SOMMARIO INTRODUZIONE S E T T E M B R E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO INTRODUZIONE S E T T E M B R E 3 2 0 1 3"

Transcript

1 S E T T E M B R E SOMMARIO Introduzione Industria automobilistica: Germania - Automotive, un settore chiave Viaggio nel Paese dell Auto: il Baden-Württemberg Nordreno-Vestfalia: l industria automobilistica nel sito numero 1 in Germania Porsche: Brividi da monoposto, comfort da First Class. Nuova Panamera. Produzione, esperienza, pionierismo: in Sassonia-Anhalt non si percorrono nuove vie. Qui si vola. Cluster-Automotive Reno-Meno-Neckar: networking per i fornitori automechanika: il marchio fieristico mondiale per l industria Automotive Mercedes-Benz Center Milano: una location polifunzionale e d impatto per eventi aziendali. FARETE 2013: Cluster industriali in Germania INTRODUZIONE La Camera di Commercio Italo-Germanica appartiene alla rete internazionale delle Camere di Commercio Tedesche all estero e agisce su incarico del Ministero Federale Tedesco come ente ufficiale per l incentivazione del commercio tedesco all Estero. Lo scopo più importante è quello di promuovere e sostenere l interscambio economico tra Italia e Germania. La promozione del territorio e la ricerca degli investitori sono aspetti fondamentali di questa attività. DEinternational Italia Srl, società di servizi della Camera di Commercio Italo-Germanica, propone diversi strumenti operativi per il raggiungimento di questi obiettivi, tra cui la presentazione di regioni, la consulenza di potenziali investitori, organizzazioni di missioni imprenditoriali e diffusione di monografie su distretti industriali. La divulgazione di interessanti possibilità di investimento e l aggiornamento sugli incentivi regionali sono alcuni argomenti chiave di questa Newsletter. Oltre a queste informazioni generiche, ogni edizione della Newsletter si focalizza su un settore particolare e sui rapporti riguardanti le nostre attività recenti. La terza edizione 2013 della nostra pubblicazione trimestrale tratta come tematiche principali l automotive e la meccanica, imprescindibili in questi tempi caratterizzati da una crescente coscienza dell ambiente, che richiede l innovazione di nuove tecnologie e propulsioni alternative. I cluster industriali rappresentano un ottimo punto di partenza soprattutto per incoraggiare lo sviluppo e la ricerca e per favorire l insediamento di aziende del settore. Per questo motivo ne abbiamo scelti alcuni per la nostra esplorazione della Germania come meta di collaborazioni e investimenti. Vi auguriamo una piacevole lettura. Norbert Pudzich Presidente del Consiglio di Amministrazione DEinternational Italia Srl

2 2 INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA GERMANIA - AUTOMOTIVE, UN SETTORE CHIAVE È da oltre 125 anni che la Germania costruisce automobili. Un processo in continua evoluzione, che ha fatto dell industria automobilistica uno dei settori chiave di questo Paese. I produttori leader tedeschi dell automotive costruiscono automobili che vanno incontro alle esigenze di qualità dei clienti. Gli ingegneri mettono tutto il loro impegno nella ricerca e nello sviluppo, ottenendo risultati eccellenti, tali da influenzare la futura produzione le auto tedesche sono rinomate in tutto il mondo per sicurezza, comfort, efficienza, affidabilità, design e immagine. Il Paese costituisce il principale mercato di sbocco europeo, sia per i produttori di autovetture sia per l indotto. Con una delle infrastrutture più moderne, istituti di ricerca tra i più rinomati e forza lavoro altamente qualificata, la Germania punta ad aumentare il proprio potenziale tecnologico. Con circa 5,4 milioni di autovetture prodotte e 3,1 milioni di immatricolazioni nel 2012, si tratta del mercato automobilistico europeo più importante, in termini di produzione e vendita (fonte: VDA 2013). Circa il 36% di tutte le immatricolazioni nel 2012 portano il marchio Made in Germany (fonte: ACEA 2013). Dal 2005 il fatturato annuale di produttori e fornitori risulta superiore ai 300 miliardi di Euro. Nel 2012 è arrivato a toccare quota 360 miliardi di Euro (fonte: VDA 2013). In Germania sono presenti 46 impianti di assemblaggio finale con un potenziale produttivo pari a più di un terzo dell intero settore automobilistico europeo (fonte: ACEA 2012). La cifra spesa dalla Germania per ricerca e sviluppo ammontava nel 2011 a 15,8 miliardi di Euro, risultando aumentata del 6,4% rispetto all anno precedente. Da ciò si deduce che circa un terzo delle spese per ricerca e sviluppo è destinato al settore automobilistico (fonte: VDA 2012). Con brevetti all anno, ovvero 10 al giorno, la Germania detiene il primato indiscusso (fonte: VDA 2012). Nel 2012 le persone impiegate nel settore automobilistico erano , ovvero in più rispetto al 2011 (fonte: VDA 2013). Secondo un sondaggio di Ernst & Young, il 33% dei manager di imprese internazionali rappresentative interpellati colloca l industria automobilistica e dei trasporti al primo posto tra i settori potenzialmente in grado di fungere da motore per la crescita in Germania nei prossimi due anni (fonte: Ernst & Young Standort Deutschland 2012). Un altro sondaggio, rivolto a 840 manager di marchi rappresentativi di tutto il mondo, ha inoltre dimostrato che nei prossimi tre anni la Germania rappresenterà la meta per investimenti più attrattiva in Europa. Il primato tedesco (56%) distacca notevolmente Francia (25%), Regno Unito (24%) e Polonia (22%) (fonte: Ernst & Young Standort Deutschland 2012). Andare in Germania ci apre nuove strade ora come in futuro. I nostri prodotti sono già di ottima qualità e grazie al notevole sostegno che riceviamo potremo crescere velocemente anche nel settore della ricerca e dello sviluppo e anche per quanto riguarda le vendite a livello europeo. Kritika Chauhan, Deputy General Manager, Human Resources TATA Autocomp System LTD. La Germania mette a disposizione una forza lavoro altamente qualificata e un know-how in campo automobilistico e meccanico imbattibile. Coloro che desiderano stare al centro dell azione in campo automobilistico, non possono non investire in Germania! Dr. Rob Smith, Vice President & General Manager, TRW Automotive. I prodotti dell industria automobilistica tedesca sono leader dal punto di vista della qualità. Ciò è ampiamente dimostrato dal favore che il pubblico riserva ai marchi tedeschi, soprattutto per quanto riguarda la fascia premium, e comporta dunque un aumento di fatturato per queste case produttrici. In Germania hanno sede gruppi importanti come Audi, BMW, Daimler e Porsche, con numerosi impianti in tutto il Paese. Tuttavia, anche altri marchi, meno di nicchia, come Ford, Opel/GM e Volkswagen hanno diversi centri produttivi.

