8M12 8 ingressi sink, 24 V CC con 8 connettori M IB8M8 8 ingressi sink, 24 V CC con 1 connettore M IB8M23 4 ingressi, 24 V CC con 4 connettori M IB4M12 4 ingressi sink, 24 V CC con 4 connettori M IB4M8 2 ingressi sink, 24 V CC con 2 connettori M IB2M12 4 ingressi source, 24 V CC con 4 connettori M IV4M12 Ingresso analogico in corrente 24 V CC con 2 connettori M IE2CM12 Ingresso analogico in tensione 2, 24 V CC con 2 connettori M IE2VM12 Uscita analogica in corrente 24 V CC con 2 connettori M OE2CM12 Uscita analogica con tensione 24 V CC con 2 connettori M OE2VM12 2 ingressi per termocoppia, 24 V CC 1738-IT2IM12 2 ingressi per RTD, 24 V CC 1738-IR2M12 Alimentatori Prodotti in CA e relè Prodotti speciali Adattatori Modulo per I/O distribuiti in campo POINT I/O Alimentatore di espansione 24 V CC 1738-FPD 1738-EP24DC Relè DPST normalmente aperto con 1738-OW4M12 bobina 24 V CC con 2 connettori M12 Relè DPST normalmente aperto con bobina 24 V CA con 2 connettori M12 CA OW4M12AC4 2 ingressi, 120 V CA con 2 connettori M12 CA a 4 pin IA2M12AC4 2 ingressi, 120 V CA con 2 connettori M12 CA a 3 pin IA2M12AC3 2 uscite, 120/230 V CA con 2 connettori M12 CA a 3 pin OA2M12AC3 Modulo interfaccia seriale ASCII ArmorPoint I/O RS-232 Modulo interfaccia seriale ASCII ArmorPoint I/O RS-485 Modulo contatore a velocità molto elevata 24 V CC Modulo encoder/contatore ArmorPoint 5 V Modulo interfaccia seriale sincrona ArmorPoint con encoder assoluto Modulo adattatore DeviceNet ArmorPoint, derivazione o pass-through, con connettori maschio e femmina M12 Modulo adattatore DeviceNet ArmorPoint, solo derivazione con con. maschio M18 Modulo adattatore DeviceNet Armor- Point, derivazione o pass-through, con connettori maschio e femmina M18 Modulo adattatore DeviceNet Armor- Point 24 V CC con espansione subnet Modulo adattatore ridondante ControlNet ArmorPoint Modulo adattatore Ethernet/IP ArmorPoint 10/100 Mbps ASCM ASCM VHSC24M IJM SSIM ADN ADN ADN18P 1738-ADNX 1738-ACNR 1738-AENT 20

21 Caratteristiche tecniche Requisiti di alimentazione Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Unità Senza HOA Con HOA Dati tecnici nominali ingressi Tensione di funzionamento nominale 24 V CC Gamma tensione ingressi in stato on V CC Caratteristiche tecniche Normalizzazioni elettriche UL/Nema IEC Circuito di alimentazione Tensione di funzionamento nominale 200 V 480 V V Tensione di isolamento nominale 600 V 600 V Resistenza ai picchi di tensione 6 kv 6 kv Capacità dielettrica 2200 V CA 2500 V CA Frequenza di funzionamento 50/60 Hz 50/60 Hz Categoria di impiego N/A AC-3 Protezione dagli urti N/A IP2X Protezione da corto circuito Circuito di controllo Tensione di controllo Volt 24 V CC 120 V CA 240 V CA 24 V CC 120 V CA 240 V CA Alimentazione (Nom.) Amp 0,000 0,000 0,000 0,168 0,160 0,050 Contattore (spunto) Amp 3,000 0,583 0,292 3,000 0,583 0,292 Contattore (mantenimento) Amp 0,330 0,075 0,038 0,330 0,075 0,038 Potenza totale assorbita (spunto) VA (W) (72,0 W) (76,0 W) Potenza totale assorbita (mantenimento) VA (W) (7,9 W) 9 9 (12,0 W) Dispositivi esterni alimentati dalla tensione di controllo Uscite (2) (max. 1 A ciascuna) Amp Controllo totale (spunto) con uscite max. Controllo totale (mantenimento) con uscite max. Corrente di funzionamento nominale Max VA (W) (120,0 W) (128,1 W) VA (W) (55,9 W) (64,0 W) Corrente degli ingressi in stato on 3,0 10 V CC 7,2 24 V CC Gamma tensione ingressi in stato off 0 5 V CC Corrente degli ingressi in stato off <1,5 ma Filtro ingressi selezionabile via software da off a on Configurabile da 0 64 ms con incrementi di 1 ms da on a off Configurabile da 0 64 ms con incrementi di 1 ms Compatibilità ingressi N/A IEC 1+ Numero di ingressi 4 Sorgente sensore Solo stato tensione V CC da DeviceNet Tensione con HOA o inversione HOA 24 V CC ±15% da tensione di controllo Corrente disponibile 50 ma MAX per ingresso, 200 ma totali Dati tecnici nominali uscite (alimentate dal circuito di controllo) Tensione di funzionamento nominale 240 V CA/30 V CC 240 V CA/30 V CC Tensione nominale di isolamento 250 V 250 V Capacità dielettrica 1500 V CA 2000 V CA Frequenza di funzionamento 50/60 Hz 50/60 Hz Tipo di circuito di controllo Relè elettromeccanico Tipo di corrente CA/CC Corrente termica convenzionale Ith Totale di entrambe le uscite 2 A Tipo di contatti Normalmente aperto (N.A.) Numero di contatti 2 Dati tecnici nominali di ArmorPoint Carico di corrente del backplane 400 ma 2,5 A 5,5 A 16 A gamma 0,5 2,5 A 65 V Prestazioni SCPD di Tipo 1 gamma 1,1 5,5 A 65 V gamma 3,2 16 A 25 V Lista SCPD Taglia per motore secondo NEC 24 V CC (+10 %, 15%) A2 (deve essere messo a terra alla sorgente di tensione) Tensione di funzionamento nominale 120 V CA (+10 %, 15%) A2 (deve essere messo a terra alla sorgente di tensione) 240 V CA (+10 %, 15%) A2 (deve essere messo a terra alla sorgente di tensione) Tensione nominale di isolamento 250 V 250 V Resistenza ai picchi di tensione 4 kv Capacità dielettrica 1500 V CA 2000 V CA Categoria di sovratensione III Frequenza di funzionamento 50/60 Hz 21

22 Serie 280/281 Avviatore distribuito ArmorStart Dati tecnici, continua Dati tecnici del circuito elettrico UL/Nema IEC Ambiente Gamma di temperatura di funzionamento 0 40 C ( F) Stoccaggio e trasporto Gamma di temperatura C ( F) Altitudine 2000 m Umidità 5 95% (senza condensa) Grado di inquinamento 3 Resistenza meccanica agli urti In funzione 15 G A riposo 30 G Resistenza alle vibrazioni In funzione Spostamento 1 G, 0,15 mm (0,006") A riposo Spostamento 2,5 G, 0,38 mm (0,015") Grandezza dei cavi dei morsetti del monitor di controllo e di sicurezza #22 AWG #10 AWG 0,34 mm2 4,0 mm2 Ulteriori dati tecnici Coppia di serraggio 5,0 5,6 lb-in 0,6 N m Dim. cavo morsetto aliment. di linea #18 AWG #10 AWG 1,0 mm2 4,0 mm2 Coppia di serraggio 5,0 5,6 lb-in 0,6 N m Dimensione cavo morsetto di terra #18 AWG #10 AWG 1,0 mm2 4,0 mm2 Coppia di serraggio 5,0 5,6 lb-in 0,6 N m Gradi di protezione custodia NEMA 4/12 IP67 Peso approssimativo alla spedizione 6,8 kg (15 lbs.) Livelli di emissioni EMC Emissioni frequenze radio condotte Classe A Emissioni radiate Scariche elettrostatiche Campo elettromagnetico radiofrequenza Transitori veloci Transitorio di sovracorrente Classe A Livelli di immunità EMC 4 kv su contatto e 8 kv in aria 10 V/m 2 kv 1 kv L-L, 2 kv L-N (Terra) Caratteristiche di sovraccarico 0,5 2,5 A Gamma di corrente sovraccarico 1,1 5,5 A 3,2 16 A Classi di intervento 10, 15, 20 Valori di intervento 120% dell'impostazione della corrente nominale Numero di poli 3 Dati tecnici DeviceNet Tensione di alimentazione DeviceNet Gamma V CC, 24 V CC nominale Corrente di ingresso DeviceNet Dispositivi esterni alimentati da DeviceNet Totale con ingressi sensore max (4) Picco di corrente ingresso DeviceNet Velocità di trasmissione Distanza massima Certificazioni V CC 4,0 W V CC 4,0 W 4 ingressi sensori * 50 ma totale 200 ma V DC 8,8 W 15 A per 250 s Comunicazioni DeviceNet 125, 250, 500 kbps 500 m ( kbps 200 m ( kbps 100 m ( kbps culus (N file E3125) UL 508 EN/IEC Marchio CE di conformità alla direttiva europea sulla bassa tensione 73/23/EEC e direttiva EMC 89/336/EEC 22

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744 Manuale di riferimento Servocontrollore ESCON Edizione novembre 2014 ESCON 70/10 Servocontrollore Numero d'ordine 422969 Manuale di riferimento ID documento: rel4744 maxon motor ag Brünigstrasse 220 P.O.Box

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Il motore asincrono trifase

Il motore asincrono trifase 7 Giugno 2008 1SDC007106G0901 Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono trifase Generalità ed offerta ABB per il coordinamento delle protezioni Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione

vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione vacon 20 x ac drives Manuale tecnico di installazione e manutenzione vacon 0 INDICE Codice documento (Traduzione delle istruzioni originali): DPD00993F Codice d ordine: DOC-INS06663+DLIT Rev. F Data rilascio

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO

SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO LA PROTEZIONE DELLE CONDUTTURE CONTRO LE SOVRACORRENTI DEFINIZIONI NORMA CEI 64-8/2 TIPOLOGIE DI SOVRACORRENTI + ESEMPI SEGNI GRAFICI E SIMBOLI ELETTRICI PER SCHEMI DI IMPIANTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI

FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE. a cura di G. SIMONELLI FONDAMENTI TEORICI DEL MOTORE IN CORRENTE CONTINUA AD ECCITAZIONE INDIPENDENTE a cura di G. SIMONELLI Nel motore a corrente continua si distinguono un sistema di eccitazione o sistema induttore che è fisicamente

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

S900 G Manuale di Utilizzo

S900 G Manuale di Utilizzo S9 G Manuale di Utilizzo 2T - 23V monofase,2kw... 3,7kW 4T - 4V trifase,2kw... 3,7kW General Purpose AC Drive Quanzhou Machtric Automation Equipment Co.,Ltd ADD: #135 BlockB Sec. F Binjiang Garden Jiangbin

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Sezionatore in DC SPI Scaricatore

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0

GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0 GV3000/SE Inverter per la regolazione di frequenza in modi Volt / Hertz o vettoriale SW-Versione 6.0 Istruzioni di servizio C U R L No. Referenzia: 899.07.73 No. Firmware: 790.46.00 / 790.51.60 Pubblicazione:

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

CDA 10 poli + m 16A - 250V

CDA 10 poli + m 16A - 250V CDA 0 poli + m A - 0V custodie impiegabili: grandezza. standard... pag.: per ambienti aggressivi... pag.: EC... pag.: COB + adattatore... pag.: 0 - caratteristiche secondo EN : A 0V kv curve di carico

Dettagli

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO SUNSAVER TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE Volt sistema Volt PV massimi Ingresso

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

GUIDA TECNICA. La distribuzione in bassa tensione. Dispositivi di apertura. Correnti di sovraccarico. Protezione fusibile. Correnti di corto circuito

GUIDA TECNICA. La distribuzione in bassa tensione. Dispositivi di apertura. Correnti di sovraccarico. Protezione fusibile. Correnti di corto circuito GUIDA TECNICA La distribuzione in bassa tensione Scemi di collegamento a terra 480 Tensioni, sovratensioni 482 Qualità dell energia 483 Miglioramento della qualità della rete 488 489 Dispositivi di apertura

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ...

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ... Original instructions SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide SIReAC SE... 2 GB... 21 DE... 40 FR... 59 ES... 78 IT... 97 NL... 116 NO... 135 PL... 154 RU... 173 For wiring diagram, please

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Descrizione del funzionamento ITS-M-A. 46669V003-412008-0-OCE-Rev.A-2

Descrizione del funzionamento ITS-M-A. 46669V003-412008-0-OCE-Rev.A-2 I Descrizione del funzionamento ITS-M-A 46669V003-42008-0-OCE-Rev.A-2 Descrizione del funzionamento ote Copyright 2000 by SOMMER Antriebs- und Funktechnik GmbH Il presente manuale è rivolto in particolare

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli