FLL WORLD CLASS UPDATES GARA DI ROBOTICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FLL WORLD CLASS UPDATES GARA DI ROBOTICA"

Transcript

1 FLL WORLD CLASS UPDATES GARA DI ROBOTICA 36 POSIZIONE ROBOT ALLA FINE DEL MATCH Secondo la regola 2, dal momento che la posizione finale del robot non è menzionata in nessuna regola o missione questa non ha importanza! Secondo la regola 2 e 29, se il robot esegue in maniera lecita un azione che vale dei punti, o crea in maniera lecita una situazione che vale dei punti, non viene detto da nessuna parte che il robot dopo deve tornare in Base per poter contare i punti, quindi non è cosi. 35 DISPOSIZIONE/INIZIALIZZAZIONE ANELLO DELLA MISSIONE DEI SENSI Le istruzioni di installazione campo per il modello dei Sensi descrivono la disposizione del suo anello come catturato nel gancio. Non viene menzionata la sua esatta posizione Est/Ovest. Quindi, per la regola 2, questo dettaglio non ha importanza nell allestimento del campo. Questo spazio di manovra causa il comportamento variabile che potete aver sperimentato sui vostri campi di prova negli ultimi due mesi o giù di li, e dal momento che tutti i modelli dei Sensi sono uguali, dovreste aspettarvi questo comportamento variabile anche nei tornei. Secondo la regola 37, l anello non verrà montato a vostro piacimento, perciò fa parte della vostra sfida ridurre al minimo o eliminare il comportamento variabile attraverso la strategia robotica. (Promemoria regola 2 e 37) 34 USARE GLI OCCHI COME SENSORI Usare i vostri occhi come sensori non è lecito solamente nel preciso contesto della regola 48. Ad eccezione delle situazioni della regola 48 (preciso momento per afferrare il robot), ovviamente tutti utilizzano gli occhi come sensori ogni volta che vedete il campo e preparate il vostro robot conformemente alla sua prossima partenza. Le persone stanno chiedendo di una strategia particolare che non voglio promuovere qui, ma ecco la risposta: Se vi state domandando se l uso del sensore è un requisito per svolgere una particolare missione, rileggete per favore la regola 2, e dopo andate a rinfrescarvi i requisiti della missione. Se non avete afferrato il significato di questo Update, sentitevi liberi di ignorarlo. (Promemoria regola 2, chiarimento regola 48) 33 LAMPADINA DI LATO Se la lastra con la lampadina è su un lato, questo conta come se fosse rivolta verso l alto. (Avviso di tolleranza missione pensare fuori dagli schemi) 32 RILASCIARE Per la missione dei sensi, è importante conoscere la reale definizione di rilasciare Rilasciare qualcosa significa permettere a questo di muoversi o di essere preso. Rilasciare non significa espellere. (Chiarimento missione dei sensi) 31 DURANTE IL TIRO Il processo di invio della palla è completo mentre la palla perde il contatto con qualunque cosa l abbia fatta muovere. Al momento della perdita di contatto, la linea di tiro non ha più importanza. (Chiarimento missione Sport) 30 PERSONE APPRENDISTATO E CERCHIO BIANCO L Update 25 era stato messo per ricordarvi della regola 18, eccezione 2. VI E PERMESSO arrivare al tavolo con persone attaccate al vostro modello, a meno che esse non siano duplicati del modello delle persone della missione di quest anno. (Chiarimento dell Update 25). Delle due interpretazioni di quello che potrebbe significare Cerchio bianco, area vs perimetro, l area è ciò che conta. Quindi se il vostro modello finisce per toccare solo l interno e non il bordo, va bene. (Chiarimento apprendistato)

2 29 NASTRO ADESIVO SUL TELO ALL ESTREMITA SUDEST Per favore fissate il telo di gara al tavolo con una sottile striscia di nastro adesivo nero lunga circa 12cm. Lasciate che il nastro adesivo copra solamente il bordo nero Est del telo, e non attaccate il nastro adesivo alla parete. Giustificazione nastro adesivo: Talvolta quando l anello della Comunità viene tolto, invece di prendere solo l anello si alzano l intero modello e il telo, e questo si verifica incoerentemente. (Avviso di norma) 28 CHIARIMENTI/DECISIONI INGEGNERIA INVERSA Anche se non è richiesto, costruite tutti un modello semplice e compatto, cosicché questa missione funzioni agevolmente! Se il robot porta il cesto in Base, ma tutto il modello o parte di esso fuoriesce durante il tragitto, chiunque potrà semplicemente (attenzione!) trasportarli in Base con le mani (Questa è un eccezione alla regola 38). È necessario che voi replichiate il modello che avete preso, cosi com è, anche se è più di un pezzo. Quando la missione richiede che il modello sia in Base, fate in modo che significhi questo: Alla fine del match, assicuratevi che l originale e la replica siano facili da esaminare per l arbitro. (Decisioni ingegneria inversa e chiarimenti) 27 IMPEGNO Raramente quando si spinge la leva gialla, i meccanismi della palla nera del modello dell impegno non si sistemano e non ingranano. Chiunque se ne accorga dovrà immediatamente girare il meccanismo più in basso (la direzione non ha importanza) un po con le mani per sistemare i componenti (Questa è un eccezione alla regola 38). Se qualsiasi progresso del selettore viene perso per via della ritardata scoperta del problema, la squadra avrà l onore di dire all arbitro dove si dovrebbe trovare il selettore. (Avviso di norma) For rare yellow lever pushes, the engagement model s black ball gears don t settle down and mesh. Anyone who sees this should immediately spin the lower gear (direction doesn t matter) a little by hand to settle the components (this is an exception to Rule 38). If any dial progress is lost due to late discovery of this problem, the team will be on their honor to tell the referee where the dial should actually be. (Policy announcement) 26 TIRARE MISSIONE COMUNICAZIONE Le persone si chiedono se va bene che il dispositivo di scorrimento della fotocamera venga fatto muovere lateralmente o lontano dal robot. Questo significa che anche gli arbitri se lo domanderebbero, visto che sono come le persone. Dal momento che nei tornei le decisioni inconsistenti sono sfavorevoli, questo Update serve a rafforzare il fatto che la restrizione del metodo richiesto per la missione dice di tirare il dispositivo di scorrimento, e tirare ha una chiara definizione fisica. Conclusione: Assicuratevi che l azione che avete progettato sia tale che l arbitro concordi che il dispositivo di scorrimento venga mosso verso il robot. Per favore non mandatemi domande e video chiedendomi se la vostra situazione darà punteggio, in quanto io non sarò il vostro arbitro. Invece, sappiate che quanto più vi sentite in dovere di chiedere Questo va bene?, maggiore sarà il rischio che correrete. E per gli arbitri, come al solito, se non vi sentite sicuri sulla decisione in una determinata situazione, fate un confronto con il testo che la governa: Regola ELEMENTI APPRENDISTATO Gli elementi che utilizzerete per costruire il vostro modello di apprendistato provengono dal materiale LEGO che avete a vostra personale disposizione. Se avete intenzione di fare questa missione, costruite il modello (vostro progetto personale) prima del torneo e poi portatelo al tavolo di gara con NESSUNA persona attaccata. Se attaccherete persone al modello, dovrete usare solamente quelle fornite dal torneo. (Chiarimento testo missione e promemoria)

3 24 RIVISITAZIONE MISSIONE INGEGNERIA INVERSA Gli elementi necessari per costruire il modello della missione di ingegneria inversa provengono dal vostro kit di installazione campo. Questo spiega la somiglianza fra gli elementi che avanzano dal vostro kit di installazione campo e gli elementi mostrati e descritti alla fine di pagina 4 e inizio pagina 5, sotto Ingegneria inversa. Quando voi vi avvicinate al tavolo di gara, diversamente dagli elementi usati per la missione dell apprendistato, gli elementi della missione di ingegneria inversa si trovano in Base. E proprio durante il tempo che avete a disposizione per prepararvi prima che il vostro match abbia inizio, che dovete utilizzare un set completo di 6 elementi per costruire velocemente un modellino e metterlo nel cesto dell altra squadra, come descritto a pagina 4/5. Questo è obbligatorio secondo il regolamento di installazione campo voi dovete farlo, anche se non avete intenzione di svolgere la missione dell ingegneria inversa durante il match. Se volete risparmiare tempo nel costruire il modellino, progettate di fare un modello semplice e fate pratica prima del torneo. (Chiarimento testo missione e promemoria) 23 COLORI MOTORE DI RICERCA PER 60 Se un colore è COMPLETAMENTE nel quadrante, prendere l anello corrispondente. Se un colore è COMPLETAMENTE sopra il quadrante, prendere l anello corrispondente. Se un colore è COMPLETAMENTE sopra il quadrante E un altro colore è COMPLETAMENTE all interno del quadrante, prendere O UNO O L ALTRO anello corrispondente, ma non entrambi. (Correzione missione/ avviso di tolleranza) 22 DISPOSITIVO DI SCORRIMENTO MOTORE DI RICERCA Dopo aver fatto girare la girandola 1+ volte, la posizione finale del dispositivo di scorrimento non ha importanza. Quando si ottengono solamente i 15 punti dalla missione del motore di ricerca, essi vi rimarranno comunque, indipendentemente da quello che accade con gli anelli. (Promemoria testo missione e correzione) 21 INFORMAZIONI CHIAVE Gli elementi LEGO per la chiave che avete progettato/ fornito non fanno parte del kit installazione campo. Invece è possibile utilizzare gli elementi appartenenti al vostro equipaggiamento personale. Non è necessario che alla fine della partita la chiave rimanga all interno della Cloud. (Chiarimento testo missione) 20 PERSONE ATTACCATE Quando si ottengono solo 20 punti dalla missione dell apprendistato, continuerete a mantenere quel punteggio se vi dimenticate di attaccare le persone al modello. (Avviso di tolleranza) 19 IMPEGNO 20 I 20 punti per aver spinto la sezione gialla a Sud si ottengono anche se la girandola non ha mai girato. Inoltre: se la girandola ha girato, questi 20 punti non sono influenzati dal moltiplicatore. Inoltre: nessuna penalità viene influenzata dal moltiplicatore. (Correzione testo missione e promemoria) 18 CONDIZIONI MUTEVOLI 90 GRADI APPROSSIMATIVI Poiché questo modello sta dimostrando di essere più fragile di quello che dovrebbe essere, la regola 30 sarà comunque applicabile, ma le richieste propenderanno verso il beneficio del dubbio. Poiché questo modello non sempre cade nella sua posizione di 90 gradi, a seconda del giudizio dell arbitro potrete ottenere il beneficio del dubbio quando la rotazione è vicina dall essere completata. Per favore non scrivete chiedendo il significato delle parole propendere e vicino. Aspettatevi che gli arbitri siano in disaccordo con voi. Prima di questo tollerante update ricordatevi di essere molto più gentili e precisi di quanto lo siete adesso. Ricordatevi che continuate ad avere un controllo sull ingegneria: le squadre che sono più vicine alla perfezione otterranno un punteggio più affidabile. (Comunicazione tolleranza missione e regola 30)

4 17 DECISIONE ANELLI Per avere a disposizione più di sei anelli da inserire nella missione dell apprendimento basato sul progetto, dovrete sacrificare minimo 45 punti della missione del motore di ricerca. Questa è una semplice conseguenza della regola 51, il terzo punto dell elenco dal basso, si ripete anche con la frase alla fine della partita all inizio della missione stessa del motore di ricerca. Non è una penalità o una mancanza è una vostra scelta strategica. (Regola 51 e promemoria del testo della missione e intuizione) 16 AMMONTARE DEL GIRO Quando nella missione del motore di ricerca è richiesto che la ruota venga fatta girare almeno una volta, questo non significa che deve girare di una certa quantità. Significa che deve essere fatta girare di almeno un giro completo. (Chiarimento missione) 15 IMMAGAZINAMENTO PENALITA SQUADRE: La regola 35 vi permette di mettere gli indicatori delle penalità da qualche parte che non vi sia d intralcio, in un luogo dove essi non ostacolino niente in questa partita, questo sarà tenuto sotto controllo dell arbitro. ARBITRI: Come membro dello staff di arbitri del vostro evento, per favore scegliere DUE luoghi nei quali gli oggetti di penalità non ostacolino niente sul telo di gara, una parete del tavolo, o voi stessi con almeno uno di questi luoghi in visibile evidenza per tutti. Se la squadra ottiene penalità, spostate gli oggetti da un posto all altro. (Promemoria regola 35 e avviso di norma) 14 TEMPO E SPAZIO DI LAVORO PER MISSIONE INGEGNERIA INVERSA Secondo le regole, al tavolo di gara sono permessi solo due membri della squadra alla volta, e inoltre, per tutta la durata della partita, viene loro richiesto di rendere visibili agli arbitri gli oggetti che possono dare punteggio. Perciò il lavoro di replicare il modellino deve essere fatto al tavolo di gara da uno dei due drivers presenti. Inoltre: Questa missione richiede tempo sia durante la preparazione, sia durante il match. Prima del match: non aspettatevi che nei tornei, per aiutare le squadre in questa missione, venga esteso il tempo per la preparazione. Questa è una VOSTRA sfida. Esercitandovi, la vostra costruzione richiederà soli pochi secondi. Potete scegliere di fare una forma semplice, aiutando così voi stessi e anche l altra squadra, oppure potete divertirvi a sfidare voi stessi e l altra squadra creando qualcosa di complicato. Durante il match non dovete fare questa missione. (Promemoria delle regole 34, 35) 13 GLI OGGETTI IMMAGAZZINATI NON SONO MAI CAUSA DI PENALITA Non ha importanza dove essi si trovino o quanto sono grandi. (Chiarimento/Promemoria delle regole 32, 33, 35, 45) 12 IDEA IN BASE Dal momento che non è chiaro se la lastra con la lampadina è parte del modello della missione del box, potete portare questa parte in Base. (Regola 2 relazionata al regolamento della missione) 11 WHAT S A SHOT? COS E UN TIRO? Quando ad una parola non viene data una definizione FLL, per favore utilizzate la comune interpretazione della parola. Soltanto perché ci è stato chiesto di frequente il significato che noi diamo a Prendere il tiro è quello di rilasciare o spingere la palla facendo in modo che l arbitro pensi che questo sia stato progettato per far sì che la palla si fermi nella posizione di punteggio. Se non siete sicuri che l azione che state progettando sembrerà un tiro per qualsiasi arbitro, progettate un azione diversa. (Avviso di norma, chiarimento missione e consiglio strategico) 10 NORD/EST DELLA LINEA DI TIRO Se il robot sta lanciando la palla nella porta per fare goal, è necessario che il robot si trovi interamente a Nord/Est della linea di tiro (Promemoria delle regole 2, 12)

5 9 LASCIARE LA PALLA IN UNA POSIZIONE DIVERSA Se il robot lascia la palla fuori dalla Base, in un posto sgradito, tu o l arbitro potete spostarla in qualsiasi momento, ma non potrà più essere utilizzata per nient altro. (Nuova eccezione alla regola 38) 8 LA CHIAVE DEL MODELLO CLOUD NON SARA UNA PENALITA SPAZZATURA Lasciare fuori dalla Base una chiave per il modello Cloud non causerà una penalità spazzatura. (Nuova eccezione alla regola 32) 7 APPRENDISTATO Voi arriverete al tavolo con il vostro modello di apprendistato già costruito. Con le mani potete aggiungere le persone al modello, potete farlo in qualsiasi momento, incluso il tempo per prepararsi prima dell inizio del match. Semplicemente rendendo il modello visibile all arbitro (In Base o in ogni altro posto adibito al deposito indicato nella regola 35) ottenete 20 punti. Per ottenere invece 35 punti, fissate le persone al modello, e lasciate che il robot lo posizioni in modo da toccare il cerchio a Nord Ovest e non la Base. Questo non causerà penalità spazzatura. (Chiarimento missione) 6 MISSIONE CONDIVISA Il sistema dello schermo e della fotocamera funziona molto bene quando è impostato perfettamente. Ma durante i tornei è impossibile aspettarsi un inizializzazione sempre perfetta. Quest'anno il modello centrale condiviso rappresenterà la condivisione, semplicemente per quello che è, e fisicamente esso non funzionerà a meno che entrambe le squadre lo attivino, ma i PUNTI che guadagnerete non dipenderanno dall'altra squadra. (Promemoria regola 2) 5 DATI SISTEMAZIONE CAMPO L ultima immagine in basso a destra che indica la posizione della guida per il filo, a pagina 6, dovrebbe avere scritto sotto: GUIDA FILO CENTRO EST. (Correzione pagina 6) Il singolo anello che si trova al centro Sud del campo deve essere posizionato come è mostrato in basso sulla destra a pagina 4. (Correzione delle immagini a pagine 8 e 9) L ordine corretto dei colori inseriti nelle fessure della missione del motore di ricerca sono, a partire da Ovest verso Est: giallo, blu, rosso. (Correzione pagina 8) La posizione iniziale della girandola colorata della missione del motore di ricerca è casuale. (chiarimento missione) La girandola della missione dell impegno ha solo due bracci. (Correzione figura pagina 24) La posizione iniziale della girandola della missione dell impegno è con il braccio rosso in su. Questo significa che esso punta verso il soffitto, non a destra e non a sinistra. Anche se il braccio ha una curva, guardate l intero braccio in generale e fate finta che esso sia la lancetta di un orologio è necessario che esso punti alle 12, non alle 9 e non alle 3. (Chiarimento, speriamo) Ad eccezione degli anelli della missione del motore di ricerca, le posizioni degli altri anelli colorati non ha importanza (Promemoria organizzazione del campo pagina 4) Il telo di gara non ha linee blu. Il telo prodotto ha linee verdi. (Correzioni immagini pagine 4, 5, 6, 9, 21, 22) 4 AMPIEZZA DEL TELO / AGGIUSTAMENTO Quest'anno i teli sono leggermente larghi (Nord / Sud). Se questo fa si che il vostro telo non si distenda bene tra i bordi del tavolo, la soluzione ufficiale è quella di tagliare il bordo nero del margine a Nord del vostro telo, dal momento che i bordi non hanno nessuna funzione e questo cambiamento non verrà notato dal robot. Cercate di fare un buon lavoro, ma la sicurezza di voi stessi è più importante della precisione. Grazie per la vostra comprensione a come ci adattiamo al nostro nuovo materiale opaco. (Correzione telo e avviso di norma) 3 PUNTEGGIO QUADRANTE MISSIONE IMPEGNO

6 Gli esempi del punteggio della missione dell impegno sono giusti se vi rendete conto di questo: Quando il selettore è impostato in senso antiorario come richiesto, si trova un tic SOTTO la prima posizione rossa. (Promemoria sul funzionamento del modello) 2 OSCILLAZIONE PORTA La tendenza della porta a stare ferma, aperta o chiusa, è casuale, ci sono piccole variazioni che dipendono dal modo in cui è stata attaccata alla parete Ovest dai volontari. Il compito dei volontari è quello di posizionare la missione come nell'immagine. Quando il robot spinge la maniglia verso il basso, la porta è stata progettata per oscillare, ed è sensibile. Invece di sperare che la porta si spalanchi, o invece di attendere che i volontari la posizionino nel modo desiderato, la soluzione intelligente di questa missione è quella di trovare un modo per garantire che qualsiasi porta sarà aperta alla fine della partita, non importa quanto essa possa oscillare. (Intuizione e consiglio strategico) 1 INGEGNERIA INVERSA Questo si riferisce alla messa a punto dei modelli di "Ingegneria Inversa", descritti a pagina 4 del documento della Sfida. Durante l'installazione in un torneo, voi costruite il vostro PRIMO modello a 6 pezzi e lo posizionate a mano nel cesto, sul suo rispettivo segno, nel campo della squadra avversaria (e il loro PRIMO modello verrà posizionato nel vostro campo). Una volta che la partita ha inizio, il vostro robot va a prendere il cesto sul VOSTRO campo, e lo porta nella VOSTRA base, cosicché potete costruire il vostro SECONDO modello a 6 pezzi una replica del PRIMO modello della squadra avversaria. Naturalmente, in pratica, potete fingere che sia avvenuto uno scambio.

10mm) Listelli lunghi 2438mm [sezione trasversale = 38mm X 64mm] 6

10mm) Listelli lunghi 2438mm [sezione trasversale = 38mm X 64mm] 6 ORGANIZZAZIONE CAMPO ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Il campo è il luogo dove avviene la

Dettagli

CX-20 Auto-Pathfinder

CX-20 Auto-Pathfinder Traduzione by maxmjp G.P. 08/10/2014 CX-20 Auto-Pathfinder 6 AXIS SYSTEM MANUALE ISTRUZIONe 1 Istruzioni di montaggio 1 L'installazione Eliche (1) Per preparare il Drone ed eliche (2) L'elica con senso-contrassegno

Dettagli

Guida per gli acquirenti

Guida per gli acquirenti Guida per gli acquirenti Abbiamo creato una breve guida per i privati al fine di fornire le informazioni più importanti per l acquisto di un azienda. Desiderate avere una vostra azienda? L acquisto di

Dettagli

REGOLA N. 6 IL GIOCATORE

REGOLA N. 6 IL GIOCATORE Ed ecco giunti al terzo appuntamento...eh già...perché, quelli di voi che sono riusciti a leggere le prime due puntata,e ed aspettavano con ansia l'uscita della terza...ecco...sono degli EROI!!!! Francamente

Dettagli

LAMBORGHINI CONTENUTO

LAMBORGHINI CONTENUTO LAMBORGHINI CONTENUTO 1 piano di gioco con due circuiti, 5 miniature Murcielago Lamborghini scala 1:87, 5 carte Automobili, 10 carte Piloti, 39 carte Tecnologia (13 di marca Rossa, 13 di marca Gialla e

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Scuola Bridge Multimediale.it

Scuola Bridge Multimediale.it (*) 2a parte Differenze tra incontri di DUPLICATO (IMP) e incontri a COPPIE (MP) Impatto sul gioco Anche se per lo più note agli esperti, riteniamo utile descrivere con esempi esplicativi le varie tattiche

Dettagli

SCUOLA CALCIO HELLAS VERONA STAGIONE 2012/13 Categoria pulcini 2003/04

SCUOLA CALCIO HELLAS VERONA STAGIONE 2012/13 Categoria pulcini 2003/04 SCUOLA CALCIO HELLAS VERONA STAGIONE 2012/13 Categoria pulcini 2003/04 Mesociclo: settembre/ottobre Obiettivo motorio/coordinativo: sviluppo cap. oculo-manuale, oculo-podale, di anticipazione e scelta

Dettagli

Guida Breve alle Regole del FootGolf

Guida Breve alle Regole del FootGolf Guida Breve alle Regole del FootGolf Lo Spirito del Gioco INTRODUZIONE Il Footgolf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all integrità dell individuo

Dettagli

A.S. 2010-2011. 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS.

A.S. 2010-2011. 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS. I.T.I.S. M.BARTOLO - PACHINO Progetto Introduzione alla robotica A.S. 2010-2011 1. Presentazione del materiale hardware MINDSTORMS. 2. Conoscenza dell unità programmabile - programmazione dei vari elementi

Dettagli

Prima esercitazione... Percorso coordinativo

Prima esercitazione... Percorso coordinativo Prima esercitazione.... Percorso coordinativo Alla partenza, il bambino dovrà prendere un cinesino posto vicino, passare sotto l ostacolo strisciando al suolo, correre tra i coni, inserire il cinesino

Dettagli

Consigli e accorgimenti per la vita quotidiana

Consigli e accorgimenti per la vita quotidiana Consigli e accorgimenti per la vita quotidiana In questa sezione vi indichiamo ciò che potete fare per rendere più semplice la vita quotidiana del vostro congiunto. L elenco non ha alcuna pretesa di essere

Dettagli

POPULLAR PARTE 1. GUIDA DELLO STUDENTE UNA GUIDA PASSO DOPO PASSO

POPULLAR PARTE 1. GUIDA DELLO STUDENTE UNA GUIDA PASSO DOPO PASSO POPULLAR GUIDA DELLO STUDENTE PARTE 1. UNA GUIDA PASSO DOPO PASSO CONTENUTO INTRODUZIONE ALLA GUIDA DELLO STUDENTE...2 1 PER INIZIARE POPULLAR...3 1.1 PopuLLar per Passi... 4 1.2 Fase 1 Selezionare e Registrare

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM )

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) Ci sono almeno 18 studi che dimostrano che le persone con disturbi dello spettro autistico (ASD) presentano uno specifico deficit di memoria nella

Dettagli

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale L Osservatorio di Melquiades Presenta OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale Il Sole, le ombre e il tempo Domande guida: 1. E possibile l osservazione diretta del Sole? 2. Come è possibile determinare

Dettagli

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.

FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub. FRACO sub 20090 Trezzano sul Naviglio (MILANO ) via E. Fermi, 22 - Tel. 02-4453120 - Fax 02-4459113 e-mail: info@fracosub.it http://www.fracosub.it 1 CONSIGLI PER FOTOGRAFARE SOTT ACQUA CON FOTOCAMERE

Dettagli

Introduzione. Preparazione. 4) Ordina i titoli azionari di ogni Compagnia in una pila separata vicino alla plancia di gioco.

Introduzione. Preparazione. 4) Ordina i titoli azionari di ogni Compagnia in una pila separata vicino alla plancia di gioco. Introduzione I giocatori comprano e vendono titoli azionari al fine di aumentare i propri capitali. A volte è meglio essere un semplice investitore, altre volte essere il Presidente di una Compagnia. E'

Dettagli

Pesce Mangione. Introduzione

Pesce Mangione. Introduzione Level 2 Pesce Mangione Introduzione In questo esercizio creiamo un gioco in cui un grande pesce affamato dovra' mangiare tutte le prede che gli nuotano attorno. Passo 1: Crea uno sprite che segue il mouse

Dettagli

SUB-ZERO SERIE 400 - CANTINE VINO

SUB-ZERO SERIE 400 - CANTINE VINO MANUALE INSTALLAZIONE SUB-ZERO SERIE - CANTINE VINO Serie - Cantine Vino In questo manuale di installazione viene spiegato come devono essere installati i modelli Sub-Zero della serie in modo sicuro ed

Dettagli

106.566. Gioco di Basket. Elenco dei componenti: Utensili ed accessori necessari per il montaggio

106.566. Gioco di Basket. Elenco dei componenti: Utensili ed accessori necessari per il montaggio 106.566 Gioco di Basket Elenco dei componenti: 1 x assicella di base, spesso (1) 10 x 210 x 300 mm 1 x assicella di base, sottile (2) 3,2 x 210 x 300 mm 2 x compensato (3) 5 x 60 x 535 mm 1 x listello

Dettagli

Linee guide per la scrittura di una sceneggiatura

Linee guide per la scrittura di una sceneggiatura Linee guide per la scrittura di una sceneggiatura Introduzione Ci sono alcune regole e convenzioni che consigliamo di seguire quando si scrive una sceneggiatura per il Concorso di Sceneggiatura Nisi Masa.

Dettagli

I pidocchi della testa. Contro i pidocchi non serve il martello

I pidocchi della testa. Contro i pidocchi non serve il martello I pidocchi della testa Kit informativo per i genitori Contro i pidocchi non serve il martello 1. Controlla i capelli del tuo bambino ogni settimana 2.Esegui immediatamente il trattamento 3.Avvisa la scuola

Dettagli

Introduzione. Vincere il gioco. Preparazione. Preparazione per la corsa

Introduzione. Vincere il gioco. Preparazione. Preparazione per la corsa Introduzione E' giorno di corse. Tre corse sono in programma sui circuiti di Cleveland o di Detroit. Come investitore puoi fare offerte per le 6 auto da corsae poi guardarle correre attorno al tracciato,

Dettagli

APPLICATORE PER CALZE E BRACCIALI MEDICALI

APPLICATORE PER CALZE E BRACCIALI MEDICALI per punte aperte e chiuse facile da usare e da lavare compatto, leggero misure con codice colore robusto, durevole facilmente trasportabile APPLICATORE PER CALZE E BRACCIALI MEDICALI EZY-AS è un applicatore

Dettagli

PROGRAMMA TECNICO IL CONTROLLO DELLA PALLA PROGRESSIONE

PROGRAMMA TECNICO IL CONTROLLO DELLA PALLA PROGRESSIONE PROGRAMMA TECNICO Il Programma Tecnico vuole essere uno strumento di lavoro e di supporto, agli istruttori e ai tecnici della nostra Scuola Calcio, alla formazione dei bambini e delle bambine che muovono

Dettagli

Non-Trading-Card-Game

Non-Trading-Card-Game Non-Trading-Card-Game Questo gioco è la rivisitazione di Pokemon TCG; sono state modificate le regole e aggiustati alcuni effetti di carte. Ciò significa che costruire mazzi giocabili dipende dalla vostra

Dettagli

PREMESSA. Grazie per il vostro interesse e buon lavoro! Carmelo Zannelli

PREMESSA. Grazie per il vostro interesse e buon lavoro! Carmelo Zannelli PREMESSA Inizio col precisare che questa mini-guida alla derotazione delle immagini planetarie tramite il software WinJupos, vuole essere solo uno strumento di iniziazione col quale cominciare a capire

Dettagli

SCHEDE GIOCHI SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDE GIOCHI SCUOLA DELL INFANZIA SCHEDE GIOCHI SCUOLA DELL INFANZIA (A cura di Paolo Ligas) SCHEDA N 1 Percorso 3/4 Pallavolando Il primo giocatore di ogni squadra al Via parte esegue 2 rotolamenti su un materassino, salta l ostacolo,

Dettagli

El Gaucho Un gioco di pesca e collezionamento per 2-4 giocatori

El Gaucho Un gioco di pesca e collezionamento per 2-4 giocatori El Gaucho Un gioco di pesca e collezionamento per 2-4 giocatori Traduzione testuale del regolamento originale inglese. Ogni riferimento di pagina e figure è riferito al regolamento originale. Tradotto

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 SCOPO DEL GIOCO Essere il giocatore più ricco al termine di una partita a tempo o l ultimo concorrente in gioco dopo che tutti gli altri sono finiti in

Dettagli

Training Guide JSS - Juventus Primi Calci 2-3 Anno

Training Guide JSS - Juventus Primi Calci 2-3 Anno JSS Coach Comito Date N Players 10 Where Torino Conduzione N TG 53 Conduzione veloce verso Sec Conduzione con cambi di direzione Giochi individuali con mani e piedi in uno spazio delimitato. Lanci e prese.

Dettagli

ESORDIENTI. Programma Tecnico

ESORDIENTI. Programma Tecnico ESORDIENTI Programma Tecnico IO, LA PALLA, I MIEI COMPAGNI E GLI AVVERSARI SEDUTA DI ALLENAMENTO ESORDIENTI dal semplice al complesso GIOCHI A TEMA 20% GIOCHI COLLETTIVI 20% LA PARTITA (Gli obiettivi specifici)

Dettagli

INTRODUZIONE PANORAMICA DEL GIOCO CONTENUTO

INTRODUZIONE PANORAMICA DEL GIOCO CONTENUTO INTRODUZIONE Benvenuti nella squadra di ricerca della missione diretta ad AquaSphere, una stazione di ricerca sottomarina. Il vostro compito è quello di recuperare e analizzare un nuovo tipo di cristallo,

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi Breve corso di educazione stradale per i ragazzi L importanza delle regole Perché esistono le regole? Perché se non esistessero regnerebbe il caos totale. Le regole sono necessarie perché senza esse nulla

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

Manuale DGT XL. Introduzione: Metodi di registrazione tempo

Manuale DGT XL. Introduzione: Metodi di registrazione tempo Manuale DGT XL Introduzione: Metodi di registrazione tempo Il tempo fa parte di ogni sport, in particolare degli scacchi, del Go, della dama, del Shogi e dello Scarabeo. La prova di forza tra i giocatori

Dettagli

Istruzioni per crearsi la Rullatrice.

Istruzioni per crearsi la Rullatrice. Istruzioni per crearsi la Rullatrice. Premessa: E casereccia Le istruzioni vanno lette, non basatevi solo sulle immagini La rullatrice in oggetto è ideata per realizzare Boiles di diametro generoso, (+o-

Dettagli

SPECIALE NEWSLETTER - LE REGOLE DEL GOLF - REGOLA 20-23 REGOLA N. 20 ALZARE, DROPPARE, PIAZZARE; GIOCARE DA UN POSTO SBAGLIATO

SPECIALE NEWSLETTER - LE REGOLE DEL GOLF - REGOLA 20-23 REGOLA N. 20 ALZARE, DROPPARE, PIAZZARE; GIOCARE DA UN POSTO SBAGLIATO SPECIALE NEWSLETTER - LE REGOLE DEL GOLF - REGOLA 20-23 Com è andata la gara??? Avete avuto modo di applicare quanto discusso??? Vi sono tornate utili le raccomandazioni che vi abbiamo fatto??? Veramente

Dettagli

Guida Utente Android Versione 3.8 Novembre 2014

Guida Utente Android Versione 3.8 Novembre 2014 Guida Utente Android Versione 3.8 Novembre 2014 Indice Schermata principale della mappa... 2 Elementi della mappa... 2 Menú superiore... 2 Schermata informativa delle fermate... 3 Schermata di informazioni

Dettagli

Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER

Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER Le guide di Dr Plot Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER 1 V 1.0 Cosa troverai in questa guida Padroneggiare la finestra di stampa di Autocad 2009 Come gestire le dimensioni

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06. Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN 1 CIRCOLO SPINEA ANNO SCOLASTICO 2005-06 Prog. MATEMATICA Gruppo ANNI 5 Periodo MARZO Documentazione di MIELE GIOVANNA Il progetto sulla Terza Dimensione Queste attività si

Dettagli

Unità didattica 3. Il moto. Competenze. 1 Il moto è relativo. 2 La velocità scalare e la velocità vettoriale

Unità didattica 3. Il moto. Competenze. 1 Il moto è relativo. 2 La velocità scalare e la velocità vettoriale Unità didattica 3 Il moto Competenze Riconoscere e descrivere i principali tipi di moto. Definire la velocità scalare e vettoriale e l accelerazione scalare e vettoriale. Descrivere il moto rettilineo

Dettagli

Milano Movimento Gioco Sport 2007-2008

Milano Movimento Gioco Sport 2007-2008 Milano Movimento Gioco Sport 2007-2008 1 1^- 2^ ELEMENTARE Il percorso ginnico individuale Giocatori: Tutti gli alunni si mettono in fila ed uno alla volta eseguono il percorso tracciato Campo di gioco:

Dettagli

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI Settembre 2011 v2.3.0 Di Robert Shawhan Presentazione: 2 Interfaccia: 2 Schizzo: 2 Punti: 2 Linee: 2 Aree: 2 Archi: 2 Dimensioni: 2 Mettere in scala: 2 Frecce: 2 Testo:

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Relazione Tecnica. Per ogni sezione è stato previsto uno specifico attachment, ognuno di essi verrà descritto nel seguito.

Relazione Tecnica. Per ogni sezione è stato previsto uno specifico attachment, ognuno di essi verrà descritto nel seguito. RoboFriends FLL Team Relazione Tecnica Capitolo 1. Missioni scelte La challenge World Class è stata divisa in tre sezioni principali, che coprono tre grandi aree del campo. La figura seguente illustra

Dettagli

Alice e gli specchi delle meraviglie Riflessi bizzarri di immagini, numeri e parole dal 4 aprile al 14 giugno 4 edizione

Alice e gli specchi delle meraviglie Riflessi bizzarri di immagini, numeri e parole dal 4 aprile al 14 giugno 4 edizione Alice e gli specchi delle meraviglie Riflessi bizzarri di immagini, numeri e parole dal 4 aprile al 14 giugno 4 edizione Presentazione A COLPI DI LIBRI 1 campionato di lettura nel Veneto 5 marzo 2009 A

Dettagli

Corso Base di Fotografia

Corso Base di Fotografia 01 OBIETTIVO e LUCE L elemento più importante di una macchina fotografica è rappresentato dall OBIETTIVO definito l occhio di ogni macchina fotografica : - è l obiettivo a permettere di vedere il soggetto

Dettagli

come fare app Prenotare un aereo con Kayak

come fare app Prenotare un aereo con Kayak come fare app Prenotare un aereo 14 con Kayak Prenotare un aereo con Kayak KAYAK È UN EFFICIENTE APP GRATUITA IN GRADO DI PRENOTARE VOLI E ALBER- GHI, NOLEGGIARE UN AUTO SUL LUOGO DI VACANZA, VISUALIZZARE

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

un nuovo modo di fare calcio

un nuovo modo di fare calcio un nuovo modo di fare calcio I Piccoli Amici Si parte da qui! E l inizio del percorso calcistico, un inizio che di anno in anno viene sempre più anticipato. Un momento in cui è essenziale gettare le basi

Dettagli

EVOLUTION4COACHES: LO STRUMENTO

EVOLUTION4COACHES: LO STRUMENTO EVOLUTION4COACHES: LO STRUMENTO Dopo uno studio e una sperimentazione sul campo durata più di 4 anni, abbiamo realizzato un applicazione per tablet (inizialmente per ipad, ma con progetti futuri di sviluppo

Dettagli

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA

1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA 1 CIRCOLO DIDATTICO DI ISCHIA PROGETTO GIOCO SPORT FINALITA Il Progetto Gioco-Sport intende rendere evidente e far comprendere il valore altamente educativo delle attività sportive, individuali e collettive

Dettagli

Giochi e decisioni strategiche

Giochi e decisioni strategiche Teoria dei Giochi Giochi e decisioni strategiche Strategie dominanti L equilibrio di Nash rivisitato Giochi ripetuti Giochi sequenziali Minacce impegni e credibilità Deterrenza all entrata 1 Giochi e decisioni

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA CI IMPEGNAMO PER Orientare l attività a tutela dei diritti del bambino atleta. Attraverso le sue esperienze e le opportunità che gli verranno offerte potrà

Dettagli

PALLAVOLO SEZIONE A EVENTI UFFICIALI

PALLAVOLO SEZIONE A EVENTI UFFICIALI Aggiornamento Maggio 2015 INDICE Art.1 Estratto Regolamento Internazionale pag. 3 Sezione A Eventi Ufficiali pag. 3 Sezione B Campo ed Equipaggiamento pag. 3 Sezione C Regolamento delle competizioni pag.

Dettagli

Sostituzione paraoli forcelle

Sostituzione paraoli forcelle Sostituzione paraoli forcelle Manutenzione - Sostituzione paraoli forcelle WP 1418Y74x (KTM EXC 04) Per mantenere una maggiore scorrevolezza e durata dei paraoli è buona abitudine spruzzare olio a base

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

La Guida al Trasloco Felice

La Guida al Trasloco Felice 1 La Guida al Trasloco Felice traslochiweb.com 2011, tutti i diritti riservati traslochiweb.com trasloca, in un click! Perché un trasloco felice?... pagina 2 Occhio alla registrazione all albo... 2 Tutto

Dettagli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli 1 a Fase - Istruzioni generali Tutti gli esercizi devono essere effettuati lentamente e sotto controllo del movimento.

Dettagli

Regolamento Ravennate 200/400

Regolamento Ravennate 200/400 Regolamento Ravennate 200/400 L INIZIO Il tavolo è composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso. Controllare la propria posta in fiches,, deve risultare un totale di 2000 punti. ( 1 da 1.000,

Dettagli

Manuale di servizio. Sunwing C+

Manuale di servizio. Sunwing C+ Manuale di servizio GLATZ AG, Neuhofstrasse 12, 8500 FRAUENFELD / SWITZERLAND Tel. +41 52 723 64 64, Fax +41 52 723 64 99 email: info@glatz.ch Modifiche tecniche riservate. Glatz AG 2007 1 INDICE 1. Frenaggio

Dettagli

Appunti per il CoderDojo Fosso+Sandon

Appunti per il CoderDojo Fosso+Sandon Appunti per il CoderDojo Fosso+Sandon 17 maggio 2014 Presentazione del CoderDojo Facciamo una brevissima presentazione del CoderDojo e ripassiamo i comandi di Scratch più importanti, prima di partire con

Dettagli

Approfondimenti La dinamica nel modello Is-Lm

Approfondimenti La dinamica nel modello Is-Lm Approfondimenti La dinamica nel modello Is-Lm 1. Aggiungiamo la dinamica Negli approfondimenti dedicati al mercato dei beni abbiamo aggiunto considerazioni dinamiche alla nostra descrizione del mercato

Dettagli

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi

Categoria Esordienti. Stefano Bellinzaghi Categoria Esordienti Guida e Dominio della palla Guida e Dominio della palla Stefano Bellinzaghi A B C I giocatori distribuiti nelle 4 file eseguono conduzioni, cambi di direzione e combinazioni tra guida

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

COS E? Uno strumento facile e veloce per darti le principali informazioni utili alle tue giornate in pista.

COS E? Uno strumento facile e veloce per darti le principali informazioni utili alle tue giornate in pista. BRIEFING ONLINE COS E? Uno strumento facile e veloce per darti le principali informazioni utili alle tue giornate in pista. PERCHE? La tua sicurezza e quella degli altri deve essere sempre al primo posto.

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

ALTRI SUGGERIMENTI PER IL PERCORSO AD OSTACOLI

ALTRI SUGGERIMENTI PER IL PERCORSO AD OSTACOLI ALTRI SUGGERIMENTI PER IL PERCORSO AD OSTACOLI Con l intento di proseguire l osservazione sulle competenze che i bambini posseggono nei confronti della matematica è stata intrapresa una rivisitazione del

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti

Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti Regole Fantacalcio 2013/14 di Alberto Schiariti Premessa Il nostro Fantacalcio segue quasi interamente le regole di un Fantacalcio classico, con qualche piccola modifica che verrà illustrata nei paragrafi

Dettagli

Premessa. Le figure per fare esperimenti

Premessa. Le figure per fare esperimenti Copyright Alessandro de Simone 2003 2004 2005 (www.alessandrodesimone.net) - È vietato trascrivere, copiare, stampare, tradurre, riprodurre o divulgare il presente documento, anche parzialmente, senza

Dettagli

ROULETTE: REGOLE DI BASE

ROULETTE: REGOLE DI BASE ROULETTE: REGOLE DI BASE La Roulette Europea (singolo 0) e' divisa in 37 spazi uguali numerati con 0 e da 1 a 36. Lo spazio dello zero e' verde mentre gli altri sono rossi o neri. La ruota bilanciata,

Dettagli

"Basketball players are made in the summer, but basketball teams are made in the winter."

Basketball players are made in the summer, but basketball teams are made in the winter. "Basketball players are made in the summer, but basketball teams are made in the winter." A tutte le giocatrci In vista di un lungo ed intenso campionato di basket,che affronteremo insieme, nella prossima

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Manutenzione. maintenance it 03-05

Manutenzione. maintenance it 03-05 Manutenzione 21 Regolazione della pressione del giunto porta 2 Sostituzione delle pulegge e dei cavi del contrappeso Sostituzione del giunto porta, del vetro o delle guide della porta 4 Sostituzione della

Dettagli

Motorino elettrico fatto in casa

Motorino elettrico fatto in casa Realiz zato da Giovanni Gerardi VA P.N.I. a.s. 2010-11 Motorino elettrico fatto in casa Premesse. In una lezione di fisica verso metà marzo la professoressa di matematica e fisica Maria Gruarin ha introdotto

Dettagli

Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO

Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO GENERALITA' Il Torneodelvenerdì nasce nel 2009 per iniziativa di alcuni ragazzi desiderosi di creare un appuntamento calcistico settimanale per la propria squadra

Dettagli

REGOLE DI GIOCO CONTENUTI

REGOLE DI GIOCO CONTENUTI REGOLE DI GIOCO CONTENUTI 1. Panoramica............................ 2 2. Piazzamento........................... 3 3. Sequenza di Gioco........................ 3 4. Concetti Importanti......................

Dettagli

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti In questa unità didattica si impara come si può aiutare una persona a muoversi, quando questa persona non può farlo in modo autonomo. Quindi, è necessario

Dettagli

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO

REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO REGOLA 11 - FUORI-GIOCO E IN-GIOCO NEL GIOCO APERTO DEFINIZIONI All inizio della gara tutti i giocatori sono in-. Mentre la gara si svolge i giocatori possono trovarsi in una posizione di fuori-. Questi

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

Guida alla Personalizzazione

Guida alla Personalizzazione Guida alla Personalizzazione Gennaio 2013 2013 UBUNTU 12.04.1 LTS CLASSIC REMIX 32BIT 64BIT PERSONALIZZAZIONI PAG. 1 DI 14 Indice Guida alla Personalizzazione... 3 1 Introduzione... 3 2 Login come accedere...

Dettagli

Bimbi in acqua MANUALE DEL BAGNETTO PERFETTO! copyright. E vietata la copia e la diffusione anche a titolo gratuito.

Bimbi in acqua MANUALE DEL BAGNETTO PERFETTO! copyright. E vietata la copia e la diffusione anche a titolo gratuito. Bimbi in acqua MANUALE DEL BAGNETTO PERFETTO! LE COSE CHE DEVI SAPERE PER IL BAGNETTO A CASA! Il bagnetto non deve essere visto solamente come momento per pulire il proprio bambino ma come un'occasione

Dettagli

Attività 4. La magia delle carte girate Il riconoscimento e la correzione degli errori

Attività 4. La magia delle carte girate Il riconoscimento e la correzione degli errori Attività 4 La magia delle carte girate Il riconoscimento e la correzione degli errori Sommario Quando i dati vengono memorizzati su un disco o trasmessi da un computer all'altro, noi assumiamo che non

Dettagli

La realizzazione di questi laboratori richiedeva la realizzazione di materiali, la riorganizzazione degli spazi.

La realizzazione di questi laboratori richiedeva la realizzazione di materiali, la riorganizzazione degli spazi. Diapositiva 1 PRESENTAZIONE DEL NIDO Dove si trova: IN PERIFERIA, VIA FIORNETINA ZONA SUD Quanti bambini: 44 suddivisi in tre gruppi: 30 grandi, 8 medi, 6 piccoli Quanti educatori: 11 educatori (due sono

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA CORSO DI AGGIORNAMENTO PER DOCENTI di SCIENZE MOTORIE/ EDUCAZIONE FISICA Programma PARTE PRIMA (tre ore) I N P A L E S T R A QUATTRO GIOCHI CON LA PALLA PER ARRIVARE AL BASEBALL/SOFTBALL 1. TIRA E CORRI

Dettagli

Una foto vale mille parole

Una foto vale mille parole Una foto vale mille parole I consigli dei tre fotografi coinvolti nel progetto Nikon Dan Bannino, Italia Come ha concentrato una fiaba classica in soltanto quattro immagini? Le fiabe sono storie vecchie

Dettagli

COMUNICATO MiniVolley SPECIALE REGOLE DI GIOCO

COMUNICATO MiniVolley SPECIALE REGOLE DI GIOCO COMUNICATO MiniVolley SPECIALE REGOLE DI GIOCO FIPAV VERONA SEDE c/o STADIO BENTEGODI Piazzale Olimpia CURVA SUD CANCELLO E/20 37138 VERONA Tel 045/580192 - fax 045/580325 Rec. Corrispondenza c/0 PALASPORT

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

CARTOGRAFIA. Analizziamo ora le diverse tipologie di supporto che si trovano sul mercato:

CARTOGRAFIA. Analizziamo ora le diverse tipologie di supporto che si trovano sul mercato: CARTOGRAFIA Con questa piccola guida vorrei illustrare in maniera semplice come si legge una carta topografica e come soprattutto si possa, in mancanza di un GPS tracciare una rotta o comunque decidere

Dettagli

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale.

CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015. Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. CORSO AGGIORNAMENTO M.G.A. TERZO LIVELLO 2015 L AUTOMASSAGGIO PER LA GESTIONE DELLO STRESS Susanna Loriga Psicologa-Criminologa esperto in psicologia applicata alla difesa personale. L'automassaggio potrebbe

Dettagli

Tecnica per help desk remoto

Tecnica per help desk remoto Tecnica per help desk remoto Guida scritta da Stefano Coletta (Creator) il 5 ottobre 2003 Contattatemi a creator@mindcreations.com o visitando http://www.mindcreations.com In breve Una soluzione multipiattaforma,

Dettagli

Introduzione a SCRATCH

Introduzione a SCRATCH Introduzione a SCRATCH Lezione 2 stefano.lacaprara@pd.infn.it INFN Padova Padova, 21 febbraio 2013 Sommario per oggi Riassunto prima lezione Cosa abbiamo imparato a fare l'altra volta Nuovi elementi di

Dettagli

LA PALLAVOLO PER I PRINCIPIANTI (MINI-VOLLEY E PALLAVOLO DI MASSA)

LA PALLAVOLO PER I PRINCIPIANTI (MINI-VOLLEY E PALLAVOLO DI MASSA) LA PALLAVOLO PER I PRINCIPIANTI (MINI-VOLLEY E PALLAVOLO DI MASSA) Hiroshi Toyoda, presidente della Commissione allenatori della FIVB 1. Prima dell allenamento Prima di iniziare l allenamento di pallavolisti

Dettagli

Due Metodi per ricaricare il vostro cellulare Tim, Vodafone e Wind gratis

Due Metodi per ricaricare il vostro cellulare Tim, Vodafone e Wind gratis Due Metodi per ricaricare il vostro cellulare Tim, Vodafone e Wind gratis Ciao, ti sei aggiudicato una guida per effettuare ricariche sul tuo cellulare gratis, Il metodo è molto semplice ed e tutto fattibile

Dettagli

TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16. - Generalità - Campionato - Coppe. TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione

TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16. - Generalità - Campionato - Coppe. TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16 - Generalità - Campionato - Coppe TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione www.torneodelvenerdi.altervista.org Regolamento 2015/16: INDICE

Dettagli