RELAZIONE DI BILANCIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE DI BILANCIO"

Transcript

1 RELAZIONE DI BILANCIO D A 190 ANNI AD UNA PENSIONE SENZA PREOCCUPAZIONI

2 RELAZIONE DI BILANCIO Wiener Städtische Versicherung AG

3

4 Questa relazione di bilancio si dedica non soltanto all'anno 2014, ma anche ai 190 anni di vita di Wiener Städtische. Un anniversario preceduto da una lunga storia di successi. Tempi turbolenti e dirompenti a livello economico come per esempio 6 riforme e conversioni valutarie hanno accompagnato l'impresa insieme ai suoi valori centrali quali sicurezza, stabilità e fiducia. Wiener Städtische è stata caratterizzata dalla storia di questi eventi ed contemporaneamente é stata la sua preparazione al futuro. Perché è la stabilità anche durante tempi economicamente difficili che crea continuità per 190 anni e la sicurezza di cui i clienti si fidano e si fideranno in futuro, giorno per giorno.

5 CONTENUTO HIGHLIGHTS & MANAGEMENT Highlights Prefazione 7 Consiglio Direttivo 8 Intervista ANNI WIENER STÄDTISCHE Timeline 18 Obiettivi e strategia 24 Prodotti e servizi 32 Personale 42 Corporate Social Responsibility 48 Pubblicità Wiener Städtische 56 Vienna Insurance Group 64 Indici di bilancio 72

6 RELAZIONE SULLA SITUAZIONE 2014 Condizioni quadro economiche 74 Andamento dell'attività Relazione sui rischi 81 Prospettive 85 Proposta di ripartizione degli utili 87 BILANCIO 2014 Bilancio 90 Conto economico 96 Allegati 103 Giudizio senza riserve 133 Dichiarazione del Consiglio Direttivo 135 Relazione del Consiglio di Sorveglianza 137 SERVICE Consiglieri regionali 142 Direzioni regionali 145 Contatti ed indirizzi 146 Filiali 148 Agenzie 149 Glossario 155

7 6 relazione di bilancio 2014 HIGHLIGHTS 2014 Crescita dei premi nonostante un contesto di mercato difficile Assicurazione danni e infortuni come stimolo di crescita Combined Ratio mantenuto a basso livello Forte crescita nel settore assicurazione vita a premio unico Profilo Facebook

8 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service 7 FIDUCIA TRAMITE STABILITA' Anche nell'anno 2014 Wiener Städtische ha affrontato le sfide economiche in modo ponderato e sostenibile ed ha una buona posizione di successo. L'eccellente stabilità della nostra impresa è dovuta, non da ultimo, alla solida capitalizzazione, alla strategia di investimento conservatrice e all'ottimo posizionamento sul mercato assicurativo austriaco. Wiener Städtische ha reagito tempestivamente e con la consueta lungimiranza soprattutto alle modifiche legislative. La riduzione del periodo di vincolo per premi unici nel primo trimestre ha portato a una vivace richiesta tra i clienti. Sempre ad inizio anno Wiener Städtische ha condotto ampie inchieste sul nuovo conto pensione nonché sull'argomento donne e previdenza. Oltre ad innovazioni improntate ad uno spirito pionieristico, come per esempio la copertura del prezzo di acquisto dell'autovettura, unica nel suo genere in Austria, Wiener Städtische vede compiuto al 100% il suo compito per quanto attiene la fornitura di servizi ad altissimo livello ai clienti grazie all'offensiva informazione Perché accanto alle soluzioni assicurative adeguate in modo ottimale alle esigenze dei clienti, la sicurezza deriva soprattutto da informazioni tempestive e per Wiener Städtische l'esigenza di sicurezza dei clienti è al centro della sua attività. Per Wiener Städtische una sfida futura è costituita dalle condizioni quadro dell'economia nazionale, con la parola chiave tassi d'interesse bassi. L argomento Solvency II, accompagnerà, anche in futuro, la nostra assicurazione, come anche l'emendamento alla legge sulla sorveglianza delle assicurazioni (Versicherungsaufsichtsgesetz VAG), ed a causa delle normative, i requisiti saranno ancora incrementati. Ma: Nuove sfide creano anche nuove prospettive Wiener Städtische ne è convinta. E Wiener Städtische ha creato nel 2014 la base per rispondere alle evoluzioni dinamiche del futuro, anche grazie alla sua esperienza lunga 190 anni. Potete convincervene sulle prossime pagine. Robert Lasshofer CEO Wiener Städtische Versicherung AG

9 8 relazione di bilancio 2014 CONSIGLIO DIRETTIVO da sx. a dx.: Mag. Robert Lasshofer, Dr. Judit Havasi, Dr. Christine Dornaus, Erich Leiß, Dr. Ralph Müller MAG. ROBERT LASSHOFER Direttore Generale, CEO nato: 1957, laurea in scienze sociali e scienze economiche Mag. Mag. Robert Lasshofer é entrato nella Bank Austria AG nel 1983 operando anche per la Union Versicherung AG. Dal 1993 ha esercitato la funzione di amministratore delegato di un impresa di distribuzione prodotti finanziari. Nel 1998 é stato chiamato ad entrare nel Consiglio Direttivo della Donau Versicherung. Nel 1999 è diventato membro del Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Versicherung AG. A ottobre 2007 gli è stato conferito il titolo di Vice-Direttore Generale. Dal 3 agosto 2010 dirige Wiener Städtische Versicherung AG in qualità di Direttore Generale e CEO AREE DI COMPETENZA Direzione del Consiglio Direttivo Questioni strategiche Relazioni pubbliche e stampa Comunicazione interna Asset Riskmanagement Risorse Umane e sviluppo del personale Segretariato generale Comunicazione con il Consiglio di sorveglianza Rappresentanza nei confronti dell'organo di vigilanza e delle federazioni di settore e di assicurazione

10 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service 9 DR. JUDIT HAVASI Vice-Direttore Generale nata: 1975, laurea in giurisprudenza Dr. Judith Havasi lavora nel gruppo Vienna Insurance Group sin dall anno Ha iniziato nell UNION Biztosító nel reparto di revisione interna, settore del quale ha assunto la direzione nel Prima della sua convocazione nel Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Versicherung AG nel 2009 Dr. Havasi era membro del Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Austria nella Vienna Insurance Group ed era membro del Consiglio Direttivo della UNION Biztosító in Ungheria. Sin dal 2013 Dr. Havasi è Vice-Direttore Generale di Wiener Städtische Versicherung AG. AREE DI COMPETENZA Organizzazione aziendale Gestione IT e management provider Assicurazione vita Assicurazione malattia ed infortuni Service- Center assicurazione alle persone Attuariato assicurazione alle persone Diritto societario Sponsoring DR. CHRISTINE DORNAUS Direttore Generale nata: 1963, laurea in scienze commerciali Dr. Christine Dornaus ha iniziato la sua carriera presso Wiener Städtische Versicherung AG nel 2002 quale vicedirettrice del settore partecipazioni e prestiti, che dirige dal In precedenza ha iniziato la sua carriera bancaria decennale presso la Chase Manhattan Bank a São Paulo, Brasile. Prima della sua convocazione nel Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Versicherung AG nel 2009, era membro della Commissione Direttiva di Wiener Städtische Austria nella Vienna Insurance Group ed era membro del Consiglio d Amministrazione allargato. ERICH LEIß Direttore Generale nato: 1956 Erich Leiß è entrato nella Donau Versicherung nel Nel 1999 ha assunto la direzione del ramo danni/ infortuni, e nel 2007 è stato chiamato a far parte del Consiglio Direttivo per il settore tecnica assicurativa. Prima di assumere il suo incarico nel Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Versicherung AG, Erich Leiß dal 1 gennaio 2009 faceva parte del Consiglio Direttivo della Wiener Städtische Austria nella Vienna Insurance Group. DR. RALPH MÜLLER Direttore Generale nato: 1968, laurea in giurisprudenza Prima della sua nomina nel Consiglio Direttivo di Wiener Städtische Versicherung AG in data 1 aprile 2011, Dr. Ralph Müller era membro del Consiglio Direttivo della AWD Holding AG con competenza per l Austria e l Europa centro-orientale In precedenza ha diretto il settore distribuzione della BA-CA ed in seguito era membro del Consiglio Direttivo con responsabilità per la clientela privata e aziendale AREE DI COMPETENZA Titoli Prestiti e partecipazioni Immobili Amministrazione finanziaria e contabilità Service-center recupero crediti AREE DI COMPETENZA Assicurazione responsabilità civile generica Assicurazione beni materiali Assicurazione di protezione giuridica Settore clienti privati e aziendali RC Auto Danni particolari Tutela legale/prestazione Area clienti business e grandi clienti Riassicurazione Service-Center assicurazione beni materiali Attuariato Assicurazione beni materiali AREE DI COMPETENZA Marketing e pubblicità Direzione centrale distribuzione Gestione base commerciale Vendita grandi clienti e clienti aziendali Direzioni regionali / filiali Partnership Erste Bank/ Sparkassengruppe

11 10 relazione di bilancio 2014 INTERVISTA da sx. a dx.: Christine Dornaus, Judit Havasi, Robert Lasshofer, Ralph Müller, Erich Leiß

12 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service NELL'ANNO DELL'ANNIVERSARIO SIAMO MIGLIORATI IN TUTTI I RAMI." A colloquio con membri del Consiglio Direttivo della Wiener Städtische Versicherung AG. Sig. Lasshofer, ci faccia un suo riassunto in questo anno particolare di anniversario. Lasshofer: Guardando indietro, abbiamo avuto un anno di successo e questo in un anno in cui abbiamo potuto festeggiare il nostro 190 mo compleanno. Quello che mi fa particolarmente piacere è che nel nostro anniversario abbiamo realizzato risultati migliori in tutti i rami, quindi nell'assicurazione vita, nell'assicurazione malattia e nell'assicurazione danni/infortuni. Considerando il contesto arduo vedi la congiuntura debole, i tassi d'interesse bassi, nuove normative e il tasso di risparmio in calo è un risultato veramente notevole. Ed in confronto con altri paesi europei vediamo che in Austria vi è ancora un bisogno di recupero. La spesa annuale pro capite degli austriaci ammonta a soltanto EUR 1.966, mentre in Svizzera troviamo livelli più alti, quasi EUR 6.000, ed in Danimarca e Finlandia oltre EUR Anche i tedeschi spendono più degli austriaci(eur 2.284). L'indice di penetrazione assicurativa rispetto al risultato economico nazionale (PIL) in Austria si attesta al 5,3%, quindi nettamente inferiore alla media europea del 7,7%. Ci illustra i dati concreti di Wiener Städtische? Lasshofer: Il volume dei premi sulla base dei premi contabilizzati è salito nello scorso anno del 4,1% per un totale di EUR 2.34 miliardi. Questo aumento è dovuto in buona parte al buono sviluppo nel ramo vita. Grazie alle modifiche legislative per i premi unici vi è stato un netto aumento in questo settore. Per i premi correnti le condizioni quadro tuttora non sono proprio semplici, ma anche qui si sta delineando un recupero. Dall'altra parte siamo ottimamente posizionati anche nel ramo danni/infortuni - non da ultimo per quanto riguarda il lato danni. Nell'anno passato non si sono verificate grandi calamità naturali. Grazie a questo siamo riusciti a tenere la nostra combined ratio del 93,3% stabilmente su livello basso. Ciò è legato

