COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE"

Transcript

1 COMUNE DI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2014 (D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118) Approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n. 47 del In pubblicazione all Albo Pretorio online per mesi due dal al Pagina 1 di 8

2 COMUNE DI SETTORE: ASSISTENZA E SICUREZZA SOCIALE SOGGETTI: PERSONE FISICHE RESIDENTI IN 1 L.G. CONTRIB. AFFITTI ONEROSI 2 D.S.S. CONTRIB. AFFITTI ONEROSI 3 S.E. CONTRIB. AFFITTI ONEROSI 4 P.G. CONTRIB. AFFITTI ONEROSI IMPORTO DISPOSIZIONE ANNUO LEGGE REGOL. 23,7 LEGGE 431/8 673,03 LEGGE 431/8 147,07 LEGGE 431/8 664,31 LEGGE 431/8 DURATA (mesi) Pagina 2 di 8

3 COMUNE DI SETTORE: ATTIVITA SPORTIVE E RICREATIVE DEL TEMPO LIBERO 1 A.S.D. A.C. PALAZZUOLO PROMOZIO VIA M. PAGANI NE SPORT P.I TENNIS CLUB PROMOZIO NE SPORT IMPORTO DISPOSIZIONE DURATA ANNUO LEGGE REGOL. (mesi) 3.000,00 ART ,00 ART. 3 3 ASSOCIAZIONE SENIOBIKE VIA VALDONICHE, 21/A A.P.A.S. ASSOCIAZIONE PESCATORI ALTO SENIO LOCALITA QUADALTO ASSOCIAZIONE NEI DAN VIA DELLE ACQUE, 45 PROMOZIO NE SPORT 2.000,00 ART. 3 ======== ======== Pagina 3 di 8

4 COMUNE DI SETTORE: ATTIVITA CULTURALI ED EDUCATIVE 1 CORPO BANDISTICO ORGANIZ. GIULIO SAVOI E FUNZION. VIA QUADALTO, 14 SCUOLA DI MUSICA E P.I BANDA 2 SCUOLA MATERNA SAN FRANCESCO VIA QUADALTO, 32 P.I ISTITUTIO COMPRENSIVO DINO CAMPANA VIA S. BENEDETTO, 5 MARRADI 4 GRUPPO ARCHEOLOGICO ALTO MUGELLO G.A.A.M. PALAZZO CAPITANI, 1 5 ASSOCIAZIONE CULTURALE PALAZZUOLO PER LE ARTI PIAZZA STRIGELLI, 6 P.I ASSOCIAZIONE AMICI MUSEI PIAZZA STRIGELLI, 6 ASSOCIAZIONE CULTURALE FLORENCE DANCE COMPANY FIRENZE VIA BORGO STELLA, 23/R FIRENZE FUNZION. SCUOLA INFANZIA CONTRIB. GITE ISTRU ZIONE SCUOLA PALAZZUO LO CONTRIB. FUNZION. MUSEO ARCHEOL CONTRIB. ORGANIZ. EVENTI IMPORTO DISPOSIZIONE DURATA ANNUO LEGGE REGOL. (mesi) 2.500,00 ART ,00 L.R. 500,00= ART ,00 ART ,00 ART. 3 ======== ======== Pagina 4 di 8

5 COMUNE DI SETTORE: ATTIVITA CULTURALI ED EDUCATIVE 1 C.S. CONTRIB. 2 P.G. CONTRIB. 3 F.E. CONTRIB. 4 L.E. CONTRIB. 5 P.F. CONTRIB. 6 Q.S. CONTRIB. 7 I.G. CONTRIB. 8 V.M. CONTRIB. C.S. CONTRIB. 10 M.F. CONTRIB. 11,00 L.R. 406,00 L.R. 133,00 L.R. 266,00 L.R. 18,00 L.R. 32,00 L.R. 133,00 L.R. 133,00 L.R. Pagina 5 di 8

6 COMUNE DI 11 P.I. CONTRIB. R.S. CONTRIB. 13 S.N.A. CONTRIB. 10,00 L.R. Pagina 6 di 8

7 COMUNE DI SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO 1 ASSOCIAZIONE TURISTICA ORGANIZ- PRO LOCO ZAZIONE VIALE UBALDINI, 3 MANIFE- STAZIONI P.I GRUPPO STORICO OSTE GHIBELLINA PIAZZA STRIGELLI, 2 P.I ========= IMPORTO DISPOSIZIONE DURATA ANNUO LEGGE REGOL. (mesi) 3.000,00 ART. 3 Pagina 7 di 8

8 COMUNE DI SETTORE TUTELA DEI VALORI AMBIENTALI FEDERCACCIA ARCICACCIA SALVA- GUARDIA AMBIENTE IMPORTO ANNUO ========= DISPOSIZIONE LEGGE REGOL. DURATA (mesi) Pagina 8 di 8

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO COMUNE DI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 20 (D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118) Approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n. 90

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE COMUNE DI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2009 (D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118) Approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n.

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 5. D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 5. D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118 CITTA DI CASTELLEONE Provincia di Cremona ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 5 D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118 IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO AFFARI

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2010 D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2010 D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118 Comune di Fai della Paganella PROVINCIA DI TRENTO Via Villa, 21 C.A.P. 38010 Codice Fiscale e P. I.V.A. N. 00431040229 Tel. 0461/583122 - Fax 0461/583407 TM PEFC/18-21-02/146 ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 4. D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 4. D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118 CITTA DI CASTELLEONE Provincia di Cremona ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2 0 1 4 D.P.R. 7 aprile 2000 N. 118 Allegato alla Determinazione del Responsabile

Dettagli

COMUNE DI CANALE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL' ESERCIZIO. D.P.R. 07/04/2000, n 118

COMUNE DI CANALE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL' ESERCIZIO. D.P.R. 07/04/2000, n 118 COMUNE DI CANALE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL' ESERCIZIO 2013 D.P.R. 07/04/2000, n 118 Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n 28 del 19/03/2014 In pubblicazione

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2012. (LEGGE 07/08/1990 n. 241 e D.P.R. 07/04/2000 n. 118).

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2012. (LEGGE 07/08/1990 n. 241 e D.P.R. 07/04/2000 n. 118). Copertina ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2012 (LEGGE 07/08/1990 n. 241 e D.P.R. 07/04/2000 n. 118). Il presente elenco è redatto dall'ufficio Cultura Sport e Tempo Libero

Dettagli

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario UNIONE DI SORBOLO E MEZZANI (Provincia di Parma) Sede legale: Sorbolo, Piazza Libertà n 1 Sede Amministrativa: Via del Donatore, n 3, Sorbolo (C.A.P. 43058) Telefono 0521/669611, fax 0521/669669 sito internet:

Dettagli

COMUNE DI PECETTO DI VALENZA

COMUNE DI PECETTO DI VALENZA COMUNE DI PECETTO DI VALENZA ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL'ESERCIZIO 204 ART. DPR 7 Aprile 2000, n. 8 Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 28 del

Dettagli

C O M U N E D I VOLANO (Provincia Autonoma di Trento)

C O M U N E D I VOLANO (Provincia Autonoma di Trento) AI SENSI DELL ART. 2 DEL D.P.R. N 118 DEL 07.04.2000 VIENE PUBBLICATO L ALBO DEI BENEFICIARI RELATIVO ALL ANNO 2010 C O M U N E D I VOLANO (Provincia Autonoma di Trento) ALBO DEI BENEFICIARI DELLE PROVVIDENZE

Dettagli

DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA

DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2009 RUBRICA SETTORI: a) Produttivo b) Turistico c) Culturale d) Sociale e Sportivo e) Altri benefici ed interventi A) Produttivo Comitato Operatori

Dettagli

ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE

ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE COMUNE DI TRASAGHIS Provincia di Udine COMUN DI TRASÂGAS Provincia di Udin MEDAGLIA D ORO AL MERITO CIVILE MEDAJA D AUR AL MERIT CIVÎL POSIZIONE ORGANIZZATIVA AMMINISTRATIVO CONTABILE ALBO BENEFICIARI

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2011 Art. 1 D.P.R. 7 Aprile 2000, n. 118

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2011 Art. 1 D.P.R. 7 Aprile 2000, n. 118 Comune di ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2011 Art. 1 D.P.R. 7 Aprile 2000, n. 118 Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. 79 del 08 Maggio 2012

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO TESINO

COMUNE DI CASTELLO TESINO ORIGINALE COPIA X COMUNE DI CASTELLO TESINO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 155 della Giunta Comunale OGGETTO: Concessione e contestuale erogazione contributo ordinario alle associazioni culturali, ricreative

Dettagli

COMUNE DI CLUSONE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE EROGATE NELL'ESERCIZIO 2012 AI SENSI DELL'ART. 12 LEGGE 241/90

COMUNE DI CLUSONE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE EROGATE NELL'ESERCIZIO 2012 AI SENSI DELL'ART. 12 LEGGE 241/90 COMUNE DI CLUSONE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE EROGATE NELL'ESERCIZIO 2012 AI SENSI DELL'ART. 12 LEGGE 241/90 SERVIZIO BIBLIOTECA-CULTURA Banda cittadina "G.Legrenzi" Clusone Via S.Lucio,

Dettagli

UFFICIO AFFARI GENERALI

UFFICIO AFFARI GENERALI N. OGGETTO DEL NORMATIVA DI RIFERIMENTO UFFICIO AFFARI GENERALI TERMINE FINALE ( in giorni) DECORRENZA DEL TERMINE NOTE RESPONSABILE DEL RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENT O MODULO ON LINE 1 Accesso agli atti

Dettagli

COMUNE DI BORGIO VEREZZI. Provincia di SAVONA REGOLAMENTO

COMUNE DI BORGIO VEREZZI. Provincia di SAVONA REGOLAMENTO Allegato A alla deliberazione C.C. n. 39 del 27.07.2015 COMUNE DI BORGIO VEREZZI Provincia di SAVONA REGOLAMENTO CRITERI PER L ATTRIBUZIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI A PERSONE ED

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2009

ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2009 Ufficio Segreteria Affari Legali Sociale (Gestione Amm.va) Pagina 1 di 12 ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2009 SEZIONE I Persone giuridiche

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2008

ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2008 ALBO DEI BENEFICIARI E PROVVIDENZE ECONOMICHE (ai sensi dell art.1 D.P.R. 7 aprile 2000, n. 118) Anno 2008 SEZIONE I Persone giuridiche N. ordine ATTO SERVIZIO DENOMINAZIONE BENEFICIARIO OGGETTO E FINALITA

Dettagli

COMUNE DI AMEGLIA ALBO DEI BENEFICIARI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA dal 01-01-2015 al 31-12-2015 Pag. 1

COMUNE DI AMEGLIA ALBO DEI BENEFICIARI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA dal 01-01-2015 al 31-12-2015 Pag. 1 A.A. 1 Legge regionale n.15\2006 art.12 lett c) b) A.C.D. MONTEMARCELLO 2 Associazione Acd Montemarcello_liquidazione contributo 2014 A.P. 3 A.S.D. FOCE DEL MAGRA AMEGLIA 4 LIQUIDAZIONE 1^ RATA CONTRIBUTO

Dettagli

Allegato al Programma Operativo di Gestione Esercizi 2013-2014 - 2015 Allegato alla Proposta di Delibera del 01-10-2013

Allegato al Programma Operativo di Gestione Esercizi 2013-2014 - 2015 Allegato alla Proposta di Delibera del 01-10-2013 01/10/ Allegato al Programma Operativo di Gestione Esercizi - - Allegato alla Proposta di Delibera del 01-10- Capitoli di Spesa con prenotazione delle risorse riservate alla Giunta Regionale RUBRICA 750

Dettagli

ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013

ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013 ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) 1 Delibera di Comunale n. 18 del 28/02/2013 2 Delibera di Comunale n. 23 del 19/03/2013 3 Delibera

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero.

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero. PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI PER IL LAVORO, LA CULTURA E LA SOCIALITA Settore Cultura, Sport, Spettacolo e Tempo Libero Bando per la concessione di contributi per lo spettacolo e per

Dettagli

ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI FIESOLE. ANNO 2014/2015 (aggiornato al 6 ottobre 2015)

ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI FIESOLE. ANNO 2014/2015 (aggiornato al 6 ottobre 2015) ALBO DELLE ASSOCIAZIONI DEL COMUNE DI FIESOLE. ANNO 2014/2015 (aggiornato al 6 ottobre 2015) Albo delle Associazioni 2014/2015 adottato con provvedimento del Sindaco n. 30 del 19 dicembre 2014. Numero

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER INIZIATIVE INERENTI LA CULTURA, LO SPETTACOLO, LO SPORT E LE PROMOZIONI TURISTICHE CAPO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Settore Contenzioso Cultura Pubblica

Settore Contenzioso Cultura Pubblica COMUNE DI PARABITA (Provincia di Lecce) CONVENZIONE SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE Rep. N. L anno, il giorno del mese di, in Parabita Palazzo Comunale, TRA il Comune di Parabita, C.F. 81001530757, rappresentato

Dettagli

Iscrizioni al servizio: comunicazione ammissioni e formazione della lista di attesa. Iscrizioni entro il mese di aprile di ogni anno

Iscrizioni al servizio: comunicazione ammissioni e formazione della lista di attesa. Iscrizioni entro il mese di aprile di ogni anno Unità Organizzativa Responsabile: Servizio Politiche Attive per la Collettività Responsabile: Dott. Valter Gianneschi Telefono: 014 609.447 448 450 e mail: servizi.sociali@comune.serravalle-scrivia.al.it

Dettagli

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione

Cantoria di Basiliano 29/ ,00 Contributo per acquisto di un impianto di amplificazione ALBO BENEFICIARI PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2011 Allegato A) al provvedimento n. 37/2012 Nome/Società Rif.Det.Liq. Importo Contributo Euro Motivi della Concessione Pro Loco di Basiliano 08/2011.200,00

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE AZIONI PREVISTE NEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA DEL COMUNE DI INVERIGO 1 Adozione programma triennale per la

Dettagli

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piani, azioni e strumenti per lo sviluppo dell offerta turistica piemontese

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piani, azioni e strumenti per lo sviluppo dell offerta turistica piemontese II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo Piani, azioni e strumenti per lo sviluppo dell offerta turistica piemontese Paola Casagrande Responsabile Settore Offerta Turistica Regione

Dettagli

Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo

Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo Promozione Carta dei Servizi Servizio Marketing e Turismo Concessione contributi, finanziamenti e patrocini. Contributi e patrocini possono essere concessi per interventi, opere, iniziative e attività

Dettagli

Importo mandato. N. Beneficiario. Normativa di riferimento

Importo mandato. N. Beneficiario. Normativa di riferimento 1 A.S.D. COLOMION S.R.L. 15.000,00 2 ASSOCIAZIONE ALTRE ARTI 700,00 Turismo n 146 del 25/10/2013 LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO ALL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA COLOMION S.R.L. PER LA MANIFESTAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI, NONCHÉ PER L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI, NONCHÉ PER L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI ED AUSILI FINANZIARI, NONCHÉ PER L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI DI QUALUNQUE GENERE A FAVORE DI SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI Approvato

Dettagli

C O M U N E D I P R E C E N I C C O PROVINCIA DI UDINE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA A N N O 2012

C O M U N E D I P R E C E N I C C O PROVINCIA DI UDINE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA A N N O 2012 C O M U N E D I P R E C E N I C C O PROVINCIA DI UDINE ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA A N N O 2012 Allegato alla delibera di G.C. n 32 del 29/4/201 3 Albo beneficiari di provvidenze

Dettagli

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO. Il/la sottoscritto/a... nato/a il... a...(prov...) residente a...(prov...) via... in qualità di legale rappresentante di

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO. Il/la sottoscritto/a... nato/a il... a...(prov...) residente a...(prov...) via... in qualità di legale rappresentante di MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO Al Presidente Dell Unione Reno Galliera Via Fariselli 4 40016 San Giorgio di Piano BO Il/la sottoscritto/a... nato/a il... a...(prov...) residente a...(prov...) via... in qualità

Dettagli

Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi.

Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi. Regolamento Concessione di contributi, patrocini, sovvenzioni e altri benefici ad Associazioni, Enti pubblici e privati e ad altri Soggetti diversi. Approvato con Delibera del Consiglio dell Unione n.

Dettagli

GIOCA BIMBO Prospetto informativo

GIOCA BIMBO Prospetto informativo COMUNE DI MEZZOLOMBARDO Settore Attività Socio - Sanitarie area infanzia In collaborazione con Attività marchiata GIOCA BIMBO Prospetto informativo 2016 MUSICA, SPORT e NATURA in MOVIMENTO Cari genitori

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DEL VOLONTARIATO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DEL VOLONTARIATO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DEL VOLONTARIATO Approvato con deliberazione del C.C. n dei 00.00.201 CAPO I VALORIZZAZIONE DELLE FORME ASSOCIATIVE Art. 1 Principi

Dettagli

DECRETO n. 491 del 17/09/2015

DECRETO n. 491 del 17/09/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

Provincia di Prato REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI. Testo approvato con Deliberazione C.P. n.48 del 14.04.2004.

Provincia di Prato REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI. Testo approvato con Deliberazione C.P. n.48 del 14.04.2004. Provincia di Prato REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI Testo approvato con Deliberazione C.P. n.48 del 14.04.2004. 1 Indice PROVINCIA DI PRATO INDICE Art. 1 Oggetto del

Dettagli

ALBO BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2011 - DPR 7 APRILE 2000, N. 118 -

ALBO BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA ANNO 2011 - DPR 7 APRILE 2000, N. 118 - DISP.DI LEGGE TipoAtto NAtto DataAtto Ben Descrizione Importo Euro CE 58 03/03/2010 A.N.A. GRUPPO ALPINI DI TEOLO CONTRIBUTO GESTIONE AREA 7. C.F. 92222660281 PARCO FIORINE ANNO 2010 CE 191 13/07/2009

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 96 del 17-2-2016 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 96 del 17-2-2016 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 96 del 17-2-2016 O G G E T T O Approvazione graduatoria relativa al bando di selezione per l'assegnazione di contributi

Dettagli

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 Per informazioni turistiche e per ricevere materiale informativo sul Mugello rivolgersi a: Ufficio Promozione Turistica Villa Pecori Giraldi tel. 055 84527185/6 - turismo@cm-mugello.fi.it

Dettagli

REGOLAMENTO CONCESSIONE FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI ART. 1 1 FINALITA

REGOLAMENTO CONCESSIONE FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI ART. 1 1 FINALITA ART. 1 1 FINALITA 1. Il presente regolamento contiene le procedure, i criteri e le modalità inerenti la disciplina per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione

Dettagli

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE

Servizio Marketing, turismo, sport e cultura ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRTURISM 2582/2012 Determ. n. 2152 del 24/10/2012 Oggetto: ASSEGNAZIONE ED EROGAZIONE QUOTE ASSOCIATIVE AD ENTI ED ORGANISMI CULTURALI IL DIRIGENTE Premesso che:

Dettagli

Svolge le funzioni di segretario verbalizzante la Sig.ra Corbetta Nadia Istruttore amministrativo-contabile del Comune di Barzanò.

Svolge le funzioni di segretario verbalizzante la Sig.ra Corbetta Nadia Istruttore amministrativo-contabile del Comune di Barzanò. COMUNE DI BARZANO Provincia di Lecco Via L. Manara, 13 23891 BARZANO C.F. 85001610139 P.I. 00654270131 Ufficio Ragioneria tel. 0399213036 0399213023 - fax 0399287431 e-mail ragioneria@comune.barzano.lc.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELVETRO DI MODENA ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL'ESERCIZIO 2005

COMUNE DI CASTELVETRO DI MODENA ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL'ESERCIZIO 2005 COMUNE DI CASTELVETRO DI MODENA ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL'ESERCIZIO 2005 (Art. 1 D.P.R. 7 Aprile 2000 n. 118) 1 INDICE Settore Cultura, Sport e Volontariato Settore

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore IV Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 1005 in data 23/10/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL ELETTRICA ANNO 2015 C O P I A IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia ELENCO DELIBERE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2008 N. 01 Data 12.01.2008 Pubblicata il 21.01.2008 Esecutiva il 31.01.2008 PROVVEDIMENTI TEMPORANEI DI ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Provincia di Varese

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Provincia di Varese COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE Provincia di Varese TITOLO I RAPPORTI CON L ASSOCIAZIONISMO ART. 1: Principi e finalità Il Comune riconosce e promuove il valore culturale, di solidarietà e di promozione sociale

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 99 Data 03/08/2015 OGGETTO: Approvazione programma manifestazione denominata Sere d estate 2015 e autorizzazione provvisoria

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI COMUNE DI QUARTU SANT ELENA QUARTU SANT ALENI Provincia di Cagliari REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E ALTRI BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI, ASSOCIAZIONI OD ORGANISMI PUBBLICI O PRIVATI

Dettagli

Il sottoscritto quale legale rappresentante di (COGNOME E NOME) Associazione Sportiva (denominazione) Associazione Tempo Libero (denominazione)

Il sottoscritto quale legale rappresentante di (COGNOME E NOME) Associazione Sportiva (denominazione) Associazione Tempo Libero (denominazione) Oggetto: Domanda di contributo per la realizzazione di iniziative sportive e del tempo libero. (Ogni domanda deve essere presentata per una singola iniziativa o progetto unitario.) L.R. 9 marzo 1988 n.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2013/14 Approvato dal Senato Accademico nella seduta del 18 giugno 2013 INDICE >OFFERTA FORMATIVA< TEST E PROVE DI ACCESSO IMMATRICOLAZIONI

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA AVVISO Criteri e modalità di presentazione delle istanze relative al sostegno di iniziative e manifestazioni culturali, artistiche, musicali, coreutiche, teatrali, ricreative,

Dettagli

Provincia di Avellino REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI

Provincia di Avellino REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI Provincia di Avellino REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI 1 INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2 Finalità Art. 3 Tipologia di interventi TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI ART. 1 1. Con il presente Regolamento il Comune di Peio nell esercizio dei suoi poteri

Dettagli

PROGETTO AUSER PER LA REALIZZAZIONE DI VARIE ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

PROGETTO AUSER PER LA REALIZZAZIONE DI VARIE ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA PROGETTO AUSER PER LA REALIZZAZIONE DI VARIE ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Auser Volontariato Parma, Associazione di volontariato per l autogestione dei servizi e la solidarietà, ha predisposto un Progetto

Dettagli

UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE Anno erogazione 2011

UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE Anno erogazione 2011 BENEFICIARIO "AURORA" SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE Anno erogazione 2011 Finalità del beneficio Durata (mesi) Descrizione Disposizione di Legge contributo erogato Contributo

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 337 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 74 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 337 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 74 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Frau Andreina NUMERAZIONE GENERALE N. 337 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 74 in data 10/06/2014 OGGETTO: Procedimento per la formazione dell'albo

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA - V SERVIZIO ELENCO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE PER L'ANNO 2011

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA - V SERVIZIO ELENCO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE PER L'ANNO 2011 COMUNE DI V SERVIZIO ELENCO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE ECONOMICHE PER L'ANNO 2011 DATA E LUOGO DI CONTRIBUTI ECONOMICI AD ENTI, PRIVATI O ASSOCIAZIONI DENOMINAZIONE TIPOLOGIA E QUANTUM BENEFICIO CAMPO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 25 DEL 12.02.2014 OGGETTO: Borse di Studio regionali Conservatorio di Musica E.F. Dall Abaco e Accademia di Belle arti G.B. Cignaroli di Verona anno accademico 2013/2014. Erogazione

Dettagli

COMUNE DI MALCESINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI

COMUNE DI MALCESINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI MALCESINE REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI, SUSSIDI, VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 07 del 30.03.2007

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E CONTRIBUTI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E CONTRIBUTI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI SOVVENZIONI E CONTRIBUTI AD ENTI ED ASSOCIAZIONI Art. 1 Oggetto Il presente regolamento detta le norme di attuazione del D. Lgs. 267/2000 e dello Statuto Comunale, disciplinando

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche I L D I R I G E N T E Materna Monumento ai Caduti di Porcia del contributo in conto capitale di Euro 8.000,00.= per I L D I R I G E N T E Premesso che l art. 27 della L.R. 10/1988 trasferisce alle Province funzioni per la programmazione

Dettagli

ATTUAZIONE ANNUALITÀ 2014 PIANO DI FORMAZIONE MUSICALE ANNO 2014

ATTUAZIONE ANNUALITÀ 2014 PIANO DI FORMAZIONE MUSICALE ANNO 2014 Allegato n. 3 AVVISO PROGETTO REGIONALE PROMOZIONE DELLA CULTURA MUSICALE: EDUCAZIONE E FORMAZIONE DI BASE ALLA MUSICA E AL CANTO CORALE, AI SENSI DELLA L.R. N. 21/2010 - TESTO UNICO DELLA CULTURA 2012-2015

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-09 / 659 del 08/06/2011 Codice identificativo 728949

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-09 / 659 del 08/06/2011 Codice identificativo 728949 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-09 / 659 del 08/06/2011 Codice identificativo 728949 PROPONENTE Servizi educativi - Sociale OGGETTO GESTIONE COMPLESSIVA DEL SERVIZIO DI

Dettagli

(Provincia di Caserta)

(Provincia di Caserta) (Provincia di Caserta) Regolamento comunale per la concessione di contributi ad Enti, Associazioni e Comitati operanti nel campo culturale, della storia, della solidarietà, turistico, sportivo, ricreativo

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DA CORRISPONDERE ALL'ASSOCIAZIONE PRO LOCO VALEGGIO PER L'ORGANIZZAZIONE DELLA FESTA DELLE

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 38 OGGETTO: ISTITUZIONE SPORTELLO AFFITTO 2009 PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PROPOSTE DA PARTE DEGLI ORATORI ROMANI NELL AMBITO DEL PROGETTO AMBIENTI EDUCANTI

AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PROPOSTE DA PARTE DEGLI ORATORI ROMANI NELL AMBITO DEL PROGETTO AMBIENTI EDUCANTI Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici Direzione Promozione Servizi per la Famiglia e la Gioventù U.O. Promozione di Attività Extrascolastiche di Progetti a sostegno dell infanzia, dell adolescenza

Dettagli

PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti -

PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti - PUBBLICAZIONI SU SITO WEB ISTITUZIONALE ED ACCESSO DEI CITTADINI dati già presenti nel 2010 e anni precedenti - IL COMUNE ATTIVITA PREVISTE NEL TRIENNIO 2011-2013 SETTORI, SERVIZI DI COMPETENZA Il Sindaco

Dettagli

COMUNE DI VICARI. ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i.

COMUNE DI VICARI. ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i. DETERMINE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO GENNAIO 2013 COMUNE DI VICARI ESTRATTO DELLE DETERMINAZIONI DEL SETTORE AI SENSI DELL ART.18 L.R. N.22 DEL 16/12/2008 e s.m. e i. *Gli atti pubblicati

Dettagli

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA

COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA COMUNE DI MULAZZO PROVINCIA DI MASSA CARRARA REGOLAMENTO COMUNALE per la disciplina della concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l attribuzione di vantaggi economici 1 CAPO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI E BENEFICI ECONOMICI AD ENTI PUBBLICI E SOGGETTI PRIVATI (art. 7 L.R. 31 LUGLIO 1993 n. 13) APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 08 DI DATA

Dettagli

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni

Comune di Monteprandone. Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Comune di Monteprandone Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi e vantaggi economici ad Enti, Associazioni ed Istituzioni Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 5 del 16.02.2013

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DELLE PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2014

ALBO DEI BENEFICIARI DELLE PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2014 COMUNE DI FARA GERA D'ADDA ALBO DEI BENEFICIARI DELLE PROVVIDENZE ECONOMICHE ANNO 2014 Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 60 del 06.05.2015 INDICE SETTORE 1. Assistenza e sicurezza sociale

Dettagli

Bilancio Sociale ESERCIZIO 2008

Bilancio Sociale ESERCIZIO 2008 Bilancio Sociale ESERCIZIO 2008 IL VALORE PER LA COLLETTIVITA E PER LA COMUNITA LOCALE La Cassa Rurale destina consistenti risorse per il miglioramento della qualità della vita nel territorio. UN TOTALE

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI.

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI. 1 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLA PRIMA DOTE PER I NUOVI NATI PER LE FAMIGLIE CON FIGLI FINO A 36 MESI. FINALITA La Regione Puglia ha inteso finalizzare l erogazione del contributo economico di cui al presente

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 34 del 13/03/2015 OGGETTO: CONVENZIONE CATTURA CURA CUSTODIA E AFFIDAMENTO CANI RANDAGI

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA per l'anno 2009

ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA per l'anno 2009 N. Beneficiario Indirizzo Oggetto del contributo Atto di approvazione 1 A.N.U.S.C.A. ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA per l'anno 2009 Via Dei Mille n. 45 E/F Castel San Pietro Terme

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE IN CONTO CAPITALE Funzione 03 04 05 06 FUNZIONI GENERALI DI AMM.NE, DI GESTIONE E CONTROLLO ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE GESTIONE ECONOMICA, FINANZIARIA,

Dettagli

COMUNE DI SANT ILARIO D ENZA Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI SANT ILARIO D ENZA Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE SETTORE IV ATTIVITA SCOLASTICHE, CULTURALI E SPORTIVE Servizio: ATTIVITA' CULTURALI Oggetto: Numero 613 Del 21-12-13 IL RESPONSABILE DI SETTORE COPIA ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI, ASSOCIAZIONI ED ALTRI ORGANISMI OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI, ASSOCIAZIONI ED ALTRI ORGANISMI OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E VANTAGGI ECONOMICI AD ENTI, ASSOCIAZIONI ED ALTRI ORGANISMI OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE INDICE Articolo 1. - Principi Articolo 2. - Ambiti di intervento

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE E SPORT Il Servizio è finalizzato a rendere effettivo il diritto allo studio, alla promozione e valorizzazione delle attività sportive, motorie e

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015

Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000168 del 14/10/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SCastellani

Dettagli

Comune di Lecco. Obiettivo di macroattività Misurazione della performance

Comune di Lecco. Obiettivo di macroattività Misurazione della performance Obiettivo di macroattività Settore Educazione, Cultura e Sport Giovani Ufficio/Centro di Costo 10200 2.1 - POLITICHE SOCIALI E DI COESIONE Macroattività 7 Gestire interventi di informazione orientativa

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI PER IL MIGLIORAMENTO DELLECONDIZIONI DI CURA ED EDUCAZIONE DI MINORI DI ETA DA 0 A 36 MESI.

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI PER IL MIGLIORAMENTO DELLECONDIZIONI DI CURA ED EDUCAZIONE DI MINORI DI ETA DA 0 A 36 MESI. COMUNE DI COLLOREDO DI MONTE ALBANO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI PER IL MIGLIORAMENTO DELLECONDIZIONI DI CURA ED EDUCAZIONE DI MINORI DI ETA DA 0 A 36 MESI. Approvato con deliberazione

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 106 DEL 02/03/2012 U.O. Politiche

Dettagli

\OGGETTO: Concessione contributi ad Associazioni ed Enti per attività socio assistenziali e ricreative.

\OGGETTO: Concessione contributi ad Associazioni ed Enti per attività socio assistenziali e ricreative. PAG. 1 \OGGETTO: Concessione contributi ad Associazioni ed Enti per attività socio assistenziali e ricreative. L anno duemilasei, addì venti del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle

Dettagli

N. 90 del 02.12.2014 avente ad oggetto: Assistenza economica finalizzata. Impegno spesa. IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI ED AMMINISTRATIVA

N. 90 del 02.12.2014 avente ad oggetto: Assistenza economica finalizzata. Impegno spesa. IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI ED AMMINISTRATIVA N. 90 del 02.12.2014 avente ad oggetto: Assistenza economica finalizzata. Impegno spesa. IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI ED AMMINISTRATIVA : 1. Di impegnare la complessiva somma di. 610,00, necessaria

Dettagli

MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ART 24 C. 2 D.LGS 33/2013; ART 1 C. 28 L. N 190/2012

MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ART 24 C. 2 D.LGS 33/2013; ART 1 C. 28 L. N 190/2012 MONITORAGGIO TEMPI PROCEDIMENTALI ART 24 C. 2 D.LGS 33/2013; ART 1 C. 28 L. N 190/2012 PROCEDIMENTO RESPONSABILE TERMINI CONCLUSIONE RISPETTATO Acquisizione Beni E Servizi Per Promozione Delle Attività

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI COMUNE DI CAMOGLI ANNO Città di Camogli. Albo dei soggetti beneficiari. Di provvidenze di natura economica

ALBO DEI BENEFICIARI COMUNE DI CAMOGLI ANNO Città di Camogli. Albo dei soggetti beneficiari. Di provvidenze di natura economica ALBO DEI BENEFICIARI COMUNE DI CAMOGLI ANNO 2014 Città di Camogli Albo dei soggetti beneficiari Di provvidenze di natura economica Pubblicazione ai sensi dell art. 2 del D:P:R: 7 aprile 200, n. 118 Anno

Dettagli

Elenchi allegati alla deliberazione della G.C. n.137/2015

Elenchi allegati alla deliberazione della G.C. n.137/2015 Elenchi allegati alla deliberazione della G.C. n.137/2015 ALL. A/3 Albo Comunale Delle Libere Forme Associative Operanti In Campo Ricreativo-Culturale e di Promozione Economica ASSOCIAZIONI Denominazione

Dettagli

PIANO DI GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE

PIANO DI GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE PIANO DI GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE Premessa Il progetto autorizzato che ricomprende anche l area per la quale si richiede l escavazione ha già un piano di gestione delle acque meteoriche autorizzato.

Dettagli

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586

Prot. 3117 Torrazza Coste, 06 agosto 2011. - PROVINCIA di PAVIA Settore Trasporti e Territorio Fax. 0382 597586 COMUNE DI TORRAZZA COSTE Provincia di Pavia Piazza Vittorio Emanuele II, 11 C.A.P. 27050 COD. FISC. E P. IVA - 00485150189 UFFICIO TECNICO Tel. 0383 77001 Fax 0383 77585 e-mail municipio.tecnico@libero.it

Dettagli

MODIFICA DELLA CONVENZIONE STIPULATA TRA L AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA

MODIFICA DELLA CONVENZIONE STIPULATA TRA L AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA 1 MODIFICA DELLA CONVENZIONE STIPULATA TRA L AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELLA TOSCANA, IL CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO SIENA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA, L UNIVERSITA

Dettagli

Presente. Da implementare ed aggiornare annualmente insieme al piano anticorruzione Presente. Da implementare nei termini previsti dall' ANAC

Presente. Da implementare ed aggiornare annualmente insieme al piano anticorruzione Presente. Da implementare nei termini previsti dall' ANAC Tabella A allegata al programma della trasparenza 2015/2017 La tabella del presente programma per la trasparenza riporta lo schema della sezione Amministrazione Trasparente appositamente presposta sul

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Personale Acquisto di Prestazioni Utilizzo di Trasferi- Interessi Imposte e Oneri Ammortamenti Fondo Fondo di TOTALE beni di di beni di menti passivi e tasse straordinari di svalutazione

Dettagli