ANTEOS. La soluzione APR per operazioni specializzate critiche. Paolo Marras, CTO - Modena,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANTEOS. La soluzione APR per operazioni specializzate critiche. Paolo Marras, CTO - Modena, 20.02.2014. www.aermatica.com"

Transcript

1 ANTEOS La soluzione APR per operazioni specializzate critiche Paolo Marras, CTO - Modena,

2 Sommario L azienda Aermatica Il SAPR ANTEOS Gli Scenari e le Applicazioni La proposta per gli Operatori 2

3 Overview della Società Società di progettazione aeronautica di Sistemi APR Fondata nel 2008 Esperienza Aerospaziale Internazionale del team di lavoro Privata 100%, S.p.A. Importanti Collaborazioni La prima azienda Italiana con un Permesso di Volo ENAC per APR (< 25 Kg) La prima autorizzata a volare in Spazio Aereo Non Segregato in Italia in scenario urbano e industriale 3

4 Il SAPR ANTEOS in produzione AERMATICA ha avviato la produzione dell APR ANTEOS 4

5 Processo tipicamente Aeronautico in collaborazione con Il processo di Sviluppo Primo Volo Automatico PTF in Spazio Aereo Segregato PTF in Spazio Aereo NON Segregato Produzione Certificazione di Tipo 5

6 Nel Contesto Nazionale e Internazionale Oggi AERMATICA è interlocutore riconosciuto dall industria e dagli organismi di ricerca a livello nazionale presiede l associazione di categoria ASSORPAS è accreditata a livello internazionale nel board di UVS International e nel working group 93 EUROCAE 6

7 Applicazioni Industriali In collaborazione con ENEL: Sviluppo Applicazioni di Ispezioni Aeree in ambito Industriale Rappresenta lo stato dell arte dell applicazione delle Normative Aeronautiche e sulla Sicurezza Industriale 7

8 Applicazioni Scientifiche e di Monitoraggio Ambientale In collaborazione con Primari Enti di Ricerca: Integrazione di sensori avanzati: Sensore termico-ottico customizzato Sensori di Qualità dell Aria Sensore Iperspettrale Per acquisizione di dati sperimentali di parametri legati a Dispersione Energetica e Qualità dell Aria in scenari Urbani, Alta quota, Lacustri, 8

9 Rilevazione Beni Architettonici In collaborazione con In scenario urbano (L Aquila) 9

10 In collaborazione con Monitoraggio Caratteristiche Energetiche Edifici in scenario urbano 10

11 Scenari da Protezione Civile L Italia è uno dei paesi in Europa maggiormente afflitto da calamità naturali Elevato numero di vittime Vaste aree devastate Gli APR come strumento per: Il monitoraggio ambientale per la prevenzione La gestione delle situazioni di emergenza ANTEOS la soluzione APR semplice da usare, garantisce il focus sulla missione. 11

12 La Roadmap di Sviluppo Integrazione di sensori avanzati Multispettrale, Lidar, Iperspettrale, Radar L integrazione di software per la gestione delle missioni complesse. 12

13 La Soluzione APR ad ala fissa 13

14 La Proposta per gli Operatori (1/2) PRODUCTS BU ACADEMY BU vendita di APR AUTORIZZATI nelle configurazioni disponibili (prodotti a catalogo) SERVIZI DI BASE accessori al prodotto (manutenzione, assistenza post vendita, assicurazioni) noleggio APR AUTORIZZATI LUNGO TERMINE (leasing) accordi di collaborazioni (franchising) formazione NORMATIVA ENAC E AUTORIZZAZIONI formazione PILOTI APR (per ottenimento AUTORIZZAZIONE ENAC per OPERAZIONI SPECIALIZZATE) formazione USO APPLICATIVO degli APR 14

15 SERVICES BU (attività NON prevalente) La Proposta per gli Operatori (2/2) noleggio APR autorizzati (e con copertura assicurative aeronautiche) di BREVE TERMINE (pochi giorni) fornitura PILOTI APR (autorizzati ENAC) supporto alle operazioni (field assessment, mission planning, voli) sviluppo e supporto SERVIZI APPLICATIVI ENGINEERING BU attività di progettazione di software/hardware, sistemi o sottosistemi ad hoc (prodotti NON a catalogo) attività di System Integration su APR supporto per autorizzazioni ad hoc 15

16 GRAZIE DELL ATTENZIONE! Paolo Marras President and CTO mobile: office: fax: skype: nibapa Q & A? 16

Posizionamento di Scenario dei Piccoli APR

Posizionamento di Scenario dei Piccoli APR Posizionamento di Scenario dei Piccoli APR Roma, 11.11.2013 Paolo Marras, President & CTO Sommario Posizionamento di Scenario dei Piccoli APR Il caso AERMATICA e il Sistema APR ANTEOS Le applicazioni e

Dettagli

Parla la prima azienda italiana che ha ottenuto il permesso di volare anche nello spazio aereo non segregato

Parla la prima azienda italiana che ha ottenuto il permesso di volare anche nello spazio aereo non segregato Parla la prima azienda italiana che ha ottenuto il permesso di volare anche nello spazio aereo non segregato tenere i permessi per le nostre macchine. Siamo stati noi a spingere per la nascita dell associazione,

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE

NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE NOTA ESPLICATIVA AI FINI DELL APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO SCHEMA SEQUENZIALE Questa nota è a beneficio degli operatori che intendono svolgere operazioni specializzate, a titolo oneroso (commerciali o

Dettagli

Geom. Gabriele Santiccioli Presidente di FlyTop. 25 Settembre 2015 Milano Dronitaly

Geom. Gabriele Santiccioli Presidente di FlyTop. 25 Settembre 2015 Milano Dronitaly Geom. Gabriele Santiccioli Presidente di FlyTop FLYTOP: PASSATO, PRESENTE E FUTURO 25 Settembre 2015 Milano Dronitaly SCOPRIAMO INSIEME COME LA NOSTRA ATTIVITA SIA MIGLIORATA GRAZIE ALL AVVENTO DI NUOVE

Dettagli

PRESENTAZIONE ZEFIRO RICERCA&INNOVAZIONESRL IL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO E IL FLIGHT TEST CENTER NELL AEROPORTO DI CAPANNORI LUCCA

PRESENTAZIONE ZEFIRO RICERCA&INNOVAZIONESRL IL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO E IL FLIGHT TEST CENTER NELL AEROPORTO DI CAPANNORI LUCCA PRESENTAZIONE ZEFIRO RICERCA&INNOVAZIONESRL IL DIMOSTRATORE TECNOLOGICO E IL FLIGHT TEST CENTER NELL AEROPORTO DI CAPANNORI LUCCA Contestualmente alle attività tradizionali di aviazione civile e ai servizi

Dettagli

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management 10-dic-2008 Osservatorio P 3 MO Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management Oscar Pepino Consigliere Esecutivo Reply S.p.A. 2 Sommario Gruppo Reply - scenario

Dettagli

Requisiti specifici e modalità di valutazione

Requisiti specifici e modalità di valutazione AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UN PROGETTO DI RICERCA E SVILUPPO NELL AMBITO DEL TRASPORTO MERCI CON VELIVOLI A PILOTAGGIO REMOTO Requisiti specifici e modalità di valutazione ALLEGATO A 1. Premessa

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA RESPONSABILITÀ VERSO TERZI DALL USO DI AEROMOBILI A PILOTAGG I O REMOTO ( APR)

QUESTIONARIO SULLA RESPONSABILITÀ VERSO TERZI DALL USO DI AEROMOBILI A PILOTAGG I O REMOTO ( APR) QUESTIONARIO SULLA RESPONSABILITÀ VERSO TERZI DALL USO DI AEROMOBILI A PILOTAGG I O REMOTO ( APR) NOME E COGNOME DEL PROPONENTE (COLUI CHE CONTRAE): INDIRIZZO: CODICE FISCALE/P.IVA: NOME E COGNOME DELL

Dettagli

C.I.R.I. Aeronautica. L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011. Prof. Franco Persiani

C.I.R.I. Aeronautica. L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011. Prof. Franco Persiani Tecnopolo di Forlì C.I.R.I. Aeronautica L arte di Innovare, Cesena, 8 aprile 2011 Prof. Franco Persiani C.I.R.I. Aeronautica Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Aeronautica D.I.E.M. Dipartimento

Dettagli

Michele Feroli Skyrobotic S.p.A. SkyRobotic la soluzione competitiva per il rilievo aereo

Michele Feroli Skyrobotic S.p.A. SkyRobotic la soluzione competitiva per il rilievo aereo Michele Feroli Skyrobotic S.p.A. SkyRobotic la soluzione competitiva per il rilievo aereo SKYROBOTIC LA NOSTRA MISSION 2.0 La mission di SkyRobotic è rendere possibili operazioni ad alto valore aggiunto.

Dettagli

Sistema Rilevamento del Wind - Shear. per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo. Dr. Fabio Milioni

Sistema Rilevamento del Wind - Shear. per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo. Dr. Fabio Milioni Sistema Rilevamento del Wind - Shear per l Aeroporto Punta Raisi di Palermo 1 Sommario Obiettivi e punti chiave del Programma; Stato Attuale dei Sistemi Installati a Palermo; Sistema in realizzazione Palermo

Dettagli

Comunicato stampa inaugurazione Emergency Simulation Training Academy CRI

Comunicato stampa inaugurazione Emergency Simulation Training Academy CRI Emergency Simulation Training Academy Bologna, 18/9/2015 Via Emilia Ponente 56 - Bologna Comunicato stampa inaugurazione Emergency Simulation Training Academy CRI Nasce per il volere del Comitato Provinciale

Dettagli

Savigliano (CN), 15 settembre 1965. 2002/2011 Consigliere Consulta soci Ance Aspesi

Savigliano (CN), 15 settembre 1965. 2002/2011 Consigliere Consulta soci Ance Aspesi Roberto Busso Luogo e data di nascita Savigliano (CN), 15 settembre 1965 Titolo di studio 1991/92 Master Europeo in Real Estate Market & Town Planning Corep - Politecnico di Torino 1985/90 Laurea in Architettura

Dettagli

I COMPONENTI Prof. Adriano De Maio Dr. Marco Di Fonzo

I COMPONENTI Prof. Adriano De Maio Dr. Marco Di Fonzo CHI SIAMO Il Centro di ricerca sui sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (CR-SAPR) è istituito presso la Link Campus University con lo scopo di promuovere la ricerca in ambito universitario ed il dibattito

Dettagli

company profile BeeSolutions simplifying IT for your business

company profile BeeSolutions simplifying IT for your business company profile BeeSolutions simplifying IT for your business Un uomo incapace di avere visioni non realizzerà mai una grande speranza né comincerà mai alcuna grande impresa. Profilo aziendale Ambiti Contatti

Dettagli

SOLUZIONI PER L ELETTRONICA

SOLUZIONI PER L ELETTRONICA SOLUZIONI PER L ELETTRONICA CHI SIAMO Electro System nasce verso la fine degli anni 70 sotto la ragione sociale P.E.I. (Produzione Elettronica Industriale), nel 1980 diventa S.A.C.E. (Saldatura Automatica

Dettagli

N ORTH W EST S ERVICE

N ORTH W EST S ERVICE N ORTH W EST S ERVICE APPROVED TRAINING ORGANIZATION IT.ATO.0044 Fornitore ufficiale corsi di abilitazione al pilotaggio per la Croce Rossa Italiana CORSO DI ABILITZIONE TEORICO - PRATICO PER IL RILASCIO

Dettagli

Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni su Aeromobili a Pilotaggio Remoto - APR DATI PROPONENTE DURATA COPERTURA ASSICURATIVA DATI APR

Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni su Aeromobili a Pilotaggio Remoto - APR DATI PROPONENTE DURATA COPERTURA ASSICURATIVA DATI APR RAMO AERONAUTICA Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni su Aeromobili a Pilotaggio Remoto - APR La sottoscrizione del presente Questionario non impegna il Sottoscrittore né la Compagnia

Dettagli

CORSO PRATICO PER PILOTA APR E CERTIFICAZIONE AL VOLO

CORSO PRATICO PER PILOTA APR E CERTIFICAZIONE AL VOLO Pag. 1 di 5 REGOLE GENERALI PREREQUISITI CANDIDATO CORSO PRATICO PER PILOTA APR E CERTIFICAZIONE AL VOLO 1. I candidati devono avere almeno 18 anni di età. 2. I candidati devono fornire prova di aver superato

Dettagli

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig.

1. Lo schema ICOP. Newsletter n. 8 2012 CERTIFICAZIONE AEROSPAZIALE EN 9100:2009. Know how in pillole: Settembre 2012. Fig. Know how in pillole: Si sta compiendo una vera e propria rivoluzione nell ambito della certificazione aerospaziale (serie EN 9100), sia per i nuovi requisiti tecnici che le Organizzazioni sono chiamate

Dettagli

Centro Studi Militari Aeronautici Giulio Douhet REGOLAMENTAZIONE & CERTIFICAZIONE DEGLI APR

Centro Studi Militari Aeronautici Giulio Douhet REGOLAMENTAZIONE & CERTIFICAZIONE DEGLI APR Centro Studi Militari Aeronautici Giulio Douhet REGOLAMENTAZIONE & CERTIFICAZIONE DEGLI APR EXECUTIVE SUMMARY VERSIONE 1.0 del 10/07/2015 GRUPPO DI LAVORO CESMA REGOLAMENTAZIONE & CERTIFICAZIONE DEGLI

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore. Facoltà di Ingegneria ed Architettura L.E.D.A. Laboratory of Earthquake engineering and Dynamic Analysis

Università degli Studi di Enna Kore. Facoltà di Ingegneria ed Architettura L.E.D.A. Laboratory of Earthquake engineering and Dynamic Analysis Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura L.E.D.A. Laboratory of Earthquake engineering and Dynamic Analysis Università degli Studi di Enna "KORE" Cittadella Universitaria

Dettagli

Il telerilevamento in agricoltura: nuove prospettive dai sistemi UAV (Unmanned Aerial Vehicle)

Il telerilevamento in agricoltura: nuove prospettive dai sistemi UAV (Unmanned Aerial Vehicle) Il telerilevamento in agricoltura: nuove prospettive dai sistemi UAV (Unmanned Aerial Vehicle) Alessandro Matese, Jacopo Primicerio WORKSHOP SISTEMI INNOVATIVI PER IL FLOROVIVAISMO E UN AGRICOLTURA DI

Dettagli

PROGRAMMA DEI CONVEGNI

PROGRAMMA DEI CONVEGNI in collaborazione con PROGRAMMA DEI CONVEGNI Sabato 28 marzo 2015, ore 10.00 REGOLAMENTO ENAC: BILANCIO AD UN ANNO DALL EMISSIONE - PROSPETTIVE FUTURE A quasi un anno di distanza dall'entrata in vigore

Dettagli

L.go Piano Castello, 7, 66036, Orsogna (CH), Italia. mauriziodalleva@tiscali.it. Azienda: International Work S.r.l.

L.go Piano Castello, 7, 66036, Orsogna (CH), Italia. mauriziodalleva@tiscali.it. Azienda: International Work S.r.l. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome D ALLEVA MAURIZIO Indirizzo L.go Piano Castello, 7, 66036, Orsogna (CH), Italia Telefono 347.9083707 Fax 0871.86543 E-mail mauriziodalleva@tiscali.it

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI.

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. MODALITÀ DI COMUNICAZIONE DELLE INFORMAZIONI RELATIVE AI RIFIUTI MOVIMENTATI. ALLEGATO 1 Le informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato. Il sistema prevede l accredito

Dettagli

Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici. Maggio 2012

Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici. Maggio 2012 Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici Maggio 2012 Lo scenario complessivo Mobilità, energia, ambiente Energia La mobilità fortemente legata ai combustibili fossili

Dettagli

Value Proposition. Services Portfolio

Value Proposition. Services Portfolio Services Portfolio 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Il portafoglio servizi I consulenti Le esperienze e progetti dei nostri consulenti Partnership 2 Media Chi siamo (1/2)

Dettagli

Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi e persone

Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi e persone Breganze, 26 novembre 2013 1 Lean Organization Innovare organizzazioni e processi per crescere nel mercato globale Accrescere la produttività e la soddisfazione dei clienti tramite l integrazione di processi

Dettagli

ORGANIZZAZIONI DI ADDESTRAMENTO

ORGANIZZAZIONI DI ADDESTRAMENTO Dati Organizzazione Tipologia Organizzazione Tipologia dell Luogo 3394 3371 3373 FTO Padova S.r,l. Via Sorio 89 c/o Aeroporto Civile di Padova 35141 Padova info@ftoremotefly.com Tel.: 049723402 Aeroclub

Dettagli

Agenda. ROBOTICA e NUOVE STRATEGIE per l APPRENDIMENTO. Interv ento a cura di : JARNO PUFF - A2TECH

Agenda. ROBOTICA e NUOVE STRATEGIE per l APPRENDIMENTO. Interv ento a cura di : JARNO PUFF - A2TECH Agenda Breve introduzione al mondo UAV Applicazioni civili per UAV UAV, modellismo e didattica Valore aggiunto per l apprendimento didattico Kit di base per la didattica Kit avanzato CANaerospace Problemi

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L.

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PROTOCOLLO D INTESA TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO

Dettagli

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Veicoli elettrici Prospettive di mercato e benefici ambientali Gli scenari

Dettagli

ICT & Airport Business Integration

ICT & Airport Business Integration ICT & Airport Business Integration 31 Gennaio 2005 Fabio Pacelli Contenuti Lo scenario di riferimento nell Industry Aeroportuale Un modello per valutare la capacità di maturità di un azienda nello scenario

Dettagli

Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente

Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente Orientamento Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente N. Pierdicca - pierdicca@die.uniroma1.it V. Ferrara - ferrara@die.uniroma1.it Sistemi complessi per l ambiente Monitoraggio ambientale /

Dettagli

La Due Diligence nella determinazione del valore dell immobile. Roberto Busso - AD Abaco Servizi

La Due Diligence nella determinazione del valore dell immobile. Roberto Busso - AD Abaco Servizi La Due Diligence nella determinazione del valore dell immobile Roberto Busso - AD Abaco Servizi IL CONTESTO L IMMOBILE E LE FASI DEL PROCESSO IMMOBILIARE 2 IL CONTESTO LE ESIGENZE DEI SOGGETTI CHE GENERANO

Dettagli

Torino Smart City on Line

Torino Smart City on Line Torino Smart City on Line Piattaforma per il monitoraggio, la governance e la comunicazione di Torino Smart City Sante Lorenzo Carbone Filippo Ricca Congresso Nazionale AICA 2011 - Torino, 15/11/2011 Obiettivi

Dettagli

STATO MAGGIORE DELL AERONAUTICA Ufficio Generale Spazio Aereo e Meteorologia. Roma, 26/03/2013

STATO MAGGIORE DELL AERONAUTICA Ufficio Generale Spazio Aereo e Meteorologia. Roma, 26/03/2013 STATO MAGGIORE DELL AERONAUTICA Ufficio Generale Spazio Aereo e Meteorologia Overview of meteo data policy in the international organization and the role of ITAF Meteorological Service WORKSHOP DATA POLICY

Dettagli

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA OPERA ENERGIA Opera Energia è una società che fa parte di Opera Group e che agisce nell ambito delle energie rinnovabili, con precise specializzazioni inerenti lo sviluppo

Dettagli

Sezione Servizi e Terziario Avanzato. Il motore per la crescita e lo sviluppo economico

Sezione Servizi e Terziario Avanzato. Il motore per la crescita e lo sviluppo economico Sezione Servizi e Terziario Avanzato Il motore per la crescita e lo sviluppo economico La Sezione SERVIZI e TERZIARIO AVANZATO Nasce il 19 aprile 2007 per raccogliere le sfide portate dalle trasformazioni

Dettagli

CIRCOLARE ENAC MEZZI AEREI

CIRCOLARE ENAC MEZZI AEREI CIRCOLARE ENAC MEZZI AEREI A PILOTAGGIO REMOTO Roma, 10 giugno 2014 Carmine Cifaldi Direttore Direzione Regolazione Navigabilità Operazioni si effettuano sotto Dichiarazione Autorizzazione PROCESSO OPERATORE

Dettagli

I Convegno OSN Centro Alti Studi per la Difesa, Roma 25 Ottobre 2005. I Confini, le Città, le Infrastrutture Critiche

I Convegno OSN Centro Alti Studi per la Difesa, Roma 25 Ottobre 2005. I Confini, le Città, le Infrastrutture Critiche I Convegno OSN Centro Alti Studi per la Difesa, Roma 25 Ottobre 2005 I Confini, le Città, le Infrastrutture Critiche Aeroporti luogo di frontiera: una priorità e una preccupazione collettiva Ing.. Galileo

Dettagli

Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città

Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città Crescita della domanda di energia e necessità di nuovi modelli di sviluppo per le città Paolo D Ermo - WEC Italia Energy Studies and Analysis Manager Ambiente e Società, 31 maggio 2011 World Energy Council

Dettagli

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO MICROIMPRESA E FINANZIAMENTI PUBBLICI: PROBLEMATICHE DI ACCESSO AL CREDITO E NUOVE OPPORTUNITA PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO Giovanni D Alessio

Dettagli

STORIA IMPEGNO ESPERIENZA INNOVAZIONE PROFESSIONALITÀ

STORIA IMPEGNO ESPERIENZA INNOVAZIONE PROFESSIONALITÀ be different IMPEGNO ESPERIENZA INNOVAZIONE PROFESSIONALITÀ MISSION Garantire le migliori soluzioni all avanguardia della tecnica nei settori della misura e del rilievo è il nostro obiettivo. L azienda

Dettagli

CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO

CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO Nell ambito del processo di rinnovamento aziendale avviato negli ultimi anni, si inserisce un sempre maggiore impegno nella Ricerca & Sviluppo (R&S) sia come motore

Dettagli

MIND YOUR.OWN BUSINESS. Pensiamo agli affari tuoi

MIND YOUR.OWN BUSINESS. Pensiamo agli affari tuoi MIND YOUR.OWN BUSINESS Pensiamo agli affari tuoi NOI DI TIQUADRA Flessibili, dinamici, efficienti: usiamo il cervello per chi ci sta a cuore. Siamo una realtà nata dall'intuizione di professionisti dalla

Dettagli

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Fulvia Fazio, Sviluppo Smart Grids Italia Bologna 4 maggio 2012 Lo scenario complessivo Mobilità, energia, ambiente

Dettagli

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST AGENDA ALTEN Italia Quanto è importante il testing? Testing Governance: processi e strategia Dal Risk Management

Dettagli

Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria

Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria Il Sistema di Gestione dell Energia: Uno strumento strategico per l industria July Agenda Gruppo Comau ecomau ISO 50001: opportunità e benefici Il caso Comau Risultati raggiunti L offering di ecomau La

Dettagli

Bureau Veritas. 23 gennaio 2003. Maurizio Giangreco (Team Leader Qualità) For the benefit of business and people

Bureau Veritas. 23 gennaio 2003. Maurizio Giangreco (Team Leader Qualità) For the benefit of business and people For the benefit of business and people Bureau Veritas 23 gennaio 2003 Maurizio Giangreco (Team Leader Qualità) SOMMARIO La valutazione della soddisfazione dei clienti nelle amministrazioni comunali attraverso

Dettagli

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia 104 Convegno Nazionale AEIT Mobilità e Trasporto Elettrico per l'italia di domani - Roma, 13-14 giugno 2012 Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto

Dettagli

Company Profile. www.valuelab.it

Company Profile. www.valuelab.it Company Profile www.valuelab.it 1 Profilo VALUE LAB è una innovativa società di consulenza di management e IT solutions specializzata in Marketing, Vendite e Retail. Aiutiamo le Aziende di produzione,

Dettagli

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità:

Le competenze. Esplora S.r.l. persegue la propria mission integrando due macro aree di esperienze e professionalità: La società Esplora S.r.l. è una società di diritto italiano e sedi a Roma, Siena, Milano e Catania che opera nei settori del project management internazionale, per il governo di progetti complessi e in

Dettagli

La gestione del rischio di Business Continuity

La gestione del rischio di Business Continuity La gestione del rischio di Business Continuity Crisis Management + Formazione, Test & BCM Awareness Gruppo SKF Italia Marco Terzago, MSc. Eng., ABCP SKF Group Risk Engineering Manager ANRA Board Member

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

GROUP PROFILE. Group YOUR JOB, OUR WORK YOUR JOB, OUR WORK YOUR JOB, YOUR JOB, OUR WORK. www.gigroup.com

GROUP PROFILE. Group YOUR JOB, OUR WORK YOUR JOB, OUR WORK YOUR JOB, YOUR JOB, OUR WORK. www.gigroup.com Group GroupGro Group GroupGro Group YOUR JOB, OUR WORK GROUP PROFILE Group GroupGro Group GroupGro www.gigroup.com Group GroupGro GI GROUP Gi Group è la prima multinazionale italiana del lavoro, nonché

Dettagli

Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring.

Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring. Via Sicilia, 137-00187 I Roma Tel. + 39 06 69291155 I + 39 06 6792782 Fax. +39 06 97255627 business@testingtutoring.com www.testingtutoring.com Testing & Tutoring Services, nata nel 1996 dal progetto innovativo

Dettagli

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS

CARBON FOOTPRINT ANALYSIS CARBON FOOTPRINT ANALYSIS PROFILO AzzeroCO 2 è una società di consulenza energetico-ambientale creata da Legambiente, Kyoto Club e Ambiente Italia. Accreditata come ESCo (Energy Service Company), analizza

Dettagli

Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY. Food Certification, Inspection & Services

Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY. Food Certification, Inspection & Services INNOVATION Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY Food Certification, Inspection & Services il mercato Il RINA si rivolge al mercato dell Agroalimentare

Dettagli

TAURUS PROGETTO SOLE PRESENTAZIONE

TAURUS PROGETTO SOLE PRESENTAZIONE TAURUS PROGETTO SOLE PRESENTAZIONE LA STORIA Nata da oltre dieci anni dall esperienza di un gruppo di imprenditori con l obiettivo di creare soluzioni innovative ad alto contenuto tecnologico, da sempre

Dettagli

Relazione Introduttiva. FABRIZIO TOLLARI Osservatorio Green Economy Emilia-Romagna

Relazione Introduttiva. FABRIZIO TOLLARI Osservatorio Green Economy Emilia-Romagna Relazione Introduttiva FABRIZIO TOLLARI Osservatorio Green Economy Emilia-Romagna LOW CARBON ECONOMY EU ROADMAP 2050 Comunicazione 2011/112 Una tabella di marcia verso un economia competitiva a basse emissioni

Dettagli

Avv. Giovanni Battista Gallus LL.M. Ph.d. ISO 27001 Lead Auditor @gbgallus

Avv. Giovanni Battista Gallus LL.M. Ph.d. ISO 27001 Lead Auditor @gbgallus Il regolamento ENAC sugli APR e l impiego dei mezzi aerei a pilotaggio remoto per i Corpi dello Stato e le attività di studio e ricerca LL.M. Ph.d. ISO 27001 Lead Auditor I Droni pubblici Droni come aeromobili

Dettagli

Technology & Operations Open Access Operations Management. di un sistema WFM

Technology & Operations Open Access Operations Management. di un sistema WFM Progetto introduzione di un sistema WFM in AOL.RJM Dicembre 2012 Ambito organizzativo interessato e obiettivi del progetto Il perimetro di riferimento è nell ambito di AOL.Resources & Job Management. Le

Dettagli

sistema DAMPER isolamento acustico

sistema DAMPER isolamento acustico sistema DAMPER isolamento acustico DAMProll 3 Materassino in gomma per isolamento rumori da calpestio SILEREX 5 Premiscelato sfuso in gomma per isolamento vibrazioni, rumori impattivi e da calpestio DAMPstrip

Dettagli

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy Pisa, 26 Maggio 2011 Veicoli elettrici Vantaggi e benefici Il risparmio energetico medio conseguibile dai veicoli elettrici rispetto

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI NUOVE PROFESSIONI CORSO DI FORMAZIONE

NUOVI ORIZZONTI NUOVE PROFESSIONI CORSO DI FORMAZIONE NUOVI ORIZZONTI NUOVE PROFESSIONI CORSO DI FORMAZIONE Operatori di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto SAPR per applicazioni di aerofotografia, aerofotogrammetria e telerilevamento Corso base di gestione

Dettagli

Criteri di aggregazione

Criteri di aggregazione INCASSI PER CODICI SIOPE Pagina 1 Criteri di aggregazione Categoria Regioni e province autonome di Trento e di Bolzano Sotto Categoria REGIONI - GESTIONE SANITARIA Circoscrizione ITALIA NORD-OCCIDENTALE

Dettagli

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo D.Lgs 102/2014 Ing. Luca Rastello Rastello Group 22/01/2015 Obblighi normativi Stabiliti dal D.Lgs 102/2014 Efficientamento

Dettagli

Valeria Amadio INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e Nome. Amadio Valeria. Indirizzo. Via Luigi Tripoti 29, Teramo. Telefono 333 2871879 0861 220560

Valeria Amadio INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e Nome. Amadio Valeria. Indirizzo. Via Luigi Tripoti 29, Teramo. Telefono 333 2871879 0861 220560 INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Indirizzo Amadio Valeria Via Luigi Tripoti 29, Teramo Telefono 333 2871879 0861 220560 E-mail amadiovaleria@hotmail.com Luogo e data di nascita Teramo, 23/10/1982

Dettagli

Chi siamo. Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio:

Chi siamo. Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio: Chi siamo Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio: diffondere cultura e formazione professionale nella gestione integrata dei rischi d impresa; essere cerniera

Dettagli

Piattaforme UAV/RPAS per il monitoraggio di infrastrutture energetiche. Antonio D Argenio Panoptes srl Palermo

Piattaforme UAV/RPAS per il monitoraggio di infrastrutture energetiche. Antonio D Argenio Panoptes srl Palermo Piattaforme UAV/RPAS per il monitoraggio di infrastrutture energetiche Antonio D Argenio Panoptes srl Palermo the spatial way to small drones inspections Antonio D Argenio CEO Geologo, PhD UAV, GIS, management

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Tali informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato.

Tali informazioni sono comunicate esclusivamente mediante un sistema informatizzato. Oggetto: ordinanza del presidente del consiglio dei ministri del 23 marzo 2012 n. 4014 modalità di comunicazione delle informazioni relative alla movimentazione da parte delle imprese delle terre o rocce

Dettagli

Corso di Formazione. Pilota di S.A.P.R. Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto

Corso di Formazione. Pilota di S.A.P.R. Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto Corso di Formazione Pilota di S.A.P.R. Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto Spett.le Partner, Analist Group è stata inserita da ENAC nell elenco delle sedi riconosciute per l addestramento per i piloti

Dettagli

LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale.

LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale. LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale. UNA BUSINESS LINE PER OGNI ESIGENZA Dare lavoro alle ambizioni significa mettere al centro

Dettagli

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal

ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal 1 5 0 PROFILO 2011 CHI SIAMO ENAV SpA è la Società a cui lo Stato italiano demanda la gestione e il Controllo del Traffico Aereo civile in Italia. Interamente controllata dal Ministero dell Economia e

Dettagli

Strategic Research & Innovation Agenda - Italia

Strategic Research & Innovation Agenda - Italia Advisory Council for Aviation Research and Innovation in Europe - Italia Strategic Research & Innovation Agenda - Italia Executive Summary Marzo 2014 Realising Europe s vision for aviation Strategic Research

Dettagli

GROUP OVERVIEW CORPORATE ACCOUNTS. VIGILANZA Uomini e tecnologie al tuo servizio 24 ore su 24

GROUP OVERVIEW CORPORATE ACCOUNTS. VIGILANZA Uomini e tecnologie al tuo servizio 24 ore su 24 VIGILANZA Uomini e tecnologie al tuo servizio 24 ore su 24 IMPIANTI DI SICUREZZA Sicurezza integrale per la tua azienda GROUP OVERVIEW CORPORATE ACCOUNTS INVESTIGAZIONI E INTELLIGENCE Nessuna zona d ombra

Dettagli

Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici

Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici VERYSchool: Valuable EneRgY for a smart School Uno strumento innovative per l Energy Management negli Edifici Scolastici Alfio Galatà Settimana della Bioarchitettura e della Domotica 2014. 19 Novembre,

Dettagli

SOLUTIONS FOR RISK AND EMERGENCY MANAGEMENT

SOLUTIONS FOR RISK AND EMERGENCY MANAGEMENT SOLUTIONS FOR RISK AND EMERGENCY MANAGEMENT BROCHURE All made in Sofitel CENTRALI DI CONTROLLO RETI RADIO TERMINALI RADIO CENTRALI DI CONTROLLO Controllo, coordinamento, comunicazione: le Centrali Operative

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group

Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo. Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group Forme di Finanziamento e Incentivi per i Progetti di Efficienza Energetica: il Modello ESCo Ing. Luca Rastello Direttore Generale Rastello Group 14/11/2014 L'incidenza dei costi energetici I costi energetici

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare CONDOTTEIMMOBILIARESOCIETÀPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDO Mission & Vision Mission & Vision Nel

Dettagli

SAFETY PLAN 2006-2008

SAFETY PLAN 2006-2008 SAFETY PLAN 2006-2008 DIREZIONE CENTRALE REGOLAZIONE TECNICA Pag. 1 di 25 Rev. 1 PREMESSA Nel dicembre 2004, l ICAO ha definito i propri obiettivi strategici per il periodo 2005-2010. Gli obiettivi di

Dettagli

Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba.

Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba. Il Digital Business Ecosystem per migliorare la qualità della vita in una Smart City Giuseppe VISAGGIO giuseppe.visaggio@uniba.it Dipartimento di Informatica Università di Bari Centro di Competenza ICT:

Dettagli

La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione

La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione Marcello Capra DG MEREEN Fondazione Ugo Bordoni - Roma, 25 marzo 2015 European investments in smart grids 2 Lo sviluppo

Dettagli

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014 Energy Management: Le reti per la città del futuro Dicembre 2014 Enel Distribuzione Leadership nell innovazione della rete Smart Metering Integrazione delle rinnovabili Mobilità Elettrica Illuminazione

Dettagli

Smart City: Mauro Annunziato

Smart City: Mauro Annunziato Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Smart City : sostenibilità a 360 ECONOMY Development of innovative spirit Ability to

Dettagli

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software

Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Software solido e usabile: come integrare ingegneria dell usabilità e del software Giorgio Brajnik e Andrea Baruzzo Dip. di Matematica e Informatica Università di Udine e Interaction Design Solutions srl

Dettagli

Finalità del ciclo di vita nel System Engineering

Finalità del ciclo di vita nel System Engineering Fasi del ciclo di vita overview Finalità del ciclo di vita nel System Engineering Modularità Individuazione più agevole delle componenti riutilizzabili Ciclo di vita Esaustività Certezza di coprire tutte

Dettagli

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano

Didattica internazionale. al Politecnico di Milano Didattica internazionale al Politecnico di Milano Le sedi del Politecnico di Milano QS World University Rankings by Subject 2013-2014 World EU Italy Engineering & Technology 28 9 1 Computer Science & Information

Dettagli

Morelli Giorgio Srl punto di riferimento

Morelli Giorgio Srl punto di riferimento La Morelli Giorgio Srl nasce nel 1958 e fin da subito si pone come punto di riferimento nella realizzazione dei primi impianti elettrici industriali e nel settore dell illuminazione pubblica. Forte dell

Dettagli

STRADE DEI COLLI TORTONESI Restyling GAMMA GROUP. Restyling

STRADE DEI COLLI TORTONESI Restyling GAMMA GROUP. Restyling GAMMA GROUP COMPANY PROFILESTRADE 2015 DEI COLLI TORTONESI CHI SIAMO Gamma Group è un'azienda leader nella Consulenza e nelle Soluzioni IT, specializzata nell'offerta di competenze informatiche di altissimo

Dettagli

OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO. 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi

OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO. 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi Stato dell'arte: Il Comune di Busto Arsizio ha già messo in atto e ha tuttora

Dettagli

LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI: UN CONTRIBUTO ALLA TRASPARENZA DEL MERCATO

LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI: UN CONTRIBUTO ALLA TRASPARENZA DEL MERCATO La gestione strutturata dei dati immobiliari: dall elaborazione della perizia al monitoraggio delle garanzie Luca Marco Fiumara Roma, 23 novembre 2011 1 LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI:

Dettagli

Unmanned Air System FALCO

Unmanned Air System FALCO Unmanned Ar System FALCO Ing. Marano Mazzell resp. Aeronavgabltà e Certfcazone WS ENAC Facoltà d Ingegnera - 12 Ottobre 2011 Selex Galleo S.p.A a Fnmeccanca Company Il FALCO è un UAS tattco MALE svluppato

Dettagli