GIORNATE DI FORMAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIORNATE DI FORMAZIONE"

Transcript

1 Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring (Covenant CapaCITY) (Contract number IEE/10/389) Comune di Padova Comune di San Giuseppe Vesuviano GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita e riconversione per le città del futuro WORKSHOP Covenant capacity Data: Giovedì 6 e Venerdì 7 Febbraio 2014 Ora: Primo giorno 9: Secondo Giorno Luogo: Sala consiliare Comune di San Giuseppe Vesuviano (NA) Piazza Elena d'aosta 1 Numero posti disponibili: 60 LA PARTECIPAZIONE ALLE GIORNATE È GRATU ITA

2 Giovedì 6 Febbraio 2014 Covenant CapaCITY Workshop PRIMA GIORNATA 09:30 Benvenuto dagli Organizzatori Vincenzo Catapano, Sindaco Comune di San Giusepppe Vesuviano Presentazione Obiettivi del Workshop Assessore all Energia /Ambiente Regione Campania Rossella Zadro, Presidente Coordinamento Agenda 21 10:00 MODULO 1 PATTO DEI SINDACI e IEE COVENANT CAPACITY: Il Patto dei Sindaci: Esperienze in Italia e scenari Rossella Zadro, Presidente Coordinamento Agenda 21 Il Patto dei Sindaci in Campania Il progetto Covenant CapaCITY: La Piattaforma CapaCITY per la formazione online di Amministratori e Tecnici sul PAES MODULO 2 - ESERCITAZIONE "COSTRUIRE UN INVENTARIO DELLE EMISSIONI" Direzione Generale per lo sviluppo economico - Regione Campania Michele Zuin, Comune di Padova 10:45 Costruzione di un 'Inventario delle Emissioni (1a parte) Michele Sansoni, ARPAER Pausa Caffè Costruzione di un 'Inventario delle Emissioni (2a Parte) Modalità di richiesta e raccolta dei dati necessari alla compilazione dell'ibe: il progetto IEE MeshartilitY Michele Sansoni, ARPAER Marco Devetta, SOGESCA srl 13:30 Pausa Pranzo MODULO 3 FINANZIARE LE AZIONI DEL PAES (1a parte) 14:30 Le opportunità in Italia - Cassa Depositi e Prestiti Livio Schmid - Cassa Depositi e Prestiti Presentazione di Casi Studio Progetto MLEI PadovaFIT! L'esperienza di Teramo: il Progetto MLEI PARIDE 15:30 L'esperienza dell'iniziativa Jessica in Campania: tratti salienti e presentazione di casi studio 16:30 Pausa Caffè Daniela Luise, Comune di Padova, Francesco Marconi, Ass. Ambiente Provincia di Teramo (invitato) Regione Campania (invitato)

3 16:45 MODULO 4 - Le Strutture di Supporto: Ruoli e competenze Agenzie per l'energia Provincia di Bologna Ing. Michele Macaluso - Renael Rete Nazionale delle Agenzie Energetiche Locali Emanuele Burgin, assessore all'ambiente della Provincia di bologna 17:30 Chiusura lavori

4 Venerdì 7 Febbraio 2014 Covenant CapaCITY Workshop SECONDA GIORNATA 09:00 Apertura lavori 09:15 MODULO 5 LA PARTECIPAZIONE NELLA REALIZZAZIONE DEL PAES Le metodologie partecipative e la realizzazione dei PAES: presentazione di esperienze di partecipazione utilizzate nel processo del PAES Comune di Padova Comune di Ferrara Isola d'elba MODULO 6 I PIANI D'AZIONE ALLA PROVA DELLA REALTÀ 10:15 Il Patto dei Sindaci a Napoli Il PAES a Merano L'esperienza del Comune di Benevento Il PAES di San Giuseppe Vesuviano 10:45 Pausa Caffè Daniela Luise,Comune di Padova Rossella Zadro, Comune di Ferrara Mauro Bigi, Indica srl Tommaso Sodano Vice Sindaco Comune di Napoli Fabrizio Oliver, Responsabile Servizio Ambiente, Comune di Merano Attilio Renzulli, Energy Manager Comune di Benevento Luigi Miranda, Ass. al governo del Territorio, Comune di San Giuseppe Vesuviano 11:00 Tavola rotonda tra Comune di Padova, Comune di Ferrara, Coordina Rossella Zadro Comune di Benevento, Comune di Napoli, Comune San Giuseppe Presidente Coordinamento Vesuviano, Comune di Merano Agende 21 Locali (scambio di esperienze volto a mettere in luce gli esempi di successo di implementazione delle azioni del PAES) 12:00 MODULO 7 LA CENTRALITÀ RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO PUBBLICO E PRIVATO NELLE MISURE DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI Conto Termico e Certificati Bianchi: i titoli di efficienza energetica e altre opportunità per gli Enti Locali Enrico Biele, FIRE 14:00 Chiusura lavori

5 SCHEDA DI ADESIONE ALLE GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita e riconversione per le città del futuro WORKSHOP San Giuseppe Vesuviano 6 e 7 Febbraio 2014 Cognome Nome Ente/Organizzazione Mansione/Ruolo Tel./cell Parteciperò all evento in oggetto Il/La sottoscritto/a dichiara di essere informato che, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali). I dati personali contenuti nella presente scheda saranno utilizzati per inserirla nella mailing list di Comune di Padova Informambiente e Padova21 per l'invio di informazioni su iniziative ed eventi organizzati dal Comune di Padova Settore Ambiente. Data Firma Da inviare compilata entro il a oppure al fax La partecipazione alle giornate è GRATUITA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Comune di Padova Settore Ambiente tel fax

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY COVENANT CAPACITY Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita

Dettagli

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY COVENANT CAPACITY Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita

Dettagli

COVENANT CAPACITY. Michele Sansoni - Arpa Emilia-Romagna

COVENANT CAPACITY. Michele Sansoni - Arpa Emilia-Romagna COVENANT CAPACITY Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring COSTRUZIONE DI UN INVENTARIO DI BASE DELLE EMISSIONI Con il patrocinio

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO Bergamo, 22 ottobre 2012

PROVINCIA DI BERGAMO Bergamo, 22 ottobre 2012 PROVINCIA DI BERGAMO Bergamo, 22 ottobre 2012 IL PATTO DEI SINDACI Raccogliere la sfida della riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020 sul proprio territorio: questo, in estrema sintesi,

Dettagli

Il Patto dei Sindaci e le norme per l Edilizia Sostenibile: Allegato Energetico ed Ambientale al Regolamento Edilizio

Il Patto dei Sindaci e le norme per l Edilizia Sostenibile: Allegato Energetico ed Ambientale al Regolamento Edilizio CONVEGNO NAZIONALE 15 Marzo 2013 Fiera di Verona - Sala Vivaldi Il Patto dei Sindaci e le norme per l Edilizia Sostenibile: Allegato Energetico ed Ambientale al Regolamento Edilizio La Provincia di Verona

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA, VIA OBBLIGATA PER LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA ITALIA MERCOLEDÌ, 5 SETTEMBRE 2012

EFFICIENZA ENERGETICA, VIA OBBLIGATA PER LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA ITALIA MERCOLEDÌ, 5 SETTEMBRE 2012 EFFICIENZA ENERGETICA, VIA OBBLIGATA PER LA COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA ITALIA MERCOLEDÌ, 5 SETTEMBRE 2012 10.15-13.00 Tavola rotonda: Uso efficiente delle risorse: le proposte dei maggiori stakeholder italiani

Dettagli

Il ruolo della Rete Nazionale delle. promozione del Patto dei Sindaci. Michele Macaluso Presidente RENAEL

Il ruolo della Rete Nazionale delle. promozione del Patto dei Sindaci. Michele Macaluso Presidente RENAEL Il ruolo della Rete Nazionale delle Agenzie per l Energia per la promozione del Patto dei Sindaci Michele Macaluso Presidente RENAEL IL TARGET 20 20-20 DELL UNIONE EUROPEA PREVEDE ENTRO IL 2020 DI ridurre

Dettagli

il Patto dei Sindaci e la norme per l'edilizia Sostenibile: l Allegato Energetico al Regolamento Edilizio

il Patto dei Sindaci e la norme per l'edilizia Sostenibile: l Allegato Energetico al Regolamento Edilizio il Patto dei Sindaci e la norme per l'edilizia Sostenibile: l Allegato Energetico al Regolamento Edilizio 15 marzo 2013 - Fiera di Verona Palaexpo del Centro Congressi - Sala Vivaldi 15 marzo 2013 - Fiera

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Daniela Luise Padova Verifica dello stato di avanzamento delle iniziative in corso di realizzazione e programma delle attività per il 2008 Rimini, 6 giugno 2008

Dettagli

Politiche, Strumenti ed Esperienze per il Patto dei Sindaci 2.0

Politiche, Strumenti ed Esperienze per il Patto dei Sindaci 2.0 con il patrocinio di Politiche, Strumenti ed Esperienze per il Patto dei Sindaci 2.0 Prologo: Partnership Pubblico-Privata, le nuove modalità di finanziamento come opportunità per gli enti locali e il

Dettagli

Giacobbe Braccio ENEA, C.R. Trisaia

Giacobbe Braccio ENEA, C.R. Trisaia SCHEDA DI ADESIONE Il convegno è gratuito, per partecipare è sufficiente inviare la presente scheda di iscrizione a CTI Energia Ambiente tramite fax al numero: 02.266.265.50 o all indirizzo e-mail: benzi@cti2000.it

Dettagli

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI

MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI WORKSHOP BARI 6 NOVEMBRE 2015 CAMERA DI COMMERCIO DI BARI C.so Cavour n. 2 70121 Bari MARCHI E DISEGNI COMUNITARI IL SITO INTERNET DELL UAMI in collaborazione con l Ufficio per l Armonizzazione nel Mercato

Dettagli

Il Patto dei sindaci contro i cambiamenti climatici:

Il Patto dei sindaci contro i cambiamenti climatici: Il Patto dei sindaci contro i cambiamenti climatici: Uscire dalla crisi investendo sul territorio Il Patto dei Sindaci e l e-book della Rete A21L della Toscana Aldo Nepi Regione Toscana DG Governo del

Dettagli

MANUALE D USO - CLEXi - Emilia-Romagna Cross Platform for CLimate and Energy policies monitoring and accounting

MANUALE D USO - CLEXi - Emilia-Romagna Cross Platform for CLimate and Energy policies monitoring and accounting ASSESSORATO AMBIENTE, RIQUALIFICAZIONE URBANA MANUALE D USO - CLEXi - Emilia-Romagna Cross Platform for CLimate and Energy policies monitoring and accounting Utente User Versione 1.0.1 Manuale Utente User

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE *** COPIA *** numero 20 del 27-09-2011 SEDUTA: ORDINARIA- CONVOCAZIONE:PRIMA OGGETTO: ADESIONE DEL COMUNE DI SALA CONSILINA

Dettagli

Il progetto Energy For Mayors

Il progetto Energy For Mayors Il progetto Energy For Mayors Verso un nuovo sistema energetico City on power: dal piano alle azioni locali Torino 7 novembre 2012 Dario Miroglio, Provincia di Genova (IT) miroglio@provincia.genova.it

Dettagli

PAES piano d azione per l energia sostenibile

PAES piano d azione per l energia sostenibile capofila: LAVENO MOMBELLO ANGERA, BESOZZO, BREBBIA, BREGANO, COMABBIO, CADREZZATE, LEGGIUNO, MERCALLO, MONVALLE, OSMATE, RANCO, TAINO, VARANO BORGHI con il contributo per il bando 2011 _ Promuovere la

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER ENERGY MANAGERS MULTISETTORIALE Civile Pubblica Amministrazione Professionisti Salerno: 16 20

Dettagli

Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Provincia di Torino Città di Orbassano VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 59 OGGETTO: CONVENZIONE PER LA REGOLAMENTAZIONE DEI RAPPORTI RECIPROCI TRA LA PROVINCIA DI TORINO E IL

Dettagli

Progetto MARTE/IEE/13/465 Trieste 29 Aprile 2015 Workshop EMILIE

Progetto MARTE/IEE/13/465 Trieste 29 Aprile 2015 Workshop EMILIE Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica nelle strutture sanitarie Claudia Carani AGENZIA PER L ENERGIA E LO SVILUPPO SOSTENIBILE di Modena Progetto MARTE/IEE/13/465

Dettagli

Resilienza: politiche, strumenti e attori del Coordinamento Agende 21 Locali

Resilienza: politiche, strumenti e attori del Coordinamento Agende 21 Locali Resilienza: politiche, strumenti e attori del Coordinamento Agende 21 Locali Daniela Luise Direttrice Coordinamento Agende 21 Locali Italiane Paesaggi resilienti Le città e la sfida del cambiamento climatico

Dettagli

9.00 Introduzione Antonio Danieli 9.30-10.20 Impresa e innovazione tecnologica Team H-FARM 10.20-11.10 Impresa e innovazione tecnologica Team H-FARM

9.00 Introduzione Antonio Danieli 9.30-10.20 Impresa e innovazione tecnologica Team H-FARM 10.20-11.10 Impresa e innovazione tecnologica Team H-FARM CLASSE BIANCA BIANCHI GIORNATA ARGOMENTO FACULTY Lunedì 30/06 9.30-10.30 Team Building attività di gruppo (workshop teatrale) ITC Teatro San Lazzaro 10.30-11.30 Team Building attività di gruppo (workshop

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Fiera Milano Media S.p.A. Sede Operativa Sede Amministrativa Dati societari Piazza della Repubblica, 59 S.S. del Sempione, 28 Capitale sociale Euro 2.803.300,00 i.v. Sede Legale 00185 Roma, Italy 20017

Dettagli

FINANZIARE LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA l esperienza di Fondazione Cariplo

FINANZIARE LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA l esperienza di Fondazione Cariplo FINANZIARE LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA l esperienza di Fondazione Cariplo Federico Beffa Firenze, Auditorium di Sant Apollonia 14 settembre 2015 4 BANDI SULL ENERGIA SOSTENIBILE a supporto dei Comuni Bando

Dettagli

L'esperienza del Comune di Vicenza nella stesura del PAES, tra conurbazione ed aree industriali

L'esperienza del Comune di Vicenza nella stesura del PAES, tra conurbazione ed aree industriali L'esperienza del Comune di Vicenza nella stesura del PAES, tra conurbazione ed aree industriali UnionCamere del Veneto Giornata delle Energie Rinnovabili GBE Factory: edifici industriali e commerciali

Dettagli

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA L energia è quella risorsa di cui ogni organismo ha bisogno per vivere e per svolgere qualsiasi attività. Per muoverci, come per pensare, utilizziamo infatti l energia immagazzinata nel nostro corpo. Anche

Dettagli

Risultati del bando Promuovere la sostenibilità energetica nei comuni piccoli e medi Presentazione della Banca Dati PAES

Risultati del bando Promuovere la sostenibilità energetica nei comuni piccoli e medi Presentazione della Banca Dati PAES Risultati del bando Promuovere la sostenibilità energetica nei comuni piccoli e medi Presentazione della Banca Dati PAES Elena Jachia Direttore Area Ambiente Fondazione Cariplo Milano, 24 novembre 2010

Dettagli

Training workshop. Ferrara, 25 settembre 2015

Training workshop. Ferrara, 25 settembre 2015 Training workshop Ferrara, 25 settembre 2015 Il progetto Si parla sempre moltissimo della necessità di abbattere il consumo energetico, per mitigare l impatto che le attività umane hanno sull ambiente

Dettagli

Gli investimenti in efficienza energetica ed energie rinnovabili: i bandi di Fondazione Cariplo

Gli investimenti in efficienza energetica ed energie rinnovabili: i bandi di Fondazione Cariplo Gli investimenti in efficienza energetica ed energie rinnovabili: i bandi di Fondazione Cariplo Federico Beffa - Area Ambiente Convegno Riqualificazione energetica degli edifici pubblici: verso il target

Dettagli

BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL. Proposte AESS Modena

BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL. Proposte AESS Modena BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL Proposte AESS Modena Gare d appalto per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici (FTT) Attività proposta Esecuzione di analisi energetiche sugli edifici, rilievi

Dettagli

1 RAPPORTO DI MONITORAGGIO. Piano d Azione Energia Sostenibile Comune di Teolo. -Marzo 2014-

1 RAPPORTO DI MONITORAGGIO. Piano d Azione Energia Sostenibile Comune di Teolo. -Marzo 2014- 1 RAPPORTO DI MONITORAGGIO Piano d Azione Energia Sostenibile Comune di Teolo -Marzo 2014- COMUNE DI TEOLO SUPPORTO TECNICO: CONSORZIO UNIVERSITARIO DI RICERCA APPLICATA C/O UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

Dettagli

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali. dell Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane

Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali. dell Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali dell Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane CORSO CLEAR CORSO DI FORMAZIONE Contabilità Ambientale degli enti locali e metodo CLEAR edizione

Dettagli

Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale.

Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale. Comunicazione e partecipazione: elementi strategici per lo sviluppo sostenibile locale. Provincia Energia: il progetto strategico della Provincia di Genova Provincia Energia è lo strumento con cui la Provincia

Dettagli

Le opportunità dei fondi europei per l efficienza energetica

Le opportunità dei fondi europei per l efficienza energetica LA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 Le opportunità dei fondi europei per l efficienza energetica ing. Piergabriele Andreoli Alessandria, 25 Maggio 2015 1 AESS è una associazione no profit per lo sviluppo

Dettagli

I comuni di fronte alla riqualificazione energetica

I comuni di fronte alla riqualificazione energetica I comuni di fronte alla riqualificazione energetica Azioni di stimolo e sostegno alle comunità locali Alessandro Rossi ANCI Emilia Romagna Energia, innovazione e sviluppo sostenibile alessandro.rossi@anci.emilia-romagna.it

Dettagli

Comprare Verde! Workshop sul Green Public Procurement. Bologna, 29 Novembre 2006. Invito e programma definitivo

Comprare Verde! Workshop sul Green Public Procurement. Bologna, 29 Novembre 2006. Invito e programma definitivo Comprare Verde! Workshop sul Green Public Procurement Bologna, 29 Novembre 2006 Invito e programma definitivo Comprare Verde! workshop sul green public procurement Con il loro enorme potere d acquisto,

Dettagli

PROGRAMMA QUADRO PER L INNOVAZIONE E LA COMPETITIVITÀ

PROGRAMMA QUADRO PER L INNOVAZIONE E LA COMPETITIVITÀ PATTO DEI SINDACI e P.A.E.S. (Pianod Azionedell Energia dazione dell Sostenibile) CRITICITA E PROSPETTIVE PER LE CITTA DEL FUTURO Corrente in Movimento Ciclo di Convegni e Seminari sul Patto dei Sindaci

Dettagli

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012 TORINOSMARTCITY DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY: IL PERCORSO DELLA CITTA DI TORINO ROMA - 9 Febbraio 2012 1 LE TAPPE 29 gennaio 2008 nell ambito della seconda edizione della Settimana Europea dell energia

Dettagli

Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili. Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente

Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili. Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente INDICE Risultati del bando Sostenibilità Energetica 2010-2012 Il

Dettagli

L applicazione della Direttiva 2012/27/UE. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012

L applicazione della Direttiva 2012/27/UE. Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012 L applicazione della Direttiva 2012/27/UE Silvia Zinetti Comitato Economico e Sociale Europeo Verona, 09 Ottobre 2012 Indice Il contesto La normativa di riferimento Programmi Europei Programmi Nazionali

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO Direzione Regionale per la Campania GIORNATE DEL GOLFO I EDIZIONE Evento n. 4072-90832 Crediti ECM n. 12 per n. 200 medici 9-10-11 Aprile 2014 Centro Congressi Stazione Marittima di Napoli I LAVORATORI

Dettagli

le azioni e gli sviluppi sul territorio Evento plenario rivolto alle Amministrazioni Comunali della Provincia divenezia

le azioni e gli sviluppi sul territorio Evento plenario rivolto alle Amministrazioni Comunali della Provincia divenezia Dall inventario base delle emissioni comunali le azioni e gli sviluppi sul territorio Evento plenario rivolto alle Amministrazioni Comunali della Provincia divenezia Paolo Dalla Vecchia, Assessore alle

Dettagli

I Piani di Azione per l Energia Sostenibile: rassegna di metodologie ed esperienze

I Piani di Azione per l Energia Sostenibile: rassegna di metodologie ed esperienze I Piani di Azione per l Energia Sostenibile: rassegna di metodologie ed esperienze PROVINCIA DI TORINO Silvio De Nigris denigris@provincia.torino.it Le attività della Provincia di Torino in materia di

Dettagli

WORKSHOP. Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010)

WORKSHOP. Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010) WORKSHOP Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010) Politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici alla scala locale:

Dettagli

PAES: Il finanziamento delle azioni.

PAES: Il finanziamento delle azioni. Paving the way for self sufficient regional Energy supply based on sustainable concepts and renewable energy sources PAES: Il finanziamento delle azioni. Marcello ANTINUCCI,, Ecuba Srl, LOCAL OPEN DAY

Dettagli

Marcello Antinucci ECUBA srl. Capacity Building Workshop MANAGENERGY Bologna, 19-20 Marzo 2013

Marcello Antinucci ECUBA srl. Capacity Building Workshop MANAGENERGY Bologna, 19-20 Marzo 2013 Marcello Antinucci ECUBA srl Capacity Building Workshop MANAGENERGY Bologna, 19-20 Marzo 2013 ELENA -SCHEMA SINTETICO ELENA (Servizi per lo sviluppo di progetti) Supporto ai Beneficiari Finali mediante:

Dettagli

Presiede Prof. Luigi Frati Rettore Sandra Bassi Università Univ. di Modena degli Studi e Reggio di Emilia Roma La Sapienza DOCENTI Pinuccia Bernardelli Univ. di Milano Statale SEDE DEL CONVEGNO Sandra

Dettagli

Strumenti Finanziari: VEXA ex art. 37 Reg. 1303/2013

Strumenti Finanziari: VEXA ex art. 37 Reg. 1303/2013 Strumenti Finanziari: VEXA ex art. 37 Reg. 1303/2013 Comitato di Sorveglianza - 12 maggio 2015 Gli Strumenti Finanziari nella Programmazione 2014-2020 (1/2) Il Contesto Europeo La Programmazione 2014-2020

Dettagli

CAPITOLO 5: IL PATTO DEI SINDACI

CAPITOLO 5: IL PATTO DEI SINDACI CAPITOLO 5: IL PATTO DEI SINDACI 5.1 Aspetti organizzativi Il Comune di Bitonto ha aderito formalmente al Patto dei Sindaci, con apposita Deliberazione Consiliare il 20 marzo 2013, ed ha avviato le procedure

Dettagli

I Italian Smart City Forum

I Italian Smart City Forum Verso nuovi modelli di città ecosostenibile, a Roma il 21 ottobre il I Italian Smart City Forum Roma, settembre 2010: Ripensare la città in chiave ecosostenibile e spazi urbani che concorrano ad una miglior

Dettagli

L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE

L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE 1. PREMESSA Le trasformazioni economiche, politiche, sociali e ambientali che in questi ultimi decenni hanno investito, in modo

Dettagli

Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE

Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE Modelli di finanziamento innovativi per investimenti nell efficienza energetica: Progetto Europeo MARTE Fabio Travagliati Regione Marche Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione FESR e FSE Fondi Strutturali

Dettagli

A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA

A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA A N V U Ars Nostra Vis Urbis ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE POLIZIA MUNICIPALE E LOCALE D ITALIA (Riconoscimento Ministero LL.PP. Decreto G.U. n. 296 del 18.12.1993) 1 MEETING NAZIONALE DELLA POLIZIA LOCALE

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 42 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE (PAES).

DELIBERAZIONE N. 42 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE (PAES). DELIBERAZIONE N. 42 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE (PAES). L anno 2011 addì 4 del mese di Novembre alle ore 20.30

Dettagli

Il progetto LAIKA. Milano, 25 settembre 2013 Final Conference Progetto LAIKA. Comune di Milano Settore Politiche Ambientali, ing.

Il progetto LAIKA. Milano, 25 settembre 2013 Final Conference Progetto LAIKA. Comune di Milano Settore Politiche Ambientali, ing. Il progetto LAIKA Milano, 25 settembre 2013 Final Conference Progetto LAIKA Comune di Milano Settore Politiche Ambientali, ing. Caterina Padovani LAIKA Local Authorities Improving Kyoto Actions Il progetto

Dettagli

Sfide energetico-ambientali ed opportunità di business. Strumenti di gestione e bilanci integrati. Le iniziative del PAES

Sfide energetico-ambientali ed opportunità di business. Strumenti di gestione e bilanci integrati. Le iniziative del PAES Sfide energetico-ambientali ed opportunità di business. Strumenti di gestione e bilanci integrati Le iniziative del PAES Francesco Tutino - Comune di Bologna Settore Ambiente ed Energia -Ufficio Energia

Dettagli

II ENERGY WEEK PROGETTO EUROPEO SUSTAINABLE NOW 30 aprile - 8 maggio 2011

II ENERGY WEEK PROGETTO EUROPEO SUSTAINABLE NOW 30 aprile - 8 maggio 2011 : II ENERGY WEEK PROGETTO EUROPEO SUSTAINABLE NOW 30 aprile - 8 maggio 2011 Incontri da 3 4 h ciascuno, orario 9.00 13:00, presso la sede della Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno-Medio

Dettagli

PAES: Il finanziamento delle azioni.

PAES: Il finanziamento delle azioni. PAES: Il finanziamento delle azioni. Marcello ANTINUCCI, Ecuba Srl, WORKSHOP ManagEnergy Napoli 4-5 Dicembre 2013 + Che fare dopo l approvazione del PAES? 1. Il Comune dovrebbe dare il buon esempio. 2.

Dettagli

Malattie croniche e qualità della vita.

Malattie croniche e qualità della vita. Servizio Sanitario della Toscana Malattie croniche e qualità della vita. Modelli e innovazioni SIENA 12-13 Ottobre 2007 S. Maria della Scala - P.zza Duomo, 2 Dal predisponendo Piano Sanitario Regionale

Dettagli

EVENTI FORMATIVI: Newsletter Formazione n. 4/2014 Maggio 2014

EVENTI FORMATIVI: Newsletter Formazione n. 4/2014 Maggio 2014 Newsletter Formazione n. 4/2014 Maggio 2014 Gent.mi Colleghi, di seguito la newsletter formazione di Maggio, per ricordarvi eventi già presentati nelle newsletter precedenti e per segnalarvi nuove iniziative;

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO E DELIBERATIVO DI RIFERIMENTO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO E DELIBERATIVO DI RIFERIMENTO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI COMUNI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA AFFERENTI ALLE PROVINCE DI FERRARA, RAVENNA, FORLÌ-CESENA E RIMINI AVENTI POPOLAZIONE

Dettagli

Home Chi Siamo Contattaci Download La tua Azienda quì Newsletter Petizione

Home Chi Siamo Contattaci Download La tua Azienda quì Newsletter Petizione Home Chi Siamo Contattaci Download La tua Azienda quì Newsletter Petizione Software Risorse Utili Master Fiere & workshop solare termico fotovoltaico eolico energy days altro Energy news Corsi Operatori

Dettagli

DATA DI TITOLO DI STUDIO

DATA DI TITOLO DI STUDIO CORSO COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA TITOLO DI STUDIO AMMESSO /NON AMMESSO GIORNO SELEZIONI NOTE TRASFORMAZIONE ALAIA CIRO 03/09/1993 NAPOLI DIPLOMA 20/06/2014 ORE 16.30 TRASFORMAZIONE ALBERINI

Dettagli

Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia

Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia Seminario ANIT informa: Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia Asti 26 gennaio 2015 Il seminario è organizzato dall Ordine degli Architetti PPC della provincia di

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD-EST DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD-EST N. 13 di Reg. Originale (quartiere) Seduta del 26.03.2012 N. di Reg.Speciale (Uff.coord.) OGGETTO: Mozione:

Dettagli

ZEROCO2 Communities Quanta biomassa per il Patto dei Sindaci?

ZEROCO2 Communities Quanta biomassa per il Patto dei Sindaci? ZEROCO2 Communities Quanta biomassa per il Patto dei Sindaci? Lo strumento del Partenariato Pubblico/Privato per il finanziamento FORLENER Biella 24 Settembre 2011 Piero Pelizzaro Resp. Cooperazione Internazionale

Dettagli

ManagEnergy. Azioni di supporto per l energia sostenibile a livello locale e regionale

ManagEnergy. Azioni di supporto per l energia sostenibile a livello locale e regionale ManagEnergy Azioni di supporto per l energia sostenibile a livello locale e regionale Patrick Lefebvre patrick.lefebvre@pracsis.be Roma, 7 8 / 07 / 2011 Da ricordare..managenergy: iniziativa di supporto

Dettagli

Patto dei sindaci: Il PAES congiunto, CTC e strumenti finanziari

Patto dei sindaci: Il PAES congiunto, CTC e strumenti finanziari Covenant of Mayors Bologna, 29 Novembre 2013 Patto dei sindaci: Il PAES congiunto, CTC e strumenti finanziari Albana Kona European Commission Joint Research Centre www.jrc.ec.europa.eu Serving society

Dettagli

I RISULTATI DEL PROGETTO Strategie di gestione integrata per la lotta al cambiamento climatico

I RISULTATI DEL PROGETTO Strategie di gestione integrata per la lotta al cambiamento climatico I RISULTATI DEL PROGETTO Strategie di gestione integrata per la lotta al cambiamento climatico Marzio Marzorati Coordinamento Agende 21 locali italiane Orsola Bolognani - Ambiente Italia Rimini, 10 novembre

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA

AVVISO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA IL COMUNE DI ALCAMO E IL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA DELL'UNIVERSITÀ DI PALERMO PUBBLICANO IL SEGUENTE AVVISO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA Il Workshop

Dettagli

Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare

Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare XXXIII CONVEGNO NAZIONALE Società Italiana di Chimica Agraria SICA X CONVEGNO Italian Chapter - International Humic Substances Society IHSS Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile

Dettagli

Strategia e Piano di comunicazione, disseminazione e Capacity building

Strategia e Piano di comunicazione, disseminazione e Capacity building Strategia e Piano di comunicazione, disseminazione e Capacity building MARTE/IEE/13/465 Deliverable 5.1 Autori: Simona Agger Cinzia Colangelo Daniela Pedrini Marzo 2015- FINAL_ IT Livello disseminazione

Dettagli

Corso di formazione Contabilità Ambientale e metodo CLEAR

Corso di formazione Contabilità Ambientale e metodo CLEAR Comune di Reggio Emilia Gruppo di lavoro Contabilità ambientale - CLEAR dell Associazione nazionale delle Agende 21 locali Italiane Corso di formazione Contabilità Ambientale e metodo CLEAR edizione 2008

Dettagli

L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI. Giovanni Vicentini

L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI. Giovanni Vicentini L INIZIATIVA PATTO DEI SINDACI Giovanni Vicentini La strategia europea al 2020 20% di fonti rinnovabili nei consumi energetici per usi finali 20% in meno (rispetto al livello tendenziale al 2020) nei consumi

Dettagli

PAES. Relazione _ PAES. piano d azione per l energia sostenibile. comune di Casalbuttano ed Uniti Provincia di Cremona.

PAES. Relazione _ PAES. piano d azione per l energia sostenibile. comune di Casalbuttano ed Uniti Provincia di Cremona. comune di Casalbuttano ed Uniti Provincia di Cremona PAES piano d azione per l energia sostenibile Relazione _ PAES Febbraio 2013 Delibera di C.C. per l approvazione Estensori TERRARIA srl Via M. Gioia

Dettagli

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA <<

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA << * * * * * FORUM * * * * * >> INGEGNERIA

Dettagli

Laboratorio di Project Management La comprensione e l organizzazione del team di lavoro per raggiungere gli obiettivi di un progetto

Laboratorio di Project Management La comprensione e l organizzazione del team di lavoro per raggiungere gli obiettivi di un progetto La comprensione e l organizzazione del team di lavoro per raggiungere gli obiettivi di un progetto 10-11 novembre; 20-21 novembre 2014 Sconto Early Bird per iscrizioni entro il 20/10/2014 NEW! UNA TESTIMONIANZA

Dettagli

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

Lega Autonomie Campania Associazione autonomie locali * Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali ANCREL Club dei Revisori

Lega Autonomie Campania Associazione autonomie locali * Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali ANCREL Club dei Revisori Lega Autonomie Campania Associazione autonomie locali * Associazione Nazionale Certificatori e Revisori Enti Locali ANCREL Club dei Revisori Con il patrocinio Ordine dei Dottori Commercialisti di Torre

Dettagli

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY Pisa, 26 maggio 2011 LE CITTA PROTAGONISTE NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI Le città sono responsabili di oltre il 50% delle emissioni di gas

Dettagli

Energy Management nella P.A. Dal Catasto Energetico al Piano di Azione per l Energia Sostenibile

Energy Management nella P.A. Dal Catasto Energetico al Piano di Azione per l Energia Sostenibile ENERGY MANAGER Energy Management nella P.A. Dal Catasto Energetico al Piano di Azione per l Energia Sostenibile Ing. Antonio Mazzon Dall ENERGY MANAGEMENT al BILANCIO COMUNALE SOSTENIBILE Dall ENERGY MANAGEMENT

Dettagli

L anno il giorno ( ) del mese di, TRA

L anno il giorno ( ) del mese di, TRA CONVENZIONE DI INCARICO PROFESSIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REDAZIONE DEL SEAP (Sustainable Energy Action Plan)- PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI L anno il giorno ( )

Dettagli

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI

MEDICINA DI LABORATORIO E NUOVI MODELLI SANITARI Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica SIBioC utlizza un Sistema di Gestione Qualità certificato ISO 9001:2000 per progettazione ed erogazione di eventi formativi Con il patrocinio

Dettagli

Il Vice Sindaco Bernini Stefano Il Segretario Generale Mileti Pietro Paolo

Il Vice Sindaco Bernini Stefano Il Segretario Generale Mileti Pietro Paolo DELIBERAZIONE ADOTTATA DALLA GIUNTA COMUNALE NELLA SEDUTA DEL 19/12/2013 Presiede: Assiste: Il Vice Sindaco Bernini Stefano Il Segretario Generale Mileti Pietro Paolo Al momento della deliberazione risultano

Dettagli

CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA

CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA CONSULENTE PER IL RISPARMIO E L'EFFICIENZA ENERGETICA Il corso è inserito nel Catalogo dei Percorsi Professionalizzanti della provincia di Genova ed è fruibile gratuitamente, nella forma di voucher. Possono

Dettagli

Creare impresa in rete: le idee che vincono. Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011

Creare impresa in rete: le idee che vincono. Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011 Creare impresa in rete: le idee che vincono Reggio Calabria, 25-26 maggio 2011 Università Mediterranea degli Studi di Reggio Calabria Via Salita Melissari, Reggio Calabria Programma Sessione A) I giovani

Dettagli

Creare la massa critica Building critical mass

Creare la massa critica Building critical mass SWIFTNet Funds Workshop Creare la massa critica Building critical mass Hotel Michelangelo Via Scarlatti 33 20124 Milan Italy Giovedí, 30 marzo 2006 Thursday, 30 March 2006 Venite a sentire cosa ne pensano

Dettagli

NORD-EST MANUFACTURING 4.0

NORD-EST MANUFACTURING 4.0 SAVE THE DATE NORD-EST MANUFACTURING 4.0 POLO TECNOLOGICO DI PORDENONE via Roveredo, 20/b Pordenone 4 Novembre 2015 Il NORD EST italiano ha fondato sulla manifattura il suo sviluppo economico. Ed ha ben

Dettagli

CONVENZIONE EX ART. 30 DEL D. LGS. 18 AGOSTO 2000, N. 267

CONVENZIONE EX ART. 30 DEL D. LGS. 18 AGOSTO 2000, N. 267 CONVENZIONE EX ART. 30 DEL D. LGS. 18 AGOSTO 2000, N. 267 L'anno 2014, il giorno [ ] del mese di [ ] Tra La Provincia di Padova, C.F. [ ], con sede in Padova, Via., n, rappresentata da [ ], nato il [ ],

Dettagli

IL PROGETTO SMAU 2015

IL PROGETTO SMAU 2015 IL PROGETTO SMAU 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 8-9 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02 283131

Dettagli

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro L Italia è in pericolo: la strada per l uscita dalla crisi

Dettagli

Comune di Conegliano WP 5.1.1. WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory - COMUNE DI CONEGLIANO. Programma Central Europe - Progetto MANERGY

Comune di Conegliano WP 5.1.1. WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory - COMUNE DI CONEGLIANO. Programma Central Europe - Progetto MANERGY Territorio Energia Ambiente Comune di Conegliano WP 5.1.1 BEI - Baseline Emission Inventory Programma Central Europe - Progetto MANERGY renewable energy sources WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory -

Dettagli

Risparmio ed efficienza per l Università

Risparmio ed efficienza per l Università Risparmio ed efficienza per l Università Arturo Lorenzoni Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Torino 4 giugno 2014 DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE L intervento in sintesi

Dettagli

PAES CO-DESIGN - Comuni Obiettivi Di Energia Sostenibile In regione campania. Relazione Sintetica

PAES CO-DESIGN - Comuni Obiettivi Di Energia Sostenibile In regione campania. Relazione Sintetica Città di Benevento Il Sindaco Palazzo Mosti, Via Annunziata, 138-82100 Benevento gabsindacobenevento@virgilio.it, ambiente@pec.comunebn.it Tel. 0824/772220 - Fax 0824/29423 PAES CO-DESIGN - Comuni Obiettivi

Dettagli

L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento

L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento L agenda Europea per il clima tra mitigazione e adattamento Patto dei Sindaci e politiche per il clima: aggiornamenti e prospettive Mauro Bigi, Federico D Addato Indica srl Indice Inquadramento e aggiornamento

Dettagli

Ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia di Bergamo

Ordine degli Architetti P. P. e C. della Provincia di Bergamo Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER ENERGY MANAGERS ( ai sensi della Legge 10/91, art. 19) SETTORE:

Dettagli

LA GESTIONE DEL CONDOMIO

LA GESTIONE DEL CONDOMIO LA ASSOCIAZIONE NAZIONALE AMMINISTRATORI CONDOMINIALI U.E.S.B. Bulgaria grazie alla sponsorizzazione di attraverso la preziosa ed indispensabile collaborazione di AMBASCIATA d'italia a Sofia ANACI Italia

Dettagli

GESTIONE, PROGETTAZIONE E PROMOZIONE DEL PATRIMONIO STORICO,ARTISTICO E CULTURALE DEI BENI ECCLESIASTICI

GESTIONE, PROGETTAZIONE E PROMOZIONE DEL PATRIMONIO STORICO,ARTISTICO E CULTURALE DEI BENI ECCLESIASTICI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO CANONICO ECCLESIASTICO E VATICANO in collaborazione con Ordine dei Frati Minori Francescani - Cappuccini Ordini dei Ministri degli Infermi - Camilliani GESTIONE, PROGETTAZIONE

Dettagli