SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE"

Transcript

1 SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori

2 Premessa La produzione attuale di scooter superiori a 50cc e omologati EURO 3 è pressoché totalmente a 4 tempi. Attraverso lo sviluppo dei motori di nuova generazione, molto spesso ad iniezione, si sono ottenuti notevoli vantaggi rispetto al passato sia in termini di consumi che di riduzione delle emissioni di sostanze inquinanti. In meno di 10 anni, la tecnologia è passata attraverso Euro1 (1999), Euro2 (2003) fino a Euro3 (motocicli 1/1/06 ciclomotori probabilmente nel 2008), con limiti ridotti fino al 90% ed un ciclo di misura ben più severo. L obiettivo di tendere alla realizzazione di veicoli a zero emissione spinge i costruttori ad intraprendere strade innovative per riuscire a coniugare le crescenti esigenze di mobilità con il rispetto della qualità dell aria.

3 Problemi e opportunità innovative Sensibilità sempre più forte nei confronti della riduzione delle emissioni Restrizioni crescenti alla circolazione per I veicoli con motore termico (aumento delle ZTL) Continuo incremento del prezzo dei combustibili Proposte Ottimizzazione dei motori endotermici Sviluppo delle motorizzazioni innovative: elettriche/ibride/fuel cell

4 L esperienza dei veicoli elettrici Da qualche anno sono stati presentati sul mercato, con alterne fortune, alcuni modelli di scooter a trazione elettrica (nel segmento ciclomotori), ma spesso le prestazioni di tali mezzi a confronto con quelli a motore termico, si sono rivelate deludenti: scarsa autonomia difficoltà e tempi lunghi per la ricarica necessità di costante manutenzione affidabilità non adeguata Di recente è stato messo in vendita il primo scooter con prestazioni assimilabili ai veicoli di cc, con un autonomia adeguata nell ordine dei km e un tempo di ricarica ridotto a 2 ore. Il costo, vicino al doppio di uno scooter tradizionale, rappresenta ancora una barriera all acquisto piuttosto importante, nonostante gli incentivi e i risparmi evidenti nei costi di gestione.

5 L esperienza dei veicoli elettrici L aiuto degli ecoincentivi, senza dubbio necessario, non sembra poter sbloccare la situazione a favore del segmento elettrico in modo rilevante. Le vendite oscillano tra le 1000 e le 2000 unità all anno, destinati prevalentemente alle amministrazioni pubbliche, con un parco circolante stimato di circa ciclomotori elettrici La resistenza di fondo da parte dei clienti potenziali rimane il timore di rimanere senza energia sufficiente per tornare a casa, anche per la mancata diffusione di punti di ricarica. Anche nel mercato auto l offerta di veicoli a trazione elettrica non ha ottenuto i risultati sperati.

6 Dall esperienza delle auto nasce l idea di sviluppare una tecnologia di motori ibridi, che siano in grado di integrare e migliorare la funzionalità del motore termico con l ausilio di un motore elettrico. Le auto ibride sono passate da 1100 veicoli nel 2005 a circa 3000 pezzi previsti per quest anno. Un ibrido non è semplicemente un veicolo con 2 motori, ma un sistema di propulsione che integra in una soluzione unica i vantaggi dell uso di due diverse tipologie di motorizzazione. In un veicolo ibrido le diverse fonti di energia vengono impiegate in maniera sinergica o simultanea, in un sistema integrato e ottimizzato secondo opportune strategie e logiche di controllo.

7 La motorizzazioine ibrida Tra le due tipologie di ibrido termico/elettrico: - seriale o parallela, i costruttori si orientano sulle soluzioni preferite SERIALE: La configurazione seriale prevede una trazione elettrica e non comporta l utilizzo di trasmissioni meccaniche, frizioni, cambi o variatori, che inevitabilmente assorbono energia e aumentano la complessità del sistema Il motore endotermico lavora in condizioni costanti e ottimali e serve per la generazione di energia elettrica

8 Inoltre la soluzione seriale consente una progettazione modulare della parte endotermica e di trazione ed è in grado di funzionare con notevoli vantaggi in termini di consumi ed emissioni Un veicolo ibrido progettato con questa architettura è in gran parte pronto per recepire successive evoluzioni verso l utilizzo di carburanti alternativi, o tecnologie radicalmente innovative come le celle a combustibile

9 PARALLELA: L architettura Ibrido-Parallelo permette al motore a combustione interna e alla macchine elettrica di fornire contemporaneamente potenza alle ruote o di convertire la potenza meccanica in elettrica in modo da ricaricare le batterie. L autonomia di funzionamento in modalità elettrica stand alone (ZEV) è limitata dalle dimensioni delle batterie

10 Piaggio ha realizzato un paio di prototipi col sistema parallelo, le cui caratteristiche tecniche sono : Motore termico: motore LEADER 125 ie 4T 4V Azionamento elettrico: la macchina elettrica funziona sia da motore elettrico che da generatore con potenza pari 2.5 kw Elettronica: consente alla macchina elettrica di funzionare sia da motore prelevando energia dal pacco batteria che da generatore ricaricando energia nel pacco batteria. Carica Batterie: è integrato nell elettronica e consente la ricarica delle batterie di trazione sia in esercizio che dalla rete elettrica (carica completa in circa 3 ore)

11 Controllo Motore: l elettronica elabora e gestisce le richieste del pilota in base allo stato del sistema, forzando il motore termico a lavorare nei punti di alto rendimento Batterie: sui primi prototipi batterie al piombo; in corso attività di ricerca per utilizzare la tecnologia litio Autonomia: fino a 20 km (alla velocità di km/h) Recupero di energia: nelle fasi di decelerazione e frenata, il sistema consente il recupero di energia in batteria; in particolare, in fase di decelerazione

12 I vantaggi: Accesso in elettrico a qualsiasi ZTL, qualora richiesto dalla normativa Prestazioni migliori usando entrambi i motori Consumi di carburante ridotti mediamente del 20% Riduzione parziale o totale delle emissioni inquinanti Forte riduzione delle emissioni acustiche (in elettrico) Possibile riduzione costi di esercizio (usando l energia elettrica di rete) La carica delle batterie avviene sia in movimento che dalla rete elettrica ed è previsto il recupero di energia in frenata e decelerazione Possibilità di calibrare l effetto del freno motore

13 Le potenzialità dell ibrido sono state valutate definendo un ipotesi di utilizzo del veicolo che prevede: 6000 km/anno 30 km/giorno (stimati 200 giorni di utilizzo) 22 km su percorsi extra-urbani (11+11) sul ciclo ECE 40 per il 125cc 8 km in città in ZTL in modalità elettrica (con velocità massima limitata a 35 km/h per 125cc) costo benzina: 1.25 euro/l costo elettricità: 0.15 euro/kwh I consumi e costi di gestione rispetto al motore termico comportano una riduzione che va dal 20% al 50%, a seconda della modalità operativa scelta.

14 Next steps: Estensione della campagna sperimentale per ottimizzare il prodotto definitivo Attività di ricerca per finalizzare l elettronica di controllo del sistema ibrido Utilizzo di batterie alternative al litio, nell ottica di riduzione dei pesi e miglioramento dell efficienza del sistema

15 CONCLUSIONI La tecnologia della motorizzazione ibrida avrà sviluppi a breve termine anche nel campo delle 2 ruote. Nel lungo termine si annunciano anche prototipi che utilizzeranno le fuel cell. Per poter omologare scooter dotati di motorizzazione ibrida occorre modificare le direttive europee inerenti: - emissioni inquinanti - rumore L amministrazione italiana ha già presentato tali modifiche e l iter di approvazione degli emendamenti dovrebbe concludersi entro fine anno. I primi scooter saranno disponibili per i clienti finali entro il 2008.

Premesse (OMISSIS) Articolo 1 (Oggetto e finalità)

Premesse (OMISSIS) Articolo 1 (Oggetto e finalità) STRALCIO DELL ACCORDO DI PROGRAMMA SOTTOSCRITTO IN DATA 30/06/2009 TRA IL MINISTERO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE LA CONFINDUSTRIA ANCMA (Associazione Nazionale Cicli, Motocicli

Dettagli

PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie

PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie A un anno dalla nascita del primo scooter a propulsione ibrida al mondo, Piaggio ribadisce il suo primato tecnologico presentando la versione 300 di Mp3 Hybrid, lo scooter tecnologicamente

Dettagli

Auto elettrica e infrastrutture Prospettive, sfide e opportunità. 6 maggio 2009 Giovanni Battista Razelli

Auto elettrica e infrastrutture Prospettive, sfide e opportunità. 6 maggio 2009 Giovanni Battista Razelli Auto elettrica e infrastrutture Prospettive, sfide e opportunità 6 maggio 2009 Giovanni Battista Razelli 1 I bus elettrici a Torino LE ESIGENZE DA SODDISFARE Basso impatto ambientale Bassi consumi di combustibile

Dettagli

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente La 307 CC IbridaHDi evidenzia nel migliore dei modi l impegno di Peugeot a favore della protezione dell ambiente attraverso la

Dettagli

Il primo scooter ibrido al mondo.

Il primo scooter ibrido al mondo. Il primo scooter ibrido al mondo. Il traffico delle città aumenta, l inquinamento cresce, le zone a traffico limitato si diffondono, parcheggiare è sempre più difficile. Piaggio, sempre all avanguardia

Dettagli

ti aiuteremo a smettere di fumare sostenibilità ambientale

ti aiuteremo a smettere di fumare sostenibilità ambientale ti aiuteremo a smettere di fumare sostenibilità ambientale I gas di scarico dei veicoli alimentati con i carburanti tradizionali (benzina, gpl, metano, diesel, cherosene) sono tra i principali inquinanti

Dettagli

Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici

Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici Trazione elettrica veicolare: stato dell arte ed evoluzioni future Convertitori elettronici di potenza per i veicoli elettrici Veicoli elettrici L aumento crescente del costo del combustibile e il problema

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL SOCIETAL CHALLENGES SMART, GREEN AND INTEGRATED TRANSPORT H2020-GV-2014-2015 CALL H2020-GV-2014: GREEN VEHICLES 2014 SCADENZA CALL 28 Agosto 2014 TOPICS GV-1-2014:

Dettagli

Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto

Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto Peugeot Scooters Una storia di innovazione e rispetto Milano, 9 maggio 2014 Peugeot e l ambiente Precedenza all eco progettazione La filosofia di PSA è volta a coniugare tecnologia e rispetto per l ambiente.

Dettagli

E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte

E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte 1 E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte Di Cristina Timò Gli obiettivi della Commissione Europea per il 2020 relativi alla riduzione dei gas serra sembrano aver convinto l industria

Dettagli

Progetto NewMob COMUNE DI BERGAMO

Progetto NewMob COMUNE DI BERGAMO Progetto NewMob COMUNE DI BERGAMO ANALISI FLOTTA L attuale flotta in essere del Comune di Bergamo presenta una numerosità consistente; un totale di più di trecento mezzi così ripartiti in funzione del

Dettagli

Le trasformazioni di veicoli convenzionali in veicoli elettrici e ibridi. F.L. Mapelli

Le trasformazioni di veicoli convenzionali in veicoli elettrici e ibridi. F.L. Mapelli Le trasformazioni di veicoli convenzionali in veicoli elettrici e ibridi. F.L. Mapelli Contenuti Confronto veicolo convenzionale con veicolo elettrico La trasformazione da convenzionale a elettrico puro

Dettagli

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE.

VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. VEICOLI IBRIDI: L ALTERNATIVA INTELLIGENTE. Tutti i lati positivi della motorizzazione elettrica e solo i vantaggi di quella tradizionale. IL MEGLIO IN CIRCOLAZIONE. Minori consumi, più rispetto per l

Dettagli

DIRETTIVA 108/2009/CE DELLA COMMISSIONE

DIRETTIVA 108/2009/CE DELLA COMMISSIONE L 213/10 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 18.8.2009 DIRETTIVE DIRETTIVA 108/2009/CE DELLA COMMISSIONE del 17 agosto 2009 che modifica, adeguandola al progresso tecnico, la direttiva 97/24/CE del

Dettagli

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura

Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per una microvettura U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i B o l o g n a FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Laboratorio CAD Dimensionamento di massima di un sistema di propulsione ibrida per

Dettagli

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 Progetto del Comune di Torino per l installazione di colonnine di ricarica per veicoli

Dettagli

Servizi di mobilità sostenibile per le pubbliche amministrazioni

Servizi di mobilità sostenibile per le pubbliche amministrazioni a r e a a z z u r r a e l e t t r i c a Portale dedicato al mondo dei veicoli elettrici e della mobilità sostenibile I veicoli elettrici sono il presente ed il futuro Servizi di mobilità sostenibile per

Dettagli

VOLT NUOVA CHEVROLET

VOLT NUOVA CHEVROLET VOLT NUOVA CHEVROLET Chevrolet Volt Il sogno dell auto elettrica diventa realtà Chevrolet Volt è unica, pluripremiata e pronta per cambiare il mondo dell automobile, combinando l efficienza delle auto

Dettagli

CARLA BRIGHENTI dottore commercialista (carla.brighenti@studiobrighentirappini.com)

CARLA BRIGHENTI dottore commercialista (carla.brighenti@studiobrighentirappini.com) Newsletter 12 marzo 2013 Dal 14 marzo entraranno in vigore i nuovi incentivi per l acquisto di autoveicoli a basse emissioni di cui potranno usufruire anche le società e gli altri operatori economici.

Dettagli

Scheda tecnica n. 42E Diffusione di autovetture a trazione elettrica per il trasporto privato di passeggeri.

Scheda tecnica n. 42E Diffusione di autovetture a trazione elettrica per il trasporto privato di passeggeri. Scheda tecnica n. 42E Diffusione di autovetture a trazione elettrica per il trasporto privato di passeggeri. 1. ELEMENTI PRINCIPALI 1.1 Descrizione dell intervento Categoria di intervento 1 : Vita Utile

Dettagli

PIAGGIO MP3 Hybrid: La nuova mobilità ecologica

PIAGGIO MP3 Hybrid: La nuova mobilità ecologica PIAGGIO MP3 Hybrid: La nuova mobilità ecologica Il primo scooter ibrido del mondo Con l MP3 Hybrid, PIAGGIO presenta il primo scooter Hybrid universale. Il concetto modernissimo dell ibrido parallelo abbina

Dettagli

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente

Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa. Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Il progetto Mobilità Elettrica di Enel Il caso di Pisa Andrea Zara Divisione Ingegneria e Innovazione Area Innovazione e Ambiente Veicoli elettrici Prospettive di mercato e benefici ambientali Gli scenari

Dettagli

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi Tra le priorità europee in relazione al piano di ripresa economica, i veicoli elettrici o meglio il trasporto elettrico

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA LABORATORIO CAD STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA

Dettagli

EMISSIONI DI GAS SERRA DA TRASPORTO AUTOVEICOLARE, SITUAZIONE ITALIANA E PROSPETTIVE SULLE NUOVE TECNOLOGIE MOTORISTICHE

EMISSIONI DI GAS SERRA DA TRASPORTO AUTOVEICOLARE, SITUAZIONE ITALIANA E PROSPETTIVE SULLE NUOVE TECNOLOGIE MOTORISTICHE EMISSIONI DI GAS SERRA DA TRASPORTO AUTOVEICOLARE, SITUAZIONE ITALIANA E PROSPETTIVE SULLE NUOVE TECNOLOGIE MOTORISTICHE Ing. Simone Casadei Ing. Silvia Bertagna Gruppo Ambiente - SSC casadei@ssc.it bertagna@ssc.it

Dettagli

SCOPRI PERCHÉ L ALTERNATIVA È L IBRIDO.

SCOPRI PERCHÉ L ALTERNATIVA È L IBRIDO. SCOPRI PERCHÉ L ALTERNATIVA È L IBRIDO. LA VERITÀ SULL IBRIDO. In natura ibrido significa unione tra due specie differenti. Lo stesso vale per le auto ibride, che hanno due motori: uno elettrico e uno

Dettagli

PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI. Vincenzo Scardigno. Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America

PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI. Vincenzo Scardigno. Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI Vincenzo Scardigno Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America 1 INFODAY NAPOLI SMART CITY, 15 Febbraio 2013 Mission Piaggio Offrire soluzioni di qualità superiore,

Dettagli

L Intervista. Il veicolo del futuro. Il punto di vista di Micro-Vett. con Gaetano Di Gioia. a cura di Patrizia Mantovani

L Intervista. Il veicolo del futuro. Il punto di vista di Micro-Vett. con Gaetano Di Gioia. a cura di Patrizia Mantovani L Intervista Il veicolo del futuro Il punto di vista di Micro-Vett con Gaetano Di Gioia a cura di Patrizia Mantovani Veicolo elettrico e mobilità ad impatto zero sono ormai divenuti termini di uso quasi

Dettagli

Auto, moto, scooter, biciclette, urban mobility elettrici e ibridi, la mobilità è ad una svolta!! Ma cosa sono e come funzionano?

Auto, moto, scooter, biciclette, urban mobility elettrici e ibridi, la mobilità è ad una svolta!! Ma cosa sono e come funzionano? Auto, moto, scooter, biciclette, urban mobility elettrici e ibridi, la mobilità è ad una svolta!! Ma cosa sono e come funzionano? Vediamo di conoscerli un po meglio!! Come è costituito un mezzo elettrico

Dettagli

SCOOTER ELETTRICI ANCHE SU DUE RUOTE!!! Prodotti in Italia PORTIAMO L ENERGIA OVUNQUE

SCOOTER ELETTRICI ANCHE SU DUE RUOTE!!! Prodotti in Italia PORTIAMO L ENERGIA OVUNQUE SCOOTER ELETTRICI Niente bollo per 5 anni Assicurazione ridotta fino al 50% Zero emissioni Consumo pari a 1 per 120km PORTIAMO L ENERGIA OVUNQUE ANCHE SU DUE RUOTE!!! Prodotti in Italia SCOOTER ELETTRICI

Dettagli

Veicoli Elettrici e Mobilità Sostenibile

Veicoli Elettrici e Mobilità Sostenibile UN INTRODUZIONE AI VEICOLI ELETTRICI Veicoli Elettrici e Mobilità Sostenibile Docente: Luigi Anniballi Overview 1. Mobilità sostenibile 2. Veicoli Elettrici 3. Le infrastrutture e le comunicazioni. Overview

Dettagli

Politecnico di Torino Fondazione Telios

Politecnico di Torino Fondazione Telios Politecnico di Torino Fondazione Telios UN ESEMPIO DI MOBILITÀ SOSTENIBILE: DAL FOTOVOLTAICO ALL'AUTO ELETTRICA ing. Davide Rossi La mobilità sostenibile lo Sviluppo Sostenibile è uno sviluppo che soddisfa

Dettagli

RAPPORTO DI SOSTENIBILITA CONTRIBUTO DI AMBIENTE E RISPARMIO ENERGETICO DI ACEA LUCE

RAPPORTO DI SOSTENIBILITA CONTRIBUTO DI AMBIENTE E RISPARMIO ENERGETICO DI ACEA LUCE RAPPORTO DI SOSTENIBILITA CONTRIBUTO DI AMBIENTE E RISPARMIO ENERGETICO DI ACEA LUCE Non compromettere il futuro delle prossime generazioni cercando di soddisfare i bisogni del presente ; in quest ottica

Dettagli

Movida inizia a distribuire biciclette e scooter elettrici anche in Italia. È l origine di una grande avventura e di una grande opportunità...

Movida inizia a distribuire biciclette e scooter elettrici anche in Italia. È l origine di una grande avventura e di una grande opportunità... Movida inizia a distribuire biciclette e scooter elettrici anche in Italia. È l origine di una grande avventura e di una grande opportunità... Le caratteristiche di questi mezzi innovativi rappresentano

Dettagli

AMBIENTE. una scelta consapevole. 0% emissioni CO 2 0% inquinamento acustico

AMBIENTE. una scelta consapevole. 0% emissioni CO 2 0% inquinamento acustico AMBIENTE una scelta consapevole Scegliere come muoversi signifi ca scegliere come vivere. Askoll oggi vuole offrire a tutti i cittadini una mobilità sostenibile che si traduce in pochi consumi, grandi

Dettagli

L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA

L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA un modello di mobilità sostenibile arch. Alessandro Meggiato Dirigente del Servizio Politiche per la Mobilità Comune di Reggio Emilia IL CONTESTO abitanti

Dettagli

Sviluppo dei veicoli elettrici

Sviluppo dei veicoli elettrici Sviluppo dei veicoli elettrici In un contesto di crescente domanda di mobilità, una maggiore diffusione dei veicoli elettrici rappresenta la soluzione per un modello sostenibile ed energeticamente efficiente

Dettagli

Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio

Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio Contract N : IEE/12/041/SI2.644730 1st July 2013 31st December

Dettagli

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere Bari, 26/07/2011 Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere 7 - Componenti, caratteristiche e tecnologie per applicazioni veicolari Giuseppe Mauri Dip. Sviluppo del Sistema

Dettagli

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA Metodologia Field: 22 aprile 07 maggio 2010 Raccolta dati: interviste online CAWI (Computer Aided Web Interviewing) agli appartenenti al panel proprietario Interactive.

Dettagli

Mobilità a Emissioni Zero L esperienza di Piaggio Veicoli Commerciali

Mobilità a Emissioni Zero L esperienza di Piaggio Veicoli Commerciali Green City Energy Pisa, 5 Luglio 2012 Mobilità a Emissioni Zero L esperienza di Piaggio Veicoli Commerciali Roberto Di Gangi Product Manager 1 Piaggio: una storia «elettrica» 1978 1994 1995 2001 Ape Elettrocar

Dettagli

Requisiti per l accesso agli incentivi

Requisiti per l accesso agli incentivi Requisiti per l accesso agli incentivi 1. Gli incentivi per l acquisto di nuovi veicoli a basso impatto ambientale, trasformazione a gas di veicoli a benzina e sostituzione (acquisto+installazione) di

Dettagli

tecnologia Full Hybrid. Lasciatevi guidare.

tecnologia Full Hybrid. Lasciatevi guidare. tecnologia Full Hybrid. Lasciatevi guidare. L ibrido e la sua storia. Toyota ha iniziato a sviluppare prototipi di vetture a trazione ibrida fin dagli anni 60 ed è oggi il principale costruttore di veicoli

Dettagli

SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO. Fiera Milano 8 maggio 2014

SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO. Fiera Milano 8 maggio 2014 SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Sistemi di ricarica di veicoli elettrici: tecnologie, norme tecniche, contesto regolatorio, prospettive

Dettagli

Contenuti presentazione

Contenuti presentazione Presente e Futuro Sede Legale e Operativa: Via Brolo, 63/65-25075 NAVE (BS) - Italy - Tel. +39 030 2530964 - Fax +39 030 2531070 - Cap. Soc. 93.840,00 (int. vers.) Cod. Fisc. e P.IVA: 03501790178 - Registro

Dettagli

SOLUZIONI INNOVATIVE PER LA

SOLUZIONI INNOVATIVE PER LA TECNOLOGIE 83 ELETTRICO E BELLO di PIETRO MENGA* Riemerge l interesse per l auto elettrica, che come l araba fenice rinasce periodicamente dalle sue ceneri. Negli anni 70 la motivazione fu la crisi petrolifera

Dettagli

TOYOTA E LEXUS hybrid.

TOYOTA E LEXUS hybrid. TOYOTA E LEXUS hybrid. È tempo di passare all ibrido. La verità sull ibrido. In natura ibrido significa unione tra due specie differenti. Lo stesso vale per le auto ibride, che hanno due motori: uno elettrico

Dettagli

disciplinare 2008.doc

disciplinare 2008.doc Comune di Pontedera DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E LA TRASFORMAZIONE A GAS DI VEICOLI INQUINANTI Anno 2008 1 Settore Pianificazione

Dettagli

AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE.

AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE. AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE. V E I C O L I T R A S P O R T O L E G G E R O P I A G G I O. G R A N D I L A V O R A T O R I D I P I C C O L A T A G L I A. AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE

Dettagli

Veicoli ibridi. Panorama 27/11/2011. Veicoli su strada: Ibridi. Veicoli ibridi. Veicoli convenzionali. Veicoli a impatto zero

Veicoli ibridi. Panorama 27/11/2011. Veicoli su strada: Ibridi. Veicoli ibridi. Veicoli convenzionali. Veicoli a impatto zero Veicoli ibridi Panorama Veicoli a batteria Veicoli a celle a combustibile Veicoli convenzionali Veicoli ibridi Veicoli a impatto zero 1 Panorama Veicoli ibridi Micro-hybrid Mild hybrid Hybrid (serie, parallelo,

Dettagli

Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014

Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014 Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014 L ecoincentivo auto dopo il DL Sblocca Italia Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che a partire dallo scorso 01.10.2014 è stata riattivata la piattaforma

Dettagli

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013

I primi veicoli Ford ibridi e ibridi elettrici ricaricabili per l Europa si baseranno sulla nuova Ford C-MAX e verranno lanciati nel 2013 Il piano Ford per i veicoli elettrici procede come previsto: per la nuova C-MAX ibrida ricaricabile sarà utilizzato il sistema di alimentazione separata Ford si appresta a produrre cinque nuovi veicoli

Dettagli

Test attitudinale UPSA per le professioni di: - Meccatronico - Meccanico di manutenzione - Assistente di manutenzione

Test attitudinale UPSA per le professioni di: - Meccatronico - Meccanico di manutenzione - Assistente di manutenzione Test attitudinale UPSA per le professioni di: - Meccatronico - Meccanico di manutenzione - Assistente di manutenzione Moduli: Durata in minuti: Matematica Calcolo scritto 40 Calcolo mentale 5 Linguistica

Dettagli

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti 1 Tommaso Panero Amministratore Delegato GTT spa Convegno: OBIETTIVO SOSTENIBILITA : Design e Logistica a confronto

Dettagli

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility L'auto ecologica: i prodotti di oggi, le idee per il futuro Roberto Rizzo Autore del libro Guida all'auto ecologica 03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility

Dettagli

DIRETTIVE EURO CON ESEMPI DI DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE

DIRETTIVE EURO CON ESEMPI DI DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE DIRETTIVE EURO CON ESEMPI DI DUE CARTE DI CIRCOLAZIONE Euro 1: indica le autovetture conformi alla Direttiva 91/441 o i "veicoli commerciali leggeri" conformi alla direttiva 93/59. La normativa ha obbligato

Dettagli

ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design

ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design La mobilità elettrica Ricarica lenta o semi-veloce (on-board, in corrente alternata)

Dettagli

5. La normativa sulle emissioni dei veicoli con motore a combustione interna

5. La normativa sulle emissioni dei veicoli con motore a combustione interna 5. La normativa sulle emissioni dei veicoli con motore a combustione interna Introduzione La prima legge italiana riguardante l inquinamento atmosferico fu la legge n 615 del 16/07/1966, nota con il titolo

Dettagli

La flotta elettrica per la consegna postale in centro città. Roma, 17 settembre 2013

La flotta elettrica per la consegna postale in centro città. Roma, 17 settembre 2013 1 La flotta elettrica per la consegna postale in centro città Roma, 17 settembre 2013 Le attività di trasporto per Poste Italiane 2 Reti di trasporto: Rete gomma veloce Rete gomma lenta Rete aerea Ultimo

Dettagli

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN SOLLEVATORE AUTOPROPULSO Alma Mater Studiorum - Università di Bologna SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA STUDIO DELL APPLICAZIONE DI UN SISTEMA ALIMENTATO AD IDROGENO PER UN

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006

DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006 Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006 1) Oggetto Rilascio di contributi per l acquisto di veicoli a

Dettagli

Il trasporto pubblico locale

Il trasporto pubblico locale Un volano per l innovazione? Il trasporto pubblico locale Emanuele Galossi (IRES-CGIL) Presentazione n. 13/2011 Roma, 13 giugno 2011 TPL: alcuni dati di sintesi Operatori 1.260 Passeggeri trasportati 15

Dettagli

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011)

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011) GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011) La caratteristica più importante della mia nuova auto % Primo posto 2011 2010 Consumi ridotti 41,8% 37,5% Alimentazione alternativa (GPL/Metano) 11,3% 17,1%

Dettagli

SIER : Laboratorio per Sistemi Ibridi Elettrici Retrofit

SIER : Laboratorio per Sistemi Ibridi Elettrici Retrofit SIER : Laboratorio per Sistemi Ibridi Elettrici Retrofit Ing. Gianpiero Einaudi Landi Renzo SpA LANDI RENZO SpA Automobili Lamborghini In collaborazione con DIEM Dip. di Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche,

Dettagli

Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Roma, 2 Febbraio 2011

Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Roma, 2 Febbraio 2011 Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati Roma, 2 Febbraio 2011 Veicoli elettrici Vantaggi e benefici Il risparmio energetico medio conseguibile dai veicoli elettrici

Dettagli

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità tradizionale - Ieri Emissioni: locali anche

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 12 dell 8 marzo 2013 Incentivi per l acquisto di veicoli nuovi a basse emissioni complessive - Provvedimento attuativo INDICE 1 Premessa... 3 2 Veicoli agevolabili...

Dettagli

Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte

Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte Sviluppo e realizzazione di sistemi di propulsione innovativi Dalle specifiche del cliente al prodotto Generatori ad alta efficienza di conversione 2

Dettagli

Auto Elettrica Eppur si muove!

Auto Elettrica Eppur si muove! Auto Elettrica Eppur si muove! A cura di: Nome Cognome Alessandra - Nome Baldoni Cognome Luca - D Ago Nome Cognome Stefania Marchetti - Nome Cognome Andrea Oro Nobili Marco Piegari Workshop Safe Safe Roma,

Dettagli

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI IL D.L. 10 FEBBRAIO 2009 N. 5 ( PUBBLICATO NELLA G.U. N.34 DEL 11.02.2009) IN VIGORE DALL' 11 C.M., ALL'ARTICOLO 1 RECA INCENTIVI AL RINNOVO DEL PARCO CIRCOLANTE

Dettagli

IVECO DUAL ENERGY UN CONCEPT TECNOLOGICO

IVECO DUAL ENERGY UN CONCEPT TECNOLOGICO IVECO DUAL ENERGY UN CONCEPT TECNOLOGICO Per rispondere alle esigenze di una mobilità sempre più sostenibile, senza rinunciare allo sviluppo ma coniugandolo in modo responsabile con la tutela dell ambiente,

Dettagli

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy Pisa, 26 Maggio 2011 Veicoli elettrici Vantaggi e benefici Il risparmio energetico medio conseguibile dai veicoli elettrici rispetto

Dettagli

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MILANO, 23 Maggio 2012 PAOLO GANDOLFI ASSESSORE MOBILITA e INFRASTRUTTURE COMUNE DI REGGIO EMILIA IL CONTESTO TERRITORIALE CITTA di REGGIO EMILIA

Dettagli

Vantaggi della mobilità elettrica. Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti

Vantaggi della mobilità elettrica. Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti Vantaggi della mobilità elettrica Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti 1 Premessa il Global Warming e i cambiamenti climatici dovuti al consumo di combustibili fossili sono

Dettagli

Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica

Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica ev-now! La Fondazione, chi siamo ev-now! è un Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della mobilità elettrica senza scopo

Dettagli

Audizione Toyota presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Massimo Gargano Amministratore Delegato Toyota Motor Italia SpA

Audizione Toyota presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Massimo Gargano Amministratore Delegato Toyota Motor Italia SpA Camera dei Deputati 33 Indagine conoscitiva 6 ALLEGATO 2 Audizione Toyota presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati Massimo Gargano Amministratore Delegato Toyota Motor Italia SpA

Dettagli

La mobilità sostenibile secondo Volvo

La mobilità sostenibile secondo Volvo Page 1 of 6 Home Ecoauto Anteprime Ultimi arrivi Foto Video Listino Segnala Feed Rss Seguici su Facebook Cerca Per marca 6 Home Ecoauto La mobilità sostenibile secondo Volvo Ecoauto Commenti (0) Stampa

Dettagli

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea 1 Mobilità tradizionale ed elettrica da fonti fossili

Dettagli

Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007

Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007 Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007 1) Oggetto Rilascio di contributi per l acquisto di veicoli a

Dettagli

Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica

Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica Giovanni Lutzemberger Università di Pisa Montecatini, 25-26 maggio 2012 1 Sommario Introduzione: i veicoli ibridi Progettazione

Dettagli

IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012. Tecnologie per la trazione elettrica prof. S.

IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012. Tecnologie per la trazione elettrica prof. S. Dipartimento di Ingegneria Industriale Department of Industrial Engineering IMPIANTI DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE Prospettive e opportunità Trento 6 giugno 2012 Tecnologie per la trazione elettrica

Dettagli

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto ciò che riguarda la circolazione tramite diverse sistemi

Dettagli

Il contributo per l'acquisto degli eco-veicoli

Il contributo per l'acquisto degli eco-veicoli Numero 45/2013 Pagina 1 di 8 Il contributo per l'acquisto degli eco-veicoli Numero : 45/2013 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : AGEVOLAZIONI CONTRIBUTO ECO-VEICOLI ARTT. DA 17-BIS A 17-TERDECIES LEGGE

Dettagli

Piaggio Veicoli Commerciali

Piaggio Veicoli Commerciali Piaggio Veicoli Commerciali Veicoli elettrici Esperienze e Prospettive 6 Maggio 2009 1 Piaggio Veicoli Commerciali - Mission Offrire soluzioni ai bisogni di mobilità professionale di corto raggio attraverso

Dettagli

Il progetto ENERPARK. Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile. Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA

Il progetto ENERPARK. Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile. Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA Il progetto ENERPARK Soluzioni tecnologiche e sistemiche per la mobilità sostenibile Castelmezzano, 16 dicembre 2011 Ing. Giovanni Pede ENEA Schema della presentazione Le problematiche emergenti nel settore

Dettagli

Efficienza energetica nei trasporti, elementi di base e strategie di intervento

Efficienza energetica nei trasporti, elementi di base e strategie di intervento Efficienza energetica nei trasporti, elementi di base e strategie di intervento G. Valenti, Mpia Valentini 1 5 febbraio 2015 I Parte Elementi di efficienza energetica nei trasporti 5 febbraio 2015 2 I

Dettagli

Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli

Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli tutti o quasi avete un auto e quindi possedete un motore a combustione interna

Dettagli

L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale

L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale L unità di propulsione elettrica leggera per la carrozzina manuale Muoversi con disinvoltura e sicurezza www.aat-online.de Muoversi con disinvoltura L unità di propulsione elettrica di nuova generazione

Dettagli

Lo scooter è comodo e bello. Ing. Dario Vinciguerra Ufficio Mobilità Provincia di FERRARA mobilita@provincia.fe.it. Chi è?

Lo scooter è comodo e bello. Ing. Dario Vinciguerra Ufficio Mobilità Provincia di FERRARA mobilita@provincia.fe.it. Chi è? Lo scooter è comodo e bello ma Ing. Dario Vinciguerra Ufficio Mobilità Provincia di FERRARA mobilita@provincia.fe.it Chi è? Ciclomotore (compresi gli scooter): Ruote: 2, 3 o 4 (quadricicli leggeri) Cilindrata:

Dettagli

I PRINCIPALI RICONOSCIMENTI

I PRINCIPALI RICONOSCIMENTI Reggio Emilia, 18 settembre 2008 GIORNATA DELL AUTO ELETTRICA Paolo Gandolfi Ass. alla Mobilità del Comune di Reggio Emilia Giovanni Andrea Ferrari - Presidente T.I.L. S.r.l. I PRINCIPALI RICONOSCIMENTI

Dettagli

Rivoluzione. elettrica INCHIESTA. Semplicità costruttiva

Rivoluzione. elettrica INCHIESTA. Semplicità costruttiva Rivoluzione elettrica Semplicità costruttiva Veicoli ibridi plug-in con motore elettrico e termico in parallelo, veicoli extended range, con un picco- MARCO ZAMBELLI nell automotive La tecnologia è pronta,

Dettagli

Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto

Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il legislatore, con il Decreto sviluppo, ha previsto l introduzione di alcuni incentivi a favore di

Dettagli

Trazione elettrica veicolare: stato dell arte ed evoluzioni future

Trazione elettrica veicolare: stato dell arte ed evoluzioni future Trazione elettrica veicolare: stato dell arte ed evoluzioni future Lo stato dell arte sui veicoli elettrici, esperienze di ricerca e tendenze di mercato Veicoli elettrici Il veicolo elettrico è un automobile

Dettagli

La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan

La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan La mobilità sostenibile per le aziende: L'esempio di Companies for emilan 1 Il Gruppo Bosch in Italia 1,8 mld. EUR 5.848 collaboratori Tecnologia Automotive 1,2 mld. EUR (66% del fatturato) Tra i maggiori

Dettagli

Gioia di vivere, gioia di guidare Testate ora le nuove propulsioni

Gioia di vivere, gioia di guidare Testate ora le nuove propulsioni Affidatevi al vostro partner ufficiale di marca Desiderate sapere quale modello WE CARE si addice al meglio alle vostre esigenze? O magari vi piacerebbe dare un occhiata da vicino a un veicolo ibrido a

Dettagli

Ecosostenibilità, la parola chiave della filosofia di Aspes che propone una gamma di prodotti ecocompatibili affermandosi come una grande realtà

Ecosostenibilità, la parola chiave della filosofia di Aspes che propone una gamma di prodotti ecocompatibili affermandosi come una grande realtà Ecosostenibilità, la parola chiave della filosofia di Aspes che propone una gamma di prodotti ecocompatibili affermandosi come una grande realtà unica e inimitabile. L ottimo rapporto qualità/prezzo, il

Dettagli

Chi è? L utilità. Lo scooter è comodo e bello. Lo SCOOTER però inquina!!!!

Chi è? L utilità. Lo scooter è comodo e bello. Lo SCOOTER però inquina!!!! Lo scooter è comodo e bello ma Ing. Dario Vinciguerra Ufficio Mobilità Provincia di FERRARA mobilita@provincia.fe.it Chi è? Ciclomotore (compresi gli scooter): Ruote: 2, 3 o 4 (quadricicli leggeri) Cilindrata:

Dettagli

L Idrogeno fa strada. Milano 14 Dicembre 2007

L Idrogeno fa strada. Milano 14 Dicembre 2007 L Idrogeno fa strada Milano 14 Dicembre 2007 Il Clima Se noi adottiamo da subito delle contromisure severe, siamo ancora in tempo a scongiurare le conseguenze peggiori dei cambiamenti climatici Rapporto

Dettagli

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna Il nuovo progetto per la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna UNA REGIONE ATTENTA ALL AMBIENTE E ALLA MOBILITÀ SOSTENIBILe flash _ La regione Emilia-Romagna ha circa 4,5 milioni di abitanti. _ La densità

Dettagli

l intervista Gruppo FAAM, Leader nei Veicoli Elettrici

l intervista Gruppo FAAM, Leader nei Veicoli Elettrici Gruppo FAAM, Leader nei Veicoli Elettrici l intervista FAAM SpA, è un azienda leader nella realizzazione di progetti e soluzioni nel campo degli accumulatori e dei veicoli ecologici, ed è oggi una tra

Dettagli