SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI"

Transcript

1 Consulenza organizzativa e formazione SERVIZI CONSULMAN I FINANZIAMENTI Consulman e i finanziamenti Consulman e la formazione finanziata Il Fondo Sociale Europeo I fondi interprofessionali Fondimpresa Fondo For.Te. Fondirigenti Fondir Dove trovarci Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012 1

2 CONSULMAN E I FINANZIAMENTI Consulman realizza interventi di consulenza organizzativa e formazione per Aziende ed Enti Pubblici nazionali ed internazionali, nei settori dell industria, dei servizi, della pubblica amministrazione e della sanità. Il gruppo supporta tutto l iter dalla preparazione delle candidature, al processo di valutazione, alla realizzazione e gestione esecutiva diprogetti finanziati nei seguenti ambiti: Fondi Interprofessionali per la formazione continua (Fondo For.Te., Fondimpresa, Fo ndir,fondirigenti) Programmi Europei (Cooperazione Transfrontaliera, Ricerca e Sviluppo, Life, Sanità Pubblica, Life Long Learning,...) Programmi Operativi Regionali (POR) relativi al Fondo Sociale Europeo (FSE) e al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Fondi Ministeriali Nazionali Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.2

3 CONSULMAN E I FINANZIAMENTI L'oggetto del finanziamento può riguardare attività che rientrano nelle seguenti specificità: ricerca di base e applicata ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, servizi, processi cambiamento e ristrutturazione organizzativa e gestionale formazione professionale del personale dipendente dell'azienda e per non occupati internazionalizzazione realizzazione di interventi infrastrutturali materiali e immateriali Home Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.3

4 CONSULMAN E I FINANZIAMENTI Consulman garantisce ai propri clienti un servizio di eccellenza ed è: certificata UNI EN ISO 9001:2008, per le sedi di Torino e di Padova accreditata dal 2011 presso la Regione Veneto per la formazione continua accreditata dal 2003 presso la Regione Piemonte per la formazione continua e la FAD (Formazione a Distanza) accreditata presso organismi e istituzioni comunitarie accreditata presso Fondo For.Te., Fondirigenti, Fondir, Fondimpresa Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.4

5 CONSULMAN E LA FORMAZIONE FINANZIATA Consulman progetta e realizza piani formativi aziendali, territoriali e settoriali finanziati attraverso i Fondi Interprofessionali per la formazione continua e il Fondo Sociale Europeo (F.S.E). analisi dei fabbisogni formativi piani di sviluppo e di formazione personalizzati progettazione ed erogazione di interventi formativi di carattere specifico per grandi aziende o interaziendali per le PMI offerta formativa e catalogo corsi per grandi e piccole aziende rilevazione e valutazione dei risultati formativi, certificazione dei livelli di competenza acquisiti sviluppo di sistemi di formazione a distanza progettazione di interventi formativi per specifiche aree di competenza elaborazione di richieste di finanziamento di piani ed interventi formativi Consulman è in grado di assistere le imprese sotto molteplici e diversi aspetti Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.5

6 IL FONDO SOCIALE EUROPEO (F.S.E.) Il F.S.E. viene gestito dalle Regioni/Province e le attività che finanzia sono rivolte al personale dipendente delle aziende che operano su uno specifico territorio. Il finanziamento, secondo le specifiche dei Regolamenti Comunitari, copre una percentuale dei costi del progetto formativo variabile tra il 25% per le grandi imprese e il 75% per le piccole imprese. Il Fondo Sociale Europeo prevede che le imprese presentino alle Province, dove è localizzata l unità produttiva, un Piano Formativo che deve avere le seguenti caratteristiche: PER LE GRANDI IMPRESE Formazione specialistica in ambito tecnico - tecnologico - produttivo e organizzativo - gestionale PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Formazione generale e specialistica in ambito tecnico - tecnologico - produttivo e organizzativo - gestionale Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.6

7 I FONDI INTERPROFESSIONALI I FONDI INTERPROFESSIONALI I Fondi Interprofessionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa. Essi sono promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.7

8 I FONDI INTERPROFESSIONALI Le risorse dei Fondi Interprofessionali derivano dai contributi che le imprese versano all INPS e che vengono accantonate e destinate alla formazione continua nella percentuale dello 0,30% dei contributi INPS. Tali somme possono essere utilizzate dall azienda secondo modalità semplificate e sono indipendenti dalla localizzazione geografica dei dipendenti. Per poter utilizzare le risorse dei Fondi Interprofessionali è necessario che l azienda abbia aderito ad uno dei Fondi. Il finanziamento dei Fondi Interprofessionali copre una percentuale significativa dell intero costo del progetto formativo, garantendo, pertanto, la copertura di tutti i costi esterni relativi alla formazione. Consulman opera principalmente sui seguenti fondi: FONDIMPRESA FONDO FOR.TE. FONDIRIGENTI FONDIR Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.8

9 I FONDI INTERPROFESSIONALI ADESIONE Le aziende possono aderire ai Fondi Interprofessionali con un semplice procedimento. È sufficiente, infatti, compilare il modello UNIEMENS inserendo il codice di riferimento sotto riportato. Per verificare il successo della procedura di adesione, è possibile consultare il proprio Cassetto Previdenziale INPS, sezione Fondi Interprofessionali. Le aziende che sono già iscritte a un Fondo ma che vogliono cambiarlo devono, prima di aderire al nuovo, revocare l adesione al Fondo a cui erano precedentemente iscritte inserendo la sigla REVO, valida per tutti i Fondi. Fondimpresa FIMA Fondirigenti Codici di riferimento Fondo For.Te. FITE Fondir FDIR FODI Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_2012.9

10 I FONDI INTERPROFESSIONALI MOBILITÀ TRA FONDI Per le aziende che aderiscono a Fondi che prevedono un accantonamento esiste l opportunità di usufruire della mobilità tra Fondi Interprofessionali, ossia la possibilità da parte dell azienda di trasferire al nuovo Fondo scelto il 70% del totale delle somme confluite nel triennio antecedente al Fondo in precedenza selezionato, al netto dell ammontare di quanto eventualmente già utilizzato per il finanziamento dei propri piani formativi. Limitazioni il trasferimento delle risorse non può riguardare le aziende che, in ciascuno dei tre anni precedenti, rispondono alla definizione comunitaria di micro e piccole imprese (imprese autonome con meno di 50 dipendenti ed un fatturato o un bilancio totale annuale non superiore a 10 milioni di euro) l importo da trasferire deve essere almeno pari a 3 mila euro le quote oggetto di trasferimento non possono essere riferite a periodi antecedenti al 1 gennaio 2009 Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

11 FONDIMPRESA -COS È = Fondimpresaè un fondo costituito per promuovere la formazione continua di quadri, impiegati ed operaidi imprese industriali afferenti a qualunque settore produttivo. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

12 FONDIMPRESA -ADERENTI aziende Per un totale di lavoratori che appartengono a 54,07 % microimpresa 33,28 % piccola impresa 10,68 % media impresa 5,25 % microimpresa 19,37 % piccola impresa 28, 63 % media impresa 46,75 % grande impresa 1,98 % grande impresa Dati di gennaio 2012 Ogni impresa sceglie poi i corsi di formazione in modo indipendente. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

13 FONDIMPRESA -ARTICOLAZIONE Fondimpresa si articola su due livelli: Nazionale gestione complessiva e la ripartizione delle risorse programmazione approvazione dei piani finanza e controllo assistenza tecnica promozione del Fondo Regionale(Articolazioni Territoriali) promozione dei Piani raccolta della domanda verifica di conformità dei Piani ed il monitoraggio delle attività del Conto Formazione Tutte le aziende tenute al versamento delcontributo INPS dello 0,30% possono aderire a Fondimpresaper finanziare i piani di formazione e aggiornamento del proprio personale dipendente. 200 milioni di euro all anno vengono girati dall INPS a Fondimpresa per la formazione professionale La cifra rappresenta il 45% di tutte le risorse destinate a fondi interprofessionali Anche se ogni azienda versa un contributo destinato obbligatoriamente alla formazione, spesso tale risorsa rimane inutilizzata. Fondimpresa, utilizzando questi soldi, finanzia progetti collettivi e su misura senza costi aggiuntivi. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

14 FONDIMPRESA -FUNZIONAMENTO 7. Valutazione: entro 3 mesi viene pubblicato l elenco dei vincitori e parte il finanziamento Enti di formazione e imprese Avviso 6. Presentazione Progetti Formativi 5. Avvisi per il finanziamento di progetti formativi 1. Le Aziende versano all INPS il contributo obbligatorio per la formazione di ogni dipendente pari allo 0,30% (Contributo medio = 40 ) 0,30% INPS 0,30% di tutte le imprese aderenti FONDIMPRESA 4% Conto di sistema Gestione Fondimpresa Conto formazione 2. Lo 0,30% viene messo in un salvadanaio diviso in tre parti 3. 26% Conto Sistema 4% Fondimpresa 70% Conto Formazione 4. Finanziamento diretto progetti formativi alle imprese aderenti Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

15 FONDIMPRESA - OFFERTA 1 Conto formazione Il Fondo opera secondo due differenti linee di finanziamento: È un conto individuale È costituito dal 70% degli accantonamenti accumulati (ossia di quello 0,30% versato e trasferito dall INPS a Fondimpresa) È subito a completa disposizione dell'impresa, secondo modi e tempi non vincolati, sulla base di Piani formativi aziendali o interaziendali È destinato aimpiegati, operai, quadri; vengono assimilati anche i lavoratori stagionali che vengono impiegati ciclicamente con contratto atermine e dal 2009 anche i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni Ordinaria e Straordinaria (apprendisti e lavoratori con contratto a progetto sono ammessi solo se l azienda versa per loro il contributo dello 0,30%) I piani formativi aziendali devono prevedere un finanziamento minimodi Fondimpresapari a4.000euroed avere un valore minimo complessivo, comprensivo della quota a carico dell impresa proponente, almeno pari a euro Per presentare i piani è necessario ottenere la firma di un Accordo Sindacale, nel caso in cui l azienda abbia rappresentanze sindacali interne, in caso contrario sarà necessario ottenere la firma di unverbale di Accordo stipulato con la Commissione Paritetica Provinciale I fondi accantonati sul Conto Formazione aziendale restano a disposizione per 2 anni. Dal 2009, le risorseaccantonate non utilizzate dalle relative aziende nei due anni successivi al loro trasferimento vengono destinate al finanziamento di attività formative promosse direttamente dal Fondo in favore della generalità delle aderenti, tramite il Conto di Sistema. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

16 FONDIMPRESA - OFFERTA 2 Conto di sistema È un conto collettivoper tutti gli aderenti a Fondimpresa, ideato per stimolare il riequilibrio territoriale e per sostenere in particolare la formazione nelle aziende di piccole dimensioni, favorendo l'aggregazione di imprese su Piani Formativi comuni e condivisi che coinvolgono più imprese aderenti su tematiche di interesse comune, in ambito settoriale o territoriale È destinato anche a sostenereulteriori iniziative funzionalialla organizzazione e al funzionamento dei Piani Formativi, come attività di studio e ricerca. Utilizza il 26% dei contributi versati (ossia di quello 0,30% versato e trasferito dall INPS a Fondimpresa) Finanzia attività formative tra le aziende dello stesso territorio o settore È regolato secondo l emissione di Avvisi annuali a carattere generalista, tematico o specifico Le aziende che presentano piani formativi a valere sul Conto di Sistemapossono presentare anche domanda di finanziamento per piani formativi a valere sul Conto Formazione, e viceversa. Consulman predispone i Progetti Formativi per le aziende aderenti, da sottoporre a Fondimpresa per la valutazione: ha realizzato per conto dei propri clienti numerosi piani formativi e attualmente segue circa 30 aziende nella gestione del loro Conto Formazione. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

17 FONDO FOR.TE. - COS È = Il Fondo For.Te., Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua per le imprese del terziario, finanzia Piani relativi ai Comparti: Commercio, Turismo e Servizi; Logistica, Spedizioni e Trasporti; Altri Settori Economici. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

18 FONDO FOR.TE. -ADERENTI aziende Per un totale di lavoratori che appartengono a 84,8 % microimpresa 12,4 % piccola impresa 13,3 % microimpresa 14,4 % piccola impresa 13,3 % media impresa 59 % grande impresa 2,2 % media impresa 0,7 % grande impresa Dati di gennaio 2011 Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

19 FONDO FOR.TE. -FUNZIONAMENTO 7. Valutazione 6. Enti di formazione e imprese Presentazione Progetti su Avvisi/Voucher/Progetti speciali 1. Le Aziende versano all INPS il contributo obbligatorio per la formazione di ogni dipendente pari allo 0,30% (Contributo medio = 60 ) 0,30% INPS 0,30% di tutte le imprese aderenti FONDO For.Te. 4% Avvisi di sistema Avvisi tematici Voucher Progetti speciali Gestione Fondo For.Te. Conto Individuale Aziendale 2. Lo 0,30% viene messo in un salvadanaio diviso in tre parti 3. 16% Avvisi e Voucher 4% For.Te. 80% Conto Individuale Aziendale 4. Finanziamento diretto progetti formativi alle imprese aderenti Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

20 FONDO FOR.TE. - OFFERTA Il Fondo opera secondo quattro differenti linee di finanziamento: Conto Individuale Aziendale È un conto individuale È dedicato alle imprese con più di 150 dipendenti È costituito dall 80% degli accantonamenti accumulati (ossia di quello 0,30% versato e trasferito dall INPS a For.Te.) È a completa disposizione dell'impresa, secondo modi e tempi non vincolati È dedicato a impiegati, operai, quadri (non sono ammessi: dirigenti, apprendisti, lavoratori con contratto a progetto, cassaintegrati) Voucher AVVISI DI SISTEMA Hanno cadenza annuale con finestre trimestrali o quadrimestrali per attività formative connesse a fabbisogni aziendali, territoriali, settoriali Dedicato alle aziende a 1 a 149 dipendenti Avvisi AVVISI TEMATICI Hanno cadenza annuale con finestre trimestrali o quadrimestrali per attività connesse a fabbisogni specifici determinati di anno in anno Vi partecipano tutte le aziende aderenti, comprese quelle titolari di CIA Ha cadenza annuale con finestre bimestrali o trimestrali per la formazione individuale a catalogo È uno stanziamento dedicato alle aziende da 1 a 249 dipendenti Progetti speciali Hanno cadenza annuale per un numero massimo di due Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

21 FONDO FOR.TE. - OFFERTA Conto individuale aziendale Per le aziende con almeno 150 dipendentiè previsto ilconto Individuale Aziendale e di gruppo (CIA), con l accantonamento automatico dell 80% delle risorse versate. La aziende riferibili a un unico gruppo, anche con ragioni sociali distinte, possono richiedere un Conto individuale unico. Le risorse possono essere accumulate suicia per un periodo massimo di 36 mesi, durante il quale vanno utilizzate. Le aziende titolari di CIA possono anche aggregarsi tra loro, sommando le risorse, per aderire a progetti comuni. Le aziende titolari di CIA possono partecipare all Avviso di Sistemacon risorse proprie accantonate, aderendo ad un Piano settoriale/territoriale successivamente alla sua approvazione. Possono presentare progetti, nell ambito degliavvisi per Progetti tematici, a valere sulle risorse del conto generale e per un importo massimo finanziabile per progetto di Le aziende titolari di CIAsino a 249 dipendentipossono partecipare, nell ambito dell Avviso per Voucher, allo stanziamento loro dedicato. Le altre aziende possono accedervi grazie alle risorse accantonate sul proprio Conto. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

22 FONDIRIGENTI - COS È = + Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

23 FONDIRIGENTI - L OFFERTA Fondo Interprofessionale che finanzia tutte le attività formative rivolte a dirigenti. Il piano formativo può essere presentato da: impresa, singola o in aggregazione con altre imprese, per le esigenze aziendali specifiche più imprese, per soddisfare esigenze formative comuni a livello territoriale, settoriale, di comparto Il "credito maturato" è pari al 70% dei trasferimenti effettuati dall'inps, percentuale elevabile fino ad un massimo dell'85% per iniziative prioritarie Il piano, erogato entro 30 giorni dall approvazione della relazione finale, deve essere cofinanziato per almeno 1/3 del valore complessivo Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

24 FONDIRIGENTI - ADERENTI aziende Per un totale di dirigenti che appartengono a 91 % 1-10 dipendenti 91 % 1-10 dipendenti 5 % dipendenti 4 % + di 20 dipendenti 5 % dipendenti 4 % + di 20 dipendenti Dati di novembre 2011 Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

25 FONDIR - COS È = Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

26 FONDIR - L OFFERTA Fondirè il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua dei dirigenti del terziario che finanzia Piani relativi ai Comparti: Commercio, Turismo e Servizi; Creditizio, Finanziario; Logistica, Spedizioni, Trasporto; Assicurativo. Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

27 FONDIR -ADERENTI aziende Per un totale di dirigenti che appartengono a 43 % microimpresa 28 % piccola impresa 19 % media impresa 18 % microimpresa 11 % piccola impresa 21 % media impresa 50 % grande impresa 10 % grande impresa Dati di novembre 2011 Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

28 SOCIETÀ Sede di Torino Corso Orbassano, Torino tel fax Sede di Milano Corso Vercelli, Milano tel Sede di Padova Viale della Navigazione Interna, 51/B Padova tel Torino Corso Orbassano, Torino tel Sede di Frosinone Via Asi Asse Attrezzato, Ferentino (FR) tel fax Sede di Pescara Piazza Ettore Troilo, Pescara tel fax Sistema Certificato sede di Torino UNI EN ISO 9001:2008 n 153 Delibera Regionale n del 12/11/2001 Decreto Dirigenziale n 346 del 30/05/2001 Sistema Certificato sede di Ferentino (FR) e Pescara UNI EN ISO 9001:2008 n 1874 Determinazione n D1848 del 23/06/2009 Data rev. 11/12/2014 PRES_FORMAZFINANZ_

> finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione

> finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione > finanziamenti servizi consulman: finanziamenti per la formazione Il Gruppo Consulman progetta piani formativi e interventi di assistenza tecnica volti alla richiesta di finanziamento per Aziende, Enti

Dettagli

Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo

Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo La programmazione e la formazione: strumenti essenziali per la salute e la sicurezza sul lavoro Finanziamenti per la Formazione Aziendale: Le opportunità Ing. Federica Torzullo Indice degli argomenti 1.

Dettagli

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE...

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... consulman Il gruppo Consulman nasce nel 1991 dall aggregazione di professionisti provenienti da qualificate esperienze nell ambito del management, della consulenza

Dettagli

COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA. Fondimpresa un opportunità anche per le PMI

COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA. Fondimpresa un opportunità anche per le PMI COME ACCEDERE AI FINANZIAMENTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA Fondimpresa un opportunità anche per le PMI I Fondi Interprofessionali I Fondi Interprofessionali sono organismi promossi dalle organizzazioni

Dettagli

Catalogo corsi di. Formazione 2015. Ambito COMPLIANCE. Ambito DIREZIONALE MIGLIORAMENTO CONTINUO. www.mip-consulting.it

Catalogo corsi di. Formazione 2015. Ambito COMPLIANCE. Ambito DIREZIONALE MIGLIORAMENTO CONTINUO. www.mip-consulting.it MIGLIORAMENTO CONTINUO Catalogo corsi di Formazione 2015 Ambito COMPLIANCE Ambito DIREZIONALE DIREZIONALE www.mip-consulting.it Indice: MIP Consulting: Chi siamo Corsi in Ambito COMPLIANCE Auditor Qualità,

Dettagli

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net Consulenza organizzativa e formazione www.consulman.it www.e-formazione.net LASER Service La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda Data rev. 11/12/2014 LASER SERVICE 1 INTRODUZIONE

Dettagli

come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia

come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia Literalia Formazione srl come aderire procedure e linee guida per aderire al più grande Fondo per la formazione continua in Italia Fondimpresa è: Fondimpresa è il più grande Fondo per la formazione continua

Dettagli

SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI. www.igeamacademy.it academy@igeam.it

SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI. www.igeamacademy.it academy@igeam.it Formazione, innovazione, sostenibilità. SERVIZI IGEAM ACADEMY PER LA FORMAZIONE FINANZIATA FONDI INTERPROFESSIONALI www.igeamacademy.it academy@igeam.it INDICE IGEAM ACADEMY FONDIMPRESA QUAL E LA SUA MISSION?

Dettagli

I fondi interprofessionali per la formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro. Barone Luca (Forma-Tec)

I fondi interprofessionali per la formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro. Barone Luca (Forma-Tec) I fondi interprofessionali per la formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro Barone Luca (Forma-Tec) 1 Di cosa parliamo? In questo intervento intendiamo affrontare i seguenti argomenti: Cosa sono i

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione dei dirigenti del settore del terziario Modalità di accesso al finanziamento di Piani formativi e voucher per interventi di formazione continua

Dettagli

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI I Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali nascono nel 2003 secondo quanto previsto dalla L. 388/2000, che consente alle

Dettagli

LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA

LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA LA FORMAZIONE TRA EFFICIENZA E QUALITA Strategie ed opportunità per la crescita delle risorse umane 24 Maggio 2013 FONDIMPRESA Il Fondo interprofessionale per la formazione continua più importante d Italia

Dettagli

Per aderire con il nuovo sistema uniemens individuale basta seguire le seguenti modalità.

Per aderire con il nuovo sistema uniemens individuale basta seguire le seguenti modalità. Cosa fanno i fondi interprofessionali per la formazione continua? Sostengono l impresa con incentivi economici e servizi reali. Destinano il contributo dello 0,30%, che ogni mese comunque verrebbe versato

Dettagli

La Formazione finanziata INGENIA Group

La Formazione finanziata INGENIA Group La Formazione finanziata INGENIA Group Come funziona la Formazione finanziata? Manuale commerciale 11/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it LA FORMAZIONE FINANZIATA FORMAZIONE FINANZIATA:

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA E.C.M. PER IL SETTORE SANITARIO CHI SIAMO Fondata nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale specializzata in: Strategie Marketing Sistemi Amministr.vi

Dettagli

Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI

Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Le opportunità di finanziamento per la formazione continua I FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Legge 845 del 1978 Legge Quadro in materia di formazione professionale Art. 25 Istituzione di un Fondo di

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA Un opportunità da cogliere

FORMAZIONE FINANZIATA Un opportunità da cogliere FORMAZIONE FINANZIATA Un opportunità da cogliere Tipologie di Fondi 1/1 Fondi strutturali Strumenti finanziari definiti tramite regolamenti approvati dal Consiglio della UE. L Unione Europea persegue obiettivi

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA ECM PER IL SETTORE SANITARIO

FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA ECM PER IL SETTORE SANITARIO FORMAZIONE FINANZIATA E ACCREDITATA ECM PER IL SETTORE SANITARIO CHI SIAMO Fondata nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale specializzata in: Strategie Marketing Sistemi Amministr.vi

Dettagli

I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE

I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE I FONDI INTERPROFESSIONALI: UNA OPPORTUNITA PER FINANZIARE LA FORMAZIONE AZIENDALE LA FORMAZIONE FINANZIATA I Fondi interprofessionali, promuovono la Formazione continua, non erogando direttamente i corsi,

Dettagli

aderisci a FONDIMPRESA

aderisci a FONDIMPRESA aderisci a FONDIMPRESA Formazione Superiore www.cisita.it La tua Azienda versa per legge all INPS ogni mese i contributi obbligatori, vuoi utilizzare parte di quei contributi per formare i TUOI DIPENDENTI?

Dettagli

Ente Formazione e Addestramento Professionale

Ente Formazione e Addestramento Professionale Ente Formazione e Addestramento Professionale SEDE CENTRALE C.so Allamano, 126/A 10095 Grugliasco (TO) Tel. 011 31.39.779 enfap.to@enfap.piemonte.it www.enfap.piemonte.it Chi siamo EnFAP Piemonte è un

Dettagli

INTERPROFESSIONALE per qualsiasi tipo di lavoratore, compresi i dirigenti e gli operai agricoli.

INTERPROFESSIONALE per qualsiasi tipo di lavoratore, compresi i dirigenti e gli operai agricoli. FONDO FORMAZIONE ITALIA Breve guida per i PROPONENTI La presente guida è stata elaborata con l intento di illustrare sinteticamente il modello organizzativo adottato da FondItalia, con particolare riferimento

Dettagli

Strumenti di finanziamento della Formazione Continua

Strumenti di finanziamento della Formazione Continua Biella, 13 novembre 2013 Strumenti di finanziamento della Formazione Continua Mario Moioli Coordinatore Nazionale Promozione FonARCom Strumenti di finanziamento della Formazione Continua La Formazione

Dettagli

Attraverso i Fondi Paritetici Interprofessionali e i Finanziamenti/Bandi per la formazione. Pesca

Attraverso i Fondi Paritetici Interprofessionali e i Finanziamenti/Bandi per la formazione. Pesca Attraverso i Fondi Paritetici Interprofessionali e i Finanziamenti/Bandi per la formazione Pesca I Fondi Paritetici Interprofessionali sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni

Dettagli

Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI

Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI Avviso n. 1/2014 Sicurezza e Ambiente FORMAZIONE SU SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E SULLE TEMATICHE AMBIENTALI 1 1 Finalità Il Fondo paritetico interprofessionale Fondimpresa è un associazione

Dettagli

Formazione & Consulenza. Gennaio 2011

Formazione & Consulenza. Gennaio 2011 Formazione & Consulenza Gennaio 2011 Comedata Srl Comedata è una società specializzata in progettazione, sviluppo, realizzazione e gestione di sistemi informativi e di telecomunicazione. Certificazioni

Dettagli

NOI SIAMO. Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA

NOI SIAMO. Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA NOI SIAMO Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua Miglior Innovazione Fondo Interprofessionale e

Dettagli

NOI SIAMO. Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA

NOI SIAMO. Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA NOI SIAMO Fondo interprofessionale per la formazione continua METTICI ALLA PROVA Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua Miglior Innovazione Fondo Interprofessionale e

Dettagli

PROGETTI SPECIALI. AVVISO 5/12Ter. Promozione di Progetti formativi per la formazione in materia di innovazione tecnologica e di processo

PROGETTI SPECIALI. AVVISO 5/12Ter. Promozione di Progetti formativi per la formazione in materia di innovazione tecnologica e di processo PROGETTI SPECIALI AVVISO 5/12Ter Promozione di Progetti formativi per la formazione in materia di innovazione tecnologica e di processo AVVISO PROGETTI SPECIALI 5/12Ter FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE

Dettagli

INGENIA Group. F.A.Q. Frenquetly asked questions. Domande frequenti sull operatività commerciale. Manuale commerciale FAQ - AM/CA 11/2013

INGENIA Group. F.A.Q. Frenquetly asked questions. Domande frequenti sull operatività commerciale. Manuale commerciale FAQ - AM/CA 11/2013 F.A.Q. Frenquetly asked questions INGENIA Group Domande frequenti sull operatività commerciale Manuale commerciale FAQ - AM/CA 11/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it F.A.Q. - FREQUENTLY

Dettagli

Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi

Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi Utilizzare i finanziamenti per la formazione, gestendone i risvolti amministrativi La società Nemeaservizi è una società di consulenza specializzata nell accesso ai finanziamenti e nella gestione amministrativa

Dettagli

Formazione e Fondimpresa

Formazione e Fondimpresa Formazione e Fondimpresa FASE SPERIMENTALE A REGIME Padova, 14 settembre 2006 Imballaggi Valvole Macchine Caffè Alimentari e surgelati Alimenti confezionati su G 90 Alimenti in asettico Alimenti sterilizzabili

Dettagli

Proprietà letteraria e tutti i diritti riservati a Informa

Proprietà letteraria e tutti i diritti riservati a Informa Proprietà letteraria e tutti i diritti riservati a Informa Il contenuto redazionale e grafico della rivista non può essere riprodotto neppure parzialmente salvo espressa autorizzazione. Non è consentita

Dettagli

Nu.V.O.La. - Progetto su Conto di sistema Fondimpresa (NUovi Vantaggi e Opportunità per i LAvoratori) Cos è e Come aderire

Nu.V.O.La. - Progetto su Conto di sistema Fondimpresa (NUovi Vantaggi e Opportunità per i LAvoratori) Cos è e Come aderire Nu.V.O.La. - Progetto su Conto di sistema Fondimpresa (NUovi Vantaggi e Opportunità per i LAvoratori) Cos è e Come aderire Fondimpresa 1. Le Aziende versano il contributo obbligatorio 2. lo 0,30% viene

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI

FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI CHI SIAMO Fondata nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale specializzata in: Strategie Marketing Sistemi Amministr.vi Business

Dettagli

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE...

UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... UN NOSTRO PROFESSIONISTA SI RICONOSCE... consulman Il Gruppo Consulman nasce nel 1991 dall aggregazione di professionisti provenienti da qualificate esperienze nell ambito del management, della consulenza

Dettagli

Formazione gratuita. attraverso i Fondi. Interprofessionali

Formazione gratuita. attraverso i Fondi. Interprofessionali Formazione gratuita attraverso i Fondi Interprofessionali Cosa sono i fondi I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle

Dettagli

IL COACHING E LA FORMAZIONE FINANZIATA: SOLUZIONI INNOVATIVE PER MIGLIORARE LA PERFORMANCE

IL COACHING E LA FORMAZIONE FINANZIATA: SOLUZIONI INNOVATIVE PER MIGLIORARE LA PERFORMANCE IL COACHING E LA FORMAZIONE FINANZIATA: SOLUZIONI INNOVATIVE PER MIGLIORARE LA PERFORMANCE IL COACHING Il Coaching è una disciplina che trova le sue radici nelle neuroscienze e nel business management.

Dettagli

come aderire procedure e linee guida per aderire a For.Agri

come aderire procedure e linee guida per aderire a For.Agri Literalia Formazione srl come aderire procedure e linee guida per aderire a For.Agri COME ADERIRE A FOR.AGRI Per aderire basta decidere di destinare al Fondo il contributo dello 0,30%, previsto dalla legge

Dettagli

LA FORMAZIONE FINANZIATA

LA FORMAZIONE FINANZIATA LA FORMAZIONE FINANZIATA Gruppo Santagostino ARGOMENTI: 1.Cosa vuol dire Formazione Finanziata 2.Cosa sono i Fondi Interprofessionali 3.Come si aderisce a un Fondo e come, eventualmente, cambiarlo 4.Come

Dettagli

Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali

Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali Le risorse per la formazione dei lavoratori in Italia I Fondi interprofessionali Come funziona Fondimpresa I 1 Come viene finanziata la formazione per i lavoratori: lo e il Fse Le imprese private e, dal

Dettagli

10 SLIDE PER CAPIRE I FONDI INTERPROFESSIONALI

10 SLIDE PER CAPIRE I FONDI INTERPROFESSIONALI 10 SLIDE PER CAPIRE I FONDI INTERPROFESSIONALI 1 1) COSA SONO? 2) COME FUNZIONANO? 3) PER CHI VIENE VERSATO LO 0,30%? 4) E POSSIBILE ADERIRE AD UN FONDO INDIPENDENTEMENTE DAL NUMERO DI LAVORATORI? 5) E

Dettagli

GENESIS CONSULTING. Via Amendola n 172/C 70126 Bari - Tel. 080 5484577 Fax 080 5481431 genesis@genesisconsulting.it www.genesisconsulting.

GENESIS CONSULTING. Via Amendola n 172/C 70126 Bari - Tel. 080 5484577 Fax 080 5481431 genesis@genesisconsulting.it www.genesisconsulting. Spettabile AZIENDA Oggetto: Creazione Rete di imprese aderenti al FONARCOM La S.R.L. ha definito un accordo professionale di collaborazione con il Fondo Paritetico Interprofessionale per la formazione

Dettagli

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI Fondazione ISTUD ASF-Associazione Servizi Formativi Università degli Studi di

Dettagli

AVVISO TEMATICO 1/12

AVVISO TEMATICO 1/12 AVVISO TEMATICO 1/12 AVVISO TEMATICO 1/12 FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO FOR.TE. Promozione di Progetti formativi per la formazione in materia di

Dettagli

Report di monitoraggio trimestrale Piani formativi promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali N. 6

Report di monitoraggio trimestrale Piani formativi promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali N. 6 Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.2013 1.b) Implementazione periodica del monitoraggio trimestrale

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2013 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

FINANZIAMENTI E CRESCITA D IMPRESA

FINANZIAMENTI E CRESCITA D IMPRESA FINANZIAMENTI E OPPORTUNITA PER LA CRESCITA D IMPRESA 1 OBIETTIVO AMBIENTE POWERED BY ANN DEE (C) 1 «Per uscire dalla crisi bisogna investire» Nicholas Economides della Stern Schoolof Nicholas Economides

Dettagli

Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti.

Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti. Avviso n. 2/2013 - Internazionalizzazione Sostegno alla formazione per l internazionalizzazione delle PMI aderenti. Avviso n. 2/2013 Internazionalizzazione 1 1 Finalità Il Fondo paritetico interprofessionale

Dettagli

Appunti di lavoro. 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo

Appunti di lavoro. 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo Appunti di lavoro Luglio 2011 Sommario: 1. La Formazione Continua nella costruzione di un nuovo welfare attivo. 2. I Fondi paritetici interprofessionali 3. Fondimpresa e Fondartigianato in Lombardia. 1.

Dettagli

Regolamento amministrativo

Regolamento amministrativo Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la formazione continua TESTO UNICO SUGLI ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI DEL FONDO Regolamento amministrativo (ultimo aggiornamento: 28/01/2015) Introduzione

Dettagli

FONDI DISPONIBILI. L impresa, supportata dalla Globalform s.r.l, presenta un piano che contiene uno o più percorsi o progetti formativi.

FONDI DISPONIBILI. L impresa, supportata dalla Globalform s.r.l, presenta un piano che contiene uno o più percorsi o progetti formativi. Da dove vengono le risorse Le risorse per finanziare i piani provengono dalle aziende stesse, attraverso lo 0,30% dei contributi Inps che la legge 388 del 2000 destina obbligatoriamente alla formazione

Dettagli

Fon.Coop. Conto Formativo saldo risorse 2011. Roma luglio 2013

Fon.Coop. Conto Formativo saldo risorse 2011. Roma luglio 2013 Fon.Coop Conto Formativo saldo risorse 2011 Roma luglio 2013 Istituzione del Conto formativo di Gruppo (CFG); Eliminazione della scheda F descrizione del piano - introduzione di una nuova scheda di specifiche

Dettagli

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO AVVISO 3/12bis Modalità per la richiesta dei voucher formativi per i lavoratori delle imprese aderenti a For.Te. 1.

Dettagli

FondItalia fa un salto da te

FondItalia fa un salto da te FONDO FORMAZIONE ITALIA Campagna informativa 2011 FondItalia fa un salto da te PREMESSA I Fondi Paritetici Interprofessionali sono stati chiamati, in questa fase di crisi economica, a svolgere una funzione

Dettagli

FONDIMPRESA CONTO FORMAZIONE. Il conto che conviene. www.focusformazione.it

FONDIMPRESA CONTO FORMAZIONE. Il conto che conviene. www.focusformazione.it Il conto che conviene www.focusformazione.it Cos è Fondimpresa? È il fondo paritetico di natura privatistica per la formazione continua costituito da Confindustria, CGIL, CISL e UIL. Cos è il Conto Formazione?

Dettagli

I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI

I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI I FONDI INTERPROFESSIONALI PER LA FORMAZIONE CONTINUA IL FONDO FOR.AGRI PREMESSA: Commentando la frase di Nelson Mandela che individua nell educazione una delle armi più potenti che possono apportare significativi

Dettagli

AVVISO 1/2015. Avviso per la presentazione di Piani Formativi Condivisi aziendali

AVVISO 1/2015. Avviso per la presentazione di Piani Formativi Condivisi aziendali AVVISO 1/2015 Avviso per la presentazione di Piani Formativi Condivisi aziendali Premessa Il presente Avviso costituisce attuazione delle Linee strategiche di attività stabilite dal Comitato Promotore

Dettagli

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE COLLEGATE AVVISO 01/06

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE COLLEGATE AVVISO 01/06 FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE COLLEGATE AVVISO 01/06 1. PREMESSA Fondoprofessioni, Fondo Paritetico Interprofessionale

Dettagli

Avviso n. 1/2015 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni.

Avviso n. 1/2015 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni. Avviso n. 1/2015 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni. Avviso n. 1/2015 Formazione nelle PMI di minori dimensioni 1 1 Finalità Il

Dettagli

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Confcommercio Imprese per l'italia della provincia di Pordenone sta predisponendo i nuovi Piani Formativi a valere sul bando

Dettagli

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali Conto Formazione Luglio 2008 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. L anagrafica azienda... 4 2. L attivazione Piano... 4 3. La presentazione Piano

Dettagli

Oggi l Rsu conta di più

Oggi l Rsu conta di più ademecum Vper delegati sindacali Cisl Contrattare la formazione in azienda Oggi l Rsu conta di più Fondi Paritetici Interprofessionali L O M B A R D I A Perché fare formazione? A cura del dipartimento

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale Avviso 2/10 di FORTE.

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale Avviso 2/10 di FORTE. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 tel.068559151-3337909556 - fax 068415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 4 ottobre

Dettagli

FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali

FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali INDICE LA FORMAZIONE CONTINUA: definizioni e riferimenti normativi I FONDI INTERPROFESSIONALI: definizioni e riferimenti normativi IL PROGETTO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005 DELIBERAZIONE N. 27/ 13 Oggetto: Attuazione del Piano per il Lavoro (2005-2008). Programma integrato strategico La Sardegna nell economia della conoscenza. Progetto Formazione di eccellenza post - laurea

Dettagli

REGOLAMENTO. (Presentato all Assemblea del 30/04/2013)

REGOLAMENTO. (Presentato all Assemblea del 30/04/2013) REGOLAMENTO (Presentato all Assemblea del 30/04/2013) Articolo 1 Funzionamento del Fondo 1. Il presente Regolamento disciplina il funzionamento: degli organi del Fondo paritetico interprofessionale nazionale

Dettagli

PER LO SVILUPPO DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DELLE PROFESSIONI

PER LO SVILUPPO DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DELLE PROFESSIONI CHI SIAMO FEDERSERVIZI INTEGRATI S.r.l. Servizi alle Aziende SERVIZI PER LO SVILUPPO DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DELLE PROFESSIONI e DELLA PICCOLA e MEDIA IMPRESA 5 Uffici dislocati sul territorio di Monza

Dettagli

Sono oggetto di finanziamento, secondo le modalità e le procedure descritte nel presente Avviso, le seguenti tipologie di Piano Formativo:

Sono oggetto di finanziamento, secondo le modalità e le procedure descritte nel presente Avviso, le seguenti tipologie di Piano Formativo: AVVISO 01/2014 Indice 1. Premessa... 3 2. Attività finanziabili... 3 3. Risorse e Finanziamenti... 4 4. Destinatari... 5 5. Presentatori e Attuatori... 5 6. Durata delle attività... 6 7. Accordo sindacale...

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR.

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 4 aprile 2008

Dettagli

RUOLI PRINCIPALI DELLA SICUREZZA OBBLIGHI FORMATIVI E DI ADDESTRAMENTO

RUOLI PRINCIPALI DELLA SICUREZZA OBBLIGHI FORMATIVI E DI ADDESTRAMENTO RUOLI PRINCIPALI DELLA SICUREZZA OBBLIGHI FORMATIVI E DI ADDESTRAMENTO Premessa Consulman, società di consulenza e formazione, ha predisposto questo opuscolo allo scopo di supportare le Imprese nell individuazione

Dettagli

Analisi del caso italiano e scenario europeo

Analisi del caso italiano e scenario europeo I FONDI INTERPROFESSIONALI E FABBISOGNI FORMATIVI Analisi del caso italiano e scenario europeo Linee generali dei Fondi interprofessionali sulla formazione continua A) Cosa sono I FONDI I Fondi interprofessionali

Dettagli

PROGETTI SPECIALI AVVISO 1/14. Prepararsi all EXPO - Promozione di Progetti formativi riferiti al Comparto Commercio, Turismo e Servizi

PROGETTI SPECIALI AVVISO 1/14. Prepararsi all EXPO - Promozione di Progetti formativi riferiti al Comparto Commercio, Turismo e Servizi PROGETTI SPECIALI AVVISO 1/14 Prepararsi all EXPO - Promozione di Progetti formativi riferiti al Comparto Commercio, Turismo e Servizi AVVISO PROGETTI SPECIALI 1/14 FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE

Dettagli

Fon.Coop. Il Conto Formativo 2009. Roma Gennaio 2011

Fon.Coop. Il Conto Formativo 2009. Roma Gennaio 2011 Fon.Coop Il Conto Formativo 2009 Roma Gennaio 2011 Il Canale di finanziamento Conto Formativo Il Conto Formativo è il canale di finanziamento destinato alle grandi e medie imprese Il Conto Formativo consente

Dettagli

Opportunità di finanziamento per l adozione del «modello 231»

Opportunità di finanziamento per l adozione del «modello 231» Opportunità di finanziamento per l adozione del «modello 231» di Dario Soria (*) e Marcello Ciocia (**) Nonostante il mercato non offra incentivi ed agevolazioni direttamente mirate all adozione dei modelli

Dettagli

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali Bando/Agevolazione: Beni strumentali ("Nuova Sabatini") Obiettivo: incrementare la competitività e migliorare l accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l acquisto di nuovi macchinari,

Dettagli

MATERIALE PUSE LA DISPOZITIE DE INSTITUTIILE GAZDA VIZITATE VIZITA DE STUDIU ROMA

MATERIALE PUSE LA DISPOZITIE DE INSTITUTIILE GAZDA VIZITATE VIZITA DE STUDIU ROMA Proiect cofinantat din Fondul Social European prin Programul Operational Sectorial Dezvoltarea Resurselor Umane 2007-2013 Investeste in OAMENI! Investeşte în oameni! FONDUL SOCIAL EUROPEAN Programul Operaţional

Dettagli

Struttura del percorso

Struttura del percorso PROGRAMMA PERCORSO ESSERE UN CAPO WORLD CLASS DEVELOPMENT CENTER ASSESSMENT E SVILUPPO CAPI E QUADRI DI PRODUZIONE Scenario, obiettivi e finalità Struttura del percorso dell assessment del training base/avanzato

Dettagli

Formazienda Avviso 3/2012 - Formazione a sportello

Formazienda Avviso 3/2012 - Formazione a sportello Formazienda Avviso 3/2012 - Formazione a sportello Sommario PREMESSA... 2 1. Finalità e ambito di riferimento... 2 2. Quadro normativo di riferimento... 2 3. Dotazione finanziaria... 3 4. Definizione Progetto

Dettagli

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione

Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali. Conto Formazione Guida alla gestione e rendicontazione dei Piani Formativi Aziendali Conto Formazione Aggiornamento al 1 febbraio 2010 INDICE INTRODUZIONE...3 1. L anagrafica azienda...6 2. L attivazione del Piano...7

Dettagli

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 FON.COOP 1 Microimprese Una definizione Si intende per microimpresa un impresa profit e no profit o un organizzazione

Dettagli

L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1

L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1 L integrazione delle politiche e degli strumenti per la formazione continua 1 1 A cura di Davide Premutico e Pierluigi Richini, Struttura Sistemi e Servizi Formativi dell ISFOL 1 L integrazione delle politiche

Dettagli

AVVISO DI SISTEMA 2/14 Commercio, Turismo, Servizi e Altri Settori Economici

AVVISO DI SISTEMA 2/14 Commercio, Turismo, Servizi e Altri Settori Economici AVVISO DI SISTEMA 2/14 Commercio, Turismo, Servizi e Altri Settori Economici AVVISO DI SISTEMA 2/14 FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO FOR.TE. Promozione

Dettagli

Allegato 2 Facsimile formulario aggiornato

Allegato 2 Facsimile formulario aggiornato Allegato 2 Facsimile formulario aggiornato Il presente documento riporta le informazioni che saranno richieste nel formulario on line. Sezione 1 - Dati sintetici del Piano Formativo 1.1 TITOLO DEL PIANO

Dettagli

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio FOR.TE Avvio 2/2012 I nuovi bandi per la formazione dei dipendenti formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio Fondo For.Te (Fondo paritetico interprofessionale

Dettagli

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i.

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Allegato B Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

I Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali I Fondi Interprofessionali a cura di Roberto Sanseverino Napoli, settembre 2014 Sommario 1. Introduzione...2 2. La formazione continua...3 3. Gli strumenti di finanziamento...4 4. La normativa di riferimento...

Dettagli

REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten. Regolamento per il convenzionamento di aziende. che intendono svolgere l attività di C.F.E.

REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten. Regolamento per il convenzionamento di aziende. che intendono svolgere l attività di C.F.E. REGOLAMENTO PER I C.F.E. Centri di Formazione Ebiten Regolamento per il convenzionamento di aziende che intendono svolgere l attività di C.F.E. Centro di Formazione Ebiten Il presente Regolamento regola

Dettagli

Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012

Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012 Facoltà di Scienze della Formazione Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane A.A. 2011/2012 Sociologia dell Innovazione dell Impresa Prof. D. Diamantini FONDI PARITETICI INTERPROFESSIONALI Gruppo: Bottigliero

Dettagli

Profilo aziendale 2014

Profilo aziendale 2014 Leader italiana nella formazione finanziata Profilo aziendale 2014 Atena S.p.A. è la società leader in Italia nella formazione aziendale e personale finanziata. Dal 2003 Atena è in continua evoluzione

Dettagli

POR 2014 2020 ASSE I SERVIZI INNOVATIVI

POR 2014 2020 ASSE I SERVIZI INNOVATIVI POR 2014 2020 ASSE I SERVIZI INNOVATIVI REGIONE TOSCANA - INCENTIVI ALLE PMI PER L ACQUISIZIONE DI SERVIZI INNOVATIVI BENEFICIARI PMI in forma singola o associata, aventi sede o unità locale destinataria

Dettagli

Linee guida per il Conto Formazione Aziendale

Linee guida per il Conto Formazione Aziendale Linee guida per il Conto Formazione Aziendale Agosto 2012 Indice 1. Il Conto Formazione Aziendale 3 2. Modalità e termini di presentazione dei Piani 5 3. Procedure di verifica dell ammissibilità dei Piani

Dettagli

IL DIRETTORE REGIONALE DELLA FORMAZIONE E LAVORO Su proposta del Dirigente dell Area Programmazione Interventi

IL DIRETTORE REGIONALE DELLA FORMAZIONE E LAVORO Su proposta del Dirigente dell Area Programmazione Interventi OGGETTO: Progetto interregionale Verso un sistema integrato di alta formazione. Approvazione dell Avviso Parte prima Ammissione degli organismi e delle offerte formative, destinato all ammissione di organismi

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

complessivamente pari ad Euro 400.000,00.

complessivamente pari ad Euro 400.000,00. Faq Che cosa è un Avviso? Risposta L'Avviso è lo strumento attraverso il quale Fonservizi mette a disposizione delle imprese aderenti al Fondo contributi per realizzare Piani formativi (Aziendali e/o Individuali)

Dettagli

CIRCOLARE settimanale MARZO 2007 n.3

CIRCOLARE settimanale MARZO 2007 n.3 PRO.GE.A. PROGETTO GESTIONE AZIENDA 21042 - Caronno Pertusella (Va) Via IV Novembre, 455 MILANO Via Santa Radegonda, 8 ang.piazza DUOMO Tel. 02.96515611 Fax 02.96515655 e-mail:progea@pro-gea.it CIRCOLARE

Dettagli

SETTIMO AGGIORNAMENTO MENSILE

SETTIMO AGGIORNAMENTO MENSILE ANALISI TRAMITE BANCA DATI DEI BANDI E DEGLI AVVISI PUBBLICI EMESSI DALLE AMMINISTRAZIONI TITOLARI DI P.O. FSE E DI ALTRI FONDI DELLA POLITICA REGIONALE NEL PERIODO DI PROGRAMMAZIONE 2007-2013 SETTIMO

Dettagli

Linee guida Conto Formativo saldo 2011 Pagina 1 di 15

Linee guida Conto Formativo saldo 2011 Pagina 1 di 15 LINEE GUIDA PER LA PRESENTAZIONE DI PIANI FORMATIVI AZIENDALI CONCORDATI A VALERE SUL CONTO FORMATIVO SALDO RISORSE 2011 del 10 APRILE 2013 aggiornate al 23 luglio 2013 Linee guida Conto Formativo saldo

Dettagli

Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori.

Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. Avviso n. 3/2014 Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di dimensioni minori. Avviso n. 3/2014 Formazione nelle PMI di minori dimensioni 1 1 Finalità Il

Dettagli