3 3 La Germania è leader in tutti i rami dell industria automobilistica, dalla meccanica all elettronica. Alla fine di maggio 2012 il Dr. Philipp Rösler, Ministro dell Economia e della Tecnologia, ha presentato a Berlino il concetto innovativo Lust auf Technik (desiderio di tecnica). Obiettivo di tale concetto è l aumento delle imprese innovative e leader nella ricerca in Germania e lo sviluppo del processo innovativo del Paese. La Germania ha un enorme potenziale tecnologico in fatto di tecnica di movimentazione ed elettronica di potenza. Anche per quanto riguarda tutte quelle tecnologie necessarie alla mobilità elettrica, come smart grids, la microelettronica, gli embedded systems e la programmazione, il settore della ricerca e dello sviluppo è determinante. Uno dei fattori principali del successo della Germania è rappresentato dalle persone. Il Paese è quello che possiede la manodopera più qualificata di tutti in Europa nel settore automobilistico. Il sistema di formazione duale, che prevede ore di lavoro accostate a quelle di studio, provvede a dare una formazione specifica e orientata alla pratica. Ogni anno, in ambito tecnico-industriale, vengono formate circa persone. Un eccellente rete di università assicura il continuo sviluppo della categoria accademica e annualmente oltre studenti concludono i loro studi presso facoltà d ingegneria. Circa 80 università offrono oltre 100 programmi adatti all industria automobilistica. Le università e gli istituti superiori professionali collaborano strettamente con il settore industriale. Tuttavia, negli ultimi 5 anni il settore automobilistico è stato caratterizzato da una crescita annuale salariale appena dell 1,13%. Oltretutto i costi unitari di manodopera in Germania confrontati con quelli di altri Stati europei sono molto competitivi. Il fattore più importante di competitività della Germania è la qualità nel campo della ricerca e dello sviluppo. Le imprese tedesche collaborano assiduamente con università e istituti di ricerca. Cooperano in diversi settori, tra cui meccatronica, microelettronica, elettronica di potenza, telematica, tecnologia ambientale e di processo o ricerca sui materiali. Anche nel campo della propulsione alternativa l industria tedesca è leader ed entro il 2014 ha previsto una spesa pari a 12 miliardi di Euro per la ricerca in questo ambito ovvero il 40% degli investimenti totali previsti per il settore automobilistico. Isabell Spillmann, Tel.: in lingua italiana o in Germania Germany Trade & Invest GmbH Sven-Thorsten Potthoff, Tel.: ,

4 4 VIAGGIO NEL PAESE DELL AUTO: IL BADEN-WÜRTTEMBERG Il Baden-Württemberg è il sito più importante per il settore automobilistico tedesco: ospita infatti ben un quarto dei posti di lavoro della Germania in questo settore (2012). Con un giro di affari che ammonta a circa 79 miliardi di Euro, è proprio qui che si consegue un quinto del fatturato complessivo e che si realizzano circa il 30 per cento degli investimenti diretti della Repubblica Federale di Germania per questo settore economico. La posizione privilegiata del Baden-Württemberg, al centro dell Europa, garantisce un accesso agevole a numerosi mercati di prestigio. Produzione della Classe S nello stabilimento Come cuore pulsante dell industria automobilistica Mercedes-Benz di Sindelfingen. tedesca, il Baden-Württemberg è sede della Fonte: Daimler AG Daimler e della Porsche, nonché sito di produzione dell Audi oltre che di altre aziende di componentistica auto, che si avvalgono della stretta collaborazione di università e istituti di ricerca presenti sul territorio. Accanto ad aziende leader di settore come la Robert Bosch GmbH, la ZF Friedrichshafen AG, la Mahle GmbH e la MANN+HUMMEL GmbH numerose piccole e medie aziende di componentistica auto, operanti su scala mondiale, hanno la loro sede principale nel Baden-Württemberg. Gli investimenti in ricerca e sviluppo del settore ammontano a circa 6,5 miliardi di Euro l anno. Automotive-bw Il settore automobilistico affronta la sfida più importante della sua storia: le potenzialità del motore a combustione tradizionale non sono ancora state esplorate fino in fondo allo stesso tempo ci sono per il futuro dei concetti alternativi di trazione ancora da sviluppare, come auto ibride, elettriche e a celle a combustibile. Si tratta di un impresa ardua e con lunghi tempi di realizzazione. I diversi attori del settore, come case produttrici, fornitori di componentistica, fornitori di servizi, università, istituti di ricerca nel settore automobilistico e associazioni di categoria sono uniti tra loro dall iniziativa cluster automotive-bw. Per il rafforzamento del settore e per il suo percorso di cambiamento strutturale da industria automobilistica a industria della mobilità, l automotive-bw offre, con il sostegno del Ministero dell Economia e delle Finanze del Baden-Württemberg, diverse misure d intervento. I TecNets di automotive-bw Attraverso i TecNets, in qualità di gruppi di lavoro specializzati su una selezione di temi principali per l industria automobilistica, viene consentito agli attori di consultarsi gli uni con gli altri su concrete problematiche di natura tecnica o tecnologica: le esperienze vengono condivise, il potenziale economico viene sfruttato reciprocamente e vengono affrontate concrete problematiche di natura tecnica o tecnologica; le esigenze tecnologiche dei produttori e dei fornitori di sistemi vengono soddisfatte e associate alle competenze di potenziali aziende fornitrici di componentistica; rinomati esponenti dell industria e della scienza assistono in qualità di mentori ogni gruppo TecNet; l aperto scambio e l apprendimento attraverso colloqui collegiali sono parte integrante dei TecNets. Attualmente i TecNets si occupano dei temi elettromobilità, tecnologie dell efficienza e costruzioni leggere e ricoprono così tre ambiti centrali dell innovazione del settore automobilistico. La Piattaforma delle Idee TecNet Grazie a TecNet, la Piattaforma delle Idee sviluppata da Open Innovation, i diversi reparti specialistici delle case automobilistiche e i fornitori di sistemi formulano le proprie esigenze per gli anni a venire. Imprese di svariati settori possono qui presentare e sviluppare le proprie richieste di soluzioni, beneficiando di una piattaforma ottimale per la presentazione di idee di prodotto direttamente negli ambiti rilevanti per i produttori e per i fornitori di sistemi:

5 5 la neutralità viene garantita da automotive-bw; in caso d interesse reciproco vengono condotti colloqui più approfonditi; le idee di sviluppo possono portare a concrete cooperazioni; la Piattaforma rappresenta un offerta unica per l avvio di una cooperazione. Automotive-bw presenta inoltre un offerta completa, che include di gruppi di lavoro su specifiche tematiche, workshop, seminari, eventi informativi e di matchmaking. Prospettive future Il Baden-Württemberg sarà anche in futuro il Paese dell Auto. Con automotive-bw e l Agenzia Regionale e-mobil BW GmbH, istituita dal governo del Baden-Württemberg con la finalità di fornire efficienti strutture di supporto per il settore automobilistico, con particolare riferimento agli ambiti elettromobilità e tecnologia delle celle a combustibile. Aziende, università e istituti di ricerca regionali sono uniti sotto efficienti strutture cluster, avviano e forniscono assistenza per progetti di innovazione e dimostrativi, oltre a perpetrare in modo sistematico l ulteriore sviluppo del Baden-Württemberg. Isabell Spillmann, Tel.: in lingua italiana o in Baden-Württemberg International, Heike Passauer, Tel.: ,

6 6 L INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA NEL SITO NUMERO 1 IN GERMANIA Il Nordreno-Vestfalia non solo si trova nel cuore dell Europa ed è il principale centro industriale in Germania questo Land altamente popolato è anche uno dei principali siti dell industria automobilistica tedesca. Nel mondo, in - quasi - ogni auto che lascia le catene di montaggio, si nasconde almeno un piccolo pezzo del Nordreno-Vestfalia. Oltre 800 aziende dell industria automobilistica hanno sede nel Land più occidentale della Germania. Anche numerose aziende di componentistica auto hanno sede qui, come Bayer MaterialScience, HELLA e ThyssenKrupp Automotive Systems. Complessivamente la Regione ospita circa il 30 per cento delle aziende di componentistica auto in Germania. Queste offrono un ampia gamma di prodotti per tutte le tipologie di auto. L industria di componentistica auto nel Nordreno- Vestfalia esporta la maggior parte della produzione. Solo il cinque per cento dei componenti viene utilizzato nel Nordreno-Vestfalia. Nell ambito dell illuminazione HELLA offre un importante contributo per una maggiore sicurezza sulle strade. Nei campi innovativi dell elettronica automobilistica le aziende innovative della Nordreno- Vestfalia sono leader. L innovazione promuove la mobilità Il successo del settore della componentistica nel Nordreno-Vestfalia è dovuto innanzitutto al suo potenziale innovativo. Le aziende sul territorio producono i componenti essenziali per automobili più sicure e dai consumi più contenuti: i loro componenti in materiale plastico, quelli destinati alla sicurezza, ai sistemi tecnici di illuminazione o all elettronica delle automobili, contribuiscono al miglioramento della produzione automobilistica sulla scala mondiale. Il produttore materiali sintetici LANXESS realizza prodotti in Caucciù, un materiale che viene impiegato per produrre pneumatici più sicuri e con una ridotta resistenza al rotolamento. Questo abbatte i consumi di carburante. Nel campo innovativo dell elettronica per l automobile le aziende del Nordreno-Vestfalia sono leader. Gruppi industriali attivi sulla scena globale come DELPHI o DENSO lavorano qui all ulteriore sviluppo delle attuali cabine di pilotaggio e dei sistemi d'informazione per il conducente. A questi appartengono i sistemi di ausilio al parcheggio assistente al cambio di corsia. La sfida del futuro sulla mobilità elettrica è un elemento trainante del settore. Le utilitarie elettriche necessitano per le proprie batterie di nuovi accumulatori di carica a lunga durata e termoresistenti per percorrere tratte più lunghe. Il gigante dell energia Evonik Industries produce per questa finalità batterie al litio ad alte prestazioni. Un connubio di scienza e prassi Nel 2005 il gruppo industriale high-tech DENSO ha messo in funzione a Wegberg, nel Nordreno-Vestfalia, il suo primo centro di sviluppo al di fuori del Giappone. Da allora l azienda sviluppa in stretta collaborazione con la Rheinisch-Westfälischen Technischen Hochschule (RWTH) Aachen componenti per motori diesel. Nel 2010 DENSO ha ampliato il suo centro di sviluppo e svolge ricerche anche sul tema del futuro: la mobilità elettrica. In Nordreno-Vestfalia si lavora come in nessun altra Regione al futuro dell auto e della mobilità. Questo è il prerequisito per far sì che anche in futuro un pezzo di Nordreno- Vestfalia viaggi praticamente ovunque. Saremo lieti di fornirvi dettagli sul sito Nordreno-Vestfalia. MetteteVi in contatto con noi! Isabell Spillmann, Tel.: in lingua italiana o in Germania NRW.INVEST GmbH, Michael Kordus, Tel.: , Fax: ,

7 7

8 8 PRODUZIONE, ESPERIENZA, PIONIERISMO: IN SASSONIA-ANHALT NON SI PERCORRONO NUOVE VIE. QUI SI VOLA. La Sassonia-Anhalt corre sulle strade europee In ogni auto in Germania viaggia un pezzo della Sassonia-Anhalt. Agli eminenti clienti delle circa 250 aziende di componentistica auto, con i suoi oltre impiegati, appartengono case produttrici di automobili leader a livello mondiale, che hanno stabilito i loro centri produttivi in un raggio di 150 chilometri. Sotto quasi ogni cofano sulle strade europee si nasconde un getto di fusione proveniente dalla catena montuosa dell Harz. Volkswagen, BMW o Mercedes-Benz fanno affidamento per gli sterzi, gli organi di trasmissione, le carrozzerie in metallo leggero e gli allestimenti interni sul know-how e dettaglio non trascurabile - sui 100 anni di tradizione ed esperienza della Sassonia-Anhalt. La leggerezza come sinonimo di mobilità e successo In Sassonia-Anhalt gli investitori dell industria automobilistica scrivono storie di successo fuori dall ordinario. Una di queste è quella dell IFA. Già da 250 anni le radici del gruppo IFA nella Sassonia-Anhalt si intrecciano con il cognome Von Nathusius. Da 50 anni il nome IFA rappresenta la mobilità. Nel 1992 la famiglia Von Nathusius ha nuovamente preso in mano le redini dell azienda che nel frattempo era stata statalizzata. Oggi la IFA, con i suoi tre siti in Sassonia-Anhalt e uno negli USA, è leader nel mercato europeo per la produzione di giunti cardanici e, con i suoi dipendenti, è una tra le 50 più grandi aziende di componentistica auto della Germania. Le strutture di supporto e le condizioni logistiche nella nostra Regione rendono possibile un percorso di questo tipo. Con un atteggiamento lungimirante il gruppo IFA può permettersi un commercio sostenibile e responsabile. Qui saranno trasferite nuove tecnologie per lo sviluppo della produzione in serie di giunti cardanici e di costruzioni leggere. Un esempio pluripremiato è costituito dal modello di sedile per auto che, invece di avere fino a 180 componenti come avviene di solito - consta di solo una dozzina di elementi in modo che il peso può scendere al di sotto dei dieci chili. Le costruzioni leggere e innovative assumono in Sassonia-Anhalt molteplici forme. I preziosi getti di fusione in alluminio della Sassonia-Anhalt non vengono impiegati solo nei motori di case automobilistiche tedesche leader di mercato, ma sempre più spesso anche negli aerei e nei veicoli su rotaia. Nella rete AL-CAST e al CCC di Harzgerode (Centro per le Competenze e la Creatività) i ricercatori e le imprese come la Trimet Aluminium AG sviluppano insieme nuove leghe e processi produttivi per i componenti in alluminio più duri e più leggeri. Questo ha portato il Land ad assumere Ispezione visiva di un blocco motore KIA. una posizione di comando nel cluster di competenze Alluminio sviluppo delle leghe e processi di fusione innovativi. La mobilita di domani già da oggi in Sassonia-Anhalt La mobilità elettrica è un tema di grande attualità per l industria automobilistica e per la ricerca, perché renderà possibile un futuro in movimento. La Sassonia-Anhalt vuole partecipare attivamente alla definizione di questo sviluppo. A questo proposito conta la vicinanza a produttori importanti e a OEM. La Sassonia-Anhalt può fare affidamento sui buoni potenziali scientifici e di ricerca per la mobilità elettrica grazie, ad esempio, al progetto pilota HarzEE-mobility, focalizzato sull automotive, il trasporto e la logistica basati sulla mobilità elettrica, alla Otto-von- Guericke-Universität di Magdeburgo così come al locale campo di prova Galileo-Testfeld. A questi si aggiungono i potenziali di ricerca per la lavorazione del materiale termoplastico e la ricerca sui materiali concentrati sia alla Martin-Luther-Universität di Halle-Wittenberg, sia al Fraunhofer-Institut für Werkstoffmechanik (l Istituto per la Meccanica dei Materiali IWM di Halle). Partecipa anche l Istituto per le Competenze nell Automobilità (IKAM), con sede a Magdeburgo e Barleben, finanziato sia dal Land sia dallo Stato. Con l iniziativa Elettromobile, Leggero e Intelligente - ELISA il governo regionale, gli operatori economici e la scienza intendono interconnettere e rafforzare le attività esistenti e stimolarne di nuove. Entro cinque anni la Sassonia-Anhalt dovrebbe evolversi in un sito di ricerca e produzione di spicco per tecnologie di propulsione e carburanti. Barleben nelle vicinanze di Magdeburgo è già sulla buona strada per diventare un centro di sviluppo delle celle a combustibile. Lo scorso anno l azienda Elektromotoren und

9 9 Gerätebau Barleben (EMB) e la PowerCell (una controllata della Volvo) di Göteborg in Svezia hanno già sottoscritto un contratto di cooperazione. L obiettivo consiste nella creazione di un azienda comune dedita allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di celle a combustibile. La FuelCon AG è un leader mondiale e produttore indipendente di sistemi di test e di diagnosi per celle a combustibile, batterie e super-condensatori. Alla Volkswagen AG ha consegnato banchi di prova Evaluator C600 per la valutazione del processo di produzione. Grazie a questo sistema di produzione, gli sviluppatori di celle a combustibile dispongono di una grande flessibilità durante il test sulle caratteristiche statistiche e dinamiche delle celle a combustibile a membrana elettrolitica polimerica. L obiettivo consiste nella costante ottimizzazione e nel successivo inserimento nel mercato della tecnologia delle celle a combustibile. Un nuovo inquilino a Barleben da quest anno è la Vorrichtungsbau Giggel GmbH, che insieme a un partner svedese e due tedeschi ha costruito un impianto di produzione per celle a combustibile. Sei ingegneri lavorano già al nuovo stabilimento della Giggel. Recentemente sono stati stanziati 1,5 milioni di Euro per la nuova tecnica. Giggel prevede che entro due anni sarà possibile produrre delle celle a combustibile efficienti con una potenza compresa tra i 500 W e un kw. Isabell Spillmann, Tel.: o IMG, Società pubblica di Investimenti e Marketing della Sassonia-Anhalt mbh, Paola Castellano, Tel.: , Cellulare: , CLUSTER-AUTOMOTIVE RENO-MENO-NECKAR: NETWORKING PER I FORNITORI La regione Reno-Meno-Neckar in Germania rappresenta un sito importante per l industria automobilistica, nella quale lavorano persone, direttamente o indirettamente. Molti produttori europei (Opel, Seat, Skoda) e asiatici (Honda, Hyundai, Kia, Mitsubishi, Suzuki) gestiscono le proprie attività sul mercato tedesco da questa regione. Inoltre, sono rappresentate sul posto diverse imprese fornitrici rinomate, come la Continental, l Umicore o la Freudenberg, ma anche imprese più piccole, che nella loro nicchia di mercato risultano leader di settore altamente innovative. Il cluster automobilistico Reno- Meno-Neckar, fondato nel 2003 dalla Camera di Commercio e dell Industria di Darmstadt insieme al distretto di Groß- Gerau e alla Bertrandt GmbH, è, in quanto cluster economico, organizzato secondo il principio della catena del valore. Attualmente conta 600 iscritti. Si intende come una Cluster-Forum: Oscar, il concetto di veicolo da 1 litro piattaforma che mette in contatto le imprese attive in particolare in questa regione, ma anche a livello nazionale, grazie agli eventi di matchmaking. Forum periodici facilitano l interscambio fra imprese. Per un successo a livello internazionale vi sono invece i viaggi di delegazione all estero e, viceversa, l incontro con delegazioni straniere in Germania. Visitateci su Facebook o su Twitter: Isabell Spillmann, Tel.: in lingua italiana o in Germania Automotive-Cluster RheinMainNeckar c/o Industrie- und Handelskammer Darmstadt, Martin Proba, Tel.: , Fax: ,

10 10

11 11 MERCEDES-BENZ CENTER MILANO: UNA LOCATION POLIFUNZIONALE E D IMPATTO PER EVENTI AZIENDALI. Il Mercedes-Benz Center di Milano, in via Gallarate 450, il più grande Centro di vendita e assistenza Mercedes- Benz del Sud Europa, con mq di estensione a ridosso del polo fieristico di Rho-Pero, vero e proprio punto di riferimento del Marchio della Stella, si propone anche come esclusiva location al servizio del business. Numerose sono le aziende che lo hanno già scelto come luogo per i propri eventi, facendo della struttura un riferimento importante nella realtà socio-economica del territorio. All interno del Mercedes-Benz Center di Milano due sono gli spazi principali utilizzabili, un Auditorium ed una nuovissima sala da 200 posti, più l accogliente e moderno Mercedes Cafè. L Auditorium del centro, situato all ultimo piano della Torre del Marchio, è lo spazio ideale per meeting, cene di gala, workshop, conferenze, presentazioni di nuovi prodotti o convegni aziendali. Le imprese che scelgono il Mercedes- Benz Center di Milano hanno dunque a disposizione una location di pregio per eventi e momenti di business ad alto livello, in una cornice tecnologicamente all avanguardia che dispone di aree espositive e relax come il già citato Mercedes Cafè e la boutique Mercedes-Benz. Radek Jelinek, Amministratore Delegato di Mercedes-Benz Milano, ha dichiarato: Il nostro Mercedes-Benz Center è diventato anche un luogo per eventi e incontri d affari, un punto di riferimento delle imprese milanesi e non solo per il proprio business e questo ci gratifica molto. È un opportunità importante per far conoscere il mondo Mercedes-Benz a nuovi potenziali clienti. Una possibilità per vivere a 360 nella realtà del Marchio della Stella ed arricchire il proprio evento aziendale con l opportunità di visitare le innumerevoli mostre in esposizione ogni mese all interno degli spazi del Centro. Inoltre, i modelli esposti di Mercedes-Benz, smart e AMG contribuiscono ad aumentare la sensazione di esclusività generata da un contesto suggestivo ed unico nel suo genere. L apertura del Mercedes-Benz Center e del suo Auditorium alle aziende rappresenta, dunque, una garanzia di successo e soprattutto un eccellente occasione per poter associare il proprio evento all immagine della Stella, offrendo agli ospiti un esclusiva Brand Experience all interno del Centro più esteso e completo della casa di Stoccarda. Mercedes-Benz Milano, tel ,

12 12 FARETE 2013: CLUSTER INDUSTRIALI IN GERMANIA: POTENZIARE RELAZIONI ECONOMICHE IN UNA VISIONE EUROPEA Il 16 e il 17 settembre 2013 la piattaforma logistica del Centro Agro Alimentare di Bologna (CAAB) ha ospitato FARETE, la fiera del Networking, del Business matching e dei colloqui B2B che porta dalla mail alla stretta di mano organizzata da Unindustria Bologna. La due giorni delle imprese di quest anno ha riscosso un successo ancora più grande rispetto alla scorsa edizione, con l incontro tra oltre 450 espositori e migliaia di visitatori. Lo stand collettivo italo-tedesco organizzato dalla DEinternational Italia Srl con l obiettivo di presentare la Germania come meta per investimenti era situato proprio al centro del padiglione. Godeva quindi di ottima visibilità, offrendo ottime occasioni per svolgere colloqui spontanei. La presenza di prestigiosi espositori, come le regioni Heilbronn-Franken, Lusazia, Nordreno-Vestfalia, Saarland e Sassonia-Anhalt e inoltre quella di partner importanti che hanno presentato i propri servizi esclusivi come Lufthansa, che offre i collegamenti aerei per permettere di spostarsi tra il mercato italiano e quello tedesco, e come lo Studio Legale Dike di Bologna, che fornisce consulenza su tutti gli aspetti legali e fiscali, anche quelli legati ad un insediamento sul mercato tedesco tramite apertura di una filiale, selezione di agenti o di altri partner strategici. Era inoltre presente UniCredit S.p.A. con un ampia gamma di servizi finanziari a sostegno delle aziende che intendono investire in Germania. Un momento di grande interesse e condivisione è stato sicuramente quello del workshop dal titolo Cluster industriali in Germania: potenziare relazioni economiche in una visione europea tenutosi nel pomeriggio del 17 settembre Si è trattato di un evento informativo imperdibile per quanti volessero aprirsi al mercato tedesco: un importante occasione di dialogo tra imprenditori italiani, regioni tedesche e gli altri partner, finalizzato ad avviare rapporti di stretta cooperazione bilaterale tra Italia e Germania. Dopo il workshop le aziende italiane hanno avviato colloqui individuali con i rappresentanti delle regioni tedesche presenti per lo sviluppo di opportunità di business. Lo scopo dell iniziativa è stato pienamente raggiunto, dato che allo stand molteplici aziende italiane hanno sfruttato al massimo l occasione di discutere con gli esperti i dettagli dei loro progetti concreti in fase di preparazione o di realizzazione. Isabell Spillmann, Tel.: in lingua italiana Il pubblico segue attentamente gli interventi.

13 13 Impressum Redazione Mercati Internazionali, Sviluppo & Inserimento Promozione Territoriale e Investimenti Diretti Isabell Spillmann Tel DEinternational Italia Srl Via Gustavo Fara Milano Tel Fax DEinternational Italia Srl è la società di servizi della Camera di Commercio Italo-Germanica. La redazione non si assume responsabilità per i contenuti non provenienti dalla redazione di DEinternational Italia Srl. Considerate l ambiente prima di stampare questo documento

SOMMARIO INTRODUZIONE DICEMBRE 2 0 1 4

SOMMARIO INTRODUZIONE DICEMBRE 2 0 1 4 DICEMBRE 2 0 1 4 SOMMARIO Introduzione L industria meccanica e impiantistica in Germania settore di punta dell economia tedesca Notizie sul mercato tedesco INDUSTRIE 4.0 rivoluzione per l industria meccanica

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE S E T T E M B R E 3 2 0 1 2

SOMMARIO INTRODUZIONE S E T T E M B R E 3 2 0 1 2 S E T T E M B R E 3 2 0 1 2 SOMMARIO Introduzione Viaggio di delegazione a Francoforte sul Meno Workshop per gli investitori del settore automobilistico I prodotti medicali tedeschi salvano la vita qui

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE D I C E M B R E 4 2 0 1 2

SOMMARIO INTRODUZIONE D I C E M B R E 4 2 0 1 2 D I C E M B R E 4 2 0 1 2 SOMMARIO Introduzione Roadshow della Regione tedesca Turingia in Toscana Viaggio di delegazione a Francoforte sull Oder Energie alternative e stoccaggio energetico in Germania

Dettagli

Viaggio di delegazione nella Regione FrankfurtRheinMain, patria dell industria automobilistica tedesca. Isabell Spillmann

Viaggio di delegazione nella Regione FrankfurtRheinMain, patria dell industria automobilistica tedesca. Isabell Spillmann Progetto Viaggio di delegazione nella Regione FrankfurtRheinMain, patria dell industria automobilistica tedesca Responsabili dell organizzazione Camera di Commercio Italo-Germanica/DEinternational Italia

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE G I U G N O 2 2 0 1 2

SOMMARIO INTRODUZIONE G I U G N O 2 2 0 1 2 G I U G N O 2 2 0 1 2 SOMMARIO Introduzione Evento Workshop per gli investitori Meccanica e automobilistica Industria delle materie sintetiche La Germania al primo posto in Europa per le materie sintetiche

Dettagli

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch

L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch L alta pressione è la chiave del successo: Iniezione Diesel Bosch Iniezione Diesel Bosch: Gamma completa dal fornitore di riferimento Economica, pulita e sportiva: L innovativa tecnologia di iniezione

Dettagli

INTRODUZIONE SOMMARIO M A R Z O 1 2 0 1 1

INTRODUZIONE SOMMARIO M A R Z O 1 2 0 1 1 M A R Z O 1 2 0 1 1 SOMMARIO Introduzione Tutto quello che piace e che desidera il palato Industria alimentare nella Sassonia-Anhalt Sempre più appetitoso industria alimentare e logistica in Turingia ANUGA

Dettagli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli

Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli Servizi per la conversione in veicoli elettrici: sviluppo customizzato dell unità di comando e adattamento della struttura della rete per i veicoli (CAN). Apparecchio di controllo per la comunicazione

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

Forum Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17-18 Dicembre 2008

Forum Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17-18 Dicembre 2008 Forum Subfornitura in Europa Düsseldorf, 17-18 Dicembre 2008 PRESENTAZIONE di ICE STOCCOLMA Ida Leveau- Trade Analyst, Settore Beni Strumentali Antonio Marinilli- Task Force Subfornitura Area Scandinava

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

INTRODUZIONE SOMMARIO G I U G N O 2 2 0 1 1

INTRODUZIONE SOMMARIO G I U G N O 2 2 0 1 1 G I U G N O 2 2 0 1 1 SOMMARIO Introduzione Germania Tecnologia che (com)muove Viaggio del Ministro della Mobilità del Meclemburgo-Pomerania Anteriore concluso con successo Il Convegno "La TAV ce la facciamo

Dettagli

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia

Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia Internazionalizzazione delle PMI calabresi La Borsa dell Innovazione e dell Alta Tecnologia http://poloinnovazione.cc-ict-sud.it Luciano Mallamaci, ICT-SUD Direttore Tecnico ICT Sud Program Manager Polo

Dettagli

Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente

Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente L Autodromo di Monza ospiterà dal 23 al 26 maggio 2013 una manifestazione dedicata alla qualità dell ambiente, allo sviluppo di nuove tecnologie

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE G I U G N O 2 2 0 1 3

SOMMARIO INTRODUZIONE G I U G N O 2 2 0 1 3 G I U G N O 2 2 0 1 3 SOMMARIO Introduzione Industria chimica: la miscela che fa la differenza - La Germania e la sua ricetta di successo L industria chimica nel Nordreno-Vestfalia Il Parco chimico di

Dettagli

Milano Maggio - Ottobre 2015

Milano Maggio - Ottobre 2015 Milano Maggio - Ottobre 2015 OBIETTIVI DELL EXPO2015 attirera oltre 20 milioni di visitatori a Milano tra Maggio ed Ottobre 2015. Tra i visitatori ci saranno: delegazioni estere di imprenditori, fornitori

Dettagli

Location Service. Contributi e agevolazioni.

Location Service. Contributi e agevolazioni. Location Service. Contributi e agevolazioni. 2 Agevolazioni e facilitazioni fiscali. La BLS offre una consulenza di base su tutte le agevolazioni concesse in Alto Adige, fornendo in formazioni sulle possibili

Dettagli

Delegazione di aziende italiane alla fiera Intersolar 2010

Delegazione di aziende italiane alla fiera Intersolar 2010 Delegazione di aziende italiane alla fiera Intersolar 2010 La Camera di Commercio Italiana Monaco di Baviera e DEinternational Italia srl, società di servizi della Camera di Commercio Italo-Germanica,

Dettagli

SOMMARIO INTRODUZIONE M A R Z O 1 2 0 1 3

SOMMARIO INTRODUZIONE M A R Z O 1 2 0 1 3 M A R Z O 1 2 0 1 3 SOMMARIO Introduzione Biotecnologia industriale - La tecnologia chiave del 21esimo secolo ZAB: l esempio della telemedicina per la soppressione degli ostacoli della traslazione Jesolo

Dettagli

San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari

San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari San Paolo: multiple opportunità che danno un impulso ai tuoi affari L importanza dell economia paulista trascende le frontiere brasiliane. Lo Stato è una delle regioni più sviluppate di tutta l America

Dettagli

GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE

GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE 118 GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE IL PROGETTO DIADI La diffusione dell innovazione presso le piccole e medie imprese è una costante delle politiche dei Fondi Strutturali

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri In ottobre immatricolate in Italia 195.545 auto (+15,7%) IL MERCATO CONFERMA L EFFICACIA DEGLI ECO-INCENTIVI

Dettagli

Presentazione dello stand collettivo tedesco alla SOLAREXPO & GREENBUILDING, Verona 9-11 maggio 2012

Presentazione dello stand collettivo tedesco alla SOLAREXPO & GREENBUILDING, Verona 9-11 maggio 2012 Presentazione dello stand collettivo tedesco alla SOLAREXPO & GREENBUILDING, Verona 9-11 maggio 2012 La SOLAREXPO & Greenbuilding si colloca tra le prime tre manifestazioni specializzate in Europa sull

Dettagli

esporre promuovere incontrare definire

esporre promuovere incontrare definire esporre promuovere incontrare definire Varsavia 29 31 maggio 2014 luglio 2013 LA POLONIA La Polonia è la più grande economia dell'europa centro-orientale di cui produce circa il 40% del PIL. Protetta dalla

Dettagli

EXPO e AQUAE VENEZIA ONLY ITALIA

EXPO e AQUAE VENEZIA ONLY ITALIA ONLY ITALIA Registrata in Italia nel dicembre 2011, Only Italia nasce come rete di imprese made in Italy con una forte vocazione all internazionalizzazione ed alla commercializzazione dei loro prodotti

Dettagli

Cosa ci motiva veramente.

Cosa ci motiva veramente. Cosa ci motiva veramente. Presentazione del gruppo voestalpine Esercizio finanziario 2014/15 www.voestalpine.com Garantiamo sicurezza e movimento in tutto il mondo. Come Gruppo attivo nel settore della

Dettagli

Verso auto più leggere per rispettare l'euro 6

Verso auto più leggere per rispettare l'euro 6 SMART CITY RADIO24 puntata del 24 febbraio 2016 (qui il podcast http://goo.gl/vlzp32) 24/02/2016 Verso auto più leggere per rispettare l'euro 6 Le emissioni dal tubo di scappamento dei moderni autoveicoli

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 Fondata nel 1945, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è associazione costruttori italiani

Dettagli

Thai-Italian Chamber of Commerce

Thai-Italian Chamber of Commerce Thai-Italian Chamber of Commerce Overview IL SETTORE AUTOMOBILISTICO IN THAILANDIA Il settore automobilistico è uno dei più sviluppati in Thailandia. Nato inizialmente intorno al semplice assemblaggio

Dettagli

Original equipment for the transport industry:

Original equipment for the transport industry: 11-13 GIUGNO 2014 VERONA Expo delle Soluzioni Innovative, Componenti, Materiali Tecnologici di Primo Equipaggiamento per l Industria dei Trasporti. Original equipment for the transport industry: technology,

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

La giusta direzione per dare forza alla tua impresa.

La giusta direzione per dare forza alla tua impresa. La giusta direzione per dare forza alla tua impresa. CHI SIAMO Assofermet è l Associazione Nazionale delle imprese del commercio, della distribuzione e della prelavorazione di prodotti siderurgici, dei

Dettagli

Il Settimo Programma Quadro e le opportunità per le PMI del Mezzogiorno. Giocare d anticipo per vincere le sfide del futuro

Il Settimo Programma Quadro e le opportunità per le PMI del Mezzogiorno. Giocare d anticipo per vincere le sfide del futuro Il Settimo Programma Quadro e le opportunità per le PMI del Mezzogiorno Giocare d anticipo per vincere le sfide del futuro Contesto della proposta (1) La conoscenza costituisce il fulcro dell Agenda di

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale r a p p r e s e n t a n t i autoveicoli esteri In febbraio immatricolate 165.289 nuove auto (-24,5%) PRIMI SEGNALI DI RISVEGLIO DELLA

Dettagli

Main Partners. Patrocini

Main Partners. Patrocini Main Partners Patrocini Provincia di Firenze Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa European Confederation of Conservator and Restorers Organisations Ufficio Scolastico Regionale per

Dettagli

INDICE COME DOVREBBE EVOLVERSI LA NOSTRA STRUTTURA PER RAGGIUNGERE LA NOSTRA VISIONE... 4 IV- LE NOSTRE PRIORITÀ STRATEGICHE...4

INDICE COME DOVREBBE EVOLVERSI LA NOSTRA STRUTTURA PER RAGGIUNGERE LA NOSTRA VISIONE... 4 IV- LE NOSTRE PRIORITÀ STRATEGICHE...4 Consiglio di amministrazione CENTRO DI TRADUZIONE DEGLI ORGANISMI DELL UNIONE EUROPEA STRATEGIA 2008-2012 CT/CA-017/2008IT INDICE I- LA RAISON D ÊTRE DEL CENTRO...3 I-1. LA NOSTRA MISSIONE... 3 I-2. IL

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

Forum economico Italo-Tedesco

Forum economico Italo-Tedesco Forum economico Italo-Tedesco Roma - Hotel Rome Cavalieri, 8 maggio 2014 Italia e Germania più unite per un Europa che torna a crescere. CCIG l internazionalizzazione vincente. Fondata nel 1911, La Camera

Dettagli

Seminario «Imprese, mercati, nuove tecnologie e nuovi settori: come cambia l organizzazione aziendale nello scenario competitivo»

Seminario «Imprese, mercati, nuove tecnologie e nuovi settori: come cambia l organizzazione aziendale nello scenario competitivo» Seminario «Imprese, mercati, nuove tecnologie e nuovi settori: come cambia l organizzazione aziendale nello scenario competitivo» Torino, 28-30 Novembre 2011 Luca Pignatelli Demografia (2010-2011) Popolazione

Dettagli

Ergonomia. Ecologia. Efficienza.

Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Editoriale Ergonomia. Ecologia. Efficienza. Valori sostenibili grazie a soluzioni integrate La sostenibilità è un fattore determinante

Dettagli

Un settore d eccellenza

Un settore d eccellenza Abitare Un settore d eccellenza Il Sistema Abitare Italia rappresenta una sintesi felice di diversi settori merceologici caratterizzati da un elevato contenuto qualitativo sia di prodotto che di processo.

Dettagli

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility.

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. In quanto leader sul mercato per le soluzioni globali nell infrastruttura della mobilità elettronica, difendiamo l idea che l energia vada utilizzata in modo

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

www.centroestero.org

www.centroestero.org COMPETERE NEL MONDO Le attività del sistema Piemonte all estero Camere di commercio Province Comuni Regione Piemonte Centro Estero Associazioni di categoria Banche PROGETTI D AREA, D SERVIZI, INIZIATIVE

Dettagli

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI

Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Energia ed automotive: la rivoluzione è già in atto. Ing. Luigi Di Matteo Area Professionale Tecnica- ACI Decreto Legislativo 30 maggio 2005, n. 128 Attuazione della direttiva 2003/30/CE relativa alla

Dettagli

Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia

Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia Ing. Renato Pujatti Pordenone, 9 giugno 2011 Obiettivi del progetto Costituire una rete di attori economici e istituzionali

Dettagli

Simply. Grow. Together.

Simply. Grow. Together. Simply. Grow. Together. Una storia, un viaggio di imprenditori creativi. Adama tra le società leader a livello internazionale nella fornitura di agrofarmaci. Stiamo progettando un nuovo futuro per la nostra

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Come rendere intelligente la tua città? La trasformazione in una smart

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Ruben Sacerdoti Responsabile Servizio Sportello regionale

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera

L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera L Innovazione e l Internazionalizzazione come fattori chiave di successo. L Industria dell Auto accelera Aurelio Nervo Presidente Gruppo Componenti ANFIA Torino, 7 Luglio 2015 Programma Ore 10.00 La Filiera

Dettagli

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS

TOYOTA. Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS TOYOTA Strategia e politica aziendale A.A. 2012/2013 LAURA CORRIAS 1 1. ANALISI DEL SETTORE 2. TOYOTA 3. LANCIO AYGO 4. CONCLUSIONI 2 INDUSTRIA Più IMPORTANTE PER FATTURATO La rilevanza del settore si

Dettagli

LA FILIERA AUTOMOTIVE IN MAROCCO

LA FILIERA AUTOMOTIVE IN MAROCCO Ufficio di Casablanca - Sezione per la Promozione degli Scambi dell Ambasciata d Italia in Marocco LA FILIERA AUTOMOTIVE IN MAROCCO (novembre 2014) In base ai dati diramati dal Governo marocchino, il settore

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

Le strategie internazionali

Le strategie internazionali Le strategie internazionali Le strategie internazionali costituiscono alternative di fondo seguite nella costruzione e/o nel rafforzamento del vantaggio competitivo in ambito internazionale (Valdani &

Dettagli

TOR A TTI MENSILI 38.000 VISIT A 5.679.000 COPIE L ANNO 1.000.000 CONTATTI MENSILI 38.000 VISITATORI L ANNO ANNO 25.000 CONT 6.154.

TOR A TTI MENSILI 38.000 VISIT A 5.679.000 COPIE L ANNO 1.000.000 CONTATTI MENSILI 38.000 VISITATORI L ANNO ANNO 25.000 CONT 6.154. municare 6.154.000 COPIE L ANNO 25.000 CONTATTI MENSILI 38.000 VISITATOR com nicare 5.679.000 COPIE L ANNO Leader nella comunicazione alla Pubblica Amministrazione e alle Libere Professioni Publimaggioli

Dettagli

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale

Promos. Servizi e strumenti per l internazionalizzazione delle imprese. 19 Giugno 2013. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale Promos CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Servizi e strumenti

Dettagli

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile

PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile PEOPLE, PLANET, PROFIT LA SFIDA GLOBALE DELLA CHIMICA VERDE PLANET GREEN CHEM FOR EXPO 2015 Workshop sulla chimica innovativa, verde e sostenibile Padiglione Italia, Spazio ME and WE Women for Expo 23

Dettagli

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE

MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE MODA E LUSSO NELL ERA DELLA TECNOLOGIA TRA BIG DATA E SHOPPING EXPERIENCE AS HIO N LUXURY Internet e customer engagement omnichannel stanno trasformando le strategie dei grandi brand del mercato Fashion

Dettagli

INTRODUZIONE SOMMARIO D I C E M B R E 4 2 0 1 0

INTRODUZIONE SOMMARIO D I C E M B R E 4 2 0 1 0 D I C E M B R E 4 2 0 1 0 SOMMARIO Introduzione Educational Tour Sardegna dal 13 al 17.10.2010 Un settore in sviluppo: Biotech Made in Germany Biotech Hotspot nel centro dell Europa Brandeburgo incoraggia

Dettagli

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Ruolo, servizi

Dettagli

InnoTrans 2016 20 23 SEPTEMBER BERLIN

InnoTrans 2016 20 23 SEPTEMBER BERLIN InnoTrans 2016 20 23 SEPTEMBER BERLIN International Trade Fair for Transport Technology Innovative Components Vehicles Systems innotrans.com Italian Aumento del numero di visitatori del settore 2014 133.595

Dettagli

Mobil 1 ESP Formula 5W-30. Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz

Mobil 1 ESP Formula 5W-30. Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz Mobil 1 ESP Formula 5W-30 Emission System Protection Soddisfa le ultime specifiche VW, BMW e Mercedes-Benz Da oltre 100 anni, i ricercatori della ExxonMobil hanno creato lubrificanti innovativi, consolidando

Dettagli

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori.

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori. PADIGLIONE ITALIA I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS 145 PAESI 3 ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI 13 ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE 23 PARTNER 20 MLN VISITATORI ITALIA RESTO DEL Produttori Compratori

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

La ricerca in Austria: da anni all avanguardia Protagonista in Europa grazie alla solida cooperazione fra scienza ed economia

La ricerca in Austria: da anni all avanguardia Protagonista in Europa grazie alla solida cooperazione fra scienza ed economia La ricerca in Austria: da anni all avanguardia Protagonista in Europa grazie alla solida cooperazione fra scienza ed economia Negli ultimi vent anni l Austria ha compiuto un enorme salto nell ambito della

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002

Fiera del Levante. La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale. Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 Fiera del Levante La comunicazione in una strategia di Marketing territoriale Bari, Fiera del Levante, 12 settembre 2002 L agenzia E tra le prime 10 del mercato secondo la classifica Assorel, la seconda

Dettagli

IL SALONE DEL B2B PER LE PMI

IL SALONE DEL B2B PER LE PMI IL SALONE DEL B2B PER LE PMI V EDIZIONE 10-11 febbraio 2011 Lussemburgo, Luxexpo Exhibition Centre PROPOSTA DI PARTECIPAZIONE : Il Salone del B2B per le PMI La Camera di Commercio Italo Lussemburghese

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

Massimo 20 partecipanti Isabell Spillmann Seconda persona a definirsi (Camera di Commercio Italo-Tedesca)

Massimo 20 partecipanti Isabell Spillmann Seconda persona a definirsi (Camera di Commercio Italo-Tedesca) Progetto Viaggio di delegazione a Francoforte sull Oder nei pressi della capitale Berlino nella Regione Berlino- Brandeburgo: Regione Brandeburgo orientale - Polonia occidentale. Il Ponte tra l Europa

Dettagli

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA

UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE PER FAR INCONTRARE RICERCA E IMPRESA a smau firenze 014 la nuova dimensione espositiva dedicata a cluster, laboratori, spin-off e startup indice UNA NUOVA TAPPA DI SMAU A FIRENZE TECHNOLOGY DAYS EXPO: UNA FIERA IN CONTEMPORANEA A SMAU FIRENZE

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

THE ITALIAN MATCHING POINT

THE ITALIAN MATCHING POINT THE ITALIAN MATCHING POINT ESPORRE PROMUOVERE INCONTRARE DEFINIRE VARSAVIA 29 31 MAGGIO 2014 ottobre 2013 LA POLONIA La Polonia è la maggiore economia dell'europa centro-orientale di cui produce circa

Dettagli

La competenza per padiglioni Expo e per aziende. SCHMIDHUBER / Milla & Partner

La competenza per padiglioni Expo e per aziende. SCHMIDHUBER / Milla & Partner La competenza per padiglioni Expo e per aziende SCHMIDHUBER / Milla & Partner Expo 2015, Milano. 2017 Astana. 2020 Dubai. Le migliori presentazioni dello spatial brand internazionale e della comunicazione

Dettagli

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Uffix Srl è una realtà attiva nella vendita, assistenza e noleggio di sistemi per l ufficio, a cui si aggiungono

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

Alle radici del Lean Thinking. Executive journey

Alle radici del Lean Thinking. Executive journey Alle radici del Lean Thinking Executive journey Viaggio studio in Giappone con visite a Toyota e ad altre aziende eccellenti 26 ottobre 3 Novembre 2013 Obiettivi del viaggio In un periodo di turbolenza

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE POLITICHE DEL LAVORO E DELL OCCUPAZIONE PROGRAMMA: Innovazione e capitale umano Responsabile Ing. Marco Lobina (Direttore

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH. sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA di PERTH sintesi dei principali servizi per le Imprese e le Amministrazioni e INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio & Industria

Dettagli

Trasporti, organizzazione spaziale e sviluppo economico sostenibile Venezia,19 settembre 2013

Trasporti, organizzazione spaziale e sviluppo economico sostenibile Venezia,19 settembre 2013 Le fonti V Riunione Scientifica della Società Italiana di Economia dei Trasporti e della Logistica Trasporti, organizzazione spaziale e sviluppo economico sostenibile Venezia,19 settembre 2013 Traiettorie

Dettagli

PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium. TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI

PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium. TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI PMI : Conferenza Bologna 2000 Business Symposium TAVOLA ROTONDA 2 : Partenariati locale, Distretti industriali e Globalizzazione delle PMI TEMI DI DISCUSSIONE Questa nota è destinata a fornire una base

Dettagli

Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto!

Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto! Ogni viaggio nasce da un sogno, vive nella realtà, si perpetua nel ricordo ed è inscindibile dal suo racconto! Solidità e passione Il gruppo Frigerio Viaggi Facciamo muovere il mondo Frigerio Ugo e C.

Dettagli

EMO Hannover 2007: il massimo dei voti sia da parte degli espositori sia da parte dei visitatori

EMO Hannover 2007: il massimo dei voti sia da parte degli espositori sia da parte dei visitatori COMUNICATO STAMPA da Sylke Becker Telefono +49 69 756081-33 Telefax +49 69 756081-11 E-Mail s.becker@vdw.de Rapporto finale sulla EMO Hannover 2007 EMO Hannover 2007: il massimo dei voti sia da parte degli

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

Val di Sangro. ABRUZZO = N. 440 Aziende settore Metalmeccanica. Chieti = n. 176 aziende. Val di Sangro = 68 aziende. Settore Automotive = 90%

Val di Sangro. ABRUZZO = N. 440 Aziende settore Metalmeccanica. Chieti = n. 176 aziende. Val di Sangro = 68 aziende. Settore Automotive = 90% Val di Sangro ABRUZZO = N. 440 Aziende settore Metalmeccanica Chieti = n. 176 aziende Val di Sangro = 68 aziende Settore Automotive = 90% Storia Il Consorzio CISI, fondato nel 1992 da 13 soci in 16 anni

Dettagli

Nasce a Bologna la prima Family Business Academy (FBA).

Nasce a Bologna la prima Family Business Academy (FBA). Una iniziativa di Nasce a Bologna la prima Family Business Academy (FBA). In collaborazione con Un progetto innovativo a supporto delle nuove sfide delle Imprese Familiari: un percorso formativo permanente

Dettagli

4. Le Divisioni specializzate

4. Le Divisioni specializzate 1. Chi siamo Openjobmetis SpA nasce ufficialmente il 1 gennaio 2012, a seguito della fusione delle storiche Agenzie per il Lavoro Openjob SpA e Metis SpA e del rispettivo know-how nella gestione delle

Dettagli

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 1. Due anni dopo la firma della Dichiarazione di Bologna e tre dopo quella

Dettagli

Produzione industriale per clienti OEM

Produzione industriale per clienti OEM KBB-Kollektorbau GmbH Bruno-Bürgel-Weg 142-144, 12439 Berlino Stephan Fintelmann, Oliver Drücke tel: +49 - (0)30-6576 - 2617/ fax - 2701 info@kbb-solar.de www.kbb-solar.de Produzione industriale per clienti

Dettagli

ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli

ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli ANFIA La contraffazione dei Ricambi di Auto e Motocicli Modena, 18 Novembre 2013 1 Chi siamo ANFIA, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, con oltre 220 aziende associate, rappresenta

Dettagli

quality fashion shop

quality fashion shop quality fashion shop Introduzione quality fashion shop Il MADE IN ITALY è molto più di un marchio, è passione, lavoro, garanzia. Siamo noi, la nostra identità, la nostra cultura, la nostra storia. È l

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN SYDNEY sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana di Sydney (CCIE Sydney) favorisce

Dettagli

PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE

PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE PROGETTO DI COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE TITOLO: LA RETE INTERNAZIONALE DEGLI SHOW ROOM NELLE AREE RURALI PARTNERS: GAL PUGLIESI ( Gal Luoghi del Mito- capofila_, Gal Alto Salento, Gal Terre Del Primitivo),

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

!"" # $ www.coolhunteritaly.it

! # $ www.coolhunteritaly.it www.coolhunteritaly.it %& COOL HUNTER Italy TRADE SHOW è il salone interamente dedicato ai giovani fashion designer Made in Italy che si svolge due volte all anno, nei mesi di settembre e di febbraio,

Dettagli

DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE

DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE DRAFT INTERVENTO JAVIDI PER CONVEGNO SULLE BIOMASSE Buongiorno a tutti, ringrazio il Dr Pudzich, Amministratore Delegato della Camera di Commercio Italo-Germanica, i relatori e gli operatori tedeschi presenti

Dettagli