13 12 relazione di bilancio 2014 I tassi di interesse bassi sono effettivamente una sfida per l'intero settore assicurativo. Ma Wiener Städtische è preparata in modo ottimale per affrontare la situazione. Judit Havasi soprattutto al fatto che nello scorso anno l'inverno è risultato essere soltanto un fatto di calendario. Il fatto che quest'anno ci siano stati meno danni ha delle conseguenze positive. Leiß: L'andamento dei danni nel 2014 è stato molto soddisfacente. Ed inoltre quest'anno non si sono verificate grandi intemperie. Anche se a livello locale vi sono stati inondazioni e danni da intemperie, non sono avvenute calamità naturali su grandi superfici. Temo che l'anno 2014 sia stato probabilmente un'eccezione. Presumo che nei prossimi anni aumenteranno di nuovo i danni causati da calamità naturali. Per questo motivo Wiener Städtische provvede ad ampliare ed ottimizzare continuamente il suo servizio e le possibilità di denuncia danni. Per esempio, oltre alla denuncia danni online già presente per autovetture, abitazione, casa di proprietà, tutela legale, responsabilità civile generica, business class e assicurazione infortunio, è stato realizzato un ottimo ampliamento di servizio con la denuncia sinistro VISA e Mastercard online. A causa dei bassi tassi d'interesse, le sfide maggiori da affrontare sono da trovare nell'assicurazione sulla vita. Vi sono concorrenti che offrono sul mercato prodotti senza tasso tecnico. Potrebbe essere un'opzione anche per Voi? Havasi: Effettivamente il basso tasso di interesse costituisce una sfida per tutto il settore assicurativo. Wiener Städtische, però, è ottimamente preparata per affrontare la situazione. Non è attualmente nostra intenzione di offrire un prodotto senza garanzia sul mercato, ma osserviamo, con la dovuta attenzione, gli sviluppi nazionali ed internazionali. La classica assicurazione vita con il classico fondo di garanzia come base di investimento è particolarmente indicata per ben superare diverse fasi di mercato dei capitali. Gli assicurati traggono profitto da una solidità di investimento che collega i singoli contratti per periodi di molti decenni. Per questo motivo il fondo di garanzia è una "massa" estremamente robusta, in grado di superare oscillazioni e fasi di sfida del mercato senza subire danni. Il conto pensione ha fatto crescere la richiesta di prodotti previdenziali? Müller: Rileviamo che molti austriaci, grazie al conto pensione, riconoscono che hanno un'esigenza di previdenza. Abbiamo condotto due indagini di mercato in merito. Il 72% degli intervistati, che hanno ricevuto il loro estratto già in autunno, ha constatato aver bisogno di previdenza a livello alto o medio. Nell'anno precedente questo valore era notevolmente inferiore. Questi dati confermano la nostra priorità di consulenza durante lo scorso anno e per gli anni a venire. Sul lato del mercato constatiamo una leggera ripresa. La nostra attenzione principale è rivolta alla previdenza pensionistica privata, come p.e. la pensione a premio, che gode di incentivi statali. Qui è in primo piano l'esigenza di disporre di una pensione aggiuntiva vita natural durante. A contrario della tendenza di mercato generale,

14 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service 13 abbiamo un buon andamento per la previdenza per il futuro con incentivi statali. Ciò è dovuto soprattutto al fatto che noi, quali leader di mercato, offriamo un prodotto che non è mai stato bloccato e che fornisce risultati solidi anche in fasi di mercato difficili. E' anche interessante vedere che metà dei clienti ancora non si è altresì occupata del tema del conto pensione vi è un alto deficit di informazione, come ha dimostrato l'indagine. Il 70% considera i loro consulenti assicurativi la maggior fonte di informazioni. Per questo è così importante affrontare l'argomento. Da questo, vediamo anche una ripresa dell'attività nell'assicurazione vita, anche se bisogna valutare un contesto pluriennale. L'argomento non potrà essere evaso entro due o tre mesi, visto l'enorme numero di casi, ma piuttosto ci impegnerà per i prossimi anni. L'investimento è una sfida particolare, considerando i tassi d'interesse estremamente bassi. Come potrà vincere questa sfida la Wiener Städtische? Dornaus: Ovviamente la situazione non è ideale, ma neanche problematica. Ci troviamo nella situazione fortunata di disporre di titoli a tasso fisso e di altri beni patrimoniali come immobili e prestiti ipotecari, che sono stati inseriti da tempo nel fondo di garanzia e pertanto fruttano tassi d'interesse maggiori. Dalle analisi condotte nell ambito del nostro Asset Liability Management, risulta che questo mix contribuisce a far sì che la Wiener Städtische Versicherung è in grado di pagare per un periodo molto lungo il tasso d'interesse garantito oltre ad un'equa partecipazione agi utili, anche in caso di tassi d'interesse particolarmente bassi per nuovi investimenti. Beni immobili hanno un ruolo importante per gli investimenti. Quali sono stati gli sviluppi in questo settore durante il 2014? Dornaus: Siamo particolarmente lieti che, a fine dello scorso anno, i primi inquilini siano potuti entrare nelle loro case nella città lagunare di Aspern dopo una fase di costruzione di quasi un anno. Complessivamente, in concordanza con il progetto, sono stati terminati 97 appartamenti e 4 locali pubblici per una superficie totale di circa m². Nella primavera 2015 saranno consegnati ulteriori appartamenti nella città lagunare agli inquilini. Sono stati occupati 622 appartamenti suddivisi su due siti con una superficie di quasi m². Poiché la popolazione di Vienna sta crescendo, è importante mantenere l'offerta di nuovi appartamenti a costi sostenibili ad un alto livello. In ambito dell'iniziativa edilizia residenziale la Vienna Insurance Group, Erste Bank/ Sparkassengruppe e Wiener Städtische in qualità di investitori istituzionali mettono a disposizione un volume di finanziamento di EUR 300 milioni, che vengono apportati al progetto globale, unitamente all'impiego mirato di mezzi propri di enti edili di interesse collettivo (GBV). L'investimento è stato offuscato, però, da sviluppi negativi per titoli importanti come per esempio Hypo Alpe Adria... Dornaus: Già a fine ottobre Wiener Städtische ha proposto ricorso contro la legge straordinaria Hypo presso la Corte Costituzionale. Vediamo i motivi per la anticostituzionalità in particolare nella violazione della inviolabilità della Con la copertura del prezzo d'acquisto siamo riusciti a lanciare un prodotto innovativo, molto ben accetto dal mercato. Con tale copertura è garantito che dopo un incidente con danno totale sia possibile permettersi una macchina nuova senza complicazioni. Erich Leiß

15 14 relazione di bilancio 2014 proprietà nonché contro la uguaglianza davanti alla legge per ineguaglianza di trattamento nei confronti di obbligazioni subordinate con scadenza futura e obbligazioni subordinate garantite dallo Stato federale. Riteniamo la nostra posizione giuridica pertanto molto fondata. Inoltre eravamo costretti, sotto l'influenza degli avvenimenti del 1 marzo 2015 in seguito all'avviso di accertamento da parte della vigilanza finanziaria (FMA), ad effettuare ulteriori ammortamenti in relazione alla Hypo Alpe Adria. Sono state rettificate anche obbligazioni della società Heta, società risultante dalla nazionalizzazione di Hypo, coperte dalla regione Carinzia. Per quanto riguarda la distribuzione, quali erano le priorità nel 2014? Müller: A causa del cambiamento delle normative per quanto riguarda il premio unico siamo stati in grado di partire con un offensiva distribuzione precisamente il 1 marzo, che ha portato un netto incremento in questo ramo. Importante è distribuzione sono stati intensificati nell'estate e nell'autunno, quando sempre più austriaci hanno ricevuto anche il loro estratto del conto pensionistico. Per molti, è stato un momento illuminante. Ed è proprio per questo motivo che noi, come Wiener Städtische, abbiamo l'obbligo di rispondere nel miglior modo possibile all'esigenza dei nostri clienti di una consulenza approfondita sulla loro previdenza pensionistica. Continueremo quindi anche in futuro a puntare fortemente sulla formazione dei nostri consulenti. Siamo tanto più lieti di averne ottenuto anche conferma ufficiale: Wiener Städtische ha il maggior numero di apprendisti di tutto il settore assicurativo ed è stata premiata con il marchio di qualità azienda di apprendistato TOP della Città di Vienna, della Camera di Commercio di Vienna, dell'associazione industriali di Vienna, della Confederazione dei sindacati e della Camera del Lavoro. Inoltre nel 2014 abbiamo avviato, per il personale della Wiener Städtische, congiuntamente all'università IMC di Krems, il corso "economia assicurativa". Con questo corso il nostro personale del servizio esterno approfondisce lo proprie conoscenze su temi complessi. Grazie alle conoscenze acquisite, essi sono in grado di rispondere ancora meglio alle esigenze particolari dei nostri clienti. Ci troviamo nella situazione fortunata di disporre di titoli a tasso fisso e di altri beni patrimoniali come immobili e prestiti ipotecari, che sono stati inseriti da tempo nel fondo di garanzia e pertanto fruttano tassi d'interesse maggiori. Christine Dornaus stato anche il fatto che abbiamo potuto affinare il nostro profilo su questioni previdenziali per le donne. Infatti, abbiamo raggiunto ottimi risultati con il nostro marchio ombrello WOMANplus. Abbiamo posto degli accenti nel settore che sortiranno effetti positivi sul volume dei premi nei prossimi mesi e anni. In primavera, inoltre, quando si sono verificati ancora ritardi nella spedizione degli estratti pensionistici, potevamo calcolare già la lacuna con il nostro calcolatore del conto pensionistico, creato appositamente da noi per i nostri clienti. I nostri sforzi di Wiener Städtische ha posto nuovi accenti anche nella distribuzione alternativa, oltre alla gestione della base commerciale. Quali sono stati? Müller: La Wiener Städtische Versicherung ha istituito con il titolo Partnercollege un'iniziativa di formazione gratuita su tutto il territorio nazionale per i dipendenti di partner di

16 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service 15 Con il conto pensionistico vediamo anche una ripresa dell'attività nel ramo vita, ma bisogna valutarlo in un contesto pluriennale. Ralph Müller distribuzione. L'obiettivo è quello di consentire una mirata trasmissione delle conoscenze professionali e di prodotto per il settore della clientela privata nel settore assicurativo. La formazione e l'aggiornamento professionale del personale appartenente a partner di distribuzione avviene gratuitamente con sette moduli concordati che riguardano conoscenze di settore e di prodotto, basi giuridiche, comportamento dei clienti e l'amministrazione. Ciò con un forte riferimento alla realtà professionale, con sedi in tutte le regioni e con eventi densi e rapidi, di durata giornaliera. Il feedback è stato ottimo, pertanto faremo la stessa offerta ai nostri partner di distribuzione anche in futuro. Inoltre, quasi tre anni fa, abbiamo creato la nostra "roadshow per broker" con l'obiettivo di rafforzare legami già esistenti e di conquistare nuovi partner, ed insieme effettivamente abbiamo smosso molte cose. Ogni anno abbiamo aggiunto in tutta l'austria circa 100 partner attivi per la distribuzione. La distribuzione libera fornisce un importante contributo al successo dell'impresa. Da decenni Wiener Städtische punta sulla collaborazione con partner di distribuzione indipendenti in tutta l'austria. La partnership con Erste Bank/ Sparkassengruppe è stata ulteriormente intensificata nel Quali misure sono state intraprese? Lasshofer: Nello scorso anno ci siamo avvicinati ancora di più, nel vero senso della parola. Sono molto lieto che il progetto Erste-Bank-Filiale nel Ringturm è stato realizzato dopo una breve fase costruttiva. Questo è un ulteriore, importante tassello del puzzle nella nostra partnership. Anche a livello personale, è stato per me un desiderio importante dare un segnale con questo progetto. Un segnale che sia efficace sia verso l'interno che verso l'esterno. Per il mercato dell'automobile Wiener Städtische ha lanciato una novità... Leiß: Con la copertura del prezzo d'acquisto siamo riusciti a lanciare un prodotto innovativo, molto ben accetto dal mercato. Con questa copertura vi è la garanzia che dopo un danno totale ci si possa permettere un nuovo mezzo motorizzato, senza complicazioni. Questa integrazione all'assicurazione kasko PREMIUM chiude il gap tra il valore commerciale del veicolo ed il prezzo d'acquisto originale. La copertura di rimborso del prezzo d'acquisto può essere stipulata per veicoli fino ad un età del veicolo di quattro anni ed è valido per un periodo fino a 60 mesi. Ed i dati di stipula confermano: La copertura del prezzo d'acquisto nel 2015 avrà un successo strepitoso. Come è stato lo sviluppo generale nel settore auto? La concorrenza é tuttora molto dura? Leiß: Abbiamo raggiunto un incremento del 2,8% nel settore RC auto. Si tratta quindi di uno sviluppo molto positivo, visto che la concorrenza nel settore è ancora molto intensa. Quali saranno le priorità per i vostri settori nel 2015? Leiß: A livello internazionale l'austria zoppica ancora sensibilmente e rimane indietro per quanto riguarda l'assicurazione kasko. Una nostra analisi ha evidenziato che soltanto 38 su 100 austriaci stipulano anche un'assicurazione kasko per l'auto. I nostri vicini tedeschi raggiungono livelli di assicurazione due volte i nostri, ed é in particolare l'assicurazione kasko che copre le perdite finanziarie dopo un incidente.

17 16 relazione di bilancio 2014 Desideriamo quindi aumentare ulteriormente la consapevolezza della necessità di una stipula di una tale copertura. Un'ulteriore priorità è rappresentata dall'assicurazione aziendale: Un'indagine di Wiener Städtische dimostra che 1 su 10 tra le piccole e medie aziende non è assicurata. Ma le aziende sono sempre sottoposte a rischi che possono non soltanto ridurre o mettere a repentaglio il reddito dell'azienda, ma nella peggiore delle ipotesi minacciano l'esistenza stessa dell'impresa. E a tal proposito abbiamo appena lanciato un nuovo prodotto All-Risk per le PMI, con cui abbiamo creato una soluzione assicurativa per aziende piccole e medie che preferiscono una tutela assicurativa moderna, modulare - con ampie coperture per sinistri di entità media e grande. Perché il tema previdenza per donne é così importante per la Wiener Städtische? Havasi: L'educazione dei figli, impieghi part-time e la maggior parte della responsabilità relative alla casa, sono tuttora realtà per molte donne. Anche con impieghi full-time ottengono mediamente uno stipendio inferiore a quello dei colleghi uomini. La conseguenza: La pensione media delle donne è del 45% inferiore a quella degli uomini. Per questo motivo il fabbisogno previdenziale è completamente diverso da quello degli uomini. Abbiamo effettuato delle analisi puntuali tramite l'utilizzo di inchieste di mercato e i risultati hanno evidenziato la carenza particolare: Metà delle donne intervistate non ha ancora preso precauzioni per quanto riguarda la pensione. Alla domanda sulla percentuale di cui si disporrà in pensione in relazione all'attuale salario, le intervistate prevedono in media un importo che corrisponde a meno del 50%. Anche per queste questioni Wiener Städtische è a fianco delle donne come partner stabile. Quale sviluppo ha avuto l'assicurazione per assistenza alla persona? Havasi: Per noi l'argomento cura ed assistenza alla persona è una delle più importanti tematiche del futuro. Ce ne stiamo occupando intensamente da oltre dieci anni e siamo leader di mercato. Certamente essere leader di mercato è positivo. Ma sin dall'introduzione nel 2004 della nostra assicurazione per l'assistenza poco è cambiato. Bisognerà fare ancora un persistente lavoro di persuasione. Anche se i numeri, i dati e gli sviluppi futuri parlano chiaro, l'argomento "cura assistenziale" troppe volte è ancora messo da parte. Nella popolazione esiste una generale consapevolezza per il tema dell assistenza alla persona, ma ciononostante molti non gradiscono affrontare l'argomento "cura", pensando di non esserne interessati. In una società che sta invecchiando questo argomento è sempre più dirompente. Ed è per questo motivo che ormai da tre anni stiamo cercando, insieme al Wiener Städtische Versicherungsverein, di aumentare la sensibilità nella società con la nostra azione "Assistente con cuore". Nel 2014 abbiamo raggiunto ottimi risultati, viste le oltre candidature. Nell'anno precedente erano state Un highlight di quest anno é stata anche la presentazione del profilo facebook di Wiener Städtische. Siete soddisfatti? Lasshofer: Abbiamo deciso di fare questo passo, perché con il nostro profilo facebook vogliamo comunicare con generazioni più giovani. Con questo canale di comunicazione ci presentiamo anche in veste più moderna e più innovativa. E abbiamo anche avuto un ottima riuscita, in pochi mesi abbiamo raggiunto oltre "likes". Il motivo é sicuramente da ricercare nel

18 HIGHLIGHTS & MANAGEMENT 190 anni di Wiener Städtische relazione sulla situazione 2014 bilancio 2014 Service 17 Ci siamo decisi per il profilo facebook perché desideriamo comunicare in tal modo con generazioni più giovani. Con questo canale di comunicazione ci presentiamo anche in veste più moderna e più innovativa. Robert Lasshofer fatto che guadagniamo punti con idee fresche, buoni contenuti e consigli di servizi informativi. Nell anno in corso intendiamo lavorare ad uno sviluppo ulteriore della nostra pagina facebook, e abbiamo di nuovo programmi per delle attività interessanti. Lei ha già accennato al fatto che questo é stato un anno particolare per Wiener Städtische, che a dicembre ha festeggiato i 190 anni. Lasshofer: Siamo molto orgogliosi che il 24 dicembre 2014 abbiamo potuto festeggiare questo anniversario. Nella storia lunga 190 anni di Wiener Städtische abbiamo tentato di essere a fianco dei nostri clienti attraverso periodi difficili, e di donargli sicurezza con i nostri valori centrali affidabilità e fiducia. Abbiamo superato due guerre mondiali, sei riforme o conversioni valutarie e ciò è stato possibile soltanto tramite l eccezionale impegno dei nostri dipendenti. I geni di questa sensazione di appartenenza alla Wiener Städtische ci sono stati messi in culla. Credo anche che è fondamentale per la posizione di mercato che questo senso di appartenenza da una parte e la disponibilità ad essere un fornitore di servizi dall altra si rafforzino reciprocamente. Senza tutti questi aspetti Wiener Städtische non avrebbe raggiunto la posizione di mercato in Austria e su queste basi solide possiamo guardare serenamente al futuro. Oltre ai 190 anni di vita, quest'anno ci è stato anche un secondo anniversario. L'asilo nido aziendale a settembre ha festeggiato i suoi 40 anni. Cosa significa per Voi? Havasi: La creazione dell asilo nido aziendale, che del resto era uno dei primi in Austria, è ancora dimostrazione del fatto di quanto avanzata sia e sia stata la politica aziendale di Wiener Städtische. Già negli anni 70 era nostra intenzione poter conciliare meglio lavoro e famiglia e questo è il nostro credo ancora oggi. Il successo riscosso ci sta dando ragione. L'asilo nido aziendale, che gode di ottima fama anche al di fuori dell'azienda, è completamente prenotato fino all'anno Continueremo anche in futuro a porre la possibilità di conciliare la vita professionale e famigliare al centro dell'attenzione e questo non riguarda soltanto l'asilo nido, ma anche possibilità di lavoro a tempo parziale con soluzioni individuali. Di quali argomenti si occuperà Wiener Städtische nel 2015? Lasshofer: Un tema che ci occuperà maggiormente è Solvency II. Grazie alla buona preparazione fatta siamo più che pronti per le nuove normative. Anche se si tratta di una materia complessa che richiede un impegno notevolmente maggiore per quanto riguarda sia i costi per materiali che di personale. I bassi tassi d'interesse, ai minimi storici, non saliranno neanche nei prossimi anni, se le previsioni di molti esperti sono corrette. La situazione è tutt'altro che facile, e soprattutto la domanda per quanto perdurerà la fase di interessi bassi è fondamentale per il nostro sviluppo futuro. Wiener Städtische, però, si trova in una situazione confortevole, grazie all'ampia diversificazione degli investimenti. Accanto a tutte queste sfide nel 2015 si svolgerà un altro anniversario per Wiener Städtische: il Ringturm compirà 60 anni e desideriamo festeggiare in modo appropriato questo avvenimento, dato che la sede della Wiener Städtische non è soltanto un simbolo di Vienna, ma anche un importante punto d'incontro.

19 18 relazione di bilancio 2014 D A 190 ANNI PREVIDENZA E BENEFICI DELLA PENSIONEN Veramente vuole dipendere dalla generosità dei Suoi figli?

20 D A 190 ANNI PER UNA PENSIONE SENZA PREOCCUPAZIONIN Highlights & Management 190 ANNI WIENER STÄDTISCHE relazione di bilancio bilancio 2014 Service 19 WIENER STÄDTISCHE AL PASSO CON I TEMPI

21 20 relazione di bilancio 2014 TIMELINE Georg Ritter von Högelmüller il 24 dicembre 1824 fondò la Wechselseitige k. k. priv. Brandschaden- Versicherungs-Anstalt, un precursore della Wiener Städtische Versicherung odierna. Un totale di 364 personalità, tra cui principi, baroni, conti, industriali e numerosi rappresentanti di istituzioni ecclesiastiche come conventi e monasteri parteciparono alla fondazione La prima assicurazione sulla vita in Austria, la Allgemeine wechselseitige Capitalienund Renten-Versicherungsanstalt che diventerà successivamente la Janus wechselseitige Lebensversicherungs-Anstalt iniziò ad offrire i suoi servizi a Vienna il 21 maggio 1839 per opera del professore di matematica Joseph Salomon. Nel 1881 venne introdotto il pagamento obbligatorio di contributi a favore dei vigili del fuoco; fu pioniere in questo lavoro la Wechselseitige k. k. priv. Brand- schaden-versicherungs- Anstalt In occasione del 50 mo anniversario di governo dell Imperatore Francesco Giuseppe d'austria, il Consiglio comunale di Vienna decise in data 2 dicembre 1898 la fondazione della Städtische Kaiser Franz Joseph-Jubiläums-Lebensund Rentenversicherungs- Anstalt. La sede aziendale fu scelta nella casa del fondo ospedaliero "Bürgerspitalfonds" al Schottenring 30 nel primo distretto di Vienna. Sono lieto, come lo sono anche la direzione e tutti i collaboratori, che la fondazione della Wiener Städtische Versicherung quest'anno ricorre per la 190ma volta. Ciò dimostra una notevole continuità e stabilità, e vorrei congratularmi per questo! Sono sicuro che la Wiener Städtische Vienna Insurance Group ci stupirà anche in futuro con la sua competenza a affidabilità. Lo stesso dicasi per l'impegno lodevole nell'arte e la cultura. Tanti auguri per il futuro! Dr. Heinz Fischer Presidente dell'austria

22 Highlights & Management 190 ANNI WIENER STÄDTISCHE relazione di bilancio 2014 bilancio 2014 Service La forma breve Wiener Städtische diventa popolare nel 1919, a causa del cambiamento di nome da Städtische Kaiser Franz Joseph-Jubiläums-Lebens- und Rentenversicherungs-Anstalt a Gemeinde Wien Städtische Versicherungsanstalt. Nel 1924 la precedente Wechselseitige k. k. priv. Brandschaden- Versicherungs-Anstalt si fonde con la Janus wechselseitige Lebensversicherungs-Anstalt, diventando la Wechselseitige Brandschaden und Janus allgemeinen Versicherungs- Anstalt auf Gegenseitigkeit. Wiener Städtische acquista nel 1934 le quote emesse dalla Wechselseitige Krankenversicherungsanstalt ed un anno dopo assume l amministrazione di questa società. Nel 1938 si procede alla fusione della Gemeinde Wien Städtische Versicherungsanstalt e la Wechselseitige Brandschaden und Janus allgemeine Versicherungs-Anstalt auf Gegenseitigkeit, unendo per la prima volta i tre enti precursori della odierna Wiener Städtische Versicherung. Nonostante le perdite umane ed economiche che ha subito anche Wiener Städtische durante la 2. guerra mondiale, quest'epoca porta a un'intensificazione delle buone relazioni dell'impresa con la chiesa cattolica. La richiesta dei nazionalsocialisti di sospendere l assicurazione malattia del clero austriaco non è accettata da Wiener Städtische. Nel 1947 si concorda una nuova modifica del nome, denominando l'impresa con effetto immediato Wiener Städtische Wechselseitige Versicherungsanstalt. In un periodo di una sempre maggiore interconnessione tra economia e società, sono le imprese innovative che rispondono in modo positivo alle esigenze e desideri dei loro clienti, ad assumere un ruolo particolare. Per Wiener Städtische questo lavoro comune di trovare le soluzioni migliori ha fatto sì che sia diventata una delle imprese austriache di maggior successo. Vorrei esprimere le mie più sentite congratulazioni per questo anniversario particolare di Wiener Städtische, con i miei auguri per un futuro pieno di successo." Werner Faymann Cancelliere federale

23 22 relazione di bilancio Il primo Direttore Generale di Wiener Städtische, Norbert Liebermann, conferisce l'incarico per la costruzione dell'odierna centrale di Wiener Städtische, il Ringturm. Situato all'angolo Schottenring/Kai, dove nel 1898 ebbe già sede la Städtische Kaiser Franz Joseph-Jubiläums- Lebensund Rentenversicherungs-Anstalt, il Ringturm, il primo grattacielo per uffici di Vienna, viene inaugurato il 14 giugno 1955 con una cerimonia solenne Nel 1964 l'impresa stipula un accordo di cooperazione con la compagnia di assicurazione "Jupiter", nel 1966 Wiener Städtische acquisisce il 40% delle azioni della Österreichischen Volksfürsorge AG. Cinque anni dopo, nell'anno 1971, la prima assicurazione esistente in Austria acquisisce la maggioranza delle azioni della Donau Allgemeine Versicherungs- Aktiengesellschaft Nel 1992 l'attività assicurativa di Wiener Städtische viene trasferita in una società per azioni, in ottobre 1994 l'azienda decide l'emissione di azioni non con azioni ordinarie, ma soltanto azioni privilegiate e con un flottante del 11% presso la borsa di Vienna. Il Wiener Städtische Versicherungsverein rimane, fino ad oggi, azionista principale. Wiener Städtische è una parte fissa dell'economia austriaca, da ormai 190 anni. Nei decenni passati l'impresa è cresciuta fino a diventare un gruppo internazionale, responsabile per la previdenza per il futuro per oltre un milione di persone. Per la strada futura auguro al management, ai dipendenti e a tutti i clienti una continuazione del percorso serio e sostenibile." Dr. Reinhold Mitterlehner Vice-Cancellier e Ministro per la Scienza, la Ricerca e per l'economia

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs 3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l'età ordinaria

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Quanto vale una donna?

Quanto vale una donna? Quanto vale una donna? Sotto esame: Maggior equità nel settore degli appalti pubblici 7 marzo 2014 L'Equal Pay Day è un'iniziativa di BPW Switzerland che ha luogo in tutta la Svizzera. Dobbiamo imparare

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011

Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo. Atto di fondazione. (Fondazione) Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 Swiss Life SA, General-Guisan-Quai 40, Casella postale, 8022 Zurigo Fondazione collettiva Swiss Life Invest, Zurigo (Fondazione) Atto di fondazione Entrata in vigore: 1 dicembre 2011 web1486 / 04.2012

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Gli anziani e Internet

Gli anziani e Internet Hans Rudolf Schelling Alexander Seifert Gli anziani e Internet Motivi del (mancato) utilizzo delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC) da parte delle persone sopra i 65 anni in Svizzera

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

Collaborazione tra medici specialisti in psichiatria e psicoterapia e case manager degli assicuratori privati

Collaborazione tra medici specialisti in psichiatria e psicoterapia e case manager degli assicuratori privati Collaborazione tra medici specialisti in psichiatria e psicoterapia e case manager degli assicuratori privati Per facilitare la lettura del testo, si è scelto di non utilizzare esplicitamente la formulazione

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale. Direzione generale per l'attività Ispettiva

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale. Direzione generale per l'attività Ispettiva Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione generale per l'attività Ispettiva Direzione generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro Roma, 14 Giugno 2006 Circolare n. 17/2006 Prot. N.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME

Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Scheda approfondita LAVORO PART-TIME Nozione Finalità Ambito soggettivo di applicazione Legenda Contenuto Precisazioni Riferimenti normativi Ambito oggettivo di applicazione Forma Durata Trattamento economico

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014)

Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Obiettivi strategici del Consiglio federale per la sua partecipazione alla RUAG Holding SA (strategia basata sul rapporto di proprietà 2011 2014) Introduzione L'obiettivo primario della società di partecipazione

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO La ricerca europea in azione IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (7º PQ) Portare la ricerca europea in primo piano Per alzare il livello della ricerca europea Il Settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Dai valore al tuo domani. fondo pensione

Dai valore al tuo domani. fondo pensione Dai valore al tuo domani fondo pensione fondo pensione E grande la soddisfazione per aver raggiunto l'obiettivo di realizzare il primo Fondo di Previdenza Complementare di categoria gestito da una Cassa

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA

LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA LA SICUREZZA E LA SALUTE SUL LAVORO NELL'UNIONE EUROPEA Da dove nasce l'esigenza, per l'unione, di occuparsi di sicurezza sul lavoro? La sicurezza e la salute sul lavoro è uno degli aspetti più importanti

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko

Modelli di consumo e di risparmio del futuro. Nicola Ronchetti GfK Eurisko Modelli di consumo e di risparmio del futuro Nicola Ronchetti GfK Eurisko Le fonti di ricerca Multifinanziaria Retail Market: universo di riferimento famiglie italiane con capofamiglia di età compresa

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende Formazione e informazione perla prevenzione nell hotellerie e nella Gastronomia 2 Traduzione e adattamento italiani a cura di: Gruppo di lavoro

Dettagli

.. OMISSIS. Art. 2. (Armonizzazione)

.. OMISSIS. Art. 2. (Armonizzazione) Legge 8 agosto 1995, n. 335. Riforma del sistema pensionistico obbligatorio e complementare... OMISSIS Art. 2. (Armonizzazione).. OMISSIS 26. A decorrere dal 1 gennaio 1996, sono tenuti all'iscrizione

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 2 Le banche al centro della crisi finanziaria Crisi bancarie L'attività bancaria comporta l'assunzione di rischi L'attività tipica delle banche implica inevitabilmente dei rischi. Anzitutto, se un mutuatario non rimborsa il prestito ricevuto, la banca

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese

Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese 16 Annual Assicurazioni de Il Sole 24 Ore Assicurazioni, uno strumento per la crescita del Paese Intervento del presidente dell Ania Aldo Minucci Milano, 28 ottobre 2014 1 Sono particolarmente contento

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE FONTI DEL RAPPORTO DI LAVORO PRIVATO ALLE DIPENDENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE REPORT ANNUALE - 2011 - ITALIA (Aprile 2011) Prof. Alessandra PIOGGIA INDICE 1. LA PRIVATIZZAZIONE 2. LE COMPETENZE

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza

credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza credito alle aziende Finanziamenti improntati alla semplicità e alla trasparenza chiarezza e trasparenza State progettando un investimento? Oppure desiderate semplicemente conoscere quali possibilità vi

Dettagli

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Profilo per paese L', con un 3 complessivo pari a 0,36, è venticinquesima nella classifica dei Stati membri dell'. Nell'ultimo anno ha fatto progressi

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Riscatto degli anni di laurea

Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea Riscatto degli anni di laurea scuola Chi è giovane e fresco di laurea, di regola, non vede l ora di mettersi a lavorare e, certamente, per prima cosa non pensa alla pensione.

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli