DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014"

Transcript

1 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: ,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE AVENTE DURATA DI ANNI DUE DALLA CONSEGNA- AGGIUDICAZIONE MANTERO SISTEMI S.R.L. GENOVA CIG La presente Determinazione è pubblicata all Albo Pretorio on-line del Comune dal 18/07/2014 al 02/08/2014.

2 Settore Segretario Generale Servizio Elaborazione Dati OGGETTO: ,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE DELLE ATTREZZATURE INFORMATICHE AVENTE DURATA DI ANNI DUE DALLA CONSEGNA- AGGIUDICAZIONE GENOVA CIG Proposta n. 899 IL DIRIGENTE PREMESSO che con determinazione dirigenziale n. 402 del 28/03/2014, esecutiva, veniva stabilito, tra l altro: 1) di autorizzare - ai sensi dell art. 125, commi 4 e 11, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i. - l avvio della gara ufficiosa per l acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario del servizio di assistenza tecnica integrale e fornitura e messa in opera di materiale consumabile per le attrezzature informatiche di proprietà comunale, avente durata di anni due dalla consegna, per l importo massimo finanziato oltre IVA al 22%; 2) di approvare i seguenti elaborati tecnici predisposti dal Settore Personale Servizio Elaborazione Dati, allegati al provvedimento per costituirne parte integrante e sostanziale: - schema dell Atto di Cottimo (allegato 1); - Capitolato Speciale di Appalto e relativi allegati contenente le clausole essenziali del contratto (allegato2); - DUVRI Documento di valutazione dei rischi interferenziali (allegato 3); - lettera di invito, contenente le condizioni, le modalità, i criteri di aggiudicazione, relativi alla procedura di gara ufficiosa (allegato 4); 3) di provvedere all aggiudicazione del servizio in oggetto secondo il criterio dell offerta economicamente più bassa, di cui all articolo 82 - comma 2 lett. b)- del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i.; EVIDENZIATO che undici Ditte di fiducia dell Amministrazione, sono state invitate a partecipare alla gara ufficiosa per aggiudicare il servizio in oggetto, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. e dell art. 334 del DPR 207/2010, tramite PEC con lettera di invito protocollo n del 11 aprile 2014, che prevedeva come termine ultimo per presentare le offerta le ore 13,00 del giorno 12 maggio 2014; VISTO il verbale di gara redatto dal Servizio CED in data 14 maggio 2014, che si allega al presente provvedimento, da cui risulta, tra l altro: - che hanno presentato offerta due ditte, la Ditta Inside s.n.c., pervenuta il 9/5/2014 con protocollo / 2014 e la Ditta Mantero Sistemi s.r.l., pervenuta il 12/05/2014 con protocollo / 2014; - che le 2 Ditte partecipanti vengono entrambe ammesse alla gara; - che hanno presentato un ribasso sulla base di gara rispettivamente del 5,90 %, la Ditta Inside s.n.c., e del 52,00%, la Ditta Mantero Sistemi s.r.l.;

3 - che il Presidente decide di avvalersi della facoltà di valutare la congruità dell offerta anormalmente bassa, ex art. 86 comma 3, del D.Lgs 163/2006, nei confronti della Ditta Mantero Sistemi s.r.l. risultata prima in graduatoria; ATTESO che con protocollo n del 28/05/2014 è stato richiesto via PEC alla Ditta Mantero Sistemi s.r.l. di fornire chiarimenti e giustificazioni, ai sensi degli artt. 86, 87 e 88 del citato D.Lgs, in merito al ribasso effettuato, da trasmettere entro e non oltre il giorno 12/06/2014; VISTO il riscontro trasmesso dalla Ditta Mantero Sistemi s.r.l., via PEC in data 03/06/2014, in atti prot. n , in merito allle giustificazioni di cui all art. 87 del citato decreto e i dati contabili richiesti, al fine dello svolgimento della verifica di cui trattasi; PRESO ATTO della nomina della Commissione Giudicatrice con determinazione dirigenziale n. 624 del 28/5/2014; CONSIDERATO che la Commissione Giudicatrice in I^ seduta, di cui al verbale in data 4/6/2014 (conservato agli atti), ha ritenuto di chiedere un ulteriore chiarimento alla Ditta Mantero Sistemi s.r.l., con lettera protocollo n del 9/06/2014; DATO ATTO che la Ditta Mantero Sistemi s.r.l. ha trasmesso via PEC in data 12/06/2014, in atti prot. n , ulteriori chiarimenti di cui all art. 87 del citato decreto e i dati contabili richiesti, al fine dello svolgimento della verifica di cui trattasi; ATTESO che la Commissione Giudicatrice in II^ seduta, di cui al verbale in data 12/6/2014 (conservato agli atti), ha ritenuto che i chiarimenti forniti dalla Ditta Mantero s.r.l. dimostrano la congruità dell offerta e che pertanto è possibile procedere a dichiarare l aggiudicazione provvisoria, in seduta pubblica, a favore della suddetta Ditta; VISTO il verbale di gara redatto dal Servizio CED in data 20 giugno 2014, che si allega al presente provvedimento, con il quale è stato dichiarato, in seduta pubblica, provvisoriamente aggiudicatario del servizio in oggetto la Ditta Mantero Sistemi s.r.l., con sede legale in Genova Via Fieschi 23/A che ha offerto un ribasso di gara pari al 52,00 % sulla base di gara di per un importo complessivo di (trentanovemilaottocentoquaranta/00) oltre IVA 22%; DATO ATTO che si è proceduto ad effettuare le seguenti verifiche di possesso dei requisiti dichiarati in sede di gara dalla Ditta classificata prima nella graduatoria provvisoria, ex art. 38 del D.lgs 163/2006 e s.m.i.: consultazione del casellario informatico presso il sito internet dell Autorità di Vigilanza per i Contratti Pubblici di lavori, servizi e forniture, per cui non è stata individuata alcuna annotazione a carico; consultazione della banca dati Infocamere disponibile su internet, per cui è stata verificata la veridicità e la completezza dei dati dichiarati relativi all iscrizione alle competenti Camere di Commercio; richiesta mediante Sportello Unico Previdenziale (D.U.R.C.) on line per verifica della dichiarazione inerente la regolarità contributiva di cui all art. 38 comma 1 lettera i) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; richiesta di certificazione di carichi pendenti per verifica della dichiarazione inerente la regolarità fiscale di cui all art. 38 comma 1 lettera g) del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. con PEC in data 30 giugno 2014 all Agenzia delle Entrate Ufficio Territoriale di Genova; richiesta del Casellario Giudiziale c/o il Tribunale di Imperia ai sensi del DPR 313/2002, in data 30 giugno 2014; - 2 -

4 richiesta di certificazione di ottemperanza alla Legge 68/99 (disciplina del collocamento obbligatorio dei disabili) per verifica della dichiarazione resa in gara, con PEC in data 30 giugno 2014 all Amministrazione Provinciale di Genova Centro per l Impiego; PRECISATO che, nel caso in cui pervengano alla stazione appaltante riscontri negativi inerenti il possesso dei requisiti generali di partecipazione alle gare di cui all art. 38 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., della Ditta provvisoriamente aggiudicataria come da dichiarazioni rese in sede di gara, si procederà alla revoca dell aggiudicazione definitiva del presente servizio; VISTI l art. 107 e 163 del D.Lgs 18 agosto 2000, n. 267, con cui è stato approvato il Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali successive modificazioni ed integrazioni e dato atto che si tratta di spesa che deve essere sostenuta per non arrecare danni gravi e certi all Ente; VISTI gli artt. 81 e 85 dello Statuto Comunale; VISTO l'art. 20 del vigente Regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi comunali; VISTO il disciplinare delle determinazioni dirigenziali, approvato dalla Giunta comunale con deliberazione n. 113 del 18 aprile 2014, dichiarata immediatamente eseguibile; DETERMINA 1) di approvare n. 2 (due) verbali relativi all apertura delle offerte per aggiudicare il servizio di assistenza tecnica integrale e fornitura di materiale consumabile delle attrezzature informatiche avente durata di anni due dalla consegna, redatto dal Servizio C.E.D. rispettivamente in data 14/05/2014 e 20/06/2014 con il sistema del cottimo fiduciario ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 e s.m.i. e dell art. 326 e seguenti del DPR 207/2010, previo esperimento di gara ufficiosa, che si allega in copia al presente provvedimento per costituirne parte integrante e sostanziale; 2) di aggiudicare in via definitiva il servizio di cui trattasi a favore della Ditta Mantero Sistemi s.r.l. Genova, che ha offerto un ribasso del 52,00 % sulla base di gara, per un importo di (settantanovemilaottocentoquaranta/00) oltre IVA 22%, per un totale complessivo di ,80 I.C. così diviso: per il ,20 per il ,40 per il ,20 3) di precisare che, nel caso in cui pervengano alla stazione appaltante riscontri negativi inerenti l insussistenza dei requisiti generali di partecipazione alle gare del soggetto provvisoriamente aggiudicatario e/o la carenza delle licenze/autorizzazioni prefettizie come da dichiarazione in sede di gara, si procederà alla revoca dell aggiudicazione definitiva del presente servizio; 4) di precisare che il servizio di cui trattasi dovrà essere svolto dall Impresa aggiudicataria nell osservanza delle condizioni stabilite dal capitolato speciale d appalto trasmesso con lettera di invito alla gara ufficiosa in atti prot. n del 11/04/2014; - 3 -

5 5) di dare atto che l appalto in oggetto è stato già finanziato con determinazione dirigenziale n. 402 del 28/3/2014 in diversi capitoli per un importo di , come segue: Anno Impegno Importo Capitolo , per l anno ,00- nel redigendo bilancio 2014, codifica ministeriale (missione. programma. titolo. macroaggregato) per l anno 2015 per nel redigendo bilancio pluriennale , codifica ministeriale (missione. programma. titolo. macroaggregato). - per l anno 2016 per ,00 - nel redigendo bilancio pluriennale anno ) di precisare che l importo dell appalto in oggetto, dopo il ribasso di gara, ammonta a ,80 iva compresa, generando, pertanto, un risparmio complessivo di ,20; 7) di dare atto che l Impresa appaltatrice è soggetta agli obblighi derivanti dalla legge n. 136/2010 e s.m.i. (tracciabilità dei pagamenti), che la violazione dell art. 3 comma 9- bis della citata legge, costituisce causa di risoluzione del contratto e che tutte le transazioni finanziarie relative al presente affidamento dovranno riportare il seguente codice CIG di gara; - 4 -

6 8) di dare atto che al pagamento del servizio provvederà il Settore Servizi Finanziari, a seguito di presentazione di regolari fatture, vistate per la liquidazione dal Dirigente del Servizio CED; 9) di dare atto che la stipulazione del contratto verrà disposta dal Dirigente del Settore Affari Generali, ai sensi dell art comma 3 - lett. c) - del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e dell'art lett. c) - dello Statuto Comunale, mediante la forma della corrispondenza commerciale; 10) di dare atto che la presente determinazione è esecutiva dal momento dell apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, ai sensi dell art. 151, comma 4, del D.Lgs 267/2000 e dell art. 20 comma 3 del regolamento sull ordinamento degli uffici e servizi comunali; 11) di dare atto che per l acquisto dei prodotti di cui all oggetto è assicurato il rispetto delle disposizioni di cui al comma 3 dell art. 26 della Legge 23 dicembre 1999, n. 488 e s.m.i.; 12) di dare atto che ai sensi dell art. 331 comma 3 del DPR 207/2010, l esito del presente affidamento sarà pubblicato sul sito internet del Comune di Sanremo IL DIRIGENTE DEL SETTORE PERSONALE Dott. Renato Bergonzi Documento originale firmato digitalmente ai sensi dell'art. 24 del D.Lgs. n. 82/2005 e depositato presso la sede dell'amministrazione Comunale di SANREMO. Ai sensi dell'art. 3 del D.Lgs. 39/93 si indica che il documento è stato firmato da: BLENCIO NICOLETTA;1;

7 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidamento Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 7 - Elezioni e consultazioni popolari - Anagrafe e stato civile Stanziamento attuale: ,50 Impegno nr /0: , ,50 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: PRESTAZIONI DI SERVIZI DIVERSE PER SERVIZI DEMOGRAFICI Impegno nr /0: Servizi istituzionali, generali e di gestione UFFICIO DI STAFF - DIR. SETTORE DEMOGRAFICO

8 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.50 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Istruzione e diritto allo studio Programma: 2 - Altri ordini di istruzione non universitaria Stanziamento attuale: ,83 Impegno nr /0: , ,17 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,56 Oggetto: MANUTENZIONE LOCALI ED IMPIANTI SCUOLE ELEMENTARI Impegno nr /0: , ,44 Istruzione e diritto allo studio SCUOLE ELEMENTARI - DIR. SETTORE LL.PP 2

9 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.50 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Turismo Programma: 1 - Sviluppo e valorizzazione del turismo Stanziamento attuale: ,79 Impegno nr /0: , ,21 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,04 Oggetto: SPESE ECONOMATO E VARIE PER ATTREZZATURE TURISTICHE Impegno nr /0: , ,96 Turismo IMP.TURISTICI - DIR. SERVIZI FINANZIARI

10 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Assetto del territorio ed edilizia abitativa Programma: 1 - Urbanistica e assetto del territorio Stanziamento attuale: ,00 Impegno nr /0: , ,00 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,00 Oggetto: SPESE RELATIVE ALL'URBANISTICA EX 1860/00 Impegno nr /0: , ,00 Assetto del territorio ed edilizia abitativa URBANISTICA - DIR. SETTORE TERRITORIO

11 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.50 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam , Materiale informatico Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 3 - Interventi per gli anziani Stanziamento attuale: ,82 Impegno nr /0: , ,18 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,44 Oggetto: VILLA SERENA - SPESE DIVERSE DI GESTIONE - IVA EX 2780/01 Impegno nr /0: , ,56 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia RESIDENZA PROTETTA CASA SERENA - DIR. SERVIZI SOCIALI

12 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 515,00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 1 - Interventi per l'infanzia e i minori e per asili nido Stanziamento attuale: , ,75 Impegno nr /0: 515, , ,24 Anno: 2014 Stanziamento attuale: ,99 Capitolo: ,80 Oggetto: SPESE DIVERSE PER PRESTAZIONI DI SERVIZI ASILI NIDO Impegno nr /0: 515, , ,19 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia ASILI NIDO - DIR. SERVIZI SOCIALI

13 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 4.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 8 - Statistica e sistemi informativi Stanziamento attuale: ,40 Impegno nr. 29/0: ,40 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: PRESTAZIONI DI SERVIZI DIVERSE PER CED Impegno nr. 29/0: Servizi istituzionali, generali e di gestione CENTRO ELAB.DATI - DIR. SETTORE AA.GG.

14 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 4.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 5 - Gestione dei beni demaniali e patrimoniali Stanziamento attuale: Impegno nr. 32/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI Impegno nr. 32/0: Servizi istituzionali, generali e di gestione BENI DEMANIALI E PATRIMON. - DIR. SETTORE LL.PP 2

15 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 7 - Elezioni e consultazioni popolari - Anagrafe e stato civile Stanziamento attuale: Impegno nr. 34/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: PRESTAZIONI DI SERVIZI DIVERSE PER SERVIZI DEMOGRAFICI Impegno nr. 34/0: Servizi istituzionali, generali e di gestione UFFICIO DI STAFF - DIR. SETTORE DEMOGRAFICO

16 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM , Materiale informatico Anno: Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali Programma: 2 - Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale Stanziamento attuale: Impegno nr. 38/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESA PER POTENZ.SISTEMA BIBLIOT.URBANO - IVA EX 1660/01 Impegno nr. 38/0: Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali BIBLIOTECA - DIR. SETTORE CULTURA

17 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Assetto del territorio ed edilizia abitativa Programma: 1 - Urbanistica e assetto del territorio Stanziamento attuale: Impegno nr. 42/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESE RELATIVE ALL'URBANISTICA EX 1860/00 Impegno nr. 42/0: Assetto del territorio ed edilizia abitativa URBANISTICA - DIR. SETTORE TERRITORIO

18 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM , Materiale informatico Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 3 - Interventi per gli anziani Stanziamento attuale: ,74 Impegno nr. 44/0: , ,26 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: ,92 Oggetto: VILLA SERENA - SPESE DIVERSE DI GESTIONE - IVA EX 2780/01 Impegno nr. 44/0: , ,08 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia RESIDENZA PROTETTA CASA SERENA - DIR. SERVIZI SOCIALI

19 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 9 - Servizio necroscopico e cimiteriale Stanziamento attuale: Impegno nr. 45/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA CIMITERI Impegno nr. 45/0: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia CIMITERI - DIR. SETTORE DEMOGRAFICO

20 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Sviluppo economico e competitività Programma: 2 - Commercio - reti distributive - tutela dei consumatori Stanziamento attuale: Impegno nr. 46/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA MERCATO ORTOFRUTTICOLO Impegno nr. 46/0: Sviluppo economico e competitività MERCATO ANNON.INGR. - DIR. SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE

21 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 1 - Interventi per l'infanzia e i minori e per asili nido Stanziamento attuale: ,51 Impegno nr. 47/0: ,51 Anno: 2015 Stanziamento attuale: ,99 Capitolo: Oggetto: SPESE DIVERSE PER PRESTAZIONI DI SERVIZI ASILI NIDO Impegno nr. 47/0: ,99 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia ASILI NIDO - DIR. SERVIZI SOCIALI

22 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 4.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAMENTO ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 3 - Gestione economica, finanziaria, programmazione e Stanziamento attuale: Impegno nr. 30/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESA PER ASSISTENZA SOFTWARE CONTABILITA' UFF. RAGIONERIA-PAGHE- ECONOMATO Servizi istituzionali, generali e di gestione SERVIZIO TRIBUTI - DIR. SERVIZI FINANZIARI Impegno nr. 30/0:

23 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM , Materiale informatico Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 11 - Altri servizi generali Stanziamento attuale: , ,38 Impegno nr. 31/0: , ,62 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: ,38 Oggetto: SPESA PER FORNITURE E SERVIZI PER FUNZIONAMENTO UFFICI Impegno nr. 31/0: , ,62 Servizi istituzionali, generali e di gestione SERVIZI FINANZIARI - DIR. SERVIZI FINANZIARI

24 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 5 - Gestione dei beni demaniali e patrimoniali Stanziamento attuale: Impegno nr. 33/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESA PER INTERVENTI SUL PATRIMONIO COMUNALE Impegno nr. 33/0: Servizi istituzionali, generali e di gestione BENI DEMANIALI E PATRIMON. - DIR. SETTORE PATRIMONIO E DEMANIO

25 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 11 - Altri servizi generali Stanziamento attuale: , ,38 Impegno nr. 35/0: , ,62 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: RISCALDAMENTO PULIZIA ECC.-LOCALI SERVIZI GENERALI EX 160/00 Servizi istituzionali, generali e di gestione SERVIZI FINANZIARI - DIR. SERVIZI FINANZIARI Impegno nr. 35/0:

26 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Ordine pubblico e sicurezza Programma: 1 - Polizia locale e amministrativa Stanziamento attuale: Impegno nr. 36/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: 7.00 Capitolo: Oggetto: POLIZIA LOCALE - STUDI E PIANI SUL TRAFFICO EX 961/02 Impegno nr. 36/0: Ordine pubblico e sicurezza POLIZIA URBANA - DIR. SETTORE LL.PP.1

27 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.03 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Istruzione e diritto allo studio Programma: 2 - Altri ordini di istruzione non universitaria Stanziamento attuale: ,36 Impegno nr. 37/0: , ,64 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: MANUTENZIONE LOCALI ED IMPIANTI SCUOLE ELEMENTARI Impegno nr. 37/0: Istruzione e diritto allo studio SCUOLE ELEMENTARI - DIR. SETTORE LL.PP 2

28 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM , Materiale informatico Anno: Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente Programma: 3 - Rifiuti Stanziamento attuale: ,54 Impegno nr. 43/0: , ,46 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: ,00 Oggetto: SERV.N.U. SPESE VARIE DI GESTIONE EX 2430/00 Impegno nr. 43/0: , ,00 Sviluppo sostenibile e tutela del territorio e dell'ambiente SERV.IGIENE URBANA - DIR. SETTORE LL.PP 2

29 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM , Materiale informatico Anno: Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali Programma: 2 - Attività culturali e interventi diversi nel settore culturale Stanziamento attuale: Impegno nr. 39/0: Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESE DIVERSE PER MUSEI CIVICI E PINACOTECA Impegno nr. 39/0: Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali MUSEO - DIR. SETTORE CULTURA

30 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 2.672,40 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Turismo Programma: 1 - Sviluppo e valorizzazione del turismo Stanziamento attuale: Impegno nr. 40/0: 2.672, , ,60 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESE ECONOMATO E VARIE PER ATTREZZATURE TURISTICHE Impegno nr. 40/0: 2.672, , ,60 Turismo IMP.TURISTICI - DIR. SERVIZI FINANZIARI

31 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,8 Anno: Trasporti e diritto alla mobilità Programma: 5 - Viabilità e infrastrutture stradali Stanziamento attuale: ,00 Impegno nr. 41/0: ,00 Anno: 2015 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA STRADE Impegno nr. 41/0: Trasporti e diritto alla mobilità VIABILITA' - DIR. SETTORE LL.PP.1

32 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 4.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAM ,80 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 3 - Gestione economica, finanziaria, programmazione e Stanziamento attuale: ,72 Impegno nr /0: , ,28 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: SPESA PER ASSISTENZA SOFTWARE CONTABILITA' UFF. RAGIONERIA-PAGHE- ECONOMATO Servizi istituzionali, generali e di gestione SERVIZIO TRIBUTI - DIR. SERVIZI FINANZIARI Impegno nr /0: , , ,28

33 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 4.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAMENTO ,80 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 5 - Gestione dei beni demaniali e patrimoniali Stanziamento attuale: , ,69 Impegno nr /0: , ,81 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,09 Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI Impegno nr /0: , ,91 Servizi istituzionali, generali e di gestione BENI DEMANIALI E PATRIMON. - DIR. SETTORE LL.PP 2

34 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT AFFIDAMENTO ,80 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 5 - Gestione dei beni demaniali e patrimoniali Stanziamento attuale: , ,69 Impegno nr /0: , ,81 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,60 Oggetto: SPESA PER INTERVENTI SUL PATRIMONIO COMUNALE Impegno nr /0: , ,40 Servizi istituzionali, generali e di gestione BENI DEMANIALI E PATRIMON. - DIR. SETTORE PATRIMONIO E DEMANIO

35 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 3.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Servizi istituzionali, generali e di gestione Programma: 11 - Altri servizi generali Stanziamento attuale: , ,05 Impegno nr /0: , ,85 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: Oggetto: RISCALDAMENTO PULIZIA ECC.-LOCALI SERVIZI GENERALI EX 160/00 Servizi istituzionali, generali e di gestione SERVIZI FINANZIARI - DIR. SERVIZI FINANZIARI Impegno nr /0: , , ,52

36 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.50 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Ordine pubblico e sicurezza Programma: 1 - Polizia locale e amministrativa Stanziamento attuale: ,36 Impegno nr /0: , ,64 Anno: 2014 Stanziamento attuale: 7.00 Capitolo: ,48 Oggetto: POLIZIA LOCALE - STUDI E PIANI SUL TRAFFICO EX 961/02 Impegno nr /0: ,48-763,48 Ordine pubblico e sicurezza POLIZIA URBANA - DIR. SETTORE LL.PP.1

37 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.836,20 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Trasporti e diritto alla mobilità Programma: 5 - Viabilità e infrastrutture stradali Stanziamento attuale: ,66 Impegno nr /0: 1.836, , ,14 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,94 Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA STRADE Impegno nr /0: 1.836, , ,86 Trasporti e diritto alla mobilità VIABILITA' - DIR. SETTORE LL.PP.1

38 /0 Data: 24/03/2014 Importo: 1.00 Oggetto: FUNZION.ATTREZZ.INFORMATICHE ANNI DUE DA LUGLIO 2014 AL 30/06/2016-TOT affidam ,8 Anno: Diritti sociali, politiche sociali e famiglia Programma: 9 - Servizio necroscopico e cimiteriale Stanziamento attuale: ,10 Impegno nr /0: , ,90 Anno: 2014 Stanziamento attuale: Capitolo: ,10 Oggetto: MANUTENZIONE ORDINARIA CIMITERI Impegno nr /0: , ,90 Diritti sociali, politiche sociali e famiglia CIMITERI - DIR. SETTORE DEMOGRAFICO Documento originale firmato digitalmente ai sensi dell'art. 24 del D.Lgs. n. 82/2005 e depositato presso la sede dell'amministrazione Comunale di SANREMO. Ai sensi dell'art. 3 del D.Lgs. 39/93 si indica che il documento è stato firmato da: Elda Garino;1;

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-391 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22551 del 05/03/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: URBANISTICA ED EDILIZIA SERVIZIO: DEMANIO MARITTIMO Formici lì, N. DETERMINAZIONE OGGETTO: - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE DELLE SPIAGGE LIBERE

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO

Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO Determinazione con parere di ragioneria DIRIGENTE (O U.O.P.C.) DI: SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITOR., MOBILITA, ENERGIA - MASTELLA MASSIMO P.G. 58467/2012 Data firma: 13/07/2012 Data esecutività: 20/07/2012

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 08/07/2011 - OGGETTO: mostra «FOTOGRAFIA E RISORGIMENTO. TESORI DEI GRANDI MUSEI ITALIANI». Spese per fornitura di immagini digitali. Assunzione impegno di spesa. I L F U N Z I O N

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:268701-2013:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Verbale consegna lavori in via d urgenza

Verbale consegna lavori in via d urgenza Mod. ATE.03.03 Pag.1 di pag 5 AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA Finanziamento: Lavori: per la realizzazione di....in Comune di Importo lavori di appalto: Affidamento

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2013 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIREZIONE DELL ESECUZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONI

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3.

PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA 2007 2013 ASSE III OBIETTIVO OPERATIVO 3.1.3. LINEE D INTERVENTO 3.1.3.3. CAPITOLATO DI APPALTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER I SITI MUSEO CIVICO F.L.BELGIORNO FOYER TEATRO GARIBALDI CENTER OF CONTEMPORARY ARTS PROGETTO ESECUTIVO MODICA ART SYSTEM PO FERS SICILIA

Dettagli

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 - Domanda di ammissione ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE (da rendere da parte dei soggetti a ciò tenuti e accompagnata dalla copia di un documento di identità personale

Dettagli

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA

FONDO DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DELLA PUBBLICA SICUREZZA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA. PREORDINATA ALL AFFIDAMENTO AI SENSI DEL D. LGS. 163/06 DEI SERVIZI DI PULIZIA DEI LOCALI, DEGLI IMPIANTI SPORTIVI E DELLE ATTREZZATURE PRESSO IL CENTRO SPORTIVO DELLA

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia

COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COMUNE DI MENDATICA Provincia di Imperia COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 66 DEL 02/08/2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI addì DUE del mese di AGOSTO Oggetto: Aggiudicazione provvisoria del 1 Lotto per

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 01215/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 22 approvata il 23 marzo 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via

Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via Prefettura - U.T.G. di Roma Bando di Gara Procedura ristretta. Determina 2707/09. Sezione I: Amministrazione Aggiudicatrice: I.1) Prefettura di Roma UTG - Via IV Novembre 119/A- 00187 Roma (Italia) Punti

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

STRUTTURA BUROCRATICA DEL COMUNE DI CASTELTERMINI

STRUTTURA BUROCRATICA DEL COMUNE DI CASTELTERMINI ALLEGATO A STRUTTURA BUROCRATICA DEL COMUNE DI CASTELTERMINI SEGRETARIO GENERALE Individuazione aree/p.o. e ripartizione dei servizi AREA - POSIZIONE ORGANIZZATIVA N.1 1) Servizio affari generali, servizio

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE N. 23/2011 CIG. N. 2963254A8C Il presente concorso è disciplinato dalla Direttiva 2004/18/CE. I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015

Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 Appalti ed Economato 2015 01501/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 8 aprile 2015 DETERMINAZIONE: 005/301. SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO

Dettagli

N. 68/11 del 19 ottobre 2011

N. 68/11 del 19 ottobre 2011 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE OGGETTO: N. 68/11 del 19 ottobre 2011 ADEGU DEGUAMENTO ALLA NORMATIVA A DI PREVENZIONE INCENDI ENDI: : IMPIANTO

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

LETTERA D INVITO SI INVITA. codesta Ditta a partecipare alla procedura di gara in oggetto, secondo le modalità di seguito indicate.

LETTERA D INVITO SI INVITA. codesta Ditta a partecipare alla procedura di gara in oggetto, secondo le modalità di seguito indicate. Roma, 5 marzo 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Ufficio Affari Amministrativi Contabilità e Bilancio Prot. UAA-AIFA F.3./a.23734/P OGGETTO: Gara d appalto mediante cottimo fiduciario per l

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Oggetto: procedura aperta indetta ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i. per l'affidamento del servizio di pulizia della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A. di viale Beethoven,

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 NUMERAZIONE GENERALE N. 29/10/2013. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Tecnico Cirina Sergio NUMERAZIONE GENERALE N. 697 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 266 in data 29/10/2013 OGGETTO: CIG: Z660B2D707 LIQUIDAZIONE ACCONTO FATTURA

Dettagli

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica mministrazione BEDOLLO 31/1/215 LLEGTO 1 LL DELIBER. 148/214- GRIGLI DI RILEVZIONE L 31/12/214 livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie di dati) mbito soggettivo (vedi

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 1/5 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 645850 Descrizione RdO Servizio ordinario di pulizia CIG ZDD118457B CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione

Dettagli

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che

dello dei E DEI Stato Sta tale dell per CF Mini e dei cotra Via 69, per delle che , con zzetta dest 63, ), ha per 147, che dest per il euro che A LLEGATO Min nistero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, I SERVIZI INFORMATIVI E STATISTICI DIREZIONE GENERALE EDILIZIA STATALE E INTERVENTI SPECIALI CONVENZIONE TRA

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1

DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 DETERMINE DIRIGENZIALI AREA TECNICA 1 N. 154 del 04/12/2013 OGGETTO: Affidamento del servizio per la fornitura, noli e collocazione di luminarie artistiche natalizie Anno 2013/2014 CIG: ZC50CB2532. 1)

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 922 DEL 12/11/2013 PROPOSTA N. 191 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 812 del 28/11/2013 N. registro di area 139 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 28/11/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA AVVISO PUBBLICO E DISCIPLINARE DI GARA D APPALTO Affidamento di servizio di cui all allegato II B Art. 20 D. Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. Affidamento di n. 1 azione progettuale denominata Sportello sociale

Dettagli

Ente aderente. Ente aderente. Ente aderente

Ente aderente. Ente aderente. Ente aderente STAZIONE UNICA APPALTANTE GUIDA ALLA CONVENZIONE AMBITO DI OPERATIVITA La si occupa dei seguenti appalti: lavori pubblici di importo pari o superiore ad 150.000,00 forniture e servizi di importo pari o

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA

PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA PROTOCOLLO D INTESA RELATIVO ALLE MODALITA E TEMPI DI RIVERSAMENTO DEL TRIBUTO PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI AMBIENTALI (TEFA) TRA L Amministrazione Città metropolitana di Roma Capitale, con sede in Roma,

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 del 25.09.2013 OGGETTO:Accordo tra Comune di Sarzana e Consorzio Sviluppo Sarzana per la realizzazione dell'edizione 2013 del L anno duemilatredici,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE INDICE Art. 1 - Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 - Requisiti di ammissibilità al contributo Art. 3 - Tipologie di spese ammissibili

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli