! " # # ' (# )! ' (* + #, - &. / $ - " # ' &( #- $ 0!&!0 $ - $ # " 1 2! -$! " #- " " " - $ # &#, & $" #3 - & -& #3 & $ $ $ #

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "! " # # ' (# )! ' (* + #, - &. / $ - " # ' &( #- $ 0!&!0 $ - $ # " 1 2! -$! " #- " " " - $ # &#, & $" #3 - & -& #3 & $ $ $ #"

Transcript

1 ! "!$!%&& ' ( )! ' (* +, - &. / $ - " ' &( - $ 0!&!0 $ - $ " 1 2! -$! " - " " " - $ &, & $" 3 - & -& 3 & $ $ $ ) -!!%! - $$1-0! 4 $$- 2 &!% &!- 5!$! & $ )-! 6! $$ &! "

2 -" $ 5 $ - "! $ &" 2 " 1 - $ $1 && $!1 $0&& $ " $ $,$$ $ 4 0 $! $2! $!$. /! 7 &! * * &$ *8 1 & 1 5'9 (! % &! "! $!%!!6% : &! ;; : $ : % "! & ), &! 6 &! " " " < = &&<1&< $ :

3 5 " $ <)!!5 % 6!;9 >;2;:5>*;2;+>*; 9! $!!!< -" 5 <! - $ & 1! $ ) 4 - $ - $ & & & &! ) 5& 3 & A 3 & &" $* B - $ & *? 3 1 &* C 3 3 $ - $ &* $!& && " $ =! 1 =! &<,! & &! <!! D < : & &!&! &> && ): 5! " <

4 9 :! < 1! 9 : : 4 $!! <! 6 ": & +> <

5 ORIENTAMENTO E CARRIERA - RICERCA DI LAVORO Il colloquio di selezione Il primo passo è fatto! Avete scritto e spedito il vostro Curriculum Vitae? Bene, ora non resta altro che aspettare la chiamata per affrontare il colloquio di selezione. Un giorno il telefono squilla è l'azienda che vi invita a presentarvi al colloquio tanto desiderato. Subentra subito una sensazione di fierezza: la vostra candidatura è stata giudicata interessante. Ma, poco dopo, vi sentite invasi da sentimenti di PAURA E ANSIA, con atteggiamento quasi di inferiorità rispetto all'intervistatore. Ragazzi la scuola è finita! Abbandonate questi atteggiamenti da studenti impauriti e affrontate il colloquio di lavoro preparati e calmi. Innanzitutto leggete questi pochi, ma utili consigli, che vi permetteranno di affrontare il colloquio con successo e di uscirne vincitori. In dettaglio: COS'E' IL COLLOQUIO DI SELEZIONE? COSA FARE PRIMA DEL COLLOQUIO? COME COMPORTARSI DURANTE IL COLLOQUIO? COSA FARE DOPO IL COLLOQUIO? COS'E' IL COLLOQUIO DI SELEZIONE Il colloquio di selezione è una discussione in cui dovrete prendere parte attiva, in cui entrambe le parti hanno un ruolo importante. Il candidato interviene, fa domande, scambia punti di vista e mette in risalto le sue potenzialità. Abbiate ben presente l'obiettivo che è quello di fare emergere una reciproca convenienza a stabilire un rapporto di lavoro. Dovrete vendere le vostre capacità, ma anche valutare, sulla base di un insieme di requisiti e di obiettivi, le opportunità di carriera e, soprattutto, di crescita professionale che l'impresa vi propone. Non dimenticate che siete anche voi a dover valutare e scegliere. COSA FARE PRIMA DEL COLLOQUIO? Rileggete il vostro curriculum per essere pronti a raccontarlo o ad approfondirlo. Raccogliete, quando possibile, informazioni sull'azienda. Per esempio: il numero dei dipendenti, gli eventuali successi ed insuccessi, le caratteristiche organizzative, le caratteristiche del settore nel quale opera. L'iniziativa in questo senso è sempre stata valutata positivamente e dimostra propositività, interesse e automotivazione. Preparatevi una buona autopresentazione: basta essere sinceri e limitarsi a raccontare le proprie esperienze formative e lavorative con naturalezza, senza esagerare e senza neanche sottovalutarvi troppo e puntando sull'intenzione di valorizzare tutto ciò che serve a farvi apparire adatto al lavoro in generale e a quello in particolare. Arrivate puntuali, se non con qualche minuto d'anticipo. Accertatevi quindi della data, dell'ora e del luogo dell'incontro.

6 Per quanto riguarda il modo di vestire il team di Cliccalavoro vi lascia al vostro senso dell'estetica, ricordandovi però che il senso comune di tutti gli uomini porta a stupirsi se si pratica jogging in giacca e cravatta, o se si va a lavoro in tuta da ginnastica COME COMPORTARSI DURANTE IL COLLOQUIO? Portate con voi il vostro CV e dimostratevi sorridenti, abbiate la volontà di guardare negli occhi il vostro selezionatore, riflettete prima di rispondere e scandite bene le parole mantenendo un tono di voce controllato e colloquiale, indice di tranquillità. L'atteggiamento quando parlate non dev'essere di chiusura, per esempio, evitate le braccia conserte o posizioni di estrema rilassatezza che potrebbero risultare fittizie. Dimostratevi collaborativi ed esprimete interesse per il lavoro, chiedete informazioni dettagliate sulle mansioni, sulle prospettive professionali, senza affrontare subito l'aspetto economico. Preparatevi a rispondere a svariate domande, soprattutto sulla vostra formazione scolastica e sulle vostre precedenti esperienze di lavoro. Domande come queste hanno risposta facile. Mentre è bene saper rispondere a questioni inerenti la sfera emotiva, creativa e cognitiva. Sono le domande più varie e anche quelle più temute. Un esempio di domanda di questo genere è: Qual è il vostro sogno nel cassetto? Come si vede tra 10/15 anni? Per quanto riguarda domande come queste, dipende dalle vostre ambizioni e dalle vostre esigenze. C'è chi, dopo una formazione di studi scientifici e dopo esperienze di lavoro attinenti e coerenti con gli studi eseguiti e con gli interessi ambiti, vuole diventare un ingegnere piuttosto che un insegnante, e c'è invece chi, dopo studi in matematica e università di economia, al momento del colloquio si trova rispondere che tra dieci anni si vede con marmocchi e famiglia Altre domande a titolo d'esempio potrebbero essere: motivate la scelta dei vostri studi oppure, che cosa credete di poter fare? Una possibile risposta al primo quesito sarebbe, per esempio, l'interesse alla letteratura, e quindi agli studi umanistici in generale. Così, una formazione tipo potrebbe iniziare dalla scelta del liceo classico, alla frequentazione di università orientate all'area della comunicazione o a lettere moderne. E poi gli stage frequentati, il diploma e la laurea ottenuti, potrebbero rappresentare buone basi per affrontare, per esempio, un lavoro caratterizzato al coordinamento in team, piuttosto che per posizioni manageriali, o particolari attitudini ad interagire con le persone, rispondendo così alla domanda sul che cosa sapete fare. Rispondete sempre e comunque con chiarezza: i punti di forza? Grande senso organizzativo. I punti di debolezza? Diplomazia a rischio, nei momenti di stress. Oppure, perché dovrebbe lavorare per la nostra azienda? Perché penso di essere la

7 risorsa giusta per voi, perché rispondo a tutte le caratteristiche richieste, perché la vostra linea di prodotti, la vostra filosofia d'azienda e il settore in cui opera, sono tutti elementi per me di grande interesse e motivazione, e così via Il discorso è troppo vario e variopinto per cercare di fornire una rigida catalogazione di possibili repliche e poi è ovvio pensare che ognuno di voi abbia pronta una buona risposta. Ma pensiamo anche che consigli ed esempi come questi, possano in certi casi tornar utili. COSA FARE DOPO IL COLLOQUIO? Fate mente locale e cercate di individuare gli eventuali errori commessi, le dimenticanze, gli aspetti positivi, sarà utile per i prossimi colloqui. Non assillate di telefonate l'azienda: è bene fare una telefonata dopo circa un mese, ma non prima. Ricordate comunque che per imparare a nuotare bisogna buttarsi in acqua, quindi non disdegnate anche dei colloqui che apparentemente non vi interessano. Più ne fate, più la possibilità di migliorarsi di volta in volta aumentano

8 E $ $ $!! &"! : &" &, $$ " 7%! $! $ "! 1! & < $ $!67&& 5 "! F F F $! && D!! $$ 6 $ $ $ 9$ "! : $!: $: $ 4 F &<$$ 5& "$ % $&& $! $ F! &$ &' ( 1! $ +&& $,: " <! $!!! G H?I*G $ *G $ ) * +, $ $ 7!: 5 " $ $!!$ : $

9 ! $ $$ $ 2 &! ) ) 7. ( "!! &&! 8../, 5 $.F /$ $&& 67 & & 7 &" $&& $ 9. ' - 9 & 4 F 2.!! /:$$ F 2.5&/ $ 10.! (, $7, $!$! : :$! $7

10 * " - $ &!!% % 24 $ &!& + 3! &" $! 3 4 " 5 M % + +$! $ & & 6! + / 5 "M!! / 5! &&! $ N *G &"!"!!! " $$ &* N" $ *3 & * N9" $"!"!!$ - " * N - $! *M - $ * " N 5 &*!! $$ *+* N $ $ * $ * "$ -$ * *

11 N $ *) &" &* N) $ - $! * N3 & &! "*) $ " & * 8! &!! $ &! 7 4! && - ' (- 3 "- $!O!&! )!! $ & $ -"./ $!$ &&&+

12 ' % -5 $!!&&$ 7*&& $!!$ 1 $ $!! 7 7 $! $! $ -!' AHH? AHHC(! " P9 4!D3Q 8Q!PDRQ!!!!AHHC,$$ $$ $-S % / 8880 $7 " &75 % 7%&& &! $ :&75!!! D 7! "%!! " $ $! 7 7 7=! " &&$$ 5, & && : $= $: $7 $$ $!

13 E& $!E& $! = $$ & : $ $=!6 $! $7!! $7=:%! $!7% $ $$ 7 7 $ &! 7" 1 7= $ $7 9 &" 7: $! % &! 5 3 $ &&&7 A &! &: $$ $ % & "7 $ B $ && $,7 $ 7 $!! )& 7& +$ $ $ "! " $ : $ 1! &!! : $1 &"! :$7 D $ $ && 9$ : $ "% 71 "

14 D!D,7 $ D, " &% 7 : $$ "& & """ & $ ". ALL / " 7 $ & : && $$ 7 && = %! 7 & D E ) $$ AA 4 5 & 7! &"5D,)! $ $$ $ $&& $$,7 $!5 : $!;7 ;: $ "!AT!$$ $!:$$!!: & $ % 5!! : $ :$$!: 9 $! 1 F!AHHU=!AHHC=HT $ 3 $ " )$. " / : $ %!: $!5 &$ " ;, $!?LLL "4 BLLLB?L ;. */"

15 ": $!! "! $ $ & ;$;!5 $ $ $ &"! &: &! $ : $ && = $ "!;9& >!G >!G >;=!!;G >!G >;=. F / &! && : **+*:&5!!! 6 4 V=AL 5&! ;! $ $ $ ; AL 1!!! $ &! &" :5& $ 7 & &" 7! %! $ & 7% ;$$ $ $ ; $!.: / D:.! B/ : $$./ 2 3 $!! $$!. :$:/ $D!! F : DFF 9 5 $ "! && * " : && *,

16 1: && :" * 7 :!! $ " & ": $ %.:"/ $ " &" $=! &! &"! && 9$ O &&W % : " "! && :! $ $ &"!7 :"" $ ) $! : ) &" $ %! $ $ $! )" $ " % " & )% : "! $F! :& & & $ $ $ & $ $$ D $$=,--., $! " $

17 5&! : &7 $! $ -7 =D $$&&&" $!9 9 Q 9 Q!9 $ = C=U $! : $ $.;, Q $ $ $ =&!5 7 $ & $$ $ +:! $!&& &$ $ : $ & &! && && $ &!5& & $ = 1&:HV=HH 9 Q9 =)$ J2:H?=HV9 Q =)$ K2 :HL=H?9 =)$ ;%< 7= $ 7 $ 3 7=& $$ 5 $$ $! S&7= % : R=&& & " $" 1 R! ) : 1!% $ 7=5 "&!! 3 $ :$$ 1 $$! < %< 7 &! : "!$ = % &:$ & : 7 : $ $ =! " )E& $ $$ 7 " = : = 5 := : $ : $$ $

18 3 < %< A 8 F =$ : 7!$$!! O= &! :$$E& B & = $& $,$$ 1 $? = $ = " C $ =!! &9 =! $$! :$ 4 $= 11! % G $ &"=A $= $7 7!EEEB E& $. $? 7! $ $ %< =)7,$$ = $ 4 & 7 9 "1 :$,$$,!+! :$$=! $ =) 7 ":$$ M $ $$ $&& $$ : R,$$!!.O/

19 $ 41 )! $! &!!&>. */ &!! Q= 6 G!5 " % * &&! $ C! $! &!! " $!1!' (! $ "! -!+ &+ $ 5 3! - &! $ < "9 (7, 4! && 5 $ -! -! -51.& /! C $! $ &! &!5 < & 5! $ ">& 5 & &! % 3 5-$. / $! % $! $ 5&- $

20 $ %!6 )1(( & & )! $ $ $ < - &! " $ =!5 < 8! $! < $$ $-! "! & 7 &!! " &!!. /! && $ $ - 9! $6 $ &" & -$!- &! > ;27 8!1!- $ 5 & &! & 1 5! & & $$ 8!5! Q= $* C! 3 & -!5!% $.% /! & 9! &!&. / " 3 5&!&!%563!! ' $$ $( $ % '( 9 $$! $ $$ %&$! &!"& &6. &5 </

21 =6 + 7 &!! $ & - G " $ & $!, 5!% & $ & " 3!!! & $$ $ " $! ** W, 5 & &&$$ & 8)M)D< )VLI&&$$!5&$ : :&& $ & & 5?LI:&:! : $ 3 $1 & &"!5 & & & :&: $: : :& : 1! : 9 * * 9 $&&&&! & && :& $ 5 & & $:,

22 ! 3 5!+":" &! 7 $&! $! " $$ "&& $+ 9 $$ & && " 9 &&$$! $ "! "!, : W:1!&&& " M:! "! $ $ 5"!!5 $ " : & &80 1 $1!$ )1 & 1!! && &&$$ $ 3 : $&&!O $3. / 5

23 & " &": $ 5! &1$= 5 $! & 5:! 9 & & & & 3 "! $ $! && :1!! &!! ; ;! "4 6 &" &!5! :& "9, $5 $! $!5 & : 3A/ " $$! B/ "!!! < 1 &! = < D &! 1 $$ $ $. $ ; ;/!&& $ $ &! 1 8! & : $ & & 3!&.; ;!;4 ;/! 6 : 5

24 9 6 &! 5 $! 1 % :! &! $$! && $ )2, :5& ") "! 2 "! $ 2 " &! :5)!, $! ;: 1 ;!; ;! 1= $$ = $ 1 "! )! 51 : $ ;9 + D ; 5= = ;3 % & 3 2 1!&&! 1.&/! & &!5$ ) 5: && $ 5 && $ 1!1 1 : $!! &

25 ' * + P Q Q! &;DM M 8;!5 " G! $ $ : $!P Q Q ;3 &! ; ==5& ==! 9 3. $! / : 3!!! $ * M"!!5 $ ; ; &" $! : $!1 &$$ 5& G!!!!! :$ = = & & % $! +! &&& & : * %; ;. / &4!& &" 6 $ ; ";=4 =;5 ; " + )! 1!!&& &! & 6 1 1& : $ & $ ;W Q;! & &! :! ; ;! " 4!1 " $ " : $ &

26 PW XW! : & & :;W=; & ""! $, $ $! $ :$ * $ & "! $! 3 " &" $ $ "! & $! & $ $ D! " $ & ) &! &!6"& &" < ; ; $5! : $! 5" : $+ $ :5 $ " &: $!! : :: : $! <

27 > * :: $! " 35&! & & $ " ) : &! :, 5, )! : 4 + $! < ) $ 5 5!! & 9 4!! % & 4 3 " " & &"4 ) $! $ $ : $ 1! $$: 3 $! 1 : $! $!! $$ : " 1& $ <) $ ) &"! $ &&! 5 && : $ $ && 4 ) &!

28 9 % $ : &!5 $ &' : $5 1 &&& : $! 5! "1 $! 6&! $! & &!!5 CLI :!$!5 < & $ & )' 3 4 5! 9! $ & : $ 1$ &"!! ) :!!5 &4" $ 1&<

29 +4 5 " + ;3 5 *;5!" & 5 Y -! $!! - $ :5!%! : : ) 9 1 :! 5./ D!! *)& &&! & +! CL! " 1 : *(! & %!!! && Y -&! &CL 1!! " CL 9 "!: $!& &"*!!! $ := *!! % ' $ 7 * " ( : " "! Y- ) Y-!5!!,! " 5 G$! :) &&! ' 1(RW "!! $!! G$ Y-)! :)& 'R: BRW (!)! :! &!:)! && 1 $!!!+ "1 $ 35 5 :!&! :: :), ::)5! $! "5!%!! 9 "! : :)!!Y -

30 ! &!!! &! 4 $ 5 )!! =!! =! 5 $ &&&$ :51,- :TL!,! && 4!! :!! $ $ ) :$ :VL! $,!R!5 : &&! Y9 P - "! $!! P - 7 '3" $(!M "! &&. /!. $/. /,!! $!! &!!

31 +!%!& $! 5:!!!!5!! $$ )! "9 : *) &! - $ 5Y-! ' J! (-& ' && (' (:5:! 8!!: % )$! &! : Y-$!Y-5 7! - & " &! - $

32 71 3!: &!% $ 1 ':& ( :! :!!$ $ &!! 1 ":!+ " $$ :$ :$$! $! + 15!$ && 2 Y -! 1!5! 9!!. /!+$! " 3 5 2!:!% ":!% : $$ :&! 5 $ $$ $! 6! & & $!!! + $! 9! &56&& : 35&! $ && $ &! : 5 :5 &!!: & $$ 25!! & 1

33 $ $ & &!!!! &&! $ && :$! && 2!!! 3 5!+ $ 6" : $!! -5& 5! $ " & +! + %%Y -! & $ 9 Y -*) =!:5 $5! 5! D!! 56)$!5 $ 8 $ $ 9!!, " :. /./3. /! = $+= 7,! &$ :$ ALL! '!ALL %ALL (!! && $$! Y -,: AHZ!!Y -,9! ' 5 && $$!&!!! $(!!&& 9! $!!5 : - &!:!

34 !! $5! $! - $&& 3!0=! +?TLZ! && =J &X! Y-%5 5 5!! &$!! -! $! R :O*5! "*1 '! " $ *(6 : $+

35 6 ( G $ $! 3 $ 1!! $!$ D& : 5 " &" "5 * ) $5! $ F! $ ; ; ; ;< 3!!! $ "! ;;!! ;; ;;3 " & $ D 1 $$ 4 :$ $& 1 $ % 1 & 9 ) $ : : $ 3 5 : $ & &! & & 7 D! && 2! $ ' + &&W! 5! 1! :& & $ " $ &, $%!!! 9 :: $ 5 &

36 W G $ $ & $! < + &:$! $ $! $ $! : &$&.!/ 9: $ $ 1 5! ) & &&! 5 <

37 2 D ME 5! 65: :! : % $ 5&! $: $ " $: &&! & $ : &! && $ %5! : $ :$&& $ 1 % : $ &% $! 51 $ & $ 5! $&& "! :!, ": 4 :"! && $ "!5&! && F! $, $ % 8 <

38 5 Q! 5 1 $ $ 6!!$!: $ : " $ $ $ 3 %! 2! $! $$!! 3 $ $ & *! $ $!! $$ $ 6 *&& $!! 3 &&;: ; =! &!! %! :$! 3 5 $$ 7! = $:!& 2; ;! &"$=! 9 $!$$=! D = = &! $ : $ HLLL : $ : $ " $!! 1 & &! : & $ : 5 " "

39 " & & Q &"!!$ " $ " " :;"; &. $ 6 ) $ :::$ $ ) $!

40 QR & - $! $$ 5!&6 9 && "! && 3 5&!&6 A! "! && *3 && * B! *?! && * C &! + +! && * 5!!* T - & * V & &! 1 * 5 * U 1! "! $ $* H & %1 %! * AL! $ *

1 Tratto dal sito: www.cliccalavoro.it, 26/09/01 2 tratto dal sito: www.jobline.it a cura di Susan Pronesti, 12/11/01

1 Tratto dal sito: www.cliccalavoro.it, 26/09/01 2 tratto dal sito: www.jobline.it a cura di Susan Pronesti, 12/11/01 1 Cosa è il colloquio di selezione. 1. Il colloquio di selezione è una discussione in cui dovrete prendere parte attiva, in cui entrambe le parti hanno un ruolo importante. Il candidato interviene, fa

Dettagli

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA!

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! Diffusione della cultura del lavoro Anno Scolastico 2006-2007 Il colloquio di lavoro in collaborazione con: IL COLLOQUIO DI LAVORO COLLOQUIO DI LAVORO Colloquio è una parola

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI

PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI PIANIFICARE LA RICERCA DI LAVORO: TECNICHE E STRUMENTI Dr.ssa ELENA BERTONI Psicologa del lavoro PIANIFICARE LA RICERCA PER UNA RICERCA EFFICACE DEL LAVORO E NECESSARIO ESSERE CONSAPEVOLI DEL PROPRIO OBIETTIVO

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

A.A.A LAVORO CERCASI!!!

A.A.A LAVORO CERCASI!!! A.A.A LAVORO CERCASI!!! 1 2 Carissimi, l'amministrazione Comunale di Azzano San Paolo nel corso degli anni ha promosso attività volte al sostegno dei giovani cittadini. Pensiamo che sia fondamentale in

Dettagli

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO LE TAPPE DELLA RICERCA OPERATIVA DEL LAVORO 1. STABILIRE IL TARGET DI AZIENDE DA CONTATTARE. 2. STABILIRE I CANALI DA UTILIZZARE PER GIUNGERE AD UN ELENCO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA DI MONTICELLI D ONGINA e-mail: PCic806002@istruzione.it sito: www.icmonticelli.it Studenti e genitori sono di fronte a una scelta difficile.

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO ISTITUTO

PROGETTO EDUCATIVO ISTITUTO PROGETTO EDUCATIVO DI ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Pag. 1 di 6 PROGETTO EDUCATIVO DI ISTITUTO (PEI) 2012/2013 Come saprete il nostro istituto opera da oltre 40 anni, ed è l unico LICEO paritario

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Cosa ci può stimolare nel lavoro?

Cosa ci può stimolare nel lavoro? a Cosa ci può stimolare nel lavoro? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa

Dettagli

1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni

1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni Prof. Ventricelli Massimo Michele Psicologo Tel. 320 7769900 1.4 il colloquio di lavoro fonte: Turismo.com - CLITT di G. Colli e G. Petroni Al colloquio di selezione bisogna giungere preparati: non c è

Dettagli

MONSTER UNIVERSITY TOUR

MONSTER UNIVERSITY TOUR MONSTER UNIVERSITY TOUR UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE 7 OTTOBRE 2014 PIETRO MANENTI PRODUCT MANAGER - MONSTER ITALIA Di cosa parleremo La ricerca di lavoro on line: strategie e consigli L ottimizzazione

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE

COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE Emanuele Lajolo di Cossano COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE Università degli Studi - Torino, 19 aprile 2010 La prima cosa da fare PERCHE SONO QUI? QUAL E IL MIO OBIETTIVO? CHE COSA VOGLIO ASSOLUTAMENTE

Dettagli

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente.

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente. L'obiettivo immediato di chi svolge una ricerca di lavoro consiste, naturalmente, nell'ottenere un colloquio col potenziale datore di lavoro, o nell'ammissione a un concorso laddove se ne abbiano i titoli

Dettagli

TEST DI ACCESSO, FINALIZZATI ALLA VERIFICA DEI SAPERI MINIMI

TEST DI ACCESSO, FINALIZZATI ALLA VERIFICA DEI SAPERI MINIMI TEST DI ACCESSO, FINALIZZATI ALLA VERIFICA DEI SAPERI MINIMI Numerosi Atenei prevedono la somministrazione di test d'ingresso obbligatori, a cui spesso si dà il nome di TEST DI ACCESSO. Essi hanno l'obiettivo

Dettagli

COME SI COSTRUISCONO UN PORTFOLIO E UN CV

COME SI COSTRUISCONO UN PORTFOLIO E UN CV Università Iuav di Venezia Facoltà di Pianificazione del territorio Corso di laurea in Scienze della panificazione urbanistica e territoriale Corso Il Mestiere dell urbanista COME SI COSTRUISCONO UN PORTFOLIO

Dettagli

Strategia di ricerca Come costruire un Curriculum vitae appetibile Come ci si presenta ad un colloquio di lavoro

Strategia di ricerca Come costruire un Curriculum vitae appetibile Come ci si presenta ad un colloquio di lavoro PERCORSO FORMATIVO PER VOLONTARI SERVIZI AL LAVORO V SESSIONE Ricerca attiva del lavoro Strategia di ricerca Come costruire un Curriculum vitae appetibile Come ci si presenta ad un colloquio di lavoro

Dettagli

i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae

i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae il curriculum vitae 1. PERCHE FARE UN CV 2. LESEZIONI DI UN CV 3. GLI ERRORI DA EVITARE 4. COME SCRIVERE UN CV EFFICACE 5. MODELLI

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

Percorso di orientamento sui saperi minimi (P.O.S.M.)

Percorso di orientamento sui saperi minimi (P.O.S.M.) Percorso di orientamento sui saperi minimi (P.O.S.M.) Il progetto nasce da una collaborazione fra la Facoltà di Economia e l ITCS G.Oberdan di Treviglio nell ambito delle attività di orientamento di entrambe

Dettagli

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Realizzato da Partner tecnici Partner scientifici Media partner Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Geologi Fondamentali per il settore geotermico. Ingegneri Essenziali per la progettazione di

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN!

UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN! Scuola dell Infanzia Ad Onore degli Eroi UNITÀ DI APPRENDIMENTO: HELLO CHILDREN! LABORATORIO DI APPROCCIO ALLA LINGUA INGLESE PER I BAMBINI DI CINQUE ANNI Anno Scolastico 2013-2014 Anno Scolastico 2013-2014

Dettagli

Lo Standing adeguato per l inserimento in azienda

Lo Standing adeguato per l inserimento in azienda Lo Standing adeguato per l inserimento in azienda LE TEMATICHE Il contesto competitivo Le competenze delle nuove imprese Gli obiettivi di sopravvivenza e di successo Come scegliere il personale Requisiti

Dettagli

I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma

I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma I neodiplomati 2014 si presentano nella banca dati AlmaDiploma I curricula di 43mila neodiplomati viaggiano on line: voto e crediti acquisiti, conoscenze linguistiche e informatiche, stage ed esperienze

Dettagli

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE I CLIENTI E PARLARE IN PUBBLICO CON IL METODO FOURVOICECOLORS Milano 10 e 11 dicembre 2009 Rev. 04 2009 Focus La nostra Mission è: Generare

Dettagli

INDAGINE MANAGERITALIA:

INDAGINE MANAGERITALIA: INDAGINE MANAGERITALIA: L OPINIONE DEI MANAGER SUL RAPPORTO TRA SCUOLA E MONDO DEL LAVORO settembre 2015 Presentata a Milano il 2 ottobre in occasione del convegno food4minds per Indagine Manageritalia:

Dettagli

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo

Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alcuni casi interessanti osservati durante esperienze didattiche di tipo cooperativo Alice (15 anni, II ITIS, 8 sett. Appr. Cooperativo, marzo-aprile 2005) E una ragazzina senza alcun problema di apprendimento

Dettagli

METODI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE RISORSE UMANE. A cura di: FERNANDA SIBONI (fsiboni@fastwebnet.it)

METODI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE RISORSE UMANE. A cura di: FERNANDA SIBONI (fsiboni@fastwebnet.it) METODI E STRUMENTI DI VALUTAZIONE DELLE RISORSE UMANE A cura di: FERNANDA SIBONI (fsiboni@fastwebnet.it) La valutazione nelle organizzazioni. Cos è? Sistema fondamentale della moderna gestione delle risorse

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015

Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015 Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015 Progetto Orientamento: Conoscersi per scegliere Report sull attività di monitoraggio e valutazione degli interventi di Orientamento alla fine del

Dettagli

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014 Come costruire un CV vincente Laura Robustini EURES Adviser 04 Marzo 2014 L EUROPA E I GIOVANI Come rendo il mio cv visibile? Entra nel sito EURES: http://ec.europa.eu/eures/ Ricerca passiva: è possibile

Dettagli

LICEO CLASSICO INTERNAziONALe. Enrico Medi Villafranca (Verona)

LICEO CLASSICO INTERNAziONALe. Enrico Medi Villafranca (Verona) LICEO CLASSICO INTERNAziONALe Enrico Medi Villafranca (Verona) LA NOSTRA IDEA DI STUDENTE Il Liceo Classico, in quanto indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica, porta ad

Dettagli

Il colloquio di lavoro Workshop della durata di 2 giorni

Il colloquio di lavoro Workshop della durata di 2 giorni Il colloquio di lavoro Workshop della durata di 2 giorni Come avere successo ed ottenere il lavoro desiderato! AIUTA LE AZIENDE A SELEZIONARTI Essere consapevoli dei propri vantaggi, conoscere l azienda

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA

PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA CLASSI PRIME A/B ANNO SCOLASTICO 2014 2015 PROGETTO STAR BENE INSIEME A SCUOLA Premessa Le attuali classi prime sono composte da 44 alunni, 35 dei quali provengono dalla scuola dell Infanzia del quartiere

Dettagli

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO E' un percorso educativo e didattico perseguito nei tre ordini di scuola che rende più organico il lavoro compiuto dai docenti; sono state condivise le mete comuni ed è in

Dettagli

Passpartout per il lavoro: curriculum e colloquio

Passpartout per il lavoro: curriculum e colloquio Passpartout per il lavoro: curriculum e colloquio Come preparare un Cv efficace: modelli e strumenti Come preparare un colloquio di lavoro efficace Il curriculum vitae Detto anche cv, è il documento nel

Dettagli

IL WEB WRITING. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale PARTE PRIMA. 15 0ttobre 2009

IL WEB WRITING. di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale PARTE PRIMA. 15 0ttobre 2009 IL WEB WRITING di Vincenzo Rodolfo Dusconi, Esperto in Marketing e Comunicazione Legale 15 0ttobre 2009 PARTE PRIMA Perché gli studi professionali sottovalutano ciò che viene riportato nei testi del loro

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI

Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI Self- Marketing Che cos è? UN AZIONE DI MARKETING SU SE STESSI Quando ci si mette alla ricerca di una nuova occupazione, la prima cosa da fare è quella che potremmo definire un azione di marketing su se

Dettagli

GLI ARGOMENTI DI OGGI

GLI ARGOMENTI DI OGGI LE REGOLE DI UN CURRICULUM VITAE EFFICACE E LA LETTERA DI PRESENTAZIONE Ufficio Orientamento e Tutorato 16 giugno 2011 GLI ARGOMENTI DI OGGI il curriculum vitae (CV) come strumento della ricerca attiva

Dettagli

Non cercate di soddisfare la vostra vanità, insegnando loro troppe cose. Risvegliate la loro curiosità.

Non cercate di soddisfare la vostra vanità, insegnando loro troppe cose. Risvegliate la loro curiosità. Non cercate di soddisfare la vostra vanità, insegnando loro troppe cose. Risvegliate la loro curiosità. E sufficiente aprire la mente, non sovraccaricarla. Mettetevi soltanto una scintilla. Se vi è della

Dettagli

Difficoltà di linguaggio o di comunicazione?

Difficoltà di linguaggio o di comunicazione? Dott.ssa Mariangela Varotto Logopedista Ass. La Nostra Famiglia IRCCS E.Medea Conegliano, TV Difficoltà di linguaggio o di comunicazione? La balbuzie in età evolutiva: quali possibili conseguenze nei principali

Dettagli

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali?

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? CURRICULUM VITAE CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? Quali sono le mie caratteristiche personali? Quali sono i miei valori (le cose

Dettagli

Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini

Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini Orientamenti pedagogico-didattici per una scuola di qualità Relazione a cura di Monica Barbolini Il processo didattico è un processo di natura relazionale, nel senso che mira a sostenere lo studente nella

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA

CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA Le nostre scuole dell'infanzia, in continuità con le scelte già espresse nel POF, hanno definito, attraverso una riflessione avvenuta in più incontri tra genitori

Dettagli

UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Master in

UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Master in UNIVERSITÀ DI GENOVA CENTRO DI ATENEO PER LA RICERCA EDUCATIVA E DIDATTICA (C.A.R.E.D.) Genova, 16 marzo 2006 Via Balbi, 1a - 16126 GENOVA Tel. 010/2095962 Fax 010/2095961 e-mail: cared@unige.it Master

Dettagli

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL Enrico Medi Villafranca (Verona)

LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL Enrico Medi Villafranca (Verona) LICEO CLASSICO CAMBRIDGE INTERNATIONAL Enrico Medi Villafranca (Verona) LA NOSTRA IDEA DI STUDENTE Il Liceo Classico,in quanto indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica,

Dettagli

Guida per gli acquirenti

Guida per gli acquirenti Guida per gli acquirenti Abbiamo creato una breve guida per i privati al fine di fornire le informazioni più importanti per l acquisto di un azienda. Desiderate avere una vostra azienda? L acquisto di

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE POLO LICEALE LICEO SCIENTIFICO DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la

Dettagli

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr

Verona Innovazione 19/06/2015. Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi. Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr Verona Innovazione Chiara Remundos Responsabile Servizio Orientamento Verona Innovazione CCIAA Vr 19/06/2015 Giovani e Imprese Valorizziamo i saperi La parola ai nostri protagonisti Diario descrittivo

Dettagli

IL COLLOQUIO DI ORIENTAMENTO

IL COLLOQUIO DI ORIENTAMENTO IL COLLOQUIO DI ORIENTAMENTO Definizione Le finalità del colloquio Il contesto del colloquio Il ruolo dell orientatore La struttura del colloquio La fase di accoglienza Cenni sugli strumenti 1 Che cos

Dettagli

Guida alla compilazione del curriculum vitae

Guida alla compilazione del curriculum vitae Guida alla compilazione del curriculum vitae Introduzione La redazione del curriculum vitae è una tappa importante in ogni ricerca d impiego o formazione. Il CV costituisce spesso il primo contatto con

Dettagli

LE CITTÀ DEL LAVORO!! TECNICHE E STRUMENTI! PER UNA RICERCA! EFFICACE DEL LAVORO

LE CITTÀ DEL LAVORO!! TECNICHE E STRUMENTI! PER UNA RICERCA! EFFICACE DEL LAVORO LE CITTÀ DEL LAVORO!! TECNICHE E STRUMENTI! PER UNA RICERCA! EFFICACE DEL LAVORO Busto Arsizio 18 ottobre 2012 La ricerca del lavoro:! dal punto di vista delle aziende Spesso le persone utilizzano tecniche

Dettagli

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE La Lettera di Accompagnamento (al curriculum vitae) è uno strumento importante nella ricerca del lavoro, e rappresenta una modalità per entrare

Dettagli

Percezione della sicurezza sul lavoro in Toscana: il caso dei lavoratori immigrati nel settore agro-boschivo - ANOLF/CISL FOCUS GROUP

Percezione della sicurezza sul lavoro in Toscana: il caso dei lavoratori immigrati nel settore agro-boschivo - ANOLF/CISL FOCUS GROUP Percezione della sicurezza sul lavoro in Toscana: il caso dei lavoratori immigrati nel settore agro-boschivo - ANOLF/CISL FOCUS GROUP PRESENTAZIONE DEL PROGETTO La CISL ha organizzato questo incontro perché

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Liceo delle Scienze Umane Regina Margherita Salerno. Dirigente Dott.ssa Virginia Loddo Relatrice Dott.ssa Anna Cappuccio

Liceo delle Scienze Umane Regina Margherita Salerno. Dirigente Dott.ssa Virginia Loddo Relatrice Dott.ssa Anna Cappuccio Liceo delle Scienze Umane Regina Margherita Salerno Dirigente Dott.ssa Virginia Loddo Relatrice Dott.ssa Anna Cappuccio Rapporto scuola-famiglia Risorse evolutive per il benessere dei ragazzi Autostima,

Dettagli

10 Modulo. Attività motoria II

10 Modulo. Attività motoria II 10 Modulo Attività motoria II Argomenti MET specifici Programmi di attività motoria MET e Prevenzione dei TUMORI Cancro del seno: 9 MET settimana Cancro colon retto: 18 MET settimana Cancro prostata: 30

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO QUESTIONARIO DI GRADIMENTO Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia www.asiloilbruco.com Tel. 0382.1726.241 Tel. 393.900.6211 Cari Genitori, il questionario è stato

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE

COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE COME FARE UN TIROCINIO EXTRACURRICULARE IN ITALIA a cura di Silvia Lotito Fareturismo Roma, 18 marzo 2015 Che cos è il tirocinio? Definizione di tirocinio Periodo di orientamento e di formazione on the

Dettagli

I colloqui scuola-famiglia: le basi per una comunicazione efficace Dott.ssa Claudia Trombetta Psicologa e psicoterapeuta claudia.trombetta@email.

I colloqui scuola-famiglia: le basi per una comunicazione efficace Dott.ssa Claudia Trombetta Psicologa e psicoterapeuta claudia.trombetta@email. I colloqui scuola-famiglia: le basi per una comunicazione efficace Dott.ssa Claudia Trombetta Psicologa e psicoterapeuta claudia.trombetta@email.it CTI Monza, 20 Novembre 2015 Prima parte: comprendere

Dettagli

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor

Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Modulo 6 Sviluppo delle capacità personali Guida per i tutor Estratto dal progetto Foundations for Work per gentile concessione di DiversityWorks (Progetto n. 2012-1-GB2-LEO05-08201) Introduzione Perché

Dettagli

GUADAGNARE AL TELEFONO

GUADAGNARE AL TELEFONO FORZA VENDITA & CUSTOMER CENTER OUTBOUND Rev. 8 2009 Focus Premessa Perché creare uno script perfetto può non essere sufficiente Perché la voce è così importante La telefonata di vendita si decide nei

Dettagli

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta!

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta! Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado Orientarsi in un mondo indeterminato vuol dire accettare il carattere paradossale della vita, fare delle scelte, consapevoli del loro

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA 2 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

CHE COS E UN VIDEOCURRICULUM?

CHE COS E UN VIDEOCURRICULUM? Siti internet utili: http://www.videocontract.it/videocurriculum.htm - http://www.provintegra.it/?q=lista-cv CHE COS E UN VIDEOCURRICULUM? Per VIDEO CURRICULUM si intende generalmente la presentazione

Dettagli

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO

IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO IL COUNSELING NELLE PROFESSIONI D AIUTO Obiettivi: Conoscere le peculiarità del counseling nelle professioni d aiuto Individuare le abilità del counseling necessarie per svolgere la relazione d aiuto Analizzare

Dettagli

GRUPPI DI INCONTRO per GENITORI

GRUPPI DI INCONTRO per GENITORI Nell ambito delle attività previste dal servizio di Counseling Filosofico e di sostegno alla genitorialità organizzate dal nostro Istituto, si propone l avvio di un nuovo progetto per l organizzazione

Dettagli

Esame lingua d interpretariato

Esame lingua d interpretariato Certificato INTERPRET d interprete interculturale: Test modello Gennaio 2014 Esame lingua d interpretariato Contenuto Introduzione pagina 2 Composizione dell esame pagina 3 Parte 1 dell esame: colloquio

Dettagli

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Il principale obiettivo

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

LA «TESINA» PER GLI ESAMI DI STATO. Istruzioni perché non diventi un incubo

LA «TESINA» PER GLI ESAMI DI STATO. Istruzioni perché non diventi un incubo LA «TESINA» PER GLI ESAMI DI STATO Istruzioni perché non diventi un incubo DPR 323/1998 Regolamento sul nuovo Esame di Stato Art. 5 (Modalità di invio, formazione e svolgimento delle prove d'esame) Comma

Dettagli

INCONTRO GENITORI 23 Maggio 2013 Dr.ssa Tiziana Serra. l importanza di una diagnosi precoce

INCONTRO GENITORI 23 Maggio 2013 Dr.ssa Tiziana Serra. l importanza di una diagnosi precoce INCONTRO GENITORI 23 Maggio 2013 Dr.ssa Tiziana Serra l importanza di una diagnosi precoce GLI INSEGNANTI DICONO CHE mio figlio.. è troppo frettoloso o lento; è intelligente ma svogliato, è distratto,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA. La lettera di presentazione ed il colloquio di selezione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA. La lettera di presentazione ed il colloquio di selezione UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA La lettera di presentazione ed il colloquio di selezione Prova a rispondere: Prova a rispondere: la lettera di presentazione deve descrivere sinteticamente

Dettagli

SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO

SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO Chi siamo E IL CANALE UFFICIALE DEL CORRIERE DELLA SERA DEDICATO AL MERCATO DEL LAVORO SISTEMA INTEGRATO DI STAMPA, WEB E SERVIZI DI SELEZIONE DEL PERSONALE SIAMO OLTRE 30

Dettagli

LA LETTERA D ACCOMPAGNAMENTO E LA LETTERA MOTIVAZIONALE

LA LETTERA D ACCOMPAGNAMENTO E LA LETTERA MOTIVAZIONALE D ACCOMPAGNAMENTO E LA LETTERA MOTIVAZIONALE DI PRESENTAZIONE o D ACCOMPAGNAMENTO Accompagna il cv (anzi lo anticipa): Spesso, infatti, la lettera di presentazione è chiamata lettera d accompagnamento.

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI

CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI CATALOGO CORSI 2015 AREA: GESTIRE E POTENZIARE SE STESSI I corsi, condotti da docenti qualificati e per un numero massimo di 10 persone, sono rivolti allo sviluppo competenze personali, per aumentare l

Dettagli

20 suggerimenti per un colloquio 2.0. Pepe Möder (www.digital-intranos.blogspot.com) Alessio Gianni (oz-design.it)

20 suggerimenti per un colloquio 2.0. Pepe Möder (www.digital-intranos.blogspot.com) Alessio Gianni (oz-design.it) 20 suggerimenti per un colloquio 2.0 Pepe Möder (www.digital-intranos.blogspot.com) Alessio Gianni (oz-design.it) Una premessa doverosa... Questi appunti nascono in area Digital, ma gran parte sono utili

Dettagli

Il colloquio di selezione

Il colloquio di selezione Il primo approccio al mondo del lavoro Il colloquio di selezione Docente: Gaetano DIOLAIUTO Bari 8 novembre 2011 Il processo di selezione Il processo di selezione rappresenta un momento fondamentale per

Dettagli

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande

Modulo 1. La Mia Storia/ Le Mie Domande Modulo 1 La Mia Storia/ Le Mie Domande FINALITÀ Il ciclo di attività si propone di stimolare gli studenti a ricostruire la propria storia formativa, individuandone gli aspetti più salienti e a riflettere

Dettagli

RINNOVO DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI DELL ISIA DI FIRENZE TRIENNIO 2010/2013. Elenco e Programmi dei candidati

RINNOVO DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI DELL ISIA DI FIRENZE TRIENNIO 2010/2013. Elenco e Programmi dei candidati RINNOVO DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI DELL ISIA DI FIRENZE TRIENNIO 2010/2013 Elenco e Programmi dei candidati ISIA Firenze, aprile 2010 ELENCO DEI CANDIDATI PER LA CONSULTA DEGLI STUDENTI TRIENNIO 2010-2013

Dettagli

E TU, CHE DRAGO SEI? Formazione & Coach-Counselling PER BAMBINI, RAGAZZI, GIOVANI E GENITORI PRESENTA IL PROGETTO

E TU, CHE DRAGO SEI? Formazione & Coach-Counselling PER BAMBINI, RAGAZZI, GIOVANI E GENITORI PRESENTA IL PROGETTO Formazione & Coach-Counselling di Fabio Preti - Savignano sul Panaro (MO) Cell. 339 2822359 E mail: fabio.preti60@gmail.com Website: www.formazioneecoachcounselling.it PRESENTA IL PROGETTO E TU, CHE DRAGO

Dettagli

PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino

PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino GIOCO DI RUOLI PROGETTO Dott.ssa Valentina Zaffino GIOCO DI RUOLI Dott.ssa Valentina Zaffino PREMESSA La scuola è per i ragazzi la prima e la principale forma di aggregazione. La personalità del singolo

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo

Dettagli

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici

Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici Siamo Terapisti Occupazionali non siamo politici I nostri focus sono la persona, l occupazione, l ambiente, la partecipazione alle attività della nostra vita quotidiana: essi rappresentano gli ambiti nel

Dettagli

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile

Accogliere e trattenere i volontari in associazione. Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accogliere e trattenere i volontari in associazione Daniela Caretto Lecce, 27-28 aprile Accoglienza Ogni volontario dovrebbe fin dal primo incontro con l associazione, potersi sentire accolto e a proprio

Dettagli

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara tutto quello che dovete sapere prima di candidarvi! Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM La formula troppo discorsiva

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN RIPENSARE L ORIENTAMENTO A.A. 2012/13 ANAGRAFICA DEL CORSO - A CFU 20 Lingua Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria: 70% del monte ore

Dettagli

Necessitiamo già sin d ora del vostro talento. Lo stage allround UBS. Ingresso in banca per titolari di diploma di maturità.

Necessitiamo già sin d ora del vostro talento. Lo stage allround UBS. Ingresso in banca per titolari di diploma di maturità. Necessitiamo già sin d ora del vostro talento. Lo stage allround UBS. Ingresso in banca per titolari di diploma di maturità. Che cosa vi offre UBS? Cerchiamo persone come voi, sempre pronte a imparare

Dettagli

Alcune proposte delle Scuole. provincia di Varese

Alcune proposte delle Scuole. provincia di Varese Alcune proposte delle Scuole provincia di Varese Piano Regionale di Orientamento Incontro Territoriale Varese 28 ottobre 2010 m.bianchi- Ds IC.Cardano-Padre Lega Gallarate mbianchi 1 scaletta Progetti

Dettagli

Dr. Davide Guglielmi. OMCeO Young

Dr. Davide Guglielmi. OMCeO Young Dr. Davide Guglielmi OMCeO Young Le prime collaborazioni: quali sono i passaggi burocratici che devo assolutamente fare? Dottore. Ecco, finalmente, dopo tutte le fatiche, tra Esami, Tesi, ed Esame di Stato

Dettagli

COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it

COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it COMUNICAZIONE EFFICACE NEL BUSINESS (Power Business Communication) DR. CRISTIAN BISCUOLA PER PAROLESCELTE.IT info@parolesclete.it 1 «La necessità di sviluppare una capacità comunicativa più efficace è

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

Scegliere il percorso formativo Come supportare i propri figli nel momento della scelta

Scegliere il percorso formativo Come supportare i propri figli nel momento della scelta Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca Servizio istruzione, diritto allo studio, alta formazione e ricerca Scegliere il percorso formativo Come

Dettagli