NR8301 VIDEO REGISTRATORE DI RETE MANUALE UTENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NR8301 VIDEO REGISTRATORE DI RETE MANUALE UTENTE"

Transcript

1 NR8301 VIDEO REGISTRATORE DI RETE MANUALE UTENTE Versione documento: 1.0 Data Aggiornamento: Novembre 2011 Lingua: Italiano

2 II Network video recorder - NR8301

3 INDICE CONTENUTI 1. RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI INSTALLAZIONE HARD DISK NVR - IL CONTENITORE NR8301- Vista frontale NR8201- Vista frontale Significato dei Led NR8301- Vista posteriore NR8201- Vista posteriore Morsettiera I/O Collegamento Input Digitale Collegamento Output Digittale Reset Hardware Riavvio Restore parametri di fabbrica Collegamento dispositivi PRIMO ACCESSO ALL'NVR Programmazione indirizzo IP dinamico del PC Accesso all'nvr CONFIGURAZIONE DI RETE Configurazione LAN Configurazione WAN Plug-in software (Active X) FORMATTAZIONE HARD DISK CONFIGURAZIONE SOFTWARE 2.1 HOME PAGE DELL'NVR CONFIGURAZIONE Dispositivo Ricerca automatica dispositivi collegati su LAN Ricerca manuale dispositivi collegati su LAN Rete LAN Elenco accessi DDNS Sicurezza Pianifica Politica di registrazione Attivazione (Trigger) Disposizione Sistema Manutenzione Stoccaggio Backup Registro di sistema 2-32 Network video recorder NR8301/NR8201 Indice-1

4 2.3 CONTROLLA (MONITOR) REGISTRAZIONE (HISTORY) Visualizzazione delle registrazioni CARATTERISTICHE TECNICHE 3 APPENDICE - VISUALIZZAZIONE ATTRAVERSO INTERNET Indice-2 Network video recorder NR8301/NR8201

5 RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI PASSI PER INSTALLAZIONE/PROGRAMMAZIONE DELL'NVR A) INSTALLAZIONE DELL'HARD DISK (Capitolo 1 - paragrafo 1.1) B) COLLEGAMENTO DEI DISPOSITIVI (Capitolo 1 - paragrafo 1.2) Collegamento dell'nvr alla rete Ethernet Collegamento delle telecamere Collegamento del PC C) PRIMO ACCESSO ALL'NVR (Capitolo 1 - paragrafo 1.3) Programmazione indirizzo IP dinamico del PC (IP + DNS dinamici) Collegamento delle telecamere Accesso all'nvr Utilizzare : Internet Explorer Digitare : Accettare : Componenti Active X proposti D) CONFIGURAZIONE RETE (Capitolo 1 - paragrafo 1.4) Configurazione LAN Disabilitazione DHCP Configurazione WAN (se necessario) E) FORMATTAZIONE DELL'HARD DISK (Capitolo 1 - paragrafo 1.5) F) IMPOSTAZIONE DATA E ORA (Capitolo 2 - paragrafo ) G) IMPOSTAZIONE PASSWORD DI SICUREZZA (Capitolo 2 - paragrafo 2.2.5) Creazione password amministratore Definizione utenti/privilegi H) PIANIFICAZIONE DELLE REGISTRAZIONI (Capitolo 2 - paragrafo 2.2.6) Creazione delle fasce orarie di registrazione Massimo 16 fasce orarie su base settimanale I) POLITICA DI REGISTRAZIONE (Capitolo 2 - paragrafo 2.2.7) Creazione delle fasce orarie di registrazione Massimo 4 politiche di registrazione L) CONFIGURAZIONE DISPOSITIVI (Capitolo 2 - paragrafo 2.2.1) Associazione di max 8 dispositivi (telecamere + videoserver) Selezione Stream da registrare per ogni dispositivo Associazione pianificazione e politica di registrazione ad ogni dispositivo Massimo 4 politiche di registrazione M) DISPOSIZIONE DISPOSITIVI (Capitolo 2 - paragrafo 2.2.9) M) VISUALIZZAZIONE IN TEMPO REALE (Capitolo 2 - paragrafo 2.3) N) VISUALIZZAZIONE REGISTRAZIONI (Capitolo 2 - paragrafo 2.4) Network video recorder NR8301/NR

6 1.1 INSTALLAZIONE HARD DISK (NON INCLUSI) Prima di utilizzare l'nvr occorre installare uno/due hard disk SATA (da acquistare separatamente) per la registrazione delle immagini. Procedere nel modo seguente: 1. Assicuratevi che l'nvr sia spento 2. Fissate le apposite staffe per il montaggio a rack (se necessario) 3. Sbloccate il cassetto dove verrà inserito l'hard Disk ed estraetelo dalla sede 4. Inserite il nuovo Hard Disk nella slitta a e avvitatelo (utilizzare le 4 viti fornite) 5. Sbloccate la serratura del cassetto e inserite l'hard Disk nella slitta 6. Utilizzate la chiave fornita per bloccare il cassetto contenente l'hard disk ATTENZIONE Fino a quando gli hard disk non sono installati e formattati non sarà possibile eseguire alcuna registrazione. HARD DISK SUPPORTATI NR8201: Supporta 1 Hard Disk 3.5 SATA I/II HDD, fino a 2TB Supporta Hard disk esterni (interfaccia esata interface) NR8301: Supporta 2 Hard Disk 3.5 SATA I/II HDD, fino a 4TB Support Raid0, Raid Network video recorder NR8301/NR8201

7 1.2 NVR - IL CONTENITORE NR VISTA FRONTALE NR VISTA FRONTALE SIGNIFICATO DEI LED Network video recorder NR8301/NR

8 1.2.4 NR VISTA POSTERIORE NR VISTA POSTERIORE MORSETTIERA I/O 1 Power 2 Relay - Comune 3 Relay - N.A 4 Ingresso digitale 1 5 Ingresso digitale 1 GND 6 Ingresso digitale 2 7 Ingresso digitale 2 GND 8 Ingresso digitale 3 9 Ingresso digitale 3 GND 10 Ingresso digitale 4 11 Ingresso digitale 4 GND 12 GND COLLEGAMENTO INPUT DIGITALE 1-4 Network video recorder NR8301/NR8201

9 COLLEGAMENTO OUTPUT DIGITALE DIAGRAMMA 1 DIAGRAMMA RESET HARDWARE Il pulsante di RESET sul pannello posteriore permette di riavviare l'nvr oppure ripristinare i parametri di fabbrica RIAVVIO Premere brevemente il pulsante di Reset e rilasciarlo. I led di stato sul pannello frontale si spengono e quindi si riaccendono. Attendere fino a quando il LED STATUS termina di lampeggiare e rimane acceso di colore Verde (Stato di funzionamento normale). Solitamente occorrono circa 30 secondi per terminare la procedura RESTORE DEI PARAMETRI DI FABBRICA Premere il pulsante di Reset e tenerlo premuto per più di 3 secondi quindi rilasciarlo. I led di stato sul pannello frontale si spengono e quindi si riaccendono. Attendere fino a quando il LED STATUS termina di lampeggiare e rimane acceso di colore Verde (Stato di funzionamento normale). Solitamente occorrono circa 50 secondi per terminare la procedura. ATTENZIONE Al termine della procedura tutte le impostazioni dell'nvr saranno riportate alle condizioni impostate di fabbrica. Network video recorder NR8301/NR

10 1.2.8 COLLEGAMENTO DISPOSITIVI 1. Collegare il cavo di alimentazione dell'nr8301/nr8201 a una presa 230V AC e premere il pulsante di accensione 2. Collegare l'nr8301/nr8201alle telecamere di rete e al computer utilizzando le prese LAN Le 8 (NR8301) o 4 (NR8201) porte LAN supportano PoE. Quando le telecamere collegate sono compatibili PoE (802.3af), la trasmissione dei dati e l'alimentazione della telecamera possono essere fornite attraverso il solo cavo di rete Ethernet. 3. Per accedere all'nr8301/nr8201 da remoto attraverso Internet (WAN), collegare gli NVR a Internet utilizzando la porta WAN. 4. Se sono presenti dispositivi esterni (come sensori e allarmi) utilizzare la morsettiera I/O per eseguire le connessioni. 1-6 Network video recorder NR8301/NR8201

11 SCHEMA DI COLLEGAMENTO Network video recorder NR8301/NR

12 1.3 PRIMO ACCESSO ALL'NVR PROGRAMMAZIONE INDIRIZZO IP DINAMICO DEL PC Per il primo accesso all'nvr attraverso Personal Computer occorre seguire la seguente procedura: 1) Collegare il Computer all'nvr utilizzando una delle porte LAN (LAN port) e un cavo Ethernet CAT5E dritto 2) Predisporre il computer in modalità a Indirizzo IP dinamico SISTEMA OPERATIVO - WINDOWS XP Cliccare su "Start" Cliccare su "Pannello di Controllo" Cliccare su "Rete e Connessioni Internet" Cliccare su "Connessioni di rete" Cliccare su "Connessione alla rete locale LAN" (con il pulsante destro del mouse) Cliccare su "Proprietà" Selezionare "Protocollo Internet TCP-IP" Cliccare su "Proprietà" Cliccare su "Ottieni automaticamente un indirizzo IP" Cliccare su "Ottieni indirizzo Server automaticamente" Cliccare su "OK" In questo modo l'nvr assegnerà il nuovo indirizzo IP al PC INDIRIZZO IP DI FABBRICA dell'nvr Network video recorder NR8301/NR8201

13 SISTEMA OPERATIVO - WINDOWS 7 Cliccare su "Start" Cliccare su "Pannello di Controllo" Cliccare su "Rete e Internet" Cliccare su "Centro connessioni di rete e condivisione" Cliccare su "Connessione alla rete locale LAN" Cliccare su "Proprietà" Selezionare "Protocollo Internet TCP-IP" Cliccare su "Proprietà" Cliccare su "Ottieni automaticamente un indirizzo IP" Cliccare su "Ottieni indirizzo Server automaticamente" Cliccare su "OK" In questo modo l'nvr assegnerà il nuovo indirizzo IP al PC INDIRIZZO IP DI FABBRICA dell'nvr Network video recorder NR8301/NR

14 1.3.2 ACCESSO ALL'NVR ATTENZIONE Utilizzare unicamente "Internet Explorer" fino a alla versione 8. Altri Browser non sono attualmente supportati Una volta impostato il Computer in modalità a indirizzo IP dinamico per accedere alla Homepage dell'nvr è sufficiente avviare Internet Explorer e sulla barra degli indirizzi digitare: Dopo aver accettato gli eventuali componenti Active X proposti sul display verrà visualizzata la pagina Web dell'nvr Network video recorder NR8301/NR8201

15 1.4 CONFIGURAZIONE RETE CONFIGURAZIONE LAN Cliccare su Configurazione > LAN Viene mostrato l'indirizzo IP a cui risponde l'nvr Vengono inoltre mostrati gli indirizzi automatici (se Server DHCP abilitato) che verranno assegnati attraverso il Server DHCP ai dispositivi collegati sulle sue porte LAN. ATTENZIONE Quando l'nvr viene collegato sulla stessa rete dove sono presenti dispositivi VIDEOALARM, è obbligatorio che l'indirizzo IP sia impostato sulla classe 95. Suggeriamo di utilizzare l'indirizzo Suggeriamo di disabilitare il servizio Server DHCP ed impostare manualmente gli indirizzi per le telecamere di rete ATTENZIONE Dopo aver impostato il nuovo indirizzo IP per l'nvr ( ) per accedere allo stesso sarà necessario impostare sul PC un indirizzo IP della classe 95. Solitamente consigliamo di impostare l'indirizzo Quando il PC non ha un indirizzo della classe 95 non è possibile accedere all'nvr e alla rete Videoalarm. Network video recorder NR8301/NR

16 1.4.2 CONFIGURAZIONE WAN Per accedere all'nvr da remoto attraverso la rete Internet occorre predisporre la rete WAN. Cliccare su Configurazione > Rete E' possibile configurare l'accesso da rete in tre modi: 1) Ottieni indirizzo IP automaticamente (Indirizzo IP dinamico) 2) Usa indirizzo IP fisso (Indirizzo IP statico) 1) CONNESSIONE INTERNET CON INDIRIZZO IP PRIVATO (DHCP) - DINAMICO Scegliere questo tipo di connessione per fornire all'nvr un indirizzo IP dinamico che sarà assegnato da un Server DHCP (per esempio quando l'nvr è collegato ad un Router che fornisce automaticamente l'indirizzo IP). Cliccare su Configurazione > Rete Cliccare su WAN Cliccare su Ottieni indirizzo IP automaticamente Cliccare su Salva per abilitare la configurazione Indirizzo IP Dinamico 1-12 Network video recorder NR8301/NR8201

17 2) CONNESSIONE INTERNET CON INDIRIZZO IP STATICO Scegliere questo tipo di connessione per fornire all'nvr un indirizzo IP Statico (fisso). Cliccare su Configurazione > Rete Cliccare su WAN Cliccare su Usa Indirizzo IP fisso Digitare l'indirizzo IP da assegnare all'nvr (consigliamo : ) Digitare la Subnet mask ( ) Digitare l'indirizzo del Router di default (Gate) Digitare l'indirizzo del DNS primario Digitare l'indirizzo del DNS secondario (sono stati forniti dal vostro provider Internet -ISP) Digitare il valore della porta HTTP da utilizzare (solitamente : 80) Digitare il valore della porta RTSP da utilizzare (solitamente : 554) Cliccare su Salva per abilitare la configurazione Indirizzo IP Fisso Porte HTTP e RTSP NOTA Al primo accesso all'nvr utilizzando sullo schermo verrànno visualizzati una serie di pop-up che richiederanno l'installazione di un plug-in software. Cliccare sulla barra in alto Network video recorder NR8301/NR

18 Cliccare su "Installa componente aggiuntivo per tutti gli utenti del computer" Cliccare su "Installa" Cliccare sulla barra in alto Cliccare su "Installa componente aggiuntivo per tutti gli utenti del computer" Cliccare su "Esegui" 1-14 Network video recorder NR8301/NR8201

19 1.4.3 PLUG-IN SOFTWARE (ACTIVE X) Quando viene visualizzato un messaggio che segnala che le impostazioni sicurezza di Internet Explorer impediscono l'installazione dei componenti Active X, occorre abilitare i controlli Active X per il vostro Browser. Per fare ciò : 1) Avviare Internet Explorer 2) Cliccare su Strumenti Opzioni Internet Protezione Livello personalizzato 3) Cercare "Scarica controlli ActiveX con firma elettronica" Cliccare su "Attiva" oppure "Chiedi Conferma" Cliccare su OK per confermare 4) Riavviare il browser Internet e procedere con l'installazione degli Active X. 5) Seguire le istruzioni per terminare correttamente l'installazione Network video recorder NR8301/NR

20 1.5.FORMATTAZIONE HARD DISK Cliccare su Configurazione > Stoccaggio MODALITA' DI ARCHIVIAZIONE (SOLO PER NR8301) L'NVR NR8301 supporta la modalità di archiviazione RAID 0 e RAID 1 RAID 0 I dati vengono divisi equamente tra i due dischi con nessuna informazione di parità o di ridondanza RAID 1 (Mirroring) Il sistema RAID 1 crea una copia esatta (mirror) di tutti i dati sui due dischi Network video recorder NR8301/NR8201

21 FORMATTAZIONE HARD DISK Dopo aver selezionato la modalità di archiviazione occorre eseguire l'operazione di formattazione prima di poter avviare la registrazione. Dei due hard disk viene indicata la capacità totale (GB) ma la memoria libera non è indicata L'operazione di formattazione può essere utilizzata anche per cancellare tutti di dati registrati sull'hard Disk Cliccare sul pulsante Formato (Formattazione) per il primo hard disk Il seguente messaggio viene visualizzato durante la fase di formattazione Al termine della formattazione del primo Hard Disk viene indicata la memoria libera dello stesso. Per il secondo Hard disk viene indicato "Non Inizializzato" Cliccare sul pulsante Formato (Formattazione) per il secondo hard disk Il seguente messaggio viene visualizzato durante la fase di formattazione Al termine della formattazione quando entrambi i dischi sono attivi viene visualizzato: ATTENZIONE Il tempo di formattazione dipende dalla dimensione degli Hard Disk installati. Il sistema è ora pronto alla configurazione e alla registrazione Network video recorder NR8301/NR

22 1-18 Network video recorder NR8301/NR8201

23 2.1 HOMEPAGE Comandi Disponibili Controlla (Vedere paragrafo 2.3 a pagina 2-32) Permette la visualizzazione in tempo reale (Live) delle telecamere configurate Registrazione (Vedere paragrafo 2.4 a pagina 2-40) Permette la ricerca e la visualizzazione dei Video Clip registrati per le telecamere configurate in uno specifico intervallo di tempo. Configurazione (Vedere paragrafo 2.2 a pagina 2-2) Permette la configurazione dei parametri dell'nvr Consigliamo di definire sempre le password di accesso all'nvr in modo solamente gli utenti autorizzati possano configurare le impostazioni di sistema. Uscita Permette di uscire dalla Homepage dell'nvr Questo pulsante è abilitato solo se è stata definita una password amministratore Lingua Permette la selezione di una delle seguenti lingue (Inglese, Tedesco, Spagnolo, Francese, Italiano, etc... ) Pannello di stato Il nome utente rimane vuoto se non è stata impostata una password di accesso. A seconda dei privilegi dell'utente la pagina di configurazione dell'nvr può risultare composta in modo differente. Nome utente di fabbrica : root Ora acc. anno/mese/giorno ora:minuti:secondi Ora attuale: anno/mese/giorno ora:minuti:secondi Network video recorder NR8301/NR

24 2.2 CONFIGURAZIONE Comandi disponibili L'ambiente di configurazione è composto da diverse sottopagine: Dispositivo Impostazione telecamere controllate dall'nvr Rete Impostazione WAN LAN Impostazione LAN Elenco accessi Elenco IP autorizzati e negati DDNS Servizio DDNS (Dynamic DNS) Sicurezza Gestione utenti e privilegi Pianifica Fasce orarie di registrazione Politica registrazione Politica e tipo di registrazione Attivazione Evento e tipo di attivazione Disposizione Disposizione telecamere nella videata Home Sistema Data/ora e Server o FTP Manutenzione Comandi di manutenzione sistema configurazione e aggiornamento firmware Stoccaggio Gestione Hard Disk Backup Backup pianificato o manuale Registro Sistema Lista operazioni eseguita dall'nvr Joystick Configurazione Joystick per telecamere (se presente) DISPOSITIVO Questa pagina permette di aggiungere un nuovo dispositivo (telecamera o videoserver) o di modificarne uno già esistente. L'NR8301 supporta la registrazione simultanea di fino a 8 canali video. L'NR8201 supporta la registrazione simultanea di fino a 4 canali video. 2-2 Network video recorder NR8301/NR8201

25 LISTA DELLE TELECAMERE /VIDEOSERVER ATTUALMENTE SUPPORTATI Famiglia 6000 IP61X2 IP61X7 FD61X1V FD61X2V PZ61X2 PZ61X4 S61X2V Famiglia 7000 IP7130 IP7131 IP7132 IP7133 IP7134 IP7135 IP7137 IP7138 IP7251 IP7139 IP7330 IP7142 IP7361 IP7151 IP7152 IP7160 IP7161 PZ7131 PT7135 PZ7132 PT7137 PZ7151 IZ7151 PZ7152 PZ71X1 PZ71X2 FD7130 FD7131 FD7132 FD7142 FD7160 MD7530 MD7560 VS7100 SD7151 SD73X3 Famiglia 8000 IP8161 FD8133 IP8330 FD8134 IP8332 FD8161 FD8361 SD81X1 VS8102 Generiche VIVOTEK Quando la telecamera da configurare non è presente nella lista è possibile selezionare il tipo VIVOTEK, oppure potete verificare online sul sito la presenza di un nuovo firmware che gestisca la vostra telecamera RICERCA AUTOMATICA DEI DISPOSITIVI COLLEGATI SU LAN NON ESEGUIRE - ATTUALMENTE NON CORRETTAMENTE FUNZIONANTE Quando le telecamere sono direttamente collegate sulle porte LAN dell'nvr, è possibile riconoscere i nuovi dispositivi e aggiungerli alla lista dei dispositivi da registrare procedendo nel seguente modo: 1.Selezionare "Aggiungi nuovo" dalla lista dei comandi 2.Cliccare su "Ricerca dispostivi" Il risultato della ricerca verrà visualizzato nelle colonne successive. E' possibile cliccare su "Arresto ricerca" quando tutti i dispositivi collegati sono mostrati nella lista. 3.Selezionare il dispositivo da aggiungere. Modificare il nome se necessario 4.Cliccare su "Aggiungi Dispositivi" per confermare l'inserimento del nuovo dispositivo Network video recorder NR8301/NR

26 RICERCA MANUALE DEI DISPOSITIVI COLLEGATI SU LAN E' possibile eseguire la ricerca manuale delle telecamere da aggiungere alla lista dei dispositivi da registrare procedendo nel seguente modo: Eseguire il programma "Installation Wizard 2 e tenerlo attivo in una finestra sul PC Sulla pagina di configurazione dell'nvr selezionare "Aggiungi nuovo" dalla lista dei comandi Digitare il nome del dispositivo Digitare l'indirizzo IP il nome del dispositivo Digitare "Nome utente" e "Password" (se il dispositivo necessita di autenticazione Selezionare il tipo di dispositivo dalla lista (vedere lista a pagina 2-3) Digitare il Mac Address del dispositivo nel seguente formato: xx:xx:xx:xx:xx:xx. (Nota bene : Il separatore tra le coppie è sempre il due punti) Digitare il Port HTTP per il dispositivo (normalmente è il port 80) Cliccare su "Salva" per confermare l'inserimento del nuovo dispositivo 2-4 Network video recorder NR8301/NR8201

27 Quando la telecamera selezionata viene rilevata dall'nvr sullo schermo viene visualizzata la videata di configurazione del nuovo dispositivo Nome: Nome del dispositivo Registrazione stream Selezione dello stream video da registrare Stoccaggio di Registrazione Selezione dell'hard disk su cui eseguire la registrazione (solo NR8301) Politica di registrazione Selezionare la politica di registrazione da utilizzare La configurazione iniziale per politica di registrazione è impostata su "default" Per modificare la modalità di registrazione fare riferimento al capitolo PIANIFICA Attivato da movimento Selezionare le finestre di Motion Attenzione : Prima di eseguire questa operazione occorre configurare le finestre di Motion nella pagina di configurazione della telecamera Ingresso attivato Selezionare li ingressi digitali da utilizzare come attivazione per la registrazione Al termine cliccare su SALVA per salvare la configurazione del dispositivo. E' inoltre possibile modificare i nomi degli ingressi e delle uscite digitali della telecamera. Al termine cliccare su SALVA per salvare le modifiche apportate. Network video recorder NR8301/NR

28 2.2.2 RETE LAN La pagina LAN permette di configurare la Rete LAN (interna) dell'nvr. E' composta da : LAN e Server DHCP. L'indirizzo IP di fabbrica dell'nvr è : L'indirizzo IP consigliato da Tecnoalarm (per essere conformi con l'impianto Videoalarm è : ) La Subnet Mask di fabbrica è: Quando le telecamere sono collegate all'nvr attraverso le porte LAN e la configurazione LAN utilizzata è quella mostrata nell'immagine sopra, il Server DHCP dell'nvr assegna automaticamente gli indirizzi IP ai dispositivi collegati nell'intervallo tra l'indirizzo e l'indirizzo (NON utilizzare questa configurazione quando si utilizza l'nvr all'interno di un impianto VIDEOALARM) ATTENZIONE L'indirizzo di partenza e l'indirizzo finale impostati per il DHCP server devono appartenere alla stessa Subnet dell'indirizzo IP della LAN dell'nvr. 2-6 Network video recorder NR8301/NR8201

29 2.2.3 ELENCO ACCESSI La pagina Elenco Accessi permette di definire gli accessi all'nvr per mezzo dell'identificazione degli indirizzi IP. E' possibile creare una lista di Accessi consentiti (White-List) e una lista di Accessi Negati (Black-List) Possono essere configurati fino a 10 gruppi di indirizzi IP abilitati o rifiutati Elenco Consentiti (White List) Indirizzo IP da cui eseguire avvio Indirizzo IP di partenza degli indirizzi abilitati Indirizzo IP finale Ultimo indirizzo IP abilitato Quando viene definita la lista degli indirizzi IP consentiti, solamente gli indirizzi IP registrati potranno avere accesso all'nvr Elenco Rifiutati (Black List) Indirizzo IP da cui eseguire avvio Indirizzo IP di partenza degli indirizzi rifiutati Indirizzo IP finale Ultimo indirizzo IP rifiutato Quando viene definita la lista degli indirizzi IP rifiutati, solamente gli indirizzi IP al di fuori di tale lista potranno avere accesso all'nvr ESEMPIO Elenco consentiti : da a Elenco rifiutati : da to Solamente gli indirizzi IP tra e potranno accedere all'nvr. CANCELLAZIONE ELENCHI Selezionare il gruppo di indirizzi IP da cancellare (nella lista Elenco Consentiti o in quella Elenco Rifiutati) Cliccare sul tasto "Elimina Voce" Network video recorder NR8301/NR

30 2.2.4 DDNS La pagina DDNS permette di configurare il servizio DDNS (Dynamic domain name service) per consentire l'accesso all'nvr anche in presenza di una rete con indirizzo IP dinamico. Questo servizio permette di assegnare all'nvr un nome/indirizzo IP fisso-dinamico che rimane sempre raggiungibile da remoto anche quando il reale indirizzo IP viene modificato dal fornitore del servizio Internet. Impostazione DDNS Per poter utilizzare il servizio occorre selezionare un fornitore dalla lista mostrata a video. VIVOTEK offre un servizio gratuito di nome dinamico di dominio denominato SAFE100.net. Per poterlo utilizzare occorre semplicemente registrarsi ed inserire i dettagli della registrazione nell'nvr per permettere l'accesso da remoto via Internet. Sono disponibili anche altri provider di DDNS come Dyndns.org, DHS.org, TZO.com, dyninterfree.it. Attenzione : Per poter utilizzare il servizio occorre preventivamente registrarsi Utilizzo di SAFE100.net Selezionare Safe100.net dalla lista a video Cliccare su I Accept per accettare i termini del servizio (solo in Inglese) Registrazione su SAFE100.net 2-8 Network video recorder NR8301/NR8201

31 Digitare il nome Host da assegnare alla connessione Digitare l'indirizzo a cui verranno inviate le informazioni di registrazione dell'account su SAFE100.net Digitare la chiave (Password) per l'accesso all'account. Ripetere la digitazione della chiave (password) per conferma Cliccare su Registra per salvare la registrazione Dati di registrazione Riceverete in breve tempo un' contenente i dati di registrazione del vostro account su Safe100.net. Per esempio: NOTA IMPORTANTE E' necessario programmare il proprio Router per eseguire l'operazione di Port Forwarding (NAT) per rendere accessibile il dispositivo NVR sulla rete Internet. Abilitazione servizio DDNS su SAFE100.net Selezionare il servizio DDNS Safe100.net Digitare il nome host corrispondente a quanto registrato in precedenza es: tecnoalarm_nvr8301 Digitare l'indirizzo usato per la registrazione es: Digitare la chiave (Password) per l'accesso all'account es: tecnoalarm Cliccare su Salva per abilitare il servizio Altri Servizi DDNS disponibili Dyndns.org (Dynamic) / Dyndns.org (Custom) TZO.com DHS.org dyn-interfree.it Accesso all'nvr da remoto (esempio) Network video recorder NR8301/NR

32 2.2.5 SICUREZZA La pagina SICUREZZA permette all'amministratore (root) di abilitare la password di protezione per l'accesso all'nvr e di creare altri utenti. Ad ogni utente è possibile specificare differenti privilegi. E' composta da tre sezioni : Password root, Gestione Privilegio, Gestione Utente. Password Root Prima di aggiungere nuovi utenti è necessario creare una password per l'utente amministratore (root). Per far ciò occorre: Digitare una password identica nelle due caselle di testo (Password root e Conferma password). Cliccare su Salva per abilitare la protezione attraverso password. La finestra a destra verrà automaticamente presentata ogni volta che si vorrà accedere alla pagina Web dell'nvr. Digitare il nome utente dell'amministratore ("root" - l'utente root non è modificabile), digitare la password assegnata all'amministratore e cliccare su "OK per accedere alla pagina Web. Il pulsante Uscita compare sulla Homepage subito dopo aver impostato la password amministratore 2-10 Network video recorder NR8301/NR8201

33 Gestione privilegi In questa sezione è possibile definire i privilegi per gli operatori e per i visualizzatori. Cliccare su Salva per accettare le modifiche eseguite Privilegio Amministratore Operatore Visualizzatore Configurazione di sistema SI NO NO Configurazione dispositivi SI SI NO Controllo dal vivo (Monitor) SI SI SI Playback registrazioni SI SI SI NOTA I privilegi dell'amministratore sono sempre validi e non possono essere rimossi. Utenti con privilegi di Operatore e Visualizzatore non hanno il permesso di accedere alle pagine di configurazione del sistema. Gestione utenti L'amministratore può aggiungere fino ad un massimo di 20 utenti. Per far ciò occorre: Cliccare su Aggiungi nuovo per inserire il nuovo utente Digitare il nome utente Digitare e confermare la password Selezionare i privilegi per l'utente (Amministratore, Operatore o Visualizzatore) Cliccare su Salva per abilitare il nuovo utente Per modificare i privilegi, la password oppure per cancellare un utente occorre: Selezionare un utente attraverso il menù a tendina. Eseguire le modifiche Cliccare su Salva o Rimuovi per accettare le modifiche eseguite NOTA E' possibile inserire fino a 20 utenti E' permesso l'accesso contemporaneo fino a un massimo di 10 utenti Network video recorder NR8301/NR

34 2.2.6 PIANIFICA La pagina PIANIFICA permette all'amministratore di aggiungere o di modificare una fascia oraria/giornaliera/settimanale di registrazione per l'nvr. E' possibile configurare fino a 16 fasce di registrazione su base settimanale. La configurazione iniziale per tutti i nuovi dispositivi è con la pianificazione denominata Always (sempre). Ogni volta che viene inserito un nuovo dispositivo di rete questo verrà abilitato a registrare in continuo. INSERIMENTO NUOVA FASCIA DI REGISTRAZIONE Per aggiungere una nuova fascia di registrazione procedere come di seguito: Inserire un nome per descrivere la nuova fascia es : Mattino Selezionare giorno e ora : minuto di inizio della fascia di registrazione (formato ora a 24 ore) Cliccare su Aggiungi per Applicare le modifiche La nuova pianificazione verrà visualizzata E' possibile aggiungere più periodi orari sulla stessa fascia Es. Pianificazione registrazione dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 12:00 La nuova pianificazione registrazione (Mattino) verrà mostrata all'interno della Politica di Registrazione (vedere capitolo 2.2.7) alla voce Modalità di registrazione La nuova pianificazione registrazione (Mattino) verrà mostrata all'interno della Politica di Registrazione (vedere capitolo 2.2.8) alla voce Configurazione Attivazione 2-12 Network video recorder NR8301/NR8201

35 Nella finestra di selezione della pianificazione sarà possibile scegliere Always (Sempre), Never (Mai) oppure Mattino ALTRI COMANDI Cancellazione pianificazione Per cancellare una pianificazione di registrazione occorre selezionarla dal menu a tendina e cliccare sul tasto "Rimuovi" Cancellazione periodo orario Per cancellare un periodo orario occorre selezionare la pianificazione dal menu a tendina e cliccare sul tasto "Elimina" I periodi orari vengono cancellati uno alla volta partendo dal primo (nell'esempio mostrato nell'immagine sopra cliccando sul tasto Elimina verrà cancellato il periodo orario "Mercoledi' dalle 9:00 alle 12:00" Network video recorder NR8301/NR

36 2.2.7 POLITICA DI REGISTRAZIONE La pagina POLITICA DI REGISTRAZIONE permette all'amministratore di impostare differenti politiche di registrazione a seconda del dispositivo collegato. La configurazione iniziale per tutti i dispositivi collegati all'nvr è con la pianificazione di registrazione Always (Sempre), con la registrazione in modalità continua (Modalità Continua) e con la modalità di registrazione Default (salvataggio della registrazione continua per 30 giorni). Per ogni nuovo dispositivo configurato sull'nvr la registrazione viene avviata immediatamente in modo continuo e il salvataggio dei video viene mantenuto per 30 giorni. Se si vuole modificare il periodo di salvataggio occorre modificare le impostazioni. I video registrati sono visualizzabili nel Menu REGISTRAZIONE Esempio: Inserimento di una telecamera IP7361 sull'nvr Le immagini seguenti mostrano le impostazioni di fabbrica. Configurazione iniziale dispositivo Configurazione iniziale politica di registrazione 2-14 Network video recorder NR8301/NR8201

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale dell utente di TruVision NVR 10

Manuale dell utente di TruVision NVR 10 Manuale dell utente di TruVision NVR 10 P/N 1072766C-EN REV 1.0 ISS 15OCT14 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Conformità alle norme FCC Canada Conformità ACMA Certificazione Direttive

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli