Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione"

Transcript

1 Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione White Paper Oracle Febbraio 2004 Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 2

2 Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione EXECUTIVE OVERVIEW La comunicazione e l infrastruttura per la gestione dei contenuti ( , messaggi vocali, condivisione di documenti) e divenuta un elemento critico all interno di ogni organizzazione. Sfortunatamente spesso la tecnologia non e al passo con l evoluzione delle necessita ; sempre piu i utenti subiscono la scarsa affidabilita e sicurezza dei sistemi, l ingestibilita dei processi di conservazione delle informazioni, l inadeguata integrazione dei sistemi per la gestione della voce e dei dati, e gli elevati costi annessi. Oracle Collaboration Suite e disegnata per indirizzare tutti questi problemi con una architettura moderna che sia in grado di integrare comunicazioni e contenuti. Incorpora l intelligenza per fornire la corretta informazione nel giusto contesto. Oracle Collaboration Suite rappresenta la 4a generazione di sistemi di messaggistica e di collaborazione con una architettura a tre livelli realizzata utilizzando completamente la tecnologia Oracle9i. OCS fornisce un ambiente consolidato per la memorizzazione delle informazioni, una soluzione applicativa pienamento integrata e un livello di interazione ed accesso disegnato per infrangere i limiti inerenti a sistemi di comunicazioni di tipo proprietario; l obiettivo e quello di decrementare i costi, migliorare la gestione e la sicurezza dei dati ed incrementare la produttivita degli utenti. Oracle Collaboration Suite include: Posta elettronica Casella vocale Calendario Condivisione documenti Ricerca Accesso vocale e wireless Web Conferencing Oracle occupa una posizione unica per far fronte ai requisiti di una moderna Pubblica amministrazione. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 3

3 ORACLE COLLABORATION SUITE GENERALI CARATTERISTICHE La Oracle Collaboration Suite include alcune tecnologie di noto successo della Oracle, ciascuna delle quali indirizza un differente aspetto. Posta elettronica Oracle e il sistema per lo scambio di messaggi sicuro piu efficace ed affidabile presente ad oggi sul mercato. Consente di risparmiare sui costi di amministrazione, di hardware e di software, consolidando i sistemi distribuiti di posta elettronica in un unico magazzino di posta aziendale. Offre un servizio di scambio messaggi in grado di sopravvivere a cadute di sistema o di ambiente. Consente di utilizzare qualunque client per accedere server di posta che rispondono agli standard di mercato. Consente l accesso ai dati in qualunque momento, ovunque ci si trovi ed utilizzando qualunque tipo di dispositivo d accesso. Casella Vocale Oracle Voic fornisce dei concreti servizi di messaggi unificati memorizzando tutti i tipi di messaggi ( , messaggi vocali, fax) all interno dello stesso database Oracle. Cio elimina la necessita di sincronizzare i vari messaggi ed il lavoro tedioso di amministrare molteplici fonti di dati, ciascuna delle quali contiene diversi tipi di messaggi. Gli utenti della Oracle Collaboration Suite possono accedere e gestire i propri messaggi da un interfaccia di propria scelta, tra cui web browser, telefono, PDA e fax. Calendario Oracle Calendar fornisce funzionalita di gestione di un calendario, di informazioni personali (PIM) attraverso un client, un web browser e qualunque dispositivo mobile. L architettura scalabile della funzione Calendar consente all interno di un Ente di utilizzare sofisticati raggruppamenti di calendario e di gestione delle risorse. Condivisione documenti Oracle Files e in grado di rimpiazzare molti file server all interno di un Ente con uno solo, scalabile ed affidabile, utilizzabile da chiunque. Costruito per una collaborazione su larga scala, Oracle Files rende la gestione dei propri archivi piu facile per i tecnici e per gli utenti. Gli utenti sanno inoltre esattamente dove memorizzare e condividere i propri documenti. Funzioni self-service di gestione consentono agli utenti di creare propri ambienti di lavoro per rendere sicuri, documentare e pubblicare contenuti tra di loro, e possono utilizzare i propri strumenti ed i propri server per gestione dei protocolli di rete. Ricerca Oracle Ultra Search fornisce un motore di ricerca web che consente agli utenti di localizzare informazioni importanti all interno dell intranet o extranet della propria organizzazione. Oracle Ultra Search raccoglie ed indicizza tutti i documenti, includendo siti web, database, documenti generici, liste di distribuzione, portali e varie sorgenti definite dall utente, includendo applicazioni. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 4

4 Accesso vocale e wireless Oracle Collaboration Suite fornisce la piu completa serie di funzionalita per abilitare i propri utenti mobili ad avere pieno accesso a tutte le informazioni del proprio Ente ovunque e da qualunque dispositivo (vocale, PDA, cellulari abilitati ad accessi web, cerca-persona). Oracle Collaboration Suite si occupera di informare i dipendenti al verificarsi di eventi importanti consentendo di definire il contesto in cui si trova l utilizzatore del servizio. In tal modo le informazioni sono indirizzate al computer da tavolo, al telefono cellulare o altri dispositivi. Oracle Collaboration Suite consente quindi di risolvere il dilemma: investire in costosi progetti di integrazione oppure continuare a utilizzare diverse applicazioni, quali ad esempio posta elettronica e gestione documenti, fornite da fornitori diversi quali Microsoft e Lotus, con distinte infrastrutture di gestione, di conservazione dati, diversi strumenti di backup e recovery. Web Conferencing Nuovo nella rel. 2 di Collaboration Suite, Oracle Web Conferencing e un potente sistema di collaborazione real-time che permette agli utenti di accedere on-line agli stessi contenuti. Web Conferencing e disegnato e sviluppato per soddisfare i requisiti di collaborazione real-time in tutto l Ente sostanzialmente in tre modi: supportando tutti i tipi di meeting (incluso sessioni live help, meeting interattivi e seminari via web), fornendo servizi di integrazione all interno di un contesto di un processo di business ed applicativo, distribuendo i contenuti con prestazioni eccellenti utilizzando le risorse di rete in maniera estremamente efficiente. I VANTAGGI DELLA SOLUZIONE ORACLE Oracle offre notevoli vantaggi al mercato delle comunicazioni e del Content Management. Tutti si basano comunque sull utilizzo dell attuale tecnologia di successo di Oracle. Consolidamento Le applicazioni che compongono la Oracle Collaboration Suite si basano su tecnologia Oracle9i Database ed Oracle9i Application Server. In aggiunta, tutte queste applicazioni hanno caratteristiche specificamente disegnate per supportare migliaia di utenti. OCS sfrutta le potenzialita di Oracle9i Database per realizzare il vero paradigma di enterprise-wide integrated collaboration centralizzando e consolidando tutti i contenuti di tipo collaborativo in un unico contenitore. E possibile quindi centralizzare in un solo database le varie informazioni ad oggi gestite generalmente su diversi sistemi di file server e di messaggistica. Questo archivio di dati centralizzato permette inoltre di migliorare la fruizione e la ricerca del contenuto. Diversamente da quello che fanno oggi alcune soluzioni presenti sul mercato, OCS immagazzina sia i metadati che i dati veri e propri su un singolo Oracle9i database. Questo permette di avere un sistema che migliora enormemente la ricerca, la sicurezza, l affidabilita e la coerenza delle informazioni in esso contenute. Architetturalmente ha molto senso costruire un archivio di messaggi in un database relazionale, ma non e cosi facile da realizzare. (Ferris Research) Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 5

5 Interfaccia unica Oracle Collaboration Suite possiede un interfaccia unica per i prodotti di posta elettronica, calendario e schedulazione, gestione file e ricerca contenuti. Bassi costi di implementazione tramite consolidamento dei server Piu utenti e contenuti si possono supportare con una singola istanza di Oracle Collaboration Suite; minori sono i costi da sostenere in hardware e software. Inoltre il personale tecnico, avendo meno sistemi da gestire, e meglio impiegabile per attivita di miglioramento dei servizi all Ente, ai cittadini e alle imprese. Per quegli Enti, poi, che gia sono dotati di Oracle9i Database e Oracle9i Application Server, OCS rappresenta una opportunita unica di giustificare un investimento nella propria infrastruttura IT. Riduzione dei costi di esercizio. In un ambiente in cui si abbia una proliferazione decentralizzata di server e normalmente impossibile pianificare razionalmente i fabbisogni del settore IT. Implementando un processo di consolidamento dei server e invece possibile pianificare meglio le necessita di archiviazione, di rete, back-up, e ridurre nel contempo i costi (di software, hardware, di gestione). Memorizzazione intelligente dei dati In Oracle Collaboration Suite solo una copia di un determinato messaggio viene memorizzata nel database, anche se indirizzata a piu destinatari. Fanno ovviamente eccezione gli eventuali utenti di posta elettronica certificata. Gestione L infrastruttura composta dalla Oracle Collaboration Suite e da Oracle9i include Oracle Enterprise Manager, un efficace strumento di amministrazione in grado di gestire i server, le comunicazioni e le applicazioni di content management all interno dell Ente. Orientamento al desktop Oracle Collaboration Suite e progettata per lavorare con le applicazioni piu diffuse quali Microsoft Office, protocolli di rete ed altri strumenti. Essenziale fin dalla prima versione di Oracle Collaboration Suite e la coesistenza con il client Microsoft Outlook, le cui funzioni di e calendario sono utilizzate da milioni di utenti. La Oracle Collaboration Suite aggiunge nuove funzionalita ad Outlook, non costringendo l Ente a sostituire il prodotto. Accesso Web Tutte le applicazioni della Oracle Collaboration Suite offrono pieno accesso tramite interfacce web. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 6

6 Figura: accesso Web Accesso da cellulare Accesso wireless e vocale ottimizzano gli investimenti. La Oracle Collaboration Suite estende le sue funzioni collaborative ad utenti mobili ovunque ed in qualunque momento. Figura: accesso Wireless da telefono e da PDA PocketPC Inserita in processi esistenti La Oracle Collaboration Suite fa anche uso di Oracle Workflow consentendo all utente di mappare ed automatizzare i processi aziendali gia in uso. Facilita di utilizzo Ovviamente se gli utenti continuano a lavorare usando strumenti noti, anche se i contenuti sono memorizzati nella Oracle Collaboration Suite, allora non e Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 7

7 richiesto alcun tipo di addestramento. Tutte le nuove applicazioni sono attentamente disegnate per essere di rapido apprendimento. Sicurezza Offerta dall infrastruttura tecnologica Oracle (le funzionalità incluse nel database hanno superato con successo ben 15 differenti certificazioni internazionali sulla sicurezza). Quindi affidabilita dovuta al software (non all hardware) Presence Server La Oracle Collaboration Suite e indirizzata alle comunicazioni, al contenuto ed al contesto. Il contenuto e disegnato per essere comunicato; le comunicazioni hanno un contenuto (ad esempio, sono in ufficio, sono in viaggio, sono in una riunione). Il contesto da la forma al tipo di contenuto desiderato (ad esempio, fammi ascoltare le mie delle ultime 24 ore quando sono in viaggio). Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 8

8 APPROFONDIMENTO TECNICO L offerta complessiva di Oracle è caratterizzata da una forte coerenza architetturale, che garantisce una piena integrabilità dei propri prodotti fra di loro e con l esterno. Figura: architettura di Oracle Collaboration Suite Servizi di posta elettronica Il componente Oracle della Oracle Collaboration Suite si basa sul database Oracle9i per memorizzare i dati in maniera sicura, affidabile e scalabile, e su Oracle9i Application Server per fornire servizi accessibili ad una vasta gamma di dispositivi d accesso. Tra le caratteristiche di Oracle Aderente agli standard Multipurpose Internet Mail Extension (MIME) Extended Simple Mail Transport Protocol (ESMTP) Internet Messaging Access Protocol version 4 (IMAP4) Post Office Protocol version 3 (POP3) Secure Sockets Layer (SSL), anche IMAP4 SSL e POP3 SSL Possibilita di interfacciarsi al messaging store secondo varie modalita : JMA, chiamate standard IMAP4/POP3/SMTP e PL/SQL. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 9

9 Figura: diagramma modalita di interfacciamento Supporto per accessi da dispositivi diversi (es.: telefono, web browser, telefono cellulare) ed integrazione tra canali d accesso. Cio significa che se un utente ascolta un messaggio di al telefono, quest ultimo viene marcato come gia letto qualora l utente acceda la propria via computer. Filtri a livello di server possono essere utilizzati per agire automaticamente sui messaggi basandosi sul contenuto del messaggio stesso. Tali filtri possono essere usati per controllare tutti i messaggi in entrata o in uscita per caratteristiche associate a virus. Figura: architettura mail routing server Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 10

10 Nella versione attuale esiste inoltre un Virus Scrabber che permette di verificare la presenza di infette da virus gia presenti nel message store e di pulirle; e possibile inoltre metterle in quarantena per essere poi ispezionate e/riparate in un momento successivo. Messaggi automatici possono essere spediti al ricevente o al mittente per notificare l azione intrapresa. Supporto per domini multipli con un unico server. Per domini molto grandi e supportato un unico dominio a cavallo di nodi multipli. Disponibilita di servizi d accesso al magazzino messaggi con funzionalita che sfruttano bilanciamento del carico ed architetture in grado di condividere le connessioni. In grado quindi di supportare migliaia di utenti simultanei usando hardware poco costoso. Figura: architettura connection pooling al messaging store Piena integrazione con OCS Files per evitare che gli utenti spediscano documenti di grosse dimensioni come attach sulla rete; nel messaggio infatto viene incluso solo il link al file e al folder del contenuto relativo in Oracle Collaboration Suite. Sfruttando le potenzialita di Oracle Text e Oracle9i Database, OCS ha la possibilita di indicizzare e ricercare i messaggi; l indicizzazione funziona naturalmente sul corpo dell e sul documento in allegato. Figura: architettura componente OCS Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 11

11 Figura: accesso web a componente OCS Servizi di calendario e schedulazione Il componente Oracle Calendar della Oracle Collaboration Suite fornisce la possibilita di gestire la propria agenda e di quella delle risorse dell Ente in tempo reale. Offre inoltre accesso tramite una vasta scelta di client web con Personal Information Management (PIM) ed una completa funzionalita di schedulazione di gruppo. Cio e disponibile su varie piattaforme, in modalita wireless, WAP, SMS, PDA. Gli utenti di Oracle Calendar possono continuare a gestire i propri appuntamenti tramite Microsoft Outlook Calendar senza doverne modificare le funzionalita. Gli utenti possono autonomamente configurare OutlookConnector fornendo un minimo di informazioni (IMAP, SMTP, nome dei server, utente e password). OutlookConnector consente ad Outlook di usare chiamate MAPI e di trasformarle in IMAP/SMTP per chiamate e calendar API al server di Calendar. OutlookConnector interroga il server di Calendar per meeting, eventi, task, contatti, note, che sono poi convertite in proprieta MAPI. Attraverso i meccanismi di integrazione di Oracle Calendar, esiste inoltre la possibilita da parte degli utenti di schedulare e partecipare a Web Conferencing direttamente dal proprio calendario. La ricerca gerarchica e la schedulazione delle risorse da prenotare contestualmente ad un meeting e presente nel sistema come anche la possibilita di condizionare la fattibilita della prenotazione attraverso un processo di approval workflow delle risorse stesse. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 12

12 Figura: architettura componente OCS Calendar Figura: accesso via Outlook a OCS Calendar Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 13

13 Figura: accesso via Web client e wireless a OCS Calendar Servizi di casella vocale e fax La casella vocale e divenuta un mezzo onnipresente di comunicazione quando qualcuno non puo essere raggiunto immediatamente al telefono. La casella vocale e la posta elettronica sono generalmente considerati messaggi di tipo diverso tra loro. In passato si era obbligati ad acquisire servizi di posta elettronica, di casella vocale e di fax da fornitori differenti, e ad amministrarli in maniera distinta. I componenti Oracle Voic e Fax della Oracle Collaboration Suite sono costruiti su interfacce standard mentre i messaggi sono memorizzati in Oracle9i Database (i messaggi vocali sono memorizzati in formato.wav ed i fax in formato.tif). Il supporto dello standard Enterprise Computer Telephony Forum (ECTF), comunemente conosciuto come CT Server, consente ad Oracle Voic di integrarsi facilmente con una svariata gamma di switch. Oracle Voic include: Interfaccia DTMF utente per la casella vocale Supporto per i Fax in entrata Accesso Multi-Canale ai messaggi Integrazione con il sistema telefonico Opzioni di implementazione flessibili Supporto di Open Standards per Hardware e Software Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 14

14 Figura: architettura componente OCS VoiceMal & Fax Figura: dettaglio architettura di integrazione con PBX Servizi di condivisione documenti Un efficiente modo di collaborare all interno di un Ente richiede una piattaforma comune per memorizzare, gestire e controllare l accesso alle informazioni che rappresentano il cuore dell Ente stesso. Oracle Files utilizza la tecnologia del database Oracle per creare un contenitore comune. Fornisce il meglio di un tradizionale file system e di un database relazionale, la scalabilita ed affidabilita del database Oracle9i e la semplicita d uso del file system. Dal punto di vista dell utente Oracle Files e accessibile tramite un web browser, tramite la gestione a cartelle del PC e tramite varie applicazioni client quali FTP, NFS, SMB, AFP. Diversamente da altri file system comunque Oracle Files salva tutti i contenuti, dalle pagine web ad MP3, da fogli elettronici a file XML, nel medesimo file system all interno di una istanza di database di Oracle. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 15

15 Caratteristiche Organizzazione degli ambienti di lavoro. Gli ambienti di lavoro sono utilizzati per strutturare i contenuti in base alle diverse attivita e per autorizzare chi li possa accedere. Categorie. Le categorie forniscono un altro livello di organizzazione, consentendo all amministratore di definire metadati addizionali (attributi estesi) per i file. Una categoria definisce una serie di attributi che gli utenti possono quindi applicare. Le categorie non sono associate a contenuti specifici. E possibile applicare la medesima categoria ad un documento MS Word, un immagine, una presentazione, un foglio elettronico. Tutti memorizzati sul server di Oracle Files. E possibile ricercare e localizzare le informazioni in base alla categoria. Workflow. Oracle Files fornisce supporto per un workflow, abilitando la definizione di regole che notifichino gli utenti di modifiche effettuate ai file ed instradarle verso chi e preposto per l approvazione. File Versioning. Il versioning consente agli utenti di gestire le modifiche ai file senza perdita delle copie modificate. Autorizzazioni. Oracle Files fornisce una sicurezza basata su ruoli con 3 profili: o Amministratore. Un amministratore gestisce gli utenti ed i loro accessi all interno di un ambiente di lavoro (workspace). L amministratore puo creare utenti, rinominarli e cancellarli. o Participante. Un participante e in grado di vedere e modificare file in un workspace. o Viewer. Un viewer ha accesso in sola lettura dei file in un workspace. File Sync. La sincronizzazione dei file assicura che una o piu cartelle locali presenti sui computer locali degli utenti siano allineate con le medesime cartelle remote presenti in Oracle Files. Gli utenti possono leggere, modificare od anche cancellare i file. Le modifiche, in locale o in remoto, vengono aggiornate durante il processo di sincronizzazione dei file. Locking. Per prevenire che gli utenti modifichino dati di altri utenti sono utilizzati tre tipi di controllo accesso ai dati: o Locking automatico tramite workflow o Aderente allo standard WebDAV o Lock manuale da parte degli utenti Trash. I file cancellati vengono mossi in una cartella cestino trash dalla quale possono essere recuperati se necessario oppure essere rimossi permanentemente. Ripristino di file singoli. Quando gli utenti svuotano il cestino, il contenuto viene archiviato al di fuori del database per un tempo prespecificato. L amministratore puo controllare l archiviazione ed il ripristino dei file cancellati. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 16

16 Figura: architettura componente OCS Files Figura: accesso via Web client a componente OCS Files Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 17

17 Figura: accesso via Windows Exploring e wireless a componente OCS Files Servizi per la collaborazione real-time OCS Web Conferencing e disegnato e sviluppato per incontrare la domanda di requisiti di comunicazione real-time dell Ente, includendo la possibilita di integrare i servizi di online meeting anche in applicazioni corporate, siti Web, portali. I componenti principali di OCS Web Conferencing sono: Application module strumento per la creazione di meeting, gestione del materiale del meeting ed archivio. Web Conferencing Console realtime. Administration ambiente per l esecuzione del meeting strumento per il monitoraggio, reporting e gestione. Application module OCS Web Conferencing Application module permette l accesso sicuro da Internet a utenti di tipo guest ed a utenti registrati. Gli utenti di tipo guest possono associarsi a meeting di tipo pubblico oppure a quelli per i quali si e stati invitati esplicitamente. Gli utenti registrati possono accedere da ovunque da Internet oppure dalla rete interna corporate. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 18

18 Figura: pagina di benvenuto di OCS Web Conferencing. Gli utenti non registrati possono unirsi ad un meeting o cliccando su un link generato automaticamente su un messaggio di posta o navigando sul sito e accedendo attraverso la tabella Riunioni Pubbliche oppure digitando l ID e la password nella maschera Entra nella riunione. Gli utenti registrati possono creare quelli che vengono chiamati Instant Meeting con un solo click del mouse. Meeting online possono essere inoltre schedulati con un invito automatico di ai partecipanti inclusi quelli non registrati. Naturalmente se OCS Web Conferencing viene utilizzato con OCS Calendar si possono sfruttare caratteristiche quali reminder, conferma disponibilita, etc.. da OCS Calendar Web Client e da Microsoft Outlook. I tipi di meeting supportati sono: Regular Meeting gli utenti ospiti e registrati possono essere invitati. Qualsiasi utenti al quale e stato dato il meeting ID e la password puo partecipare Restricted Meeting questa tipologia di meeting e riservata esclusivamente agli utenti registrati ed invitati. Anche con un meeting ID e password un utente registrato ma non invitato non puo partecipare fintanto che il proprietario dell evento non lo aggiunge alla lista. Gli utenti registrati possono caricare e gestire il materiale da utilizzare nel meeting come documenti, bookmark, poll e messaggi chat predefiniti. Qualsiasi tipo di documento proveniente dal PC dell utente puo essere direttamente condiviso ed anche editato, previa autorizzazione, dai partecipanti se attiva la modalita di desktop sharing. Naturalmente queste informazioni possono essere archiviate come anche il sommario ed il report del meeting stesso ovvero: Partecipanti quando si sono uniti al meeting, quanto sono stati presenti e le risposte ai poll. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 19

19 Documenti dei meeting tutte le informazioni rese disponibili prima del meeting, durante il meeting e qualsiasi altro documento pubblicato dopo la chiusura del meeting. Meeting URL una lista di pagine web sulle quali si e fatto cobrowse durante il meeting. Trascrizione delle chat durante il meeting. Risultato dei poll registrazione di tutti i messaggi intercorsi risultato dei poll con anche le risposte individuali. Registrazione meeting registrazione della voce e dello schermo in maniera sincronizzata e disponibile successivamente per un playback ondemand o tramite link oppure tramite il download. OCS Web Conferencing console La console fornisce un ambiente flessibile per la collaborazione real-time. Le caratteristiche fornite da tale componente sono: Cobrowse Browsing sincronizzato di pagine web con piccolo o grande gruppo di partecipanti. Non e un tour su pagine web basato sul desktop sharing. Presentazione Documenti Selezione e visualizzazione di documenti prelevati dal repository personale su OCS Web Conferencing. Whiteboard Il presentatore ed eventualmente i partecipanti possono avere accesso a strumenti di disegno condiviso. Condivisione del desktop I presentatori possono condividere qualsiasi cosa dal proprio computer basato su MS Windows con gli altri partecipanti in real-time. Si possono condividere regioni specifiche del desktop, piu regioni, qualsiasi applicazione o l intero desktop. Il presentatore puo eventualmente condividere anche il controllo del proprio PC. Voice Streaming web conferencing. Streaming di voce one-way, listen-only dalla console di Polling creazione di instant poll o su utenti selezionati. Le risposte sono visualizzate in tempo reale ed i risultati possono essere pubblicati a tutti i partecipanti. Chat chat di gruppo, chat di gruppo private, o individuali con il presentatore Registrazione e playback registrazione della voce sincronizzata con i dati presentati sullo schermo e disponibile poi a richiesta. Presentatori multipli il presentatore puo dare i privilegi di presenter ad qualsiasi numero od utenti nel meeting. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 20

20 Figura: la console di OCS Web Conferencing in modalita Desktop Sharing Servizi comuni Tutte le funzionalita della Oracle Collaboration Suite sono presentate tramite un interfaccia comune. I servizi sfruttano tutti una architettura comune per semplificare la ricerca per diversi tipi di contenuti, di autenticazioni, single signon ed amministrazione di sistema. Il supporto all infrastruttura tecnica e fornito da Oracle9i Application Server, in modo da garantire la continuita tra la Oracle Collaboration Suite ed altre applicazioni Oracle. Ricerca Le informazioni aziendali sono solamente dati, a meno che non sia possibile reperirle facilmente. Se si vuole prendere una decisione velocemente si necessita di intelligenza. Il componente di ricerca fornito con la Oracle Collaboration Suite trasforma dati in intelligenza. Noto come Ultra Search puo essere utilizzato per effettuare ricerche su server web aziendali, database, server di posta, server di dati. Ultra Search si basa su tecnologia Oracle9i Text e non richiede scrittura di codice SQL. Usa un crawler per indicizzare documenti; i documenti rimangono al loro posto, e le informazioni raccolte sono invece usate per costruire un indice che viene salvato all interno del proprio firewall in un database Oracle9i Caratteristiche: Ricerca trasversalmente su Files, , Oracle Database, altri DBMS compatibili, altri server di posta via IMAP, pagine HTML di siti web. Fornisce la possibilita di effettuare quella che viene chiamata Federate Search ovvero la possibilita di effettuare da una unica richiesta la ricerca contemporanea su tutti le tipologie di informazioni gestite da Oracle Collaboration Suite ed anche su siti web dichiarati inzialmente per l indicizzazione. Fornisce funzionalita di portale, ricerca per campi ed estrazione in formato metadato. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 21

21 Presenta un interfaccia web in cui gli utenti possono specificare percorsi di ricerca complessi utilizzando funzioni booleane. Trasformazione automatica da parte di Oracle Text di richieste presentate da interfaccia web in istruzioni SQL. Delega dell autentificazione utente al server di single sign-on. Figura: architettura componente OCS Search Figura: accesso via Web client a OCS Search. Single Sign-on, directory comune e autenticazione Una problema estremamente sentito e il dovere effettuare un login a piu sistemi, tenere traccia delle diverse password, definire profili in piu di una applicazione. E altrettanto complesso per l amministratore dei sistemi assicurare che i contenuti acceduti siano sicuri e che gli utenti siano autenticati. La Oracle Collaboration Suite usa Oracle Internet Directory per fornire un unico punto centralizzato di deposito informazioni. Voce e wireless sono dei Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 22

22 canali tramite i quali la Oracle Collaboration Suite fornisce accesso a posta elettronica, calendario, file, rubrica. Interazione con Ricevere, rispondere, inoltrare o trasferire utilizzando un browser mobile o una interfaccia vocale Ascoltare il sunto delle nuove con accesso vocale Creare una casella di posta virtuale basata su preferenze specifiche, e selezionare una casella particolare per accesso dal browser piuttosto che con accesso vocale (per specifici mittenti, solo posta urgente oppure tutta la posta delle ultime 2 ore) Interazione con il Calendario Gestione degli appuntamenti da qualunque browser Ascoltare il sunto dei nuovi appuntamenti con accesso vocale Interazione con Files Integrazione con Oracle Files per consentire la gestione degli allegati Integrazione con Right Fax per abilitare la stampa di documenti dal fax Selezione di un file come allegato ad un o ad un fax Rubrica Accesso alla rubrica aziendale da qualunque browser Selezione di contenitori di dalla rubrica aziendale Indirizzario Gestione di informazioni individuali Selezione di contenitori di dall indirizzario Aggiungere contatti all indirizzario partendo dal messaggio di Gestione presenza Presence Management consente agli utenti di definire la propria locazione in un determinato momento e di specificare il metodo appropriato per essere contattati, in base alle proprie preferenze ed alla propria disponibilita. Accesso via browser in real-time Come abbiamo descritto in precedenza Oracle Collaboration Suite da la possibilita di accedere alle informazione siano esse , documenti, eventi di agenda, appuntamenti, task etc.. anche da qualsiasi apparecchiatura di tipo mobile con capacita di browsing. Gli utenti hanno la possibilita di usare qualsiasi browser nativo (XHTML, HTML, WML, HDML, CHTML, tunyhtml) su qualsiasi telefono, PDA o laptop con un accesso Internet di tipo wireless (esempio CDMS/1xRTT, GSM/GPRS/CDPD, Mobitex, b). Tutte le applicazioni del portale wireless di OCS sono state ottimizzate per sfruttare pienamente i vari device, le caratteristiche dei vari browser, delle opzioni di dataentry e delle varie tipologie di rete. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 23

23 Figura: architettura componente OCS Wireless & Voice Figura: il server multicanale di OCS per l indipendenza applicativa dai device, tipologie di rete e linguaggi di comunicazione. Figura: esempio di funzionamento con accesso via Browser WAP. Figura: esempio di funzionamento con accesso Voce via linguaggio VoiceXML. Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 24

24 Accesso Asincrono Mentre le applicazioni accedute via wireless browser forniscono l accesso ai dati in tempo reale in una modalita sincrona via connessione always-on su Internet, le applicazioni asincrone (Ask) forniscono accesso a tutti i dati di OCS via un protocollo di messaggi e non richiedono un connessione costante al sistema. Utilizzando qualsiasi messaging device tipo pager o un telefono cellulare con SMS, l utente puo chiedere informazioni spedendo un breve messaggio (SMS o ) al server. Il server multi-canale di OCS gestisce inoltre la sessione anche per queste applicazioni asincrone abilitandone l interattivita nei confronti degli utenti. Figura: esempio di funzionamento con accesso asincrono. Notifiche e Alert Oracle Collaboration Suite fornisce alert e notifiche per , Calendar e Web Conferencing. Possono essere utilizzati vari canali quali SMS verso un telefono cellulare, un verso un pager, fax oppure attraverso una interfaccia di tipo vocale. Con OCS sono distribuiti una serie di driver costruiti per soddisfare queste esigenze; fra questi sono inclusi quelli per interfacciarsi a centri SMS (SMSC), server , fax server e Voice Gateway. L architettura e estensibile ed e quindi possibile aggiungere altri tipi di driver per supportare differenti meccanismi di device e di trasporto. Una lista completa di quelli gia disponibili si puo trovare sul sito Oracle Mobile Tech Center Figura: come funziona la notifica Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 25

25 Gestione Oracle Collaboration Suite fornisce uno strumento di amministrazione chiamato Oracle Enterprise Manager per gestire l intero application layer da una singola interfaccia ed assicura che i contenuti siano acceduti in maniera sicura e attraverso autenticazione. Utilizzando Oracle Enterprise Manager gli amministratori hanno la possibilita di effettuare tutti i task di gestione tipici quali, controllo dell utilizzo del sistema in real-time, prestazioni, configurazioni e operazioni quali chiusura e apertura di processi il tutto l utilizzo di un browser. Figura: Oracle Enterprise Manager Affidabilita Oracle Collaboration Suite e costruita interamente sulla piattaforma Oracle9i e offre alta disponibilita e fault-tolerance come richiesto da molti Enti. E possibile infatti utilizzare l opzione Oracle Real Application Cluster per aumentare la scalabilita e la disponibilita del repository dei messaggi. RAC infatti oltre a fornire agli utenti un sistema ad erogazione continua di servizio e in grado di rendere il sistema piu performante attraverso la possibilita di aggiungere server al sistema di back-end senza interromperne la sua attivita. E inoltre possibile avere la stessa potenza elaborativa con un numero maggiore di server piu piccoli a piu basso costo. Figura: OCS con Real Application Cluster Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 26

26 Alcuni sistemi poi richiedono garanzie legate al fatto di poter erogare servizio anche in caso di eventi di tipo disaster. Oracle offre soluzioni per sopperire a catastrofi fornendo meccanismi che permettono di ridondare i sistemi in locazioni diverse garantendo il rispristino del servizio nell ordine dei minuti. Figura: architettura di Disaster Recovery Oracle Collaboration Suite nella Pubblica amministrazione Page 27

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema

Software 2. Classificazione del software. Software di sistema Software 2 Insieme di istruzioni e programmi che consentono il funzionamento del computer Il software indica all hardware quali sono le operazioni da eseguire per svolgere determinati compiti Valore spesso

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli