DELEGAZIONE PROVINCIALE DI RIMINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELEGAZIONE PROVINCIALE DI RIMINI"

Transcript

1 Federazione Italiana Gioco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico DELEGAZIONE PROVINCIALE DI RIMINI VIA POMPOSA, 43/a RIMINI TEL FAX: sito internet: e mail: COMUNICATO UFFICIALE N 43 DEL STAGIONE SPORTIVA SOMMARIO I VALORI SCENDONO IN CAMPO. Pag FESTA DI FINE STAGIONE S/S COPPA PROVINCIA DI RIMINI. Pag RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE Pag IL 5 MILLE PER L ANNO Pag SECONDA CATEGORIA FASE PLAY OUT.. Pag UN SALVADANAIO PIENO DI NOI Pag SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO Pag ATTIVITA DI BASE GARE NON DISPUTATE. Pag COPPA PROVINCIA DI RIMINI. Pag VARIAZIONI RECUPERI Pag RISULTATI GARE.. Pag DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO Pag CRER COMUNICAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO. Pag SGS TORNEI AUTORIZZATI.... Pag. 1120

2 S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

3 S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

4 SQUADRE VINCITRICI DEI RISPETTIVI CAMPIONATI E TORNEI Stag. Sport. 2012/2013 CAMPIONATO O TORNEO SOCIETA 2^ CATEGORIA - Gir. S ASD ATLETICO SAN MAURO 2^ CATEGORIA - Gir. T ASD JUNIOR SAN CLEMENTE 3^ CATEGORIA ADC VILLAGGIO I MAGGIO COPPA PROVINCIA DI RIMINI DI 3 CATEG. - 1 Posto - COPPA PROVINCIA DI RIMINI DI 3 CATEG. - 2 Posto - TORNEO PROVINCIALE UNDER 21 AC VIRTUS TRE VILLAGGI POST TORNEO PRIMAVERILE UNDER 21 AC VIRTUS TRE VILLAGGI ALLIEVI PROVINCIALI - GIOVANISSIMI PROVINCIALI USD IGEA MARINA GIOVANISSIMI SQUADRE B - Gir. B POL JUNIOR CORIANO AD GIOVANISSIMI SQUADRE B - Gir. C FEDERAZIONE SAMMARINESE Sq. B GIOVANISSIMI INTERPROV. FASCIA B - Gir. C ACD TORCONCA CATTOLICA TORNEO GIOVANISSIMI CALCIO A CINQUE A.POL. STELLA sqb GIOVANISSIME FEMMINILE POL JUNIOR CORIANO AD ESORDIENTI FAIR PLAY A 11 ANNO Gir. A - ESORDIENTI FAIR PLAY A 11 ANNO Gir. B - ESORDIENTI A 9 ANNI 2000/01 - Gir. A - ESORDIENTI A 9 ANNI 2000/01 - Gir. B - ESORDIENTI A 7 ANNO Gir. A - ESORDIENTI A 7 ANNO Gir. B - ESORDIENTI A 7 ANNO Gir. C - PREMIO DISCIPLINA 2012/2013 2^ CATEGORIA 3^ CATEGORIA TORNEO PROVINCIALE UNDER 21 AP SAN PATRIGNANO AC SPADAROLO MARECCHIA SSD BELLARIVA VIRTUS ALLIEVI - GIOVANISSIMI GIOVANISSIMI SQUADRE B GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI - Gir. C ASD RIMINI UNITED MALATESTA USD IGEA MARINA Sq. B POL SAN ROCCO 2001 FAENZA Porgiamo un plauso alle sopra elencate società per il successo conseguito. Si invitano tutte le società ad essere presenti alla FINALE COPPA PROVINCIA DI RI- MINI che verrà disputata VENERDI 17 MAGGIO 2013 ALLE ORE STADIO EN- RICO NANNI VIA ROSSINI 5 - BELLARIA IGEA MARINA.. Nell occasione verranno PREMIATE ALLE ORE LE SOCIETA VINCENTI DEI CAMPIONATI E TORNEI PROVINCIALI. S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

5 BANDO DI AMMISSIONE AI CORSI PER ALLENATORI DILETTANTI DI 1^, 2^, 3^ CATEGORIA E JUNIORES REGIONALI dal 3/06 al 21/06/2013 Il presente Corso viene indetto al fine di consentire, in via straordinaria, l acquisizione della qualifica di Allenatore Dilettante di I, II, III categoria e Juniores Regionali a coloro che hanno svolto nella stagione sportiva 2011/2012 l attività di conduzione tecnica di squadre partecipanti ai predetti campionati, senza possedere alcuna abilitazione rilasciata dal Settore Tecnico della F.I.G.C, o abbiamo avuto l incarico per le medesime nella corrente stagione sportiva entro 15/09/2012. riservato ai residenti delle province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna termine per la presentazione della domanda 08 Maggio 2013 il bando è reperibile sul sito: RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE S/S SI COMUNICA CHE LO STAFF TECNICO DELLA RAPPRESENTATIVA PROVINCIALE PER LA STAGIONE SPORTIVA E COSI COMPOSTO: RESPONSABILE LOGISTICA E SEGRETERIA RESPONSABILE RAPPORTO CON LE SOCIETA /GIOCATORI RESPONSABILE TECNICO ALLIEVI RESPONSABILE TECNICO GIOVANISSIMI PREPARATORE PORTIERI COLLABORATORI TECNICI STAFF FISIOTERAPISTI OSSERVATORE ADDETTO STAMPA GIOVANISSIMI ALLIEVI MUSSONI STEFANO EVANGELISTI FLORIANO FABBRI ENEA EVANGELISTI ANDREA NICOLINI GIANCARLO GIOVAGNOLI GIANCARLO BELLAVISTA ROBERTO PAGANELLI ELISA ARDUINI ANDREA SARTORI ALBERTO LAUTERI ELISA GAUDENZI ANDREA GIACOMINI GIORDANO CALENDARIO RADUNI MAGGIO CATEGORIA DATA SOCIETA /CAMPO GIOVEDI 9 MAGGIO ORE MERCOLEDI 15 MAGGIO ORE 17 SANTARCANGELO CALCIO MAZZOLA SANTARCANGELO CALCIO MAZZOLA GIOVANISSIMI MARTEDI 21 MAGGIO RADUNO Si comunica che in data Maggio sono state programmate le fasi finali delle Rappresentative Giovanissimi e Allievi delle Delegazioni Provinciali dell Emilia-Romagna; pertanto si invitano tutte le società che organizzano Tornei nelle sopra citate date e categorie di non sovrapporre gare in concomitanza. Si ringrazia per la collaborazione. S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

6 CONVOCAZIONE RAPRESENTATIVA ALLIEVI Si comunica alle sotto elencate Società che MARTEDI 07 MAGGIO 2013 alle ore 16,15 sono convocati i seguenti giocatori, a disposizione dell allenatore Sig. ENEA FABBRI presso il Campo Comunale SPADAROLO via dei Mulini Spadarolo di Rimini, per il raduno della Rappresentativa ALLIEVI per la S/S 2012/2013 CONVOCATI N. SOCIETA COGNOME NOME VISITA MEDICA RIVAZZURRA CALCIO GIORGETTI FILIPPO CASALI NICOLO SAMMARITANI MATTEO CONSEGNATA TORCONCA CATTOLICA CRUGNALE ALEX CONSEGNATA AC VIRTUS TRE VILLAGGI D ERCOLI FEDERICO BALZI GIOVANNI PECCI LUCA CONSEGNATA GIOVANE CATTOLICA 1923 FUSCO ALBERTO MANCINI ALBERTO CONSEGNATA POL. JUNIOR CORIANO FCD MISANO STELLA RIMINI FABBRI ANDREA CANNARSA FRANCESCO BULLARI DENALD ANDREATINI LORENZO GABELLINI OSCAR PICCIONI ANDREA BELLONI EMANUELE VIENNA LUCA CECCARELLI GIOVANNI CONSEGNATA CONSEGNATA CONSEGNATA RIMINI UNITED MALATESTA MARINELLI ANDREA CONSEGNATA ASD NUOVA FELTRIA LONGHI MILLER JONATHAN CONSEGNATA I calciatori convocati dovranno presentarsi muniti degli indumenti di gioco e di fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva, SENZA IL QUALE NON POTRANNO ESSERE TASSATIVAMENTE IM- PIEGATI. Si rammenta che, ai sensi dell art. 76 comma 2 dell N.O.I.F., i calciatori sopra indicati sono obbligati a rispondere alla convocazione. In caso contrario sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della Società di appartenenza. Nei casi di giustificata e documentata indisponibilità i calciatori interessati sono tenuti ad avvisare tempestivamente il Sig. EVANGELISTI FLORIANO al n.ro Ringraziamo la Soc. DELFINI RIMINI per l ospitalità e la collaborazione. S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

7 CONVOCAZIONE RAPRESENTATIVA GIOVANISSIMI Si comunica alle sotto elencate Società che GIOVEDI 09 MAGGIO 2013 alle ore 15,45 sono convocati i seguenti giocatori, a disposizione dell allenatore Sig. ANDREA EVANGELISTI presso il Campo Comunale V. MAZZOLA via della Resistenza, 5 SANTARCANGELO DI ROMAGNA per la gara amichevole con la soc. SANTARCANGELO CALCIO. CONVOCATI N. SOCIETA COGNOME NOME VISITA MEDICA USD IGEA MARINA FUSI FEDERICO SHEFIT ZENUNAJ CONSEGNATA POL. JUNIOR CORIANO GIOVANARDI MATTEO MAZZULLA LORENZO CONSEGNATA ASD JUNIOR S.ERMETE OTTAVIANI LORENZO CONSEGNATA RIVAZZURRA CALCIO TOSI CRISTIAN MASSARI MATTEO SALVUCCI MATTIA CONSEGNATA STELLA RIMINI VERDINELLI ELIA ACCURSI GIACOMO CONSEGNATA ASD PERLAVERDE CALCIO SANTONI NICOLAS CONSEGNATA FCD MISANO MORRITTI ALEX CONSEGNATA TORCONCA CATTOLICA VIRTUS TRE VILLAGGI GIOVANE CATTOLICA 1923 CORVINO PANFILO PASCAL COLI CRISTIAN ANGELINI LORENZO NIGRETTI GIACOMO PROTINO PIETRO ANGELO PAOLUCCI NICOLA VITALI SIMONE GENERALI NICOLA CONSEGNATA CONSEGNATA CONSEGNATA I calciatori convocati dovranno presentarsi muniti degli indumenti di gioco e di fotocopia di valido certificato medico di idoneità alla pratica sportiva, SENZA IL QUALE NON POTRANNO ESSERE TASSATIVAMENTE IM- PIEGATI. Si rammenta che, ai sensi dell art. 76 comma 2 dell N.O.I.F., i calciatori sopra indicati sono obbligati a rispondere alla convocazione. In caso contrario sono passibili di squalifiche da scontarsi in gare ufficiali della Società di appartenenza. Nei casi di giustificata e documentata indisponibilità i calciatori interessati sono tenuti ad avvisare tempestivamente il Sig. EVANGELISTI FLORIANO al n.ro Ringraziamo la Società SANTARCANGELO CALCIO per l ospitalità e la collaborazione. S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

8 Il 5 PER MILLE PER L ANNO 2013 L art. 23 comma 2 del DL 95/2012 ha confermato per l esercizio finanziario 2013, con le stesse modalità previste per l esercizio 2012, il riparto della quota del 5 per mille in favore di: - Enti che operano al sostegno del volontariato - Onlus - Associazioni di promozione sociale iscritte nei relativi registri - Fondazioni riconosciute che operano in specifici settori dell art. 10 del DLgs 460/97 ( assistenza sociale e sanitaria, formazione, sport dilettantistico) - Associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI, che svolgono una rilevante attività di interesse sociale - Enti dediti alla ricerca scientifica e ricerca sanitaria - Università - Comuni per il sostegno delle attività sociali svolte - Enti con le finalità di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici. La recente circolare n. 6/E/2013 dell'agenzia delle Entrate ha fissato i termini per l'iscrizione negli elenchi dei beneficiari del 5 per mille. Quest'anno è possibile effettuare l'iscrizione on-line sui portali Entratel o Fisconline entro il 7 maggio 2013 (termine valido per le associazioni sportive e gli altri Enti sopra indicati in grassetto). Le domande, come per gli anni passati, possono essere inviate direttamente dagli Enti oppure tramite gli intermediari abilitati. Si ricorda che, per potersi iscrivere, le associazioni sportive dilettantistiche devono essere riconosciute ai fini sportivi dal Coni e svolgere una rilevante attività di interesse sociale, oltre che dichiarare, nel modello di presentazione, il possesso dei requisiti richiesti dalla norma, tra cui: - presenza nell ambito dell organizzazione del settore giovanile; - effettivo svolgimento in via prevalente di attività di avviamento e formazione allo sport dei giovani di età inferiore a 18 anni, ovvero di avviamento alla pratica sportiva in favore di persone di età non inferiore a 60 anni, o nei confronti di soggetti svantaggiati in ragione delle condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari. Presentata la richiesta, dal 14 maggio 2013 saranno consultabili, sul sito dell Agenzia delle Entrate, gli elenchi degli enti di volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche ammesse. Per correggere eventuali errori di iscrizione rilevati negli elenchi, entro il 20 maggio occorrerà rivolgersi alle competenti direzioni regionali. Entro il 27 maggio successivo, sarà pubblicata una nuova versione aggiornata degli elenchi. Gli Enti di volontariato iscritti negli elenchi dovranno spedire tramite raccomandata a.r. (anche tramite PEC) entro il prossimo 01 luglio 2013, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà alla Direzione Regionale dell Agenzia delle Entrate, redatta su apposito modello da quest ultima predisposto ed attestante il perdurare dei requisiti che danno diritto al beneficio. Dichiarazione resa dal legale rappresentante dell Ente e corredata da copia del documento di riconoscimento. Tale dichiarazione, da parte delle associazioni sportive dilettantistiche, andrà indirizzata sempre tramite raccomandata a.r. all Ufficio territoriale del CONI nel cui ambito si trova la sede dell associazione. Il CONI che ha ricevuto le dichiarazioni sostitutive procede entro il 31 dicembre 2013 ad effettuare controlli circa la veridicità delle dichiarazioni, per addivenire all elenco definitivo delle associazioni sportive ammesse che il Coni stesso spedirà in via telematica all Agenzia delle Entrate entro il 15 marzo S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

9 SECONDA CATEGORIA GIRONI S e T FASE PLAY-OUT DOMENICA 05 MAGGIO 2013 ORE ADP VIRTUS OLIMPIA ASD UNITED BELLARIA AP SAN PATRIGNANO ASD VIS ARGENTINA DOMENICA 12 MAGGIO 2013 ORE ASD UNITED BELLARIA - ADP VIRTUS OLIMPIA ASD VIS ARGENTINA - AP SAN PATRIGNANO GARA SPAREGGIO 2^ CLASSIFICATE CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE S - GIRONE T VENERDI 03 MAGGIO 2013 ORE ASD VISERBELLA CALCIO A. POL. STELLA STADIO COMUNALE I. NICOLETTI (sintetico) via Forlimpopoli - Riccione S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

10 SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO RIMINI ATTIVITA DI BASE "UN SALVADANAIO PIENO DI NOI" CERIMONIA CONCLUSIVA DOMENICA 19 MAGGIO 2013 dalle ore presso Stadio Comunale di Modena "A.Braglia" Programma di massima della giornata: partenza da Rimini ed arrivo a Finale Emilia nella mattinata (pranzo al sacco); momento di socializzazione, coinvolgendo genitori/bambini/dirigenti in collaborazione con la Delegazione Provinciale F.I.G.C. di Modena e le Società JUNIOR FINALE A.S.D. e MASSESE CASELLE 2000 POL D. nel pomeriggio alle ore 15,00 presso lo stadio Braglia di Modena, cerimonia conclusiva di consegna salvadanai; è possibile coinvolgere qualsiasi categoria nella cerimonia (preferibile PA\PU\ES) purchè la Società donatrice sia presente con un minimo di 3 bambini tesserati oltre a Presidente, Dirigenti, Istruttori nonché Genitori. Stante l elevato numero di presenti non sarà possibile realizzare alcun momento di gioco sull impianto dello stadio. Per comprensibili esigenze di ordine pubblico le Società interessate devono comunicare il numero dei partecipanti alla manifestazione con mail indirizzata a ed in conoscenza a entro il 30 marzo Costo del viaggio a carico dei partecipanti: la Delegazione Provinciale di Rimini si mette fin d ora a disposizione per organizzare la trasferta al minor costo possibile coinvolgendo e sensibilizzando le aziende di trasporto. HANNO ADERITO ALL INIZIATIVA LE SOCIETA : ASD ACCADEMIA RIMINI ASD SAN VITO FCD MISANO SSD BELLARIVA VIRTUS POL STELLA RIMINI ASD PERLAVERDE CALCIO SSD DELFINI RIMINI ASD UNITED BELLARIA POL. COMUNALE RICCIONE FYA VIRTUS 3V ASD VIRTUS SANTARCANGELO AC RIMINI 1912 ASD GIOVANILE ALTA VALCONCA ASD VISERBA CALCIO ASD RIPABIANCA SANTARACNGELO USD IGEA MARINA ASD NUOVA FELTRIA ASD POL. SAN LORENZO ASD JUNIOR DEL CONCA ADS ATLETICO SANTARCANGELO SANTARCANGELO CALCIO ASD MARIGNANESE ASD COLONNELLA RIMINI ACD TORCONCA CATTOLICA ASD MONTESCUDO ASD DINAMO CALCIO BIM ASD VERUCCHIO ASD PROMOSPORT FEDERAZIONE SAMMARINESE AC VIRTUS TRE VILLAGGI ASD REAL SANTARCANGELO GIOVANE CATTOLICA 1923 ACD YOUNG MISANO ASD RIMINI UNITED MALATESTA POL. JUNIOR CORIANO ASD JUNIOR VALMARECCHIA RIVAZZURRA CALCIO ASD JUNIOR MARIGNANO POL. SANGES S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

11 SEI BRAVO A.SCUOLA DI CALCIO" COMPOSIZIONE GIRONI E PROGRAMMA GIR. A GIR. B SQUADRA IMPIANTO SPORTIVO DATA E ORA SSD DELFINI RIMINI ASD VERUCCHIO Venerdì CAMPO COMUNALE INA CASA 3/05/2013 JUNIOR CORIANO VIA M. CAPELLI - RIMINI Ore RIVAZZURRA CALCIO SQUADRA IMPIANTO SPORTIVO DATA E ORA PERLA VERDE RICCIONE GIOVANE CATTOLICA MISANO - CENTRO SPORTIVO EX A.S.A.R. VIALE VESPUCCI - RICCIONE Venerdì 3/05/ ACCEDONO ALLA GIORNATA FINALE LE PRIME DUE QUALIFICATE DEI DUE GIRONI. GIORNATA FINALE IL 9 MAGGIO 2013, IMPIANTO DA DEFINIRE IN BASE ALLE VINCENTI E ALLA DISPONIBILITA DEI CAMPI. PER IL REGOLAMENTO ATTENERSI AL COMUNICATO PROVINCIALE DEL 28/02/2013 DI BASE FASE PRIMAVERILE GARE RISULTANTI NON DISPUTATE In caso di inadempienza le Società saranno considerate rinunciatarie. ESORDIENTI A/11 GIR. A 5 Giorn. Del Rimini United Malatesta Accademia Rimini Calcio VB È calendariata per Giovedì Giorn. Del A. Pol. Stella Rivazzurra Calcio È calendariata per Sabato Giorn. Del Santarcangelo Calcio Rimini 1912 s.r.l. 2 A.C. Virtus Tre Villaggi Perlaverde Calcio Sono calendariate per Giovedì S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

12 10 Giorn. Del Rimini United Malatesta Rivazzurra Calcio 2 A.POL. Stella Igea Marina Sono calendariate per Giovedì ESORDIENTI A/11 GIR. B 5 Giorn. Del Junior S. Ermete Nuova Feltria È calendariata per Giovedì Giorn. Del Colonnella Rimini Junior Coriano A.D. È calendariata per Giovedì Giorn. Del Delfini Rimini Junior S. Ermete È calendariata per Lunedì Pol. Sanges Santarcangelo Sq. B È calendariata per Lunedì Giorn. Del Delfini Rimini Giovane Cattolica 1923 È calendariata per Mercoledì Giorn. Del Federazione Sammarinese Colonnella Rimini È calendariata per Lunedì Junior S. Ermete Junior Coriano A.D. È calendariata per Lunedì Nuova Feltria Marignanese È calendariata per Lunedì Santarcangelo Calcio Sq. C Junior Valmarecchia È calendariata per Sabato Giorn. Del Igea Marina Sq. B Fed. Sammarinese È calendariata per Giovedì ESORDIENTI A/9 GIR. A 7 Giorn. Del Montescudo Junior Coriano È calendariata per Giovedì S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

13 ESORDIENTI A/9 GIR. B 1 Giorn. Del Pennabilli Ipisistem Juvenes Dogana È calendariata per Giovedì ESORDIENTI A/7 GIR. A 2 Giorn. Del San Vito Igea Marina Sq. B È calendariata per Giovedì Giorn. Del San Vito A.C. Virtus Tre Villaggi È calendariata per Sabato Giorn. Del Igea Marina Sq. B Misano È calendariata per Sabato Giorn. Del San Vito Accademia Rimini Calcio Sq. B È calendariata per Lunedì ESORDIENTI A/7 GIR. B 2 Giorn. Del Promosport Rimini United Malatesta Sq. B È calendariata per Giovedì Giorn. Del Promosport Sq. B Rimini United Malatesta Sq. B È calendariata per Sabato Giorn. Del Promosport Promosport Sq. B È calendariata per Lunedì Giorn. Del Promosport Delfini Rimini È calendariata per Mercoledì Giorn. Del Delfini Rimini Rimini United Malatesta È calendariata per Giovedì S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

14 7 Giorn. Del Junior Valmarecchia Promosport È calendariata per Giovedì Giorn. Del Perlaverde Calcio Delfini Rimini È calendariata per Sabato Giorn. Del Delfini Rimini Promosport Sq. B È calendariata per Venerdì Junior Valmarecchia Rimini United Malatesta Sq. B È calendariata per Lunedì ESORDIENTI A/7 GIR. C 7 Giorn. Del A. Pol. Stella Sq. B A. Pol. Stella Sq. A Sono calendariate per Giovedì PULCINI A/7 GIR. A 3 Giorn. Del Promosport A. Pol. Stella 2 Rimini United Malatesta Promosport Sq. B 6 Giorn. Del Real Santarcangelo A. Pol. Stella Sq. B 7 Giorn. Del Rimini United Malatesta Rivazzurra Calcio Sq. 8 Giorn. Del Rivazzurra Calcio Sq. B Rimini 1912 s.r.l. 2 Pol. Stella Sq. B Rimini United Malatesta PULCINI A/7 GIR. B 2 Giorn. Del Nuova Feltria Verucchio 4 Giorn. Del Junior Valmarechhia Pol. Sanges 5 Giorn. Del Junior S. Ermete Virtus Santarcangelo 2 Montescudo United Bellaria 3 Pol. Sanges Nuova Feltria S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

15 7 Giorn. Del United Bellaria Nuova Feltria 8 Giorn. Del Junior Valmarecchia Nuova Feltria 2 Sanges Viserba Calcio PULCINI A/7 GIR. C 1 Giorn. Del Bellariva Virtus Perlaverde Calcio 4 Giorn. Del Perlaverde Calcio Sq. B Delfini Rimini 5 Giorn. Del Delfini Rimini Perlaverde Calcio 2 A.C. Virtus Tre Villaggi Bellariva Virtus 6 Giorn. Del Juvenes Dogana Delfini Rimini 7 Giorn. Del Colonnella Rimini Delfini Rimini 8 Giorn. Del Bellariva Virtus A.C. Virtus Tre Villaggi Sq. B 2 Delfini Rimini Igea Marina Sq. B PULCINI A/7 GIR. D 2 Giorn. Del A.C. Virtus Tre Villaggi Sq. B Junior Marignano 8 Giorn. Del Giovane Cattolica Sq. B Junior Coriano A.D. Sq. B 2 Junior Coriano A.D. Giovane Cattolica 1923 PULCINI A/6 GIR. A 2 Giorn. Del Nuova Feltria Delfini Rimini 3 Giorn. Del Delfini Rimini United Bellaria 4 Giorn. Del Junior Valmarecchia Delfini Rimini S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

16 5 Giorn. Del Delfini Rimini Accademia Rimini Calcio VB Sq.B 2 Junior Valmarecchia United Bellaria 6 Giorn. Del Virtus Santarcangelo Delfini Rimini 7 Giorn. Del Delfini Rimini Igea Marina 2 Junior Valmarecchia Virtus Santarcangelo 3 Rimini United Malatesta Accademia Rimini Calcio VB Sq. B 4 United Bellaria Nuova Feltria 8 Giorn. Del Virtus Santarcangelo Nuova Feltria 9 Giorn. Del Nuova Feltria Promosport PULCINI A/6 GIR. B 2 Giorn. Del Junior S. Ermete Pol. San Lorenzo 3 Giorn. Del Pol. San Lorenzo Viserba Calcio 5 Giorn. Del Juvenes Dogana Junior S. Ermete 2 Pol. San Lorenzo Sq. B Verucchio Sq. B 7 Giorn. Del Junior S. Ermete Pol. Sanges 2 A.S.D. San Lorenzo Sq. B A.S.D. San Lorenzo 8 Giorn. Del A.S.D. San Lorenzo Juvenes Dogana 2 Pol. Sanges Viserba Calcio PULCINI A/6 GIR. C 7 Giorn. Del Giovanile Alta Valconca A. Pol. Stella 9 Giorn. Del A. Pol. Stella Sq. B F.C.D. Misano S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

17 PULCINI A/6 GIR. D 1 Giorn. Del Bellariva Virtus Junior Coriano A.D. 2 Giorn. Del Perlaverde Calcio Colonnella Rimini 2 Pol. Comunale Riccione Bellariva Virtus 6 Giorn. Del Perlaverde Calcio Sq. B Colonnella Rimini 8 Giorn. Del Bellariva Virtus Junior Coriano A.D. Sq. B 2 Colonnella Rimini Rimini 1912 s.r.l. PULCINI A/5 GIR. A 2 Giorn. Del Delfini Rimini Accademia Rimini Calcio VB Sq. B 5 Giorn. Del Junior S. Ermete Delfini Rimini 6 Giorn. Del Delfini Rimini Verucchio 8 Giorn. Del Accademia Rimini Calcio VB Sq. B Junior S. Ermete PULCINI A/5 GIR. B 7 Giorn. Del A. Pol. Stella Junior Coriano A.D. Sq. B 8 Giorn. Del A. Pol. Stella Accademia Rimini Calcio VB Sq. C 9 Giorn. Del Junior Coriano A.D. Ripabianca Santarcangelo 2 A. Pol. Stella Sq. B Colonnella Rimini PULCINI A/5 GIR. C 1 Giorn. Del Bellariva Virtus United Bellaria 4 Giorn. Del Bellariva Virtus A.C. Virtus Tre Villaggi 6 Giorn. Del United Bellaria United Bellaria Sq. B S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

18 PULCINI A/5 GIR. D 9 Giorn. Del Giovane Cattolica 1923 Sq. B Marignanese 2 Rimini 1912 s.r.l Giovanile Alta Valconca PICCOLI AMICI GIR. A 2 Giorn. Del Atletico Santarcangelo Real Marecchia 2 San Vito Atletico Santarcangelo Sq. B 3 Giorn. Del Junior Valmarecchia Delfini Rimini 4 Giorn. Del Delfini Rimini Real Marecchia 2 San Vito Junior Valmarecchia 5 Giorn. Del Junior S. Ermete Verucchio 6 Giorn. Del Atletico Santarcangelo Sq. B Real Marecchia 2 Delfini Rimini Junior S. Ermete 3 San Vito Verucchio Sq. B 7 Giorn. Del Verucchio Sq. B Verucchio 7 Giorn. Del Junior Valmarecchia Junior S. Ermete 9 Giorn. Del Junior S. Ermete Junior Valmarecchia 2 San Vito Delfini Rimini 3 Verucchio Sq. B Atletico Santarcangelo Sq. B PICCOLI AMICI GIR. B 3 Giorn. Del Colonnella Rimini A. Pol. Stella 2 Dinamo Calcio B.I.M. Sq. B Rivazzurra Calcio 3 United Bellaria Sq. B Accademia Rimini Calcio VB 4 Giorn. Del A. Pol. Stella Dinamo Calcio B.I.M. Sq. B S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

19 5 Giorn. Del Colonnella Rimini United Bellaria Sq. B 2 Dinamo Calcio B.I.M. Sq. B Accademia Rimini Calcio VB 6 Giorn. Del Accademia Rimini Calcio VB United Bellaria 2 Dinamo Calcio B.I.M. Rivazzurra Calcio Sq. B 7 Giorn. Del Dinamo Calcio B.I.M. Accademia Rimini Calcio VB 8 Giorn. Del Colonnella Rimini Rimini United Malatesta 9 Giorn. Del Dinamo Calcio B.I.M. A. Pol. Stella 2 Rivazzurra Calcio Sq. B United Bellaria Sq. B PICCOLI AMICI GIR. C 5 Giorn. Del F.Y.A. Virtus 3 V. Bellariva Virtus 8 Giorn. Del A.S.D. San Lorenzo Bellariva Virtus Sq. B 9 Giorn. Del Montescudo Accademia Rimini Calcio VB Sq. B PICCOLI AMICI GIR. D 5 Giorn. Del Marignanese Giovane Cattolica 1923 sq.b 8 Giorn. Del Perlaverde Calcio Marignanese 8 Giorn. Del Giovane Cattolica 1923 Torconca Cattolica 2 Giovanile Alta Valconca Giovane Cattolica 1923 sq.b 3 Pol. Comunale Riccione Junior Del Conca S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

20 PICCOLI AMICI GIR. E 2 Giorn. Del Viserba Calcio Verucchio Sq. C 5 Giorn. Del United Bellaria Sq. C Viserba Calcio Sq. B 6 Giorn. Del Atletico Santarcangelo Sq. C Rimini United Malatesta Sq. B 7 Giorn. Del Atletico Santarcangelo Sq. D Bellariva Virtus Sq. C 2 Viserba Calcio Sq. A Viserba Calcio Sq. B 9 Giorn. Del Atletico Santarcangelo Sq. E Bellariva Virtus Sq. C PICCOLI AMICI GIR. F 2 Giorn. Del F.Y.A. Virtus 3 V. Sq. B Torconca Cattolica Sq. B 3 Giorn. Del A.C. Virtus Tre Villaggi Sq. C Torconca Cattolica Sq. B CALCIO A CINQUE - RIMINI NESSUNA COMUNICAZIONE CALCIO FEMMINILE NESSUNA COMUNICAZIONE S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

21 COPPA PROVINCIA DI RIMINI TERZA CATEGORIA ANDATA 26/09/ RITORNO 10/10/2012 Andata ore A R SPADAROLO MARECCHIA 2 3 ASD BORGO MARINA Andata A R Ritorno ore SPADAROLO MARECCHIA 4 0 Andata ore A R SAN BARTOLO GABICE M. 0 1 SAN BARTOLO GABICE M. 2 1 Ritorno REAL FONTANELLE 0 0 Andata A R Ritorno ore SPADAROLO MARECCHIA 1 Andata ore A R ACD MIRAMARE 1 ASD CG PROMOSPORT 0 1 Ritorno 04/ ASD SAN VITO 2 1 Andata A R Ritorno Ore ASD SAN VITO 2 1 Andata ore A R ACD MIRAMARE 3 3 ASD TORRE PEDRERA 0 3 Ritorno ACD MIRAMARE * 3 0 Ritorno Ore VENERDI 17 MAGGIO ORE FINALE Andata ore A R ASD PERLA VERDE C. 0 5 ASD SANT ANDREA C.S. 1 3 Andata A R Ritorno Ore ASD PERLA VERDE C. 2 1 Andata ore A R VILLAGGIO 1^ MAGGIO 2 1 VILLAGGIO 1^ MAGGIO 3 2 Ritorno POL SANGES 1 2 Andata A R Ritorno ore VILLAGGIO 1^ MAGGIO 1 Andata ore A R ASD TORRE PEDRERA 1 ASD GEMMANO 3 1 Ritorno ASD MONTEFIORESE 4 3 Andata A R Ritorno ore ASD MONTEFIORESE 1 1 ASD TORRE PEDRERA 5 1 Ritorno RIPESCATA N.B. Negli ottavi, nel caso di gare concomitanti con categorie superiori il comitato provvederà d ufficio ad effettuare inversione di campo. N.B. - L orario, per le sole gare infrasettimanali di COPPA PROVINCIA RIMINI è stabilito per le ORE 20,30. Per le Società che non disponessero del campo con l impianto d illuminazione, l orario è quello ufficiale, dandone comunicazione al Comitato Provinciale di RIMINI a mezzo FAX ( ), almeno 5 (cinque) giorni prima della gara. S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

22 VARIAZIONE SECONDA CATEGORIA FASE PLAY-OUT GIRONE T La Gara: ASD VIS ARGENTINA - AP SAN PATRIGNANO in programma Domenica 12 Maggio 2013 viene disputata alle ore 21,00 stadio comunale di Misano. POS TORNEO PROVINCIALE UNDER 21 RIMINI La Gara: ASD POL. SAN LORENZO - ACD TORCONCA CATTOLICA in programma Sabato 27 Aprile 2013 si concede l inversione di campo ACD TORCONCA CATTOLICA ASD SAN LORENZO viene disputata Lunedì 06 Maggio 2013 ore 19,30 campo ufficiale. (TORCONCA). CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALE GIRONE A La Gara: SANTARCANGELO CALCIO SRL ASD STELLA AZZURRA in programma Sabato 04 Maggio 2013 viene disputata Domenica 05 Maggio alle ore sul campo ufficiale. La Gara: ASD POL.SAN LORENZO ASD VERUCCHIO in programma Domenica 05 Maggio 2013 viene disputata Lunedì 06 Maggio 2013 alle ore sul campo ufficiale. La Gara: ASD DELFINI RIMINI SANTARCANGELO CALCIO SRL in programma 02 Aprile 2013 (Recupero) viene disputata Giovedì 09 Maggio alle ore sul campo di Spadarolo. RISULTATI GARE SECONDA CATEGORIA S 25/04/13 13/R ATLETICO SAN MAURO NEW ROMAGNA DELFINI RIMINI GATTEO F.C. 3-1 GRANATA SOC.COOP.A R.L. UNITED CESENA 2-4 RIMINI UNITED MALATESTA REAL MONTELEONE 2-0 SANTA GIUSTINA VISERBA CALCIO 1-0 UNITED BELLARIA VILLA VERUCCHIO 3-1 VIRTUS OLIMPIA VISERBELLA CALCIO 1-2 T 25/04/13 13/R BELLARIVA VIRTUS SUPERGA 63 DILETTANTISTIC 0-4 GIOVANE CATTOLICA 1923SRL COLONNELLA RIMINI 2-1 JUNIOR SAN CLEMENTE CERASOLO 3-1 MONTESCUDO SPONTRICCIOLO A.S.D. 3-1 MULAZZANO 82 STELLA 0-2 SANTA MARIA DAINO TAVERNA MONTECOLOMBO 4-2 VIS ARGENTINA SAN PATRIGNANO 2-1 S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

23 TERZA CATEGORIA A 25/04/13 13/R REAL FONTANELLE S.R.L. MIRAMARE 0-1 SAN VITO SAN BARTOLO GABICCE MARE 1-1 SANGES PROMOSPORT /04/13 13/R BORGO MARINA 012 TORRE PEDRERA 2-1 MONTEFIORESE S.ANDREA C. SANGIOVANNESE 3-0 SPADAROLO MARECCHIA A.S.D GEMMANO 2-0 VILLAGGIO I MAGGIO PERLAVERDE CALCIO 1-0 UNDER 21 A 24/04/13 1/A VIRTUS TRE VILLAGGI BELLARIVA VIRTUS 6-5 4/A FONTANELLE FEDERAZIONE SAMMARINESE /04/13 1/A ATLETICO MARECCHIA STELLA 1-2 6/A FEDERAZIONE SAMMARINESE BELLARIVA VIRTUS 2-2 ALLIEVI A DATA GIORNATA 24/04/13 12/A DELFINI RIMINI VERUCCHIO /04/13 13/A IGEA MARINA SANTARCANGELO CALCIO SRL 1-2 MISANO SAN LORENZO A.S.D. 0-2 STELLA SANGES 6-0 STELLA AZZURRA JUNIOR DEL CONCA /04/13 13/A PERLAVERDE CALCIO DELFINI RIMINI 0-2 VERUCCHIO NUOVA FELTRIA /04/13 13/A DELFINI RIMINI sq.b GIOVANE CATTOLICA 1923SRL 3-3 2/05/13 10/A SAN LORENZO A.S.D. DELFINI RIMINI sq.b 6-0 GIOVANISSIMI A 27/04/13 13/A GIOVANE CATTOLICA 1923SRL VERUCCHIO /04/13 13/A BELLARIVA VIRTUS PERLAVERDE CALCIO 1-3 FEDERAZIONE SAMMARINEsq.B JUNIOR VALMARECCHIA 1-1 JUNIOR CORIANO A.D. JUNIOR S.ERMETE 3-0 JUNIOR DEL CONCA DELFINI RIMINI 0-2 RIMINI UNITED MALATESTA IGEA MARINA /04/13 13/A SANGES MARIGNANESE 2-5 GIOVANISSIMI A SAN LORENZO FED. SAMMARINESE sqb 1-2 GIOVANISSIMI FASCIA B GIRONE C A 27/04/13 11/R VIRTUS CESENA 2010 VITA /04/13 11/R GIOVANE CATTOLICA 1923SRL JUNIOR CORIANO A.D. 0-2 PROMOSPORT SPARTA 0-0 TORCONCA CATTOLICA SAN ROCCO 2001 FAENZA 3-0 VIRTUS FAENZA S.S.D.AR.L. TORRESAVIO FUTSAL CESENA 1-1 S.S. 2012/2013 C.U. n.43 del 02/05/

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012

Comunicato Ufficiale n. 21 del 05 Gennaio 2012 ATTIVITÀ DI SETTORE GIOVANILE 2011/2012 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE AVELLINO Via Carlo Del Balzo, 81 83100 Avellino Stagione Sportiva 20011/2012 Tel (0825) 31087 Fax (0825) 780011 Sito

Dettagli

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA. Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 17 del 26/10/2011 ATTIVITA DEL SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Via Alcide De Gasperi, 42-40132 BOLOGNA (BO) Tel. 051 3143.806 Fax: 051 3143.881 sito internet: www.figc-dilettanti-er.it

Dettagli

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 47 del 28/05/2015

Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N 47 del 28/05/2015 Federazione Italiana Giuoco Calcio Delegazione Provinciale di Cremona Via Milano, 10 d - 26100 Cremona Tel. 0372-27590 Fax 0372-23943 Sito Internet: http://www.lnd.it E.Mail: del.cremona@lnd.it Stagione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO

REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO REGOLAMENTO DEL SETTORE TECNICO Parte I Attribuzioni, struttura e organizzazione del Settore Tecnico Art. 1 Attribuzioni e funzioni 1. Il Settore Tecnico della F.I.G.C., tenuto anche conto delle esperienze

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori

Regolamento. sullo status e sui trasferimenti dei calciatori Regolamento sullo status e sui trasferimenti dei calciatori 1 REGOLAMENTO SULLO STATUS E SUL TRASFERIMENTO DEI CALCIATORI... 3 DEFINIZIONI... 4 I. DISPOSIZIONE INTRODUTTIVA... 5 II. STATUS DEI CALCIATORI...

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 2 INDICE PREMESSA 1. ADEMPIMENTI 1.1 Enti del volontariato 1.2

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA FEDERAZIONE ITALIANA VELA Settore Programmazione Attività Sportiva Nazionale NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA Edizione 2009 (versione n. 15 con variazioni del 25.03)

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

Linea 11. Rimini via Dante à Riccione p.le Curiel à Riccione Terme

Linea 11. Rimini via Dante à Riccione p.le Curiel à Riccione Terme Rimini via Dante à Riccione p.le Curiel à Riccione Terme, Feriale Zona Località 1 1 1 900 Rimini v. Dante Cap. 06:30 06:43 06:55 07:08 07:22 07:36 07:49 08:00 08:10 08:20 08:30 08:42 900 Rimini FS (pens.a)

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI Il Regolamento del Giuoco del Calcio corredato dalle Decisioni Ufficiali FIGC e dalla Guida Pratica AIA Edizione 2013 FEDERATION INTERNATIONALE DE FOOTBALL ASSOCIATION (FIFA)

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

VIA GREI, 7-32030 CESIOMAGGIORE (BL) TEL.

VIA GREI, 7-32030 CESIOMAGGIORE (BL) TEL. ISTITUTO COMPRENSIVO DI CESIOMAGGIORE sc. dell Infanzia di Pez, sc. primarie di Cesio, Soranzen, San Gregorio nelle Alpi, sc. sec. di I gr. di Cesiomaggiore VIA GREI, 7-32030 CESIOMAGGIORE (BL) TEL. e

Dettagli

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA U. S. D. Nuova Alta Vallagarina - Via XXV Aprile, 1, 38060 Volano (TN) - Tel. e fax 0464-410965 - nuovaltavallagarina@gmail.com IV edizione Volano, dicembre 2014 LETTERA

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Servizio Politiche Giovanili Sociali e Sportive. Politiche di Genere Approvato con Delibera di G.P: n 39/2015 del 19/03/2015 BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Allegato A) Il progetto Educare alle differenze-

Dettagli

Regolamenti 2013: parti generali

Regolamenti 2013: parti generali Regolamenti 2013: parti generali Regole Generali Attraverso gli sport del nuoto, tuffi, sincronizzato, pallanuoto e nuoto in acque libere il programma Master deve promuovere il benessere, l'amicizia, la

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA

REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA Lombardia 300/2014/PAR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Gianluca Braghò dott. Donato Centrone dott. Andrea Luberti

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa -

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa - BANDO PER LA SELEZIONE DI 2.005 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE CAMPANIA Art. 1 Progetti e sedi di

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089 ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 04345204 0434520089 PROT. n. 199/B19 Pordenone, 15 gennaio 2014 Ai Sigg. Genitori Oggetto:

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali Mod. A Al Museo Castello del Buonconsiglio monumenti e collezioni provinciali Via B. Clesio, 5 38122 - TRENTO Esente da bollo ai sensi del D.P.R. 642/1972 Punto 11 Tab. All. B Domanda di partecipazione

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/60 del 12 novembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio Idrico Integrato - Approvazione della revisione tariffaria

Dettagli

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15

XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 XXIX CAMPIONATO AMATORI A.S. 2014/15 CALENDARIO FASI FINALI PLAY-OFF PLAY-OUT FASI FINALI PLAY-OFF GIRONE A QUARTOPUNTO ZERO NEW KINGS 28/4/15 20,45 QUARTO Martedì CAPO HORN -A.FELICE- INTERPUTEOLANA M.P

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI Titolo primo L Associazione Italiana Arbitri Capo primo: Natura, funzioni e poteri. Art. 1 Natura e funzione 1.L Associazione Italiana Arbitri (AIA) è l associazione

Dettagli

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione

Raduno precampionato. 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat. Il referto di gara. Indicazioni per la corre1a compilazione Raduno precampionato 7/8 Se'embre 2013 Praca2nat Il referto di gara Indicazioni per la corre1a compilazione Il referto di gara Il referto di gara rappresenta il documento che completa l incarico arbitrale:

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli