Seduta in data 15 dicembre OGGETTO: Conferimento dei segni di riconoscenza civica. PRESIDENTE:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Seduta in data 15 dicembre 2001. OGGETTO: Conferimento dei segni di riconoscenza civica. PRESIDENTE:"

Transcript

1 PRESIDENTE: Signori, apro questa seduta di consiglio comunale straordinaria per il conferimento delle civiche benemerenze. Il segretario comunale mi comunica che è stata constatata la presenza del numero legale dei consiglieri, ringrazio pertanto i consiglieri presenti e gli assessori, porgo il mio personale saluto e quello del consiglio comunale alle autorità civili militari e religiose intervenute, ai premiati, ai loro parenti e al pubblico presente in aula. Continuiamo nei lavori come prevede il cerimoniale. SINDACO: Signor Prefetto, Presidente del consiglio, assessori, consiglieri comunali, autorità convenute, cittadine e cittadini, vi vedo numerosi come al solito e ciò mi fa piacere perché dimostra quanto questa semplice cerimonia sia sentita. Oggi l'amministrazione comunale dà pubblico riconoscimento alle persone e alle associazioni che con il cuore, la volontà e l'ingegno si sono distinte e hanno dato lustro alla città e alle istituzioni nei settori culturale, artistico, imprenditoriale, sociale e sportivo. Poco importa se l'hanno fatto svolgendo umilmente la propria professione piuttosto che sotto l'occhio vigile di telecamere e riflettori, operando in privato o in pubblico. Nell'esaminare le scelte abbiamo considerato l'esemplarità della condotta e la costanza dell'impegno e non solo i risultati conseguiti, anche se quando l'esito dell'azione individuale o sociale è favorevole ci sentiamo confortati e l'avvertiamo come una simpatica pausa di gratificazione al vissuto quotidiano fatto più di doveri che di piacere. Quello che stiamo vivendo è dunque per noi un momento di festa e di gioia sincera e profonda. E' del tutto evidente che ci piacerebbe premiare ogni persona che ci viene segnalata e che riteniamo meritevole, lo è altrettanto sottolineare come il maggior sacrificio sia quello di non poterlo mettere sempre in atto, anzi ci compete l'onere delle scelte. A sorreggerci tuttavia è la convinzione che resteranno certamente più gli sconosciuti che i conosciuti tra quanti meriterebbero il nostro encomio. Lasciatemi tuttavia ripetere una frase che è spesso sulla bocca della gente che incontro per strada e che è bene non stancarci mai di ripetere: quanto sono importanti gli esempi da seguire. Senza alcuna presunzione o timore, potrei richiamare qui i nomi e i cognomi delle persone che sono state significative per la mia vita e sono volti precisi che si affacciano spesso alla memoria e al mio pensiero quando meno me l'aspetto e quando rivivo gesti o momenti che mi associano a loro. 1

2 Una società cresce sull'esempio che i suoi cittadini si danno vicendevolmente e sulle tradizioni che la sostengono, perché senza esempio non c'è progresso né crescita umana, sociale o civile ma neppure sviluppo tecnico o scientifico. Ecco perché tutti coloro che con merito oggi festeggiamo, dall'istante in cui sono stati scelti sono anche investiti di responsabilità, responsabilità nei confronti di se stessi e degli altri, proprio in virtù del fatto che la città li ha proposti all'attenzione di tutti, e in particolare voglio citare non a caso la responsabilità che tutti noi abbiamo davanti alle giovani generazioni che ci guardano e ci chiedono gli esempi da imitare. La città che vorremmo in effetti è un'unione di persone che si stimano vicendevolmente, si spronano sempre al meglio, un luogo dove la mano è tesa a tutti senza egoismi e chiusure preconcette ma senza tentennamenti e debolezze, dove il benessere sia più diffuso e generalizzato, ma per consentire di utilizzare meglio la propria vita, per arricchirci dentro e per sostenere coloro che si vogliono inserire, dove tutti abbiamo un posto e siamo tenuti nella giusta considerazione. Davanti a queste considerazioni è del tutto evidente quanta strada dobbiamo ancora compiere, ma in ciò ci è di conforto guardare alla nostra storia ed alla nostra tradizione. Concedete allora al vostro sindaco di approfittare dell'occasione così gradita per porgere a tutti voi e alla cittadinanza gli auguri sinceri di un fine d'anno sereno, di un santo natale e di un felice anno nuovo. Grazie. SPEAKER: La cerimonia prosegue con la consegna delle medaglie d oro: - medaglia d oro alla memoria di GIULIANO BERIZZI Missionario laico di Nese di Alzano Lombardo, è stato barbaramente assassinato lo scorso 6 ottobre mentre prestava la sua opera di volontario nell orfanotrofio del Centre des Jeunes di Kigali in Rwanda. Rappresentante di spicco dell associazionismo locale, nonché instancabile promotore di iniziative sociali e umanitarie, si prodigava nella capitale rwandese, a favore dell infanzia abbandonata, con uno straordinario spirito di solidarietà e di umanità. Una figura, la sua, che ha incarnato, esaltandoli, lo spirito, la generosità e l altruismo con cui da sempre la terra bergamasca e la sua gente si distinguono negli aiuti alle popolazioni povere e bisognose della Terra. 2

3 - medaglia d'oro al signor SILVANO MANZONI Fondatore, nel febbraio 1992, dell Associazione Paolo Belli, impegnata nella lotta per il debellamento della leucemia. Nel nome di Paolo Belli, giovane ventiquattrenne strappato alla vita dalla terribile malattia, ha creato una rete di volontariato finalizzata all assistenza sociale degli ammalati e dei loro familiari. Con l aiuto di tante persone che ama definire normali, è riuscito nell intento di realizzare, nella Divisione Ematologia degli Ospedali Riuniti, i Laboratori Paolo Belli, 11 camere sterili per i trapianti di midollo osseo, oltre alla ristrutturazione del reparto di Pediatria Oncologica. Impegnato anche nella solidarietà internazionale, con l Associazione Paolo Belli, ha realizzato La Casa del Sole, centro di ospitalità posto proprio davanti agli Ospedali Riuniti per gli ammalati che giungono da lontano e per le loro famiglie. - medaglia d'oro a monsignor GAETANO BONICELLI. Nato a Vilminore di Scalve è stato consacrato vescovo a Bergamo il 26 agosto Tra gli incarichi più prestigiosi che ha ricoperto nell ambito della Cei, vi sono quelli di segretario generale aggiunto, di direttore dell Ufficio nazionale delle comunicazioni sociali, oltre che di portavoce. Vescovo di Albano Laziale e successivamente Arcivescovo ordinario militare per l Italia, oltre che Metropolita di Siena - Colle Val d Elsa - Montalcino, dal 1974 è presidente del Centro orientamento Pastorale. Importanti i ruoli accademici che ha ricoperto, tra i quali quello di professore straordinario presso la Scuola superiore di Scienze Sociali dell Università Cattolica del Sacro Cuore e di professore incaricato di Pastorale presso il Pontificio Ateneo Lateranense. - medaglia d'oro al signor ROMOLO LOMBARDINI Imprenditore moderno e illuminato, sia nella sua attività professionale sia nell impegno sociale. Ricevuto il testimone dal padre, ha sviluppato l impresa di famiglia fino a portarla a livelli d importanza internazionale nel campo della grande distribuzione. Sensibile alle esigenze della società e ai doveri che verso la stessa ha il mondo dell impresa, si è impegnato con entusiasmo in un programma pluriennale di sostegno alle attività del Teatro Donizetti, coinvolgendo con il suo contagioso esempio altri nomi prestigiosi dell imprenditoria bergamasca. 3

4 - medaglia d'oro alla memoria di GUIDO GAMBARINI Brillante musicista, fine compositore e appassionato insegnante, grazie alla sua intensa attività artistica in città e in provincia, si è guadagnato notevoli riconoscimenti di prestigio fino all assegnazione della medaglia d oro del Ministero della Pubblica Istruzione. Interprete per 44 anni sull antico Serassi presso la Chiesa di S. Alessandro in Colonna, si è sempre distinto per la grande capacità interpretativa e per l eccezionale sensibilità nell improvvisazione. Proprio nell estemporaneità ha dato la prova più grande della sua completa cultura musicale contemporanea. Nonostante abbia ricevuto importanti proposte per incarichi di prestigio, ha sempre preferito lavorare nella sua città, che conosceva e amava. Il Sindaco procede ora alla consegna degli attestati di civica benemerenza: - attestato di civica benemerenza alla Signora EMILIA BOSIS Nonostante abbia dovuto fronteggiare una drammatica esperienza personale, con un atto di encomiabile mecenatismo ha deciso di alienare le sue proprietà per istituire una Fondazione, che porta il suo nome, a favore della cura, dell assistenza e della riabilitazione di persone che soffrono di patologie psichiatriche. Grazie alla Fondazione, di cui è presidente onorario, sorgono a Bergamo alcune Comunità residenziali e un Centro diurno semiresidenziale per il recupero dei malati psichici. Nel 1999 la Regione Lombardia le conferisce il premio Lombardi illustri per l atto umanitario da lei compiuto e il Teatro Sociale di Bergamo le dedica una mostra dal titolo L arte dei puri. L anno successivo è insignita del premio speciale Peggy Guggenheim e contribuisce alla realizzazione di un ospedale per bambini in Pakistan. Nell anno in corso si è adoperata con la sua Fondazione alla realizzazione del nuovo oratorio di Colognola, quartiere di Bergamo dove attualmente vive. - attestato di civica benemerenza all'associazione ITALIANA DONATORI DI ORGA NI Sorta a Bergamo, per una profetica intuizione e per volontà del suo fondatore Cavalier Giorgio Brumat, si è posta la finalità di promuovere il rafforzamento della solidarietà umana e di sollecitare la coscienza dei cittadini sulla necessità della donazione degli organi. 4

5 Tra le numerose realtà del volontariato italiano, ha saputo trovare una collocazione di particolare rilievo grazie soprattutto alla Sezione bergamasca, che è stata di sprone ed esempio per tutte le strutture sorte sul territorio nazionale. - attestato di civica benemerenza all'associazione DUCATO DI PIAZZA PONTIDA Impegnata nella difesa e nella valorizzazione della lingua e delle tradizioni bergamasche, si distingue anche per la promozione di lodevoli iniziative legate al mondo della solidarietà. Animatrice di manifestazioni prestigiose che hanno come obiettivo il rilancio del folklore, la riscoperta delle antiche abitudini e delle usanze bergamasche, fa dell impegno in ambito teatrale e scolastico uno dei suoi cavalli di battaglia. - attestato di civica benemerenza al Comitato 30 ORE PER LA VITA Impegnato nella realizzazione di eventi per la raccolta di fondi per scopi sociali, ha contribuito nel 1999, assieme ad altre associazioni operanti in Bergamo e provincia, alla realizzazione del nuovo Dipartimento di Pediatria presso gli Ospedali Riuniti, struttura che svolge il suo compito importante dal 13 dicembre dello scorso anno. La sua opera filantropica prosegue anche quest anno con un progetto di finanziamento per la realizzazione di poliambulatori pediatrici, sempre presso gli Ospedali Riuniti di Bergamo. - attestato di civica benemerenza alla signora ANDREINA MORETTI Appassionata e colta conoscitrice di tutte le attività teatrali, è da sempre una figura di primo piano nella vita culturale della città. Organizzatrice per parecchi anni dei Salotti del Lunedì, un appuntamento culturale che ha annoverato ospiti prestigiosi e un pubblico fedele, si è sempre profondamente impegnata nelle attività del Teatro, le cui stagioni di danza e balletto ha personalmente curato per anni. Allestisce, inoltre, con cadenza annuale eccellenti mostre antologiche presso lo stesso Teatro di cui rappresenta la memoria storica vivente. 5

6 - attestato di civica benemerenza al signor VITTORIO NALDINI Deputato e senatore della Repubblica, più volte consigliere comunale a Bergamo, ha iniziato l attività politica nel 1945 nel movimento giovanile del PSI, diventando in seguito membro della direzione nazionale della gioventù socialista e segretario nazionale dell Alleanza giovanile con Enrico Berlinguer presidente. Per 17 anni ha svolto attività sindacale in città, diventando segretario della Camera del lavoro di Bergamo e membro del direttivo nazionale della CGIL, dove ha contribuito all affermazione dei principi di libertà, di giustizia sociale e di emancipazione dei lavoratori. Attualmente è presidente della direzione provinciale dei Democratici di Sinistra e dirige Il lavoratore bergamasco. - attestato di civica benemerenza al signor SANDRO ZAMBETTI Giornalista e brillante critico cinematografico, con la sua intensa attività ha contribuito a portare Bergamo all avanguardia nell affermazione del cinema come fatto culturale. Presidente del Sindacato nazionale dei critici cinematografici e della Federazione italiana cineforum, ha diretto la rivista Cineforum ed è stato chiamato a far parte di numerose giurie in Festival cinematografici internazionali. Nella sua lunga attività ha promosso eventi di rilevanza culturale internazionale, fondando e dirigendo per molti anni Bergamo film meeting, oltre ad essere stato tra i promotori della Fondazione Alasca, che nella sua sede conserva materiale filmico, visivo e scritto di rilevanza nazionale. - attestato di civica benemerenza al signor LORENZO BOGGI Pittore di primo livello, oltre che socio delle più importanti Accademie d Italia, figura nei maggiori cataloghi e dizionari delle arti, come l Enciclopedia Universale della Pittura Moderna. Fondatore di uno studio d arte, ha partecipato alla Biennale di Venezia e ha svolto una intensa attività come divulgatore dell arte contemporanea e d avanguardia. Alcune delle sue opere sono esposte a Brescia e in alcuni comuni della bergamasca. Molte sue pubblicazioni sono inserite nel catalogo generale della Biblioteca Civica A. Mai. 6

7 - attestato di civica benemerenza al signor ETTORE TACCHINI Eletto nel gennaio 1970 nel Consiglio dell Ordine degli avvocati e procuratori, consiglio di cui ha fatto parte per quattro turni consecutivi. Ha svolto per nove anni, presso la Pretura di Grumello del Monte, la funzione onoraria di Vice pretore. Rieletto consigliere dell Ordine degli avvocati ne è diventato segretario e poi presidente. Attualmente presiede l Unione dei Consigli dell Ordine della Lombardia. Ha contribuito con la sua competenza professionale alla risoluzione dei problemi legati al Palazzo di Giustizia. - attestato di civica benemerenza al signor GIOVANNI VAVASSORI Con il suo impegno costante e la sua competenza è riuscito lo scorso anno a portare la squadra di calcio cittadina a livelli d eccellenza nel massimo campionato di calcio. Da calciatore professionista ha militato 7 stagioni nell Atalanta, 5 nel Napoli e 2 nel Cagliari. Conclusa la carriera agonistica, nel 1991 ha iniziato una intensa attività di preparazione degli atleti delle categorie giovanili fino a diventare l allenatore della prima squadra nel 1999, quando l Atalanta militava in serie B. Vinto il campionato cadetto, la squadra cittadina è riuscita a conquistare consensi nella massima serie calcistica, collocandosi lo scorso anno al settimo posto e ponendo Bergamo all attenzione di tutta l Italia sportiva. Il Sindaco consegna una medaglia in segno di gratitudine a tutti coloro che hanno effettuato donazioni nel corso del corrente anno: ANNA CONI CALCATERRA BRUNO CODENOTTI ANNAMARIA PEDONE DITTA SIAMA CREDITO BERGAMASCO DOMENICO LUCCHETTI 7

8 EDOARDO CRISTOFARI ADRIANA CANDIANI MUZIO ALBERTONI ELISA SEGHEZZI GIANFRANCO ROCCHINI FRANCESCO COLLEONI DITTA TELECOMUNICAZIONI PROFESSIONALI FAMIGLIA SPAJANI TRIBUNALE DI BERGAMO LIVIA MARCHIONDELLI FAMIGLIA ANGELINI LINA QUIRCI DUILIO FRAZZA Il sindaco consegna, inoltre, una medaglia all Associazione Nazionale Combattenti della guerra di liberazione per aver fattivamente contribuito a far sì che i cimeli storici della Brigata Legnano potessero essere custoditi ed esposti presso il Museo storico della città. Il Sindaco consegna, infine, l attestato di conservatore onorario della sezione aeronautica del Museo storico al dottor Alberto Casirati per aver dato un apporto determinante al progetto del restauro dell aereo di Antonio Locatelli. PRESIDENTE: Chiudo i lavori del consiglio comunale straordinario e la parte ufficiale della cerimonia di assegnazione delle civiche benemerenze, la parola al sindaco per il saluto finale e la parte informale. SINDACO: Io voglio ringraziare tutti i presenti veramente di cuore per questa sentita partecipazione, auguro a tutti buone feste e vi invito nella nostra sala giunta per un piccolo rinfresco. Grazie. 8

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa

Progetti ed eventi per promuovere la Cultura della Legalità realizzati nel nostro secondo anno di attività operativa Associazione di Volontariato per la promozione e lo sviluppo della Cultura della Legalità CON L ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Milano, 3 settembre 2014. Progetti ed eventi per promuovere la Cultura

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA Principi Generali Articolo 1 ( Le Benemerenze Sportive ) Il Consiglio Federale della FIPE istituisce le Benemerenze

Dettagli

Repertorio n. 57702 Raccolta n. 14643 Allegato A dell Atto costitutivo dell Associazione STATUTO

Repertorio n. 57702 Raccolta n. 14643 Allegato A dell Atto costitutivo dell Associazione STATUTO Repertorio n. 57702 Raccolta n. 14643 Allegato A dell Atto costitutivo dell Associazione STATUTO dell Associazione musicale e culturale note libere con sede legale in Taviano (Lecce), via Immacolata, n.

Dettagli

Premio letterario Eugenio Corti

Premio letterario Eugenio Corti Premio letterario Eugenio Corti Prima edizione concorso letterario per gli studenti delle scuole superiori Progetto a cura della Fondazione Costruiamo il Futuro Uscii nuovamente all'aperto. Ero stanco

Dettagli

CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA

CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA CURRICULUM SINTETICO DI FERNANDO DALLA CHIESA Presso la Facoltà di Scienze politiche dell Università degli studi di Milano: Direttore dell Osservatorio sulla criminalità organizzata dell Università degli

Dettagli

Nome MONICA GATTINI BERNABÒ Indirizzo via Cosimo del Fante, 6-20122 Milano Telefono 02 58311184 - cell. + 39 393 9370434 Fax 02 36595612 E-mail

Nome MONICA GATTINI BERNABÒ Indirizzo via Cosimo del Fante, 6-20122 Milano Telefono 02 58311184 - cell. + 39 393 9370434 Fax 02 36595612 E-mail F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONICA GATTINI BERNABÒ Indirizzo via Cosimo del Fante, 6-20122 Milano Telefono 02 58311184 - cell. + 39 393 9370434 Fax 02 36595612

Dettagli

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 Cari, amici, cari abitanti della Tasmania. 1. La mia

Dettagli

"Memorial Day 2008", una giornata dedicata alla giustizia e alla legalità

Memorial Day 2008, una giornata dedicata alla giustizia e alla legalità CorriereAl :: Società :: "Memorial Day 2008", una giornata dedicataalla giustiz... Pagina 1 di 2 Corriereal.it - tutti i diritti riservati - On Line srl P.Iva 01715650998 - AiaSoft "Memorial Day 2008",

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING

RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING Gli uomini, per vecchi, malati e fragili, sono persone che hanno il diritto di essere rispettate. Ho fatto tutto questo perché anch io ho raggiunto il traguardo della vecchiaia

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO Si trasmette in copia l esecuzione a... Il Segretario Generale COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE N. 16... del...17.02.2010. OGGETTO INSEDIAMENTO INTERVENTI VARI. L anno

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2013/284

COMUNE DI ROVIGO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2013/284 COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. DLG/2013/284 O G G E T T O Approvazione bozza protocollo d intesa tra CUR, Conservatorio Venezze, Comune di Rovigo, Provincia di Rovigo

Dettagli

Nasce il primo premio Italian Sportrait Awards

Nasce il primo premio Italian Sportrait Awards Nasce il primo premio Italian Sportrait Awards Grazie alla Confsport Italia si svolgerà quest anno la prima edizione del premio Italian Sportrait Awards. La cerimonia di consegna dei premi si terrà il

Dettagli

Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI

Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI Associazione CENTRO GIOVANILE DON GIOVANNI MACCANI Largo Fermo Stella, 3 23100 - Sondrio Bilancio dell anno 2013 Caro Socio, anche quest anno, come previsto dallo statuto vigente, la nostra Associazione

Dettagli

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato

INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO. ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato INTERVENTO DELLA SIG.RA MINISTRO ALLA SCUOLA UFFICIALI CARABINIERI (Roma, 11 febbraio 2015) Fa fede l intervento effettivamente pronunciato Signor Presidente del Consiglio, Autorità civili, militari e

Dettagli

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S. Sangiorgina Presentazione attività Settore Giovanile San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012 S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S.Sangiorgina, a Scuola di Calcio Per cominciare, qualche

Dettagli

Trova il percorso giusto per raggiungere la Madre folle, opera di Arturo Martini.

Trova il percorso giusto per raggiungere la Madre folle, opera di Arturo Martini. 6 dicembre 2007 8 marzo 2008 ARTURO MARTINI GRANDI SCULTURE DA VADO LIGURE Vado Ligure, Museo di Villa Groppallo Orario: tutti i giorni 15.00-19.00 Chiuso il lunedì www.arturomartini.it Tel. 019883914

Dettagli

VI EDIZIONE PREMIO BIENNALE EMILIO RIZZI 2014 CONCORSO DI PITTURA e CONCORSO DI GRAFICA

VI EDIZIONE PREMIO BIENNALE EMILIO RIZZI 2014 CONCORSO DI PITTURA e CONCORSO DI GRAFICA VI EDIZIONE PREMIO BIENNALE EMILIO RIZZI 2014 CONCORSO DI PITTURA e CONCORSO DI GRAFICA La sesta edizione del Premio Emilio Rizzi è promossa ed organizzata dall Aref - Associazione artistica e culturale

Dettagli

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano

Andrea Mascaretti. Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia. andrea.mascaretti@tin.it. Arma dei Carabinieri. ingegneria aerospaziale Politecnico di Milano A N D R E A M A S C A R E T T I C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI (non divulgabili) Nome e Cognome Indirizzo Andrea Mascaretti Viale Zara, 124 20125 Milano, Italia Telefono +393384066979

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

FESTIVAL FILOSOFARTI DI GALLARATE INDICE IL BANDO DI CONCORSO CREA TU IL LOGO DI FILOSOFARTI

FESTIVAL FILOSOFARTI DI GALLARATE INDICE IL BANDO DI CONCORSO CREA TU IL LOGO DI FILOSOFARTI Sotto l Alto Patrocinio dell Agenzia Nazionale Ministero della Pubblica Istruzione U.S.P. Varese FESTIVAL FILOSOFARTI DI GALLARATE CREA TU IL LOGO DI FILOSOFARTI Ai Dirigenti Scolastici Scuole Medie Superiori

Dettagli

Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia.

Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia. Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia. www.associazionecielivibranti.it La sede in via Carlo Pisacane a Brescia. Cieli

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI FRANCESCO ONOFRI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita 2 Agosto 1965

INFORMAZIONI PERSONALI FRANCESCO ONOFRI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita 2 Agosto 1965 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità FRANCESCO ONOFRI Italiana Data di nascita 2 Agosto 1965 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Sintesi preliminare dei ruoli e degli incarichi avuti o in atto. DEPUTATO,eletto alla Camera dei Deputati nella XII legislatura.

Sintesi preliminare dei ruoli e degli incarichi avuti o in atto. DEPUTATO,eletto alla Camera dei Deputati nella XII legislatura. ENRICO HÜLLWECK CURRICULUM PERSONALE Sintesi preliminare dei ruoli e degli incarichi avuti o in atto SINDACO di Vicenza per due mandati (1998 2008 ). DEPUTATO,eletto alla Camera dei Deputati nella XII

Dettagli

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014

APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 cortolovere 2014 17 edizione 25-26-27 settembre www.cortolovere.it APRE IL BANDO DI CONCORSO 2014 Al via la 17 edizione di cortolovere, quest anno ricca di novità. Dal logo firmato Bruno Bozzetto alla

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 205 Seduta del 21/10/2013 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

Rassegna stampa quotidiana

Rassegna stampa quotidiana Rassegna stampa quotidiana Napoli, A cura di Ida Palisi - Ufficio stampa Gesco 081 7872037 int. 5 ufficio.stampa@gescosociale.it - www.gescosociale.it giovedì 5 marzo 2015 Accaparlante Comunicato stampa

Dettagli

, Belli freschi, Buona Domenica, e il cui curriculum vitae è fin troppo vasto per annoverarlo per intero è ospite, sabato 24 novembre,

, Belli freschi, Buona Domenica, e il cui curriculum vitae è fin troppo vasto per annoverarlo per intero è ospite, sabato 24 novembre, La danza vive in me è tutta la mia vita : queste le parole di apertura del sito ufficiale del ballerino Alessandro Minghi. Alessandro il cui esordio televisivo risale al 1985, al quale si susseguono incredibili

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015. CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO

Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015. CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015 CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO PROGRAMMA MANIFESTAZIONE venerdì 15 maggio Ore 11.00

Dettagli

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n.

ALMANACCO 2015 800.995988. Volontariato Città di Treviglio Onlus. Solidarietà e Sicurezza. Per non essere soli chiama il n. Volontariato Città di Treviglio Onlus Solidarietà e Sicurezza Tieni la borsetta verso il muro Per non essere soli chiama il n. 800.995988 con la collaborazione di: UNIONE BERGAMASCA CONSUMATORI Via T.

Dettagli

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo.

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo. Sintesi del discorso di presentazione della mozione per la candidatura a segretario provinciale di Renato Veronesi, espressosi liberamente, senza l ausilio di una traccia scritta, durante i lavori della

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

PRESENTAZIONE OPUSCOLO. Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori.

PRESENTAZIONE OPUSCOLO. Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori. PRESENTAZIONE OPUSCOLO Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori Roma 19 aprile 2012 Sala D Antona Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI Convegno Regionale FISM Toscana 2014 LE SCUOLE PARITARIE E IL MODELLO TOSCANO. LAVORI IN CORSO! Novità, impegni e progetti per un sistema scolastico realmente integrato e paritario Firenze, Convitto della

Dettagli

PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI. Art.

PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI. Art. PATTO FORMATIVO TRA SCUOLE CIVICHE DI MILANO FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE E L ALLIEVO DELLA SCUOLA D ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI Art. 1 Scuole Civiche di Milano Fondazione di Partecipazione Scuole Civiche

Dettagli

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari

Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Omelia del Vescovo Mons. Ottorino Assolari Anzitutto voglio dare il mio saluto cordiale ed affettuoso a questa cara comunità di Gorle che già mi accoglie da diversi anni, quindi esprimo la mia riconoscenza

Dettagli

Testimonianze dei Pazienti

Testimonianze dei Pazienti Testimonianze dei Pazienti Ho scritto una lettera Al mio donatore Per dire grazie a lui E a quanti nel mondo Si rendono disponibili A donare il midollo Per salvare la vita Di un fratello Che non conoscono

Dettagli

MOLISE *STELLE AL MERITO DEL LAVORO 2014*

MOLISE *STELLE AL MERITO DEL LAVORO 2014* Consolato Regionale Maestri del Lavoro del Molise MOLISE *STELLE AL MERITO DEL LAVORO 2014* Gli insigniti con il Prefetto Di Menna e la Console Giuseppina Petta Gli insigniti con il Prefetto Fra Menna

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail AGNELLI PAOLO paolo.agnelli@alluminioalexia.com Nazionalità ITALIANA Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

numero 43 dicembre 2014

numero 43 dicembre 2014 EDITORIALE Care Donatrici e cari Donatori, anche quest anno ci accingiamo a celebrare il Santo Natale e a chiudere un altro anno che abbiamo vissuto con qualche difficoltà ma anche mi auguro con tante

Dettagli

La Musica nel grembo

La Musica nel grembo La Musica nel grembo Un concerto di beneficenza per le mamme del mali martedì 16 giugno alle ore 20.30 Villa foscarini Rossi - stra Un evento organizzato da: Programma I bambini piccoli, compresi i neonati,

Dettagli

Newsletter N. 6/2014

Newsletter N. 6/2014 Consiglio Regionale Lazio Newsletter N. 6/2014 Cari amici, siamo giunti alla fine del primo semestre, arrivano le vacanze e con esse la stagione ideale per rilassarci: al mare, in montagna, in campagna

Dettagli

R.I.S.S. MONS. ORESTE MINAZZI:

R.I.S.S. MONS. ORESTE MINAZZI: R.I.S.S. MONS. ORESTE MINAZZI: COMUNITÁ PADRE PIO CARTA DEI SERVIZI 1. TIPOLOGIA DI COMUNITÀ, FINALITÀ STATUTARIE, REGOLAMENTO PAG. 3 2. RAGIONE SOCIALE E RECAPITO PAG. 4 3. MISSION DELLA STRUTTURA PAG.

Dettagli

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA.

VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. VOI SIETE LA FORZA DELLA RICERCA ANCHE NEI VOSTRI MOMENTI DI GIOIA. AIRC. DA OLTRE 40 ANNI LA NOSTRA FORZA SONO LE TANTE PERSONE CHE CREDONO IN NOI. Dietro la sigla AIRC ci sono quasi due milioni di soci

Dettagli

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO

PREGHIERA DI SAN GIROLAMO SUPPLICA A SAN GIROLAMO P. Nel nome del Padre. Amen. P. Rivolgiamoci al Signore Gesù con la preghiera di san Girolamo, per ottenere la conversione del cuore, fonte di riconciliazione e di pace con Dio

Dettagli

Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca.

Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca. Si ringrazia la FONDAZIONE CREDITO BERGAMASCO per il sostegno all attività di ricerca. ANNALI DELLA FONDAZIONE PAPA GIOVANNI XXIII Bergamo 2013 - n. 1. EDITORIALE ALBERTO CARRARA 5 GIOVANNI GUSMINI 7

Dettagli

LA LAMPADA DI ALADINO Associazione Onlus per l assistenza globale al malato oncologico

LA LAMPADA DI ALADINO Associazione Onlus per l assistenza globale al malato oncologico Chi siamo Associazione nata a Brugherio nel 2000 da un gruppo di persone che ha vissuto l esperienza del tumore, convinti della necessità di dare risposta alle molteplici e complesse problematiche che

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

INTERVENTO DEL RETTORE, PROF. LORIS BORGHI, ALLA CERIMONIA DI CONFERIMENTO DELLA LAUREA HONORIS CAUSA IN MEDICINA E CHIRURGIA

INTERVENTO DEL RETTORE, PROF. LORIS BORGHI, ALLA CERIMONIA DI CONFERIMENTO DELLA LAUREA HONORIS CAUSA IN MEDICINA E CHIRURGIA INTERVENTO DEL RETTORE, PROF. LORIS BORGHI, ALLA CERIMONIA DI CONFERIMENTO DELLA LAUREA HONORIS CAUSA IN MEDICINA E CHIRURGIA AL CAV. DOTT. LUCIANO ONDER Autorità Civili, Militari e Religiose, Autorità

Dettagli

Giovanni Calò 1882-1970

Giovanni Calò 1882-1970 Giovanni Calò 1882-1970 Solo col trascendente c è la libertà 1 GIOVANNI CALO, nato a Francavilla Fontana (Brindisi) il 24-12-1882, e ivi improvvisamente mancato il 25 maggio 1970. Laureato in Filosofia,

Dettagli

Voci da dentro fotolibro emozionale

Voci da dentro fotolibro emozionale Voci da dentro fotolibro emozionale Xvii Convegno Gruppo di Studio di Dialisi Peritoneale Montecatini Terme, 20-22 marzo 2014 Voci da dentro fotolibro emozionale Volume realizzato in occasione del Xvii

Dettagli

XXXVIII PREMIO SAN ROCCO

XXXVIII PREMIO SAN ROCCO XXXVIII PREMIO SAN ROCCO Nell ambito delle iniziative inserite nella Festa di San Rocco, la consegna del premio omonimo rappresenta un momento particolarmente toccante e significativo. Come è noto il santo

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

n 03 Marzo 2008 In questo numero: - Auguri di Buona Pasqua - Manifestazione Dai un senso alla Vita: Rispettala 2008 - Corso di Scrittura Creativa In breve...: - La prima tv on-line di sociologia sul sito

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 17 Gennaio 2014

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 17 Gennaio 2014 Pagina 1 di 5 rassegna stampa Data 17 Gennaio 2014 IL CITTADINO Lodi Chiusura degli ospedali, Bignamini sulle barricate Oggi l ultimo saluto Se ne va a 78 anni Gianni Gazzola, il massaggiatore di tanti

Dettagli

PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008

PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008 PROGETTI DI ENTI REGIONALI NELLE MARCHE ATTIVIVATI CON IL BANDO VOLONTARI 2008 Codice Ente Nome Ente Titolo Progetto Settore Progetto Area Intervento Progetto Data Inizio Progetto Numero Volontari Previsti

Dettagli

donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni

donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni www.womaninpower.it donne, valore, comunicazione, marketing, automobili, news, social, meeting, expo, città, formazione. community WIP, network imprese, associazioni charity Eventi 2015, WIP magazine on

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO.

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. SABATO 21 E DOMENICA 22 NOVEMBRE Centro d Abruzzo Ipercoop San Giovanni Teatino www.centrodabruzzo.com Chi

Dettagli

Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale

Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale Invito al Convegno Giustizia Tributaria verso il Riconoscimento Costituzionale Milano 18 maggio 2007 Sala Conferenze Camera di Commercio di Milano Palazzo Turati - Via Meravigli 9/b Milano TRIBUNA FINANZIARIA

Dettagli

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016

Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 Allegato 1 - Linee di Indirizzo a.s.2015/2016 La valigia delle idee Progetti e percorsi formativi per gli studenti delle scuole dell infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Sesto Fiorentino 1

Dettagli

Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci

Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci Cerimonia di conferimento della Laurea magistrale honoris causa in Storia e critica delle arti e dello spettacolo a Bernardo Bertolucci Intervento del Rettore Prof. Loris Borghi Parma, 16 dicembre 2014

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE POLITICHE SOCIALI. Lavorare con cura

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE POLITICHE SOCIALI. Lavorare con cura PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE POLITICHE SOCIALI Lavorare con cura PERCORSO FORMATIVO E DI AGGIORNAMENTO PER GLI A.S.A. E O.S.S. IMPIEGATI NEI SERVIZI DOMICILIARI AMBITI TERRITORIALI VAL SERIANA E VAL SERIANA

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE Approvato con delibera di C.C. n. 32 del 14/07/2005 ART.1 FINALITA E CONTENUTO Il cerimoniale contiene l insieme

Dettagli

Archivio fotografico Centro studi Ettore Luccini

Archivio fotografico Centro studi Ettore Luccini Archivio fotografico Centro studi Ettore Luccini Fondo Sottofondo Titolo identificativo Data di esecuzione certa Data esecuzione supposta (post) Tipologia documento Donazioni Anonima Attivista Federazione

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE, AZIONI DI SVILUPPO DELL EVENTO

PIANO DI COMUNICAZIONE, AZIONI DI SVILUPPO DELL EVENTO PIANO DI COMUNICAZIONE, AZIONI DI SVILUPPO DELL EVENTO Campionato Nazionale Serie A di Ginnastica Artistica - Torino 8 marzo 2014 EVENTO E un evento di altissimo profilo tecnico della Federazione Ginnastica

Dettagli

Provincia di Siena Area Affari Generali G.A. REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Provincia di Siena Area Affari Generali G.A. REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SINALUNGA Provincia di Siena Area Affari Generali G.A. REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario n. 41 del 7/10/2013 Modificato

Dettagli

Promozione della Cittadinanza Europea Attiva

Promozione della Cittadinanza Europea Attiva Promozione della Cittadinanza Europea Attiva Promozione della Cittadinanza Europea Attiva L avvio del progetto: su Il Quotidiano della Calabria si parla del progetto In.Form.Azione L Idea Gli Obiettivi

Dettagli

Risonanza magnetica nucleare, nuovo apparecchio al Medical Center

Risonanza magnetica nucleare, nuovo apparecchio al Medical Center Sabato 3 settembre 2011 15 TERMOLI Risonanza magnetica nucleare, nuovo apparecchio al Medical Center Tra le autorità presenti per lʼinaugurazione il governatore Iorio, il vescovo De Luca e il sindaco di

Dettagli

Personale in pellegrinaggio a Roma per l Anno Santo, 1950

Personale in pellegrinaggio a Roma per l Anno Santo, 1950 Personale in pellegrinaggio a Roma per l Anno Santo, 1950 «VITA NOSTRA» Il periodico «Vita Nostra» venne istituito, con delibera del Consiglio di amministrazione, per celebrare il 60 anniversario della

Dettagli

COMUNE DI SALO Provincia di Brescia

COMUNE DI SALO Provincia di Brescia COMUNE DI SALO Provincia di Brescia Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 04.05.2015 Pubblicato all Albo dal 18.06.2015 al 03.07.2015

Dettagli

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig.

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig. ONORIFICENZE Diploma di CAVALIERE al dottor Carmine CARBONE residente a BATTIPAGLIA Ingegnere industriale, con esperienza pluriennale nei diversi contesti lavorativi. Attivamente impegnato nel sociale,

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015

DI CORSA FINO AL MIDOLLO. 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 DI CORSA FINO AL MIDOLLO 2a edizione Torino, Parco del Valentino 13 settembre 2015 Di corsa fino al Midollo è una corsa non competitiva organizzata da ADMO Peperoncino Running in collaborazione con ADMO

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO PREVISIONALE

DOCUMENTO PROGRAMMATICO PREVISIONALE DOCUMENTO PROGRAMMATICO PREVISIONALE 2015 Sommario Premessa... 2 Linee operative di intervento 2015... 2 a) Sostegno ad iniziative di terzi: Bando per le erogazioni 2015... 2 b) Principali progetti propri...

Dettagli

ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA

ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA Associazione Sportiva Dilettantistica ATLANTIDE Via Randaccio, 18 Tel 030.3702072 Presentazione dall Associazione Sportiva ATLANTIDE Ringraziamo, prima di tutto, il Sign. Sindaco e l Amministrazione Comunale

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 Il Consiglio Federale istituisce la distinzione Al merito del ciclismo federale allo scopo di CONSACRARE

Dettagli

Associazione Oltre noi la vita ONLUS Iscritta all albo Regionale del volontariato

Associazione Oltre noi la vita ONLUS Iscritta all albo Regionale del volontariato Associazione Oltre noi la vita ONLUS Iscritta all albo Regionale del volontariato Soci promotori: AIAS Milano ANFFAS Milano Fondazione DON CARLO GNOCCHI Fondazione ISTITUTO SACRA FAMIGLIA Associazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Giovedì 08 gennaio 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati

RASSEGNA STAMPA. Giovedì 08 gennaio 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati RASSEGNA STAMPA Giovedì 08 gennaio 2015 Sommario: Rassegna Associativa 2 Rassegna Sangue e Emoderivati 6 Rassegna Medico-scientifica, politica sanitaria e terzo settore 8 Prime Pagine 11 Rassegna associativa

Dettagli

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL

2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL 2 A FESTA NAZIONALE DELLA CISL BERGAMO 27 giugno 5 luglio 2003 CISL USR Lombardia Sito internet: www.lombardia.cisl.it Documentazione Archivio documenti Festa Nazionale Cisl 2003 1 Venerdì 27 giugno 2003

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Studium Biblioteca. Liceo Classico Statale Francesco Stelluti Fabriano, tel: 073221977 Posseduto: 1990- Lacune: 1990; Biblioteca Facoltà di Lettere e Filosofia

Dettagli

è artigiana L impresa del futuro 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. www.asarva.

è artigiana L impresa del futuro 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. www.asarva. Congresso 2013 L impresa del futuro è artigiana 6 incontri per parlare di idee, flessibilità e creatività in un economia che cambia. 9 marzo > 19 maggio www.asarva.org Affermare che l impresa del futuro

Dettagli

Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo.

Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo. Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo. Carissimi colleghi, non è il titolo di un articolo di giornale, ma la sintesi di una esperienza vera, reale e concreta.

Dettagli

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215

DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 DICEMBRE 2013 ANNO 4 - NUMERO 1 L ECO DELL OPERA PIA OPERA PIA CORBETTA - VIA GENTILINI, 4 BORGOLAVEZZARO TEL. 0321-885215 Anche quest anno ormai sta volgendo al termine. Con tanta gioia nel cuore posso

Dettagli

Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti

Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti Scritto Mercoledì 23 maggio 2012 alle 17:42 Merate: Vita che dona vita. La donazione al centro del convegno tra associazioni ed enti Mielomi, leucemie, linfomi, neoplasie del sangue: sempre più spesso

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005

CONVEGNO NAZIONALE. Palermo, 16-18 gennaio 2005 CONVEGNO NAZIONALE SCUOLA E VOLONTARIATO Palermo, 16-18 gennaio 2005 "Non so quale sarà il vostro destino, ma una cosa la so: gli unici tra voi che saranno felici davvero saranno coloro che avranno cercato

Dettagli

PREMIO ANGELO SCRIBANTI. Cerimonia per il conferimento del premio Angelo Scribanti 2015 a: Ingegneri Navali Franco Porcellacchia e Stefano Tortora

PREMIO ANGELO SCRIBANTI. Cerimonia per il conferimento del premio Angelo Scribanti 2015 a: Ingegneri Navali Franco Porcellacchia e Stefano Tortora Scuola Politecnica Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni PREMIO ANGELO SCRIBANTI Cerimonia per il conferimento del premio Angelo Scribanti 2015 a: Ingegneri

Dettagli

ISTITUTO FIGLIE DI S. ANNA ERITREA. Ristrutturazione della casa di accoglienza delle orfane

ISTITUTO FIGLIE DI S. ANNA ERITREA. Ristrutturazione della casa di accoglienza delle orfane ISTITUTO FIGLIE DI S. ANNA ERITREA Ristrutturazione della casa di accoglienza delle orfane ASMARA, 22 SETTEMBRE 2013 LA BEATA ROSA GATTORNO Madre Rosa nacque a Genova il 14 ottobre 1831. Fin dal principio

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

COPIA N 227. COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO

COPIA N 227. COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia OGGETTO COPIA N 227 COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI Provincia di Venezia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO Approvazione programma di iniziative, corsi di formazione, laboratori nel campo del

Dettagli