Perito meccanico. 5 anni SCUOLE. Meccanica > FERRARI. Area di interesse meccanica Scuola Istituto tecnico industriale TORINO AVOGADRO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Perito meccanico. 5 anni SCUOLE. Meccanica > FERRARI. Area di interesse meccanica Scuola Istituto tecnico industriale TORINO AVOGADRO"

Transcript

1 Area di interesse meccanica Scuola Istituto tecnico industriale Perito meccanico 5 anni Meccanica Istruzione tecnica Industriale 54 Diploma di perito industriale capotecnico Specializzazione meccanica Deve sapere affrontare i problemi specifici del settore meccanico in termini sistemici. Pertanto deve essere in grado di: leggere ed interpretare gli schemi funzionali e i disegni degli impianti industriali; proporzionare gli organi meccanici; scegliere le macchine, gli impianti e le attrezzature; utilizzare gli strumenti informatici per la progettazione, la lavorazione, la movimentazione; utilizzare le tecnologie informatiche per partecipare alla gestione ed al controllo del processo industriale. Tutti i corsi della sezione industriale prevedono un biennio comune, con l insegnamento di italiano, storia, matematica, lingua straniera, scienze, oltre che materie preparatorie per gli anni successivi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: meccanica applicata; tecnologia meccanica; disegno, progettazione ed organizzazione industriale; sistemi e automazione. Alcuni insegnamenti sono impartiti sia in aula sia in laboratorio. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare come tecnico nelle officine meccaniche; negli enti pubblici e privati, nelle industrie sia nel settore della produzione e organizzazione sia nella progettazione, gestione e manutenzione degli impianti. SCUOLE TORINO AVOGADRO FERRARI INTERNAZIONALE Scuola paritaria EDOARDO AGNELLI Scuola paritaria PROVINCIA DI TORINO EUROPA UNITA Chivasso OLIVETTI Ivrea PININFARINA Moncalieri PORRO Pinerolo MORO Rivarolo Canavese NATTA Rivoli FERRARI Susa

2 Area di interesse aeronautica Scuola Istituto tecnico industriale 5 anni Perito costruttore aeronautico Progetto IBIS Diploma di perito industriale in costruzioni aeronautiche Deve essere in grado di: organizzare e controllare i procedimenti di fabbricazione e montaggio di strutture e meccanismi nell ambito del settore meccanico e delle costruzioni aeronautiche; eseguire il controllo e il collaudo dei materiali e dei prodotti finiti nell ambito delle competenze professionali; organizzare i servizi di manutenzione con particolare riferimento agli impianti di bordo; risolvere i problemi relativi alle connessioni fra sistemi di propulsione e struttura. Nel biennio si studiano italiano, storia, matematica, lingua straniera, scienze, oltre che materie preparatorie per gli anni successivi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: meccanica e macchine a fluido; tecnologie aeronautiche; disegno di costruzioni aeronautiche; aerotecnica e impianti di bordo. Tutte le materie di indirizzo prevedono attività di laboratorio con esercitazioni pratiche. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle industrie aeronautiche e meccaniche come progettista, addetto macchina, operatore di laboratorio, tecnico nell organizzazione dei processi produttivi; nei centri di ricerca sui nuovi materiali; nelle aziende pubbliche e private; negli enti di normazione, accreditamento e certificazione con attività di controllo e ispezione. Istruzione tecnica Aeronautica Aeronautica PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti all istituto in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo SCUOLA TORINO GRASSI 55

3 Area di interesse aeronautica Scuola Istituto tecnico aeronautico 5 anni Tecnico del trasporto aereo Progetto Alfa Aeronautica Istruzione tecnica Aeronautica Diploma di perito tecnico del trasporto aereo Al termine del corso di studi il diplomato conosce: gli organi di controllo e le procedure della circolazione aerea e radar e del volo IFR; la lingua inglese e la conversazione radiotelefonica; la navigazione aerea, la meteorologia; le regole dell aria, le radiocomunicazioni e le procedure terra-bordoterra; le caratteristiche degli aeromobili impiegati nei servizi di trasporto aereo; la legislazione e le disposizioni sui trasporti aerei. Nel biennio si studiano italiano, storia, matematica, lingua straniera, scienze, oltre che materie preparatorie per gli anni successivi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: diritto e trasporti aerei; aerotecnica; traffico aereo e esercitazioni; meteorologia; navigazione aerea; elettro radio-radar-tecnica, esercitazioni pratiche di aereomodellismo. Gran parte degli insegnamenti si svolgono sia in aula che in laboratorio. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare con enti ed aziende dedicate al trasporto aereo; svolgere mansioni di responsabilità all interno di società di trasporto e gestione aeroportuale. Potrai inoltre trovare lavoro come assistente di volo, controllo traffico negli impianti aeroportuali ma anche meteo e telecomunicazioni. Oppure puoi scegliere di insegnare presso le scuole di volo o gestire autonomamente una società di navigazione aerea. SCUOLA PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito 56 TORINO GRASSI rivolgiti all istituto in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo

4 Area di interesse aeronautica Scuola Istituto tecnico aeronautico paritario Navigazione aerea (Pilota) e Assistenza alla navigazione aerea (Controllore di volo) Diploma di Perito Aeronautico con Licenza di Pilota Privato Il Perito Aeronautico in Navigazione Aerea deve acquisire nozioni di: strutture, motori, impianti, apparecchiature dell aeromobile; sistemi e strumenti, la cartografia, l astronomia, l avionica di terra e di bordo per la navigazione; le regole dell aria e la disciplina giuridica della navigazione aerea; le radiocomunicazioni aeree, le procedure di volo, i servizi del traffico aereo; la medicina aeronautica. Il Perito Aeronautico di Assistenza alla Navigazione Aerea dovrà conoscere inoltre: la conversazione radiotelefonica anche in lingua inglese; le procedure radar; le previsioni meteorologiche; la legislazione del trasporto aereo. Nel triennio gli allievi conseguono la Licenza di Pilota Privato riconosciuta in tutta l Unione Europea. Le materie del biennio sono: italiano, storia, inglese, matematica, scienze, fisica, chimica, geografia, disegno, esercitazioni pratiche. Parte fondamentale pratica del biennio è un corso teorico di pilotaggio integrato (2 ore settimanali) con una serie di voli di informazione ed ambientamento effettuati su velivoli quadriposto condotti alla presenza di piloti professionisti in 5 anni grado di valutare la predisposizione al volo dei giovani allievi. Il triennio è articolato nei due indirizzi di Navigazione Aerea ed Assistenza alla Navigazione Aerea. Le materie d insegnamento sono comuni al terzo e quarto anno, mentre si differenziano al quinto. Le materie del triennio sono: italiano, storia, inglese, matematica, navigazione aerea, circolazione aerea, elettrotecnica, aerotecnica, meteorologia, diritto e trasporti aerei, igiene e fisiologia del volo. I corsi sono articolati in materie di insegnamento teorico in aula ed insegnamento pratico in volo. Le esercitazioni pratiche hanno lo scopo di introdurre gli allievi nel mondo aeronautico, trasmettendo nozioni di base sugli elementi fondamentali caratteristici degli aeromobili, permettendo la familiarizzazione con la cabina di pilotaggio e la condotta del velivolo, la costruzione di aeromodelli statici e volanti. L attività puramente didattica viene integrata da visite presso aeroporti, sale radar, enti aeronautici, aziende ed industrie aeronautiche. Potrai frequentare corsi IFTS in sede, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, conseguire la Licenza di Pilota commerciale, Istruttore di volo, e Pilota di Linea, concorsi in accademia per piloti militari e controllori del traffico aereo, concorsi ENAV per il controllo del traffico aereo civile, inserimento nell industria aeronautica e nelle società di gestione aeroportuale. nota bene Attraverso l ampliamento dell Offerta formativa è possibile conseguire al termine del triennio la certificazione internazionale di Addetto aeroportuale al Check-in e Rampa. Istruzione tecnica Aeronautica Aeronautica 57

5 Commerciale-Turistica-Linguistica Commerciale Le aree di interesse presenti nella provincia di Torino sono: commerciale con i corsi di ragioniere ad indirizzo giuridico economico aziendale (IGEA), perito aziendale corrispondente in lingue estere (PACLE) e perito aziendale ad indirizzo linguistico aziendale progetto Erica. Nota Bene: dopo aver frequentato i primi due anni del corso IGEA, e ottenuto la promozione alla terza classe, puoi decidere di proseguire anche nei seguenti due corsi: ragioniere progetto Mercurio o ragioniere programmatore. Istruzione tecnica turistica con il corso di perito per il turismo. Tutti i corsi della sezione commerciale-turistica-linguistica prevedono un biennio comune con l insegnamento di italiano, matematica, storia, una o più lingue straniere, scienze, oltre che materie preparatorie per gli anni successivi. Nel triennio, le materie da studiare sono legate all indirizzo di studio scelto. Con l autonomia scolastica, gli istituti possono effettuare una distribuzione diversificata delle quote destinate alle singole materie, all interno di un numero massimo di ore. È possibile quindi che le discipline indicate subiscano alcune variazioni. Potrai frequentare corsi IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. 58

6 Area di interesse commerciale Scuola Istituto tecnico commerciale Ragioniere ad indirizzo giuridico economico aziendale (IGEA) Diploma di ragioniere e perito commerciale Deve possedere conoscenze ampie e sistematiche dei processi che caratterizzano la gestione aziendale sotto il profilo economico, giuridico, organizzativo e contabile. In particolare deve essere in grado di analizzare i rapporti fra l azienda e l ambiente in cui opera per affrontare e risolvere problemi di tipo prevalentemente gestionale. Quindi deve essere in grado di: analizzare situazioni e rappresentarle con modelli funzionali ai problemi da risolvere; interpretare in modo sistemico strutture e dinamiche del contesto in cui opera l azienda; effettuare scelte e prendere decisioni ricercando ed assumendo le informazioni opportune; PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti agli istituti in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo 5 anni partecipare al lavoro organizzato individuale o di gruppo accettando ed esercitando il coordinamento; documentare adeguatamente il proprio lavoro; comunicare efficacemente utilizzando appropriati linguaggi tecnici. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, due lingue straniere, scienze); si studia diritto-economia; economia aziendale; trattamento testi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: economia aziendale; diritto ed economia politica; geografia economica. Al quinto anno è inoltre previsto l insegnamento di scienze delle finanze. Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: Continua alla pagina seguente Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica Commerciale 59

7 Commerciale Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica Brocca economico aziendale Prevede lo studio di due lingue straniere e della matematica per tutti i cinque anni, oltre che diritto; economia ed economia aziendale; filosofia al quarto e quinto anno. Indirizzo amministrativo ragioniere e perito commerciale Lo studio del linguaggio grafico visivo e multimediale è affrontato nei primi due anni. Dalla terza classe si studiano geografia economica e informatica gestionale, mentre viene aumentato lo spazio dedicato all economia aziendale. Due lingue straniere per tutti i cinque anni di corso. Rilascia il diploma di istruzione secondaria superiore ad indirizzo scientifico, titolo equivalente a ragioniere e perito commerciale. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità offerte da questo corso di studio, potrai lavorare in banca, nelle aziende, ma anche nelle assicurazioni, negli enti pubblici, e ovunque ci sia da tenere una contabilità o da amministrare personale o beni. 60

8 Nota Bene Dopo aver frequentato i primi due anni del corso IGEA, e ottenuto la promozione alla terza classe, puoi decidere di proseguire anche nei seguenti due corsi: Area di interesse commerciale Scuola Istituto tecnico commerciale Ragioniere progetto Mercurio Diploma di ragioniere perito commerciale e programmatore Deve essere in grado di intervenire nei processi di analisi, sviluppo e controllo di sistemi informativi automatizzati per adeguarli alle esigenze aziendali e contribuire a realizzare nuove procedure. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: economia politica e aziendale; scienze delle finanze; diritto; matematica; informatica. PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti agli istituti in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo 5 anni (2 IGEA+3 Mercurio) Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle aziende pubbliche e private occupandoti della programmazione e manutenzione del software, applicando l informatica alla gestione aziendale. SCUOLE TORINO MAJORANA RUSSELL-MORO SOMMEILLER PROVINCIA DI TORINO GALILEI Avigliana CENA Ivrea SRAFFA Orbassano BUNIVA Pinerolo Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica Commerciale 61

9 Area di interesse commerciale Scuola Istituto tecnico commerciale 5 anni Ragioniere programmatore (2 IGEA+ 3 Ragioniere Programmatore) Commerciale Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica 62 Diploma di ragioniere perito commerciale e programmatore Deve saper operare nella libera professione sia come amministratore consulente, liquidatore di imprese, sia come perito contabile esperto nel rilevamento dei costi di produzione, agente di assicurazione, curatore fallimentare. Deve essere in grado di assolvere, nella vita delle aziende pubbliche e private, non solo compiti di carattere puramente esecutivi ma funzioni di carattere direttivo. Inoltre deve essere in grado di partecipare alla progettazione di sistemi informativi aziendali automatizzati. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: chimica e merceologia; calcolo computistico; calcolo delle probabilità e statistica; ragioneria ed economia aziendale; tecnica ed organizzazione aziendale; economia politica; scienze delle finanze; statistica economica; informatica; diritto; matematica. SCUOLE TORINO LUXEMBURG PROVINCIA DI TORINO VITTORINI Grugliasco 8 MARZO Settimo Torinese Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle aziende pubbliche e private occupandoti della programmazione e manutenzione del software, applicando l informatica alla gestione aziendale. Potrai inoltre lavorare ovunque ci sia da tenere una contabilità o da amministrare personale o beni. PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti agli istituti in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo

10 Area di interesse commerciale Scuola Istituto tecnico commerciale Perito aziendale corrispondente in lingue estere (PACLE) Diploma di perito aziendale corrispondente in lingue estere Deve saper curare tutto l andamento dell azienda sia dal punto di vista amministrativo contabile sia amministrativo organizzativo e commerciale. Cura i rapporti con l estero, ed ha una visione unitaria dell azienda, in modo da essere in grado di affiancare o sostituire la direzione delle imprese nella gestione del personale, della produzione, della vendita. È in grado di effettuare ricerche di mercato e studi sui costi. Parla correntemente due lingue straniere. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, due lingue straniere, scienze) oltre che fisica; statistica; matematica applicata; chimica ed elementi di merceologia. Già dal 2 anno si studia tecnica professionale, amministrativa, organizzativa e operativa con relative esercitazioni. Per tutti i cinque anni è previsto l insegnamento della geografia generale ed economia e la conversazione in lingua straniera. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: economia politica; scienze delle finanze; diritto; stenografia e dattilografia; matematica applicata; statistica. Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di 5 anni studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: Progetto Autonomia comunicazione e marketing Le materie che caratterizzano questo indirizzo sono: marketing; tecnologie informatiche e telematiche; servizi alle imprese; tecniche della comunicazione. L insegnamento delle scienze umane e sociali integra quello della storia. Progetto Autonomia PACLE turistico Il corso prevede anche lo studio di discipline turistico aziendali e di legislazione turistica. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle aziende industriali, commerciali e turistiche, in particolare nel settore import/export. SCUOLE PROVINCIA DI TORINO VITTORINI Grugliasco ERASMO DA ROTTERDAM Nichelino ROMERO Rivoli PARINI Scuola paritaria Cirié Progetto Autonomia comunicazione e marketing BUNIVA Pinerolo Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica Commerciale 63

11 Commerciale Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica 64 Area di interesse commerciale Scuola Istituto tecnico commerciale Perito aziendale ad indirizzo linguistico aziendale progetto Erica Diploma di perito aziendale corrispondente in lingue estere Ha buone competenze linguistiche-comunicative. Capacità di raccogliere, organizzare ed elaborare informazioni, nonché conoscenze del mondo e dei problemi dell impresa, compresa una visione sistemica dell azienda e dei suoi sottosistemi e delle conoscenze relative all organizzazione dei vari settori di operatività. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, due lingue straniere, scienze); matematica, informatica e laboratorio; diritto/economia e laboratorio per il trattamento testi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: terza lingua straniera; geografia generale e antropica; elementi di legislazione e di economia aziendale; storia dell arte e del territorio; matematica applicata. Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: SCUOLE TORINO ARDUINO LEVI CARLO LUXEMBURG MAJORANA RUSSELL-MORO PROVINCIA DI TORINO 5 anni Brocca linguistico aziendale Prevede lo studio di matematica, economia aziendale e diritto per tutti i cinque anni; terza lingua straniera nel triennio e filosofia nel quarto e quinto anno. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nel campo del turismo, ma anche nelle aziende che hanno rapporti commerciali con l estero come addetto alla segreteria, alle vendite, all ufficio acquisti, ricerche di mercato, addetti alle pubbliche relazioni, organizzazione di convegni e mostre. VITTORINI Grugliasco MAJORANA Moncalieri SRAFFA Orbassano ROMERO Rivoli 8 MARZO Settimo Torinese Brocca linguistico aziendale ERASMO DA ROTTERDAM Nichelino MARIA IMMACOLATA Scuola paritaria Pinerolo

12 Area di interesse turistica Scuola Istituto tecnico per il turismo Perito per il turismo 5 anni Diploma di perito per il turismo Esercita funzioni di concetto e direttive presso enti pubblici del turismo, agenzie di viaggio, di turismo e di trasporto. Provvede, quindi, alla organizzazione economica, sociale e amministrativa dei servizi turistici, attraverso le necessarie conoscenze tecniche e professionali e delle principali lingue straniere. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, due lingue straniere, scienze) oltre che laboratorio di fisica e chimica; trattamento testi e dati; economia aziendale. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: terza lingua straniera; geografia del turismo; discipline turistiche e aziendali; diritto e legislazione turistica. PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti agli istituti in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: Progetto ITER Oltre alle materie previste da programma ministeriale, il Progetto Iter comprende l insegnamento di arte e territorio per tutta la durata del corso. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle agenzie turistiche, per l organizzazione delle vacanze e degli itinerari dei clienti; oppure lavorare come organizzatore di congressi, hostess o steward, accompagnatore turistico, animatore. Potrai essere impiegato in associazioni ed enti pubblici per il turismo, o intraprendere una tua attività imprenditoriale. SCUOLE PROVINCIA DI TORINO MARTINETTI Caluso Progetto ITER MAXWELL Nichelino Istruzione tecnica Commerciale-Turistica-Linguistica Turistica 65

13 Area di interesse edile Scuola Istituto tecnico per geometri Geometra 5 anni Edile Istruzione tecnica Edile-architettonica-ambientale 66 Diploma di geometra Deve essere in grado di esercitare le funzioni tecniche specialistiche nel settore del patrimonio immobiliare. In particolare, il campo di attività si estende alle operazioni di: costruzione, conservazione, variazione, miglioria, trasformazione, consistenza fisica, giuridica ed economica degli immobili. Il geometra è inoltre presente nei problemi di riordinamento, accertamento e valutazione degli immobili, e opera nell attività dei servizi tecnici catastali e dell amministrazione finanziaria. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, lingua straniera, scienze e geografia), insieme alle discipline di indirizzo: tecnica; fisica; chimica; disegno tecnico. PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti agli istituti in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo Le materie che caratterizzano il triennio sono: topografia; costruzioni; tecnologia delle costruzioni; estimo; tecnologia rurale; elementi di diritto e economia; contabilità. Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: Geometra + P.N.I. (piano nazionale dell informatica) Prolungamento dello studio della matematica fino al quinto anno, utilizzo e studio delle tecnologie informatiche. Geometra progetto cinque (edile, territorio, ambiente) Prolungamento dello studio della matematica, dell informatica e della lingua straniera fino al quinto anno; introduzione del diritto e dell economia nel biennio; costruzioni a partire dal secondo anno; estimo. Attenzione speciale è dedicata alle problematiche del risparmio energetico e alla tutela dell ambiente, delle tecniche di rilievo topografico e della tecnica delle costruzioni. Infine, approfondimento degli studi sugli impianti tecnologici (idro-sanitari e termici) al quarto e quinto anno.

14 Geometra Brocca industria delle costruzioni Lingua straniera e matematica fino al quinto anno; rilievo architettonico; costruzioni e progettazioni civili nel triennio; filosofia al quarto e quinto anno. Progetto Autonomia indirizzo edile territoriale Le materie che caratterizzano questo indirizzo sono: diritto ed economia nei cinque anni di corso; progettazione, costruzioni, topografia, impianti, estimo, a partire dalla classe terza. Elementi di tecnologia delle costruzioni sono insegnati nei primi due anni di corso. Geometra ad indirizzo sportivo Riservato agli alunni regolarmente tesserati presso le Federazioni Sportive Nazionali che praticano attività certificate di tipo agonistico. Geometra Liceo tecnico per l ambiente e le nuove tecnologie Corso caratterizzato da un filone ambientale con attività di laboratorio e uscite sul territorio. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai esercitare la libera professione, dopo due anni di tirocinio professionale ed il superamento dell esame di stato; impiegarti in un ente pubblico, dopo aver superato un concorso; lavorare nel privato, nel settore edile, immobiliare, industriale, assicurativo. SCUOLE TORINO SELLA-AALTO Geometra Piano Nazionale Informatica SELLA-AALTO GUARINI Geometra Progetto Cinque GUARINI SELLA-AALTO PROVINCIA DI TORINO GALILEI Avigliana VITTORINI Grugliasco ALBERTI Luserna San Giovanni ERASMO DA ROTTERDAM Nichelino Geometra Piano Nazionale Informatica VITTONE Chieri Geometra Progetto Cinque FERMI Cirié 25 APRILE Cuorgnè VITTORINI Grugliasco CENA Ivrea BUNIVA Pinerolo Geometra Brocca industria delle costruzioni VITTONE Chieri Progetto Autonomia indirizzo edile territoriale BUNIVA Pinerolo DON BOSCO Scuola paritaria Lombriasco Istruzione tecnica Edile-architettonica-ambientale Edile 67

15 Area di interesse agro-ambientale Scuola Istituto tecnico agrario Perito agrario 5 anni Istruzione tecnica Agro-ambientale Agro-ambientale 68 Diploma di perito agrario Deve essere in grado di dirigere medie aziende e cooperative agricole; progettare piccole costruzioni rurali, stimare e procedere alla divisione di fondi rurali; assistere e vigilare i lavori di trasformazione fondiaria; valutare i danni alle colture; svolgere funzioni amministrative e contabili nelle aziende; esercitare l assistenza tec-nica agli agricoltori; fare consulenze tecniche finanziarie e intervenire nelle attività commerciali del settore. Nel biennio si acquisiscono competenze umanistiche e scientifiche (italiano, storia, matematica, lingua straniera, scienze) oltre al disegno. Già dal secondo anno si inizia a studiare chimica generale, inorganica ed organica, e si affrontano le materie preparatorie per gli anni successivi. Le materie che caratterizzano l indirizzo sono: patologia vegetale; entomologia agraria; agronomia e coltivazioni; economia rurale; estimo rurale ed elementi di diritto agrario; contabilità rurale; zootecnia; chimica agraria; industrie agrarie; meccanica agraria; elementi di costruzione rurali e disegno relativo; elementi di topografia e disegno relativo. Molti insegnamenti sono impartiti sia in aula sia in laboratorio. Accanto al percorso tradizionale e in virtù dell autonomia, molti istituti offrono indirizzi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono, o approfondiscono alcune materie: Progetto Cerere unitario indirizzo agro-ambientale/zootecnico Si ha un aumento delle ore di laboratorio e lo studio della matematica e della lingua straniera fino al quinto anno. Nell ultimo anno si segue un progetto, per mettere in pratica le conoscenze interdisciplinari, attraverso un maggiore collegamento con la realtà produttiva circostante. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nelle imprese agricole e zootecniche; nelle industrie agro-alimentari; curare le attività commerciali del settore, operare come tecnico in progetti di salvaguardia del territorio e di produzioni agricole rispettose dell ambiente. L iscrizione all albo ti permetterà di esercitare la libera professione. SCUOLE PROVINCIA DI TORINO DALMASSO Pianezza Progetto Cerere unitario indirizzo agro-ambientale/zootecnico DALMASSO Pianezza DON BOSCO Scuola paritaria Lombriasco

16 Area attivita sociali Scuola Istituto tecnico per le attivita sociali Tecnico attivita sociali 5 anni Diploma di tecnico attività sociali Formazione di un operatore tecnico nel campo delle conoscenze sociali. Il diplomato sarà in grado di accostarsi sia alle attività di sostegno alla persona (operatore assistenziale presso centri e comunità o domiciliare) sia all artigianato (arte orafa, restauro, decoupage). Inoltre la formazione nel campo legislativo e contabile permette di avviare attività professionali, imprenditoriali e commerciali anche nel campo della cooperazione. Il biennio risulta essere un approfondimento della materie studiate nella scuola secondaria di primo grado con l inserimento delle discipline di indirizzo quali scienze degli alimenti e esercitazioni tecnico-pratiche; nel triennio si entra nello specifico introducendo legislazione, psicologia e pedagogia, chimica e merceologia, contabilità, igiene e fisiologia. Gli stages orientativi e formativi, sia osservativi che operativi, completano l impegno dello studente. Potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro. Tra le opportunità lavorative offerte da questo corso di studio, potrai lavorare nel settore dei servizi alla persona e del terziario; nelle comunità sociali ed educative; nelle istituzioni a carattere formativo, educativo, medico sociale, assistenziale. Istruzione tecnica Attività sociali Attività sociali PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, ISCRIZIONI, PROGRAMMI, MATERIE E ORARI: visita il sito rivolgiti all istituto in elenco consulta gli indirizzari in fondo all opuscolo SCUOLA TORINO SANTORRE DI SANTAROSA 69

17 PER SAPERNE DI PIU

18 71

19 72 Per conoscere le opportunità formative 2008/2009, in settembre visita il sito oppure oppure scrivi ad o rivolgiti al tuo insegnante o all orientatore.

20 Per conoscere le opportunità formative 2008/2009, in settembre visita il sito oppure oppure scrivi ad o rivolgiti al tuo insegnante o all orientatore. 73

Istruzione Tecnica > > > > > > meccanica

Istruzione Tecnica > > > > > > meccanica Istruzione Tecnica Area di interesse chimica elettronica elettrotecnica telecomunicazioni Corso Perito chimico industriale Perito industriale chimico tintore Perito industriale chimico conciario Perito

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO - PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA - A.S. 2010/2011 - AMBITO FUNZIONALE 2

PROVINCIA DI TORINO - PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA - A.S. 2010/2011 - AMBITO FUNZIONALE 2 PROVINCIA DI TORINO - PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA - A.S. 2010/2011 - AMBITO FUNZIONALE 2 BOBBIO CARIGNANO BALDESSANO-ROCCATI CARMAGNOLA MONTI L.S. () CHIERI VITTONE CHIERI MAJORANA MONCALIERI PININFARINA

Dettagli

Istruzione tecnica 5 ANNI. Istruzione tecnica

Istruzione tecnica 5 ANNI. Istruzione tecnica Caratteristiche generali L prevede cinque anni di studio al termine dei quali si consegue il diploma di Stato. L istruzione tecnica permette di acquisire una solida preparazione di base e un titolo di

Dettagli

Agrotecnico. 2 anni SCUOLE. Agro-ambientale. > visita il sito. > rivolgiti agli istituti PROVINCIA DI TORINO. > consulta gli indirizzari in fondo

Agrotecnico. 2 anni SCUOLE. Agro-ambientale. > visita il sito. > rivolgiti agli istituti PROVINCIA DI TORINO. > consulta gli indirizzari in fondo Agro-ambientale Istruzione professionale Agro-ambientale 80 Agrotecnico Diploma di agrotecnico L agrotecnico è in grado di assistere processi produttivi di aziende singole o associate; assistere le aziende

Dettagli

Scuola Media Inferiore Quadro orario Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso

Scuola Media Inferiore Quadro orario Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso Scuola Media Inferiore Dalla tabella si evince il curricolo delle materie e delle ore di lezione nei vari anni di corso Materie d insegnamento I II III Prove Religione 1 1 1 - Italiano 7 7 6 s.o. Storia

Dettagli

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare?

La scuola italiana. Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? La scuola italiana Hai più di 15 anni? Quale scuola frequentare? Obbligo scolastico In Italia è obbligatorio frequentare la scuola sino al compimento del sedicesimo anno d età (16 anni). Obbligo Formativo

Dettagli

ALLEGATO A T A B E L L A A

ALLEGATO A T A B E L L A A T A B E L L A A ALLEGATO A A - 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado 28/A Educazione artistica SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - Arte e immagine E titolo abilitante per l insegnamento della

Dettagli

Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo

Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo Licenza Media Inferiore: Materie e Profilo Corsi di preparazione per affrontare l'esame di Licenza Media. Il triennio puo' essere affrontato anche in solo anno. Esami presso scuola statale o paritaria.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ASSI CULTURALI Tabella 1 PERCORSI DI ISTRUZIONE DI PRIMO LIVELLO Primo periodo ASSE DEI LINGUAGGI 198 ASSE STORICO-SOCIALE ASSE MATEMATICO ASSE SCIENTIFICO-TECNOLOGICO 66 Totale 400** di cui Accoglienza

Dettagli

AREE DISCIPLINARI D.M.

AREE DISCIPLINARI D.M. AREE DISCIPLINARI D.M. 18.09.1998, n. 358: Regolamento recante norme per la costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte e all'espletamento del colloquio, negli

Dettagli

architettoniche, del design e storico artistiche

architettoniche, del design e storico artistiche Codice Denominazione A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Scuola secondaria di I grado Arte e immagine Allegato A A 02 Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica

Dettagli

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1

ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO. pg 1 ORIENTAMENTO FORMATIVO INFORMATIVO pg 1 TIPOLOGIA DELLA SCUOLA MEDIA Aree disciplinari e diversi percorsi di studio Conoscenza di sé le proprie attitudini il proprio modo di porsi nei confronti dell impegno

Dettagli

Liceo socio-psico-pedagogico

Liceo socio-psico-pedagogico Area di interesse scienze sociali Scuola Liceo socio-psico-pedagogico Liceo socio-psico-pedagogico Brocca (ex istituto magistrale) Diploma di Istruzione secondaria superiore ad indirizzo magistrale Profilo

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE

IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE IL SISTEMA SCOLASTICO ATTUALE Questa sezione illustra la suddivisione del sistema scolastico attuale, in vigore per le classi prime a partire dall anno scolastico 2010/2011 (sistema scolastico riformato).

Dettagli

Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media

Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media Assessorato alle Politiche Giovanili Informazioni utili per scegliere in modo più consapevole il percorso di istruzione o formazione dopo la Terza Media A cura dell Informagiovani del Comune di Azzano

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Stampa 2ª Prova scritta Latino 1) Latino 3) Filosofia 2ª Prova scritta Matematica 1) Matematica 2) Scienze naturali 3) Disegno e storia dell arte 2ª Prova scritta

Dettagli

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1

ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16. 20/11/2014 Rielaborato dalla ReTePin 1 ISTITUTI Superiori A.S. 2015-16 Rielaborato dalla ReTePin 1 Istituti Superiori Sistema di Istruzione SISTEMA DI ISTRUZIONE ISTRUZIONE PROFESSIONALE 32 ore settimanali ISTRUZIONE TECNICA 32/33 ore settimanali

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 Attività pratiche speciali 2/C Attività pratiche speciali B 02 Conversazione in lingua straniera 3/C Conversazione

Dettagli

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88

Titoli di accesso non previsti dal DM 39/98 e Diplomi di istruzione secondaria superiore ex dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 72 NUOVA CLASSE DI CONCORSO B 01 2/C B 02 3/C B 03 28/C 29/C B 04 25/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Conversazione in lingua straniera Conversazione in lingua straniera Laboratori

Dettagli

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

OrizzonteScuola.it. Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI OrizzonteScuola.it Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI 1 Codice Denominazione dd.pp.rr. 15 marzo 2010 n. 87 e 88 B 01 Attività pratiche speciali

Dettagli

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI B 01 2/C Attività pratiche speciali Attività pratiche speciali Diploma di geometra; perito aeronautico, perito

Dettagli

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1

T A B E L L A A. Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Blue rivisitato Verde criticità Rosso innovazioni ALLEGATO A T A B E L L A A Gilda degli insegnanti di Venezia 1 Nuove classi di concorso A -01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado A - 02

Dettagli

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI

NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI Tabella B NUOVE CLASSI DI CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI DI ACCESSO, INSEGNAMENTI RELATIVI CFIScuola -- Formazione Scuola - Via Mons.Maverna, 4 - Ferrara www.cfiscuola.it - info@cfiscuola.it - 0532 783561

Dettagli

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO allegati B e C ISTITUTI TECNICI INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEI SETTORI ECONOMICO E TECNOLOGICO B. SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato

Dettagli

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS)

PUNTO INFORMAGIOVANI. Villa Carcina (BS) PUNTO INFORMAGIOVANI Villa Carcina (BS) La normativa italiana Prevede per tutti i ragazzi/e: - l obbligo di istruzione per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, - il diritto-dovere all istruzione

Dettagli

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA

STRUTTURA DELLA SECONDA PROVA SCRITTA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle

SUPERIORI. GUIDA alla RIFORMA. Devo iscrivere mio figlio/a alle Devo iscrivere mio figlio/a alle La riforma parte per le sole classi prime da settembre 2010 Le iscrizioni si chiudono il 26 marzo 2010 Richiedi al Dirigente Scolastico della scuola media di tuo figlio/a

Dettagli

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Liceo Scientifico Sezione A. Maserati Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Cos è il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate La recente riforma della scuola secondaria ha ripreso la

Dettagli

GUIDA PER INFORMARSI E ORIENTARSI DOPO LA TERZA MEDIA 2011

GUIDA PER INFORMARSI E ORIENTARSI DOPO LA TERZA MEDIA 2011 GUIDA PER INFORMARSI E ORIENTARSI DOPO LA TERZA MEDIA 2011 Assessorato all Istruzione e all Edilizia scolastica - Ass. Umberto D Ottavio Area Istruzione e Formazione professionale - Servizio programmazione

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011

GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 GUIDA ALLA RIFORMA cosa è cambiato a partire dall anno scolastico 2010-2011 LA NUOVA SECONDARIA SUPERIORE I Licei Gli istituti tecnici Gli istituti professionali Offerta formativa più ricca per aumentare

Dettagli

ORGANICI DOCENTI SCUOLA SECONDARIA II GRADO: ORDINI SEZIONI - INDIRIZZI DI STUDIO

ORGANICI DOCENTI SCUOLA SECONDARIA II GRADO: ORDINI SEZIONI - INDIRIZZI DI STUDIO ORGANICI DOCENTI A.S. 2008/2009 ORDINI SEZIONI INDIRIZZI DI STUDIO NELLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO La Finanziaria 2008 all art. 2 comma 411 lettera b) prevede che: negli istituti in cui sono presenti

Dettagli

ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO

ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA A MATERIE CARATTERIZZANTI I SINGOLI CORSI DI STUDIO DEI PERCORSI LICEALI OGGETTO DELLA SECONDA PROVA SCRITTA LICEO CLASSICO 1. Latino

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale: Triennio ad indirizzo MECCANICO Diploma di Perito MECCANICO. Il perito industriale per la meccanica è una figura professionale ad ampio campo di competenze con propensione

Dettagli

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI

ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI A LLEGATO B ELENCO NAZIONALE DELLE ULTERIORI ARTICOLAZIONI DELLE AREE DI INDIRIZZO DEI PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI IN OPZIONI ALLEGATO B1 Indirizzo: Manutenzione e assistenza tecnica - Opzione:

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE

ISTRUZIONE PROFESSIONALE ISTRUZIONE PROFESSIONALE 107 1 Leonardo da Vinci, Como 2 Pessina, Como 3 Pessina, Appiano Gentile 4 5 Ripamonti, Como Romagnosi, Longone al Segrino 6 Sant Elia, Cantù 7 Vanoni, Porlezza 8 San Vincenzo,

Dettagli

Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia

Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia Le Scuole Secondarie di secondo grado (Scuole Superiori) a Reggio Emilia e provincia ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIALI, COMMERCIALI E TURISTICI DON ZEFIRINO JODI SEDI Via della Canalina 21/1

Dettagli

Istituto TEcnico Economico. Conduzione del Mezzo. Istituto Professionale. Manutenzione e Assistenza Tecnica. www.ismennellaischia.gov.

Istituto TEcnico Economico. Conduzione del Mezzo. Istituto Professionale. Manutenzione e Assistenza Tecnica. www.ismennellaischia.gov. Istituto Tecnico Tecnologico Trasporti e Logistica Conduzione del Mezzo Istituto TEcnico Economico Indirizzo Turismo Istituto Professionale Industria e Artigianato Manutenzione e Assistenza Tecnica www.ismennellaischia.gov.it

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE

ISTRUZIONE PROFESSIONALE ISTRUZIONE PROFESSIONALE 113 ISTRUZIONE PROFESSIONALE 1 Leonardo da Vinci, Como 2 Pessina, Como 3 Pessina, Appiano Gentile 4 Ripamonti, Como 5 Leonardo da Vinci, Canzo 6 Romagnosi, Longone al Segrino 7

Dettagli

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola

Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Ranking Semplice Fondazione Giovanni Agnelli - gennaio 2009 Ranking Effetto Scuola Denominazione Scuola Tipo di Scuola Comune Provincia Ente 1 43 G. ARIMONDI Liceo Classico SAVIGLIANO CN Statale 2 6 G.BARUFFI

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 INDIRIZZO TECNICO Amministrazione, finanza e marketing Turismo e INDIRIZZO PROFESSIONALE Servizi Commerciali

Dettagli

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA

I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA I PERCORSI di ISTRUZIONE e di FORMAZIONE PROFESSIONALE in REGIONE LOMBARDIA Il sistema educativo L assolvimento del diritto dovere di istruzione e formazione è possibile all interno di tre sistemi : Il

Dettagli

2. L OFFERTA FORMATIVA

2. L OFFERTA FORMATIVA 2. L OFFERTA FORMATIVA 2.1 DESCRIZIONE La nostra scuola, con riferimento ai corsi presenti nella sede centrale di Carbonia, è impegnata ad assolvere il compito istituzionale di formare un tecnico nei settori

Dettagli

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado

La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado La nuova Scuola Secondaria Superiore di Secondo Grado Presentazione a cura della prof. Paola Gianduia I.C. «Ferrini» Olgiate Olona - a partire dalla Indicazioni Ministeriali I termini della Riforma In

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Che cosa c è di nuovo? Rispetto all Istituto tecnico industriale Italiano e Inglese: 1 ora in più ciascuno Matematica: 3 ore in meno Scienze della Terra e Biologia: 2 ore in

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale

A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale A cura di Provincia di Genova, Ufficio Scolastico Regionale Informare gli studenti dell ultimo anno sulla riforma della scuola superiore e sulle opportunità formative del territorio. Facilitare gli allievi

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

FINALITÀ DEL PROGETTO

FINALITÀ DEL PROGETTO FINALITÀ DEL PROGETTO Favorire nei ragazzi lo sviluppo di competenze auto-orientanti Sviluppare attivita rivolte alle famiglie per la raccolta e l analisi delle informazioni orientative Rendere consapevoli

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Visto l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2,

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Nel nostro Paese si è legati ancora ad un modello culturale che tende spesso a contrapporre il sapere al saper fare, la conoscenza teorica alle competenze tecniche e pratiche,

Dettagli

La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura.

La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura. La vera scelta non è mai tra il fare una cosa e il non farla. Ma tra il farla o non farla per coraggio oppure per paura. La nuova secondaria nell ambito del secondo ciclo 2 Tutti gli studenti, a conclusione

Dettagli

ISTITUTI TECNICI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO

ISTITUTI TECNICI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO ISTITUTI TECNICI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO IT01 secondo

Dettagli

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE B. VITTONE

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE B. VITTONE ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE B. VITTONE CHIERI Via Montessori, 4/6 Tel.011/9472734 http:/www.iispvittone.it e.mail TOIS02800B@istruzione.it Tecnico economico: amministrazione, finanza e marketing (ex

Dettagli

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE www.retetrevi.brianzaest.it www.provincia.mb.it/bussola TERZA MEDIA Istruzione LICEALE Istruzione TECNICA Istruzione PROFESS Istruzione Formazione PROFESSIONALE 1 anno 1

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate 1 Liceo Scientifico - Scienze Applicate Liceo Scientifico Scienze Applicate PROGETTO SPORT (classe 1^ - 2^-3^) Istituto Tecnico Anno 2014 2015 classi I - II - III IV - V Settore Tecnologico Costruzioni

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Visto l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2,

Dettagli

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio

Istituto Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio A.S. 2014/2015 IL VAGLIO RUBENS di BIELLA ha la finalità di formare giovani con competenze tecniche e professionali. Vi presentiamo i nostri percorsi. ISTITUTO TECNICO con i seguenti indirizzi: Istituto

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Aldini-Valeriani

Istituto Tecnico Industriale Aldini-Valeriani Istituto Tecnico Industriale Aldini-Valeriani Istituto Tecnico Industriale Aldini-Valeriani Le prime Scuole Tecniche Bolognesi furono costituite negli anni 1844/60 con i lasciti di Giovanni Aldini e Luigi

Dettagli

Data e ora della convocazione: 27/08/2007 ore 9,30

Data e ora della convocazione: 27/08/2007 ore 9,30 Data e ora della convocazione: 27/08/2007 ore 9,30 C040 Esercitazioni aeronautiche C050 Esercitazioni agrarie C070 Esercitazioni di abbigliamento e moda C080 Esercitazioni di circolazione aerea C180 Esercitazioni

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Ministeriale n. 319 del 29 maggio 2015 Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami

Dettagli

Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili

Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Opzione Apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili Classi di concorso Ore annue DISCIPLINE primo biennio secondo biennio quinto anno 1^ 2^ 3^

Dettagli

ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO

ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO ALTRI TIPI DI ISTITUTI TECNICI FUORI PROVINCIA ISTITUTO TECNICO AERONAUTICO L Istituto Tecnico Aeronautico Statale non è presente in Toscana. La sede più vicina è a Forlì. A Firenze è presente un Istituto

Dettagli

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento

Insegnamenti assegnati nel nuovo ordinamento A 01 Arte e immagine nella scuola secondaria di primo grado Codice di A 101 28/A Scuola secondaria di I grado Arte e immagine A 02* Danza classica Liceo Musicale e coreutico sezione coreutica Tecniche

Dettagli

L Istituto mantiene infine contatti costanti con genitori e studenti

L Istituto mantiene infine contatti costanti con genitori e studenti Offerta formativa Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Socio-Psicopedagogico Via Bonistallo, 73-50053 EMPOLI Tel. 0571-80614/81696 Fax 0571-82189/946803 Indirizzo ERICA Indirizzo ERICA SPORT Indirizzo

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696

Istituto di Istruzione Superiore E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 Istituto di Istruzione Superiore E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 QUADRO ORARIO (opzione Amministrazione, Finanza e Marketing ) Discipline 1 biennio 2 biennio 5 Classi 1^ 2^

Dettagli

Istituto Statale di Istruzione Superiore F. Enriques

Istituto Statale di Istruzione Superiore F. Enriques Istituto Statale di Istruzione Superiore F. Enriques Indirizzo postale: Via Duca D Aosta 65 Castelfiorentino Numero di telefono: 0571/633083-4 E-mail: fiis00200l@istruzione.it Sito web: www.enriques.it

Dettagli

Istituti Professionali

Istituti Professionali I nuovi Istituti Professionali Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti professionali ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696

Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 Istituto di Istruzione Superiore Statale E. Fermi Via Bonistallo 73 50053 Empoli Tel. 0571/80614-81696 Una scuola, due indirizzi: ISTITUTO TECNICO Amministrazione, finanza e marketing e Turismo e ISTITUTO

Dettagli

Anno 2015 2016. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate. Istituto Tecnico

Anno 2015 2016. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate. Istituto Tecnico Liceo Scientifico - Scienze Applicate 1 Liceo Scientifico Scienze Applicate PROGETTO SPORT (classe 2^- 3^ - 4^) Liceo Scientifico Indirizzo sportivo (classe 1^) Istituto Tecnico Anno 2015 2016 classi I

Dettagli

nei PERCORSI LICEALI

nei PERCORSI LICEALI Istruzione Liceale TABELLA di CONFLUENZA dei PERCORSI di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PREVISTI dall ORDINAMENTO PREVIGENTE nei PERCORSI LICEALI del Istruzione Liceale DIPLOMI DI ISTRUZIONE DIPLOMI DI

Dettagli

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE

QUADRO ORARIO SCUOLE ISTRUZIONE SUPERIORE LICEI ISTITUTI TECNICI ISTITUTI PROFESSIO NALI TABELLA SINTETICA Liceo artistico Liceo classico Liceo linguistico Liceo musicale o coreutico Liceo scienze umane Liceo scienze applicate Liceo scientifico

Dettagli

Quale scelta per il nostro futuro?

Quale scelta per il nostro futuro? Quale scelta per il nostro futuro? La NUOVA Secondaria Superiore Licei Istituti Tecnici Istituti Professionali Istruzione e Formazione Professionale (I.eF.P.) Cosa offre il LICEO? Una formazione di base

Dettagli

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE

LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE LA RIFORMA della SCUOLA SUPERIORE Fonti: www.istruzione.it www.venetolavoro.it/sopralamediaweb/web/index/home Il diritto-dovere all istruzione e alla formazione Il SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO si articola

Dettagli

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE

GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE GLI INDIRIZZI DELL ISTRUZIONE PROFESSIONALE Il secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione è costituito dai percorsi quinquennali dell istruzione secondaria superiore (licei, istituti

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento le classi di a cattedre e a posti di insegnamento, ai sensi l articolo 64, comma 4, lettera a), decreto-legge 25 giugno

Dettagli

BOZZA PROVVISORIA PER LA DISCUSSIONE

BOZZA PROVVISORIA PER LA DISCUSSIONE BOZZA PROVVISORIA PER LA DISCUSSIONE ISTITUTI TECNICI PROFILI DEGLI INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO Indirizzi: 1 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING 2 - TURISMO SETTORE TECNOLOGICO Indirizzi: 3 - MECCANICA,

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento

Dettagli

I.T.I. M. FARADAY PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014 2015

I.T.I. M. FARADAY PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014 2015 INDIRIZZI DI STUDIO QUADRI ORARI - PROFILI Il riordino degli Istituti tecnici, in vigore dal a.s. 2010-2011 e da quest anno a regime, ha modificato l articolazione del nostro Istituto. La nuova struttura,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PAOLO BOSELLI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PAOLO BOSELLI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PAOLO BOSELLI Via S.G. Bosco, 6-17100 SAVONA Tel 019 827458-9 Fax 019 853963 Codice Fiscale 80008110092 - e-mail svis011009@istruzione.it Sezione associata ITC

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI ALLEGATO B

ISTITUTI PROFESSIONALI ALLEGATO B ISTITUTI PROFESSIONALI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE SERVIZI DISCIPLINE ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI DELL AREA GENERALE COMUNI AGLI INDIRIZZI DEI SETTORI:

Dettagli

I nuovi Istituti Tecnici

I nuovi Istituti Tecnici La riforma del Sistema di Istruzione Secondaria Superiore I nuovi Istituti Tecnici Riorganizzazione ordinamenti scolastici Principali riferimenti normativi: Legge 6 agosto 2008 n. 133 Conversione in legge,

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami

Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Istituto legalmente riconosciuto e paritario - Sede d esami Dove si trova? L istituto Euroscuola ha sede in centro città nel prestigioso Palazzo Rossa, unanimemente considerato dalla critica come la manifestazione

Dettagli

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO)

RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011. I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) RIORDINO DEL SECONDO CICLO D ISTRUZIONE DALL A.S. 2010-2011 I.C. E. De Amicis - Lomazzo (CO) ORDINAMENTO SCOLASTICO PRIMO CICLO SCUOLA PRIMARIA (5 anni) SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (3* anni) LICEI (5*

Dettagli

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO

Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Percorso di 5 ANNI con DIPLOMA di TECNICO nel SETTORE TECNOLOGICO Gli Istituti Tecnici si caratterizzano per una solida base culturale, scientifica e tecnologica in linea con le indicazioni dell Unione

Dettagli

La cultura tecnica nella scuola

La cultura tecnica nella scuola La cultura tecnica nella scuola È opinione ormai diffusa a tutti i livelli e non, la necessità di realizzare azioni volte a promuovere la cultura tecnica, le nuove tecnologie e il lavoro, per facilitare

Dettagli

CORRISPONDENZA CLASSI DI CONCORSO. PREGRESSO ORDINAMENTO DPR 19 del 14 febbraio 2016 DM 39 del 30 gennaio 1998. 28/A Educazione artistica

CORRISPONDENZA CLASSI DI CONCORSO. PREGRESSO ORDINAMENTO DPR 19 del 14 febbraio 2016 DM 39 del 30 gennaio 1998. 28/A Educazione artistica A 01 A 02 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado Design dei metalli, dell oreficeria, delle pietre dure e delle gemme 28/A Educazione artistica 10/A Arte dei metalli e dell oreficeria 1/D Arte

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. A00DPER n. 2320 Roma, 29 marzo 2012 Ai Direttori Generali degli

Dettagli

QUADRI ORARI E COMPETENZE SPECIFICHE DEGLI INDIRIZZI

QUADRI ORARI E COMPETENZE SPECIFICHE DEGLI INDIRIZZI QUADRI ORARI E COMPETENZE SPECIFICHE DEGLI INDIRIZZI Nel nostro Istituto sono attivi i seguenti indirizzi, articolati nelle classi e nei quadri orari di cui sotto. Meccanica, Meccatronica Elettrotecnica

Dettagli

Piano dell Offerta Formativa

Piano dell Offerta Formativa ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE Marie CURIE Piero SRAFFA Piano dell Offerta Formativa Anno scolastico 2013-2014 0 PREMESSA Il Piano dell Offerta Formativa, frutto di un lungo percorso di riflessione pedagogica

Dettagli

COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO

COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "A. ZANELLI" COMPETENZE ED AMBITI PROFESSIONALI DELLA FIGURA DEL PERITO AGRARIO Il perito agrario è un tecnico con competenze sulla gestione del territorio, sulla gestione

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Prot. A00DPIT n. 272 Roma, 14 marzo 2011 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Oggetto:

Dettagli